Così non va e la fiducia in Thiago Motta non può essere infinita

“Giù quelle mani, mi raccomando”! E quello che ho gridato, sul divano davanti alla tv, poco prima che Arnautovic battesse quella maledetta punizione: non so se ho portato sfiga o se la colpa sia della dabbenaggine di Nzola ma propendo, anche per una forma di autoprotezione, per la seconda ipotesi.

Leggi tutto»

Archivio

Ci vuole calma e sangue freddo

Proviamo a mantenere la calma. Esercizio difficile per chi, come me, vive il calcio seguendo umori estremi: bellissimo o bruttissimo, senza mediazioni. Ma esacerbare gli

Leggi tutto

Chiedimi se sono felice…

Prima di scrivere il pezzo post Spezia-Juventus mi sono concesso un giorno extra: volevo cercare di capire se la partita giocata testa a testa con

Leggi tutto

Che botta! E adesso?

Nessun giudizio e nessun dramma. Il 6-1 di ieri a Roma con la Lazio è la tipica scoppola di portata storica che non si può

Leggi tutto