Destro, Sirigu e poco altro

Diciamoci la verità, fin qui 5 punti in 6 partite è pochino anche se 2 match con Inter e Napoli erano già segnati. Ma non è il caso di dare la colpa a Ballardini. Il Genoa si può salvare ma non è una squadra superiore a tante altre. Se pensiamo che la squadra si aggrappa a Destro, attaccante che doveva andare via e se fosse finito a Spezia ora sarebbero dolori, c’è veramente da sudare freddo. Quattro gol li ha fatti lui. Il resto lo ha compiuto Sirigu che fin qui ha beccato 15 gol ma ne ha evitati quasi altrettanti basti pensare ai finali di Bologna e col Verona nella notte americana. Già i nuovi padroni hanno conosciuto i tifosi e si sono esaltati. Adrenalina per tutti anche per la Nord. Alla fine come al solito sono partiti i processi a Ballardini. Il mister qualcosa sta sbagliando forse, ma cosa passa il convento della squadra migliore degli ultimi anni? Preziosi disse così e probabilmente ha sopravvalutato un mercato che oltre a perdere Strootman, Zappacosta, Scamacca e Perin finora non ha per esempio ancora potuto avere Toure (giustamente centellinato) e Caicedo. Tutti abbiamo dato un voto alto all’ultimo giorno di trattative per Fares e altri, ma il campo sta dicendo che ha ragione Ballardini che con coraggi ha fatto capire che il Verona è più forte. Il Genoa insomma aspettando i robusti investimenti degli americani per il momento deve pensare a salvarsi. A confortare e l’entusiasmo ritrovato allo stadio col ritorno dei tifosi e una squadra che, va detto, non molla mai. Quindi, piedi per terra e si spera in una comunicazione differente da quella attuale con le fanfare che non dovrebbero essere solo più quelle di governo (peraltro le solite del passato), ma per correttezza tutte sulla stessa linea. E questo ti fa pensare che non sia cambiato ancora niente.

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on telegram
Share on email

8 risposte

  1. Buonasera,

    Probabilmente questo non è il Genoa più forte degli ultimi anni, ma a mio parere ballardini ci sta mettendo del suo a complicare la situazione.

    Anche con il verona abbiamo buttato Via L’ennesimo il primo tempo, per poi correggere la formazione iniziale attingendo alle sostituzioni. Anche sulla gestione delle sostituzioni avrei qualcososa da dire, visto che al ventesimo dellla ripresa non avevamo piu cambi.

    Mi piacerebbe poter chiedere al Mister perché continua a insistere nel giocare con il doppio play, con Risultati A mio parere modesti,e perché inizia la partita con il solo destro come Punta.

    Semplici curiosità di un suo tifoso perplesso.

    1. Intanto grazie, certamente le perplessità su certe impostazioni della squadra le ho avute anche io, ma sono convinto che non avremmo fatto meglio con un altro allenatore. E questa caccia al mister mi preoccupa e sono convinto che gli americani non centrino nulla

      1. Buongiorno a tutti…siamo alle solite. Sono passate 5 giornate e siamo già qua a fare processi. L anno scorso si diceva…nn ci fosse Perin…ma c era…nn fossero venuti Strootman e Zappacosta! Ma c erano. Quest’anno si comincia a dire nn ci fosse Destro!…ma c è… Ballardini ci sta mettendo del suo…. Dimenticando che ha una squadra fatta un mese fa. E che l anno scorso con due buoni giocatori ha preso il Genoa in B e l ha portato all undicesimo posto. Ho sentito inoltre dire che i nuovi proprietari devono darsi una Mossa…. Sia nella campagna acquisti che nel trovare un presidente… Nonché un D.S. insomma praticamente, questi sono ancora nel pianerottolo, nn sono nemmeno Entrati… e già si sentono dire cosa devono o nn devono fare. Questa tendenza al pessimismo a pretendere tutto e subito…a fare sembrare tutto bello e giusto quello che fanno quelli dell’ altra sponda e tutto merda quello che si fa dalla nostra parte è sempre stato a parer mio la cosa più negativa che si possa fare. Ma purtroppo è sempre stato così.

        1. Caro Bruno, credo che la nuova proprietà meriti il tempo necessario per dare un’impronta chiara al nostro Genoa. In politica a chi vince le elezioni solitamente si concedono i 100 giorni, ma per questo non si evita di parlare di piani e organigrammi, mi sembra logico e persino scontato. Per questo chiedo umilmente discontinuità perché sennò mi preoccuperei. Ma sono convinto che non sarà così e che come hanno scritto i gruppi della Nord si penserà all’unita’ del mondo rossoblu a cui partecipano i media dove la divisione tra buoni e cattivi ha fatto danni mostruosi. Oggi sono tutti con la bandiera americana in mano. Giggia che faccia direbbe Govi. Per me la guerra è finita e abbraccio chi era dall’altra parte ma ha già il passaporto diplomatico e fa il padrone. Tocca a chi comanda fare un cenno. E qui mi fermo. Ma le dico che per ora la comunicazione e fatta con la logica dei figli e figliastri. Drammatico errore. E non pensi che gli americani ne sappiano nulla. Se sono loro i padroni basta schioccare le dita. Aspettiamo

          1. Sono appena arrivati e hanno trovato quello che ha lasciato il precedente presidente aspettiamo gennaio e teniamoci il balla che è sempre 1 sicurezza nonostante alcuni esperimenti gatti nei 1mi tempi di alcune partite diciamo che ha anche problemi di infermeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi articoli