14 set
2017

Finalmente si gioca

E finalmente si torna in campo. Perché, non so per voi, ma per me queste settimane senza Samp sono state terribilmente noiose. Dopo le due vittorie consecutive c'era la voglia di tornare a giocare subito, per provare a fare il tris con la Roma. Prima però la sosta di campionato poi la pioggia hanno interrotto il cammino della squadra di Giampaolo. Ma la Samp sarà avvantaggiata dopo tanto riposo ? Per me no. Mi sembra un po' come quel giorno a Roma quando il nubifragio obbligo' ad un intervallo lungo quanto un film. questa volta invece la concentrazione dovrà essere alta perché di fronte ci sarà il Torino del buon vecchio Sinisa che non molla mai. Giampaolo invece potrà contare su un Zapata in più rispetto alla Roma, visto che la sua condizione, una settimana fa, non era amcora al top. Chi e' curioso di vederlo in campo alzi la mano....
1 set
2017

MERCATO CHIUSO, TEMPO DI BILANCI

Una cosa è certa: i tifosi della Sampdoria quest'estate non si sono annoiati. Prima le cessioni di Fernandes e Muriel, poi il tormentone Schick di cui tutti, francamente, avemmo fatto volentieri a meno. Questa, per la Sampdoria è stata la sessione di mercato delle plusvalenze record. Mai un giocatore blucerchiato era stato pagato tanto quanto l'attaccante ceco acquistato dalla Roma. Per i tifosi e' stata anche l'estate delle incertezze. Ma alla fine, anche se con l'inserimento in extremis del Sassuolo che ha fatto tremare tutti, la Sampdoria e' riuscita ad aggiudicarsi Zapata e Strinic per 22 milioni di euro. Certo, la società ha una grande colpa: la mancata programmazione, non aver consegnato Strinic e Ferrari a Giampaolo molto tempo prima, non aver già in tasca Zapata dopo l'addio di Schick. Alla fine la voglia dell'ex napoletano di venire a Genova e il suo no al Sassuolo si è rivelata determinate. Che poi, a ben pensarci, bastava che Ilicic avesse detto sì a giugno alla Samp...
27 ago
2017

Che fosse la Fiorentina B ?

Buona anche la seconda. La Sampdoria ottiene infatti la seconda vittoria del campionato, la prima in trasferta al termine di una gara bella, ben giocata dai blucerchiati che nella ripresa hanno saputo anche soffrire. E bravo Giampaolo soprattutto a tenere alta la concentrazione e ad evitare che la squadra fosse distratta dalla telenovela Schick (che speriamo tutti possa finire a brevissimo). Poteva andare via più liscia se Caprari non avesse sbagliato il gol del 3-0, visto che subito dopo è arrivata la rete viola. Quella della paura. Ma la squadra, pur con i suoi liti difensivi è sempre sul pezzo e questa volta anche il presidente Ferrero si è congratulato con il suo tecnico e con i giocatori. Già perché questa volta non era il Benevento .......
21 ago
2017

Buona la prima, ma che fatica !

Dove eravamo rimasti ? Alla punta che manca e ai due terzini che non convincono. E non a caso la partita con il Benevento ha riportato alla luce i limiti di questo mercato. Con il caso Schick che intanto continua inesorabile, mentre Prade' a fine gara ha spiegato che il giocatore da martedì sarà in gruppo e domenica a disposizione, mercato a parte. Ora francamente non capisco come un giocatore che in tre mesi non ha effettuato un allenamento con la squadra (e cinque allenamenti in solitaria)  possa essere a disposizione dopo quattro giorni... comunque il punto è che la prima di campionato ha portato tre punti, ma con grande fatica. Le attenuanti di un avversario rognoso, con la corsa di una squadra di B e la qualità sugli esterni, certamente ci sono ma la Samp deve dare di più. Non solo tecnicamente ma soprattutto dal punto di vista del carattere. Poi Ramirez mi è piaciuto e Quagliarella continua a dimostrare vent'anni. Non è poco, ma forse non basta ......
15 ago
2017

Buon campionato a tutti !

Ramirez e Ferrari sono gli ultimi due acquisti in ordine di tempo. Schick sta per essere ceduto, la Samp in setttimana tenterà un nuovo assalto a Vietto mentre Giampaolo ha chiesto esplicitamente un altro rinforzo in attacco. La Sampdoria ha dato i primi buoni segnali contro il Foggia soprattutto con Caprari, il giocatore che mi è piaciuto di più nelle due setttimane di ritiro a Ponte di Legno, e Kownacki. Poi certo, la squadra va rinforzata, sicuramente a destra con il possibile arrivo di Laurini e come dice l'allenatore davanti,  con Schick che finalmente sembra destinato a cambiare aria. A proposito, tra 4 giorni si parte, la Samp sarà pronta ? Intanto, buon campionato a tutti !...
25 lug
2017

Il punto dal ritiro di Ponte di Legno

Marco Giampaolo allena e aspetta. Già, aspetta rinforzi che latitano in questo calciomercato blucerchiato. Eppure qua a Ponte di Legno l'entusiasmo del tecnico e della squadra è quello di sempre, quello della scorsa stagione quando nessuno conosceva Schick e quando Muriel era un brutto anatroccolo. Giampaolo insegna tattica e schemi ma a questa squadra manca qualità, più in attacco che in difesa, visto che Regini e Silvestre sono ormai una coppia collaudata. Mancano i terzini, ma a questa Sampdria manca sopratutto estro e fantasia, nonostante Caprari abbia convinto tutti, a cominciare proprio da Giampaolo. Ma da solo non basta, e allora la Samp deve fare in fretta. Perché Ferrero aveva abituato a grandi colpi, che ancora non sono arrivati. E Giampaolo, intanto, aspetta un po' nervoso......
2 lug
2017

#IostoconGiampaolo

Sneijder sì, Sneijder no. E così la scelta del trequartista per rimpiazzare Fernandes è diventato un'occasione per contestare ferocemente Marco Giampaolo che al talentuoso ex interista preferirebbe Ilicic. Non Cicciopasticcio, tra le altre cose. Una scelta opinabile e contestabile per carità, ma non vedo nulla di clamoroso nel preferire un giocatore di 29 anni, dal grande talento a corrente alternata, come Muriel per capirci, a uno di 33, con un carattere un po' troppo esuberante per uno spogliatoio di gente tranquilla come quello della Samp. E gli argentini ai tempi dell'Inter ne sanno qualcosa. Ora, Giampaolo ha fatto incassare alla Samp 30 milioni per Skriniar, 30 milioni per Schick, 9 per Fernandes, ritrovato uno smarrito Muriel, rivitalizzato Barreto, scoperto Torreira. E' proprio necessario già metterlo in croce per un "no" ad un giocatore che guadagna 5 milioni e che è stato offerto a mezza Europa, tanto a essere disposto a ridursi l'ingaggio del 70 per cento ? Suvvia, acc...
12 giu
2017

Adios, caro Schick

Schick alla Juventus. Nulla di nuovo sotto il sole. Del resto, pur avendone intuito la grandissima classe, il caro patrik resta uno di quei giocatori cui diventa difficile affezionarsi, complice anche una freddezza nordica che non appartiene al pur austero stile genovese. E forse è meglio così dopo le dichiarazioni fatte dal bomber subito dopo il suo impegno con la nazionale ceca. Però, suvvia, non parlatemi di giocatori mercenari, perché vorrei trovare un Lavoratore qualunque pronto a rifiutare uno stipendio di dieci volte superiore visto che alla Samp era arrivato come baby promessa e non aveva certo uno stipendio da capogiro, cosa che invece la Juve gli ha dato. Ma anche allo stesso ingaggio Schick avrebbe scelto la Juve, perché è una big, perché giocherà la Champions, come lui stesso ha con grande solerzia ricordato . Adios, Schick. Intento nelle casse della Sampdoria sono arrivati venticinque milioni che ora, almeno in parte, dovranno essere reinvestiti con giovani di bell...
28 mag
2017

Una stagione da applausi

Che poi, diciamolo, alla fine il risultato contava poco. Sugli spalti si tifava soprattutto il secondo posto della Roma ai danni del Napoli. E così quest'ultima sconfitta in campionato della Sampdoria e' scivolata via senza grandi sussulti, lasciando invece una stagione di soddisfazioni. Lo ha scritto un tifoso illustre e io condivido in pieno il suo pensiero: "12 mesi fa eravamo una squadra in grande difficoltà, una società senza credito, un allenatore che aveva appena deluso, insomma un ambiente depresso. E non è che al debutto fossimo poi tutti così convinti della strategia societaria, e per tranquillizzarci abbiamo dovuto passare ancora qualche turbolenza autunnale. Un mister nuovo, tanti giocatori nuovi e stranieri, un gioco nuovo... le ricordate le foto di muriel che giravano l'estate scorsa? Ecco le condizioni mentali in cui abbiamo iniziato la stagione. Poi un gruppo che ha iniziato a lavorare bene e produrre gioco e pure qualche risultato. Poi qualche infortunio, qualche ...
21 mag
2017

Breve storia triste: Muriel salta il Napoli

Ma ve lo ricordate Icardi dopo Samp Inter, oppure Palladino dopo un derby sotto la Gradinata Sud? Non amo parlare degli arbitri, lo sapete. In una stagione a volte viene dato a volte viene tolto, ma l'espulsione di Muriel è qualcosa che c'entra poco con il regolamento e che francamente trovo inspiegabile. L'attaccante non ha offeso nessuno e la stessa reazione del bianconero Danilo è stata spropositata. Già un giallo era tirato per i capelli, figuriamoci un cartellino rosso. Però almeno le tante espulsioni compresa quella di Del Neri hanno movimentiamo un po' gli spartiti di una partita brutta e noiosa, che si va ad aggiungere al finale di stagione monotono della Sampdoria. Ecco, ora i tifosi chiedono l'ultimo guizzo  domenica contro il Napoli, perché, non so voi, ma io la gara dell'andata me la ricordo bene... E la Samp domenica avrà un Muriel in meno ......

CANTIERE GIAMPAOLO

A Ponte di Legno sta nascendo la nuova Sampdoria ma si tratta, come sempre accade in questi anni, di un

TRA PIAZZA E..MERCATO

Sfrutto il titolo che ho usato a Gradinata Sud per fare il punto (dopo un po’ di tempo, sorry )

E’ FINITA, PER FORTUNA…

C’è poco da dire su quest’ ultima giornata di campionato e sull’ennesima batosta esterna della Sampdoria. Rigore folle concesso da

UN BRUTTO FINALE

Avrei voluto dedicare il pezzo ad altro ma la cronaca mi impone di scrivere di quanto successo al Ferraris, dei