Archivio - Marzo, 2021

21 Mar
2021

MISSIONE COMPIUTA (CON FATICA)

Alla faccia dei catastrofisti e dei detrattori di Ranieri, anche quest'anno la Sampdoria archivia con largo anticipo la pratica della salvezza. Che non è ancora matematica, ovviamente, ma virtuale sì, visti i 35 punti in classifica dopo la vittoria sul Torino. Ottenuta con molta fatica, è vero, senza lo straccio di un gioco autentico, ma la sfida con i granata ha confermato proprio questo: tra le squadre di quello che io personalmente chiamo il calderone di mezzo, gli equilibri sono molto labili e sottili. Tra Samp e Torino non c'è una gran differenza di valori, dunque non trovarsi oggi al loro posto - e non essercisi mai trovati - ha un peso ed un valore. La Sampdoria ha disputato un ...
14 Mar
2021

GALLERIA DEGLI ERRORI

La Sampdoria torna per l’ennesima volta dallo stadio “Dall’Ara” di Bologna senza la miseria di un punto, al termine di una prestazione caratterizzata, da parte dei blucerchiati, da una vera e propria galleria degli errori. A cominciare dal palo colpito dopo pochi istanti da Thorsby, a tu per tu con Skorupski, che avrebbe potuto portare in vantaggio la squadra di Ranieri, il quale aveva puntato sul modulo 4-4-1-1 con Damsgaard a sostegno dell’unico attaccante Quagliarella. Panchina per Silva e Keita, scelta che suona come una bocciatura per la campagna acquisti estivi. Adesso partirà la solita caccia a Ranieri - giacché Audero almeno oggi (credo) non sia attaccabile - ma la parti...
7 Mar
2021

NON BASTA SUPER MANOLO

Dopo il pareggio nel derby, la Sampdoria raccoglie un altro punto a Marassi con il Cagliari ma stavolta viene rimontata proprio sul triplice fischio dell'incerto arbitro Giacomelli. Risultato tutto sommato giusto, anche se ai blucerchiati resta l'amaro in bocca di un risultato pieno che avrebbe potuto regalare la salvezza con largo anticipo e sfumato davvero all'ultimo secondo di una partita a strappi. Nel primo tempo meglio il Cagliari: Audero prima mura Joao Pedro con un'uscita da campione, poi soccombe sulla seconda conclusione dopo una ribattuta dello stesso portiere. Samp quasi inesistente, tant'è che il primo tiro verso la porta di Cragno giunge solo dopo un'ora di gioco con Ramirez,...
4 Mar
2021

DERBY… DOLCE

Lievito madre nel primo tempo, torta nel secondo. Inutile girarci attorno: l'impressione lasciata dall'ultimo derby è stata questa, al di là delle intenzioni reali di Genoa e Sampdoria. E al netto delle banali e scontate dichiarazioni della vigilia. "La partita delle partite", l'aveva definita Ballardini. "Una sfida che fa ribollire il sangue", gli aveva fatto eco Ranieri. Peccato che alla fine agli spettatori a casa sia stata somministrata una camomilla, apparentemente preparata con largo anticipo. Niente di scandaloso, sia chiaro. O di premeditato in maniera fraudolenta, ma solo il risultato del mediocre confronto tra due mediocri squadre di un mediocre campionato. Visto dalla parte del...

UOVO MEZZO… PIENO

Poteva essere una Pasqua sontuosa, con una vittoria alla scala del calcio. Ma alla fine la Sampdoria ha dovuto accontentarsi [&hellip

MISSIONE COMPIUTA (CON FATICA)

Alla faccia dei catastrofisti e dei detrattori di Ranieri, anche quest’anno la Sampdoria archivia con largo anticipo la pratica della [&hellip

GALLERIA DEGLI ERRORI

La Sampdoria torna per l’ennesima volta dallo stadio “Dall’Ara” di Bologna senza la miseria di un punto, al termine di [&hellip

NON BASTA SUPER MANOLO

Dopo il pareggio nel derby, la Sampdoria raccoglie un altro punto a Marassi con il Cagliari ma stavolta viene rimontata [&hellip

Search

Articoli recenti

Commenti recenti

Archivi

Categorie

Meta