FINALE DOLCEAMARO

18 Dic 2019 by Maurizio.Michieli, 185 Commenti »

Dopo la dolce vittoria nel derby, per la Sampdoria è arrivata l’amara sconfitta con la Juventus. Amara perché la squadra di Ranieri – considerato l’enorme divario tecnico con gli avversari – non ha demeritato ed un eventuale pareggio non avrebbe fatto gridare allo scandalo. La Samp semmai ha pagato a caro prezzo qualche errore individuale – di Murru ed Audero in particolare – oltre allo strapotere di Cristiano Ronaldo, due spanne, è il caso di dirlo, sopra a tutti gli altri. Ranieri aveva schierato una formazione prudente, con Ramirez in appoggio alla sorpresa Caprari. Sarri aveva risposto con il tridente delle stelle Dybala-Higuain-Ronaldo. E proprio la rete di Dybala al volo dopo diciotto minuti di partita aveva lasciato presagire il peggio per la Sampdoria. Invece i blucerchiati avevano saputo reagire sino a trovare il pareggio con Caprari, dopo che Ramirez e De Paoli avevano a loro volta sfruttato una leggerezza di Alex Sandro in uscita. L’1-1 alla fine del primo tempo sembrava scolpito, quando poco prima dello scadere Cristiano Ronaldo, su un traversone sul quale forse Audero poteva provare ad intervenire, prendeva l’ascensore lasciando Murru al piano terra e gelando di testa il portiere della Samp. Una mazzata, insomma. Nella ripresa poteva anche esserci il tracollo, ma la Sampdoria non solo resisteva ai contropiede della Juventus ma riusciva pure a creare qualche pericolo alla porta di Buffon, come in occasione di una scivolata di Ramirez a pochi passi dalla linea. I bianconeri amministravano, Rocchi e il Var annullavano un’altra rete a Ronaldo e la gara si concludeva sul 2-1 senza ulteriori scossoni. Sugli spalti i tifosi contestavano il presidente Ferrero nella Sud con uno striscione eloquente alla luce del patteggiamento con la Figc per la distrazione di fondi dalla Sampdoria alla sua azienda di famiglia ma nello stesso tempo riconoscevano alla squadra il merito di avere lottato quasi ad armi pari con la Juventus. Adesso, dopo la sosta, la trasferta col Milan e lo scontro diretto a Marassi con il Brescia per cercare di girare ad una quota vicina alla salvezza.

185 Commenti

  1. petrino ha detto:

    La cosa positiva e’ stato lo striscione contestante ferrero.
    Finalmente !!!!!
    Se ci metteranno sempre lo stesso impegno di stasera……….
    Comunque il risultato piu’ importante sara’ quello di brescia sassuolo.

  2. Jetta ha detto:

    La Samp ha tenuto testa ai campioni d’Italia: ci hanno condannati una prodezza di Ronaldo e un arbitraggio osceno quanto scientifico che spero non abbia strascichi per Ramirez che protestava a fine partita.
    Su Audero: non capisco le critiche…sul primo gol il tiro è angolatissimo e rimbalza mentre sul secondo Ronaldo è mostruoso…non poteva certo uscire su quel cross.
    Mi sembra una prestazione molto incoraggiante considerato che eravamo rimaneggiati.

    • Lollo ha detto:

      Delle due l’una ( secondo me ):
      – o provi ad uscire (è alto 192 cm + braccia + stacco )
      – o stai in porta, ti prepari alla parata e provi ad andarci con la mano di richiamo
      Ovvio che devi essere molto ben allenato e potente fisicamente.
      Avrebbe evitato il gol ? quasi sicuramente no, in entrambi i casi, ma almeno ci avrebbe provato, con il mostruoso CR7 ti va male ( non ci giochi contro tutte le settimane ), magari con un Cerri qualunque ( absit iniuria ) riesci a prenderla.
      Invece dà l’impressione di non provarci veramente mai..
      Naturalmente dal divano diventa tutto facile, però a me questo portiere non piace per niente.

    • ste75 ha detto:

      jetta nn capisci le critiche di audero xché x te la parola critica è bandita dal vocabolario italiano..vale x il portiere dirigenza e quant’altro ..ti invito di andare a rivedere le due partite col Cagliari, quella col Parma e la Juve .ti elimino il derby xché nessun tiro in porta anche se stava combinando una frittata con una uscita Ita ignobile nel primo tempo..ti dicevo..riguarda le partite i tiri in porta degli avversari e i gol subiti..quasi rapporto uno a uno..mai una volta che ci si ricordi di una sua parata definita miracolo.puo significare la permanenza o la retrocessione una parata in più o in meno x me vale poco

    • Marco ha detto:

      Esatto…Audero adesso è diventato il bersaglio preferito..è sempre colpa sua…persino ieri sera sono riusciti ad accusarlo: sul secondo gol,con un cross ad uscire come fa ad intervenire lui??? poi quello là fa una cosa contro natura, salta a 2,56 metri e la colpa è di Murru…l’importante è mugugnare sempre…

      • Edoardo ha detto:

        Non sarà tutta colpa di Audero, ma da un portiere pagato 20 milioni qualcosina di più io me lo aspetterei…

        • fuffo1946 ha detto:

          Concordo !!!!!!!!!!! anche se il nostro principale problema resta il cambio della proprietà, che non sia una scatola famigliare cinese specialità di Ferrero.

    • Heisenberg ha detto:

      non poteva uscire su quel cross?…me tastu se ghe sun!

    • Nacka ha detto:

      Complimenti. Analisi lucida, finalmente qualcuno che non si sente Maradona guarda le cose con obiettività

  3. Luca ha detto:

    La partita non la commento ( pensavo ad un crollo invece …comunque 0 punti) inqualificabile invece il gesto del nostro presidente rivolto alla sud pertanto a noi tifosi , mi stupisco che non lo si levi ad ogni costo dal suo “trono!!!!! “Questo e’ aizzare le folle!

  4. Claudio ha detto:

    Sconfitta apparentemente onorevole, di fatto partita semplicemente INUTILE.
    La juve è venuta qui, pigra, svogliata e con la testa altrove a prendersi 3 punti senza sudare e facendo un allenamento defatigante in vista di partite che contano.
    Dall’altra parte c’eravamo noi, consapevoli di aver perso, ancora prima di scendere in campo, formazione impossibilitata a fare risultato, schierata unicamente per limitare i danni e non fare brutte figure……TRISTEZZA INFINITA.
    Boh, francamente vedo 4-5 giocatori non si capisce come possano giocare in serie A, sicuramente abbiamo visto Sampdoria più brutte in passato, ma la pochezza tecnica che c’è adesso è da parecchio non si vedeva…..
    Una analisi spietata sui due gol da fenomeni presi:
    il primo da dividere al 33% tra:
    – dybala libero di calciare in scioltezza come in allenamento
    – murru che (non) se lo marcava
    – audero che si è buttato cone un sacco di patate su un tiro mollo rimbalzato due volte sul terreno
    il secondo idem al 33%:
    – ronaldo che resta sospeso in aria alla grande
    – murru che gli fa da appoggio e resta brasato al terreno
    – audero che come al solito non esce e prende un altro gol di testa nell’area piccola

    e a proposito di audero….. anche stasera due tiri in porta due gol, sarebbero stati tre con ka comica uscita sul gol annullato a ronaldo….. non voglio criticarlo, parlano i fatti

    • Ivan ha detto:

      Concordo su audero ultime 4 partite 11 tiri 9 gol…2 parate..1 a Cagliari 1 nel derby…
      Quest’anno è improponibile ma vediamo in pochi che giochiamo senza portiere…il tiro di dybala non è imparabile e anche senza uscire è completamente fuiri posizione sul colpo di testa di ronaldo…(p.s. ma sicuri che non è rigkre e rosso su murru al 5 minuto ?)

    • Fra Zena ha detto:

      se hai visto una Juventus pigra e svogliata e una Sampdoria demotivata e sconfortata, forse hai guardato un’altra partita

    • Klaus Lavagna ha detto:

      Caro Claudio ,la tristezza infinita mi viene solo leggendo la prima parte del tuo post:avremo anche pochezza tecnica ma la squadra ha lottato dal primo all’ultimo minuto con il coltello tra i denti,abbiamo tenuto i tifosi avversari sulle spine fino all’ultimo
      e la Juve,presentatasi quasi al completo, ha giocato come sempre gigioneggiando in attesa di azzannarti con uno dei suoi super attaccanti.Hanno vinto 8 campionati giocando così(in Europa però la musica cambia!)..Ricordati che la Juve stava preparando a giocare la supercoppetta italiana e non la finale di Champions league!Condivido invece pienamente,come d’altra parte penso la maggioranza dei tifosi,le tue critiche ad Audero ,portiere nullo nelle uscite e men che mediocre tra i pali.Fa veramente rimpiangere Viviano che e’ altrettanto scarso nelle uscite ma perlomeno forte tra i pali e intuitivo sui calci di rigore.In ultimo metto in rilievo la nota più bella della partita:lo striscione comparso finalmente nella sud alla fine della partita!Ci voleva tanto?Avevano paura di urtare la suscettibilità di chi fa sparire la cassa e non fugge nemmeno,anzi si permette gestacci da perfetto lord?Maurizio e Stefano continuate nella vostra campagna in difesa dei nostri valori perchè con quel quarto di uomo il fondo del pozzo ha senz’altro un sottofondo.Tanti auguri a tutta la redazione.

    • Paolo Solari ha detto:

      x Post 4 : mah, di triste c’ e’ solo il tuo commento, che partita hai visto ? Mi pare che, pur con una squadra con giocatori non certo a livello Juve ed alcuni in ruoli non propri per necessita’ fino al 97^ non hanno mollato di un millimetro dando alcuni grattacapi non da poco alla loro difesa ….

    • LUCA68 ha detto:

      Bravo Claudio, condivido al 100% il tuo commento.
      Ranieri ha schierato la squadra per difendere un’ improbabile pareggio ( perdere per perdere almeno provo a giocarmela).
      Audero è un gatto di marmo da ormai svariati mesi, non esce nemmeno sotto tortura
      e le rare volte che è costretto a farlo fà solo danni. Non c’è pericolo che salvi un gol
      ed ad ogni tiro un pò più difficile non c’è scampo.

    • fede ha detto:

      Claudio io avrei fatto giocare Ekdal, Bertolacci e Viera a centrocampo, con Quaglairella di punta e Bere come terzino.Non capisco perchè Ranieri si ostini a non schierare Bonazzoli. Siamo stati anche fortunati perchè il bravissimo arbitro Rocchi Rocchi non abbia infierito, dandoci un rigore a favore sullo zero a zero…Direi che abbiamo perso un’occasione contro questa juve in disarmo.

    • Zaccotenay ha detto:

      Purtroppo è così. È il nostro punto debole, ma dobbiamo aiutarlo, in panca c’è di peggio.

  5. Mr.Manga ha detto:

    Perdere con la Juve ci sta,il rammarico enorme è per i punti persi con Cagliari e Parma…quelle sono partite che non puoi perdere.Soprattutto della prima ancora non me ne capacito come sia stato possibile,letteralmente regalati gli ultimi 25 minuti,è inammissibile passare da 1-3 a 4-3 e anche con il Parma,oltre al rigore sbagliato,due gol divorati.Per fortuna che dicembre è finito,tre sconfitte su quattro sono pesanti a livello di classifica,spero solo di essere fuori dalla zona retrocessione alla fine di questa giornata,già sarebbe tanto…ma da Gennaio bisogna ricominciare a macinare punti,perchè qui non regala niente nessuno.

  6. Pino ha detto:

    Buona prestazione di tutta la Squadra. La grinta e la volontà c’è stata. La qualità un po’ meno ma siamo rimasti piacevolmente sorpresi di come tutti han mostrato la voglia di far qualcosa. Pazienza. Continuiamo così. Non tutte le avversarie si chiamano Juventus. Ranieri sta facendo davvero un buon lavoro. Speriamo di passare indenni quest’annata e che il 2020 ci porti un po” più di fortuna e un nuovo Presidente. A te Maurizio e a tutto PrimoCanale auguri di buone feste.

  7. ste75 ha detto:

    quando ci renderemo conto che il portiere è un problema sarà troppo tardi…serve un attaccante cm il pane ma anche un portiere che metta un po di pepe nel sedere ad audero…gioca xché nn ha concorrenza…ma se pensiamo alle squadre del nostro livello i loro estremi difensori sono più affidabili ..da Musso a consigli da radu a Berisha…il gol di Ronaldo e un capolavoro ma il cross era dentro l’area piccola…cmq ottima samp con le riserve nn ha sfigurato e chi prendeva in giro thorsby forse ora si dovrà ricredere

    • El Cabezon ha detto:

      Belin, un pò di fenomeni che hanno le altre squadre, vai a rivederti il secondo gol che il Lecce ha preso sabato a Brescia e la seconda rete che sempre il Brescia ha subìto ieri dal Sassuolo, poi ne riparliamo…
      Continuiamo a massacrare Audero, così lo perdiamo definitivamente, ci mancherebbe pure questa…

    • Marco ha detto:

      Ah beh, sì i cugini sono contentissimi di Radu…

      • Zaccotenay ha detto:

        Hanno preso perin, è come aver preso 4 0 5 punti su di noi. Mi girano le palle lo ammetto. Audero gioca perché per prima cosa in panchina non c’è alternativa valida, e poi se lo massacri non riusciresti più a venderlo a prezzi di mercato adeguati. Vecchio ed efficace detto, a gennaio serve un portiere che pari ed un attaccante che segni. Ps. Garrone vattene

        • Marco ha detto:

          Perin ha giocato 8 partite in due anni, quest’estate il Benfica lo ha rispedito a Torino perchè rotto, non gioca una partita da 7 mesi……

  8. Fra Zena ha detto:

    Ai ragazzi non si può dire nulla, la differenza tecnica era enorme e hanno dato davvero tutto. Loro tra l’altro erano in formazione tipo a parte de ligt, noi senza vari titolari.
    Davvero preoccupante l’involuzione di audero, il primo gol era assolutamente parabile. Queste partite senza qualche paratona non le sfanghi, infatti non la abbiamo stangata
    Auguri a tutti i doriani di Buon Natale e buone feste, sperando davvero che il 2020 regali qualche gioia in più di un 2019 dove solo i due derby vinti ci hanno strappato qualche sorriso!

  9. Alex ha detto:

    Audero, voto 4. Non ne para mai una.
    Rocchi: voto 3, un Altro dipendente fiat
    La zecca: voto -10, Il gesto verso la sud dopo il gol di caprari e’ da daspo!
    Sud, voto NV:non c’e’ verso di contestare questa dirigenza del cazzo!

  10. Sandoia ha detto:

    Ritorno alla sconfitta e ritorno alla Favella ,anche questo più amaro che dolce in piena sintonia alla situazione generale.
    Mi è sembrata la 6 Vittoria consecutiva in trasferta nel DERBY non so se è stato un record ,comunque vale la pena di essere incrementato e di essere discusso ,purtroppo si è verificato in una situazione non certo buona ma per fortuna o per destino sono comunque soddisfatto .
    Purtroppo il calendario ancora una volta ci ha proposto la Juventus subito dopo , con turno anticipato,purtroppo anche determinata ,dopo la sberla con la Lazio e con un Cr7 in nette ripresa ,si è messa subito male ,considerato la doppia assenza Ekdal Vieira pensavo peggio ,ce la siamo giocata ,effetto DERBY dimenticato 3 sconfitte nelle ultime 4 situazione grave serve non sbagliare dopo la sosta ,ancora una Vittoria è Fondamentale per girare decentemente.
    Forza Sampdoria

    • Zaccotenay ha detto:

      Il portiere come ho sempre affermato, non è affidabile, 4 partite 8 tiri 7 goal una parata su tiro di criscito da 30 metri. Anche un portiere di serie D una parata ogni tanto la fa. Con i piedi poi… Peccato, ricordiamoci che il portiere è l’unico ruolo fondamentale, non avere un secondo all’altezza, complica la situazione. In casa dobbiamo essere più cattivi. Juve 18 falli noi 7.incomprensibile

  11. Maurizio.Michieli ha detto:

    Vado qualche giorno in ferie, un caro saluto a tutti e sinceri AUGURI.

    • Mr.Manga ha detto:

      Ciao Maurizio,tanti auguri a te e agli amici del blog,sia di Buon Natale che per l’anno nuovo…e che questo 2020 porti più tranquillità a questa squadra e soprattutto la salvezza il prima possibile.P.S.Nel dubbio…Ferrero Vattene!

  12. Franco ha detto:

    Dico sinceramente quello che penso. Gli elementi di incertezza che gravano sulla Società, da quello che viene riportato dai Media, mi danno un tale senso di tristezza, che mi risulta difficile calarmi con tranquillità e divertente passione sportiva nelle vicende della Squadra. Se succedesse qualcosa di spiacevole per la Samp, la gioia per il raggiungimento di una agognata permanenza in serie A, verrebbe annullata. Peccato davvero. Non aggiungo altro.

  13. Matteo Genovese ha detto:

    una partita giocata alla pari contro una corazzata, la difesa come il portiere nn sono all altezza, di giocare in serie A, , i gol di di bala e c ronaldo parlano chiaro, per il resto va bene cosi , ho visto una samp viva e combattiva, in grado di salvarsi, oggi anche la sconfitta del brescia ci ha detto bene, ora la sosta e sotto con il milan, in attesa di un mercato di riparazione che ci regali quattro innesti importanti…….

  14. Riccio ha detto:

    7 falli fatti , 5 ammonizioni (1 doppia con espulsione).
    La sconfitta con la Juventus ci sta , l’ arbitraggio presuntuoso no.
    Peccato perché i giocatori hanno lottato.
    Auguri a tutti.

  15. giorgio48 ha detto:

    Poco da dire o molto ? Forse è meglio ragionare a mente fredda su questa partita perchè altrimenti rischi di alterare i fatti. Secondo me la Samp ha giocato una onesta partita mettendo in chiara evidenza pregi e limiti. I pregi sono una ritrovata voglia di combattere, un ritrovato Murillo che sulla fascia destra si è ben comportato, un ritrovato Linetty che ha ripetuto la buona partita di sabato contro il Genoa, un Colley affidabile ed un Ramirez che può essere l‘arma in più.
    I limiti sono quelli di non avere un centrocampista o un difensore capace di fare un tiro nello specchio, un centrocam- pista in grado di fare un passaggio filtrante evitando alla punta di ricevere il passaggio sempre con le spalle girate rispetto alla porta, un‘atavica incapacità di non subire gol di testa su cross dal fondo ed una altrettanto atavica incapacità di fare un gol di testa su cross dal fondo. Sono limiti che purtroppo ci stanno pesantemente condizionando o meglio, penalizzando. A mente calda, invece, avrei avuto qualcosa da dire a Rocchi che, come giustamente ha fatto notare Ranieri, ha abitrato la Juve all‘inglese e la Samp all‘italiana. Magari se fosse stato più equo il risultato non sarebbe cambiato ma tant‘è…….

  16. Nicola ha detto:

    Concordo pienamente con i commenti relativi ad Audero: serve un portiere per la prossima stagione, il nostro non esce dai pali, non domina l’area piccola e non sfodera MAI e dico MAI un intervento prodigioso salva partita. Praticamente ci ritroviamo una sorta di fantoccio tra i pali, ordinato e regolare ma senza una dote fondamentale per un portiere: LA REATTIVITA’. Ogni tiro improvviso e quindi non preventivamente valutabile finisce in rete, questa e’ la realta’. Questo sfogo deriva dal fatto che nelle ultime 4 gare abbiamo subito 7 goals scaturiti da non piu’ di 10 tiri nello specchio della porta, tutte realizzazioni di fenomeni oppure il nostro Audero non ci mette MAI una pezza? Comunque buona Samp, AVANTI MARINAI.

  17. MatteoB ha detto:

    Frega niente di Dybala e Ronaldo, dammi il rigore su Murru e poi ne riparliamo. Con loro è sempre così!!! Murru entra in area e viene caricato e spinto ai fini di fargli perdere l’equilibrio e di conseguenza la palla (della quale il rubentino manco si interessa essendo il grave ritardo). Quale interesse ha Murru a buttarsi per terra? basta guardare i movimenti dei corpi per capirlo, ma l’arbitro fa finta di niente…. l’anno scorso pur di annullare il gol di Saponara, sono andati indietro con il var per 10 minuti!!!!! Che schifo, sono sempre i soliti ladri!!!!!

  18. Daniele da Rapallo ha detto:

    Colgo l’occasione di farti gli auguri, Maurizio. La tua analisi è precisa.
    Buona la prestazione ma errori individuali mostruosi, indipendentemente dall’avversario, che dimostrano purtroppo pochezza tecnica. Siamo anche sfigati con continui cambi per infortunio.
    Infine, augurando buone feste anche a Stefano che so leggere questo blog, dico che che se tutto il popolo quest’anno denota errori di Audero forse un po di verità esiste.
    Per il resto il 99% dei problemi stava in tribuna.

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Contraccambio tutto e condivido l’analisi. Audero non è il problema della Sampdoria, ma non è attualmente un valore aggiunto da 20 milioni.

      • Beppe62 ha detto:

        Audero fa parte dei problemi della Sampdoria…Avessimo avuto un portiere più reattivo probabilmente avremmo minimo 4 punti in più, vedi Cagliari e Juventus. Sono d’accordo con te sul fatto che non valga 20 milioni. A parte il fatto che io l’anno scorso lo chiamavo le chat, come il sapone del gatto di Marsiglia

  19. Alup ha detto:

    Partita ben giocata con squadra compatta e ben messa in campo con Ramirez e Thorsby su tutti, sui gol Murru ha le sue colpe e non è la prima volta, mi è piaciuto il carattere della squadra e la voglia di non mollare davanti alla Juve. Spero che il recupero degli infortunati e qualche giocatore nuovo dal mercato di Gennaio ci permettano di risalire in classifica e toglierci da questa brutta situazione

  20. livio ha detto:

    A U D E R O ….O G N I T I R O E ‘ U N P E R O !!!!

    Capisco difendere un grande investimento ( sbagliato ) ma è da inizio campionato che non vediamo una parata risolutiva…….

    Buon natale a tutti

  21. rexth ha detto:

    La Juve ha dei numeri che noi non abbiamo…
    quelli in campo
    e quelli degli arbitri.

  22. fede ha detto:

    Ho letto critiche accese su Audero( unico giocato con un valore certo in questa squadra) Sul gol di Ronaldo, per prendere quel pallone in uscita Audero avrebbe dovuto cambiare le regole fisiche che governano questo sistema solare…Conferma la mia opinione che c’è una terribile incompetenza da parte di moltissimi.

    • livio ha detto:

      @ Fede……

      parli di incompetenza da parte di moltissimi…….però non sai che:
      1) Bertolacci e Bonazzoli di cui non ti spieghi il mancato utilizzo da parte di ranieri sono da tempo infortunati
      2) Audero è alto 192 cm e con le braccia ed un lieve saltello avrebbe raggiunto facilmente 3 metri. Con suo Il ragguardevole ” volo ” Ronaldo , è arrivato a 250 cm.!!!!
      prima di parlare……

      • Beppe62 ha detto:

        Bravo Livio!!!, Almeno evitassero di dare degli incompetenti agli altri…

      • Lollo ha detto:

        Finalmente qualcuno che ci arriva!!! È alto 192 cm +braccia +stacco…. Guardatevi su you tube qualche uscita di Rinat Dasaev, nessuno pretende quei livelli ma nemmeno lo zero totale..

      • Zaccotenay ha detto:

        Mi hai preceduto, uno che non sa neanche perché uno non gioca, non dovrebbe muovere le dita. Impresentabile, non c’è l’ho con l’Indonesia, ma noi soltanto possiamo avere un portiere così.

  23. Luca B. ha detto:

    MI consolo con una buona prestazione davanti a una squadra di marziani che schierava un trio d’attacco che noi possiamo solo sognare. Abbiamo giocato da provinciale, attendendo e abbiamo fatto bene.

    Da non dimenticare che eravamo in emergenza perchè non c’erano Ekdal, Viera, Bereszinsky, Quagliarella, Gabbiadini e chi ha giocato l’ha fatto anche fuori ruolo e addirittura non avevamo mai giocato in coppia con l’altro
    Mi riferisco in particolare a Murillo schierato terzino destro e devo dire che Ranieri forse ci ha visto giusto dandogli come riferimento la linea laterale…buona la sua prestazione
    E la coppia inedita Ramirez (sugli scudi come Linetty e Thorsby) e Caprari.
    Non dimentichiamo che nel finale è subentrato anche Leris che va bene come giocatore da oratorio e abbiamo finito in 10

    Goal subiti: leggo critiche su Audero. Può darsi che non esca mai e può darsi che ad ogni tiro prenda goal, ma tutto va analizzato nella giusta ottica che è quella di una difesa e un centrocampo che non coprono efficacemente come l’anno scorso.

    Nel primo goal il tiro è angolato sul secondo palo e nonostante i rimbalzi del pallone prima di finire in porta che ti fanno pensare ad una papera di Audero, c’è da dire che Dybala calcia al volo prendendo la mira grazie al solito Murru che è bravo a perdersi l’uomo andando a stringere al centro su Ronaldo che era già marcato da Colley.

    Il secondo goal, di nuovo, forse poteva uscire Audero, ma il cross è teso e arquato, il solito Murri che è in vantaggio su Ronaldo (è davanti a CR7) si accovaccia piegando le gambe a 90° per saltare, mentre Ronaldo stacca in corsa a piè pari molto prima di lui, rubandogli il tempo, prendendogli la posizione, passandogli davanti e anzi trovando in Murru l’appoggio (regolare) e colpendo di forza la palla in pieno.

    Quindi dico 2 goals subiti soprattutto per colpa di Murru, che ricordo agli smemorati, senza Gianpaolo, non saprebbe ancora ora fare la fase difensiva. Murru nell’arco del campionato più volte si perde il diretto avversario.
    Ora si può criticare Audero quanto si vuole, forse si è sicuri di avere, in caso contrario, la possibilità di tesserare e far giocare Viviano. Io non vorrei invece che fosse ceduto e di trovarmi in porta Seculin che il portiere lo può fare in uno stabile alla Foce

  24. Paolo Solari ha detto:

    Buona, nel complesso, la prestazione dei ragazzi , per intensita’ e sacrificio ; la Juve e’ di altro pianeta ma nonostante assenze, infortuni e giocatori adattati la squadra non ha mollato fino al 97^ quindi anche dal punto di vista fisico ci siamo. I loro due gol sono perle, anche se qualche cosa di meglio il ns portiere poteva forse fare.
    Bene il norvegese nel suo ruolo di corridore/guastatore, bene Ramirez, meglio di altre volte Caprari. Certo, ultime 4 con 3 sconfitte ….. alla ripresa servirebbero 4 punti ma indispensabili i 3 con il Brescia.
    Evito commenti sul romano che non merita tempo …..

  25. Fabrizio ha detto:

    Caro Maurizio Tanti Sinceri auguri e buone ferie te le sei meritate tutte non solo per tenere testa a tutti i nostri Sproloqui, ma anche per tutti i servizi che avete assicurato durante il periodo piovoso , in cui si sono registrati tutti quei danni!!! Per quanto riguarda ieri si è perso per degli errori individuali di Audero e Murru senza negare i gesti tecnici dei 2 gobbi,ma contro una squadra che ha giocato al 50% forse si poteva fare di più nonostante fossimo ampiamente rimaneggiati! Per il resto di Rocchi non voglio parlare è un piccolo uomo, ho ammirato il gesto verso la Sud del pregiudicato…..dopo il pareggio di Caprari! Un Grande!!!!! Non solo fa quello che vuole senza che nessuno gli dica nulla ma ora vi manda anche a ……………..magari si sveglia quella gradinata di chierichetti !!!! Unica cosa da salvare lo Striscione apparso per un attimo contro il Ladro! Saluti a tutti !!!!

  26. ROBY LEVANTE ha detto:

    Ma Ranieri non ha ancora capito che non possiamo lasciare libertà agli esterni avversari che ci subissano dii cross ,specie dalla parte sinistra, fino a che non si subisce il goal ? Con un portiere mediocre come Audero,sempre mal piazzato in porta ( il goal di Dybala è stato molto bello, ma dalla posizione dove ha calciato il portiere era mal piazzato sul lato sinistro della porta e non in mezzo) che non esce mai, prenderemo sempre tanti goal.E’ già successo con il Cagliari,ieri con la Iuve e domani con chi incontreremo, perchè gli allenatori avversari non sono degli sprovveduti e conoscono bene i nostri punti deboli.Parlando dei singoli, non ho capito perchè Ranieri continua a far giocare Jankto,con lui in campo giochiamo già in 10 ; un altro suo pallino è senz’altro Leris, un giocatore nè carne nè pesce.Speriamo solo di salvarci ma temo sarà molto difficile.Forza Samp,sempre e comunque.

  27. Fabio ha detto:

    Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare. Limitare la classe eccelsa degli undici bianconeri era alquanto impossibile. Non mi è piaciuta comunque la direzione arbitrale: dal presunto rigore su Murru alla ripartenza di Caprari interrotta per verificare lo stato di Ferrari, dolorante a terra ma non certo in condizioni pericolose. Per quanto riguarda Audero, mi sembra sia iniziata una vera e propria caccia al colpevole con il mirino puntato sul portierino, che è da considerare invece come una delle migliori pedine della rosa. Avrebbe potuto fermare Ronaldo forse solo con un colpo di carabina…
    Forza Samp!

  28. Dino Ravera ha detto:

    Non so se essere contento o insoddisfatto.Ho rivisto la partita in tv e sul piano calcistico considerando la formazione rimaneggiata non si poteva fare di piu. Sul lato caratteriale invece ritengo che la squadra è poco” cattiva “.Anche ieri 18 falli juve 7 samp.Con il Cagliari negli ultimi 20 min sul 3 1 per noi .5 falli cagliari 1 noi e potrei andare avanti.Capisco che si gioca a calcio e non a calci ma quando hai l’acqua alla gola qualche “calcione” dato al momento giusto può servire alla causa.Su Audero non so giudicare se tutti i gol che ha preso fossero imparabili .ma anche li parlano i numeri ..la samp è la squadra che ha subito più gol rispetto ai tiri subiti..Sarà anche sfortunato però…….
    .
    Ma a

    • livio ha detto:

      @ Dino Ravera

      Caro Dino, come hai giustamente evidenziato 18 falli della Juve…..ma l’unico espulso è stato il nostro Caprari , reo di aver fatto….nulla!!
      E se il preteso rigore su Murru dopo 5 minuti fosse avvenuto a casacche invertite, pensi che il Sig. Rocchi avrebbe sorvolato??
      Spesso i nostri giocatori fanno quanto è loro permesso di fare , cioè poco……

  29. petrino ha detto:

    la Lega o la FIGC hanno daspato un tifoso che ha mimato la caduta dell’ aereo del Grande Torino.
    E i gesti del buzzurro verso la Gradinata Sud non vengono daspati ????
    Due pesi e due misure.

  30. Andrea rossi ha detto:

    Audero inadeguato… Non para nemmeno il parabile

  31. Stefano 64 ha detto:

    Buongiorno a tutti,
    che fantastico Natale sarebbe senza di ignobile personaggio venuto da Roma. Auguri blucerchiati a tutti…..FEREERO VATTENE

  32. gilmar ha detto:

    Guardiamo il bicchiere mezzo pieno…….dopo Brescia-Sassuolo siamo ancora quart’ultimi con un +2 sulla terz’ultima!
    Dopo Bologna eravamo ultimi già a -4 dalla salvezza…..aspettiamo il mercato con un pizzico di ottimismo!

  33. Stefano ha detto:

    Signor Michieli,
    io le dico che non sono d’accordo con lei.
    Il calcio si gioca 11 contro 11 e per me la Samp è una squadra molto molto molto forte anche se tutti dite il contrario.
    Ieri sera sullo 0-0 rigore solare non dato a noi e se diventava 1-0 era già un’altra partita questo è un assioma.
    Ci manca solo una cosa, la consapevolezza di sapere di essere forti e di giocare senza la paura e senza timore. Solo questo!
    Giochiamo con 6-7 di 11 che giocano assieme da soli 4 mesi ma che formano una super corazzata se solo ne prendessero coscienza.
    Io le dico che la Samp ha una rosa di 14 giocatori che valgono il 6-7 posto in questa serie A, ne sono sicuro perché Thorsby è fortissimo, Murillo a destra può diventare fortissimo, Linetty a destra è un trattore e in mezzo Vieira vale Praet. I centrali di difesa stanno affinandosi e crescono. Al momento siamo da 6-7 posto, se avessimo una punta forte e un portiere alla Reina saremmo da 4-5 posto.
    Purtroppo scontiamo un inizio pessimo e quindi la stagione è andata, ma si scriva su un biglietto che alla fine arriveremo a 50 punti (che senza le prime 10 sciagurate partite sarebbero stati 60 senza il portiere e l’attaccante che le dicevo).
    Ferrero è un ottimo presidente che si fa dividendi molto meno assurdi di altri presidenti anche del passato di altre squadre, è un burlone ok, ma iniziare un poco a sdrammatizzare in questo mondo del calcio sempre più serio no?? È tutto uno show quindi divertiamoci e basta e guardiamo il bicchiere mezzo pieno che anche quest’anno è abbondantemente mezzo pieno.
    Auguri di buone Feste e Buon Natale.
    Stefano

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Contraccambio gli auguri, Stefano.

    • Faso ha detto:

      Ciao Stefano, guarda che siamo nelle feste di fine anno non a carnevale o al primo di aprile… perchè quello che scrivi non può essere altro che uno scherzo (e non fa ridere!!!).

    • Sand66 ha detto:

      Si e magari con un buon regista, oltre al portiere e all’attaccante vincevamo lo scudetto e surclassavamo Juve, Inter e Napoli.
      Mi sa che qui c’è gente che si diverte a farci inacazzare.
      Buone Feste anche a te ma dubito che tu sia blucerchiato (Ferrero ottimo presidente??).

  34. Elio Valter Bertoni ha detto:

    Non vedo perché tra chi ha commesso errori sui due gol della Juve si escluda De Paoli che ha lasciato Alex Sandro crossare tranquillamente indisturbato.
    Cmq sono soddisfatto della prestazione, anche se è difficile veder fare tre passaggi di fila, forse per questo Audero rinvia sempre lungo e non appoggia al compagno vicino, sposta così la ripresa della palla dell’avversario, nella loro metà campo.

  35. Alberto ha detto:

    Ronaldo ha fatto un gol talmente bello che non riesco neanche ad incazzarmi.

    Speriamo di chiudere almeno a 17/18 punti.
    Buon Natale Maurizio, complimenti e grazie di tutto!

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Gran gol, senza dubbio. Ma fra tutti potevano fare qualcosa di più per evitarlo, dal cross indisturbato, alla mancata uscita, all’imbambolamento del buon Murru. Comunque, onore e merito a Ronaldo.

      • Edoardo ha detto:

        Vialli e Mancini hanno fatto dei gol molto più belli e più difficili nella loro carriera ma non sono mai stati publicizzati e osannati così come quelli di Ronaldo, per me CR7 è forte ma è anche un prodotto mediatico creato ad hoc per fare business, per esempio quel gol in rovesciata a Torino contro la Juve in CL secondo me non era niente di eccezionale eppure sulla Gazzetta l’hanno fatto diventare il gol del secolo, insomma Messi e CR7 sono forti, ma non così tanto come si vuole far credere, per me Maradona, Vialli, Mancini, Pelé, Cruyff e George Best erano di gran lunga superiori, altro tocco, altra classe, altra visione di gioco e anche ben altro carisma, questa è la mia opinione personale…

        • Maurizio.Michieli ha detto:

          La tua analisi è interessante, fa riflettere. Nel senso che è indubbio che oggi l’enorme esposizione mediatica, il fatto che le tv a pagamento debbano vendere il loro prodotto etc etc amplifica tutto, anche il valore dei giocatori. Durante la partita col Cagliari il telecronista ha detto “lo strappo di Rog” e si trattava di un passaggio da qui a lì. Però è innegabile che Ronaldo sia il capocannoniere assoluto di Champions League, abbia fatto vincere un Europeo ad una Nazionale storicamente modesta, insomma, non mi pare un prodotto mediatico creato ad hoc per fare business. C’è anche della sostanza. Ma concordo con te che Maradona, Pelé e Cruijff non avessero nulla da invidiare a Ronaldo, Sinceramente, con tutto l’amore del mondo, metto un un po’ sotto Vialli e Mancini. Di Best non ho ricordi, pur sapendo ovviamente chi sia stato. Ciao!

        • Sand66 ha detto:

          Concordo con la tua opinione, per me i giocatori forti sono quelli che possono far salire da soli il livello complessivo della squadra, CR7 è forte ma è pure sempre contornato da grandi giocatori (che praticamente giocano per lui) diverso il discorso per Maradona che da solo trascinava tutti gli altri.
          Senza CR7 la giuve è arrivata due volte in finale di CL con lui… per ora niente.
          Su Vialli e Mancini, per onestà, anche loro dietro avevano grandi giocatori.

          • maverick ha detto:

            Non è che il Napoli di Maradona avesse proprio degli scappati di casa in rosa eh…e scudetto ne ha vinto uno… Ronaldo ha fatto vincere europei al Portogallo. .. certo non riesce a far vincere la Champions alla Juve ma 🙂 🙂 🙂

          • Edoardo ha detto:

            La Samp di Mancini e il Napoli di Maradona erano delle buone squadre ma non certo al livello di Real Madrid e Juve. Per me Ronaldo è un grande campione ma molto individualista e anche troppo arrogante. Ciò che hanno fatto il Pibe de oro sotto il Vesuvio e Bobby-gol sotto alla Lanterna lui non ci sarebbe mai riuscito, questa è la mia opinione. Al suo primo anno di Serie A Ronaldo non ha vinto neanche la classifica dei cannonieri facendosi battere da Quagliarella! E concludo ricordando che Maradona a Napoli di scudetti ne vinse 2 e in quegli anni vincere in Serie A valeva più di una CL. Ronaldo è un grande campione, ma non è di certo il giocatore più forte di tutti i tempi.

  36. lorenzo ha detto:

    LA SAMP..NON PUO’ DIRE CONTRO UNA JUVE PIU’ DI COSI’ ….ma dovrebbe essere la juve dire ma con una samp così…poco ci possiamo fare…..quei tempi forse sono una antichità….da incorniciare…fortunati quelli che avevano visto i colori blucerchiati FARLO dire alla juve e co.
    ..
    .
    .

  37. Claudio ha detto:

    Scusate qualcuno mi sa dire in cosa consiste la squalifica di 4 mesi data a ferrero? Perché allo stadio ci va, le dichiarazioni alla stampa continua a farle.. Non si può più sopportare una continua mancanza di stile e soprattuttodi rispetto per la Samp e per le persone in generale. Basta! Qualcuno intervenga e ci liberi di questa costante presenza. Via dalla samp

  38. Luigi ha detto:

    Per Maurizio e Stefano: ho scritto nel post precedente a questo perché non avete posto la seguente domanda a Garrone quando era presente nei vostri studi ed era questa: il giorno in cui veniva dichiarato il fallimento della Livingston società di appartenenza a Ferrero è stata “donata” a egli stesso la società sampdoria. Visto e considerato che a pensare male si fa peccato ma qualche volta ci si azzecca l’altra domanda è perché è stato omesso quello che ho civilmente chiesto? Qualora lo vogliate pubblicare sarebbe gradita una risposta che può essere anche giustificata altrimenti senza quest’ultima la definirei scomoda.

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Gentile Luigi, io stesso posi già in due precedenti occasioni la domanda a Garrone e la risposta fu sempre la stessa: “Quella vicenda non c’entrava con la futura gestione della Sampdoria, nel mondo del calcio Ferrero non sarebbe stato né il primo né probabilmente l’ultimo ad avere avuto o ad avere problemi con la giustizia”. Sinceramente non è che ogni volta si possa porre sempre la stessa domanda, specie dopo che lo stesso soggetto ha dichiarato di avere sbagliato, di essersi fidato troppo etc. etc. Continuo a non capire come si possa rivangare una storia ormai vecchia di sei anni su cui è stato ormai detto e commentato tutto. Non significa “assolvere” Garrone, ma portare avanti un processo mediatico per anni dopo che la storia ha già emesso la sua “condanna” mi sembra un non sense. Cui prodest? A chi giova?

      • luigi ha detto:

        Grazie per la risposta Maurizio se come asserisci hai posto la mia domanda a Garrone sei assolto(ovviamente con il sorriso) e in effetti replicare non giova a nessuno come dici tu, anzi ti dirò di più vista la complicata situazione finanziaria e non solo del signorotto romano con la famiglia Garrone a vigilare sulla società, mi sento moderatamente tranquillo perchè presumo sia l’unica persona in questa città inerme (sportivamente parlando) che possa tirarci fuori da questo grosso impiccio. Un salutone a te e al caro Rissetto.

        • Maurizio.Michieli ha detto:

          Impiccio che in parte ha causato lui, per questo si sente il peso della responsabilità. E questo gli fa onore.

          • Edoardo ha detto:

            Io direi senza eufemismi che E.Garrone l’ha fatta proprio grossa ma tanto tanto e salvo inaspettati colpi di fortuna mi sa che ci vorranno dei lustri per tornare sui livelli passati, invece lo stile quello ormai ce lo siamo giocati per sempre…

  39. Franco ha detto:

    Viperetta plus Cassano !!, la coppia più bella del mondo….!?. E Garrone paga !!, almeno sembra. Bene o male paghiamo anche noi !?. Almeno a vedere le partite di sicuro. Ma per me ancora per poco. Anche se alla Tv. Spettacolo al Maracana’. Chi vivrà vedrà. Buone Feste.

  40. petrino ha detto:

    quei pellegrini del torino si fanno uccellare dalla spal !!!!!!!!
    il teatrino garrone ferrero continua.
    Lo salva di nuovo concedendo le fideiussioni affinche’ a gennaio possa prendere qualche rinforzo utile.
    Sara’ in grado di stipulare un atto/contratto che preveda , in cambio di tale ossigeno, l’ impegno risolutorio e obbligatorio a cedere la proprieta’ della Sampdoria a cifre equanimi e non folli, e irrealizzabili , anche perche’ e’ dimostrato che non ha le sostanze per andare avanti a gestire una societa’ di calcio ????

    • Edoardo ha detto:

      Più che di teatrino io parlerei di un gran bel paciugo, ammesso e non concesso che ci si riesca io credo che ci vorranno dei lustri per rimettere le cose a posto…

    • petrino ha detto:

      vorrei aggiungere che tale atto obbligatorio a cedere la proprieta’ della Sampdoria venga reso pubblico.

  41. Giuseppe ha detto:

    Aspettiamo il Guastoni di turno e il finale è già scritto.

  42. petrino ha detto:

    Ieri si parlava di fideiussioni che garrone rilascera’ a favore della samp. !!!!!!!!
    Oggi il CDA e’ stato ampiamente riconfermato.
    L’ ipotesi del teorema e’ stata dimostrata con il secondo punto.
    Il teatrino continua, solo che gli spettatori non se la bevono.

  43. Jetta ha detto:

    Il problemino di Dinan mi sembra dia ragione a chi aveva dei dubbi…e il modesto interesse per la Samp, considerata la cifra sul piatto neanche offerta ufficialmente e il fatto che cerchino un altro club come se 1 valesse l’altro, fa quantomeno pensare.

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Giusto, meglio Ferrero.

      • Edoardo ha detto:

        Ma stai scherzando o ti sei davvero convertito al Jettismo?

      • Jetta ha detto:

        Forse meglio non farsi illudere da magnati americani che si innamorano improvvisamente.
        Anche il tanto decantato Commisso con la scelta di Iachini non ha dato un gran segnale.

        • Maurizio.Michieli ha detto:

          Giusto, meglio farsi incantare da Ferrero.

        • Edoardo ha detto:

          Commisso è una persona seria ed educata e c’ha messo di suo già un sacco di quattrini, l’unico errore che ha fatto è stato quello di tenere Montella, magari Commisso avesse preso la Samp, mi pare che ci avesse pure provato, ma forse qui a Genova non era gradito chissà…

        • ste75 ha detto:

          dai jetta. ti rispetto xché ognuno può esprimere la propria opinione ma il tuo modus operandi è quello giusto x il bene della Samp?cioè difendere a prescindere l’operato di Ferrero a chi giova?.mi sembra che il suo operato sia sotto gli occhi di tutti..la situazione economica è disastrosa..Garrone che sembra un bancomat…e il romano continua a lasciare interviste…a dire attaccatevi ar cazzo rivolgendosi verso la sud.a far denunce contro ignoti..quindi senza senso,x uno striscione simpatico..a dire che tt gli italiani hanno un processo in corso…suvvia jetta.speriamo che l’anno nuovo arrivi la notizia che tt i tifosi blucerchiati aspettano

        • Sand66 ha detto:

          Sarà ma io con Comisso sarei stato più tranquillo… Con Dinan pure.

        • Dado ha detto:

          Discutere con te di calcio è come parlare con Malgioglio di figa.

          Con simpatia.

  44. Franco ha detto:

    Quando leggo che la Sampdoria pianifica il futuro, mi scappa da “piangere” o da ridere. Il che e’ lo stesso. Cordialmente

  45. petrino ha detto:

    Rigoni e Maroni saranno rispediti al mittente.
    Un’ altro dei capolavori di ferrero .

  46. Franco ha detto:

    Certe notizie di mercato per la Samp vengono scritte ,diciamo, con una certa “nonchalance”; come quella riguardante una presunta offerta di scambio alla “pari” Sic !, tra Caprari e Petagna !. La Spal, che ha già buone possibilità di andare in B, si suicida a metà torneo !. Beh, già che ci siamo proviamo ad offrire uno scambio alla pari Quagliarella vs Messi, può darsi che i dirigenti del Barca, dopo il brindisi di capodanno, siano un po’ su di giri e facciano un bel regalo sia alla Samp e forse anche a Quaglia. Con tutta la stima per il nostro ottimo centravanti naturalmente. Totò avrebbe detto:” ma mi faccia il piacere !”. Che tristezza infinita !. Quando finirà questa agonia “sportiva” ?. Signori Edoardo Garrone e Enrico Mantovani, per favore, cercate di fare qualcosa. Tra un po’ ci arriva anche il Pordenone in serie A, con tutto il rispetto ovviamente, significa che Voi non potete fare peggio di così. I riferimenti tra le bandiere della Samp ci sono. Lo sapete bene. Coraggio. Cordialmente

  47. Fra Zena ha detto:

    senza voler scatenare polveroni, una semplice constatazione: mi chiedo perché i bibini, a detta di tutti in difficoltà finanziarie, abbiano messo nel mirino Perin, Pjaca, Borini, Kurtic e Krmencik. Magari non verranno tutti, ma si tratta di ottimi giocatori per la bassa serie A, Pjaca a parte che è una scommessa
    Noi, il solito nulla. Petagna secondo me è una chimera. Per il resto, silenzio. Anzi forse Ramirez al Torino e Rigoni (giustamente) rispedito al mittente
    Il solito mercato dove ci sarà solo da farsi del nervoso
    Probabilmente pensano che siamo a posto così. Auguroni a Ranieri

  48. solosamp1946 ha detto:

    Maurizio come spieghi che , a quanto leggo , garrone darà altri 25 milioni al viperetta? c è qualcosa che non torna in quello che fa o non fa garrone

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Intanto, non si tratta di dare soldi ma sottoscrivere fidejussioni. Ed è stato Ferrero a chiederlo, essendo con l’acqua alla gola, ma Garrone per ora ha detto no. A meno che Ferrero non accetti di vendere la società.

  49. Faso ha detto:

    Ciao Fra, premesso che il ns sarà un mercato da misci… il solo fatto di considerare Petagna, ripeto P e t a g n a, come una chimera ci dà proprio idea di come siamo finiti in basso!!!
    Che amarezza…

    FERRERO VATTENE

  50. Edoardo ha detto:

    Sarà dura salvarsi, io spero nella resurrezione di Quagliarella e nel supporto fondamentale di Ramirez e Gabbiadini che seppur discontinui in questa squadra io li farei giocare sempre anche con una gamba sola…

  51. Nyc ha detto:

    Per il 4-4-2 di Ranieri ci vorrebbe una buona ala destra che possa anche affondare in attacco

  52. Alex ha detto:

    Samp anomalia del pianeta calcio. Abbiamo l’unico presidente che fa I sacchi senza metterci uno spicciolo!
    #gozzipresidente
    #ferreroout

    • livio ha detto:

      @ Alex

      Sono d’accordissimo su ” Ferrero out ” ,
      ma Gozzi Presidente ( pur sapendolo simpatizzante per noi), mi lascia perplesso.
      Mi pare che l’Entella in questi anni non abbia fatto sfracelli

      • Henry ha detto:

        E che cosa dovrebbe fare di più l’Entella?
        Già stare in serie B a metà classifica significa fare sfracelli
        per l’Entella, che è di Chiavari, non di Los Angeles…

  53. Luca ha detto:

    Fra Zena e’ diverso , da noi non ci sono soldi e sono a grave rischio le fidejussioni vogliamo aprire gli occhi ????

  54. Marco ha detto:

    Direi che in ogni caso è meglio occuparci del presente e dell’immediato futuro, l’infortunio di Ferrari complica maledettamente le cose, gli infortunati sono ormai troppi, probabilmente Di Francesco ha sbagliato anche la preparazione, continuo a pensare che siamo superiori a 4-5 squadre e che possiamo salvarci non dico tranquillamente ma con un’alta probabilità di farlo, se continua la serie di infortuni però la situazione cambia, capisco che la vicenda Ferrero Garrone interessi ma per il momento l’accantonerei, così come accantonerei le critiche ai singoli giocatori, creare dei colpevoli tra i giocatori è nocivo, rassegniamoci, il livello è questo, medio basso, gettare la croce addosso a qualcuno serve solo a peggiorare le cose, tifiamo Samp e speriamo in un futuro migliore

    • Fra Zena ha detto:

      Ferrari però si è fatto male al ginocchio calciando
      Non c’entra nulla la preparazione, è un infortunio traumatico

      • Edoardo ha detto:

        Però come fai a romperti calciando da solo in allenamento? E poi Bertolacci che si rompe anche lui da solo quasi da fermo? E Favilli che si rompe da solo ogni 3 giorni? Insomma secondo me quando scegli dei giocatori da A devi valutare che abbiano anche la fisicità adatta per la categoria…

  55. Alessandro ha detto:

    Sinceramente dal mercato mi aspetto purtroppo poco o nulla. Ferrero non ha un euro da mettere nella camera di compensazione della Lega, le banche non gli fanno credito e l’unica è che intervenga Garrone. Fossi però Garrone questa volta non interverrei lasciando cuocere Ferrero nel suo brodo. Spiace che un mancato intervento si ripercuota sulla Samp ma è il momento di far aprire gli occhi ai difensori di Ferrero che senza aiuti non è economicamente in grado di fare mercato se non vendendo i pezzi pregiati, che sopratutto nella situazione attuale sarebbe una assurdità.

  56. Varese ligure ha detto:

    Ci mancherebbe che garrone aiutasse Ferrero! Come dici bene tu Maurizio, SOLO su cessione garantita. Comunque mauri, ci vuole una bella faccia a chiedere aiuto a garrone dopo aver rifiutato di cedere!

  57. Beppe62 ha detto:

    Oggi ho sentito alla tv parlare del Catania calcio che è messo molto, molto male… speriamo che Ferrero drizzi le orecchie e decida di vendere la Sampdoria e si precipiti verso Catania, sempre sperando che i catanesi non facciano come i palermitani e lo accolgono a braccia aperte. Sarebbe veramente un buon inizio per il 2020.

  58. ste75 ha detto:

    con Ferrero 2020 sarà sempre più nero.speriamo che il viperetta ceda la Samp di fretta..e che il mercato di riparazione nn sia fatto da un coglione..una brutta fine rischiamo di fare..speriamo che il nano vada presto a cagare. sia un russo o americano qualcuno venga a darci una mano andrebbe bene anche un cinese basta che copra tt le spese..ormai nn resta altra che una poesia quello che conta è Ferrero via.

  59. petrino ha detto:

    ha debiti pregressi per circa 15 mln. di euro e incassa 8000 euro a partita.
    L’ unica soluzione e’ il fallimento e ripartire dalla D, come palermo, parma , bari etc. etc.
    A quel punto potrebbe essere un’ idea entrare.

  60. Emanuele ha detto:

    Silvestre con tutto il rispetto è proprio un colpo da DISCOUNT… Ma senza un euro in tasca chi potrebbe comprare er Sola?
    FERRERO VATTENE!

  61. Fra Zena ha detto:

    leggo (magari sono musse) che il nostro sarà di nuovo un mercato nullo
    che neppure Ferrari probabilmente sarà rimpiazzato (!!!!!)
    io mi tocco se ci sono…non pretendo chissà cosa, so che finanziariamente non stiamo messi tanto bene, però belin qua è il nulla più totale. Non si prova nemmeno a prendere svincolati, o magari qualche prestito di giocatori in cerca di rilancio, qualcuno dalla B, dai campionati stranieri a basso costo…nulla di nulla. Zero idee. Ma pensano davvero che ci salviamo con questa rosa? Ma lo hanno guardato il calendario? Qua si gioca alla roulette russa, ma scherziamo?

  62. Luca ha detto:

    Maurizio scusa posso esporre una considerazione a cui spero vogliate rispondere in molti ? Alla luce della probabile vendita della Società Roma per la cifra di mln 800😱!!! Non penso che la Samp possa effettivamente valere su una cifra che si aggiri a mln 80? (Pur consapevole che dare soldi a questo personaggio non sia giusto !) faccio due brevi considerazioni , quanti abbonati ha la Samp e quanti la Roma ? Non penso che questa ne abbia oltre 10 volte di più ( il rapporto tra 800 e 80) quanti soldi prende la Roma dalle televisioni rispetto a noi ? Non penso se la Samp mi risulta mln 40 o giù di lì la Roma ne prenda mln 400! La Roma ha lo stadio di proprietà ? Direi di no come la Samp ! Etc etc questo per dire che assolutamente sarebbero stati i benvenuti e i ” salvatori” i nostri Americani ( capitanati dal buon Vialli) se fossero riusciti ad acquistare la Società ma allo stesso tempo mi chiedo : hanno veramente destabilizzato tutto l’ambiente solamente per un operazione totalmente speculativa e in ogni caso decisamente al “ribasso” anzi troppo al ribasso!

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Liberissimo di esprimere e pensare ciò che desideri, sono qui per questo a leggere con piacere i vostri pareri. Personalmente ritengo che se si valuta il monte debiti della Roma e il parco giocatori, la cifra sia congrua. Così come lo era quella della Sampdoria, tant’è che Ferrero chiedeva 100 e l’offerta era di 83, quindi non molto distante. Tieni presente che il marchio della Sampdoria è in leasing, Bogliasco un “casino (vedi patteggiamento) etc. etc.

    • Marco B. ha detto:

      Il valore di una qualsiasi società lo fa il mercato. La nostra ora sotto la sapiente gestione del ricottaro vale esattamente quello.che era stato offerto

    • belmondo' ha detto:

      no, la roma non vale dieci volte la samp, ne vale potenzialmente cento!! dobbiamo renderci conto che noi all’estero non siamo nulla, zero, non abbiamo appeal. societa’ come roma e milan hanno un valore commerciale che e’ difficilmente calcolabile. e; come paragonare la sampdoria con la sestrese

  63. Luca ha detto:

    ” non pensi ” volevo scrivere pervporti la domanda , grazie

  64. ste75 ha detto:

    nn so se a Catania lo accetteranno dopo che aveva battagliato x comprare il Palermo..magari succedesse..comunque penso che il 2020 sarà l’anno che ci libererà del farabutto..troppi casini pendenti troppi debiti..finira il campionato e poi porterà fuori le palle .in cuor mio penso che Vialli nn si sia arreso..può essere che dinan nn sia più interessato ma Garrone ha voce in capitolo..

  65. Luca ha detto:

    Grazie Maurizio per la tua risposta ! Buon anno a te e a tutti !

  66. Edoardo ha detto:

    Caro Maurizio,

    consentimi questa breve divagazione dai temi blucerchiati (peraltro già molto tristi e deprimenti): ma l’Italia che è l’ottava potenza economica mondiale come fa a non avere risorse finanziarie da investire nella manutenzione delle infrastrutture? Ma i soldi delle tasse che paghiamo dove vanno a finire? O forse c’è troppa gente che le tasse magari non le paga proprio per niente?

    Ti ripeto, per me è inconcepibile che in un paese tra i primi 10 al mondo ci siano strade, ponti e adesso pure gallerie che crollano!

    Scusami, io non sono del mestiere, ma forse arrivati a questo punto servirebbero delle indagini giornalistiche ad hoc per cercare di smascherare tutto il marciume che c’è dietro alla politica e alle multinazionali.

    Perdona Maurizio il mio post fuori tema, ma come cittadino genovese e italiano volevo esprimere la mia opinione in merito agli ultimi eventi.

    Se possibile sarei interessato a conoscere in merito anche il punto di vista del nostro buon Stefano Rissetto.

    Grazie se vorrai pubblicarmi e sempre forza Doriaaaaaa!!!!!!!!!!!

    VIALLI FOR PRESIDENT

    VIALLI FOR PRESIDENT

    VIALLI FOR PRESIDENT

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Su questi temi, noi di Primocanale cerchiamo di fare il nostro. Mi pare che il marciume sia ben emerso anche e soprattutto dalle inchieste della Magistratura, persino su quanto accaduto dopo il crollo del Morandi. Purtroppo la parabola discendente dell’Italia negli ultimi 20/25 anni è ben visibile a tutti i livelli: infrastrutture, trasporti, giustizia, persino in campi come sport, arte, musica non eccelliamo più come un tempo. La Spagna, che negli anni ’80 e ’90 era ben distante da noi, oggi ci sopravanza. L’unico settore che resiste ancora decentemente, a mio parere, è la sanità. Per il resto siamo molto indietro rispetto agli altri Paesi europei nostri omologhi. Di chi la responsabilità? Il discorso sarebbe lunghissimo, certo la classe politica e dirigente non è stata all’altezza di guidarci, ma anche noi ci siamo cullati sull’illusorio sviluppo economico degli anni ’80 e quando l’Europa, in cui siamo necessariamente confluiti, ci ha presentato il conto, siamo andati a bagno o quasi. Ci vorrà qualche decennio per tornare il Paese che siamo stati, temo.

      • petrino ha detto:

        Nella meta’ degli anni 1990, sindaco di Genova, burlando, l’ attuale gronda di ponente , che all’ epoca si chiamava ” bretella” era gia’ totalmente finanziata e cantierabile.
        Per varie dispute all’ interno di tale giunta, tale opera infrastrutturale fu accantonata e non se ne fece nulla.
        Oggi sarebbe tanta manna per il sistema viario genovese e ligure.

        • Edoardo ha detto:

          Sì la bretella andava fatta, però bisogna anche limitare la circolazione dei camion nei centri urbani, non si può andare avanti con tutti questi Tir sia per una questione di traffico/sicurezza e anche per una questione ben più importante di inquinamento ambientale, ripeto qualcosa nel sistema va cambiato, non si può continuare a basare la società solo sulla compravendita di merci e comunque bisogna mettere dei paletti alla globalizzazione, bisogna guardare nel lungo perodo e non solo ai vantaggi immediati che poi vanno a beneficio dei soliti pochi paperoni, queste non sono pie illusioni caro Petrino, ma considerazioni di buon senso che dovremo prima o poi tutti quanti mettere in pratica se non vogliamo distruggere il nostro pianeta…

          • petrino ha detto:

            guarda che la globalizzazione ha favorito solo i paesi all’ epoca detti emergenti, ora piu’ che mai emersi..
            Lo sviluppo e la crescita non si fa certo allevando cozze e mitili, e neppure blaterando di decrescita felice, che e’ un concetto demenziale.

      • Edoardo ha detto:

        Il marciume sarà anche emerso come dici te, ma se poi mandano tutto in prescrizione come al solito allora il magna-magna continuerà all’infinito e non ne usciremo mai. Questo è il nostro problema: da noi la certezza della pena c’è solo se rubi una mela, ma quelli che rubano i milioni la fanno sempre franca! Però al netto delle nostre manchevolezze il conto che l’Europa ci ha presentato per me è alquanto discutibile. Le politiche economiche europee sono fatte ad hoc per favorire le grandi banche e le multinazionali e così facendo hanno prodotto una disoccupazione senza precedenti in tutto il continente. In Germania, in Francia e in Inghilterra ci vivi bene solo se sei ricco o se hai un posto di un certo livello, altrimenti se sei una persona normale ci stai peggio che in Italia e pure di brutto, te lo garantisco io per esperienza diretta. Comunque concordo sul fatto che ci vorranno dei decenni prima che l’Italia torni il paese che è stato, probabilmente noi non faremo in tempo a vederla risorgere, peccato. E ovviamente lo stesso discorso vale per Genoa e Sampdoria. Ci vorrà tantissimo tempo prima di ricostruire tutto ciò che è stato scientemente distrutto. Non vorrei passare per pessimista, ma ahimé questa è la mia sincera opinione.

      • petrino ha detto:

        vorrei aggiungere che la spagna ci ha superato anche nella lunghezza della rete autostradale, pur avendo una superficie e numero di abitanti inferiore a noi.

  67. Maurizio.Michieli ha detto:

    CARI AUGURI A TUTTI DI BUON 2020

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      Buon anno Maurizio a te e a tutti gli amici del blog e che il 2020 ci porti chissà prima o poi delle novità. non ho scritto nulla su ferrero perché ormai che rimane da scrivere. uno che va a chiedere nuove fidejussioni a garrone dopo aver fatto saltare l’unica trattativa con sontuosa plusvalenza per lui con tanto di ulteriore contributo di Garrone è in commentabile . rifiuti prima di cedere e ora vai a chiedere……..anche i suoi più grandi estimatori forse prima o dopo capiranno (a proposito Jetta auguri anche a te e Ferrero e per quest’ultimo però lontano da Genova e dalla Sampdoria).
      Vialli Presidente prima o poi speriamo che succeda lo auguro a lui e a noi.
      Un cordiale saluto e un brindisi virtuale

  68. Paolo64 ha detto:

    Auguri a tutti di buon anno, sperando che porti saggezza nella dirigenza Samp, in primis per il mercato di riparazione che mi sembra non decolli mentre avrebbe dovuto essere pronto immediatamente all’apertura per non perdere altre occasioni di punti come le prossime partite. Purtroppo ho paura che la partita con la juve abbia fatto male, convincendo che la rosa è buona invece di pensare a quelle fatte con Sassuolo, Bologna, Parma, Lecce….Abbiamo panchina inadeguata e problemi in tutti i reparti. Speriamo di non dover ricordare il 2020 per la discesa in cadetteria, ma per ora Buon Anno

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Non ci sono i soldi, Paolo. E anche per eventuali prestiti bisogna prima cedere qualcuno per non avere troppi ingaggi da pagare. Ma Dinan è in rosso 🙂

      • Alex ha detto:

        Maurizio ti risulta possibile fallimento totale ferrero Samp inclusa a breve con Garrone impossibilitato al salvataggio ?
        aiuto…….

        • Maurizio.Michieli ha detto:

          Io quello che “dovevo” dire su Ferrero e sulle prospettive della Sampdoria l’ho detto e scritto con anticipo, nel momento in cui sono entrato in possesso di informazioni (poi confermate da inchieste giudiziarie, patteggiamenti, trattative fatte saltare) allo scopo di sensibilizzare e non per destabilizzare (come qualcuno mi ha rinfacciato, anche qui). Adesso, francamente, non mi metto a consultare la sfera di cristallo. Garrone, Garrone, Garrone. Farà, se sarà necessario fare qualcosa, ciò che si sentirà di fare. Però non esiste soltanto Garrone a Genova, in Italia e nel mondo. Quella famiglia ha già dato parecchio, più nel bene che nel male, eppure la riconoscenza è sempre stata poca. A torto o a ragione, non mi importa. La Sampdoria è di Ferrero, la responsabilità bel bene e nel male è di Ferrero, che ha rifiutato una proposta di acquisto. Ora provveda lui. Il futuro è un’incognita per tutti, figuriamoci per una società di calcio.

          • Alex ha detto:

            Tutto giusto cio che dici……ma come può provvedere ferrero?
            Che non ha manco gli occhi per piangere.
            Edoardo e stato lui a dire che la Samp non rischia nulla e che nel caso ci avrebbe pensato lui lo disse ospite da te in trasmissione Maurizio poi che del domani non c e certezza su nulla siamo d accordo….
            Andremo a Vado l anno prossimo allora, d altronde Napoli Fiorentina parma Bari e Palermo insegnano ……
            Continua a fare Informazione come fai io spero in una tua buona notizia
            Saluti
            Alex

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        maurizio quelli che paragonano la situazione di dinan e kastner a quella di ferrero mi fanno sorridere. il primo appunto avrà anche delle difficoltà legate a liquidità per una cifra monstre di 2 miliardi di dollari ma appunto di quello trattasi mentre ferrero non si sa più quale azienda non abbia in liquidazione o quasi. il problema è che con ferrari fuori (non skrinar ma un onesto e discreto difensore) siamo senza praticamente il miglior centrale della stagione per rendimento, sperando murillo riesca ad ingranare (con la juve a destra non ha demeritato). davanti petagna ci servirebbe ma la spal vorrà non credo solo capari in caso in contropartita. credo che ranieri piuttosto che dei ravatti preferisca rimanere con quelli che ha magari cedendo qualche giocatore di troppo (rigoni ormai sembra messo fuori). sono dell’idea che anche cosi la squadra si possa salvare perché alla lunga credo e spero spal lecce brescia e qualche altra cederanno. potrebbe succedere anche al verona nel girone di ritorno che ha qualche giocatore buono ma la rosa a me sembra onestamente inferiore a noi. spero anche salgano le prestazioni di audero Quagliarella murillo e si confermi il trend positivo di Ramirez gabbiadini e anche colley che nelle ultime gare con ranieri è cresciuto. poi se ekdal linetty e viera riescono a giocare assieme qualche partita e Bertolacci si rimette come rincalzo di qualità credo che 4 5 squadre inferiori ci siano ancora. quello che è preoccupante è come si diceva accendendo un minimo le antenne è il futuro prossimo. le plusvalenze pesanti sono finite o quasi e questa proprietà non ha un centesimo da investire anzi fa della samp una fonte di reddito. nessuno da garanzie necessarie per fare mercato con questa proprietà e giustamente l’ex proprietario in questo momento fa bene a non garantire più altrimenti ferrero di li non lo schiodi. tuttavia non facendolo la samp non può fare mercato se non prima in uscita o con scambi. insomma sperando di svangarla quest’anno e con ranieri e alcuni giocatori sono moderatamente ottimista anche se non sarà una passeggiata di salute, sul futuro prossimo con ferrero ancora li sarà invece una storia scritta. se te la cavi quest’anno quello dopo non puoi fare altro che vendere i pochi buoni e raccattare mestieranti e prestiti insomma una strada che sappiamo dove porta prima o dopo sul campo che può permettere a ferrero di raccattare ancora qualche milione per se svalutando però la società completamente. ha toppato e qualsiasi possibile acquirente sa che può aspettare e che in un anno o due può prendere la società a molto meno. non siamo in una bella situazione

  69. petrino ha detto:

    La cassa di compensazione in Lega presenta un ” rosso” di 25 milioni.
    E senza fideiussioni e/o garanzie ogni operazione in italia e’ preclusa, a meno che venda qualcuno e il pagamento sia cash alla firma della cessione.
    Buon 2020 a ” ricciolino” Vialli anche se adesso e’ pelato.

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Spero che il saluto a Vialli sia sincero, altrimenti bye bye.

      • petrino ha detto:

        e’ ovvio che e’ un saluto con il cd. risucchio., ossia a ben rivederci.
        Preciso che “ricciolino” era il vezzegiativo che aveva Vialli quando era arrivato alla Samp e quando aveva tutti i capelli, ma parliamo di 35/36 anni fa.

      • Marco62 ha detto:

        Maurizio, ma Pecini su cosa sta lavorando, il suo compito è quello di scovare a basso prezzo , mi sembra non faccia nulla in quel senso, ti risulta ne sai di più …

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      petrino con tutto il rispetto ma cosa c’entra vialli con la situazione finanziaria e patrimoniale della sampdoria? ha provato a prenderla col badget che aveva a disposizione. ferrero ha detto no perché voleva di più questo pare ovvio e quindi la responsabilità di voler gestire la samp senza liquidi e con nessuno che garantisce è di ferrero. a Vialli perdonami auguro per il 2020 di diventare Presidente della Sampdoria e di esserlo per diversi anni. quando sento qualcuno allo stadio (una minoranza sparuta ma che c’è) addossare a vialli e americani le responsabilità dello stato attuale ricordo che: 1 questi hanno fatto una proposta (bassa e va bene bassa ma erano decine di milioni ad un personaggio che ha investito zero e solo guadagnato e questo chi offre lo sa) 2 il personaggio ha rifiutato 3 si presume che se rifiuta sia in grado di gestire la situazione e se non lo è non è colpa di chi vuole comprare che sa che questo signore è con l’acqua alla barba ben oltre la gola. 4 se non lo è ed ha bluffato la colpa è sua anche se ti offro poco per comprare tutto e non ben di più a quanto risulta tanti sempre per chi è subentrato a zero pagato e garantito per anni. 5 semmai la responsabilità è in parte di edoardo garrone e non certo di vialli che purtroppo per noi non è riuscito a rilevare la sampdoria e spero che ci riesca prima o dopo anche perché se rimarrà nelle mani di ferrero con dietro ferrero prima o dopo faremo compagnia a illustri società ripartite dalle serie minori. 6 e concludo se hai fatto saltare tutto malgrado il contributo di chi già ti aveva messo li a sue spese e poi vai a chiedere se ti continua a garantire con una faccia di tolla fuori dal mondo credo a questo punto che in buona parte ci sia proprio più che ci faccia insomma qui siamo all’isteria pura. buon 2020 petrino ma lasciamo in pace Vialli per cortesia che averlo al posto di ferrero sarebbe stato già un bel ricominciare.

  70. Edoardo ha detto:

    Comunque io mi sono rivisto per bene il gol di testa di CR7 contro di noi e per onestà bisogna dire che Colley non ha proprio saltato e Murru il salto l’ha appena accennato perché probabilmente sperava di riuscire a contenere o spostare Ronaldo col corpo, dunque onore al bel gol di CR7, ma praticamente è saltato da solo contro nessuno. Nei video hanno zummato tutto sul salto di Ronaldo, ma se ci fate caso Colley e Murru sono praticamente piantati a terra. Avrei voluto vedere con lo Zar se quel gol riusciva a farlo lo stesso! E poi del gol di testa di Vialli non ricordo contro chi mentre si è tuffato in avanti a filo d’erba rischiando di spezzarsi il collo, ne vogliamo parlare se forse era più bello e magari anche molto più difficile e più pericoloso? Invece sul discorso dei 700 gol: complimenti a CR7 per il suo talento e per la sua indiscutibile prolificità, nessuno mette in dubbio che è un grande campione, ma ha giocato tutta la sua carriera nei migliori 3 club europei, Manchester United, Real Madrid e Juventus e sinceramente non credo che se vesse giocato nel Napoli o nella Sampdoria avrebbe fatto ciò che è riuscito a Maradona e a Mancini. I numeri contano certamente ma vanno anche contestualizzati. Ripeto Ronaldo per me è un grande campione, ma personalmente scelgo tutta la vita Mancini e/o Maradona. Punto. Questa è la mia opinione personale.

    • petrino ha detto:

      ma ha giocato nei 3 migliori club di cui parli perche’ e’ un fuoriclasse a livello planetario.
      Se per ipotesi il Pecini di turno lo avesse scovato quando era ragazzino a Funchal e lo avesse preso, il presidente di turno lo avrebbe venduto di corsa.
      E tale discorso varrebbe per i lolli Ghetti, i Ravano, I Salatti, i Colantuoni, tutti i Presidenti della Sampdoria,
      escluso l’ Immortale, che da uomo intelligente, lo avrebe venduto per un paccata di miliardi di lire o milionate di euro, come fece con Vialli alla Iuve, ossia 47 miliardi di lire casch piu’, serena, bertarelli, corini e quant’ altro nel 1992..
      Il mondo gira in tale direzione., non al contrario.
      Le pie illusioni le lasciamo alle opere pie.

      • Edoardo ha detto:

        Scusa Petrino, forse mi sono spiegato male, nessuno nega che Ronaldo sia un grande campione, ma farlo passare come il più forte giocatore di tutti i tempi mi sembra un po’ esagerato, questo è il concetto che io volevo far passare. Poi ognuno è libero di avere i suoi idoli e di sicuro Ronaldo non è nella lista dei miei preferiti. Tutto qua. Niente di più e niente di meno.

  71. Fabrizio ha detto:

    Purtroppo Maurizio mi spiace doverti contraddire ma io lavoro al Gaslini, e ti assicuro che c è una fuga di Cervelli di Livello superiore……. come esempio potrei dire Ronaldo e Messi nel l calcio verso l estero che nn ne avete idea! E mi fermo qua xke nn bisogna sputare nel piatto dove mangi………….. D altronde che aspettarsi da un paese che lascia un pregiudicato alla presidenza di una società che da lui stesso viene derubata e lo si lascia girare x la città con scorte controscorte e denuncchiunque lo contraddica, contraddica? Leggo ancora ora di pseudo tifosi che imputano a Vialli lo scarso rendimento della squadra ad inizio campionato….. Me tastu se ghe sun….. Buon 2020 Solo ai Fratelli Blucerchiati ANTI FERRERO al resto andate a……. Nn vi reggo più….

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Contraddirmi in che senso? Non ricordo bene cosa ho scritto, ma mi pare di avere sostenuto che siamo un Paese da 20/25 anni in forte declino e quello che racconti tu lo conferma.Ciao, buon anno anche a te!

      • Maurizio.Michieli ha detto:

        Mi sono riletto, immagino che “contestassi” il discorso sulla sanità. Non intendevo dire che non ci siano problemi o peggioramenti, immagino sia così come racconti tu, ma che nel dissesto generale dell’Italia la sanità mi sembra una delle poche situazioni ancora decenti, con tutti i suoi limiti. Ma tu ne sai di più Ciao.

        • Edoardo ha detto:

          Concordo con te Maurizio che la sanità qui in Italia, pur con tutti i suoi problemi, è una delle poche cose decenti che ci sono rimaste. All’estero nei paesi anglosassoni è quasi tutto privatizzato e se non sei ricco devi pregare di non ammalarti mai altrimenti rischi di lasciarci le penne! Mi sembra che tante persone abbiano le idee parecchio confuse su quello che sta succedendo non solo in Italia ma anche nel resto del mondo. Questa mitizzazione dei paesi anglosassoni è una baggianata colossale. In Inghilterra, Francia, Germania e America ci stai bene solo se sei ricco altrimenti ci muori. Allora va bene criticare l’Italia, io sono il primo a criticare certe cose come l’evasione fiscale e gli scarsi investimenti nelle infrastrutture, ma ripeto non mitizziamo troppo i paesi del Nord-Europa che anche lì ce ne sono parecchie di cose che non funzionano.

  72. jan ha detto:

    BUON ANNO A TUTTO IL BLOG….!!!!

  73. Edoardo ha detto:

    Petagna, anche se non è un gran goleador, sarebbe comunque l’attaccante ideale per aprire gli spazi a Quaglia e Gabbiadini, là davanti in attacco è dai tempi di Zapata che manca uno col fisico decente, ma sarà dura che la Spal lo ceda ad una diretta concorrente per la salvezza, mi pare una trattativa ahimè improbabile…

    • francesq ha detto:

      Sarebbe l’uomo giusto, sono assolutamente d’accordo.

      Ma temo anche che sia irraggiungibile, ha offerte da squadre decisamente migliori di noi….

  74. Faso ha detto:

    Belin, riecco Massa…

  75. Marco ha detto:

    Domanda, ma perché la Samp non da mai un allenamento a porte aperte allo stadio?

  76. petrino ha detto:

    gira voce che la dirigenza blucerchiata abbia chiesto all’ atalanta se il pagamento di zapata che dovra’ essere fatto a giugno 2020, poteva essere anticipato a gennaio 2020, per avere una qualche liquidita’ disponibile da spendere, essendo in rosso la cassa di compensazione in Lega A.
    Non dico cosa la dirigenza dell’ Atalanta ha risposto per carita’ di patria., ma lo stridere dei denti lo hanno sentito anche a De ferrari square.

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      petrino prima ha provato da tutte le banche che ovviamente essendo già state bruciate o conoscendo la situazione del mega presidente hanno declinato, poi ha provato con garrone (non commento anzi si probabilmente confidando nella critica situazione etica in cui garrone si trova per averlo messo li …no limit…) garrone l’ha fatta grossa a darla a ferrero ma garantirlo ora vorrebbe dire tenerlo li ancora a sue spese oltre il danno la beffa direi. ora va in giro a chiedere anticipi su scadenze per schick e zapata. si certo ti danno 20 milioni con 6 mesi d’anticipo come no….in tutto questo a uno così quale società cede vende i propri giocatori e sapendo delle difficoltà non pensiamo che per i giocatori buoni pochi rimasti non sparino al ribasso. semplicemente non ha la forza per andare avanti. sulle capacità appena ha cominciato ad andare da solo i fatti parlano. siamo messi male e l’unica speranza è svangarla sul campo e che il cappio si stringa talmente che si decida a cedere. se non lo fa ci porterà a fondo è solo questione di tempo. le vie del signore sono finite

      • Edoardo ha detto:

        Mi associo a quello che tu Max hai appena scritto, purtroppo le vie del signore sono finite (per noi) e ahimè – salvo miracoli o inaspettati colpi di fortuna – io credo che ci vorranno dei lustri per ricostruire tutto ciò che è stato scientemente distrutto in questi ultimi anni, peccato davvero…

  77. Giox ha detto:

    Buon anno Maurizio e a tutti gli amici del Samplace . Spero davvero che il 2020 ci porti il tanto agognato cambio di proprietà, magari con gruppo capitanato da Vialli ma è sufficiente che siamo persone serie per toglierci da questo imbarazzo che dura più di 5 anni. Tornando all’ultimo Cda non riesco a capire la posizione di Romei, come mai è rimasto anche se apparentemente esautorato da ogni potere decisionale? Se non sbaglio le sue ultime dichiarazioni rilasciate alla stampa risalgono a giugno 2019…

  78. Frank ha detto:

    Buon anno a tutti e….FERRERO VATTENE

  79. Luca ha detto:

    Questo ci porta spediti nel baratro !

  80. Luca ha detto:

    Scusate a Milano ci stanno già facendo la fata , sono già certi di asfaltarci al punto che l’arroganza ( oltre che alla classe riconosciuta) di Ibra lo porta a chiedere di essere presente lunedì contro di noi dopo aver ammesso di non raccare un pallone da oltre un mese ( e pertanto di non allenarsi da allora) incredibile un giocatore che ha un tale rispetto nei nostri confronti da essere certo di giocare ed essere decisivo con soli 3 giorni di allenamento ! Direi che la Samp e’ avvisata , ora vedremo questi giocatori di che pasta sono fatti , quale carattere abbiano !

  81. Luca ha detto:

    Festa ( volevo scrivere)

  82. francesq ha detto:

    Tantissimi auguri a tutti!

  83. MAURO PICCHIO ha detto:

    ciao Maurizio…. devo ammettere a malincuore che io ero tra quelli che vi considerava un po’ prevenuti nei confronti di Ferrero…. e non posso fare altro che cospargermi il capo di cenere. Negli ultimi mesi abbiamo assisitito a delle cose imbarazzanti a dir poco. Quanto si prospetta per il mercato di Gennaio sembra essere una via di Mezzo tra il mercato della Longobarda e il Borgorosso. io come tutti spero si riesca in qualche modo a salvar la barca ..ma soffrieremo fino alla fine… confidando in un esito non infausto…. l’ultima volta che a gennaio abbiamo preso uno buono è stato pazzini, ma Garrone lo aveva pagato del grano bello pesante…. In questa situazione.. per prendere dei mezzi bidoni che magari non giocano da 2 anni forse è meglio rimanere così… a parte un Centrale in difesa di cui abbiamo bisogno come il pane…. Quanto al destino dei nostri amati colori è solo da capire se dovremo ridurci a sperare in un tribunale fallimentare o in un attimo di lucidità di quel personaggio possibilimente in uno studio notarile…. Cari Auguri a tutti i DORIANI!!!

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Grazie delle tue considerazioni, Mauro. Ma ti chiedo, se e quando avrai tempo, di farmi capire da dove può nascere il pensiero che un mezzo di informazione libero (nel senso che il nostro editore fa solo questo di mestiere, poi è ovvio che ha le sue opinioni) possa essere prevenuto verso un interlocutore alla guida di un’entità importante, anche affettivamente, come la Sampdoria (o il Genoa, il ragionamento non cambia). Te lo chiedo senza malizia, perché ogni tanto mi capita di imbattermi in questa idea e vorrei comprendere come si sviluppa per magari essere più attento in futuro a far capire la mia e nostra posizione. Intendiamoci: nessuna ha la presunzione di avere la giusta visione delle cose, tutti prendiamo cantonate. Ma il retropensiero che ciò possa nascere da una prevenzione, mi inquieta. Grazie mille in anticipo e un abbraccione.

      • MatteoB ha detto:

        Provo a rispondere io e mi scuso per l’intromissione. Semplicemente avete iniziato le ostilità in tempo non sospetti quando lo si poteva considerare un personaggio sopra le ricmgje, magari nn sampdoriano, ma che stava dirigendo la baracca in maniera dignitosa. Abbiamo poi scoperto che dirige a il tutto con le fideiussioni di Garrone etc, ma quando voi avete iniziato le ostilità, nn era ancora tutto chiaro come (purtroppo) lo é ora.

  84. ste75 ha detto:

    ciò che avvilisce è che qualsiasi giocatore anche mediocre( vedi borini kiaer)rinunci a venire da noi…piuttosto fanno panchina al Sassuolo ( defrel).questo è l’appeal che grazie al nano romano ha la samp ora..solo qualche svincolato tipo bertolacci silvestre è interessato..immobilismo nel calciomercato è il classico esempio della fine che stiamo facendo. la befana si può portare via il caciottaro?

  85. Edoardo ha detto:

    X PETRINO

    Io non mi illudo di vivere bene allevando semplicemente cozze e affini, ma tu non puoi neanche pensare che la crescita economica sia infinita, prima o poi devi fermarti come in tutte le cose della vita o comunque devi trovare delle strade alternative e sostenibili sennò finisci per segare da solo il ramo dell’albero su cui sei seduto, il concetto che tutto debba sempre crescere all’nfinito questo per me è davvero demenziale e direi anche fuori tempo massimo…

    Con rispetto e simpatia 🙂 e sempre Forza Doriaaaaaaaa!!!!!!!!!!!

  86. petrino ha detto:

    preciso:
    migliore in campo per il genoa l’ arbitro Irrati

  87. pier ha detto:

    Il 2020 comincia male …il cenua ruba la partita ..il toro m vince a roma..noi anche senza ibra dal milan ne pigliamo 4….la vedo malissimo….e osti va a cercare petagna????????????
    Se non ci liberiamo dal pagliaccio romano in B ci andiamo cmq o quest’anno o il prossimo sicuro.

  88. Claudio ha detto:

    allora…..
    -eravamo quartultimi a fine anno dopo la 17ma giornata e con un misero punto di vantaggio sulla terzultima….
    -saremo quartultimi alla befana dopo la 18ma, sempre con un misero punto di vantaggio sulla terzultima.
    -obiettivo odierno rivitalizzare il milan, che chissà perché, mihajlovic, montella, gattuso o pioli che sia, con noi i tre punti li trova sempre facili facili.
    -ieri la penultima e la terzultima hanno perso in casa e ciò è buono per noi, gli ultimi hanno avuto il regalo di natale posticipato anche se brutti come non mai sono.
    -non possiamo sempre contare sulle disgrazie altrui, i punti li dobbiamo fare noi e a tal proposito ho una strizza fottuta per la prossima in casa con il Brescia, lo dico in tempi non sospetti e a quelli che si aspetteranno tre punti….. CERCHIAMO DI NON PE RDERE CON LE RONDINELLE….. poi ci spetterà un girone di ritorno da 22-23punti, saremo in grado di farli?

Lascia un commento

DECADUTI

Dopo il consiglio di amministrazione, decade anche la squadra. E la Sampdoria si trova a vivere uno dei periodi più [&hellip

LA NEBBIA (DISSOLTA) AGLI IRTI COLLEY

La Sampdoria ha vinto una partita importantissima all’Olimpico contro il Torino, a cui non è bastato il cambio di allenatore [&hellip

CUORE SENZA TESTA

Un avvio di partita choccante da parte della Sampdoria, il Napoli ringrazia e segna subito con Milik ed Elmas, quasi [&hellip

POCA ROBA

La Sampdoria non va oltre lo 0-0 al “Ferraris” contro il Sassuolo nonostante settanta minuti di superiorità numerica, maturata al [&hellip