MA IL PESCE PUZZA DALLA TESTA O DALLA CODA?

5 Ott 2019 by Maurizio.Michieli, 767 Commenti »

Mentre scrivo, dopo la sconfitta della Sampdoria a Verona (sesta su sette partite di campionato), Di Francesco è in bilico. Lo ha appena dichiarato il Viperetta: “Di calcio io non capisco niente, ci riuniremo tutti insieme e se ci saranno decisioni le comunicheremo”. La frase suona da epitaffio e le ombre di Pioli e Iachini (con outsider Ranieri) si stagliano all’orizzonte del tecnico abruzzese, anche se non è ben chiaro chi siano i “tutti insieme” (Osti? Pecini, Romei? Desaparecidi da tempo). Difra, sia chiaro, personalmente non ho mai molto capito dove volesse andare a parare, tanti e tali sono stati dall’inizio della stagione e al di là dell’innegabile impoverimento tecnico i cambiamenti di sistema di gioco e di calciatori: ad oggi, per esempio, non mi è chiaro quale sia l’organizzazione tattica della Samp e chi siano i titolari e chi le riserve. Detto ciò e dato a Di Francesco quel che è di Di Francesco a livello di responsabilità, se sarà lui a pagare per tutti per lo scempio a cui stiamo assistendo quest’anno allora non riuscirò a comprendere perché il pesce un po’ puzza dalla testa ma quando fa comodo anche dalla coda. Ferrero ha detto che la Sampdoria è la stessa dell’anno scorso e che anzi si è rinforzata: basterebbe questo per farlo dichiarare incapace di intendere e di volere (a livello calcistico, ovviamente). Invece c’è ancora qualcuno che gli dà credito, attribuisce colpe a tutti, dai giocatori a Di Francesco per giungere persino al “povero” Vialli. Il cui unico torto è quello di cercare di salvare la Sampdoria, senza prendere per il naso i suoi finanziatori (altrimenti scappano per sempre), da un futuro inglorioso a tutti i livelli. Prima era colpa del calendario, poi dei calciatori e di Di Francesco, magari pure dei tifosi (commoventi a Verona) e dei loro raid. Però è vero che i cancelli a Bogliasco sono tecnologicamente all’avanguardia e le docce hanno pure l’idromassaggio incorporato, questo dovrebbe bastare a garantire come minimo l’Europa League. Come può la Sampdoria essere ultima in classifica e totalmente allo sbando? Già, ma il pesce puzza dalla coda.

767 Commenti

  1. paolo63 ha detto:

    ferrero sei INDEGNO a dire che ci siamo rinforzati.INDEGNO di essere presidente.INDEGNO di frequentare Bogliasco luogo dove persone DEGNE hanno vissuto.Ricordati se non mi sono fatto capire sei INDEGNO di pronunciare sola la parola Sampdoria.Ultima cosa se chabot e’ un giocatore di calcio io sono Robert Deniro

  2. Maraschi ha detto:

    Caro Maurizio, temo che per la prima delle tue “preferenze” (Sampdoria in B) siamo sulla buona strada, speriamo nella seconda (Vialli presidente).

  3. Mr.Manga ha detto:

    Credevo piovesse,non che grandinasse…invece mi sbagliavo.Una grandine torrenziale che sta spazzando via tutto,senza distinzione alcuna,perchè ormai gli argini si sono rotti e la portata d’acqua è diventata incontenibile.Qui stiamo affogando e solo un miracolo può evitare la catastrofe.perchè quello a cui stiamo assistendo è uno tsunami che giorno dopo giorno aumenta d’intensità.Non è possibile,dopo sette giornate,sentirsi già con un piede e mezzo in serie B ed assistere inerti a quello che sta accadendo…non se lo merita la Sampdoria per la sua storia e per i suoi tifosi.Qui stiamo perdendo TUTTI.

  4. Alup ha detto:

    Non so cosa dire certo che una squadra così non so come possa fare dei punti, rosa carente nonostante Ferrero dica ne ho venduti due (buoni)
    e ne ho comprati 9 (scarsi) la squadra è stata indebolita e DiFra ci ha messo del suo con questo continuo cambio di modulo e giocatori.
    Il migliore in campo è sempre Audero anche se ha subito 16 gol, attacco sterile con un irriconoscibile Quagliarella in evidente calo fisico, non penso che il cambio dell’allenatore possa cambiare le cose i giocatori sono quelli che sono ed a Gennaio non penso che sarà possibile cambiare la situazione, è tutto il pesce che puzza.

    • Edoardo ha detto:

      Concordo, quando il pesce puzza, puzza tutto intero, in questa Samp non c’è più niente da salvare, male la dirgenza, male i giocatori e male pure l’allenatore che è in confusione totale, gli unici che si salvano sono i tifosi anche a Verona davvero encomiabili…

      • Zaffo66 ha detto:

        Concordo con te , mi sembra troppo facile in questo momento prendersela con Ferrero ( lo odio ) ma è ed quanto ne potete dire tutta questa differenza di squadra confronto all’anno scorso non la vedo , se poi mi dite che se ci fosse Andersen avremmo risolto i problemi ….. mah !!!! Ricordo a tutti (io non sono fra quelli) che alla fine dell’anno erano più le persone che volevano Praet fuori che quelli no . Perciò mio malgrado , mi dispiace Maurizio ma non sono d’accordo con la tua disamina. Qui c’è un allenatore con non sa più neanche dove sta di casa è una squadra che non lo segue più …… non nascondiamoci sempre dietro Ferrero
        Volete dire che Spal. Lecce. Verona. Bologna … siano più forti della Samp ?
        Dai … purtroppo l’allenatore non va bene per questa squadra
        FIRZA SAMP SEMPRE

  5. Paolo1966 ha detto:

    Torneo a scuola davanti ai figli. Mi prendo a schiaffi con un altro genitore. Alla sera ci incontriamo in un locale e contemporaneamente diciamo “scusa per oggi, ma io non so perdere, cosa bevi?” Poi possiamo cominciare a misurare il pesce… Ma io ho visto giocare Romei Logozzo Souness lo Zar e persino Mirko Conte… quelli di oggi mi fanno vomitare. A calcio si gioca con una palla in campo e due nelle mutande. Tutto il resto non conta

  6. Alessandro ha detto:

    Ormai siamo in caduta libera, per quanto mi sforzi di essere ottimista non ci riesco, temo che la 90% quest’anno sarà serie b. Spero Vialli arrivi presto, dell’innominabile non se ne può veramente più, dire che ci siamo rinforzati è veramente una presa per il c…, non so quanto potrà fare una nuova dirigenza per salvarci dalla retrocessione ma almeno respireremo aria fresca.

  7. Matte Genovese ha detto:

    Ciao Mauri, e ciao a tutti i fratelli di tifo. Non mi va di dire piu niente, ho il morale giu nelle fondamenta e le lacrime dentro gli occhi…. stasera nn riesco nemmeno ad essere incazzato. Ferrero VATTENE .

  8. Luigi ha detto:

    Scusa Maurizio ma solo gli inguaribili ottimisti potevano pensare che con questo brutto essere si potesse andare avanti sempre bene e il gioco delle plusvalenze andasse avanti all’infinito infatti è quello che io e pochi altri tra cui il buon Rissetto abbiamo sempre asserito. Ora il problema oltre ad una serie B che ci aspetta sicuramente ce’ da capire la sopravvivenza di questa società che se non cambierà proprietà rischia anche qualcosa d’altro. Se sbaglio in questa analisi correggi pure.

    • Edoardo ha detto:

      Concordo, ormai qui il problema non è più manco la B o la A, qui il problema è che se salta il banco si fa la fine di Parma e Fiorentina, la storia di solito è ciclica e si ripete, ma evidentemente non si impara mai abbastanza…

  9. alan ha detto:

    Io vedo anche qualcuno che continua invece a dare alibi ai giocatori che con il tecnico in bilico nemmeno scendono in campo dando un chiaro segnale della loro volontà, a costo fi lasviare il Foria nei guai. Se con un nuovo allenatore , come di spera, dovessero improvvisamente cominciare a metterci gli attributi (in stile post Delio Rossi) se ne avrà la conferma.

  10. Stefano_1970 ha detto:

    @ Maurizio Michieli

    Ma il calcio d angolo da cui é scaturito il goal del Verona era regolare o sull azione c era un fuorigioco non rilevato dal VAR?

    • Michele G. ha detto:

      Purtroppo, il VAR non può intervenire sui fuorigioco, a meno che non ne scaturisca un gol immediato. Certo è che il gol ha tolto di mezzo gli ultimi barlumi di lucidità che potevamo avere, finendo in balia dei veronesi che sembravano dei fenomeni. Senza il gol, chissà, un pareggino potevamo anche strapparlo.

    • Enrico ha detto:

      Si era fuorigioco come rilevato dall’immagine del VAR ma l’arbitro era Fabbri stessa scuola di massa ci siamo capiti….

  11. Stefano_1970 ha detto:

    Si é visto poco…. E cambiando l allenatore non si vedrà molto di più…. Decisiva sarà la sessione di mercato di gennaio…

    • maverick ha detto:

      In teoria anche ora con gli svincolati si potrebbe iniziare a cucire la pezza… certo se puntiamo Bertolacci fermo da mesi e che rompe il gioco degli avversari piuttosto che crearlo…

    • Lollo ha detto:

      A Gennaio, di questo passo, ci hanno già sepolto e cantato il De Profundiis…

  12. Paolo ha detto:

    eh no caro Maurizio.. i giocatori hanno la loro colpa eccome… possono essere grammi quanto. vuoi ma devi uscire al 90 esimo che hai sputato sangue… questo non è mai avvenuto… non c è una minima reazione di orgoglio… eppure ferrero o no lo stipendio arriva lo stesso… il. Verona è più scarso di noi ma ha giocato impegnandosi… noi no… e questa è colpa dei giocatori e del mister che. non è stato mai in grado di tirargli fuori gli attributi… non può essere colpa solo di Ferrero, che comunque viene da sé se ne deve andare alla veloce… basta quindi alibi ai giocatori e basta anche con sto pubblico da volemose bene… prenderli per le orecchie una volta tanto sarebbe più che giustificato… non si può sempre cantare…

    • Frank ha detto:

      La retorica della maglia sudata deve finire. I giocatori(mammolette) sono bloccati psicologicamente. corrono come gli avversari. ma male. a vuoto.senza costrutto alcuno. Di Francesco ha fallito dal primo giorno di ritiro a Luglio.
      Ferrero vattene.

      • Paolo ha detto:

        retorica ? tu a Verona li hai visti correre? hai visto grinta.?hai visto la cattiveria negli occhi che deve avere una squadra ultima in classifica? se si mi sa che hai visto un altra partita…

    • Paolo64 ha detto:

      Concordo pienamente con quanto dici. Ferrero ovviamente speriamo vada via, ma prendersela solo con lui, ora come ora è inutile e riduttivo.

    • Appaz ha detto:

      Assolutamente d’accordo. Parlare solo di Ferrero è un danno per la Samp. Abbiamo Ferrero grazie al Vicario, e ce lo terremo ahinoi finché degli affaristi americani non troveranno conveniente acquistare la società.
      Nel frattempo questi imbelli devono fare punti. Di Francesco evidentemente ha fallito e deve essere sostituito.

    • Andreap ha detto:

      Ferrero ha la colpa di : scegliere di Francesco e non fargli mercato. Non coprire 25milioni in camera di compensazione impedendo il mercato in serie a (es verdi, non sarebbe mai potuto venire da noi), dichiarare di aver preso defrel una punta ed un esterno.. Osti senza budget ha usato i pagherò..
      Altro hai perso tonelli andersen praet e defrel.. Sono sicuramente meglio di murillo Chabot lleris e bonazzoli.. Questo ha detto che la rosa è più forte.. Neanche alla Playstation.

  13. Emanuele ha detto:

    FERRERO VATTENE! FERRERO VATTENE! FERRERO VATTENE!

  14. ste75 ha detto:

    scusa Maurizio ma xché gli americani stanno facendo melina così sfacciatamente?il 30 è scaduta l’esclusiva ma ancora offerte zero…e la samp va alla deriva…con un presidente che ci prende in giro ogni volta che parla. sembra un incubo….ma dura da troppo tempo…

  15. Giorgio ha detto:

    La partitaccia di oggi mi ha gettato nello sconforto più profondo, non ci sono più parole per esprimere la delusione per questa congiunzione astrale negativa:
    La campagna acquisti deludente
    La vendita dei migliori
    La cosiddetta cessione che non arriva
    Un allenatore incomprensibile nei moduli e titubante nelle scelte dei calciatori
    Partite tutte mal giocate, ad eccezione di una (perché non insistere con quella formazione?)
    Alcuni tifosi che la pensano come Ferrero, tipica citazione: “ insomma 8 su 11 sono gli stessi titolari dell’anno scorso”
    Già, infatti l’anno scorso Depaoli, Ferrari, Chabot, Vieira, Jankto, Bonazzoli erano titolari inamovibili!
    Secondo me la colpa è così suddivisa:
    Ferrero 60% Difrancesco 30% Calciatori 10%

  16. Massimo Pittaluga ha detto:

    si sta andando dove era ovvio che si andasse se ferrero continua ad incollarsi li e il futuro può essere solo drammatico se non schioda velocemente. gli americani ormai possono in questa situazione aspettare. solo vialli e garrone (che però maurizio non scordiamocelo lo ha messo lui li e per questo sta cercando di levarlo di li) possono tirare fuori nel breve la samp per cominciare dal dramma di questa gestione. in pochi mesi di ferrero da solo veramente ecco un disastro gestionale e tecnico. di francesco a mio avviso avrebbe dovuto dimettersi dopo l’inter ma si capisce che certi ingaggi siano difficili da rinunicare però così rischia di bruciarsi e uno come lui ancora giovane a mio avviso farebbe meglio a dimettersi che a farsi esonerare. credo che un nuovo allenatore sia necessario e probabilmente peggio di così non sia possibile fare perché la squadra è inesistente senza neppure un po di grinta e voglia. ho visto il solo bonazzoli combattere e giocare un po al calcio e se quello che meno ti aspetti risulta il igliore nelle ultime 2 partite la cosa è drammatica. sul resto che dire se non cambia qualcosa velocemente la samp crollerà su se stessa e se per miracolo con ferrero se rimane ci salviamo poi a giugno con che plusvalenze riscatta murillo e rigoni e fa un mercato decente. se non prende quello che gli danno e porta a casa ne uscirà con le ossa rotte altro che fare il furbo. gli americani hanno aspettato e giocato al gatto col topo e più che il pesce l’animale da portare ad esempio è il topo in trappola. se non lo capisce e continua a tirare corda e a fare prove di forza con la situazione attuale finisce male per lui e per la samp. io credo che sia però anche ora che un offerta la facciano e che si metta ferrero con le spalle al muro. se rifiuta se ne assumerà tutte le responsabilità e conseguenze. del resto era ovvio che il giorno in cui garrone avesse chiuso i rubinetti ferrero da solo avrebbe combinato un disastro altro che cancelli e docce.

    • maverick ha detto:

      Non credo possano aspettare molto … se la Samp finisse in b dovrebbero investire molto di più e col pubblico partirebbero col piede sbagliato “lasciandoci” retrocedere ..io credo che non possano andare avanti oltre…

    • Edoardo ha detto:

      Concordo, è ora di fare un’offerta qualunque essa sia e mettere Ferrero davanti alle sue responsabilità, se non accetta ne pagherà le conseguenze e ahimé noi con lui, ma almeno così si va avanti…

  17. Marco B. ha detto:

    Il pagliaccio una cosa giusta alla fine l ha detta che di calcio non capisce niente.
    E allora non scegliere niente stai fermo stai a casa tornatene a tor Pignattara a fare il clown con i tuoi amici. Meglio vialli che ci prende a fine anno con dieci punti in campionato che con te sul tetto del mondo

    Vattene via !!

  18. paolo64 ha detto:

    Che Ferrero riesca a vedere una Sampdoria rinforzata è davvero drammatico, ma se hanno comprato scarti, e si vede, perché il ds Osti non è mai sotto attacco? Qualcuno a Ferrero i giocatori li indica…o no! Non parliamo solo di soldi perché spendere 11 mln per Murillo è da pazzi, comprare Chabot pure, 15 mln per jankto,..non prendere attaccanti e puntare una stagione su un 37 enne anche. Poi ci sono i calciatori, che sono ben pagati ma di impegno ne mettono zero. Penso che bisognerebbe smetterla ora di parlare di Ferrero e andare a dire di tutto a quei morti di sonno che vanno in campo.

    • Zaccotenay ha detto:

      Esattamente, il cambio societario c’entra poco, giocatori vergognosi, sembra che giochiamo con 5 kili di pietre in tasca. Il mister non va neanche in conferenza stampa, è una resa incondizionata di Francesco = disastro. Non molliamo almeno noi Stiamo uniti il vento cambierà, peggio di così è impossibile. Sampdoria Sopra Tutto

    • Zaccotenay ha detto:

      Ma Quagliarella che dovrebbe essere il trascinatore, lo trovo in una condizione fisica decisamente inadeguata per la serie A. Mi puzza sta cosa, non me lo aspettavo da lui è impresentabile, come molti altri del resto. Poi se il mister cambia l’unico che ha voglia di battersi, significa che oltre a nn capirci una mazza è anche un vile, cambia il più giovane perché dei vecchi ha paura. Andremo giù lo stesso ma non con di Francesco, c’è bisogno di coraggio e unione. Sampdoria Sopra Tutto

    • Alf ha detto:

      Bravo Paolo. Finalmente un messaggio centrato.. Anche a mio avviso le colpe maggiori sono del D. S. Osti.. Chi se nn lui può fare mercato o incidere sui nomi da proporre in acquisto.. Poi DF nn ci sta capendo nulla e mi sorge il dubbio che nn sia poi quel gran che di allenatore.. Un brav’uomo come dice MF ma tale resta.
      Troppa gente involuta terribilmente da Beres fino ad arrivare al Quaglia.. Ma quasi tutti nettamente sotto il loro std abituale..
      Così serie B senza se e senza ma…

  19. Nicola ha detto:

    Ogni commento e’ superfluo, i giocatori avevano difficolta’ nel controllo di palla tanta era la paura di giocare (vedi Bere e Ferrari prima del goal). Comincio seriamente a pensare che Difra non avesse piu’ in mano le redini dello spogliatoio, la squadra si e’ dimostrata scarica, impaurita e probabilmente lontana dal suo mister. Esonero quasi scontato, io voto Iachini che merita l’opportunita’ in A a lui negata per far posto a Ciro Ferrara. Guardiamo avanti marinai.

  20. Alex ha detto:

    la Samp in b fa comodo a tutti tranne che a noi tifosi!

  21. Frank ha detto:

    Anche difra via subito. Peggio di Cavasin!

  22. Paolo67 ha detto:

    Sono così incredulo, che non riesco a commentare quello che è successo oggi a Verona.. l’unico appiglio e speranza che ho..E che la squadra sia contro di fra..(anche se sarebbe un atteggiamento lesivo verso la tifoseria e la propria squadra)
    Altrimenti siamo davvero un’accozzaglia di brocchi messi in campo a caso.. E se è così non abbiamo speranza (campionato appena iniziato) visto lo stipendio da top dell’allenatore..credo arrivi Iachini, che costa meno di tutti..vedremo cosa succede e cosa sarà meglio per questi “Giocatori”

  23. Sandoia ha detto:

    Grazie Marco Giampaolo
    L’ammazza Bibini
    Con una concentazione non ottimale ma accettabile in primo luogo del Mister ,almeno per stasera lasciamo l’ultimo posto.
    Una partita cosi oscena non la avevo mai vista.
    Non ho nessuna voglia di commentare le frasi del vaccinaro nel post partita .

    Leggendo la formazione del Verona ero fiducioso ,gente se si presentavano

  24. Sestri levante ha detto:

    FERRERO VATTENE FERRERO VATTENE FERRERO VATTENE

  25. Gino rapallo ha detto:

    Ferrero vattene!

  26. Martino Imperia ha detto:

    Al netto di tutto quello che ci può esserci di esterno, una partita del genere non è digeribile.
    Troppo troppo peggio di quello che siamo.
    I giocatori devono guardarsi negli occhi e sputare il rospo: dicano chiaramente loro cosa non va: perché vorrei ricordargli che in ritiro erano giulivi, felici e pimpanti che finalmente non avevano più a comandarli l’ossessivo GP e che ora sì che c’è dialogo.

    l’importanza in sé e per sé della sfida non può tradursi in una prestazione del genere.

    P.s. però dopo esser riuscito nuovamente a leggere che la prossima sarà la settimana decisiva per il closing (non importa se è la 36esima decisiva, non facciamo i pignoli su) io sono tranquillo. a posto stiamo.

    • El Cabezon ha detto:

      Bravo Martino,
      finalmente hai scritto una cosa che condivido 🙂
      Perchè, al di là di mf ( appena sentita la sua intervista sulla Rai, è incredibile come questo personaggio se ne sbatta di tutto e di tutti e riesca a fare ancora dell’ironia da quattro soldi nonostante la drammatica situazione che stiamo vivendo ) i giocatori dovrebbero, se hanno un minimo di dignità, farsi un bell’esame di coscienza, perchè me le ricordo benissimo anch’io le dichiarazioni estive di…UN NUOVO E RITROVATO ENTUSIASMO!
      Ok che ormai le interviste di calciatori e dirigenti sono spesso fasulle ma insomma…un pò di amor proprio…che stiano giocando, più o meno scientemente contro il mister a me pare evidente…

  27. Paolo ha detto:

    Società assente ! Ma Romei e Osti dove sono finiti?

  28. Grendel ha detto:

    Puzza sempre dalla stessa testa. Quella testa che ci ha consegnati a Ferrero.
    Che mi vengano a fare i fenomeni gli stessi che da mesi mi ripetono le stesse cazzate lo trovo davvero buffo. Cazzate tra le quali:
    1) La Samp è stata ceduta(almeno una dozzina di volte)
    2) La settimana prossima è quella decisiva(non meno di 20 volte)
    3) Ferrero a settembre dovrà vendere per poter pagare i debiti delle sue aziende(quando mai…)

    Insomma, una bella campagna di stampa orchestrata da chi ha da guadagnare da una cessione. Guadagnare in tranquillità e reputazione. Un fallimento societario invece lo esporrebbe alla rabbia di moltissimi tifosi. Questa però è una trattativa tra squali, dove nessuno è davvero interessato al futuro prossimo della Samp. Una trattativa che ha condizionato un mercato che aveva sempre visto finora Ferrero costruire buone squadre. Stavolta no, chissà perché….
    Ora salterà l’allenatore, pure lui colpevole. Perché questa rosa non sarà eccezionale. Ma neanche così scarsa da esporsi a continue brutte figure.

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      vialli secondo me lo è interessato eccome altrimenti chi glielo farebbe fare. garrone per amor proprio o per dovere (dopo quello che ha combinato dandola a ferrero ha anche lui interesse e ferrero lo sa e rilancia da buon semi imprenditore con più società chiuse che aperte). gli americani fanno il loro mestiere e gli danno quello che ritengono di dargli sempre tanti per averla presa a zero e pagato e finanziato per stare li (su finiamola e diciamo le cose come sono lo ha detto pure garrone che gli ha dato la società gratis e finaziato quindi di che stiamo parlando). questo doveva andarsene con una buona uscitra di mln ma ha fatto saltare il banco. garrone per pararsi ci metteva anche 20 mln in più (bella pena del contrappasso anche meritata per il casino in cui ha messo la samp dandola a codesto figuro) ed evidentemente ferrero ha di nuovo rilanciato se non si è chiuso. ritengo però che ora sia quel che sia debbano formalizzare l’offerta siano anche 40 50 mln e se la rifiuta amen che si vada a fondo e che aspettino e ci prendano quando la samp passerà sul fiume. ferrero purtroppo sta giocando d’azzardo e questi lo fanno cuocere perché piaccia o meno possono farlo. lui che come dici tu se lo può permettere è in tribunale con la società di cinema con 55 mln da ristrutturare che è una bella parola per definire un pre fallimento. altre società le ha già chiuse e quindi di cosa parliamo. ci rimangono invece che plusvalenze da riscattare rigoni e murillo (questi per me possono rendere molto di più non sono cosi scarsi come sembrano ora) ma resta il fatto che con ferrero il destino suo e della samp è segnato. che gli americani ora lo lascino li a bollire anche a me non piace ma uno che opera più volte dei voltafaccia e ti tratta come se fossi tu il pezzente mentre sei pieno di grano e non viceversa beh se le tira se permetti. poi purtroppo ci passa di mezzo la ns squadra ma un imprenditore vero ricco forte e straniero dopo un po per i fondelli non si fa prendere e come si dice quando gli passi sotto te lo fa anche grosso cosi

  29. Claudio R ha detto:

    I tre mesi di difrancesco:
    luglio e agosto a cercare, con tanta, troppa presunzione, di imporre il suo “gioco” e le sue idee;
    settembre a cercare, una volta capito che di materiale a sua disposizione ce n’era poco, di rimescolare le carte, sperando di trovare il jolly.
    Che i giocatori (nessuno escluso) sono delle “merde” e dei mercenari lo penso da troppi anni ormai, e i fatti dimostrano hanno voltato le spalle al mister nelle ultime settimane (quaglia per primo).
    Del mezzo uomo, che definire presidente è un insulto allo stile Samp, non vorrei parlare.
    Dico solo sarà troppo importante non sbagliare la scelta del prossimo allenatore (nella speranza non prendano quello che “costa” meno), e sarà altrettanto importante che gli indegni che abbiamo in rosa tirino fuori i coglioni, ci mettano un po di orgoglio e di grinta e si tolgano da questa situazione tragicomica.

  30. Sandoia ha detto:

    Se nel ritiro estivo si presentavano i calciatori del Verona ,gemellaggio a parte non penso che venissero accolti con grande entusiasmo specialmente dai giornalisti di Primocanale,i quali avevano definito Difsan – Cesco la miglior scelta possibile.
    Non mi è piaciuto il modo in cui è entrato:
    offerta -rifiuto
    aumento offerta -richiesta garanzie tecniche
    ulteriore aumento offerta ed allungamento a 3 anni …tutto ok ,tanto l’ultimo giorno prendono sempre qualcuno le sue parole.
    Se il tentativo del patron è di creare una squadra a sua immagine e somiglianza complimenti ci sta riuscendo.
    Io temo che Disfancesco contratto di 3 mioni alla Roma se esonarato ora ne becca di più ,quasi 5 ?
    Spero si dimetta per decenza
    il licenziamento per giusta causa alla Zamparini per me ci può stare.
    Murillo e Rigoni che ha chiesto li hanno presi e sono i peggiori per impegno e concetrazione.
    Fornazione senza senso con 2 centravanti
    al quasi esordiente Ferrari affianchi un esordiente che aarriva da un altro campionato
    Berensziky bravo ragazzo ,ma assolutamente non idoneo a scendere in campo in questo momento :ha avuto il coraggio di dirlo in pubblico ” abbiamo un problema di testa e si è visto e si vede”
    Quagliarellla ex record man ex capitano tace colpevolmente sembra tornato quello di fine campionato con Montella Inesistente rimane in campo fermo er il nome ?!
    Giampaolo nel secondo tempo ha dimostrato coraggio ed idee.
    Disfa un Cazzo .

  31. Franco ha detto:

    Chi conosce le questioni societarie non parla. Questo mi sembra banale ed evidente. La situazione mi sembra paradossale, tutto procede malamente e invece di diminuire, l’interesse verso la vicenda Samp sembra aumentare. Questo e’ da un certo punto di vista comprensibile perché l’affetto sportivo nei confronti dei blucerchiati non può venire meno. Di sicuro il cambio di allenatore sarà necessario. Alla fine paga sempre lui anche per errori non suoi. E’ la legge del calcio. Il lavoro del nuovo allenatore non sarà facile. Però il campionato e’ lungo e bisogna essere ottimisti. Sicuramente peggio di così non si potrà fare. Realisticamente a mio parere bisogna puntare sui giocatori più esperti della passata rosa, e mettere Quagliarella in condizione di giocare con un sistema di gioco che lo possa aiutare il più possibile. Ramirez, Caprari e Gabbiadini dovranno ancora essere i compagni di riferimento in attacco. Il modulo dovrà essere quello di Giampaolo, 4-3-1-2. Il nuovo tecnico dovrà motivare e scegliere i giocatori di maggior esperienza per formare difesa e centrocampo. Non c’e’ altro da fare, trovare dei punti che permettano di arrivare a gennaio ancora in corsa per la salvezza. Il miracolo sarebbe quello di trovare adesso 2/3 svincolati ancora validi per difesa e attacco. In attesa di Bertolacci che puo’ essere utile. Pronostico che arriverà Pioli. Non tutto e’ perduto. Forza Samp !!!. Cordiali Saluti

  32. simopasto ha detto:

    Caro Maurizio, penso che andremo in B! C’è ancora parecchio tempo, è vero, ma è altrettanto innegabile che non abbiamo nerbo, qualità, cattiveria, tenacia agonistica… insomma non c’è praticamente nulla, solo quel pagliaccio, che è la nostra rovina, continua a prenderci in giro raccontando di aver migliorato la squadra!!! Non so chi possa risollevare questi cadaveri di giocatori: Pioli non mi ispira granché (anche se il primo anno lo azzecca, mentre per i successivi meglio lasciar perdere), Iachini l’anno scorso ha fatto retrocedere l’Empoli, Ranieri mah, il mio preferito sarebbe Ringhio!!!!! Comunque Ferrero ci dovrebbe spiegare come fa a pretendere 100 milioni per la vendita di questa squadra di morti!!! Ma Vialli e soci hanno tutto la convenienza a comprare la squadra al collasso, sulla falsariga di De Laurentis col Napoli

    • luccica ha detto:

      Veramente quando Iachini è stato esonerato l’Empoli non era nelle ultime tre. A farlo retrocedere è stato il fenomeno Andreazzoli

  33. Lupo83 ha detto:

    Purtroppo stasera abbiamo avuto la conferma che anche il povero Di Francesco finirà nella triste lista degli esonerati.
    I giocatori dovrebbero chiedergli scusa, perché in campo hanno fatto una figura indegna. Ma c’è da dire che il mister s’è perso per strada, completamente.
    Sembrano 11 amici a San Desiderio con la pettorina gialla, con ruoli improvvisati.
    È doloroso doverlo scrivere ma per me è stata la peggiore partita della Sampdoria dopo la batosta di Gubbio con Atzori in panchina.
    Forse se la gioca con un ‘cappotto’ preso dal Sassuolo in casa nel annus horribilis di Montella.
    Purtroppo la storia è una maestra severa che ogni tanto torna a castigarci nel presente, forse per metterci in guardia .
    Speriamo non sia troppo tardi per salvarci dal baratro.

  34. Benna ha detto:

    Non ci sono più parole per esprimere la situazione. Forse occorrerà retrocedere per rinascere, però un presidente dovrebbe cercare di essere ricordato dalla propria tifoseria e non a pensare solo agli affari e ai soldi. CHE SCHIFO: non vedo come uscirne, ho paura sia scacco matto.

  35. benna ha detto:

    forse hai ragione

  36. Appaz ha detto:

    E io che avevo capito che ferrero aveva superato tutte le verifiche!

  37. Solosamp1946 ha detto:

    Per me le responsabilità sono praticamente tutte di Ferrero… però anche il mister ci sta mettendo del suo purtroppo. Capisco anche che la situazione non sia la migliore per lavorare in serenità. Serve un cambio veloce…ma al vertice…chi ha messo viperetta nella Sampdoria senza controllare minimamente l identikit del personaggio ha Il DOVERE di levarlo di lì…capisco che sia intoccabile ma è il momento di toccarlo invece…mi riferisco a Garrone unico vero responsabile di questo schifo

  38. Francesco ha detto:

    Se in questi giorni non chiudono la cessione societaria, meglio che la questione venga rinviata a giugno. Qualche colpa Di Francesco ce le ha, tante la società che non lo ha accontentato, moltissime i calciatori. Ho l’impressione che lo abbiano voluto far saltare. Ieri quando li richiamava sembrava che lo ignorassero. Quando Giampaolo dopo 4 sconfitte di fila, stava perdendo 1 a0 in casa con il Palermo, I giocatori hanno lottato fino all’ultimo secondo per pareggiare con un gran gol di Fernandes. Dopo il gol sono andati tutti ad abbracciare l’allenatore. Ieri, come nelle altre partite, non c’è stato un minimo segno d’intesa con il mister. Se gli stipendi li prendono non hanno l’alibi della cessione. Spero che con il cambio allenatore ci sia la scossa.

    • Max Sanremo ha detto:

      La cosa che più mi disgusta è il fatto che tutti i giocatori sono troppo involuti per essere vero! E quindi penso sinceramente che stiano facendo la forca all’allenatore che ha sicuramente le sue colpe, ma non posso credere che tutti i giocatori siano peggiorati in modo siderale! Purtroppo chi paga é l’allenatore sempre, però io fossi il presidente futuro non dimenticherei quanto è successo e se si dovesse retrocedere tutti in B oppure a scaldare la panchina fino a fine contratto, veramente dei mercenari senza rispetto per tutti i tifosi che si sobbarcano trasferte e che soffrono per questo spettacolo deprimente!

  39. Giovi ha detto:

    Il pesce puzza sempre dalla testa.
    E per testa dico Presidente e Allenatore
    La cosa che li accomuna sono le palanche e la confusione mentale che sono riusciti a trasmettere molto bene ai giocatori che peraltro non sono dei mostri di capacità tecniche e caratteriali.
    Presidente, quest’anno sei senza palanche e hai acquistato solo scarti ..in saldo.
    Allenatore…se eri meno attaccato alle palanche , dopo un mercato estivo scandaloso, con giocatori che non sono in grado di interpretare il tuo modo di giocare , l’unico che sai fare,dovevi dimetterti…
    Per evitare la “puzza” tappiamoci il naso e…fin che c’è vita, c’è speranza…forza Samp sempre.

  40. andrea ha detto:

    Scusa Maurizio ma se non ho capito male se rimane Ferrero comunque per quanto riguarda il mercato la situazione non cambia rispetto a luglio, soldi in cassa non c’è ne e per il problema della camera di compensazione non puoi fare mercato in Italia a meno che i giocatori non vengano comprati, giusto?

  41. Marco62 ha detto:

    La squadra non sarà stata rinforzata ,ma comunque non è da ultimo posto, Di Francesco prima di parlare si renda conto che non è riuscito in tre mesi a dare un anima , un gioco ed una condizione fisica decente, in più non si è calato nell’pianeta Samp ma sembra un corpo estraneo, da non prendere a giugno da cacciare adesso. Il mio preferito è Ranieri tecnico capace e di esperienza e persona che darà tranquillità alla squadra ed all’ambiente, vero che ne abbiamo perse 6 ma siamo li e con due vittorie ci rimettiamo in gioco, poi a gennaio con una nuova società ne riparleremo

  42. Fra Zena ha detto:

    Il pesce, ormai in avanzato stato di decomposizione, puzza assolutamente dalla testa
    Ferrero da mesi sta governando da solo. E si vedono i risultati. Stagione impostata a casaccio nell’anno più sbagliato, quello del post Giampaolo. Lo sport professionistico non si improvvisa, se sbagli paghi. E noi al 99% pagheremo
    Detto ciò penso si possa dire che di fra è (è stata?) una enorme delusione, tecnica in primis, ma anche umana. Mai vista una Sampdoria così sgangherata e raffazzonata. Mai viste dichiarazioni pubbliche inopportune come quelle fatte da lui
    A chi se la prende coi giocatori: ricordiamo che sono pur sempre dipendenti. Strapagati, ma dipendenti. Non esiste una fabbrica o un ufficio con dirigenti inadeguati e impiegati super efficienti. Questo succede solo nel mondo dei sogni. Nella realtà ci vuole serietà ed organizzazione
    Speriamo che queste due settimane portino novità positive, in tutti i sensi
    Sempre forza Doria

  43. Ale ha detto:

    Quindi se avessimo ancora Praet e Andersen non saremmo ultimi in classifica?

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      beh ieri ho visto praet col leicster a Liverpool e che dire Andersen al post di uno qualunque e preaet al posto di viera già qualcosa sarebbe in più e poi basta guardarsi in giro e vedere nelle altre squadre cosa hanno venduto negli ultimi 3 anni. l’ultima sessione è stato solo il colpo di grazia

  44. Edoardo ha detto:

    Caro Maurizio…

    Ce ne vuole proprio di coraggio per dire certe corbellerie: abbiamo venduto Andersen e Praet che erano i perni di difesa e centrocampo e li abbiamo rimpiazzati malissimo con giocatori che faticherebbero pure in C, le ali non le abbiamo comprate perché costavano troppo, abbiamo una marea di mezzali che non sanno fare niente né difendere né tantomeno attaccare, e poi là davanti ci siamo affidati come sempre al solito Quagliarella che quest’anno ahimé non ne prende manco mezza e alla fine della fiera il presidente dice che ci siamo rinforzati? Certe dichiarazioni a parer mio evidenziano non solo una grandissima incompetenza calcistica, già di per sé fatto gravissimo visto che sei il massimo dirigente di un club professionistico, ma anche l’assenza pressoché totale di obiettivi sportivi, l’unico scopo di questa dirigenza è intascare denari spremendo il giocattolo fino all’osso e dopo presumibilmente ci sarà da ricostruire tutto partendo da zero, ammesso che si trovi un presidente serio disposto a investire e a creare qualcosa, insomma per quest’anno io direi che la B ormai è quasi assicurata a prescindere da chi si siederà in panchina nei prossimi mesi, siamo troppo grammi in tutti i reparti e oltretutto manca anche la grinta, le belle macchina e la troppa fica fanno male soprattutto a chi non sa gestirsi e non ha né ogorglio né ambizioni, ma ripeto ormai secondo me è tardi per raddrizzare la barca, io spero soltanto che non faremo la fine di Parma e Fiorentina, ma la cosa che mi lascia più sbigottito è che nessun piccolo azionista chieda conto alla dirigenza del mercato estivo fallimentare e del closing non ancora avvenuto dopo 10 mesi di estenuanti e incomprensibili trattative condotte peraltro malissimo, che nessuno sia in grado di indurre questa dirigenza alla ragione mi sembra un fatto strano e inverosimile e dulcis in fundo come ciliegina sulla torta ci siamo regalati un altro genoano, il buon Bertolacci, scusa Maurizio ma questa mi sa tanto di presa in giro bella e buona così solo per il gusto di provocare i tifosi…

    OHI OHI OHI, OHI OHI OHI, LUCA VIALLI TORNA CON NOI

    LA SAMPDORIA AI VERI SAMPDORIANI, VIA I FORESTI

    Salvaci Luca, se puoi, grazie…

  45. aldo "io speriamo che me la cavo ha detto:

    vorrei fare una sola domanda a chi di calcio se ne capisce e lo “mastica”….ma questi che scendono in campo e si vestono da calciatori e si dichiarano professionisti e pertanto pretendono contratti adeguati…sanno giocare…?

  46. Frank ha detto:

    Il presente è nero e nebuloso,ma dobbiamo pensare soprattutto al futuro, che dovrà inevitabilmente essere senza Ferrero. Con lui non esisterà futuro.
    Abbiamo bisogno di qualcuno alla guida della società ,facoltoso e competente.

  47. robmerl ha detto:

    squadra da rifondare (in B) e società da commissionare.
    The dream is over

  48. Alfio ha detto:

    Vendere Andersen,Praet,Verre e non riscattare De Frel per comprare Gente Come Rigoni,Chabot e Maroni e’ stato rinforzarel a squadra’termo che Ferrero sia in preda ai fumi di qualcosa,nn so di cosa ma sicuramente di qualcosa!Intervenire immediatamente sfruttando questa sosta e a gennaio investire PESANTEMENTE sul mercato o sara’ serie b e come ultimi in classifica.Di francesco non mi e’ antipatico come persona ma,si vede chiaramente,e’ un uomo in totale confusione con gli occhi spritati che chiede:Esoneratemi,la soluzione (per non pagare tre anni al costoso tecnico) sarebbe quala di risolvere contestualmente con una piccola buonuscita.Come mister sceglierei Iachini,anche se non ha grande dalettica e porta il berettino e’ in grado di mettere insieme una squadra che gioca e che picchia

  49. livio1 ha detto:

    Povera Samp……..

    Nave senza timone…..Cieco senza bastone….Vela senza vento…..

    La squadra non ha corsa, non ha energie mentali, non ha una parvenza tattica.
    Tecnicamente il Verona ha dimostrato di non avere nulla in più di noi, come pure credo la Spal , il Lecce ed il Genoa.
    Ma la differenza è proprio qui….nella caparbietà e nell’applicazione che le altre
    ” perdenti ” mettono in tutte le prestazioni. Tutte , proprio tutte, vendono cara la pelle. Dimostrano di NON voler perdere con tutte le loro forze.
    Ieri un modestissimo Genoa è rimasto in partita sino al 90^, mettendo in difficoltà un Milan miliardario, imbottito di campioni e agevolato da decisioni arbitrali che lascio a Voi giudicare….
    Ma noi no…..dopo 5 minuti si sbraga puntualmente ed al primo attacco si beccano gol tutti uguali. Frutto di distrazione, di raddoppi non effettuati, di diagonali non fatte, di improvvisazione che, dopo la preparazione estiva e TRE MESI di allenamenti, la dicono lunga sulle capacità del tecnico e dei suoi 10 (!) – dico dieci – collaboratori…..
    Mi auguro che arrivi al più presto un cambio al vertice , sia tecnico che gestionale, e che il nuovo allenatore riparta dalla formazione dell’unica partita positiva, quella con il Torino…..Di improvvisazioni abbiamo già fatto il pieno!!!

    • Fra Zena ha detto:

      Arbitraggio a favore del Milan??? Ma lo hai visto il rigore su kouame? Dai su. Non ti fare ingannare dalla loro retorica. Ciò non toglie che i bibini siano molto meglio di noi al momento, duole ammetterlo

  50. francesq ha detto:

    Capolinea Difra.

    Il sospetto c’era. Poi, dopo il Torino, ci avevo anche creduto. Mi era parso finalmente condottiero, comunicativo in conferenza stampa, capace di mettere in campo una squadra pugnace. Nien. Non ci siamo. Poca sostanza. Tanto atteggiarsi, tante parole e un deserto. Un deserto.

    Niente gioco, niente spirito. Nessuna organizzazione tangibile e dunque nessuna certezza. Un progetto tecnico che naufraga dopo un paio di partite. Da Zeman a Bruno Bolchi, giusto il tempo di svegliarsi sudati e urlare. Va bene che sei rimasto deluso dal mercato, ci mancherebbe. Hai ragione. Ma gente per il 4-3-3 ora ce l’hai. Gente da 12mo-13mo posto, si capisce. Nessun fenomeno. Tanta mediocrità. Ma Rigoni e Caprari da tenere larghi sulle fasce li hai. Quindi?

    E ‘sta difesa? E ‘sto pressing? Quali sono gli imput? Marcare? Aggredire? Fare densità? Dopo sette partite non l’ho ancora capito.

    Ne deriva lo scempio. Perché questi qui che abbiamo oggi, già assai poco raffinati di loro, con comandi precisi – forse – un 12mo-13mo posto (ammazza come sono ripetitivo) lo valgono. 4-3-3 imperfetto, per carità. Non avrai la punta giusta, avrai Murillo che va per coleotteri sul prato, ogni tanto. Allora non sarà colpa tua, ma di chi ha fatto il mercato. Ma ‘sta roba no. Non si può vedere. Non ti difendo più.

    Peccato, è stato molto brutto, un fallimento. Questo non segna la fine del Difra allenatore, che si farà. Gli allenatori vivono sull’altalena: periodi da genio si sovrappongono a fasi da “cretini”, in cui non gliene riesce una manco per sbaglio. Sono certo che questo allenatore, al netto delle pose televisive, sa fare molto ma molto meglio. E ci riuscirà.

    Altrove, però. Qui il suo tempo è finito.

    • El Cabezon ha detto:

      Analisi impeccabile francesq, condivido anche le virgole!
      Ricordo anche che eri stato uno dei pochissimi ad esprimere perplessità su Di Francesco, ci avevi visto lungo, hai avuto amaramente ragione…

    • Fra Zena ha detto:

      Sono d’accordo, soprattutto sulle due righe del paragrafo centrale

    • Zaccotenay ha detto:

      Commenti impeccabile, un allenatore può essere bravissimo in certe situazioni, e disastroso in altre, nel nostro contesto temo sia un’impresa possibile ma poco probabile, allo stato attuale delle cose, noi tifosi purtroppo non possiamo farci nulla, seguirli numerosi anche di sabato a Verona e vedere quella svogliatezza quella poca voglia di dare battaglia, mi fa capire quanto se ne sbattano di noi. Da prendere a calci sono nessuno escluso, vivere di rendita è da miserabili.RISPETTO SAMPDORIA SOPRA TUTTO

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      credo che tu abbia ragione e che sia un allenatore per squadre fatte per lui e con qualità allora vedi bel gioco e risultati. non era un allenatore da sampdoria e a mio avviso qui ora abbiamo bisogno di un motivatore e di uno che li prenda e li faccia pedalare perché quello che abbiamo visto a verona è osceno la peggior partita della stagione perché almeno a sassuolo avevi fatto 20 minuti bene e la lazio è una squadra di valore. ieri il verona poca cosa sembrava avere il totale controllo e noi totalmente imbarazzanti. il cambio è d’obbligo ma temo che il cambio più importante se non avviene in fretta sarà quello che che ci condannerà nel medio periodo perché ferrero da solo ci porta in un fosso allenatore nuovo o meno

  51. Pazzoperlasamp ha detto:

    Bisogna portare sbirulino da uno psichiatra… Deve farsi curare… A questo punto non penso che sia colpa sua… È la malattia che lo fa vivere in una realtà virtuale… Faccio appello alla moglie visto che è la persona rimasta più vicina… “Signora lo faccia visitare… Anche per il vostro bene famigliare.. E poi ce lo levi dai piedi… Per favore… Non siamo la crocerossa”

  52. Roby66 ha detto:

    Vorrei rendete noto a tutti…che la proposta di acquisto e già stata recapitata al Sig. Ferrero…la somma è di 60 + 20 concessa dal Dott. Edoardo Garrone.. .il problema. e che l innominabili non dice niente xché non ha accettato…vuole 100…sta in silenzio xché gli viene bene..il gruppo vialli tace xché spera che lui accetti..Sig. Micheli se tiene veramente alla Samp questa notizia l amplifichi…con la sua possibilità di poterne parlare in televisione…ripeto LA PROPOSTA È GIA STATA FATTA…!!!

  53. Renato - Zurigo ha detto:

    Spettacolo indegno ! Gioco zero ! Giocatori fuori ruolo ! Chabot un’offesa per la serie A . Mia nipote di 4 anni è più veloce !! Vieira sarà un talento ma per la primavera ! Sala saluta Bere da Ferrara ! Ferrari un buon giocatore ma da Serie B! Rogoni a Bergamo giocava a sinistra ! Gabbiadini andava venduto ! Non è possibile che giocatori come Murru etc. siano diventati brocchi tutto in un colpo ! Quà, secondo me, è Di Francesco che non ci capisce niente !! Non ha un sistema du gioco ! Il Verona ( non l’Inter ,il Napoli, la Juve, la Lazio etc. ) ci ha messo sotto !!! Mi dispiace per i tifosi che a Verona sono stati eccezionali !!!
    FERRERO VATTENE MA PORTATI ANCHE DI FRANCESCO !!!!!

  54. Daniele ha detto:

    Forse anch’io di calcio ne capisco poco, ma una cosa é innegabile, questi giocatori stanno “giocando” contro l’allenatore E’ impensabile che tutti e dico tutti siano diventati “grammi”
    Quindi prima si cambia il mister e meglio é!
    Io tralascerei i mister “tifosi” come Iachini e andrai sulla concretezza
    Ballardini é libero😀?
    Se no si prenda Pioli

  55. Luca ha detto:

    Siamo ancora qui a farci domande , a litigare tra di noi , benissimo continuiamo così mentre stiamo andando a fondo cercando i veri colpevoli , qui lo siamo tutti ( ovviamente in testa e di gran lunga un signorotto avido e senza scrupoli e l’avv invisibile) poi i giocatori , l’allenatore noi tifosi ,giornalisti e io metto anche il dott Garrone e i potenziali compratori , insomma tutti insieme per affondare la Samp ( e ci stiamo riuscendo alla grande)!

  56. Pier ha detto:

    Per essere grammi lo sono tanto ma non così tanto da fare schifo in quel modo.
    Qui la colpa è al 100% dell’allenatore.
    Ribadisco se li vado ad allenare io ci salviamo prima.
    Via immediatamente Di Francesco.
    Comincia ad essere quasi troppo tardi.

  57. Andrea64 ha detto:

    Buongiorno a tutti,
    Scusate ma secondo me DiFra, non ci capisce più niente, se uno ha un suo credo “4 3 3” devi andare avanti non cambiare ogni volta e poi sinceramente a Verona ti giochi la permanenza e metti in campo una formazione del genere? In panchina c’erano i titolari dello scorso anno, non voglio pensare male ma….

  58. Lapo ha detto:

    Dissento. Ieri c’era la chiara volontà di perdere per dimostrare qualcosa (cosa?) o per cacciare definitivamente l’allenatore (sperando in chi?). I giocatori non hanno giocato appositamente, non sono nemmeno scesi in campo e uno si è inventato uno splendido autogol. Non è la prima volta che lo vediamo. C’è solo da sperare che il nuovo allenatore ci capisca più dell’attuale, sennò sarà sicuramente serie B.

  59. alessandro ha detto:

    Ma indipendentemente dal fatto che siamo inguardabili come squadra come assetto
    e lasciamo perdere lo schema di gioco , a livello societario o gli americani hanno offerto
    10 e ferrero ne chiede 200 o non riesco a capire. Possibile che con l’intervento anche di GARRONE , di tutti i milioni di euro in possesso degli americani non si arrivi dopo 8/9 mesi
    a una definizione???
    Bel mistero

  60. Fabrizio ha detto:

    Il giullare ha detto che ci siamo rafforzati questo basterebbe x farlo ricoverare ma incapacità di intendere e volere! Siamo già in B senza nessuna speranza però se Garrone Dinan e soprattutto Vialli avessero un po’ di rispetto x noi intervengono subito nn domani ora ora subito nn c è un attimo da perdere!

  61. Pinzer ha detto:

    Non mi trovo d accordo completamente con la tua disamina Maurizio , perché Ferrero per quanto sia il maggiore responsabile di questo scempio , una squadra per stare più o meno in una zona sopra la soglia retrocessione L ha fatta .. Maroni ( 15 mil ) Murillo (10 mil ) Rigoni ( 12 mil ) … se poi tra infortuni e incapacità questi sono dei flop sarà mica sempre colpa sua … ieri siamo stati umiliati dal super Verona di Juric …. se in estate avesse preso appunto lui al Posto di Di Francesco e stepimsky o L albanese al posto di Murillo cosa avresti scritto ???qui le responsabilità sono un po’ di tutti fidati …ma Osti ad esempio ? Che in 4 anni si sarà fatto fregare 15 giocatori in trattativa ?

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Sono tutti “pagherò”. Su Murillo mi ero espresso, veramente, già in estate. Rigoni in Italia è stato bocciato da Gasperini. Non conoscevo e non conosco Maroni.

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        io continuo a pensare che pur indebolita la squadra titolare valga di più dell’ultimo posto (e sono tra quelli che non sopporta ferrero da anni non quelli dell’ultima ora e che spera di non vederlo più). però oggettivamente una squadra cosi
        audero (under 21)
        berez (polonia) murillo (colombia) o ferrari colley murru
        linetty ekdal viera
        rigoni quaglia gabbiadini (caprari)

        credo che qualche prestazione almeno dignitosa la potrebbe fare. qugliarella pure lui inesistente ieri irritante come se non ci fosse un minimo di unione d’intenti. a me sembra una barca alla deriva e con ferrero li anche con il dovuto ormai cambio di allenatore siamo messi male molto male perché il personaggio è talmente alla deriva che se non arriva vialli a mettere la barra dritta vedo veramente una via crucis davanti a noi e poi a giugno con che li riscatta i due obblighi da 20 e rotti milioni se non cedendo quel poco rimasto come audero. io credo maurizio che ora il gruppo vialli debba formalizzare l’offerta perché intanto ormai la massa della tifoseria ha ben chiaro che ferrero i 100 mln se li deve schiaffare dove non posso dire. sia quel che sia o prende e porta via le balle oppure le responsabilità saranno solo le sue. il silenzio se non viene rotto da un offerta può solo dare alibi a ferrero. anche fossero 50 60 milioni sarebbe un offert fatta per una società alla deriva e quindi come tale valutata. coì rimanendo in silenzio temo solo che ferrero possa continuare nella sua tarantella e portrci nel baratro con ancora qualcuno che gli trova degli alibi

  62. Luca75 ha detto:

    Pochi discorsi la colpa è di quello straccione di presidente che non ha manco i soldi per piangere. Di Francesco è stato il primo ad essere preso in giro dallo straccione. Se non se ne và il pagliaccio se và bene vai in B altrimenti fallisci.

  63. albydoc ha detto:

    e’ triste ma purtoppo quest’anno se va bene , e’ serie b .
    questi potenziali acquirenti , se avessero avuto veramente i soldi , avrebbero gia’ comprato … non raccontiamoci balle …..
    speriamo che la sampdoria , l’anno prossimo , ci sia ancora …. in qualsiasi serie ….
    ma ho seri dubbi ….

  64. paolo63 ha detto:

    Ragazzi buongiorno qui abbiamo bisogno di una persona o in panca o in societa’ che usi il bastone e non la carota.Uno come Conte che ti appende al muro.osti detto yes man e’ un incompetente come ha detto paolo64 in quanto anche con pochi soldi non e’ in grado di trovare giocatori.Lo sapete che lavora con internet e visiona i giocatori su youtube?Naturalmente ti fanno vedere il meglio e non il peggio.Ho un amico olandese che quest’estate quando abbiamo preso chabot si e’ messo a ridere.Non capivo perche’ ora si.Urgono difensori svincolati e seppur scarsi non lo saranno mai come questi.Pensate ai soldi buttati per Jankto,murillo e strapagato Audero (Sporitiello a 2 lire no?)avremmo potuto allestire una rosa da campionato tranquillo.Per quanto riguardo la bestia (Puggioni docet)e’ omonimo di colui che produce la nutella e fra i due la similitudine e’ il colr marrone che li contraddistingue.Ciao e Forza DORIA

  65. Sitz ha detto:

    Tanti commenti, ma qualcuno ha fatto la seguente considerazione?
    Se la Samp scende in B, quanto vale il paracadute ?
    Il mio scenario: a marzo saremo ormai condannati.
    Gruppo Vialli, a quel punto non responsabile di alcuna retrocessione, ma Angelo salvatore, arriva pagando quello che vuole pagare ora.
    Ferrero con il paracadute prende i soldi che il gruppo in arrivo non gli darebbe mai.
    Caro Maurizio, temo sia uno scenario plausibile.
    Unico rischio: il Joker pensa la stessa cosa ed il paracadute è da dividere

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Giusta osservazione. Peraltro, il gruppo Vialli vuole pagare la Sampdoria quanto ritiene che la Sampdoria valga.

      • alan ha detto:

        Peccato che il paracadute lo prenda la società e non Ferrero, altrimenti farebbe prima a prendersi tutti i soldi in cassa ora è ripianare i debiti, invece di chiedere un concordato preventivo che di fatto esclude il Doria, checché ne dica qualche giornalista convinto che il passivo della società di Ferrero sarebbe stato determinante mesi fa (il famoso 99%), insieme alludienza del GIP, rinviata come ampiamente previsto da molti.

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        su questo concordo con alan il paracdute però va bene se ferrero vuole rimanere e spremere lo spremibile che non è solo la compra vendita di giocatori ma la gestione del marchio che vale milioni alla sua società che lo gestisce. maurizio ti stimo come giornalista ma le spa si gestiscono con dei bilanci e purtroppo la samp nche con controllate e scatole cinesi una di queste la fiduciaria misteriosa che credo difficilmente sia società di ferrero ma di quella non si parla ma è li. ferrero alla fine se va tutto a rotoli si prende paracadute vende i giocatori migliori e si fa ancora un po di soldi in B spolpando l’osso. se decide di non cedere avrà calcolato che vendendo e prendendo i soldi del paracdaute uno o due anni li tira avanti e nel mentre spella la gallina sino in fondo. io la vedo più così se rimane. rimarrano le docce e i cancelli belli

  66. Andre ha detto:

    LIVINGSTONE
    CINEMA
    SAMPDORIA

  67. Rui ha detto:

    Di una cosa non mi riesco a capacitare, il proprietario dice in Tv che la Rosa si è rinforzata e nessun giornalista/opinionista gli chiede se per caso è appena uscito dal bagno toccandosi il naso… leonardi, Cattaneo, condò, adani e nessuno che controbatte… lo trovo assurdo

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Caro Rui, ho risposto poco sotto al medesimo quesito. Per loro Ferrero è uno showman da sfruttare, tutto qui. E’ il mercato. Sono talmente “onesto” che ti dico che al loro posto farei, perché devo farla, la stessa cosa. Anche se per questo, oltre che perché sono scarso, non potrei esserci al loro posto… 🙂

      • Edoardo ha detto:

        Scusa Maurizio,

        però fare giornalismo così secondo me non è serio, poi se uno vuole vendersi pure la madre in nome del mercato e dei soldi che faccia pure, ma io sinceramente non approvo questo modo di fare interviste, montare i casi quando vien comodo tanto per fare audience e poi invece di fronte ad affermazioni gravi e palesemente incoerenti come quelle di Ferrero limitarsi soltanto a nicchiare senza controbattere nulla per me è un atteggiamento sbagliato e alla lunga anche nocivo, dobbiamo imparare tutti quanti che il mercato non è un dio assoluto, il mercato ci sta portando alla rovina e non parlo solo della Sampdoria, allora dai giornalisti che dovrebbero essere la coscienza critica di un paese io mi aspetterei francamante molto di più, scusa ma questa è la mia sincera opinione…

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          per questo ferrero sta distruggendo la sampdoria ma rimane a dispetto dei santi ammenochè non lo gonfino di soldi perché bene o male alla fine può anche non venire più qui e spennare la società ancora per un po. bisogna vedere anche se in caso di retrocessione ci sia l’obbligo di riscatto per murillo e rigoni? maurizio tu che sei dentro potresti magari verificarlo. in quel caso sai vedi audero murru linetty becchi 20 mln di paracadute e la samp può contunuare a pagare a ferrero affitto e leasing di sede e marchio……pesniamoci bene perché alla fine questi sono i conti che si fa. poi se tra due anni riamane l’osso a questo qui che gli frega. sarebbe mica la prima volta

      • Zaccotenay ha detto:

        Il giornalismo d’inchiesta è per uomini veri che rischiano la propria carriera per smascherare i bugiardi e scoperchiare problemi apparentemente inesistenti. Il traccheggiare sul confine della realtà è la soluzione più semplice.Non è un paese per seri parafrasando un film con xavier Bardem. Sampdoria Sopra Tutto

        • Edoardo ha detto:

          Bravo Zacco, questa volta sono d’accordo con te e dico pure io:

          SAMPDORIA SOPRA TUTTO!!!!!!!!

          e aggiungo…

          LA SAMPDORIA DEVE TORNARE AI VERI SAMPDORIANI!!!!!!

          BASTA FORESTI, INTERISTI, ROMANISTI, ATALANTINI E PURE GENOANI, MA BASTAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!

  68. Beppe62 ha detto:

    Il pesce puzza dalla coda perché prima puzzava dalla testa e i famosi “filtri” non sono stati adeguati…detto ciò ritengono che l’allenatore sia totalmente inadeguato, perché per quanto si possa dire che questa squadra si sia indebolita, cosa comunque opinabile, ma non in modo tale da essere diventata così scadente. Mi piacerebbe vederla allenata, questa stessa squadra, con questi uomini da un altro allenatore. Di Francesco, se avesse un briciolo di dignità si dovrebbe dimettere senza aspettare di essere esonerato, ma il vile denaro fa troppa gola…ed inoltre, cosa ben peggiore, ha svalorizzato la squadra. Temo, tra l’altro, che alcuni giocatori gli stiano remando contro. Con l’allenatore giusto questa squadra è come minimo da metà classifica, ne sono certo. Bonazzoli vale il miglior Defrel, ma vi siete dimenticati che il grande Defrel ha giocato solo all’inizio del campionato e dopo che ha avuto l’incidente stradale… il ragazzo farà molta strada, ha la grinta e le qualità per diventare un campione. Abbiamo un Rigoni in più e a breve anche Maroni. La squadra non è così scadente è l’allenatore che è un incapace. Non difendo il viperetta, anzi vorrei che domani la squadra fosse già ceduta a Vialli & C. però ritengo che il maggior artefice di questo disastro sia proprio di Francesco e i suoi collaboratori.

  69. belmondo' ha detto:

    ma quando ferrero dice di aver venduto 2 giocatori e comprati nove, possibile che il giornalista che lo sta intervistando non gli dica ma che cazzo stai dicendo? o quando racconta tutte le palle che ha raccontato finora, mai nessuno che glielo faccia notare

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Le tv a pagamento non andranno mai contro il loro stesso prodotto, i giornali vanno a rimorchio in cambio di mezza notizia che altrimenti non avrebbero. E ‘ il sistema attuale. Stanno spacciando Inter-Juventus come Epic Fight, non so se mi spiego…

      • Edoardo ha detto:

        E’ un sistema completamente sbagliato e privo di valori, così uccidono il calcio e contribuiscono a mandare allo sfascio anche la società, il cosiddetto “libero mercato” è solo una grande bolla economica e la pacchia (per i pochi fortunati e arraffoni) non durerà all’infinito…

  70. Fabio ha detto:

    Ciao.
    Purtroppo i giocatori hanno molti limiti calcistici.
    Ferrero deve andare via… È tutto una vergogna.
    DiFra è in difficoltà ma con una rosa del genere e una mancanza di società tutto duventa più difficile.
    Ferrero vattene!!!!

  71. Beppe62 ha detto:

    Ho letto poco fa, che Di Francesco non vuole pesare sul libro paga della Sampdoria e se sta cercando un accordo consensuale, questo me lo fa rivalutare sul piano etico, speriamo che si trovi una soluzione…

    • El Cabezon ha detto:

      Se fosse rimasto fermo Di Francesco avrebbe percepito più di quello che prende qui alla Samp, visto che era ancora sotto contratto con la Roma!
      Credo che almeno dal punto di vista etico e morale non ci sia nulla da rimproverargli…

  72. pier56 ha detto:

    Il pesce ormai puzza da tutte le parti perché si sta putrefacendo. Più che il cambio del mister, che comunque è necessario dopo lo scempio di partite che abbiamo visto,è INDISPENSABILE che se ne vada l’indegno. Se rimanesse, anche dovessimo salvarci quest’ anno, la nostra sorte è segnata: libri in tribunale e ripartenza dalle serie inferiori…Vialli, Dinan se ci siete battete un colpo, per favore!!

  73. Cesare ha detto:

    Nel vuoto e nella confusione societaria, lo staff tecnico e la rosa non sono in grado di lavorare e garantire determinati livelli di rendimento. Purtroppo però, sebbene riconosca la motivata e fondata crociata contro Ferrero, la squadra è ben lontana dai minimi livelli di rendimento possibili (1~1.2 punti/partita?). In tale regime, deresponsabilizzare staff tecnico, atletico e l’organico è forse il modo migliore per pressare anche mediaticamente Ferrero, ma penso sia poco onesto intellettualmente.

  74. Frank ha detto:

    Una società seria fa come ha fatto Marotta all’Inter. Icardi,pur essendo fortissimo,VIA. Creare armonia e gruppo compatto.Ragione di più per una squadra poco tecnica come la nostra. Invece,Difra che si lamenta della rosa, giocatori che vagano senza spirito di squadra.Come vedi,il pesce puzza sempre dalla testa.
    Dirigenza e proprietà ignobili.

  75. Andrea ha detto:

    Quando qualche mese fa Garrone accettò l’incontro con i vecchi ultras lo definii un gigante perché credevo che la cessione della Samp fosse cosa fatta. Sbagliavo. L’ex presidente disse esattamente quello che noi tifosi volevamo sentirci dire, ossia che Ferrero – cito testualmente – è un “buffone e cialtrone”. Garrone aggiunse, da scaricabarile, che la colpa fu di Romei che gli propose questo personaggio. Seguirono applausi, nostri, e compiacimento, nel vostro studio. Oggi però si sta verificando esattamente quello che temevamo fin dal primo giorno, quando in conferenza stampa vedemmo in faccia questo scapigliato sconosciuto. Fermo restando che chiunque ha il diritto di disporre di un suo bene privato come più gli aggrada (e la Samp era un suo bene) le parole di Garrone assumono toni da – passatemi il termine, ma non ne so trovare un altro – paraculo a 360°, e sarebbe ora che pure lui tacesse in nome del buon gusto.

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Puoi criticare Garrone, ma non credo sia una questione di paraculismo. Ha fatto un errore in buona fede e sta cercando di rimediare. Ma hai ragione, la società è di Ferrero, può decidere di non vendere e schiantarsi, è pieno il mondo di gente così.

      • Frank ha detto:

        Se permetti,se vuole schiantarsi,faccia pure. ma non con la nostra passione. Lo capirà,altrochè

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          temo che il personaggio se ne freghi della passione e delle contestazioni. sfida e sfotte e prende per i fondelli tutti cosa vuoi che capisca. ha strumentalizzato persino la contestazione volendo passare per vittima. siamo nelle mani di un pericolo pubblico altro che balle.. Maurizio che garrone non abbia valutato le conseguenze e sia persona per bene siamo d’accordo ma che non sapesse chi fosse ferrero permettimi non sta in piedi. il suo cv era da tremare i polsi già nel 2014 questo non si può omettere e scordare

      • Edoardo ha detto:

        Per me E.Garrone ha fatto un errore gravissimo a cedere così al primo venuto pur di sbolognarsi la patata bollente, la sua famiglia aveva tranquillamente i mezzi per andare avanti ancora 1 o 2 anni in attesa di un compratore più credibile, ma come dici tu chiunque ha il diritto di disporre di un suo bene privato come più gli aggrada e Ferrero ce lo sta dimostrando anche a dispetto dei santi. Comunque E.Garrone e M.Ferrero sportivamente parlando sono stati per me i peggiori presidenti della nostra glorosa storia. Converrai con me che ognuno è libero di pensarla come vuole e questa è la mia idea che vorrei educatamente ribadire.

  76. Michele ha detto:

    Nonostante abbia vissuto 2 retrocessioni non ho mai visto la Samp giocare così male. Voglio fare a questo punto una provocazione che giunge da valutazioni oggettive.nello spettacolo visto ieri misono saltati agli occhi errori da parte dei giocatori che non si vedono neanche in 3^ categoria. Stop di petto che fermano la palla a 5 mt, passaggi sbagliati a pochi metri di distanza, palla che invece di essere fermata scivola sotto la suola e va in fallo laterale una, due volte, non fare un passo verso la palla e farsi anticipare costantemente dall’avversario. Un’involuzione incredibile che non posso e non voglio attribuire al modulo al mister o alla situazione socetaria. La provocazione è che ci sia la volontà da parte di alcuni giocatori più importanti ( senza fare nomi) di portare tutta la squadra “contro” il povero Difra, che sappiamo tutti è alla Samp per volere dell’innominabile Vipera. E credo, o meglio vorrei che sia così, che le linee guida dell’atteggiamento da tenere da parte di questi “gerarchi” venga proprio da chi vorrebbe prendere il comando. Questo mi convince anche dal fatto che chi capisce qualche cosa di calcio in socetà (Osti) ha sempre assecondato le scelte del vipera (vedi da ultimo Bertolacci) proprio per accentuare gli errori che sto cretino ha fatto e continua a fare. Quindi: che sia un complotto contro l’innominabile per convincerlo a mollare anche da parte della squadra? Me lo auguro perchè se così non fosse i calciatori della Samp sarebbero senza ombra di dubbio da serie B.

  77. Iaio1954 ha detto:

    Ciao Samplace,
    il mio pensiero è quello di smettere di piangerci addosso ed analizzare le situazioni e le possibilitá di evitare una evento giá vissuto non molto tempo passato.

    Negatività :
    – proprietà assolutamente inadeguata;
    – totale assenza di collaborazione / dialogo / condivisione gestionale fra i vari componenti/settori societari;
    – gestione tecnica inadeguata agli attuali obiettivi modificatisi causa i risultati conseguiti;
    – inadeguatezza tecnica alla categoria di almeno il 40% del parco giocatori (specialmente nei nuovi arrivi escluso Bonazzoli).

    Positività :
    – imperituro sostegno per commovente attaccamento ai colori sociali della componente tifo;
    – migliorata visione e gestione del settore giovanile in ottica futura;
    – migliorate strutture tecnico sportive sempre in visione/ottica futura;
    – sottoposti componenti della dirigenza tecnica (Osti, Pecini, etc) capaci e competenti (vedi i vissuto precedenti);
    – possibilitá di radicale cambio proprietà (gruppo Vialli);
    – possibilitá di migliorare il livello tecnico del parco giocatori sfruttando il prox mercato di gennaio.

    Obiettivo unico da perseguire : evitare retrocessione alla serie inferiore.

    Siamo nella me..lma fino al mento ma possiamo ancora evitare che qualcuno faccia l’onda soffocante definitiva.
    Non siamo già in B, c’è ancora possibilità di farcela.
    Come?
    È evidente … siamo o nò fra le tifoserie anche la più intelligente? ….. e solo a gennaio, se del caso, canteremo anche il “de profundis”, ma attivandoci contemporaneamente a render molto molto molto difficili tutte (TUTTE) le attività dell’attuale proprietà, unica vera rea e colpevole di questa situazione.
    Ma non ora … non cedere allo sconforto definitivo … almeno x me.

    • belmondo ha detto:

      la primavera non sforna un giocatore da tempo immemore e ogni anno si salva all’ultima giornata. le strutture sono nella norma, nulla di eccezionale, con i cancelli e le docce guaste abbiamo vinto tutto a livello giovanile. ad inizio ottobre parliamo del mercato di gennaio per rinforzarci, ci rendiamo conto dello schifo? osti e pecini capaci e competenti? pecini l’anno scorso retrocesso ad empoli e questa estate non ha fatto mezzo colpo. osti, non voglio sparare sulla croce rossa.
      capitolo tifo: ancora continuiamo a pensare che il tifo possa portare punti e che siamo i piu’ belli…andiamo avanti

  78. Max 52 ha detto:

    Ciao a tutti,sono un tifoso da tastiera perche’ vivo lontano dalle nostre amate Genova e Samp.Vorrei lanciare un messaggio di ottimismo:la storia dei Campionati è piena di squadre date per spacciate anche a poche giornate dalla fine e che invece si sono salvate.Erane tutte più forti di noi?Non credo proprio.Tante volte basta una scossa rappresentata anche dal cambio di allenatore per dare una svolta positiva.Se poi come ci auguriamo tutti cambiasse finalmente anche la Dirigenza ce la facciamo sicuramente.

  79. Michele ha detto:

    Condivido tutto ma dissento su un punto.
    Il comportamento della squadra ieri è stato indecente.Puoi non condividere le idee del mister ma devi SEMPRE impegnarti per la maglia.Non ho mai visto una protesta,neanche dal capitano.Mai un raddoppio o un po’ di pressing, niente!!!
    Di Francesco non ci ha capito un c@@@,ma non è stato per niente aiutato dalla squadra che ha bocciato le sue idee e ha deciso di non seguirlo più.Mettendo in grave pericoloSampdoria

  80. Franco ha detto:

    In effetti quando c’e’ un presidente che si permette di dire che la Samp si e’ rinforzata cadono le braccia. Per non dire di peggio ovviamente. E’ una situazione di una tristezza infinita. Non solo per il fatto sportivo. Povera Italia, poveri Italiani, povero me.

  81. Massimiliano ha detto:

    Giusto cambiare allenatore, nonostante che chiaramente non sia lui il principale responsabile di questa situazione che è Massimo Ferrero, Di Francesco non ci ha mai capito niente, formazioni improvvisate e disorganizzate, zero grinta e poco carisma.
    Ho anche la sensazione che i giocatori gli giocassero contro, o forse lo spero.

  82. Dado ha detto:

    Io punterei su Iachini. Almeno abbiamo già l’allenatore adatto per il campionato del prossimo anno….

  83. Marco ha detto:

    Continuiamo a dare la colpa a ferreo e ad indebolimento della squadra . Ecco questa è la prima colpa di voi giornalisti , date un alibi immenso a chi sta in panchina . La squadra non si è rafforzata ma di certo non Valel’ultimo posto in classifica. Il calcio nonostante l’impatto sociale rimane un gioco con delle regole e soprattutto con delle strategie per vincere in campo. Di Francesco ad oggi ha dimostrato di averci capito poco e soprattutto di cavalcare alla grande gli alibi che ogni domenica gli fornite. Con Berardi e verdi avrebbe fatto meglio ??!! Maddai davvero ???!! Giampaolo ogni anno si è rinnovato e ha messo sempre del suo per compensare le perdite importanti che anche lui ha dovuto subire. Poi abbiamo il capitolo quagliarella che ogni domenica viene elogiato per essere l’unico a non mollare mai, ma dove?? Ma quando ???non tiene una Palla e lo anticipa chiunque, credo che debba lamentarsi di meno coi compagni e correre di più . Infine anche il buon vialli se vogliamo dirla tutta qualche responsabilità la ha. Da quando è iniziato questo cinema non ha speso una parola, ha di fatto reso la piazza instabile e nervosa (L tutto preparato) e ad oggi non ha offerto quanto un venditore legittimamente può chiedere. Io sinceramente parlerei solo di campo e stop, è talmente evidente il calo di rendimento degli STESSI giocatori dello scorso anno che non può che esserci un UNICO responsabile, chi li allena. La società paga gli stipendi puntualmente e non mi risulti li faccia allenare ad oregina.

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Ognuno risponde per sé, non esistono I GIORNALISTI ma i singoli giornalisti. Io ho sempre sottolineato le manchevolezze di Di Francesco e mi pare di avere scritto che ha la sua quota di responsabilità. Peraltro, per retrocedere (cosa che che penso e spero non avverrà) non serve essere i peggiori, nel 2011 la Sampdoria era meglio di altre squadre.

    • belmondo' ha detto:

      condivido in pieno il giudizio su quagliarella, e’ quasi patetico vederlo giocare, un ex giocatore, da 9 mesi ormai segna solo su rigore ed e’ pure sempre nervoso, altro che elogi. per il resto, la squadra forse non e’ da ultimo posto ma non e’ tra le prime 15 del campionato. e’ imbarazzante in ogni reparto, scarsa, lenta, non abbiamo gente che fa gol, il migliore in campo e’ un giocatore che faceva panchina in una squadra retrocessa in serie b. non vedo via d;uscita, il calcio e’ fatto di numeri: la difesa e’ un colabrodo e tolto quagliarella, che ormai non esiste piu’, non abbiamo un giocatore in grado di fare non dico 15, non dico 10, ma nemmeno 8 gol in un campionato

  84. Fabio78 ha detto:

    Archiviamo velocemente quello che rimarrà come uno dei peggiori allenatori degli ultimi 30 anni , e vedendo la preparazione fisica anche lo staff più scarso

  85. Sand66 ha detto:

    Per il mister le valigie sono già in aeroporto, biglietto fatto e check-in che attende, sarà lui a pagare ma non mi sento di dissentire su questo, qui non ha dimostrato niente e il suo gioco è stato a volte imbarazzante, si dirà che la squadra non è alla sua altezza ma gli allenatori capaci si vedono nelle difficoltà, non gli si chiedeva di arrivare in europa ma di fare punti con Sassuolo e Verona (??) obbiettivi che con i giocatori che ha sono raggiungibili (De Paoli a me piace un sacco).
    Quindi avanti un altro ma, lo voglio dire subito, Iachini in A ha sempre cannato e Pioli non è uno che incide subito sulla squadra (e ormai di tempo e punti se ne sono persi) ci vorrebbe Miha ma in alternativa mi accontenterei di Donadoni (sempre sottovalutato) tralasciando Ranieri che… proprio no.
    In conclusione e al di là di tutto sosterrò sempre chi siede sulla nostra panca… Forza Doria sempre e comunque.

  86. ste75 ha detto:

    lasciate ogni speranza voi che ….subentrate..il problema è che gli americani stanno facendo melina…pioli riflette sul da farsi..giocatori buoni neanche l’ombra…abbiamo un appeal pari a una donna nuda di 90 anni

  87. Stefano ha detto:

    Il problema è che sono 3 anni che questa squadra era la meno che correva a partita (ricordo perfettamente le dichiarazioni di Giampaolo) mentre con Difra di scuola zemaniana DEVI CORRERE E ANCHE TANTO! risultato i senatori che meno corrono più di allungano la carriera gli si sono messi di traverso! Correre è faticoso e lo puoi fare solo con i giovani o con i super atleti tipo Juventus non con i Qyagliarella i Ramirez i Gabbiadini i Ekdal ecc. Quindi allenatore completamente sbagliato! Ma chi prendi?

  88. Fabrizio ha detto:

    Caro Maurizio…. Ma leggendo il tuo ultimo articolo su primocanale sport si legge di trattativa su un binario morto! Ma dove è finito il tuo inguaribile ottimismo che ci accompagna da 9 mesi in pratica un parto, che ogni giorno sarebbe stato quello buono che ogni settimana sarebbe stata quella decisiva… Forse ora x riacquistare un po’ di credibilità xke ti assicuro ne hai persa molta! Forse nn sarebbe meglio un bel mea culpa verso chi ti segue da sempre ed è rimasto ferito incazzato illuso infercito dietro a tutte queste musse?

  89. ale60 ha detto:

    Pagelle di ieri
    Audero 6 per le parate 4 per rinvio con i piedi
    Bere 3
    Chabot 2,5
    Ferrari 6
    Murru 2
    Ekdal 6
    Vieira 4,5
    De paoli 5
    Jankto 3
    Bonazzoli 5.
    Quagliarella 3
    Rigoni 6
    Ma con un rendimento del genere dei giocatori se così si chiamano , ma che c’entra l’allenatore che le ha provate tutte proprio tutte? Se non azzeccano un passaggio un tiro un stop elementare che anche il più grammo giocatore di promozione riesce fare, che cosa deve fare Difra, insegnargli da capo l’ABC del calcio? Comunque ovviamente sarà sostituito, perché purtroppo non si possono esonerare 15 giocatori.
    Comunque una sola cosa
    Ferrero VATTENEEEEEE

  90. Dado ha detto:

    Scusa Maurizio ho appena letto il tuo articolo su Ferrero.

    A parte condividerlo anche nelle VIRGOLE, mi sembra di capire che a questo punto ritieni la trattativa non concludibile a breve, o per lo meno prima di Gennaio. Capisco bene? Pensi che non arriverà un’offerta a breve come si diceva fino a pochi giorni fa?

    Grazie

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      E’ un mio ragionamento. Se Ferrero vuole 100 milioni, chi è il matto disposto a darglieli per una squadra ultima in classifica e con una rosa di livello mediocre e con una marea di incerti “pagherò” (Murillo, Maroni, Rigoni, Bogliasco etc)?

      • giovanni1264 ha detto:

        bisognerebbe che gli americani facessero a MF un’offerta alla settimana. A scendere. Ogni settimana si scende di 2 milioni. Più passa il tempo, Più perde. Ormai credo che neanche lui abbia fiducia di uscire vincitore da questa contesa

  91. Francesco Adamoli ha detto:

    Di francesco ha fatto tantissimi errori. Il primo? Non dare le dimissioni il 2 settembre, alla chiusura del mercato, una volta non avuti i giocatori richiesti. Dopo ogni amichevole estiva, espresse dubbi sulla rosa a disposizione chiedendo a gran voce i rinforzi necessari.
    Personalmente ieri sera dopo il primo tempo ho cambiato canale. Non mi era mai successo in 42 anni. Senza gioco, senza idee, squadra piena di paura, senza attributi.
    Occorre premere RESET. L UNICO È VIALLI. FACCIA IN FRETTA!

    • Francesq ha detto:

      Va bene, tutto giusto.

      Ma meglio di così si poteva fare secondo me. Non mi pare che abbia trasmesso chissà che dettami di gioco onestamente. Solo tanta confusione.

  92. Luigi ha detto:

    Scusa Maurizio guarda i nomi che abbiamo in rosa chabot regini caprari leris viera berenziski ecc.ecc giocatori che non salirebbero neanche dalla B alla A e ora dimmi come fa Garrone a rimediare. È retrocessione sparata e chi non lo ammette è solo un’inguaribile sognatore per niente realista che vive sulle nuvole.

  93. Riccio Samp ha detto:

    Come avevo pronosticato la settimana scorsa i giocatori hanno palesemente giocato contro il mister per farlo esonerare. Non posso credere che la Samp sia questa, ieri abbiamo perso con una squadra di serie B che ha solo la corsa come arma. Se avessimo preso Pioli dopo l’Inter adesso avremo 6 o almeno 4 punti e un morale totalmente diverso con 2 settimane per lavorare. Ora speriamo che arrivi davvero e con ce lo soffi nessuno, era da prendere a giugno altroché.

  94. Xvlad ha detto:

    Adesso prendiamo Pioli, così con un allenatore pelato concludiamo l’opera d’arte nell’anno “gemello” 2020…..

  95. Luca ha detto:

    Quel’1% di follia di Ferrero sta prevalendo??? Ma che significa ??😱 Se si dava ormai per certo il passaggio di proprietà’! (scritto un mese fa su questo blog!!!!non certo da noi tifosi) cioè Maurizio lei sostiene che un miliardario della fam Garrone che e’ in parte responsabile di questo scempio , due plurimiliardari Americani che si dicono interessati a comprare una squadra Italiana ed a investire in Italia e l’entusiasmo e la determinazione di un ns ex campione che conosce i nostri valori, la nostra fede e la storia della Samp ( perché ne e’ stato principale protagonista) non riescono a far fuori un ” povero” uomo pieno di debiti e problemi giudiziari ( almeno così si dice!)? Andiamo bene 😩🙏

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Che c’entra? Cosa significa fare fuori??? La Sampdoria è di Ferrero, non è obbligato a vendere. E nessuno è obbligato a comprare ad un prezzo non congruo.

      • Fra Zena ha detto:

        Mi sa che siamo del gatto . E mi viene da ridere perché io lo dico, pur senza fonti, dall’inizio di questa storia: Ferrero non ci mollerà mai…basta vederlo in faccia per capirlo. Un pazzo sadico scriteriato che ha fallito in tutto quello che ha fatto nella vita, perché la Sampdoria dovrebbe fare eccezione?

        • Paolo1968 ha detto:

          Ti correggo, lui ha fatto fallire tutto quello che ha toccato nella vita, ma da peracottaro è uno che prende un milione mezzo all’anno, più gli stipendi dei familiari. Quando avrà fatto fallire la Sampdoria, dopo Livingstone e i cinema, attaccherà un altro osso e lo spolperà. L’unica strada che toglie ‘sta gente dal far danno agli altri è quella che porta ad un carcere. Cosa che mi auguro tanto.

      • Edoardo ha detto:

        Hai ragione Maurizio, ma i soci di minoranza non dicono nulla? Cosa sta succedendo va bene a tutti in società? A Osti, Romei, Pecini e Invernizzi hanno tagliato la lingua? Non trapelano notizie, nessuno ha il coraggio di alzare la voce contro la dirigenza per chiedere legittime spiegazioni, c’è un’omertà che fa spavento, l’unico che è riuscito a fare un po’ di chiarezza su certi argomenti è stato Bosotin e non dico altro, voglio dire a me non sembra tanto normale quello che sta accadendo, poi certo nessuno è obbligato a vendere e nessuno è obbligato a comprare…

      • jan ha detto:

        …..che già cambia dal famoso 99% !
        Ed anche io reputo più che lecito che gli acquirenti non si facciano prendere per il naso dal pagliaccio !
        Però resta il fatto che tutto questo è uno schifo, anche perchè magari la cessione si concretizzerà davvero ma magari con la Sampdoria già in B !

        FERRERO PAGLIACCIO VATTENE !

      • David Rizzi ha detto:

        Hai ragione Maurizio ma non capisco perchè i compratori non si ritirino ufficialmente dalla trattativa, non capisco questo aspettare, tanto il nano a meno di 100 non vende, la cifra è assurda per cui cosa aspettano a comunicare il ritiro?
        Dove finiremo a medio termine lo sappiamo tutti, per il breve termine sarebbe piu giusto per tutti, soprattutto per noi tifosi, mettere un punto sulla questione
        Io faccio un lavoro commerciale, la trattativa la faccio partirense sono ragionevolmente vicino alle richieste del compratore, se sono cosi lontano, come lo sononsempre state le parti in questa vicenda, non mi siedo nemmeno al tavolo e amici come prima.

    • beppe ha detto:

      la risposta e’ molto semplice. nessun giornalista ha la piu’pallida idea di come siano andate e come stiano andando le cose, non hanno i contatti giusti e brancolano nel buio. Maurizio ha quanto meno il prego di essersi esposto in prima persona e di aver intrapresos una linea editoriale che non e’ mai cambiata da quando e’ nata e per questo va apprezzato. gli altri giornalisti…no comment, imbarazzanti

  96. Lupo83 ha detto:

    Se cambiano DiFra per Pioli passiamo dalla padella alla brace.
    Forse qui non ci rendiamo conto che è finito il tempo del bel calcio.
    Ci vuole Iachini.
    Ora.
    Senza sé e senza ma.
    Ed i giocatori devono tirare fuori le PALLE e dimostrare di essere dei calciatori professionisti.
    Basta, non occorre altro.
    La squadra ha bisogno di una scossa e di svegliarsi.
    Di quello che sta succedendo a Lambruschini conterà poi quando si arriverà alla resa dei conti.
    Adesso sAlviamola sul campo

  97. Marco ha detto:

    La verità a volte é talmente ovvia che é difficile vederla anche se davanti ai nostri occhi.

    Di ferrero scrissi tutto già a tempo debito .

    Di Francesco si è lamentato l estate intera della rosa a disposizione e lo ha fatto pubblicamente , cosa pensavate che raccogliesse come premio dai calciatori? Una devozione e abnegazione stile martire ?

    A nessuno sta a cuore la SAMPDORIA eccetto ai tifosi, che invito a fare un salto a bogliasco e chiedere che sto scempio finisca a Quagliarella (nostro capitano ed unico che al momento meriti rispetto) .

    Non vanno sostenuti a prescindere quando é palese il loro comportamento contro l allenatore e quindi dannoso per la SAMPDORIA. Lo spettacolo offerto é indecente ed é ora di smetterla di infangare la SAMPDORIA.

  98. Marco B. ha detto:

    Altra dichiarazione del pagliaccio a rai sport . ” ne abbiamo perse sette ma il campionato e lungo ora NE VINCIAMO 10 ” con il solito risolino sulla faccia.

    Vai via ! Stai zitto ! Vai via ! Basta ! Basta !

  99. Il Conte Blucerchiato ha detto:

    L’1%?
    Volevi scrivere caro Maurizio lo 0,1%

  100. Franco ha detto:

    Più passa il tempo peggio e’ purtroppo. Certo che se arrivasse Pioli e riesce ad aggiustare classifica e squadra sarebbe un vero mago. Il Bologna prima di Micha era come la Samp. Certo entro novembre le cose societarie devono essere comunque definite, per poter fare degli acquisti decenti. Anche se non sarà semplice. E’ chiaro che sia Ferrero che Vialli dovranno tirare fuori parecchi soldi. Penso che tutti noi non la vediamo facile. Però la possibilità di fare qualcosa c’e’ ancora. I giocatori attuali in effetti non possono essere diventati così deboli. Tutta la situazione ha influito certamente su di loro. Anche Di Francesco e’ rimasto nella “tela del ragno”. Una scossa può migliorare tutto. Ho comunque l’impressione che, essendo la distanza tra le parti piuttosto grande, se si tratta solo di soldi e non di altro, Ferrero sia piuttosto “debole”, perché non ha il coraggio di dire un NO secco. Vuol dire che desidera vendere e i compratori lo sanno. Ma questo stallo e’ proprio il fatto che può portare la Samp in B. Peccato.

  101. Fabrizio FB ha detto:

    SEMBRIAMO LA LONGOBARDA DI ORONZO CANA’…SPERIAMO CHE VENGA VIALLI MA A GIOCARE PERÒ…..

  102. Rapallin 92 ha detto:

    X Micheli: mi scusi ma questa ultima offerta del gruppo Vialli come mai non arriva? Secondo lei Ferrero sarà propenso ad accettarla vista l’attuale situazione?

  103. Giox ha detto:

    Caro Maurizio, Ferrero continua a ballare mentre la nave sta affondando. O ci arriva il salvagente da Vialli o purtroppo
    sarà morte (sportiva) certa.

  104. Luigi ha detto:

    Tranquillo Luca che il prossimo anno in serie B Ferrero non lo cercherà più nessuno per interviste abberranti e farneticanti però vorrei definire privi di cervello anche gli pseudogiornalisti che lo vanno ad intervistare per sentirlo farneticante e privo di ogni contenuto. A quel punto forse e dico forse cercherà qualcuno che gli offra qualcosa e chissà se gli americani saranno ancora sulla riva del fiume

  105. Luca ha detto:

    Il pesce puzza dalla parte che lo vuoi prendere.
    Ci sono due teorie, una che siamo piu’ grammi dell’anno costo. una che siamo per nove undicesimi uguali.
    in qualsiasi caso vuol dire che abbiam una squadra senza grinta, che non lotta ed esce dal campo con la maglietta sudata. Siamo ultimi in classifica e fanno jogging in campo! Allucinante. Inoltre, anche voi nelle trasmissioni avete piu’ volte suggerito i presunti errori tecnici dell’allenatore, ma di Francesco ha provato tutta la rosa a disposizione usando anche sistemi di gioco differenti.
    Ma senza giocatori con le palle, cosa puo’ fare? Anche Guardiola di gratterebbe la capoccia calva con giocatori che sembra soffrono di spossatezza.
    Ferrero, se vuole vende, se non vuole non vende, quindi e’ inutile per 6 mesi parlare di cessione. Ognuno coni propri soldi e debiti fa’ cio’ che vuole. Il problema sono i giocatori e coe sempre paghera’ l’allenatore, che comunque ha fatto benissimo a Sassuolo che aveva con una brigata di mezzi scappati di casa.
    Quindi ognuno puo’ prendere il pesce dalla parte che vuole e sentira’ che puzza che crede.

  106. Pippo ha detto:

    Dopo l’insensata battaglia pubblica Pro Vialli e anti Ferrero, ora speriamo che la nostra tifoseria non completi l’opera spingendo per Iachini al posto di EDF.

  107. Moreno ha detto:

    Ciao Maurizio, Di francesco di base paga colpe non sue ma è evidente che ormai a Genova non ha più nulla da dire e forse mai ne ha avuto.Non vorrei bestemmiare dicendo questo ma a parer mio ORA e sottolineo ora L unico allenatore che vedrei bene sulla panchina della Samp è GATTUSO.. semplicemente perché qui non c è nulla da allenare ma da motivare.. e purtroppo da motivare c è tanta gente..

  108. Sandoia ha detto:

    Per poter sparecchiare i tavoli o servire birra all’October fest ,era necessario un curriculum aggiornato e superare due selezioni.
    Per diventare presidente della Sampdoria non è stato necessario passare nessuna selezione ,il curriculum e la fedina penale sono volati dal finestrino dell’aereo ed il portafoglio vuoto era stato smarrito in aeroporto.

  109. lukino ha detto:

    Purtroppo proprio nei commenti qui ho espresso grosse perplessità sul lavoro del mister già dall’estate. Ciò detto è evidente che il principale problema patogeno è la proprietà.

  110. beppe ha detto:

    ma questa storia della trattativa gia chiusa a marzo con romei che tirate fuori sempre te e rissetto, quale fondamento ha? cioe’, la sampdoria era stata ceduta senza il placet di ferrero? e che significa? ferrero e’ il proprietario della samp, c’era qualche firma? qualche documento notarile?

  111. Davide ha detto:

    Egregio Dott. Michieli, la favoletta del “povero Vialli” ormai direi che ha stufato ed i fatti l’hanno in parte già bella che smentita…purtroppo per noi, per comprare una società di calcio, non basta avere una stampa amica, i social network “ribollenti di fake news ed una tifoseria con le fette di prosciutto davanti agli occhi che porta avanti una contestazione del tutto masochista e anni luce distante da quello “stile Sampdoria” che tanto si pretende dagli altri….ci vogliono anche e soprattutto i SOLDI e questi soldi, a quanto pare e a quanto dite voi giornalisti del “è fatta al 99.999999%”, non ci sono ancora, o almeno, non sono sufficienti a soddisfare la richiesta (legittima o meno poco importa) del venditore.
    Quindi o il “povero Vialli” li mette insieme con una certa fretta (magari con una colletta tra Garrone, Mantovani ed altri personaggi che già in passato si sono fregiati di storiche e quasi impossibili retrocessioni), oppure il vomitevole presentimento che questi “salvatori” stiano aspettando che la società valga il meno possibile per poterla prendere ” a costo 0″ sarà ben più di un semplice presentimento……ah ma già, dimenticavo…”meglio in B con Vialli che in A con Ferrero” certo….perchè noi siamo quelli che i noni posti ci fanno schifo e che il calcio di Giampaolo è noioso…quelli che se Ferrero prende Murillo, Maroni e Rigoni la campagna acquisti è scandalosa mentre se uno dei “salvatori” prende Bjarnsson e Barillà va tutto bene perchè lui è sampdoriano vero….
    Forse, in fin dei conti, ci meritiamo tutto quello che sta succedendo,ci abbiamo mai pensato?

  112. massimo ha detto:

    Buongiorno, io vado controcorrente e credo che la rosa della Sampdoria non sia inferiore ad almeno 7 o 8 squadre di serie A. il problema è la testa! dopo Verona è chiaro che Difra non ha la squadra dalla sua parte e lui ha dimostrato di avere molta confusione. Non si può arrivare ad ottobre, dopo tutta la preparazione estiva, senza avere una ossatura di squadra. Per ossatura intendo quei 8-9 giocatori che sono titlarissimi e fedeli al mister. qui ogni settimana si cambia formazione e modulo. secondo voi è possibile che dobbiamo ridurci a giocare con i difensori rierve (ferrari e chabot) e con bonazzoli di Punta. secondo voi i vari Murillo, Colley, Ramirez, Rigoni e Gabbiadini sono diventati improvvisamente brocchi? Non saranno dei fenomeni ma non credo siano più scarsi dei vari Kumbulla, Amrabat o Pessina di turno
    Secondo me se imbrocchiamo l’allenatore giusto ( tipo Miha), potremmo agevolmente salvarci.
    Difra con Montella è stato una grande delusione

  113. Vincenzo ha detto:

    Ero a Verona: ricordi flash:
    tifo commovente;
    Inizio di partita con giocatori palesemente bloccati e impauriti (la cosa più grave di tutte);
    praticamente per tutta la partita visto un Di Francesco tarantolato: ne deduco che i giocatori non svolgevano il compito assegnato;
    malgrado tutto nel 2 tempo per un quarto d’ora ho sperato nel pareggio, visto il calo dei veneti..;
    Hellas squadra abbastanza modesta ma compatta, organizzata con giocatori mentalmente preparati a giocarsi la salvezza: tutti per uno, uno per tutti con un Ambarabt stellare (tutti i tifosi dell’Hellas concordi nel dare meriti a Juric..)
    Uscito dallo stadio con una delusione infinita ma con la consapevolezza che ancora possiamo ancora salvarci.
    Ora attendiamo il nuovo allenatore: mi astengo dalla preferenza, ero contento dell’arrivo di Di Francesco.. .

    La prossima c’è la “maggica” priva di Mikitarian, Diawara, Fonseca, ecc.: hai visto mai?!!… .

    Forza Sampdoria

  114. NYC ha detto:

    Maurizio, Ferrero si definisce da solo non c’è bisogno di rincarare la dose e semplicemente assurdo la cordata di GLV deve mettere sul tavolo un offerta ufficiale che sia di 20 milioni o di 100 ma deve farlo in tempi brevi , poi La palla e nel campo di Ferrero che può accettare come no assumendosi tutte le responsabilità del caso , ad oggi invece non c’è nulla tranne una cena a Boccadasse di 2 magnati che delle Sampdoria non sapevano neppure dove stesse di casa.

    GLV ovviamente non è responsabile sicuramente sta cercando di fare tutto il possibile ma L ultima ( visto che c’è ne già stata una ) offerta deve arrivare …… e ahi noi non sta arrivando

  115. Giorgio ha detto:

    Io penso che anche da parte dei media si stia sbagliando, questa campagna mediatica contro Ferrero per fargli pressioni affinchè ceda la società si sta rivelando un boomerang e a pagarne le spese è la Sampdoria.
    Fino alla scorsa stagione le cose in campo andavano bene, da quando c’è questa trattativa siamo allo sbando, con anche Romei che avendo litigato con Ferrero si è defilato. La contestazione e il clima che si respira si stanno rivelando una sciagura. Occhio che quando ci sono ste situazioni poi si retrocede davvero, la Sampdoria nel dna non è una squadra battagliera e difficilmente riesce a tirarsi fuori dai guai.
    Ma scusate anche sti americani, mi pare stiano prendendo abbondantemente per i fondelli.
    Ci vuole un segnale forte o da parte dell’attuale società o da parte dei signori rappresentati da Vialli.
    E intando via Di Francesco che non ci sta capendo un beneamato!

  116. gipo ha detto:

    di francesco ottimo allenatore ma con un solo schema questa squadra e’ stata costruita per Giampaolo non per lui abbiamo 3 trequartisti un esterno solo inoltre difra si e’ messo in testa che viera e un interno di centrocampo quando è un regista ricordo che lo scorso anno la miglior partita della samp è stata contro il napoli il centrocampo era costituito da Linetty ekdal e barreto quest anno questo centrocampo non si è mai visto

  117. danilo ha detto:

    Se aspettano la serie B per comprare la sampdoria non hanno capito nulla.
    La reale valutazione della Samp tre mesi fa, non e’ certo cambiata oggi perche’ siamo ultimi in classifica. Il prox anno in B è evidente…ma non so quanto convenga ,x tutti, incluso il gruppo Vialli che si presenterebbe come speculatore seriale.
    Detto questo mi pare che le soffiate giornalistiche sulla trattativa siano molto fumo e poco arrosto, il che’ conferma quanto ci sia di anomalo e strano a tutto cio’ che gira intorno alla Samp. Un’ultima cosa…viviamo in una citta’ cosi piccola e particolare che pure le uniche due emittenti televisive si combattono fra di loro sui temi di attualita’ , ed opinioni giornalistiche completamente contrastanti. (parlo solo di samp).
    Il tutti contro tutti purtroppo è iniziato……

    • maverick ha detto:

      Secondo me non aspettano la b… se Ferrero non chiama entro due gg dicendo ok abbassò la cifra spariscono per sempre..
      In b dovrebbero investire molto di più senza certezza e ritornare in a…

  118. Daniele da Rapallo ha detto:

    Caro Maurizio….: Nessuno si aspettava forse più di tanto che potesse prevalere queell’ 1% di pazzia ma, visto il personaggio, ci può stare.
    Stiamo parlando di un personaggio che conndensa i se tutti i pregi ma, soprattutto, i difetti dell’Italia e dell’Italiano : e sono tanti questi ultimi.
    Questa estate ho incontrato la mia fonte e, quando la vedo scettica, mi vengono i sudori freddi.
    Già anni orsono (ai tempi Champions) mi spiegò come la Samp puntasse tutto sui soldi dei preliminari di Champions e che, se non li avesse passati, non sapeva cosa sarebbe potutto succedere : fu profeta di sventura ma uomo di grande esperienza…….Ora che, per via indiretta (diciamo così) è ancora più vicino alla Samp ed in base ai suoi giudizi sul mercato e la gestione …beh :tremo.
    Portasse jella, come direbbero a Roma.
    Certamente la faccenda allenatore è alquanto bizzarra poichè adesso anche Pioli, Giustamente, si permette di nicchiare dopo essere tenuto da Osti sulla graticola per 4 anni. Forse Ranieri che salvò il Parma ? Sinceramente non vedo nulla di buono…..Spero solo che il pazzo rinsavisca e ceda, al netto di eventuali casini trovati dagli acquirenti come ventilavi in trasmissione.

  119. ste75 ha detto:

    allora qui si è preso in giro i tifosi con speranze e illusioni inutili..è mesi che si da x fatta la cessione…si sapeva sin dal primo giorno che il nano avrebbe fatto opposizione forte alla cessione…sarebbe stato un perfetto kamikaze nella seconda guerra mondiale…ferrero-san..e ora noi nn sappiamo più a quale san….to appellarci…nei tuoi post passati vi era un ‘aria di speranza..

  120. ste75 ha detto:

    una settimana fa si era detto che ci sarebbe stato un comunicato x chiedere la proroga e che in giro di un paio di giorni le cifre ufficiali sarebbero uscite…due bufale al prezzo di una..altro che la storia di al lupo al lupo..poi la credibilità viene messa in discussione…mi sembra innoportuno illudere i tifosi…si chiede a loro di star calmi e di tifare…ma si scherza col fuoco ….la pazienza sta finendo con tutti i componenti….anche con la stampa

  121. Daniele ha detto:

    Sono allibito.
    Quest’anno siamo in una situazione a dir poco imbarazzante, abbiamo una società inesistente (Ferrero punta a cedere prima che i creditori gli saltino addosso, Romei è sparito, Osti fa quello che può, Pecini non pervenuto) un allenatore che non mi ha mai entusiasmato e che insiste nel giocare a tre o con moduli astrusi. L’unico modulo che possiamo permetterci di schierare per tipologia di giocatori è il 4312 essendo imbottiti di trequartisti e mezze punte (Rigoni, Ramirez, Gabbiadini, Caprari).
    Questo non esula la squadra dalle sue responsabilità, come diceva il buon Luca Pellegrini lo stipendio lo prendono puntualmente e se, professionisti ben pagati, remano contro il mister allora viene davvero da farsi delle domande.
    Metterei sulla graticola anche la stampa specializzata ligure, perché nessuno di voi ha mai fatto domande scomode a Ferrero? Parlavi, Maurizio, di volantini minacciosi presenti in tribuna che esortavano a non dare troppo risalto alla contestazione. Mai pensato di non presentarsi allo stadio? Sei un professionista, fai il tuo mestiere, ma puoi dare un segnale (e con te molti altri) e lasciare la tribuna stampa sguarnita. La partita si vede bene anche in televisione e la si può commentare anche “via tubo” come si faceva una volta.

    Capitolo cessione.
    Ferrero è imbarazzante.
    Ha preso la Sampdoria gratis, con le fideiussioni garantite da EG, dopo che quest’ultimo aveva ricevuto una forzatura dalla famiglia. Tanto che Mondini si era interessato alla cessione e aveva contattato l’avv. Romei. Filtri? Han fatto tutto in tre giorni.
    Non può non cederla? Certo. Ma le sue società sono in crisi, una in liquidazione e se i creditori non l’hanno ancora assalito è perché l’unico asset importante è rappresentato dalla Sampdoria. Il giorno in cui si stufano e fanno un decreto ingiuntivo facciamo la fine del Parma di Manenti.
    Altra considerazione veloce, questo presidente secondo te ha le risorse per mantenerci anche in caso di retrocessione? Spera nel paracadute? Pensa che se andiamo giù tra i soldi garantiti dalla lega e la vendita di alcuni giocatori sia possibile continuare a mantenerci? E a quel punto, continuerebbe a chiedere 100milioni?

    Grazie

  122. David Rizzi ha detto:

    Arrivato il comunicato della calcioinvest…fine dei giochi. Ci abbiamo creduto ma è andata così, ora speriamo di non sparire

  123. Ragnar ha detto:

    +++ Calcioinvest si è ritirato dalla trattativa per l’acquisto della Sampdoria +++
    È FINITA PER NOI

  124. ste75 ha detto:

    ufficiale…trattativa finita. ..povera samp…..che fine faremo?le vostre fonti direi….una tristezza

  125. aldo "io speriamo che me la cavo ha detto:

    Nuovo colpo di scena intorno alla Sampdoria, già al centro di una difficilissima situazione tecnica, con la squadra ultima, l’allenatore di fatto esonerato ma senza che sia stato ancora trovato un sostituto. Il gruppo Vialli con un comunicato annuncia il ritiro dalla trattativa per l’acquisto della società. “CalcioInvest comunica di essersi ritirata oggi dalla trattativa per l’acquisto della società U.C. Sampdoria S.p.a.
    Al termine di un lungo ed attento processo di due diligence, svolto con entusiasmo e professionalità, Calcioinvest ha valutato eccessiva la richiesta economica dell’attuale proprietà, considerandola nettamente superiore ai valori di mercato, anche in considerazione degli importanti investimenti che Calcioinvest ritiene necessari per riportare il club a livelli di competitività all’altezza della sua tradizione.
    Calcioinvest rammaricandosi per l’esito della trattativa, purtroppo protrattasi ben oltre l’inizio della stagione agonistica, si augura vivamente che la società e la squadra riescano a superare al più presto il momento di difficoltà.
    CalcioInvest ringrazia inoltre la societa S.Quirico SpA per la disponibilità dimostrata in questi mesi nel tentativo di favorire la transazione tra le parti”
    ed ora siamo apposto…credo che il prossimo passo sia la fuga con la cassa ed il fallimento…

  126. luca ha detto:

    Il gruppo Vialli si è ritirato (scusa Maurizio ma proprio ieri sera hai detto che sarebbe arrivata sicuramente l’offerta in cifre!!!) specificando (senza alcun importo che le richieste sono alte rispetto il valore (e ci sono voluti 9 mesi per accorgersene????) grande delusione , trattati a pesci in faccia (ripeto poteva essere comunicato tutto 2/3 mesi fà !!!!) e l’ottimismo del Dott. Garrone , del Sig. Mantovani Jr dove sono finiti ? non importa GV forza e un grande i”in bocca al lupo” per la guarigione e grazie ugualmente ma perdona professionalmente in questo caso (magari tu non c’entri perchè dipendevi da altri) hai sbagliato un goal facile , hai illuso molta gente inutilmente (ripeto è solo un piccolo appunto).

  127. AndreaB ha detto:

    Siamo del gatto !!!
    Ferrero non ha il becco di un quattrino e dopo che Garrone gli ha tolto le fideiussioni non può fare mercato, la camera di compensazione è vuota. Non ha i soldi neppure per un nuovo allenatore, sempre che voglia venire perchè qui si rischia di non vedere lo stipendio a fine mese, ragione per cui anche i procuratori dei giocatori hanno sconsigliato di venire qui nel mercato estivo.
    La situazione è drammatica, Ferrero ci st portando nel baratro !

  128. belmondo' ha detto:

    ok, tutto finito.Ringraziamo immensamente chi ci ha messo nelle mani di questo pregiudicato regalandoci come fossimo merda.

    • Michele G. ha detto:

      Forse io avrei usato parole diverse, ma la sostanza sarebbe stata esattamente la stessa!

    • livio1 ha detto:

      @ BELMONDO’….

      sei un po ” CRUDO ” ma, caspita se c’hai azzeccato!!
      Spero solo che alla fine, visto che costtui ha già precedenti giudiziari, si becchi almeno i domiciliari… .E a chi ha ” regalato ” la Società , vorrei poter dire che non ho ho mai visto un ” figlio di papà ” nemmeno lontanamente paragonabile a chi gli ha lasciato quel po pò di patrimonio…!

  129. paolo63 ha detto:

    Maurizio stiamo diventando la barzelletta della serie A.Per lavoro sono spesso in Toscana e mi sento dire ma la Samp comme mai non va’?ha un buon presidente ed e’ simpatico.Mi viene bile,ulcera e alla soglia dei 57 anni rischio l’infarto dal nervoso.Leggo commenti sulla rosea e vedi che lo difendono i giornalisti lombardi.Ora che calcioinvest si e’ ritirata dalla trattativa siamo proprio nella bratta.Un arrogante e spregevole personaggio come l’innominabile e’ riuscito nel suo intento.Perche’ non rileva un circo e si esibisce come pagliaccio?Yes man osti e’ contento?Tanto morto un papa se ne fa un altro andando a “lavorare” presso altra societa’.Ultimo capitolo i giocatori avrebbero bisogno di un bagno di umilta’ e far presente loro che sono grammi e poco professionali:Ti ricordi Maurizio l’umilta’ dei giocatori della Samp d’oro che erano disponibili con tutti e l’ambiente sano che regnava?Te lo dico perche’ vivendo a Bogliasco lo constatavo.Se puoi Maurizio ora che pare che la trattativa sia saltata,puoi far recepire al clown che la deve smettere di essere buffone,sbruffone e che non ci prenda in giro?Capisco che forse il tuo editore non sia in sintonia, ma la pazienza ha un limite.Grazie

  130. Paolo1968 ha detto:

    A questo punto spero solo che non si avverino le mie più pessimistiche previsioni. Che non riguardano la retrocessione che purtroppo ritengo scontata per mille motivi.
    Io sono ottimista di natura, ma questa volta non ci riesco, scusatemi

  131. Daniele da Rapallo ha detto:

    Aspetteranno il fallimento sulla riva del fiume.

  132. robmerl ha detto:

    mi sa che stavolta si ritirano definitivamente. Meno male che la sampdoria sarebbe rimasta sempre “in buone mani” (Garrone dixit)
    Non c’è limite al paggio amici

  133. Massimiliano ha detto:

    Ci comprerà qualcuno l’anno prossimo a 100€, a meno che Garrone non ci metta una pezza come dichiarato proprio a Primocanale.
    Vedremo, l’ importante è che noi ci saremo sempre come a Verona, oggi più che mai, tristi, amareggiati, delusi e incazzati ma ci saremo.

  134. Luca B. ha detto:

    Spero con tuttoil cuore che sia una mossa strategica di Calcio Invest, perchè se no, ragazzi, a fine campionato saremo falliti

  135. robmerl ha detto:

    stavolta mi sa che si ritirano definitivamente. Meno male che la sampdoria sarebbe rimasta sempre “in buone mani” (Garrone dixit).
    Non c’è limite al peggio amici

  136. Sammy ha detto:

    Bravo Michieli, che gran buco giornalistico hai fatto. E si che ti fidavi di Vialli ma ora il cattivone è solo Ferrero (VATTENE) che non avrebbe accettato, cosa??? Perchè questi di offerte neanche ne hanno fatte, quindi cosa avrebbe rifiutato il sig. Ferrero (VATTENE)? Per cui ce n’è per l’asino e per chi lo mena.
    Complimenti a chi dava illusioni di trattative aperte, giornalisti, Mantovani e i suoi tweet ridicoli. Complimenti

  137. danilo ha detto:

    Semplicemente RIDICOLI tutti.
    FERRERO che è rimasto con il cerino in mano ed ora non ha piu’ manco le mutande.
    I GIORNALISTI che erano sempre pronti a soffiare sul flebile fuocherello perche’ la soffiata era quella giusta.
    GLI EX PRESIDENTI che anziche’ stare zitti twittavano cazzate perche’ non hanno un cazzo da fare.
    GLI ACQUIRENTI che pensavano di comprare la Samp al mercatino dell’usato, che dopo 90 giorni il prezzo dell’oggetto si abbassa automaticamente.
    I TIFOSI, che come a WENBLEY gli è ancora rimasto l’urlo di gioia in gola sul cucchiaio di Vialli.
    ORA per favore non cominciamo a tirar fuori altri discorsi di speranza tipo…
    ma se abbassa il prezzo possono tornare a trattare…..
    se Garrone …..ecc.ecc.
    ORA CE’ SOLO IL SILENZIO PRIMA DEL FUNERALE

    • gianfra ha detto:

      Bravo bibino bella analisi, pensa alla tua squadra bicolore a Pizzighettone e vergognati di aver insultato la passione dei sampdoriani pur nelle difficoltà.
      C’è una canzone di Sordi : li devi andare!!!!

  138. Vincenzo ha detto:

    07/10/2019: la cordata si è ritirata! 100 milioni sono troppi sicuramente, ma ho sempre avuto l’impressione che fosse tutto un fuoco di paglia con annessa “semi” presa in giro per l’amore e la passione dei tifosi sempre attaccati e vicini alla squadra come a Verona… .
    Oggi più che mai tocca a noi tifosi stare comunque vicino alla squadra e all’allenatore che verrà, tenendo presente che la prossima si gioca contro la “maggica”: guarda un po’ l’ironia del destino.
    In questo momento sono sconfortato ma ancor più vicino ai miei colori: i più belli del mondo e “niente e nessuno” potrà scalfire la mia passione e il mio amore.

    Forza Sampdoria

  139. Edoardo ha detto:

    E’ finita come era ovvio che dovesse finire, nessuno paga 100 milioni per un club senza immobili di proprietà, una squadra da retrocessione e diversi debiti da saldare (riscatti di giocatori, spese per lo stadio e quant’altro), adesso la patata bollente passa nelle mani di Ferrero e dei suoi illuminati collaboratori e per quanto ci riguarda prepariamoci al peggio, tra l’altro pure Pioli pare che ci stia facendo una ricca leva come era prevedibile dopo le “dichiarazioni di stima” espresse a più riprese dal nostro presidente, forse ci conviene richiamare il Maestro di Bellinzona così magari qualche retropassaggio riusciremo di nuovo ad azzeccarlo…

  140. Solosamp1946 ha detto:

    Scemi noi che abbiamo passato un anno in silenzio…bisognava contestare e pesantemente..

  141. Dani ha detto:

    Ok, Calcio Invest si è ritirata ufficialmente dall’acquisto
    dubito sia una tattica come quella di giugno per mettere alle strette Ferrero

    Credo sia l’inizio della fine

    Sul campo siamo ultimi, direi ultimissimi! siamo davvero scarsi, senza un briciolo di gioco, di grinta, di energia!
    andremo in b, ci sono tutte le condizioni “favorevoli” perchè questo accada
    Ferrero si sta scavando la tomba da solo, verrà sempre più odiato, ci saranno (purtroppo) situazioni di tensione, tifosi che chiederanno di andare negli spogliatoi, Bogliasco diventerà una zona rossa, con polizia e carabinieri, i giocatori non vedranno l’ora della fine della stagione da incubo, avranno “paura” non saranno sereni !
    anche allo stadio la tensione sarà alle stelle, immagino una sconfitta per esempio in malo modo con la roma…cosa succede? fischi assordanti, cori pesanti contro ferrero, …conoscendolo potrebbe anche decidere di scendere in campo e andare faccia a faccia coi tifosi…magari con le mani giunte a chiedere scusa….tutte situazioni che vedo già…chissà se nel mentre muoveremo un po la classifica…ne dubitiamo…sarà il tempo a dire se avrò ragione! forza samp!

    • Michele G. ha detto:

      Devo dire che concordo con la tua catastrofica, ma verosimile previsione, tranne per l’ultimo punto che prevederebbe che Ferrero andasse ad affrontare i tifosi sotto la gradinata “per chiedere scusa” (e quando mai lo farà il nostro giullare? Glene viene ancora a lui!), perché dovrebbe andarci con uno scafandro per proteggersi da quello che potrebbero lanciargli addosso, che non sarebbero solo fischi, ma “solide” contestazioni!

  142. Marco B. ha detto:

    Perfetto il pagliaccio e arrivato dove voleva arrivare .
    Chiedendo sempre una cifra fuori dal mondo per una cosa che gli hanno REGALATO ha fatto rinunciare.
    Ora ce lo dobbiamo tenere .
    Almeno rendiamogli la permanenza sgradevole

  143. Roberto ha detto:

    Ho appena saputo che Calcioinvest ha pubblicamente ritirato l’offerta!

    Vialli… ciao!!!

    Adesso siamo del gatto! 🙁

  144. andreasamp55 ha detto:

    MA FINIAMOLA !!! ormai è finita il comunicato è uscito finalmente ..si sono ritirati dalla trattativa e BASTA !! FINITO IL SOGNO E LA SPERANZA ora sono Ca@@@@ amari !!! poi i soliti saluti di rito ci rammarichiamo , speriamo che la squadra superi il moneto ecc. ecc. bla bla bla …anche Vialli e tutto sto teatrino mi han deluso .vergognatevi tutti !! povera la mia Samp in 50 e più anni che la seguo mai visto una cosa simile e in 73 anni di storia mai punto più basso rischiamo di toccare .. altro che B !! ..rischiamo le serie dilettanti come Parma e Palermo sempre che qualcuno voglia rilevare e far ripartire la società ..se no Game over !! Grazie Garrone !! Grazie Vialli e gli americani che si “spaventano” di alcuni milioni e di dover fare importanti investimenti per risollevare il club ..allora tutto sta voglia di investire non c’era già prima e allora dove sarebbe stato il futuro così roseo e luminoso che si prospettava ?? Forse solo gli sceicchi o magnati russi spendono e pandono per fare squadroni ( Chelsea Manch City Psg ecc.. ecc.. ) ?? americani anche loro col braccino corto ( pallotta Saputo Dinan e co. )..?? MA FATEMI IL PIACERE ..ORA BECCHIAMOCI ANCORA IL GUITTO !!
    tocca a noi far sopravvivere il club e la squadra ma non so come … se non interviene un intervento divino ..

  145. Eddie74 ha detto:

    Maury, ma non potrebbe essere un’ultima “ritirata strategica”?
    Certo che Ferrero si è assunto una grande responsabilità.
    Vorrei sapere il tuo pensiero in merito a quanto farà il Dott. Garrone dopo che ha annunciato, in diretta a Primocanale, che aiuterà la società in caso di bisogno.
    Più bisogno di così….
    Grazie e buon lavoro

  146. Marco ha detto:

    Dove sono le cifre offerte dai “magnati americani”?????

    Avete contribuito allo sfacelo che versa oggi la società SAMPDORIA.

    Che razza di comunicato sarebbe? E questi sarebbero stati quelli seri????

    • Marco B. ha detto:

      Il comunicato non ti è chiaro ??
      Guarda vendo una panda 30 di 20 anni a 60 mila euro. La vuoi comprare?? Ah non la compri ?? Ma allora sei un buffone!!

      Adesso il comunicato ti e più chiaro ??
      Te bibino rancoroso e il pagliaccio che difendi dovere sparire da genova !!

      • Marco ha detto:

        Paragoni la SAMPDORIA ad una panda vecchia di 20 anni e dai pure del bibino a me?

        Ma esci allo scoperto se ne hai le palle, perchè commenti idioti come i tuoi mi hanno stancato.

    • Michele G. ha detto:

      Marco, permettimi di dissentire dalla tua valutazione. Anche senza cifre da parte degli investitori, penso che si possa ragionare su alcuni concetti abbastanza sicuri:
      1 – Ferrero voleva incamerare una cifra sui 100 milioni, esclusi i debiti (leggi riscatti obbligatori), il che avrebbe portato l’investimento a 130 milioni o più.
      2 – I potenziali investitori, come precisato nel comunicato, hanno detto che, a questo punto, è inutile presentare un’offerta, perché la richiesta è fuori mercato, perché’ nettamente superiore.
      3 – Come precisato nel comunicato, del quale scarterei giusto gli auguri finali (sanno bene che in queste condizioni ci sono ben poche speranze di salvare la pelle), una volta acquisita la società, Calcioinvest avrebbe dovuto fare investimenti importanti, portando l’esposizione finanziaria a livelli non verosimili.
      4 – Il tempo è passato perché si è cercato di far ragionare Ferrero, portandolo a più miti consigli, confidando in ultimo sulla mediazione ed il contributo, anche economico, di Garrone. Certo che potevano anche farlo molto prima, senza neanche chiedere proroghe o presentare lettere di intenti. Che Ferrero non volesse recedere dalla richiesta iniziale era evidente da tempo.
      5 – Purtroppo questi potenziali investitori hanno pelo sullo stomaco ed applicano strettamente le leggi di mercato. Non sono tifosi, ma faccendieri con ben pochi sentimenti.

      • Marco ha detto:

        Michele G.

        1 sbagli alla grande, lui spara 100 milioni ovunque per farsi vedere forte, ma forte non lo è, ergo accetterebbe molto meno.
        2 Gli investitori, parlo di Dinan in particolare, è uno squalo che aggredisce società in difficoltà traendo profitti sulle disgrazie altrui, quindi vedere la SAMPDORIA sull’orlo del baratro l’ha fatto scappare.
        3 il comunicato è irrispettoso per i tifosi, che ci abbiamo creduto sperato confidato ed invece neppure un offerta ufficiale.
        4 il tempo è passato perchè si è giocato tutto sulle disgrazie di ferrero, purtroppo è stato rinviata l’udienza per i fondi sottratti , si sperava in quello.
        5 Non è assolutamente cosi, purtroppo non volete mettervi in testa che Garrone ha deliberatamente messo questo soggetto alla guida della SAMPDORIA ed è talmente odiato che si definisce un filantropo uno che vive sugli hedge fund.

  147. Massimo Pittaluga ha detto:

    Invece di offrire una cifra inferiore a quella pretesa da ferrero si ritirano evidentemente il fenomeno paranormale perché ormai non si può definire diversamente neppure coi 20 di garrone era contento e tirava. bene prepariamoci al delirio. per ciò che mi riguarda e per come la vedo io deve essere contestazione ad oltranza a questo pseudo presidente intanto con ferrero li non c’è niente da salvare se non sperare che l’agonia duri il meno possibile. si ritirano e aspetteranno sul fiume intanto passa eccome se passa purtroppo la nostra povera sampdoria. follia pura. per quel che mi riguarda malgrado 35 anni di abbonamento e di sostegno sempre totale alla squadra da ora per me esiste solo la contestazione totale. altro che prima e dopo. durante e soprattutto durante a questo folle personaggio. purtroppo il tempo è galantuomo e ferrero ci trascinerà nella melma assoluta. se non si muoveva dai 100 mln giusto ritirarsi a questo punto e lo dico affranto da tifoso ed aspettare che si schianti. sono risorte società gloriose come napoli e fiorentina risorgerà anche la samp, speriamo solo che l’agonia non sia troppo lenta ma se siamo ancora una tifoseria vera non solo per sbandierare e sostenere ora per la prima volta nella ns storia storia deve essere contestazione assoluta (civile ma forte). ad ogni modo finiamo dove chi quel maledetto giorno del 2014 temeva si finisse. per quel che mi riguarda dissenso totale senza se e senza ma a questo personaggio da fantascienza. spero solo che Iachini non si presti a venire per amore e voglia di rivalsa in questo casino che vada ferrero ad allenare la squadra con 9 innesti forti come ha detto lui. una vergogna senza fine.

  148. francesq ha detto:

    Qui c’è davvero da avere paura.

    Siamo all’assurdo più completo e totale.

    Un vero incubo.

    Spero che almeno torni in sella Romei, se non altro per amore di un società che ha ben gestito per cinque anni. Perché nelle mani del solo Ferrero… Non voglio nemmeno pensarci.

  149. Meistro ha detto:

    Per una volta poche chiacchere e fuori le palle tutti. Prossimo derby nessuno allo stadio, nessuno vuol dire vuoto totale da ambo le parti. Questo si che sarebbe una protesta totale verso quei due loschi figuri.

    • Fabio ha detto:

      Pensiamo a noi che è meglio, prima facciamoci 13 anni di fila in A e poi semmai accomuniamo i due loschi figuri.
      Mi sa che non appena MF ha avuto il culo scoperto, stiamo precipitando come piombi, altro che pensare ad altri.

  150. Giancarlo ha detto:

    È finita dobbiamo tenerci il pagliaccio mi auguro che gli ultras intervengano per fermare questo stronzo di nanoci sta portando alla rovina

  151. Carlo46 ha detto:

    ora tutto sembra veramente finito. Non so nemmeno cosa scrivere, mi sento le lacrime agli occhi e la carogna verso quel bastardo dentro di me. Speriamo solo ragioni con quel minuscolo ceppo di neuroni di cui il buon Dio deve pur avergli fatto dono e faccia subito una telefonata riparatoria. Ci può stare che gli americani abbiano voluto metterlo con le spalle al muro. Facciamogli sentire anche noi quanto è con le spalle al muro.

  152. Marco62 ha detto:

    In caso di abbassamento di pretese economiche si potrà riprendere la trattativa? Adesso però bisogna concentrarsi solo a tirarsi fuori da questa situazione non sarà facile però bisogna , inoltra a gennaio deve spendere quello che non ha speso in estate e speriamo azzecchi il tecnico

  153. Fabrizio ha detto:

    Bene come volevasi dimostrare! Ora mi raccomando continuiamo a cantare fino sul 4 a 0 per quelle leggere che indossano la nostra maglia, continuiamo a far entrare ferrero allo stadio facendogli 2 coretti da Santa Messa, e sopratutto ringraziamo Il Vicario Garrone x tutto questo! Maurizio belin con tutti i pronostici che hai fatto di chiusura della trattativa puoi prendere il posto del Mago Otelma!!!! Ma cambiate mestiere RIDICOLI!!!

  154. Michele G. ha detto:

    Bene, la frittata è fatta! Il giullare ha tirato la corda fino a farla spezzare, attribuendo alla società un valore fuori mercato ed i possibili investitori si sono ritirati, e questa volta temo che non ci sarà un nuovo dietrofront. Le conseguenze sono immaginabili. Il visionario romano continua a credere (solo lui) che la società valga ben più di 100 milioni, che la squadra sia stata rinforzata, che ora ne vinceremo dieci di fila, che il possibile rinvio a giudizio è una buffonata, ecc., ecc.! Rassegniamoci a fare una brutta fine con questo giullare alla guida suprema della società. Non vedo quali altri sbocchi possa avere la nostra povera Samp. Manderà via Di Francesco (e su questo, francamente non posso dissentire, visto che non ha mai avuto in mano la squadra), ma Pioli prende tempo, perché non vuol essere coinvolto nel disastro nel quale ci troviamo. Ci rimarrà il solo Iachini, che è innamorato della Samp, ma francamente non so cosa potrà fare in questa situazione compromessa.
    Ebbene, visto come si sono messe le cose, ora bisogna far capire al signor (scusate il termine inappropriato) Ferrero che la ricreazione è finita e che deve cambiare aria. Farglielo capire in maniera decisa, con iniziative importanti, senza trascendere nella violenza fisica, ovviamente. Bisogna rendergli l’aria irrespirabile (sempre metaforicamente), finché non sia costretto ad andarsene!
    Sarei curioso di sapere cosa ne dica ora Garrone, che, pentitosi dell’insano gesto di regalare la società al guitto, ha cercato di rimediare mettendoci dei soldi pure lui. Anche se pentito, questa non gliela perdonerò mai e poi mai! Io non ero assolutamente fra quelli che hanno supportato quel famoso striscione e, tutto sommato, mi stava anche bene lui come presidente. Anche tenendo conto del fatto che il motivo della cessione gratuita fosse stato che la famiglia ERG non intendesse perderci dei soldi ulteriormente, avrebbe avuto tutto il tempo per valutare possibili acquirenti, visto che poi l’avrebbe comunque ceduta gratis. Se invece il motivo fosse la contestazione nei suoi confronti, allora a maggior ragione non meriterebbe comprensione alcuna, perché così facendo ha punito anche chi non lo contestava, che poi era la maggioranza. Se ti contestano, puoi sempre chiedere e dare ragione dei motivi, senza agire d’impulso per punire i tifosi, come appare la decisione di cedere ad un guitto impresentabile! Alla fine, la decisione di ritirare le fideiussioni ha sortito l’effetto opposto. Invece di indurre il romano a cedere, lo ha fatto vieppiù incaponire a restare al timone, ciucciando finché può dalle generose “mammelle” della società. Scusate, ma l’antipatia nei suoi confronti ha raggiunto limiti inimmaginabili e, francamente, pur di vederlo scomparire dal nostro orizzonte, sono disposto anche a sperare che sia la giustizia a togliercelo dai piedi! Lo so, non è bello, ma questo è il mio feeling attuale. Sarei bugiardo se dicessi di sperare in un suo non coinvolgimento.

  155. Sikk ha detto:

    Buon giorno Maurizio, da inguardabile sognatore ho ancora la speranza che sia una mossa per mettere alle strette Ferrero, lo ritieni possibile? Anche se la mia parte razionale mi dice di rassegnarmi.. Grazie.

  156. Sestri levante ha detto:

    Sono distrutto….non mi frega nulla di allenatore e squadra solo incazzato deluso e rassegnato

  157. Dado ha detto:

    Giusto così. Molto logico.

    Ora è ufficiale. Siamo nella bratta fino al collo.

    Maurizio pensi sia ragionevole pensare che la CalcioInvest si sia seduta in fondo al fiume? Se continua così il cadavere arriverà già a Gennaio…

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      ci metterà di più dado purtroppo. a gennaio non compra un belino di nessuno e con quali soldi da quando non ha più garanzie. se il nuovo mr non prende in mano per bravura e che so fortuna la baracca si va in B questo per me potrebbe anche inficiare da contratto i riscatti di murillo e rigoni scendendo, si vende audero linetty e qualche altro e tira avanti svuotando la samp ancora un anno. poi il tracollo…..poi questo fenomeno se si mette male anzi quando si mette male fa presto se ne sta a roma e non viene più. ma uno che manda in ristrutturazione la società (l’ennesima in pre fallimento) intestata alla figlia che cavolo di scrupoli volete si faccia. se non succede qualcosa e qualcuno lo fa rinsavire tra qualche mese saremo nel marasma totale. spero solo che l’agonia con questo personaggio li non sia troppo lunga e per la prima volta da quando tifo samp provo veramente disgusto totale senza nessuna attenuante. per me deve essere contestazione ad oltranza altro che sbandieramenti e sostegno e contestazione prima e dopo. indegno di stare sulla poltrona che fu di Paolo Mantovani e Riccardo Garrone che credo non ci avrebbero preso neppure un caffè con ferrero altro che cedere la società. l’espressione di tirotta e spigoli nel 2014 dopo aver incontrato ferrero credo sia quella della maggior parte di noi anche oggi. la sampdoria è alla deriva

  158. Paolo67 ha detto:

    Purtroppo quella che si sperava fosse strategia, si e tramutata in un rifiuto da parte del gruppo Vialli..che tristezza..del resto per concludere un affare,ci vuole si un compratore,ma anche il soggetto che vuole vendere! Ferrero non vuole cedere,adesso è più chiaro a tutti..(Se non ad un prezzo esorbitante) qui a trovato la gallina dalle uova d’oro..un caciottaro pezzente che si è ritrovato in un mondo dorato..stipendi da sogno,visibilità,inviti nei programmi televisivi ecc..Adesso siamo del GATTO..

  159. francesco ha detto:

    Ufficiale la rinuncia da parte degli investitori all’acquisto della Samp!!!! Grazie ferrero (minuscolo) a questo punto non so come finirà la tua telenovela,ma spero che ti mandino a quel paese tutte le volte che verrai a marassi fin quando non deciderai di togliere le tende,spero presto.

  160. Marcello Bighellini ha detto:

    Con la notizia del comunicato del gruppo Vialli penso che possiamo scrivere un Game over sulla nostra società..in mamo a Ferrero sarà fallimento come tutte le sue aziende

  161. Lollo ha detto:

    Scusa Maurizio,
    adesso che il Gruppo di Vialli ( Calcioinvest o come si chiama ) sembra essersi ritirato definitivamente dalla trattativa ( ripeto sembra perchè avevano fatto dichiarazioni analoghe in passato ) è possibile sapere, dal giornalista serio e preparato che sei, cosa intendevi con la frase ( per me molto sibillina ) ” l’1% è legato all’imprevedibilità del personaggio MF ? ”
    – è un ” prestanome/faccendiere ” che si rifiuta di mettere una firma su una trattativa già virtualmente conclusa da altri ?
    – a cose fatte ha cominiciato a giocare al rialzo ? ( anche se a parole ha sempre sostenuto di volere una certa cifra )
    – o cosa altro ?
    Io di questa trattativa ho capito ben poco, non so nemmeno quanto abbia inciso sul mercato, ma so che tu raramente ti sbilanci e quando lo fai, di solito, cogli nel segno: se hai detto al ” 99% è fatta” vuol dire che era fatta. Cosa pensi sia successo dopo ?

  162. Klaus Lavagna ha detto:

    Il mio stato d’animo odierno mi ricorda quello che provai nel 1966 quando appresi dalla radio cbe la Juve ci aveve condannato alla nostra prima retrocessione in B.Allora pero’mi ero attaccato subito alla speranza di un immediato ritorno in A(come poi avvenne realmente sotto la presidenza Salatti con vice Colantuoni),oggi invece ,analizzando la nostra reale situazione dirigenziale,finanziaria e tecnica,non vedo alcuna via d’uscita sia in caso di permanenza in A che,ancora piu’,in caso di malaugurata caduta in B.Come potrebbe assicurare le dovute coperture finanziarie un pregiudicato senza una lira e senza possibilita’di ulteriori plusvalenze(escluso Audero che potrebbe vendere a Gennaio riciclando Viviano)?Maurizio,pensi sempre come hai piu’volte dichiarato che quello sia inattendibile,bugiardo,spregiudicato ma non sciocco?Per me e’veramente sciocco come del resto dimostrato dalla sua pregressa storia imprenditoriale!Grandi film,compagnie aeree di successo,catene di cinematografi in un momento di gravissima crisi di incassi!Spero solo che i mancati acquirenti abbiano fatto una ritirata strategica in attesa che l’acqua ora alla gola del nostro individuo cominci a penetrare vorticosamente nelle vie aeree e lo costringa a cedere ad una cifra che penso sarebbe poco lontana dallo zero.

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      anche se fosse una ritirata strategica di solo qualche mese i cocci da sistemare nella migliore delle ipotesi saranno molti. nel frattempo mr rinforzo la squadra si spolperà per bene l’osso continuando ad incassare affitti e leasing del marchio in società altre. se poi si retrocede si vende audero lintetty e qualche altro e tira avanti ancora un annetto a spolpare il resto dandosi stipendio e spostando con affitto sede e marchio altri soldi in modo legale sebbene eticamente indegno ma di degno non c’è rimasta neppure la facciata e da tanto tempo. dopo nube che corre avremo ferrero che in quanto a capitali non credo sia messo meglio di nube……..se guardiamo in faccia la realtà siamo scusate la parola in un mare di guano

  163. Franco ha detto:

    Ferrero non ha più alibi. Ma intervenire ora potrebbe essere impossibile. Questo e’ il risultato di una trattativa disastrosa. Che gli osservatori più obbiettivi avevano già evidenziato. Sperando di arrivare a gennaio ancora in corsa per la salvezza, ci vogliono soldi e competenze. Perlomeno tantissima competenza e non molti soldi. Ho dei dubbi che la dirigenza della Samp abbia queste qualità. Ci vuole un’allenatore “miracolato”. Il francese Wenger e’ l’unico cui affidare un ruolo complessivo di Manager-Allenatore in grado di costruire una forte Sampdoria. Anche in caso di malaugurata retrocessione. Saluti. Forza Samp.

  164. Mauro ha detto:

    THE END

  165. Sandoia ha detto:

    Speriamo che arrivino gli Arabi

  166. Daniele da Rapallo ha detto:

    Verosimilmente, aspetteranno una sorta di fallimento per poi prenderla a poco…..speriamo…

    • Michele G. ha detto:

      ….. speriamo….. di NO! Il fallimento spero proprio che possiamo evitarcelo.

    • gianni genova ha detto:

      certo aspettano il fallimento sono fondi di investimento ( vedi milan) e il guitto resterà asciutto e toglieteli il bancomat della società …….non arriva a fine mese

  167. ste75 ha detto:

    mi auguro che il buon Enzo tirotta abbia ancora voce in capitolo con gli ultras…e convochi immediatamente una riunione con la federclub aperta a tt…ora bisogna organizzare qualcosa di davvero importante..il futuro della samp é davvero appeso ad un filo…si passi velocemente ai fatti…quell’ uomo di me….qui nn ci deve mettere più piede…l’unione fa la forza…dieci ventimila persone incazzate creano uno tsunami devastante..la contestazione soft come si è visto,nn ha portato nessun risultato..Enzo…batti un colpo

    • Matte Genovese ha detto:

      Sarebbe anche l ora……..

    • Michele G. ha detto:

      Fare un blocco fuori dello stadio sarebbe illegale e potrebbe far invocare al guitto l’intervento delle forze dell’ordine.
      Ma un passeggio insistito e continuo di qualche decina di persone in Via del Piano ed in Corso De Stefanis non sarebbe per nulla impedibile. E’ una forma di protesta attuata spesso in giro, ad una delle quali ho dovuto sottostare io stesso in Francia.

      • YumaS2001 ha detto:

        vero
        barrages routieres
        assolutamente legale .… finche non arriva un vigile per ogni attraversamento a regolare il passaggio

  168. ORIETTA ha detto:

    Nei titoli di coda ci sono sempre i ringraziamenti. Quindi ringrazio Massimo Ferrero, Edoardo Garrone, i due Magnati, , Enrico Mantovani, Un ringraziamento a parte a Maurizio Michieli e Stefano Rissetto per il loro fervido, pronto e costante contributo al buon esito della trattativa ed al rasserenamento degli animi. Infine un benvenuto a mister Iachini, costa poco, se retrocede (ormai quasi certo) non avrà colpe ed è già pronto per la B. Per chi si cela dietro al diritto di cronaca vorrei specificare dal dizionario quanto segue:
    DIRITTO DI CRONACA è quando si pubblica tutto cio’ che è collegato a fatti realmente accaduti. LIBERTA’ DI PENSIERO esprimere le proprie idee su fatti reali di indirizzo politico.culturale o di fede ecc.ecc. . NOTIZIE ADMINCHIAM quando l’amico dell’amico ti ha detto, ma …mi raccomando non dire troppo perche’ è una soffiata.
    P:S VIALLI recentemente su instagram segue una societa londinese che organizza eventi, party e matrimoni. Pare che gli americani la vogliano comprare. Rissetto con i suoi abiti sobri del martedi’ ha gia’ garantito i bonus alla Garrone

  169. Stefano_1970 ha detto:

    Comprensibile la mossa del gruppo Vialli…. Fino alla fine di gennaio qui la situazione sarà davvero calda…. Avessero comprato ora sarebbero stati mesi di sofferenza mediatica per la nuova società.

  170. Ivano ha detto:

    Una pugnalata al cuore. Grazie Ferrero

  171. Maurizio.Michieli ha detto:

    I vostri commenti sono tanti, vorrei rispondere a tutti ma non posso. Scrivo qui il mio pensiero sulla ritirata di CalcioInvest. 1) Potrebbe diventare strategica solo se Ferrero andasse ad implorarli, accettando i circa 70 milioni che gli hanno offerto già a giugno; 2) il comunicato è chiaro, la valutazione scaturisce dall’analisi dei conti della Sampdoria; 3) a gennaio questa squadra per salvarsi ha bisogno di 40 milioni; 4) se si salva, la Sampdoria ha bisogno di altri 100 milioni per tornare dove le compete; 5) Vialli e gli americani sono stati impeccabili sotto tutti i punti di vista; 6) Garrone ha fatto il possibile per rimediare all’errore del 2014; 7) la responsabilità di tutto è di Ferrero, che dovrà spiegare perché la Sampdoria resterà a lui, avventuriero con una bancarotta fraudolenta alle spalle, una società cinematografica in liquidazione e una richiesta di rinvio a giudizio per distrazione fondi dalla società, anziché passare tra le mani di una leggenda sampdoriana sostenuta da due magnati; 8) la Sampdoria è sempre transitata gratuitamente di mano in mano ai vari presidenti, persino a Paolo Mantovani, poi a Garrone etc, chi subentrava si accollava i debiti. Potrei continuare, ma sono stanco, anche di leggere tanti e tali sciocchezze (in piccola parte qui, molto sui social). Posso solo aggiungere questo: se resta Ferrero, preparatevi al peggio. Per un po’ stacco la spina, scrivete voi. Grazie.

    • Solosamp1946 ha detto:

      Ok Maurizio ma no…Garrone non ha fatto nulla se non il casino di darci a questo schifoso. E Garrone è uguale. Primo vero responsabile…altro che la pagliacciata di qualche mese fa

    • robmerl ha detto:

      CONTESTAZIONE FULL-TIME!!!!

    • Marco ha detto:

      Ma smettila di fare il troll, primocanale ha la colpa di aver fatto di tutto per discreditare ferrero, difendendo chi gliel’ha regalata per dei motivi futili, sparando cifre senza fondamento. Infatti il comunicato dei grandi magnati non ha 1 cifra che sia 1.

      Evitiamo di sparare cazzate, perchè giocate con la pelle della SAMPDORIA non quella di ferrero.

    • alan ha detto:

      “Posso solo aggiungere questo: se resta Ferrero, preparatevi al peggio”.
      Benvenuto nel carrugio dei tifosi caro Michieli, quelli che una frase così la ripetono incessantemente da cinque anni ( perche’ avventuriero bancarottiere Ferrero lo era anche il primo giorno) mentre ” qualcuno” (a caso) li tacciava per ciò stesso di essere meno doriani dello stesso Viperetta. Ah già ma allora non c’era Vialli all’orizzonte..beh non c’è nemmeno ora.

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      caro maurizio credo che solo l’1% non sia pronto al peggio. la strada è tracciata resta solo una cosa a mio avviso da fare a noi tifosi e mi riaggancio anche al messaggio precedente di ste 75. i vecchi ultras (vecchi per modo di dire) come enzo ed altri, la federclub e se possibile i gruppi della sud (che sono lodevoli nell’incitare ma tutto deve avere un limite) riuniscano la tifoseria in una vera civile ferma forte contestazione. qui ne va della sopravvivenza della sampdoria per chi non lo abbia capito. su una cosa Maurizio non siamo d’accordo. la colpa non è tutta di ferrero o meglio mi correggo la colpa è di ferrero ma Edoardo Garrone (che ribadisco sino alla nausea rimpiango e rispetto) ha commesso una leggerezza enorme 5 anni fa. sicuramente non pensava che andasse così concordo con te ma il curriculum di ferrero dopo 1 giorno da quando diventò presdiente lo conoscevamo tutti fatto di fallimenti e fiaschi. non per nulla lasciò le garanzie sue alla sampdoria per anni perché ben sapeva che non aveva risorse ferrero. ora capisco tutto e ripeto Ferrero è il principale responsabile dello sfascio a cui andremo incontro ma non si può non dire che Edoardo Garrone non c’entri nulla. questo è storicamente scorretto perché è un dato di fatto. lui lo ha scelto lui lo ha messo li senza fargli tirare fuori un soldo finaniandolo e garantendolo. poi probabilmente qualcosa è cambiato e si è reso conto dell’errore ha provato a rimediare in modo onorevole ma la follia altrui ha prevalso. però ferrero non è arrivato li con la cicogna perché una ricostruzione che non tenga conto di questo è troppo parziale. poi spero ancora che vialli and company e garrone quando la samp sarà li appesa a un filo la tirino su per i capelli. permettimi però di essere tra quelli che sono anni che temevano questo epilogo. in fondo in fondo spero ancora che tra due tre mesi succeda qualcosa ma a me ferrero fa solo temere il peggio. Non ho rancore verso edoardo garrone però ha lasciato la sampdoria in pessime mani almeno questo va riconosciuto. che l’abbia fatto per imperizia, stanchezza e o anche un po di rivalsa verso qualcuno poco conta oggi la samp dopo 76 anni rischia per la prima volta nella sua storia di essere disintegrata. se faccio guidare la mia macchina a mio figlio di 13 anni è molto probabile che me la pianti in un muro. spero sia chiara la metafora. hanno messo in mano una moto gp a ferrero che manco sa guidare un ciao porca miseria

    • Edoardo ha detto:

      Direi analisi lucida e perfettamente condivisibile, aggiungo solo riguardo al punto n.6 che l’errore di E.Garrone e della sua famiglia è stato MADORNALE e resterà per sempre una macchia indelebile nella Storia della Sampdoria, come dici tu Maurizio la Samp è sempre passata di mano gratuitamente con signorilità a presidenti che (più o meno facoltosi) hanno sempre tenuto un profilo serio e credibile, ma cosa è stato fatto 5 anni fa è davvero imperdonabile, almeno questa è la mia opinione. E adesso rimbocchiamoci tutti le maniche e facciamo un bel respiro perché il peggio secondo me deve ancora venire, siamo solo all’inizio della discesa, ovviamente se mi sbaglio ne sarò ben contento…

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        caro edoardo siamo d’accordo e che magra consolazione è in questo caso

        • Edoardo ha detto:

          Comunque Max la cosa più allucinante di tutte è leggere commenti di tifosi che si schierano ancora dalla parte di Ferrero o quantomeno lo giustificano, addirittura tanti stanno gettando la croce su Vialli che secondo me ha fatto tutto il possibile, io mi chiedo come si possa tenere certi atteggiamenti, spiace dirlo ma forse una parte di tifosi si meritano davvero questa dirigenza…

    • Ste64 ha detto:

      Benefattore,venditore, acquirenti: tutti pagliacci.

    • lukino ha detto:

      Rispetto ai punti 3 e 4 forse potrebbe bastare anche meno, ma sono dettagli, purtroppo condivido drammaticamente tutto il resto.

    • danilo ha detto:

      Con questo post di spiegazioni mi sembri tanto Ferrero intervistato dopo la partita persa con il Verona che spiegava come ha rinforzato la squadra.

    • Dani ha detto:

      Vendiamo Audero a Gennaio (magari alla viola che ha Dragoski, e Audero è MOLTO più forte) per 25 milioni , e Quagliarella al Napoli per 10 milioni, dove vuole chiudere la carriera. Viviano tra l’altro si sta già allenando, un tifoso l’ha scritto e mi ha acceso questa idea, complimenti non ci avevo pensato!
      35 milioni, 5 se li tiene 30 fa mercato e salva il salvabile
      se si va in b, falliamo! e ripartiamo come il parma con Garrone presidente a cercare acquirenti!
      questa la mia idea dopo le notizie di oggi
      l’anno più difficile da quando tifo samp (forse, dico forse se la gioca,con l’anno in cui rischiammo la c sul campo e qualche gol del fenomeno Flachi ci salvò. poi ricordo lo striscione “torneremo Preziosi”, prima dei Garrone)

      • Dani ha detto:

        anzi se andiamo in b se non sbaglio c’è il paracadute, però se Ferrero venisse punito per illecito legato a fondi tolti alla samp, ci possono dare punti di penalizzazione? se ferrero falisce con la società che tiene in ballo la samp (spettacolo spa, una cosa del genere) falliamo anche noi a prescindere dal paracadute? io non so rispondere a queste domande….purtroppo vedremo (sic)

        • Dani ha detto:

          Quaglia 10 milioni è decisamente alta come quotazione! comunque a prescindere dalle cifre credo che a gennaio cederemo Audero e Quagliarella

      • El Cabezon ha detto:

        Ma secondo te la Fiorentina a gennaio spenderebbe 25 milioni per Audero quando ha Dragowski, portiere su per giù dello stesso valore e alla stessa età di Audero?
        Ma soprattutto, il Napoli a gennaio spenderebbe 10 milioni per il 37enne Quagliarella???
        Seriamente: ma ci siete o ci fate?

    • andreasamp55 ha detto:

      e allora Maurizio Michieli ok stacchiamo spina tutti ormai inutile scrivere …e come dici in chiusura ” prepariamoci al peggio !!” …cioè come temo la fine con libri in tribunale e squadra , se verrà rilevata da qualcuno serio si spera!! che parte dalle serie minori ( Parma e Palermo ecc…ancora prima Viola Napoli … docet !)
      d’altronde un bancarottiere e con altre società in fallimento e così via che ti potevi aspettare ? resto sempre della mia idea ci fosse un altra giustizia ..e un paese normale questa gente non circolerebbe e non opererebbe più sul mercato imprenditoriale e se fosse condannata come meriterebbe!! altro che patteggiamenti e garantismo a tutti i costi, in Italia ce n’è troppo !!!

    • Alessandro ha detto:

      Concordo su tutto.
      Nel comunicato di risposta della Holding Max si legge: “Crediamo infine che, anche per senso di responsabilità verso i tifosi, l’unico modo per concludere una trattativa così lunga sia quello di dare esecuzione ai documenti precontrattuali sottoscritti dalle Parti, nella piena conoscenza della situazione economico-finanziaria e patrimoniale del club”.
      Parrebbe che abbiano un certo timore che salti tutto veramente e che quindi comincino a togliersi il cappello dalla testa, vediamo se finiranno per andare con il cappello in mano da chi hanno sbeffeggiato per mesi col solito atteggiamento da clown. Ora, giustamente, Vialli & Co. hanno fatto questa mossa di tirarsi indietro, mossa che penso non sia affatto definitiva.

    • Stefano_1970 ha detto:

      Prendere in mano una squadra che fino a gennaio non può essere corretta avrebbe rischiato alla acquirente di vivere tre mesi disagiati e nell occhio del ciclone. Non li biasimo per essersi tirati indietro.

      Durante la trasmissione delle 19 ho spento dire che offerta di giugno era di circa 83 milioni e che Ferrero avrebbe sottinteso nel suo comunicato che a quella cifra tutto ora si risolverebbe Presumo che dalla due dirigence siano scaturiti valori differeti

    • Enrico ha detto:

      Ciao Maurizio,scusa ma perché se la samp si salva,serviranno 100mln per tornare dove ci compete?
      Purtroppo credo che il nostro destino sia segnato con questo cialtrone da quattro soldi…cmq mi dispiace,ma nonostante si sia impegnato per rimediare(troppo tardi!!!),Garrone è imperdonabile!!!è vero che la Samp è passata gratuitamente di mano più volte,ma sempre da imprenditori con le spalle più che coperte…non era per niente impossibile capire già allora,che il suo successore,fosse uno con le pezze al culo!!!!!

    • Claudio R ha detto:

      proseguo con la tua conta, Maurizio.
      9) abbiamo un pagliaccio come presidente, avventuriero con pelo sullo stomaco da vendere, non credo gliene possa fregare qualcosa di minacce più o meno velate, nè tanto meno di rischi di bancarotta e atti giudiziari annessi…..
      10) c’è poi un ex presidente, non meno pagliaccio di quello sopra e che di tutto sto casino è stato l’artefice, con il culo sporco eccome, che ha cercato, con la sua opera di mediazione, di rimediare alla cazzata fatta nella speranza di salvare la faccia….. probabilmente sarebbe lui da andare a cercare, per fargli passare un brutto quarto d’ora…..
      11) c’è infine un altro ex presidente, colui che twitta, a completare il trio, ma questo più che un pagliaccio, lo definirei un deficiente….. solo un deficiente calzato e vestito poteva continuare a punzecchiare, spiatellando presunti fatti, quando una qualsiasi persona con un po di sale in zucca, se a conoscenza di situazioni che si stavano per concretizzare, sarebbe stata in silenzio.

      il ferrero passerà, tornerà nelle fogne romane da cui è sbucato, gli altri due a genova resteranno e con la loro coscienza i conti dovranno fare, e la gente che ama la Samp non dimentica, se lo ricordino tutti e tre, pagliacci

    • Sand66 ha detto:

      Questa volta sono totalmente d’accordo con te, aggiungo che tolte le garanzie di Edoardo (bancarie e nella figura dell’avvocato Romei) quello che rimane è una Società allo sbando guidata da un funambolo traffichino, mi sento anche di ribadire che i media nazionali hanno svolto opera di supporto a tale personaggio rimarcando più volte che l’offerta non “doveva” scendere sotto i 100 altrimenti sarebbe stato un cogl…. ad accettare, sobillando e spingendo per la mancata riuscita della trattativa, ma è normale se ci si pensa, far entrare un competitor forte significa complicare la vita a chi oggi si spartisce la torta e la fetta sempre più difficile da conquistare.
      La vedo dura, la vedo scura ma… Forza Doria sempre e comunque.

  172. Valerio ha detto:

    Ora è il momento di una riunione di tutti ma proprio tutti i tifosi. Che si faccia alla sala chiamata, in piazza deferrari o sul monte Fasce non importa.
    Bisogna assolutamente programmare e contestualizzare tutte le azioni che l’assemblea riterrà opportune… questo è il momento.
    Questa è una chiamata alle armi.
    Siamo al point of no return…….

  173. Martino Imperia ha detto:

    Assoluto disaccordo col punto 5.
    (Che la richiesta fosse 100 si sapeva da febbraio.)

    Assolutam d’accordo col punto 6 su Garrone.

    D’accordissimo sul staccare la spina: basta accanimento terapeutico, si volti pagina e testa al campionato

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      Martino sei ammirevole per attaccamento ma capisci che con ferrero li non ci sarà campionato che tenga siamo in mano a qualcuno che non riesce a tenere aperta un impresa da solo neppure se rivelano il terzo segreto di fatima. guardiamo in faccia la realtà e te lo scrivo da tempo. con lui in sella da solo senza aiuti che aveva ampiamente ricevuto e consulenze di gente che sapeva dove era il nord e il sud andiamo allo sfascio. ha tirato troppo e questi che si sono rotti i maroni ora gli fanno spurgare mesi di comportamenti oltre i limiti. è andato alla guerra con dei colossi e ora ha due alternative. andare col cappello in mano e portare a casa quello che gli danno oppure sperare nel miracolo. in questa situazione non avrà nessuna offerta da altri che del resto si erano già defilati pure prima degli americani. forse perché la samp non valeva e figuriamoci ora se vale qualcosa. minaccia pure possibili conseguenze legali come se per lui i processi durassero 10 anni mentre per gli altri no. e poi per cosa perché non hanno offerto nulla. avessero messo giù dei numeri tra cui stare cosa vuol dire si sono ritirati hanno cambiato idea e allora? hanno resitituito quello che hanno ricevuto un bel calcio dove non batte il sole. da tifoso sono amareggiato deluso e preoccupato ma da imprenditore avrei fatto lo stesso. lo meni per mesi maltrattando e sfottendo facendo il fenomeno, ecco ora arrangiati e vedi se cammini da solo…….vediamo cosa combina ma sono molto più preoccupato di quello che succederà fuori dal campo martino. mettiamoci in testa che questo signore non ha la forza per gestire una società professionistica di calcio e per questo motivo al tavolo ci doveva andare sapendolo non come se le spalle larghe le avesse lui. era già stato miracolato a ricevere quello che ha ricevuto in dote, i soldi ed emolumenti incassati la notorietà. bene la commedia è finita purtroppo

  174. Emanuele ha detto:

    Ciao Maurizio….pazzesco non ci sono parole….botta peggio di Wembley….e secondo me larga parte della tifoseria non ha realizzato l’entità della tragedia!11 Avevamo sul piatto due magnati americani che volevano comprare la società, che di questi tempi è incredibile….e per la follia di un inquisito squattrinato perdiamo il treno e il sogno di avere Luca Vialli presidente!!!!!
    Ora viene il “bello” altro che serie B……

  175. Storace Alessandro ha detto:

    Mi aggiungo malvolentieri a tutte le critiche che si sono susseguite e dico malvolentieri perché la situazione attuale della Samp mi fa veramente stare male.
    Il fatto di vivere fuori Genova e quindi non a contatto con il tifo più caldo forse (e dico forse) mi consente di poter dare un giudizio meno appassionato e più razionale.
    Inutile sottolineare che la maggiore colpa attuale risale a Ferrero e alla sua ignoranza in fatto di calcio; non si può fare la corte a lungo e poi strapagare un allenatore del quale tutti gli addetti (chiaramente meno Ferrero) conoscono la filosofia di gioco e quali giocatori sono più adatti alla stessa. Ebbbene quali giocatori sono stati comprati ? 2 o 3 mezze figure che Di Francesco scommetto non ha mai lontanamente richiesto e poi gli si dà la colpa se la squadra é quella che é !
    Ci sarebbero moltissime altre cose da sottolineare dalla condotta di Ferrero che punta i piedi per ottenere più soldi dalla cordata Vialli (certo per poter pagare i numerosi debiti tra cinema, compagnia aerea ecc) alle sue dichiarazioni tra il clown e un’ignoranza abissale
    sul calcio ecc ecc e comunque a mio parere se ci fosse qualcuno da licenziare quellosarebbe senz’altro Ferrero:

  176. ste75 ha detto:

    domenica contro la sua Roma del cazzo…diamo fuoco alle polveri…e ora tt a bogliasco in massa che c’è bertolacci…ma vaffanc…..

  177. Silvio ha detto:

    Primo responsabile di questo disastro Edoardo Garrone che ha dato la Sampdoria in mano ad un incompetente senza sincerarsi di chi fosse veramente questo tizio,sicuramente perché pressato dalla famiglia.
    Secondo responsabile Ferrero che pur avendo la fortuna di avere la possibilità di vendere ha sparato una cifra impossibile.Uno furbo avrebbe accettato al volo l’offerta degli americani.
    Ora siamo nella bratta ma nella bratta forte.
    Per me unica fievole.speranza che arrivi Iachini che mi sembra l’unico capace di tirare fuori il sangue dalle rape e che Ferrero abbia la decenza di andare a supplicare gli americani di prendere la Sampdoria alla cifra che dicono loro.

  178. nick ha detto:

    No, caro Maurizio. Gli acquirenti non sono stati impeccabili proprio per niente.
    A meno che non abbiano fatto un’offerta ufficiale e Ferrero non abbia detto per l’ennesima volta NO.
    A quel punto, e solo a quel punto, la responsabilità sarebbe stata interamente di Ferrero.
    Ma così no. Mesi di trattative per arrivare a nessuna offerta, “no bid”, nell’ambiente in cui lavoro io, vogliono dire una figura di melma colossale.
    Sembrano dettagli, non lo sono per aziende con professionisti così di alto livello.
    Comunque è ovvio che la maggiore colpa è di Ferrero, un pazzo ormai abbandonato perfino dai suoi più stretti collaboratori.E ora succederà quello che molti temevamo in quel surreale giorno del 2014.

  179. Luca B ha detto:

    RIngrazio Ferrero, Romei e Garrone
    Ringrazio la Sud sempre pronta a leggere lettere Shakespeariane, a fare 2 coretti di merda e a svegliarsi sempre dopo, come è successo con l’ultima retrocessione; complimenti non allacciate neanche le scarpe ai vecchi Ultras.

    Non mi rimane che dire GAME OVER…Ferrero pezzo di merda!
    Fanculo Avvocato e Fanculo Garrone, perchè solo un ingenuo menefreghista poteva combinare una simile porcata

    Per me da oggi non ce ne più per nessuno, neanche per un giocatore, gente senza amor proprio e dignità

    Forza e Sempre SAMPDORIA, solo la MAGLIA

  180. Matte Genovese ha detto:

    …..e come diceva il grande Jim…… This is the end, my only friend, the end….. Per Michieli, io era gia pronto a questo tipo di fine dei giochi, se tu stacchi la spina vuol dire che siamo veramente arrivati alla frutta, io ti capisco e ti do ragione, sono forse siamo tutti esausti, abbiamo perso tutti !!!! e il giullare sorride ———– Lasciami scrivere questo sfogo : Maledetto lui, maledetto il giorno che è arrivato a Genova, e maledetti tutti i complici di questo disastro. Vorrei solo che i vecchi Ultras prendessero la situazione per quella che è realmente, la contestazione stile comunione di chiesa era gia di per se una sorta di bau bau di un bastardino qualsiasi, qui ci vuole ben altro. Ma forse a qualcuno sta anche bene cosi …… Non vado oltre. Adios amigos.

  181. Paolo Solari ha detto:

    Concordo su tutti i punti evidenziati dal Moderatore ….. di sciocchezze nel Blog ne abbiamo lette troppe , gente che “sapeva” tutto sulle cifre chieste ed offerte ed invece non ne sa nulla ma pretende di pontificare , emeriti commercialisti e capitani d’ azienda che comprano e vendono societa’ dalla mattina alla sera , ridicoli …. siete come o addirittura peggio dell’ infame romano …… ora si che sono cavoli amari .

  182. Enrico da chiavari ha detto:

    Ciao Maurizio se mi permetti vorrei dire anzi a urlare a tutti quei Sampdoriano che dicono ma Vialli …ma gli americani…andate tutti a fare in culo anzi andate tutti a farvi un selfie con Ferrero perché voi eravate quelli ..ma è simpatico il presidente!!ci vediamo a Marassi con la Roma è lì si vedrà chi sono i veri tifosi non quelli da tastiera ciao Maurizio tieni duro

  183. Frank ha detto:

    Finché sarà maggiore azionista sto pezzente straccione,lo stadio(abbonato sud da circa 40 anni),non so se lo frequenterò. A meno che ci siano clamorose manifestazioni. Ma solo se CLAMOROSE.
    FERRERO E GARRONE,la nostra rovina.

  184. Matte Genovese ha detto:

    Ps Gli americani non hanno tutti sti soldi che si pensava, hanno dimostrato di essere peggio dei genovesi Garrone…… altro che braccino corto. Vialli in nazionale !!!!

  185. pier56 ha detto:

    Sono d’accordo su quasi tutto ciò che ha scritto Michieli e che la marionetta romana sia il vero grande responsabile: ha voluto, nella sua nefasta irresponsabilità arrivare alla definitiva rottura. Il problema è noi tifosi ne pagheremo le conseguenze con il fallimento. Di lui non mi importa nulla: spero vada in galera. Certo che a Vialli e soci i sentimenti di sconforto dei tifosi avrebbero dovuto importare qualcosa: non siamo solo un’arida operazione matematica. Troppo facile giustificarsi dicendo: avremmo volutoinvestire pesantemente per riportare la samp dove le compete e per questo abbiamo offerto “poco”…

  186. Luigi ha detto:

    Maurizio ti chiedo un’ultima sforzo se puoi rispondere altrimenti pace il quesito è questo: non trovi strano che a distanza di pochi giorni dal volo di Garrone in America per coprire una parte di quote societarie arrivi il comunicato di rinuncia da parte degli americani? Potrebbe essere una strategia per mettere Ferrero alle strette come ultimo tentativo prima di abdicare definitivamente?

  187. Luigi ha detto:

    P.s. qualora non possa rispondere tu sarebbe ben accetto il grande Rissetto sampdoriano autentico con il quale sono sempre stato concorde nelle sue disamine

  188. francesco ha detto:

    propongo un mega corteo per la citta’.facciamoci sentire una volta per tutte!

  189. luca ha detto:

    e no Maurizio qui sbagli eccome ! tutto vero ma il passaggio da Garrone a Ferrero è avvenuto si gratuitamente ma i debiti e relative fidejussioni sui conti bancari sono stati tutti a carico del venditore (cosa mai vista) !!!!! è leggermente diverso ed il risultato è davanti a tutti , cmq no problem falliremo ci rialzeremo (come dice il buon Tirtotta) ma ora nessuno si deve permettere di commentare , di dare giudizi …ora silenzio per rispetto di noi tifosi. sbaglierò, mi criticherete ma io la vedo cosi !

  190. Provlu ha detto:

    Maurizio ti chiedo un parere. Secondo me non è normale che uno che ha sempre detto che non vende, che non ci sono trattative, che si tiene la Samp, risponda al comunicato di fine trattative dicendo inpratica: “eh no!Adesso ve la comprate”, invece di dire:”visto che avevo ragione?tengo la Samp!”? Cosa ne pensi? E soprattutto. Se gli americani avevano firmato delle carte e ora si tirano indietro, non è che dalla nuova due diligence abbiano avuto brutte notiize sui reali conti della Samp?

  191. maverick ha detto:

    Mi pare che il comunicato di risposta di Ferrero chiuda la questione senza lasciare spazio a possibili colpi di scena… bye bye Samp…

  192. danilo ha detto:

    Vedo in replica, la trasmissione di domenica sera, dove tu Maurizio ed il solito Rissetto motivate che l’offerta del gruppo Vialli non è mai stata adeguata alle richieste di ferrero anche perche’ presumibilmente i bilanci non sono chiari. Solo pochi mesi fa’ avete invitato il Dott. E:G il quale a precisa domanda lui rispose che l’unica cosa di cui era certo e fuor di dubbio era che i bilanci erano sanissimi. Chi ha ragione? Forse sara’ il caso di invitarlo nuovamente a chiarire alcune cose in merito o anche questa volta vi è arrivata una soffiata? Peraltro le certezze di EG della settimana scorsa sul buon esito della trattativa potrebbero essere argomento di una nuova discussione….

  193. Fabio ha detto:

    Onestamente Maurizio.
    Se EG avesse davvero voluto fare qualcosa per rimemdiare all’errore del 2014, si sarebbe dovuto riprendere la società, liquidando il suo (di fatto) dipendente-paravento Ferrero.
    Siamo seri

  194. Fabrizio ha detto:

    Facile staccare la spina quando tutti ti ricordano che x te ogni giorno era la data giusta x la cessione e facile dire che il povero garrone è pentito del suo errore nel 2014 facile troppo facile darsela a gambe! Su questo blog ci sono persone che credo come me stasera faranno ricorso al maloox per farsi passare i bruciori di stomaco e del lexotan per dormire dopo essere stati illusi x molto tempo io x primo mi sento cadere il mondo addosso anche se le cose gravi della vita sono ben altre ma a prenderlo nel culo in questa situazione siamo solo noi i TIFOSI ! Ora non è il tempo x battere in ritirata ma per fare un CASINO PAZZESCO anche in modo non civile non possiamo rassegnarci cosi alla B al fallimento e sopratutto a far entrare in Città quel cazzo di caciottaro x favore tutti insieme facciamo qualcosa!!!!!Boso Enzo Bruno fatevi sentire….troppa gente è al limite della sopportazione!!

  195. Daniele da Rapallo ha detto:

    La tragedia è che ora ci snobbano pure gli allenatori : quella di Pioli è una leva bella e buona, giustamente.

  196. Jetta ha detto:

    Leggo ora il comunicato della Holding Max e mi sembra corretto rispetto a quello della controparte: hanno chiesto una proroga dopo la scadenza e neppure hanno formalizzato l’offerta.
    Capisco la delusione ma bisognerebbe mantenere un minimo di lucidità e obiettività nell’analizzare le cose perchè non sempre tutto si risolve nel bianco o nero.
    La cifra richiesta da Ferrero era nota da subito: loro hanno trattato comunque, per circa 1 anno, hanno firmato la lettera di intenti, chiesto ed ottenuto la proroga e oggi si ritirano senza formalizzare l’offerta.
    Qualcuno diceva ci fosse qualcuno che giocasse al rialzo…ma la cifra è rimasta quella dal primo giorno.
    Ho invece il sospetto che qualcuno giochi, complice la situazione difficile, al ribasso come fanno gli speculatori e quindi sulla pelle della Samp.
    Spero di sbagliarmi.

  197. gianni genova ha detto:

    certo aspettano il fallimento …..che ci sarà sono fondi ,investono ( vedi milan) almeno il guitto sarà asciutto nel frattempo toglieteli il bancomat della società cos+ non arriva a fine mese

  198. Henry ha detto:

    Giampaolo Di Francesco Andreazzoli hanno fatto bingo!
    Già a partire dai primi di ottobre, per 2/3 anni si metteranno in tasca
    una vagonata di milioni senza fare niente!
    E il bello è che i media continuano a raccontare ai tifosotti
    la storiella dei poveri allenatori vittime che “pagano per tutti”.
    Ah ah ah questi tre festeggeranno brindando a champagne,
    e se lo possono permettere…

  199. Massimo Pittaluga ha detto:

    scconcertante la nota della sampdoria presumo scritta dal commercialista e avvocati di ferrero i risposta alla chiusura della trattativa da parte di vialli and co. come ora la trattativa esiste e c’erano anche delle cifre. da tifoso spero si riapra presto uno spiraglio ma se non fosse per la samp sarebbe da lasciarlo li ad affogare nel guano in cui si è messo. comunque vada quello che sta succedendo lascerà dei profondi segni in tutto il mondo samp. che anguscia

  200. Solosamp1946 ha detto:

    Domande serie a Garrone…non le solite cazzate. Perché ha regalato la società a un delinquente. E non attacchiamoci alla storia dello striscione del pesce…sono puttanate da bar. Domande serie…come le 10 che avete fatto a Ferrero. Toccare il tempo a Garrone se ne avete il coraggio

  201. Danilo ha detto:

    Dopo questa notizia non mi preoccupa tanto la retrocessione in b quanto il fallimento della nostra amata se resterà nelle mani di questo personaggio.

  202. Sandoia ha detto:

    Complimenti
    Ai cocchieri delle due diligenze
    Prima tirando de qua e de là hanno rotto quasi tutti i denti al povero cavallo Blucerchiato poi sono scesi ed hanno lasciato il cavallo senza biada e poca acqua solo lacrime senza guida a sciantarsi giù dal B Burrone
    Con il placet del pesce petrolchimico di san quirico

  203. jan ha detto:

    A questo punto una dichiarazione di Gianluca Vialli me la aspetto, un freddo comunicato è troppo poco……

    FERRERO PAGLIACCIO !!!!

  204. paolo63 ha detto:

    Sono sempre stato educato nei commenti ma ora no:vedrete che sto pezzo di merda chiedera’ i danni per la lettera d’intenti a Calcioinvest.Lo fara’ sicuro.A Palermo non lo hanno voluto dipingendolo per quello che e’ un delinquente.Non andiamo piu’ allo stadio non andiamo agli allenamenti non andiamo alla presentazione del nuovo allenatore.QUI LA BARCA E’ AFFONDATA E NOI COGLIONI IN 1300 A vERONA a tifare a squarciagola per i nostri colori.Ma ai 14 FENOMENI che sono scesi in campo non frega niente.Magari a fine partita tutti in discoteca a ballare e a trombare con la tr..ia di turno.Ma andate a cagare sulla diga non vi voglio piu’ vedere dal pagliaccio ai giocatri ai dirigenti tutti.Scusate lo sfogo ma qui si prende in giro noi e la nostra gloriosa SAMP

  205. Sandoia ha detto:

    Non sono d’accordo con quello che dice The gionalist
    Fra i 3 Responsabili di questa Figura di merda vedi Emilio Fede
    Ferrero è il meno responsabile ,mi spiego meglio per non essere frainteso .
    Arrivato alla Sampdoria gia Finanziariamente Spacciato ha colto la possibilità di Sopravvivere al volo ,:chiunque lo avrebbe fatto al suo posto ,si è fatto poi prendere la mano il carattere ,la cultura e la maleducazione non si imparano a 60 anni

  206. Franco ha detto:

    Gentile Maurizio Michieli, capisco bene la tua scelta di staccare la spina. Ti sei impegnato molto in questa vicenda e penso che l’amarezza sia legittima. Come quella di tutti i Sampdoriani. Personalmente Ti ringrazio per il Tuo lavoro di giornalista sia in TV che come gestore del blog. Hai permesso e permetti a tanti, me compreso, di esprimere i loro pareri in libertà, e di questo e’ giusto dartene atto. Devi esserne fiero. Cordiali Saluti

  207. Sandoia ha detto:

    L’azzecca garbugli
    Volato in Norvegia per trovare l’aringa che d
    ura fino a Febbraio
    Ha fatto da tramite ai colpevoli num 1 e num 3
    Dispensando disinteressati consigli
    Che FORTUNA per la Sampdoria.

  208. Sandoia ha detto:

    Non è corretto nemmeno il comportamento di Calcio invest
    Avrebbero dovuto almeno rispettare i tempi concordati
    Presentare una offerta pubblica
    Non speculare sulla possibile sconfitta di Verona e del cambio allenatore .

  209. giovanni ha detto:

    ma maury scusami, ma quando scrive “Crediamo infine che, anche per senso di responsabilità verso i tifosi, l’unico modo per concludere una trattativa così lunga, sia quello di dare esecuzione ai documenti precontrattuali sottoscritti dalle Parti, nella piena conoscenza della situazione economico-finanziaria e patrimoniale del Club”, vuole vincere un premio oscar o semplicemente non sa più dove è posato, se sulla terra, sulla luna, su mate???
    un abbraccio a tutti i ragazzi del blog! forza Sampdoria fratelli blucerchiati, sempre!

  210. MatteoB ha detto:

    Ciao Maurizio, tutti,
    Oggi é un giorno triste, forse il più triste di tutti i giorni che hanno caratterizzato questa presidenza.
    Però andiamo avanti, abbiamo una salvezza che dopo sette giornate nn può essere nn più possibile come dicono in molti. Noi siamo la Sampdoria, il suo bene più prezioso. Verrà un giorno in cui il presidente nn sarà più lui e sarà un buon giorno per tutti noi. Per ora mettiamoci l’animo in pace e facciamo quello che abbiamo sempre fatto al meglio, i tifosi e che Ferrero vada a quel paese.

  211. Andrea64 ha detto:

    Buongiorno Maurizio,
    Anch’io ci sono rimasto male per questa trattativa estenuante,ma pensandoci a men te fredda come non si fa a dare ragione al Gruppo Vialli?? Ferrero chiede 100m x una squadra ultima in classifica con un gruppo di calciatori con poche prospettive di plusvalenze, se vuoi salvarti devi fare mercato a Gennaio, ti ritrovi circa 30m di obbligo di riscatto eoggi il Sig.Ferrero ha buttato 1,8 netti nel cesso, anch’io che non sono milionario ci arrivo, questo signore che voleva comprare la Roma….. Ci porterà in B, se era furbo accettava i 76 puliti e invece…..

  212. Giox ha detto:

    Ciao Maurizio, sono veramente rammaricato per l’esito negativo della trattativa. Tuttavia nel comunicato di Holding Max si legge: ‘Crediamo infine che, anche per senso di responsabilità verso i tifosi, l’unico modo per concludere una trattativa così lunga sia quello di dare esecuzione ai documenti precontrattuali sottoscritti dalle Parti, nella piena conoscenza della situazione economico-finanziaria e patrimoniale del club. Come va interprato a tuo parere? Comunque forza Samp!

  213. Marco62 ha detto:

    Maurizio rispondi solo a questo poi mi taccio pure io cosa intende per rispetto degli accordi sottoscritti

  214. Pippo ha detto:

    Strano che Ferrero abbia rifiutato. Gli americani avevano già raggiunto “quota 100” diverse settimane fa….

  215. Mauro Picchio ha detto:

    Oggi non ci siamo fatti mancare nulla.. è talmente tanto lo sconforto che non trovo nulla a cui aggrapparmi calcisticamente. 3 scarni comunicati per annunciare la fine di un sogno. Spero che non sia anche la fine della samp

  216. Matte Genovese ha detto:

    Sinceramente degli auguri degli americani per quanto riguarda il nostro futuro me ne strabatto il belino, tutto finito a tarallucci e vino, tutti che ringraziano, vialli che si defila senza colpo ferire………. Davvero una buffonata megagalattica, dall inizio alla fine…… Ho il mal di stomaco come tutti i miei fratelli di tifo, alla fine nel c..o lo abbiamo preso noi, come al solito .

    • Edoardo ha detto:

      Dai però non drammatizziamo, anche se andremo in Lega Pro alla fine risorgeremo e comunque non potevamo aspettarci da Vialli e dai suoi finanziatori che regalassero 100 milioni cash al Viperetta per una squadra da retrocessione e poi altri 100 milioni o giù di lì per ricostruire tutto, dai bisogna essere obiettivi, Vialli non ha colpe…

  217. Rapallin 92 ha detto:

    Ma la tifoseria organizzata? ? Nulla?? Aspettiamo di fare la botta?

  218. Alessio Tato ha detto:

    Ora solo contestazione durissima, a 360 gradi. Meglio una Sampdoria libera da un folle in serie D che una Sampdoria privata della sua essenza.

  219. Frank ha detto:

    Nei dibattiti alcune volte sono d accordo con te.altre no. Ma in trasmissione 2020. Maurizio, hai detto una cosa giustissima, una pietra miliare,in risposta al presidente federclub. Bisogna pensare al futuro della società, non alla partita con la Roma. A questo siamo arrivati, E il famoso maniman,il rimandare azioni da fare subito,non devono più fare parte del modo di pensare dei genovesi, se vogliono salvaguardare ciò che appartiene loro. Standing ovation!!!

  220. Giovi ha detto:

    Da questa televendita abortita ne escono tutti male o quasi tutti
    Il viperetta resta con il classico cerino in mano e ora lo voglio vedere….
    Il Dr Garrone spogliato della sua presupponenza anche lui con il cerino in mano….credo che sia perfettamente conscio di lasciare un ricordo indelebile nella storia della Sampdoria
    Di Francesco ….il cerino se lo è tolto dalle mani e non vedeva l’ora di trovare un compromesso per scappare a gambe levate da questo girone dantesco.
    I giocatori con contratti più o.meno faraonici ora non hanno più alibi … e se sono senza palle … cambino mestiere e spengano il cerino.
    Chi resta… restiamo noi “i tifosi” non non abbiamo cerini, abbiamo torce che teniamo ben altre visibili, noi non scappiamo, noi non facciamo calcoli economici, noi abbiamo una fede e grazie a noi la Sampdoria non scomparira’ nonostante i tentativi dei personaggi di cui sopra.
    P.S. Caro presidente della “sambdoria “, può continuare a vaneggiare e sproloquiare ma da ora lei non esiste più, da ora in poi mi rifiutero’ di leggere o ascoltare qualsiasi sua dichiarazione…nella speranza che nel tempo più veloce possibile smetta di tormentare e abusare della SAMPDORIA.

  221. Ale ha detto:

    Ciao Maurizio, è chiaro che c’è qualcosa che non va a livello di bilancio Samp………..forse hanno alzato il coperchio e hanno visto dentro il vaso di Pandora……ho sempre la sensazione che il tanto parlare di ferrero sia per distogliere l’attenzione dai fatti reali.

  222. Paolo1966 ha detto:

    Del pesce è rimasta solo la lisca

  223. Enrico ha detto:

    Ciao Maurizio,ma perché ci vorrebbero 100mln per riportarci dove ci compete?cmq mi dispiace,ma anche Garrone ha tentato di rimediare,ha fatto un errore imperdonabile a mio giudizio!!è vero che la Samp e gia stata “regalata” altre volte,ma sempre a imprenditori con le spalle ben coperte….non era tanto difficile capire già allora che chi lo succedeva era con le pezze al culo!!!!se siamo ridotti così,è soprattutto per colpa sua.

  224. Lupo83 ha detto:

    La doccia è fredda, ma può servire per svegliarci.
    Da adesso in poi conta solo il campo, è troppo importante riportare ogni attenzione sul ring verde.
    Basta filosofi o mister fighetti.
    Giampaolo ha chiuso un ciclo, un Signore del genere lo rimpiangeremo per anni.
    Adesso però sempre un mastino che urli in faccia a giocatori e società le proprie responsabilità.
    Iachini salva la Sampdoria!
    Oggi come allora serve la sua grinta e determinazione.
    Murillo, Ramírez, Caprari, Gabbiadini, Vieira … Ed i nuovi Thorsby, Augello, Chabot…
    Il gruppo va recuperato, per me non è tutto da buttare!
    Beppe lo può fare.
    … Per carità… Ho sentito alternative tecniche sa brividi : i bolliti lasciamoli in pentola, grazie…

    • Martino Imperia ha detto:

      Bravo,finalmente un post di buon senso.

      Ranieri, Donadoni, Guidolin, Del Neri, e pure Prandelli, Ballardini…..nomi ce ne sono in giro.

      • Lupo83 ha detto:

        Peccato per Gattuso, la sua grinta avrebbe certamente resettato questa apatia generale…
        Io fino all’ultimo spero nella chiamata di Iachini, ma chiunque verrà c’è da sperare solo che inverta questo trend terrificante.
        La serie B io non me la sono dimenticata…E NON CI VOGLIO TORNARE!

  225. maverick ha detto:

    Maurizio, Cosa intende con “valgano gli accordi già sottoscritti?”

  226. ale ha detto:

    Caro Maurizio,
    al peggio ci stiamo preparando dal 2014, il pesce -ora come allora- puzza dalla testa. E’ da allora che sappiamo sarebbe finita così, per qualche mese, grazie a Gianluca,abbiamo sperato di sfangarla
    Avremo modo di verificare se quello sostenuto da EG nei Vs studi “La Sampdoria nonrischia nulla, nel caso impedirò ilpeggio” è la verità o è come quella dei filtri.

    Chissà con che leggerezza d’animo i Mondini/Garrone andranno in giro per la città,

    Ferrero continua a fare quelloche ha sempre fatto, il pagliaccio, adesso senza Romei a gestire e senza fideiussioni per operare (beh, diquesto la grande famiglia sarà senz’altro contenta, magari per loro va bene così) alla fine il risultato diquesta trattativa è questo.
    Oltre ovviamente ad aver surriscaldato molto gli animi,soprattutto delle persone piùsemplici. Chissà,speriamoche nessunosimetta nei guai. Naturalmente la responsabilità per queste cose la grande famiglia non le sente, l’importante è che nessuno scriva metafore sulle loro abilità gestionali.

    Con il senno di poi penso sarebbe statomeglio la C con EM e Arnuzzo che finire nelle mani di questi irresponsabili, tra l’altro Arnuzzo ha piùvolte sostenuto a Primocanale che nonsi rischiava affatto il fallimento, vabbè lasciamo stare

    La gravità della situazione ètestimoniata dalla rescissione del tecnico, rinunciare a milioni pur di andarsene è sintomatico

    Grazie a Gianluca per averci provato sarebbe stato tutto molto belloe romantico a prescindere dai risultati

    Forza Sampdoria, povera la ns Samp, che da moltissimi anni ha i nemici, non solo in casa, ma a dirigere e infatti i risultati gestionali sono in linea

  227. Fabrizio ha detto:

    Voi di Primocanale siete Fantozziani come garrone che ci ha regalato a sto caciottaro! Lo avete portato in studio a giugno e vi siete fatti dire le cose di comodo che volevate sentirvi dire e ora chi ci salva il culo? Ridicoli e servi!

    • beppe ha detto:

      Non sono servi, tengono famiglia, ed è diverso. Garrone è l’unico uomo potente di genova, l’unico imprenditore a livello mondiale che abbiamo, ti ricordi il megaschermo sul tetto del grattacielo quale scritta mostrava? E tu ti metteresti contro un uomo cosi’? siamo onesti, avremmo fatto tutti la stessa cosa.
      Se hai tempo, vai a vedere il video dell’intervista a manenti il giorno del suo insediamento, ascolta le domande del giornalista. Quello è giornalismo d’inchiesta, quello è andare a cercare la verità e cercare di capire il perché delle cose. Il resto è compitino, nulla piu’…

      • ale ha detto:

        Ricordo che quando garrone presentò ferrero, alla conferenze non furono accettate domande e i giornalisti presenti invece di alzarsi e andarsene obbedirono. Neanche nell’Argentina dei militari.
        Però ci si aspetta che la tifoseria rischi daspo o peggio

    • Paolo1968 ha detto:

      Capisco la rabbia del momento, capisco che quando si cade in un vortice ci si aggrappa a tutto e si tira giù tutto senza distinzione, ma Primocanale che c’entra nella mancata cessione?
      Perché Michieli non ha fatto giornalismo d’assalto? Perché non hanno preso per il colletto Garrone o Ferrero?
      Io non credo proprio; pensare che nessuno ora “ci salvi il culo” per colpa di Primocanale… quello è ridicolo. Le cose di comodo sentite forse erano quelle che NOI volevamo sentirci dire….

      • beppe ha detto:

        Ma chi dice questo? Io dico solo che la colpa di questo scempio è tutta di garrone, è lui che ha regalato la samp a ferrero, ripeto REGALATO anzi c’ha pure rimesso dei soldi, quindi ha pure delle aggravanti. Ma primocanale preferisce prendersela con altre persone, tutto qui. Primocanale non ha colpe, anzi, ha sposato una linea editoriale (provare a mettere ferrero solo contro tutti) che approvo al 100%. Ma parlare di errore in buonafede di garrone è dal mio punto di vista imbarazzante, pur comprendendone le ragioni

  228. Daniele da Rapallo ha detto:

    Toccato il fondo si può sempre incominciare a scavare…: certo che se fosse vera quella di De Biasi, la beffa si aggiungerebbe all’enorme danno per scatenare la rivolta.

  229. Carlo46 ha detto:

    Mi duole dirlo, e non è frase fatta, ma ancora una volta ieri sera è stata fatta disinformazione interpretando in modo arbitrario la nota emessa dalla Holding max, nle testo ove richiama al rispetto degli accordi preliminari intervenuti nella lettera d’intenti.
    Non capisco da dove abbiate, intendi i giornalisti di Primocanale, potuto evincere che Ferrero (vattene) abbia voluto in qualche modo accennare ad una retroattiva accettazione delle cifra fantomaticamente propostagli al giugno. Come ricostruito dal Secolo oggi, si richiama invece a quanto plausibilmente stabilito in sede di lettera di intenti dello scorso fine agosto, ovvero che le cifre fossero delineate e che l’ulteriore due diligence fosse un supplemento di analisi che determinasse la parte alta o bassa della forchetta. Poi è cominciato il campionato con i suoi effetti nefasti e per gli analitici investitori americani la società si è deprezzata. L’esonero di Di Francesco la necessità di un nuovo allenatore hanno fatto il resto. Ora se è lecito, non so da un punto di vista legale in quanto bisognerebbe conoscere esattamente la lettere d’intenti, un ripensamento al ribasso dell’offerta (o una rinuncia, come è stato) da parte della cordata , è purtroppo altrettanto comprensibile che Ferrero (vattene) alla luce di quanto preliminarmente convenuto si aspettasse diciamo l’offerta minima della forchetta, ma quella si! Se non fosse tutto ridicolo in questa pantomima, dal ruolo di Garrone babbo natale e poi finanziatore dei miliardari (almeno questa qualcuno me la spieghi, avevano difficoltà a farsi prestare eventualmente 20M€ da una banca?) ai bonus per vendere i giocatori migliori etc etc, sarebbe piuttosto semplice parlarsi e trovare una quadra su quel minimo ribasso che la situazione di classifica può eventualmente determinare tenendo conto che esso sarebbe peraltro compensato in favore di Ferrero dal rischio mancata permanenza in serie A e relativo bonus che oggi è certamente più concreto (il rischio, non il bonus) di un mese fa. La mia conclusione, amara, amarissima, è che realmente gli investitori americani non hanno mai voluto acquistare con la dovuta e necessaria determinazione. Altrimenti tutt’ora la porta sarebbe socchiusa e solo da spalancare.

  230. Marco B. ha detto:

    Ovviamente ce un allenatore amato dalla piazza professionista serio che in una situazione così calzerebbe a pennello ma il pagliaccio cosa fa ?? Prende debiase??!! Un cavasin uno degli allenatori più perdenti della storia d italia.

    Vattene viaaaaaaa!!!!!

  231. ORIETTA ha detto:

    le due parti hanno consensualmente firmato una lettera d’intenti pre-contrattuale lo scorso 22 agosto (almeno questa è la data in cui è stata annunciata) con l’esclusiva fino al 30 settembre, nella quale sono stati indicati i lineamenti dell’offerta, subordinati all’integrazione della due diligence e del controllo delle carte. Sulla base di parametri e moltiplicatori è stato determinato anche un range di questa offerta, verosimilmente tra un minimo di 75 milioni e un massimo di 82, oltre ai debiti. Significa che se la due diligence non avesse riservato sorprese, e non le ha riservate, CalcioInvest avrebbe fatto un’offerta entro quella forbice e Ferrero avrebbe ceduto la Sampdoria. MA ALLORA CHI E’ IL FURBACCHIONE? CHI SI E’ TIRATO INDIETRO? MA IL VIPERETTA NON ERA QUELLO CHE NON VOLEVA VENDERE?

  232. Carlo46 ha detto:

    da Giornale.it. Un testo che mi ha commosso e mi fa ritrovare la speranza.
    Mi piace condividerlo con voi fratelli blucerchiati

    Di gol decisivi all’ultimo minuto se ne intende ma adesso, per risolvere questa partita, ci vorrebbe una rovesciata delle sue.
    Oppure accettare una bruciante sconfitta. Perché la trattativa per la cessione della Sampdoria da Massimo Ferrero al gruppo di investitori con a capo Gianluca Vialli è ufficialmente saltata. Per ora. Forse. Perché il colpo di genio che ribalta una partita che va avanti da mesi tra melina, fughe in avanti e colpi bassi potrebbe ancora arrivare proprio a firma Vialli, al di là delle dichiarazioni di facciata.
    Una guerra di posizione giocata a colpi di comunicati. Prima quello di CalcioInvest, società formata dai finanzieri Dinan e Knaster con Vialli come capo carismatico e presidente in pectore che comunica di ritirarsi con rammarico dalla trattativa perché dopo attente analisi «ha valutato eccessiva la richiesta economica dell’attuale proprietà, nettamente superiore ai valori di mercato». Una richiesta, formulata da Ferrero, partita da 100 milioni di euro e poi scesa a 90 ma con lo stesso Viperetta che adesso rimane con il cerino in mano. Non è un mistero che lui volesse eccome cedere la Samp nella speranza di incassare quanto più possibile. Non a caso nel suo di comunicato, usa toni stranamente concilianti, soprattutto sottolineando che «anche per senso di responsabilità verso i tifosi, l’unico modo per concludere una trattativa così lunga, sia quello di dare esecuzione ai documenti precontrattuali sottoscritti dalle Parti». Come dire: eravamo vicini all’accordo, non facciamo saltare tutto in aria.
    C’è poi un dettaglio in più. In entrambi i comunicati viene ringraziato sentitamente l’ex patron blucerchiato Edoardo Garrone per l’importante ruolo di mediazione, con annesso esborso economico a garanzia, per avvicinare le parti. Il ruolo dell’imprenditore, anche lui protagonista con un comunicato in cui esprime rammarico, diventa adesso ancor più fondamentale per cercare di favorire un accordo in extremis. Mentre i tifosi che speravano, e in fondo sperano ancora, nell’arrivo di Vialli quasi come quello di un messia capace di risollevare le sorti della società, sono sul piede di guerra. Da quanto si apprende infatti il progetto Usa prevederebbe cospicui investimenti nella società, nella squadra e negli impianti con il progetto di riportare la Sampdoria in Europa entro un paio d’anni.
    Invece ora la Samp langue all’ultimo posto, con un presidente odiato dai tifosi, un progetto tecnico abortito con Di Francesco che ha trovato un accordo per la rescissione del suo contratto e un sostituto che si fatica a trovare proprio per l’instabilità che si respira. Gattuso è la prima scelta ma Ringhio nicchia. Pioli aspetta il Milan, era corteggiato anche dal Genoa (dove Andreazzoli potrebbe saltare), con Beppe Iachini che diventa così il favorito per i blucerchiati. Una situazione difficile e ingarbugliata, in campo e fuori. Per ribaltare tutto ci vorrebbe solo una rovesciata. Alla Vialli.

  233. belmondo' ha detto:

    Ah quindi l’errore di garrone sarebbe stato in buonafede? E in base a che cosa dici questo? Garrone ci ha REGALATO ad un uomo che il giorno dopo ha ricevuto due anni per bancarotta fraudolenta, ma ci rendiamo conto??? E voi lo invitate in trasmissione come fosse il nostro salvatore difendendolo contro tutti e tutto. Te, rissetto e compagnia cantante. Ripeto, ci ha regalato ad un bancarottiere, uno che soltanto era da spedire indietro due secondi dopo averlo visto. Mi spiace per te maurizio perché in questa storia ti sei esposto tantissimo, hai la mia stima da ora e per sempre. Ma porca miseria, ripeto per la terza volta. Edoardo garrone ci ha regalato ad un bancarottiere. Mi piacerebbe sapere cosa accadrebbe se ferrero ci regalasse ad un manenti o un antonino pane. Verrebbe ancor piu’ crocificco (giustamente) in trasmissione. Garrone invece, cristo in terra

  234. Paolo67 ha detto:

    Ciao Maurizio ,buongiorno a tutti..perdonami ,ma spesso rimarchi la buona fede di Garrone,come un mantra.
    Sicuramente non è stata cattiva fede, è una persona per bene ed è un tifoso ,ma non è stato “ingannato”, aveva di fronte un imprenditore (Se così possiamo definirlo) senza un minimo di credenziali, la sera che lo ha presentato ,siamo svenuti tutti solo a guardarlo..(immagino anche tu).. I Garrone/Mondini sono stati degli irresponsabili e la responsabilità e la loro!ma come hanno potuto farlo? Un prestanome a fallimenti!E ancora giù con quel cavolo di striscione del pesce!lo rimorchi sempre come fosse un fardello da portare a vita..come una punizione meritata! I della Valle,imprenditori seri,anche loro contestati e duramente, si sono dimostrati piu seri..non hanno REGALATO come fosse spazzatura una società gloriosa al primo BANDITO che passava! Prepariamoci al peggio dici..E con ragione ..ma saremo sempre li a fianco dei nostri colori! Perché la Samp siamo noi ,ma quell’ essere ignobile la deve pagare!terra bruciata a Genova per Garrone ed il pagliaccio! Contestazione a vita! E non dimentichiamo mai il MALE chi lo ha portato

    • beppe ha detto:

      Non lo diranno mai, nè lui nè rissetto. Ovviamente lo pensano, sanno benissimo che la colpa di tutto questo è di garrone e di nessun altro,ma non possono dirlo e non li biasimo. Quindi, guardiamo avanti, purtroppo indietro non si puo’ tornare

  235. Heisenberg ha detto:

    Adesso la belina è rimasta col cerino in mano e la sua collezione di fallimenti potrà arricchirsi con lo scalpo della nostra Sampdoria. l’unica misera consolazione vederlo approdare nelle patrie galere…ma forse è più facile salvarsi dalla B. e ho detto tutto.

  236. Edoardo ha detto:

    Pare che il Viperetta voglia fare causa al gruppo Vialli perché alla fine non ha comprato, ma non era lui che diceva di non voler vendere e che comunque non c’erano acquirenti? Me tastu se ghe sun, comunque la mia impressione è che anche i calciatori siano un po’ stufi di questo andazzo societario, al di là del loro reale valore (molto modesto), secondo me sanno di essere qui solo di passaggio e così giocano soltanto per lo stipendio in attesa di salpare le ancore verso lidi più consoni, è una situazione da cui sarà difficile uscire, comunque in società è meglio che scegliessero un allenatore esperto di quelli con l’elmetto perché di allenatori-filosofi non se ne può più, l’obiettivo è salvarsi e ci vuole un allenatore adeguato allo scopo, io sono per Iachini con E.Nicolini come secondo e se vogliamo potremmo anche affidarci a Invernizzi che mi sembra persona seria, molto esperta ed equilibrata, comunque ci vogliono dei doriani, non va bene che si ingaggino sempre romanisti, interisti e quant’altro, il cuore conta parecchio e a maggior ragione quando devi uscire da situazioni gravi come questa…

  237. robmerl ha detto:

    ferrero è uno squalo: avrebbe dovuto prendere quello che gli offrivano e scappare col malloppo, su questo non ci piove.
    Ma se ho capito bene, la forbice dell’offerta finale era tra 75 e 82 mln. Dunque, stante la classifica a dir poco deficitaria, doveva “accontentarsi” di 75.
    Se invece gli investitori volevano ribassare l’offerta causa ultimo posto in classifica, sbagliavano di grosso – anche sul piano giuridico.
    Non è una questione che si risolve in tribunale, però a 75 si chiudeva, ed era un bel prendere per l’ominide!

  238. Alessandro ha detto:

    Adesso si scopre che c’era un precontratto che indicava un importo oscillante fra 75 e 82 milioni. Quindi la trattativa non era una bufala come sostenuto dall’innominabile, e ora vuol fare causa a Vialli perché non viene rispettato quell’accordo? Ma mi faccia il piacere…. Ha sempre pubblicamente detto che ne voleva 100 e di lì non ai schiodava quindi il primo a tradire quell’accordo è stato proprio lui… Ma basta con sto buffone… A questo punto dica che gli vanno bene 75 e lasci…

    • maverick ha detto:

      Quello che dice pubblicamente non conto se le carte dicono altro

    • Alessandro ha detto:

      Hai ragione, ma se uno continua a chiedere più della cifra presente sui documenti allora è il primo che evidentemente punta al non rispetto di eventuali accordi. Non sono così convinto che se gli avessero detto ‘ti diamo 80’ avrebbe firmato, lui voleva 100

  239. Enrico Sestri Ponente ha detto:

    Maurizio immagino sia una speranza remota, ma alla luce del comunicato di Calcio Invest c’è la possibilità che sia un ultimo tentativo di far cedere ferrero ad un prezzo nettamente inferiore siccome lui a questo punto è con le spalle al muro?

  240. Grendel ha detto:

    Certo che leggere il gestore di questo blog che dice di aver letto sciocchezze…
    Proprio lui parla? Lui???? Coraggio da leone, davvero!

  241. Marco B. ha detto:

    Cioe fatemi capire un bancarottiere inquisito che ha più debito della Grecia vuole procedere per vie legali ???

    Ma devi sparire dalla Liguriaaaaaaa!!!!!!

  242. Massimo Pittaluga ha detto:

    siamo alla tragedia ferrero che minaccia velatamente le vie legali per la mancata chiusura della trattativa. ci manca ancora che faccia una causa temeraria a chi non ha comprato come se dinan and company fossero dei pirla che scambiavano una lettera d’intenti per un contratto vero e proprio. il fenomeno pensa di chiedere i danni magari perché la trattativa ha disturbato i risultati della squadra. potrebbe pure pensare a una pirlata del genere chiedendo dei danni per aver influenzato il valore di una spa peccato che dall’altra parte questi non hanno mai parlato fenomeno lo hai fatto solo tu quindi fatti causa da solo. A chi ancora credeva che ferrero fosse furbo credo che gli ultimi mesi di gestione fatti da lui in prima persona dopo anni di protettorato economico e tecnico da parte di garrone e romei possa toccare con mano il disastro che in poco tempo si abbatterà sulla samp. prepariamoci al disastro del resto parliamoci chiaro gli americani se lui non va li con la coda tra le gambe subito e si ostina pure a provocare lo aspetteranno al varco e credo purtroppo si prenderanno presto delle belle soddisfazioni.
    questi hanno condotto la trattativa in silenzio per un motivo proprio per evitare di dare appigli legali a questo signore che si sta arrampicando sugli specchi. ha provocato vialli più volte nel tentativo di fargli rilasciare dichiarazioni che avrebbero potuto compromettere la sua posizione ora forse chi criticava Vialli capisce perché ha sempre rispettato il silenzio per evitare furbate di chi vive solo di espedienti. Spero in un colpo di scena che si potrà appunto solo verificare se ferrero va li con il cappello in mano ma viste le ulteriori provocazioni temo si possa vedere ancora qualche trovata assurda del personaggio e di chi lo assiste. che brutta situazione

    • Martino Imperia ha detto:

      Dipende caro mio, dipende da cosa han firmato. E nessuno lo sa.
      Cmq come previsto, nessuna offerta.

      • Maurizio.Michieli ha detto:

        A volte mi domando se ci si è o ci si fa. Scusami, ma io “perdo” tempo a cercare di spiegare se poi si fa finta di non capire mi viene spontaneo incazzarmi. Come nessuna offerta??? Se Ferrero rispolvera gli accordi di giugno (83 milioni complessivi), significa che l’offerta c’era. Adesso gli è stato detto che, essendo la Sampdoria ultima in classifica e necessitando di 40 milioni a gennaio per evitare la B, la nuova offerta sarebbe stata al ribasso, cioé inferiore a quella precedente perché una parte di quei soldi sarebbero confluiti nel mercato di riparazione. E Ferrero, tramite Vidal, allora ha detto di non volerla neanche ricevere e di far valere quella precedente. Di conseguenza loro hanno risposto grazie e arrivederci. Spero di essere stato chiaro.

        • Paolo Solari ha detto:

          Caro Michieli, e’ come cercare di svuotare il mare con un cucchiaino da caffe’ …
          se certi esperti tuttologi che scrivono qui hanno una idea fissa ( e magari sbagliata …. ) non ce’ modo di fargli capire come veramente sono andate le cose …… e gira gira danno pure un po’ di ragione al figuro romano, roba da pazzi …… anziche’ ignorare TUTTO quello che dice quando straparla.

          • Paolo Solari ha detto:

            … c’ e’ , ovviamente ….. quando si scrive troppo veloce.

          • Martino Imperia ha detto:

            Ma che ridere.

            La mia idea fissa sbagliatissima che ho da febbraio scorso è che questa trattativa non avrebbe avuto esito perché troppo distanti domanda e offerta. C’ho preso si o no?

            Il mio giudizio su Ferrero (parla troppo, è maneggione, ma non è il male assoluto), su Garrone ( Angelo Custode Samp), Vialli (ne ha una voglia indescrivibile), americani (investitori) è del tutto ininfluente.

        • Giovi ha detto:

          Quando leggo certi post mi viene da pensare che la demenza ..
          non è solo senile e che forse una situazione allucinante come questa un po’ ce la meritiamo…non ti arrabbiare Maurizio , non ne vale la pena.

        • Xvlad ha detto:

          Se avessero risposto grazie e arrivederci io sarei già contento….. più probabilmente gli avranno detto grazie e addio.
          Peccato perché occasioni del genere, se capitano, passano una volta nella vita.
          Mi dispiace solo che di mezzo ci sia la Sampdoria della quale sono tifoso, altrimenti gli augurerei vivamente di schiantarsi finanziariamente come merita.

        • maverick ha detto:

          Qua sei stato chiaro ma non mi pare si fosse mai parlato cosi nel dettaglio di 83 milioni .. che ci fossero accordi.. che adesso sia stato ferrero a dire a vialli and co(non ai giornali) che non sarebbe sceso rispetto alla lettera di intenti e che sia per quello che loro hanno detto “addio”..
          Posso essermi perso qualcoa io ovviamente..

          • maverick ha detto:

            e cmq la lettera di intenti conteneva clausola per cui non si potesse andare al ribasso quindi si poteva finirla molto prima … mi sa che ci hanno giocato non poco a far scaldare l’ambiente e vedere come si mettesse il campionato… o cmq la sensazione PURTROPPPO adesso e’ quella..

        • David Rizzi ha detto:

          Mi sembra un pò di paraculaggine da parte dei compratori.
          Io sono più che convinto che sarebbe bastata la nuova proprietà per permettere la salvezza della squadra, la cifra tecnica non è così bassa e con un ambiente sereno ed anzi entusiasta si sarebbe iniziato a fare punti, forse qualcosa avrebbero dovuto spendere ma non certamente 40 M.
          La realtà dei fatti è che anche loro, come il nano dall’altra parte, hanno tirato la corda il più possibile contando sul fatto che lui avrebbe dovuto vendere ma che tanto, in caso contrario non ci avrebbero perso nulla. Come detto da molti avrebbero comprato perchè convinti da Vialli ma non certo perchè desiderosi di entrare nel mondo Samp.
          Da questa situazione ne escono molto molto male anche loro, escludendo Gianluca che ci ha messo la faccia e ha il cuore blucerchiato, gli altri hanno peccato di presunzione e arroganza

        • Marco ha detto:

          quello che ci è sei tu caro Michieli.

          L’offerta non è mai arrivata, ferrero ha sempre detto 100 milioni, se tu tratti con un soggetto per un anno e questo soggetto chiede per 365giorni all’anno 100 milioni , significa che quella cifra ti va più o meno bene.
          Inoltre ferrero parla della lettera di intenti , se hai le prove dei documenti le pubblichi altrimenti evita di dre belinate e definire scemo, chi alla SAMPDORIA tiene e tifa.

          Tu hai sempre dichiarato che dei fondi meglio non fidarsi, ma guarda caso di un hedge found si, solo perchè c’è Vialli.

          Alla faccia della coerenza e del non essere scemi

          • Maurizio.Michieli ha detto:

            Scienziato, dimmi un po’: ma se vuole 100 milioni e basta perché ora vuole dare esecuzione ai preaccordi? Scienziato, non hai ancora capito che Dinan e Knaster non entravano con i fondi ma con i loro soldi personali? “Solo” perché c’è Vialli. Vergognati. Pari anche un po’ poco informato e aggiornato, mi sa che sampdoriano non lo sei neanche.

          • Marco ha detto:

            Barba finta. stai calmo , scienziato dillo a tuo padre , io gli abbonamenti li pago, non vado allo stadio pagato.

            Chi lavora con gli hedge fund, ragiona in un solo modo caro il mio analfabeta.

            Tu non sai nulla di SAMPDORIA, scrivi belinate solo per sentito dire, hai difeso ferrero fino a ieri , il tuo idolo Giampaolo è stato preso a calci in culo per l’ennesima volta, quello che dovrebbero fare a te i SAMPDORIANI

          • giovi ha detto:

            Perché fino ad ora ferrero ha sempre detto la verità? Ha mai detto belinate ? Cosa ne sai tu se si è discusso di cifre o no ? Non siamo al mercato delle vacche e le trattative sono riservate….lascia il tuo numero di telefono in redazione così il prossimo acquirente …se mai ci sarà ti chiamerà per consigliarsi e discutere con te la strategia ……svegliati

          • Stefano_1970 ha detto:

            ….esilarante….

          • Silvio ha detto:

            Ma sei un bibino infiltrato oppure sei completamente rimbambito???????

        • alan ha detto:

          40 mln a gennaio…manco il Real Madrid. Fossero stati 8 punti invece che tre Ferrero poteva chiedere di più? Peraltro l’offerta al ribasso che secondo lei NON POTEVA ESSERCI in base alla lettera di intenti.

          • Massimo Pittaluga ha detto:

            Alan perdonami una domanda a te regalno e finanziano un bene ti dai un emolumento favloso e riempi le casse delle tue aziende con affitti di beni come marchio e sede sempre ex sampdoria lo fai mentre chi te l ha regalata ti garantisce anche perché se no tu non puoi comprare nessuno e si è visto ora. ti dicono guarda c e un gruppo stai per chiudere a 50 60 70 mln a marzo non so ma sono tutti plusvalenza frutto di un regalo fianzniato e garantito (oltre un regalo quindi) tu fai il furbo e rilanci questi ti dicono stop. voli in america e ti rimbalazano. si riapre la trattativa prima della stagione ma tu lo meni e vuoi più soldi qualcosa ti concedono ma non chiudi poi le cose si mettono male hai venduto i migliori la squadra non gira, li hai presi per i fondelli e derisi (vialli venga coi soldi in bocca etc etc anche di peggio). io dinan e kastner miliardario mi rimpo i maroni, io vialli che amo la samp e vorrei tanto venire e fare bene mi rompo i maroni ma resisto ma a un certo punto visto che il rischio B è concreto magari qualcosina nel bilancio non è chiarissimo la squadra è mediocre anche se si può salvare rischia comuqnue perché ha dei buchi oggettivi e rischia non è detto che cosi ce la faccia anzi se non 40 30 li devo mettere a gennaio dove se devo comprare mi prendono per il collo……bene allora che faccio se dopo tutto questo gli dico amico sei tu che dici che non devi vendere che o mi date etc etc allora facciamo così in questo marasma a queste condizioni non entriamo aspettiamo intanto hai tutto sotto controllo tanti auguri. beccati indietro quello che hai dato in fondo se sei il fenomeno che dici di essere compra tu prendi gattuso se viene e compragli 2 3 elementi funzionali spendi tu i soldi. io la vedo così ferrero è indifendibile e non è secondario che abbia rotto il torrone a dei magnati per mesi sfottendo vialli come se fosse un signor nessuno. visto che le trattative si fanno in due in questo caso in di più ecco che ora il cerino lo ha ferrero che purtroppo però per noi ha in mano la samp. ferrero ha rotto le cosiddette in tutti i modi e ora si prende quello che ha seminato. da tifoso sono affranto ma credo che se ti siedi tu o chiunque di noi a trattare con uno cosi ti fa saltare la brocca altro che musse

        • Martino Imperia ha detto:

          Chiarissimo chiarissimo.

          La nuova offerta non c’è stata perché era talmente bassa che Vidal non aveva nemmeno incarico per valutarla essendo sotto un det cifra.

          Solo un appunto: magari, sicuramente, nel mio caso è colpa mia che mi perdo i pezzi e leggo male, ma un 1% a volte è anche colpa di chi scrive

          P.s. mi piacerebbe ogni tanto leggerti imbufalito anche con chi scrive che meglio la serie D (una volta ci si accontentava della B) purché senza Ferrero.

          • Massimo Pittaluga ha detto:

            vedi martino io temo la b altro che la d perché rischiamo di infilarci in un pantano perché se retrocedi non è detto che risali neppure con un presidente solido. se ripartiamo dalla D sarà perché ferrero ha portato la samp alla bancarotta e non perché piuttosto la D senza ferrero. preferisco la A con ferrero che la B o la C o la D con lord brummel ma vedi se si continua a parlare del sesso degli angeli non si centra il punto che è uno solo: Garrone ha dato la samp a uno che non può gestirla da solo. da quando gli ha levato le garanzie e da quando romei per svangarla o perché non regge più neppure lui ferrero anche lo ha mollato nei fatti questa società va a rotoli e lo sta facendo velocemente. ferrero non ha investito una lira a comprarla la samp non ha investito un euro di suo a comprare giocatori ha fatto tutto con soldi di garrone o con pagherò. ecco ora arrivano i pagherò e lui ha le altre società sue decotte. molto semplice martino se si decontestualizza allora si può dire ferrero cede alla cifra che vuole. certo può farlo se ha la forza di mantenere la società se non può o la cede alla cifra che può o fallisce. questa è la realtà il resto sono chiacchiere. tu se hai i soldi e vuoi comprarla te la prendi una cosa se vuoi ma non puoi ti attacchi. quindi ferrero prima o dopo 6 mesi 1 anno 1 anno e mezzo alla fine si attacca è così semplice. poi che ci si salvi o meno e spero ci si riesca non sono tra quelli che dice piuttosto il rogo che ferrero restano però i problemi di una proprietà senza 1 euro e con un sacco di debiti. società diverse vero verissimo ma se quest’uomo ha debiti ovunque tranne meno nella samp userà la samp per fare cassa e la sta già usando da anni e poi? siamo quasi all’osso martino e poco mi interessano i discorsi in d basta che non ci sia ferrero perché se non arriva qualcuno in D ci andremo senza ferrero con qualcuno che ricomprerà il titolo sportivo a poco in tribunale. mi sembra sia già successo a diverse società napoli fiorentina parma ora di nuovo in A passati dalla c alla B etc etc.…….

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        scusa martino questo ha menato il can per l’hai, softtuto, sbeffeggiato imprenditori di primo piano come dinan un campione fuori e dentro al campo come vialli che doveva andare li coi soldi in bocca e ora si prende un bel calcio nel sedere. cosa è che non torna perdonami? come previsto si sono rotti i maroni di farsi prendere per i fondelli da uno che prende per i fondelli tutta la storia della sampdoria. da tifoso sono affranto perché rimane lui ma se la guardo da fuori era il minimo mandarlo a quel paese. ora se capisce che non è lui quello col grano, quello che l ha comprata ma gli è caduta sulla testa una enorme botta di culo nel 2014 e vuole recuperare dei soldi la pianta di menare il belino li chiama e si siede alle loro condizioni. sai che paura questi che hanno di una causa legale da ferrero. non ci dormono la notte avvolti nei loro miliardi di dollari. di solito non sono scurrile ma pensi che questi non abbiano i migliori studi legali alle spalle e che facciano passi falsi di quel tipo. ma per cortesia ferrero è disperato l ha fatta fuori dal vaso e li ha trattati molto male in primis a vialli che doveva venire col denaro in bocca. ora si deve calare l olio di ricino lui. l unico dramma è che ha la proprietà della samp e che per noi tutti questo è un disastro ma se fosse il presidente di qualsiasi altra squadra saremmo li a dire che ben hanno fatto a mandarlo a quel paese. non tratti con chi è in posizione di forza come se ci fossi tu e soprattutto non li sbeffeggi e deridi. Hanno fatto bene ora sia lui se vuole a alzare le chiappe e ad accettare le condizioni perché l alternativa è che gestisca la sampdoria come sa fare lui e mi sembra sia evidente il trend molto molto molto veloce. con tutto il rispetto martino pensare che dinan kastner e i loro legali siano delle beline che si fanno fottere da un ferrero qualunque. che lui ci provi è già triste per favore non diamo credito ulteriore a chi non ne ha.

        • Martino Imperia ha detto:

          Ma guarda, questa dell’azione risarcitoria credo anch’io sia una notizia poco fondata, diffusa però da il Secolo. Non posso credere a tal leggerezza di una firma vincolante (in quel caso credo sarebbero state inserite penali per rinuncia)
          Tuttavia forse il minimo del range della lettera di intenti (75) potevano offrirlo. Fossi Garrone un po’ mi girererebbero anche con gli americani. 50+20garrone+ 35 debiti. Erano 25 a testa Dinan e Knaster: non credo potessero pensare di trovare a meno per una delle più importanti squadre italiane.
          Su Ferrero rimasto solo non credere io sia insensibile alle tue paure…..spero Garrone non abdichi proprio del tutto al suo ruolo di Angelo Custode (qnd viene chiamato c’è sempre coi fatti, cioè soldi)

    • Michele G. ha detto:

      Scusate tutti, ma se 2 + 2 fa ancora 4, allora dico, ma se stavano firmando già a Marzo scorso, vuol dire che già allora un’offerta ci fosse. Quindi, il fatto che Ferrero abbia mandato tutto a monte perché gli sembrava insufficiente è una dimostrazione ulteriore che l’offerta fosse stata fatta e per tempo.

  243. maverick ha detto:

    Certo che se ora Ferrero riesce a spillare soldi pure a Vialli and co è un genio altro che…. se è vero che c’era un range nel contratto di esclusiva e nonostante quello volessero scendere più sotto (e visto che non sono usciti con una cifra temo sia cosi) Ferrero sarà uno sciacallo ma quelli sono squali e pure cattivi…. mi sa che davvero, mi spiace x Vialli e lo escludo dalla.prossima frase: il pesce puzzava proprio tuttto

  244. Matte Genovese ha detto:

    si ma almeno i post che scriviamo pubblicali, se no è meglio che anche tu ti ritiri dal blog e passi la palla…… tanto ormai nn hai piu nilla da dire, hai detto !! siamo messi bene.

  245. Edoardo ha detto:

    X Maurizio

    Ma era stato fatto un pre-contratto vincolante durante l’estate oppure no? Bisognerebbe fare un po’ di chiarezza sui documenti siglati nei mesi precedenti altrimenti qua non ci si capisce più niente…

    • sampdoria ha detto:

      https://www.primocanale.it/notizie/sampdoria-il-gran-rifiuto-di-ferrero-no-definitivo-all-offerta-di-vialli-209945.html

      Ma la svolta c’è stata e al 99% la società blucerchiata inizierà il nuovo campionato con una nuova proprietà nel segno di Gianluca Vialli.

      https://www.primocanale.it/notizie/vialli-ferrero-l-accordo-quasi-raggiunto-la-firma-slitta-per-motivi-tecnici-206157.html?id=206157

      Questo però non lo dite? Avete illuso e tanto i tifosi.
      Eppure…..

    • Edoardo ha detto:

      Caro Maurizio,

      senza le carte di prima mano è difficile dare dei giudizi precisi sulle cifre che appunto conosciamo tutti quanti solo così vagamente tramite voci di corridoio, comunque prima o poi risorgeremo, Vialli ha fatto tutto quello che poteva ma ci sta anche che i suoi finanziatori non volessero svenarsi per una squadra francamente da retrocessione sparata, senza immobili di proprietà e pure con svariati debiti da saldare, dare la colpa a Vialli è assurdo, i tifosi devono anche ragionare e fare uso di buon senso nelle loro valutazioni, spero che adesso non si monti un caso contro Vialli che è stato ed è tuttora una delle nostre bandiere più belle, grazie comunque Gianluca e speriamo di rivederci presto chissà…

    • Martino Imperia ha detto:

      Post che non implica nulla però. Scusa Maurizio, ma nessuno è obbligato a vendere alla cifra che decidono i compratori, quand’anche questa fosse ragionevole.

      Peraltro, non hanno offerto NULLA ufficialmente entro termini pattuiti, cosa che secondo alcuni legali potrebbe pure farne scaturire comportamento scorretto e risarcimento. Se Viperetta gli ha fatto firmare una sorta di “compromesso” sono ca@@i amari .

      • maverick ha detto:

        Magari se prende due soldi un giocatore lo compra 🙂

      • francesq ha detto:

        E’ scorretto solo se nel “compromesso” c’era scritto un prezzo pattuito come immodificabile. Altrimenti sono solo parole al vento, tanto per buttare la colpa su qualcun altro di uno scempio assoluto.

        Il che mi sembra difficile, visto che erano in fase di due diligence, cioè di analisi dei documenti societari, solitamente eseguita proprio per arrivare alla definizione del valore reale della società che ti compri.

        Secondo me hanno solo pattuito di trattare, senza prezzi stabiliti.

        Ripeto, secondo me.

    • alan ha detto:

      Articolo completamente privo di senso. O meglio ne avrebbe se non fossero stati firmati dei pre accordi che fissavano il valore evidentemente accettato da entrambe le parti (quanto meno una forbice). Questi pre accordi ci sono o se li è inventati Ferrero? E già che ci sono pongo alcune domande, dubitando che riceveranno risposta.
      1) Se Ferrero ha SEMPRE chiesto 100 mln netti perché Calcioinvest ha firmato la lettera di intenti e/o dei pre contratti vincolanti? Logica vuole chese quella cifra fosse stata inamovibile non avrebbero nemmeno dovuto sedersi a trattare.
      2) Con rispetto parlando, chissenefrega se Ferrero negava la trattativa? Calcioinvest si era ritirata a giugno e mai ha comunicato di aver ripreso le trattative o sbaglio? Se si era ritirata da cosa si è ritirata la seconda volta?
      3) Chi ha inserito nella trattativa i bonus salvezza? Calcioinvest o Ferrero? Chi doveva assumersi il rischio tra i due?
      4) Le cessioni di Andersen e Praet erano concordate o no? Perché se non lo erano è un conto ma se lo erano perché non si è fatto mettere per iscritto che dovevano essere rimpiazzati con elementi da serie A? (Peraltro Andersen sostituito da Murillo. Che il colombiano finora abbia fatto schifo è un altro discorso)
      5) Possibile che si voglia acquistare a rate una società di calcio? E attenzione, non con un pagamento dilazionato, proprio a rate…
      6) Si sono mai visti compratori che chiedono soldi al vecchio proprietario?
      7) Quale sarebbe esattamente il mirabolante contributo di Garrone, ringraziato in entrambi i comunicati, visto che avrebbe si anticipato i bonus ma si sarebbe ripreso i soldi e pure con gli interessi?
      8) Se – per assurdo – il Doria fosse stato terzo in classifica Ferrero sarebbe stato autorizzato ad alzare la valutazione? Non credo proprio….
      9) Esattamente quando Calcioinvest ha deciso di uscire dalla trattativa? Dopo la visita a Genova, quando hanno visto le condizioni dello stadio? Nessuno gli aveva fatto una chiara descrizione dello stato di quel rudere?
      10 ) Si possono fare queste banali domande senza essere tacciati di essere difensori di Ferrero (messo lì da chi ora viene osannato e ringraziato), denigratori di Vialli o bisogna adeguarsi al pensiero unico di chi scrive che “gli americani non hanno sbagliato nulla”?

      • alan ha detto:

        Dimenticavo una fondamentale domanda. È solo un caso o no che gli americani abbiano comunicato il ritiro dopo che l’udienza del GIP è stata rinviata a febbraio e dopo che si è saputo che Ferrero ha chiedo il concordato preventivo per la sua Holding, cosa che, se accettata, esclude che i soldi della vendita vadano ai creditori? Ovvero i due casi che, secondo qualcuno, avrebbero certamente spinto Ferrero a vendere.

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          alan sesso degli angeli se uno non ha soldi deve cercare di vendere e se lo mena l’altra parte s irrigidisce. se fa un concordato pre falliemnatre con l altra società lo si fa comunque con dei soldi o dei beni non a costo zero. non è che se di la tappa il buco con delle vendite di immobili qui in sampdoria abbia dei capitali da investire. comunque siamo in piena autogestione ferrero vediamo ora se chi la pensa come me e maurizio e altri avrà ragione di avere forti preoccupazioni o se avrà come spero ragione la tua visione più ottimistica verso ferrero e sia ben inteso spero che tu abbia ragione perché non voglio vedere la samp andare a rotoli. temo che ferrero ci porti alla rovina perché quest’ultima ristrutturazione di una delle sue aziende è l’ennesimo fallimento o giù di li poco cambia. se uno senza capitali nella migliore delle ipotesi senza si pensa possa gestire una squadra di serie A io mi tasto ma che dire spero di non capire nulla ma se rimane ne riparliamo la prossima estate. io non difendo gli americani ma mi limito a vedere che se fai il fenomeno e lo spaccone e poi è tutto e solo un bluff le conseguenze sono ovviamente pesanti. un cordiale saluto

          • alan ha detto:

            Mi trovi esattamente il punto dove trapela il mio ottimismo verso Ferrero? Io provo solo a farmi delle domande obiettive invece di scrivere articoli per dogmi tipo 1) “Ferrero ha chiesto 100 mln”….e allora perché caspita firmi dei pre accordi che certo non possono aver avuto per contenuto quella cifra 2) ” arriverà una offerta e non potrà essere al ribasso per gli accordi presi”…si è visto”.

          • Massimo Pittaluga ha detto:

            ti provo a rispondere. questi volevano chiudere prima lui ha tirato la corda e quando si è accorto che era nella popo è tornato alla carica volendo chiudere con gli accordi precedenti e questi che non sono dei santi ma degli uomini d affari gli hanno detto e no caro a marzo hai fatto saltare a giugno non ti andava bene ora siamo a ottobre con una squadra in confusione e mal costruita se vuoi informalmente ti offriamo tot che è meno di quello che si era scritto prima. lui vistosi alle strette voleva accettare dopo aver menato il can per l’aia e rimbalzato la prima offerta pre stagione e questi gli hanno restituito la pagnotta senza pietà. Ti dico la mia opinione sul perché sbaglierò sicuramente ma la vedo così. 2 possibilità 1 torna veloce e accetta e gli diamo meno e si leva di torno. 2 prova a resistere e va a bagno e prendiamo la sampdoria a quattro soldi tra 6 mesi 1 anno perché intanto questo da solo si schianta. ritengo che gli americani siano degli uomini d ‘affari a cui vialli avesse proposto un affare che complicandosi troppo vogliono pagare poco. ferrero li ci è finito per una botta di culo dai ha guadagnato milioni tra emolumenti affitti e leasing del marchio (tutti soldi finiti fuori dalla samp che si paga pure l’utilizzo del marchio a una società del fenomeno) che neppure ha mai messo o garantito un cavolo. quando gli hanno detto guarda ora arrivano questi fatti da parte e porta a casa 40 45 milioni per te dove dire grazie tutta la vita a garrone che lo ha reso noto fatto guadagnare per 5 anni e gli mettevano pure in tasca alcune decine di milioni come buono uscita. il fenomeno ha pensato bene di essere un vero imprenditore con le spalle larghe ha sfidato un gruppo di magnati sfottendo deridendo come se fosse lui la parte forte. ecco non lo era e lo sapevano tutti. garrone ha provato a coprire il gap ma non è bastato e allora probabilmente proprio perché la forbice era tra i 75 e 80 o giù di la via d’uscita se ferrero non accettava di riparamentrare l’offerta era di non offrire un bel nulla e di ritirarsi. brutto si brutto comportamento se questo fosse stato fatto contro un vero proprietario che ha investito che ha trattato con te con correttezza e discrezione invece il signor ferrero ha fatto saltare la prima volta per prezzo ritenuto inadeguato poi quando hanno cominciato a cucinarselo si è spaventato e voleva l’offerta nella forbice. tardi ormai avevano deciso che ho cedeva alle loro condizioni o vatti a schiantare così non fai più il furbo. lui contava su garrone che alla fine ha fatto molto ma non più di molto perché 20 mln sono tanti. lui ne usciva da aver fatto l’uomo immagine diciamo con un sacco di soldi ma se non bastavano a mettere a posto i suoi casini sono problemi suoi. ora di casini ne ha doppi e se non fa un miracolo la samp varrà sempre meno. quindi possiamo discutere di quello che vogliamo ma se hai l’acqua alla gola non detti le condizioni se sei un peso piuma non vai sul ring con Tyson se lo fai ne prendi una ramata. ecco gli sta succedendo questo e più andrà avanti più ne prenderà sperando almeno che salviamo la pelle si resti in A (perché con uno o due giocatori almeno un centrvanti che segni e un allenatore pragmatico ce la possiamo fare). per me ferrero se non si da una mossa ci porta alla rovina e finisce per rovinarsi lui definitivamente ma mi sbaglierò. qui vedi discutiamo su due piani diversi. tu fai delle domande legittime ma secondo me che non tengono conto del contesto. lui doveva prendere quello che gli davano tanto dire grazie perché è un proprietario fantoccio (se non hai capitali hai la macchina col serbatoio vuoto ferma capiamoci) e non può mantenere la samp perché le aziende non le mandi avanti sempre con autofinanziamento e soprattutto se dalle aziende prelevi risorse come ha fatto lui e continui a farlo coi vari leasing canoni emolumenti poi alla fine il limone è senza succo tutto li.
            ferrero è proprietario sulla carta e legalmente ma non lo è perché aveva la forza di esserlo ma perché protetto altrimenti qualcuno spieghi che senso aveva che lui accettasse uomini di garrone nel cda e ovunque. quando si è rifiutato di uscire a certe cifre gli hanno fatto terra bruciata intorno. lui invece di capirlo e portare via ben ben pagato si è scornato. bene ora ha perso è senza risorse senza appoggi contestato con una squadra in difficoltà. risultato o cede a meno o la tiene e va a bagno perché non ha altre vie d’uscita oppure da la samp in garanzia a una banca la quale a un certo punto gli prenderà le azioni gli darà 40 50 mln di fidi e poi la darà a quella cifra o meno a qualcuno. se non hai le possibilità devi capirlo e lui è andato oltre. ora sono cavoli purtroppo ammenochè non si ripigli e abbassi la cresta e accetti quello che gli danno. io la vedo così ma magari sbaglio e ferrero ci terrà in bolla e condurrà bene. me lo auguro ma temo di no

    • Carlo46 ha detto:

      Maurizio, con stima ed affetto, ti inerpichi sempre più in una autodifesa ed una difesa degli americani impermeabile ad ogni evidenza che non serve e neppure giova alla causa. Quindi secondo questa tua ultima ricostruzione, che ne contraddice altre cinquanta precedenti ma lasciamo stare, lui ha sempre richiesto 100+ debiti e loro hanno in sostanza sempre offerto 50+ debiti. Ma….allora la forchetta 75-82, più debiti di cui parla il Secolo?Fanfaluche? Ma…allora trattiamo nove mesi sulla base di una differenza del 50% fra domanda ed offerta?Ma….allora dopo sette mesi di trattative firmiamo una lettera d’intenti, qualunque ne fosse il contenuto, per arrivare al dunque partendo dai miei 50 ed i tuoi 100? Maurizio, ti prego, basta.

    • francesq ha detto:

      Letto con attenzione.

      Fa spavento soprattutto la totale assurdità del comportamento di Ferrero. Perché, davvero, rifiutare una roba del genere non ha una logica. Non vendere a marzo dello scorso anno, quando la squadra era tutta un fiocchetto e si respirava ancora aria di UEFA, non ha una logica. Abbandonare ogni gestione, sicuri della cessione, per poi non cedere, non ha una logica (ci ricordiamo di quando amoreggiava col Palermo?).

      Azzardo ciò: il comunicato di Holding Max, inutilmente minaccioso, perché – al netto degli accordi precontrattuali – non è che si possa forzare il venditore ad accettare il prezzo, a meno che un prezzo non fosse già stabilito e si stesse lavorando su altri aspetti, quel comunicato – dicevo – mi è parso un estremo tentativo di Ferrero di restare aggrappato alla trattativa.

      Nel senso: non scappate, che cavolo faccio mo’?

      Ri-azzardo: forse che Vialli sta provando a stanare definitivamente il nostro eroe, con una ritirata rumorosa? Mettendolo di fronte al suo non-senso? Ecco, questo avrebbe una logica.

      Però ormai mi pare che sia uscito tutto, cifre, racconti, epopee. Non c’è più nulla di segreto. Nulla che valga la pena trattare.

      Ci attende un triste destino. Meglio esserne consapevoli.

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        concordo farcesoq sempre lucido. spero solo anche io come te in un ripensamento di ferrero ed accettazione della realtà. se non avviene in fretta saranno guai seri. sono fallite napoli fiorentina parma palermo ….può succedere anche qui

  246. Vincenzo ha detto:

    Un saluto e un augurio per il proseguio professionale al mister Di Francesco che considero comunque un buon tecnico, arrivato nel momento sbagliato nella società sbagliata; già mesi fa su questo blog avevo scritto che sarebbe durato poco… .
    A coloro che nelle situazioni critiche propongono periodicamente la fusione dico “lasciate perdere le bestemmie”.. .
    In ultimo fermo restando tutte le colpe del viperetta laureato al testaccio, esaurientemente riportate da Michieli, sono però anche daccordo con Lussana che in una trasmissione ha spiegato che anche il comportamento degli speculatori miliardari non è stato esente da colpe, anzi… .
    Tra 10, 20, 30 anni se qualcuno chiede: Ferrero voleva 100 e loro a a seguito della lettera di intenti hanno proposto per iscritto ?; il rinvio a giudizio del viperetta è stato posticipato a febbraio e se non ci fosse stato il rinvio ma la condanna?…; la ritirata della cordata (fa anche rima) è avvenuta subito dopo Verona Sampdoria, e se avessimo vinto?..che coincidenza..; nel comunicato c’è un termine che mi fa riflettere perchè stona con il tutto “entusiasmo”: perchè lo hanno scritto?…non era necessario..e per di più non sanno cosa significano passione, amore, entusiamo per la propria squadra (naturalmente non è una colpa, sono speculatori puri e semplici); ripeto, Ferrero è improponibile e deve andare via ma secondo me la corda l’hanno tirata entrambi: ricordiamo che in tutti gli ambiti della vita ognuno tira l’acqua al proprio mulino!: perchè non dovrebbe essere così anche questa volta?
    La prossima partita la “maggica” arriva incerottata: Diawara, Pellegrini, Mikitarian, Dzeko, ecc.e senza allenatore; dobbiamo provarci fino all’ultimo secondo

    Forza Sampdoria

  247. Dani ha detto:

    Non capisco una cosa, dopo le notizie di eri

    PERCHE’ CALCIO INVEST NON HA FATTO UN’OFFERTA ?

    questo non mi è proprio chiaro…perchè Ferrero, pazzo nelle sue dichiarazioni e nei suoi modi di fare/dire, mi sembra che SOLO per quanto riguarda la trattativa si sia comportato correttamente
    SECONDO ME CALCIO INVEST NON HA MAI FATTO OFFERTE

    il comunicato della samp parla chiaro…. Ferrero aspettava un’offerta, tutto il mondo blucerchiato la aspettava…e quindi?
    non ce l’ho con Vialli, ma da quanto ho capito secondo i compratori la samp vale meno di quella forbice che si era pattuita in fase di lettera d’intenti, e non che vale troppo rispetto a quanto dichiarato da Ferrero

    questo vorrebbe dire che secondo loro non vale neanche 75milioni (il prezzo di Lukaku…….)

    • Paolo Solari ha detto:

      Eccone un’ altro che crede che non sia arrivata l’ offerta ….. andate avanti cosi’, vivete credendo alle fake news che vivete bene ………. poveri voi. Ma soprattutto povera Samp …..

      • Michele G. ha detto:

        Anche a te Dani ripeto la stessa cosa che ho scritto sopra. Ti risulta che a Marzo stessero già firmando l’accordo? Se stavano per firmare l’accordo, credi che sul contratto (mandato a monte all’ultimo minuto da Ferrero) non ci fosse scritta nessuna cifra?
        Allora, come si fa a dire che gli investitori non abbiano mai presentato un’offerta? Credete forse a quello che dice il guitto sparaballe spaziali, che negava la stessa esistenza di una trattativa? E ora basta a dare del credito a quell’orrido personaggio, che mi fa venire il voltastomaco solo a vederlo, figuriamoci quando apre bocca!!!

  248. fulvio ha detto:

    Povero Giampaolo,
    povero Di Francesco,
    povero mister X,
    povera Samp …

    poveri noi.

  249. danny ha detto:

    Leggendo I commenti sono quanto meno sollevato di vedere che I tifosi cominciano a capire chi sia il colpevole di tutto questo scempio (E.G.) nonostante il tentativo di pulirsi la coscienza con la collaborazione della stampa

  250. Paolo ha detto:

    ciao Maurizio…ti chiedo una cosa vista la tua esperienza e conoscenza dei persinaggi…credi e pensi ci possa essere ancora un colpo di scena o questa volta è stata messa una pietra tombale su tutta la vicenda? Grazie

  251. ste75 ha detto:

    grazie ai miei amici doriani…mi fa piacere che la mia idea di organizzare una manifestazione tra tifosi sia piaciuta..io pur essendo abbonato nn conosco i capi carismatici della gradinata..ma la generazione attuale mi sembrano più spettatori che tifosi..mi ricordo i tempi di Enzo e di boso…eravamo temuti e rispettati in tutti i campi d’Italia. quindi chi ha la possibilità di parlare con tirotta Bosotin e gli altri veri ultras..spronateli a far si che questo individuo marcisca tra le gobbe romane..io con la Roma sarò in prima fila nell’ urlare a squarciagola Ferrero uomo di mer….

  252. Daniele da Rapallo ha detto:

    L’unico che abbia senso è Ranieri…il resto è ridicolo, tranne il cuore Iachini.
    Gattuso non ci pensa nemmeno.

    • Michele G. ha detto:

      Anche perché Gattuso si porterebbe dietro un incredibile codazzo di cortigiani (ho letto 10) che porterebbero il suo costo a livelli insostenibili anche in tempi normali. Questo, al di la delle considerazioni tecniche su Ringhio.

  253. ste75 ha detto:

    i rappresentanti della gradinata dovrebbero urlare ” mea culpa “per aver contestato in maniera quasi vaticanesca l’attuale presidente..dieci min prima della partita ..nell’ intervallo e dieci min a fine partita..qualche striscione in città e basta….ora con i social è facile individuare le persone..vi è sempre qualcuno che conosce i suoi movimenti…era da marzo che bisognava mettergli il pepe nel culo..fargli capire che il suo tempo era scaduto..bruciare la terra sotto i suoi piedi…invece si è tenuto un comportamento da vogliamoci bene. e questi sono i risultati…

  254. David Rizzi ha detto:

    Se davvero e sottolineo se, nella lettera di intenti del 22 Agosto fosse stata esplicitata la forbice 75-82M allora anche i compratori (non sto parlando di Vialli che è sempre stata solo la faccia di questa storia) sono sinistramente simili al nano e dal mio punto di vista hanno fatto una figura altrettanto triste e meschina.
    Il nano ha sempre detto di volere 100 (giusto o sbagliato non è questo il punto), tu non ti siedi al tavolo se sai che al massimo, se tutto fosse perfetto potrai offrire 85 perchè tutto non sarà mai perfetto e il tuo 85 lo sai pre due diligence visto che il fatturato lo conosci prima e hai già il fattore moltipicativo pronto, in seconda battuta non firmi una lettera di intenti con scritto 75-82 (lettera che non è vincolante ma è comunque un metterci la faccia) se sai che c’è qualcosa che non va nei conti e in terza battuta una cifra comunque la offri, poi starà all’altra parte rifiutare.
    Scusate ma di trattative, su importi diversi, ne faccio decine all’anno a se trovassi qualcuno che si comporta così la mia società lo metterebbe immediatamente nella black list.
    Se davvero tutto si è svolto così saremmo stati presi in giro anche da loro

    • maverick ha detto:

      Si credo anche io che sarebbero dovuti uscire se non altro col minimo ovvero 75 visto che quello lo avevano “accettato” già con la lettera di intenti…cosa avremmo detto se.Ferrero avesse voluto alzare a 95 sebbene i limite fosse di 85 se la samp fosse stata prima.in classifica?

  255. Martino Imperia ha detto:

    Visto che qualcuno continua a non capire (sec me in maniera strumentale non perché non ci arrivi) sarà bene spiegare in parole povere in cosa consisteva l’ impegno di Garrone, quel Garrone che “in che mani ci ha messo, ci deve togliere la zecca, ma quali filtri”

    Dalle fonti che abbiamo, Garrone ha firmato un accordo per anticipare, “A PRESCINDERE” una 20ina (venti!) milioni di euro a Ferrero.

    Anticipa perché parliamo dei bonus. cioè somme economiche ipotetiche proposte dai compratori a mo’ di scommessa, che cioè diventano reali per Ferrero solo se succede qualcosa, solo al verificarsi di determinati obiettivi.

    E quali sono questi obiettivi, da molti opinionisti considerati “facilmente raggiungibili” pattuiti per fare scattare il pagamento?

    Uno era legato alla plusvalenza dei giocatori, ma un altro era la permanenza in serie A (secondo alcune fonti permanenza in serie A quest’anno e anche x anni successivi).

    Facciamo 50 e 50 di 20 mln su questi bonus

    Avete capito? in pratica Garrone si accollava almeno 10 mln di rischio della scommessa serie A.
    e quando lo avrebbe fatto? ora quando siamo ultimi in classifica.

    cioè: se la Samp va in serie B Garrone perde almeno 10 mln. così. da esterno. e senza nessun obbligo a farlo.

    trovatemi uno che vi abbia mai detto: hai fatto questa scommessa ? senti te la pago subito io, ciao incassatela subito, io mi tengo la ricevuta.

    E se questa scommessa fosse Samp che rimane in A?

    tutti quelli che dicono “ormai è B matematica” cosa pensano di Garrone? è tutto dovuto per loro?

    10 milioni cash.

    Garrone grazie che ci sei, e grazie che sei sempre, nei fatti, angelo custode della Samp.

    p.s. si era letto in questi giorni anche di un possibile reingresso di Garrone in società come socio di minoranza, cioè i 20 mln non come prestito rischioso, ma come quota. questa per me era una fake news

    p.s.2 Garrone ogni anno della sua gestione ripianava di tasca propria 15 mln annui (15)….

  256. jan ha detto:

    Caro Maurizio, leggendo l’articolo direi che :

    – 85mln + 20mln garantiti da Garrone = 105mln
    – 105mln – 50mln di debiti = 55mln

    Se cosi è, anche volendo essere in accordo sul valore della Samp, non mi stupisco che Ferrero abbia riufiutato, ma mi stupisco che Calcioinvest abbia firmato una lettera d’intenti indicando quale valore minimo per l’offerta 75mln.
    Credo che a questo punto un pò di chirezza sia necessaria per spiegare al meglio la situazione ai tifosi delusi ed amareggiati !

  257. Dado ha detto:

    Caro Maurizio,

    due rapine domande, so che sei in silenzio stampa sul Blog ma fidandomi molto de tuo giudizio vorrei avere un parere:

    1) nei vostri studi 3 mesi fa Garrone ha detto che se Ferrero non vende a rischiare è solo lui, perché la Sampdoria è una società solida e appetibile e al netto di eventuali retrocessioni potrebbe esserlo ancora di più. Ritieni ancora valida questa sua affermazione?

    2) tu credi veramente che sia finita? Non potrebbe essere una strategia per mettere con le spalle al muro Ferrero? Se lui abbassasse le pretese secondo te ci sarebbe ancora disponibilità all’acquisto da parte del gruppo Vialli?

    Grato di una tua risposta.

  258. Faso ha detto:

    Non ho ancora assorbito la botta del sogno LV infrantosi ieri con quel comunicato che oggi mi vedo la foto di Bertolacci con la ns maglia….
    Bertolacci, BERTOLACCI ma ci rendiamo conto di chi sono andati a prendere ‘sti pezzenti ?!?!?
    Uno svincolato, che non gioca partite vere da più di un anno e con un passato plurimo bibino…
    Ora aspetto il “colpo” finale con il nuovo mister… magari ci regalano un Malesani, un Mandorlini o un Cavasin: gente che ormai per allenare devono pagare di tasca loro altro che prendere lo stipendio

  259. Solosamp1946 ha detto:

    Dieci DOMANDE SERIE A GARRONE…fuori la verità su questa cessione lampo

    • Edoardo ha detto:

      Io direi che Bosotin è già riuscito a fare abbastanza chiarezza sui motivi della cessione, il problema è che a oggi nessuno è ancora riuscito a metterci una pezza…

      • maverick ha detto:

        Bosotin non hafatto chiarezza … hanno messo in scena una fonte contestazione per delegittimare Ferrero non per spiegare.. perché non si puo spiegare come possa.aver regalato la società a un bancarottiere…. va bene d’aria.a uno che si rivela POI un delinquente ma quello lo si sapeva già da prima quindi Garrone non ha minimamente controllato (quindi non gliene fregava nulla della samp) o ha controllato ma non gliene fregava nullao stesso

        • Edoardo ha detto:

          L’ha data via al primo venuto un po’ per far dispetto ai tifosi e un po’ perché pressato dai suoi familliari, a me sembra tutto molto chiaro, il colloquio con Bosotin non lascia margini di dubbio, nemmeno i giornalisti erano riusciti a far parlare E.Garrone così apertamente in una pubblica piazza. Poi certo il fatto che abbiano fatto le cose di fretta senza controllare bene il CV e lo stato patrimoniale dell’individuo a cui stavano cedendo è stata una leggerezza imperdonabile e di gravità assoluta, ma ormai la frittata è stata fatta. Purtroppo non c’è altro da dire. Adesso ci vorranno lustri per tornare a dei livelli accettabili. Lo stile invece quello l’abbiamo perso per sempre.

      • Solosamp1946 ha detto:

        Chiarezza? Io ancora vorrei capire i ” parametri superati” da Ferrero…quali erano questi parametri? Gli accordi reali? Perché faccio fatica a credere che la società sia stata REGALATA RIPULITA DI DEBITI E CHE ABBIANO ANCHE GARANTITO PER GLI ANNI SUCCESSIVI….qui ci sono due persone che stanno prendendo per il culo la Sampdoria e i sampdoriani…FERRERO E GARRONE…lasciate stare americani e Vialli che sono gli unici seri in questa storia

        • Edoardo ha detto:

          Concordo in pieno sull’ultima tua riga, comunque i motivi della cessione mi sembrano ormai chiari, poi che Ferrero non avesse i requisiti questo è un altro discorso, ma temo ahimè che non ci saranno ulteriori spiegazioni da parte di nessuno…

      • Edoardo ha detto:

        L’unica domanda che io vorrei fare a E.Garrone è questa e anzi se lo facesse M.Michieli che ne ha le concrete possibilità gliene sarei molto grato:

        Caro E.Garrone, sei il membro di una delle famiglie più ricche e stimate d’Europa e hai ceduto la Samp così al primo venuto, avrai avuto anche le tue ragioni, ma avete almeno controllato il suo CV e il suo stato patrimoniale e se non l’avete fatto come ti giustifichi? Sei stato anche vicepresidente di Confindustria e attualmente presidente del Sole 24ore, cedere così ingenuamente un asset che oltretutto rappresenta anche un pezzo di storia di Genova e dei genovesi è veramente imperdonabile, capisco se lo avesse fatto uno sprovveduto, ma da un imprenditore del tuo calibro è stato un errore troppo grosso per essere perdonato, scusa…

        • ale ha detto:

          O forse semplicemente non è stato un errore ma una scelta volontaria, non credi?

          • Edoardo ha detto:

            Secondo me è stato un mix di entrambe le cose, la volontà di fare un dispetto ai tifosi e la pressione familiare che l’ha indotto nell’errore più grosso di tutti, non tanto cedere, quello ci poteva stare, ma darla via così in quella maniera al primo venuto senza verificarne neppure le credenziali e fidandosi ciecamente di chi gliel’aveva presentato, da uno che è presidente di ERG nonché presidente del Sole 24ore ed exvicepresidente di Confindustria francamente era lecito attendersi un comportamento ben diverso, un errore veramente madornale che resterà per sempre negli annali della U.C.Sampdoria…

  260. nick ha detto:

    Quindi vediamo se fila:
    – c’era una sorta di pre-accordo con una forbice economica da rispettare nell’offerta;
    – Ferrero ha fatto in estate un mercato al risparmio, perché tanto sapeva di essere in partenza
    – con una rosa impoverita, senza dirigenza, con un tecnico lasciato solo e non accontentato nelle sue richieste tecniche, l’inizio della stagione sportiva è stato un disastro e ciò ha spaventato gli acquirenti (povere stelle…)
    – gli acquirenti si sono fatti due conti e hanno detto “no grazie”.

    Confermo il mio pensiero: folle Ferrero a tirare la corda nelle sue condizioni, ma tutt’altro che cristallini gli acquirenti, che hanno fatto 8 mesi di due diligence, una montagna per partorire un topolino. Con un ambiente che aspettava solo loro, nessuna offerta presentata. Io mi sento preso in giro, dal viperetta me lo aspettavo ma da chi doveva riportare in alto la Sampdoria no.
    Stendiamo poi un velo pietoso sul tono del comunuicato Calcioinvest… una roba da far accapponare la pelle a chiunque sia dotato di cervello pensante.
    Concludo dicendo Viva la Sampdoria, e un sentito ….. a TUTTI coloro che le vogliono male.

    • danilo ha detto:

      Condivido in pieno. Il viperetta ha fatto un mercato al risparmio perche’ qualunque offerta gli venisse fatta entro la forbice lui avrebbe accettato. Caro Maurizio e soci di gradinata sud…ormai non cè piu’ motivo di sparare addosso al pagliaccio.
      Cè solo di avere il coraggio di andare a fondo sugli acquirenti. se é vero cio’ che dicono in sostanza alcuni giornali. E’ vero che erano obbligati da una lettera di intenti a fare un’offerta entro tale forbice? Non girate in giro alle solite frignacce del viperetta…è fin troppo facile. andate dagli acquirenti se avete le palle!

      • Marco B. ha detto:

        Certo non ce più motivo di sparare addosso ad un buffone che ci userà per garantire un po di più i suoi debiti e ci farà fare la fine della florentia o dell Ascoli picchio.
        Voleva vendere un panda a 30 mila euro ed ancora qui sento gente che se la prende contro chi doveva comprarlo perché ha avuto il coraggio di dire….” scusate ma mi sembra un po tanto…”

        Ma ci siete o ci fate !!?? Qua io sto aspettando un comunicato ufficiale dei gruppi organizzati ultras in testa che prima della prossima scooterata dicano finalmente che contro questo pagliaccio parte una contestazione dura e costante . Che non deve più presentarsi allo stadio né tanto meno a Genova.

        Se qualcuno ha ancora i coglioni nelle mutande e arrivato il momento che li tiri fuori

        • Paolo Solari ha detto:

          Perfetto Marco B. , meglio non potevi scrivere …… certa gente non sai se sia davvero dei nostri o pennuti infiltrati tante le sciocchezze che tocca leggere a noi ed al Moderatore ( quanta pazienza Michieli ….. ) . Sigh ….

      • Paolo1968 ha detto:

        … che ci accoglieranno nel loro ufficio a New York per spiegarci tutto….

    • maverick ha detto:

      quoto… amaramente quoto.. l’hai detto molto meglio del mio post ma…

    • Marco B. ha detto:

      Scusa ma del comunicato di Calcio Invest cosa non ti torna ?

      • nick ha detto:

        Marco B., ti rispondo volentieri.
        Dopo mesi di trattative serrate, analisi dei conti, tira e tira e tira… per carità ci sta, sono investitori, mica una onlus… poi però esce un comunicato paraculo che più paraculo non si può, dove con un colpo di spugna dicono in sostanza “no grazie, costa troppo” come una sciura annoiata dentro un negozio di scarpe dopo aver fatto impazzire la commessa a tirare fuori 3487578 scatole. E nel comunicato parlano di “entusiasmo” (…), ma dulcis in fundo:
        “Rammaricandosi per l’esito della trattativa, purtroppo protrattasi ben oltre l’inizio della stagione agonistica, CalcioInvest si augura vivamente che la società e la squadra riescano a superare al più presto il momento di difficoltà”.
        Tradotto: cari Sampdoriani vi abbiamo preso per il culo per mesi, e se siete nella bratta è perché “purtroppo” (!!!!!) siamo andati lunghi… offerte non ne facciamo, azzi vostri, saluti e baci.
        Mitticciiii… direbbe Bistccone….

    • Edoardo ha detto:

      Belin Nick, ma a giugno avevamo una squadra discreta che aveva concluso il campionato bene o male a centroclassifica e adesso invece abbiamo una squadra allo sbando in fondo alla classifica completamente da rifondare e senza manco più una plusvalenza all’orizzonte, converrai che le condizioni sono cambiate e di conseguenza anche il prezzo di vendita non può essere più considerato lo stesso, è come comprare una macchina nuova o seminuova in buone condizioni oppure una usata col motore scoppiato e le gomme bucate, son due cose diverse e ovviamente anche il prezzo deve essere diverso, capisco la rabbia e la delusione, ma adesso addossare tutte le colpe al gruppo di Vialli mi sembra francamente ingeneroso e sbagliato e poi dai in fondo un’ottantina di milioni a giugno glieli avevano offerti e lui ha rifiutato, allora adesso che si arrangi, ha voluto giocare a poker e ha (abbiamo) perso, così è andata e dobbiamo farcene una ragione, comunque ti ripeto qualunque cosa accada noi risorgeremo, però non buttiamo la croce su Vialli per favore…

    • Fra Zena ha detto:

      Il mercato non è stato fatto al risparmio, si sono spesi in realtà molti soldi lo sai? Il problema è che sono stati spesi malissimo e non certo per colpa degli americani. Tra l’altro nessun giocatore ormai vuole venire alla Sampdoria , se non strapagato, grazie alla scarsa serietà di ferrero

  261. Sandoia ha detto:

    Per evitare queste situazioni
    Avevo intesoche era stato un Advisor indipendente
    Con riferimento Mediobanca
    Costo circa 2 milioni
    Che fine ha fatto
    Chi ha pagato ?
    Il riscatto di Murillo,Rigoni,Maroni sono 37/40 Milioni
    Se li vendi a gennaio quanto ricava er furbo
    Il valore delle società varia quotidianamente

  262. silyname ha detto:

    Mi sembra davvero difficile che a questo punto la Calcioinvest possa tornare sui propri passi. Enough is enough e, purtroppo, se questa strada non è percorribile è normale chiudere il capitolo e dedicarsi a obbiettivi più concreti e redditizi, evitando di investire altro tempo.
    Per noi tutti è una delusione cocente, come quel giorno a Wembley. E come quel giorno, il protagonista di un film con finale triste si chiama GV. Non sono d’accordo con chi se la prende con Vialli. Per me ciò che ha tentato di fare è commovente. Chi girava per l’aurelia con la bici blucerchiata, chi dormiva con la maglia addosso è adesso colui che ha tentato di restituire alla Samp la sua dimensione emotiva e il suo futuro. Non ce l’ha fatta ma non lo ringrazierò mai abbastanza.
    Tornando alla dura cronaca, mi ha lasciato perplesso il comunicato di Holding Max. Quel periodo finale non lo comprendo. Dubito che possa essere una minaccia di passare a vie legali perché mi rifiuto di credere che in quella lettera di intenti ci fosse un impegno formale ad acquistare, qualunque fosse la cifra. Stiamo parlando di personaggi che investono e sono abituati a contratti, accordi e documenti legali. Figuriamoci se si ritirano “dimenticando” che avevano preso un impegno formale all’acquisto. Semmai posso supporre che in quella LoI abbiano subordinato l’impegno di acquisto all’esito della nuova due diligence. Ma se dopo averla fatta hanno giudicato che certe cifre non erano più adeguate, non c’è ragione di andare oltre. Si sono ritirati senza fare alcuna offerta perché, giustamente, a quel punto sarebbe stata solo un atto inutile. Direi anzi che hanno evitato un gesto che sarebbe stato subito usato contro di loro e spacciato come provocatorio. Non sarebbe servito proprio a nessuno.
    Diciamocela tutta: 3 o 4 mesi fa persino Garrone diceva che i conti erano in ordine. I bilanci erano in attivo, palazzine in costruzione, docce nuove e cancelli. Il campionato era finito decentemente, c’era la trattativa in corso, una campagna acquisti da fare e tutti eravamo relativamente fiduciosi. Nel tempo è stato poi fatto un mercato penoso, abbiamo una difesa colabrodo, un attacco spuntato, siamo sull’orlo del baratro e adesso c’è persino un debito milionario verso un allenatore esonerato e una società non più gestita da mesi. Osti c’è e non c’è, in compenso Romei e Pecini sono scomparsi. Il nulla è cosmico.
    Insomma, avvio una trattativa per comprare una casa ma prima di firmare il compromesso scopro che sono scoppiati i tubi dell’acqua, la casa è allagata e il proprietario è a Ibiza a fare festa. Beh, intanto non firmo. E vorrei anche vedere che qualcuno abbia da ridire….
    Quindi cosa vuole la Holding Max? Cosa si intende con “l’unico modo per concludere una trattativa così lunga sia quello di dare esecuzione ai documenti precontrattuali sottoscritti dalle Parti, nella piena conoscenza della situazione economico-finanziaria e patrimoniale del club”?

    • maverick ha detto:

      Che vorrebbe tornare a.quell offerta di marzo o giu di li che aveva rifiutato e che nessuno conosce oppure “dai offritemi il minimo della.forbice della.lettera.di intenti”

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      concordo post bellissimo. ma chi solo accosta Vialli a ferrero ha perso il senso della storia e delle proporzioni. io spero ancora di vederlo su quella che fu la poltrona di Paolo Mantovani. Forza Gian Luca sei uno di noi veramente e un Signore e grazie per quello che stai provando a fare.
      Penso anche che il consenso totale non esiste mai e per fortuna aiuta comunque a tenere accesa la testa e a fare autocritica. Con questo voglio dire che sicuramente anche gli americani a un certo punto hanno restituito pan per focaccia ma chi continua a non considerare che ferrero non ha comprato niente e che quando doveva uscire strapagato non lo ha fatto perché non ha investito un centesimo e anche 50 mln erano una caterva di soldi e si continua a decontestualizzare tutto allora mi dico che finisca presto che ferrero dimostri quello che sa e può fare. per i suoi sostenitori o diciamo per chi ancora non vuole vedere credo che non ci sia di meglio che toccare con mano quello che sta per succedere e non si dia la colpa a vialli and company perché la squadra e i conti se ferrero come dice lui fa e decide lui li ha in mano lui oppure no? perché capiamoci è colpa di vialli se ha preso giocatori non pronti magari che diventeranno bravi ma ora non rendono, è colpa di vialli se le sue società falliscono è colpa di vialli se da quando garrone ha levato le fidejussioni o lasciate scadere senza rinnovarle è uguale intanto il risultato se questo personaggio non se lo fila nessuno oppure è forse indice che lui da solo non poteva e non può gestire una squadra di A perché non ha forza e risorse. se questo è colpa di vialli e degli americani che certo non sono dei santi ma fanno i loro interessi come tutti allora va bene diamo la colpa a loro. se un operazione finisce per essere troppo onerosa o anche fastidiosa è diritto di chi compra ritirarsi. ma chi accoglie a casa sua un possibile compratore insultandolo e prendendolo per il culo aspettandosi che questi poi ti dica grazie fallo anche dal notaio di sfancularmi. ma chi cavolo sta difendendo ferrero se le fa ste domande o no

  263. Giovi ha detto:

    De Biasi, Di Biagio……mamma mia hanno il curriculum giusto …non c’è limite al peggio.
    La verità è che nessuno vuole venire ad allenare …. restano gli avanzi…

  264. Attilio bar gino ha detto:

    La Sampdoria appartiene al popolo blucerchiato Serie B Serie A noi saremo sempre qua quando Ferrero(lo ingabbieranno prima di quello che lui si aspetta come Cellino,cecchi gorii e tanzi) sparirà, la Sampdoria resterà sempre e rinascerà come la fenice dalle sue ceneri..Sempre forza samp!!!

  265. David Rizzi ha detto:

    Mi sembra un pò di paraculaggine da parte dei compratori.
    Io sono più che convinto che sarebbe bastata la nuova proprietà per permettere la salvezza della squadra, la cifra tecnica non è così bassa e con un ambiente sereno ed anzi entusiasta si sarebbe iniziato a fare punti, forse qualcosa avrebbero dovuto spendere ma non certamente 40 M.
    La realtà dei fatti è che anche loro, come il nano dall’altra parte, hanno tirato la corda il più possibile contando sul fatto che lui avrebbe dovuto vendere ma che tanto, in caso contrario non ci avrebbero perso nulla. Come detto da molti avrebbero comprato perchè convinti da Vialli ma non certo perchè desiderosi di entrare nel mondo Samp.
    Da questa situazione ne escono molto molto male anche loro, escludendo Gianluca che ci ha messo la faccia e ha il cuore blucerchiato, gli altri hanno peccato di presunzione e arroganza

  266. Pazzoperlasamp ha detto:

    Se ci sono dei parametri riconosciuti universali per valutare il valore di una squadra di calcio (1,4 bla bla bla …).e se il valore che ne scaturisce e’ 85 milioni perche’ mai dovrei buttare più soldi in una squadra il cui referente si è dimostrato maleducato, irriverente, caciottaro, con le pezze al culo e inoltre incapace di intendere e volere…
    il puffo -coglione tanto si schianterà con le sue mani…non sa di aver avuto in questi anni solo del gran culo…il periodo dei vari montella… zenga… che ci hanno portati vicini alla retrocessione si sta ripetendo; solo il triennio di Giampa è stato positivo e, oltretutto, se avesse perso il derby non ci sarebbe neache stato quello…ergo era Giampa a tenere in piedi la baracca, con un gioco codificato in cui giocatori mediocri ripetendo uno spartito sembravano migliori di quanto fossero in realtà…
    il puffo-coglione persa la gallina dalle uova d’oro si ritrova nuovamente nella bratta, è il suo ambiente naturale ovviamente, ma la Sampdoria non è un’azienda…okkio puffo-coglione….non hai idea del casino a cui vai incontro…non hai minimamente idea…

  267. Luigi ha detto:

    Concordo in toto con Nick Ferrero folle, americani cinici, entrambi hanno giocato sulla pelle della Samp con i risultati sotto gli occhi di tutti Garrone pessimo imprenditore in quanto dovevi prendere informazioni prima di regalare la società troppo comodo dire: mi sono fidato di Romei a un milione di euro l’avrei presa io senza bisogno di doni e fideiussioni al guitto romano. Ora dimmi caro Maurizio visto che rispondi in base ai tuoi umori (aspetto ancora Rissetto) abbiamo anche noi scritto castronerie o le colpe con percentuali diverse vanno suddivise? Dopodiché libero pensiero qui siamo tutti sampdoriani…o quasi.

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Ti vergognerai (non credo pentirai) di avere scritto che Vialli ha giocato sulla pelle della Sampdoria. E purtroppo accadrà molto prima di quanto immagini. Per il destino della Sampdoria, intendo.

    • Edoardo ha detto:

      Capisco Luigi la tua delusione che è anche la mia, ma Vialli ha fatto tutto quello che poteva, adesso non gettiamogli la croce addosso, le condizioni sono cambiate da giugno a oggi e oggettivamente pagare 100 milioni una squadra allo sbando che sta retrocedendo era una follia, io personalmente non ci ho mai creduto, piuttosto sono gli altri che hanno giocato a poker e ahimé per noi la partita l’hanno persa malamente…

  268. Andrea ha detto:

    Perchè no? perchè non scrivere un veloce pensiero su di te. Sei sempre stato l’esempio perfetto dell’indolente maramaldeggiare dei guitti romani, uno stato d’animo e d’essere distante anni luce da noi. Ma ti abbiamo sopportato, facendo buon viso a cattivo gioco, perchè si, non potevamo farci nulla, ci eri capitato sulla testa come le feci di un colombo. La nostra storia, calcistica si intende, ha sempre visto Presidenti di caratura morale, culturale, aziendale, completamente differenti da te. Signori del calibro di Lolli Ghetti, Ravano, la famiglia Garrone, la famiglia Mantovani.
    E tu? “E tu non sei un cazzo” rispetto a loro, prendine atto.
    Da ieri hai una responsabilità gigantesca, dovrai spiegarci perché la Sampdoria resta a te, “avventuriero con una bancarotta fraudolenta alle spalle, una società cinematografica in liquidazione e una richiesta di rinvio a giudizio per distrazione fondi dalla società, anziché passare tra le mani di una leggenda sampdoriana sostenuta da due magnati” (cit. perfetta e calzante di Maurizio).
    “La Sampdoria è sempre transitata gratuitamente di mano in mano ai vari presidenti, chi subentrava si accollava i debiti”. Hai capito come funziona tra galantuomini? Invece tu pensavi di fare fessi anche due impreditori con cultura anglosassone. Ma lo capisco, è nel tuo stile. Come io ho un attrazione compulsiva verso i mandilli al pesto tu lo hai per questi comportamenti.
    Ti sei visto in tv? Hai ascoltato come hai trattato questa vicenda? Col savoir-faire di un burino romano. Peccato che dall’altra parte non c’erano dei fessi di Bastogi.
    E non contare musse su cosa hai fatto qua, hai vissuto di rendita grazie a chi ti ha preceduto.
    Ora sei solo. Solo contro tutti noi. Ravatto.

  269. Klaus Lavagna ha detto:

    Se prendono veramente De Biasi alias Cavasin 2 che non allena in ttalia da 9 ann(allenare una nazionale e’ cosa ben diversa!) e’veramente la fine sportiva(a quella societaria c’e’ gia’chi ci pensa). Rigoletto ,vattene!

  270. Marco B. ha detto:

    Se arriva de biase mette la pietra tombale alla nostra stagione

    • Edoardo ha detto:

      La vera pietra tombale è stata messa 5 anni fa, ma tanti tifosi (federclubs in primis) se la ridevano dei decimi posti e del risicato attivo di bilancio ottenuto peraltro facendo trading esasperato e senza contare le esposizioni bancarie per le palazzine e quant’altro, ma adesso dall’ultima due diligence del gruppo Vialli emergerebbero debiti per 50 milioni e le previsioni sono in crescita, adesso che non ci sono più le garanzie di E.Garrone nè talentini da rivendere a peso d’oro incomincia a far caldo per tutti eh…

      • beppe ha detto:

        Mi mostri la fonte, o un link dove c’è scritto che abbiamo un debito di 50 milioni? Oppure scrivi scusa ho detto una cazzata? Grazie

        • Edoardo ha detto:

          Lo ha detto il giornalista del Sole24ore che è intervenuto in diretta a Gradinata Sud, tu hai seguito la trasmissione? Lui ha detto che i debiti a giugno erano 35 milioni e adesso sarebbero aumentati a 50 e forse anche oltre, pare che questo dato sia stato verificato con la seconda due diligence più approfondita, questo è uno dei motivi che avrebbe fatto crollare la trattativa, presumo che sia una notiza affidabile vista la fonte, comunque io mi documento sui giornali e seguendo le trasmissioni TV, se poi tu hai altre fonti migliori buon per te…

    • Paolo1966 ha detto:

      A questo punto allora meglio Ted diBiase… The Million Dollar Man della WWF…

    • Stefano_1970 ha detto:

      In effetti più che un nome che scuote l ambiente ē un nome che invita a toccare ferro (per non scrivere altro)

  271. stefano ha detto:

    Calcioinvest sapeva dal primo minuto che quel minorato non avrebbe mollato di un penny. Ci hanno scassato i coglioni con due diligence lettereintenti e menate varie ma non hanno mai avuto intenzione di investire seriamente. Il minorato ha ragione quando dice che hanno disatteso i pre accordi. Ha trovato qualcuno più filibustiere di lui! Era ora …
    E noi come besughi siamo rimasti a guardare
    Fanculo Ferrero Vialli Dinan ……

    De Biase ? Non è pelato, avanti con lui. Cazzo remiamo insieme e mettiamo il pepe al culo dei giocatori che – pur grammi – possono fare meglio di così.

  272. Mario ha detto:

    Un solo nome, il grande responsabile del baratro in cui siamo finiti si chiama Edoardo Garrone, poi possiamo prendercela anche col nano se volete, ma senza Garrone lui non sarebbe mai esistito, non entro poi nel merito degli americani, hanno tirato la corda cercando di spendere il meno possibile per speculare al meglio, come una qualsiasi operazione di borsa, gli unici perdenti alla fine siamo noi tifosi, primocanale ha fatto da sponda al solito intoccabile Edoardo che ci portera’ alla seconda retrocessione in 8 anni, su Vialli dico solo una cosa, hai messo la faccia per conto di cinici speculatori ma con piu’ rammarico ricordo quando hai detto che eri felice della vittoria del barcellona nel 91 perche’ senza quella il mondo non avrebbe conosciuto una realta’ cosi meravigliosa, ora basta grazie, la tua piccola samp cerchera’ di non affogare nella melma, guardati il barca insieme a Dinan…a Palermo dopo 8 mesi di trattative lo aspettano ancora adesso…in serie d

  273. jan ha detto:

    Allenatori un pò più blasonati non verranno mai, ci troveremo con uno che non farà che accompagnare la squadra in Serie B !
    La stagione 2019/2020 rimarrà nella storia della Sampdoria come quella della sua rovina e tutto questo per merito di quel mezzo uomo che ha rifatto le docce ed i bagni……capisco tutto ragazzi e rispetto le idee di tutti, ma chi da contro a Calcioinvest dico : ne riaprlaimo a fine stagione !

    FERRERO PAGLIACCIO SPARISCI !

  274. francesco ha detto:

    basta,basta…..offerte,accordi,50 milioni,100,basta.la verita’ e’ che quell’essere ci ha preso per il culo tutti.ragazzi svegliatevi la sampdoria fara’ una brutta fine l’avete capita o no?bisogna fare qualcosa di grosso stavolta ,non si puo’ stare a guardare questo scempio.sono troppo fuori,non si puo’ fare sta fine.organizziamo qualcosa,facciamoci sentire,scendiamo in strada,non siamo passivi per favore il doria e’ in una situazione drammatica

  275. Solosamp1946 ha detto:

    10 DOMANDE SERIE A GARRONE

  276. Pier ha detto:

    Solo affidare immediatamente la squadra alle cure del duo Cagni/Zenga ci può garantire la salvezza.

  277. Luigi ha detto:

    Ascolta Maurizio te lo scrivo con serenità dopodiché continua a ostinarti o arroccarti sulle tue idee avrai i tuoi motivi il sottoscritto ha parlato di percentuali ovvero se l’essere ignobile ha il 90% di responsabilità anche gli americani (Vialli lo hai nominato tu non io) hanno un minimo di colpe in quanto apprezzo lo sforzo ma non puoi trascinarla così alle lunghe sapendo che un mercato incombe e il guitto non avrebbe speso un centesimo per rinforzare la rosa. Se non erro un detto latino dice repetita juvant sed servo stufant se non lho scritto correttamente correggimi pure ho solo da imparare da una laurea in lettere

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Mi dispiace se a volte, come mi rimprovera qualcuno, sembro scortese. Me ne scuso. Ma non è facile controllarsi quando ci si trova di fronte a costanti deformazioni della realtà. Come, per esempio, che “sono stati gli americani a trascinarla alle lunghe”. Accetto tutto, ormai. E non replico più, per non dare una cattiva impressione di me.

  278. Paolo67 ha detto:

    Buonasera Maurizio..grazie di ospitare ogni nostro sfogo nel tuo blog ,che e diventato in questo brutto momento una valvola per noi tifosi..anche se non è semplice rispondere alla rabbia con serenità e lucidità,tu riesci comunque a farlo..riguardo al pagliaccio..ogni giorno ci sorprende..ieri avrei giurato che non aveva intenzione di vendere..oggi leggo quanto rosica e vuole pure fare causa.. se non ci fosse la Samp di mezzo ,direi che se lo merita.. un essere ignobile!

  279. nick ha detto:

    Vorrei aggiungere una cosa, perché nell’incazzatura epica di tutti noi purtroppo ci va di mezzo una nostra Bandiera che, secondo me ha fatto il possibile e l’impossibile per non far naufragare la trattativa. Io non ce l’ho con Gianluca, anzi lo abbraccio virtualmente perché sono certo che ci ha provato fino all’ultimo e in assoluta buona fede. Sicuramente sta soffrendo come e più di noi. Ma come sempre, come sempre, a pagare il conto salato di questo festino finito a bagasce, saremo noi Sampdoriani. Noi e basta.

  280. Fabrizio ha detto:

    Caro Maurizio, cazzia il progettista del sito perchè sulla barra degli indirizzi appare ancora come “non sicuro”. Credimi, mi sembra incredibile che uno sviluppatore di siti web possa ancora oggi incappare in errori del genere. Sembrerebbe un po’ il Ferrero di Primo Canale. Io il mio indirizzo e-mail ce lo metto, però sticazzi! Ciò detto, per me questa è tutta una buffonata… non appena la Samp si riprenderà (perchè lo farà) e salirà un po’ la classifica uscendo da questa situazione, Ferrero cederà al prezzo di cui parli spesso, ovvero 50 milioni più bonus facili. Ferrero è alla frutta, ormai si capisce da quello che dice.

  281. Crisss ha detto:

    Buonasera,
    é la prima volta che scrivo nonostante legga da qualche tempo questo blog. Lo faccio solo per dire che dopo i comunicati di ieri (soprattutto quello della HMax) sono certo che Vialli sarà il nostro prossimo Presidente. Tra qualche giorno, a Gennaio o a Giugno, in A o in B (la società non fallirà è garantito da EG) con gli americani o con Garrone ma succederà. MF deve vendere e lo ha fatto chiaramente intendere. I tempi saranno dettati dalla volontà di accettare o meno l’offerta al ribasso e se riuscirà o meno a raddrizzare la baracca. Ps: Basta incolpare Vialli & Co.!

  282. Marco e ha detto:

    Maurizio, che scenario prevedi per il futuro della Samp con quel inetto presidente? Eccetto la vendita, che soluzione prevedi per la salvezza sportiva ed economica dell Samp?….

  283. Alessandro ha detto:

    Spero che il Gruppo Vialli rimanga comunque alla finestra e non ci abbandoni ad un tragico destino…

  284. jan ha detto:

    Buongiorno, questa mattina sulla Gazzetta ho letto che a Gattuso, qualora dovesse accettare, è stata garantita carta bianca per il mercato di gennaio. Il Signor Ferrero le spara talmente grosse che ormai non sarebbe più credibile neanche a Zelig !!!!

    FERRERO PAGLIACCIO VATTENE !!!

    • Paolo Solari ha detto:

      Carta bianca ? Allora si mettera’ a stampare euro falsi visto che non ha il becco di un quattrino il figuro romano …… sempre piu’ ridicolo , e mi stupirei se Gattuso accettasse le offerte del pagliaccio .

    • Paolo1968 ha detto:

      Avete presente il film con Totò, I due colonnelli? E cosa Totò invita a fare con la carta bianca al maggiore Kruger?

  285. luca ha detto:

    ieri sera ho seguito la trasmissione e mi spiace dire “è stata parecchio smorta, sottotono, si capiva lontano un miglio l’imbarazzo, la delusione” e non ve ne faccio una colpa anzi !!!!è che mi aspettavo più combattività (soprattutto dal buon Enzo) ma capisco e comprendo, forse avete perfettamente rispecchiato i nostri sentimenti (oltre a rabbia e sconforto sportivo) non capisco però (perdonami se insisto) come non sia mai stato tirato in ballo il Dott. Garrone 🙁 d’accordo che ha già detto di essersi pentito 5 anni fà ma allo stesso tempo aveva garantito (i famosi filtri) sulla persona (o non ci sono mai stati filtri o sono veramente super scadenti ?) e a Giugno disse che i conti erano a postissimo (ieri sera si scopre che i debiti già allora erano di 35 mln di € e oggi sono 50 mln di € ) qui veramente non comprendo , boh

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Ancora con sta storia di Garrone. Cui prodest? Abbiamo capito tutti che nel 2014 ha commesso uno sbaglio (indotto dalle circostanze, dalla famiglia e dai tifosi, ma comunque uno sbaglio), ma l’impiccagione è stata abolita da tempo. Ha tentato di rimediare e non ce l’ha fatta. Ne sta pagando le conseguenze anche lui. Basta. Con lui il pesce puzzava dalla testa, oggi puzzano gli americani, puzza Vialli, è tornato a puzzare lui. Tra un po’ torneremo al 1946. Guardiamo avanti. In tanti sono contenti della permanenza di Ferrero, leggo. Quindi, auguriamoci che faccia bene. Io, però, vi ho avvisato.

      • ale ha detto:

        Uno sbaglio che si sta dimostrando il lucido omicidio della Sampdoria. E bisogna pure tacere e applaudire

        Caro Gianluca grazie per averci provato

        • Paolo1968 ha detto:

          Fai causa a Garrone, allora. Altrimenti cosa dovrebbe fare Maurizio, dargli una testata alla prima occasione? Quello che è stato è stato, continuare a menarla con questa tiritera non porta alcun giovamento.

        • Frank ha detto:

          Quoto. Un omicidio ,forse premeditato.

      • Edoardo ha detto:

        Vabbè Maurizio certo che bisogna guardare avanti, ma l’errore di E.Garrone è stato MADORNALE e da qui poi è venuto tutto il resto, insomma permetti che ce l’abbiamo un po’ con la Famiglia Garrone o no? Stiamo parlando di una famiglia tra le più potenti e stimate d’Europa che fa ombra perfino ai Moratti, passi che non abbiamo vinto niente con loro, neppure una misera Coppa Italia, ma belin siamo finiti in B e adesso probabilmente ci torneremo di nuovo rischiando pure di scomparire, ma cavolo un po’ rabbia (civile) consentici di avercela pure con E.Garrone e la sua stimatissima famiglia eddai…

      • Solosamp1946 ha detto:

        È così difficile fare una bella campagna mediatica anti Garrone come avete fatto con Ferrero? In fin dei conti la testa di quel pesce che puzzava è ancora la sua…lui ha creato tutto ciò. E ancora non si sono capiti i parametri che ha superato Ferrero

  286. Luca ha detto:

    L’unica logica che trovo in questa storia è che la trattativa fosse Garrone vs Calcioinvest, miliardario vs miliardari.
    Garrone ha regalato la Samp a Ferrero che quindi non ha speso un euro di tasca sua, anche perché non ne ha.
    I compratori sono miliardari perché intelligenti e investono a ragion veduta.
    Non posso credere dopo aver vissuto l’era del padre Riccardo e capito il suo carattere che Edoardo sia l’unico miliardario buono di cuore o poco intelligente.
    Perché avrebbe dovuto garantire e rimetterci altri 20 milioni dopo tutto quello che ha investito e speso in questi anni ?
    Solo un miliardario può rifiutare un offerta di 80 milioni di euro, o meglio, un miliardario che ha rilevato la Samp accollandosi anche i debiti delle precedenti gestioni e ha speso ben più di 80 milioni in questi anni, l’unico miliardario che può salvarci dal fallimento oggi, Edoardo Garrone.
    Entrambe le parti hanno avuto le loro ragioni nel non concludere la trattativa, il gruppo Vialli ha valutato la Samp per quello che è oggi, Garrone ha preso in considerazione i soldi spesi in questi anni e il problema Ferrero, di conseguenza è normale che questo accordo non si sia trovato.
    Inutile prendersela con Vialli, inutile a mio parere criticare Garrone perché è l’unico che può salvarci.
    Oltretutto come dici giustamente tu, Maurizio, questa squadra ha il potenziale per salvarsi, purtroppo chi ha fatto il mercato della Samp quest’anno non ne ha azzeccata una e lo stesso Di Francesco cambiando sempre modulo ha dimostrato di essere un frillo. Già a Roma aveva avvallato acquisti allucinanti come Pastore o Kluivert qui non è stato accontentato, non avrà avuto i giocatori che pretendeva ma si è dimostrato un incapace. Sia a Firenze, dopo l’unica buona prova contro il Torino, che a Verona ha schierato una formazione sbagliata in partenza, confusionario nei cambi e nella gestione, non è riuscito in 4 mesi a trovare la benché minima amalgama alla squadra e anche nelle dichiarazioni post gara risultava imbarazzante. Si è salvato solo dal punto di vista etico.
    Ci vuole un allenatore da 4-4-2 capace di trovare e mettere in campo un po di ordine. Dobbiamo sperare che Quagliarella, l’unico in grado di segnare, non sia quello con il girello visto in queste 7 partite, in attesa del mercato di gennaio dove saranno necessari 3 innesti, uno per ruolo.
    I giocatori devono essere i primi a rendersi conto della gravità della situazione e tirare fuori gli attributi.

  287. ste75 ha detto:

    iachi ni x la piazza…o Ranieri x il curriculum…il resto è rumenta…Gattuso nn accetterà mai…giustamente…su qualche sito legato al mondo blucerchiato il Nerone dei tempi moderni ha promesso carta bianca a Gattuso x convincerlo ..nel mercato di gennaio…con che soldi?le sue promesse sono cm quelle di giuda..mi sento veramente depresso..tropoe illusioni svanite..troppe certezze crollate.. troppa prosopopea da parte della carta stampata che dava x chiusa la trattativa quando in realtà era in alto mare…

  288. BoboVero ha detto:

    Buongiorno Maurizio,

    All’indomani della prima “ritirata” di LCC scriversti:
    “Finchè Vialli non parlerà, ci sarà speranza.”
    Oggi la stessa affermazione, è sempre valida ?

    grazie

  289. Henry ha detto:

    Leggo che Gattuso, possibile nuovo allenatore, si porterebbe dietro 10(!!!) assistenti.
    Anche Montella ne ha mi pare 7/8, ma un po’ tutti questi scienziati delle panchine
    di serie A viaggiano con minimo 5 collaboratori.
    Quindi fatemi capire, i capi allenatori prendono già loro delle montagne di soldi,
    dal milione in su,e hanno pure bisogno di essere assistiti da 5/10 persone,
    ognuno di questi ovviamente pagato a parte.
    Pazzesco!!!

    • maurosampbolzano ha detto:

      ciao henry,mi sembrano cose assurde,ma ti ricordi come diceva Totò..e io pago…..

      • Henry ha detto:

        ciao mauro, infatti anche a me pare assurdo che i presidenti,
        che non sono certo degli sprovveduti, si facciano prendere per i fondelli
        dalla casta degli allenatori, buttando un mare di soldi per pagare dei parassiti…

  290. Cicciosestri ha detto:

    Buongiorno,
    In questa vicenda ne esce male solo la Sampdoria e la colpa secondo me è equamente distribuita tra Ferrero, Garrone, gli americani, calcioinvest, tutti i giornalisti genovesi che ci hanno illuso scrivendo di fantasiosi 99%.
    Per quanto mi riguarda continuerò a fare l’abbonamento per i prossimi anni alla Sampdoria ma nella mia black list sono definitivamente finiti e, quindi, non avranno più mia audience, tutte le TV locali ed i giornali locali.
    Mai più guarderò e leggerò qui ed in altri siti e TV. Michieli se vuoi pubblicarlo bene, se no fa lo stesso, avete definitivamente perso uno spettatore e spero facciano altrettanto tutti gli altri tifosi della Sampdoria.
    A MAI PIU’!

    • Michele G. ha detto:

      Hai dimenticato Enrico Mantovani e le mezze stagioni che non ci sono più nella lista dei proscritti! Mi sembra che tu stia facendo di ogni erba un fascio.

    • Edoardo ha detto:

      Belin Ciccio, fare di tutta l’erba un fascio è sbagliato, io non capisco cosa te la prendi a fare con Primocanale, loro hanno fatto semplicemente la cronoca dei fatti e anzi all’inizio secondo me son stati fin troppo accondiscendenti con questa dirigenza che adesso ci sta portando letteralmente alla deriva, cosa c’entrino Vialli, gli americani e M.Michieli proprio io non riesco a capirlo mah…

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Perché non avrei dovuto pubblicarlo?

    • Fra Zena ha detto:

      Mi spieghi quale sarebbe la colpa degli americani? Non aver offerto 100 per una cosa che pensavano , dati alla mano, ne valesse 50? Aver sbagliato tutto sul mercato? Aver cercato di comprare il palermo mentre le altre squadre compravano giocatori validi? Aspetto tuoi pensieri

  291. Daniele da Rapallo ha detto:

    Mi sa che Palombo avrà da allenare ancora per diversi giorni…..

  292. Sandoia ha detto:

    Prima il falco pellegrino ,forse il falco calabrese più rapace e costoso,ma molto più in alto l’Avvoltoio Americano studia la situazione prima di intervenire a colpo sicuro.

  293. Jetta ha detto:

    Per Stefano Cecchi di Radio Sportiva gli americani ne escono male: non Vialli che sarebbe stato però secondo lui un po’ utilizzato come uomo immagine per ingraziarsi la piazza.

    Io so solo che le cose andavano bene sino a che questa trattativa non è stata ufficializzata.
    Da lì uno stillicidio ingiustificato e intollerabile anche dei media contro Ferrero che ha provocato la reazione dei tifosi che stravedono per Vialli: tutto è stato portato allo sfascio.

    Festa può scrivere ciò che vuole ma Ferrero ha diritto sacrosanto di fissare il prezzo di un bene che è stato risanato da un’ottima gestione.

    Commisso ha pagato 160 milioni, non a rate o con bonus o buonj pasto, la Samp varrebbe 50 milioni neppure tutti cash?
    Non scherziamo: lui ha dimostrato di volere la Fiorentina.

    Conoscevano il prezzo richiesto, hanno fatto la trattativa, hanno accettato l’intervento di Garrone e già lì sto fatto doveva insospettire, hanno fatto la lettera di intenti, chiesto la proroga e poi hanno salutato sperando forse che i problemi di campo e giudiziari potessero portare Ferrero a cedere per 2 spiccioli…la trattiva si estenuante e lo diciamo noi ha pure bloccato il mercato.
    Non andava bene la richiesta LEGITTIMA di Ferrero?
    Perchè hanno accettato di trattare per 1 anno ugualmente?
    Stiano pure in America, e oggi dico che ha fatto bene a non riceverli quando hanno fatto lo show a Genova.

    • maverick ha detto:

      Ferrero ha risanato coi soldi di garrone….. vedrai ora l ottima gestione…

    • Fra Zena ha detto:

      quindi, a Ferrero, nessuna colpa.
      Se retrocediamo sarà colpa di Vialli
      Se falliamo, sarà colpa di Vialli
      Prima del tentativo di Vialli tutto andava benissimo. Eravamo una società modello con un presidente modello
      Una cosa però non te la lascio dire: “bloccato il mercato”…non è vero! Il mercato è stato fatto, ma malissimo, perché è stato gestito in prima persona da Ferrero senza l’ausilio di un dt (Pradè, Sabatini) o di veri professionisti di calcio. Murillo, Rigoni e compagnia cantante li paghiamo o li pagheremo, pure tanto. Sul resto sono tue opinioni, ma sul mercato, se dici che è stato bloccato per la cessione distorci la realtà. Fra l’altro ti sei chiesto perché alla Sampdoria non vuole più venire nessun giocatore? lo scorso anno Zaza, quest’anno Defrel e Simeone…ah beh dimenticavo: perché il presidente è Vialli. O forse no?

    • Daniele da Rapallo ha detto:

      …ma dicci un po : com’è la vita li su Marte dove vivi tu ?
      No perchè, se è così bella, veniamo anche noi..

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Ne parliamo tra qualche mese.

      • Angelo ha detto:

        Ne parliamo tra qualche mese cosa?
        Ma la vogliamo finire con queste allusioni, con questi schizzi di veleno che tutto fanno fuorchè favorire un rasserenamento dell’ambiente che in questo momento è proprio ciò di cui ci sarebbe bisogno. Ma basta! Chi vivrà vedrà, ma per favore finiamola con queste manifestazioni di odio e di insofferenza condite di allusioni assortite a catastrofi imminentì.Basta!

      • Alessandro ha detto:

        Ciao Maurizio fuori dai denti e soprattutto se puoi…….a gennaio saremo ancora vivi col nano di trastevere o nella peggiore ipotesi di retrocessione portiamo i libri in tribunale ?
        grazie Ciao

    • belmondo' ha detto:

      ma non avevi bloccato questo personaggio che parla solo per fare innervosire noi sampdoriani?

    • Michele G. ha detto:

      Anch’io sarei capace di gestire una società avendo alle spalle qualcuno che copre i buchi di bilancio. Appena questo qualcuno non gli garantisce più la copertura, ecco che iniziano i problemi. Non puoi spendere in Italia perché secondo la lega non hai un centesimo in cassa. Quando arriveranno i riscatti obbligatori di giocatori come Murillo, pagati una cifra sproporzionata, voglio vedere cosa farà l’ottimo gestore!
      In quanto alla LEGITTIMA richiesta, vogliamo ricordare che Ferrero la Samp l’ha presa gratis?! Che Ernst&Young non sono gli ultimi arrivati in fatto di economia e finanza e se hanno attribuito un certo valore alla società, dopo aver fatto conteggi approfonditi, non credo che abbiano artificialmente abbassato tale valore. Anch’io vorrei vendere la mia vecchia Volkswagen a diecimila euro, perché comunque va bene e ci sono affezionato, ma chissà perché non me ne offrono più di 1500!!!
      Sorvolo, ovviamente, su tutte le castronerie del tuo prediletto gestore dalla faccenda che prima di lui la Samp era conosciuta solo fino a Chiavari, che una delle due società fondatrici si chiamasse Sampierdarena e non Sampierdarenese, che il nostro inno facesse letteralmente schifo, e via cantando…

      • Maraschi ha detto:

        Su una cosa non sono d’accordo con te: Ferrero ha risanato i bilanci tagliando i costi non tappando i buchi coi soldi di Garrone.

    • Giovi ha detto:

      Tu meriti questa Samb…Doria!

    • Faso ha detto:

      Caro Jetta, copio e incollo alcuni tuoi pensieri:

      bene risanato
      ottima gestione
      richiesta LEGITTIMA

      nemmeno Ferrero riuscirebbe a spararle così grosse…

    • David Rizzi ha detto:

      No ma leggi quello che scrivi? sei veramente convinto? Sei forse il nano sotto mentite spoglie?
      Te lo chiedo perchè forse sei stato rapito dagli alieni e hai perso gli ultimi 3 anni di vita di Sampdoria e forse anche di altro, non so.
      Smettiamola con sta storia della Fiorentina, è stucchevole e imparagonabile, ti dico solo un nome e cognome Federico Chiesa, da solo vale la metà di quanto è stata pagata la viola, tu chi potresti vendere per rientrare della spesa? Murru? Ferrati? Chabot? potrei citare tutti gli altri componenti della rosa e il risultato non cambierebbe.

      Ti dò ragione su una cosa però: la cifra era nota dall’inizio, sbagliata e stragonfiata ma era nota per cui se sai di non volerla spendere non inizia trattare.

    • Paolo1966 ha detto:

      Show? Hanno girato per i vicoli con la sciarpa intorno alla testa? Sono andati a Cavi di Lavagna a verificare se finalmente grazie a ferrero finalmente ci conoscono? Son passati a salutare il Sindaco dicendo “che bella sta’ cazzo di città!”? Hanno detto ai giornalisti “e mo ve lo pijate in ter culo”? Hanno fatto scappare tutti i potenziali giocatori che hanno preferito andare a fare la terza, quarta punta altrove? Oppure sono stati così maligni durante la visita a Bogliasco da entrare in bagno con le scarpe?

      • Maraschi ha detto:

        Veramente Defrel e Simeone non sono andati a fare la terza o la quarta punta, semplicemente non volevano venire a fare la seconda a Genova

        • AndreaB ha detto:

          Temo che i procuratori di quest giocatori abbiano consigliato ai propri assistiti che era meglio una eventuale panchina che andare alla Sampdoria che il prossimo anno gli stipendi non sono garantiti….sigh !

    • jan ha detto:

      …..quindi sei anche contento della Samp ultima in classifica. Perchè è questa la squadra costruita dal Sig. Ferrero, che farà fatica a salvarsi e che se dovesse retrocedere, considerato che il tuo Ferrero non ha una “lira” da sbattere con l’altra, saranno c…i amari !!!!

    • Giovi ha detto:

      Bene, ne riparliamo tra qualche mese, nella speranza naturalmente di sbagliarmi per il bene della Samp, ne vedremo purtroppo delle belle e qui siamo ancora a discutere se Ferrero ha ragione o torto….roba da matti.

    • petrino ha detto:

      Solo Chiiesa ne vale 80 di milioni piu’ tutti gli altri.Sei capace a fare i conti o ti ci vuole il pallottoliere !!!!!
      Piu’ tutti gli altri la rosa vale ben piu’ di quello che ha pagato. Comisso
      I nostri non valgono neanche 30 di milioni, compresa la primavera e tutti i titolari..

    • Edoardo ha detto:

      Chiesa da solo vale quasi 100 milioni, me tastu se ghe sun…

    • El Cabezon ha detto:

      Ah bè, se lo dice tal Stefano Cecchi di Radio Sportiva allora me ne sto…
      Che però non ha capito la cosa più importante, forse fondamentale di tutta la vicenda: è stato Gianluca Vialli a trovare gli americani e non il contrario!
      Veramente esilaranti poi le tue due ultime righe “Stiano pure in America, e oggi dico che ha fatto bene a non riceverli quando hanno fatto lo show a Genova.”
      E quello per te sarebbe stato uno show?
      Ma se nessuno sapeva che sarebbero venuti a Genova e sono stati inizialmente solo scoperti per caso da un passante!
      Guarda che gli show li fa qualcun altro, quello che, l’hai scritto tu più di una volta, ti ha fatto spesso tanto ma tanto ridere…

    • maverick ha detto:

      E cmq sono 135 milioni e in squadra Chiesa è valutato almeno una cinquantina….. e senza debiti… senza.mutuo per ridare il campo e allenamento con una primavera all altezza etc etc

    • Andrea ha detto:

      Jetta, posso capire che nella vita di tutti i giorni fai l’avvocato, ma chi te lo fa fare di impersonificare la parte dell’avvocato anche in un blog, difendendo contro ogni evidenza Ferrero oltre l’estremo limite del difendibile? O sei pagato anche per questo?
      E’ inspiegabile la tua sudditanza da questo personaggio.

  294. andreap ha detto:

    ferrero è tutto tranne che stupido. ottimo commerciante, anche discreto comunicatore: non parla bene, non dice cose particolari..ma fa passare concetti, sfrutta i giornalisti(stampa nazionale) per i titoloni. ha voluto far credere a tutti di essere nel giusto.
    ognuno può pensare che lo sia o meno..
    opinione mia, lui adesso sta facendo il male per la sampdoria; purtroppo da agosto ad oggi molti tifosi hanno iniziato a dare la colpa ad altri, ai presunti acquirenti ed agli intermediari.
    bravo ferrero, è riuscito a distogliere i veri problemi sfruttando la presunzione popolare: sono ricchi, costa x pagare moneta vedere cammello. facile no??

    complimenti a ferrero, ci ha messo tutti contro tutti..

    • Luca B ha detto:

      @andreap: Ferrero non è stupido? No, è solo un bancarottiere

      • Andreap ha detto:

        Assolutamente.. Ma non stupido

        • Paolo1968 ha detto:

          Dove passa lui non cresce più l’erba, come Attila. Ma la sua storia dice che i problemi rimangono agli altri, mentre lui morde un altro osso. Non sarà stupido, ma confido che possa intraprendere il percorso che la Guardia di Finanza DEVE fargli intraprendere prima o poi. I furbetti del quartierino prima ao poi danno una nasata. Speriamo prima del nostro tracollo

        • Frank ha detto:

          Quindi,un personaggio rozzo,maleducato,ignorante,straccione,indagato,fallito,non è uno stupido. Ah, dimenticavo,siamo in Italia,certe caratteristiche sono considerate meriti…peccato.

  295. Luigi ha detto:

    Un’ultima cosa caro Maurizio ogni tanto metti in discussione anche le tue congetture perché sentirmi dire “Non credo ti pentirai” sa proprio di supponenza che non fa rima con umiltà e coerenza visto e considerato che sei il primo a parlare di libertà di pensiero. Oltre a essere bravi, bisogna nella vita professionale sapere che non si può sempre avere ragione. Repeat:umiltà

  296. Ivano ha detto:

    Nella vita ho pianto poche volte in 35 anni. Credo 5-6. La prima volta fu di gioia quando a 8 anni vidi Samp-Panatinaikos di Coppa Campioni. La seconda dopo Wembley. La terza quando ando’ via Mancini in Samp Fiorentina 1-1 nel 1997.La quarta per la separazione dei miei genitori.La quinta e la sesta per la morte dei miei nonni. Questo lunedì non ho pianto ma vorrei farlo. Non ci riesco. Dentro di me nutro ancora speranza in Gianluca. Non voglio parlare di Ferrero. La squadra intanto rispecchia fedelmente la confusione societaria. Io vorrei che Maurizio pubblicasse il mio post perché voglio dire solo un enorme Grazie a Gianluca. Quando è andato via nel 1992 l’ultima giornata di campionato segno’ contro la sua Cremonese in un 2-2 inutile per la nostra classifica.Ero nei distinti. Quel giorno fu la fine di un ciclo memorabile. Andarono via lui Boskov, Cerezo, Pari, e alle porte stava per nascere il ciclo con ragazzi giovani di talento allenati da Eriksson. Quel giorno del 92 non ho pianto. Perché a differenza che con Roberto, ho sempre avuto la certezza che Gianluca da noi sarebbe ritornato. Non svegliatemi da questo sogno. Prima o dopo il Re cattivo verrà cacciato dai suoi sudditi e Re Gianluca ci guiderà con la sua sapienza e intelligenza nella speranza che la sua salute continui a sorreggerlo. In attesa di tutto ciò Grazie di tutto Gianluca.
    Ti vorrò sempre bene.

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Clap clap

    • Michele G. ha detto:

      Volendo continuare nella tua trasposizione immaginaria, direi che Vialli sarebbe il novello Ulisse, il quale vorrebbe tornare alla sua amata Itaca dopo aver vagato per oltre un ventennio nei procellosi mari del calcio internazionale e superando anche i malefici della perfida maga Circe. Tornerà per scacciare da casa sua l’usurpatore che, dopo essersi impossessato con l’inganno dell’altrui proprietà, ne vuole carpire anche la sposa. Scusate il galoppo sfrenato nella fantasia!

    • David Rizzi ha detto:

      Bellissimo intervento, complimenti.
      Il tuo sogno è il sogno di ogni vero sampdoriano, tutti noi vorremmo rivedere Gianluca alla Samp ma ora come ora non saà possibile, forse in un’altra vita ma non in questa. L’unica possibilità sarebbe a seguito di un fallimento o presunto tale, con libri in tribunale e società rilevata nuovamente da Garrone (che a detta sua non ci farà mai fallire) e Gianluca presidente, ripartendo dalle serie minori ma con un ideale romantico e tanta passione. Sembra strano ma in questo momento è proprio quello che spero, del resto Firenze, Napoli e Parma sono lì a dimostrarlo, sono di nuovo dove meritano di essere e pazeinza se hanno passato qualche anno di inferno, meglio quello che salvezze risicate con il nano alla guida

    • Gtron ha detto:

      Belle parole, che spiegano bene anche i miei sentimenti, sottoscrivo in toto.

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      bel post. sarò ottimista ma credo che non sia finita ancora

  297. Vincenzo ha detto:

    Vista la situazione generale, le prospettive future, il toto allenatore e chi più ne ha più ne metta…per me l’importante è che se si parlerà di acquirenti non si ripresenti l’ultima cordata e soprattutto l’alienata e luciferina “Greta Tin Tin” dato che è dappertutto come il prezzemolo!! e in quanto detentrice della verità universale, solo lei sa veramente come è andata la trattativa… .

    Il fantoccio uno di noi! il fantoccio uno di noi! (si fa per dire..)

    Forza Sampdoria

  298. Michele G. ha detto:

    Ho appena letto la notizia che Vialli sarà l’ambasciatore della nazionale per Euro 2020. Ecco la conferma di cui parlava Maurizio, che sarebbe davvero finita quando Vialli avrebbe accettato l’incarico in Nazionale. Pietra tombale per noi di ogni speranza.
    Ferrero, maledirò ogni giorno ogni singolo giorno che tu sei diventato presidente della Sampdoria e quelli in cui lo sarai ancora. Sei la più indegna persona che avrebbe potuto guidare la società di cui sei fortunosamente entrato in possesso. Sportivamente parlando TI ODIO!

  299. Luigi ha detto:

    Concordo con la tua analisi Ivano gratitudine a Vialli per le gioie che ci ha regalato nel corso degli anni e per ciò che avrebbe voluto fare nel presente anche se un punto in meno sono costretto a toglierlo per le sue dichiarazioni post Wembley nel frattempo colgo l’occasione per riappacificarmi con te caro Maurizio perché pur avendo ogni tanto divergenze hai dimostrato almeno con il sottoscritto di essere quello che pensavo: un ragazzo intelligente.

  300. Emanuele ha detto:

    Ciao Maurizio, VIALLI IN NAZIONALE……ora è veramente finita…….
    Mi dispiace infinitamente per tutti i sampdoriani che hanno lottato fino all’ultimo per questo sogno (POCHI), quelli della serata in Carignano ad esempio….TUTTI gli altri, SI MERITANO FERRERO A VITA!!!!!! O meglio fino al fallimento.
    Mai vista una tifoseria così inerme a cui sta bene tutto

  301. Heisenberg ha detto:

    Sondaggione… chi vorreste sulla ns. panca? tra i papabili intendo…essendo masochista io voterei per Rudi Garcia…

    • fulvio ha detto:

      Donandoni

    • Michele G. ha detto:

      A questo punto, visto che nessuno dei papabili incontra in pieno le caratteristiche che mi sembrerebbero giuste, tanto varrebbe prendere Iachini, che verrebbe giusto per amore dei nostri colori. Non credo che potrebbe fare peggio di Di Francesco o De Biasi e compagnia cantante.

    • Martino Imperia ha detto:

      Del Neri, Ranieri, Garcia, Prandelli, Ballardini, Donadoni (se si può), pure Zenga (tifosi permettendo)

      Nomi validi ce ne sono, il problema è che se ne sentono altri….

      • francesq ha detto:

        Delneri è in pensione da tempo e non è mai stato un buon subentrante. Garcia non ci fila, non sarebbe stato male. Prande e Balla troppo genoani. Donadoni non mi dispiacerebbe, anche se temo serva uno con due spalle così per reggere la pressione. Zenga lasciamolo dove sta.

        Dico:: Ranieri o Iachini. Ranieri vecchia volpe e grande persona; Iachini vecchia volpe e cuore doria, forse non facilissimo caratterialmente per alcuni.

        De Biase è personaggio pacato e dignitosissimo, ma non allena in A da dieci anni…..

  302. Claudio ha detto:

    Sia chiaro: la responsabilità di questa situazione è di due persone:
    Primo GARRONE. E’ un’ottima persona e forse anche in buona fede, ma l’aver regalato la Samp ad un soggetto del genere rimarrà una macchia indelebile nella storia della sua famiglia. Una famiglia di signori, persone per bene, ecc. un errore madornale al quale tutti si aspettano che debba porre rimedio (e per la verità penso ci debbano essere anche le scuse da parte sua a tutto il mondo Samp).
    Secondo FERRERO. Inascoltabile, Insopportabile, sempre fuori posto e fuori tempo, incapace, scroccone, molesto, disturbatore, volgare, offensivo, inopportuno e potrei continuare all’infinito. Ancora non è chiaro da dove sia uscito ma non vorrei neanche saperlo mi basterebbe che sparisse e infine vorrei tanto dimenticarmelo.

    • Luca B ha detto:

      @Claudio: dimentichi il terzo colpevole, forse il più colpevole di tutti
      L’avvocato Romei, che ha presentato e garantito Ferrero, che ha sempre operato da vicepresidente senza essere nominato tale e senza essere nell’organigramma della U.C. Sampdoria Spa e che quando la nave ha iniziato ad imbarcare acqua è sparito come i topi.
      Tanto quando andrà a giudizio Ferrero e con lui tutti gli amministratori e i consiglieri della Sampdoria per la vicenda nota, Romei non sarà invischiato proprio per quello che ho detto sopra
      Furbo l’avvocato e pure giustamente

    • Giobi ha detto:

      Analisi perfetta senza se e senza ma…concordo al 100%

  303. Gian luca pensato ha detto:

    Ivano tu non hai pianto, io si e ho ricominciato a farlo dopo averti letto.

    Grazie
    Davvero.

    Mi unisco al tuo pensiero e aggiungo che io mi innamorai di Vialli il 21 dicembre 1986, avevo 8 anni, lui fece il primo e ultimo gol in una fantastica vittoria 4-1 contro la juve.
    Non sapevo nemmeno chi fosse, e neanche mi piaceva tanto il calcio, in quel momento però, grazie a quello che era il mio nuovo idolo che si chiamava come me, è nata la mia passione per la Sampdoria, per i suoi colori, per i suoi meravigliosi tifosi e per quel presidente seduto sulla poltrona di comando che a pensarci oggi mi viene una tristezza infinita.
    Negli anni la passione per Lui e per la Sampdoria sono ovviamente aumentate a dismisura e quando è andato alla juve non ho dormito una settimana, ho continuato comunque in segreto ad esultare per ogni suo goal con la juve.

    E niente, io spero tanto che non sia finita, lo spero davvero.
    Ci spero non perché mi interessa che la Sampdoria diventi il nuovo Manchester city (oddio non mi farebbe schifo), ci spero perché a prescindere da tutto su quella poltrona ci si deve sedere oggi Luca, la persona che più al mondo lo merita e che più al mondo lo vuole.

    A prescindere da come andrà a finire infinitamente grazie Luca.
    E grazie ancora anche te Ivano.

  304. Danilo ha detto:

    L’unica certezza di questo momento e che siamo ostaggio di un faccendiere che ci porterà al fallimento , comunque volevo ringraziare Vialli per averci provato con tutto il cuore.

  305. Luca B ha detto:

    Vialli ha accettato la proposta della Nazionale
    Questo putroppo sancisce la fine di quel barlume di speranza che avevamo
    Ci vediamo tutti al “Morgavi” il prossimo anno a tifare per la ns ASD Sampdoria.
    Grazie Ferrero, Grazie Avvocato, Grazie Garrone

  306. Claudio ha detto:

    Cmq a me sembrano tutte persone normali a parte una. gli americani, Vialli i giornalisti, Garrone, ecc. Non capisco perchè bisogna dare le colpe distribuendole a tutti.
    Uno solo è la causa di questo casino (Due i responsabili) la causa è uno che risponde alle domande con i proverbi, che dice una cosa e il giorno dopo la smentisce, che compra un portiere da venti milioni e non ha un centravanti, ecc.
    Quindi andare a criticare gli americani, i giornalisti, adirittura Vialli ( A proposito Grazie Gianluca per tutto il tuo amore e la tua pazienza), a me sembra senza senso.
    Un altra riflessione bisogna fare sulla totale assenza delle istituzioni. Non capisco perchè a Palermo è intervenuto il sindaco a proteggere la squadra della sua città dall’arrivo di questo cialtrone mentre noi ce lo dobbiamo tenere senza che nessuno prenda posizione sullo scempio che sta facendo. Secondo me c ‘è anche una questione di ordine pubblico. Questo sfida e provoca continuamente mezza città, ma non è che in mezza città ci sono solo santi, prima o poi qualche esagitato magari lo incontra per strada oppure qualche gruppo organizza per davvero qualcosa di grave.
    Insomma almeno mezza città sta aspettando che faccia un passo indietro e invece questo va sempre in televisione a fare dichiarazioni sgradevoli. mah!

  307. Edoardo ha detto:

    Caro Maurizio,

    Vialli va in Nazionale e ciò certifica semmai ce ne fosse stato bisogno che questa trattativa è proprio naufragata definitivamente, sono i giorni da doriano forse più brutti che io abbia mai vissuto in oltre 40 anni, della vecchia Sampd’oro di P.Mantovani non è rimasto proprio più nulla, neanche la sede, lo stile l’abbiamo perso da anni e nessuna delle nostre grandi bandiere ha più fatto ritorno, né Vialli, né Mancini, né Cerezo, né Francis, né Souness, nessuno, tutti ci stanno lontano come se avessimo la rogna, però abbiamo preso come rinforzo Bertolacci, non ho più parole, è uno scempio totale da cui secondo me ci vorranno lustri per risorgere (se mai ci riprenderemo), scusate la profonda amarezza…

    • alan ha detto:

      Ecco un altro che pur di continuare a sparlare del Doria posta cose senza senso. Vialli farà l’ambasciatore della nazionale per QUATTRO giorni. Certo però che se le notizie le si riporta direttamente dal muro del pianto…

      • Edoardo ha detto:

        Ciao Alan, sentivo proprio la mancanza dei tuoi commenti così saggi e illuminanti, sei davvero una colonna di questo blog, complimenti…

    • Fioretta ha detto:

      Va a fare l’ambasciatore per 4 giorni. Non è un incarico ufficiale …..

  308. tabarez ha detto:

    Quella di vialli in nazionale era una cosa che gia si sapeva ma mr bastian contrario è andato in brodo di giuggiole nel poter dire “ ve l’avevo detto ve l’avevo detto gne gne”

  309. Franco ha detto:

    Il Viperetta ,ormai senza più alibi, e’ di fronte alla sfida sportiva piu’ grande. Deve tirare fuori il coniglio dal cilindro !. Azzeccare il Mister che compia il miracolo di Salvare la Samp. Esiste prima di tutto ?. Guidolin, Prandelli o De Biase. Sono gli unici con esperienza. Saluti.

  310. maverick ha detto:

    Vialli ha accettato la nazionale…. addio sogno… svanisce definitivamente ogni possibilità di cessione…
    Credo farà molto caldo adesso x il viperetta a Genova e forse non solo a genova…

    • alan ha detto:

      Ma leggere gli articoli per intero invece di fermarsi al titolo pare brutto? È un impegno di QUATTRO GIORNI non ha accettato il ruolo di team manager

  311. Rapallin 92 ha detto:

    Ma la tifoseria organizzata? Cioè ma noi tifosi proprio non possiamo fare nulla ? Organizzare proteste come si deve? Ferrero di un gruppo di tifosi che cantano fuori da un ristorante se ne frega. Allo stadio si deve contestare, che si vinca o che si perda

  312. Pazzoperlasamp ha detto:

    Maurizio è possibile che il nano-cogliione faccia una gestione societaria senza scrupoli(come ha sempre fatto del resto) non avendo piu’ nessuno a cui rendere conto o confronto, accumulando debiti per rischiare di rimettere in sesto la baracca , senza avere poi conseguenze giudiziarie? o meglio…se la sSamp dovesse fallire al puffo- cogliione cosa potrebbe succedere?

  313. petrino ha detto:

    Di Biase e’ la fotocopia di cavasin.
    Bertolacci che ci azzecca !!!!
    Se uno e’ svincolato a 28 anni……..

    • maverick ha detto:

      Soprattutto bertolacci preso quando stai mandando via l allenatore e il nuovo potrebbe non volerlo … ennesima cazzata…

  314. fuffo1946 ha detto:

    Ho giocato nel 1946 per tre anni nei ragazzi della Sampdoria. L’altra sera non ho seguito la trasmissione perché sono così demoralizzato e con moltissimi anta, che non volevo farmi da solo ulteriore male per ascoltare dibattiti dalle mille congetture e pareri, che leggo e sento da mesi. Luca scrive su Samplace il 09.10.2019 che i debiti a oggi della UC Sampdoria sono 50 milioni, che non avendo la Società nessun quadro da vendersi come era uso dire per la pinacoteca di Paolo Mantovani, è un debito per uno come Ferrero da libri in tribunale. jean dice di aver letto sulla Gazzetta che a Gattuso, qualora dovesse accettare, è stata garantita carta bianca per il mercato di gennaio. Vorrei solo dire che la carta sarà senz’altro bianca perché Ferrero con 50 milioni di debito societario non può scrivere sul foglio nessuna cifra, se non quella del suo emolumento che si è auto assegnato come presidente. Il solo peccato è stato quello originale commesso, purtroppo, da Edoardo Garrone che l’ha anche ammesso, di aver regalato (credo tuttavia con clausole che noi non conosciamo, poiche un presidente di una ERG dispone di studi legali con stuoli di avvocati non da scagno in Sottoripa anni 50’) ad una persona il cui solo soprannome Viperetta doveva suonare come un campanello d’allarme, senza contare la presenza cabarettistica e le grane giudiziarie che aveva in corso. I commenti che leggo su Samplace sono da tutti contro tutti, ma la mia preoccupazione principale è quella della difficile salvezza di quest’anno, poiché l’organico a disposizione di qualunque allenatore arrivi non è da salvezza ma da centro classifica di serie B. La squadra è stata fortemente indebolita al contrario di ciò che sostiene Ferrero. Quagliarella ha un anno in più e un deserto intorno a lui, e la cosa più ilare che ho letto è di un tifoso che sostiene che prima segnava grazie al gioco del maestro di calcio Giampaolo. Com’era prevedibile perfino dal Divino Otelma, Giampaolo non solo non ha mangiato il panettone sotto la madunnina, ma non è durato neppure sino alle festività dei Santi di Novembre. L’unica speranza è di salvarci dalla B e sperare in un futuro senza Ferrero. La peggiore e non da scartare se rimane Ferrero: il dover ripartire dalla serie D come il Palermo.

    • Paolo Solari ha detto:

      fuffo : concordo su molto di quel che hai scritto, meno sul riferimento a Quagliarella nel senso che i numeri parlano chiaro visto che due stagioni fa ha superato la doppia cifra e l’ anno scorso ha finito come capocannoniere, davvero il ns vecchio Mister non c’ entra nulla ? Suvvia ……
      Spiace vedere che a Milano non abbiano dato tempo a Giampaolo come era successo qui ma era cosa che ci si aspettava, e comunque il Milan non ha certo giocatori per competere con le prime 5/6 squadre quindi che si aspettavano, di andare subito in Champion ?

      • petrino ha detto:

        con la rosa attuale il milan e’ da 6/7 posto.
        E la curva Sud a Milano conta piu’ che boban e maldini. assieme
        D’ altra parte Giampy da 1,2 mln e’ passato a 2,5 netti annui e con tali cifre i risultati debbono essere immediati, non primaverili.
        Anche se stanno gia’ contestando Pioli, che se e’ furbo mette in campo leao e paqueta’, cosa che giampy, per le sue idee, aborriva.

  315. petrino ha detto:

    da quello che ci e’ dato capire, le lettere di intenti sono state 2 e non una come e’ uscito sulla stampa.
    E la seconda ha annullato a tutti gli effetti la prima.
    Comunque la cessione prima della fine del presente campionato si fara’ alle condizioni espresse da carlo festa.
    Se ancheVialli va a fare , assieme a Totti, l’ ambasciatore della Nazionale, che e’ pari a zero quale importanza concreta, puo’ sempre dimettersi.

    • maverick ha detto:

      Stavo per controbattere sull ultimo punto ma in effetti hai ragione era già da marzo ambasciatore solo che ora si muove e appare come tale x cui non credo spenga del tutto il lumicino della speranza….

    • Michele G. ha detto:

      Hai pienamente ragione Petrino a dire che il ruolo in nazionale sia di relativa importanza, ma è altrettanto simbolico il fatto che abbia accettato questo incarico solo adesso, una volta tramontato il sogno di diventare presidente della Samp. Vuol dire che si è messo il cuore in pace ed ha rinunciato definitivamente all’idea.

    • Enrico ha detto:

      Sono d’accordo con te…secondo me non è ancora del tutto tramontata la cessione…potrebbe essere anche una strategia,visto che il pagliaccio non si schioda dai 100mln…giustamente aspetteranno che il mercato di gennaio se lo faccia lui a sue spese con gli ultimi spiccioli che gli saranno rimasti,per poi riaprire la trattativa con la cifra che avrebbero offerto ora e forse anche meno,ma lui sicuramente condannato e con le pezze al culo,stavolta sarà costretto ad accettare perché altrimenti rimarrebbe con un cerino in mano.

      • maverick ha detto:

        Mi sa che il cerino gli è già caduto dalla mano e sta andando tutto a fuoco…il problema è che gli unici pompieri in servizio sono rientrati in caserma e lui non chiede aiuto…

  316. Daniele da Rapallo ha detto:

    E così è giunto l’inizio della fine. Anche la più flebile speranza, che ci prendessere in condizioni critiche alle loro condizioni, svanisce con l’uscita pubblica di Vialli in Nazionali.
    Ci attende il buio oltre la siepe : un buio pieno sicuramente di brutte cose. Il pazzo si è rivelato tale e ha deciso di volare dal burrone insieme alla nostra amata manco fossero Thelma e Louise. Anche la stessa buffonata sul toto allenatore la dice lunga su quanto siano fuori dal mondo. Spero e prevedo contestazioni dure nei tempi bui, sempre che anche la tifoseria non sia più quella di una volta.

    • Massimiliano ha detto:

      Vialli è ambasciatore della nazionale da marzo, non c’entra niente con la Sampdoria

    • fede ha detto:

      Vialli è ambasciatore per l’Italia fa marzo 2019….

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      daniele non voglio fare l’ottimista ma se la trattativa riprende e si chiude vialli può sempre abbandonare quel ruolo. intanto a ferrero offerte non ne arrivano e quindi o va li a pregare che la prendano oppure si mangerà ancora quelle decine di mln che portava a casa. nel mentre giustamente vialli va avanti ma non disperiamo non ancora. lo so che ora essere ottimisti è difficile ma qualcu che sano di intelletto dirà a ferrero caro massimo guarda che meglio pochi che nulla oppure se invece gli dirà vendiamo il vendibile e spolpiamo l’osso sino al midollo beh quello allora ci vedrà passare un annata assurda però anche lui così rischia veramente poi l’osso del collo non solo in termini civili. il personaggio fa paura perché è totalmente fuori da ogni logica però può anche succedere che ritorni sui suoi passi e accetti di passare la mano e intascare meno prima di non intascare più niente e gestire un fallimento ulteriore. se non erro i proprietari della samp sono i suoi figli……..se anche questo non basta allora se fai fallire i tuoi figli sei senza speranza

    • Enrico ha detto:

      Daniele,si tratta solo di un impegno di 4 giorni…tra l’altro,si sapeva già da tempo che Vialli avrebbe fatto l ambasciatore per euro 2020…un impegno che avrebbe potuto mantenere anche da presidente….non si tratta di un ruolo fisso e permanente…..io per assurdo sotto sotto ci spero ancora…sicuramente dovremmo soffrire quest’anno,ma se per caso ci dovessimo salvare(e non sarà facile),credo che il pagliaccio si renderà conto del vero valore della società e di quanto sarà dura per lui continuare…..forza samp

  317. jan ha detto:

    Ragazzi una delle cose più brutte di questa storia è che è riuscita a creare delle “divisioni” tra noi. Ma è ci può stare, è normale avere idee e punti di vista differenti.

    ORMAI LA CESSIONE E’ SALTATA, UNIAMOCI E RICOMPATTIAMOCI PER LA NOSTRA SAMPDORIA !!!!!

  318. Giox ha detto:

    Buonasera Maurizio, ritieni che dopo superato l’attuale momento di sconforto Edoardo Garrone, prestando fede alla promessa di tutelare il destino della Samp fatta nei vs studi televisivi, possa impegnarsi a trovare nuovi acquirenti al fine di garantire un futuro sereno alla società blucerchiata?Grazie

  319. Frank ha detto:

    Non dico che tipo di protesta farei,altrimenti mi danno il daspo.
    So che Maurizio non concorderai con me ,ma ritengo Edoardo Garrone il vero killer della nostra Samp. Ora ci resta la nostra dignità di tifosi,come difenderla? Fate voi …

  320. maurosampbolzano ha detto:

    ho appena letto questa esternazione del romano “Non voglio un allenatore che si debba convincere, voglio una persona che abbia voglia ed entusiasmo di allenare la mia Sampdoria”bene gli stai facendo la corte da giorni non ti sei stufato di implorarlo visto che ne lui con tutto il suo seguito non danno segnali positivi,allora se cerchi questa persona vai dritto da BEPPE IACHINI PER PIACERE E VEDRAI CHE LA PERSONA L’HAI TROVATA. BASTA CONTROSENSI

  321. ste75 ha detto:

    il fatto che Vialli sia in nazionale nn significa x me chiusura assoluta della trattativa…x quest’quest’anno solare ..insalata di riso….finita….ma il 2020 potrebbe dare nuova spinta….lo so sono un sognatore..giuro che pippotti tipo viperetta non me ne faccio…ma in serie b…deve svenderla…e il buon Luca tornerà alla carica….chi non ha mai visto il film the craw…il corvo….il compianto Brandon lee diceva sempre…Non può piovere x sempre…ecco ora sta grandinando sulla nostra Samp ma il sereno. tornerà xché il cielo è sempre più Blu

  322. Dado ha detto:

    Maurizio scusa non voglio stalkerarti ma ti ripropongo le mie due domande sopra postate:

    1) nei vostri studi 3 mesi fa Garrone ha detto che se Ferrero non vende a rischiare è solo lui, perché la Sampdoria è una società solida e appetibile e al netto di eventuali retrocessioni potrebbe esserlo ancora di più. Ritieni ancora valida questa sua affermazione?

    2) tu credi veramente che sia finita? Non potrebbe essere una strategia per mettere con le spalle al muro Ferrero? Se lui abbassasse le pretese secondo te ci sarebbe ancora disponibilità all’acquisto da parte del gruppo Vialli?

    Specialmente la prima… mi piacerebbe avere il tuo pensiero.

    Grazie

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      1) da giugno ad oggi – proiezione a dicembre – sono cambiate molte cose, quindi no; 2) al momento è finita, poi mai dire mai. E chi dice che Vialli era stato nominato ambasciatore dell’Italia a marzo (è vero) dovrebbe anche chiedersi perché da marzo ad oggi non si fosse mai esposto in quel ruolo e abbia deciso di farlo ora.

      • alan ha detto:

        Abbia deciso ora fi farlo PER QUATTRO GIORNI in Italia, non dall’ altra parte del mondo.

        • giorgio48 ha detto:

          Oggi Vialli ha dichiarato che assumerà il ruolo di Capo delegazione della Nazionale ringraziando Gravina per averlo atteso per così tanto tempo. Amen

      • ale ha detto:

        Quindi riguardo il punto nr uno, possiamoconsiderarla una cosa detta così per dire, tipo quella dei”filtri superati”? Perchèda giugnoad oggi sonopassati tre mesi e mezzo. L’unica cosa degna dinota successa fino ad oggi èche sono state annullate le fideiussioni, immagino sia per quelloche oggi non siamo più in sicurezza. Non so forse nonho capito bene. Mi può chiarire sig Michieli?
        “La Samp non rischia nulla,nelcasointerverrei ” cit. valeva per tre mesi? Poi si torna al piano A del 2014? (quello tipo Livingstone, ci metta la faccia lei Ferrero?). Mamma mia che brutta cosa, che tristezza

        Carocaro carissimo Gianluca solo l’averci provato ci ha scaldato il cuore per mesi, è stato meglio lasciarci che non esserci mai incontrati

        Grazie per averci regalato un sogno meraviglioso che per un pelo non è diventato realtà. Invece ora siamo svegli nell’incubo architettato nel 2014 a spregio della città e di tutte le decine di migliaia di persone che si fidavano,disposte ad ingoiare retrocessioni, malcelata sopportazione gestioni dilettantesche e genoania decidere del ns futuro e infatti…

        GRAZIE GIANLUCA PER ME TU SEI IL NS PRESIDENTE

  323. Michele G. ha detto:

    Una domanda semplice, semplice a chi afferma che gli investitori non abbiano mai presentato alcuna offerta. E’ vero o me lo sono sognato io che a Marzo stavano già firmando un accordo, mandato a monte all’ultimo minuto da Ferrero, insoddisfatto di quanto proposto nel contratto? Ebbene, se c’era un contratto che Romei stava per firmare, è possibile che non ci fosse stata scritta alcuna offerta economica? Pur essendo abbastanza digiuno di questioni finanziarie, mi pare di poter smentire che gli investitori non abbiano presentato alcuna offerta.

  324. Luca B ha detto:

    Continuo a leggere di gente che si augura di ripartire dalla D basta che non ci sia più Ferrero
    Sono l’unico a NON volere Ferrero e NON volere fallire?
    Ma lo sapete o no che fallendo si dovrà cambiare ragione sociale, forse il marchio e magari pure i colori?
    Ma a voi vi piacerebbe chiamarvi ASD Sampdoria o Samdoria città di Genova (come il Palermo che si chiama ora Città di Palermo), avere un delfino al posto del Baciccia che si chiama pesto (ricordate?) e magari i colori invertiti come la maglia del Nizza?
    Ma è così impossibile iniziare a contestare con il sangue agli occhi Ferrero e già che ci siamo contestare anche la possibile scelta di un’allenatore assente da 9 anni come Di Biase? ALLORAAAAAAAAAA

  325. Fabrizio ha detto:

    Mamma che settimana ! Dopo la notizia del fallimento della trattativa, i nomi di allenatori che circolano….e oggi anche la notizia che Gianlu ha accettato la nazionale! E proprio finita? Io non mi vergogno a dire che a 54 anni dopo averci creduto cosi tanto ancora vivo come in un sogno come se dovessi svegliarmi da un momento all altro con Gianluca con NOI! L ho presa davvero male..io e mia moglie ci siamo sposati casualmente il giorno prima di diventare Campioni d Italia , abbiamo chiamato il nostro primo figlio che ora ha quasi 26 anni Gianluca eravamo pronti a vivere un sogno la seconda Era Vialli e ore ? Non ho pianto lunedi x vergogna dei miei figli anche loro molto incazzati..avevo pianto dopo Wembley e molto dopo quel Samp Cremonese che fu l ultima di Gianluca incazzandomi molto con Paolo Mantovani che disse ho in debito con i 30.000 di Wembley sperai nel miracolo e l indomani annunciò la cessione di Vialli ai gobbi! Io ragazzi non riesco a rassegnarmi sinceramente speravo di trovare Tirotta più incazzato e battagliero ieri sera a gradinata sud! Ma secondo voi è giusto rimanere Ostaggi di quel buffone ? Domanda? Ragazzi ma se stiamo tutti cosi male è giusto rimanere così immobili e a raccontarci storie tristi davanti al monitor in attesa di qualcosa? Siamo sicuri che non possiamo far proprio nulla?

  326. Martino Imperia ha detto:

    Del Neri, Ballardini, Prandelli, Ranieri……ci vuole uno d’esperienza

  327. Edoardo ha detto:

    Ma a cosa servono gli allenatori top se c’hai una squadra di grammoni? Prenditi Iachini, Cagni, Nicolini o piuttosto butti dentro Invernizzi, devi solo fare gruppo e sistemare la difesa e poi sperare che Quaglia o qualcun’altro là davanti la buttino dentro almeno ogni tanto così per sbaglio, belin questa modo di andare a cercare gli allenatori top quando non c’hai i giocatori è solo fumo negli occhi, testa bassa e pedalare e forse abbiamo un 20-30% di possibilità di salvarci…

  328. Dorian ha detto:

    X michieli: scusa ma Romei (unico serio) perché non parla più? Se non va d’accordo con ferrero perché non si dimette? Deve restare da solo quel pagliaccio

  329. Marco B. ha detto:

    Piuttosto che liberarmi da questo pagliaccio che continua a prenderci per il culo e usa la Samp per i suoi interessi personali sono disposto a ricominciare dalla promozione con un altro nome basta non vedere più quella faccia

  330. Paolo67 ha detto:

    Buonasera; alla fine è anche arrivato il rifiuto di Gattuso..che preferisce rimanere disoccupato che essere l’allenatore del pagliaccio..la cosa che mi preoccupa di più è l’alternativa De Biasi che é il remake di cavasin…Non abbiamo speranza più davvero..Non è guardiola gattuso..ma sicuramente non ha avuto le minime condizioni di garanzia tecnica..Non asoetta certo il Milan..come beffa andrà sicuramente dai BIBINI..
    Noi siamo spacciati..prendiamone atto e pensiamo solo a come rendere un inferno la presidenza dell’infame! Fuori anche Romei (il genio) e OSTI incapace

  331. El Cabezon ha detto:

    Ragazzi, CALMA!
    Vialli sarà questi giorni con la Nazionale ma solo come ambasciatore per Euro 2020, cosa ampiamente risaputa da marzo!
    NON FARA’ IL CAPO DELEGAZIONE, è importante che non si cada in questo errore!
    Se poi accetterà di ricoprire quel ruolo allora ok, il sogno sarà definitivamente svanito, MA AD OGGI NON C’ENTRA NULLA, spero che la cosa sia chiara!

  332. francesco ha detto:

    e se arriva de biasi opera completa

  333. Sandoia ha detto:

    VIALLI ha fatto un ultimo tentativo ,quando ha visto la trattativa Svanire
    Coinvolgere Garrone non serviva il prestito Dinan si comprato un Golf Resort 13milioni con un click anche quello all asta come spesso gli riesce ,purtroppo ha declinato ed ha Rifiutato di Sistemare il DISASTRO che ha combinato.

  334. petrino ha detto:

    Gattuso ha detto NO.
    Solo quelli alla canna del gas possono dire si al burino.
    Ha solo terra bruciata attorno a se.
    Alcune volpi, che si credono molto scaltre, finiscono poi in pellicceria.