OSSIGENO MA NON PER IL CONTESTATO FERRERO

22 Set 2019 by Maurizio.Michieli, 242 Commenti »

Primo gol su azione, prima partita conclusa senza subire reti e primi tre punti in campionato per la Sampdoria di Eusebio Di Francesco, che ha meritato la vittoria contro un Torino messo alle corde sin dall’inizio. I blucerchiati schierati con tre difensori, pronti a diventare cinque per i ripiegamenti di De Paoli e Murru, sono parsi più solidi e tutta la squadra nel complesso più equilibrata. I due mediani Ekdal e Vieira hanno svolto un gran lavoro, Rigoni ha fatto il pendolo, peraltro non benissimo, tra centrocampo e attacco, Quagliarella e Gabbiadini vicini hanno avviato finalmente le prove di dialogo. Gran tifo da parte della Gradinata Sud e dei tifosi, che hanno raggiunto la quota ufficiale di 17.026 abbonati. Qualche decina meno dell’anno scorso, ma lo zoccolo duro regge. Molti anche i cori contro Ferrero, ma soltanto prima e dopo la gara. Il presidente era allo stadio e se ne è andato via leggermente prima del fischio finale. Pollice verso solo per le condizioni del Ferraris, dove l’acqua filtra da tutte le parti e i servizi igienici sono pessimi. Per il resto finalmente un pomeriggio quasi perfetto per la Samp, che ha funzionato subito soprattutto sull’asse destro De Paoli-Gabbiadini. Non a caso i due giocatori che all’inizio della ripresa hanno spezzato l’equilibrio, confezionando l’1-0 con una bella giocata innescata da Quagliarella. La Sampdoria ha avuto solo il torto di non chiudere l’incontro – clamorosa la palla scodellata ancora dall’ottimo De Paoli e sciupata da Vieira, murato da Sirigu – e nel finale è stato fondamentale Audero ad evitare che Zaza confezionasse la beffa. Ma il successo è arrivato ed è stato nitido. Come chiaro si è rivelato il messaggio vocale di disprezzo che la Sud ha riservato a Ferrero. Nonostante il tentativo un po’ patetico di non far sentire i cori dei tifosi, aumentando il volume della musica allo stadio, la volontà della gente di fede blucerchiata è stata evidente: il tempo di Ferrero alla Samp è finito. Meno di dieci giorni e si saprà ufficialmente se sarà davvero così o la convivenza forzata con l’ambiente dovrà andare avanti. Io resto ottimista.  

242 Commenti

  1. Fra Zena ha detto:

    Finalmente una gioia . Dopo mesi
    Oggi non mi sento di dire altro
    PS ma De Paoli????

  2. Andreap ha detto:

    Il gesto della musica è infimo.
    Mi spiace che qualcuno si sia dovuto piegare al padrone ed obbedire.
    Ora aspettiamo Firenze e poi l’offerta..
    Speriamo

  3. Stefano_1970 ha detto:

    La tribuna stampa non é sproporzionata rispetto alla capienza dello stadio? Gli spazi non potevano comunque essere gestiti meglio?

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      E’ stata fatta affinché lo stadio di Genova possa eventualmente ospitare manifestazioni internazionali.

      • Marco ha detto:

        Io non so in che condizioni siano gli altri settori ma la gradinata è uno scempio passa acqua da tutte le parti nelle scale sembra di stare a Venezia con L acqua alta completamente senza luce al piano di sopra passa L acqua anche dal tetto ma hanno messo le casse nuove….

        • Heisenberg ha detto:

          vogliamo parlare delle reti marce a penzoloni che vengon giù dai settori ospiti? e i cartelloni pubblicitari che dalle gradinate impediscono di vedere la linea di porta? potremmo andare avanti per ore…cmq oggi mi godo la vittoria e non ci penso.

  4. Marco ha detto:

    Un plauso a di Francesco, che ha messo una formazione in grado di annullare il torino e non prendere gol è sicuramente un iniezione di fiducia verso Firenze.

    Forza SAMPDORIA sempre.

  5. Daniele da Rapallo ha detto:

    Ottima analisi Maurizio sulla quale concordo solo al 99%.
    La Samp ha ragione su un Torino che attraversoa un periodo di fase calante e riescie a portare a casa tre punti sofferti. L’allenatore sta facendo i miracoli per cercare di trovare la quadra e un modulo che si possa applicare, ma gli errori sono stati veramente tanti e non cambio idea sul fatto che la squadra sia comunque gramma o mediocre. Patetico il tentativo di alzare il volume degli altoparlanti per coprire i cori…
    Che dire…: io sono qua che conto le palline del Rosario nelle mie mani aspettando questa fine di settembre perché quello sarà il fattore decisivo. Qualora rimanesse questa persona ma con quali soldi e con quali plusvalenze potrebbe fare mercato ? Il suo ciclo è ormai finito si spera.

  6. Maraschi ha detto:

    Sono tornato a casa zuppo ma contento.
    Bella Samp. Unico appunto, visto che Quagliarella non era al meglio (Il Secolo dixit) perché non provare Bonazzoli? Comunque benissimo così.
    Di cori anti-Ferrero, ne ho sentito solo uno, poco prima dell’inizio, perché sono arrivato all’ultimo e francamente non ne ho sentito la mancanza, per sentire i “cori” basta accendere la TV, sintonizzarsi su Primocanale e ascoltare quello che dici tu, Maurizio o Stefano Rissetto.
    Concentriamoci sulla Sampdoria e non facciamoci distrarre dalla “trattativa”, tanto penso che il suo esito passi molto al di sopra delle nostre teste e delle nostre voci (cori).
    Un’ultima considerazione: non ho fato mai mistero del fatto di non apprezzare Giampaolo, non tanto per i risultati, quanto per la noia del suo gioco, i fatti della sua attuale gestione del Milan mi danno ragione (secondo tempo di Udine, non un tiro in porta, ieri praticamente zero in tutta la partita).

  7. Alup ha detto:

    Finalmente una squadra aggressiva in tutti i reparti e ben disposta sul campo, ottimi i due centrali di difesa e centrocampo con una nota particolare per De Paoli determinato concentrato e propositivo, per quanto riguarda tre attaccanti devono essere più concreti e sfruttare le occasioni capitate mentre sia Bere che Murru forse sono i due che potevano spingere di più, adesso occorre continuare così. Non so chi abbia scelto Murillo come sostituto di Andersen e non abbia sostituito degnamente Praet anche se Viera se si adatta a giocare a destra può fare bene come oggi, io utilizzare Linetty o Jankto a sinistra.

  8. Marco62 ha detto:

    Finalmente la vittoria contro una bestia nera tra parentesi, squadra solida, bravo il mister ad adattarsi agli uomini che ha , con questo modulo c’è la giochiamo con tutti ed i goal verranno, ecco settembre sta finendo e forse anche la tarantella della cessione,mi auguro in positivo ovviamente , speriamo di avere novità il prima possibile ne abbiamo bisogno tutti….Maurizio tienici informati……

  9. petrino ha detto:

    Non esaltiamoci per questa vittoria.
    Il torino, visto oggi e’ ben poca squadra, anche merce’ mazzarri che ha rinunciato sua sponte a verdi e iago falke, e fortuna per noi..
    MI e’ stato riferito che il burino, scortato dalla digos,, si e’ allontanato almeno un quarto d’ ora prima della fine della partita.
    Se poi ci aggiungiamo il volume della musica per non sentire i vaffa..!!!!!
    Ora siamo penultimi.
    Finche ‘ alla viola ci sara’ montella possiamo sperare.

  10. Andreap ha detto:

    Ho trovato maggior attenzione nella gestione delle distanze tra difesa e centrocampo. Davanti abbiamo sbagliato molto..

  11. Andreap ha detto:

    Ho trovato maggior attenzione nella gestione delle distanze tra difesa e centrocampo. Davanti abbiamo sbagliato molto.. Siamo mancati (è una costante in questo inizio anno) nell’ultimo passaggio. Sicuramente ho visto dei miglioramenti

  12. Edoardo ha detto:

    Bravi ragazzi, finalmente una buona partita! Colley potremmo farlo ministro della Difesa e Ekdal lo mettiamo al ministero dei Trasporti, adesso avanti così a testa bassa, -37 all’alba sperando che bastino e auguriamoci che arrivi al più presto un vero presidente…

  13. alan ha detto:

    Il 352 mi sembra lo schema migliore con questi giocatori. Potrà variare più avanti (343 magari) e vedrei bene Ramirez ma diamo tempo a Rigoni. In ogni caso la differenza la fa la testa, basti vedere Colley che oggi pareva Koulibaly e Gabbiadini che sul gol ha fatto una cosa che non gli avevo ancora bidto fare cioè ringhiare sull’avversario.
    Giusta la contestazione ma la squadra è stata lasciata fuori, come promesso.
    Avanti così, che non siamo la squadra materasso che qualcuno voleva far credere e che oggi parlerà di fortuna, as usual.
    PS. Mazzanti non cambia mai, sempre alibi per se e la squadra…

  14. Mariano ha detto:

    Oggi finalmente una bella Samp, poco gioco ma lo spirito della squadra che deve salvarsi. Il polacco dietro mi ha ricordato, nelle movenze, Campagnaro. Ora siamo pronti per far risorgere i Viola di Montella: mi gioco una casa.

  15. Franco ha detto:

    I giocatori hanno combattuto. Non c’era nessun dubbio su questo. La formazione messa in campo da Difra non era cosi’ scontata. Il trio difensivo ha tenuto botta, contro Belotti e Zaza, sulla carta, non era facile. Anche se mi e’ sembrato un Toro sottotono. Ma la Squadra ha dato tutto soffrendo. E’ questo che mi preoccupa, e’ impossibile giocare tutto il torneo con l’intensità di oggi. Ho visto troppo in difficoltà, da soli in mezzo, Ekdal e Viera. Ho l’impressione che sara’ un problema per il resto del campionato, visto anche che oggi Rigoni non mi è piaciuto in niente. De Paoli ha giocato, ma Murru no, e se non dai fastidio sulla sinistra i due centrocampisti centrali non possono reggere tanto. Ekdal non e’ facilmente sostituibile. La vedo molto dura tatticamente e tecnicamente . A parte appunto la qualità dei giocatori, la rosa e’ stata mal costruita. Peggio di quelle che aveva Giampaolo. Sicuramente la vittoria e’ fondamentale per tutto e tutti. Vediamo contro i viola e poi l’inter. Non sono gare decisive, ma diranno se la Samp potrà fare parte delle Squadre che aspirano a salvarsi. Cordialmente

  16. Massimo Pittaluga ha detto:

    buona samp messa bene in campo seguendo i segnali positivi iniziati a napoli. ottimi i centrocampisti e davanti gol a parte comunque gabbiadini a mio avviso il migliore. mi è piaciuto ferrari e anche colley in ripresa. bene i 3 punti meritati. quaglia e gabbia col trequartista dietro che però si allarga anche non sono andati male e rigoni a mio avviso ha margine ed è arrivato a chiusura di mercato ed ha comunque all’occorrenza Ramirez come rimpiazzo. 3 punti d’oro ora a milano per fare una bella partita e provare anche se difficile a strappare qualcosa. sul resto che dire sembrava fuga per la vittoria quando a ogni gol della selezione tedesca il commentatore metteva effetti audio ingigantiti. idiozia aumentare la musica quando i cori comunque si sentivano lo stesso. ma credo sia un dettaglio di poco conto rispetto al resto. i punti erano importanti così come usare i giocatori che si hanno nel modo migliore e il mr sta dimostrando flessibilità e capacità. ci vorrebbe ora il passaggio di proprietà che è fondamentale per la sampdoria ancora più dei 3 punti di oggi. godiamoci i 3 punti e speriamo bene.

    • giovanni ha detto:

      fuga per la vittoria….già, pensa che metodi civili e democratici abbiamo recuperato per zittire le contestazione, bravo massimo pittaluga; però non andiamo a milano eh, si va a firenze, che a parere mio è molto più bella e godibile e poi viene qui l’inter di mister conte, quella si di milano…la prima gita a milano l’abbiamo salvo anticipi e posticipi vari al 5 gennaio; un abbraccio!

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        è vero ho scritto una belinata e pensavo a fiorentina samp pure pensa te la vecchiaia? comunque anche a firenze sarà dura ma con spirito e convinzione speriamo di muovere la classifica

    • Paolo Solari ha detto:

      Milano ? Magari a Firenze …

    • andreasamp55 ha detto:

      @pittaluga …forse ti confondi andiamo a firenze …poi l Inter ma non a milano ma qui a genova e sabato alle 18 ..la vittoria ti ha ubriacato ?? LOL scherzo dai !!

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        mi ubriaco se e quando ferrero cederà…la vittoria me la sono goduta eccome comunque ma con acqua frizzante….per ora….. mazza se siete secchioni però:)

  17. Maraschi ha detto:

    Scusa Maurizio, ma per una volta, non si potevano aspettare 24 ore per parlare di Ferrero ( (che ossessione!) e concentrarsi sul commento della partita?

  18. Sand66 ha detto:

    Una rondine non fa primavera ma, abbiamo finalmente giocato bene e salvo 10 minuti all’inizio del secondo tempo non ho visto il Toro “maramaldo” che di solito si presenta a Marassi.
    Anche dal punto di vista fisico mi sembra che stiamo messi bene e poi… Ma De Paoli che partita ha fatto?
    Adesso piedi per terra e avanti così, ultimo appunto a Mazzarri che ormai convinto che sta allenando il Barcellona non si capacita di come si possa perdere e allora, spaesato, incolpare l’arbitro, il campo e il tempo un vero “piagnone” come si dice dalle mie parti.
    I tre punti sono una bella boccata d’aria e ci servivano come l’acqua nel deserto, daje raga e forza Doria sempre e comunque.

  19. Pino ha detto:

    Finalmente arrivano i primi frutti della gestione Di Francesco. Devo dire che anche a Napoli la Squadra mi era piaciuta. E’ paradossale che lì abbiamo avuto più occasioni nitide noi e loro con l’aiuto della fortuna (autorete) avevano chiuso la partita. Tornando a Marassi, la Squadra mi è piaciuta. Soprattutto per una cosa che sembrerà evidente a tutti : Finalmente c’è la GRINTA. I giocatori vanno su tutti i palloni, l’intesa comincia a funzionare. Ero e sono fiducioso in questo allenatore. La Squadra tira in porta. Si vede giocare al calcio. Non importa se i tiri sono fuori o parati, l’importante è che si facciano. Ieri sera mi son visto il derby milanese. Sapete quanti tiri ha fatto il Milan? Ne ricordo uno solo sul palo, il resto sono state, se ci son state, (ma non le ricordo) solo carezze. Per contro la loro difesa ha rischiato il tracollo se non fosse stata iperfortunata. Continuiamo a difendere il buon GP o cominciamo a pensare che questo cambio sia stato un bene per noi?

  20. Mr.Manga ha detto:

    Una vittoria che va oltre i tre punti,moralmente sono pesantissimi…si cancella finalmente lo “0”in classifica che stava diventando un incubo.Ora inizia una settimana fondamentale,sia sul piano del calendario(Firenze e Inter in casa)e,soprattutto-speriamo che sia davvero la fine-sul piano della cessione societaria.Che la nostra stagione inizi da oggi.

  21. Martino Imperia ha detto:

    Audero 7,5
    Berezinsky 6,5
    Ferrari 7,5
    Colley 8
    DePaoli 8+
    Murru 6,5
    Ekdal 7,5
    Vieira 7
    Gabbiadini 7,5
    Quaglia 7
    Rigoni 6,5

    DiFrancesco 7 1/2

    Su DePaoli (“quel bidone preso da una retrocessa”) sono contento di averci visto giusto. Non sta bene dire che lo avevo detto, ma lo avevo detto.

    DiFrancesco bravissimo a battere FINALMENTE sto Torino che ci aveva sempre superato sul fisico, ma mai sul gioco.

    A proposito di Torino, vorrei porgere una conseguente domanda su di noi: ma non è che noi tutti, mi ci metto io per primo, siamo sempre troppo troppo troppo severi con la nostra Samp? Abbiamo letto migliaia di post che parlavano di “B ormai matematica perché 3 più scarse di noi non ci sono”. Ora se questo ragionamento è vero mi permetto di dire che una squadra brutta come il Torino è un po’ che non la vedevo. Una delusione pazzesca. Inguardabili. E Mazzarri recrimina. Anche loro candidati alla retrocessione? I tre amici granata che ho eppure parlano di Champions……

  22. maurosampbolzano ha detto:

    bene così finalmente grinta ,sudore, sacrificio ,si sta muovendo il gioco, vedo Fabio ancora troppo fuori dal gioco ,poco servito ma speriamo che questi aspetti siano presto risolti,lo sa anche IL MISTER CHE SE NON SI DANNO PALLONI A LUI di reti se ne vedranno poche,ad ogni modo avanti per migliorarsi, ps vado molto nel passato..è più facile che un bisonte passi in un buco di serratura, che belli capelli la smetta di piagnucolare e lamentarsi con gli arbitri..ps visto poi i finti rigori cercati dai suoi eroi, avanti Samp sempre

    • giovanni ha detto:

      ah beh mauro se stai a sentire l’erede di antognoni dopo le partite perse…stai fresco…goditelo l’anno scorso quando tronfio dell’1-4 fece dire al suo vice frustalupi (lui era squalificato) che il fallo di nkoulou su praet se l’arbitro ed il var non lo vedono è perchè non c’era… e sull’azone dopo prendiamo il rigore di belotti…

  23. Frank ha detto:

    Ferrero vattene. Vialli con i miliardari presidente.

  24. Nicola ha detto:

    Una riflessione che non vuole essere polemica: Di Francesco ha dimostrato grande intelligenza e flessibilita’ modificando il suo credo tattico e compattando la squadra. Il suo predecessore non ha mai cambiato una virgola in 3 anni, neanche quando evidenti cali lo richiedevano. Diversi stili e caratteri, Difra comunicatore e sanguigno, molta meno filosofia.

  25. Luigi ha detto:

    Un po’ di gioia sicuramente lo meritavamo non mi illudo comunque in quanto la squadra è inferiore rispetto a quella passata e lotterà per non retrocedere. La sosterremo sempre questo è ovvio e qualche nota lieta vedi de Paoli e Ferrari con ekdal e viera Rigoni al momento rimandato. Sicuramente una boccata d’ossigeno. Ps Maurizio sai qualcosa dell’infortunato Ferrari se riprenderà per Firenze o per la successiva con l’Inter? Sulla cessione mi astengo troppe parole sono già state dette aggiungere altro non serve.

  26. Sandoia ha detto:

    Tutto meglio del previsto
    Meteo
    Partita per 95 minuti il gioco ed il grandissimo tifo hanno avuto la supremazia su tutto.

  27. Delta 33 ha detto:

    Ottimi Depaoli (si scrive tutto attaccato) ed Ekdal, ma anche Alex Ferrari: prova maiuscola per questo ragazzo semi oggetto misterioso da 5,5 milioni, che comunque aveva fatto vedere già buone cose nella trasferta allo Juventus Stadium lo scorso anno. Benissimo anche Colley, a cui la panchina a Napoli non poteva fare altro che bene, e medesimo discorso per il suo collega Murillo che oggi è entrato eseguendo interventi duri ma pulitissimi. Bene tutti, insomma, ma ora testa a Firenze con un pizzico in più di fiducia nei nostri mezzi.
    PS: pur ritenendomi un giampaoliano, ho davvero apprezzato i tanti lanci lunghi di Audero nelle rimesse dal fondo. Direi quasi che mi sono mancate negli ultimi anni

    • Henry ha detto:

      Le rimesse dal fondo effettuate con i passaggini laterali sono una moda demenziale
      e dannosa seguita da tutti, o quasi, gli allenatori, così come l’altra moda oscena
      del corner battuto corto…

  28. Francesq ha detto:

    La saga degli eroi. Quelli che combattono spinti dalla fame nera, contro un destino avverso e ineluttabile. Anzi, forse no dopo ieri.

    Difra in versione Nevio, primi 90’. 5-3-2, nitido, classico oserei dire. Col pampa Rigoni in versione Cuoghi, pronto ad alzarsi per rinfrancare Quaglia e Gabbia (finalmente in versione Leone… fuori dalla gabbia), manco fossero Melli e Brolin. E il Deppa a destra sembra il trottolino Benarrivo. Pazienza se quello ne dribblava tre e metteva cross col telecomando. Il nostro sembra un aratro idrofobo. Su e giù, su e giù, su e giù (per la fascia), come un carotaggio. E se aggiusta un po’ il cross (che me lo fa sembrare ancora Balleri e non Benarrivo) diventa uno importante. 5-3-2, coi nostri 3 nel mezzo che salgono a prendere i loro 3 dietro. Per impedirne l’uscita, cosa in cui non eccellono. E poi i nostri 3 dietro, pressoché epici. Esco io, tu mi copri. E il Gallo non trova profondità. E starnazza come un’oca con l’insonnia.

    Ah. Giganteschi Ferrari e Vieira, leaders con ciuccio e cojones, secondo me i migliori in campo.

    Crescita netta. Squadra beppesca, mortadella e cotica, animale, viva. Bravo Difra, che ha trasmesso fin dalla settimana tanta rabbia, tanto “crediamoci”, talmente tanto che perfino io, da dietro la tv a vedere la conferenza, mi sentivo gasato.

    Miglioriamo solo la finalizzazione, dai ragazzi, che ieri dovevano essere 3.

    Nel frattempo: bravi. Siamo con voi. Bentornati.

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Non esaltiamoci, così come è stato giusto non “crocifiggere” nessuno prima, poiché la situazione affonda le radici su ben altro. Però era fondamentale vincere e giocare anche abbastanza bene.

      • Martino Imperia ha detto:

        Giusto. Ma visto che le crocifissioni ci sono state e tante ed esagerate, giusto compensare ora dopo questa vittoria.
        La bilancia pende sempre dalla parte dei disfattisti 🙂

        E cmq l’entusiasmo male non fa.

      • Francesq ha detto:

        Certo, sono d’accordo.

        Però devo essere sincero: in questa squadra io non vedevo NULLA fino a ieri. Non posso mentire. Ieri invece ho visto qualcosa, almeno la capacità di battersi, nel dramma societario che viviamo.

        Scarsi siamo scarsi, poco da dire.. La rosa è incompleta e male assortita, il mercato è stato una barzelletta. I sogni di Zemanlandia, di 433, offensività e spettacolo si sono trasformati in incubi da Papadopulo, catenaccio e palla in tribuna.

        Però lottiamo. Brutti ma pugnaci. Portiamo a casa la pellaccia e speriamo in Gianluca…

  29. Vincenzo Tarascio ha detto:

    Questa vittoria mi fa piacere soprattutto per Di Francesco!
    Mi auguro di vedere una buona Samp con i viola e con i neroazzurri: due partite difficilissime ma mai dire mai… .
    Abbonati 17.000: ottimo risultato vista la situazione (Torino 12.000 e Bologna 15.000…)
    Anche oggi leggo di offerta al ribasso con intervento di Garrone…(e se non c’era Vialli di mezzo?…)
    Comprate o lasciate perdere e non illudete i tifosi.

    Forza Sampdoria

  30. belmondo' ha detto:

    Bella vittoria, squadra concentrate e sul pezzo per quasi tutti I 90 minuti, sinceramente non me lo sarei mai aspettato. Sulla questione societaria direi che ormai è chiaro per tutti che non c’è piu’ nessuna speranza di cessione. 9 mesi durante i quali i compratori non hanno mai fatto una dichiarazione, se non quella in cui dichiaravano di non essere piu’ interessati. La campagna stampa promossa da primocanale di delegittimazione di ferrero ora porterà solo strascichi negativi in quanto la situazione tra ferrero e la tifoseria è ovviamente insanabile. A me non è che non piaccia ferrero, mi fa proprio orrore. Ma diciamo che sarebbe stato meglio evitare tutto questo can can con cifre “inventate” date di closing e settimane decisive altrettanto inventate. Ovviamente nessun giornalista si sentirà mai in dovere non dico di chiedere scusa ma quanto meno di dire forse abbiamo sbagliato qualcosa.
    Quindi teniamoci questo guitto sperando che, nonostante tutto, sappia quello che sta facendo e non ci faccia fare una brutta fine (gli scenari apocalittici di alcuni giornalisti non li prendo neppure in considerazione)

  31. jan ha detto:

    Samp convincente contro un avversario comunque ostico. Speriamo che il buon Di Francesco stia riuscendo a dare un’identità a questo gruppo.
    Bravi ragazzi !

    FORZA SAMP…….

    Ora sarebbe bello anche ottenere una vittoria fuori dal campo per rendere perfetta questa settimana !

    FERRERO VATTENE

  32. Daniele da Rapallo ha detto:

    Certo che vedere all’orizzonte due miliardari con una cordata che ti vogliono prendere (anche se speculano e non è che affondano per prenderla a tutti i costi..) ed essere prigionieri di questo essere che ti porterà sempre più in basso “è come sprofondare nelle sabbie mobili e intravedere una mano tesa che però non riesci/riuscirai mai a raggiungere”.
    Per quanto mi rigurda Fegato e disturbi psicosomatiti dopo un estate di ridicolo calciomercato e questa più importante telenovela me li sono fatti abbastanza.

  33. Roby66 ha detto:

    Buongiorno…caro Micheli come avevo detto un Po di tempo fa..il gioco che produce di francesco e il calcio…a tutto campo…poi si puo fare bene o male…x 3 mi sono sopporttato un non gioco..melina organizzata..se tu pensi di fare trasmissioni con i tuoi amici ..arnuzzo.. poverino..mi fa pena…rissetto cultura…ma il calcio è un altra cosa ..li calzi mi piace bella persona…gran poeta …ma ip maestro di calcio sta facendo ridere a Milano.. ti annunciò già che a ottobre fa il disoccupato..di lusso ..mio povero….(solo di calcio..) Micheli …Non ci capisci………!!

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Svagati un po’.

    • andreap ha detto:

      non mi sembra che a milano ultimamente abbiano mai capito molto di calcio..ed un’eventuale cacciata di giampaolo sarebbe l’ennesima dimostrazione.
      il gioco del milan è imballato ma i movimenti che chiede gp devono essere assimilati..ovviamente a parte 2-3 interpreti, gli altri sono a livello di quelli avuti a genova.
      infatti nel mercato ha chiesto 2-3 giocatori già allenati per facilitarsi l’ambientamento: praet, torreira, andersen e bruno fernandes. krunic, bennacer, leao e rebic.
      sinceramente forse giampaolo stava meglio a genova..

      • Luca b ha detto:

        @andreap: secondo me quando un’allenatore ha bisogno dei suoi calciatori seguaci per poter esprimere il suo credo, è un’allenatore mediocre. Novelllino ne era un esempio visto che ovunque andava si portava dietro Volpi.
        E la Samp non è il MIlan.
        Come ha detto ieri Rissetto, il MIlan non è la piazza per Gianpaolo, come la juve non lo è per Sarri

        • andreap ha detto:

          dipende da cosa ti chiede la società milan: se ti chiede di vincere subito e sai che i tuoi meccanismi di gioco devono essere appresi, chiedi i tuoi fidati.
          ovvio che se vai al milan e ti dicono di costruire su base triennale il rientro in champions, puntando sui giovani, poi ti prendono lo scarto del real, due retrocessi, un difensore brasiliano e rebic (scartato dai viola)..inoltre ti mandano in tourne dopo 2 settimane per giocare n partite..secondo me è indietro con il suo gioco e forse non ha neanche gli uomini che gli servono.
          poi a milano hanno dimostrato di essere asini.
          l’inter voleva tornare grande, ha preso conte, lukaku, sensi e barella(due giovani già affermati in italia), godin e sanchez.

      • Zaccotenay ha detto:

        Che ci frega a noi del Milan o di Giampaolo, conta la Samp e basta. Che si fottano lui il Milan il preparatore atletico e il preparatore dei portieri. Sampdoria Sopra Tutto

    • Paolo Solari ha detto:

      x Roby66: ecco, vai al parco a dare da mangiare agli scoiattoli, va …… che tocca leggere.

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      Gianpaolo o lo lasci lavorare un periodo in attesa che la squadra recepisca un gioco complicato e a mio avviso un po innaturale in certi movimenti oppure meglio non prenderlo. quando però le squadre recepiscono vedi anche del bel calcio. comunque caro robby il dato di fatto è che Gianpaolo bene o male lo hanno scelto maldini e credo boban due che forse non sono degli incompetenti totali, almeno la loro storia credo sia fatta di calcio da una vita a livelli altissimi, quantomeno loro

      • Martino Imperia ha detto:

        Concordo al 100%. La belinata più grossa che può fare il Milan è non dargli fiducia. I giocatori in quell’ambiente sono abituati a farla da padroni e far le vacche. Ha bisogno di tempo, lo sapevano prima di prenderlo.

  34. livio1 ha detto:

    Caro Maurizio, ai toccato tutti i punti degni di essere evidenziati.
    E’ stata una bella prova di carattere, segno anche che DiFrancesco ha il consenso della squadra , e non è poco.
    Consideriamo che il Toro, solitamente ostico avversario, mi è sembrato in una fase negativa ( Lecce e ieri..). Firenze ci confermerà se il peggio è passato.
    Una osservazione: credo che il Mister abbia trovato il giusto assetto difensivo (male l’incidente a Ferrari ..), con un Colley che mi ha stupito per l’efficacia e la concentrazione , sino ad oggi mai vista. Mi chiedo quale sia il vero…??

  35. fabio c. ha detto:

    Pensare che questo megalomane se ne vada e ceda la società è pura utopia, non ha combinato nulla se non sfaceli, ed ora gira con 4/5 uomini che lo scortano ( pagati da noi ovviamente), si permette di alzare a palla il volume degli altoparlanti per far tacere la contestazione ( come nelle peggiori dittature): E quando mai avrà un potere simile? Anzi più è braccato più farà la vittima aumentando la sua popolarità. I soldi della potenziale vendita li avrà gia promessi a vari creditori e quindi di quei soldi lui non vedrà niente, mentre ora puo fare il divo, prendersi gli stipendi andare a mangiare ed a dormire a sbafo. Ma chi la schioda questa mezza sega?

    • maverick ha detto:

      Beh direi che la risposta alla tua ultima domanda e’ gia nel tuo post: i creditori a cui ha promesso i soldi della vendita… Ora se vende..Fallendo se non vende.. Ora se vende..Il prossimo anno o a meta’ anno (a seconda dell’aggressivita delle banche) se non vende…

  36. Valerio ha detto:

    Scusa Maurizio,
    parlo del match; ho sentito ieri i tuoi commenti su Rigoni, in parte ripresi anche da Domenico Arnuzzo.
    Permettimi di dissentire, ho visto un grande Rigoni nel secondo tempo assieme a De Paoli…
    Una grandissima catena di sinistra.
    Se abbiamo vinto la partita, l’abbiamo vinta da quella parte, grazie alle loro sovrapposizioni.
    Erano una autentica spina nel fianco, e quando puntava l’uomo Rigoni spesso lo saltava e metteva ottime palle al centro, magari per nessuno perché mancava l’uomo sul secondo palo….

  37. Giovi ha detto:

    Buoni i tre punti che sono grasso che cola, buona la difesa e l’atteggiamento della squadra, fantastica la Sud, meschino il tentativo di nascondere i cori anti Ferrero con il volume degli altoparlanti…mercoledì incontreremo una squadra in buona salute completamente differente rispetto al Toro e questo potrebbe essere un problema ma al di là degli aspetti tecnici si vedrà chi ha più fame…
    Non vorrei che questo ossigeno oltre alla squadra servisse anche servisse anche al romano per alzare la posta…

    • Luca B ha detto:

      @Giovi: ricorda chi allena la fiorentina, un certo personaggio che chiamare allenatore è una bestemmia. Io confido in questo

    • Sand66 ha detto:

      La Fiore come gioco è latitante ma, davanti, ha grosse individualità che possono determinare il risultato con una giocata, dovremo fare una partita attentissima e poi approfittare delle amnesie difensive di montelliana memoria.

  38. Matisse ha detto:

    Ciao a tutti e FORZA SAMPDORIA!!!!!!
    Grazie a chi il Blog lo gestisce ed a tutti quelli che lo riempono, io fino ad oggi ho solo letto.
    Scrivo solo per domandare, che fine ha fatto Angelo 17 Palombo? Se no ricordo male la stagione scorsa era entrato nello staff di Giampaolo, giusto? e adesso?
    Scusate se sono fuori tema ma ho questa curiosità e mi piaceva l’idea di chiedere qui.
    Per il resto …. forse e sottolineo forse … siamo davvero partiti ,una buona prestazione a Firenze potrà confermarlo (speriamo!).
    Chiudo chiedendo la Vs. opinione anche sui calci d’angolo battuti a 2 (due giocatori dalla lunetta) …. mi sembra uno spreco, il secondo lo metterei piuttosto al vertice dell’ area…
    Ciao e grazie a tutti.

  39. gilmar ha detto:

    Grazie ragazzi…..impegno e grinta non sono mai mancati per tutti i 95 minuti.
    Il toro ha un’organico di primo livello, decisamente superiore al nostro e, quindi, si tratta di un successo che vale doppio.
    Se ne parla poco ma un calendario assurdo, ma stato così duro per noi all’inizio (neppure alle neopromosse è stato riservato lo stesso trattamento!!) non ci da respiro.
    Quindi piedi per terra, pedalare e………………
    Forza DORIA

  40. ste75 ha detto:

    ottima partita ma nn vorrei che ora il patetico cn questa vittoria facesse catenaccio x la cessione o alzasse nuovamente il prezzo…Maurizio ne sai qualcosa a proposito di una fantomatica telefonata di Vialli ai gruppi organizzati x non contestare l’nnominato fuoti dallo Stadio xche agli americani certe cose nn piacciono e di pazientare pochi giorni che alla fine arriveranno? ieri girava questa voce in gradinata. grazie

  41. Alessio ha detto:

    Come sta ferrari????

  42. Rca ha detto:

    Tutti bravi ad insultare Ferrero, nessuno che abbia il coraggio di chiedere a Garrone la verità sulle reali condizioni della cessione della società.

  43. Luca B ha detto:

    Come già scritto nel mo messaggio passato in trasmissione, voto 8 perchè hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo.
    Mi sono piaciuti tutti, anche Gabbiadini che notoriamente preferirei vederlo in un’altra squadra, ma ieri è finalmente entrato in campo con il piglio giusto e il giusto dinamismo.
    Ripeto ancora una volta che, secondo me, Di Francesco è un ottimo allenatore, probabilmente sta trovando la quadra in una rosa che tecnicamente non è eccelsa.
    Ottimo Ferrari e mi paiciuto molto il 3-5-2
    Quando rientrerà Maroni, li davanti vedrei bene lui con Quaglia e Rigoni

    Grande grande grande Ekdal

    Per quanto riguarda il pagliaccio di testaccio, pessima figura di M…. fatta con la musica a tutto volume; ci sono anche dei bambini allo stadio e non si possono spaccare i timpani a loro per non senitre il giusto disprezzo dei tifosi.

    Aspetto con ansia la vendita e nel frattempo ribadisco VIALLI FOR PRESIDENT….”ooooo ferrero fuori dai cogl….”

  44. Edoardo ha detto:

    Comunque la musica a palla per censurare i cori contro Ferrero è stata una cosa davvero vergognosa, secondo me i club organizzati dovrebbero chiedere spiegazioni in merito e fare richiesta che episodi del genere non si verifichino più perché i tifosi hanno il diritto di tifare sì ma anche di contestare quando occorre, non si può tappare così le bocche alla gente, io sono contrario alla violenza e agli insulti ingiustificati, ma manifestare il proprio dissenso verso l’attuale dirigenza secondo me ci sta tutto eccome…

  45. Stefano Rossi ha detto:

    Buon giorno Maurizio,
    magari sono solo sensazioni..ma il presidente che urla negli spogliatoi “non vendo” e voci che stanno girando sembrano volgere per la rottura, direi definitiva, della trattativa.
    Sarebbe devastante, per tanti motivi..ma a parte le opinioni personali…sicuramente tu avrà più contatti che il sottoscritto…rimani sempre ottimista?
    E’ successo qualcosa o siamo sempre in attesa di vedere l’offerta integrata anche della parte economica?
    Grazie e forza Samp, sempre.

    • Paolo1968 ha detto:

      Va negli spogliatoi e grida “non vendo” come dice il titolo di un articoletto di una testata genovese (salvo poi non confermare nell’articolo stesso) oppure va via un quarto d’ora prima su suggerimento della Digos che lo scortava?

  46. Ehol ha detto:

    Bravo DiFra a trovare una piccola quadra alla squadra. Certo, ci sono elementi che non convincono, però mi è piaciuto già il fatto che sia riuscito a infondere nella squadra l’agonismo necessario a stoppare una squadra fisica come il Torino che ci ha sempre piallato negli ultimi anni, quando il buon Giampi usava il fioretto per affrontare un … “toro” (scusate la pessima battuta). Se tu sei ottimista, io invece penso che ormai il treno sia passato: la speranza era la decisione del giudice il 20 Settembre, decisione purtroppo rinviata a febbraio prossimo. Ora, non avendo più l’assillo della giustizia sul collo, il “buon” Ferrero, farà la voce grossa e se non otterrà quello che vuole (come probabile), farà saltare la trattativa. Insomma, siamo con i piedi nella melma. Ora testa a Firenze e speriamo di continuare con i risultati positivi …

    • maverick ha detto:

      Ma se non erro era per la vicenda Obiang… Credo i veri problemi siano i crediti delle banche nei suoi confronti… per come e’ la giustizia italiana credo gli facciano molta piu paura le banche che rivoglioni i loro soldini piuttosto che un processo penale..

  47. Luca B ha detto:

    Ho scritto un’email di Sdegno e Vergogna alla Società per quanto successo ieri con gli altoparlanti
    Vi invito tutti a fare la stessa cosa.
    Incollo quanto ho scritto

    La presente per comunicarvi il mio sdegno e gridarvi VERGOGNA per la scelta fatta ieri 22/09/2019 di sparare ad un volume inaccettabile musiche dagli altoparlanti dello stadio per zittire i cori contro quel signore che non ci rappresentaQuesto signore che predica bene e razzola male, che dice tutto e dopo 5 minuti il contrario di tutto. Che invoca alla “NO alla violenza”; SI alle famiglie ed ai bambini allo stadio
    Appunto i  bambini, ieri, come sempre, ce ne erano centinaia e si tappavano le orecchie proprio per il volume assordante delle casse… NON CI AVETE PENSATO?!?
    Sdegno per il testaccino che merita tutto la nostra rabbia per i motivi che ormai anche le pietre sanno
    Vergogna per chi a pecoroni ha dato seguito a questa ignobile trovataTtrovata vana visto che i cori erano ben chiari anche in TV

    FERRERO VATTENE
    Luca

    • petrino ha detto:

      quel che e’ peggio e’ che la Digos ha dovuto scortare e proteggere un pregiudicato.

    • Paolo Solari ha detto:

      x Luca B : applausi !!!! Una roba degna del figuro che ci tocca come presidente ….. stiano attenti che se la ripetono sabato partiranno delle denunce .
      PS. : oltretutto sfasciare i timpani con quella canzonaccia della G. Ferreri, mamma mia !
      E quelli appesi alle griglie della Sud ? Bella trovata ….. :0((

  48. Cimi81 ha detto:

    Per una volta parliamo solo di calcio! Volevo che Di Francesco trovasse il modo di dare solidità alla squadra e sembra lo abbia trovato, ieri abbiamo giocato come una squadra che deve salvarsi e, giocando in questo modo, si è visto che la squadra scarsa non è. Fino a quando la classifica non sarà un po più rosea, bisogna continuare con questo modulo e con questo modo di interpretare la partita, quando riusciremo a toglierci dalla melma, si potrà pensare ad un calcio più offensivo e più coraggioso.

  49. Lapo ha detto:

    Permettimi di fare un plauso anche a Ferrari: acciaccato e sofferente non ha mollato se non alla fine, tenendo meravigliosamente lontani i pericoli da Audero… Lui e De Paoli ieri hanno impersonato il cuore blucerchiato.
    Se riusciamo a trovare un po’ di condizione e una formazione decente, risolveremo anche i problemi di calo morale e di determinazione.
    Magari, speriamo, con una nuova Società.

  50. Marco ha detto:

    Maurizio dalle informazioni in tuo possesso la differenza tra domanda e richiesta è così alta o sono arrivati vicini anche grazie a Garrone? In settimana dovrebbe uscire l’offerta definitiva direi. Grazie

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      S’, arriverà. La distanza c’è, ma può essere colmata.

      • David Rizzi ha detto:

        Scusa Maurizio ma ormao non c’è più tempo, credo che se l’offerta non dovesse rispetettare le richieste del guitto non ci sarebbe più tempo per colmare la differenza.
        Ho inoltre la sensazione che l’omino si senta onnipotente e pertanto legittimato a rifiutare qualsiasi offerta

        • Fra Zena ha detto:

          Nn vende

        • maverick ha detto:

          Beh tutto sommato in effetti e’ legittimato a rifiutare qualsiasi offerta… nessuno puo’ obbligarlo a vendere… Eccetto i suoi debiti..

          • Massimo Pittaluga ha detto:

            esatto maverick però poi i crediti da pagare ci sono e con quelli non potrà fare fintia di niente. li pregare in mezzo al campo non basterà. detto questo temo che se gli americani offriranno al ribasso il timore di vederlo rimanere e sfasciare tutto sarebbe concreto. credo che se crede di superare la nottata con le sue forze da solo tornerà da dove è venuto però questa volta con dietro la sampdoria. spero solo che vialli e garrone medino uno coi suoi l’altro con ferrero e trovino una quadra che vada bene a tutti. del resto le trattative sono mediazione altrimenti eccetto rari casi se le parti non si vengono incontro difficile trovare le quadre.

          • Paolo1968 ha detto:

            Massimo, la questione società segue n percorsi logici che portano tutti alla cessione. TUTTI.
            L’unico problema è che la cessione è in mano ad un personaggio che, perlomeno apparentemente, di logico non ha nulla.

  51. luca ha detto:

    per ieri non commento la partita (sono 3 punti vitali!!! io avrei firmato anche per un pari prima di giocare) l’importante è restare attaccati sino a Gennaio alle 5/6 che si giocheranno la retrocessione (purtroppo questa è la realtà e non dobbiamo esaltarci ) ieri nonostante non sia successo nulla (fortunatamente) di quello che era stato annunciato (picchetti, contestazione dura e forse….al limite della …) si è potuto avere la conferma che questo personaggio NON può più andare avanti ! si è presentato cn la Digos (e poi dice che non ha paura di nessuno ) non ha fatto i soliti teatrini in tribuna e soprattutto è scappato (da chi poi lo spiegherà lui) sempre scorato dalla Digos (manie di protagonismo ?) un quarto d’ora prima della fine ! ha fatto alzare il volume della musica appositamente per coprire il sostegno di tutti il tifo alla sua causa di ritorno a Roma !!!!! direi che ieri il popolo blucerchiato ha dimostrato ancora una volta la propria civiltà ed abbia confermato anzi sottolineato la sua distanza , anzi la voragine che si è creata con l’attuale dirigenza (ovviamente incolmabile)!!! ora più che mai è d’obbligo il cambio di proprietà !!!! penso sia ormai chiaro a tutti !

  52. Roberto 61 ha detto:

    Ekdal mostruoso da quando è qui non ha sbagliato praticamente mai una partita ! Fondamentale ,veramente un gran giocatore con personalità !

    • Martino Imperia ha detto:

      Concordo. Sai cosa si vede? Che è uno che gioca abitualmente in nazionale. La caratura internazionale. Da cui ne deriva una saggezza, esperienza, mestiere, sicurezza e fisico che ne fanno per noi una pedina fondamentale.

    • Fra Zena ha detto:

      Sottoscrivo anche le virgole. D’altra parte il Ct della Svezia lo chiama da anni e lo fa giocare anche con una gamba sola. Non per caso

  53. Matte87 ha detto:

    Buongiorno a tutti,

    due parole sulla questione relativa agli altoparlanti che sarebbero stati posizionati ad hoc per oscurare i cori contro il piccoletto.

    Fermo restando che il volume dell’impianto è sempre stato fastidiosamente alto, ieri, in effetti, il volume sembrava più alto del solito.

    Ma da lì a dire che gli altoparlanti siano stati posizionati apposta per coprire icori, mi sembra una castroneria galattica.

    Gli altoparlanti che sono raffigurati nella foto a corredo del vostro articolo odierno io li ho SEMPRE notati (solitamente mi posiziono in gradinata sud superiore, in piedi dalle ringhiere e quegli altoparlanti li ho, in linea d’aria, sopra la mia testa).

    Solo questo.

    Un saluto a tutti e che questa settimana sia foriera della notizia, anzi della NOTIZIA, che tutti noi stiamo attendendo con trepidazione…

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Infatti, se hai letto bene, c’è scritto che la Sampdoria, intendendone i vertici, nega responsabilità. Resta il fatto che in tantissimi hanno notato la coincidenza, che tale potrebbe essere.

    • Marco B. ha detto:

      Allora se vogliamo stare qui a raccontarci delle belinate va bene ce lo diciamo prima e co facciamo 2 risate.
      Tu allo stadio ci vai tutte le domeniche come me ? Bene…il volume degli altoparlanti era PALESEMENTE più alto e la trasmissione era PALESEMENTE più intensa in momenti particolari.

      Tu ti stupisci che sia stato fatto ad hoc . Ma ancora non hai capito bene con chi abbiamo a che fare??!! Eppure gli indizi i dati di fatto nel tempo li hai avuti tutti…

    • Paolo1968 ha detto:

      Non so se il volume fosse più alto (lo era eccome), so che stavolta quando c’era la musica dovevo urlare con mia moglie e dai distinti a fatico sentivo i cori della sud.
      Ma sicuramente non è stato così e se invece stato così, è stato fatto senza malizia.
      E non dimentichiamo che Cicciolina è illibata

  54. Paolo67 ha detto:

    Buongiorno a tutti gli amici blucercchiati..
    Finalmente un lunedì sereno..
    Tralasciamo le questioni tattiche/tecniche
    Finalmente una prestazione di carattere
    Cattiveria agonistica ,corsa,voglia di dimostrare e impegno
    Una prestazione che fa ben sperare!
    Per la questione pagliaccio..continuiamo la contestazione
    Lo pseudo presidente deve sentire il disprezzo della città in modo civile
    M

  55. Fabrizio ha detto:

    Ciao Maurizio e Buon Pomeriggio a tutti I Tifosi Blucerchiati! Che dire? Maury ottima analisi ! 3 punti che sono oro colato ottenuti contro una squadra che davanti può permettersi di schierare Belotti,Zaza, Verdi Iago falque Berenguer etc Sinceramente prima della gara avrei firmato x un punto,poi ho visto una Buona Samp Bene dietro Ferrari peccato x l infortunio,bene Colley sufficienti gli altri, in mezzo al campo Strepitoso Ekdal benino Viera anche se lasciar fuori Linetty non lo condivido e poi ieri è entrato spento! Il reparto che mi lascia davvero dubbioso è l attacco Fabio non si trova a giocar davanti da solo con Gabbiadini ieri si ha segnato ma è leggerino, x non parlare di Rigoni avevamo già Caprari di finti ora abbiamo un bel doppione! L attacco lascia molto a desiderare ci vuole una punta di peso e se vogliamo salvarci il burino a gennaio deve prendere una punta di peso da almeno 10 reti! Buona prestazione non esaltiamoci, le prossime 2 secondo me sono proibitive firmerei x un punto in 2 partite poi figuriamoci la Viola non ha mai vinto e arriviamo noi…. Le cose positive sono la duttilità dimostrata da Eusebio e lo spirito combattivo dei ragazzi che spero abbiano capito che non verrà nessuno a salvarci se non ci salviamo da soli e fino all ultima giornata saremo li questo è un dato di fatto e non facciamoci illusioni, ma se allenatore giocatori e noi tifosi siamo consci di questo possiamo farcela! Altra cosa già detta da tanti Scandaloso il volume degli autoparlanti non è possibile, ma anche a questo purtroppo dovremmo abituarci x tutto l anno, perchè qualcuno di voi ho letto spera in questa fantomatica cessione, io ormai mi sono messo il cuore in pace Vialli o chi per esso non arriverà nessuno, questi soldi non ne vogliono tirare fuori altrimenti lo avrebbero già fatto e hanno già giocato troppo sulla nostra pelle! Saremo anche costretti a smettere di contestare quel PAGLIACCIO prima che a Gennaio decida di vendere anche Audero Depaoli(dimenticavo molto bravo ieri una scoperta positiva) etc etc Ciao a Tutti e Forza SAMP!!!!

    • maverick ha detto:

      chi ha giocato sulla nostra pelle e’ il pagliaccio visto che il presidente e’ lui e se falliremo sara’ colpa sua ( e di chi ci ha regalato a lui) non di chi non ci avra’ comprato

  56. Paolo1966 ha detto:

    UNA BOCCATA D’OSSIGENO IDISPENS… ops scusate, non mi sono accorto di urlare, ma con la musica così alta…

    Scherzi a parte, boccata d’ossigeno indispensabile, soprattutto perche’ venuta dopo una partita giocata di forza e di nervi.

    La situazione non e’ comunque facile, visto che ci aspettano due partite complicate, ma rispetto ad una settimana fa c’e’ un altro spirito.

    Molto bene Ferrari (da tranquillita’ a tutta la difesa)
    Bene Colley, che forse si trova meglio a giocare di fisico che di posizione
    Interessante Beres nei tre dietro.
    Molto bene Depaoli, uno con la faccia buona.
    Molto bene (soprattutto nel secondo tempo Ekdal), un leader.
    Bene Vieira, deve sgrezzarsi, ma anche lui ha la faccia buona.
    Da rivedere Rigoni anche se uno che punta a saltare l’uomo lo voglio a pprescindere, deve aggiustarsi tatticamente.
    Finalmente ispirato e volitivo Gabbiadini, fosse sempre così…
    Quaglia e’ indietro rispetto all’anno scorso, ma essendo giocatore vero sa stare in campo ed e’ utile.
    Peccato vedere fuori il trattorino Linetty, ma in questa fase di assestamento tocca a lui stare fuori.

    Questi tre punti servono a placare la disperazione di una settimana fa, ma ci vuole ben altro per essere piu’ tranquilli

    Bene il Mister che ha cambiato modulo, col senno di poi, vista la mancanza di interpreti per il suo gioco e la situazione interlocutoria, era meglio igocare piu’ coperti le primie due giornate e magari sp portava a casa qualche punto in piu’, ma il calico fa parlare e tacere, qundi prendiamoci la vittoria di ieri con soddosfazione

  57. Fabrizio ha detto:

    Vi chiedo ancora una cosa a te Maurizio e a tutti gli ottimisti al riguardo la cessione, ma se quando il burino è volato negli States a fine maggio, x definire lui la trattativa ed è tornato inferocito dopo che gli hanno offerto 45 milioni più 35 di bonus, e ora leggo riportato dal Secolo che l offerta che arriverà (io aggiungo se arriverà) sarà al ribasso rispetto a quella precedente visto che il Barbone ha bisogno di incassare, ma voi pensate che questo si faccia prendere per i fondelli da Vialli e i fantomatici miliardari? Come potete essere ottimisti! Suvvia siate seri!

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Più che essere preso da Vialli e dai fantomatici miliardari (è la tua definizione), potrebbe esserlo dalle banche.

      • jan ha detto:

        Nonostante i termini che non condivido, temo che la sostanza possa essere quella. Non ha accettato fino ad ora di certo non accetterà un’offerta al ribasso. Di avere i problemi con le banche lo sapeva anche prima.
        Speriamo bene……

      • Sammy ha detto:

        Complimenti alla deontologia. Siccome Ferrero non lo può vedere lo fa chiamare da chiunque nei peggiori modi, burino, barbone, buffone, cialtrone senza redarguire nessuno dei blogger. Complimenti.
        FERRERO VATTENE

    • maverick ha detto:

      Beh 45 + 35 fa 80 a questi credo aggiungerebbero i 30 di debiti e siamo gia a 110 se poi oltre a valutare la samp 100 milioni vuole che gli coprano pure i debiti….. Beh e’ gia stato fortunato a riceverla gratis adesso volere che gli diano quanto vuole vuole e in piu che gli copranoi debiti… Di fantomatico non c’e’ nulla ci sono riviste che elencano i redditi/patrimoni puoi controllare… E tu credi che i miliardari si facciano prendere per i fondelli da un burino?

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      credo che dipenda tutto dal fatto se può permettersi di non vendere. se può permetterselo che lo faccia ma senza i soldi e le garanzie di garrone potrà solo vendere i migliori e avere termini di pagamento per gli acquisti stringenti perché senza garanzie devi pagare altro che dilazioni. gli americani possono permettersi di non comprare e di aspettare e anche di ritiriarsi. lui da proprietario ufficiale può non accettare qualsiasi proposta ma ci scordiamo da dove arriva. arriva messo li a gratis finanziato e garantito. questo ferrero e chi lo consiglia dovrebbe ricordarglielo ogni mattina perché le condizioni senza garrone sono un poco diverse. se non vende poi qui òa situazione per lui si metterà molto male e potrebbe essere la parte bella della storia perché se è vero che le società intestate alla figlia sono pre bagno maria allora si ritroverà una patata bollente ben più grossa della contestazione dei tifosi. il mio timore è che potendo aspettare gli americani rilancino veramente al ribasso e spero questo non faccia saltare tutto perché se saltasse la trattativa a loro cambierebbe poc qui invece si metterebbe proprio male. caro fabrizio uno che esce con 45 +35 di bonus magari anticipati da garrone senza averci mai messo un soldo ha trovato l’america altro che musse come si dice a genova. solo che se non accetta visto che gli hanno regalato una società può farlo. come disse garrone sarebbe una follia perché non ha la forza di gestire una società di serie A però fu anche una follia regalargliela e finanziargliela e garantirgliela per anni facendolo abituare ad un giochino da cui ora non vuole staccarsi se non dietro un sacco di soldi. tra poco sapremo ma devo dire che la tensione per un possibile esito negativo sale e speriamo di no perché dal mio modesto punto di vista allora si incomincerebbero i problemi seri in poco tempo da tutti i lati, stabilità economica della samp, tecnica e ambientale. spero in garrone che interceda e che stacchi un bell assegno lui che avendolo messo li si metta una mano sulla coscienza e due nel portafogli perché a naso dinan and co mi sembra se lo vogliano cucinare per benea ferrero

      • Edoardo ha detto:

        Ferrero è convinto di far fessi gli americani coi suoi teatrini, ma secondo me sta accadendo esattamente il contrario, poi il tempo dirà chi ha giocato meglio le sue carte, invece sul ruolo di Garrone, beh un aiutino magari sarà disposto anche a darlo, ma di più non credo, ci ha già rimesso un fracco di milioni con quella affrettata e sciaguratissima cessione priva di qualunque sana logica imprenditoriale e adesso rimettercene altrettanti sarebbe per lui una vera e proprio beffa, secondo me una decina magari li copre ma non di più, io dico che a questo giro salta tutto e se ne riparlerà forse a gennaio, poi è ovvio sarei ben contento di sbagliarmi…

    • Marco B. ha detto:

      E se dallo studio dei conti da questa diligence fosse uscito fuori che i suddetti conti non siano proprio a posto…che le cifre siano diverse da quello che dice il buffone che ci siano più debiti e buchi che crediti….allora gioco forza l’offerta dovrebbe essere al ribasso.

      Io che questo personaggio tenga i conti di una società che detiene puliti e cristallini alla luce del sole ci credo pochino…anche considerato la terra bruciata che ha fatto con le altre società che ha avuto…

  58. carlo46 ha detto:

    mi ripeto e non starebbe bene ma davvero ero esausto dalla processione di cassandre che ci vedevano retrocessi a Natale. La squadra ha invece il potenziale per un buon campionato, l’allenatore pure, un po’ di serenità nell’ambiente e la lotta retrocessione non ci riguarderà neppure. Quanto alla trattativa societaria continuo come tutti a non capire tempi e metodi ma ormai siamo al redde rationem. Rimango sempre dell’opinione che sia ingiustificata un’offerta al ribasso rispetto alle stime precedenti, ammesso ne esistano, e che sia incomprensibile per un’operazione che si vorrebbe strategica, di lungo respiro e di diversificazione dei propri investimenti non già negoziare ma far eventualmente saltare tutto per una differenza di qualche milione di euro

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      per me non ha un potenziale per un buon campionato ma per una tranquilla salvezza si. considera che non hai un vice quaglia che non c’è una mezz’ala di qualità vera e che dietro speriamo che ferrari cresca velocemente perché a me sembra il migliore dei centrali da fine dello scorso campionato e sembra se ne sia accorto anche il mr. a mio avviso siamo da 12 14 posto quest’anno ma sufficientemente attrezzati per salvarci. i problemi sono altri e corrispondo al nome del presidente che ha un curriculum prima della samp da Vietnam. qui la situazione è molto più pericolosa che sul campo

      • Edoardo ha detto:

        Concordo, restiamo tutti belli concentrati come ieri col Toro e pensiamo a salvarci…

      • Fra Zena ha detto:

        Sono d’accordo. Ci possiamo salvare, non so quanto tranquillamente, ma nulla di più. I punti dovremo sudarceli tutti

      • Daniele da Rapallo ha detto:

        Sulla tranquilla salvezza vorrei poterti credere Massimo, ma l’equazione non torna molto.
        La squadra si è indebolita in un anno in cui si sono rinforzate tutte. Vedo poche squadre materasso, quindi la quota salvezza si alzerà, son assai perplesso …e poi questo con che soldi eventualmente potrebbe riparare a Gennaio ?

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          caro daniele credo che verona lecce spal e ci metto brescia e udinese siano peggio della samp e che poi ce ne siano 2 3 sul ns livello e quindi pur certamente più deboli dello scorso anno ci si possa salvare se ripeto se la società alle spalle esiste. se rimane ferrero credo che i problemi diversi travolgerebbero probabilmente ambiente e squadra. intendevo che secondo me come rosa qualche squadra più debole c’è e 2 3 sul ns livello. arrivasse la nuova proprietà a gennaio con un paio d’innesti mirati salvi la pelle. se non arrivasse la nuova proprietà credo che i problemi più grossi sarebbero fuori dal campo perché ribadisco ciò che penso ferrero da solo non ha la forza e le qualità per portare avanti la sampdoria o qualsiasi società di serie A. però se cambiasse la proprietà questa rosa un po di punti sino a gennaio li po’ mettere assieme e con qualche innesto di qualità ci si salva la pelle. se resta ferrero temo che il problema mi salvo sul campo diventerebbe secondario ma è solo una mia opinione

      • Maurizio.Michieli ha detto:

        Anche io sarei cauto. Dopo le tre sconfitte non ho mai scritto e detto che la Sampdoria andava in B né che Difra andava cacciato. Ora non dico nemmeno che va tutto bene. Una rondine non fa primavera, ma l’annuncia. L’allenatore merita ancora un po’ di tempo. Aspettiamo altre rondini.

  59. Moussa Dembele ha detto:

    Pensierino del lunedì.
    Una Lettera di Intenti di per sé stessa non significa niente, esprime solo la volontà di due parti di fare qualcosa ma non è detto che questa cosa debba avvenire per forza. Quello che conta è la parte vincolante (In inglese “binding”) della lettera.
    Se l’unico vincolo è quello dell’esclusivita’ col gruppo Vialli e questa scade il 30 non significa che tutto vada a monte ma solo che Sbirulino può trattare anche con altri soggetti (Ma fuori non c’è la fila…). Quindi come diceva Vuja cuore caldo e testa fredda..
    Nel frattempo godiamoci la vittoria contro i bovini amici dei bibini

  60. Frank ha detto:

    Leggo di alcuni che scrivono che Ferrero non è obbligato a vendere? Qui non lo vuole più nessuno, forse non tutti hanno capito la grande occasione che s potrebbe realizzare se al posto del viperetta si insediassero i magnati americani. Ma poi, dopo tutte le orribili dichiarazioni di dare moneta per avere cammello, i viaggi a Palermo,le dichiarazioni del suo stesso commercialista…Ferrero non ha più alcun interesse a restare qui,anche dal punto di vista mediatico,che pare sia la sua unica motivazione per tenere la squadra. Si prenda i soldi e vada via, potrebbe essere anche la SUA ultima occasione.

  61. giovanni ha detto:

    ufffff, ho tanta paura che sarà un’annata così, dove faticheremo sempre e per guadagnarci qualcosa dovremo lottare su ogni pallone, in ogni partita e spesso e volentieri con le coronarie che faranno bene ad essere a prova di infarto….ragazzi mi sembra di capire che il mister per primo sia entrato nella mentalità, ancora ora credo che abbia fatto un pò troppo specchio di quel che era diventato, scordandosi da dove viene, dal calcio di sostanza, di corsa e di combattimento che lo ha caratterizzato per tutta la carriera.
    personalmente mi sembriamo ancora un pò con navigazione a vista, cambiare di nuovo i tre difensori (ferrari centrale e non a destra come a napoli equivale ad un nuovo innesto) e stavolta non prendi gol…bene così ma speriamo che sia davvero non un caso, per il rsto, si corre meno all’indietro e le distanze difesa centrocampo sono migliori in tutti i novanta minuti…che poi è il primo motivo per cui puoi sperare di non prendere reti, per il resto non illudiamoci, a firenze io, personalmente, spero di portare via un punto vorrei vedere continuare la sampdoria sulla strada della organizzazione, ripulire quanto non possiamo fare ed adattarci a quello che passa il convento, scremando quanto non adatto e coinvolgendo i ragazzi nel fare un’impresa, crare uno spirito di gruppo che sopperisca alla mancanza di quella tecnica che ci siamo sognati nei berardi, verdi, ben arfa ecc e che non è qui, facciamocene una raione mister per primo e spingiamo come non mai questa squadra fuori dalla zona del pericolo, e vi dirò che io più preferirei pareggiare le due partite prossime che vincerne una e perderne una, vedete un pò voi come la vedo, se poi la partita con l’inter fosse gagliardamente combattuta firmo subito…
    umiltà, empatia, sacrificio, coraggio, garra, chiamatela sofferenza indicibile ma quest’anno secondo me, sarà così, ma …chi si contenta gode.
    forza sampdoria

  62. amazon ha detto:

    passavo dalla tribuna prima della partita ed ho sentito il tuo commento sulla formazione insieme a luzzara: formazione assurda, mister in confusione e prossimo alla partenza. complimenti, a forza di parlare di Ferrero hai perso, o non le hai mai avute, cognizioni sul calcio giocato

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Hai estrapolato una frase dal contesto, ma va bene lo stesso. Quello che penso, è scritto, dunque verificabile. Peraltro, le cose dipende anche da come si dicono. Se io dico che Bereszinsky difensore centrale non può giocare, sono un pagliaccio presuntuoso. Se io dico che Bereszinsnky è un terzino destro adattato a fare il centrale, ruolo in cui qualche volta in allenamento lo aveva provato anche Giampaolo, faccio solo il mio lavoro di cronista.

      • alan ha detto:

        Eh no troppo facile. Se si dicono quelle cose di Bereszinski nel contesto di un discorso nel quale l’allenatore viene fatto passare per una persona in totale confusione che non sa che pesci pigliare (vedi trasmissione nei giorni precedenti la partita) poi è troppo facile tirare fuori la “cronaca”.

  63. pier56 ha detto:

    Ahahah! Bovini, bibini sempre bestie sono…Bene abbandoniamole al loro destino ferino e occupiamoci della bestia parassita che abbiamo in casa, sperando finalmente di giungere alla stretta finale di questa telenovela. Che squallore quello di alzare il volume degli altoparlanti per coprire i cori dei tifosi. Va bene vorrà dire che lo aspetteremo fuori!Bene finalmente la compattezza della squadra e la concentrazione unite a una maggiore fisicità. Che gol da urlo Gabbiadini!

  64. Alessandro ha detto:

    Ottima Samp, l’azione del gol è emblematica della grinta che serve.
    Circa il volume degli altoparlanti bisognerebbe chiedere un intervento di ASL e ispettorato del lavoro perché il testo unico sulla sicurezza tutela i lavoratori che operano allo stadio, oltre agli spettatori

    • Paolo Solari ha detto:

      Eh si …. ma la domenica quelli della ASL ce li vedi a controllare i decibel? Purtroppo utopia ….. vediamo sabato se la ripetono ‘sta pagliacciata.

  65. Matte Genovese ha detto:

    Grazie Ragazzi per avermi fatto il regalo piu bello il giorno del mio compleanno , giornata finalmente splendida, vittoria della Samp, contestazione della Sud , tentativo maldestro e di cattivo gusto da parte del meschino de roma di ammutolire i cori di contestazione completamente fallito, (non ho piu parole per descrivere il mio disprezzo verso quell essere) e vedere mazzarri piangere stile gasperini non ha veramente prezzo…… Con questo vorrei concludere con il solito ferrero VATTENE FUORI DALLE PALLE !!!

  66. Paolo Solari ha detto:

    Certamente un passo avanti rispetto alle precedenti prestazioni; la squadra si e’ molto “aiutata”, si e’ visto piu’ spirito di gruppo ed un po piu’ di cattiveria nei contrasti. Probabilmente per la rosa che ha il 3-5-2 ( con qualche variazione in corso partita ) e’ il modulo che dovra’ adottare Di Francesco; ottimi Ekdal, Colley e Ferrari , un pelo sotto Viera e Gabbiadini, forse gli unici sul 5,5 sono stati il Capitano e Rigoni.
    Mi aveva un po’ stupito Bere nei tre centrali, ma si e’ disimpegnato bene …..
    Stadio : sempre peggio, nonostante la sostituzione dei seggiolini ( nella Nord almeno …. ) per il resto i servizi igienici sono allucinanti e sempre nella Nord ( ma credo pure la Sud non sia immune ) sgocciolava sulle ns teste ……. davvero un disastro. Responsabili ovviamente non ce ne sono …….
    E poi la bella trovata degli altoparlanti a tutto volume … ridicoli.

  67. Fra Zena ha detto:

    Domani sera sarà durissima, ma speriamo di contribuire a mandare a casa Montella. Uno che alla Sampdoria ha mostrato di non meritare l’enorme credito che gli è stato dato
    Sulla cessione io non so come tu faccia a restare ottimista, Maurizio. Si rincorrono voci di offerte al ribasso, Ferrero per 45 / 50 più debiti non vende neppure la sua auto. Se pensano di prenderlo per il collo come un pollo, si sbagliano di grosso. Ci terremo lui e dovremo raccogliere i cocci di un ambiente distrutto

  68. Edoardo ha detto:

    X Maurizio

    Gira voce che gli americani abbiamo preparato un’offerta di 45 milioni cash più una trentina per coprire i debiti, tu Maurizio ne sai qualcosa e in caso di conferma ti sembra una valutazione equa e corretta? Io a questo giro resto pessimista, ma forse a gennaio chissà…

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Dovrebbe essere così: 45/50 cash, più bonus (tra i 20 e i 30) e l’accollamento dei debiti. Ma Ferrero non intende cedere a rate (come dice lui). E’ un suo diritto. Così come è diritto di chi compra offrire quello che ritengono sia il valore del prodotto.

      • jan ha detto:

        Nell’ipotesi che i mln siano 50 e che Garrone ne anticipi 30 arriviamo ad 80 !…..un pò lontani da quanto richiesto da Ferrero. E’ evidente che tutti confidino nel fatto che accetti perchè preso per il collo dalle incombenze delle Eleven Finance, ma parliamo di Ferrero ! E’ più facile e probabile che riifuti e ci faccia affondare con lui !

      • Fra Zena ha detto:

        Allora è la fine

      • alan ha detto:

        Io vorrei capire una cosa una volta per tutte, visto che si parla da piu parti di offerta al ribasso. Il gruppo Vialli offre quello che ritiene sia il giusto valore del Doria o quello che ritiene sia ciò che Ferrero dovrebbe accettare per coprire i SUOI debiti?
        Perché pur avendo urlato a squarciagola i cori contro di lui la differenza è enorme.

      • Edoardo ha detto:

        Per come la vedo io 100 milioni cash con mezza squadra da rifondare e nessun immobile di proprietà non glieli darà mai nessuno…

      • danilo ha detto:

        Comunque anche i bonus sarebbero cash perche’ li anticipa Garrone.
        Quindi sarebbero 70-80 ne mancano almeno 10-20.
        Cosi non si quaglia nulla…….con 80 cash + debito + altri 7-8 forse………
        sperando nelle disavventure finanziarie del Viperetta.
        Ma che tristezza!!! Se vendi Audero , murru , gabbiadini e caprari ti sei gia’ rifatto dei soldi spesi. O gli americani prendono sto treno oppure credo non ci siano piu’ speranze per tanti motivi.

      • Giox ha detto:

        Ciao Maurizio, ma i bonus non dovrebbero diventare immediatamente cash con l’intervento di Edoardo Garrone? in questo caso il viperetta riceverebbe immediatamente 80 milioni + la copertura dei debiti. Grazie mille

      • Matte87 ha detto:

        Ciao Maurizio,

        scusami: se i tuoi conti sono corretti (e non ho ragione di dubitarne) 45/50 di parte cash + 20/30 di bonus + i fantomatici 20 milioni di EG, si arriverebbe praticamente alla quota 100 tanto bramata dal buzzurro.

        Quindi dovremmo, sempre tenuto conto di quel famosissimo e tanto temuto 1%, essere a cavallo (grat grat).

        Corretto?

        Grazie e scusami ma questa storia mi sta prosciugando l’anima.

  69. niven ha detto:

    Sentito con le mie orecchie domenica in tribuna un giornalista molto autorevole della stampa Genovese, tanto per capirci uno dei primi che ha tirato fuori la notizia di vialli, dire che l’offerta degli americani è tra i 45 e i 48 milioni tutto compreso. Ora Maurizio o chi per esso potrà dire quello che vuole ma questo è quello che ho sentito t di questo giornalisto mi STRAfido. Quindi la mia domanda è, è giusto criticare ferrero perché non vende? Puo’ la sampdoria valere 45 milioni? La risposta è NO, questa offerta è ridicola e per quante miliardi di colpe puo’ avere ferrero, fa benissimo a non vendere a queste condizioni. Altro che cento milioni, garrone che mette venti milioni cash, ferrero che vuole tenere la samp per usarla come garanzia per un prestito ( mi chiedo come si possa dire una boiata del genere in tv senza venire sbertucciati ). Semplicemente l’offerta è a strozzo e ridicola

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Non so come tu possa sapere quanto vale la Sampdoria, a meno che tu non abbia tra le mani la due diligence.

      • niven ha detto:

        No io non conosco il valore della samp come non lo conoscete voi che pontificate in trasmissione inventando cifre offerte e cifre richieste da 9 mesi.

        • Maurizio.Michieli ha detto:

          Non so a chi ti riferisci, io ho sempre detto e scritto che la cifra dipende da quello che si compra con quella cifra. E io non lo so. So che il marchio è in affitto, so che le palazzine di Bogliasco sono a debito, so che la sede di Corte Lambruschini resta a Ferrero, so che in questo momento in rosa non ci sono potenziali enormi plusvalenze. Ma i i veri conti sono quelli della due diligence, che io non conosco.

    • maverick ha detto:

      Considerando che gliel hanno regalata…che gli hanno parato il culo con fideiussioni…che non ha una lira per mandarla avanti da solo anche 10 euro sarebbero troppi… e non è strozzinaggio è lui una viperetta che se ne fotte della squadra e riuscite pure a criticare Vialli…

      • niven ha detto:

        E invece no! dovrebbe venderla ad un prezzo che non ritiene congruo perchè gliel’hanno regalata? Ma dove vivete? Prendetevela con chi gliel’ha regalata e ha dichiarato urbi et orbi che questo signore aveva passato tutti i filtri, nonostante il giorno dopo la conferenza stampa sia arrivata una bella condanna per bancarotta fraudolenta! Ora visto che la samp è sua fa quello che vuole e nessuno puo’ dirgli nulla

        • maverick ha detto:

          Certo è sua e se vuole non vende.. in fondo credo.fosse sua anche la Livingston e l ha fatta fallire lasciando per strada padri e madri di famiglia… chi non ha etica fa così…

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        d’accordo con te maverik e lo scrivo da tempo. ferrero non ha pagato e investito 1 centesimo nella samp anzi ha ricevuto un lauto emolumento e utili, guadagnato con la cessione del marchio e l’affitto della sede. la samp paga l’utilizzo del marchio ad altra società di ferrero e affitti un mutuo per palazzine a Bogliasco. la squadra ha pochi giocatori vendibili con plusvalenza e altri come jankto ad oggi con minusvalenza. inoltre aggiungiamo che se garrone ha ceduto a ferrero diciamo perché non la comprava nessuno una squadra con giocatori migliori degli attuali non si capisce perché un gruppo che sa bene le problematiche di ferrero e la sua storia da proprietario della samp debba pagare un bene oltre misura. del resto dal loro punto di vista fretta loro non ne hanno. se garrone mette i bonus cash e chiudono a 45 50 + 20 circa a 70 cash sono 70 di mero capital gain per ferrero. ora sfido chiunque di noi a ritrovarsi dopo 5 anni aver beccato soldi e notorietà a uscire con 70 mln e non dire grazie tutta la vita a chi li ti ci ha messo. decontestualizzare come fa qualcuno asserendo che la cifra è ridicola replico. quanto tempo ci mettete a contare 70 mln di euro ex 135 miliardi di lire? 80 mln di dollari? ma stiamo scherzando? ferrero ha mai investito milioni nella samp per chiederne 100. può rifiutare e che lo faccia e poi vediamo quanto dura il bluff perché poi le carte le devi scoprire e se hai un picche quello hai in mano non una scala reale

  70. Fabrizio ha detto:

    Ciao a tutti! Leggendo qualcosa qua e là e sentendo qualche rumors, mi è parso di capire che gli AMICI di Vialli offrirebbero 45 milioni più i debiti? Quindi offrono la stessa cifra dell ultima volta? meno male che la fine di settembre è dietro l angolo, e il caciottaro li manderà a cagare x l ultima volta……ma farebbero più bella figura a dire abbiamo capito che non ci interessa scusate e scomparire ….certo che anche Gianluca sta facendo veramente una Brutta Figura agli occhi di tutti i Tifosi Blucerchiati, secondo me avrebbe dovuto questa settimana uscire finalmente allo scoperto e dire ragazzi mettetevi in cuore in pace che tanto non si fa nulla! Ha giocato un po anche lui sulla nostra pelle se sapeva che più di un tot non avrebbero offerto avrebbe x rispetto dovuto dircelo,cazzo sapeva che il pagliaccio a quella cifra non avrebbe mai e poi mai venduto ho sempre avuto grande rispetto per Gianluca tanto da chiamare uno dei miei figli che ora ha quasi 26 anni Gianluca x ricordare tutte le gioie dentro e fuori campo del periodo d oro, ma ora un po di stima scusate ma l ho persa ! Ora immaginatevi lo scenario con tutto quello che è GIUSTAMENTE successo contro quell omunculo romano, dobbiamo sperare che a gennaio spenda un sacco di soldi per salvarci dalla B o dal fallimento…che ne dici Maurizio?

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Ti meriti Ferrero tutta la vita.

      • niven ha detto:

        Ma guai a dire che è un offerta non congrua, bisogna solo dare addosso a ferrero, pubblicare post nei quali viene chiamato pagliaccio, buffone, barbone e quant’altro. Questa è serietà e deontologia! Ah tra l’altro, forse pensate che la gente sia stupida, ma quando avete mandato domenica sera il servizio sulla samp, non ricordo quale trasmissione ma c’eravate tu e giovanni, avete casualmente cominciato il filmato con un bel coro a tutta voce “ FERRERO UOMO DI MERDA” dalla sud bello limpido e nitido. Ovviamente non era voluto vero?

        • Maurizio.Michieli ha detto:

          Era volutissimo, perché dovremmo censurare i cori dei tifosi e non censurare lui quando dice attaccatevi al cazzo? Par condicio.

          • Massimiliano Scorza ha detto:

            Oppure quando dice “ho fatto tanto per questa cazzo di città”
            Oppure quando dice che “la porta è come una donna, va penetrata”
            Oppure quando fa il dito medio ad un tizio per strada che lo fotografa.
            Oppure quando sputa per terra il chewing gum in diretta tv.
            Ecc, ecc, ecc..
            Gli ultimi 18 mesi di Ferrero sono stati tremendi.
            E’ ora di cambiare.

          • niven ha detto:

            Beh questo non ti fa per nulla onore, mi spiace. Io credo di avere un opinione di ferrero pure peggiore della tua ma far sentire un coro “ferrero uomo di merda” deliberatamente è una cazzata senza se e senza ma ( dichiarando pure d’averlo fatto di proposito). Dunque se ci fosse una condanna alla samp per un becero coro razzista lo faresti sentire? O li lo censurereste?

          • fulvio ha detto:

            Risposta ottima !

          • belmondo' ha detto:

            ottima idea abbassarsi al suo livello per rispondergli, davvero eccellente

        • Marco B. ha detto:

          Spero bene che sia stato voluto.
          Il giornalismo e prima di tutto raccontare la realtà.
          Cosa ce di più reale di quella frase ??!!

      • Klaus Lavagna ha detto:

        Strastrasottoscrivo la tua risposta Maurizio.Fabrizio lo sei o lo fai?In ogni caso vergognati!

    • maverick ha detto:

      Fossimo tutti con le tue idee meriteremmo di sparire altro che fallimento.. proprio cancellato dagli annali del calcio… quasi meriteresti che Vialli dicesse “ho sbagliato ricordavo tifosi diversi della Samp…Non mi interessa piu”

    • Gian Luca ha detto:

      Vialli ha giocato sulla nostra pelle?? Ma sciacquati la bocca.
      Sta provando in tutti i modi a regalarci un sogno, ad acquistare la sampdoria nonostante una malattia pazzesca che debiliterebbe chiunque, a portarla ad un livello sicuramente più alto a livello di immagine e forse anche a livello di risultati e sta facendo brutta figura?? Ormai siamo alla follia più totale.
      Leggere queste cose mi fa andare giù di testa.

    • Martino Imperia ha detto:

      Mi darete del solito democristiano, ma pur non considerando Ferrero il Male assoluto, difendo Vialli. Il cui ruolo è raccogliere risorse di investitori, non metterci del suo. Pertanto è un punto di riferimento, ma più di tanto non può.
      Essendo persona intelligente, ed essendo il campionato ormai partito, non escludo che se le risorse raccolte saranno basse, lui per primo potrebbe rinunciare a proporle in offerta piuttosto che ricevere un pirotecnico no. Riprovandoci per es quest’estate a bocce ferme, forse con più solidità (o magari la stessa ma in condizioni diverse) . Mia idea eh.

    • Fioretta ha detto:

      Vialli brutta figura davanti a ” tutti ” i tifosi !? Se mai,scusa se te lo dico, davanti a quelli che non hanno capito niente della trattativa…..ripeto, scusa, ma davvero pensi quello che hai scritto ? Mah….

    • Marco B. ha detto:

      Ma toglimi una grande curiosità. Tu pagheresti 100 una cosa che valutata sul mercato nel momento che la compri ne vale forse metà??
      Vialli per nostra fortuna perché e un grande uomo attaccato alla samp ed a noi tifosi mi pare stia facendo proprio lo sforzo di convincere le persone che dovrebbero metterci i soldi che se anche questo fastidioso caciottaro chiede molto di più del valore reale vale la pena comunque di fare l acquisto.
      Vialli e la nostra unica nostra speranza l ancora a cui dobbiamo provare ad attaccarci.
      Quello che dici lo potrebbe scrivere un bibino rancoroso quale forse tu sei

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      vialli non fa affatto una brutta figura. sul resto ti rispondo sopra. qui si considerano milioni come bruscolini. proprio perché sono tanti soldi vedremo presto se rimane il prode ferrero investire a gennaio per migliorare la squadra e si certo lui si che di milioni ne ha investito invece che darsene tra stipendi e affitti. a volte mi sembra di essere ai confini della realtà vediamo quante ore ci mettiamo a contare con banconote da 100 euro 70 mln di euro ……..a volte credo che garrone abbia fatto bene a metterci nella mani di ferrero se vialli ora diventa colpevole di questa pantomima. un cordiale saluto

  71. Stefano Rossi ha detto:

    A gennaio spenda un sacco di soldi? Ma quali soldi? Non possiede nulla di redditizio per il quale ipotizzare un possibile intervento economico.
    La Sampdoria nel caso non si concretizzasse la cessione, dovrebbe vivere di plusvalenze e una 50ina di M di introiti tra TV, sponsor etc. etc.
    Sarei curioso di capire con la rosa attuale quali plusvalenze sia possibile ottenere…forse Audero?..tra le altre cose tra un pò Viviano si allenerà a Bogliasco…magari a gennaio ci vendiamo il buon Emil.
    Bisogna fare una distinzione tra il valore della società oggettivo, ed il valore che l’attuale presidenza attribuisce alla stessa non per valore oggettivo ma per necessità “soggettiva”.
    Personalmente penso che l’offerta sarà più articolata e alta di 45M.
    Aspettiamo e vediamo…

  72. Mariano ha detto:

    Sensazione mia: Ferrero non accetterà l’offerta di Vialli e C. Non entro nel merito delle cifre, anche se onestamente 45-50 milioni fissi mi sembrano pochi. Se non altro perché il potenziale compratore potrebbe, per assurdo, vendere Audero, Linetty, Murru e Viera, ricavare 60-70 milioni e rimpiazzarli con svincolati o giocatori da due milioni di euro. E quindi si troverebbe con tanti, tanti milioni in cassa (e il rischio di retrocedere, certo).
    Detto ciò, penso anche che la strategia dei tifosi, di attacco continuo a Ferrero, sia sbagliata: lui nelle difficoltà è cresciuto e si esalta. L’indifferenza è la cosa che più lo infastidisce. E la linea su Garrone, prima chiamato a risolvere la situazione e poi dimenticato, è fallimentare.

  73. andrea ha detto:

    Ciao Maurizio ok per i cash ma i 30 di bonus ho paura che dirà di no sicuro a meno che i 30 non dia fideiussioni Garrone e poi li faccia rientrare con gli americani, se no mi sa che finisce il tutto

  74. David Rizzi ha detto:

    Mi pare di capire che si sia arrivati ai tristissimi titoli di coda. Se l’offerta è la stessa di marzo, con l’aggiunta dei 20M di bonus possiamo tranquillamente metterci il cuore in pace perchè il nano non venderà mai.
    Non ho visto i numeri della due diligence ma facendo qualche ragionamento su cosa è di proprietà della società e cosa no direi che l’offerta è decisamente interessante visto che si parlerebbe di 75-80 M + 30M di debiti ma sappiamo che il guitto non l’accetterà e in questo credo che il duo Dinan-Knaster abbia un pò peccato di presunzione nel senso che abituati ad ambienti finanziari di un certo tipo hanno condotto la trattativa pensando che il viscido fosse un normale e ragionevole uomo d’affari quando invece avrebbero dovuto accorgersi della totale irrazionalità del personaggio e quindi adottare strategie diverse dall’attendismo estremo o comunque ritirandosi molto tempo prima.
    L’unica debolissima speranza che mi rimane risiede nel famoso intervento di Garrone e nell’anticipo di quei 20M-30M che potrebbero portare il cash alla cifra di 80M che sarebbe probabilmente bassa ma molto più vicina alle aspettative del lurido.
    Peccato, abbiamo cullato un sogno, non tanto di una rinnovata grandezza ma piuttosto di un ritorno ad uno stile ed una immagine che purtroppo non esistono più.
    Prepariamoci ad anni bui, molto molto bui

  75. luca ha detto:

    ok Maurizio senza prendere posizione nei confronti di Vialli a cui sarò sempre riconoscente per le gesta sportive e a cui auguro tutto il bene per la sua attuale battaglia (ben più importante di quella per la ns Presidenza ) vorrei capire la tua opinione : anche a te risulta che l’ultima offerta sarà di 45 mln + debiti (e forse + il contributo Garrone) ? e cosa ti aspetti da Ferrero a seguito di quest’ultima valutazione definitiva ? grazie

  76. MatteoB ha detto:

    Se loro offrono la stessa cifra che offrirono in primavera, lira piu’ lira meno, probabilmente dai loro calcoli la Samp vale quello e non un soldo di piu’. Non sono tifosi, ragionano con il portafogli e non con il cuore.
    Vialli non ci mette denaro, ma l’impegno (e tanto), quello si. Inutile prendersela con lui, lui la sua parte la sta facendo e sono sicuro la farà fino in fondo.
    Libero il Viperetta di dire di no, ma finchè non ci sarà un comunicato ufficiale, tutto quello che dice è meno che aria fritta, quindi io ci spero eccome.
    Poi se salterà tutto, pazienza, noi, i sampdoriani e lamdoria, ci saremo sempre, anche in serie D.
    Matteo

  77. Emanuele ha detto:

    Ciao Maurizio, leggendo alcuni commenti sul blog mi sono cadute le braccia…
    Gente che ti incolpa di una eventuale non cessione della società da parte del rettile, altri che sembra non vedano l’ora di remesciare la mer@@ col bacchetto e addirittura lanciano invettive contro Vialli!!!!!…tutti a snocciolare cifre e dettagli dell’imminente offerta degli americani…penso di essere rimasto uno dei pochi all’oscuro di notizie da New York!!!
    Come disse a suo tempo Rissetto….se sarà…saremo davvero in pochi a meritarlo.
    LUCA VIALLI FOR PRESIDENT

    • Michele G. ha detto:

      Emanuele, siamo in due a non conoscere i dettagli dell’offerta, che finora nessuno del cosiddetto gruppo Vialli mi sembra abbia reso pubblica. Sin dal principio mi sono astenuto dal fare congetture o seguire questa o quella fonte di solito “ben” informata (virgolette d’obbligo). Secondo me, commenti se ne potranno fare solo quando la vicenda arriverà ad una conclusione, in un verso (quello sperato di cessione) o nell’atro (il guitto rimane, con tutte le ovvie conseguenze negative). Certo, avrei sperato che la parola fine fosse stata scritta un paio di mesi fa, ma aspetto (e spero, naturalmente).

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        siamo in molti a non conoscerla ma quello che si sa è che se ferrero rimane e questa volta da solo senza le spalle coperte poi ne vedremo delle belle altro che milioni più o meno. mi sembra che il filo conduttore debba essere questo. dove finiamo se ferrero ha dietro ferrero come diceva lui, colui che diceva di averla pagata 70 mln la sampdoria? registrazioni televisive disponibili ritengo di 5 anni fa? Io sul dove finiamo ho una certa idea e in poco tempo

  78. Andrea_m ha detto:

    Allora: dico sinteticamente la mia, dato che continuo ad avere la mia convinzione dall’inizio di questa farsa.

    Ferrero non c’entra nulla, mi dispiace deludervi, so che Ferrero si presta bene all’odio collettivo, ma qui la trattativa è EG vs Americani.

    45 +30 sono pochi? Sì, ma per EG, che non rientrerebbe di quanto sborsato negli anni da lui e dai suoi soci/parenti. Se lui da l’OK e si accontenta di perdere pochi milioni chiudiamo questa valle di lacrime.

    Altrimenti pazienza. Sarebbe carino però levarci sto guitto dai maroni, che oltre ad essere miscio è pure un albero da brutte figure. E ce lo deve togliere chi ce l’ha messo, ormai il tempo del marketing social è finito.

    • David Rizzi ha detto:

      Ma come puoi ancora pensare che ci sia Garrone dietro il nano? Ti ricordo che lui a Genova ci lavora e non si terrebbe mai una situazione così esplosiva in casa.
      Penso sia molto più probabile che lo abbia messo lìper spostare l’attenzione dalla sua figura con l’accordo che poi il nano avrebbe venduto a chi di dovere, peccato che il nano abbia deciso di fottersene di quell’accordo e di giocare sporco mettendo nei casini anche Garrone…sia chiaro, è fantascienza anche questa ma sicuramente più aderente alla realtà

    • Edoardo ha detto:

      La tua teoria potrebbe anche essere plausibile, ma probabilmente solo i diretti interessati sanno come stanno veramente le cose e credo che non ce lo verranno mai a raccontare, comunque la cessione del club a Ferrero e questa trattativa infinita con gli americani sono vicende strane piene zeppe di ombre e punti oscuri, questo è poco ma sicuro…

    • kurz70 ha detto:

      Andrea_m..hai scritto esattamente come stanno le cose ma qui credono ancora a biancaneve e ai sette nani

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      a me sembra una teoria con tanti punti deboli tra cui a che pro garrone se dice ok e si leva dagli impicci starebbe qui a sostenere la pantomima pilotata di ferrero, con rischi ambientali economici di ordine pubblico. a mio modesto parere semplicemente all’epoca sbagliò il colpo con quella cessione un po per pressioni un po per ripicca pensando di poter gestire magari le cose più facilmente. a mio avviso semplicemente ferrero non vuole uscire a certi soldi volendone di più per sistemarsi. va bene che siamo nel paese del complottismo ma garrone a tenere li ferrero più che un paravento avrebbe uno che gli attira tempesta e non vedo cosa abbia da guadagnarci considerato che ci sono dei cani sciolti anche pericolosi in giro purtroppo. garrone ha solo da guadagnarci a levarsi ferrero di torno per vialli and company

    • jan ha detto:

      Ma se Garrone si è impegnato economicamente ?….che senso avrebbe ? Tira fuori 20/30mln per ?

  79. Carlo46 ha detto:

    Maurizio vogliamo essere chiari una volta per tutte? Hai appena scritto, ore 14.50 di oggi che l’offerta sarà 45/50 cash più 20-30 bonus più 35 di debiti, il che determina una forchetta di 100-115M€. I bonus infatti avete scritto alla nausea che li garantisce subito Garrone, per cui si passa a 65-80 cash più debiti. O non so più leggere? A queste cifre Ferrero cede in una settimana. E se non lo facesse giusto lapidarlo sulla pubblica piazza.
    Se viceversa vogliono offrire veramente, ma io assolutamente non voglio crederlo, 45 milioni complessivi per la Sampdoria semplicemente si coprirebbero di ridicolo (e mi stringerebbe il cuore per Gianluca cui in questo caso sarebbe evidentemente sfuggita la leadership della situazione) ed avrebbero preso in giro voi, noi, Edoardo e la tifoseria tutta per sei mesi e tanto valeva uscirne signorilmente a giugno dopo quel comunicato. E basta con il considerare la due diligence che dovrebbe stabilire il valore come fosse un’equazione matematica, la due diligence, e parlo con esperienze in merito alle spalle, equivale ad una relazione costi/benefici applicata ad una società. La si può tirare come si preferisce come la famosa pelle

  80. giovanni ha detto:

    Dinan e Knaster offriranno più o meno la stessa cifra di 45 che tutti rimbalzano qui e la, forse ammorbidita di qualche milioncino in più (magari tramite Garrone o…Mantovani chissà…) ma al massimo arriveranno a 50 non di più…ferrero ha tutto il diritto di continuare e continuerà la sua gestione sperando io per primo che ci metta quella serietà e rispetto per Genova, la Sampdoria ed i Sampdoriani iniziando a guadagnarsi il nostro di rispetto perchè è quello che noi gli abbiamo regalato per 5 anni prima ancora che gli venisse regalata la società e quella sarà la sua parte più semplice, in fondo basteranno i risultati, ma non il, 9 posto, guai a lui se troverò ancora scritto in un bilancio che possiamo fare al massimo ottavi, sono un tifoso voglio fare il massimo….. di certo se non cede dovrà dimostrare di meritarsi di essere il proprietario della Sampdoria, slegato dalle fidejussioni del dott. Garrone, con la camera di compensazione da riempire nuovamente per permettere di acquistare e vendere con legittimità in italia e ben guardandosi di definire città del minga quella che lo ospita e confondere Sampierdarena con la Sampierdarenese e magari l’Andrea oria con l’hotel, ma lo voglio vedere anche a ricapitalizzare quando sarà il caso, lo voglio vedere che se serve faccia come il compianto presidente sensi vendersi anche le proprietà immobiliari per salvare la società se ci fosse bisogno perchè se così non fosse, se valiamo davvero 100 milioni, caro mio, per 100 milioni ci devi trattare, non è che poi risolviamo tutto con una battuta eh, qui a genova abbiamo la memoria lunga, se volesse saperlo c’è che ancora oggi non si capacita del perchè vinto a curzola non andammo in carrozza a piantare la bandiera crociata al posto del leone veneziano…venezia, provincia di Genova… e tutto questo chiaramente senza che possa per diverso tempo potere chiedere l’aiuto di nessuno men che meno dei tifosi, che saranno sempre liberi civilmente di dirgli come la pensano, sperando che prima o poi la digos e le forze dell’ordine possano smettere di scortarlo visto che a breve chissà dovessero magari scorterarlo si, ma altrove…e caro vipe il tempo del lasciar correre e di considerarsi coperti dall’alto, dei balletti, delle divertenti chiacchierate nei salotti televisivi e delle amnistie per lui credo sia terminato e se resti qui ad iniziare dal 30 settembre spero ci sia una diversa presa d’atto di cosa siamo, visto che consideri e fornisci il nostro valore e quel valore io l’ho segnato, non farlo scendere, sia chiaro….
    e se fosse così, gianluca, per quanto riguarda me, grazie lo stesso, come quella sera a wembley, io piangerò con te e per te ancora una volta nonostante attorno a me ci sarà chi ti insulterà ed oggi ti darà del…”tirchio”… oggi, come del venduto allora….ma io so che grazie a te sarò ancora più forte di prima e dopo avere letto il tuo libro e dopo averti visto sconfiggere una malattia terribile magari con un pò di invidia ma con una punta di gioia ti vedrò con un’altra casacca coronare i sogni, che in fondo erano anche i miei.

    • jan ha detto:

      Ma di cosa parli…..Ferrero è quello che abbiamo visto fino ad oggi, non rispetterà mai i nostri colori e la nostrta città, ma ci porterà alla rovina economica qualora non si dovesse concretizzare la cessione.

      • giovanni ha detto:

        jan, il mio post è una provocazione, vuoi restare? bene ( o malissimo…) ma se resti vedi quello che ti aspetta e pensa a quello che ti tocca…dopo 5 anni non l’ho conosciuti i metodi? un saluto

      • maurosampbolzano ha detto:

        jan ciao,mi sembra un discorso sensato,infatti sono del parere che quando (con il romano) finiscano le plusvalenze ..bordesan bordesando finisca anche la Samp.spero tanto di sbagliarmi

  81. Martino Imperia ha detto:

    Si, me ne sto auto convincendo.

    Credo che la cordata (salvo un colpo a sorpresa da 90/100 cash da chiudere ogni discussione e mettere con le spalle al muro il venditore) non presenterà alcuna offerta entro il 30. Da leggersi come non accettazione dell’ultimatum. Piuttosto che offrire poco, bruciarsi per sempre e ricevere un sicuro no, faran così.
    È l’unico modo per rimanere in gioco.

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      Martino loro possono aspettare bisogna vedere se ferrero che a mio avviso ha in mano un bluff facendolo non finisca per depauperare il valore che gli darebbero ora che magari a lui non piace ma potrebbe diventare meno. su una cosa sono d’accordo con chi ha scritto che i fondi vanno in cerca di occasioni e quindi seppure a livello personale credo che dinan and company non cambino con i loro patrimoni personali e offrano quello che ritengono di dover offrire, che sicuramente è dettato anche dalla condizione economica extra samp di ferrero e dallo storico di ferrero nell’acquisizione della sampdoria. lui ora naviga da solo e naviga a vista con un ambiente ostile che dopo il 30 di settembre potrebbe diventare molto ostile se rimane in sella. dal mio punto di vista ferrero o trova un socio finanziatore che lo aiuti (ma di garrone che te li danno senza pretendere garanzie vere e proprie credo non ne trovi) o rischia squadra società perché se le cose girano male con una squadra mediocre rischi di svalutare anche i pochi buoni rimasti e ritrovarti a gennaio a fare mercato in entrata probabilmente per puntellare la squadra che è obbiettivamente indebolita. se le cose gli andassero proprio bene vedrebbe la squadra navigare fuori dalla zona retrocessione e magari valorizzare un paio di giovani come viera e de paoli per tirare a campare sperando però in cosa? se non realizza vendendo la samp dovrà perdere le altre aziende oppure trovare altri finanziamenti o finanziatori per le altre aziende. quando tiri da una parte e scopri dall’altra e gli altri lo sanno possono aspettare sul fiume e se succederà quello che credi tu sul fiume si siederanno gli acquirenti che se lo possono permettere. se la situazione di ferrero fuori dalla samp è così complicata come si legge praticamente ovunque mi risulta complicato capire dove possa prendere capitali se non dall’unica società che abbia un valore ovvero la samp……per ora

  82. Enrico ha detto:

    Ciao Maurizio vorrei esprimere il mio dissenso verso alcuni che continuano a definire la proposta di Vialli troppo bassa (forse sono amici del pregiudicato) comunque visto che sento fare l’esempio con l’acquisto della Fiorentina vorrei solo ricordare che domani sera andremo a giocare in uno stadio dove sono stati a ora staccati più di 35000 biglietti.noi forse riusciamo a fare 1500 paganti (già da qualche anno)perciò vorrei capire come si puo dire che la Sampdoria vale 100 milioni più i debiti di Bogliasco qui siamo alla pazzia..ciao e forza Doria sempre

    • Carlo46 ha detto:

      complimenti per la serenità di giudizio nel definire amici del pregiudicato chi non la pensa come te. Anzi nemmeno chi non la pensa come te, ma chi solamente tu ritieni la pensi differentemente. Perché qui di difensori di Ferrero ne vedo proprio pochi, direi nessuno. Solo qualcuno argomenta che questo gruppo acquirente ad oggi qualche importante manchevolezza l’ha mostrata nella trattativa. Ripeto, ad oggi. Sul paragone con la Fiorentina, che ha si un potenziale maggiore del nostro, ma non 4 volte se permetti: se avessimo cambiato noi proprietà con mettiamo pure il gruppo Vialli non pensi che alle partite ci sarebbero sempre 28-30mila persone? Il fattore entusiasmo è essenziale.

  83. Luigi ha detto:

    Non considero sampdoriani coloro i quali difendono il nanetto romano dopo aver sputato ogni cosa sui nostri colori detto questo sulla cessione nessuno può dire nulla solo perché nulla sappiamo e per sentito dire non ha significato. Concludo dicendo che al sottoscritto quello che spaventa sono le manie di protagonismo nonostante come asserisce anche Garrone alle cifre a lui proposte sarebbe pazzo se decidesse di rifiutarle

  84. Paolo67 ha detto:

    Buonasera…
    Nessuno può “cacciare” il pagliaccio.. deciderà solo lui quando mollare..speriamo a breve perché costretto…
    Nel frattempo,visto che vive del personaggio ( io a mio dispiacere definirei ridicolo) creato nella nostra città e con i nostri colori , possiamo solo rovinargli la sagoma che si è creata, del giullare simpatico … E solo un farabutto
    Comunque vada..tra chi gioca al rialzo e chi al ribasso..ricordi che in mezzo ci restiamo noi.. grazie di cuore signore di s.quirico..

  85. Rapallin 92 ha detto:

    Maurizio puoi risollevarmi il morale? Sentendo le ultime, Ormai do la trattativa x saltata, figurati se Ferrero accetta una proposta al ribasso. Sai qualcosa che noi non sappiamo x avere un poco di ottimismo?

  86. Mark ha detto:

    Come mai quando gioca la Samp proimocanale non fa la diretta stadio ? Marco da Recco

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Anche quando gioca il Genoa. Compatibilmente con la nostra ampia programmazione, facciamo spesso i pre e i post (stasera alle 23 sono in onda con Giovanni Porcella sino a mezzanotte).

  87. Fabrizio ha detto:

    Nn ci siamo capiti forse mi sono espresso male, dico solo che se Vialli ha capito che gli Americani nn sborseranno quello che chiede il pagliaccio a meno non vende, avrebbe secondo me dovuto far passare il messaggio ragazzi x ora nn se ne fa niente nn inimicatevi del tutto il lurido (cosa impossibile) perché dovete conviverci questo volevo dire! La frase Caro Maurizio Ti meriti Ferrero tutta la vita con tutta la stima che ho di te ti posso solo dire di consigliarla a qualcun altro! Con educazione buona serata! Anzi notte!

  88. Edoardo ha detto:

    Una nota sulla vicenda stadio: i club spendono per rifare le tribune e poi lasciano i bagni in queste condizioni fatiscenti? Io mi meraviglio che venga data ancora l’agibilità per uno stadio con bagni simili e tornelli che funzionano malissimo i quali potrebbero creare anche (speriamo di no) situazioni di reale pericolo, mi pare che si ripeta sempre la stessa storia come per i ponti e le strade, si guarda solo a far cassa e poi manutenzione zero o quasi zero…

  89. gigi ha detto:

    Il manicheismo dei giornalisti di primocanale è a tratti imbarazzante. Ferrero il diavolo e i compratori l’acqua santa. Mai una parola contro gli americani, solo contro ferrero, è soltanto colpa sua se la vendita è bloccata, sicuramente loro stanno facendo di tutto versando lacrime e sangue e anzi pagando la società piu’ del prezzo dovuto, mentre ferrero chiede il triplo del prezzo giusto! Incredibile! Poi studiando meglio la situazione si viene a sapere che york capital è una società famosa per operare sulle aziende cotte e stracotto comprando a prezzi stracciati per poi speculare fino all’osso, ma chi si prende la briga di studiare certe cose, i documenti sono pure in inglese poi figuriamoci. La mia opinione è che siate andati all in ma purtroppo non è andata come speravate

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Non è manicheismo, Gigi. E’ una linea editoriale, annunciata con chiarezza, sia a Ferrero che ai telespettatori: Primocanale farà di tutto, nell’ambito della sue facoltà, per favorire un cambio di proprietà alla Sampdoria, nella fattispecie in favore del gruppo Vialli. Questo perché riteniamo, a torto o a ragione lo diranno i fatti successivi, che ciò equivalga al bene futuro della Sampdoria, fortemente a rischio con questa gestione. Dopodiché, ben vengano (anche nel blog) i pareri contrari, i pro Ferrero, i contro Vialli etc. etc.

      • gigi ha detto:

        Sono d’accordo Maurizio però si puo’ anche criticare una linea da parte di chi vuole comprare non esemplare, permettimi almeno di dire questo. Non si conosce una offerta ufficiale e neppure il vero valore della samp e che cosa compra chi compra la samp (in questo caso la colpa è di ferrero perché non risponde alle vostre domande) quindi non vedo perché dire che la colpa è solo del romano che non vuole vendere. Questi di sicuro non sono dei filantropi, sicuramente sanno che tipo di persona è ferrero e pensano di prenderlo per la gola. Se l’offerta fosse accettabile ferrero accetterebbe senza pensarci due volte, di certo non tiene la sampdoria per ottenere prestiti o garanzie per altri magheggi, questo deve rientrare di un botto di soldi altrochè! Non parlo di vialli anche perché non c’è nulla da dire, non ha mai scucito una parola e nel bene e nel male è una situazione da accettare. Ma si puo’ dire che anche gli americani abbiano le loro colpe, non solo ferrero

      • petrino ha detto:

        La Sampdoria puo’ salvarsi solo con la cacciata di ferrero e con l’ avvento di Vialli and company.
        Questo e’ un’ assioma incontrovertibile, come il teorema di pitagora.

      • alan ha detto:

        Insomma quando fa comodo “faccio il mio lavoro di CRONISTA ” ( cioè raccontare ciò che accade), altrimenti “faremo DI TUTTO per favorire il passaggio ” ( e quel ” di tutto, a me personalmente inquieta un po’).
        E chi pensa che una rete cittadina importante dovrebbe fare il proprio mestiere anche esprimendo le proprie opinioni e ragioni personali ma raccontando le cose come stanno e non come vorrebbero che andassero è pro Ferrero ( anche se domenica si è rovinato le corde vocali per insultare Ferrero più forte degli altoparlanti) e contro Vialli. A posto così.
        Poi quando dico che ormai è una questione personale vostra, visto che Vialli giustamente tace, sono offensivo…

      • Totò Vullo ha detto:

        Scriverò una cosa che non piacerà a nessuno e la scriverò con la morte nel cuore: se ci pensiamo bene la Samp è un’azienda cotta. Non ancora stracotta, ma in prospettiva, cotta a puntino. Vivendo sulle plusvalenze, l’anno prossimo cosa abbiamo da mettere sul mercato? Possiamo solo sperare che esploda Maroni. Audero è stato acquistato a 20 milioni, per guadagnare occorrerebbe venderlo a 35. Certo Murru, Bere, Linetty si vendono, ma poi l’anno prossimo con chi giochi?

        Abbiamo un presidente che invece di “metterne”, ne “prende” (il suo regolare stipendio da 1 milione), ma soprattutto abbiamo un, presidente che non può ottenere garanzie da nessuna banca.

        I napoletani dicono: Adda passà ‘a nuttata! Io da genovese dico “spremmu ben”

        Sinceramente, non ne posso più. Speriamo di svegliarci una mattina e poter dire che è stato solo un brutto sogno.

    • Edoardo ha detto:

      Scusa Gigi, ma tutti i giornali e le emittenti hanno una linea editoriale, io personalmente sono sempre stato d’accordo con Primocanale, anzi secondo me all’inizio Maurizio è stato fin troppo accondiscendente con la gestione-Ferrero, poi se uno non è d’accordo non è obbligato a scrivere per forza su Samplace o a vedere Gradinata Sud, ci sono tanti canali e uno può scegliere quello che preferisce…

    • Giovi ha detto:

      Io non so se tu vivi su Marte o su Venere ma forse sono io che ho capito niente di questi ultimi cinque anni ….
      Comunque per come la vedo io , dopo cinque anni con questo personaggio che ha pensato unicamente a riempirsi le proprie tasche senza preoccuparsi minimamente di insultare, purtroppo ad ogni occasione, la storia della Sampdoria , a prescindere da ogni altro discorso ,vorrei come tifoso chiudere questa dolorosa parentesi perché l’aria per me si è fatta irrespirabile.

  90. ste75 ha detto:

    parlare di cifre è inutile…nessuno sa davvero come stanno le cose…ha tt da perderci il nano xché certi treni passano solo una volta nella vita… vi ricordate sliding doors?qui siamo al remake…cn un finale ben preciso..o vende o il futuro della samp sarà da shining…..

  91. solosamp1946 ha detto:

    chi difende il viperetta per quanto mi riguarda non è doriano…penso che a prescindere dal fatto che ci sia una trattativa e che in questa trattativa ci sia di mezzo Vialli , Ferrero in questi 5 anni di presidenza ha rovinato 70 anni e oltre di meravigliosa storia della Società per la quale facciamo il tifo. Ha infangato il nome la storia e i tifosi della Sampdoria , ci ha fatto rendere ridicoli con i suoi atteggiamenti da pagliaccio , ha distrutto uno dei più grandi patrimoni della Sampdoria e dei Sampdoriani , il trofeo Ravano , vive sulle spalle della Società , si fotte (probabilmente) soldi dalle casse della Società e potrei andare avanti per ore ore e ore…e francamente non me ne frega un cazzo se mi ha fatto vedere 7/8 giocatori buoni , anche perchè il merito più che suo è degli allenatori/dirigenti che sono riusciti a portarli gestirli e farli maturare qua…lui non ha fatto nulla, non ci ha messo neanche il grano. Quindi per concludere , a prescindere dagli americani da Vialli o chiunque altro…FERRERO FUORI DAI COGLIONI!!!!!!!

    • David Rizzi ha detto:

      Non avrei potuto usare parole migliori delle tue, hai elencato tutto con estrema chiarezza, quoto ogni singola parola, anche le virgole!

    • Giovi ha detto:

      Bravooooooooooooooooo!

    • Martino Imperia ha detto:

      Per me è una esagerazione dire che chi difende Viperetta non è doriano.
      Allo stesso modo allora si potrebbe dire di chi non sostiene la Samp finché c’è Ferrero.

      Purtroppo però non c’è dubbio che questa cessione è diventata un’ossessione che spacca e divide.

  92. petrino ha detto:

    Di infiltrati, in questo ultimo periodo, vene sono davvero molti.

  93. Paolo67 ha detto:

    Buongiorno a tutti.. ho appena letto ,con mio rammarico , di una macchina date alle fiamme da presunti tifosi..
    La contestazione se civile e legittima, farla diventare becera , con minacce e intimidazioni e deleterio .. le contestazioni devono essere “intelligenti ” ed efficaci..adesso chi ci ha portato nel ridicolo, sarà anche una vittima..
    Chi ha il buon senso lo usi..condannando ogni episodio violento! E si cominci a calmierare gli animi..

  94. Fabrizio ha detto:

    Caro Solo Samp magari fosse così facile in assenza di acquirenti seri, solo con sti Americani che non gliene frega un cazzo della Samp e non fanno neppure un offerta sai x quanto tempo ancora questo buffone ce lo dobbiamo sopportare!!!

  95. Alessandro ha detto:

    Su vari siti si legge del gesto choc di alcuni tifosi che avrebbero incendiato l’auto di una certa Susanna Marcellini che ha scritto questa cosa su Twitter. Ora, se il fatto è vero come mai non ci sono foto? C’è una denuncia alle forze dell’ordine? C’è un verbale di intervento dei vigili del fuoco? È un fatto strano su cui serve chiarezza. In attesa di informazioni in merito, mi viene quasi da pensare che ci sia un disegno per tentare di allontanare gli acquirenti parlando male della tifoseria che invece non si è assolutamente prodotta in azioni di violenza, e speriamo che non accada in futuro.

  96. Edoardo ha detto:

    X Maurizio

    Ma il tifoso doriano (incensurato) che ha preso il Daspo di 2 anni per aver mimato la tragedia di Superga, ma siamo sicuri che la sua intenzione era proprio quella? Il gesto se fatto con intenzionalità era assolutamente deprecabile, ma se usiamo questo metro di giudizio allo stadio ci dovrebbero andare solo in pochi educandi, francamente questa cosa di colpire tutto e tutti con le telecamere/fotocamere senza possibilità di contraddittorio a mio avviso è molto inquietante e anche un po’ preoccupante, per esempio le multe a tollerenza zero nelle zone dove scarseggiano i parcheggi e poi lasciamo andare 100 milioni di Tir sui ponti vecchi che crollano, è semplicemente un’assurdità per non dire di peggio, si vuole sempre colpire il pesce piccolo e poi a quelli grandi gli lasciamo fare tutto quello che vogliono, ma così è troppo facile eh…

  97. maverick ha detto:

    Quagliarella strappato? Ahi ahi ora siamo nella bratta vera!

  98. amazon ha detto:

    per chi vi guarda, fortunatamente in pochi, riuscirete stasera a non parlare di Ferrero, ma solo di calcio, adesso basta. A proposito chissà se la formazione vi andrà bene!!!!!

  99. maverick ha detto:

    Se davvero andassero oltre il 30 sett sarebbe proprio da non parlarne più….Non sarà possibile lo so ma davvero non se ne può più….

  100. Grendel ha detto:

    Gigi,
    È già un miracolo che Michieli ti abbia risposto. Condivido la tua lettura, la linea editoriale di Primocanale, su questo specifico tema, è semplicemente orrendo. Difficile da spiegare tutto questo sbilanciamento a favore di una sola parte in causa. La cosa ha solo una spiegazione plausibile, probabilmente la suddetta linea è la conseguenza di una precisa richiesta da parte di un imprenditore (?) facente parte di una potente famiglia genovese. Il suddetto imprenditore avrebbe tutto da perdere nel caso Ferrero portasse la Samp nel baratro…

  101. maverick ha detto:

    A fuoco auto di una giornalista… Se davvero e’ stato qualche sampdoriano (seppur deliquente prima che sampdoriano) secondo me siamo a un passo da far andar via gli americani… e a ragione…

  102. Michele G. ha detto:

    Contravvenendo a quanto io stesso ho detto poco sopra, mi sento di dire che mi sa che non avremo una conclusione della vicenda cessione societaria neanche entro la fine del mese e che i potenziali acquirenti aspettino che Ferrero si trovi in una posizione di minor forza man mano che passa il tempo e lui debba fronteggiare da un lato i creditori e dall’altro la magistratura. Non so se pensare che questo dilatarsi dei tempi sia un bene o un male peggiore. Certo che con Ferrero ancora in sella a Gennaio, voglio vedere che mercato potrebbe fare. Mah! Non mi resta che incrociare le dita e sperare che, qualunque cosa accada, sia solo per il bene della Sampdoria. Ovviamente spero che Ferrero si tolga quanto prima dalle cosiddette, dove ormai staziona da più di cinque anni. Qui altro che pesce che incomincia a puzzare dalla testa! E’ imputridito del tutto e i miasmi sono avvertibili anche oltre Chiavari, “grazie” alla visibilità che il cinematografaro ci ha regalato con la sua presenza.

  103. Giox ha detto:

    Buonasera Maurizio, ti risulta che Dinan sia in Italia per seguire alcuni affari nel nordest? Grazie come sempre

  104. jan ha detto:

    Sto iniziando a leggere un pò ovunque che la trattativa potrebbe proseguire oltre il 30/09.
    Quindi, cari amici, mi pare chiaro che questi la vogliono ma al prezzo che dicono loro ed aspetteranno il decadimento economico di Ferrero ed il decadimento sportivo della Samp per acquistarla…..

  105. Marco62 ha detto:

    Maurizio danno Dinan atterrato a Venezia x incontrare Zanetton, non so se è attendibile potete verificare dalla redazione , grazie

Lascia un commento

CI PROVA SIR CLAUDIO

Da alcuni mesi la linea editoriale di Primocanale è fortemente critica nei confronti di Massimo Ferrero e della sua gestione della Sampdoria, della quale prima [&hellip

MA IL PESCE PUZZA DALLA TESTA O DALLA CODA?

Mentre scrivo, dopo la sconfitta della Sampdoria a Verona (sesta su sette partite di campionato), Di Francesco è in bilico. [&hellip

POST MUTO

Giuro, non è una questione di mancanza di volontà di lavorare. Ma non vi va di scrivere niente, perché dovrei [&hellip

SINCHE’ LA BARCA… AFFONDA

Giusto due cosette sulla sconfitta di Firenze, la quarta in cinque partite. Ok che Murillo non era da espellere, ok [&hellip

Search

Articoli recenti

Commenti recenti

Archivi

Categorie

Meta