LA FINE DI UN CICLO

14 Set 2019 by Maurizio.Michieli, 625 Commenti »

La Sampdoria ha perso a Napoli la terza partita su tre, subendo in totale nove gol senza segnarne alcuno su azione. Di Francesco ha schierato tre formazioni diverse e al “San Paolo” ha pure radicalmente cambiato modulo, rispolverando persino Regini. Con gli stessi risultati, a parte qualche occasionale sussulto nel primo tempo dilapidato dal neo acquisto Rigoni. Un bilancio – al di là dello score e della situazione di classifica – raccapricciante per il modo in cui è maturato, ovvero al termine di operazioni complesse e confuse. E’ la fine di un ciclo, quello targato Massimo Ferrero. Che ha pure avuto dei meriti, sebbene non si possa dimenticare che è scattato dai nastri di partenza della sua gestione con un doppio vantaggio: non ha pagato la società e si è ritrovato il pieno di benzina finanziaria nel motore. Lui, però, questa meravigliosa macchina blucerchiata, pur bistrattandone la carrozzeria con uscite e condotte spericolate e maldestre, l’ha condotta brillantemente attraverso mercati efficienti (nelle plusvalenze) ed efficaci (nei risultati ottenuti). Sino ad un anno fa, almeno. Quando l’escalation degli “incidenti” diplomatici è diventata insostenibile, la Procura di Roma ha gettato ombre pesanti sulla gestione stessa e le compravendite non hanno più generato i frutti sperati. In mezzo c’è stato anche il tira e molla della cessione societaria, salvo ritrovarsi ora al punto di partenza: con un’offerta che deve arrivare e che quando arriverà sarà legittimamente al ribasso, poiché il momento migliore per vendere era alcuni mesi fa. Oggi, paradossalmente, è il momento migliore per acquistare. Ma alle condizioni dettate dagli acquirenti e non più dal tenace venditore. Io non so come finirà questa storia, ma so che deve finire, per il bene della Sampdoria, con un cambio di proprietà. Perché chi questa situazione l’ha creata, pur con qualche alibi, non può risolverla. Massimo Ferrero, che è tutt’altro che sciocco, ha una grande occasione davanti a sé: passare alla storia come colui che, dopo avere portato i bilanci della Sampdoria in utile, l’ha ceduta ad un gruppo guidato da un’icona blucerchiata come Gianluca Vialli. Potrebbe uscire tra gli onori, persino. Se anche lui capisse che il ciclo è davvero finito e ricomporre il giocattolo da parte sua non è più possibile. Se fino all’altro ieri poteva ricondursi tutto ad una questione di vil denaro, oggi non è così. E’ una questione di sopravvivenza. Per tutti. Lo merita la Sampdoria, lo merita Ferrero. Che è stato (ed è) comunque presidente di questa straordinaria società da parecchio tempo ormai e come tale va considerato. Ancora di più se concluderà la sua opera, iniziata nel 2014, firmando nero su bianco quanto è già avvenuto nei fatti: ovvero, la fine di un’era. La sua. Ci pensi, presidente. E’ l’ultima, grande opportunità.

625 Commenti

  1. alan ha detto:

    Ricapitolando. Fino a ieri 99,9%. Oggi “non so come finirà questa storia”. E sarà un caso ma dopo Mantovani anche il dottor Michieli abbassa i toni contro Ferrero.
    A Napoli altre volte abbiamo perso molto peggio con squadre superiori a questa, qualcosa di buono si è visto ma Ramirez fuori (a meno di problemi) e Caprari dentro non si può vedere. Quando Gabbiadini smetterà di far fare proclami al suo procuratore e si ricorderà dove ha lasciato gli attributi sarà sempre tardi.
    Ps. Meglio dieci Regini e Ferrari che dieci Murillo, ora come ora.

    • chiara ha detto:

      Tu e Jetta siete due dischi rotti. Non vi sopporta più nessuno. Scambiatevi i messaggi in pvt invece di invadere i blog dei sampdoriani con le vostre trollate, Meno male che Jetta è stato censurato anche dal Secolo XIX e tu ti sei eclissato. Eclissati anche qui

      • Edoardo ha detto:

        Brava Chiara, ben detto! Io è da mesi che qualunque cosa dico mi sento dare inspiegabilmente del bibino da Alan e Jetta come se loro fossero gli unici depositari della Sampdorianità e della Verità Assoluta, è come quando vai al bar a giocare a carte e ci son sempre quelli che piantan casino a ogni mano, infatti al bar io non ci gioco più a carte e qui sul blog anche mi sta passando la voglia di scrivere…

    • Zaccotenay ha detto:

      La penso come te amico. Vangelo

      • marco ha detto:

        Buonasera a tutti in merito alla cessione domande da porre a chiunque leggesse questo post e quindi spero anche a lei Dottor Maurizio Michieli.

        Prima domanda che pongo è come facciamo a sapere che questi agognati americani abbiano un interesse concreto verso la Sampdoria?

        La seconda domanda che mi pongo è come mai Gianluca Vialli non si sia mai esposto e dico mai esposto a questa trattativa? Non dico che dovesse parlare di cifre ma qualche dichiarazione sulla Sampdoria sarebbe stata opportuna

        Terza domanda come mai dopo quattro anni dichiarazioni quattro anni di gestione e quattro anni discreti risultati che si è aperta una campagna contro l’attuale società sulla base di qualche procedimento giuridico Che il presidente devo affrontare. E su questa ultima domanda mi riferisco a primo canale che sembra abbia una questione aperta contro Ferrero

        Idea che mi sono fatto è che i tre finanziatori tra cui anche Riccardo Garrone prestino i soldi a Gianluca Vialli per comprare la Sampdoria e poi questi soldi dovranno essere restituiti a chi li ha dati. Non penso che gli americani diventeranno presidenti e proprietari della Sampdoria . Ma ovviamente la mia è solo un’idea non supportata Da nessun fatto

    • giorgio ha detto:

      dopo la pseudo intervista della Ventura a Ferrero si capisce che:
      1) la Samp è comunque in vendita
      2) gli americani non hanno ancora finalizzato l’offerta economica
      3) c’è un processo in avvicinamento
      4) Il valore della Samp secondo Ferrero è 100 M€ perché ora la Samp ha uno stadio (falso); ha una primavera che gioca a Bogliasco (in realtà perde a Bogliasco); ha la next generation (boh quanto può valere?).
      5) a Genova non lo amano, ma in Italia sì (falso , in realtà ridono).

  2. Paolo ha detto:

    99% … me tastu se ghe sun

  3. Mr.Manga ha detto:

    Ciao Maurizio.Sulla partita meglio non commentare,sono talmente giù di morale ed affranto che non saprei cosa scrivere,ti dico solo che sul 2-0 speravo finisse lì e sarei stato soddisfatto…ho detto tutto.Volevo solo aggiungere che,a mio parere,questo è uno degli articoli più belli che abbia mai letto su questo blog,si sente che l’hai scritto con il cuore e con l’anima doriana.La nostra salvezza è una sola…e sappiamo tutti di cosa parlo.

  4. Fra Zena ha detto:

    Prestazione dignitosa a Napoli, ma siamo davvero poca cosa
    La Sampdoria era già fragile gli anni scorsi ; col cambio di allenatore e la perdita di alcune pedine fondamentali, maldestramente rimpiazzate, ha perso le poche certezze che aveva
    La nuova società, se mai arriverà, dovrà probabilmente ripartire dalla serie B. Ad oggi la stagione (spero di sbagliarmi) si annuncia come una lunga agonia

  5. Fabio Gatti ha detto:

    Si ma scusa, Ferrero a parte, anche questi che devono comprare hanno un po’ rotto le palle. E prima mancavano 20 milioni, e poi Garrone interviene, poi ne mancano 10, poi 8… ma ce li hanno i soldi? Commisso ha tirato fuori 160 milioni senza tutte queste manfrine. Giustamente tu hai detto: ‘se la ragionassero così non avrebbero tutti questi soldi’. Ma così facendo, la Sampdoria ne sta risentendo, e parecchio. E tutto ciò vale più di 7/8 milioni…

    • petrino ha detto:

      vista la classifica della viola, 160 milioni mi sembrano uno sproposito.
      Comisso ha i soldi ma e’ un buzzurro.
      Come si fa adire che ribery e’ meglio di Ronaldo ??
      Ronaldo ha vinto 6 palloni d’ oro, Ribery zero tituli.
      E allora zitto.

    • Andreap ha detto:

      Questi non sono benefattori.. Ferrero cosa ci mette nei 100mln?la società li vale veramente? Cosa c’è dietro ai numeri che hanno visto nei bilanci? Commisso con la fiorentina ha comprato una squadra con chiesa ed alcuni giovani molto interessanti oltre un settore giovanile di primissimo livello(cosa che non si può dire del nostro.. Dato che sia le squadre che lo staff lamentano diverse garenze di gestione).a Firenze è più facile trattare per lo stadio, sei l’unico interlocutore.. Spero che ogni million risparmiato dall’acquisto possa esser speso nella squadra

  6. petrino ha detto:

    articolo magistrale.
    Squadra senza capo né coda, inguardabile, allo sfacelo, senza intelaiatura e conduzione.
    Di questo passo la serie B e’ assicurata gia’ a dicembre.
    Detto questo, a questa banda di smidollati a 1 mln. all’ anno di media, da domani sera tutti in ritiro a tempo indeterminato.
    E quell’ allenatore mediocre e sopravalutato con loro.
    Non esiste societa’, squadra, collettivo.
    Il nulla cosmico.
    Che il gruppo Vialli Dinan Snapter salvino la Sampdoria

  7. Livio ha detto:

    Il commento giusto sarebbe dire soltanto senza parole, senza parole per lo squallore di una società che ha incassato decine di milioni senza rimpiazzare i giocatori che ha venduto. Senza parole Per un allenatore che pedissequamente accettato tutte le scelte societarie senza dire chiaramente in conferenza stampa io non ho tenuto quello che volevo non mi prendo nessuna responsabilità per i piazzamenti non garantisco nulla
    Senza parole perché la società non esiste la società Chi è costi la società in questo momento è rappresentato da Osti Romei non si vede più Ferrero fa la la sua presenza alle partite niente più. I lavori a Bogliasco sono pressoché bloccati, trattative pressoché a Renata prima squadra è primavera prendono sventole di gol da tutte le parti… dobbiamo svegliarci oppure intendiamo assistere passivamente a questo scempio? A questo punto se entro il 30 settembre non si conclude nulla io credo che Vialli avrebbe il dovere di comunicare tifosi blucerchiati che la trattativa non si chiuderà mai più e finirla con questa spada di Damocle pendente sulla testa da circa un anno che ci sta distruggendo

  8. Lupo83 ha detto:

    In queste sagge parole c’è l’onestà intellettuale e morale di un grande giornalista.
    Da sampdoriano e da tuo estimatore mi sono emozionato nel leggere queste righe, che hanno un peso enorme.
    Mi piace immaginare questa “mano tesa”, questo atto d’amore verso i colori che supera i dissidi tra le persone.
    Se anche il destinatario di questo appello sincero ne comprendesse la bellezza … beh… sarebbero pronte le premesse per un momento epocale..
    Per questo passaggio di consegne inevitabile e necessario.
    Per tutti…

    Grazie Mauri…SEI UN GRANDE

  9. Alex ha detto:

    La Guardia di Finanza, la ns unica speranza!
    #ferrero non mi rappresenti

  10. Matte Genovese ha detto:

    Bisogna cambiare dirigenza, poche parole ma buone…… Il resto è aria fritta e rifritta….. Passami il termine caro Maurizio…… Ci siamo rotti il belino !!!

  11. Federico ha detto:

    “E’ successo che la signora mi ha mandato una lettera e io le ho detto che ero sposato”.
    Con Edoardo Garrone.
    Che ha messo sul piatto 20 milioni come indennità di divorzio.

    Ne parleranno i tabloid di gossip dopo i divorzi D’Urso/Carfora e Lario/Berlusconi…

  12. Alex ha detto:

    A proposito, adesso ho finalmente capito chi e’ Che comanda in casa Samp!

  13. Franco ha detto:

    SAMP brutta quanto quella di Cavasin e Delio Rossi. Quella di Montella era migliore !. Ed e’ tutto dire. A questo punto , nonostante le attenuanti, dispiace dirlo, ma anche Difra sembra in confusione. Si salvano solo 3 o 4 giocatori. Gli altri tutti molto scarsi. Il 3-4-3 non funziona, almeno il 3-4-2-1 con Rigoni e Ramirez a supporto di Quaglia. Tanto per combattere. Ma nulla piu’. Imperativo categorico arrivare a 18 punti a fine andata. Poi ovvio comprare 4/5 ottimi giocatori per sperare nella salvezza. In particolare difesa e terzini da serie B. Chi riuscirà a fare almeno questo ?. Certo che la Squadra e’ stata completamente distrutta vendendo solo 2 giocatori forti e 2 sufficienti. Molto probabilmente neanche Giampaolo, con la sua accorta tattica, riuscirebbe a salvarsi con questa rosa. Complimenti !!.

    • Pino ha detto:

      Buongiorno a tutti. Sono d’accordo su tutto quel che ha scritto Maurizio, e vorrei solo dire la mia in merito a Di Francesco. Il gioco della Squadra mi diverte molto di più di quando c’era GP. Almeno sto sveglio. In difesa del nuovo trainer vorrei ricordare che si sta trovando a portare avanti un’equipe incompleta, ancora da rodare, e purtroppo i fatti che accadono dietro le quinte non aiutano di certo a stare con l’animo più sereno (oddio, lo stipendio lo prendono e lo prenderanno comunque, ma quel che manca loro è lo stimolo psichico). Diamo tempo al tempo, sperando che Ferrero lasci la Società. Se tutto si concluderà come speriamo, assisteremo a una rapida risalita della nostra amata.Coraggio, e forza Doria.

  14. Alup ha detto:

    Altra sconfitta di una squadra scarsa con un allenatore in pieno marasma con cambi di modulo e giocatori il risultato non cambia.
    Dobbiamo ringraziare la società che non ha fatto mercato non sostituendo degnamente i due giocatori venduti Andersen e Praet, basta vedere il gol di Mertens con Murillo in netto ritardo. Non capisco la sostituzione di Rigoni con De Paoli sul 2 a 0 per il Napoli, purtroppo cn questi giocatori si va dritti in serie B ed il mercato di gennaio non può certo cambiare il volto di questa squadra, un centrale, un centrocampista ed un attaccante sarebbero il minimo ma non so se basterebbe.

  15. Stefania59 ha detto:

    Condivido quanto hai scritto Maurizio, ma ho paura che si sia impuntato, che non valuti le conseguenze a cui andrà incontro, e persista nella sua assurda richiesta, senza tenere conto che con l’indebolimento della squadra, grazie al suo “non mercato” il valore si è fortemente deprezzato. Più la tifoseria lo detesta, più fa di tutto per innervosirci (eufemismo per non dire che abbiamo il fegato a pezzi). Se rimanesse, come temo (perché non ho percepito nessuna apertura da parte sua), penso che per noi si metterà male. Dobbiamo guardare anche ai risultati sportivi, e in questo momento, non mi sento molto ottimista, soprattutto per la poca qualità della rosa. Grazie per avermi concesso di esprimere per la prima volta su questo blog, il mio pensiero….saluti e sempre forza Sampdoria

    • Zaccotenay ha detto:

      Ferrero ha detto chiaramente che non ha paura di nessuno, se non è una sfida questa.. Ci vuole rovinare questo elemento, mobilitiamoci c’è già qualche vecchia conoscenza che si muove. Sampdoria Sopra Tutto

  16. Luigi ha detto:

    Mi dispiace ma questa volta non condivido nulla dell’articolo scritto anzi le ultime righe dove chiami presidente un pusillanime che sapeva bene questa estate di aver costruito una squadra che sarebbe finita sparata in serie B e che incoerentemente ingaggia un’allenatore a due milioni di euro con un patrimonio tecnico da brividi? Ammesso e non concesso che abbia fatto qualcosa con questa vergognosa campagna acquisti ha azzerato tutto e concludo dicendo che finire in seriec

  17. Luca ha detto:

    Non capisco Maurizio la tua sembra essere un’impplotazione , un consiglio accedere ! Ma non era già tutto fatto? Non ci si capisce più nulla ( e secondo me a questo punto neppure voi ci capite qualcosa) qui la Samp e’ messa male , molto male e tutti si stanno prendendo gioco di lei ! Io ripeto metto l’ex presidente al primo posto come responsabile di questa situazione definenfo quello attuale come un ” pericoloso ” egocentrico , e’ ovvio caro Maurizio che oggi la parte acquirente dia una valutazione inferiore a quella che avrebbe potuto essere due mesi fa ed allora e’ ovvio che l’attuale proprietario non accetterà di buon grado questa diminuzione ( ovvia, logica ed anche giusta!!)ed allora mi verrebbe da definire questa situazione uno ” schifo” una patetica presa in giro solo per noi tifosi , ormai non mi aspetto più nulla o mi aspetto di tutto , ormai noi tifosi siamo disorientato e la cosa più triste e’ che ( come ho già detto ) anni di sacrifici , lavoro da parte di una Grande Persona scomparsa ormai da oltre vent’anni si e’ dissolto sotto i colpi di un “personaggio” che con il calcio , la logicità della vita c’entra poco e che noi tutti non siamo stati capaci di ” difendere” tutto questo , d’imporre i nostri valori anzi ci stiamo scontrando tra di noi ( unico obiettivo è scopo di questa ” triste’ dirigenza ) ora basta attenderò lo sviluppo delle cose in assoluto silenzio e mi augurerei che anche voi lo facciate visto che fate l’impressione di non capirci molto , come tutti quanti del resto è non e’ ne un’offerta né tanto meno un’accusa) buona notte ( se così si può dire) anche dopo aver sentito le ultime affermazioni del nostro presidente o proprietario o carceriere ?

  18. Luigi ha detto:

    A cosa serve scrivere che Ferrero ha fatto bene se quest’anno volutamente a costruito una squadra da serie B diretta oltretutto sfacciatamente conscio di ciò e tu inviti uno così ad andare via quando in cuor suo se potesse vorrebbe tutto il male possibile a questa società e ti abbassi a chiamarlo presidente anche se purtroppo questo è ma che avresti per rabbia nominarlo in altri termini e per dirla tutta pur preferendo di gran lunga Vialli tutti noi non abbiamo capito tutta questa via crucis per la cessione che ha portato solo negatività comunque vedremo ma essere ottimisti è quasi impossibile

  19. Luigi ha detto:

    PS. Ha costruito l’ho scritto senza h chiedo venia

    • Franco ha detto:

      In generale e in particolare, la maggioranza delle persone vogliono sentirsi dire quello che già pensano. Vale anche per il calcio..per cui…Ferrero, piaccia o no, e’ il Presidente della Samp. E’ probabile che vedendo la possibilità di vendere la Società, non abbia fatto lo sforzo di acquistare giocatori sicuri e forti. Secondo me , dall’esterno, sbagliando. Poteva ingaggiare 2/3 bravi e basta. Non so’ se ci sono altri motivi, ma tutti gli anni comprare dei calciatori scarsi, gli addetti ai lavori conoscono il mestiere , non si capisce a cosa serva dal punto di vista tecnico. A parte i talenti , ma anche quelli sono conosciuti. In parte, Ferrero , probabilmente pensava che anche con l’attuale rosa il rischio non fosse troppo alto. Ha sbagliato. E’ vero che il campionato e’ all’inizio, ma il buongiorno si vede dal mattino. Io ero contento per l’arrivo di Difra, ma bisogna riconoscere che il contesto non e’ stato il piu’ adatto. Anzi. Bisogna dare atto a Maurizio Michieli quando diceva che la Samp di Giampaolo, in questo
      contesto, non era disprezzabile. Ora lo stiamo vedendo. Cordialmente

  20. Rapallin 92 ha detto:

    Maurizio lo sai che se l’offerta finale fosse al ribasso Ferrero non venderà mai vero?

  21. Martino Imperia ha detto:

    Se Dinan Knaster Vialli Zanetton il francese e magari anche Garrone riterrannodi far cosa furba offrire meno di quello che si è sentito fin’ora perché abbiamo perso 3 partite di fila anziché rilanciare verso l’alto credo prenderanno una facciata storica.

    Mio punto di vista eh.

    Per fortuna in un modo o nell’altro tra poco finisce

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      Mi tasto. unico commento speriamo che la banda della facciata storica riesca a rilevare la samp altrimenti nell’altro modo la facciata la prende la samp ammenochè ferrero scavando non abbia trovato il tesoro del Capitano Flint. chissà dopo aver acquisito una scoietà a gratis pagato e garantito magari scavando in giardino ha trovato pepite d’oro e pietre preziose. nel frattempo la banda della facciata storica da incompetenti di business quali hanno dimostrato di essere per decenni prenderanno una lezione dal più grande presidente della storia della sampdoria. ops scusa mi sono addormentato nel 92 e mi sono confuso siamo nel 2019 e in effetti pensavo a qualcun altro ma che vuoi che sia Martino in due settimane che passano velocemente sapremo se finalmente il presidente che ci ha fatto conoscere al di la dell’Entella, limes storico invalicabile per la sampdoria, rimarrà saldo in sella a scapito di questa banda di speculatori…..ah no sbaglio scusa Garrone ha pagato e garantito per anni e ora biricchino vuole pure pagarla meno di quello che vale per ricomprarsene un pezzo…..ma guarda te che brutti personaggi che stanno tentando di rilevare una samp strepistosa e così ben gestita. in effetti basta guardare la classifica al contrario e siamo primi che sciocco

      • Martino Imperia ha detto:

        Io ho espresso solo un timore.
        Sono convinto che se l’offerta non sarà di almeno 90-100 mln complessivi (no bonus) l’affare salterà.
        Voi mi dite che accetterà di meno perché costretto, io credo di no.
        La cifra 100 come richiesta ormai è pubblica, non è un mistero e ribadita in più occasioni. Ti dirò di più: credo che se Vialli non vedrà sul tavolo questa disponibilità da parte dei suoi soci (o magari vedrà un 50/60) con molta intelligenza non presenterà alcuna offerta.

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          Martino per carità è possibile che non venda io questo non lo so ma se non vende so che non ha risorse per gestire la samp senza garrone e mi sembra che già in pochi mesi questo sia evidente. lascia perdere quello che ha fatto nei 4 anni precedenti coperto garantito e accompagnato. ora è solo e speriamo che decida di cedere diversamente sono guai grossi per la samp e per lui. non ha la forza economica per gestire una squadra professionistica e può solo prima vendere i giocatori vendibili e poi con le conseguenze tecniche ed economiche che questo comporta per lui e la samp. poi se vuole andare a bagno con la nave e ci vada e ci porti la samp, legalmente è il proprietario ma questo è lo scenario che ha davanti senza garrone che lo copre o senza cedere o senza un socio forte che entri e lo finanzi. qeste sono le opzioni il resto sono purtroppo chicchere che ferrero fa per sembrare la vittima della situazione invece è un miracolato.

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          martino probabilmente tu sei giovane e magari non ricordi il passaggio da mantovani a garrone. enrico mantovani che economicamente se ne mette decine di ferrero nel portafoglio andò in difficoltà per tanti motivi ma uno era di ordine economico nella gestione della samp che a un certo punto era divenatata un costo non sostenibile a lungo. poi tutti sappiamo che alla fine garrone subentrò a seguito di una trattativa truffa di pane ma rilevò la samp direi a poco e niente accollandosi i debiti e mantovani allora giovane presidente credo ne fu sollevato. ora se una persona dalle spalle larghe andò in difficoltà ed ebbe necessità di dare la samp a garrone a quasi qualsiasi condizione pensi che ferrero da solo tra un anno o diciamo con grande ottimismo 2 non sia messo anche peggio. la samp è un azienda per lui sovradimensionata e da solo non ha liquidità e garanzie per andare avanti. poi può fare tutte le chicchere che vuole ma a questo poi si ridurrà tutto. hai la forza o no? non ce l’ha e se per egocentrismo o chissà quale motivo rimarrà li ne vedremo delle belle

          • Martino Imperia ha detto:

            Certamente la figura di Garrone come Angelo Custode tranquillizzava (e molto) anche me. Sono d’accordissimo.
            Ricordo però che a certuni nemmeno con questo ruolo (peraltro negato da Garrone stesso) andasse bene.

            Poi se la sintesi è: meglio un presidente povero o uno ricco? Bhe la risposta è automatica. ( Aderisco al filosofo Catalano seguace di Lapalisse) Ma dimentichiamoci i patron vecchio stile che tappavano buchi di lor tasca. Il Fair play finanziario lo vieta.
            Mi fido di Vialli, come non potrei, credo che la sua voglia sia indescrivibile, ma la sensazione che i suoi soci preferirebbero di gran lunga comprare a pochissimo una Samp che va male piuttosto che al giusto una Samp che va bene sotto sotto mi resta.
            Come si possono digerire le proposte di bonus che i compratori non pagherebbero in caso di Samp in B (praticamente un incentivo alla retrocessione e a fare male per risparmiare)? O bonus derivati dalla vendita di giocatori? (In pratica pagano con i soldi dell’impoverimento dell’organico?)
            E i tempi biblici, solo tutta colpa di Ferrero?

            Se la discriminante non sono i risultati futuri, ma l’appartenenza, credo sia il momento che i compratori offrano 100. E mettere con le spalle al muro F e chiudere i giochi.

            E credo che a quel punto tutti accetterebbero di buon grado il recupero di questo sforzo economico accettando l’anno successivo una Samp che punta sui giovani.

            P.s. grazie per il giovane, ma solo quando parlo di Samp purtroppo 🙂

        • Giovi ha detto:

          Martino, noi sappiamo ben poco della trattativa , quello che sappiamo è quello che esce dalla bocca di Ferrero…. e tu riesci a credergli ? Se poi la Samp fosse una società così appetibile sul mercato ci sarebbe la fila per comprarla….ma non mi sembra.

    • Sergio ha detto:

      Ferrero ha perso una occasione storica di guadagnare vendendo a suo tempo ad un valore diverso e ben maggiore.Ora ci attendono tre partite altrettanto proibitive.Dopo tali partite quale sara’ il valore della squadra? Ormai e’ stato perso troppo tempo con i tira e molla levantini.Se fossi Dinan e C. aspetterei un mese ad acquistarla per un pugno di mosche e poi ripartire,speriamo per un nuovo ciclo. Non sono molto ottimista sul mercato di gennaio.Se ben ricordo si parlava a suo tempo di bonus al raggiungimento dell’ Europa izzAltroo tempi non molto lontani…Forza Samp defe

    • Fra Zena ha detto:

      100 milioni prezzo insensato per la Sampdoria. Quindi non venderà. Goditi Ferrero, Martino. Anche da Simona Ventura ci ha fatto fare un super figurone

  22. Fabrizio ha detto:

    Questo nn molla nn so cosa abbia in mente ma nn molla! E ora che sti Americani facciano l offerta tanto sarà bassa e il guitto nn accetterà toccherà a Garrone che ci ha messo in questa situazione tirarci fuori e pagare la differenza! E cmq sto gruppo se nn ci fosse di mezzo Vialli li avremmo già mandati a cagare! Sono 9 mesi che lo menano e basta! Maurizio il miracolo che puoi fare è contattare Vialli…. Altrimenti è serie B sicura! Bastaaaaaaaa! Nn ne possiamo di più!

  23. Stefano ha detto:

    ….”Massimo Ferrero, che è tutt’altro che sciocco”…Vero! Purtroppo molto spesso essere furbi non vuol dire essere anche intelligenti…speriamo nell’eccezione!

  24. marcos ha detto:

    Vorrei fare una riflessione su quello che
    Lei ha scritto, quel personaggio è furbo o così crede di essere
    Ha munto la Samp fin che c’era da mungere ora si ritrova a
    Secco e nonostante la situazione abbastanza drammatica
    Continua a prenderci per i fondelli sono doriano da settanta
    Anni e questa situazione mi fa pensare Cose che non vorrei
    Mai dire ma per come sono fatto se io fossi del gruppo Vialli
    Mi chiamerei fuori con la speranza che con tutti i debiti che si
    Ritrova la giustizia gli levi quel sorriso da cazz…….
    Altre squadre sono fallite per colpa di presidenti chi le ha rilevate le ha portate in posizioni di classifica di tutto rispetto.
    Comunque spero che la vendita vada in porto ma siamo onesti
    Con questi giocatori dove pensiamo di arrivare.
    Un saluto a tutti
    Forza ne hai bisogno mia adorata Samp

  25. Giorgio ha detto:

    Guardiamo al futuro prossimo: rispetto all’anno scorso abbiamo perduto andersen, praet, defrel,saponara,tonelli. Le prossime partite sono con torino, Fiorentina, inter. L’anno scorso abbiamo perso 1-4 col Torino, fatto 3-3 con Fiorentina, perso 0-1 con inter , pur con una formazione nettamente più forte. Cosa possiamo sperare? Un punticino? Speriamo in Audero, che faccia miracoli come Viviano che ci salvò dalla B parando un rigore con la Lazio. Non credo che i due americani facciano follie al mercato di gennaio.
    Comunque credo che Ferrero venderà prima o poi. Finora non ha mai detto “basta io non vendo più” .

  26. Giorgio ha detto:

    Non credo che i due americani farebbero follie al mercato di gennaio.
    Comunque credo che Ferrero venderà prima o poi.
    Finora non ha mai detto “basta io non vendo più” .

  27. paolo63 ha detto:

    Caro Maurizio le dichiarazioni post partita dell’essere hanno dell’incredibile.Penso di essere una persona educata,ma stavolta ha rotto le p….Mi meraviglio come qualche pseudo tifoso lo continui a giustificare anzi sostenerlo.Probabilmente sono tifosi da salotto che non riescono a riconoscere che ci sta portando allo sfacelo.Sul tuo post avevo predetto la sconfitta logica contro il Napoli e sino alla partita con il Verona ho paventato 0/1 punto.Mi e’stato detto che sono menagramo,ma averne passate di cotte e di crude penso di aver un po’di esperienza nel saper che questa situazione societaria e con un NON mercato e’ una logica della nostra classifica.A parte 4/5 giocatori, gli altri non sono degni di questa categoria,ma se nel bilancio c’e’ il paracadute allora tutto si spiega.Un paracadute per un parac…come il caciottaro romano famosissimo attore di ULTRAS film che ha battuto tutti i record di incassi ai botteghini.Occhio ferrerro(rigorosamente minuscolo)che i rintocchi delle campane dei tribunali ti stanno aspettando e ti ricordo VAI DOVE TI PORTA IL CUORE.Grazie

  28. Stefano ha detto:

    …”Massimo Ferrero, che è tutt’altro che sciocco”…Vero…purtroppo essere furbi non significa essere anche intelligenti…per la buona sorte della samp speriamo di trovarci davanti al caso fortunato…

  29. Fabio c. ha detto:

    Un agonia in campo e fuori, ci attacchiamo a tutto pur di sperare che quell omuncolo ci lasci, ma puntualmente riapre le danze… sinceramente spero che vialli accetti L incarico in nazionale così poniamo fine ad un agonia senza fine. A tal proposito e prendendo spunto dall ennesima sparata del secolo circa la presunta ricerca di una casa a Genova da parte di gianluca ho letto delle cose dai nostri dirimpettai che fanno passare in secondo piano lo striscione esposto su Mantovani in un derby ed il premio dato a quell animale di matuzalem, una vergogna che solo piccole persone possono solo che pensare.La trattative è durata troppo va terminata, non ci meritiamo una tale pantomima.

  30. Maurizio ha detto:

    Dopo averlo letto attentamente, questo tuo post mi pare vada nella direzione già tracciata da Enrico Mantovani qualche giorno fa. La mia sensazione è che si voglia creare un clima più disteso, per favorire un’uscita diciamo con stile, anche se l’attuale presidente tragicamente non ne possiede neanche un grammo. Tutto giusto, poi però leggo le dichiarazioni del vipera post gara e rimango basito. Ritengo corretto cercare, da parte di chi ha a cuore le sorti della nostra amata, di creare un clima favorevole ma di fronte si ha un personaggio con un fare e un dire decisamente bipolare. Spero ardentemente che la settimana che viene sia realmente decisiva per arrivare al closing, mi permetto altresi di non essere d’accordo con la tua analisi quando scrivi che la situazione deve finire in un modo o nell’altro. Se finisse in modo negativo la tragedia, chiaramente sportiva, sarebbe immane e forse irreparabile. La situazione deve finire in un solo modo, con Gianluca Presidente. Io ci voglio credere fino in fondo e spero tu mi possa rassicurare su questo. Della squadra oggi ho apprezzato l’impegno anche se è palese che giochi con il vitello nella pancia, male murillo che ci è già costato almeno 5 o 6 gol dei 9 subiti. È chiaro che a gennaio bisogna spendere anche se io un pensiero a silvestre svincolato lo farei visti i difensori in rosa. Ma Chabot è scarso, non è pronto, boh…

  31. Nicola ha detto:

    Inutile girarci intorno, e’ stata una buona Samp. Il problema del goal comincia ad essere molto serio ma ieri pomeriggio quantomeno le azioni offensive sono state prodotte: sono timidi segnali di risveglio. Alex Ferrari deve giocare, Regini meglio di Colley disastroso anche con la sua nazionale. Il modulo 3-4-1-2 da riproporre, conferisce piu’ copertura ed un appoggio migliore al Quaglia. Luca Vialli ti aspettiamo, concludi questa estenuante trattativa e liberaci dal male.

  32. Sand66 ha detto:

    A volerla vedere positivamente l’ultima volta al San Paolo ce ne hanno fatti tre e stavolta solo due, resta poi la clamorosa occasione sprecata malamente da uno che si dice che di mestiere faccia l’attaccante e lo splendido cross di Gabbia che meritava un attaccante vero sul secondo palo, considerando poi che l’ultimo goal preso andrebbe fatto studiare per come non si fa la fase difensiva (vaccate a raffica) si poteva chiudere (potenzialmente) con un pareggio.
    Analizzando più razionalmente la mia Samp sembra fisicamente indietro, anche quando gioca bene lo fa sotto ritmo e diventa prevedibile, in avanti manca di cattiveria e, comprensibilmente, calando il capitano non hai un vero puntero che sopperisce, inoltre dietro ne prendi a raffica (Murillo impresentabile) anche schierando cinque difensori (??).
    Rigoni più che attaccante mi sembra un altro trequarti come Maroni, Ramirez e Caprari di uniche punte abbiamo Quaglia (con un anno in più) Bonazzoli (come Piovaccari) e Gabbia (che non si è mai capito se fosse un laterale o una punta centrale), così come siamo possiamo sperare solo in una dignitosa salvezza.
    Concludendo con il Mister, mi sembra in confusione pure lui come tutta la squadra, tre moduli diversi in altrettante partite e giocatori che si muovono, a volte, senza senso.
    Attendendo tempi migliori, forza Doria sempre e comunque.

  33. Marco62 ha detto:

    Io non so se questo ciclo finirà , sta andando troppo per le lunghe , e le parole di ieri sia di Garrone che di Ferrero fanno pensare che un accordo ancora non è stato trovato, e settembre sta per terminare. La cosa che invece mi fa pensare è preoccupare e l’involuzione della squadra rispetto a pochi mesi fa , la squadra compatta di Giampaolo sparita nel nulla , gli interpreti più o meno sono quelli , non posso pensare che un Ekdal un Lynetty un Murru che lo scorso anno giocavano adesso non vanno più, ora più che mai posso affermare che se non si voleva o non si poteva fare mercato non bisognava prendere un allievo di Zeman in panchina , bastava Iachini o Pioli , purtroppo non vedo via di uscita ed anche un cambio ai vertici societari non farà la squadra un invincibile armata

    • giovanni ha detto:

      bastavano marco…solo che riempiti gli occhi e le speranze dei tifosi con difrancesco mister, ha potuto permettersi di arrivare a fine mercato senza praticamente acquistare nessuno di utile…

  34. Solosamp1946 ha detto:

    Qualche piccolo passo in avanti a livello di gioco…troppo poco comunque. Mi preoccupa, oltre la difesa, il fatto che ancora non abbiamo segnato un goal su azione. Per quanto riguarda Ferrero spero che nel prossimo incontro/scontro con qualche tifoso a sto giro oltre alle parole gli si diano due calci in culo veri. Alle volte la violenza è l unico rimedio. E lui se la sta chiamando ogni volta che apre bocca… possibile non ci sia nessuno che gli dica di non tirare la corda?

  35. pier56 ha detto:

    Ormai l’unica speranza è che l’indegno parassita i suoi show televisivi li faccia nel luogo che più merita: la galera!! Visto che, come fa capire , non vuole vendere alle condizioni di Vialli e c.a questo punto, speriamo in una palingenesi: la fine del ciclo sarà decretata dal gip e dalle banche. Speriamo lo lascino in mutande e gli portino via tutto. Vorrà dire che Dinan e soci ci compreranno a molto meno e ricostruiranno società e squadra da zero.

    • YumaS2001 ha detto:

      nooo!!

      questo implica il fallimento e ripartire dalla D / eccellenza / promozione / etc. categorie che non conosco e non voglio conoscere

  36. Pazzoperlasamp ha detto:

    Mi rifiuto di considerare presidente questo troll burino e maleducato… È solo una zecca succhiasoldi.. San culino lo ha tenuto in sella fino ad oggi considerando anche il fatto che non sa nemmeno se il pallone è tondo… O quadrato…
    Spero ti prenda l’ebola

  37. ALDO CAMPI ha detto:

    credo che oramai non ci siano più parole…non offensive…per descrivere la situazione che ha creato e portato questo personaggio…mai come ora penso si possa dire “io speriamo che me la cavo”…

  38. Stefano 1970 ha detto:

    Vediamo come finisce.
    A me le cifre propinate dai media (credo su imbeccata di Ferrero) non sono mai sembrate realistiche e credo che più di un’offerta al ribasso Ferrero si troverà sul tavolo un’offerta allineata con il valore reale (…chi subentra non ha interesse a svalutare immobili, proprietà, etc…). Se firma ed esce in gloria sono contento per lui. Se non firma e prova a navigare a vista sono contento per lui. In ogni caso sarà una lezione di vita…amara o dolce a sua scelta

  39. Ale1960 ha detto:

    Con la gestione del fenomeno nostro ex allenatore avevamo fatto i seguenti risultati:

    Samp-Lazio 0-1. 0 punti
    Sassuolo-Samp 3-5. 3 punti
    Napoli-Samp. 3-0. 0 punti
    Samp-Torino. 1-4. 0 punti
    Fiorentina- Samp 3-3. 1 punti
    Bologna-Samp 3-0. 0 punti.

    4 sconfitte 1 pareggio 1 vittoria con un Sassuolo allarmante

    Quindi diamo tempo all’allenatore che e’ nuovo e sicuramente non e’ peggio di Giampaolo e soprattutto piu’ duttile negli schemi di gioco.

    • robmerl ha detto:

      è molto meglio di giampaolo, solo che ha i giocatori che ha…

      • Solosamp1946 ha detto:

        Per ora il campo dice un altra cosa… perché oltre ai risultati non c è organizzazione e i giocatori che lo scorso anno giocavano bene ( ekdal Murru ad esempio) per ora sembrano dei giocatori da aics…poi tempo al tempo ma a me non convince molto

  40. ale60 ha detto:

    Scusate prima di Bologna giocheremo con:
    Samp-Inter l’anno scorso 0-1 0 punti
    Verona – Samp non giocata perché Verona in b
    Samp- Roma 0-1. 0 punti

  41. livio ha detto:

    Sperare che Massimo Ferrero ” venda alle condizioni degli acquirenti ” , significa dargli credito di umiltà ed intelligenza; e lui ha ben dimostrato di non possedere nè l’una nè l’altra dote! Una buona dose di fortuna lo ha assistito sia nell’ ” Acquisto…” che nella gestione del club. Ma la fase positiva è ormai alle spalle. La squadra NON vale assolutamente la cifra da lui richiesta e l’affezione che può avere Vialli per i nostri colori non può certo bastare a convincere gli azionisti ad investire una cifra sproporzionata per concludere l’operazione. Temo pertanto che la ” tarantella ” proseguirà ancora senza concludersi.
    Al momento la classifica è impietosa – e destinata ad aggravarsi – e questo non facilita nessuno.
    Anche ieri abbiamo dovuto ammettere la superiorità schiacciante del Napoli (la mia impressione che non abbiano nemmeno spinto fino in fondo per vincere ) e sono affjorati limiti strutturali che non hanno rimedio. La difesa – finalmente DiFra ha capito che BISOGNA estromettere Colley – non ha un minimo di tenuta. Il centrocampo , tranne Ekdal , dimostra carenze tecniche e dinamiche evidenti. Avanti non la mettono dentro nemmeno con le mani! Difficile pensare che l’allenatore, bravissimo a rivedere le proprie convinzioni, riesca a ricavare il sangue dalla rapa…..Difficile pensare di trovare tre ( 3 ) squadre più mal combinate della nostra. Se non arriveremo a gennaio con almeno 15/18 punti ……….Ma a gennaio Ferrero ( si….. io dico ancora Ferrero) avrà voglia e denaro da investire?

  42. Frank ha detto:

    Vatteneeeeeeee.
    Vialli presidente.

  43. Marco ha detto:

    Ferrero Sport e Spettacolo – Quarto anno di fila in attivo per la “Sport e Spettacolo” di Massimo Ferrero, la società a responsabilità limitata che detiene la maggioranza (il 99,96%) delle azioni della Sampdoria: 1.836.559 euro. Il dato dell’azienda del patron del club blucerchiato è in leggera crescita rispetto all’ 1.777.100 del 2017.

    Come riporta “Il Secolo XIX”, l’assemblea che si è tenuta lo scorso 28 giugno ha deliberato che una parte dell’utile di esercizio, «e precisamente fino all’ importo di 500.000 euro», venga distribuito ai soci «a partire dal mese di luglio 2019 e di rinviare a nuovo ogni decisione in merito al residuo utile di esercizio».

    Intanto le plusvalenze, reali o fittizie continuano a generare lauiti introiti (reali)per ferrero e la sua cricca, che continuano a portar via soldi dalla SAMPDORIA .

    Il limone non è ancora stato spremuto del tutto.

  44. Beppe62 ha detto:

    Se Ferrero è furbo gli conviene vendere subito, perché più passerà il tempo meno avrà la possibilità di incassare le cifre da lui richieste, e quindi meglio vendere adesso rinunciando a qualche milione che veder deprezzare la Sampdoria ancora di più. Gli americani possono tranquillamente aspettare le prossime partite che probabilmente porteranno alla Sampdoria pochissimi o nessun punto. L’ ambiente diventerà sempre più insostenibile ed esplosivo e lui non credo che avrà la forza di poter sostenere ancora a lungo questa situazione.

  45. Dado ha detto:

    Ma se Ferrero non vende cosa potrebbe guadagnarci? Sto cercando di capire questa cosa perché lui fa il giullare ma non è stupido e i suoi conti sa farseli…

    Maurizio,

    tu ti sei dato una risposta a questa domanda?

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      non è neppure questo genio dado. se ti leggi il suo cv prima della samp guarda le società aperte e chiuse e i motivi di tali chiusure o fallimenti. qui ha trovato l’america per 4 anni e solo da pochi mesi sta operando da solo. spero di non vedere un anno o due di gestione ferrero fatta da ferrero.

    • Marco ha detto:

      Dado

      è abbastanza facile da capire

      6 anni fa ferrero non lo riconoscevano manco i figli,oggi lo conosco tutti.

      7 anni fa la sua dichiarazione dei redditi era 45 mila euro, ora prende 1 milione di stipendio da presidente, più ogni anno i dividendi dalle plusvalenze

      da piu di 5 anni vive a scrocco e non ha mai messo 1 euro di tasca sua.

      in piu di 5 anni ha intascato una cifra che oscilla tra i 10 e 15 milioni di euro

      E dovrebbe rinunciare a tutto ciò per 45 milioni ?

  46. Roberto ha detto:

    Ma non si è ancora capito che lo scopo di Ferrero e’ di farci retrocedere così intasca il bonus? 50milioni per le vendite di Praet e Andersen più 60 di retrocessione ed ecco 110 milioni.Anche la cessione della società scordiamocela.

    • Marco ha detto:

      Che sia serie B o serie A , lui continuerà ad intascare 1 milione di euro di stipendio ed a intascare i dividendi con la sua famiglia per i bilanci in attivo.

      • petrino ha detto:

        l’ unico vendibile e’ audero, ma per portiere pagato 20 mln. la plusvalenza in italia e’ aout.
        Forse, ma molto forse all’ estero.
        Non ha piu’ nessuno da vendere.

  47. ste75 ha detto:

    ho paura Maurizio che oggi il pagliaccio dalla ventura possa ribadire che nn cede e che il gruppo vialli si ritiri definitivamente.. temo per il futuro della nostra Samp.

    • ste75 ha detto:

      nn mi ero sbagliato…dalla ventura ha fatto capire che o si paga a 100 milioni o salta tt.sono sconcertato dalla sua arroganza ma quello che mi lascia allibito è che partecipa a tt le trasmissioni nazionali..parla senza che nessuno lo corregga sulle corbellerie che dice( non sa neanche il nome della sampierdarenese )ma evita di andare alle trasmissioni locali dove verrebbe zittito su qualsiasi Argomento. gli americani stanno temporeggiando troppo e concordo con chi ha detto che se nn ci fosse il nome di Vialli avremmo mandato a quel paese questo gruppo

  48. Gipo ha detto:

    Scusate anche io spero nel cambio societario ma secondo quello che hanno scritto e detto i giornalisti ferrero ha fatto fare 2 diligente (Maurizio chiedi ai tuoi ospiti quante ne ha fatte fare preziosi in 3 anni) ha abbassato il monte ingaggi come gli chiedeva il gruppo vialli ora chiede che gli venga fatta una proposta economica che ad oggi mi sembra non sia ancora arrivata bisognerebbe che il gruppo vialli si dia una mossa perché mi sembra che la colpa di questa situazione sia di tutte le parti in causale

    • Zaccotenay ha detto:

      In caso di compravendita è sempre responsabilità di tutte le parti, a meno che tu non voglia assolutamente una cosa a cui tieni in particolare e sei disposto a pagarla un po’ di più per averla prima.

  49. MaxContu ha detto:

    Io penso che ci sia troppo pessimismo. Con il mercato di gennaio gestito da vialli ci si riprenderà almeno il quart’ultimo posto. Basta vedere il bologna che sembrava spacciato l’anno scorso e l’empoli che con il subentro di iachini per un soffio non si è salvato.

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      sono d’accordo sperando arrivi la nuova proprietà. ritengo anche che questa squadra potrebbe salvarsi per valori essendo superiore a 4 5 altre nei giocatori ma non nella società attuale completamente alla deriva

  50. Paolo1966 ha detto:

    La tarantella della cessione e è ormai stucchevole. È chiaro che se non va a buon fine sarà la fine di Sansone con tutti i Filistei. Io sono preoccupato per la squadra. In pratica abbiamo sprecato la preparazione, è evidente che lo schema preferito del mister è inapplicabile per mancanza di interpreti (lo era sin da subito). Non e’ mai esistita una fornazione tipo. Ci troviamo a sperimentare moduli in conomitanza di un avvio di campionato con calendario terribile, con tre partite su cinque in trasferte e contro quattro nostre bestie nere storiche… mai stato così tanto preoccupato

  51. Andrea Romano ha detto:

    Penso che andando avanti così si rischi di riversare negatività su una persona che al di là del proprio modo di porsi ha fatto bene alla Samp ! Come si augurano tutti i SAMPDORIANI speriamo di mettere un punto alla GESTIONE DEL SIG. MASSIMO FERRERO , e si ricominci una nuova esperienza che ci possa portare ad avere l’immagine che ci meritiamo e che è stata costruita dal 12 AGOSTO 1946 !

  52. Massimo Pittaluga ha detto:

    commento solo la partita visto che nel tuo articolo precedente maurizio ho risposto a Martino su come penso le cose più o meno con tanti forse penso più o meno stiano. ovviamente con tanto margine d’errore tranne che su un fatto ovvero che ferrero da solo sta gestendo la samp solo da qualche mese e si vede. detto questo ieri a mio avviso è stata la migliore partita della samp di questa stagione. la difesa a 3 o a 5 non è andata malissimo e se devo dire ferrari a me piace è giovane ed ha margini dei tre centrali il migliore. regini ha fatto il suo considerati i limiti e il fatto che fosse la prima partita a mio avviso ha fatto una partita sufficiente. i due esterni sono andati benino ed anche linetty ed ekdal hanno giocato la loro partita. le note dolenti secondo me sono davanti. non si segna neppure con le mani eppure di occasioni ne abbiamo avuta una grossa sullo 0 a 0 ma c’era ferrari un difensore e si può perdonare il tironzo ma quella di rigoni su lancio di quaglia grida vendetta e li la pareggiavi e poi chissà. poi ho contato un altro paio di occasioni non sfruttate. insomma le occasioni la squadra le ha create ma non finalizza. tuttavia mi è parso di vedere dei miglioramenti quantomeno una squadra più equilibrata che prova a restare in partita ed è già qualcosa. ora colo toro dobbiamo cominciare a fare punti e spero di fra mantenga questo tipo di modulo perché si darebbero meno spazi al 352 di mazzarri quantomeno. dobbiamo cominciare a muove la classifica ad ogni costo cessione o non cessione che mi auguro avvenga presto visto che ferrero rilascia dichiarazioni continuamente provocatorie e se c’è qualcuno che continua a destabilizzare l’ambiente è proprio lui che dovrebbe cominciare a capire che ha proprio poco da guadagnare a sfidare possibili acquirenti tifoseria e stampa. spero che prima della aprtita in casa col torino si possa avere in un senso o nell’altro una finalizzazione della trattativa e speriamo nel senso di Vialli presidente.

    • Edoardo ha detto:

      Non finalizziamo perché là davanti a parte il povero Quagliarella tutti gli altri son grammi come la fame…

    • ste75 ha detto:

      nn mi ero sbagliato…dalla ventura ha fatto capire che o si paga a 100 milioni o salta tt.sono sconcertato dalla sua arroganza ma quello che mi lascia allibito è che partecipa a tt le trasmissioni nazionali..parla senza che nessuno lo corregga sulle corbellerie che dice( non sa neanche il nome della sampierdarenese )ma evita di andare alle trasmissioni locali dove verrebbe zittito su qualsiasi Argomento. gli americani stanno temporeggiando troppo e concordo con chi ha detto che se nn ci fosse il nome di Vialli avremmo mandato a quel paese questo gruppo

  53. Grendel ha detto:

    “Legittimamente al ribasso”??
    Ah, ah! Bella questa. Se fosse così, ma spero che non lo sia, prepariamoci a tenerci Ferrero fino al 2035. Evidentemente non hanno ancora capito chi sia Massimo Ferrero…

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      per me se ci teniamo ferrero non arriviamo al 2023 e non sono un pessimista per natura.

    • maverick ha detto:

      perché dovrebbero offrire più di quanto ritengano congruo?

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Secondo te la Sampdoria vale 100 milioni?

      • Marco ha detto:

        No la SAMPDORIA ne vale 0 come l ha valutata il tuo idolo garrone

      • Andreap ha detto:

        Oggi non vale 100 milioni.. Non ha una rosa valida su cui fare plusvalenze, non ha uno stadio, non ha ancora un centro sportivo di livello ed ha un settore giovanile da ricostruire. Tanti giocatori in rosa e molti di basso livello tecnico. Chi compra sa che dovrà investire parecchio..

      • Zaccotenay ha detto:

        La fiorentina è stata venduta a 160 milioni senza campi di proprietà e senza mattoni li vale?

        • Fabio ha detto:

          Dimentichi che la Fiorentina ha ben altro appeal e risonanza mediatica; non dico che sia giusto, ma questi sono i fatti.
          Inoltre Commisso e Della Valle, non hanno dato spettacolo per mesi sulla vicenda societaria; probabilmente hanno lavorato su una quotazione, senza mettere in piazza i loro affari come si trattasse della vendita di una vacca al mercato.

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          la fiorentina porca miseria era gestita dai della valle che hanno fatto fronte coi loro capitali qui i capitali non sono di ferrero punto 1. punto 2 la fiorentina è una squadra quasi regionale con molti più tifosi e turn over della samp. la fiorentina ha chiesa che da solo vale come tutta la sampdoria sul mercato. la samp i suoi bravi eccetto audero li ha venduti tutti. ultimo e non ultimo i della valle volevano vendere ma non ne avevano bisogno mentre ferrero non vorrebbe vendere ma ne ha bisogno. questo solo per mettere in luce le differenze un cordialie saluto

          • Marco ha detto:

            Massimo Pittaluga

            la tua analisi ha errori di fondo abbastanza gravi

            negli ultimi 10 anni(senza contare questo) La Fiorentina essendo unica squadra di Firenze non ha mai avuto molte più presenze della SAMPDORIA allo stadio, nonostante Genova abbia un altra squadra che milita in serie A e un presidente che causa disaffezione .

            Noi prima avevamo Garrone, che vale 100 della Valle come potere economico e ci ha regalati a questo individuo, i Della Valle che hanno subito contestazioni ben peggiori, hanno ceduto a Commisso.

            Ora con l’entusiasmo portato dalla nuova propietà , la Fiorentina ha ritrovato un boom di presenze che è il doppio rispetto a noi.

            Questo è anche dovuto al fatto che la società è stata pagata 160 milioni.

            Quindi con il reale intento di costruire qualcosa di importante.

            Di contro noi abbiamo investitori che chiedono, abbattimento monte ingaggi, cessione dei migliori elementi in rosa ed offrono meno della metà di quello che è stata pagata la Fiorentina.

            Ora se è vero che Garrone garantirebbe 20 milioni, se è vero che ferrero è sceso a 90 milioni, se è vero che il gap rimane sui 7/8 milioni

            L’offerta di chi acquista è intorno ai 60/65milioni.

            Se Atene piange Sparta non ride.

          • Massimo Pittaluga ha detto:

            l’errore non di fondo è che della valle poteva andare avanti e voleva vendere ma non per forza ferrero senza garrone non va avanti non vorrebbe vendere ma deve…..il resto sono pippe scusa il francesismo

          • Marco ha detto:

            Massimo

            parli con uno che ha passato 15 anni nella sud , quindi di francesismi ne sento di peggio 🙂

            Intanto della Valle che non era costretto ha venduto, l’altro che dovrebbe essere costretto non s.vende.

            L’errore lo fece Garrone a suo tempo, per me 45 milioni per la SAMPDORIA sono offensivi, anche se come propietario c’è ferrero.

            E il resto non sono pippe , sono serie B ed anche possibile fallimento.

        • belmondo' ha detto:

          soltanto chiesa ne vale almeno 70, piu’ di tutta la rosa del doria messa insieme. continuiamo a crogiolarci del nostro blasone e che siamo i piu’ belli del mondo…

          • giovanni ha detto:

            ed inoltre a tutto quanto già detto…. (da Wikipedia)
            …di proprietà del Comune di Firenze, l’impianto ha una capienza di 43 147 posti. Con le esigenze del calcio moderno, l’impianto risulta obsoleto, con notevoli problemi di efficienza e funzionalità; per questi motivi da tempo si parla della costruzione di un nuovo stadio a Firenze di proprietà della stessa società, inserito nel progetto chiamato Cittadella Viola.
            Centro di allenamento

            Il centro di allenamento della Fiorentina, denominato “Campini” dal nome delle precedenti strutture presenti nel medesimo luogo, è situato a Firenze, nel plesso dello Stadio Artemio Franchi.Inaugurato il 10 settembre 2011 da Andrea Della Valle e Matteo Renzi, allora sindaco del capoluogo toscano, è una struttura polifunzionale che si estende su 1 600 m² e dispone di un campo da gioco regolamentare, una palestra, piscina con varie vasche per la riabilitazione, gli spogliatoi, sale per la ristorazione e altri spazi dedicati al relax e al comfort degli atleti, sale proiezioni, una sala stampa, uffici e magazzini, per un costo totale di circa 5,7 milioni di euro.
            Società

            La sede sociale della Fiorentina si trova presso lo stadio Artemio Franchi, in viale Manfredo Fanti 4, Firenze; in origine la società aveva la propria sede in via dei Saponai 1-3, spostandosi poi in via del Parione e ancora in piazza Savonarola.

            L’ACF Fiorentina è uno dei membri dell’European Club Association (ECA), l’organizzazione internazionale composta dai principali club calcistici riuniti in consorzio al fine di ottenere una tutela comune dei diritti sportivi, legali e televisivi di fronte alla FIFA e alla UEFA

            Settore giovanile.

            Il settore giovanile della Fiorentina è formato da nove squadre che giocano nei campionati Primavera (l’anno scorso ai quarti, due anni fa finalista e con due/tre giocatori ogni anno in prima squadra), Allievi Nazionali e Regionali, Giovanissimi Nazionali, Regionali, Esordienti Regionali e Provinciali A e B e Pulcini. Le formazioni più esperte giocano nel campo “Poggioloni” di Fiesole-Caldine, mentre le altre squadre nei campi minori di Firenze.

            Il vivaio viola risulta essere uno dei più titolati d’Italia, avendo vinto 3 scudetti Primavera (nel 1970-1971, nel 1979-1980 e nel 1982-1983),[75] 3 Campionati Allievi Nazionali e 8 Tornei di Viareggio (1966, 1973, 1974, 1978, 1979, 1982, 1988, 1992),[76] oltre che 3 Coppe Italia Primavera (nel 1979-1980, nel 1995-1996 e nel 2010-2011) ed una Supercoppa Primavera.[77] Gli Allievi Nazionali hanno vinto per cinque volte (1976, 1982, 1987, 1989, 1990) il Torneo Città di Arco e per due (1955 e 1992) il Torneo Internazionale Sanremo
            Sezione femminile
            Nell’estate 2015 è stata istituita la sezione femminile del club, il Fiorentina Women’s Football Club, che ha raccolto l’eredità del Firenze, fondato nel 1979.[80] Ha esordito nel successivo campionato di Serie A ed è divenuta campione d’Italia nella stagione 2016-2017;[81] nello stesso anno ha vinto la Coppa Italia.[82] La Fiorentina femminile ha anche squadre giovanili iscritte nei rispettivi campionati.
            Ti tralascio le volte che la Fiorentina viene citata nei film, nella letteratura e persino nella musica…
            infine la trattativa era stata condotta da persone serie da entrambe le parti della barricata…forse quindi, come disse garrone, è venduta meglio la Sampdoria alla cifra proposta dagli americani che la fiorentina a 160, per tutto quello che c’è dentro.

          • Martino Imperia ha detto:

            Prade’ Ds della Fiorentina : “60 giocatori su 75 non funzionali al progetto”.
            Questo ha comprato Comisso, non solo Chiesa.

          • Marco ha detto:

            Martino.

            Giusta osservazione, inoltre c’è da sottolineare che Comisso ha messo i soldi per diventarne propietario, gli americani sarebbero solo investitori ergo non mettono 10 per prenderne 5.

            E nella visita Genovese non sono rimasti per nulla soddisfatti , anzi se potessero offrirebbero 1 euro.

      • YumaS2001 ha detto:

        se dovessi pensare col cuore, non ci sono cifre per descriverne il valore.
        .
        ma questi dinan e knaster sono imprenditori di livello mondiale; immagino sappiano cosa significa avere una sampdoria ai livelli della sampdoro del tempi di mantovani

        • giovanni ha detto:

          con il cuore, Yuma, non ci sono soldi per comprare la mia Sampdoria, non bastano tutti i capitali della terra per farmi rivivere le emozioni che mi ha dato e le gioie che ho provato nel seguirla, nell’amatrla ogni giorno, cosiccome non c’è prezzo per l’orgoglio di esserci stato anche nelle sconfitte che mi hanno segnato il cuore e mi hanno fatto bruciare la pelle, ma che porto con onore ancora oggi in giro per il mondo perchè sono patrimonio dei colori che ho scelto di amare; se penso poi al sorriso di papà il giorno dello scudetto…., beh, tranquilla io aspetterò con gioia l’uscita dei ragazzi con la maglia blucerchiata anche all’uscita del tunnel degli spogliatoi al ligorna se sarà il caso, con la stessa immutata voglia di gridare al mondo la mia passione per quei colori, che neppure quel bastardo (come ho già spiegato nel senso vegetale della parola, niente di più che la zecca negli animali) potrà togliermi, e stai tranquilla che come me ci saranno tanti altri quel giorno.
          certo è che se Dinan e Knaster diventassero i padroni della nostra amata ragazza, beh, allora credo che in breve tempo, proprio perchè ci siamo noi , quelli capaci di essere in 20 mila a Londra in 100 mila la sera dello scudetto, in 25 mila a Roma o in 20 a Cremona…o in 200 a farci massacrare a Sofia, beh, vedrai che in men che non si dica questi signori non potranno fare a meno di innamorarsi della Sampdoria, della sua bellezza, della sua diversità e del suo charme che non è paragonabile a nessu altro colore che vaga per i campi di calcio nel mondo ed allora potrebbero essere davvero ritornare i momenti di gloria!
          ma questo dopo, la Samp è nel cuore a prescindere
          un abbraccio

  54. Paolo1966 ha detto:

    Aggiungo, senza uno schema di gioco efficace e ben assimilato o senza giocatori che sanno fare la differenza diventano decisivi gli errori individuali sia in difesa come nelle prime due partite che in attacco come ieri

  55. Giovi ha detto:

    Io mi auguro che il signor Ferrero sia un fantastico attore/regista …e che presto questa telenovela termini nel migliore dei modi per il bene suo e soprattutto della Samp ma …. purtroppo abbiamo a che fare con un personaggio che ama il rischio, ama la ribalta (mentre scrivo è tutto gongolante dalla Ventura in TV….che vergogna aggiungo )e la sua vita passata spericolata…insegna. Non bisogna illudersi perché a fine settembre potremmo avere una delusione più grande di queste tre sconfitte.
    Napoli – Samp …non è un problema di modulo, solita storia, solite amnesie in tutte le parti del campo….segno che per quanto non giustificabili i giocatori sono distratti da questa situazione.

  56. Edoardo ha detto:

    Maurizio, concedimi solo una domanda: ma un giocatore come Ribery, Robben o Llorente (svincolati a parametro zero!) non potevamo prendercelo? Giocare in Serie A nel 2019d.c. senza manco un ariete e perdippiù con un allentore specialista del 433 mi sembra davvero una corbelleria, insomma questi sono errori gravi e fatti pure consapevolmente, io mi stupisco anche di Pecini che ha avvallato un mercato del genere senza mettere a segno nessun colpo di rilievo e intanto le altre si sono stra-rinforzate, spero tanto di sbagliarmi, ma da qui a gennaio sarà una pena infinita e comunque se io fossi in Vialli e Dinan, se la trattativa andrà in porto, farei veramente piazza pulita di tutti o quasi, qui per me serve veramente una rifondazione totale a tutti i livelli dal segretario generale ai centrali difensivi e così via, questa è la mia opinione…

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Certo, poteva starci.

      • alan ha detto:

        Ma poteva starci cosa? Giocatori che prendono una barca di soldi. E chi li tirava fuori? Il presidente che secondo lei non ha una lira? Ma per favore…

        • Edoardo ha detto:

          Ma cosa dici Alan? Ribery era svincolato, con 4 milioni secchi di ingaggio te lo portavi a casa e ci teneva sù l’attacco per tutto il campionato! Invece abbiamo speso decine di milioni tra i vari Murillo, Rigoni, Jankto, Gabbiadini e Caprari e adesso se Quagliarella non torna sui suoi vecchi standard là davanti è notte fonda…

          • Leonardo ha detto:

            Ti mancano le basi di economia aziendale. Quando finalmente avrai compreso la differenza tra spesa e investimento, farai un salto di qualità nei commenti.

          • alan ha detto:

            E niente proprio non arrivi a capire il concetto di monte ingaggi…

    • Fra Zena ha detto:

      Ma non lo volete capire che alla sampdoria di Ferrero non ci vuole venire nessuno??? Piuttosto stanno fermi un anno. Siamo la barzelletta d’Italia

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        ottimo punto e credo che se saltasse la trattativa difrancesco non resterebbe qui a fare il parafulmine e a bruciarsi. tutti gli agenti e società sanno che garrone non è più dietro ferrero e questa per lui è terra bruciata gli piaccia o meno

      • Edoardo ha detto:

        Certo che non abbiamo più l’appeal dei tempi d’oro, è ovvio, ma dai subito a Ribery o a Robben 4 milioni cash e una villetta sul mare e gli garantisci un posto fisso da titolare al fianco di Quagliarella e vedi che vengono eccome, tra l’altro Robben mi pare sia ancora libero, non dico altro, ma poi se ti interessa fare altri giri per speculareci meglio sopra allora è un altro discorso…

    • maurosampbolzano ha detto:

      ciao Edoardo,i credo che i buoni colpi di mercato li fai,primo se hai voglia di farli.secondo se hai le palanche per farli,terzo se programmi un periodo lungo per poter investire e poi guadagnarci,infine se ti trovi nel limbo societario e vuoi vendere ovvio che uno specula su tutto,quindi dato che questa è la situazione evidente godiamoci questi fantastici goal che subiamo regalando e la nostra incapacità realizzativa frutto di un insieme di circostanze dovute ovviamente al cambio di allenatore, al clima che si respira e alla mancanza di una realtà vicina alla squadra che sia di stimolo.ps mi spiace per Audero che è un bravo portiere.subire sempre reti assurde così sono una vergogna..i tifosi lo si sa soffrono e basta ma speriamo non per molto,non può piovere per sempre un abbraccio blucerchiato a tutti

      • Edoardo ha detto:

        Ma scusa Mauro, abbiamo spesso più di 35 milioni per prendere giocatori mediocri come Murillo, Gabbiadini e Rigoni e non potevamo pagare 4 milioni secchi per ingaggiare un campione (svincolato!) come Ribery, Robben o Llorente? Io mi meraviglio di Osti e Pecini, hanno fatto un mercato disastroso, potevamo spendere molto di meno e avere dei giocatori ben più forti e poi devo ancora capire perché non abbiamo riscattato Tonelli che alla fine avremmo pure risparmiato…

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          murillo e rigoni edo li ha presi in prestito con oblligo credo tra un anno giusto per lasciarli sulla schiena di chi arriva…..se arriva

        • maurosampbolzano ha detto:

          certo Edoardo ma vedi Ribery la viola lo ha preso proprio in fondo al calciomercato dove da noi il mercato era già chiuso da un pezzo. a parte Rigoni che la trattativa è durata un secolo e hanno in qualche modo (e non so in che modo) addolcito DIFRA .ad ogni modo comunque noi credo non abbiamo fatto mercato a parte le 2 plusvalenze in entrata e su questo hai perfettamente ragione ciao

    • Marco ha detto:

      Pecini ha curato solo il settore giovanile comprando un botto di giovani.

      La fiorentina con ribery ha 1 punto.

      I problemi sono altri

    • maverick ha detto:

      Se fossi stato uno dei tre saresti venuto?

      • Edoardo ha detto:

        Per 4 milioni all’anno con una villetta sul mare a Bogliasco direi di sì, tra l’altro Robben mi pare sia ancora libero, ma secondo me Osti e Pecini non ci hanno neanche provato e questo sta a significare che la dirigenza non ha nessuna ambizione sportiva, vogliono solo guadagnare dei bei soldoni e basta, siamo gestiti da una banda di squali…

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          credo edo che osti non sia uno squalo ma un dipendente che fa quello che gli dice la società in questo momento ferrero. quando ha avuto spazio sono arrivati anche zapata muriel torreira e tanti altri. credo che qui sia un mix di non tengo dinero e che gli agenti dei calciatori con questa situazione qui tirano a non farli venire

        • Henry ha detto:

          Robben è molto libero, liberissimo,
          infatti si è ritirato, ha appeso le scarpe al chiodo,
          come si suol dire.

        • maverick ha detto:

          Belin ma non siamo una societa (mai stati) che possa permettersi 4 milioni di ingaggio… va bene sperare e fare nomi ma questa e’ quasi fantascienza

  57. Andre ha detto:

    Io dico che se questo signore non venderà ci farà fallire senza calcolare l’umiliazione con quegli altri…

  58. kurz70 ha detto:

    Siamo al nono mese di gestazione della trattativa piu’ strampalata che si sia mai vista, avvistamenti stile ufo di national geographic, bozze di contratto senza cifre(!!), ex(??)presidente garante…garante di cosa? Che cambiera’ il finto proprietario con un’altro che superera’ I filtri? Squadra mentalmente gia’ retrocessa, una brutta copia del 2011, tra l’altro stesso presidente…sempre lui ..il beffardo ineffabile gentiluomo basso/piemontese, americani tirati per I capelli ma latitanti, mister in confusione modulistica, grazie a tutti!! Pensavamo che ferrero rinforzasse la squadra?? Se voi vendete la macchina cambiate I pnuematici e il motore la settimana prima? Siamo allo sbaraglio e la colpa e’ di tutti quanti!

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Strampalata per colpa di Vialli? Me stato se ghe sun…

      • kurz70 ha detto:

        Il principale responsabile e’ Edoardo Garrone, proprietario del Chihuahua che interpreta le veci di presidente, se non partiamo dal presupposto che dal 2011 la samp ha un problema che ha un nome e un cognome non ne veniamo fuori: edoardo Garrone

      • Zaccotenay ha detto:

        Non hai tutti i torti kurz70. Ma quale è la soluzione? Dobbiamo fare i tifosi, sostenerli, stare vicino alla squadra, fare sentire il nostro amore per lei. Il resto purtroppo non conta nulla, mi hanno stufato tutti illusori e illusionisti. Sampdoria Sopra Tutto

      • YumaS2001 ha detto:

        bhe, anche per colpa di Vialli.
        saperva di dover trattare con ferrero
        com la massima riservatezza si doveva sedere al tavolo, chiedere al presidente quanto voleva per il pacchetto azionario.
        poi riferire la cifra a dina e knaster, che dovevano dire si o no.
        .
        invece ha messo su un balletto per cercare di forzare la mano a ferrero
        .
        il balletto gli si ritorce contro!!!

    • Giovi ha detto:

      Guarda che il gruppo interessato a comprare e dico comprare la Samp i conti li sa fare bene, molto bene ed è normale volere pagare una cifra corretta e non gonfiata , giusto per non partire con il piede sbagliatom
      Il problema è che chi vende, vorrebbe incassare una cifra che lui ha stabilito ma che non corrisponde al reale valore e questo lo sappiamo tutti, noi tifosi compresi
      Se la trattativa è “strampalata” è perché il Signor Ferrero anziche starsene zitto e lavorare sotto traccia , ha buttato tutto in caciara, come se volesse vendere un kilo di salame.

    • El Cabezon ha detto:

      Davvero Kurz70!
      Al di là di mf sul quale ormai anche il peggior epiteto sarebbe riduttivo questi acquirenti stanno dando vita, probabilmente loro malgrado, ad una storia che se non ci fossero di mezzo i nostri colori farebbe sbellicare dalla risate perchè sembra davvero, a ciò che si legge, di essere di fronte a dei dilettanti…
      Spero davvero che se mai ci sarà questo closing abbiano voglia di spiegare e di spiegarci…

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        ma perché dilettanti loro non hanno spiaccicato una parola. le uniche continue reiterate dichiarazioni le ha fatte ferrero su vialli and company. vialli sta trattando come si deve fare avevano quasi chiuso e poi ferrero ha fatto saltare a marzo. è andato in america e questi gli hanno detto torna a casa. la trattativa poi è ripartita e garrone mette un extra. se non basta ferrero può non vendere se ha la forza. visto che la samp vale 100 mln perché non c’è la fila a darglieli? quante offerte a parte quella del gruppo vialli ha ricevuto? tutto il rumore lo fa lui giornalmente. gli acquirenti sono venuti a vedere uno stadio marcio da ristrutturare (costi) l’acdemy che non sono altro che palazzine con un mutuo da pagare quasi per intero e una squadra che si è venduta audero a parte il vendibile. chi viene dovrà rilavre costi ed investire in giocatori quindi sarebbero 100 + 30 di mutuo + 25 30 di giocatori per sistemare le cose. una passeggiata di salute.

    • Andreap ha detto:

      La ca@@ata dell’auto l’ho letta in altri siti.. Se vendo un auto, per strappare un prezzo più alto, sistemo la carrozzeria e tutta la parte ‘a vista’..poi magari il motore è marcio.. Forse chi compra, sa il fatto suo e non usa i soldi come al fantacalcio.. Spero che tu sia un bicolor che ci prende in giro.. Perché un Sampdoriano che scrive certe cose.. Rabbrividisco

      • kurz70 ha detto:

        Non ti azzardare a darmi del bibino e ricordati che se jo so di vendere la macchina tra una settimana e ho gia’ gli acquirenti le gomme nuove non ce le metto, e non le metteresti neanche tu, ti meriti edoardo Garrone a vita

        • andreap ha detto:

          MAGARI GARRONE al posto di ferrero.. magari!!!
          lui sta pantomima non l’avrebbe fatta..secondo me questi discorsi sono quelli che fanno male alla sampdoria ed alimentano cattiverie all’interno della tifoseria.
          cmq la macchina si mette a posto prima della cessione…vale 100? valeva centro (forse) prima del mercato estivo, prima del blocco dei lavori di bogliasco, prima..prima di tante cose..ora vale meno e sopratutto lasci una macchina in riserva.
          quando tratto sul prezzo, se voglio di più, cerco di venir incontro all’acquirente e cerco qualcosa che possa accontentare tutti e due.

  59. Martino Imperia ha detto:

    Con il Torino ho la mia idea.
    Ci ha sempre battuto sul fisico, atleticamente, picchiando, ma non giocando meglio. Io curerei questo aspetto in particolare.
    3-4-1-2 Audero – Ferrari Murillo Colley- Barreto Linetty Ekdal x- Ramirez- Quaglia Rigoni .

    • livio1 ha detto:

      @ Martino Imperia…..
      caro Martino, è giusto rispettare ogni opinione ma Colley in panchina è stata una delle migliori mosse del Mister , a Napoli. Credo che Colley sia stato il peggiore anche nella sua nazionale……Per quanto grammissimo, credo che regini sia ancora la scelta meno penalizzante ( N.B. non ho detto buona eh…!)

      • Martino Imperia ha detto:

        Lo so. Hai ragione. Colley mi sconforta per le disattenzioni (non dimentico quelle di anno scorso). Ma fisicamente è una bestia. E bisogna fermare Belotti e Zaza che cmq hanno fisico. Ti dirò che pure Chabot avrebbe sec me le caratteristiche giuste ma come fai a buttarlo nella mischia in una partita così importante? Colley in una difesa più coperta potrebbe fare meno errori…. spero.
        Per lo stesso motivo metterei Ramirez e non Caprari

    • Marco ha detto:

      Murillo e Colley? Siamo già sotto di 2 gol.

      Il grande Di Francesco ha dichiarato “il Napoli non mi ha impressionato” ma siamo finiti in un film di fantascemenza?????? Sei riuscito a disinnescare Quagliarella , colui che negli ultimi 2 anni ci ha permesso di navigare oltre le nostre possibilità e parli degli altri????
      Murillo ho visto cose positive…. ma dove?????????

      Abbiamo fatto sembrare Lazio e Sassuolo 2 squadre da champions.

      Ma avessero la decenza di stare zitti almeno.

    • Matte Genovese ha detto:

      Vai a fare il mister al posto di Difra……

  60. Daniele da Rapallo ha detto:

    Caro Maurizio concordo in generale con il tuo post anche se non ne ho compreso molto bene i toni, se non un intento di generare smorzamento dei tony nei confronti di quell’essere che ci porterà alla rovina.. a meno che non si verifichi ciò che noi tutti speriamo con il rosario in mano.
    Purtroppo la situazione da un punto di vista sportivo è molto grave poiché al netto dei tempi che vanno dati ad un allenatore ed una squadra per ingranare (successe così anche a Giampaolo).. la differenza è che quest’anno la squadra è veramente debole è debole frutto di una campagna acquisti di indebolimento e frutto di una campagna acquisti fatta anche male da parte degli operatori vedi giocatori del Chievo. Soprattutto è debole alla luce del rafforzamento generale di tutte le altre squadre anche medie. personalmente Auspico un clima di inferno creato dalla tifoseria servirà a poco ma la rabbia e tanta e lo scoramento pure. E non sono ipocrita nell’ ammettere che quest’anno lo scoramento sarà amplificato da una supremazia cittadina che quest’anno ci vede sicuramente perdenti.

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Credo che per il bene della Sampdoria, in questo momento, si debbano abbassare i toni. Siamo al redde rationem. Se non venderà, rischierà e rischieremo la rovina.

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        giusto Maurizio ma vallo a spiegare a chi pensa che la samp valga 100 mln e che chi vende se non vende può camminare da solo come un bimbo di 10 mesi senza girello

      • Alex ha detto:

        Ci sta. No invece alla sindrome di Stoccolma.

      • Paolo1968 ha detto:

        Meglio, molto meglio abbassare i toni, anche perché mi sembra che si stia spianando il campo a qualche episodio spiacevole di qualche cane sciolto…. più spiacevole di quanto già successo.
        Nella massa prima o poi qualche imbecille si metterà in mostra.
        Questa la mia paura più grossa

        • Fra Zena ha detto:

          Paolo non hai torto sui cani sciolti, ma non capisco a cosa serva abbassare i toni. A parte che Ferrero provoca e alza la posta ogni giorno di più, non abbiamo più nulla da perdere o quasi. L’onore e la faccia ce li siamo già giocati, abbiamo una squadra da discesa verticale in B e un ambiente distrutto. Un bel corteo anti ferrero sarebbe non solo auspicabile, ma doveroso. Questo mezzo uomo ci sta distruggendo. Se non facciamo capire da che parte stiamo, sempre pacificamente e senza scendere al suo livello, passiamo dalla parte del torto

          • Paolo1968 ha detto:

            Un corteo dove? A casa sua? I cortei non mi sembra abbiano mai risolto nulla.
            Credo sia abbastanza intelligente da sapere che tutto l’ambiente ormai lo odia, non per i risultati (che quest’anno arriveranno, mi sa…) ma per il comportamente inaccettabile in ogni contesto.
            Onestamente o vende in fretta o prevedo tempo scuri, per lui, per noi, per la nostra squadra, per la nostra dignità e per la sicurezza

      • YumaS2001 ha detto:

        a tuo giudizio non ci sono genovesi illuminati interessati a rilevare la samp, magari finanziati a fondo perduto dalla famiglia garrone

    • Marco62 ha detto:

      La squadra sarà anche male assortita ma non credo peggio di altre , basta metterla in campo nel modo giusto che è quello dello scorso anno, se poi un allenatore pagato 2 mil non lo capisce … chi è il talebano….ok non saremo da 9 posto saremo da 12/13 ma non da serie b …..su Ferrero non dico più nulla ,l’unica cosa che condivido e chiudiamola al più presto

  61. treno azzurro ha detto:

    oggi l’atalanta ha espugnato marassi con il genoa indovinate un po gli autori dei 2 gol? muriel e zapata che il nostro beneamato ferrero si è venduto lo scorso anno .

  62. Massimo ha detto:

    Io la vedo male in qualsiasi direzione si va, francamente se la società che vuole comprare non riesce a colmare il gap di una decina di milioni e ha bisogno di altri azionisti vuol dire che non hanno un euro e questo la dice lunga sulla gestione futura della Sampdoria. Dovremo rassegnarci a squadre costruite per la mezza classifica e niente più, andare in Europa League ha un costo e rischio troppo alto, andarci vuol dire premio a giocatori e allargare la rosa per poter giocare campionato e coppa uscendo poi miseramente se non ai preliminari al girone.

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Saresti credibile se avessi scritto “non ha un euro” anche di Ferrero…

      • Zaccotenay ha detto:

        Murrillo una catastrofe, regioni è meglio di colley? Poveri noi, il mister purtroppo nn ci sta capendo nulla come a Roma cambia sempre, senza idee.Con la Lazio, Sassuolo e Napoli ci sta a perdere sono nettamente più forti ma siamo la squadra che fa meno falli di tutta la serie A. Questa è l’eredità di Giampaolo aggressività zero. Per quanto riguarda ferrero, dalle sue dichiarazioni sembra quasi che la trattativa nn esista, che si presenti Vialli? Ma chi è che ci prende per il culo?. Parla del futuro come se non volesse vendere, questo non se ne va… Dobbiamo fare qualcosa di eclatante e indurlo alla cessione forzata. Stiamo Compatti Sampdoria Sopra Tutto

      • andreasamp55 ha detto:

        ma allora dobbiamo cominciare a prendere per vera quella telefonata dell’ amico di Caressa che diceva di vialli o caressa , nn ho ben capito , che dicevano che la samp è finità ed è in rovina ? …spero di no ma se le cose vanno avanti così e a fine mese rimane la serpe maledetta mi sa che sarà tutto tristemente e tragicamente vero

        • Lollo ha detto:

          Se non è vera è sicuramente molto verosimile. Lo stesso Maurizio, che secondo me sa più di quanto possa dire, scrive che se Ferrerò non vende siamo rovinati.

    • Fioretta ha detto:

      Non credo che questi ” non abbiano un euro”, è che non vogliono farsi prendere per i fondelli da una nullità come Ferrero, lui sì ,senza un euro. Non vengono per fare beneficenza o un piacere ai tifosi, purtroppo, bisogna guardare in faccia la realtà, appunto perché sono colossi della finanza, non vengono qui per farci un regalo…..non è Vialli che paga..L ‘accattone è Ferrero

    • Mousse Dembele ha detto:

      Mantovani ha preso la Samp per passione, Garrone R. per un impegno d’onore, Ferrero perché è stato miracolato da uno sprovveduto che ora cerca dì metterci una pezza in qualche modo. Gli americani comprano se ci guadagnano e a 100 milioni, probabilmente, il business plan che si sono fatti non sta in piedi. Quindi o Ferrero abbassa le pretese o aspettano (forse) di comprarla quando fallisce. Ferrero deve pensare a come salvarsi dai debiti ed assicurare a se stesso ed alla sua corte dei miracoli la bella vita che gli è stata regalata dalla Samp, quindi non cede. Probabilmente non è questione di cinque milioni di margine di trattativa la differenza è più alta e magari sono anche più lunghi i termini di pagamento proposti. Se il gruppo Vialli tirasse fuori 100 milioni cash il 30 settembre, quando andrebbe a break even e quando comincerebbe a guadagnare qualcosa con una squadra come il Doria (o come il Genoa, l’Atalanta, il Cagliari, l’Udinese, ecc). E non mi tirate fuori Commisso e la Fiorentina. Firenze non è Genova, c’ Una squadra sola e ricordatevi la premessa: Dinan e Knaster vengono se guadagnano

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      Massimo per metterla in modo ironico in effetti Dinan non ha 1 euro ma un patrimoni da 2 miliardi di dollari che fa circa 1,8 miliardi di euro. degli altri non saprei ma katner credo sia il maggior azionista del fondo Pamplona e vialli ritengo avere alcuni milioni di euro più di ferrero oltre a Garrone che in quanto a patrimonio non sfigura con Dinan. Insomma non mi sembra la banda bassotti ma un gruppo di imprenditori e finanzieri di alto livello e ci sarebbe da leccarsi i baffi ad averli alla guida della sampdoria. mi sembra anche che Garrone si sia esposto molto nel dire che se vialli e ferrero trovano la quadra lui l’impegno lo ha preso ed in poche parole vuol dire che ci mette degli altri soldi. diciamo un po il contrappasso per aver regalato così frettolosamente la samp a ferrero. penso che edoardo garrone tornasse indietro quel giorno del 2014 la società non la cederebbe più a ferrero ma è solo una mia opinione

    • Beppe62 ha detto:

      Più passa il tempo più le cose si metteranno male per Ferrero soprattutto se la Samp non riuscirà a fare qualche punto smuovendo la classifica…Sta giocando a poker contro di loro. Speriamo che la sua condizione psicologica non gli faccia percepire tutto questo come una sfida che debba affrontare per poi uscirne vincitore. Sono convinto che Dinan & C. lo faranno cuocere in questa situazione fino all’ultimo giorno disponibile.

    • Luca B ha detto:

      @Massimo, ma come fai a dire che no hanno un euro quando uno come Dinan ha un patrimoniopersonale di 8.2 milirdi di dollari.
      Ma lo sai che Ferrero quando ha avuto in regalo la Samp ha messo 20.000 euro di capitale sociale nella SPA? Successivamente portato agli attuali 110.000€? Belin la U.C. Sampdoaria Spa ha un capitale sociale versato di 110.000€!!! Solo Questo dovrebbe bastare a far scatenare TUTTI i tifosi Blucerchiati

  63. Marco - Verona ha detto:

    Se davvero chi sta dietro a Vialli ha tutti i soldi che dicono che ha, fossi stato in lorui avrei dato 100 Milioni a Ferrero, finito il campionato avrei messo Vialli Presidente, fatto una campagna acquisti degna di questo nome, e forse ora non saremo messi così male. Dov’è che sbaglio?
    Forse questi del gruppo Vialli non vogliono comprare, ma vogliono fare un affare. Della Samp magari non gli frega nulla. E Vialli è un illuso.
    Se è così il povero Ferrero è quello che alla fine se lo prenderà…
    O no?

    • Luca B ha detto:

      @Marrco – Verona, guarda che essere ricchi non vuol dire essere stupidi, anzi.
      Cosa vende Ferrero per 100 milioni? La Samp è di Sport & Spettacolo controllata da Holding Max, il centro sportivo è in mano alle banche e chi acquista si deve accollare un mutuo ultradecennale. Il marchio è in leasing, la sede è della holding immobiliare di Ferrero e se la vuole pure tenere (per farci cosa, boh?!).
      Quindi 100 milioni; cosa acquistano? Una squadra che non vale quei soldi?

      • petrino ha detto:

        senza ingenerare timori, poco prima che il parma calcio fallisse, girardi, azionista della societa’, creo’ una societa’ in capo alla quale mise il centro sportivo di collecchio, ossia per tenerselo.
        la procura di parma impugno’ tale atto e il centro di collecchio ritorno ‘ in proprieta’ alla societa’ parma calcio.
        Per dire che i vari asset della samp, a livello calcistico, amministrativo, immobiliare fanno capo a diversi soggetti giuridici, che devono essere ceduti all’ acquirente.
        E altrimenti cosa compri????
        Solo il patrimonio calciatori,deprezzato e depauperato in questo ultimo anno ???
        Ci sono quid che non conosciamo e ne sapremo di piu’ dal 22 al 30 settemnre

    • maverick ha detto:

      “Forse questi del gruppo Vialli non vogliono comprare, ma vogliono fare un affare”

      Questo e’ certo e direi ovvio. Fosse solo Vialli a comprare potrebbe anche pernsare di dare 10 milioni in piu a Ferrero (avendoli) ma lui e’ garante del fatto che le cose saranno fatte bene una volta subentrati ma di certo non puo’ costringere la parte della cordata che vuole fare un affare a comprare ad una cifra superiore a quanto ritengono essere il valore della Samp… Dinan and co (Vialli lo metto a parte ovviamente) non amano la Samp … La ameranno se ne diventeranno proprietari ma al momento il loro e’ un affare non un atto d’amore.

  64. andrea 1974 ha detto:

    Sono cinque anni che il nostro “presidente” donatoci dallo Spirito Santo rilascia solo monologhi.
    Mai una volta che fosse andato in trasmissioni dovegli fossero poste le domande che vuole evitare.
    Sarebbe interessante sapere come risponderebbe nel suo italiano forbito,ma rimarrò con questa curiosità irrisolta per sempre (anzi,spero ancora per poco).

  65. Daniele da Rapallo ha detto:

    Peraltro, non per rigirare il coltello nella piaga, ma vorrei far notare visti i risultati delle partite che ci sono molte squadre che incassano gol ma segnano pure. rocambolesco il 3 a 4 tra Brescia e Bologna, piuttosto che il 3 a 1 del Cagliari a Parma o ancora la vittoria della Spal sulla Lazio. Questo denota comunque un campionato più spumeggiante e con valori tecnici sicuramente alzati. Tranne i nostri

  66. Giovi ha detto:

    Guarda che il gruppo interessato a comprare e dico comprare la Samp i conti li sa fare bene, molto bene ed è normale volere pagare una cifra corretta e non gonfiata , giusto per non partire con il piede sbagliato.
    Il problema è che chi vende, vorrebbe incassare una cifra che lui ha stabilito ma che non corrisponde al reale valore e questo lo sappiamo tutti, noi tifosi compresi
    Se la trattativa è “strampalata” è perché il Signor Ferrero anziche starsene zitto e lavorare sotto traccia , ha buttato tutto in caciara, come se volesse vendere un kilo di salame.

  67. Luca ha detto:

    Caro Maurizio non è’ che abbassando i toni aumentano le percentuali di vendita se non vuole cedere non cede e basta ( però mi suona strano sinceramente da parte vs tutta questa insicurezza dopo aver assicurato che al 99%…mah) oggi mi hanno detto che e’ stato penoso vederlo su Rai 2 ( meno male che ero al mare) e che per l’ennesima volta ha mancato di rispetto a Vialli , a voi a noi ( storpiando anche il nome della Sampierdatenese) sapete cosa vi dico , si se non vende noi falliremo ma lui dovrà scappare da Ge da Roma finirà senza un soldo e con gravi problemi giudiziari per lui e la sua famiglia , io ripeto che avrà responsabilità sul l’eventuale sparizione dei ns quasi 80 anni di storia anche l’ex Presidente ! E ora ( come dice il buon Tirotta) va bene continua a sfidarci e a sfidare la fortuna , noi spariremo ma lei caro sig Ferrero …. non conosce ancora il carattere di noi genovesi !!!!!! E lo conoscerà presto ( già il giorno 20 se dovessero confermare l’accusa di appropriazione indebita di fondi della Società !)

  68. alan ha detto:

    Noto che l’abbassamento dei toni verso Ferrero è durato meno di ventiquattro ore e si è tornati all’attacco senza freni, anche sul punto della gestione societaria, che fino a ieri era tornata ad essere efficace. Come ho sempre sostenuto ormai questa faccenda è andata sul personale (tranne che per Vialli) ma se da Ferrero me lo aspetto sempre (si è fatto da solo, lo ripete come un mantra , pensa di essere più furbo degli altri e non sopporta i “borghesi”, come sono sicuro li chiama) lo aspetto meno dalla stampa ma tant’è. ..mala tempora currunt, in ogni senso.
    Ps. Stupidate sulla storia del Doria messe per un momento da parte il punto più basso toccato da Ferrero in tv è stato quando ha detto che nessuno si preoccupa per un processo a carico e tutti ne hanno uno. A parte che se anche avesse inteso dire tutti gli imprenditori sarebbe una cretinata ma è proprio la chiave del suo modo di fare. È come un giocatore di carte convinto di avere la fortuna (ma per lui è bravura) sempre dalla sua e continua a bluffare e rilanciare, incurante del fatto che se l’altro giocatore si alzasse dal tavolo lo lascerebbe in mutande.

  69. ale ha detto:

    Sono talmente disgustata da Ferrero e da chi lo ha preceduto che non riesco più a seguire le cose con lucidità.
    Spero che tutti i responsabili di questa situazione prima o poi ne paghino le conseguenze.
    Mi prendo una pausa da stadio e samplace non c’è più gioia solo rancore e insofferenza.
    Grazie a tutti per l’interessante scambio di opinioni e a Maurizio per l’ottima gestione

    VIALLI PRESIDENTE!

  70. Luigi ha detto:

    Rispondo a Massimo: in questo momento dovresti pensare seriamente che il prossimo anno vedremo la Samp o in serie B o in serie D perché fallita altro che pensare a una squadra rassegnata di centro classifica voi non avete ancora capito o forse si ma fa comodo così con che personaggio subdolo e infido deve trattare questo gruppo americano. Maurizio ti apprezzo molto come giornalista serio e competente ma smorzare i toni come hai ribadito tu nell’articolo e in risposta ad un post credo licalzi docet è lui lo psicologo serva poco o niente.

  71. Ettore Samo club Conselice ha detto:

    Da notare che oggi la Lazio è stata abbattuta con facilità dalla spalla a Ferrara ,che con noi i biancazzurri sembravano uno squadrone che tremare il mondo fa, il Sassuolo è stato asfaltato dalla Roma facendo la figura da squadretta quindi questo contribuisce molto ad avvalorare il giudizio di un commentatore qua sopra che dice questa sembra la stampa di Delio Rossi e cavasin speriamo che non finisca la stessa maniera. Le parole oggi di di Francesco che dichiara non ho i giocatori adatti per i miei il mio gioco dovuto snaturare mi sembrano tardive

  72. Fulvio ha detto:

    Almeno quest’anno non crolleremo a marzo. Siamo gia crollati

  73. Fabrizio ha detto:

    Scusa Maurizio sai bene quanta stima abbia di te ma nn sono d accordo sull abbassare i toni,verso quel pagliaccio avete sentito anche oggi pomeriggio alla trasmissione della Ventura? È una sfida continua! Non venderà mai alle cifre che gli offriranno sti Americani che ci vuole tutta la pazienza di Gianluca a tenere in piedi questa trattativa! Quindi loro offrono poco lui nn vende al giusto prezzo, abbiamo una squadra di repessini e così andiamo dritti in B! Domanda, chi ci rimette? Noi tifosi che amiamo la Samp alla follia! Non è giusto x questo io dico ci metto la faccia non sono un violento sono una persona normalissima con famiglia lavoro etc ma sono talmente incazzato depresso che: passatemela Maurizio nn voglio fomentare violenza ma se si organizzasse una spedizione x prenderlo a calci in culo sarei in prima fila scusate lo sfogo, ma io nn ce la faccio più lo ODIO da Gonfiarlo di botte! Saluti a tutti!

  74. Marco ha detto:

    Intanto abbiamo perso contro

    Campioni d europa uscenti Lazio, che in realtà ha vinto solo con noi

    Campioni d italia uscenti sassuolo , che in realtà ha vinto solo con noi

    E Napoli che non ha subito gol solo con noi.

    Ad oggi siamo la peggior squadra di serie a .

  75. Marco ha detto:

    L’unica speranza rimasta è datata 20 settembre 2019, se va come deve , anche gli irriducibili vedranno la verità e la contestazione dovrà essere continua e senza paura.

    Qui si gioca con il fuoco sulla SAMPDORIA , mi viene un nervoso vedere chi passa Garrone per un salvatore della patria quando è lui l’artefice di questo scempio.

    • Zaccotenay ha detto:

      Hai troppo ragione, alla fine è lui l’unico vero responsabile e vedrai che un giorno sarà costretto a riprenderla. In piazza Leo quando ha parlato tremava, si vedeva che si sentiva in colpa e i presenti non se la sono sentita di rinfacciarli apertamente le sue responsabilità, siamo troppo scemi e lui lo ha capito, io ero presente. Non sono tranquillo

    • kurz70 ha detto:

      Non dirlo! Garrone e’ un benefattore! Regala societa’ e fideiussioni, inoltre non si puo’ nominare perche’ si rischia anche il posto di lavoro, e per finire se lo accusi ti danno del bibino!

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        Kurtz credo che garrone abbia indubbiamente delle responsabilità e che sicuramente essendo persone potenti in tanti ci vadano coi guanti di velluto su questo non ci sono molti dubbi ma c’è anche da dire che ha garantito l’esistenza della sampdoria anche in questi anni e si è proposto di rimediare all’errore che ha commesso ammettendo di fatto di aver preso un granchio. ora fosse un malfattore si comporterebbe diversamente credo. è indubbio che di responsabilità ne ha ma sembra anche farsene carico

      • carlo ha detto:

        shhh che dopo il terzo grado che gli han fatto in trasmissione e la pizza che si son mangiati tutti insieme da moromare, i temerai non hanno paura di nulla!

  76. Marco62 ha detto:

    Maurizio, ho appena letto dell’iniziativa dei vecchi ultras, a prescindere dal personaggio credo sia sbagliata e se x caso lui si presentasse sfociare in qualcosa di poco piacevole, non cadiamo così in basso per favore , ricordiamoci chi siamo

  77. Matteo ha detto:

    Spero nell’arrivo rapido di Vialli ma mi preoccupa comunque l’atteggiamento della squadra sul campo: es. sterilità offensiva, goal subiti che hanno dell’incredibile, scarsa concentrazione e poi, ogni volta che si prende goal, la squadra resta come in blackout e concede nei minuti successivi diverse occasioni agli avversari (e mi stupisce che vengano dati alla squadra ben due giorni di riposo!). Per carità, Difra ha tutte le ragioni circa il fatto che la rosa è incompleta e non adatta al suo sistema di gioco. Ma, per quello che ho visto sinora, in attesa (speriamo!) di Vialli e del lontano Gennaio, io mi affiderei a Beppe Iachini.

  78. NYC ha detto:

    Maurizio , Ferrero e al capolinea , gli acquirenti devono chiudere entro settembre non credo il problema siamo 5/10 milioni se fosse questo saremmo messi male anche con i nuovi , piuttosto credo ci siano cose più delicate inerenti ai bilanci altrimenti non mi spiego questa trattativa , perché un Defrel qualunque costa 15 milioni ….

    Dobbiamo aspettare 15/18 gg poi mi aspetto una conferenza stampa di Vialli ( comunque vada) che ci spieghi cosa cazzo hanno aspettato perché in un mese La Rosa si può deprezzare molto di più di 10 milioni ….

    Vediamo non mi pronuncio ancora sono d’accordo che prima possibile dobbiamo toglierci questo mentecatto dalle scatole ma non mi è chiara per nulla la strategia dei presunti compratori.

  79. Zaccotenay ha detto:

    Eclissi integrale del sogno post ferrero?

  80. Marco B. ha detto:

    Io pensavo che avesse toccato un punto già profondo ma oggi in TV al programma sulla RAI sto buffone caciottaro ha superato ogni limite .
    Basta !!!
    Condivido ed appoggio a pieno l iniziativa dei vecchi ultras sul picchetto domenica per non fare più entrare questo losco figuro allo stadio per le nostre partite .

    Uomo senza dignità
    Via da questa città.

  81. Chiara80 ha detto:

    Ciao Maurizio disamina perfetta, tranne una parola fuori luogo….non chiamarlo presidente…..la Sampdoria ha avuto fortunatamente dei grandissimi presidenti con pregi e difetti….questo individuo è una bestia e usa la sampdoria solo per farsi pubblicità e andare in tv e non vende solo e unicamente perché sa che quando i riflettori si spegneranno nessuno parlerà più di lui….
    Purtroppo sono stati commessi molti illeciti e lo sanno.ormai anche i muri a danno della samp e non solo…..io temo….spero che tutto finisca presto nel miglior modo possibile per la samp…..nel frattempo dobbiamo resistere e difendere la nostra amata sampdoria con l’unico strumento che abbiamo …..la contestazione…..

    Buona sera a tutti e forza samp

    Chiara

  82. petrino ha detto:

    da calcio e finanza:
    i proventi dei diritti Tv per il 2019/20 ammontano per la samp a 60,5 milioni

  83. Pier ha detto:

    Ancora una volta grazie garrone edoardo.
    Dalla Champions alla b a ferrero. Che non se ne andrà se non metti i soldi che mancano.
    Chi è causa del suo mal……
    Detto ciò avrei anche qualcosa per il nostro mister…leris, de Paoli, Caprari, regini(dio ce ne scampi)…Gabbiadini in panca , Verre al Verona…
    Se vado ad allenarli io ci salviamo prima.

    • Luca B ha detto:

      @Pier hai citato dei giocatori che faticherebbero in B. L’unico che aspetto di vedere è De Paoli.
      Pe ril resto Caprari sono 2 anni che lo aspettiamo
      Gabbiadini è un eterno incompiuto
      Leris visto fin’ora è poca cosa
      Regini al momento meglio di Colley (e ho detto tutto)
      Verre…ma lascia perdere che ha fatto goal in B nel perugia, ma se è per questo anche Caprari li aveva fatti e tanti.
      Come ha detto qualche tempo fa Arnuzzo, non conta tanto il modulo e come fa giocare il Mister, conta la rosa che hai e credo sia veramente mediocre. Perdere Andresen, Praet, Tonelli, Defrel per Murillo, Colley, VIera e Bonazzoli/Gabbiadini/Caprari è roba da girasi di schiena per non vederli in campo

  84. Fabio c. ha detto:

    Penso che non si arriverà mai alla conclusione con gli americani. L unica e sperare che Garrone al momento in cui ha regalato la società a quel primate abbia messo una clausola che possa consentire ad Edoardo di riprendere la società indietro allo stesso prezzo a cui è stata venduta, zero.oppuramente inventarsi qualcosa per riprendere il timone, altre strade non ne vedo.

  85. Francesq ha detto:

    Ricordiamoci, però, di quando correva dimenandosi sotto la gradinata.

    La gente festante. “È meglio ‘e Garrone! C’ha passione, c’ha!”. Con il “c’avere” tipico degli incubi da LSD; come Maradona è meglio ‘e Pelè.

    Quindi, sai, alla fine siamo tutti un po’ in colpa, in questi tempi mutevoli di opinioni labili e di faciloneria diffusa.

    Ora che l’effetto LSD sta svanendo e ci accorgiamo di quanto sia ruvido il reale, col Doria immalinconito laggiù in fondo, nel mezzo di una telenovela esasperante che non accenna a finire, con personaggi che muoiono e risorgono e trame scontate… boh, speriamo di svegliarci presto.

    Lato campo. Doria decoroso a Napoli, anche se terribilmente scarso. Ho sinceramente apprezzato il silenzio di Difra nel pre partita. Per lamentarsi o fare le piangine, tanto vale tacere. Certo, se il progetto tecnico naufraga dopo due partite è un miliardo di psicodrammi, cavolo, è brutta. Al netto delle promesse non mantenute. Comunque con ‘sto modulo alla Beppe, pane e salame, almeno Quaglia la tocca ogni tanto. 5 dietro son meglio di 4, specie se i 4 sono quei 4. L’unione fa la forza, anche se quando si muore si muore soli, come diceva il Poeta che tifava per la squadra sbagliata.

    Il resto è desolazione. E torno a pensare a quando correva sotto la curva. Tra gli applausi e gli inni solenni. Uno di noi. Già.

    La vita sa essere proprio amara, alcune volte.

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      onestamente io che sono abbonato sud sin da bambino dal primo giorno ho sempre detto agli amici che era la nostra rovina e ho sempre ritenuto e scritto anche qui che garrone se ne sarebbe pentito. era non voler vedere l’acqua in mare. come chi credeva che dietro a ferrero ci fosse ferrero. ora dietro a ferrero non c’è più nessuno sono cavoli amari se rimane. io credo che l’unico modo sia che alla fine gli sgancino qualche milione in più perché è questo che vuole per smetterla di speculare sulla sampdoria e sull’errore fatto da edoardo garrone anni fa. lo scrissi qui 5 anni fa c’era forse lazzara a dirigere il blog. a mio avviso suo padre non ci avrebbe preso neppure un caffè con ferrero. edoardo garrone che io come altri abbiamo sostenuto come presidente e lo rifarei e lo rivorrei ha commesso un errore terribile di cui sono sicuro sta soffrendo pure lui anche perché ferrero con i suoi comportamenti ne ha ridicolizzato la scelta e lo sta mettendo in una situazione delicata. purtroppo non si può tornare indietro speriamo solo riesca a riparare per se e per la samp

    • Zaccotenay ha detto:

      Non sono più così sicuro che vogliano acquistare, anzi….

  86. Aldio ha detto:

    IL388esimo° uomo piu’ ricco del pianeta non riesce a mettere quei 10 milioni che mancano??Mi sembra strano che sia questo il problema….

    • francesq ha detto:

      Sicuramente è un limite mio, e me ne scuso, ma è un modo di pensare che proprio non capisco.

      Se vai dal fruttivendolo e gli dici “voglio comprare una pesca”.

      Se quello ti dice “una pesca viene 10 euro”.

      E tu 10 euro nel portafoglio li hai.

      Ecco, dico: tu la pesca te la compri?

    • Zaccotenay ha detto:

      Infatti non è quello il problema, per me non la vogliono più per dei motivi che solo pochi esperti dei conti sanno. Pensiamo alla squadra è un momento difficile hanno bisogno di noi.

      • belmondo' ha detto:

        si si hanno bisogno dei tifosi…infatti s’è visto a quanto è servito la splendida manifestazione d’affetto di ben 200 persone

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Se è così ricco, probabilmente è perché non ha mai pagato una cosa più del suo valore reale.

      • danilo ha detto:

        Puoi diventare anche ricco acquistando il rolex Daytona di P.newman all’asta per
        18 milioni…. stimato e periziato per un milione. Se una cosa la vuoi per davvero la compri, soprattutto se sei straricco. Tranquillo che quel rolex oggi vale molto di piu’ dei 18 pagati. Se una cosa è unica …Quello che paghi oggi in piu’ lo rifai sempre con gli interessi quando la rivendi. E la Samp è unica. O esistono problemi seri di bilancio , movimenti poco chiari ecc.ecc. allora capisco questa agonia oppure cacciate sto grano.Cosa che tendo ad escludere visto che Garrone si è preso un’impegno,.Il cio’ vuol dire che alla quadra non manca poi molto. Vediamo di non fare i barboni ancor prima di cominciare…
        Tutto il gran visir si è presentato a Genova, e pure a Bogliasco.
        Si è fatto vedere in pompa magna , non sono stati certo sobri,ed ora vi tirate indietro lasciando la Samp in un mare di melma? NON CI POSSO CREDERE……Sarebbe una vergogna non sanabile.

        • Zaccotenay ha detto:

          La penso esattamente come te

        • Marco ha detto:

          I vari dinan e knaster sarebbero solo investitori , come tali valutano un rischio troppo alto,aumentare l offerta potrebbe voler dire non rientrare nemmeno del capitale investito.

          Se realmente erano interessati a diventare propietari , lo avrebbero già defenestrato ferrero, evitando di rischiare un disastro sportivo che pare ormai quasi insanabile.

          • danilo ha detto:

            In economia e finanza specialmente quando ci sono di mezzo fondi internazionali l’investimento è pari se non al di sotto del valore aziendale solo quando l’azienda è praticamente fallita o in grave crisi finanziaria.
            Al momento…..e dico al momento la samp non è in queste condizioni.
            Quindi sarebbe assurdo paragonare il valore dell’offerta con il valore dei giocatori.

        • El Cabezon ha detto:

          Danilo, qua la mano!
          Davvero, a meno che non ci sia qualcosa di veramente losco sotto questa “barbonaggine” da parte di magnati è abbastanza stucchevole, irritante e aggiungo io indisponente!

  87. carlo46 ha detto:

    al netto di tutto, ma veramente questa rosa non può salvarsi? Ma davanti abbiamo o no Quagliarella, Gabbiadini, Rigoni, Caprari, Ramirez e Bonazzoli? ma possibile che non fai uno straccio di goal su azione? E Murillo sarà pur indegno del Barcellona, magari pure dell’Inter ma può essere quel brocco che appare? E cosa mi dite della preparazione fisica ed agonistica alle partite? Questa squadra, un po’ più forte si ma NON nettamente più forte, l’anno scorso ha fatto decima ma per due terzi del campionato ha lottato per la Uefa. Possibile che DiFra ci stia mettendo così poco di suo? Eddai su, quello che si vuole ma con Sinisa o Pioli questa squadra fa tranquillamente dodicesima. Ora DiFra faccia un attimino vedere che lo stipendio top che prende ha una qualche giustificazione. PS non l’ha notato nessuno, lo dico io. Nove, dicasi NOVE, collaboratori di DiFra in campo nel riscaldamento con la Lazio. Tutti palesemente a cercare qualcosa da fare in una confusione di ruoli patetica. Per confronto la Samp l’anno scorso in campo ne aveva 4, ho girato l’occhio verso la Lazio e ne aveva 6. Difra ed esercito al seguito, sveglia!!

    • El Cabezon ha detto:

      Condivido tutto!
      Al netto dell’evidente indebolimento avvenuto in estate questa squadra e in generale questa rosa non può fare così male, per cui che mister e giocatori si diano una rapida svegliata…

    • Marco ha detto:

      Carlo

      Murillo non ha giocato nemmeno 1 secondo nel Barcellona , un giocatore mediocre che basa la sua fortuna su un unica stagione fortunata.

      Ramirez,Bonazzoli,rigoni,caprari meglio perderli che trovarli

    • giovanni ha detto:

      sono d’accordo con te carlo, e non è la prima volta, preoccupati… 🙂 in realtà sono confuso anch’io ed ho cercato di darmi una spiegazione: se hai ottimi giocatori quando non campioni (Alisson, Manolas, Fazio, Juan Jesus, Florenzi, De Rossi, Strootman, Kolarov, Nainggolan, El Shaarawy; Dzeko, Schick, Skorupski, Bruno Peres, Gerson, Pellegrini, Gonalons) puoi anche non lavorare tanto su coperture preventive, schemi, linee, scalate, rientri e movimenti automatici, ti affidi in gran parte all’estro e lasci che le cose enrino ove le vuoi proporre facendo del tuo quello che già chi hai a disposizione per qualità naturali può farti senza fatica; se hai giocatori mediocri o modesti per avere comunque risultati accettabili faticando sempre e comunque dovrai lavorare come un pazzo soffermandoti su mille dettagli, mille cavilli e mille ripetizioni, sperando di non arrivare a stare sui cocones ai tuoi giocatori che altrimenti si siedono a terra e ti fanno cacciare; c’è mihajlovic, specialista nel raddrzzare schiene con ragione e fare capire come una guerra o unamalattia siano enormemente più complicati che 90 minuti di calcio e che tu fortunato giocatore di calcio in campo vai fai il tuo con tutta la fatica che devi perchè è il tuo mestiere, poi c’è conte che ti mena ed è pignolo ossessivo ma h abilità immane di creare vittorie anche dove c’è il deserto e ti tiene unito con quello finchè poi non salta con tutto il gas dinamitardo che ha prodotto o hai guardiola, che compando tutto quello che ci vuole a disposizione ed avere ottenuto quanto c’è di meglio ti fa divertire ed insegna calcio del quale per primo ha avuto piacere di giocare, bello eststico e manovriero finchè non trova i vari klopp che abile come te a insegnare calcio, godono del fatto di avere creato squadre più affamate, magari meno di nome (ma mica tanto…) che hanno come obiettivo superarti perchè come calciatore non valevi 1/100 di guardiola..senza estremizzare.. .ecco a me pare che siamo ben lontani dall’avere una condizione fisia accettabile e te lo dico perchè non vedo correre sciolti i bere, i murru, i linetty, i vieira ecc e che non hanno ed abbiamo mai impatto sugli avversari, e corriamo sempre all’indietro con tempi e distanze sbagliati, senza alcuna ipotesi di ragionamento collettivo, ognuno per conto proprio, praterie lasciate vuote ed errori sull’1/2 che nemmeno io…di contro per assurdo tiriamo di più in porta che l’anno scorso, sembra incredibile eh ma è così; vuoi che l’anno scorso andassero dentro tutti (in certe partite 1 tiro 1 gol, media finaleè stata del 16.5% tiri tramuatati in gol la più alta), ma non mi basterebbe questo a giustificare comunque la sensazione di abulia, scarsa energia che ho quando ora vedo i ragazzi in campo…certo se pensi che arrivino berardi, verdi, ben arfa o altri cosa spieghi a bahouli , ma anche al gabbia o a ramirez ii movimenti dell’esterno, giocheranno quei quei due che vanno di loro e saranno sempre nella posizione giusta perchè la hanno nel sangue…se pensi che arriverà…. nesta cosa spieghi a colley dove difendere con un cross dalla trequarti…ci sarà sempre lui pronto a spazzare…salvo poi ritrovarti con scopoerti non solo i ruoli ma prima ancora gli uomini che non hanno quelle poche sicurezze che avevano prima ed a ciò aggiungi che il mister nelle conferenze…non aiuta con l’atteggiamento e con le parole di conforto..ecco la mia paura è che davvero, si sia davvero perso del tempo a fare una preparazione …blanda? a ponte di legno tutti a dire che ora è meglio, che ora si sta più bene, che ci si diverte e che addirittura si possono esprimere le proprie migliori capacità…ahia…è vero che atzori li aveva massacrati e non si andava lo stesso ma avendo un pò giocato…so cosa significano certi segnali.
      sui collaboratori non so che dirti…si, 9 visti i risultati ad oggi mi sembrano tantini ma magari qualcuno potrà riciclarsi e fare la scorta al vipe magari ve ne fosse il bisogno, ma ti voglio trovare comunque un fatto positivo in questo momento nero: non hai ancora sentito parlare ul procuratore dei giocatori della Samp, va a finire che ora spunta quello di vasco visto che domenica ha giocato
      di tutto questo pastrocchio scritto non vedo l’ora di essere smentito e che sia solo la mia impressione ditifoso che non capisce niente di calcio e potere dire che mister di francesco è l numero 1 del mondo! non vedo l’ora!
      un abbraccio

  88. Paolo60 ha detto:

    Buongiorno amici, io continuo a sostenere che questa pseudo squadra e’ cotta fisicamente
    Ho visto tutte le altre squadre e corrono tutti il doppio o il triplo dei nostri
    Cosa hanno fatto in ritiro ? – mah !!!!
    SE sei piu’ scarso tecnicamente devi sopperire con grinta e corsa altrimenti sono guai e il TORO è quanto di peggio ci possa capitare in quanto corrono e picchiano ( noi siamo molli come lo stracchino) – AIUTO , ripeto AIUTO

  89. danilo ha detto:

    Mi sembra che i toni e le schermaglie si comincino un po’ ad abbassare in vista del traguardo. Un giorno siamo al 99% l’altro chissa’. Ora il valore della Samp si ‘ anche abbassato, forse perche’ non ci sara’ nessun aumento dell’offerta.
    Io vorrei aumentare un po’ i toni coinvolgendo direttamente il gruppo Vialli.
    E evidente a tutti che un mancato passaggio di proprieta’ porterebbe la samp a rischiare seriamente la serie B. Sarebbe come aver visto un pozzo d’acqua in mezzo al deserto per poi capire che non era un miraggio ma solo acqua salata.
    Bene…. Garrone ha fatto promesse da voi in TV, Vialli ha sempre detto che il suo sogno è realizzarsi come dirigente di squadra(esplicito). ORA BASTA. Trovate sta quadra e sbattete fuori quel pagliaccio con il prezzo che è stato periziato. Anche con 10 mioni in piu’. La samp è sempre stata in mano a dei” Signori” Iniziate a comportarvi da signori anche voi. Vialli nel corsi della sua carriera ha avuto fior di esempi. Perche’ se sara’ catastrofe sara’ colpa di tutti…anche vostra.

  90. Daniele da Rapallo ha detto:

    Personalmente ho scritto una mail all’ufficio stampa Rai circa la ridicola l’inopportuna ospitata del giullare e delle dichiarazioni fate. Da cittadino che paga il canone…(costretto in bolletta come tutti).
    ufficiostampa@rai.it

  91. giorgio48 ha detto:

    Ormai non c‘è più niente di cui stupirsi, dalle esternazioni vaneggianti di Ferrero alle prestazioni della squadra. Da una parte l‘uomo che ignora la logica e la storia, dall‘altra un gruppo di giocatori che sembrano essersi appena ritrovati per una scampagnata. Dell‘uomo mi rifiuto di parlare perchè non troverei gli aggettivi adatti per definirlo ma della “squadra“ mi sia consentita qualche considerazione. Partendo dalle compravendite, chiunque può annotare che ci siamo fortemente indeboliti : l‘unico giocatore che aveva il posto certo negli 11 poteva essere considerato Murillo (n.d.r.: ad oggi il peggior giocatore schierato !!!), tutti gli altri solo e semplicemente riserve. Lo stesso Rigoni si sarebbe giocato il posto con Caprari e Gabbiadini non avendo un curriculum da titolare certo in nessuna precedente squadra di cui ha fatto parte. Fosse solo che la formazione attuale è più scarsa di quella precedente, con il gioco e con la grinta si potrebbe pensare di minimizzare l‘handicap iniziale. No, qui di gioco non se n‘è ancora visto e per quanto concerne la grinta siamo messi veramente male. Vedendo le altre squadre lottare su ogni palla come se in gioco ci fosse fin da oggi la conquista della salvezza (Verona,Spal ecc..) mi chiedo se e come potremo mai competere. Siamo lenti, prevedibili, tecnicamente non superiori, non facciamo pressing, non abbiamo un centrocampista capace d‘inserirsi e non possiamo neanche contare su una difesa impenetrabile. Ci resta solo l‘aggrapparci al miracoloso Quagliarella ! Se pensiamo che tutta questo dipenda dalla situazione societaria, siamo per lo meno ottimisti. La bacchetta magica per cambiare tutto in un attimo quando le pecche sono così numerose
    non ce l‘ha nessuno. Armiamoci di tantissima pazienza perchè la strada per risollevarci sarà lunghissima sempre ammesso che cambi il vertice societario e che a gennaio si ponga qualche sostanzioso puntello che ci eviti una caduta rovinosissima. Forza Samp !!!

  92. Luca B ha detto:

    Parlando di partita.
    Meglio delle prime 2 giornate, ma ancora insufficienti e dire che abbiamo rischiato di pareggiarla nel primo tempo, ma sul 2 a 0 ho sperato che il risultato fosse questo.
    Siamo tristemente scarsi perchè voglio far notare che la Lazio e il Sassuolo che sono sembrati extraterresti con noi, gli sfracelli non li hanno poi fatti nelle successive 2 partite. 4 punti la Lazio, ha pure perso contro la Spal…contro la Spal non contro la Juventus!!!
    Il Sassuolo addirittura 3 punti fatti proprio con noi, praticamente la squadra materasso visto che i 2 incontri tosti, Torino e Roma li ha persi subendo 6 reti (7 con noi).
    Cosa mi preoccupa? Non riusciamo ad impattare gli avversari. Lo dissi dopo l’amichevole con il Monaco e dopo la partita di Coppa Italia contro il Crotone
    Parliamo di singoli, visto un Colley che sembra un giocatore di B, Murillo, ancora ha inanellato errori su errori. Errori di posizione, di interpretazione. Sempre piatto, sempre distratto sull’avversario, belin lo perde sempre. Lo saltano facile. Molto meglio Ferrari, che farei giocare titolare. Meglio Regini di Colley e ho detto tutto.
    Caprari, è come sparare sulla croce rossa, ma a cosa serve? Sono 2 anni che è sempre lo stesso. 70 minuti in campo, non ha mai provato a tirare in porta. Ha fatto un fallo sull’avversario e ha provato a scusarsi 3 volte con gli occhietti da cagnolino abbandonato. L’avversario l’ha sfanculato, non gli ha dato la mano, Koulibaly l’ha pure allontanato. Neanche le palle di entrare sull’uomo. Sogno di non vederlo più con la nostra maglia! Ottimi Quaglia e bene Rigoni. Comunque sono daccordo con chi più sopra si è augurato una rifondazione se dovesse arrivare Vialli.
    Secondo me per resistere e salvarci il modulo è quello di sabato, magari con
    Ferrari e Regini (non c’è di meglio), senza Murillo e Colley (Chabot è così grammo?). Bereszinsky e Murru sulle fasce (De paoli è morto? è troppo grammo?) Ekdal Linetty e Barreto e soprattutto davanti Rigoni Quaglia e Maroni!!! Se vogliamo giocare con il trequartista meglio Ramirez a Caprari o Gabbiadini.
    Comunque per la cronaca, Di Francesco in ogni stagione da quando allena, è sempre partito malissimo facendo pochissimi punti per 6/7 gare.

    Società: la mia più grande paura è che se passa questo treno non ne passerà mai più un altro. certo magari ci sarà quancle altro pretendente che vorrà comprare la Samp, ma qui la differenza è tra fare la fine di una squadra mediocre e di terza fascia, con puntate in B e risalite in A e una squadra di prima fascia con capitali importanti, stadio di proprietà, puntate in Europa e una tifoseria felice, entusiasta e rappresentata da chi crede al senso di appartenenza.

  93. jan ha detto:

    Se realmente l’offerta dovesse essere al ribasso, pur leggittimata dalla realtà dei fatti, beh allora siamo rovinati. Ma e poi mai il PAGLIACCIO FERRERO – perchè come tale si è comportato in TV dalla Ventura – cederà la Sampdoria. Il vantaggio per il Gruppo Vialli è che sarà facilmente acquistabile il prossimo anno in Serie B ad un costo nettamente inferiore.

    FERRERO VATTENE !

  94. Paolo1968 ha detto:

    Ho 51 anni e seguo allo stadio la Samp dal 1978.
    Onestamente non sono mai stato così sconcertato e disorientato da tutti gli “attori” del pianeta Sampdoria, anche futuri (sempre che….). Forse ho la memoria corta, bah….
    Mi hanno stufato un po’ tutti e per cercare di non soffrire, mi sto isolando e cerco di non leggere più nulla sulla Samp. Mi limiterò a soffrire e smoccolare quei 90′ allo stadio e poi basta fino alla fine di questa tragicommedia da teatro dell’assurdo.
    Sperando che finisca presto, molto presto.

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      caro paolo credo che a vialli si possa imputare poco non ha mai rilasciato alcuna dichiarazione così come agli americani i quali da uomini d’affari cercano di pagare il meno che possono. se di la c’è un proprietario ufficiale miracolato a gratis e pagato che pensa di poter chiedere una grossa cifra che nessuno gli vuol dare e nel mentre si trova solo senza i soldi di garrone che sono un bel monito per accomapganrti alla porta e prefersice schiantarsi non ritengo sia colpa di vialli e soci che sono nel totale riserbo. garrone ha delle responsabilità fuori dubbio però capiamo che figuro sia ferrero quando praticamente impone a garrone di pagargliela due volte dopo avergliala regalata e finanziata. insomma un comportamento mai visto. ferrero che venda o non venda ne usicrà con tanti nemici

      • Paolo1968 ha detto:

        Massimo, io sono un tifoso e non un mercante, pertanto pur non imputando niente di specifico ai miliardari investitori americani, mi infastidisce che si mercanteggi sulla mia amata squadra.
        So bene che è giusto che facciano così.
        E comunque so bene anche qual è (meglio chi è) il fulcro di tutta la vicenda.
        Una persona che gioca nella vita come al casinò, senza pensare che volte giocare col fuoco ci si scotta. E come diceva Rissetto è intollerabile che una persona del genere vada a sbeffeggiare le persone oneste in una trasmissione della RAI in nome della maledetta audience. Il giorno che non ci allieterà più della sua presenza sarà un gran giorno anche se sempre troppo tardivo.

        Purtroppo gli altri attori (allenatore, giocatori, ecc.) mi sembrano passivamente trascinati in questo vortice di indecisione e di dubbio.

        Io speriamo che me la cavo

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          Caro Paolo purtroppo credo che i sentimenti di tutti noi siano molto simili mentre assistiamo impotenti a quello che succede. da tifoso sono anni che mi chiedo che cavolo abbiamo fatto di male per essere nelle mani di ferrero e sono spesso d’accordo con Rissetto che analizza in modo lucido pur essendo tifoso come noi (anche tifoso come noi chiedo scusa essendo un professionista). sinceramente quelli della ns generazione cresciuti con paolo mantovani perché ho solo qualche anno meno di te credo siano basiti nel vedere dopo mantovani e i garrone un quinquennio del genere. non ci rimane che sperare da tifosi e credimi sono affranto pure io nel vedere la ns squadra del cuore trattata come un pesce a tranci. che squadra e mr siano influenzati è ovvio purtroppo. se hai una società allo sbando dietro con uno che fa comparsate in tv a sparare belinate ogni due per tre certo bene non fa. temo domenica un pessimo ambiente. andrò per la prima volta a vederla perché la prima ero all’estero e spero prima e dopo la partita una civile ma forte contestazione. siamo a un punto di non ritorno Paolo. se salta questa trattativa dopo c è una vita al massimo e non ci voglio pensare

      • Edoardo ha detto:

        Concordo come sempre con te Massimo, ma E.Garrone ha commesso un errore gravissimo a cedere la Samp a un personaggio del genere, poteva benissimo resistere ancora 6 mesi o 1 anno e poi avrebbe venduto tranquillamente a Vialli o a Comisso tra l’altro senza rimetterci tutte quelle palanche, scusa Massimo ma io nutro molti dubbi sulle capacità imprenditoriali di E.Garrone, i grandi vecchi della famiglia Garrone loro erano di ben altra pasta…

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          che abbia commesso un errore è evidente, lo ha ammesso chiaramente anche lui. non sono nessuno per giudicare le persone e non lo farò, ovvio che invece la vendita a ferrero si può giudicare ed è stato un boomerang economico o lo sarà alla fine per garrone e di reputazione. sul resto edoardo non voglio fare il buonista o il leccapiedi che non sono perché le mie opinioni le esprimo senza paura ma rivorrei tutta la vita edoardo garrone anche dopo la belinata atomica che ha fatto al posto di ferrero e di molti altri che circolano nel mondo del calcio. so che a molti ha lasciato il segno quello che ha combinato e un po anche a me perché lo facevo più scafato ma ritengo che se siamo arrivati vivi sin qui sino a pochi mesi fa è grazie ai suoi soldi ai suoi uomini e non alle capacità di ferrero che speriamo di non vedere nei prossimi mesi. io ho paura realmente se rimane della fine che la samp può fare e in poco tempo. a mio avviso è una partita senza ritorno o vende o si schianta e con lui la samp purtroppo. temo che se saltasse la trattativa ci sarebbe un fuggi fuggi a cominciare da allenatore che rietngo per non bruciarsi forse sceglierebbe di salutare con la manina invece di attendere con la nuova proprietà rinforzi a gennaio. certo che un fondo di timore di vederlo rimanere li ce l’ho e a quel punto come sono andate fiorentina e napoli nella bratta potremmo finirci anche noi

  95. Federico ha detto:

    Io mi soffermerei sul fatto che il più grande acquisto dell’estate, Murillo, ha fatto sembrare Regini una sorta di Fabio Cannavaro. Quest’anno c’è poco da fare, Ferrero per una volontà megalomane ha deciso di guadagnare il più possibile credendo che chi ,forse, compra sia uno sprovveduto. Ha comprato un giocatore mezzo buono l’ultimo giorno di mercato, senza occuparsi delle tre pedine fondamentali : Il vice quagliarella, il regista e un difensore “statico” che faccia coppia con i due fenomeni che abbiamo ( non a caso Ferrari domenica non ha fatto così male). Il presidente, non pago della cosa ha passato gli ultimi due mesi a denigrare la Sampdoria in maniera più subdola e pubblicizzata possibile: Ha sfottuto Vialli ( uno che a livello manageriale vale 100 volte di più), ha promesso a noi e DiFra l’arrivo di Maradona ( io oggi 16 settembre arrivasse svincolato un Silvestre della situazione festeggerei), e ha volutamente fatto passare per facinorosi i tifosi che in cinque anni ne hanno viste di ogni, senza contare l’uscita sulla Sampierdarenese che è stata un insulto a noi e a tutta la storia sportiva città.

  96. Cimi81 ha detto:

    Io credo che il 99% dei sampdoriani non sopporti più Ferrero e vuole che ceda la Sampdoria (e io sono fra questi), ma mi chiedo: che senso ha istigare l’ambiente e creare questo clima di tensione? La storia ci dovrebbe insegnare qualcosa e quello che io ricordo è che l’ultima volta che la nostra tifoseria si è schierata così apertamente contro un Presidente il risultato è stato nefasto. Il Presidente di allora riuscì a cedere la società solamente quattro anni dopo e noi abbiamo subito anni di inferno, immobili, senza fare mercato e rischiando la C… tra l’altro è triste vedere che proprio i protagonisti di allora stanno fomentando questo clima (questa volta da “alleati”).
    E se la trattativa saltasse? andiamo avanti con questo clima? E’ così che aiuteremo la squadra ad uscire da questa situazione complicata?
    Io credo che questo in questo momento bisogna fare quadrato, parlare poco e usare voce e scrittura solo per sostenere la squadra. tanto non è con le contestazioni che si convince Ferrero a vendere e rischiamo solamente di tenercelo per anni, scazzato e svalutando la società (i nostri dirimpettai insegnano….).
    Tornando al campo, le prossime tre partite saranno fondamentali: l’obiettivo minimo devono essere 4 punti (e sono comunque pochi), altrimenti temo che dovremo cambiare allenatore e prenderne uno capace di rendere la squadra più “quadrata” e abituato a combattere per la salvezza.

    • fulvio ha detto:

      Veramente è Ferrero che straparla. Se fosse lui per primo a tenere una linea bassa i tifosi lo rispetterebbero di più

    • Zaccotenay ha detto:

      Non bisogna aggiungere altro caro amico, stiamo soffrendo amici doriani, ma il nostro amore è attaccamento per lei è l’unica via per la salvezza, della società non mi interessa più nulla, vado allo stadio per lei, mi manca il respiro quando la vedo e mi basta, l’importante è stare uniti e sostenerla il resto date retta a me non conta nulla Sampdoria Sopra Tutto

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        zacco soffriamo tutti ma dalla salvezza della società passa la salvezza della squadra e della maglia non sono slegate purtroppo. l’alternativa è ripartire come il napoli o la florentia ricordi? io spero non si arrivi li e che chi deve ragionare per un minuto lo faccia.

      • andreasamp55 ha detto:

        @zacco …ma dove vuoi andare allo stadio ? se non ci potrebbe essere più una società ?’ ma lo capisci o no che le due cose vanno a braccetto ? anzi prima viene la società e poi il resto ?? ma io mi tasto se ghe sun …ma ragioni ??? te lo dice anche il Massimo Pittaluga bontà sua …ma dimmi te che razza di tifosi dobbiamo avere che manderebbero in malora la società ma roba da pazzi !!! e poi scrivi anche Sampdoria sopra tutto !!?? ma nn vedi che ti contraddici ?? Sampdoria è la società ..poi da essa viene la squadra –mi sono spiegato ?? l’hai capita o no una buona volta ??

  97. Fabrizio ha detto:

    Sarà l ennesima settimana di silenzio da parte di Vialli e l ennesima rimandatura alla prossima settimana x la cifra che offrono sti repessini di americani e l ennesima settimana di cazzate sparate dal bibino ferrero vero? Si lasciamo passare ancora un po di tempo, tanto se non si vince con il torino( più facile che nevichi a Genova a luglio) siamo già al 50% in serie B!

  98. Sestri levante ha detto:

    Maurizio una mia curiosità. ..ma perché il nostro Gianluca non professa la benché minima parola su questa vicenda? Ok la serietà, ma qui la faccenda è palesemente sfuggita di mano e anche x noi tifosi che stravediamo x lui. In ogni trattativa quando vengono fuori i nomi qualcosa dicono tutti “confermo stiamo trattando, speriamo di chiudere” ecc. Perché lui no? Solo una curiosità

    • Paolo1966 ha detto:

      Il suo silenzio vale piu’ di mille parole… non puo’ certo scendere a fare il mercato del pesce con Ferrero.
      Ferrero l’ha messa sulla caciara perche’ e’ il suo terreno e perche’ non ha argomenti solidi.
      Penso che nemmeno quelli che hanno il banco sul mercato nella Piazza Rossa di Marrakech avrebbero voglia di trattare con lui…

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      In realtà una volta ne ha parlato, dicendo: “Qualunque cosa dica, potrebbe essere utilizzata contro di me”. Conoscendo Ferrero, ha ragione Luca.

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      In realtà una volta ne ha parlato, dicendo: “Qualunque cosa dica, potrebbe essere utilizzata contro di me”. Conoscendo Ferrero, ha ragione Luca.

    • Marco ha detto:

      Vialli col suo gruppo di investitori si sono dati delle regole, una di queste é il silenzio durante la trattativa, credo che alla fine parlerà, qualunque sia la conclusione.

      Forse speravano/pensavano di risolverla più velocemente.

      • maverick ha detto:

        In effetti spero che nel caso malaugurato che non andasse in porto Vialli ci raccontera’ tutto non come Garrone che ha cmq lasciato molti punti oscuri circa la sua scelta e l’ospitata e l’incontro in piazza era stato organizzato solo per delegittimare il burino e non certo per spiegare davvero i motivi del regalo… Spero che da ex capitano abbia molte piu palle dell ex presidente e ci racconti… beh in realta spero non serva e che riesca a rilevare la societa!!!!!

    • Bobo50 ha detto:

      Silenzio?! belin è venuto a Genova con tutta la compagnia! il burinazzo invece dov’era? ah già, a farsi riprendere dai vigili sulle scale di trinità dei monti.

      • Marco ha detto:

        BOBO
        non penso sia necessario spiegarti cosa significhi silenzio.

        Tra l altro la visita a Genova aveva l intento di incrementare l offerta degli americani, invece pare abbia sortito l effetto contrario.

  99. Dani ha detto:

    Credo che a livello tecnico, la gestione ferrero dei primi anni fu ottima!
    acquisti di prima qualità, col mercato a livello mondiale che alzava i prezzi di tutti i giocatori e quindi siamo riusciti a vendere a cifre molto più alte di quanto vendeva la gestione garrone, e ricomprare!
    credo che il giocattolo (tecnico) si sia rotto quando hanno venduto Zapata (l’avete visto ieri?) senza sostituirlo con nessuno! San Quagliarella facendo capocannoniere non ci ha fatto pensare alla vendita di Duvan
    avevamo giocatori davvero forti in rosa, ogni anno…quest’anno di forti invece non ne abbiamo, e il caos in società, scelte dell’allenatore discutibili, e appunto rosa modesta stanno uscendo tutte fuori e la classifica parla chiaro! credo che ad oggi ci giocheremo la A con lecce, verona, udinese, brescia e spal (le ultime due ad oggi sono più “squadra” di noi)

  100. Varese ligure ha detto:

    Saluti da Varese ligure. Mauri puoi rinfrancarmi il morale? Ho il timore salti tutto. Se la nuova due diligence porterà ad un offerta minore figurati se quel personaggio cede. Orgoglioso com’è piuttosto perde tt

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Che bel posto Varese Ligure, anche se non ci sono mai stato… Mi riprometto di farlo 🙂 Se lui basa tutto sulle cifre, l’offerta non può che essere al ribasso.

      • Matteo ha detto:

        Ciao Maurizio, secondo te quando arriverà l offerta ufficiale? Penso che poi una decisione verrà presa entro il 30 di settembre? Ciao e grazie mille

  101. Fabrizio ha detto:

    Ce la giochiamo con Lecce Brescia e Verona le altre sono più buone di noi e hanno una Punta di peso ! Noi speriamo in Nonno Quaglia in depressione gabbiadini caprari..cmq cosi è! Non mi capacito come potete continuare a parlare di campo, con la situazione attorno senza fare un casino pazzesco!

  102. Gino rapallo ha detto:

    Ferrero non cede purtroppo. Evidentemente non ha così necessità di vendere. Uno che DEVE vendere lo avrebbe già fatto è non si porrebbe mai in quel modo x timore di far scappare i possibili acquirenti. Quindi io mi metto l anima in pace e mi evito altro nervoso

    • Zaccotenay ha detto:

      Ho paura anche io, se uno vuole fare desistere Dall ‘acquisto una persona, si comporta esattamente come lui. Ha detto che non ha paura di nessuno, secondo me piuttosto che venderla, fallirebbe.

  103. andreap ha detto:

    leggo tutti angosciati dalla trattativa e frustrati dal campo..che tirino fuori i soldi..forse non ne hanno..addirittura qualcuno, nei vari blog, accusa vialli.
    la squadra è questa e tutti ci sarà da lottare perchè non accada nulla di irreparabile
    chi vuole comprare, mi pare sia molto attento ai dettagli di cosa sta comprando: facile parlare di commisso (solo oggi si è lamentato dello stato avanzamento lavori per lo stadio “pensavo si fosse molto più avanti”)..ma lui ha speso 180 mln: dovesse vendere chiesa ed il portiere e rientra di parecchio (quasi della metà) oltre ai sottil e castrovillari, astri nascenti dei viola.
    se domani dovesse entrare vialli in società, erediterebbe la squadra (non)fatta da ferrero. ricordiamocelo che se la squadra è questa, la colpa è di chi ha fatto il mercato.
    anche con vialli ci sarà da soffrire fino a maggio. meno parole e su le maniche..fuori la voce domenica, altro che tastieristi delle pause pranzo.

    • Bobo50 ha detto:

      più che la voce serve che chi scende in campo non lasci le palle negli spogliatoi. Con quelle facce e atteggiamento con cui sono scesi in campo in queste tre partite ne prendi 4 pure dal Lecce. Averci lo spirito e la voglia che hanno messo loro ieri contro il toro…

  104. Alessio Chiappe ha detto:

    Buongiorno,
    secondo me di cessione non se deve più parlare fino a notizia definitiva: se sarà fumata bianca festeggeremo se sarà nera l’attuale proprietario dovrà assumersi la responsabilità di preservare la sua unica proprietà in attivo (altri concetti tipo attaccamento ecc. ha già dimostrato di non conoscerli). Cmq ne acquirenti né venditore ci stanno facendo una gran figura e se non fosse Vialli il capo cordata ci saremmo già stancati di entrambi.
    Dobbiamo pensare a fare 40 punti senza dare alibi nè ai giocatori né all’allenatore: pur se indebolita rispetto all’anno precedente questa rosa può e deve farcela. Sfido chiunque a dire che preferirebbe avere i giocatori del Verona, del Lecce, del Brescia, della Spal e dell’Udinese al posto dei nostri. Il mister pur non avendo ricevuto gli acquisti promessi è rimasto al suo posto, ora tocca anche a lui.
    Il cambio di modulo può essere positivo ma serve anche mettere i giocatori nei ruoli giusti: Caprari è una seconda punta o un esterno il trequartista a Napoli era meglio o non metterlo, è fare un 3-5-2 puro o mettere ramirez o rigoni dietro a due punte.
    Verre con il senno di poi (visto che non è stato preso nessuno per rimpiazzare Praet era meglio tenerlo.

    • Maraschi ha detto:

      Concordo in pieno. Oggi ho parlato con una persona molto molto addentro alle questioni Sampdoria che ha confermato la mia impressione circa l’eccessiva lunghezza della trattativa.

      • El Cabezon ha detto:

        Belin Maraschi
        che la trattativa stia andando per le lunghissime credo l’abbiano intuito anche i sassi, e senza parlare con persone particolarmente addentro al mondo SAMPDORIA :-)))

        • Maraschi ha detto:

          Scusa, mi sono spiegato male. Il fatto che la trattativa sia lunga, hai ragione, è evidente, ma volevo dire che questa persona mi ha spiegato che non c’erano i presupposti perché fosse così ECCESSIVAMENTE lunga.
          E di questo non ha colpa solo Ferrero.

    • fabio ha detto:

      Concordo alla grande. E’ inutile continuare a parlare della cessione, che poi anche avvenisse a breve, cosa cambierebbe, mica scenderebbe Vialli in campo….
      P.S. l’Udinese lasciala perdere che è ben + attrezzata di noi..

  105. Edoardo ha detto:

    In merito al bel articolo su Vialli, vorrei precisare che lui segnò con la maglia blucerchiata oltre 140 gol complessivi tra campionati e coppe e non “solo” 85…

  106. Alessio Chiappe ha detto:

    Tra gli svincolati: paletta, silvestre, abate, guarin, ci sono giocatori che potrebbero aiutare.

  107. petrino ha detto:

    Aspettiamo il 20, ma a maggior ragione attendiamo le giornate dal 22 al 30 settembre.
    Poi le parti in causa parleranno di fatti e non di bubbole.

  108. Zaccotenay ha detto:

    Infatti non è quello il problema, per me non la vogliono più per dei motivi che solo pochi esperti dei conti sanno. Pensiamo alla squadra è un momento difficile hanno bisogno di noi.

  109. paolo63 ha detto:

    Maurizio ieri ho parlato con un banchiere(non bancario) di Bologna che ha contatti con l’avv.Martino e che o di riffa o di raffa e’ seppur marginalmente coinvolto nell’affare.Sostiene che ferrero ha lavorato bene in questi anni e che la controparte composta oltre che Dinan coinvolge un ebreo russo che lavora con una banca estera coinvolta nell’operazione che qui in Italia ha spesso i bastoni fra le ruote per la poca trasparenza.Inoltre sostiene che noi tifosi siamo stati la rovina creando nervosismo ed astio nei confronti di ferrero.Con tutto il mio garbo gli ho consigliato di andare a spazzare dei casini(un po’ peggio).Altre parole non ce ne sono e parlare di squadra e’ inutile.Speriamo che questa tarantella finisca presto e concludo sempre con ferrero VATTENE DOVE TI PORTA IL CUORE.Grazie

    • Michele G. ha detto:

      Paolo permettimi di modificare il tuo slogan finale nel modo seguente:
      “Vattene dove ti porta il cuore, ALTRIMENTI TI CI MANDIAMO NOI A CALCI IN CULO”!

    • petrino ha detto:

      che alexander knaster, ceo di Pamplona Fund sia un’ ebreo russo e’ risaputo.
      Come e’ risaputo essere proprietario di una villa a Fiascherino, da cui proveniva il giorno in cui venne a genova con dinan. e vialli.

  110. maverick ha detto:

    Avevo chiesto delucidazioni nell’altro post ma nessuno mi ha risposto:
    Ferrero puo’ farci fallire? Cioe’ quando e’ che una societa’ fallisce? Quando non ha bilanci in sesto per iscriversi al campionato?
    In quel caso (o quello che sia) puo’ subentrare un compratore per portare avanti la samp da dove la “perde” Ferrero ovvero la serie B il prossimo anno?
    Ad esempio Garrone che aveva detto “nel caso io non lascero che la Samp muoia”?

    Ferrero potrebbe avere ancora il potere di dire “no fallisco e la sampdoria rinizia dalla D”?

    • petrino ha detto:

      se per ipotesi una societa’ di calcio non pagasse gli hotel dove porta i calciatori in trasferta, hotel che ritengo di una stessa catena, e il debito superasse i 100.000 e piu’euro, tale societa’alberghiera emette decreto ingiuntivo, con placet della magistratura. che ne autorizza l’ emissione.
      se tale decreto non fosse onorato , la societa’ alberghiera potra’ chiedere alla magistratura il fallimento del debitore.
      SE viene concesso e la societa’ fallisce per debiti non onorati, la FIGC depenna la societa’ di calcio dalla serie A. e per il lodo Petrucci, tale societa’ riparte dalla serie D con altro nominativo, vedi Parma, Bari, Palermo, Avellino.
      Per sommi capi la procedura e’ questa.

      • Michele G. ha detto:

        Petrino, grazie per la precisazione. Se le cose stanno come dici tu, non penso che, comunque, si possano applicare a noi (almeno penso e spero). Che ne dici?

      • maverick ha detto:

        Ok e se qualcuno arriva e dice “pago io hotel etc”?

        • giovanni ha detto:

          che è la stessa speranza che ha chi, miscio come me, ha però il coraggio e la faccia tosta di andare nel ristorante più lussuoso della città ordinare ogni ben di dio da mangiare e pagare il conto con la perla che spera di trovare dentro agli spaghetti allo soglio ordinati prima… (ricordo bene la frase…)

          • maverick ha detto:

            No beh io intendevo:
            pago io i tuoi debiti, tu te ne vai senza prendere una lira, e la samp resta nella categoria (A o B che sia) che ha al momento

          • giovanni ha detto:

            maverick ti rispondo qui; si, fossi io avrei la stessa possibilità di trovare una perla o di trovare uno che mi paga il debito, mi evito che mi menino i titolari dell’hotel ecc , figurati, era per dire che al vipe tante volte è andata bene…stavolta non so…
            un abbraccio

  111. Paolo Solari ha detto:

    Squadra: purtroppo costruita malissimo ( aspettando che le promesse del figuro romano diventassero realta’ Di Francesco e’ rimasto con un palmo di naso ….. );
    Societa’ : il romano non si puo’ piu’ vedere e sentire , sparisca alla svelta, vendendo o meno, ma almeno stia fuori da Genova ed ovviamente dallo stadio , con o senza picchetti.
    Ci portera’ alla fine ? Forse, ma stia attento che le patrie galere lo attendono.
    Mi fanno sorridere quelli che ” per questi miliardari cosa volete che siano 10milioni piu’ o meno …. “: vorrei vedere loro se vedendo un paio di scarpe in vetrina a 80 euro poi entrando il commesso dicesse ” non, me ne deve dare 180 …..” , glieli darebbero ? Non credo, e bene fanno Vialli & Soci a non sottostare alle ridicole richieste del figuro. Anche se a rischio di rimetterci la categoria …

  112. pier56 ha detto:

    Buongiorno a tutti i doriani. Vorrei dire soltanto che condivido pienamente l’iniziativa dei vecchi ultras, con cui ricordo con nostalgia le vecchie “battaglie” in gradinata negli anni ’70, quando ci salvavamo, salvo nel ’77, all’ultima giornata. Appartengo a quella generazione cui non faceva paura nulla, si tifava solo per lo spirito di appartenenza e di fede blucerchiata e basta. Ferrero se ne deve andare e deve finirla di provocarci continuamente e di infangare la Samp e la sua storia con le sue solite, squallide e ben remunerate comparsate televisive in programmi trash. Adesso il problema fondamentale é che questo parassita mantenuto dalla samp abbandoni, costi quel che costi, se davvero continua a esserci una trattativa. Poi tutte le componenti, oggi divise, si ricompatteranno e cercheremo di venirne fuori . Combattiamo l’ebola prima che sia troppo tardi…

  113. ARBATAX ha detto:

    Domenica o vittoria o rivoluzione!O usciamo con tre unti oppure iniziera’ la guerra…..Qui dove non finzionano i paroloni ci vogliono gli schiaffoni!

  114. Edoardo ha detto:

    Kownacki, 8 milioni dal Dusseldorf… E poi non possiamo spendere 4 milioni per Ribery o Robben… Ma per favore… Forse la dirigenza aspetta che a far gol ci vadano i piccioni viaggiatori che ogni tanto scendono sul campo di Marassi… E intanto continuiamo a santificare Pecini, Osti e Romei… Forza Bosotin, hai tutta la mia stima e il mio affetto!… Avanti Vecchi Ultras, siete gli unici a far qualcosa, forza e coraggio…

    • alan ha detto:

      Hai delle fissazioni assurde. Un po’ come quando ti sei fissato che ogni nostra vittoria fosse fortuna o che il Genoa ci fosse superiore. Alla Samp il più pagato prende meno di due milioni e per te dovevano darne 4 a un solo giocatore. E i soldi di Kownacki non c’entrano un tubo.

      • Edoardo ha detto:

        Caro Alan,

        ma perché scrivi sempre a me?

        Io ho le mie idee e non credo proprio che siano assurde. Se tu non sei d’accordo va bene, lo accetto. Ma per favore rispetta le mie idee come io rispetto le tue.

        Comunque 4 milioni per prendere Robben o Ribery in cassa c’erano eccome e adesso non è il caso di sottiglizzare se i soldi venivano da Kownacki, Schick, Praet o Andersen perché tanto nessuno di noi conosce le cifre esatte e le modalità di pagamento. Stiamo ai concetti importanti e concreti. Si poteva prendere un centravanti di classe, un vero campione e (relativamente) con pochi soldi, invece abbiamo speso decine di milioni per dei mezzi giocatori che secondo me non valgono neppure la Serie A e ti aggiungo anche gli acquisti inspiegabili e questi sì veramente assurdi addirittura dal Chievo!

        Allora, lo so che per te è difficile, ma cerca ogni tanto di sforzarti un po’ e di capire il senso generale di un discorso senza attaccarti sempre ai cavilli come i bambini, te ne sarei enormemente grato…

        Buon campionato, ciao.

        E.

        • alan ha detto:

          Quindi se tu domani dovessi scrivere che la terra è piatta tutti muti perché è una tua opinione e va rispettata…te lo ripeto: mai sentito parlare di tetto salariale? 4 milioni non li hanno dati nemmeno a Cassano. Piaccia o no o accettano di venire ai certe cifre o niente.

    • Marco ha detto:

      Perché ripeti sempre lo stesso mantra?

      https://www.transfermarkt.com/arjen-robben/profil/spieler/4360

      Robben si É ritirato mettiti il cuore in pace

  115. Dado ha detto:

    Io giuro che non sono quello delle fonti certe però so con certezza al 100% che Vialli sta cercando casa a Genova. Era già uscita la notizia poco tempo fa ma nella jungla che si sta leggendo negli ultimi mesi poteva essere una boutade qualsiasi..

    Maurizio risulta anche a te?

    Per carità magari se la compra a prescindere perché li piace però…

    • belmondo' ha detto:

      se ti risulta al cento per cento perchè chiedi conferma a maurizio? avessi un euro per ogni persona che mi ha detto di conoscere questo o quello e di avere certezze al 100%…

  116. David Rizzi ha detto:

    Mi sembra che si sia ormai giunti ai titoli di coda, estremamente improbabile che il guitto possa accettare un’offerta di 70-80 M dopo aver gridato ai 4 venti che il prezzo della Samp è 100M.
    A questo punto a poco serviranno i picchetti (comunque lodevoli i vecchi ultras che sono gli unici a muoversi), gli insulti e la contestazione, per noi sarà prima serie B e poi libri in tribunale. La vera partita è questa e purtroppo l’abbiamo persa, stringersi attorno alla squadra è completamente inutile perchè se anche si dovesse evitare la B questa stagione ci si finerebbe l’anno dopo o più probabilmente si passerebbe direttamente alla D e allora forse sì che si potrà ripartire così come hanno fatto Fiorentina, Napoli ed in parte Parma: questa è l’unica speranza che mi rimane, sarà un lustro o forse più di grandissima sofferenza nella speranza che qualcuno ci riporti poi dove meritiamo di stare.
    Purtroppo molti non l’hanno capito, pensano al Torino, alla Fiorentina, all’Inter ma non sono quelle le partite che contano, l’unica che contava veramente l’abbiamo mestamente persa

    • alan ha detto:

      Che belli questi nick che spuntano per la prima volta e parlano di serie B, addirittura D o fallimento… sampdorianissimi, senza dubbio.

      • David Rizzi ha detto:

        È un nick con un nome e un cognome, peraltro scrivo spessissimo su questo blog. Pe ril resto sampdorianissimo da quando ho emesso il primo vagito 40 anni fa, prima partita “vista” a 3 mesi in braccio a mia madre e abbonato da quando ho avuto l’età anche adesso che vivo fuori genova e riesco a vedere solo 4-5 partite ogni anno. Prima di parlare cerca di leggere bene e rispetta chi la pensa diversamente da te…

        • alan ha detto:

          Si guarda il tuo codice fiscale non mi interessa, io potrei dire di essere il Dalai Lama per quel che vale. Il punto è che se copi le teorie che leggi sul muro del pianto su di noi non puoi pretendere che ti si prenda per Doriano.

    • Fra Zena ha detto:

      Penso purtroppo che tu abbia ragione sull’esito della trattativa

    • Faso ha detto:

      Le partite contano TUTTE perchè TUTTE mettono in palio 3 punti e vanno giocate TUTTE alla morte.
      Se pensi di fare punti solo con le 4-5 che si giocheranno la salvezza insieme a te sei già spacciato a Natale.

    • Luca B ha detto:

      @David Rizzi, forse sarà serie B, ma non fallimento. In B Ferrero prenderebbe in paracadute (60 milioni) vende a 60/70 milioni la Samp al gruppo Vialli ed ecco che ci ha guadagnato una valanga di soldi. Questo è quanto disgraziatamente al massimo potrebbe succedere.

      • belmondo' ha detto:

        puntualmente ogni anno per ogni società in crisi torna la favola del paracadute. ma lo capite che il paracadute al limite copre gli introiti che non ti entrano dai diritti tv??? pensate davvero che le società vengano coperte d’oro quando vanno in serie b?

      • maverick ha detto:

        Ammesso che il gruppo Vialli la voglia ancora ma dubito che se non andasse adesso in porto la cosa si farebbero sotto piu avanti. Inoltre i 60 milioni immagino resterebbero alla Samp mica a Ferrero o sbaglio? E in B non gli darebbero di certo altri 60/70 milioni se sembrano essere piu o meno i soldi che vogliono dargli ora…. Quindi il fallimento non e’ per nulla escluso!

    • Bobo50 ha detto:

      Hai proprio ragione.E’ quello che vado predicando.Nella situazione in cui siamo, non possiamo fermarci al mero risultato di partita in partita.Qui c’è in ballo il futuro della Sampdoria come società.Con questo personaggetto al timone siamo destinati a sparire dalla serie A e forse completamente dai campionati professionistici.C’è qualcosa di più grosso in ballo e vedere gente che ancora dubita di chi potrebbe salvarci e dà credito alle richieste folli di un pregiudicato bancarottiere mi fa male al cuore.Povera mia amata Sampdoria…

  117. YumaS2001 ha detto:

    maurizio,
    con le conoscenze ed i mezzi comunicativi che hai a disposizione, potresti lanciare una campagna di “crowfunding” per integrare l’offerta che il gruppo guidato da gianluca sta preparando.
    es.: ogni vero tifoso potrebbe donare 100 – 500 – 1000 eur fino ad arrivare a colmare il gap dei 10 milioni
    1000 tifosi facoltosi che danno 1000 eur rappresentano già un milione di eur
    10000 abbonati che danno 100 eur rappresentano già un milione di eur
    dirigenti di azienda, imprese, tessuto cittadino potrebbero fare la loro parte
    garrone stesso potrebbe contribuire per cifre importanti

    serve una regia generale

    • maverick ha detto:

      Dai sei serio? Se vuoi farlo facciamolo x ospedali altro che x gente che è già piena di soldi: e ci metto tutti dai giocatori che potrebbero impegnarsi di più a miliardari che cercano affari… su!

      • Zaccotenay ha detto:

        Non faccio fatica a darti ragione, il calcio è la cosa più importante di quelle nn contano un caxxo nella vita. Ma non penso ce ne sia bisogno. C’è il calcio e c’è la Sampdoria che è più di una squadra. Sampdoria Sopra Tutto

    • paolo63 ha detto:

      Scusami tanto ma non mi trovi in sintonia.Sono sampdoriano nel midollo,ho detto prima DORIA che mamma, ma donare dei soldi per finanziare questi buffoni di dirigenti calcistici mai.Capisci ogni tifoso vero come dici tu dovrebbe dare dei soldi a ferrero purche’ se ne vada?Se garrone ci mette dei soldi e’ perche’ ha un’azienda che fattura milioni di euro.Aiutare il proprietario dei Bucks che paga Antetokoumpo 24 milioni di dollari netti all’anno?Preferisco donarli ai bisognosi e se continua cosi’ l’andazzo, fra 20/30 anni il calcio sara’ seguito da pochi.

    • belmondo' ha detto:

      certo…funzionerà sicuramente

    • Faso ha detto:

      Ma per favore….. lasciamo perdere le collette, o meglio continuiamo a farle per la Gigi Ghirotti piuttosto che per il Gaslini etc… e cerchiamo una volta per tutte di capire che il problema sta tutto nel meccanismo di società create ad arte che girano intorno all’U.C. Sampdoria Spa con il solo scopo di lucro.
      E’ evidente che, aldilà di quello che dicono i bilanci, i conti non non tornano, e c’è qualcosa da disinnescare, non è una differenza di 10 milioni a non aver fatto chiudere la trattativa.

    • andreap ha detto:

      idea curiosa..
      ma io non darei un euro a ferrero.
      la mia opinione è che lui pretende molto, troppo rispetto all’attuale valore della società e della squadra.
      se non vendesse, vorrei vederlo fallire come imprenditore, perdere tutto..a rischio di retrocedere e rischiare noi stessi (garrone ha assicurato che lui non lo permetterebbe…bah).
      se mf fa il fenomeno con noi..io sono pronto a seguire la squadra in serie d con lui che torna a fare il lavascarpe.

    • Frank ha detto:

      Questo se ne deve andare gratis come l’ha presa. Pezze al culoooooooooo

  118. Solosamp1946 ha detto:

    Parlando di calcio…questa squadra per 3 anni ha funzionato con un modulo…l’ unico che si può usare con le caratteristiche dell attuale rosa ( e di quelle passate)…4312…poche balle basta metterli nella condizione di giocare come sanno e questa squadra si può salvare tranquillamente. Detto questo …i picchetti ( favorevole) …andavano fatti prima…ieri bisognava organizzarsi e andare a interrompere la trasmissione della Ventura …non capisco perché per certe cose la tifoseria organizzata si muova e per altre ben più importanti per la Sampdoria e i sampdoriani non si faccia nulla

  119. alan ha detto:

    E veramente surreale che in una situazione come questa ci sia chi continua ossessivamente a parlare di 4 milioni a Ribery o Robben, dimenticando o facendo finta di dimenticare Eto’o e il fatto che questa società (e nemmeno quella precedente) si è mai sognata di dare certe cifre a chicchessia e con un monte ingaggi che piaccia o no fissa a credo meno di due milioni il massimo salariale. Nemmeno Cassano prese certe cifre che non sono state offerte nemmeno a Ben Arfa.

  120. El Cabezon ha detto:

    In questo momento siamo così tristi e brutti che perfino DAZN ci ha tagliato dalla loro promo, può sembrare una scemata ma per me è indicativo…

  121. Enrico da chiavari ha detto:

    Ciao Maurizio sono giorni di passione e sofferenza per noi tifosi Sampdoriani ho apprezzato molto la presa di posizione di Bosotin e domenica sarò lì con lui.ma mi chiedo quando c’è stata la richiesta a Edoardo Garrone di chiarire la dinamica della cessione lui ha poi detto che praticamente la Sampdoria è stata regalata a Ferrero nessuno gli ha chiesto come si è permesso e puntualizzo permesso a regalare la società a un pregiudicato.E’ questo che mi fa più rabbia perché se tu regali una qualsiasi cosa lo fai per piacere non per disfartene a meno che ti venga pagata.con questo voglio dirti che se la cessione società non andrà a buon fine questa volta anche Edoardo avrà difficoltà di andare allo stadio e farsi i selfie con il pregiudicato.mi dispiace soltanto per il dott Riccardo Garrone che io ho conosciuto è un personaggio come il pregiudicato forse l’avrebbe preso a pallettoni.forza Samp sempre

  122. Rapallin 92 ha detto:

    Lode a Bosotin che almeno tenta di fare qualcosa x liberare la Samp. Dobbiamo TUTTI fare qualcosa, prima che sia tardi e la Samp sparisca.

  123. Alberto Ikea ha detto:

    Ragazzi,io sono un umile magazziniere ma,per il bene della SAMP,sono disposto a rinunciare alla mia tredicesima(1.400 euro circa)e metterla a disposizione.Se qualche persona(migliaia) is unisce me salviamo la SAMP

    • YumaS2001 ha detto:

      tu sei l’unico che, come me, la vede così.
      .
      la mia idea, uguale alla tua, esposta sopra, ha ricevuto solo critiche, per altro legittime e ben argomentate.
      .

      • Alessandro ha detto:

        Se arriverà Vialli con la piattaforma tifosy penso che su questo fronte ci potranno essere delle novità circa il possibile finanziamento di operazioni da parte dei tifosi, è verosimile che possano esserci operazioni di tipo ‘azionariato popolare’ con ritorno economico anche per gli investitori. Penso potrebbero nascere cose interesanti. Spero nell’arrivo di Gianluca anche per questo, sono molto curioso.

  124. Marco B. ha detto:

    Signori ma scusate un attimo.
    A parte quello che e già riuscito a dire in questi anni.
    Ma lo show che ha fatto sulla rai domenica pomeriggio dopo la terza vergognosa batosta frutto di una squadra scarsa sensa se e senza ma che ha creato lui distruggendo e non ricostruendo.
    Con una tifoseria che da mesi anni gli consiglia…chiede…dice di stare zitto . Una società ridotta ai minimi termini con tutti che giustamente lo schifano . Cioe in una situazione disastrosa a livello generale sto essere va in TV a fare il suo ennesimo show il suo ennesimo teatrino parlando di una persona come Gianluca Vialli con quello che e ,laureato ed in lotta contro una terribile malattia, con quello che tutti sanno rappresenta per noi.Come fosse un signor nessuno.
    Di Francesco…la squadra…il mercato…solo per quello che e dice e fa prendendoci ripetutamente per il culo questo qui a genova non deve più venire. Allo stadio ed a bogliasco non deve mettere più piedi.
    Forza vecchi ultras e tutti diamoci una svegliata.
    Ma chi sei ??!!
    Ferrero infame senza dignità.
    Vendi e vai via da questa città!!

    • Bobo50 ha detto:

      Si doveva fare irruzione negli studi RAI.
      Un provocatore del genere il male se lo va a cercare.
      Non girasse sempre con le guardie del corpo.. io per uno così non ci lavorerei mai. Piuttosto andrei a chiedere l’elemosina davanti ai supermercati.
      Appello alle sue guardie del corpo: dimettetevi. Lasciatelo solo in balia delle conseguenze dei suoi comportamenti.

  125. Luigi ha detto:

    Che arrivino gli americani o che non arrivino ormai con questa squadra non puoi che retrocedere anche se spero di essere smentito e il guitto sapeva bene questo ed è per questo che lo detesto mi fa venire il vomito e in risposta ai fenomeni che scrivono che in questi anni ha fatto bene vorrei ricordare loro che anche fosse vero quello che sostengono con una retrocessione e qualora fosse distrazione di fondi dalla società tutto quello che ha fatto si azzera senza se e senza ma. Domenica non si presentera’ con l’aria che tira ma sta andando oltre il limite con le sue dichiarazioni farneticanti e senza logica.

    • Bobo50 ha detto:

      Oh sì che si presenterà domenica. Figurati se si lascia scappare un’occasione come questa per mettersi un po’ in mostra e passare per vittima. Tanto si farà scudo ancora una volta con suo figlio. Povera creatura.

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        ritengo che non si debba andare oltre una protesta e contestazione civile. si faccia o non faccia scudo non bisogna trascendere. si può dargli un segnale forte senza scadere in comportamenti sbagliati a maggior ragione se viene col figlio e ricordarsi che la sampdoria per quanto l’amiamo rimane una squadra di calcio

  126. Zaccotenay ha detto:

    Lasciatemi dire una cosa però a portieri invertiti il primo tempo finiva 0 a 2 dal cross dal fondo in quella posizione di ricezione mertens poteva solo tirare sul primo palo, non si è neanche mosso audero, per me abbiamo un grosso problema dietro e in porta

  127. Klaus Lavagna ha detto:

    Senza il conforto di un consulente psichiatra non riesco a capire come un mezzo uomo sull’orlo di un precipizio e senza il sussidio di un appiglio qualunque possa rinunciare a farsi salvare dall’unico elicottero del soccorso alpino presente in zona.Mi piacerebbe tantissimo assistere ad una contestazione globale da parte dei tifosi ma sono convinto che non otterrebbe risultato alcuno(vedi l’esempio dei cuginastri con Preziosi)..

  128. Maraschi ha detto:

    Scusa Maurizio. io non faccio un discorso sul valore della Sampdoria (non ne ho la minima idea) ma sul fatto che sia necessario così tanto tempo per esprimere un’offerta. Mi sembra veramente assurdo. Sarà complicato valutare una società di calcio, ma mesi e mesi? Anche tu parlavi di closing a maggio. Che cos’è successo? Se Ferrero ha rifiutato un’offerta, perché non viene fuori? Perché, in tal caso, non si conosce il valore dell’offerta stessa?
    Non sarai d’accordo, ma la colpa della destabilizzazione dell’ambiente è anche colpa degli acquirenti.

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Infatti, non sono d’accordo. E’ successo che Ferrero ha rifiutato ogni offerta congrua.

      • Marco ha detto:

        Se hai le prove delle offerte “congrue” posta sul sito primocanale le offerte, perchè per essere rifiutate le si devono anche ricevere prima e per iscritto.

        Altrimenti sarebbe meglio non fare il troll.

      • andreap ha detto:

        forse ferrero è riuscito a mettere il tarlo nella tifoseria: perchè i ricchi non pagano il giusto?
        magari verrà fuori l’offerta e lui non la riterrà congrua..ma rispetto a cosa? cosa porta a dare un valore alla sampdoria? quali voci, quale patrimonio, quale valutazione è stata fatta per poter dire 100 milioni?
        questo vorrei sapere da ferrero..in base a cosa pretende 100 o 130..

      • Nyc ha detto:

        Quanto ammonta il “congruo”….. fino ad oggi non si sa un belino , lungi da me difendere Ferrero che rappresenta il peggio che ci poteva capitare ( grazie Garrone) ma sti americani ad oggi hanno comunicato zero e forse è la cosa migliore visto L interlocutore che hanno.

        Boh -13 giorni al 30 settembre mancano 2 settimane vediamo cosa succede, intanto siamo ultimi da soli con un allenatore che pensa di allenare il Liverpool invece ha Regini e Cooley …..

    • maverick ha detto:

      finche trattano e’ giusto che non si mettano a fare la lotta sulle notizie date ai giornali… Mica sono tutti cazzari come il burino

  129. Maraschi ha detto:

    Allora, il Torino ha perso in casa col Lecce. Se è una brutta notizia per la lotta per la salvezza, può essere una fiammella di speranza per domenica

  130. Ignazio M. ha detto:

    Grazie al magliaro romano adesso siamo ultimi da soli a zero punti !!! E lui aspetta 100 milioni !!!

  131. petrino ha detto:

    e cosi’ ora siamo ultimi da soli.
    Dopo la lazio ho azzardato che avremmo avuto 1 punto dopo 6 partite. Confermo.
    in serata ho sentiti che michieli diceva che per la gestione di eleven hanno nominato un curatore !!!!
    Ero distratto e forse non ho capito bene, ma curatore fallimentare o per concordato preventivo ???
    Luci rosse accese.
    Se cosi’ fosse la ricerca di liquidita’ diventerebbe spasmodica.
    E dove potrebbe arrivare ???
    E allora cali. Da oggi al 30 volata in apnea.
    Noi conosciamo un 10% delle storie, ma il trio anglo americano ne conosce anche l’ altro 90%.

  132. Fra Zena ha detto:

    Pure il lecce che vince a torino…meritatamente tra l’altro…ragazzi questa stagione sembra una Candid camera. Non so più se ridere o piangere..e ora figurati se il toro ne perde due in fila…

  133. lukino ha detto:

    Vorrei parlare di calcio, ma è difficile perchè credo che ora sia necessario concentrarsi sull’usurpatore al comando.
    Tuttavia vedendo anche le altre credo sia fondato dire che di francesco pur il poco che ha a disposizione debba far di più.
    Secondo voi è proficuo ribadire ogni volta in conferenza stampa che non ha i giocatori?
    Non credo che sulla rosa abbia un bell’impatto: mi sa che non sono tutti così contenti come dicevano a luglio, ora si ride, ora si parla, etc., a sentirsi ripetere dal mister che sono inadeguati.

  134. Fabrizio ha detto:

    Ciao a tutti! Maurizio domanda nuda e cruda, a cui ti chiedo una risposta altrettanto nuda e cruda, sinceramente ma molto sinceramente tu ci credi ancora a questo cambio societario con tutto quello che sta succedendo attorno a noi e al guitto? E se ci credi in base a cosa? Visto che l offerta se arriverà sarà al ribasso col guitto che a meno di 100 non cede?

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Ci credo ancora ma è indubbio che Ferrero stia facendo molta, molta resistenza.

      • jan ha detto:

        ……ed alla fine non cederà.
        Del resto, mentre Vialli sicuramente scalpita, gli americani sono investitori e sicuramente non strapagano una Società per accontentare il pagliaccio.
        Resto anche convinto che l’idea di rifarsi avanti il prossimo anno con la squadra in Serie B non sia un ipotesi che scartano…….

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        Maurizio così a naso alla fine ferrero tirerà giù a garrone un extra e alla fine garrone per rimettere le cose a posto cederà. la mia è solo una sensazione ma credo che il gruppo vialli la cifra l’abbia già recapitata quantomeno informalmente e che garrone alla fine per mettere le cose a posto farà il resto con ferrero che sapendo questo la tira senza vergogna. semplificando credo sia così. se domenica si presenta allo stadio per la prima volte in 40 anni di stadio contesterò un facente parte della società sampdoria perché chiamare presidente ferrero non mi riesce proprio. ritengo comunque che quella promessa che fece garrone da voi davanti a bosotin in cui prometteva che non avrebbe lasciato andare in malora la samp letta dalla parte di ferrero abbia voluto dire……mal che vada la differenza ce la mette lui e spero e credo che sia quello che succederà alla fine dopo ancora qualche giorno di tira e molla e spero di no ma temo di si un ulteriore sfida di ferrero alla tifoseria domenica ammenochè garrone non riesca a mettere assieme i pezzi prima. me lo auguro e lo spero anche se i tempi sono corti. io non mi lancio in collette che seppure di buona volontà lasciano il tempo che trovano ma una bicchierata agli amici del blog la offro volentieri se la samp torna nelle mani di chi deve tornare con vialli presidente e una cordata di business man di primo livello.

  135. belmondo' ha detto:

    ma davvero qualcuno pensa che la sampdoria possa valere 100 milioni???? dobbiamo smetterla di pensare di essere unici e piu’ belli, non abbiamo alcun appeal. pensate che un imprenditore possa preferire investire in una città come questa piuttosto che a firenze? ma seriamente? non abbiamo un giocatore di valore, tolto forse audero, abbiamo uno stadio che è un cesso, una primavera che si salva per il rotto della cuffia ogni anno, ma perchè dovremmo valere 100 milioni? la fiorentina è una società che genera dei ricavi indipendentemente dalle compravendite di giocatori, cosa che noi non siamo e non saremo mai

  136. Fabrizio ha detto:

    Scusate personalmente quoto in pieno l idea di Yuma io ne avevo già parlato in precedenza perché nn provare noi tifosi a colmare il gap tra domanda e offerta? Non sono un contabile ma sono sicuro che potremmo farcela! Intervengono è magari facciano un conteggio all incirca di come si potrebbe fare le persone che si occupano di finanza e cose di questo genere…. Nn perdiamo il treno Vialli… Saluti e rispondete!

    • YumaS2001 ha detto:

      ciao fabrizio,
      non ti voglio togliere la primogenitura dell’idea.
      non avevo visto il tuo messaggio e ti chiedo scusa.
      .
      purtroppo, tutti coloro i quali hanno risposto, tranne uno, hanno addotto mille molti per cui era meglio tirare il braccio (braccino???) indietro.
      poi saranno bravi, nel caso peggiore, a dire che qualcuno avrebbe dovuto fare qualcosa.
      .

  137. Daniele da Rapallo ha detto:

    Caro Maurizio, amici del blog..
    il risultato di ieri sera tra Lecce e Torino è quanto di più deleterio potesse capitare; non solo per la classifica., che ci vede ultimi e soli a zero punti, quanto per il match che si prospetta ora con il Torino che verrà a Genova. Al netto degli auspicabili avvenimenti societari,se la Sampdoria dovesse perdere col Torino (cosa anche molto probabile) prevedo alle porte un cambio di allenatore. Qualche sito e qualche televisione facevano il nome di Gattuso, ma io non credo che sia disposto a venire da Ferrero. Dirò un’eresia ma a questi punti ci vorrebbe un catenacciaro alla Ballardini per cercare di ragionare già dall’inizio in un’ottica di salvezza che quest’anno sarà almeno intorno ai 40 punti visto l’aumento del tasso tecnico di tutte le squadre.

  138. fulvio ha detto:

    avete visto come gioca il Lecce ? No così per dire : Mancosu, Falco, Rispoli, Lapadula …. la differenza è che ne hanno voglia, i nostri sembrano mio figlio il primo giorno di scuola

  139. Carlo46 ha detto:

    In questa logorante telenovela che chiamiamo trattativa leggo troppe cose contradditorie e inspiegabili se solo si vuole ragionarci sopra un attimo. Cerco di essere meno prolisso possibile ma almeno quattro punti meritano una riflessione critica sui fatti, ovviamente come ci sono stati riportati dai media in questi sei e passa mesi. Primo punto, la forbice fra domanda ed offerta. Anche qui sopra si è letta la parabola della pesca che si vorrebbe vendere a 10 euro quando il prezzo di mercato è 50 centesimi. Ben capisco il significato dell’iperbole ma qui si stravolge completamente il senso stesso della parola trattativa. Ove un bene di qualsiasi natura , non sottoposto a prezzo di listino, registrasse una differenza fra domanda ed offerta del 2000% molto semplicemente non ci sarebbe alcuna trattativa. O non mangio la pesca o mi rivolgo altrove. Punto e basta. Se invece esiste trattativa, come oggettivamente dimostrano otto mesi di contatti, alcuni comunicati stampa ufficiali, la lettera di intenti e la visita degli investitori americani capitanati da Gianluca, significa che il margine fra domanda ed offerta è dell’ordine di grandezza in percentuale del 10-20%, ossia qualcosa di negoziabile dalle parti. Punto secondo, l’oggettività della suddetta forbice. Una volta che domanda ed offerta convergono iterativamente ad un prezzo negoziabile, esso diventa di mercato e subentra un legittimo ed ineludibile fattore di discrezionalità e soggettività. Ovvero in termini di oggettività vale tanto la valutazione un po’ cacio e pepe del trasteverino quanto quella da due diligence ed analitica degli americani. Non è che Ferrero ha ragione a chiedere 100 e gli americani torto ad offrire che ne so 85, e neppure il contrario. Siamo appunto dell’ambito del negoziabile. Terzo punto, il valore delle società supposto in diminuzione dopo il mercato. E qui davvero non capisco. Se come scrivono da mesi tutti i media, gli acquirenti hanno concordato la cessione dei pezzi pregiati Andersen e Praet riconoscendo a Ferrero un bonus di circa 10M€ sui 50M€ incassati o che incasserà la società, non si vede perché dovrebbero anche avere uno sconto equivalente o proporzionale. Se rilevaste un ristorante e vi metteste d’accordo con il proprietario affinchè venda tutte le bottiglie di vino pregiato e metta il ricavato in conto cassa del ristorante poi negoziereste un prezzo al ribasso per il valore delle bottiglie? Le cessioni, al netto del bonus riconosciutogli, incrementano la posizione finanziaria netta della società, non le tasche di Ferrero. Oppure volete sostenere che sia diminuito il valore perché abbiamo perso tre partite? Quindi se le avessimo vinte Ferrero sarebbe stato legittimato a chiedere 30 milioni in più? Quarto punto, il modello di business. Se investitori di questa portata decidono di investire nel calcio italiano, aldilà dell’Oceano ed in una squadra di media levatura ciò rappresenta per loro un posizionamento correlato ad una precisa scelta strategica, ripeto strategica, di differenziazione degli assets posseduti. Conseguentemente da investitori di questa portata, ho detto investitori e non mecenati e la differenza mi è ben chiara, mi aspetto un modello di business basato sull’incremento del fatturato e conseguentemente delle entrate con un’asticella oggettivamente puntata al rialzo (lo stesso Dinan l’ha confermato, se acquistiamo veniamo per vincere….poi riuscirci è un’altra cosa ma l’intento è quello). Ferrero ad esempio si poteva permettere un diverso modello di business, basato su un fatturato più o meno costante ed in cerca di plusvalenze. E siamo al riepilogo finale. Se esiste, ed esiste, una trattativa intorno ad un margine negoziale ragionevole, se non esiste alcun depauperamento dell’asset in acquisto poiché, per scelta degli acquirenti (così hanno riportato i giornali, mi ripeto), si è preferito rafforzare il patrimonio finanziario a discapito di quello del parco giocatori, se la volontà di investire è motivata da una scelta strategica di business supportata da un preciso, solido e lungimirante business plan, beh allora non vedrei cosa possa impedire la conclusione positiva della trattativa. A meno che il famoso 1% di Maurizio non stia, tutto o solamente, dalla parte del trasteverino.

    • danilo ha detto:

      PAROLE SANTE.
      Aggiungo che una mancata definizione della trattativa , causando una probabile crisi societaria e di risultati con il serio rischio di retrocessione impedirebbe a mio parere un qualsiasi ritorno del gruppo Vialli.
      Un po’ come la tua collega carina che fa la simpatica solo con te. Poi la inviti a cena ma a fine serata ti tocca pagare il conto e tornare a casa con le orecchie da cocker.
      Bene….la mattina dopo in ufficio qualcosa è cambiato, eccome se è cambiato.

    • giovanni ha detto:

      mi trovo d’accordo con te carlo e ti ringrazio per l’assoluta asciuttezza ed asetticità delle indicazioni fornite; ribadisco, come ho già avuto modo di dire postare nell’infausta serata di reggio emilia, come la posizione degli obiettivi posti e determinati in linea di principio dal duo dinan Knaster si vedono già nell”acquisto dei bucks o dell’aston villa (qui non da loro ma da dick evens, compropriertario dei bucks) sia sempre “un modello di business basato sull’incremento del fatturato e conseguentemente delle entrate con un’asticella oggettivamente puntata al rialzo”; ossia prendi una squadra… in difficoltà (passatemelo ragazzi, mi piange il cuore dirlo) e la porti ai vertici, moltiplichi il valore e le fornisci asset, impianti, dotazioni e non ultimo gicatori di prima fascia; acquistare la juventus al di la della difficoltà economica che richiede ha un margine di miglioramento limitato ed a a costi altissimi, qui, ripartendo dal basso (ed ora siamo talmente in basso che per me basterebbe così e non dico altro…).
      in effetti hanno un affare davanti potenzialmente non ripetibile, dovrebbero forse valutarlo “pesando” l’amore per i colori che abbiamo noi tifosi, che ritengo per qualità ed insegnamenti che arrivano da lontano, non paragonabili a nient’altro…
      grazie carlo, un abbraccio

  140. roberto ha detto:

    Sig. Maurizio, buon giorno. Io, come tutti i tifosi Sampdoriani siamo allo stremo delle forze per questa estenuante trattativa e dopo le parole di domenica dette dal sig. ferrero non prevedo nulla di buono sopratutto per la nosta Samp e per noi tifosi e mi spiego meglio. Secondo il mio punto di vista se a ferrero non danno 100 milioni netti ( metà circa paga i suoi debiti e con la rimanenza in tasca ha fatto un super enalotto) non schioda sicuramente e ovviamente il gruppo Vialli & c. non arriverà a quella cifra nemmeno con l’aiuto di Garrone. Quindi, visto il personaggio con cui abbiamo a che fare ( ma che ha superato tutti i filtri da parte di Garrone ) penso che porterà a fondo la nostra amata facendola fallire, sicuramente non farà il fatidico super enalotto ( avendoci cmq guadagnatto in questi cinque anni )ma non ci avrrà rimesso nulla visto che ha preso la Samp gratis. Corsiali saluti.P.S. speriamo che a quel punto ci sia ancora il gruppo Vialli & c.

    • maverick ha detto:

      E’ la paura di tutti ma…
      Vero che ci ha guadagnato gia cosi ma se hai debiti per 30 milioni e te ne danno 70 invece che 100 (butto li cifre a caso) forse tenerne in tasca 40 e ripianare i 30 invece che nulla e finire in grane giudiziarie aggiuntive a quelle gia passate…. Boh e’ la speranza a cui mi aggrappo che proprio per SUO tornaconto possa essere meglio intascarne 40 che fallire..per lui non per la samp di cui non gli frega nulla… Forse pero’ non considera o sottovaluta che i padri di famiglia della livingston non sono andati a prenderelo dovendo cercare un lavoro per mantenere la famiglia avevano altre priorita… qualche ultras potrebbe avere poco da perdere e andarlo a cercare… Spero di no per l’ultras e perche spaventerebbe una eventuale altra futura dirigenza che potrebbe pensare “oggi il burino domani noi” ma gia questi picchetti per non farlo entrare…

  141. Klaus Lavagna ha detto:

    E’perfettamente inutile continuare a fare elucubrazioni sul perche’l’innominablle ha questo incomprensibile comportamento a livello di comparsate tv ed interviste sulla stampa: la risposta e’nel suo vero nome, Viperetta,animale a sangue freddo che ti morde se viene calpestato.Quando questo quarto di uomo ha fatto la sua prima fausta apparizione a Genova si pensava che lo pseudonimo che lo accompagnava fosse collegato ad un suo personale modo di atteggiarsi durante le fasi colloquiali,ma ora purtroppo tocchiamo con mano la vera genesi di questo termine.Bosotin apprezzo la tua iniziativa ma temo purtroppo possa essere un clamoroso autogol.

    • giovanni ha detto:

      anche perchè entrerà con il bus della squadra circondato da polizia e scorte varie dall’ingresso di corso de stefanis lato distinti, ed attraversa poi il tunnel sotto la nord o magari dal campo stesso, beandosi di essere entrato in tranquillità e senza avere trovato resistenza e magari di avere fregato gli ultras, cosa che conoscendoli un pochino non prenderanno bene…ed in effetti vista da fuori per chi dovesse acquistare la Sampdoria, un’eventuale quanto maldestra “insurrezione” potrebbe non essere il migliore dei biglietti da visita, meglio tappezzare stadio (se li fanno entrare) o l’esterno (primocanale non vede l’ora di riprendere le immagini direi) dello stadio o piuttosto il bisagno di striscioni “contro”.
      parere mio eh…

      • Maurizio.Michieli ha detto:

        Ferrero ha diritto ad entrare allo stadio, come chiunque. Se si confrontasse civilmente con i tifosi, non sarebbe male.

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          Maurizio credo ferrero abbia diritto di entrare e di non essere aggredito o vilipeso. sarebbe un grosso autogol per la ns tifoseria ma contestato duramente si con striscioni e manifestazioni civili. non credo sia in grado di confrontarsi con la tifoseria ormai. si è messo in un punto di non ritorno e ormai i cocci insieme non li può più mettere. a mio avviso ha perso ogni credibilità e se l’è cercata in tutti i modi. se volesse comportarsi con un minimo di criterio farebbe andare romei in tribuna domenica eviterebbe contestazioni con lui allo stadio e uno scontro che sembra proprio cercare per fare la vittima. non vorrei che qualche testa calda su migliaia di tifosi andasse oltre perché non sarebbe un bel vedere da fuori e finiremmo su rai and co di passare per la solita tifoseria violenta di turno

        • Paolo1968 ha detto:

          Il problema è che non sarebbe in grado di confrontarsi civilmente nemmeno con se stesso allo specchio. Anzi ha la rara capacità di mettere le mani nel sangue al migliore di santi alla prima parola che pronuncia….

        • petrino ha detto:

          Illusione, dolche chimera sei tu, cantavano negli anni 50.
          Il buonismo non porta nessun beneficio, anzi inorgoglisce le carogne.

      • maverick ha detto:

        Ecco li … ora bloccheranno il pullman con tutti i giocatori sopra e perdiamo tre a zero a tavolino e squalifica 🙂

      • Marco B. ha detto:

        Sarà…ma mi sembra che si stia incazzando della gente che difficilmente renderà la permanenza di questo energumeno allo stadio tranquilla e beata….

      • pier56 ha detto:

        Meglio non dargli delle idee su come entrare…preferisco vederlo uscire di corsa e perderlo di vista questo infame!!

  142. kurz70 ha detto:

    Stamattina salta fuori che I legali di EDOARDO GARRONE porteranno avanti la trattativa per conto del romano, strano vero….dopo averla regalata, pompata di fideiussioni ora tratta anche la cessione…ma certo il presidente e’ il nano di trastevere

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      A me, personalmente, non risulta proprio.

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        beh però maurizio converrai che se garrone non ci mette del suo ferrero rimane li aggrappato e che risulti evidente che ferrero si stia approfittando della posizione di difficoltà di garrone visto che lui a genova vive ed ha una reputazione e che quindi bene o male garrone sia ormai coinvolto? anche perché piaccia o meno lo è coinvolto

  143. Fabrizio ha detto:

    Grazie Maurizio della risposta!!! E cmq continuiamo a scrivere a imprecare ma senza prendere nemmeno in considerazione l azionariato popolare chiamiamolo come volete stiamo fermi a piangerci addosso e appena si parla di cacciare qualche euro, parliamo di Gigi Ghirotti Gaslini, e allora parliamo di loro, io al Gaslini ci lavoro, e purtroppo della Ghirotti ne ho avuto bisogno…per circostanze familiari e a loro devolvo qualcosa ogni qualvolta se ne presenta l occasione , ribadisco allora parliamo di loro e non venite però a piangere sul blog su cosa sta succedendo alla Samp pensate al Gaslini e alla Gigi Ghirotti e restate fermi immobili a vedere la nostra retrocessione, fallimento, etc etc al mondo per fortuna non ci sono solo Gaslini e Gigi Ghirotti !!!!!
    Sveglia!!!!!!!

    • YumaS2001 ha detto:

      bravo
      10 minuti di applausi in piedi
      .
      senza togliere nulla a nessuno, ciascuno vive l’amore per la propria squadra come meglio crede, mi permetto di poter dire che siamo tutti uguali ma qualcuno è più uguale degli altri

  144. luca ha detto:

    scusate ma per una volta (che sia l’unica) si può sapere la verità , la reale situazione ???? qui un pò si dice “è fatta al 95%” poi ” ritarda ma si conclude entro Giugno”, poi “no la vedo dura” poi ancora “al 99% si chiude” ed adesso “non si sà è un osso duro” ; non c’è male e queste Maurizio perdona sono vostre dichiarazioni (che puoi verificare nei tuoi post precedenti!) ora nessuno ne tanto meno io si vuole accusare qualcuno (o criticare ) in quanto siamo stati tutti raggirati beatamente , furbescamente da questa persona (diciamo che siamo ostaggio e che se lo continueremo ad essere la situazione non potrà che precipitare) ma una cosa vi /ti chiedo : ma era proprio impossibile chiedere all’ex Presidente perchè proprio ha scelto codesto individuo (e per giunta regalandola )? e non si dica che non sapeva nulla perchè quando si emettono delle garanzie fidejussorie a favore di terzi significa che si ci espone per coprire chi non ne ha (garanzie) o chi ha problemi ad averne !!!!!! oppure non si poteva cercare un contatto con l’Avv Romei chiedendo lumi su il suo assistito e sulle loro reali intenzioni nei confronti della Società? proprio lui che ha sempre sostenuto “alzeremo di anno in anno l’asticella ” o ” diventeremo sempre più ambiziosi”!!!! ecco solo questo mi sento di attribuire come “mancanza” al vs operato ( senza polemica davvero, ma con un senso di assoluta tristezza) tutto qui .

  145. Carlo46 ha detto:

    Qualcuno vuole analiticamente spiegarmi perché il valore della società deve essere in diminuzione rispetto alla famosa quota 100 reclamata e secondo Maurizio e tutti i media peraltro raggiunta dall’offerta della cordata (vedi post relativo)? I valori economici delle cessioni, concordate con gli acquirenti a quanto è stato riferito dalla stampa tutta, sono contabilizzati con i loro più (proventi dalla cessione) e meno (bonus a Ferrero) nella trattativa.
    E i proventi delle cessioni sono a favore della società, che li incasserà anche nei prossimi anni, non delle tasche pur rapaci di Ferrero cui spetta solo il bonus. O adesso non è più vero niente di quello che si scrive da sei mesi? Detesto Ferrero con tutto me stesso ma riterrei estremamente offensiva per la tifoseria tutta una conclusione negativa della trattativa a causa di un’offerta al ribasso da parte della cordata

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Perché la rosa attuale vale meno rispetto a quella di marzo/maggio.

      • Carlo46 ha detto:

        Maurizio ti stimo moltissimo come giornalista e figuriamoci come sampdoriano, ma questa è una risposta frettolosa e, se me lo permetti con un sorriso, da bar.
        Primo, avete scritto tutti che le cessioni sono concordate con gli acquirenti, sino a stanziare addirittura un bonus in funzione di questo target. Secondo, i proventi delle cessioni vanno ad incrementare il patrimonio finanziario netto della Società, non le tasche di Ferrero (al netto del bonus promesso). Ergo la Società vale quanto prima, ha indebolito i propri assets a guadagno del proprio patrimonio finanziario. Sta storiella che si è svalutata non si può sentire da un punto di vista manageriale

        • belmondo' ha detto:

          i soldi delle cessioni sono andati per pagare i fenomeni gabbiadini jankto e audero quindi si, la squadra vale meno dello scorso marzo

          • Carlo46 ha detto:

            no belmondo. Anche se fosse come dici tu, ovvero che la liquidità derivante dalle cessioni, spalmata sulle rateizzazioni che verranno, servisse per completare il riscatto di Gabbiadini, Jankto ed Audero queste cifre erano perfettamente note, ed iscritte a bilancio anche a marzo ed a maggio. Quindi nulla è cambiato, si sono solo scambiati assets societari con liquidità, a parità di tutte le altre voci di bilancio. Cosa diversa sarebbe, esempio per capirsi, se Andersen fosse rimasto e fosse incorso in un incidente grave tale da pregiudicarne la carriera. Ma niente di tutto ciò è accaduto. Quindi insisto, Ferrero non è solo un cialtrone ma una catastrofe naturale da allontanare ma se arriverà un’offerta al ribasso rispetto alla cosiddetta quota cento con tutta la sua bizantina composizione per parte mia ne concluderò che dietro Luca c’erano non degli investitori ma degli speculatori. Ovviamente mi auguro e credo esattamente il contrario.

        • fabio ha detto:

          Finalmente una precisaazione come si deve.
          Eppoi basta con questa faccenda delle tasche dei Presidenti, perchè Ferrero così come Preziosi, così come tutti quanti, non si possono imbertare alcunchè, si chiama distrazione di fondi, ed è nel penale.
          Se si auto-danno degli emolumenti (come nel caso di Ferrero), si intascano quelli, semmai., e gravano sulle casse societarie esattamente come qualunque altro dipendente.
          Ciò premesso, resto dell’idea che il focus -visto che le parti in causa della trattativa pare lo ignorino- dovrebbe essere il campionato, visto che quest’anno è più che competitivo e noi non siamo ben messi, ne’ parlando al presente neppure al futuro prossimo
          ….

      • maverick ha detto:

        Beh pero’ ci sono piu soldi nelle casse no? O i soldi delle vendite sono spariti?

        • maverick ha detto:

          Cioe’ avendo venduto tutti e’ paradossalmente piu facile capire quanto vale la squadra perche un giocatore tu puoi valutarlo 100 ma non sai se qualcuno te li da davvero..se invece lo hai venduto e in cassa hai i 90 che in realta sono il massimo che sei riuscito a farti pagare per cederlo ecco li che hai una certezza… Che poi credo sia il motivo per cui si e’ venduto tutti… se in cassa ci sono 90 milioni quelli sono certi che devono essere dati al burino…poi ci sono tutte le altre questioni ma la rosa indebolita fa il paio con i soldi in cassa o almeno CREDO dovrebbe essere …oh magari mi sfugge qualcosa!

    • Moussa Dembele ha detto:

      Non puoi valutare una società come il Doria (senza stadio di proprietà) solo su base patrimoniale, contano la remunerazione dell’investimento, l’esposizione finanziaria massima e quando questi recuperano e comincerebbero a guadagnare. Questi sono partiti da un’offerta di 45 m pagabili in chissà quali tempi (Noi non possiamo saperlo). Sei proprio sicuro che la differenza sia arrivata a pochi milioni? Se stessero veramente così le cose, Sbirulino starebbe zitto no?

  146. Valerio Tofanelli ha detto:

    L’azionariato popolare mi sembra una barzelletta …
    Ma tanto in questa estenuante trattativa se ne sono già sentite tante di stupidaggini…. una più o una meno…
    Facendo un rapido conto…… lo zoccolo duro dei sampdoriani è più o meno di 20000 unità…
    Mille euro a testa fanno 20 milioni di euro… giusto quello che manca….
    E’ utopistico, ma se ci stiamo tutti e qualcuno si fa carico di fare colletta (diventando piccoli azionisti), io ci sto…

    • Marco B. ha detto:

      Ma secondo te io do mille euro per riempire un ipotetico gap in una trattativa fra persone tra le più ricche del mondo ?

      Non potete essere seri…

      • belmondo' ha detto:

        ma lasciali parlare, questi vivono nel mondo dei sogni…in ogni angolo del mondo, quando c’è qualch eproblema con la società della propria squadra, salta fuori la boiata dell’azionariato popolare.abbiamo preso per il fondelli i cugini per anni quando si inventano queste idiozie e ora è il nostro turno, ormai abbiamo quasi completato la trasformazione.

        • YumaS2001 ha detto:

          bhe, i bibini volevano comperare e gestire la società con l’ azionariato popolare.
          .
          qui si tratta di cosa differente.
          .
          ma, nel rispetto delle legittime idee di tutti, si deve differenziare tra chi propone e ci mette magari del suo e chi invece aspetta sempre che le castagne dal fuoco le tolga qualcun altro.
          .

    • YumaS2001 ha detto:

      il tifoso garrone … può valere più di mille eur!
      .
      il tifoso primocanale …. può valere più di mille eur. immagina il ritorno di audience a commentare juventus – sampdoria, ed il ritorno di audience di “squadra di serie b” – sampdoria, oppure “squadra di serie d” – sampdoria.
      .
      il tifoso lanna, vialli, miha, mancini, lombardo, etc magari informa anonima …. può valere più di mille eur
      .
      il tifoso mantovani …. etc etc etc

  147. Fra Zena ha detto:

    Ma non avete capito che Ferrero è un sadico? Lui gode a vederci soffrire, più noi soffriamo e contestiamo più lui e contento. Non sarà soddisfatto finché non ci vedrà rovinati e lui tanto se la caverà, scapperà in qualche paradiso fiscale con la cassa come Gaucci
    Se c’ è qualche psicologo sul blog mi darà ragione!
    Gianluca salvaci tu

  148. Marco ha detto:

    Ma Murillo chi l’ha voluto alla SAMPDORIA? Perchè risulta il difensore più costoso nella storia della SAMPDORIA , a Valencia stanno ridendo ancora adesso .

  149. Martino Imperia ha detto:

    Io vorrei porre questa domanda Maurizio.

    Ma Ferrero e Vialli si sono mai incontrati personalmente? Intendo a cena o in una riunione. Faccia a faccia? Chi compra e chi vende, come normale che sia?

  150. Matte Genovese ha detto:

    E dopo la vittoria del lecce a torino, rimaniamo il fanale di coda, domenica contro i granata servono tre punti come l aria, al di la delle vicende societarie che hanno preso le sembianze di una grande soap-opera adesso bisogna pensare a fare punti, io sono convinto che la Samp fara una grande partita, oggi sono stranamente ottimista, anche perche se nn fosse cosi credo che il mister abbia gia le valigie pronte, ci si deve credere cazz, siamo la Samp e gli undici che scenderanno in campo, nel nostro stadio ne devono essere convinti, vittoria o merda totale, ma l imput deve arrivare da Difra, o adesso o mai piu, e arrivata l ora di dimostrare quello che siamo !!! Forza Sampdoria sempre e comunque. Ferrero via da questa citta per sempre.

  151. ste75 ha detto:

    ciao a tt i miei amici blucerchiati..il momento è difficile e il futuro con questo personaggio è nebuloso ..se fosse uomo e nn un burattino farebbe una cosa già eseguita da preziosi di cui avevo apprezzato molto..un incontro pubblico civile,aperta ai tifosi e mass media e dire chiaramente le cose come stanno.. noi le cose come stanno le sappiamo bene…nn è proprietario di bogliasco xché ha un mutuo.nn ha lo stadio come ha voluto far credere da criscitiello ..dovrebbe spiegare xché la camera di compensazione ha vietato di far mercato.. ma è un coniglio

  152. Vera ha detto:

    Ragazzi qui,o Vialli o Ferrero,a Gennaio dovranno intervenire PESANTEMENTE sul mercato oppure ce ne andiamo in cadetteria.Ho Visto il Lecce Ieri,ho visto il Bologna Domenica,il sassuolo,la Spal..sono squadre che giocano…noi siamo veramente i peggiori di questa serie A.Non perdono nemmeno Eusebio perche’ non puoi dire il 15 settemmbre.”mi sono snaturato,non ho giocatori adatti per il mio gioco,no mister questo lei lo doveva dire 10 giorni prima della chiusura dell mercato,adessio anche Lei e’ colpevole per aver accettato bovinamente le decisioni societarie.Capisco che un contratto di unmilione e 800 annui per tre anni e’ stupendo ma..un po’ di dignita’ ci vorrebbe perche’ non credo che Lei mister sia uno che non arriva a fine mese!

    • fulvio ha detto:

      Veramente aveva detto più volte che si aspettava i giocatori che gli erano stati promessi

    • Giorgio ha detto:

      Sono d’accordo con te, a sto punto anche lui se non è in grado con gli elementi che ha di fare punti allora si tolga dai piedi e semmai prendiamo un allenatore ultra difensivista che ci porti in acque tranquille e chi se ne frega del bel gioco!

    • Solosamp1946 ha detto:

      Vera solo due cose…la prima di Francesco è da oltre un mese che chiede rinforzi…la seconda se resta Ferrero quali investimenti credi che faccia che non ha un euro

    • Michele G. ha detto:

      A dire il vero, Di Francesco l’aveva fatto presente anche prima dei 10 giorni dalla chiusura del mercato, solo che qualcuno ha fatto orecchie da mercante e se ne è allegramente sbattuto le cosiddette, pensando ad incassare dalle cessioni eccellenti ed a far rimanere nel limbo delle intenzioni gli acquisti realmente necessari indicati dall’allenatore stesso. Io penso che, a mercato concluso, Di Fra sia il più arrabbiato per come sia stato svolto, al pari di tutti noi tifosi.

  153. belmondo' ha detto:

    pessima pessima idea quella dei picchetti per non fare entrare allo stadio quello la. si rischia di passare dalla parte del torto. credo sarebbe giusto intraprendere certe azioni eventualmente dopo il 30 settembre, ma fino a quel momento contestare solo nel modo piu’ civile possibile.

  154. belmondo' ha detto:

    non fosse che a rimetterci sarebbe la samp, mi piacerebbe andare in serie b e vedere costretto ferrero a svendere la sampdoria ed uscire di scena come c’è entrato, con degli stracci laceri sul deretano

  155. Simone ha detto:

    Ciao Maurizio, volevo farti queste domande:
    A che punto è la cessione? Cosa manca ancora per arrivare al closing? Grazie Maurizio

  156. Kreek ha detto:

    Chi può (e vuole) e chi non è abbonato (campagan abbonamenti aperta fino a sabato 21/9 p.v.), compri un biglietto e venga a vedere Sampdoria-Torino, domenica ore 15:00.

    E venga a sostenere la Sampdoria.

    C’è bisogno di tutti.

    Poi penseremo a tutto il resto!!!

    • Zaccotenay ha detto:

      Giustissimo, purtroppo questi appelli non servono abbiamo troppi chiacchieroni con i calli da tastiera. Tutti allo stadio cazzo facciamogli vedere chi siamo alzate il culo convincente un amico deve essere una bolgia Sampdoria Sopra Tutto

  157. El Cabezon ha detto:

    Ma cosa c’entra?
    Di Francesco a Roma di milioni ne avrebbe presi due, senza far nulla!
    Quindi di certo non è venuto a Genova per il grano, almeno sotto questo aspetto non gli si può imputare nulla!

  158. Luigi ha detto:

    Caro Maurizio un’uomo che sfida la piazza (la storia insegna non è un segnale positivo) che dice più mi fanno arrabbiare e più non vendo un’uomo che continua a farneticare accostando la Samp ad una Ferrari come si può definire? Isolato spaventato fuori di senno trova tu l’aggettivo più adatto in tutto questo povera Samp non mi sento di aggiungere altro

  159. pier56 ha detto:

    Avete visto come ha risposto quel primate? Che se ne frega dei tifosi e che più lo minacciano e più non vende. Quel pregiudicato ci vuol tenete tutti in ostaggio per poi farci retrocedere. Glielo dobbiamo gridare in faccia a migliaia che a Genova non lo vogliamo. A questo punto è anche una questione di dignità: derattizzazione!

  160. paolo ha detto:

    Scusa Maurizio…la rosa è sicuramente di valore inferiore rispetto quella di 3 mesi fa? ma in teoria non dovrebbero esserci più liquidi nelle casse societarie? Comunque non sono d’accordo sil profilo basso…allo stadio sarebbe bello inneggiare Vialli e contestare lui dall’inizio alla fine…senza violenza…quello sempre! Grazie se mi rispondi

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      non credo molti in quanto riscattando audero a gennaio e jankto gabbiadini e ferrari a giugno sarà sempre in utile sicuramente ma devi scalarci 30 35 mln almeno dei 3 di sopra forse anche di più. stessa operazione fatta con rigoni. oltre a mezzo chievo preso a 2 3 4 mln ma che fa massa. onestamente a parte tutto questa campagna acquisti l’ho capita poco.

  161. Paolo67 ha detto:

    Buonasera a tutti,
    Oramai definire stucchevole ed assurda questa situazione
    E poca cosa.. non ci sono parole per definire questa continua umiliazione e frustrazione per noi tifosi,
    Grazie ai personaggi che tutti conosciamo
    Una domanda per Micheli : ma è mai possibile che nessuno conosca il reale organigramma societario? Il pagliaccio ha delle quote? E quante? E quante me ha il Signore di s.quirico?
    Visto che in società ha il suo garante Romeo.
    Basta prendere per i fondelli i tifosi! Il compito dei giornalisti è farci sapere! E un dovere morale di chi dice di avere a cuore la Samp

  162. Cristian Cassano ha detto:

    Salve Maurizio. Secondo lei alla fine riusciremo a passare nelle mani degli americani?

  163. Pier ha detto:

    Qui se Garrone non copre il divario va tutto a catafascio.
    Lui ha fatto il casino e lui lo deve risolvere.
    Se non interviene ora dovrà farlo cmq in un futuro non troppo lontano.
    Meglio adesso che almeno si mette insieme ad altri due
    che non sono abbelinati come lui e credo qualcosa di positivo possano costruire.

  164. Fabrizio ha detto:

    Valerio ha pienamente ragione in questa trattativa se ne sono viste di cotte e di crude quindi perché non pensare a raccogliere noi tifosi la differenza tra domanda e offerta? Lui parla di zoccolo duro intorno ai 20.000 tifosi io penso anche 25.000 sicuramente nn tutti parteciperanno con 1000 euro a testa ma molti tifosi più abbienti parteciperebbero magari anche con più di 1000 euro a testa e in ultimo penso che la differenza non sia di 20 milioni ma intorno ai 10 quindi xke nn provarci! X Maurizio bella trasmissione ieri sera ma scusa se mi permetto la sala Federclubs sembrava il museo delle cere… Poi sempre troppo buonismo intorno al guitto e facile prendere le distanze da quello che sarà l atteggiamento distaccato della Federclubs nei confronti del pagliaccio domenica allo stadio! Bisogna insultarlo fino all ultimo filo di voce e nn farlo entrare quoto Boso tutta la vita e spero che l iniziativa si irrobustisca! Ultima cosa anche tutto sto buonismo verso la squadra ma nn sarebbe meglio fargli sentire fischiare qualcosa nelle orecchie? Perché si sono Grammi ma vi siete accorti che le altre squadre corrono e noi camminiamo? Saluti e pensateci!

  165. Maurizio ha detto:

    Personalmente stimo il Boso da sempre ma questa volta non sono d’accordo con la sua iniziativa. Ferrero deve andarsene ma fino a quel momento, speriamo vicino, è l’attuale proprietario della Samp e ha tutto il diritto di entrare. Lui vive di questo, “parlatene bene o male basta che ne parliate”, lui punta a diventare vittima e noi con questi comportamenti, vedi anche la scritta di stamattina a casa Samp, rischiamo di fare il suo gioco. Fuori dallo stadio lo si deve ignorare e contestare solo al ferraris in occasione della partita.

  166. David Rizzi ha detto:

    Ho appena letto della scritta comparsa a Bogliasco. Capisco il sentimento di rabbia e disgusto e ammetto che, nonostante sia una persona pacifica, se incontrassi il nano per strada gli mollerei un pattone da ribaltarlo ma credo che con lui questo genere di contestazioni possa produrre l’effetto contrario.
    Detto questo mi domando perchè non arrivi la tanto attesa cifra e se davvero Garrone potrebbe colmare il gap ancora esistente

  167. Martino Imperia ha detto:

    Clima pessimo.
    Ora le minacce sul cancello di Bogliasco.
    Inaccettabile.

    Episodio da condannare (di nuovo). E cerchiamo ora di non argomentare dicendo che chi è vittima di minacce in fondo in fondo è colpevole.
    Quando le cose vanno male bisogna tifare di più e basta.

    • Fra Zena ha detto:

      Gesto da condannare in toto, tra l’altro dannoso in questo momento
      Detto ciò non per me si tratta di uno o due idioti scrivono minacce su un cancello senza firmare (magari sono bibini che ne sappiamo). Non è la tifoseria della Sampdoria tutta
      Il clima pessimo lo crea Ferrero con le sue continue provocazioni

    • Paolo1968 ha detto:

      Si sta verificando quando temo da mesi… escalation di minacce, insulti e tentativi di venire a contatto fisico…. basta che uno con un bicchiere di vino in più in corpo incontri il testaccino al ristorante… non c’è bisogno di un criminale… l’esasperazione fa brutti scherzi.
      Meglio gettare tanta acqua sul fuoco come ha detto Maurizio.
      E visto che il testaccino non lo fa e, mi permetto di dire, nemmeno i media (differenti obiettivi), cerchiamo di farlo noi il più possibile.
      Ricordando magari che nella vita c’è anche qualcosa di più importante e rovinarsi la vita per minacce o aggressioni è da stupidi.

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      questa volta siamo d’accordo martino ma il problema è che quando ti poniin contrasto con una intera tifoseria e li trovi 1 2% di border line. non metterlo in conto è impossibile più salgono i toni. se avesse tenuto un comportamento meno in contrasto e derisorio e di sfida continua anche in questi giorni magari le cose sarebbero precipitate meno velocemente ma martino se salta la trattativa questo sarà purtroppo il clima perché qualcuno che esagera su 20 25000 persone che vanno allo stadio le trovi e fuori pure. se ferrero pensava di fare e disfare e sfidare un intera tifoseria troverà che la massa lo contesterà civilmente ma qualcuno pericoloso sulla strada potrebbe trovarlo anche se sono atti da condannare e ci mancherebbe altro. se però si mette sul livello di questi personaggi che dire capiamo anche che chi ha in mano la samp oltre che poco preparato dimostra anche scarsa intelligenza. sembra una sfida da saloon non un presidente

      • Martino Imperia ha detto:

        Vero verissimo il discorso sui border marginali teste matte. Proprio per questo ognuno deve fare la sua parte.

        Io dico: sfoghiamo rabbia, frustrazioni, delusioni, aspettative speranze, illusioni e disillusioni contro il Torino.
        Caxxo, chi odia Ferrero faccia finta sia proprietario del Torino.
        Trasformiamo l’energia negativa in risorsa.

    • Marco ha detto:

      Quindi una scritta sul muro contro ferrero è reato ,mentre tutte la migliaia di scritte che si leggono su bagni pubblici,treni,panchine etc cosa sarebbero?

      Non ha nessun valore e per quanto deprecabile ed inutile,la scritta é molto meno pericolosa delle belinate che scrivono i giornalisti.

      Minacce gravissime a ferrero, etc etc ….mi verrebbe da ridere se non ci fosse di mezzo la SAMPDORIA .

      Uno patteggia bancarotta fraudolenta ed é lasciato libero di amministrare un altra spa senza problemi e facciamo i buonisti per una scritta su un muro ????

  168. maverick ha detto:

    Letto del messaggio a Bogliasco.. Assolutamente da condannare senza se e senza ma.
    Purtroppo il mio timore circa la differenza tra i padri di famiglia della livingston che invece di cercare lui si sono messi GIUSTAMENTE a cercare un altro lavoro e certi personaggi che girano nelle tifoserie (tutte) di calcio sta venendo fuori… Spero possa trattarsi di una ragazzata nel senso che possa essere stato un ragazzino non proprio conscio di cio che stava facendo… Dobbiamo abbassare i toni se non per il burno almeno per non spaventare chi ci vuole comprare e Vialli sarebbe il primo a condannare un gesto del genere anzi forse potrebbe essere giusto l’unica volta (beh la seconda dopo quel non commento) che potrebbe dire qualcosa.. Non per dare a lui responsabilita ma per ricordare a chi se lo sta dimenticando quale e’ e deve essere lo stile Samp.

    P.S. Lo dico a mo’ di battuta: e se fosse stato il burino a mandare qualcuno a scriverlo? secondo me ne sarebbe capace 🙂

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      tanto paga l’assciruazione figurati se non ha una polizza danni ahhhh. aparte gli scherzi se fosse così saremmo ai confini della realtà però insomma ferrero presidente lo è già da 5 anni e quindi posso credere anche agli UFO nell area 51 a questo punto

  169. jan ha detto:

    Condanno fermamente le minacce apparse sul cancello di Casa Samp !

    Va bene contestare, ma le minacce non appartengono al nostro stile; critichiamo Ferrero perchè calpesta lo stile e la storia della Sampdoria, vediamo di non fare peggio !

    Spero che le forze dell’ordine riescano ad individuare i delinquenti che hanno compiuto quell’atto !!!!

    Non sono tifosi della Sampdoria, ma comuni delinquenti !

  170. luca ha detto:

    quello successo oggi a Bogliasco è grave !!!! non era questo lo scopo della contestazione e cosi non facciamo che il suo gioco ! ora lui dirà che non vende più perchè minacciato !!! darà la colpa ai tifosi e dirà che siamo violenti, irriconoscenti (et voilà ci siamo caduti come pere….) io l’ho detto più volte , doveva essere coinvolto il Dott. Garrone , doveva essere messa pressione all’avv Romei e si doveva contestare il Sig. Ferrero (giustamente) ma in maniera civile ! Domenica un bel picchetto che lo avrebbe accolto allo stadio senza ostacolarne in ogni caso la sua presenza alla partita ( sarebbe stato suo diritto entrare magari con qualche “riflessione” in più) qui ormai si è giunti al termine di una “farsa” di un “teatrino” che ahimè se non succederà …..avrà come triste epilogo la caduta (rovinosa) della Sampdoria squadra e Società e a quel punto saremo tutti colpevoli (giornalisti , noi tifosi , opinionisti) per non aver saputo gestire una situazione creata ad hoc da una Dirigenza priva di valori e dignità , un pò di colpe anche al gruppo Vialli (non si conduce cosi una trattativa destabilizzando tutto l’ambiente!!!!) già a Marzo dopo il dietrofront di Romei o Ferrero (non si è ancora capito) avrebbero dovuto rendere noto il misfatto e ritirarsi definitivamente (avrebbero avuto l’approvazione totale e forse il sig. Ferrero ci avrebbe ripensato ) sono triste , deluso , demotivato come gran parte di noi tifosi.
    Scusa lo sfogo Maurizio ma queste cose mi fanno imbestialire (e sono un tifoso moderato !!!) nella vita ci sono cose ben più importanti che minacciare o altro per uno sport !!!! e al sig. Ferrero direi ” nella vita esiste anche un pò di orgoglio, di amor proprio , di riconoscenza !!! parole che lei non conosce assolutamente e che anzi sostituisce con l’arroganza e l’inganno “

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      purtroppo credo che le tue ultime righe rappresentino bene il personaggio e credo che sia difficile per chiunque trattarci in modo classico. credo che l unico che possa metterci una pezza sia Edoardo Garrone sia economicamente supportando per bene gli acquirenti sia fisicamente perché credo che sia uno dei pochi a cui ferrero debba prestare ascolto pur tirandogli giù alla fine del denaro perché piaccia o meno siamo a questo punto per quello e null’altro. il resto sono solo conseguenze di una trattativa estrema che si protrae perché alla fine ferrero deve vendere o casca tutto e lui lo sa ma sa anche che lui potrebbe cascare per l ennesima volta (non sarebbe la prima basta guardare la sua storia) ma sa anche che garrone farà il possibile per evitarlo o quantomeno ci prova e ci speriamo tutti perché se sono i soldi e lo sono quelli che vuole ferrero alla fine qualcuno la differenza la dovrà mettere per levarlo di li e l’unico che lo può fare è chi ce l’ha messo perché non credo nessuno metta milioni solo per la gloria. vista la situazione anche i detrattori di garrone facciano un preghierina a san culino perché sbaglierò ma molto dipende dal ns ex presidente

      • Giovi ha detto:

        Concordo su tutto quello che dici meno che sulle responsabilità del gruppo Vialli
        È difficile condurre una trattativa commerciale con un soggetto come Ferrero.
        Lui si comporta contro ogni logica commerciale, lui butta tutto in caciara per arrivare al massimo profitto possibile.
        Fa questo perché è l’unica tattica che conosce, l’unico campo di azione in cui è in grado di agire , lui vuole vendere la Samp come se fosse un quarto di bue…perché quello è quello che pensa. Dimentichiamo un qualsiasi rispetto per la nostra squadra.
        Se fosse una persona normale avrebbe comunque gestito e continuerebbe a gestire il tutto sotto traccia…ma non è nelle sue corde.
        Se fosse una persona all’altezza della situazione non risponderebbe alle provocazioni e non ne alimenterebbe altre ma non è così, la sua storia dimostra che ha sempre camminato sul filo del rasoio e gli scrupoli sono molto lontani dalla sua mente.

  171. danilo ha detto:

    Le preoccupazioni che continuo a leggere sul blog di una mancata vendita le ritengo fondate. Per questo auspico che il Dott.Garrone sia consapevole del fatto che sia megio prevenire che curare. Lui ha garantito personalmente che la Samp non fallira’ mai. Auspico e credo nel buon senso di chi sa’ cosa vuol dire essere tifoso sampdoriano. Non vorrei arrivare ad una situazione simile a quella di Antonino Pane.
    Credo sia opportuno per tutti spingere giu’ dal burrone il pagliaccio. Ora è appeso ad un ramo secco. Dategli ancora sto sacco da 10 ml cosi lo facciamo schiantare.
    Quello che oggi puoi comprare con 10 un domani è sicuro ti costera’ 50 con una squadra da rifondare e piena di debiti.
    Solo Vialli, Zanetton e Garrone possono capire ed influire su questa trattativa.

  172. Vincenzo ha detto:

    Fermo restando che Garrone ha contribuito a tutto questo però mi chiedo
    ma perchè “deve colmare il gap ancora esistente…”?, fare da tramite?…ma stiamo scherzando.
    La cordata è fatta di speculatori laureati ultramiliardari e per chiudere la partita contro il laureato del Testaccio, devono attendere l’intervento di Garrone? Per me non esiste proprio, è il gioco dell’oca!
    Chissà cosa c’è dietro…(gli Erzelli, altro che Samp..)
    Capisco la rabbia dei tifosi ma con le scritte offensive Ferrero fa la parte della vittima come dice giustamente Maurizio: solo contro tutti (comunque gli do il merito che tiene in scacco tutti e sono convinto che malgrado tutto uscirà (se uscirà..) a testa alta.
    Adesso concentriamoci su domenica: tifo per 90 minuti e niente fischi anche se sbagliano, semmai a fine partita.. .
    Dimenticavo: arriva il vecchio cuore granata: grande tifo, storia, passione ma hanno fatto solo 12.000 abbonati: RIDICOLI!!

    Forza Sampdoria

    • Mario ha detto:

      Garrone centra perche’ e’ il vero proprietario della societa’, lo capirebbe chiunque che nessuno regala squadre di calcio, chiunque tranne il tifoso medio

      • maverick ha detto:

        Fosse il vero proprietario perche non dovrebbe vendere a Vialli?

        • Mario ha detto:

          Perche’ gli americani non gli danno I 100 milioni che lui chiede ( Garrone)

        • Ric ha detto:

          @maverick semplicemente perchè le firme per poter vendere la società debbono essere messe da Ferrero. Pur essendo una testa di legno o un prestanome,senza la sua firma non si può fare nulla. È questo l’aspetto che molti sottovalutano o non prendono in considerazione a bloccare il tutto. Ferrero è un avvoltoio e pure Garrone l’ha sottovalutato. Punta al massimo possibile,forte della sua posizione…….a volte gli accordi che non possono essere formalizzati per ovvi motivi,possono saltare.
          Perchè è palese che con fideiussioni varie,garanzie e uno stipendio da 1,2 milioni di €,dietro la Samp c’era sempre Garrone.

  173. Luca B ha detto:

    Scusa Maurizio, ma dopo quanto successo a Bogliasco, dal quale si può dissentire o meno, voglio scrivere cosa penso di tutti queste barbe finte che si indignano. Userò termini forti, ma veramente basta!!! non se ne può più di un buonismo imperante.

    Sembra quasi diventata una moda. Non lo accetto soprattutto perchè chi è il primo ad indignarsi è spesso il primo a dare in escaldescenze se viene toccato nel personale.

    5 anni di silenzi, di lettere, di richieste di confronto, di consigli a tenere un basso proflio, di smetterla di fare sparate, non sono serviti. Era ora che si facesse qualcosa, di forte, di deciso. FInchè sono parole, sputi, insulti, fischi, ululati non si è mai fatto male nessuno
    A forza di dire che non siamo come quelli là, abbiamo preso la piega di quelli che stanno zitti. Non è servito a nulla. Tira e tira la corda, questa prima o poi si spezza.

    5 anni in cui quel pagliaccio ha oltraggiato, offeso, sbeffeggiato, provocato, denigrato la storia della Sampdoria, i suoi tifosi, le icone e le bandiere. Non ha perso occasione di fare battute, anche volgari, in tv con riferimenti anche alle donne. Ha mandato a fare in culo chiaramente i giornalisti. E’ arrivato a Genova con le guardie del corpo personali perchè probabilmente mandando in mezzo alla strada 500 famiglie della Livingstone, qualcuno gliel’ha promessa; quindi è senza scrupoli.

    Non ha rispetto per nessuno, neanche per l’allenatore che ha tanto voluto, visto che ha dichiarato che questa Sampdoria è una Ferrari ed è più forte dell’anno scorso.

    E’ arrivata l’ora di prendere una posizione, perchè il tempo dei processi non è dopo quando non serve a niente.
    Forse non ci si rende conto che passato questo treno, non ce ne sarà un altro di pari caratura. La U.C. Sampdoria Spa ha un capitale sociale versato di 110.000€!!! e prima era di 20.000€!!! Dove vogliamo andare con questo personaggio?!
    SVEGLIA!!!

    Fate il piacere, se siete così Santa Maria Goretti, andate a teatro e non venite più allo stadio, che di senza palle ne abbiamo già a sufficienza nella Rosa attuale

    • Daniele da Rapallo ha detto:

      Nel concordare al 1000 X mille con te; Luca B, rincaro la dose dicendo che in 5 anni ha anche avuto il beato merito di allontanare i giocatori dalla gente sia in ritiro, sia con i Walk about, sia al campo di allenamento con la scusa dei lavori…come se la Sampdoria fosse la Juventus.
      E a tutti quelli che dicono che ha gestito bene (pur essendo l’unico presidente senza portafoglio o vere aziende personali alle spalle) perchè il bilancio è in attivo di uno o due milioni dico che la squadra è stata indebolita lentamente e costantemente ma mediamente negli ultimi 5 anni pur con exploit tipo zapata. La campagna acquisti dell’anno scorso fatta male come quella di quest’anno ha portato ad un nono posto grazie alla continuità di spartito con lo stesso allenatore nonchè ad un campionato più di basso libello dove molte squadre medie e piccole (quest’anno rinforzate) hanno fallito miserabilmente.
      Ora le plusvalenze sono pure finite a meno che Maroni non diventi il nuovo Correa, pur essendo fuori ruolo perchè le squadre le hanno sempre costruite male, quasi mai avendo i due giocatori per ruolo ma nel ruolo giusto…fateci caso.
      qualche decimo posto non mi fa parlare di ottima gestione sportiva.

      • Luca B ha detto:

        @Daniele Rapallo concordo su tutto quello che hai detto…Sacrosanti verità. Ma la gente ha la memoria corta o che funziona per i propri comodi.
        Io intanto vorrei ritrovare il senso di APPARTENENZA che negli ultimi anni si è largamente smarrito, partendo dalla gestione Edoardo GArrone, dove la proprietà era maggiormente bibina-interista e negli ultimi anni, romana.
        Ritrovato quello, i risultati da raggiungere sono una facile conseguenza.
        Non faccio mistero di ammirare l’ambiente Atalanta per l’attaccamento dei tifosi, tutti anche quelli tiepidi, della Società e del Presidente.

        Bei tempi quando a Bogliasco avevi il contatto diretto con i giocatori e lo staff, così come in ritiro.

        Non posso più accettare che un Presidente di una società, qualunque essa sia, vada in giro a fare il pagliaccio e a parlare male della sua Azienda

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        sono d’accordo a patto di non trascendere in atti violenti e di insulti ignobili quali sputi perché quelli fanno passare la tifoseria dalla parte del torto e nei media nazionali passeremmo noi per le bestie e lui per la vittima. contestazione ad oltranza visiva con striscioni con cori. uno striscione ben fatto tipo hai già fatto mille fallimenti la sampdoria non si tocca e altri chiari e civili che mandino un chiaro messaggio è la forza che può avere una tifoseria allo stadio che va su sky e rai in tutta italia. i tifosi del palermo appena si è proposto lo hanno intimato di stare alla larga. dalla sud alla nord ai distinti alle tribune una protesta unita e civile. se però si passa agli sputi ulutati e violenza ci facciamo solo del male. questo qui uno sputo se lo prende volentieri per restare alla ribalta e farsi un ospitata a canale 5 dalla d’urso. cerchiamo di non essere mazziati e cornuti almeno.

    • Marco ha detto:

      Intanto bisogna individuare la causa di come si è arrivati ad oggi.

      Ha un nome e cognome : edoardo Garrone

      Colui che si è sempre professato super sampdoriano, non ha esitato un attimo a regalare la SAMPDORIA ad uno senza soldi.

      ferrero era cosi 30 anni fa, era cosi alla livingstone, si era manifestato gia nel giorno del suo insediamento, di fianco ad un Garrone tronfio , per averla fatta ai giornalisti.

      La contestazione dovrebbe essere tutta incentrata su Garrone, che senza nessun scrupolo a regalato un eccellenza genovese a uno squattrinato ,maleducato, narciso senza rispetto .

      E ricordatevi bene che la linea editoriale di primocanale si è messa contro ferrero dopo la sua uscita infelice su Genova.
      https://www.primocanale.it/notizie/presidente-ferrero-se-ne-vada-da-genova–204167.html

      Sempre secondo primocanale , garrone ha fatto benissimo a buttarci a mare con un sasso legato al collo, per uno striscione “il pesce puzza dalla testa”

      Chi ci ha regalato ad uno che aveva appena patteggiato una bancarotta fraudolenta é il vero colpevole.

      ferrero non avrebbe mai e poi mai potuto permettersi una squadra di lega pro , figuriamoci di serie A .

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        sono d’accordo in parte ovvero che la responsabilità di avercelo messo è di garrone
        però è anche quello che ha garantito la samp in questi anni sapendolo. ritengo che ferrero quando è arrivato qualcuno di solido e doveva andarsene sia venuto meno a degli accordi con garrone. nessuno regala a gratis niente. ma ferrero ha fatto la capriola e si è trasformato nel proprietario che ufficialmente è facendo saltare il banco la trattativa a soldi prestabilita e ora garrone dovrà se vorrà levarselo di li pagare e mi sembra lo abbia detto che lui c’è. quindi biasimiamolo quanto vuoi marco ma preferisco che ci salvi garrone dopo un grosso errore piuttosto che si giri dall’altra parte e ci lasci affondare perché a mio avviso questa è l’alternativa. quindi se garrone ci mette una pezza w garrone pur ovviamente concordando con te che mettere li ferrero sia stata una cosa assurda di cui però lui si sta facendo carico e comunque si porta dietro le rogne perché non è sparito. quello che non capirò mai è come un uomo del suo livello abbia potuto fare una scelta così. ma a regalarla di meglio ne trovava 100.000 a genova che lo avrebbero ringraziato a vita per uno stipendio da 1 mln per andare in giacca e cravatta in tv anche senza la sciarpa in testa. io quel giorno del 2014 credevo fosse uno scherzo pensavo ora appare il vero nuovo proprietario è una gag o uno scherzo alla tifoseria. ferrero comunque vada ce lo tireremo dietro per anni perché quello che ha fatto in questi anni è comunque indimenticabile. se garrone voleva levarsi un sassolino con quella parte di tifoseria che lo criticava ecco che si è levato un macigno ma a quale prezzo

      • clemente 10 ha detto:

        Perfettamente d’accordo con Marco

      • eddy ha detto:

        Diglielo ai vari michieli rissetto e company,che quando garrone era ospite da loro lo hanno trattato come un principe e dopo sono pure andati a cena insieme.

    • Paolo1968 ha detto:

      Quindi se una sera in un ristorante riescono a darsi due pattoni vicendevoli con le guardie del corpo, si trascende e qualcuno si fa male e qualcun altro passa dei guai grossi è positivo per gli interessati e per tutti noi?
      Si parte dagli striscioni, agli insulti, ai tentativi di aggressione al peggio.
      Tutto quello che hai detto su Ferrero è vero e condivisibile, ma non credo sia il caso di fare una gara a chi è peggiore, anche perché la vincerebbe a mani basse.
      Il messaggio è già ben chiaro, se non si chiude la trattativa forse è perché ci sono cose che noi non conosciamo. Scommetto 1000 euro che se davvero ci fosse un’offerta reale di 80 mln, Ferrero sarebbe già su una spiaggia ai Caraibi, come ne scommetto altrettanti che i potenziali investitori stiano ben valutando tutto, e non credo che quel “tutto” sia così chiaro e limpido.
      Fare dei casini ora, non sarebbe proprio un bel segnale per chiunque volesse comprare.

  174. Daniele da Rapallo ha detto:

    P.S. Rompono pure le balle per mandare i giocatori alle cene di club.

  175. Nyc ha detto:

    Vediamo ora c’è da aspettare meno di 2 settimane …..
    Sono sicuro che non sappiamo molte cose , le premesse sono da paura comunque, Comisso ha fatto investimenti importanti da subito , questi lesinano prima di iniziare , mah speriamo bene …….il personaggio da cartoni animati che parla in romanesco mi sembra alla frutta e decisamente in uscita …

    Ultima cosa sulla ( non ) campagna acquisti e stata troppo influenzata da questa trattativa che a mio modo di vedere voleva mettere una linea di demarcazione tra la vecchia e nuova proprietà sperando che L anno di transizione si concludesse senza danni , speriamo abbiano fatto bene i conti .

  176. luca ha detto:

    luca B forse non hai compreso ma non è con la violenza che si ottengono i risultati (PAOLO MANTOVANI insegna , ci diede delle pecore perchè entrammo in campo per un’invasione pacifica !!!!) io sono il primo ad essere d’accordo sullo squallore del personaggio e del suo allontanamento ma non con le maniere forti !!!!!!! esistono anche altri metodi, il presidio sotto la sede tutti i giorni , allo stadio tutte le domeniche , per le strade che lui percorre!!!! perchè quando entra allo stadio non è sommerso di fischi o ululati ? lui si che li meriterebbe !!!!!! perchè ogni volta che apre bocca non viene zittito dal giornalista di turno ? perchè , perchè e perchè ripeto io non sono per la violenza fisica ma esiste un’altra violenza (quella psicologica ) forse molto più potente (che è forse quella utilizzata da lui stesso per portarci a questa spaccatura , a questa situazione) non sei d’accordo ?

    • Alessandro ha detto:

      Concordo sulla violenza psicologica subita da noi tifosi, ovviamente circoscrivendo tale affermazione al calcio perché ci sono violenze psicologiche ben più importanti nella vita reale, che è quella senza il calcio. Detto questo quasi tutti i post, chi più chi meno, evidenziano lo sfinimento a cui ci ha portato ferrero dopo anni di non rispetto di ciò che siamo. Ha insultato il nostro inno e le nostre canzoni storiche, ha insultato la nostra storia dicendo che prima di lui ci conoscevano solo a pochi km di distanza quando la Samp ha girato l’Europa in lungo e in largo ed è una delle 28 squadre europee che possono vantare di aver giocato almeno 3 finali (la Roma per la cronaca non è in classifica), e l’ultima della Samperdarenese fa cascare le braccia, questo solo per citare alcune cose che un presidente non si può permettere di fare perché in primis deve conoscere la storia della sua squadra, deve amarla per quello che è, deve sentire l’emozione di una canzone, di una lettera da Amsterdam. Ecco, forse bisognerebbe intasargli la posta (cartacea) con migliaia di cartoline da Genova per ricordargli chi eravamo, cosa diventammo, cosa siamo e cosa sognamo. Gianluca incarna la nostra anima, è questo che lo pone al di fuori e sopra a qualsiasi altra cosa. Un tempo ci fu chi disse una frase che cambierò appena: ci sono persone che guardano le cose e si chiedono ‘perché?’, noi risogniamo le cose come furono per alcuni anni e ci chiediamo ‘perché no?’.

  177. ale1960 ha detto:

    Grande Luca b concordo pienamente al 100%

  178. Faso ha detto:

    Premesso che chi semina vento raccoglie tempesta, spero ci siano immagini in grado di chiarire le responsabilità dell’accaduto a Casa Samp, ma non mi stupirei se fosse opera di qualcuno che nulla ha a che vedere con il Doria e vuole solo buttare fango sulla tifoseria, o di qualcuno che ora gioca a fare la vittima…
    Propongo perizia calligrafica tra la scritta sul cancello e lo striscione farsa apparso tempo fa a Roma che contestava Pallotta inneggiando a Ferrero 😉

  179. Solosamp1946 ha detto:

    Comunque più mi fermo a pensare e più la mia idea arriva ad un unica conclusione…i 100 milioni vanno a Edoardo Garrone e non a il viperetta che è semplicemente un povero c……e messo lì di facciata

    • kurz70 ha detto:

      Finalmente qualcuno che ha capito come stanno le cose, il burattinaio e’ sempre Edoardo, nonostante primocanale lo presenti come un martire

      • Maurizio.Michieli ha detto:

        Se fosse il burattinaio, perché la trattativa non si è conclusa? Non vuole vendere a se stesso? Illuminami tu che la sai lunga. Garrone non è un martire, ma una persona a cui è stato detto (pubblicamente davanti alla sua famiglia) che puzza come un pesce marcio dopo che per 12 anni aveva supportato il padre nell’ottima gestione della Sampdoria (tre volte in Europa, una volta in finale di Coppa Italia) e l’anno prima aveva sborsato 40 milioni per riportarla subito in A dopo uno scivolone avvenuto nel momento in cui il padre stava morendo e Marotta (che possedeva le chiavi della società) se ne era andato. La gente non voleva Garrone, la famiglia gli aveva detto che non avrebbe più finanziato la Sampdoria e fuori dalla porta di Lambruschini non c’era la fila di acquirenti. Si è presentato (gli hanno presentato) Ferrero, che era pittoresco ma pronto ad infilarsi nell’acquario del calcio italiano. Ha pulito la società dai debiti e gliel’ha data. Ok, avrà sbagliato, anche io avrei preferito un altro, ma all’epoca (2014) non ricordo cartelli o contestazioni a Ferrero. Andava bene perché vinceva i derby. Questa è la storia. Dove ognuno, deve assumersi le proprie responsabilità, Garrone compreso. Ma non è l’unico, verginelli non ne esistono.

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          maurizio su tante cose concordo con te ma su non su tutto anche se la mia è solo l’opinione di un tifoso qualunque. La tifoseria non era contro Garrone in tanti lo apprezzavamo. ovvio che poi c’erano ci sono e ci saranno sempre delle minoranze a cui non va bene nulla (e qualche matto che pure minaccia te e famiglia perché su 50000 tifosi trovarne 10 delinquenti e una parte incontentabile non è un impresa difficile anche in tifoserie tranquille). essendo della stessa generazione ricorderei persino critiche a paolo mantovani e a giocatori come mancini dai distinti eppure mantovani non cedette a un ferrero che passava di li….. legittimo tuttavia che eodardo garrone volesse levarsi di torno la sampdoria se la situazione a causa di qualche delinquente che mi sembra che anche oggi riappaia o si vicino a farlo ti destabilizzi, meno corretto averlo fatto come ha fatto. inoltre non è vero che ferrero quando è arrivato non ha suscitato in tanti timori e sconcerto. ricordo gente come tirotta e spigoli quasi con le lacrime agli occhi dopo l’incontro con ferrero e tanti signori nessuno come me tifosi comuni sconcertati e increduli. in tanti non abbiamo applaudito come pecore ferrero. ricordo che garrone i primi mesi era molto presente in tribuna anche allo stadio ed ha accompagnato ferrero anche pubblicamente. credo da estimatore di garrone quale sono e ripeto farei carte false per riaverlo presidente, a differenza di qualcun altro, che quella cessione sia stata oltre che di pancia anche una sorta di ripicca perché altrimenti non è pensabile credere che abbia ceduto a un personaggio col curriculum aziendale di ferrero simile più a waterloo che a un cv di un imprenditore qualunque. poi qui a mio avviso non si deve parlare di colpevoli o non colpevoli ed accomunare una tifoseria intera a 100 200 300 personaggi. il famoso striscione fu esposto una volta da un gruppo e la massa che era nella sud me compreso neppure lo sapeva sino a che non lo vide. ritengo che lo striscione che tu sempre citi sia un inezia anche se spiacevole paragonato a contestazioni o critiche in altre piazze compresa genova lato genoa roma lotito persino berlusconi moratti e gli agnelli con squadre supe vincenti. su questo perdonami non ti seguo. se invece parliamo di minacce diverse ti seguo ma quelle non sono ascrivibili alla tifoseria ma a pochi delinquenti non tifosi. capisco che se Garrone aveva ricevuto minacce da dei delinquenti sampdoriani la reazione di lasciare sia legettima è il modo che non lo è stato e sproporzionato rispetto a migliaia di tifosi rispettosi dei ruoli. Oggi c’è una contestazione questa è una contestazione con dall’altra parte un personaggio che aizza la contestazione e sta sfasciando tutto. spero che la tifoseria ragioni e si fermi a contestare nei modi dovuti ma temo visto che i delinquenti ci sono ovunque che se la cosa non si sbloccherà a breve o peggio se ferrero terrà la sampdoria che ne vedremo delle belle da pochi. mi permetto solo di dire che concordo che non c’è nessuno verginello e ci mancherebbe ma una cessione così lampo e senza senso non posso credere sia dovuta ad uno striscione messo li da un gruppo della sud che sebbene esecrabile semmai rappresentava il 2% della tifoseria perché formato da qualche centinaio di persone. con questo metro facciamo come mao al contrario punirli tutti per educarne pochi. un cordiale saluto

          • Maurizio.Michieli ha detto:

            Caro Massimo, ti ho letto con molto piacere e ho anche condiviso larghi tratti del tuo racconto. Io a volte estremizzo un po’ i concetti per cercare di farmi capire. Per quanto riguarda Ferrero, anche io mi sono turato un po’ il naso su certe cose sinché portava risultati discreti, la gestione aziendale pareva corretta e, soprattutto, non c’erano alternative. Quindi, tra i non verginelli ci sono pure io. Negli ultimi due anni, tuttavia, il quadro è cambiato. Sulla cessione, invece, io avevo messo in guardia dai pericoli di una contestazione a Garrone, senza sapere chi fosse sull’uscio pronto a prenderne il posto. Di certo Edoardo forzò la cosa e non fece una scelta brillante lasciando la Sampdoria a Ferrero ma le situazioni vanno contestualizzate. Grazie di avere scritto un post così interessante.

          • Massimo Pittaluga ha detto:

            Grazie a te che ci dai spazio e voce.

        • Maraschi ha detto:

          Scusa Maurizio, Ma “il pesce puzza dalla testa” è una similitudine. Il pesce non era Garrone ma semmai (in senso figurato) la società. Il senso dello striscione era che le vicende societarie dipendono normalmente da chi comanda, quindi, se vanno male, il primo cui chiederne conto è il presidente.

        • kurz70 ha detto:

          Lo striscione contro di lui era piu’ che legittimo visto la sua gestione fallimentare, non mi sembra il caso di ricordare Atzori, Ciro Ferrara, Pasquale Sensibile, Icardi venduto a 12 milioni in 4 rate agli amici interisti e non andro’ oltre, il buono lo aveva fatto suo padre buon anima grazie e soprattutto a Marotta, cmq sei libero di tenerti le tue entusiastiche opinioni su edoardo tanto quanto io quelle di delusione, si chiama liberta’ di espressione, e tu dovresti difenderla come giornalista, oppure facciamo come facebook che con un clik elimina le espressioni non in linea politica con quelle di Zuckerberg

      • andreap ha detto:

        ok garrone è il vero proprietario..ma la sampdoria è controllata dalla holding max di vanessa e giorgio ferrero. a che punto entra in gioco la proprietà di edoardo garrone?
        tra la tifoseria qualche commercialista, banker, addetto ai finanziamenti, qualcuno che conosce la struttura dei gruppi societari c’è..magari hanno controllato e non hanno trovato riferimenti a garrone, magari lo tacciono.
        magari sono supposizioni senza controprova nella realtà.

    • maverick ha detto:

      Belin ma avrebbero gia chiuso!

  180. pier56 ha detto:

    Intanto, mentre si discute se è giusto o meno convincerlo ad allontanarsi definitivamente da Genova, il pregiudicato fa combutta con i Savoia, per restare nel circolo mediatico, ben sapendo che i giornalai gli danno sempre un indecoroso spazio. Insomma continua a prenderci per i fondelli. Se non lo si contestara’ domenica sarà inevitabile farlo quando deciderà di non vendere la Samp, ma a quel punto lo scurrile e squallido bancarottiere ci farà una bella leva a tutti…

  181. Zaccotenay ha detto:

    Alla fine chiuderà Garrone, la sua testa di legno sta facendo fin troppo bene la sua parte, siamo arrivati al punto di non ritorno e lui ha paura che ferrero se la canti. Solo lui può risolvere la situazione, è stato il presidente dei giovani industriali, mica faceva il benzinaio. Ci ha preso in giro ma adesso ha paura, la corda questa volta è tesissima e lui lo sa.

    • Fabio ha detto:

      Concordo al 100%

    • Michele G. ha detto:

      Speriamo proprio che tu abbia ragione.

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      zacco ti seguo nella logica però capisci che dover avere paura è una cosa che non va bene. garrone probabilmente lasciò male a questo personaggio che oggi specula sulla sampdoria anche per paura di certi personaggi attorno alla tifoseria. ecco che questa paura riporti garrone a riprendere in qualche modo la samp la trovo una cosa molto negativa. credo che non sarebbe solo paura ma anche in un certo senso riparare all’errore. direi che ci sarebbe anche dell’orgoglio e amor proprio non solo timore. ripeto però che certi estremi sono fuori dal mondo e poi chiediamoci perché la gente debba investire qui se le tifoserie devono mettere paura…….

  182. Giovi ha detto:

    Concordo su tutto quello che dici meno che sulle responsabilità del gruppo Vialli
    È difficile condurre una trattativa commerciale con un soggetto come Ferrero.
    Lui si comporta contro ogni logica commerciale, lui butta tutto in caciara per arrivare al massimo profitto possibile.
    Fa questo perché è l’unica tattica che conosce, l’unico campo di azione in cui è in grado di agire , lui vuole vendere la Samp come se fosse un quarto di bue…perché quello è quello che pensa. Dimentichiamo un qualsiasi rispetto per la nostra squadra.
    Se fosse una persona normale avrebbe comunque gestito e continuerebbe a gestire il tutto sotto traccia…ma non è nelle sue corde.
    Se fosse una persona all’altezza della situazione non risponderebbe alle provocazioni e non ne alimenterebbe altre ma non è così, la sua storia dimostra che ha sempre camminato sul filo del rasoio e gli scrupoli sono molto lontani dalla sua mente.

  183. petrino ha detto:

    La storia dei savoia prefigura e anticipa quella di ferrero.

  184. Sandoia ha detto:

    Non è mia intenzione passare da uno che se la tira da strano o da un Tira-belino.
    Sentire era ferrero mi da un disturbo gastrointestinale
    Sicuramente è iniziata a sua insaputa …perché il soggetto aveva ben altroa cui pensare per esempio trovare la somma da versare pwr ottenere il patteggiamento Livingstone
    Forse è solo una ipotesi unabella faccia pulita che vantava un credito come tanti altri nei suoi confronti haavuto questa malsana idea

  185. Sandoia ha detto:

    Poi naturalmente chi lavora duramente tutta la settimana Vuole il Weekend libero
    2 +2 = Serie B

  186. Solosamp1946 ha detto:

    E anche ieri la cena gli è rimasta sullo stomaco… Ferrero hai tirato troppo la corda e ora queste sono le conseguenze. La tifoseria per ora è stata fin troppo buona con te. ora basta fuori dai coglioni

  187. Emanuele ha detto:

    Buongiorno Maurizio, dopo i fatti di ieri sera a San Desiderio che seguono quanto accaduto mesi fa all’hotel Melia e qualche settimana addietro al ristorante San Giorgio penso si sia arrivati al punto di non ritorno. La cosa grave è che questa persona non si rende conto che con i suoi continui sproloqui e atteggiamenti al limite del provocatorio continua a gettare benzina sul fuoco, non ultime le perle rilasciate nel salotto della Ventura…”la Sampdoria si chiamava Sampierdarena”….

  188. Ste64 ha detto:

    @Marco
    D accordo con te al 100%

  189. belmondo' ha detto:

    ma una dichiarazione di vialli non sarebbe d’obbligo a questo punto?si puo’dire che i nuovi compratori si stiano comportando davvero male? o è lesa maestà? tutto cio’ che fa ferrero è merda mentre gli angeli benefattori americani sono delle povere vittime che hanno la sola colpa di volerci salvare dall’inferno. i nuovi acquirenti si sono presentati MALISSIMO, ma la vostra linea editoriale è soltanto dare addosso al romano. serve una dichiarazione degli acquirenti per calmare gli animi e quanto meno spiegare cosa sta succedendo, visto che il guitto non ha nessuna affidbilità.

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Sì sì, è colpa di Vialli. Me tasto…

      • belmondo' ha detto:

        bravo hai proprio capito quello che volevo dire

      • Edoardo ha detto:

        Caro Maurizio, io credo che alcuni tifosi siano un po’ esasperati da Ferrero e da questa estenuante trattativa e siano anche giustamente preoccupati per il futuro del club, sicuramente non è colpa di Vialli, anzi lui è l’unica nostra vera speranza e gli va dato grande merito per la sua tenacia e il suo amore sincero per i nostri colori, ma adesso bisogna decidersi, 9 mesi di trattative francamente non hanno senso, se vuoi (e puoi) compri oppure lasci e basta, ripeto Comisso ha comprato la Fiorentina in 3 settimane o poco più e io sono convinto che i viola (nonostante Montella) faranno un ottimo campionato…

        • Paolo Solari ha detto:

          Edoardo : e dai con ‘sta favola che la Viola e’ stata trattata e venduta in un mese …. su , siamo seri ….. se poi vogliamo dire scemenze per dare addosso a chi faticosamente ( visto il soggetto con cui hanno a che fare …. ) sta trattando l’ acquisto della Samp allora mi arrendo. Basta con ‘sta favola, basta …..

          • Edoardo ha detto:

            Caro Paolo, io non credo che Comisso abbia trattato la Fiorentina così tanto come dici tu, lui stesso ha detto che pur di abbreviare i tempi e di entrare subito per costruire la squadra ci ha rimesso almeno una ventina di milioni e ha aggiunto che lo ha fatto pure volentieri perché il suo obiettivo è vincere e non guadagnarci, sono parole sue, poi ognuno è libero di credere quello che vuole, nessuno di noi tifosi ha dati certi in mano…

        • maverick ha detto:

          e anche sulla fiorentina comprata in 3 settimane cosi come per robben che si e’ ritirato sbagli a ripetere il tuo mantra…. la fiorentina l’ha trattata per UN ANNO!
          La differenza e’ che i dellavalle sono signori e hanno trattato in silenzio come deve essere…

          • Edoardo ha detto:

            Ti ripeto Maverick, tu non hai dati certi in mano come non ce li ho manco io né nessun altro tifoso, però Comisso ha rilasciato delle interviste e ha spiegato certe cose, poi se uno ci crede bene altrimenti pensa cosa vuoi…

          • maverick ha detto:

            Va bene robben non si è ritirato e commisso l ha comprata in 3 settimane!

      • Farmasamp ha detto:

        Maurizio, con tutto il rispetto: non ti ho mai sentito dire una volta che hai sbagliato più volte in questa vicenda, mai.
        Hai sparato almeno 5/6 date e puntualmente non è successo nulla. Boh, vabbè.

        • Maurizio.Michieli ha detto:

          Ci mancherebbe, sbaglio eccome. Anche in questa vicenda. Tuttavia, continuo a sorprendermi di come, per alcuni, l’unica verità sia quella di una persona che ha raccontato pubblicamente più balle di Pinocchio. Questa vicenda era cominciata con: “Non è vero niente, una buffonata”. Poi, è andato in America. A girare un film? Mah…

          • Paolo Solari ha detto:

            Esatto Michieli , anzi no ….. Pinocchio al confronto era un dilettante .

          • YumaS2001 ha detto:

            sei uno dei pochi, e te ne va reso merito, che lo ammette pienamente.
            .
            tutti commettono errori, non tutti sono capaci di ammetterlo

        • carlo ha detto:

          nessuno ne uscirà bene da questa storia, nessuno…a cominciare dai giornalisti, ho ancora negli occhi quelle 4 parole sbiascicate in un inglese maccheronico agli americani a boccadasse, imbarazzante.

        • Paolo1968 ha detto:

          Oggi ho scoperto due cose: Garrone soffre di sdoppiamento di personalità e fa problemi di prezzo per vendere a se stesso la sua proprietà. E tutti e due i Garrone si chiedono cosa vogliono questi due americani, portati da Vialli. Dando delle date sbagliate Maurizio ha influenzato il Garrone venditore. O acquirente, boh, non so.

      • Zaccotenay ha detto:

        Si però Lasciami dire che se non ci fosse Vialli di mezzo, questi sarebbero da mandare a fare in…. o no?

        • maverick ha detto:

          Verissimo… Ci saremmo gia stufati pure dei compratori… Vero che un messaggi di Vialli “ragazzi ve lo chiedo da vostro ex capitano state calmi se riusciro a comprarla ci riusciro senza che forziate la mano all’attuale presidente” aiuterebbe non poco… Non e’ tenuto a farlo e non lo ritengo responsabile neppure per lo 0,1% ma potrebbe aiutare la trattativa

    • Giovi ha detto:

      Ma dove vivi? Su Marte?

    • andreap ha detto:

      amico, non voglio pensare che tu sia spuntato come tanti altri funghi in questo fine d’estate..però hai mai letto qualcosa a riguardo?
      “non dico nulla perchè potrebbe essere usato contro di me” questa è l’unica dichiarazione rilasciata da vialli in rappresentanza del gruppo.

  190. Carlo46 ha detto:

    purtroppo, com’era facilmente prevedibile, la situazione va degenerando.
    E’ il momento di mantenere la calma e non commettere l’errore esiziale di spaventare non già Ferrero ma i potenziali acquirenti. Mi rivolgo a Gianluca ed Edoardo, non lasciate che questa escalation determini una frattura poi non più sanabile. E’ giunto il momento di mediare, levigare gli angoli, parlare alla tifoseria e calmarla. E un appello anche alla tifoseria, domenica oltre al furioso incitamento alla squadra cerchiamo di trovare uno spazio anche per qualche coro dedicato personalmente a…Dinan e Knaster. Anche i magnate e gestori di fondo hanno un cuore e vivono emozioni, sentirsi coinvolti potrebbe aiutare a rimuovere le loro eventuali remore.

  191. Michele G. ha detto:

    Ho letto del nuovo blitz all’uscita del ristorante dove ieri sera Ferrero era a cena con Osti e Di Francesco. Perche’ non riesco a dispiacermene e a stigmatizzare l’accaduto? So che non e’ giusto, ma per quanto mi sforzi, non riesco a dare torto a chi ieri sera lo contestava.
    Mi dispiace, ma e’ cosi’!

  192. Edoardo ha detto:

    Scusa Maurizio, io non entro in merito ai modi e ai tempi della contestazione, ma Ferrero tra belle cene, viaggi e comparsate in TV quando troverà il tempo di lavorare? Una società di calcio di Serie A deve conseguire anche e soprattutto dei risultati sportivi e non solo far cassa altrimenti facevamo i tifo per un negozio di frutta e verdura o per una ditta di muratura e intendiamoci lo dico col massimo rispetto per negozianti e muratori, insomma se vogliono continuare a gestire la Samp come una normale impresa che deve solo far utili e basta allora tanto vale lasciar perdere tutto e non andare più manco allo stadio e lo dico con la morte nel cuore dopo 40 anni che seguo la nostra beneamata Sampdoria, credetemi, qui non si capisce più cosa giochiamo a fare questi campionati a 50 squadre solo così per far numero e basta, insomma pur con tutto il bene che voglio alla Samp caro Maurizio ti dico la verità io mi ci sto annoiando parecchio e mi sta passando veramente la voglia…

    • Zaccotenay ha detto:

      Dissento nella maniera più totale, allo stadio sempre, mai mi stuferò di chi amo alla follia che siano famigliari o la squadra del cuore, mi stupisco nel vedere certe affermazioni, sarò io MAGARI ad essere diversamente tifoso rispetto al modo tuo. SAMPDORIA SOPRA TUTTO

      • Edoardo ha detto:

        Io rispetto la tua idea Zacco, anche se la pensi diversamente da me. Ti dico solo che io seguo la Samp da 40 anni e da ragazzino quando non avevo i soldi per andare allo stadio andavo a Bogliasco a vedermi Vialli e Mancini in allenamento ed era uno spettacolo unico. E’ così che ho iniziato a giocare a calcio. Ma adesso mi ci diverto sempre di meno. Non solo per Ferrero. E’ proprio tutto il calcio che secondo me ha perso credibilità. Ormai è diventato solo uno show per i ricchi e nient’altro. I giocatori, salvo poche eccezioni, ormai se ne fregano e a metà campionato tirano già la gamba indietro. E’ una presa in giro per i poveri cristi che si fanno veramente il mazzo e magari non riescono neppure ad arrivare alla fine del mese! Ferrero si autostipendia lautamente senza metterci 1 Euro di tasca sua (caso unico in Italia!) per poi andare nei ristoranti di lusso e fare le comparsate in televisione. Io personalmente ne sono nauseato. Poi ovviamente rispetto chi la pensa diversamente da me, per carità. Questa è solo la mia opinione personale.

        • alan ha detto:

          “Signora mia la frutta ormai bisogna comprarla in gioielleria e con questo tempo non si sa più cosa mettersi per uscire di casa. E i politici se la passano, mica pensano a noi. A che piano va?”

  193. Rudy ha detto:

    x Luca B,
    l’attaccamento che hanno i tifosi Atalantini, ed il supporto dell’intera citta Begamasca,non sono replicabili a Genova..loro hanno una squadra sola e remano tutti nella stessa direzione,qui no…c’e’ guerra continua tra le due sponde.Quindi non escluderei nemmeno io che qualche striscione a NOi addebitato sia messo appositamente da avversari per alimentare la confusione

  194. jan ha detto:

    Ferrero ha dichiarato che se non arriva una nuova offerta entro venerdì prossimo la Sampdoria sarà incedibile : beh del resto è effettivamente ora di chiudere, in un modo o nell’altro questa storia. Forse gli americani non sono poi così realmente interessati ad acquistare la Società, forse la voglia di Samp di Vialli sta portando a tempi così lunghi nel tentativo di coinvolgere Garrone, ma effettivamente è realmente ora di fare basta !
    “Soldi sul tavolo ” e poi si vedrà o accetta ed allora closing o rifiuta e chiudiamo definitivamente questa storia, ma è ora !!!

  195. David Rizzi ha detto:

    Altro episodio sopra le righe ieri sera con il nano che si stupisce, testuali parole, di come sia possibile una tale violenza verbale.
    Ovviamente è lui ad aver creato questa situazione e, come diceva qualcuno alcuni post sopra, è normale che prendendo una intera tifoseria (per stare stretti diciamo 50.000 persone) troverai sempre un centinaio di persone sopra le righe che ti insulteranno e magari ti molleranno qualche schiaffo, questo non significa che tutti i tifosi siano così ma purtroppo fanno molta più notizia quei 100 e soprattutto fanno e hanno fatto il suo gioco.
    La conseguenza è che il nano ha lanciato un “ultimatum” offerta entro venerdì prossimo o stop alle trattative ma attenzione perchè il venerdì di cui parla è domani venerdì 20 Settembre e non il 28 che tra l’altro sarebbe 2 giorni prima della deadline.
    Oggettivamente non vedo come l’offerta potrebbe arrivare domani visto che fino ad ora non è arrivata e che la situazione sembra molto meno fluida di come lo sia mai stata (se mai è davvero stata fluida).
    Inoltre ricordiamoci che la famosa lettera di intenti (anche se nessuno di noi ha letto il contenuto per cui resta una minima incertezza) forniva l’esclusiva a calcioinvest fino al 30 settembre il che significa che fino a quella data il nano non potrà trattare con nessuno ma avrà anche piena libertà di stoppare ogni negoziazione.
    In sostanza sono piuttosto convinto che sia finita e al momento abbastanza rassegnato e mi sono messo il cuore in pace, ci spero sempre ma più per testardaggine che per altro.
    Sarò ovviamente felicissimo di essere smentito e di sentire eventuali rassicurazioni da Maurizio

    • Fra Zena ha detto:

      Ma sicuro non si parli del 27? A me così pareva
      Cmq cambia poco. È ovvio che i potenziali acquirenti non riescono a mettere insieme un’offerta che possa soddisfare Ferrero. Sui motivi non mi pronuncio, quelli solo il tempo potrà chiarirli. Mi sembra però chiaro che per gli americani la Sampdoria vale molto meno di quanto pensa il mezzo uomo Testaccino; ultimamente poi le parti mi sembrano molto irrigidite. Non fosse per vialli e garrone tutto sarebbe saltato già da un bel pezzo
      Peccato, ma credo siamo alla fine. Stavolta per davvero
      Momento nerissimo della nostra storia

      • Fabio ha detto:

        E chi ci dice che il venditore non sia invece EG, utilizzando il suo fantoccio (…) romano come paravento ?
        In fin dei conti 1,2 milioni all’anno non sono mica male come stipendio per prendersi 4 insulti fuori dai ristoranti….
        Il soggetto non pare particolarmente turbato dall’intera situazione.

    • maverick ha detto:

      La coincidenza della scadenza data al giorno in cui credo si inizi a decidere circa la sua distrazioni di fondi dall samp non credo sia una coincidenza.. Credo gli serva ricevere prima l’offerta per capire come muoversi anche su quel fronte… Chissa magari saper di avere in tasca tot milioni puo aiutarlo a patteggiare.. Non so nulla di giurisprudenza a riguardo per cui potrei aver scritto delle cavolate

    • zmark ha detto:

      Credo che intendesse venerdì 28, ovviamente sbagliando come sempre se è vero che la scadenza della lettera di intenti è il 30.
      Il punto è che a Fausto Zanetton, secondo me, manca un pezzo per chiudere il puzzle. Credo purtroppo che manchino le risorse economiche per arrivare almeno vicino a quello che chiede questo signore. In una situazione esplosiva in termini ambientali come questa, diversamente, avrebbero già chiuso. Zanetton e Gianluca Vialli non hanno ovviamente nessun interesse che tutto questo degeneri.
      Resta a mio avviso stupefacente l’ enorme sottovalutazione di questa persona all’ atto della “cessione” cinque anni fa. Incomprensibile, rivedendo il tutto, come sia stato possibile non capire a cosa si sarebbe andati incontro. Infatti siamo ora arrivati al punto che non c’è nessuno in grado di smuoverlo neanche di un millimetro. Sembra totalmente in controllo, da solo e a tutti i livelli, della società Sampdoria. Se finge, finge bene. Infatti ha fatto la comparsa in passato mi sembra. Vediamo cosa succede settimana prossima, intanto sarebbe importante vincere Domenica.

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        per me no è in controllo di nulla se non delle azioni. senza garanzie e garrone alle spalle ferrero si schianta in un anno o forse meno. il problema è che se vede le carte e di la non c è nessuno che abbocca qui si mette male per la samp. per lui poco m importa anzi se la sta cercando in tutti i modi di essere lasciato li a meditare. il problema che nel mentre si porta dietro società e squadra. sotto controllo mi sembra abbia proprio poco

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      purtroppo temo che ferrero nel casino ci sguazzi e quindi sarebbe il caso da parte delle teste calde di stare bravi almeno ancora 10 giorni. poi intanto se saltasse la trattativa la situazione diventerebbe talmente tesa che temo che la contestazione sarebbe pesante e a quel punto altro che sfidare le teste più calde andando allo stadio. lui si sta contrapponendo fisicamente per poi fare la vittima. ritengo che picchetti fuori e aggressioni fisiche anche senza che volino schiaffi siano sempre un errore specialmente con uno così che ci sguazza. non va fatto passare per la vittima ma bisogna ridicolizzarlo e isolarlo con una contestazione intelligente. federclub e gruppi dovrebbero trovare una sintesi per domenica senza finire in nessun gesto oltre i limiti. non sono nemmeno d’accordo col picchetto di bosotin che per noi era un icona da bambini e dimostra sempre il suo attaccamento ma i picchetti non sono legali e pericolosi se i toni salissero con le forze dell’ordine che dovrebbero per forza difendere ferrero e ci manca pure che volino schiaffi tra tifosi e forze dell’ordine per ferrero. certo è che avere un presidente che si mette a sfidare e a cozzare contro i tifosi come se fosse un cucus romanista mi lascia allibito. ritengo anche che al punto in cui siamo sarebbe bene che chi sta trattando con lui si sbrighi a recapitare l’offerta finale con l’aiuto di garrone e chiuderla in un modo o nell’altro. ovvio che se ferrero rifiutasse si aprirebbe un capitolo drammatico per la sampdoria e anche per lui perché gli piaccia o meno qui per lui l’aria può solo che peggiorare. a me sembra un giocatore di pocker con una coppia in mano che ha messo tutto sul tavolo. speriamo bene certo è che la partita col toro che è comunque estramente importante perché servono punti e bisogna cominciare a farli rischia di finire in secondo piano e comunque non lo è perché le partite scorrono e serve muovere la classifica prima che diventi drammatica

      • maverick ha detto:

        credo basterebbe fare un bel corridoio all’ingresso della tribuna e semplicemente fischiarlo al massimo dei decibel quando passa prima e dopo il match… temo invece che ci saranno scontri perche ormai il clima e’ pessimo e di sicuro almeno una testa calda che dia il la al casino ci sara’ … e sara’ un altro colpo alla nostra storia perche lo “stile sampdoria” sarebbe macchiato per sempre e la storia non si ricordera’ che “se l’era cercata” ma semplicemente che i sampdoriani si sono scontrati con la polizia.. tristezza infinta…

  196. Marco B. ha detto:

    Alcuni scrivono che le contestazioni faccia a faccia non servono a nulla anzi sono contro producenti.
    Partiamo dal dire che fino ad ora nessuno ha usato violenza fisica ma e stata solo una contestazione verbale.
    Comunque mi pare che per la prima volta questo omino fastidioso abbia pregato pubblicamente per un offerta entro un certo limite di tempo…..bene….lasciamo fare a chi di dovere …

  197. Martino Imperia ha detto:

    Quindi dopo le scritte sul cancello dove giocano i ragazzini ora un nuovo nuovo assedio al ristorante.

    Amareggiato e deluso da tutti.
    Da Ferrero, dai tifosi, dai tifosi sui blog, dai tifosi storici, da Garrone, da Vialli, dalla cordata, dai media che soffiano sul fuoco, da chi ci marcia, da chi strumentalizza, da chi diffonde balle.

    Mi fa meno schifo la squadra penosa con 9 gol subiti e uno fatto su rigore e l’allenatore ancora in confusione totale.
    Tiferò quella come sempre, anzi di più perché va male.

    Scusate ma oggi mi è presa così.

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Facile non prendere posizione su nessuno e spargere merda su tutti. Ma magari è solo oggi, caro Martino.

    • Luca B ha detto:

      @ Martino immagino quanto sia stato shockante per dei ragazzi leggere quella scritta e che disturbo (parole del testaccino) può aver dato il rumore di una bomboletta spray a centinaia di metri di distanza dai dormitori.
      E io che sono nato e vivo al Fossato attaccato all’autostrada, quanto dovrei essere disturabato?!
      Ma ciantila lì; tutti buonisti e pronti ad indignarsi per cagate.
      Sono insulti, ci stanno, se gli è cercati per 5 ANNI!
      Non esiste più lo stile Sampdoria?
      Non può esistere con un personaggio del genere, chi l’ha preceduto nel bene e nel male ha meritato rispetto.

      • YumaS2001 ha detto:

        devo fare pero’ presente che all’ inizio sembrava una ventata d’aria fresca nel mondo paludato del calcio, e che fino all’anno scorso, i risultati sportivi lo facevano sopportare meglio.
        .
        poi il vero ferrero è uscito allo scoperto

    • francesq ha detto:

      Io non voglio fare il saputello, perché non lo sono e non lo sarò mai.

      Però nel mio piccolo, anni fa, qui sopra condivisi una mia idea e cioè che la cosa più rischiosa che il corso Ferrero stava cambiando il DNA della Samp e del suo ambiente. Siamo meno tranquilli, meno signori, meno silenziosi e meno efficaci.

      E quella tranquillità, quella signorilità, quel silenzio e quell’efficacia non piacevano a molti, fin dai tempi di Garrone. Volevano qualcuno che si dimenasse, che contestasse, che urlasse, che sollevasse polveroni, che gridasse ai complotti arbitrali.

      Diciamo che la mancanza di compostezza a livello societario, alla lunga, ha inficiato il comportamento dei tifosi. Che sbagliano, quando esagerano. Sia chiaro.

      Però io ho una terribile nostalgia di un tempo.

    • Michele G. ha detto:

      Tutti hanno torto e tutti hanno ragione! Non mi sembra che tu abbia le idee molto chiare!
      Ti devi essere svegliato proprio male stamattina! 😉

  198. petrino ha detto:

    Vi rendete conto.
    5 macchine della polizia per proteggere un pregiudicato!!!!!

  199. francesco ha detto:

    penso che sia un errore madornale non far entrare il presidente in tribuna per due motivi: primo perchè non puoi privare una persona della sua libertà di movimento che tra l’altro è anche un reato,secondariamente tutto questo modo di fare che rasenta la violenza può far drizzare le antenne a coloro che vorrebbero acquistare la Samp,un esempio lom abbiamo avuto anni fa quando Preziosi voleva comprare la Samp da Enrico Mantovani e alcuni pseudo tifosi bruciarono dei locali a sant’ilario di proprietà dello stesso Enrico e questo spaventò il probabile acquirente Preziosi che comprò il genoa.Col senno di poi meglio così però resta il fatto che se continua questo tipo di contestazione il viperetta non vende per dispetto e gli acquirenti scappano……..

    • Luca B ha detto:

      @ francesco non mi risulta che qualcuno abbia bruciato dei locaii di Enrico Mantovani a Samt’ilario e se anche fosse stato è servito eccome a scungiurare l’arrivo di uno che è peggio del testaccino…Preziosi. Mamma mia che schifo ulteriore sarebbe stato

    • Fabio ha detto:

      Beh insomma meglio così, dipende.
      Siamo arrivati alla stessa politica, con la differenza che Preziosi ogni tanto un guizzo d’orgoglio ce l’ha, e comunque piaccia o meno ha un’azienda che fattura 1 miliardo di euro, mentre sto qua ha le pezze al culo e dipende da EG.
      I Garrone certo sono stati (all’inizio) una fortuna, ma non dimentichiamoci mai che con loro siamo scesi in B, e qualche anno dopo ci hanno dato in gestione al viperetta.

      • YumaS2001 ha detto:

        preziosi è orgoglioso solo quando fa una bella plusvalenza.
        negli ultimi derby mi sembra che il testaccino, bene o male, lo abbia sempre messo a cuccia con la coda tra le gambe

  200. Paolo Solari ha detto:

    Si prepara davvero un bel clima per domenica, colpa al 95% del figuro ed al restante 5% di un esiguo gruppo di esagitati che purtroppo fanno il gioco del figuro ….
    Certo viene il dubbio che ad ogni cena, viaggetto etc etc il figuro faccia nota spese e carichi tutto sulle spalle dalla Samp ….. sta sempre a fare il p…..cio in giro , lavorare mai …. ma sara’ solo un dubbio ?
    Tristezza infinita …..

  201. Vincenzo ha detto:

    Oggi in un momento di pausa dal lavoro sono andato alla mostra dei 50 anni degli Ultras, i ribelli dei gradoni: ho rivisto vecchi articoli, foto di amici e/o personaggi conosciuti molti dei quali non ci sono più, le trasferte e con sorpresa una foto di mio padre su un quotidiano: è bello ritornare indietro nel tempo ma che malinconia, che ricordi indelebili!. Ah la gioventù!
    Esco dalla mostra e tra me e me penso: domenica si gioca Sampdoria Torino in un contesto impensabile fino a qualche mese fa con poco entusiasmo e tanta rabbia, senza certezze e programmi nebulosi: ma a questo punto mi domando chi vuole veramente il bene dei nostri colori?
    Domenica è prevista forte pioggia, non è che piove sul bagnato?…

    Forza Sampdoria sempre e comunque!, alle 13.30 sono lì insieme a tutti gli amici e i personaggi della mostra…

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Io ricordo quando andavo in Gradinata Sud, con Bosotin capo degli Ultras. Una volta, dopo una partita persa, mi fiondai con altri amici fuori dal Distinti e… sputai a Mancini (cosa di cui non vado fiero, ma avevo 18 anni). Tempo dopo, quando ero diventato giornalista, raccontai questo episodio al Mancio, anche per pulirmi la coscienza. Lui, lì per lì, mi guardò male. Poi, disse: “Però vuol dire che sei tanto sampdoriano…”. Bei tempi, sì. Resta il fatto che anche oggi tanti vogliono bene a questi colori, nonostante tutto.

      • maverick ha detto:

        per fortuna non gli hai anche detto che puzzava come un pesce se no avrebbe chiesto di essere ceduto 😉

        P.S. Si lo so, come si dice a genova, “ti sto un po tirando il belino” ma con simpatia!

  202. maverick ha detto:

    Maurizio una domanda: tu che spiegazione ti sei dato o ti daresti se il burino non vendesse? Cioe’ ha parecchi debiti e gli servono soldi… Certo se resta alla samp ha lo stipendio di 1,2 milioni piu altri dindi che fa arrivare alla figlia e nipote o quali che siano i familiari coinvolti nella societa ma anche se arrivasse a 3 milioni totali di stipendi vari se vendesse anche solo che a 80 e dovesse darne 50 di debiti gli resterebbero 30 milioni che diviso i 3 che si intascano in un anno sono 10 anni di presidenza e credo sia chiaro anche a lui che senza avere i soldi di garrone dietro non puo’ certo reggere 10 anni al comando… Dove sbaglio? Perche decisamente sto sbagliando qualcosa… sta bene che se ne freghi dei processi perche “chi non ha un proceso alle spalle in Italia?” ma che rifuti di intascare 30 milioni puliti dal nulla in 5 anni…

    • Maurizio.Michieli ha detto:

      Complessivamente lui sarebbe esposto per 72 milioni. Comunque, uno può sempre pensare di poter tirare a campare…

      • YumaS2001 ha detto:

        quindi con il “paracadute” (30/40/50 milioni?) ed il pacchetto azionario si rimette in pari?

        • maverick ha detto:

          Conti della serva e sperando di aver trovato le cifre corrette.

          Paracadute: 60 milioni totali di contributi, vengono così suddivisi:
          – 25 milioni per le squadre che hanno disputato 3 degli ultimi 4 campionati in A;
          – 15 milioni per chi ha giocato 2 degli ultimi 3 tornei in A;
          – 10 milioni per i club da un solo anno in A;
          le tre squadre retrocesse dalla Serie A devono cedere il 20 per cento del contributo di solidarietà. Dunque, una fetta del paracadute va ridistribuita in parti uguali fra le altre società di Serie B
          Quindi incassa al massimo 32 milioni (se retrocedono due neopromosse se no ne becca 28 al massimo) e se ora gliene danno 70/80 in B quanti potranno dargliene? 40? In effetti fa proprio 72 che Maurizio dice essere il suo debito ma da qua a un anno dovrebbe cmq far fronte ai debiti per cui se non cede la samp dovra cedere i cinema… boh anche con i milioni del paracadute non so se rischierei.. anche perche sarebbe punto a capo a cercare chi gli dia la cifra che vuole ma a quel punto senza cinema..

      • Paolo Solari ha detto:

        Quindi che ha nella testa il figuro ? Direi nulla di nulla, il vuoto assoluto …. per questo non c’ e’ da meravigliarsi della lunghezza estenuante della trattativa, questo sposta sempre un pelo piu’ su l’ asticella ogni qualvolta sembra siano giunti alla conclusione ….

      • danilo ha detto:

        Intanto sara’ rinviato a processo…….e salvo inconvenienti lo sapremo gia’ domani in serata

    • maurosampbolzano ha detto:

      ciao solo per dirti che comprendo i tuoi dubbi,che sono pure i miei,ma poi per dirti ancora che quella frase (per non dire altro) su chi non ha un processo in Italia, mi ha lasciato basito e sena parole praticamente schifato da quanto la bocca del genio ha esternato, vergognati ferrero e ancora indossi la nostra maglia con i nostri colori

  203. Matte Genovese ha detto:

    Ferrero ti voglio davvero male.

  204. Luca B ha detto:

    La penso come Rissetto.
    Oltre a contestare il testaccino, sarebbe ora che si iniziasse a contestare anche Romei
    Come belino fa un professionista come lui a presentare un così guitto a Garrone, che ha la colpa di essersi fidato (?) e di essere stato superficiale.

    Scoppiato il casino, il buon Romei è sparito dai radar, dalle interviste e si è defilato.
    Sarà ai ferri corti con Ferrero o ha inziato a pararsi il culo?

    • Stefano Rissetto ha detto:

      Io non ho mai parlato di “contestare”. Ho sempre invitato tutti a riconsiderare una storia in cui nessuno è stato portato dalla cicogna. Grazie

      • Frank ha detto:

        Nessuna vergogna a contestare. Scherziamo? C’è da difendere la squadra che seguo in sud da 40 anni almeno, e così come me tanti. Non permetteremo allo straccione di prendersi gioco dei nostri sentimenti,delle nostre tradizioni, della nostra passione.
        VIALLI PRESIDENTE

      • carlo ha detto:

        ma guai a toccare edo eh? molto piu; semplice prendersela con romei

      • danilo ha detto:

        Dopo il 30 marzo , secondo me c’è stata una superficialita’ di tutti i componenti. ACQUIRENTI, GIORNALISTI E TIFOSI.Ovvio sia inutile citare il Viperetta. Se non si avra’ un buon esito della trattativa prevedo un tutti contro tutti dagli effetti catastrofici…purtroppo! Forse la( cicogna) Garrone potrebbe salvare capra e cavoli.

    • Daniele da Rapallo ha detto:

      …la seconda che hai detto….secondo me..

  205. Sandoia ha detto:

    Mi fa piacere che qualcuno inizia capire
    La Volpe è sparita dal Marzo scorso
    Quando secondo alcune fonti fece saltare la trattativa finora sotto traccia,si dice per favorire un presunto gruppo arabo che gli aveva garantito un ruolo importante
    Da allora tutto si è Complicato …..
    I comportamenti del gatto possono essere anzi sono fastidiosi ma meno devastanti.

  206. francesco ha detto:

    Egregio Sig Maurizio una domanda: Le risulta la notizia di alcuni anni fa quando alcuni tifosi incendiarono o un principio d’incendio dentro la proprietà di Enrico Mantovani a Sant’ilario ? e dopo quel fatto il probabile acquirente del Doria si ritirò?

  207. Roby66 ha detto:

    Vorrei che domenica …..prima che inizi la partita tutto lo stadio…gradinata Sud.. nord distinti…facesse capire che non c è più nessuna possibilità che quell uomo ignobile ..rimanga a far parte dei nostri colori..spero in un passa parola…tra di noi…fratelli e l ultima occasione che abbiamo…lui non molla …e troppo bello rimanere..in auge..x soldi e popolarità…tutti insieme facciamo sentire che il nostro amore x la SAMPDORIA e unico!!! Grazie a tutti..

  208. Sandoia ha detto:

    Penso che il blitz di San desiderio sia deleterio
    Perché ha messo ancora più in crisi Di Francesco
    Non si può sempre piangere l’episodio mi ha dato lo spunto per una barzelletta.
    Lo sapete quale è il colmo del presidente ferrero ?
    Chiama le forze dell’ordine per ripararsi dagli insulti verbali
    Belin arriva la polizia municipale che essendo appunto di Genova per ottimizzare gli spostamenti e risparmiare carburante lo accompagna direttamente a Marassi ,ma non allo Stadio …in un edificio vicino !
    Se mi inviti a gradinata sud la racconto con Olcese
    Magari a trattativa conclusa.
    Belin
    FORZA SAMPDORIA SIEMPRE

  209. Fra Zena ha detto:

    Io continuo a dirlo: ci vuole una manifestazione unica, compatta, pacifica e civile di TUTTI i Sampdoriani contro Ferrero. L’assenza di una presa di posizione forte da parte della tifoseria organizzata contribuisce al clima di esasperazione, che porta le frange più estreme a gesti come quello di ieri
    Federclubs, cosa aspettate??? Qui ci sta bruciando la casa! Bisogna dare risalto mediatico al nostro malumore, Ferrero lo teme tantissimo, finchè lo insultano in 50 potrà fare la vittima e passare dalla parte del torto. Io sarei il primo a partecipare ad una manifestazione seria, per me andava già fatta prima della partita col Toro. Prima fuori in corteo, poi tutti dentro lo stadio a cantare. Le tifoserie fanno così. Basta tentennare! Recuperiamo la nostra sampdorianità!

  210. Daniele da Rapallo ha detto:

    In effetti, la figura di Romei…abbastanza ambigua….

  211. Matteo lan ha detto:

    Ciao Maurizio,
    sai quando potrà arrivare la tanto attesa offerta ufficiale?
    Ciao e grazie

  212. Frank ha detto:

    Lipsia, Salisburgo, avevano meno prestigio della Sampdoria,è bastato entrasse la Red Bull per diventare protagoniste in Europa. e nei loro campionati. Con Dinan e Knaster, questo potrebbe succedere alla Samp.
    Maurizio, rimarcato, il caciotta deve andareeeeeee.

  213. Luca ha detto:

    Io infatti e’ da Tempo ( e sul blog) che chiedo il perché non si e’ andati a cercare Romei che anch’io ritengonil principale colpevole di questa situazione insieme a Ferrero ! E’ anche lui che bisognerebbe contestare pesantemente ( sempre civilmente però!)

  214. Marasch ha detto:

    Scusate e datemi pure del bibino, anche se la prima del Doria l’ho vista nel dicembre 1965 (O-5 con l’Inter di Jair, Mazzola, Facchetti ecc.) ma vi faccio una domanda.
    Per quale motivo questa escalation nella contestazione a Ferrero, che, fra l’altro, ed è quello che più mi dispiace, nuoce alla squadra, creando destabilizzazione?
    Le cazzate sulla Sampdoria che, prima di lui, era conosciuta da Recco a Zoagli le diceva da tempo.
    Ora quale colpa ha? Rifiutare un’offerta CHE NON E’ MAI STATA RESA NOTA?
    Fatemi capire, grazie.

  215. Fra Zena ha detto:

    Ragazzi mettiamoci calmi per domenica, ho voci che la partita quasi certamente sarà rinviata causa forte maltempo previsto

  216. Federico (quello della pescheria) ha detto:

    “secondo alcune fonti”
    “una mia fonte mi ha detto”
    “ho le mie fonti”
    “una fonte nell’ambiente”

    Ragazzi miei, o questo blog si è riempito di Bob Woodward e Carl Bernstein, oppure forse sarebbe il caso di lasciare le fonti a Vinadio o Rocciaviva, e far sì che i tifosi facciano i tifosi, lasciando che siano i giornalisti sportivi (qui dentro mi pare ci siano solo Michieli e Rissetto) a fornire le informazioni accreditate.

    Altrimenti si rischia di fomentare una situazione che fa il gioco di facinorosi e in ultimo dello stesso diversamente alto del Colosseo, che si alimenta di polemiche, non essendo costituito di altra sostanza, se non dell’aria con cui si friggono i supplì dalle sue parti…

  217. Luca ha detto:

    Ciao Maurizio, sono un albergatore di Celle lLigure, ma genovese e soprattutto sampdoriano fino al midollo! Racconto una storiella: un mio amico di nome ‘Vanni’ mi propone un investimento: comprare un albergo bellissimo; Lui ne è affezionato perché fin da giovane, lì, ha trascorso i momenti più belli, ne conosce le potenzialità, sa quanto è amato dalla clientela, una clientela particolare, unica. Mi convince a trattare con il personaggio che lo gestisce, si chiama ‘Freghero’. Io, che sono del mestiere, chiedo di vedere i conti e di visionare il posto: è carino, le camere( campo da gioco di un Hotel) sono discrete, ma necessitano comunque di interventi per soddisfare al meglio ‘la clientela’; anzi forse sarebbero da cambiare….guardo i conti; sono abbastanza in ordine, ma allo stato attuale sarebbe tutto migliorabile e comunque c’è qualcosa di nebuloso da chiarire. Mi informo su eventuali creditori….ce ne sono. Chiedo della situazione del sig.’Freghero’: non è limpida ed anzi sembra che continuando lui, l’hotel possa fallire. Faccio le giuste valutazioni appoggiandomi anche a professionisti del settore: c’è poco da fare, l’hotel vale X! Per me ( dimenticavo io sono il sig DinKo) l’eventuale investimento, sarà pari a X+X perché mi conosco, so che se lo prendo lo voglio rendere ancora più bello per i miei clienti. Offro a Freghero, X, ma lui, contro qualsiasi logica di mercato mi chiede X+X! e no, caro Freghero quell’X in più io voglio spenderlo per migliorare l’ Hotel e far felici i miei clienti. Freghero si impunta stupidamente, il mio amico Vanni cerca di fare da paciere, di convincermi ma allo stesso tempo sa che ho ragione io. Alla fine decidiamo di stare alla finestra, l’hotel ci interessa, prima o poi lo prenderemo, alle nostre condizioni, giuste, oggettive. Freghero intanto dovrà affrontare le sue problematiche creditizie che lo condurranno a più miti pretese. L’Hotel sarà nostro e riprenderà lo splendore dei tempi di ‘Vanni’ per lo meno nel indice di gradimento della sua clientela….
    Forza Sampdoria! Sempre!!

  218. Daniele da Rapallo ha detto:

    Per me, Domenica, un bel po di contestazione (per non saper ne leggere ne scrivere) se la dovrebbe beccare pure Romei….così, tanto per gradire, per sicurezza.

  219. roberto ha detto:

    Maurizio il tuo silenzio inerenta alla cessione mi preoccupa tantissimo, io continuo a sperarci ma francamente ogni giorno che passa sempre meno.

  220. Massimo Pittaluga ha detto:

    ottima scelta di federclub e tifoseria organizzata. contestazione senza se e senza ma a ferrero civile ma dura e sostegno totale a squadre e mr che devono reagire e iniziare a fare punti. speriamo che i gruppi tengano a freno le teste calde perché la contestazione e l’isolamento di questo personaggio sono un dovere quasi civico mentre trascendere no. ho letto di minacce di morte via social e lettere anonime e questa è una follia. così qualcuno perde completamente il senso delle cose. spero ferrero ragioni e non venga allo stadio sia per la sampdoria che per lui che per chi ne deve garantire la sicurezza. nella situazione odierna sarebbe solo una sfida idiota e una provocazione. se avvenisse spero che i gruppi tengano a freno le persone diciamo meno stabili perché trascendere vorrebbe dire passare per pochi dalla parte del torto. in 40 anni di stadio non ho mai visto una tensione del genere ma non si era nemmeno mai intravisto un personaggio del genere che a tensione risponde con sfide innescando altra tensione. spero qualcuno lo faccia ragionare anche per il suo bene di cui interessa zero a tutti noi ma forse a lui e qualcun altro si. diversamente se si presenta di nuovo con fare di sfida vuol dire proprio che il personaggio è fuori controllo completamente

  221. che belli i tempi di Paolo ha detto:

    Ciao Maurizio,
    avrei una domanda da farti (lo so sarebbe meglio farla a E.G.). Dirò sicuramente una belinata già detta da altri, ma porca miseria, visto che questa manfrina va avanti da dicembre, e visto che comunque colpa o non colpa la nostra amata Sampdoria l’ha ceduta lui a Ferrero,(fidandosi di Romei) siccome ora sembrerebbe un po’ pentito di questo e sarebbe contento che la società vada al gruppo del nostro Gianluca, per farsi “perdonare” non potrebbe mettere lui la differenza tra l’offerta del gruppo di Vialli e la richiesta di Ferrero? (i famosi 100 milioni da lui dichiarati) Così riabbracciamo Luca.
    Lo so che ci perderebbe un pò di soldi, e che sono tutti bu…ci col c..o degli altri,
    però come ha detto il grande Boso, lui ce l’ha messo e lui ce lo deve togliere.
    Saluti a tutti!!!
    P.S non ce l’ho assolutamente con Garrone, però…

  222. andreap ha detto:

    esito dell’udienza di oggi?

  223. jan ha detto:

    Non trovo da nessuna parte informazioni sul rinvio a giudizio del pagliaccio…..si sa niente ?

  224. Paolo Solari ha detto:

    La ns Magistratura non manca mai di farsi notare in negativo : vicenda “Obiang” x Ferrero. si rinvia …… chissa’ tutti questi mesi cosa avranno fatto per arrivare a tanto …povera Italia .

  225. Mariano ha detto:

    Sta andando in scena il tafazzismo sampdoriano. Contenti i tifosi e i giornalisti di vedere e raccontare la Sampdoria al Comunale di Chiavari l’anno prossimo. Magari sempre con Ferrero in sella. A me girano le scatole e mi chiedo il senso di tutto questo.

  226. Marco ha detto:

    Rinviato il giudizio a febbraio 2020, le tasse piu alte al mondo che paghiamo sono giustificate , l esempio una giustizia equa imparziale e veloce.

  227. Sandoia ha detto:

    Spero che per una volta
    GIOVE PLUVIO
    Si presenti a nostro favore ,senza creare danni si intende
    Sarebbe molto meglio per tutti.
    Come sono messe le cose il problema non sarebbe tanto quello di entrare ma bensì quello di Uscire .

  228. Sandoia ha detto:

    Dopo pioggia viene Sole “Vujadin Boskov”

    Tutto passa e tutto se và ” José Feliciano”

  229. Andresamp55 ha detto:

    Intanto non l hanno rinviato a giudizio ma come al solito con la giustizia (??!) Italiana e stato fatto un rinvio di Jesi …così si forniscono le scappatoie legali a questi personaggi che in altri paesi seri sarebbero già al fresco ..altro che fare ancora impresa o.presidenti di calcio …solo in Italia questo schifo succede .

  230. Fabio ha detto:

    Cari Michieli, leggo sempre il blog, ma non intervengo mai, forse per timidezza o per il pensiero di non essere all’altezza. Come tutti tifo per Vialli, e sin dall’inizio ho disprezzato la gestione Ferrero, in quanto andava contro a ciò che per me è più importante: i valori dell’essere Sampdoriano. Quei valori che accumunavano un Presidente ed un Operaio: Mantovani e mio Padre. Per questo stesso motivo penso che Vialli debba ora fare una dichiarazione: “se vi sono manifestazioni di violenza ritiro la mia candidatura”. Capisco che l’attuale tensione favorisca la posizione della sua cordata nella trattativa, ma vi sono limiti invalicabili. Lo attendiamo per ritrovare i nostri valori, non per tradirli. Se ritiene, glielo dica Michieli, bastano poche parole, come sapeva fare Mantovani tanti anni fa. Grazie e un abbraccio a tutti voi, forza Doria.

    • Marco B. ha detto:

      Scusa ma di quale violenza stai parlando ?
      In qualsiasi altra piazza metropolitana di serie a con quello che ha detto e fatto dovrebbe vivere in un bunker o almeno in un altro continente .
      Qua un manipolo di ragazzi sono andati a dirgli quello che pensavano ( e che probabilmente pensa quasi tutta la tifoseria ) mentre dopo 3 prestazioni indecenti della.squadra lui gozzovigoiava in un ristorante della campagna genovese

      Dovrebbe ringraziarci per la nostra pazienza altro che

  231. Maurizio.Michieli ha detto:

    Benvenuto Fabio. Fermo restando il richiamo alla civilità, non vi è stata alcuna violenza. Solo una virulenza verbale di cui, purtroppo, Ferrero è un campione.

Lascia un commento

CI PROVA SIR CLAUDIO

Da alcuni mesi la linea editoriale di Primocanale è fortemente critica nei confronti di Massimo Ferrero e della sua gestione della Sampdoria, della quale prima [&hellip

MA IL PESCE PUZZA DALLA TESTA O DALLA CODA?

Mentre scrivo, dopo la sconfitta della Sampdoria a Verona (sesta su sette partite di campionato), Di Francesco è in bilico. [&hellip

POST MUTO

Giuro, non è una questione di mancanza di volontà di lavorare. Ma non vi va di scrivere niente, perché dovrei [&hellip

SINCHE’ LA BARCA… AFFONDA

Giusto due cosette sulla sconfitta di Firenze, la quarta in cinque partite. Ok che Murillo non era da espellere, ok [&hellip

Search

Articoli recenti

Commenti recenti

Archivi

Categorie

Meta