CHIUSO (provvisoriamente) PER FERIE

1 Ago 2019 by Maurizio.Michieli, 10 Commenti »

Cari amici, sarò in ferie per qualche giorno. Colgo l’occasione per augurare buone vacanze a chi le farà. L’augurio è retroattivo per chi le ha già fatte e vale anche per chi non potrà farle (a me è capitato l’anno scorso). Per il sottoscritto, dopo il ritorno a Primocanale, è stato un anno bello e intenso. Il prossimo, se la Provvidenza vorrà, lo sarà ancora di più perché – ve lo anticipo – gli spazi sportivi a nostra disposizione in Tv aumenteranno. Ma sarò più preciso ed esaustivo al mio ritorno. Desidero ringraziarvi tutti per il contributo straordinario che avete dato a questo blog. Siamo ripartiti con qualche diffidenza, ma alla fine credo che abbiamo svolto un bel percorso insieme, utilizzando bene questo spazio per discutere, anche nella diversità di opinioni, della nostra amata Sampdoria. Non è qui il momento adatto per entrare nel merito delle notizie. E’ chiaro che può succedere di tutto, anche se non credo in tempi brevissimi, anzi, tutto sommato mi auguro di no perché vorrei egoisticamente essere presente a raccontare i cambiamenti. Sempre che il temuto 1% di imponderabilità non prevalga, ma ne sarei profondamente stupito. Spero che nel frattempo, semmai, al di là delle vicende societarie, cresca la qualità della squadra, che al momento mi pare attrezzata per una più che tranquilla salvezza (diciamo 45 punti) ma nulla più. Il mio giudizio, peraltro, è un po’ monco, lo ammetto, perché non avendo seguito il ritiro di persoina non ho potuto valutare l’operato di Di Francesco (che a pelle mi piace) e la qualità dei nuovi arrivati (non tutti mi soddisfano). Mi preoccupa un po’ il fatto che Fabio (Massimo) Quagliarella sia stato un po’ in ombra, temo l’assortimento della coppia di centrali difensivi (Murillo-Colley) e mi pare che Maroni sia ancora acerbo. Apprezzabile la sorpresa Baholouli, la solidità anche mentale di Ekdal, il ritorno di Caprari in posizione esterna. Ma trarremo le conclusioni a fine mercato. Intanto, un caro e sincero abbraccio a tutti, per prima alla Sampdoria, nonostante quelle maglie 🙂

10 Commenti

  1. Daniele da Rapallo ha detto:

    Be, grazie a te Maurizio per il lavoro svolto e per l’opportunità che dai a tutti di esprimersi qua. Personalmente ti ringrazio anche pubblicamente per aver dato la pssibilità a noi blogger di poter partecipare ad una puntata di gradinata sud : possibilità che io ho colto e che mi ha dato, oltre alla trasmissione in se, la possibilità di conoscere persone squisite. Sempre speranzoso per la vicenda più importante, concordo pienamente con te circa la latitanza sul mercato (immobilismo che può avere diverse interpretazioni..) che rende per ora la squadra molto incompleta, visto anche il rafforzamento generale di squadre di pari fascia….personalmente questo è appunto l’aspetto che mi preoccupa di più nonostante la data lontana di chiusura del mercato.

    Ti auguro quindi, con sincerità, una buona vacanza libera magari da preoccupazioni calcistiche.

    Daniele

  2. robmerl ha detto:

    Buone vacanze al nostro moderatore moderato, democratico e grande sampdoriano.
    Ti aspettiamo al rientro, sperando che la telenovela finisca come deve finire

  3. Fra Zena ha detto:

    Ciao Maurizio e buone vacanze. Un’estate difficile per i nostri colori, con un lieto fine ancora possibile ma sempre meno probabile (almeno secondo me). Nel frattempo speriamo in qualche acquisto di “sostanza”, ad ora mi sembra di poter dire che siamo un cantiere aperto. Forza Doria

  4. luca ha detto:

    Mulè alla Juventus per 5 mln di euro ???????? per favore si può sapere dove vanno a finire questi soldi e soprattutto comè possibile una plusvalenza del genere per un giocatore che non ha mai giocato in A e poco in B ???????????????????? che si faccia subito questa benedetta acquisizione Societaria o qui più il tempo passa e più si rischia…..

  5. giovanni ha detto:

    ciao maurizio e buone ferie, io spero invece che tu dal tuo eremo vacanziero debba scrivere un pezzo sull’avvenuto closing e sul signing che credo che faresti comunque volentier, ma l’occasione è buona altresì per fare i complimenti all’amico stefano rissetto, per il suo pezzo apparso in testata sul sito di primocanale ed in particolare per il centro pieno che ha colto quando scrive come viene da “chiedersi il perché dell’ormai cronica indifferenza dei genovesi, specie di quelli facoltosi che sappiamo non mancare, verso due realtà considerate tutt’al più come oggetto di osservazione, dal posto di tribuna laterale quale massimo investimento”
    io in tribuna ci sono stato due volte mi pare, ma saperli di avere così vicino due domende gliele farei…
    e comunque mi sembri un pò meno ottimista , sarà la valigia che pesa?
    buone ferie, un saluto!

  6. Gino Assarotti ha detto:

    Buone vacanze Maurizio!spero che tu ritornerai dalle ferie e farai una bella intervista a Vialli come nuovo presidente della SAMP!

  7. jan ha detto:

    Un caro ringraziamento per come è gestito questo splendido blog.

    Un augurio di buone ferie a te Maurizio ed a tutti gli amici di Samplace !!!!

  8. petrino ha detto:

    Il primo tempo e’ finito.
    Hanno preso De Paoli come terzino destro.
    LO faccia giocare perché Beres e’ completamente addormentato, e comunque la difesa ha ballato.
    Vediamo al 90^ ma la lazio non e’ il Crotone.

  9. petrino ha detto:

    L’ importante era vincere, ma la difesa balla la rumba.
    Con la Lazio sara’ ben altro impegno.

  10. Marco ha detto:

    Datevi tutti una regolata gli attacchi al presidente Ferrero sono un atto vergognoso.
    Destabilizzazione l’ambiente.

Lascia un commento

CI PROVA SIR CLAUDIO

Da alcuni mesi la linea editoriale di Primocanale è fortemente critica nei confronti di Massimo Ferrero e della sua gestione della Sampdoria, della quale prima [&hellip

MA IL PESCE PUZZA DALLA TESTA O DALLA CODA?

Mentre scrivo, dopo la sconfitta della Sampdoria a Verona (sesta su sette partite di campionato), Di Francesco è in bilico. [&hellip

POST MUTO

Giuro, non è una questione di mancanza di volontà di lavorare. Ma non vi va di scrivere niente, perché dovrei [&hellip

SINCHE’ LA BARCA… AFFONDA

Giusto due cosette sulla sconfitta di Firenze, la quarta in cinque partite. Ok che Murillo non era da espellere, ok [&hellip

Search

Articoli recenti

Commenti recenti

Archivi

Categorie

Meta