Archivio - marzo, 2019

30 mar
2019

COME RINGHIA LA SAMP

Una grande vittoria, ottenuta in virtù di una superiorità schiacciante in fatto di occasioni da gol ma anche grazie ad un grande carattere. La Sampdoria ha battuto il Milan con la forza di un collettivo perfettamente allestito da Marco Giampaolo, nonostante qualche assenza importante. Questa squadra, al di là di come finirà la stagione, il salto fo qualità lo ha già compiuto a livelli di mentalità  Il regalo di Donnarumma non sporca il valore di una prestazione infarcito di tecnica, cuore e intensità. Praet è stato l'emblema di una Sampdoria capace di trasformarsi con maturità nell'arco della partita. Il successo non fa una piega, nonostante le lamentazioni rossoneri su presunti r...
16 mar
2019

FESTIVAL DEL GOL E DELLO SPETTACOLO

La Sampdoria reagisce subito alla sconfitta con l'Atalanta e a Reggio Emilia contro il Sassuolo cala una manita che profuma di spettacolo. Finisce 5-3 per la squadra di Giampaolo, che impartisce agli avversari una lezione di calcio dall'inizio alla fine di una partita il cui risultato non è mai stato in discussione. L'assenza dei trequartisti titolari non si è fatta sentire, perchè Defrel riscatta il lunedì nero ad alto tasso alcolico con una prestazione finalmente importante. Il gol dell'1-0 porta la sua firma: il francese avvia e conclude l'azione, a cui partecipano anche gli altri attaccanti, Gabbiadini e Quagliarella, in versione suggeritori. La formazione di De Zerbi è stordita e i...
10 mar
2019

LA LEGGE DEL (UN PO’) PIU’ FORTE

Scontro diretto doveva essere e scontro diretto è stato. In campo e nel tunnel che conduce agli spogliatoi, dove Gian Piero Gasperini, espulso dopo le proteste  per il rigore concesso su Ramirez, è venuto a contatto con il segretario generale della Sampdoria, l'ex genoano Massimo Ienca, mandato al tappeto con una vigorosa manata. La punta dell'iceberg di una partita tesa, vibrante, molto fisica e che l'Atalanta ha vinto in virtù di una maggiore continuità nell'arco dei novantasei minuti. E perché davanti ha giocatori più bravi e soluzioni più fantasiose. Ilicic e Zapata sono stati una spanna sopra a Saponara e Gabbiadini. Nel primo tempo le due squadre si sono equivalse. Meglio la De...
3 mar
2019

SEGNA SEMPRE LUI

La Sampdoria si riprende brillantemente a Ferrara i punti malamente persi in casa con il Frosinone e rimane in corsa per le zone nobili della classifica. La sfida di domenica prossima con l'Atalanta costituirà quasi uno spareggio nella lotta per un posto in Europa, per quanto complicata dalla forte concorrenza. Quasi tutto il primo tempo risulta un monologo della squadra di Giampaolo, bravissimo ad ovviare con l'organizzazione ad essenze importanti: Sala è costretto a giocare a sinistra fuori ruolo, Vieira è protagonista di un avvio imbarazzante, Saponara pare ispirato ma rispetto a Ramirez non garantisce un'adeguata copertura. Eppure la Samp gioca bene, riducendo gli avversari ad una com...

FERRERO SHOW E QUOTA 100

Mentre il Massimo Ferrero show toccava picchi inarrivabili – qualcuno ha persino sostenuto che il Viperetta nel 2014 abbia salvato

IL COLPO DIFRA NON RIABILITA FERRERO

Che l’arrivo di Eusebio Di Francesco alla Sampdoria sia da considerarsi un colpo importante è per me fuori discussione. Se

UN UOMO SOLO (NON) AL COMANDO

La Sampdoria ha concluso la stagione con una bella vittoria sulla Juventus – frutto di un secondo tempo virtuoso che

CHE BARBA… CHE NOIA

Non è bastato alla Sampdoria giocare per quasi un’ora in superiorità numerica al “Bentegodi” contro il malcapitato Chievo per tornare