Archivio - novembre, 2018

26 nov
2018

DERBY, BENE COSI’. E ABBRACCIAMO TUTTI GIANLUCA

Non è stato un gran derby quello giocato dalla Sampdoria, forse il peggiore dell'era Giampaolo. Che, tuttavia, rimane imbattuto nella stracittadina con un bilancio di tre vittorie e due pareggi. L'ultimo dei quali, l'1-1 firmato dall'eterno Quagliarella e dal redivivo Piatek, alla fine può andare bene così. Perché il Genoa ha disputato la partita della vita, pressando a tutto campo e creando più occasioni da gol; perché la Samp è arrivata a questo appuntamento con un centrocampo a pezzi e alcuni giocatori fuori forma, da Andersen a Jankto sino a Defrel; perché il pari spezza la catena delle tre sconfitte consecutive e crea le condizioni ideali per affrontare sabato sera il Bologna e ...
11 nov
2018

SAMPDORIA POVERA, POVERA SAMPDORIA

Anche all'Olimpico con la Roma - terza sconfitta consecutiva, undici gol beccati nelle ultime tre gare, un solo punto raccolto nelle ultime quattro - si è vista una Sampdoria povera, sia di idee che di agonismo. "Incapaci di gestire le difficoltà", ha detto Giampaolo, che di certo ha le sue responsabilità per questo pessimo trend, ma a mio parere ne ha sempre meno di chi ha allestito una squadra più debole di quella dello scorso anno (che giunse nona). A furia di vendere i migliori, si rischia anche di azzeccarci un po' di meno. E così pare, sebbene vada sottolineato un aspetto: la Samp sinora ha incontrato, ad eccezione della Juventus e della Lazio, tutte le "grandi" del campionato. Du...
4 nov
2018

A BELOTTI INVERTITI…

Non cerco alibi o scuse, il Torino ha vinto meritatamente (anche se in proporzioni eccessive) perché ha fatto meglio della Sampdoria e, come sostengo da sempre, è tecnicamente e pure fisicamente più forte. Una squadra che tiene in panchina Soriano e Zaza... basta questo a dare la misure delle differenze con i blucerchiati. Tuttavia, non credo di bestemmiare se affermo che a Belotti invertiti la partita poteva di certo essere molto più combattuta. A colpirmi negativamente della Samp, infatti, è stata la pochezza offensiva anche nel momento di massimo sforzo, quando cercava di pareggiare. L'assenza di un terminale, di una forza d'urto. E questa è una costante degli ultimi tempi, perché ...

FESTIVAL DEL GOL E DELLO SPETTACOLO

La Sampdoria reagisce subito alla sconfitta con l’Atalanta e a Reggio Emilia contro il Sassuolo cala una manita che profuma

LA LEGGE DEL (UN PO’) PIU’ FORTE

Scontro diretto doveva essere e scontro diretto è stato. In campo e nel tunnel che conduce agli spogliatoi, dove Gian

SEGNA SEMPRE LUI

La Sampdoria si riprende brillantemente a Ferrara i punti malamente persi in casa con il Frosinone e rimane in corsa

CAGLIAR… ELLA

Vittoria “doveva” essere e vittoria è stata. Contro un Cagliari falcidiato dagli infortuni ma ben messo in campo, la Sampdoria