Archivio - novembre, 2018

11 nov
2018

SAMPDORIA POVERA, POVERA SAMPDORIA

Anche all'Olimpico con la Roma - terza sconfitta consecutiva, undici gol beccati nelle ultime tre gare, un solo punto raccolto nelle ultime quattro - si è vista una Sampdoria povera, sia di idee che di agonismo. "Incapaci di gestire le difficoltà", ha detto Giampaolo, che di certo ha le sue responsabilità per questo pessimo trend, ma a mio parere ne ha sempre meno di chi ha allestito una squadra più debole di quella dello scorso anno (che giunse nona). A furia di vendere i migliori, si rischia anche di azzeccarci un po' di meno. E così pare, sebbene vada sottolineato un aspetto: la Samp sinora ha incontrato, ad eccezione della Juventus e della Lazio, tutte le "grandi" del campionato. Du...
4 nov
2018

A BELOTTI INVERTITI…

Non cerco alibi o scuse, il Torino ha vinto meritatamente (anche se in proporzioni eccessive) perché ha fatto meglio della Sampdoria e, come sostengo da sempre, è tecnicamente e pure fisicamente più forte. Una squadra che tiene in panchina Soriano e Zaza... basta questo a dare la misure delle differenze con i blucerchiati. Tuttavia, non credo di bestemmiare se affermo che a Belotti invertiti la partita poteva di certo essere molto più combattuta. A colpirmi negativamente della Samp, infatti, è stata la pochezza offensiva anche nel momento di massimo sforzo, quando cercava di pareggiare. L'assenza di un terminale, di una forza d'urto. E questa è una costante degli ultimi tempi, perché ...

SAMPDORIA POVERA, POVERA SAMPDORIA

Anche all’Olimpico con la Roma – terza sconfitta consecutiva, undici gol beccati nelle ultime tre gare, un solo punto raccolto

A BELOTTI INVERTITI…

Non cerco alibi o scuse, il Torino ha vinto meritatamente (anche se in proporzioni eccessive) perché ha fatto meglio della

Sconfitta vecchio stampo, ma l’arbitraggio…

Ho titolato “Sconfitta vecchio stampo” perché a San Siro con il Milan si è rivista una Sampdoria piuttosto sbilanciata in

IL FESTIVAL DEL (NON) GOL

Con il Sassuolo ci si aspettava un festival del gol, tra due squadre votate all’offensiva. Invece, Giampaolo e De Zerbi