Archivio - febbraio, 2018

25 feb
2018

DALLO SCATTO DI DUVAN ALLO SCATTO PER L’EUROPA

La Sampdoria al Ferraris non fallisce quasi mai. E anche contro l'Udinese, con grinta, coraggio e anche un po' di fortuna porta a casa tre punti essenziali nella corsa per l'Europa. Perché ora, con due trasferte per niente facili (Bergamo e Crotone) potremo davvero capire se questo sesto posto artigliato e tenuto stretto con le unghie e con i denti rappresenterà davvero la posizione finale o se bisognerà sperare nelle altrui vittorie in Coppa per puntare al settimo posto,  a quel punto  valido per l'Europa. La vittoria sotto la neve contro i friulani vale tanto oro quanto pesa: è stata ottenuta contro una buonissima squadra, con ottimi elementi anche se dietro non irresistibile, con un...
18 feb
2018

SAMPDORIA, OMBRE A SAN SIRO: MA QUELLA VAR….

Diciamolo chiaro: la Sampdoria ha meritato di perdere contro il Milan perché se l'avversario comanda il gioco e tu non replichi e non tiri quasi mai in porta finisce inevitabilmente così. I blucerchiati hanno offerto a San Siro una recita davvero incolore contro una squadra che Gattuso ha rivitalizzato sul piano del coraggio e in parte del gioco, con un paio di elementi di spicco (Suso e Cahlanoglu) ma che non mi pare sia niente di trascendentale. Quella di Giampaolo, invece, si è fatta intimidire, non è quasi mai uscita del suo bozzolo e il risultato è stato inevitabile: pochissime occasioni, forse solo quella nel finale di Caprari, gioco troppo spesso in mano ai rossoneri e la netta s...
11 feb
2018

L’ORA DELLA VERITA’

La Sampdoria archivia la pratica Verona senza affanni particolari anche se è indubbio che, quando hai tante occasioni e non a butti mai dentro, il pensiero che la partita sia stregata ti viene. Ma i gialloblù sono stati davvero poca cosa (rivedevo poco fa gli highlights, nemmeno un'azione davvero degna di nota infatti, nelle mie pagelle, non ho dato voto a Viviano) e, dunque, una volta trovata la rete con Barreto la squadra di Giampaolo ha gestito bene la situazione e il vantaggio. Difesa poco impegnata (ma Murru cresce sempre più in fase di spinta mentre deve ancora migliorare in copertura. Tempo al tempo), centrocampo ordinato e propositivo, Caprari bravo svariare e Quagliarella combatt...
4 feb
2018

UN PUNTO CHE VALE

Il pareggio contro il Torino ( un risultato che, come ha sottolineato a fine gara Giampaolo, ci sta) è un'occasione persa o un punto importante? Per me la seconda. Contro i granata, per storia, tradizione non può mai essere una partita semplice e in questo caso la difficoltà era accentuata dalla presenza, sulla panchina opposta, di uno dei tecnici più rognosi della serie A, quel Mazzarri che a Genova conosciamo bene. Dunque il punto è un buon punto, la Sampdoria ha fatto, a mio giudizio, una partita più che dignitosa, non tra le migliori, ma tenace. Le ha date e le ha prese, insomma sono quei punti che alla fine, in classifica, li conti perché se non sei maturo queste gare puoi anche ...

PERO’ COSI’ NO….

La sconfitta contro la Lazio a Roma non rappresenta, purtroppo, niente di nuovo. Mezz’oretta abbastanza sul pezzo, poi l’1-2 di

L’UOMO DELLA SPERANZA

Nelle ultime tre vittorie della Sampdoria, contro Udinese, Atalanta, Bologna, c’è sempre la firma di Duvan Zapata. I blucerchiati si

UN FILM PREVEDIBILE

La Sampdoria esce, come previsto, dallo Juventus Stadium con zero punti. Buona gestione della gara nella prima frazione di gioco,

MURI, ERRORI E RIMPIANTI

Un derby brutto, una Sampdoria bruttarella, un Genoa che ha fatto quello che ci si poteva attendere, per le sue