Archivio - febbraio, 2018

25 feb
2018

DALLO SCATTO DI DUVAN ALLO SCATTO PER L’EUROPA

La Sampdoria al Ferraris non fallisce quasi mai. E anche contro l'Udinese, con grinta, coraggio e anche un po' di fortuna porta a casa tre punti essenziali nella corsa per l'Europa. Perché ora, con due trasferte per niente facili (Bergamo e Crotone) potremo davvero capire se questo sesto posto artigliato e tenuto stretto con le unghie e con i denti rappresenterà davvero la posizione finale o se bisognerà sperare nelle altrui vittorie in Coppa per puntare al settimo posto,  a quel punto  valido per l'Europa. La vittoria sotto la neve contro i friulani vale tanto oro quanto pesa: è stata ottenuta contro una buonissima squadra, con ottimi elementi anche se dietro non irresistibile, con un...
18 feb
2018

SAMPDORIA, OMBRE A SAN SIRO: MA QUELLA VAR….

Diciamolo chiaro: la Sampdoria ha meritato di perdere contro il Milan perché se l'avversario comanda il gioco e tu non replichi e non tiri quasi mai in porta finisce inevitabilmente così. I blucerchiati hanno offerto a San Siro una recita davvero incolore contro una squadra che Gattuso ha rivitalizzato sul piano del coraggio e in parte del gioco, con un paio di elementi di spicco (Suso e Cahlanoglu) ma che non mi pare sia niente di trascendentale. Quella di Giampaolo, invece, si è fatta intimidire, non è quasi mai uscita del suo bozzolo e il risultato è stato inevitabile: pochissime occasioni, forse solo quella nel finale di Caprari, gioco troppo spesso in mano ai rossoneri e la netta s...
11 feb
2018

L’ORA DELLA VERITA’

La Sampdoria archivia la pratica Verona senza affanni particolari anche se è indubbio che, quando hai tante occasioni e non a butti mai dentro, il pensiero che la partita sia stregata ti viene. Ma i gialloblù sono stati davvero poca cosa (rivedevo poco fa gli highlights, nemmeno un'azione davvero degna di nota infatti, nelle mie pagelle, non ho dato voto a Viviano) e, dunque, una volta trovata la rete con Barreto la squadra di Giampaolo ha gestito bene la situazione e il vantaggio. Difesa poco impegnata (ma Murru cresce sempre più in fase di spinta mentre deve ancora migliorare in copertura. Tempo al tempo), centrocampo ordinato e propositivo, Caprari bravo svariare e Quagliarella combatt...
4 feb
2018

UN PUNTO CHE VALE

Il pareggio contro il Torino ( un risultato che, come ha sottolineato a fine gara Giampaolo, ci sta) è un'occasione persa o un punto importante? Per me la seconda. Contro i granata, per storia, tradizione non può mai essere una partita semplice e in questo caso la difficoltà era accentuata dalla presenza, sulla panchina opposta, di uno dei tecnici più rognosi della serie A, quel Mazzarri che a Genova conosciamo bene. Dunque il punto è un buon punto, la Sampdoria ha fatto, a mio giudizio, una partita più che dignitosa, non tra le migliori, ma tenace. Le ha date e le ha prese, insomma sono quei punti che alla fine, in classifica, li conti perché se non sei maturo queste gare puoi anche ...

ALL’ULTIMO RESPIRO

Un pareggio che equivale ad una vittoria per il modo rocambolesco in cui è arrivato. La Sampdoria esce a testa

LA VITTORIA DEI REIETTI

E’ stata la vittoria dei reietti. Di Marco Giampaolo, della sua coerenza, delle sue idee, del suo gioco, sia pure

DERBY, BENE COSI’. E ABBRACCIAMO TUTTI GIANLUCA

Non è stato un gran derby quello giocato dalla Sampdoria, forse il peggiore dell’era Giampaolo. Che, tuttavia, rimane imbattuto nella

SAMPDORIA POVERA, POVERA SAMPDORIA

Anche all’Olimpico con la Roma – terza sconfitta consecutiva, undici gol beccati nelle ultime tre gare, un solo punto raccolto