Tre su tre…

4 nov 2017 by Paola Balsomini, 195 Commenti »

Tre su tre, non succedeva dal ’54. E’ la Samp dei record. È la Samp di Marco Giampaolo, che colleziona primati e che strappa applausi. Ma il derby è qualcosa che va al di là delle statistiche, e’ cuore, emozione, è entrare in campo e guardare la Gradinata Sud e pensare che queste partite non si giocano, si vincono. Il resto lo hanno fatto loro, Duvan Zapata con il suo strapotere fisico, l’intramontabile Quagliarella, sette gol da stropicciarsi gli occhi, il piccolo grande Torreira. Insomma bisognerebbe citarli tutti. Perché il derby non è questione che ti può girare bene o girare male, o che gli episodi vanno storti, vincere 3 derby su 3 non può essere un caso. La fortuna non c’entra, e’ bravura, concentrazione, testa, cuore. È costruire un gruppo prima di uomini poi di calcolatori. Un applauso a tutti, giocatori, tecnico, società. Il progetto non c’è ? Forse, però in tanti si stanno divertendo comunque…

195 Commenti

  1. Marco scrive:

    GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE.

    • alan scrive:

      toh guarda, si vince il derby e niente disquisizioni chilometriche su quanto siamo scarsi, sul perché retrocederemo sparati di sicuro,su quanto è inadatto il mister, su quanto zapata è un paracarro e avanti cosi’; solo frasette di circostanza che tanto poi se non si arriva sesti la stagione sarà fallimentare vero?

  2. Edoardo scrive:

    Cara Paola…

    Il progetto sportivo sicuramente non c’è e a giugno probabilmente la squadra verrà di nuovo mezza smantellata, ma come dici tu godiamoci il momento. Tanta corsa, tanta grinta. Bel gol di Ramirez. Zapata immenso. Ma dietro abbiamo concesso tantissimo. Con Lapadula, Meggiorini e Petagna te la cavi, ma quando arriveranno i Dzeko e i Mertens sarà un’altra musica. Io penso che possiamo migliorare il piazzamento dell’anno scorso, ma il discorso dell’Europa League è relativo perché se poi non attrezzi adeguatamente la rosa esci al primo turno e arrivederci. Meglio puntare sulla Coppa Italia che è più fattibile e poi un’altro trofeo in bacheca ci starebbe proprio bene. Le cose che contano per me sono i trofei vinti e le statistiche alla fine lasciano il tempo che trovano.

    Comunque battere i cugini è sempre un godimento stratosferico e se poi quest’anno andassero giù sarebbe grandioso.

    Grazie Mister. Bravi ragazzi. Avanti così.

    • Paolo1968 scrive:

      Te la godi alla grande….
      Abbiamo vinto solo coi grammi. Siamo lì per sbaglio e sicuramente a giugno venderemo il mondo e retrocederemo se ci va bene in B, altrimenti si fallisce e chissà da dove ripartiamo.

      • Edoardo scrive:

        Belin Paolo, io me la godo la vittoria nel derby eccome, non ti preoccupare, ma lo posso dire che pur essendo complessivamente una buona squadra (sicuramente migliore dell’anno scorso) la nostra difesa mi lascia un po’ “perplesso” o devo chiedere il tuo permesso?

        Ti ricordo che io sostenevo Giampaolo anche all’inizio del campionato scorso quando la maggioranza dei blogger gli dava addosso perché non venivano i risultati, mi pare che tu travisi quello che io scrivo scusa…

        • Paolo1968 scrive:

          Edoardo, non mi sembra di essere l’unico a travisare.
          Ma onestamente non mi interessa polemizzare (e credo neppure a te), cerco solo di vedere il bello in una serata e in un’annata per come sono ora, tralasciando aspetti che probabilmente preoccupano maggiormente te (altri attaccanti che verranno, mercato di gennaio e di giugno, ecc.).
          Sulla difesa è facile dire che siamo la sesta squadra in serie A per gol subiti.
          La quarta come gol fatti.

    • Doria65 scrive:

      È come al solito, abbiamo vinto perché gli altri sono scàrsi….

      Siete commoventi, davvero!

      Ah. 14 commenti dopo un derby vinto. 14….

      Siete fantastici…

      • Piernotto scrive:

        Belandi ma sai contare? ;-)
        Comunque la gara del sussa è gia chiusa e vinta da Alan eh…..:-)

      • Edoardo scrive:

        Doria65, ma quanti anni hai??????

        Sian tutti qui per scrivere le nostre opinioni da tifosi, nessuno ha la verità in tasca e certo nessuno vuole il male della Sampdoria, ma cosa state sempre lì a far polemiche come i bambini…

        Dire che ieri era tutto fantastico e perfetto solo perché abbiamo vinto 2-0 per me non corrisponde alla realtà, riguardatevi le palle-gol clamorose che hanno sprecato malamente i cugini e poi ne riparliamo…

        Comunque al di là di tutto bene il risultato e bene la classifica e sempre forza Doria!!!!!!!!!!!!!!!!!

        • alan scrive:

          io di palla gol sprecata malamente ricordo quella di Quagliarella a porta vuota ma immagino che per te non conti, per te abbiamo vinto SOLO perché loro hanno sbagliato VALANGHE di gol…va beh.

        • Doria65 scrive:

          52

          Le polemiche le fa chi ogni sacrosanta settimana vede nero dove c’è bianco. L’amico qui sopra (non te) è il re indiscusso…

          Comunque forza Doria!

        • Jetta scrive:

          Che peccato eh che non le hanno sfruttate per dire che avevi ragione…mah

        • Marco scrive:

          Edoardo, lascialo perdere, per avvalorare la sua tesi di unico depositario della verità ha pure creato doppi account . Strano caso dove non scrive lui non scrive neppure il suo alter ego Alan.

          • Doria65 scrive:

            Ancora con sta storia del doppio account…

            Depositario dell’unica verità?

            Ma vi leggete quando postate?

          • alan scrive:

            Ah ah complottista come tutti i bibini, non a caso…

          • Sammy scrive:

            Il doppio account è jetta e il pazzo che tritura qui come tritura sul sito del secolo

          • Jetta scrive:

            @Sammy, capisco che i successi di Ferrero ti stiano dando fastidio ma forse sarebbe opportuno trovassi/trovaste argomenti più “sostanziosi” che non la puerile accusa del doppio account…tra le altre cose infondata.
            Comunque adoro ilPazzo e sostengo Alan e Doria 65.

    • Sand66 scrive:

      Sicuro che più che tifoso tu non sia un simpatizzante? No perché L’Europa ti fa schifo, con Mertens e Dzeko abbiamo già perso e se non vinci trofei sei una nullità.
      Qualcosa non mi torna.

    • Caste scrive:

      A me sembra che cominciare ora a dire che a giugno smantelleranno la squadra mi sembra semplicemente “voler vivere male”. Se vendono e’ normale, purtroppo è’ il calcio di oggi. Non c’è’ più’ Mantovani che si teneva sempre i migliori…. Fin che ha potuto.
      E poi se vendono per rinforzare come quest’anno beh a me va bene così. Il segreto di questa squadra è’ Giampaolo, l’importante è’ che il progetto lo porti avanti lui

  3. Doria65 scrive:

    Non ci sono più parole per questa Samp. Perfetti. Fantastici.

    Abbiamo vinto come si deve vincere un derby. Con testa (concentrazione assoluta per 93 minuti), gambe e cuore. Dominando tatticamente e tecnicamente checché ne dica il grande Ivan

    Migliori Zapata (mamma mia… mostruoso) e Bere. Benissimo tutti gli altri.

  4. maverick scrive:

    Io non riesco quasi mai a vedere la samp e dopo essermela gustata ieri sera mi spiace ancora di più perché davvero giochiamo proprio bene… un derby ggiocato alla grande… ordinati, concentrati, uniti quando necessariamente la loro pressione è aumentata e poi cinici x chiuderla…. grande Samp!

  5. Max Samp scrive:

    Cé solo una cosa da dire Forza Doria e Grande Giampaolo ….e complimenti alla Societa’ !!!

    Forza Doria Sempre …!!!

  6. luca scrive:

    non mi permetto di commentare dopo un derby (l’ennesimo) vinto (troppo facile e scontato) ma quanto godo !!!!!! scusate , sarà una splendida Domenica per tutti immagino !!!!!! Con la Juve riempiamo lo stadio , questa squadra lo merita .

    • Faso scrive:

      E’ vero questa squadra lo merita, ma in prevendita 30 euro in nord e 60 in distinti e addirittura 35/65 match-day sono fuori portata per molte famiglie…

  7. Alup scrive:

    Finalmente Giampaolo ha capito che Sala, Regini, Barreto ed Alvarez possono solo fare panchina, quella di ieri sera deve essere la formazione titolare. Zapata sontuoso , Quagliarella continuo e sempre pericoloso, difesa e centrocampo concentrati e precisi.
    La squadra deve mirare in alto e giocarsi tutte le prossime partite come ieri sera poi alla fine vedremo. Comunque ha dimostrato tutto il valore dei suoi giocatori e non smantelliamo il giocattolo, divertiamoci ancora forza Samp

  8. Paolo1968 scrive:

    Detto a posteriori è troppo facile, ma io ero sereno. Non sicuro di vincere, sicuro che non avremmo fatto uno di quei derby mollaccioni di qualche anno fa, la differenza di valori avrebbe fatto il resto.
    Giampaolo e la società hanno costruito un giocattolo mirabile (alla faccia dei soloni che pontificano sempre). Adesso nelle mani di Ferrero & Co. c’è la scelta di poter scrivere delle bellissime pagine nella storia della Samp o delle pagine da dimenticare.
    Un gruppo così forte, coeso, concentrato e “maschio” era da decenni che non lo vedevo.
    Obiettivo? guardare la posizione avanti a noi e non considerare quella dietro.

    Bravi ragazzi

    PS: Visto che l’arbitro è stato bravo e non c’è stata nessuna rissa?

  9. Joe Kidd scrive:

    Vittoria meritatissima!

    GRAZIE RAGAZZI!!

  10. Marco- Verona scrive:

    Quest’anno siamo una squadra quadrata. Ben messa in campo da Giampaolo che tatticamente è davvero bravo. Complimenti a tutti. Ieri anche senza il gol Zapata ci ha messo la firma sui gol segnati. E pensare che c’era chi diceva che era un paracarro…
    Forza Sampdoria!!!

  11. Joe Kidd scrive:

    Da anni non vedevo un’organizzazione e un’identità di gioco ma anche un gruppo così coeso.
    Giampaolo è un grande mister.
    Ieri tutti da 7 ma note di merito per Berezinsky, Silvestre, Ferrari,
    Torreira e Quagliarella.
    E poi c’è Zapata…incontenibile e uomo assist, Rossettini (grazie a Dio non l’abbiamo preso) che arranca dietro e lo stende è emblematico.
    Con Viviano sono più tranquillo: grande parata, ottimi rinvii compreso quello sul primo gol.; l’errore che ha determinato il corner è più di Strinic…scellerato retropassaggio alto su campo bagnato.
    Che dire…vedere i bibini ridotti così è uno spettacolo!

    • Edoardo scrive:

      Ciao Joe…
      Io solitamente sono sempre d’accordo con te su tutto quello che scrivi, ma note di merito per Bere, Silvestre e Ferrari sei proprio sicuro?
      Dietro io ho visto le praterie e se il Genoa non ci ha fatto un paio di pere è solo per demerito dei suoi attaccanti che sono troppo scarsi, comunque questo è solo il mio punto di vista da tifoso, poi magari mi sbaglierò…
      Saluti e sempre forza Doria!!!
      Edo

      • Joe Kidd scrive:

        Ciao!
        Bere e Ferrari di fatto hanno salvato il risultato con 2 interventi in recupero direi prodigiosi.
        Silvestre secondo me ha fatto un’ottima gara.
        Il “problema” può essere il fatto di giocare con un centrocampo che fa meno filtro ma è più offensivo e protegge meno la difesa : concediamo di più ma attacchiamo di più.

        • Stefano 1970 scrive:

          Centrocampo non fa.meno filtro. Chiude al centro e non sulla bandierina del calcio d’angolo come.lo scorso anno quando la priorità era non lasciare in situazioni di 1 vs 1 Sala e Regini.

          • Joe Kidd scrive:

            Io spesso vedo diciamo una distanza maggiore tra il centrocampo e una difesa che viene meno protetta anche al centro: i 4 della difesa si trovano sovente 1 contro 1.
            Linetty e Praet si inseriscono parecchio e anche Torreira sale di più.
            Abbiamo chiaramente un gioco più offensivo che fatalmente favorisce il contropiede concedendo qualcosa di più rispetto all’anno scorso (questo dimostra anche che il mister sa rinnovarsi e non è un talebano)
            A me questa impostazione però piace perchè ad oggi senza ombra di dubbio ci divertiamo e colpiamo di più …e meno dipendenti dagli umori di Muriel.

      • alan scrive:

        “questo è solo il mio punto di vista da tifoso DEL GENOA”…dimentichi sempre di scriverlo. le uniche praterie che hai visto sono quelle tra noi e voi in classifica.

      • Sand66 scrive:

        Certo il Genoa li ha scarsi, l’Atalanta pure, il Milan anche, la Fiorentina idem e non parliamo di quelli del Torino.
        Però poi fallo di mano in area, Quaglia si mangia un gol, Barreto anche e Linetty pure, se vogliamo vedere solo le azioni degli altri.
        Forza Doria sempre e comunque.

    • Edoardo scrive:

      Comunque Joe…

      Belin qui non si può dire qualcosa di diverso o fare una piccola critica che subito ti saltano addosso come lupi incazzati e ti additano immediatamente come bibino!

      In alcuni tuoi vecchi post parlavi di “fascismo da tastiera” e su questo aihmé devo darti ragione, adesso capisco perché tanti vecchi blogger validi non scrivono più su Samplace e anche Lazzara probabilmente ha passato la mano perché si era stufato di ricevere commenti che sembrano scritti da bambini di 5 anni, vabbé così va il mondo dei social pazienza…

      • alan scrive:

        mamma mia a fare il martire sei bravissimo. secondo te scrivere che abbiamo vinto il derby solo perché il genoa ha sbagliato troppi gol è una “piccola critica”, per me è “tentare di dare sollievo al fegato marcio inventando favolette” come sempre.

      • maverick scrive:

        Forse e’ solo che al tuo “perfezionismo” rispondono: non siamo un top club europeo qualcosa concediamo per forza per cui goditi le vittorie la stupenda (almeno fino a qua) stagione senza vedere sempre i problemi.. ogni tanto godi e basta….
        Ovviamente il tuo godere dei risultati ma sottolineare cosa puo’ essere migliorato ci sta…Ecco forse forse dopo il derby avrei evitato perche davvero la goduria dovrebbe far dimenticare tutto il resto almeno questa settimana :) senza per questo pensare che non ci sia nulla da migliorare

      • Doria65 scrive:

        Una piccola critica si può fare. Se critichi ogni cosa, anche una difesa francamente incriticabile, vieni criticato per forza. Se poi reagisci dicendo che chi ti critica ha 5 anni, beh…

        Ribadisco poi che “fascismo da tastiera” è un’offesa profonda e inaccettabile, altro che bibino. Io critico chi critica, ma non offendo

        • Joe Kidd scrive:

          La ratio di un blog qual è? Discutere esprimendo la propria opinione.
          Se io dico una cosa, condivisibile o meno senza pretendere di esprimere il Verbo, e l’interlocutore risponde mistificando il pensiero tacciandomi sistematicamente da genoano perchè non accetta la critica mi offendo e mi regolo di conseguenza.

          “Una piccola critica si può fare” (quindi se è piccola, chissà poi chi dovrebbe decidere sulle dimensioni della critica, va bene altrimenti sei un bibino) è già piuttosto emblematico del grado di democrazia che taluno vorrebbe regnasse qui dentro…
          ed è proprio questo atteggiamento che mi ha portato a coniare quella espressione forte che evidentemente ha colpito chi aveva la coda di paglia.

          Edoardo, come chiunque, ha il diritto di esprimere la propria opinione: in sostanza vorrebbe che la Samp concedesse di meno facendo rischiare meno infarti :-) …non mi sembra abbia espresso un pensiero inqualificabile o volesse sminuire la vittoria.
          Di fatto la prima occasione è capitata sui piedi di Lapadula, è oggettivo: auspicare che si possa migliorare anche questo aspetto mi sembra normale così come normale che ognuno esterni le proprie emozioni in modo diverso dagli altri.
          Poi io sono soddisfattissimo di questa Samp comunque e se segno un gol più degli altri godo allo stesso modo ma rispetto il sentire di Edoardo.

          Il discorso di Edoardo poi sul progetto e il timore che nelle prossime sessioni di mercato il giocattolo si rompa, sul fatto che in E.L sia importante allestire una rosa competitiva …il tutto sulla scorta delle esperienze del recente passato non proprio positive mi sembra sensato e condivido.

          • Doria65 scrive:

            E chi dice il contrario? Dove ho scritto che non può pubblicare?

            Qui chi ha usato certi termini non sono io. E usarli per poi accusare chi era indirizzato di avere la coda di paglia non è esattamente da cuor di leone…

            Postate pure le vostre idee. Ci mancherebbe. Ma gli insulti no. Fascista no. Sussi no.

            Non si tratta di democrazia, ma di semplice educazione, del rispetto che voi pretendete e che quindi dovete anche dare. Questa è democrazia

        • Piernotto scrive:

          Belandi…altro che Romero….il ritorno dei sussa…..e son pure agguerriti….e prendete un po’ d’aria belan….che mi diventate come Leopardi..:-)

  12. alan scrive:

    buon allenamento in vista di test più probanti…
    battuta (ma neanche tento) a parte, non è stata la miglior samp possibile ma è dura quando gli avversari giocano alla caccia all’uomo e l’arbitro si gira dall’altra parte; dopodiché loro scarsi come poche volte li ho visti e la qualità è venuta fuori.

    • Joe Kidd scrive:

      Il fallo di Rigoni a inizio partita era come minimo da giallo, intervento in sforbiciata da dietro.
      Quello di Izzo poteva costare la carriera a Quagliarella, è andata bene…era da rosso diretto.
      Leggo un blogger genoano altrove il quale si dispiace del fatto che Izzo non sia riuscito a rompere la tibia al nostro Fabio.
      Questo sono.

  13. Bieffe61 scrive:

    A me sembra che il progetto ci sia,comprare giocatori giovani a poco e rivenderli a tanto
    Non abbiamo altra scelta non possiamo competere con chi spende 200/300 milionidi Euro all’anno.Forse quest’anno abbiamo una squadra primavera scarsa e questo può essere in errore ma per il resto è una annata speciale Godiamocela tutta

    • robmerl scrive:

      sono d’accordo; è un progettino ino ino, ma se riusciamo a tenere torreira e a valorizzare i giovani possiamo toglierci delle soddisfazioni.
      La Coppa Italia è un traguardo che non possiamo snobbare. Certo che se andiamo in EL…
      Prima o poi i bilanci a posto conteranno ben qualcosa in questo calcio miliardario e iperindebitato, (pensiamo al Bilan!) e noi siamo a postissimo!
      Complimenti anche a Ferrero

    • Marco scrive:

      fare plusvalenze si,comprare a poco non mi pare. Da quel che si evince zapata è al momento il giocatore costato di più nell’ intera storia della SAMPDORIA. Quest’ anno ci sono tutti i presupposti per lasciare il segno.

      • maverick scrive:

        Lo riscrivo perche in moderazione da un bel po…

        vero… ma magari quest’anno faranno esperienza (cosi come fatto lo scorso anno da quello prima) per vendere e comprare allo stesso momento o comunque per fare in modo da non avere un gruzzolo aggredibile da chi ti deve vendere giocatori e sa che hai le casse piene… Bisogna comunque considerare che anche nel mercato la nostra dimensione e’ quella del campo per cui difficile comandare il mercato quando le grandi o meglio le ricche ti offrono tanti milioni per i tuoi giocatori…aspettare non sempre e’ facile… inoltre servono soldi in cassa per comprare e visto che sembra che Ferrero non abbia capitali da parte che non derivino dalle plusvalenze siamo un po costretti a subire il mercato… per altro l’anno scorso (sara’ anche culo) lo abbiamo comandato piu che subito.. e visto la resa attuale direi che 22 milioni per zapata e strinic forse forse non sono poi stati molti

  14. Daniele da Rapallo scrive:

    Ottima analisi Paola.
    Sono anche contento perché i miei timori che ci steccassero qualche nostro giocatore sembrano scongiurati.

    • Michele G. scrive:

      Beh, Izzo ci ha provato col Quaglia. Era un intervento da rosso. La gomitata di Lapadula a Torreira? E non è stata l’unica gomitata rifilata ai nostri. Insomma, ci hanno provato e i 22 falli commessi, contro i nostri 8 la dice lunga! Comunque, GODOOO!!! E se andassero giù, il godimento sarebbe ancora maggiore! Io non mi nascondo dietro una falsa sportività: se quelli sparissero, non solo non mi dispiacerebbe, ma mi farebbe un piacere enorme! La notte di Wembley e la loro marcia di Maggio 2011 non le dimentico! Se poi fossimo noi a determinarne la discesa, sarebbe l’apoteosi!

      • Daniele da Rapallo scrive:

        Concordo……A proposito, Paola, saputo più niente poi delle racattapalline…..?

        • maverick scrive:

          Belin ma hai la fissa!!!
          C’era qualche nipotina ?!?!? :) :) :)

          • Daniele da Rapallo scrive:

            Nessuna nipotina (non sono così vecchio..figlia magari si…), solo pura curiosità perché ci distinguevano come particolarità di squadra e di ambiente; magari distraevano anche i giocatori avversari. Nessuna morbosità….tra l’altro mi sembravano realmente più sveglie degli attuali raccattapalle.
            Nessuno sembra però avere la risposta.

          • ale scrive:

            Secondo me la ragione è molto semplice: fare ilraccattapalle durante le partite della prima squadra è sempre stato una specie di premio per i ragazzi delle giovanili. In tutta Italia, Europa,Mondo.

            Voler trasformare anche questa cosa nell’ennesima gratuita esposizione a babbo di corpi femminili la trovo una cosa totalmente fuoriluogo. Magari qualcuno (allenatore delle giovanili? qualche signora all’interno della Società?) l’avràfatto notare e si è tornati a cose più consone allo sport. A me -sarà che sono donna-non mancano, vado per vedere la partita.
            In città non mancano i night per chi proprio non può farne a meno.

            Avanti Sampdoria!

  15. Tommy scrive:

    Grande soddisfazione e godimento!!
    3 derby vinti di seguito è veramente una LIBIDINE.
    FESTA GRANDE!!
    Sentire lo stridio sugli specchi delle unghie di Juric, poi è stato doppiamente meraviglioso.
    Non ricordo da quando sono nato (circa 50 anni fa) un derby in cui qualcuno dei bicolori ha ammesso la sconfitta pienamente.
    Bicolori si nasce non si diventa!
    Zapata ha troneggiato col suo fisicone incontenibile e immarcabile, Quagliarella prosegue nella marcia di goleador da quel grande giocatore che è. E poi come ha detto Paola, anche Torreira, ma pure Linetty, Silvestre… insomma tutti hanno fatto un’ottima prestazione.
    Giampaolo ha detto che ha subito pochi giorni fa, un’operazione (AUGURI per una pronta guarigione!).
    Anche lui merita un plauso. Come Ferrero e lo staff che lo attornia.
    Con pochi quattrini ha fatto molto meglio di altri ‘danarosi’ ma un po’ gonzi.
    I ‘romani’ evidentemente hanno quel mix di carattere e organizzazione, che si sposano benissimo con l”humus’ sampdoriano. Ferrero non eguaglierà mai Paolo Mantovani, ma sta facendo bene. Un GRAZIE grande così anche a lui.
    E adesso vai con il Quarto consecutivo. Oh yeah!!!

    • Stefano 1970 scrive:

      Dipende se I “gonzi” avevano obbiettivi sportivi o semplicemente interesse a muovere denaro…..

      • Joe Kidd scrive:

        I gonzi ci hanno salvato dal baratro e rimesso un sacco di quattrini oltre ad aver ceduto la società priva di debiti.

      • Tommy scrive:

        Ma se se la stanno facendo addosso che non andranno in Champions!
        Quali manovre losche tipo riciclaggio dovrebbero temere allora?

        Per quel che riguarda la situazione prezzi dei biglietti mi associo a @Faso. Se uno vuole andare con il figlio sono 50 sacchi circa. Non è tanto. Sì ma per chi ha una famiglia numerosa è parecchio…

        Schick sembra un po’ rintronato. Forse abbiamo fatto bene a lasciarlo andare. Ancora non è nessuno e parla come fosse Cristiano Ronaldo. Forse bisogna che gli diano un po’ di camomilla bonomelli.:-)

  16. ale scrive:

    Grazie ragazzi, grazie Mister grazie DG DS Presidente.
    Questo allenatore teniamocelo bello stretto è veramente un grande!

    Avanti Sampdoria!

  17. ale scrive:

    Ah! Dimenticavo noi siamo ospiti (che poi che offesa sarebbe…boh!?) invece voi siete del gatto! Grazie di esistere bibini!

  18. The Nightmare scrive:

    …. a me spiace infinitamente che da qualche anno non lavoro più a Genova, con quel gruppo di colleghi genoani, essendo stato l’unico doriano del team a quel tempo…..

    Domani sarebbe stata una giornata in ufficio con il sorriso, tipo paresi, stampato sulla faccia. E con grande silenzio attorno….

  19. Maurizio Arcini scrive:

    … Tutti a casa alé…. Alé alé oh oh alé alé oh oh adesso già lo so che l’anno prossimo giochi di sabato…

  20. Maurizio Arcini scrive:

    Arbitro veramente bravo avevo dei timori, ma devo ammettere che è stato il migliore visto quest’anno, mi preoccupa la situazione della primavera, ultimissima brutte figure ovunque, ma non dovevamo puntare sul settore giovanile?

  21. giuliano scrive:

    GRANDE SAMP la differenza l’hanno fatta le punte le nostre la buttano dentro loro regalano palloni in gradinata. Ed ora giochiamocela a viso aperto con la vecchia signora non è insuperabile oggi il relitto Benevento per un tempo l’ha messa sotto.
    F O R Z A D O R I A

  22. Jetta scrive:

    Cari Fratelli e Sorelle Doriane trionfiamo nel 3 derby di fila umiliando i retrocedenti, indebitati ed in vendita cugini senza pietà!
    Godimento massimo!
    Poi vedere certi musi lunghi nelle varie tv locali, leggere i loro deliri sui social è qualcosa di impagabile.

    Grazie Ferrero e Romei, grazie Giampaolo, grazie ragazzi!!

    Partita da 8 per tutti.
    Classifica che ci fa sognare!
    Altri invece…notti in compagnia di Freddy Kruger!

    Complimenti al rinviato a giudizio Izzo per il fallo killer su Quagliarella.

    Un abbraccio al mio amico IlPazzo.

  23. Luigi scrive:

    Felice per il derby vinto ovviamente molto contento per come si stanno comportando i giocatori in campionato giocano veramente bene purtroppo NON sono un fautore dell’Europa league perché p hai due squadre o rischi di fallire su entrambi i fronti. Peccato non avere le risorse finanziarie per aprire un piccolo ciclo non dico di non vendere almeno non subito aspettare due o tre anni non mi sembra di chiedere la luna.

  24. Titti scrive:

    GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE al mio caro nonno, che purtroppo non c’è più. ….quando avevo quattro anni mi ha portato a vedere la SAMP!!!! Quanto siamo belli noi….e quanto sono brutti loro…. ovviamente grazie al mister,ai nostri ragazzi e alla nostra società. ….felicità pura….

  25. livio scrive:

    Faccio una semplice constatazione…….quando va tutto bene,,,,,,scriviamo in pochi!!!!
    Per assurdo, vorrei in futuro non leggere più nulla!
    Parliamo della partita..L’ho rivista registrata e devo dire che – senza il patema della diretta che rende tutto più drammatico -ho potuto apprezzare meglio la grande differenza che c’è tra noi ed i cugini!
    Differenza di testa, di gamba, di organizzazione globale. Da parte nostra organizzazione, idee chiare, qualche uomo di qualità superiore.
    D’altra. tanta buona volontà, ma approssimazione, confusione e mancanza di un impianto di gioco decente. Comincio a credere- salvo interventi sostanziosi (ma dove li trova i quattrini Preziosi ??)- che questa volta il Grifone ci possa ricambiare la grande soddisfazione da loro goduta nel 2010…..
    Ci aspetta ora il test difficilissimo con la Juve….ma la sosta ci consente di preparare l’incontro per il meglio; e con la formazione migliore ( certamente quella di ieri!!), non è detto che non ci possa riuscire di fare lo sgambetto ai torinesi.

  26. Luca scrive:

    Io tanto già lo che l’anno prossimo giochi di Sabato…!!!!

  27. Luca scrive:

    Io tanto già lo so che l’anno prossimo giochi di sabato!!!!

  28. ema49 scrive:

    Dopo Udine 106 commenti oggi solo 14. Dove finiti i gufi (rossoblù ?) da tastiera?

  29. SANDOIA scrive:

    Forse sarà solo una mia impressione.
    Atmosfera e Derby di altri tempi… tempi migliori e non solo perchè la Sampdoria ha giocato a Calcio e gli altri a calci.
    prima di iniziare in tanti abbiamo pensato al 4 a 1 di Jugovic.
    Oltre che in campo il Derby è stato vinto prima,durante e dopo sugli spalti i bibini con le ali abbassate non sono riusciti neanche ad intonare un coro perchè sovrastati dalla Sud e dalla Gabbia Grande tifo ed incitamento per tutta la gara.
    Il 2 a 0 è arrivato tardi dopo averlo fallito 3/ 4 volte va bene così meglio tenere un pò di polvere da Sparo per occasioni altrettanto importanti o più importanti vedremo.
    In generale buon derby a differenza del penultimo il Genoa non ha difeso lo 0 a 1 ma ha cercato in qualsiai modo di pareggiare creando anche qualcosa ma si è scoperto e noi potevamo aumentare il bottino ulteriomente ma va bene così.
    Non vincere questo Derby sarebbe stato un vero Delitto come si dixe a Zena.

  30. gabriele scrive:

    Il progetto c’è e si sta realizzando , onore al merito al pres. ed al vice Romei . Bilancio in ordine , risultati sportivi ottenuti con bel gioco , strutture nuove a Bogliasco . Per fare il capolavoro manca solo uno stadio di proprietà dove giocare solo noi , spero non si facciano bidonare con il tempio …… lasciatelo ai bibini

  31. Fra Zena scrive:

    Voi siete ospiti, cacirri, terroni, gabibbi, non avete storia, esistete solo se vincete, ai derby non vi si sente, le vostre coreografie fanno schifo, avete solo fortuna, la vostra è una squadra di effemminati fighetti che infatti ai derby subiscono la foga degli incontenibili grifoni scatenati

    Noi siamo la storia, la gloria, la leggenda, l’oceanico popolo, tutti genovesi purosangue da almeno 20 generazioni, tutti maderlingua genovese (infatti scriviamo “Ben Arrivè!”), nessuno fa coreografie meglio di noi, siamo assolutamente perfetti quindi non facciamo autocritica, possiamo vantare la gradinata migliore dell’universo conosciuto, se non vinciamo la stella è solo perchè la sorte ci è nemica, ai derby tiriamo fuori il 200% e bullizziamo le vostre povere femminucce

    Grazie di esistere, bibini

  32. ILPAZZO scrive:

    Asfaltati come da tradizione.
    Tre derbies vinti di seguito, 5^ vittoria consecutiva nei derbies in trasferta.
    Bibini ammutoliti e infreddoliti ( -17 brrrrrrrr), superiorità della Sampdoria schiacciante.
    Genua ridicolizzato,umiliato e annientato!
    Ah fallo killer di Izzo neanche ammonito… Ma tanto ci pensa la magistratura: rinviato a giudizio per assiciazione mafiosa e frode sportiva. Insomma proprio un bravo ragazzo…
    Ragazzi come godo e come ci sballo!!! ahahahahahahha
    CIAONEEEEE

  33. Faso scrive:

    Oltre al 3 su 3 di Giampaolo sottolinerei il quinto derby di fila vinto in casa loro… che goduria !!!

  34. Sand66 scrive:

    Veramente a volte leggendo certi commenti mi sento un marziano.
    Stiamo vivendo uno dei migliori momenti dopo anni ed alcuni si soffermano su “abbiamo concesso troppo”, “potevano farcene tre” e “si vedrà con la Juve la vera forza di questa squadra” ma stiamo scherzando? Non esiste nessuna squadra che, ad oggi, non concede nulla all’avversario specialmente con le nostre risorse. Si vorrebbe uno squadrone che impone il suo gioco e annichilisce l’avversario? Neanche il Napoli riesce a farlo.
    Stiamo con i piedi per terra, la Samp c’è e se la giocherà con tutti, ha una sua identità e un suo gioco (dopo anni), ma ci sarà da soffrire sempre.
    Le squadre schiacciasassi hanno ben altre risorse e, faccio notare a tutti, che abbiamo incontrato tutte le formazioni del nostro livello (Milan, Fiorentina, Torino e Atalanta) dimostrando sul campo di essere la migliore, quindi, niente pippe mentali e avanti con la prossima. Con la Juve sarà durissima ma anche per le per le zebre non sarà una passeggiata di salute. Forza ragazzi.

    • Doria65 scrive:

      Non me lo spiego nemmeno io.

      A meno che…

      Addirittura si arriva a criticare una difesa che, tolte Udine (3 rigori e uomo in meno) e Inter fuori casa, ha preso 6 dicasi 6 gol in 9 partite….

      E l’attacco? Partiti Schick e Muriel Ford faremo a segnare? Infatti… 24 gol in 11 partite, più di due a partirà.

      A centrocampo poi, siamo davvero scarsi, eh… Inietta vi fa un mazzo così…

  35. Stella scrive:

    Come previsto falli, falletti e fallacci. Cambiano i giocatori, gli allenatori ma il loro dna resta quello del derby giocato a calci e non a calcio.Ma noi tecnici e più forti li abbiamo battutti agevolmente.
    Tre derby su tre sono nostri ed è un altro record blucerchiato.
    Un’ottima Sampdoria ben messa da Giampaolo che ha strameritato la vittoria e conquistato la stracittadina.
    Per vincere occorre essere superiori agli episodi,lucidi e cinici , non farsi condizionare dai cartellini e noi lo abbiamo fatto. Una prestazione di cuore con la C maiuscola per un derby ,gara importante. Bravi ragazzi e complimenti al Mister.
    Godiamoci questo momento fantastico. Genova è solo blucerchiata!!

  36. petrino scrive:

    La portata della vittoria esime da qualsiasi commento.
    Si commenta da sola.
    Non avessimo perso i 2 punti di verona.!!!

  37. Paolo1966 scrive:

    Vittoria utile, nel senso che per noi vincere un derby e’ levarsi un fastidio, perderlo significa dover subire torni trionfalistici portati all’eccesso.

    Alla viglia della sosta posso dire che la squadra attuale e’ piu’ forte di quella dell’anno scorso.

    In difesa Beres e’ cresciuto, Silvestre e’ sempre lui, Ferrari forse e’ meno forte di Skriniar ma sa fare il suo, mentre a sinistra Strinic ha elevato di molto il livello.

    A centrocampo conferma di Torreira (e che conferma), crescita di Linetti e gran salto in avanti di Praet (aveva ragine il mister, puo’ diventare una grande mezzala ).

    Davanti Quagliarella e’ ringiovanito di dieci anni e Zapata e’ il centravanti che mancava da anni, meno talentuoso di Muriel ma molto molto molto piu’ continuo, e oltre tutto permette di tenere palla in avanti.

    Ramirez tende un po’ a giogioneggiare, ma ha una fisicita’ che Fernandes se la sogna (basta guardare il gol nel derby, fatto di tecnica ma anche di fisico).

    In panchina abbiamo dei titolari aggiunti, in particolare Barreto e Caprari, ma anche il tanti vituperato Regini che prima di sedersi in panca stave facendo bene, e garantisce affidabilita’ sia al centro che sulla fascia.
    C’e’ poi il polacchino che non sara’ Schick, forse, ma ha stoffa e si vede.

    Se al Mister riesce anche il colpo di alzare il livello di Verre, Capezzi e Murru potremmo rasentare, per il nostro livello, la perfezione

  38. Faso scrive:

    Peccato solo che vincendo abbiamo fatto un favore ai bibini visto l’esonero del giostraio, temo che Ballardini sarà in grado di salvarli nonostante una rosa a dir poco imbarazzante

    • giovanni scrive:

      faso…se fare un favore ai cugini significa batterli sempre nei derby…a me va benissimo eh…un abbraccio. forza doria!

  39. P.SOLARI scrive:

    Mister Giampaolo MONUMENTALE, altro non c’ e’ da dire …. e grazie grazie grazie ai ragazzi in campo , splendidi interpreti del gioco richiesto dall’ allenatore.

  40. ILPAZZO scrive:

    Ohhhhh e intanto già lo so che l’anno prossimo giochi di sabato!!!!

  41. blucerchiato66 scrive:

    Una grande vittoria. Grazie a tutti. È stata una grande vittoria, perchè frutto di una prestazione fatta di cuore, tecnica, corsa. Finalmente la Samp non é piú squadra femmina ma anche muscolare. Se questo lo si abbina alla tecnica il risultato é una squadra forte comunque, nelle più svariate condizioni possa svolgere una qualsiasi partita.
    Vorrei sottolineare le grandissime doti di tuffatore del sig. Taraabt. Pur di ottenere falli e far ammonire i nostri, era sempre in volo. Il sig. Rosi ha mandato platealmente a quel paese l’arbitro, reo di avergli fischiato un fallo contro, peraltro giustamente.
    Ecco, nonostante ció alla fine del primo tempo gli ammoniti della Samp erano 2, contro 1 solo degli altri. L’unico ammonito rossoblu del primo tempo era Lapadula, per proteste.
    Gli arbitri non dovrebbero tollerare questi reiterati comportamenti antisportivi. Non capisco, perché lo facciano. Un derby deve essere maschio, ma non una gara nella quale vige “il vale tutto”.

    Secondo me il progetto societario c’é. Non credo sia un progetto da scudetto o champions o europa league. È un progetto da centro classifica tendente all’alto, ma non di piú.
    Probabilmente ora la squadra sta facendo di piú di quanto un qualsiasi progetto potesse preventivare. Attualmente Giampaolo e giocatori sono in senso positivo fuori dal progetto. Si punta sui giovani vendendo i migliori ogni anno, per finanziarsi con le plusvalenze. Questo é il progetto.
    Alcuni anni saremo forti, altri meno. Ma stando stabilmente sulla parte sinistra della classifica. Credo che questa sia la dimensione attuale societaria.
    In futuro può darsi che qualcosa cambi se venissero ripartiti diversamente i diritti tv, vedi legge Lotti ancora da approvare. Ma attualmente direi sia cosí.

    Giampaolo sta facendo un lavoro stratosferico, spero rimanga a lungo e che la societá lo accontenti il piú possibile tenendoselo ben stretto.

    È stata una partita nella quale non abbiamo giocato come le altre volte, ma in questo caso ci volevano cuore e corsa e l’abbiamo avute.
    Per questo motivo é una vittoria con un sapore diverso, perché vinta su un terreno non sempre nostro.
    Spero che quest’anno non venga snobbata la Coppa Italia……………!

  42. piero scrive:

    Loro come al solito hanno fatto caccia all’uomo e basta. Niente di nuovo. Per fortuna non ci abbiamo lasciato caviglie e carriere.
    Noi per una volta abbiamo vinto anche sul piano fisico. Non lo vedevo dai tempi di Bazzani centravanti.
    Partita affrontata come si deve, ma ora piano con gli entusiasmi… Ho sentito qualche scriteriato parlare di Champions. Non siamo attrezzati, non con una difesa che almeno una palla gol a tempo concede. E questo te lo puoi permettere contro Taarabt e Lapadula, ma giocheremo anche contro Mertens e Higuain o Dzeko…
    Sarà già un miracolo difendere la posizione attuale. Ah e sempre se a Gennaio non si venda qualcuno.
    Comunque.. Si gode parecchio!!!!!!!!!
    Forza Samp sempre e comunque

  43. Marco scrive:

    Una SAMPDORIA così era parecchio che non la si vedeva. Si può
    fare veramente un campionato da protagonisti, eccetto le primissime,la SAMPDORIA ha una rosa con poche rivali, se arrivassero con regolarità punti anche lontano da Marassi diventerebbe una stagione pazzesca. Spero che Giampaolo riesca a motivare la squadra per tutto l arco del campionato. Zapata devastante, al momento acquisto più azzeccato non potevamo fare,credevo non fosse il partner ideale per Quagliarella, felice di essermi sbagliato.

  44. Ste scrive:

    Complimenti. Quest’anno meritate di finire in Europa. Giocate semplici e molto cinismo, quello che ci vuole se si vuole arrivare in alto. E idee chiare, soprattutto.
    Mi aveva già fatto buona impressione negli scorsi anni, ma sabato è stato devastante Zapata, come fa un armadio come lui ad essere anche così veloce? Il miglior acquisto di quest’anno per voi, anche se pagato profumatamente.
    Giampaolo non mi hai mai detto granchè come allenatore ad Empoli, ma devo ricredermi, ha dato fisionomia e gioco in poco tempo. Bell’allenatore.
    Se devo trovarvi un difetto la difesa non mi sembra solidissima. Concedere 2-3 palle gol nitide così potete farlo solo col Genoa, che tanto in questo momento non farebbe gol nemmeno con le mani. Un’altra squadra la palla di Lapadula e il colpo di testa di Rigoni lasciato semi-solo, non vi perdonano.

    Ciao, torno dalle mie parti.
    Ste

    • Sand66 scrive:

      Io mi preoccuperei di quanto subisce la TUA squadra, ti faccio presente che il campionato è iniziato già da un po’ e leggo 17 punti di divario e mi sa che oltre a non segnare neanche con le mani non marcate neanche con una ruspa.
      La Samp ha fatto la Samp e non c’è altro da aggiungere.

  45. Daniele da Rapallo scrive:

    E gli va bene che il sindaco non ci può vendere direttamente lo stadio per non far scoppiare un putiferio in città…..altrimenti giocherebbero pure in trasferta.

  46. Piernotto scrive:

    Belandi come godiamo!!!
    2 belle pere fresche e il bibino è cotto!
    Ragassi si sogna in grande col Viperetta!!

  47. Stefano 1970 scrive:

    Tre partite rognose archiviate (chievo , crotone, genoa).
    Ora la prova del nove contro I campioni di italia. Sara dura ma con determinazione possono fare risultato.

    Derby archiviato come.doveva essere archiviato. I’arbitro è stato discutibile ma per fortuna danni fisici e materiali non ne hanno patiti.

  48. ILPAZZO scrive:

    Fanno veramente tristezza i bibini, per non parlare delle canzoni pre-partita, fanno venire la depressione!!! ridicoli ! E lo striscione il genua è del suo popolo… ma quanto sono patetici???
    Ahhahahahahhh

  49. MaxSanremo scrive:

    Solo un piccolo appunto, senza polemica, ma senza Muriel, Schick, Bruno Fernandes non si era preoccupati per chi avrebbe segnato? Se non sbaglio abbiamo fatto il triplo dei gol dello scorso anno stesso periodo!

  50. MaxSanremo scrive:

    In riferimento al messaggio di Fra Zena su due post senza parole degli altri, mi ricordo che qualcuno del blog ( credo Marco ) aveva ricordato le loro origini e i loro trascorsi mi piacerebbe rileggerle se fosse possibile, grazie.
    Io sono genovese da generazioni e Sampdoriano dalla nascita ma non significa nulla come ha sempre detto mio padre anche lui Sampdoriano DOC ” la classe non è acqua”.

  51. SampRena scrive:

    Riporto parta del testo di una canzone e che trovo appropriato al recente evento:
    “…Ti peu cuntà che l’è bibin Sinatra, Scialpi e ‘o teu vixìn. Ma a Zeno NO. Nun t’è nisciùn, l’è n’accessorio ‘o teu grifun, ‘o stemma au cheu ghe l’emmu niatri. Ti cunti MAI GUEI…”

    FORZA SAMPDORIA

  52. Ferolandia scrive:

    Ciao Paola,

    abbiamo vinto ma non è stato semplice, la vera Samp si è vista poco e niente.
    E’ stata una partita combattuta, noi abbimo messo la loro stessa determinazione e sono venute fuori le nostre qualità.
    Sento molti dire che abbiamo giocato bene e vinto con pieno merito, ma oggettivamente anche il Genoa ha avuto le sue occasioni e la partita è stata equilibrata.
    Ho visto la Samp meglio in altre occasioni, credo che la partita i nostri l’abbiano sentita e per una volta il gioco può anche lasciar desiderare.
    Credo che la squadra possa ancora migliorare e le prossime 3 partite ci diranno molto sul nostro cammino, certo è che se continuiamo con questo passo l’europa non credo sia un miraggio ma un obiettivo più che raggiungibile.

    • Doria65 scrive:

      Vero che abbiamo giocato meno bene che in altre partite, e nel derby è normale. Però se vai a rivederti la partita la superiorità tecnico tattica della Samp è stata impressionante. In ogni reparto.

  53. Edoardo scrive:

    Cara Paola…

    Ecco l’ennesima intervista “shock” di Schick, scusa il gioco di parole!

    Adesso al ragazzino ceco non gli bastano più i 3 milioni all’anno che becca alla Roma e pretende di andare al Real Madrid dopo che qui da noi in serie A ha collezionato a malapena una manciata di presenze e altrettanti gol…

    Scusa, ma per forza che poi alla gente passa la voglia di fare la tessera e andare allo stadio, in giro ci son troppi mercenari strapagati e sopravvalutati che si impegnano solo quando conviene a loro e ai loro procuratori e il più delle volte invece tirano indietro la gamba, che i club italiani investissero di più sui nostri settori giovanili e la finissero di andare a prendere gli stranieri che nella maggior parte dei casi vengono qui solo a svernare e a rimpinguare i loro conti in banca e poi in nazionale ci mandiamo gli scappati di casa che ci fanno fare figure barbine in mondovisione eh…

    • Paola Balsomini scrive:

      Non so su quali basi, visto che per ora non ha fatto vedere nulla del suo talento

      • petrino scrive:

        tradotto: schik vuole giocare e non stare in panca. Se Di francesco non cambia modulo, sara’ dura giocare, a meno che vendano il bosniaco per una paccata di soldi.
        Il suo procuratore ha imparato da raiola.

        • maverick scrive:

          esattamente quello che aveva detto Giampaolo: alla Roma con quel modulo Schik non giochera… Altra situazione in cui si capisce quando il nostro mister capisca di calcio…Grande Giampaolo!!

      • maverick scrive:

        Paola: leggendo dei post di tifosi romanisti sembra che i 40 milioni che la Roma ci debba per Schick non siano cosi sicuri. Parlano di clausole tipo presenze, di diritto di riscatto che possono non esercitare, conferma di acquisto post visite mediche definitive a Dicembre….
        Tu sai nulla?!?! Quei 40 milioni entreranno sicuramente (seppure dilazionati in n anni) o no?

        Grazie!

    • maverick scrive:

      Ma a Roma ha giocato?!? Perche che il Real lo compri senza averlo mai visto in campo e solo per la stagione scorsa da noi….

  54. Edoardo scrive:

    Cara Paola, un’ultima considerazione per quelli che si lamentano che i commenti sono numericamente maggiori in caso di risultati negativi e di meno invece in caso di vittorie: ma è ovvio che quando vinci stai bene, vai fuori per locali a berti una birra o ti fai una pizza in più e così sei meno presente sui social, invece quando le cose vanno male magari capita di starsene a casa a rimuginare e quindi sei più spesso alla tastiera davanti al computer, a me sembra una cosa normalissima e poi sempre ‘ste polemiche da bambini appena uno accenna una piccola critica, io penso che oltre alla squadra anche alcuni tifosi/blogger dovrebbero imparare un po’ a crescere, almeno questa è la mia opinione personale scusa eh…

    • alan scrive:

      ho trovato questo girando per il web

      prima riguarda un certo tipo di tifosi, quelli che se non si incazzano non si sentono tifosi e quindi cercano a tutti i costi dei modi per incazzarsi. Questo genere di tifosi trova molto spazio e terreno fertile sul web, in particolare su Twitter. Sono quelli che quando la fortuna sorride alla loro squadra mordono il freno, ma appena succede qualcosa che gli permette di entrare a gamba tesa, allora si catapultano nel calderone della polemica. Sono gli scontenti per le 9 vittorie, 3 pareggi e zero sconfitte dell’Inter (“Si doveva fare di più! Adesso verrà fuori la verità! Società incapace!”), quelli che se la prendono con i loro stessi compagni di tifo (“siete venuti allo stadio ed eravamo in 72mila! Ma dov’eravate quando eravamo in 40mila? Siete 32mila tifosi occasionali del menga!”), quelli che attaccavano Higuain “perché è inadatto con quella pancia. 90 milioni buttati! L’esempio è Dybala!”, poi si sono messi ad attaccare Dybala (“Oh Dybala, dillo subito se vuoi andare via, cioè, o fai come Higuain o quella è la porta”).

      parla di altre squadre ma è perfetto anche per certi tifosi del doria, quelli per i quali a giugno si retrocede sicuro e i derby si vincono solo perché tutti saltano davanti a perin, perché nitcham ci ha regalato la palla, perché si sono fatti autogol, perché i loro attaccanti hanno sbagliato tanto, altrimenti avremmo perso….ti ricordano qualcuno commenti come questi?

    • Paolo1968 scrive:

      Edoardo, l’ultima frase dovrebbe valere per tutti, giusto?

    • Maurizio Arcini scrive:

      Concordo pienamente, poi magari allo stadio non cantano e se sventoli una bandiera ti dicono,abbassala che non ci vedo…..

  55. alan scrive:

    boh, magari sarò io esagerato ma è veramente incredibile, dopo un inizio di campionato come questo e dopo un derby vinto perché, opinione pressoché unanime dei giornalisti non di parte, una squadra ha giocato a calcio e l’altra a calci, continuare a leggere commenti che tentano solo di sminuire tutto, messaggi del tipo “sono contento (si, come no?) ma se avessero segnato loro per primi con lapadula… (quando mancava ancora praticamente un’eternità”) o “quando ci troveremo davanti mertens o dzeko…” come se in passato non avessimo già battuto la roma o nel frattempo non avessimo incontrato squadre forti (ah, già, dimenticavo che “per mezz’ora il Benevento ci ha messo sotto, l’atalanta ha dominato il primo tempo, il milan ci ha regalato il primo gol, se meggiorini non si fosse mangiato il gol, la fiorentina meritava di più mentre con udinese e inter abbiamo perso meritatamente”) tentando poi di spacciare queste fesserie per “normali critiche”.

    • Piernotto scrive:

      Belandi ma dove vivi sul pianeta sussa?
      Bello però……tu dici le cose giuste e gli altri “fesserie”….belan come rispetti gli altri la peppa…..in corea del nord saresti apprezzato sissi…:-)

      • alan scrive:

        Torna a scrivere nel manicomio blucerchiato dove c’è ancora qualcuno che crede che sei Doriano, va…ti rode non poter più scrivereb”vergogna” o “pezzenti” o le altre frasi con cui cerchi di curarsi il fegato in pappa.

  56. Matte Genovese scrive:

    Solo una cosa. No comment, il resto e solo un infinito piacere . Grazie Grandi Ragazzi !!!!!

  57. Martino Imperia scrive:

    La squadra sta facendo non bene, ma benissimo.

    Siamo noi tifosi a questo punto a doverci comportare altrettanto bene.

    la stagione è ancora lunga e se continuiamo così prima o poi potremmo dare fastidio a qualcuno……

    dovremmo essere perfetti: sostegno massimo quando le cose (speriamo mai) non dovessero andare come sognamo.

    polemiche ridotte al minimo.

    non prestare il fianco a sputtanamenti mediatici (tipo anno scorso vs Napoli)

    calma e sangue freddo al mercato di gennaio , c’è da giurarci cominceranno voci di ogni tipo.

    Sostenere eventuali panchinari talvolta criticati.

    cercheranno di attaccarci per rompere il giocattolo.

    dovremo essere superiori e tenere al riparo la squadra

    Il bello viene ora

  58. maverick scrive:

    Leggo l’intervista a Quagliarella sul Secolo e mi dico: che giocatore… che uomo… che capitano…

  59. luca scrive:

    ero tra quelli che si augurava un nuovo anno insieme ma dopo le deliranti parole di Schick sono ULTRA felice che se ne sia andato!!!!!!!!!!! mercenario e della peggior specie! ma chi si crede di essere questo ?

  60. vincenzo scrive:

    La più grande vittoria?: lo stadio di proprietà e poter dire: siete ospiti: pagate e vi concediamo in affitto il NOSTRO stadio; dimostriamo di non essere così insensibili…e mostriamo un po’ di rispetto e accoglienza verso un “popolo” che piange e soffre!.

    Forza Sampdoria

    p.s.: il 19/11 arriva la “v. s.”: fermateli in tutte le maniere: per una volta proviamo a diventare il REAL…è più forte di me: NON LI POSSO VEDERE!

  61. Cicciosestri scrive:

    Io me la godo! Tutte le altre considerazioni contano zero …
    IO STO CON GIAMPAOLO … MA RINGRAZIO LA SOCIETA’ TUTTA …

  62. Piernotto scrive:

    Paola belandi ma banna sti sussa che rovinan la squadra….e ogni volta a sussare e accusare gli altri che son bibini belan basta con sti sussa cyber bulli….:-p

  63. SANDOIA scrive:

    La sosta consente di prolungare la Goduria.
    Poi si vedrà .
    Ora certi numeri sono davvero impressionanti faccio solo un esempio siamo il 4 attacco del campionato è anche vero il difficile viene ora :le squadre sopra vanno a 1000 e con la meno forte abbiamo già giocato e perso ,senza i goals del personaggio che cita la Samp impropriamente troppo spesso l’Inter avrebbe segnato come Genoa Crotone Spal …dietro un pò di squadre forti ed attrezzate ci sono senza nessun dubbio.
    Record simbolici ed anche di un certo prestigio nell’era Giampaolo ,mai fatto però una serie di vittorie consecutive importante ,forse solo 1 volta si è arrivati a 3 lo scorso anno .
    Non è una critica o una colpa del Tenico sia chiaro ,ma anche questa è statistica Chievo,Cagliari ,bologna ecc hanno fatto serie più importanti ,non voglio peccare di presunzione ma vorrei capitasse anche alla Sampdoria.
    Il Calendario và sorteggio dicono ,ma ho perso il conto delle volte che capita il Chievo prima del Derby e soprattutto la Juve subito dopo.
    Per quanto riguarda i pochi commenti dopo la vittoria non è un problema ne basta 1 solo # Ha Vinto La SAMPDORIA di CULO perchè squadra meno forte Ma la Vittoria và alla Sampdoria#

  64. vincenzo scrive:

    Concordo pienamente con quanto ha scritto Martino di Imperia: il bello viene ora e quindi prepariamoci a tutte le voci tipo: Torreira, Praet, Zapata, Giampaolo e magari anche il magazziniere!.. .
    In questa situazione stare uniti più che mai e non essere troppo severi quando arriverà (se arriverà..) un periodo non molto positivo per gioco e/o risultati.

    Forza Sampdoria

    p.s.: (spero di sbagliarmi ma non so perché, in Svezia non la vedo molto bene per l’Italia…)

  65. Faso scrive:

    Buongiorno Paola,
    notizie su quando finiranno i lavori al Mugnaini e gli allenamenti non saranno più off-limits per i tifosi?

  66. Massimo Pittaluga scrive:

    la partita ha dimostrato una superiorità tecnica della samp in tutti i reparti. però almeno io durante la partita e sino al 2-0 ho sofferto eccome, perchè vedevo che la differenza c’era ma la partita era in bilico. non vedevo l’ora che finisse sino al 2-0 poi gli ultimi minuti ero in pieno godimento da vittoria. il derby l’ho sempre vissuto come una partita a parte in cui non mi interessava altro che non perderlo prima e vincerlo per evitare il menaggio tipico dei cugini che è nei rari casi di loro periodi d’oro oltremodo fastidioso. sinceramente quindi la partita non me ne fregava molto di analizzarla a caldo godevo e basta. a freddo dopo giorni concordo in parte con Edoardo che è stato massacrato ma che non mi sembra abbia detto nulla di sbagliato sulle occasioni avute dal Genoa perchè nel primo tempo ci sono state. la differenza li non l’ha fatta la tattica ma il fatto che lapadula ha sbagliato un gol e rosi preso la traversa. ma se la samp davanti ha zapata e quagliarella e il genoa no queste differenze si vedono poi nei gesti tecnici. la partita poteva girare per il Genoa sullo 0 0 ma hanno sbagliato l’occasione del gol e noi invece no. nel secondo tempo la samp ha legittimato mostrando superiore qualità e creando qualche occasione da gol. bene viviano su alcune parate e male loro con rigoni di testa sotto porta. se andiamo a vedere il numero di occasioni più o meno siamo stati li ma la differenza di qualità in campo si vedeva nel palleggio e alla fine la samp meritava di vincere. Classifica che sorride e andiamo ad affronatre le partite con le grandi sereni. la juve è stata costruita per vincere la samp per ben figurare e mettere in mostra talenti per fare plusvalenze. A marassi però a mio avviso possiamo fare una buona partita e la juve rispetto agli scorsi anni secondo me a centrocampo non è più così forte come prima anche se sempre di un altro livello. ce l’andiamo a giocare nella migliore condizione mentale e credo che vedremo una bella sampdoria. poi ragazzi prima o poi arriverà anche un calo fisiologico e quando arriverà bisognerà viverlo in modo sereno perchè a questi ritmi vorrebbe dire competere quasi per il quarto quinto posto cosa che ritengo non sia fattibile ma se si limitassero i passaggi a vuoto potremo competere per il sesto ottavo posto. con le debite proporzioni ricordiamoci che l’ultima squadra di garrone al primo anno di ferrero navigò anche più in alto in classifica ed arrivò settima alla fine dopo un girone d’andatata stratosferico. parliamo di tre anni fa non di trenta. godiamoci il momento senza caricare troppe aspettative su mr e squadra che stanno facendo bene. per il momento il mio desiderio di vedere belle partite vincere derby si è concretizzato. spero continui così ma senza pretese di sorta su qualificazioni europee che per carità possiamo anche centrare se gira tutto bene ma che non deve essere un obbligo. squadra che se fa la parte sinistra e gioca bene ha fatto il suo. ovvio poi che si voglia tutti di più me compreso. chiosa sul progetto: paola il progetto lo sappiamo tutti qual’è. tenere la squadra in A tranquilla lanciare giovani e guadagnare. per ora missione compiuta quest’anno e lo scorso. questa stagione ci sono le condizioni per fare meglio in classifica perchè l’alchimia funziona anhe grazie alla crescita a mio avviso dei centrocampisti torreira preat linetty tutti in crescita e ben affiatati. tante note positive e anche qualche nota negativa a mio avviso per ora coperta da squadra e mr che stanno facendo molto bene.

  67. ale scrive:

    Leggo che Aiazzone, dopo 39 anni, andrà in pensione.

    Fa un po’ impressione la ns panchina senza la sua rassicurante presenza che ha attraversato periodi fantastici e altri diciamo così così.

    Grazie e in bocca al lupo per tutto

    Avanti Sampdoria!

    • Doria65 scrive:

      Un grande rammarico. Mi ricordo anni fa s Bogluasco con mio figlio piccolo che voleva l’auto grado di Cassano. Siccome quel genio non li faceva, prese il foglietto, lo portò negli spogliatoi e tornò con la firma. Un episodio piccolo e insignificante che però dimostra il valore dell’uomo!

  68. Piernotto scrive:

    Belandi 141 commenti!!!!!!
    Scusatemi ma belan una piccola mignon small pernacchietta simpatica e gentile al branco dei sussa è impellente eh ;-)

  69. ILPAZZO scrive:

    C’è una buona notizia per i bibini. Questo week end non subiranno una nuova sconfitta!!

    AHhahhahahhaha

  70. Kreek scrive:

    11 partite 23 punti, 6°posto, 1 gara da recuperare, 5 vittorie su 5 partite in casa, battuti Milan,Atalanta e Fiorentina (fuori casa), pareggiato col Torino (fuori casa), media inglese +2…

    I numeri non mentono mai!

    Cosa manca?…

    Ah ora mi ricordo, marca il derby vinto fuori casa!!! :) (quinto di fila in casa dei “B”colori “templari”! Eh ma a noi, diciamocelo, ci ha aiutato il calendario, altro che musse :)

    Apro parentesi…

    Sì perchè noi dobbiamo ancora giocare contro Napoli,Juve e Lazio…ma qualcuno dimentica che dobbiamo ancora giocare anche contro Bologna,Cagliari,Sassuolo e SPAL…Sono fantastici!!!

    E andato via Muriel, ecco che… “Ramirez te lo stampa” (e Quagliarella), come avevo pronosticato in estate ;)

    E vogliamo spendere 2 parole sulla loro coreografia con la croce di San Giorgio storta? Ma è mai possibile che ne combinino sempre una per farsi ridere dietro? Ne dico un’altra? Ora si chiamano Ultrà (!) e hanno deciso, strano ma vero, che “I’ll never walk alone” non gli appartiene…perchè sarebbe l’inno del Liverpool…beh, dopo aver coperto per anni la gradinata con quella scritta…che dire?meglio tardi che mai!

    E comunque sto ancora godendo!

    …Chiusa parentesi, ma quando ci vuole ci vuole!

    E sottolineo anche che, ora, abbiamo recuperato anche il portiere titolare…Emiliano Viviano!

  71. Jetta scrive:

    Ragazzi io sto ancora festeggiando come un matto!!
    Il 3 derby di fila, asfaltati…quelli che in estate pensano sempre di essere superiori e poi tracchete…2 belle perazze fresche…e poi vedere quelle facce della nerd al gol di Ramirez…mamma mia che goduria!
    Ora penultimi e con un giocatore osannato rinviato a giudizio per capi d’imputazione poco simpatici.
    Saluti a Piero e famiglia…
    Forza Samp!!!

  72. robmerl scrive:

    scusa paola, che tu sappia djuricic è fuori rosa; mi piacerebbe sapere perché, visto che non lo mettono nemmeno in panca.

    • Paola Balsomini scrive:

      Non è fuori rosa ma non rientra nei piani di Giampaolo soprattutto quando la panchina è lunga e a qualcuno devono rinunciare . Una netta involuzione rispetto allo scorso anno

  73. Fioretta scrive:

    Caro Doria 65, il caro Susso non si rende conto che ,per usare il suo termine, sta “sussando ” molto di più di quelli che critica, dice agli altri di godersi le vittorie , però lui continua a scrivere le stesse cose da settimane contro determinate persone …. Vabbè lascialo perdere ,lui si diverte così ,tra l’ altro non so cosa ci sia di male a criticare chi è contento di squadra e societa’ e se la prende con i criticoni che scrivono sempre contro…..(anzi dovrebbe essere contento di chi gode per i bei risultati ,mentre altri pensavano fossi mo da “B”)a me sembra che “sussino” più questi ultimi che gli altri,ma sai il mondo è bello perché è vario…..A lui piace così ci vuole “pasiensa” come scriverebbe il Piernotto ,chissa’ se lo fa apposta pensando di essere simpatico mah….

  74. piero scrive:

    Che palle ste domeniche senza campionato…

  75. luca scrive:

    non c’entra nulla per carità ma Quagiarella (mille volte meglio di Immobile) Torreira vale 3 Verratti e signori pur se Sampdoriano che delusione mister Ventura e non solo come allenatore (perchè non ha avuto le p…e per dimettersi in diretta RAI subito dopo il fischio finale )?s

    • marco scrive:

      Perchè cosi si cucca la buonuscita.

      Lo volete capire una buonavolta che il jobs act viene applicato solo ai poveri , giusto per poter continuare a privilegiare i pochi

  76. Piernotto scrive:

    Cicciosestri mi ha detto: “deficiente”, “ragade perianale”, “non ti cago…troppo scemo”
    Belandi che educasiun eh? …..Però dai l’ha presa bene…;-)
    Il secondo posto dopo Alan nel podio dei sussa è meritato :-)

  77. Joe Kidd scrive:

    Tristezza infinita nel leggere un blog in cui oramai, oltre a regnare l’intolleranza sgradevole, le persone si offendono “impunemente”.

    Un caro saluto a Edoardo e a Massimo Pittaluga.

  78. Piernotto scrive:

    Belandi 180 commenti!!!!!!
    Su Ciccio delucida su su….;-) poi ti autorizzo a ingiuriarmi ma prima delucida eh…..;-)
    Doria65 tu che frequenti i numeri conta un po bene se la somma è giusta che se si belan avete fatto una nella figura da luassi ne….:-p

  79. Faso scrive:

    11 partite 23 punti, 6°posto con 1 gara da recuperare, 5 vittorie su 5 partite in casa, TERZO DERBY DI FILA VINTO… e circa metà dei commenti qui sono provocazioni o darsi contro a botte di sussa, bibino, simpatizzante, fascista etc etc… Che palle !!!

  80. Doria65 scrive:

    Perché è in moderazione?

  81. Piernotto scrive:

    Perchè sussiiiiii :-p

  82. Doria65 scrive:

    Paola. Io capisco tutto ed accetto tutto. Anche termini quale fascista da tastiera che, credimi, è un insulto mica da ridere. Questo qui ogni post non sa scrivere altro che “Susso” (forse non conosce altri vocaboli, non so). Io penso che i post offensivi dovresti cancellarli, e quelli che postano solo post offensivi dovresti bannarli, altrimenti il blog diventa, come tanti social, solo un luogo dove si sfogano le proprie frustrazioni…

  83. Piernotto scrive:

    Oh belan che coraggio!!!!….avete linciato l’Edo e ora chiedi aiuto alla maestra ……e sussa sarebbe offesa??? Belandi attaccate tutti quelli che non dicono quello che volete voi e ci date dei cenoani e poi fai l’ offeso per un innocuo sussa?
    Me tasto se ghe sun

  84. Paolo1968 scrive:

    Peraltro crede che esprimersi come il gabibbo sia divertente, ma per quanto mi riguarda è piuttosto stancante e completamente fuori luogo.

  85. maverick scrive:

    Scriva anche Belin e Belandi… Ma secondo me e’ una sorta di macchietta/caricatura perche’ non credo possa esistere davvero chi parli/scriva cosi…
    Ad ogni modo si puo’ anche ignorare…. ;)

  86. Fioretta scrive:

    Scusa Paola scrivo due volte perché ho sbagliato ,la mia vuole essere risposta a Doria 65.cancella ,se puoi l’altro post.
    Caro Doria65, il caro ” Susso “non si rende conto che,per usare ilsuo termine,sta “sussando “molto più di quelli che critica,dice agli altri di godersi le vittorie,ma lui continua a scrivere le stesse cose da settimane contro determinate persone…. vabbè lascialo perdere, lui si diverte così,tra l’altro non capisco perché critichi chi è contento di squadra e societa’ ,anzi ,dovrebbe essere contento di chi gode per i risultati e prende in giro chi tanto criticava, a me sembra che ” sussino” più i criticoni ,quelli a cui non va mai bene niente….Comunque il mondo è bello perché è vario ,ci vuole “pasiensa”come scriverebbe il buon Piernotto ,chissa’ se scrive sempre così pensando di essere simpatico …. belandi..

  87. ale scrive:

    Concordo regna una maleducazione intollerabile

  88. Piernotto scrive:

    Dillo a Ciccio….belan mi sbrocca!

  89. marco scrive:

    Piernotto potrà essere simpatico,antipatico,etc etc , ha commesso l’errore di scendere al livello infimo di chi ha allestito questo teatrino, o sei del pensiero unico oppure sei un bibino.

    Parlare solo di SAMPDORIA no?

Lascia un commento

Avanti un altro

A sto giro non si è scansato nessuno, a sto giro si sono scansati i tifosi che quest’estate hanno deciso

Tre su tre…

Tre su tre, non succedeva dal ’54. E’ la Samp dei record. È la Samp di Marco Giampaolo, che colleziona

Testa fredda, cuore caldo

La Samp di Giampaolo raccoglie un altro record, meritato, strameritato: cinque vittorie in casa nelle prime cinque di campionato sorpassando

E ora testa alle prossime due …

Testa alle prossime due gare di campionato, cercando di imparare dagli errori commessi contro l’Inter. Da una parte si può