Archivio - novembre, 2017

26 nov
2017

Esiste il mal di trasferta ?

Non esiste un mal di trasferta. Almeno così dicono i protagonisti blucerchiati. In realtà i numeri fuori casa, derby compreso, non sono del tutto impietosi. Lo sono se paragonati a quelli stratosferici in casa e fa riflettere un dato: se la Sampdoria perde, perde male, vedi Udine e appunto Bologna. Piedi per terra quindi o forse no. Molto dipenderà dal risultato contro la Lazio. Certo è che il match di Bologna ha evidenziato due cose: che gli episodi, ancora una volta come a Udine,sono risultati determinanti (e passare dotto dopo due minuti condiziona poi tutta la gara) e che senza i suoi titolari la Samp concede tanto. Questo vuol dire avanti in Coppa, con un turn over razionale, non ma...
19 nov
2017

Avanti un altro

A sto giro non si è scansato nessuno, a sto giro si sono scansati i tifosi che quest'estate hanno deciso di non abbonarsi "Perché c'è più  Muriel, perché hanno venduto tutti, perché questa squadra retrocede, perché Giampaolo non gioca mai sugli esterni". Suvvia, facciamocele quattro risate. Perché se è vero che la Samp non è diventata una big e che - sono certa - presto arriveranno momenti anche un po' meno esaltanti, è altrettanto vero che nessuno negli ultimi anni si era divertito così tanto come quest'anno. Bella, cinica, piena di qualità. Questa è la squadra di oggi. La vittoria contro la Juventus è stata quindi solo la ciliegina sulla torta di un momento magico che è pe...
4 nov
2017

Tre su tre…

Tre su tre, non succedeva dal '54. E' la Samp dei record. È la Samp di Marco Giampaolo, che colleziona primati e che strappa applausi. Ma il derby è qualcosa che va al di là delle statistiche, e' cuore, emozione, è entrare in campo e guardare la Gradinata Sud e pensare che queste partite non si giocano, si vincono. Il resto lo hanno fatto loro, Duvan Zapata con il suo strapotere fisico, l'intramontabile Quagliarella, sette gol da stropicciarsi gli occhi, il piccolo grande Torreira. Insomma bisognerebbe citarli tutti. Perché il derby non è questione che ti può girare bene o girare male, o che gli episodi vanno storti, vincere 3 derby su 3 non può essere un caso. La fortuna non c'entra...

ALL’ULTIMO RESPIRO

Un pareggio che equivale ad una vittoria per il modo rocambolesco in cui è arrivato. La Sampdoria esce a testa

LA VITTORIA DEI REIETTI

E’ stata la vittoria dei reietti. Di Marco Giampaolo, della sua coerenza, delle sue idee, del suo gioco, sia pure

DERBY, BENE COSI’. E ABBRACCIAMO TUTTI GIANLUCA

Non è stato un gran derby quello giocato dalla Sampdoria, forse il peggiore dell’era Giampaolo. Che, tuttavia, rimane imbattuto nella

SAMPDORIA POVERA, POVERA SAMPDORIA

Anche all’Olimpico con la Roma – terza sconfitta consecutiva, undici gol beccati nelle ultime tre gare, un solo punto raccolto