Chapeau, Giampaolo

24 set 2017 by Paola Balsomini, 95 Commenti »

“La miglior partita da quando sono alla Sampdoria”. Difficile dare torto a Marco Giampaolo che con il Milan, nonostante si sia trovato in mano una squadra stravolta dal mercato estivo, ha dato una lezione di calcio al tanto blasonato collega, Vincenzo Montella che in pochi, in realtà, a Genova in veste di allenatore, rimpiangono. Ma la questione ora è diversa, perché questa Sampdoria oggi potrebbe concedersi pure il lusso  di alzare la famosa asticella degli obiettivi, anche se fa bene Giampaolo a tenere tutti i piedi per terra. Del resto fino a un mese fa questa squadra, per alcuni, era destinata alla retrocessione mentre la società pareva interessata solo a intascare il tesoretto di Schick, Muriel e compagnia. E invece, guarda un po’, la Sampdoria ha finalmente, probabilmente dopo vent’anni, un terzino sinistro che mi chiedo come il Napoli abbia fatto a farsi scappare. Non mi soffermo suo Zapata perché sarebbe troppo scontato. Ora però poche pressioni a questa Samp che è giovane e che deve crescere. Vedi il mezzo passo falso di Verona, che forse poi un passo falso non è stato visto che altrimenti, vincendo in casa e in trasferta, si dovrebbe parlare di scudetto. E francamente mi parrebbe eccessivo. Come mi pareva eccessivo parlare anche di retrocessione…Ma il calcio, amava ripetere un ex dirigente blucerchiato, è materia per pochi.

95 Commenti

  1. marco scrive:

    Forse cara Balsomini ti sfugge che Zapata e Strinic sono arrivati alla fine del calciomercato.
    Il peso dei quali ha fatto pendere la bilancia di prepotenza dal lato positivo.

    Ma si sa qui si è sul muro del pianto, che invece di gioire per la SAMPDORIA, si sa solo puntare il dito su chi la pensa diversamente.

    Alla faccia della pluralità.

    Io godo come un porcellino , vincere col Milan(purtroppo senza Galliani con le sue facce è un po meno bella) fa godere come poco altro.

    l’età media della “giovane SAMPDORIA” che indica la Balsomini è di 27,5 anni solo 5 squadre hanno l’età media più alta.

    Ed ora un bell’esonero in Friuli ci starebbe proprio bene.

  2. Matte Genovese scrive:

    GARA PERFETTA, E VINCERE CONTRO IL MILAN E TANTA ROBA. AVANTI COSI DORIA.

  3. petrino scrive:

    Se Giampaolo riesce a mantenere lo standing di oggi per molte altre partite ne vedremo delle belle.
    Se riesce a far entrare nella testa dei giocatori che il traguardo raggiungibile va oltre le semplificazioni giornalistiche dopo una vittoria, ne vedremo delle belle.
    La risposta la si puo’ gia’ avere domenica a udine.
    Se mantengono la cazzima, come dicono a napoli un qualcosa in testa e’ entrato.
    Torreira da 10, strinic, ferrari e berez da 9.
    Su Alvarez una rondine non fa primavera. 1 goal all’ anno e lo ha fatto.

  4. Fra Zena scrive:

    poco da dire oggi…Grazie ragazzi e grazie mister, vittoria davvero stupenda. Da molto tempo non vedevo mettere sotto una “grande” come abbiamo fatto ieri, senza praticamente subire tiri in porta. Che poi il Milan è grande solo nella storia e nelle chiacchiere di alcuni giornalisti compiacenti, siccome la squadra scesa in campo ieri non mi è sembrata trascendentale. Per esempio, non credo che Bonaventura sia tanto meglio di Praet, Kessie di Torreira, Ricardo Rodriguez di Strinic, Suso di Ramirez o Zapata rossonero di Silvestre. Per non parlare dell’allenatore: io non ho nulla di personale contro Montella, anzi, ma come mister non mi è mai piaciuto. Ovviamente non ci sarà mai la controprova, ma sarei curioso di dare a Giampaolo la Samp di due anni fa, che con Montella si salvò al pelo. Io dico che arriverebbe nei primi 10 posti, ma non ci sarà mai la controprova. Questo è il passato, comunque. Godiamoci questo bel momento con i piedi per terra, a Udine altro banco di prova per capire dove possiamo arrivare. Forza DORIA!

  5. Joe Kidd scrive:

    Non solo da quando c’è Giampaolo…la partita migliore che non vedevo da anni.
    Tatticamente perfetta: squadra corta che pressa coprendo tutto il campo con automatismi sincronizzati, un orologio svizzero.
    Condizione atletica al top.
    Il Milan è stato surclassato in ogni zona del campo, Giampaolo ha asfaltato Montella.
    Si Strinic ma anche il polacco sorprendente ieri.
    Ferrari in campo per l’infortunio di Regini non ha demeritato.
    Torrerira impressionante, questo è un fenomeno.
    Tanto lavoro oscuro ma efficace di Ramirez, Quagliarella idem e Zapata col suo strapotere fisico che offre come dice il mister soluzioni diverse: non penso fosse un’offesa, come dissi, a definirlo un Okaka ma più forte.
    Ieri esaltazione ai massimi livelli, domenica da ricordare.

    Udine, squadra in crisi e allenatore a rischio, sarà un importante banco di prova per le ambizioni.

    Nota di merito per Giampaolo, e “qualcuno” ha detto che se andasse via sarebbe lo stesso mister a perderci…vabè…

  6. Faso scrive:

    Belin, non avevo finito di imprecare per l’ingresso di Alvarez che l’ha buttata dentro…
    domenica da incorniciare, alla faccia dell’areoplanino !!!

  7. Lapo scrive:

    Godiamoci al momento le immagini di ieri: una gara sontuosa dal 1° al 90°, senza quell calo nel secondo tempo che aveva caratterizzato le prime uscite, senza sbavature in difesa, ma sempre con la testa sul campo. Quasi non ci credevo: eravamo davvero perfetti…
    E’da stupidi parlare di scudetto o di retrocessione: secondo me conviene non parlare di niente eccetto la partita che ci aspetta, di volta in volta; perchè questa Samp può fare molto solo a patto che non si monti la testa e che non pensi di aver esaurito il compito in anticipo, come successe l’anno scorso.
    Divertiamoci se possiamo; vinciamo il più possibile; insegnamo calcio quando ci riusciamo, anche a mezzi allenatori montati e pompati che noi, certo, non rimpiangiamo.

  8. Daniele da Rapallo scrive:

    Ho visto la partita dal vero e devo dire complimenti.
    Ieri hanno giocato tutti bene e citerei anche Berezinsky che mi è parso trasformato.
    Porrei l’accento sul fatto di tenere bassa l’asticella perchè è pericoloso alzarla per meccanismi psicologici ed aspettative….: i periodi bui verranno ovviamente. Non dimentichiamo che la scorsa stagione, anche se non si giocava nulla, gli ultimi 2 mesi le ha perse quasi tutte, fosse la preparazione ?
    Apprezziamo quindi tecnico e squadra (non più forte ma diversa e più duttile dell’anno passato…) con un pizzico di equilibrio e piedi per terra.
    Si noti che avere un terzino sinistro forte ha cambiato volto alla squadra; se si rivelasse forte anche quello destro……

  9. Paolo1966 scrive:

    Ottima partita.

    Noi molto bene, partita in puro stile Giampaoliano.

    Milan scarsissimo, anche e soprattutto per colpa nostra…

    Rispetto all’anno scorso si diceva avessimo perso i colpi di Muriel e B Fernandes.
    Forse, ma in compenso abbiamo acquisito in praticita’ e forza fisica, prova ne e’ che perdiamo pochissimi palloni rispetto all’anno scorso, Zapata e Ramirez stanno per 90 minuti dentro alla partita. Peraltro se salgono ancora un po’ di condizione…

    L’acquisto piu’ utile e’ pero’ Stirnic, ottimo giocatore ma soprattutto grande personalita’, che aiuta tantissimo Praet che si sente le spalle coperte da un lato, e ha un giocatore con cui dialogare tecnicamente.

    Del Piccolo Diavolo a centrocampo non dico nulla perche’ e’ sotto agli occhi di tutti…

  10. Giorgio scrive:

    Che domenica ragazzi, da ricordare per tanto tempo!
    Annichilito il Milan, che avrà fatto un tiro in porta (peraltro fuori dallo specchio della porta) in 94 minuti.
    Sono veramente contentissimo di questa fantastica Sampdoria.
    Poi c’è stata anche la ciliegina sulla torta proveniente da Milano ;-)
    A proposito… sono ancora fermi a 2 punti ahahhahahahah
    -9 a pegli si gela già a fine settembre!!!!

  11. Jetta scrive:

    Aspetto impaziente i commenti dei soliti noti finti tifosi, sempre abbiano il coraggio e la faccia di comparire…
    Zapata paracarro, Ferrari pippa, Praet pacco, Beres negato, Quaglia spompato, Ramirez reietto, Giampaolo fallito, Ferrero compra hotels…una bella, sontuosa e grassa risata alle vostre spalle!!!
    Ragazzi, una Samp da favola e da Europa!!!

    • Fioretta scrive:

      Giustissimo Jetta

    • Piernotto scrive:

      Coraggio? Risata grassa?….ma belan godersi un po’ il trionfo è difficile?
      Belandi che ossessione che avete……supera il tifo presunto perchè siete più interessati al regolamento di conti che alla Samp……..e fatte un giro all’aria aperta con Gianni essuuu :-)

      • Fioretta scrive:

        Scusa ,ma non capisco,che ossessione avrei,io la risata ce l’ ho sempre ,se sai leggere,dovresti aver capito che ce l’ ho proprio con chi non ride mai , perché io sono felicissima di questa squadra e di questa dirigenza e e scrivo per quelli che invece mugugnano sempre , c’è chi ,anche stavolta ha brontolato perché Zapata e Strinic sono arrivati all’ultimo momento…..Pensa un po’ ,o chi ,invece di gioire per la vittoria con la Fiorentina (della quale non ha neppure parlato,ha mugugnato perché Ferrero non ha battuto i pugni per pretendere la partita con la Roma alle 12,30,basta parlare male di Ferrero si inventano anche questo. Quindi bravo Jetta ,lo ripeto e te ripeto io le risate me le faccio e belle grosse,cerca di capire quando leggi caro Piernotto

      • Doria65 scrive:

        Io rosico
        Tu rosichi
        Egli rosica
        Noi rosichiamo
        Voi rosicate
        Essi rosicano

  12. Stefano 1970 scrive:

    Squadra quadrata.
    Probabilmente (e finalmente) schierata la.miglior formazione attualmente possibile.

    Si vedono potenzialita di crescita.

  13. Stella scrive:

    Che dire,partita stratosferica, i nostri mostruosi.Giampaolo mette al tappeto Montella e la Samp asfalta il pompato Milan.
    Gara dominata per tutta la durata dalla Samp,quando alla tattica e alla tecnica ci metti pure il cuore ne esce fuori la partita perfetta.Torreira che è la metà di Kessié ne fa un boccone.Zapata è un caterpillar e tanta roba la davanti.La difesa con i centrali Silvestre e Ferrari solida. Non bene, ma benissimo Strinic spinge e difende e quando accusa la stanchezza ,saggiamente sfodera l’esperienza,ma due parole anche per Bere che ha disputato una buonissima gara.Il centrocampo ha girato come delle turbine,l’attacco a mille e la difesa è stata impeccabile, mi riesce difficile dire chi dei nostri e quale reparto è stato il migliore, perchè sono stati tutti divini.

  14. robmerl scrive:

    a parte i meriti individuale, e di giampaolo, abbiamo visto finalmente dei cross, delle verticalizzazioni e un pressing asfissiante a tutto campo.
    Bene così – adesso serve CONTINUITA’

  15. Cicciosestri scrive:

    Mi trovo qui a commentare un capolavoro e ho dovuto aspettare quasi un giorno per cercare di essere freddo nell’analisi dopo aver passato un pomeriggio grandioso e felice per la mia Sampdoria e anche per la mia Gradinata Sud tornata anche quella a grandissimi standard di tifo.
    Ieri si è vista la differenza tra una squadra che ha un mister e una squadra che ha uno bravo ad autopromuoversi.
    Dopo ieri devo ringraziare la società che ha confermato questo mister dandogli lo stipendio che meritava e che ha fatto altrettanto con Torreira, una società che ha saputo aspettare il momento giusto per piazzare due colpi da maestro: Strinic e Zapata!
    Come avevo previsto cominciano a vedersi i risultati anche nelle “riserve” vista la partita sontuosa di Ferrari ed i progressivi inserimenti di Verre & C.
    Grazie Samp e Grazie alla Dirigenza tutta, verranno momenti difficili ma mai smetterò di dire … come fatto da 1 anno a questa parte … IO STO CON GIAMPAOLO!

  16. ale scrive:

    Ragazzi! Che Samp!

    Grazie ragazzi, grazie Mister, grazie Samp!

    Li abbiamo asfaltati. Che bello!

    Sono stati tutti fantastici ma menzione d’onore per Torreira, Praet, Zapata e Bere

    Avanti Sampdoria!

  17. Tommy scrive:

    1. Ottimo risultato, abbiamo messo alle strette una squadra di alto rango, ancora da assemblare facendogli fare poco.
    Montella è stato uno dei più grandi centravanti che abbiamo mai avuto. Come allenatore ha le sue gatte da pelare.
    2. Non esaltiamoci, godiamoci la Vittoria e le partite vanno considerate una alla volta.
    3. Zapata e suo cugino vanno ringraziati. Ah ah ah!
    4. I BiBBini chissà che quest’anno non ci facciano festeggiare come una vittoria di Champions League! :-) Non si arrabbino i cugini che leggono. Un po’ di humor e di sfottò è tradizionale qui dalle nostre sponde!

  18. giuliano scrive:

    Per me è una rivincita di FERRERO e dei suoi collaboratori che si hanno venduto tanto e bene ma hanno anche comprato i giocatori giusti e chi lo sa che il polacco a destra non diventi un bravo terzino? Ieri ha fatto un

    Forza sempre DORIA

    • Stefano 1970 scrive:

      Berezinsky è certamente meglio di Sala e porta la certezza di reggere fisicamente 90-minuti. Ieri a dire il vero,aveva di,fronte Rodriguez…. un pacco da milioni di,dollari utile solo a muovere capitali dalla cina al Belize.

  19. Bubu1964 scrive:

    Sono stracontento per tutta una serie di motivi, aver asfaltato gli arroganti bauscia che con la loro boria pensavano di venire a fare una passeggiata a Genova veramente non ha prezzo.Ma la cosa che mi lascia oggi stracontento è il fatto che, a differenza dello scorso anno, vedo una compattezza, una consapevolezza nei propri mezzi che non avvertivo prima.Anche sullo zero a zero ero convinto che l’avremmo portata a casa, vedevo i ragazzi arrivare sempre prima degli avversari, proporre gioco ed il Milan in palese difficoltà. Poi quest’anno abbiamo una punta centrale di ruolo che fa reparto da solo, fa a sportellate e crea spazi per gli altri e quando capita la butta dentro, poi un sontuoso Strinic, un monumentale Ferrari, e poi lasciatemi fare un plauso speciale per Praet. Mi ha impressionato per qualità, quantità, abnegazione e adattamento ai ruoli che camaleonticamente mette in pratica partita dopo partita. Bene , bene, bene ora speriamo solo che il nostro mister abbia finalmente capito che questa squadra messa in campo ieri è quella che deve essere la titolare.Poi come al solito vengono messi in luce i difetti, le mancanze a livello di squadra del Milan e si tralasciano i meriti e la grande partita oserei dire perfetta della Samp.Poi per concludere la giornata sono giunte buone notizie da Milano…capperi che bella domenica!!

  20. ema49 scrive:

    e ora i gufi da tastiera?

  21. Kilgore scrive:

    Definire una “goduria” il ciaone rifilato a Montella sarebbe sicuramente riduttivo.
    Benissimo Strinic, un plauso a Beres. Riduttivo la sufficienza a Puggio sempre pronto all’occorrenza con i riflessi e senza paura come un ventenne. Centrocampo superbo, abbiamo di nuovo un giocatore di nome Praet e a Torreira un monumento e … delle solide catene.. per bloccarlo a Gennaio. Quaglia c’è e Zapata continuasse così.. riciterei quello che Sinisa diceva di Okaka “Il gigante buono che ricorda Michael Clarke Duncan nel Miglio Verde”.
    Ma come giustamente dici tu, la controprova l’avremo con l’Udinese , la sofferenza patita con le piccole è nel nostro DNA, e se non ripeteremo Verona… ci aspetta un bel campionato.
    A proposito oggi frizzante temperatura autunnale … un + 9 … da apprezzare

  22. Renato scrive:

    Ben detto Paola.
    Con i due acquisti a fine mercato la Samp ha fatto un salto di qualità importantissimo.
    Giampaolo sta facendo un ottimo lavoro e, come dice lei, fa bene a non fare voli pindarici.
    Ne vedremo delle belle.
    Forza Samp.

  23. Titti scrive:

    Brava Paola. …gran bel commento…..che prestazione ieri!!! SQUADRA da scrivere in maiuscolo….gioco,velocità,coesione……una meraviglia…
    sono davvero curiosa di leggere i soliti noti….

  24. Sand66 scrive:

    Sono stato tra quelli che hanno difeso la proprietà (e mai me lo sarei aspettato) in sede di calciomercato anche contro gli strali del nostro allenatore.
    Oggi mi viene da ridere nel ripensare alle critiche, Zapata costa troppo e non sarà mai come Shick, Ferrari non è all’altezza di Skriniar e Fernandez era più forte perché più giovane.
    Poi si scopre che Zapata è più utile di Muriel e Schick messi insieme perché lotta il doppio e fa reparto da solo, Ferrari è perfetto come centrale e Ramirez è più forte di Fernandez e Ilicic messi insieme.
    Strinic per me vale quanto Zapata e divido l’operazione in due, 11 milioni a testa, è stato un affare.
    Persino Giampaolo gongola, finalmente, il suo gioco ora si sviluppa come lo ha sempre pensato e questo è merito della società che gli ha procurato i giocatori giusti.
    Il Milan si era preparato per devastare le fasce memore dei nostri ormai famosi terzini bassi e si è trovato di fronte due difensori veri che hanno mandato in malora tutto il progetto tattico (Strinic per me è fortissimo). Il nostro centrocampo è all’altezza delle migliori (Torreira e Praet) e in attacco abbiamo una corrazzata fumantina utilissima (due gol in tre partite).
    Restano le incognite Verre, Capezzi e Kownacki e la tenuta di Quaglia ma gia cosi mi diverto tanto, e se il Toro continua a parlare di Europa perché non farlo pure noi?
    Per vedere la Samp strapazzare il Milan e spegnere il sorrisino ebete di Montella è bastato pagare il biglietto, due spettacoli in uno.
    Forza Doria sempre e comunque.

    • marco scrive:

      Mi pare un po troppo ardito l’apprezzamento a Montella.
      Ha pur sempre indossato i nostri colori magici, facendoci divertire e sognare non poco.
      Da giocatore, se da allenatore è stato un incubo ha comunque sempre dispensato parole d’affetto alla SAMPDORIA.

    • marco scrive:

      non ti si può dar torto, Strinic e Zapata erano si 2 riserve, ma di una squadra mostruosa, abituati a palcoscenici importanti, quindi subito calati nella parte ed hanno alzato di parecchio la qualità della squadra.
      Va ricordato però che poco prima i titolari erano Murru e Caprari che per assurdo assieme sono stati pagati di piu e non valgono manco 1/4 dei 2 ex Napoli.

      • Sand66 scrive:

        Su Murru concordo su Caparari non tanto, Skriniar è stato pagato 20 milioni e questo è quello che si voleva intascare (era stato pagato 1 milione) nella trattattiva hanno inserito Caprari per fare un favore all’Inter che doveva chiudere l’anno con una plusvalenza, in pratica hanno gonfiato il valore di Skriniar portandolo a 35 ma il valore della punta era puramente teorico semmai costerà alla Samp di ingaggio.
        Se il prossimo anno Caprari lo piazzi a 8 milioni c’hai gia guadagnato (pur sembrando minusvalenza).
        Sulla qualità vorrei attendere almeno metà campionato visto che ora davanti hanno insegnanti di primo ordine.

      • ale scrive:

        L’età ha sempre un peso molto alto nel costo del cartellino.

        • ale scrive:

          Speriamo che Murru a trentuno anni sia forte come Strinic.
          Caprari non diventerà Quaglia ma ci farei lavorare Gampaolo prima di dire che non vale i soldi che lo abbiamo pagato.

          Avanti Sampdoria!

  25. Heisenberg scrive:

    Una goduria d’altri tempi….se poi segna pure Álvarez appena entrato…

  26. Alup scrive:

    Sono pienamente soddisfatto della partite della Samp con due terzini alll’altezza del resto della squadra, spero di non vedere mai più Sala terzino destro.Torriera insuperabile forse proverei Verre al posto di Barreto comunque un centrocampo molto buono , Ferrari ha dimostrato maggiore sicurezza rispettato a Regimi e merita la riconferma. La squadra è solida e ben messa in campo da Giampaolo, Zapata e Guagliarella ottoma coppia in avanti anche se ogni tanto darei piu spazio ai due giovani.
    Ora continuare cosi e poi alla fine vedremo forza samp

  27. livio scrive:

    Che domenica indimenticabile……solo rose, senza spine!!! Fatta apposta per far capire ai 2500 ex abbonati scettici, quanto sia sbagliata la scelta rinunciataria….
    Finalmente dopo tempo immemorabile abbiamo un terzino sinistro!!!!!!!!!!!! E, azzardo , forse anche un terzino destro… Il polacco ha dimostrato delle doti che sino a ieri non erano emerse e che fanno ben sperare. Altra cosa è avere una spinta costante sulle fasce laterali….
    Ed abbiamo pure un grande ( e grosso!!) centravanti, capace di smantellare le retroguardie più agguerrite; capace di far ammattire il borioso Bonucci, che crede di potersi sostituire all’arbitro: A differenza del grande Baresi , che segnalava ed otteneva falli e fuorigioco meglio di un guardialinee , ieri ha dimostrato solo arroganza e tanta presunzione.
    Quando tutto va per il verso giusto, tutto sembra perfetto….però si vede sempre più la mano di Giampaolo ( speriamo resti a lungo) . Quando ogniuno fa il suo dovere ed anche di più, sembra che ogni traguardo sia raggiungibile.
    Ora sono solo attese riconferme, il lancio di qualche giovane per ora rimasto ai margini. Si prospetta comunque un futuro incoraggiante.

  28. Cicciosestri scrive:

    Sottolineo pure che una Dirigenza che per 2 anni consecutivi chiude la campagna acquisti in attivo facendo più punti dell’anno precedente è da monumento!

  29. Sammy scrive:

    Bene bene. Bravi tutti, anche Alvarez :) E che brutto Milan.

  30. P.SOLARI scrive:

    Una Domenica allo stadio splendida, perfetta come poche altre volte da quando bazzico il Ferraris ….. tutti i ragazzi da 8 ( di media, c’ e’ chi merita 9 e chi 7 ma magari succedesse
    altre volte …. :0)) ), il Mister da 10, c’ e’ poco da fare …. e’ l’ uomo in piu’ che plasma la squadra come meglio non potrebbe – vedi Praet, quanto lavoro fa ora che ha assorbito quel che gli chiede Giampaolo – ); bauscia distrutti, nemmeno una parvenza di tiro in porta, si sono segnalati per una serie di ridicole proteste ( per cosa ? ) Bonucci in primis ( non sei piu’ alla Juve, rassegnati ….. ). I loro tifosi nella gabbia hanno intonato addirittura un “Serie B, serie B …. ” a meta’ primo tempo ……. che sghignazzate ragazzi !
    Finalmente sulle fasce ci sono 2 terzini ( perche’ anche Berez ieri ha giocato davvero bene , di Strinic hanno detto tutto qui sopra ), Torreira era davvero il piu’ incedibile dei 4 incedibili ( 3 ceduti ….. ), spaventosa la sua partita. E Zapata centravanti vero !

    Vediamo come si va avanti, partita per partita ……. senza fissare illogici paletti in su od in giu’. Grazie ancora ragazzi !!!

  31. alan scrive:

    Per qualcuno vincere queste partite non conta nulla se poi non batti il Verona o l’udinese… qualcuno che quando gufa e sentenzia e non ne becca mezza che sia mezza finge contentezza e si atteggia a vittima peeseguitata perché “la pensa diversamente” mica perchè parlava di vergogna continua e di retrocessione.

    • Piernotto scrive:

      Oh belandi che sussa….ma due parole su questa meravigliosa vittoria no? ma goditela belandi….oh diamine che fisse sto uomo…..belandi ma perchè rovinare sti momenti……sei doriano si? ;-)

      • alan scrive:

        Io si. Sempre. Tu? Sei di quelli che aspettano le sconfitte per mugugnare e a volte si accontentano anche dei pareggi? Rileggi qualche commento dopo Verona, specie di qualche scienziato che si lamentava del turn over e adesso ricorda stizzito che strinic e Zapata sono arrivati per ultimi.

    • Lollo scrive:

      basta polemiche dai …godiamoci il momento !!

  32. Renzo scrive:

    Dopo una partita così c’è poco da dire. Gara perfetta dai punti di vista tattico, tecnico, fisico e caratteriale. Un 7 e mezzo a tutti e 8 a Torreira, un vero mastino. Forza ragazzi!

  33. Piernotto scrive:

    Raga sta Samp st’anno ci darà soddisfazioni!
    Che bella domenica va!!
    E in più i bibins sempre più giù che non guasta.
    Forza Samp e basta guerre e faide interne al blog che siete stucchevoli e fate passare la voglia belandi…..che ognuno dica quello che vuole che ognuno abbia il diritto di sbagliare ma belandi una domenica come ieri dovrebbe unire….ga capì Alan? ;-)

  34. bigrobby scrive:

    tutto perfetto, mai vista una partita dove NIENTE è andato storto, fino quelli che sono entrati sono stati bravi ma una cosa consentitemela: con ferrari e berez al posto di sala e regini è un’altra musica, e ora mezz’oretta al polacchino in avanti, tanto per tenerlo caldo! BELIN COME GODO, sono già a meno NOVE!!!!!!

  35. giuliano scrive:

    Perché nessuno plaude alla dirigenza che ha dato a GIAMPAOLO i giocatori giusti x il suo gioco fate crescere il polacco e ne vedremo delle belle……..le fasce saranno sontuose con il paracarro davanti . Forza SAMP

  36. francesco scrive:

    L’aver spento il sorrisino sarcastico dell’aeroplanino in stallo non ha prezzo così come la faccia e le dichiarazioni di Crudeli!!! Persino i dirigenti del diavolo hanno fatto complimenti sperticati a Giampaolo….chissà cosa staranno pensando ora che hanno scoperto un bravissimo allenatore,scommetto che cercheranno di fregarcelo visto il bel gioco nostro e nullo quello di montella da due anni a questa parte…Comunque ho visto una squadra con la S maiuscola forte in tutti i reparti ben messa in campo un 10 a tutti nessuno escluso. Una chiosa : mi rivolgo a tutti quelli che appena la squadra va bene e fa risultati si fiondano sulla tastiera con piglio da cavalieri dell’apocalisse a criticare tutti coloro che azzardano un pensiero non consono alle loro aspettative quasi fosse una dottrina talebana!! e che cavololo diamo anche a loro la possibilità del libero arbitrio il libero pensiero senza per forza essere tacciati di bibinaggio o peggio ancora disfattisti e alri orpelli!! in libera democrazia si devono rispettare le opinioni di tutti poi ognuno si tiene le sue sopratutto in un contesto come questo dove non vedi il tuo interlocutore e rischi di non poter chiarire vis a vis un legittimo parere. Con questo non voglio far la predica a nessuno ci mancherebbe altro non è compito mio ma personalmente mi darebbe fastidio chi vuole impormi qualcosa anche perchè non mi è mai passato per la mente sparare su squadra ,gioco, la Samp si ama a prescindere quindi….. Mi scuso anticipatamente se qualcuno si è sentito chiamato in causa ma sentivo già da un po di tempo il bisogno di dire basta a queste manfrine e godiamoci queste belle vittorie senza se e sanza ma!!

    • Doria65 scrive:

      Vedi Francesco, io sono uno di quelli che tu accusi e voglio spiegarti il mio pensiero, perché tu esprimi il tuo pensiero con toni civili e quindi penso si possa discutere anche se la si pensa diversamente.

      Da Giugno a settembre questo blog è stato monotematico in senso inverso. Sembrava di essere sul muro, e se ti azzardavi a dire che forse così scarsi non eravamo, che forse i 20 gol di Muriel e Schick li avremmo fatti diversamente, eri un lecchino di Ferrero, un incompetente, addirittura un “fascista” da tastiera (che non è proprio un gran complimento, e nemmeno un espressione della massima democrazia che tu invochi…).

      Ora, basterebbe dire due semplici parole: “ho sbagliato”. E invece no. Usano ancora l’ironia, continuano ad offendere. E allora mi voglio divertire un po anch’io finché posso, perché poi so che verranno le vacche magre e potranno di nuovo sfogarsi e dire che andiamo sparati in serie B. Posso? Se lo faccio sono un fascista? Ne prendo atto, e finché posso continuo a divertirmi.

      Saluti blucerchiati a te e a tutti. Ma sì, Piernotto compreso…

  37. maurosampbolzano scrive:

    una SAMP così non la vedevo da anni, finalmente due tempi di alta classe e bravo mister che finalmente ha trovato gli attori giusti per il suo gioco anche sulle fasce, e di intensità per tutta la partita,nessuna classifica di merito ma un applauso gigantesco,ora concentrazione volare bassi e ricordarsi che vince chi ha stima sua evoglia di provarci sempre. piuttosto Paola un punto lo avrei fatto all’AD del milan che non solo a mio parere ha esternato commenti veramente da restare allibiti e non proprio carini, leggerli per rendersene conto,

  38. SANDOIA scrive:

    Purtroppo stavolta non era presente zio Fester Galliani e neanche il Berluska che prima aveva sepolto di elogi Sinisa e poi lo ha congedato con la famosa frase “Non ho mai visto il milan giocare così male !!??.
    Poi lo ha sostituito con Montella bastava aspettare …prima di sentenziare.!
    Devo complimentarmi con Ciccio di Sestri Ponente come Me ,se fosse Levante Và bene comunque .
    Sei unico a non aver mai criticato Alvarez ed una volta che garbatamente lo hai fatto …belin neanche il tempo di fischiarlo e si è inventato un diagonale chirurgico da urlo .pare che in allenamento gli riesca abbastanza spesso …che sia di buon auspicio per un prosieguo importante nella nostra squadra inoltre ha chiuso la bocca a chi avrebbe detto al solito si …bella partita ma si è vinto solo 1 a 0 .
    Se siete attenti avrete notato che è presente una nuova specie di Bibino: il Bibinus Gufus Patiscimilis cangiantis .
    Si tratta di un Bibino che gufa , patisce poi si vergogna e cambia nome ma sempre Bibino resta.

  39. Kreek scrive:

    La classifica dice 5 partite,11 punti, 3 giocate in trasferta (di cui 2 a Firenze e Torino), con una gara (difficile) da recuperare.

    Menzione speciale per Beres e Ferrari. E bravo Alvarez:continui così che la professionalità paga, alla faccia di molti “intenditori”…

  40. Max Samp scrive:

    Bella Samp ,partita direi giocata alla perfezione,sotto tutti i punti ,tecnici e agonistici .
    Contro un Milan che ha speso quasi 200 milioni ….il calcio fa parlare e tacere in una manciata di secondi ……vedi “Alvarez”….
    Bravi Ragazzi e Bravo Giampaolo sopratutto !!!
    Adesso a udine x continuare la striscia positiva .

    Forza Doria sempre !!!

  41. giovi scrive:

    Il sogno è libero e sognare non è proibito.
    Godiamoci con i piedi per terra questi momenti e i prossimi che verranno.
    A i giornalisti/opininionisti che ora si lanciano sul carro e blandiscono Gianpaolo
    dicendo che è pronto per una Big voglio ricordare che la Samp è una Big !

  42. Massimo Pittaluga scrive:

    sono arrivato nella sud che era già cominciata causa coda lunghissima all’entrata. odio questi orari spezzatino. però poi per il resto bella partita da parte di tutta la squadra, con torriera praet e zapata su tutti a mio avviso ma anche dietro tutti bravi. direi che la mano del mr sia evidente e che il vero valore aggiunto sia proprio gianpaolo che come tutti ha i suoi pallini, limiti e difetti ma che a consuntivo ha dato un gioco gradevole e che ormai è assimilato dalla squadra. i nuovi entrati sia per le buon e qualità che per il telaio messo in piedi da gianpi entrano in un ingranaggio che funziona e sono facilitati. il centrocampo è il vero artefice secondo me delle prestazioni perchè ha dominato quello del milan e del verona e per tratti a firenze e col toro tenendo il pallino del gioco. col milan ha tenuto tutta la partita a torino e firenze non tutta la partita ma per lunghi tratti. dopo 3 gare con squadre di buona qualità e soprattutto toro e milan costruite per centrare i primi 6 7 posti possiamo dire che la samp come squadra ha risposto più che bene. col milan poi ha dominato in ogni settore e a metà del secondo tempo speravo che non finisse un altra volta in beffa. questa volta per fortuna è andata come era giusto che andasse perchè anche sullo 0 a 0 la differenza di gioco era tale che temevo che il milan ci facesse la solita pera casuale che domenica sarebbe stata proprio casuale viste le zero occasioni da gol create. sembrava di rivedere il gioco statico e prevedibile della samp di montella e a questo punto inzio a farmi qualche domanda su montella allenatore. ma visto che abbiamo Gianpaolo me ne faccio poche e vado oltre. Abbiamo un mr che valorizza giovani e meno giovani perchè zapata a udine non giocava così per dirne uno e quindi qualcosa questo mr vuol dire che da ai suoi giocatori. zapata gioca da anni in Italia e si è sempre visto che è un buon attaccante ma qui in questo inizio sta andando ben oltre quello fatto vedere a udine. ripeto coi suoi limiti con tutto quello che vogliamo sul suo gioco schemi etc ritengo che una bella fetta del merito sia sua oltre ovviamente ad una squadra con dei giocatori esperti validi e giovani ormai lanciati che stanno crescendo. sono pochi i mr che incidono cosi su una squadra (uno di questi è gasperini a noi poco simpatico ma anche lui grande valorizzatore di squadre), sarri e pochi altri. teniamoci stretto gianpaolo.

  43. vincenzo scrive:

    Finalmente una squadra compatta dove vale il vecchio motto: tutti per uno uno per tutti!.
    Se restano con i piedi per terra avremo delle belle soddisfazioni (anche se dovessimo perdere a Udine…).
    Un grazie al mister: se lo merita, spero che l’anno prossimo rimanga con noi ma dipende dai risultati e soprattutto dalle sirene che già iniziano a sentirsi…
    I tifosi del Milan domenica gridavano serie B…oltrechè la squadra evidentemente deve registrarsi anche la loro tifoseria che evidentemente é rimasta indietro negli anni…mentre nel frattempo qualcuno si è preso 1 anno naturalmente ingiustamente e senza valido motivo…non sia mai!.. .

    Forza Sampdoria

  44. ale scrive:

    Gentile Paola,
    leggo con stupore che gli steward del Ferraris non vengono pagati.
    Però sembra impossibile sapere CHI non paga. La Sampdoria? (sarebbe incredibile, con gli incassi dell’ultimo marcato!), la Società o Agenzia che li ingaggia? L’altra squadra di Genova? (secondo voi?)

    Io vorrei sapere chi è che non paga e se siamo anche noi, perché?

    Come mai c’è questo segreto di Stato su questa cosa? A me sembra incredibile che nessuno ponga la domanda.

    Inizio a pensare che se rimane Preziosi presidente (speriamo!) il suo progetto per lo stadio sia questo: stiamo tutti e due al Ferraris ma io non pago. Ed ecco spiegata tutta questa avversità allo stadio solo nostro, Se restano da soli al Ferraris poi chi le paga le bollette? Ma naturalmente saremo anche noi che non paghiamo i ragazzi ai tornelli e allora vorrei sapere perché.

    Avanti Sampdoria!

    • livio scrive:

      hai tutte le ragioni a chiederti il perchè di questa situazione immorale ed ingiusta.
      Credo però che tutto si potrà presto sistemare: gli stuarts hanno ipotizzato uno sciopero selvaggio…..indovinate un pò quando potremmo aspettarcelo?! Si sta avvicinando a passi da gigante la data del derby…….Il blocco della partita colpirebbe così entrambe le tifoserie e tutta la città. E renderebbe inutile chiedersi di chi è la colpa….

  45. Pier scrive:

    Grandissima Samp . Torreira enorme. Tutti bene.
    La formazione titolare è questa anche se io continuo a vedere Linetty al posto di Barreto cmq.
    Via per sempre Regini e Sala.Ferrari di un altro pianeta rispetto a Regini.
    Come sempre perfetta organizzazione e bel gioco di Giampaolo.Bravissimo in questo.
    Zapata mi sta stupendo.Su Alvarez speriamo che con il gol non ce lo propini nuovamente però.Questanno ci divertiremo parecchio credo.
    Fantastico Zapata che esulta con il gesto della pipa del marinaio.Rende omaggio al simbolo della Samp .Grande.

    • marco scrive:

      Credo che se Giampaolo lo continui a schierare(Alvarez) non sia perchè lo reputi Messi, ma perchè nel quotidiano da quello che il mister chiede.

      Invece Djuricic , evidentemente non si comporta da professionista serio.

      Come riserva Alvarez va più che bene.

  46. petrino scrive:

    Ferrari e Strinic sono tecnicamente superiori a Regini.
    Su questo non vi e’ discussione e pertanto hanno la precedenza nel ricoprire i ruoli di centrale di difesa e terzino sinistro o esterno basso come si usa dire oggi.
    Senza se e senza ma.
    La gerarchia si basa sul merito e sulle capacita’ non sull’ anzianita’ di servizio.

  47. Raffaele scrive:

    Partita perfetta !!! Anche io dopo il calciomercato estivo e dopo le partenze dei gioielli
    della squadra Muriel, Schick, Fernandes. qualche timore lo avevo ma nonostante tutto
    il nostro Mister e lo staff della società hanno lavorato bene e sono riusciti a dare
    un nuovo volto a questa squadra. Forza Samp avanti così !!!

  48. Giorgio scrive:

    Scusate, io sarò pessimista, forse troppo emotivo, ma domenica sono stato in pena fino al gol di Zapata. Ricordate l’anno scorso: partita equilibrata ma inconcludente, poi è bastato un contropiede di Bacca, quasi allo scadere, per finire sotto. E poi, a tratti, quel solito, noioso, ticchettio ” giampaolino” a centrocampo col passaggio al compagno più vicino e non a un giocatore libero più avanzato. E, quando ciò avveniva, la palla finiva regolarmente a un avversario. Le occasioni non finivano mai a bersaglio. Soddisfattissimo per il risultato e per la vittoria, ma, a me, il gioco “stitico” di Giampaolo mi ha annoiato per gran parte della partita. Comunque sarebbe bellissimo se andasse sempre così. Sempre FORZA DORIA!

    • lucix scrive:

      Il tuo commento mi lascia senza parole. Che in passato si sia in alcune circostanze assistito ad un “noioso ticchettio” non si può negare ma domenica scorsa sei l’unico che l’ha visto…

  49. Jetta scrive:

    Un pensiero affettuoso ai cuginetti che da 3 anni prevedono fallimenti di Ferrero, scadenza di fidejussioni posticipata di giorno in giorno, mese un mese e anno in anno…ecco oggi sono con le pezze al viso e tremano mentre noi abbiamo una società sana e capace.
    Grande Enrico e grazie!!!

  50. Paolo1968 scrive:

    Voglio solo ringraziare il monumentale Torreira.
    Tecnica. Corsa. Tenacia. Visione di gioco. Rendimento costante ed elevato. Serietà. Professionalità. E’ persino bravo nel prendere i palloni di testa.
    Stravedo per quel piccolo grande uomo che, non dimentichiamocelo, ha 21 anni.
    Grande, grande, grande

  51. luca scrive:

    un “grazie” sincero ad Enrico Mantovani ! benedetto sia il giorno che annunciò l’avvento del Sig Preziosi alla Presidenza della Samp facendo di fatto (cosi è narrato) saltare la trattativa !!!!!! forse la migliore operazione che seppe fare per la sua SAMP ( come se avesse venduto 5 Schick)!!!!!!

  52. ILPAZZO scrive:

    Ragazzi che comica la cessione del cenua!!!
    Preziosi voleva cedere senza far vedere i conti, ma pensa che gallazzi sia fesso come i tifosi del cenua che si bevono qualunque cosa???

    ahahahahhahahahahahahaahha

Lascia un commento

Senza storia

Che dire? Una partita senza storia. Un 5-0 che non ammette repliche, che non può far trovare nemmeno il pelo

Bentornata Samp

Un’altra rimonta, un’altra prova di carattere dopo un primo tempo da archiviare in fretta. La Sampdoria cancella la pesante sconfitta

Poco gioco, tanta presunzione

Era esattamente quello che non voleva Giampaolo: vanificare la bella vittoria sul Milan con una prova da “bassa tensione nervosa”.

Chapeau, Giampaolo

“La miglior partita da quando sono alla Sampdoria”. Difficile dare torto a Marco Giampaolo che con il Milan, nonostante si