Avanti così

18 set 2017 by Paola Balsomini, 91 Commenti »

Come ha detto Marco Giampaolo quella di Torino è stata una gara dai grandi contenuti.  Già, perché la Sampdoria ancora una volta ha convinto, ha dimostrato di avere la voglia di combattere per poter stare lassù, oltre ad esprimere un bel gioco, per poter essere protagonista in questo campionato. Non so se si può già parlare di Europa, il campionato è ancora lungo. Troppo lungo. Secondo voi ? Però la squadra anche quest’anno c’è, anche se il campo era particolarmente ostico e tenere testa al Torino non è mai facile. Poi la qualità non manca, a cominciare da Zapata che si è presentato che meglio non poteva, con un gol nell’ angolino più difficile. Cosa manca a questa Samp? Un terzino destro, o forse c’e’ già, basta provarlo : il polacco. Perché non dargli fiducia ? E domenica finalmente un big, il big del mai rimpianto Vincenzo Montella

91 Commenti

  1. piero scrive:

    Bella partita. Grande carattere. Un gol e mezzo regalato.
    Prima del Milan però andiamo mercoledì a Verona. Testa fredda ragazzi…
    Per il resto io penso che faremo il solito campionato. Tra le prime 10 senza troppi patemi a meno di catastrofi ad oggi non prevedibili,
    Per ambire a qualcosa di più ci vuole una difesa diversa.
    Vedremo

  2. Francesq scrive:

    Direi che il buon Giampaolo ha straccionato il decantato sinisa. Non nel risultato, ma nel gioco di sicuro. E il torino, come valori assoluti, vale circa il doppio di noi. Buon per noi che conosca il catenaccio e contropiede come unico mantra…

    Quindi bene, benissimo. Ho visto un squadra che gioca al calcio, sempre, con personalità e coraggio, prendendosi anche dei rischi, segno lampante che l’allenatore che trasmette voglia e attaccamento è più quello credibile che quello che urla e sbraita.

    Ho visto trame nuove e la volontà di inserire i nuovi elementi in un contesto unitario. Per non perdere identità e idee.

    Poi, certo, c’è quella voragine a destra. C’è una tenuta ancora non ottimale (con Benevento, Viola e Toro sempre bene per un tempo solo), ma in via di miglioramento. C’è un Viviano da recuperare perché – con tutto il mostruoso affetto per Puggioni – la Samp prende spesso gol evitabili da lontano (il tiro di Baselli era indirizzato ma non troppo forte e a visuale libera; su quello di Belotti il tuffo del portiere – lo dico da ex portiere – era troppo “insaccato”).

    Ma alla fine sono facezie. L’importante è che la squadra ci sia. E c’è, di sicuro.

    Resto comunque sempre più impressionato dal lavoro di Giampaolo. Con un pelo di integralismo in meno… altro che Doria…

    Abbracci

    • SANDOIA scrive:

      Mi piacerebbe sentire la tua analisi tecnica in relazione ai goals presi da
      Buffon
      Donnarumma
      Perin
      I 3 Nazionali .
      La visuale libera è dipesa dal fatto che Baselli ha potuto calciare totalmente indistrurbato ,sul Gallo il problema è come abbiamo aiutato l’inizio dell’azione ,ma capita tutti si sbaglia.
      Ieri Puggioni NO!
      La difesa granata è più scarsa o se vogliamo meno forte della nostra.
      sul laterale palo gol di Bellotti ….Buffon non si sarebbe neanche buttato ,il rigore di galaBiBinov :mollo ,centrale ma non troppo ..
      ma dai un tiro all’incrocio ed un rasoterra micidiale colpa del portiere e Sportiello allora ..Strakoscia alla faccia del Mostruoso affetto.

      • Michele G. scrive:

        Sul gol di Baselli ti darei ragione: in effetti, se gli lasciano una luce ampia per poter vedere bene la porta e azzecchi il tiro, il portiere non è che ci possa fare un granché, a meno che non “battezzi” subito l’angolo giusto e si tuffi con buon anticipo. Per quanto riguarda quello di Bellotti (e qui faccio un ragionamento di tipo geometrico, e non da ex portiere come l’amico Francesq), vista la posizione alquanto angolata del Gallo, con angolo di tiro molto ristretto, distendendosi di più di quello che ha fatto, Puggioni penso non avrebbe avuto grosse difficoltà a deviare, almeno con la punta delle dita. In effetti, a me pare un po’ contratto. Comunque, si fa giusto per parlare, perché, come giustamente dici tu, ci sono portieri ben più celebrati di Puggioni, che hanno fatto figure ben peggiori.

        • francesq scrive:

          Scusa, ma non dovrebbe essere il contrario? Tiro da lontano (quindi più tempo per arrivarci), vedo il giocatore che calcia, la palla arriva sul mio palo… Non dovrei fare di più? E’ ben peggio se la palla è coperta e non intuisco la direzione del tiro.

          Oh, comunque ribadisco… Non parlo di cappelle, ma di poca reattività sui tiri da lontano. Che infatti l’avversario sistematicamente prova. Nulla di atroce.

          Personalmente ritengo Viviano più completo tecnicamente.

          Con simpatia

      • Francesq scrive:

        Non sono d’accordo…

        Se avessi preso quei gol non mi avrebbero fatto rientrare nello spogliatoio.. tutto fuorché imprendibili. Peggio ha visto benissimo che baselli stava tirando. E il tiro non era forte. Il rasoterra di belotti che tu definisci micidiale mi pareva… scontato, poteva metterla solo li! Quanto agli altri portieri che citi.. boh, che c’entrano? Io ho espresso una valutazione sul nostro.

        Ciò detto, non ho parlato di cappelle macroscopiche o chissà che. Dico solo (e non lo dico da solo) che si poteva far meglio. Come a Firenze e come col Benevento.

        Io ai mostri sacri non credo, può sbagliare anche Puggioni, Doriano quanto vuoi.

        Ma non farmi passare per mitomane :)

      • Pino scrive:

        Concordo. Se vogliamo, con un pò di memoria, ricordiamo le papere di Viviano che fino ad oggi mai msono capitate a Puggioni. Ricordate il gol del Napoli a un tiro loro che i giocatori stessi si erano già girati per aspettare la rimessa dal fondo? E il liscio col Cagliari dell’anno scorso? Puggioni a vita.

  3. luca scrive:

    si non parlerei già di Europa , cerchiamo di fare un campionato decente con obiettivo salvezza ampiamente anticipata , togliersi qualche soddisfazione (oltre al bel gioco) e non ultimo cercare di fare crescere altri giocatori valorizzando sempre più quelli già sulla rampa di lancio (Torreira, Praet) questi ahime saranno per molto tempo i nostri unici traguardi , monetizzare , investire e valorizzare , riuscendoci come lo scorso anno sarà er noi come aver centrato la Champions League !!!!!

    • Matte Genovese scrive:

      come la champions league ???? ahahahahahahaah

      • Michele G. scrive:

        Credo sia evidente che quella di Luca fosse una frase “ipotetica”, nel senso che, ripetere quello che abbiamo già fatto l’anno scorso, sarebbe per noi un traguardo importante, come aver centrato la Champions League”.

  4. doria65 scrive:

    Hai detto tutto te…

    Unico neo quest’anno il terzino destro, ma sono convinto che alla fine si deciderà a mettere Beres, che fenomeno non è ma davanti a Sala sembra Messi…

    Per il resto la squadra c’è, lotta, ha qualità, non molla mai… Chapeau. E spiace per i soliti noti che aspetteranno ancora (e mi auguro aspettino a lungo…)

    • Cicciosestri scrive:

      Hai notato che quando si vince scrivono sempre dopo averci pensato molto e quando si perde lo fanno subito? AH GUFI!

      • Doria65 scrive:

        Basta vedere il numero di commenti…

        Uno è sparito. SPA-RI-TO… Cercasi Sammy disperatamente…

        • Sammy scrive:

          Eccomi fenomeno. C’è poco da dire, la Samp adesso gioca bene. Ed anche la sorte gira bene. Speriamo duri cosi. Non è che ad essere ottimisti anche quando le cose vanno male si ha il distintivo di doriano migliore degli altri, rilassati sei del 65 e un pò di esperienza dovresti averla.

      • Joe Kidd scrive:

        Adesso bisogna scrivere quando vuole lui…a quando l’0imposizione del grembiule nero?

      • Michele G. scrive:

        E quando si pareggia?

  5. maurosampbolzano scrive:

    ciao Paola il campionato infatti è ancora lungo , ma se le premesse sono queste (tocco…) si può guardare avanti con serenità.ieri sicuramente se non avessimo avuto le solite smemorande difensive prob avemmo vinto,anche se nel secondo tempo le belle geometrie del primo inspiegabilmente sono saltate.una cosa è certa Sala si riposi un pochino c’è Beres, Ferrari potrebbe anche giocare qualche volta, Praet è bravo ma non può giocare sempre fuori ruolo,di Barreto non commento in quanto ieri non mi è piaciuto affatto, bene i due del napoli e il piccolo grande uomo, ad ogni modo su di un campo a noi ostico atavicamente abbiamo retto per un tempo e dominato in primo (amnesie a parte) un commento sul buon vecchio napoleone ,sinisa datti una calmata è inutile che assali il 4to uomo e guardialinee come una furia tutta la partita, dici poi che il toro non ha vinto per suoi demeriti ecc un po’ di rispetto per chi hai di fronte ( Samp è casa mia…ma dai) non ti è bastato che tagliavento per tutta la partita la srtamaggioranza dei presunti falli sulla trequarti e al centro gli ha fischiati a favore della tua squadra…rilassati

    • Marco62 scrive:

      Ha detto che la Samp il primo tempo ha giocato meglio, diamo a Sinisa quello che merita

      • maurosampbolzano scrive:

        Premesso che non so che meriti dare a Sinisa, se può ci frega e ride se può ci rifila come già fatto 3 goal su punizione come con la lazio anni fa in coppa italia e si può andare avanti,con noi come allenatore non credo si sia comportato egregiamente con quel resto non resto ecc ecc ,e li abbiamo visto il disastroso finale di campionato fatto allora.il mio rilassati era riferito principalmente al suo atteggiamento sempre nervoso e polemico al massimo per tutta la partita con la terna arbitrale e su questo non ci piove. quidi o vuole intimorire e allora non è bello, o altrimenti si rilassi.

  6. alan scrive:

    Qualcuno mi racconta di nuovo la storia di Zapata paracarro? Chissà cosa si inventeranno ora i tifosi da tastiera…

    • marco scrive:

      Tu che sei un grandissimo tifoso da stadio, infatti stai scrivendo di tuo pugno dal bentegodi vero? Patetico.

      Dai un occhiata alla partita di Muriel, allo stesso prezzo tengo Muriel tutta la vita.

      • alan scrive:

        Ti sei sentito subito tirato in causa eh?
        Ps il Bentegodi…manco sai dove gioca il Doria , tu segui un’ altra squadra si sa. Già assaporavi la sconfitta per scatenarti e invece…

      • Cicciosestri scrive:

        Marco non avevo dubbi … purtroppo chi sa sa … e tu non sa …

      • Stefano 1970 scrive:

        La differenza pktrebbe essere proprio partita/lampi di Muriel e campionato/consistenza di Zapata.

        Un giudizio piu saggio lo potremo dare a fine campionato.

      • fede scrive:

        Marco , continui a scrivere cose inesatte.Muriel è stato venduto per 22 milioni più bonus. La Samp con 22 milioni ha portato Zapata e Strinic. Informati.

        • marco scrive:

          FEDE
          scusa avevo dimenticato che eri il tesoriere della SAMPDORIA ed il depositario di ogni verità.

      • Paolo1968 scrive:

        Abbiamo Zapata.
        E’ entrato e ha fatto gol.
        Ha giocato una bella partita.
        Abbiamo aspettato un anno Muriel perchè facesse qualcosa da giocatore di serie A.
        E’ stato venduto abbastanza bene.
        Passato.
        Buona fortuna Muriel.
        Buona fortuna (di più) Zapata.

    • Jetta scrive:

      Scherzi?
      Se non ciccava Moretti mica segnava Zapata:-)…e se Niang avesse tirato meglio…domenica triste per loro…

    • piernotto scrive:

      Belandi Alan si che è un tifoso vero.
      Però un po’ d’aria ogni tanto prendila.

  7. Lollo scrive:

    A me questa squadra piace, così come mi piaceva l’anno scorso prima che tirasse i remi in barca..ha un’identità, lotta fino all’ultimo secondo, ha buona qualità in ogni reparto, però aspetterei prima di fare voli pindarici..sebbene sognare non costi niente.
    Siamo solo alla quarta ( per noi terza ) di campionato..

  8. moussa dembele' scrive:

    Il primo tempo di ieri è stato come quello di Firenze, praticamente perfetto. Poi caliamo di brutto e se la cosa può starci per i nuovi (Zapata e Strinic, tra l’altro due innesti coi fiocchi) è abbastanza inspiegabile per gli altri: Giampaolo indaghi e risolva. Capitolo terzino: concordo che va scelto uno dei due e su quello bisogna puntare. Non è che ci voglia per forza un top player, io mi accontenterei del De Silvestri visto ieri

  9. livio scrive:

    Come non essere soddisfatti di questo lusinghiero inizio?
    Le partenze eccellenti sembrano essere state ben compensate….Credo che non rimpiangeremo Muriel nè il freddo ed asettico Schick…..Resta qualche perplessità in difesa.
    Come da Paola ben evidenziato, la fascia bassa destra potrebbe essere rinforzata . Non mi pare però che il polacco possa sostituire con profitto il deficitario Sala. C’è da sperare che a gennaio possano essere applicati i dovuti correttivi, La prestazione di Strinic ha dimostrato che avremmo una Samp con i fiocchi se anche a destra ci fosse un terzino all’altezza . Personalmente pensavo che non si giocasse sulle fasce per espressa volontà di Giampaolo…..mi debbo ricredere: è evidente che il deficit di spinta era dovuto solo alla inadeguatezza degli interpreti (Regini,Dodò, Sala, Beres…). Restiamo in attesa delle prossime prestazioni per avere un quadro più completo. Credo che la prova del 9 la avremo a novembre nel derby!!!!!!!
    Mai come quest’anno mi aspetto una bella soddisfazione..

  10. maverick scrive:

    Io aspetterei a parlare d’Europa… Mi gusto i successi e faccio il conto alla rovescia per i 40 punti… Dovessero arrivare in fretta allora si potra’ pensare a guardare piu in su in classifica… Lo dico perche credo che l’aspetto psicologico, non avendo campioni affermati, non sia da sottovalutare… Credo, potrei sbagliarmi, che la testa sia per la nostra squadra piu importante dei piedi… Ad ogni modo ottimo inizio! E direi che la pausa prolungata non ci ha fatto perdere il ritmo… Speriamo nei 3 punti di verona per poi vedere cosa siamo in grado di fare con le big… Certo se quagliarella continua con queste prestazioni…

    • marco scrive:

      Guarda che manco l’Atalanta l’anno scorso aveva campioni affermati.

      Bisogna avere fame , ma tanta fame ed i primi devono essere i tifosi

      Ma veramente con Benevento,Verona,Spal,Chievo,Udinese,Bibini si pensa solo ai 40 punti????

      • maverick scrive:

        Io per ora penso a quelli e ho spiegato il perche… Ovviamente la ragiono da tifoso (non essendo nello spogliatoio)quando dico che la testa potrebbe essere il problema principale… Se i nostri sono convinti della loro forza allora ok pensare a piu dei 40 punti perce non si farebbero spaventare da eventuali risultati storti… Ho visto spesso filotti positivi far cambiare stagioni che sembravano disastrose ma anche filotti negativi far finire la squadra nel baratro della paura… e l’ultima retrocessione e’ stata di testa piu che di qualita della rosa(sebbene depauperata nei modi e per le vicende che sappiamo)… quanto di infogni diventa tutto piu difficile se non hai campioni o giocatori abituati a giocare nelle retrovie della classifica

  11. Cicciosestri scrive:

    Grandi, bella partita ma soprattutto ottimo l’atteggiamento dopo il 2 a 1.
    Questa squadra ha una sua precisa fisionomia, occorre però migliorare l’unico difetto visibile in rosa, si deve puntare a far crescere Bereszinsky perché a mio parere a parecchi margini di miglioramento e ormai Sala ha finito i bonus.
    Ottimo impatto di Zapata e Strinic che devono prendere condizione e minuti e possono
    crescere ancora molto. Non dimentichiamoci Caprari che sarà sicuramente utile già per esempio mercoledì. Se dipendesse da me farei qualche cambio facendo riposare i vecchi perché ci terrei a fare un partitone con il Milan. Quest’inizio di campionato conferma che la società sta lavorando bene in fase di mercato crescendo di anno in anno nella qualità generale della rosa, vi segnalo infatti le prossime esplosioni di Ferrari, Verre e Kownasky.
    Di seguito la formazione che farei giocare a Verona:
    Puggioni – Bere Regini Ferrari Strinic – Praet Torreira Linetty – Alvarez Caprari Zapata
    Partiamo forte e cerchiamo di non sottovalutare l’avversario e di chiudere la pratica prima del 60esimo in modo da dar fiato a gente come Torreira che sarà utilissimo e da avere al top per domenica prossima.
    Ricordo anche che lo scorso anno, così come questo, duravamo circa 60 minuti su 90 nelle prime partite e che il nostro periodo di forma migliore deve ancora arrivare.
    BE HAPPY BE SAMP E FAN….O AI GUFI … non scrivo i nomi se no si offendono … ;-) … ma li conosciamo tutti …

    • maverick scrive:

      Sul chiudiamo la partita al 60esimo una toccatina… Comunque i 3 punti son sempre 3 punti per cui iniziamo a cercare di prenderci quelli di Verona poi al Milan ci penseremo :)
      P.S. Credo sia anche la tua idea sebbene tu abbia pensato anche al Milan

    • robmerl scrive:

      condivido i giudizi positivi ma nel secondo tempo non c’eravamo più. Secondo me in questi casi giampaolo dovrebbe rinunciare al trequartista e passare al 442 o al 451: infoltendo il centrocampo copri la difesa ma ti crei anche più occasioni in contropiede. Nel ruolo di quarto vederei bene capezzi.
      Non capisco la giubilazione di djuiricic, potenzialmente molto più utile alla causa del solito alvarez

    • Jetta scrive:

      Eh ma Strinic è un panchinaro del Napoli…eh ma Zapata è il gemello di Okaka…eh ma Regini è pietoso…eh ma Quagliarella è vecchio…eh ma Giampaolo è stato esonerato, eh ma Ramirez giocava in b inglese…eh ma Praet forse è tinto…
      Silence please!

    • Fioretta scrive:

      Già Cicciosestri ….E non si sono ancora fatti sentire ,aspetta la prima sconfitta…

  12. Daniele da Rapallo scrive:

    Tutto giusto. Ottima prestazione, sono contento.
    Aggiungerei che purtroopo la sosta per la sospensione con la Roma ha spezzato un po il ritmo partita, senza contare che era meglio affrontarla allora.
    Si è finalmente visto cosa vuol dire avere un terziono discreto di ruolo (il sinistro)…A sinistra tra Strinic, Murru ed eventualmente Regini siamo coperti.
    Giampaolo voleva un terzino destro (sarebbe bastato quel Laurini…) e questo nodo tornerà al pettine fino a Gennaio.
    Mi auguro che nel mercato invernale (per come stanno ora le cose…) si possano smaltire degli esuberi in favore di un terzino destro per aumentare la competitività eventuale della rosa : purtroppo Sala e Berezisky dovrebbero essere mescolati per farne uno solo valido.

    • Michele G. scrive:

      Daniele, sono assolutamente d’accordo con te per quanto riguarda il rinvio del match con la Roma. Probabilmente, incontrandola a Dicembre o addirittura a Gennaio, sarà più in forma di quello che avrebbe potuto essere una settimana fa. Comunque, con i se e con i ma non si fa la storia. Vedremo.
      Per quanto riguarda il “melange” fra Sala e Berezinsky, non è che fondendo due metalli di bassa lega si ottenga dell’oro! :-)

  13. danilo scrive:

    Non vorrei essere troppo euforico nel vedere dopo 10 anni un terzino.
    Forse sono ancora un po’ ofuscato da giocatori che sulla fascia facevano ribrezzo ed oggi Strinic mi sembra quasi un campione, forse sara’ solo un giocatore normale..chissa’..cosa che alla Samp sia a dx che sx mancava da un pezzo, ma ben venga con una certa urgenza anche a dx un giocatore normale. A questo punto saremo abbastanza forti da tenere sotto tranquillamente 12-13 squadre di questo campionato.
    Poi con la buona sorte che qui a genova bacia sempre i piu’ belli (gli sfigati li annusiamo solo 2 volte all’anno)possiamo sognare anche l’europa.

  14. Luigi scrive:

    Bella Sampdoria però il campionato è lungo infortuni e squalifiche ne determinano l’andamento però in linea di massima per un buon centro classifica ci siamo. Due interrogativi: perché con tutte le plusvalenze non si è comprato un terzino e la più importante perché spendere 10/13 milioni di euro per lo stopper del Sassuolo e relegarlo in panca? Allora se Regini gli ruba il posto da titolare vale molto di più… Misterioso enigma!!! PS se vuoi chiarirlo tu Paola perché io fatico.

    • Michele G. scrive:

      Io penso che stia dando a Ferrari il tempo per integrarsi al meglio. Più in là, ritengo che l’ex Sassuolo possa entrare stabilmente in formazione titolare, relegando il buon Vasco al ruolo di riserva. Spero di non doverti dare ragione, qualora Giampaolo non gli facesse recitare un ruolo da protagonista. Per quanto riguarda infortuni e squalifiche (lo so che ci sono, ma sapessi quanto sia difficile muovere il cursore, avendo entrambe le mani occupate a fare dell’altro! :-) ), speriamo che quest’anno non ci veda protagonisti sotto questo punto di vista.

  15. Bubu1964 scrive:

    Io ero fuori Genova e non ho visto il macth, ma tutti quanti mi hanno parlato di una Samp volenterosa, sul pezzo e con un’identità di gioco.Contento per il buon inserimento dei nuovi e penso che alla lunga tutti saranno utili alla causa chi piu’ chi meno, l’importante è andare in campo sempre con l’idea di fare gioco e risultato poi verrà tutto da se’. Poi, scusate lo so che non si dovrebbe, pero’ alla sera mi sono sbellicato dalle risate ahahahahah.

  16. Joe Kidd scrive:

    Sorvolando sul fascismo da tastiera da parte di chi minaccia liste di proscrizione, trattamenti sanitari scadendo quindi nell’offesa personale giustamente “sanzionata” o bavagli a giornalisti che non si uniformano al pensiero unico…

    …ottimo punto a Torino: squadra organizzata, che meritava nel primo tempo calando molto e soffrendo nel secondo.
    Puggioni per me ieri poteva fare meglio sui due gol mentre Silvestre sul secondo stringe troppo là dove c’era già Regini, buona prova la sua, lasciando campo a Belotti.
    Ottimo Strinic, terzino da alta serie A mentre atroci e da serie B Sala e Berezinsky…incredibile e imperdonabile con i soldi incassati non aver preso un terzino destro degno, sarà il nostro punto debolissimo la fascia destra.
    Torreira al solito è il fulcro della squadra, Praet conferma segni di risveglio rispetto alla brutta stagione scorsa ma deve inserirsi di più e segnare qualche gol, Barreto anche lui fa il suo mestiere purtroppo sbagliando anche tanto ma i piedi sono quelli.
    Male Ramirez, per me abbiamo giocato in 10…non possiamo parlare di assist sul primo gol…semmai assist di Moretti: ha sbagliato passaggi, anche in zone pericolose e in fase passiva direi nullo…il giocatore ha numeri ma tante pause e dovremo abituarci a prestazioni altalenanti, Fernandes nell’economia della squadra era più funzionale oltre a segnare.
    Quagliarella merita una standing ovation: lotta, tira e segna…a 35 anni, non si può chiedere di più.
    Zapata: bravo e rapido sul gol ma mi aspetto molto di più nella protezione della palla propedeutica alla salita della squadra…era la prima ed ha timbrato ma forse deve recuperare anche condizione.
    Giampaolo perfetto nella lettura della partita, purtroppo a destra non ha alternative se non 2 calamità naturali.
    Da migliorare però la fase difensiva…Niang 1, Belotti 2 e Boje hanno avuto occasioni nitide ma è andata bene.

    Alla faccia di chi crede possa essere triste…sono contento.
    Criticare Ferrero e lo farò finchè campo non significa odiare la Samp ma i fanatici non lo comprendono.
    Godetevi la vittoria invece di essere ossessionati da me, dal fratellino Marco o da chi ha la libertà ed il diritto di esprimere la propria che non combacia con la vostra…bacioni.
    Abbasso Ferrero e W la Samp

    • fede scrive:

      Fascismo da tastiera?

      • Joe Kidd scrive:

        Iperbole.
        Ultimamente l’intolleranza del branco verso chi non si allinea è insopportabile.
        Attacchi a Rissetto, offese personali solo perchè dissenti, minacce di pubblicare i nomi, addirittura se non scrivi quando loro lo ritengono opportuno vieni etichettato…una brutta deriva.

  17. Sand66 scrive:

    Faccio i complimenti per il risultato e la prestazione.
    Se Sinisa sono due anni che parla di Europa perché non farlo pure noi? E poi, la finisse di piangere ogni qual volta che ci incontra, se la Samp è casa sua che la rispettasse come squadra anziché sentirsi sempre superiore o denigrarci come una squadretta di bassa classifica (detto tra noi ritengo che il Toro con un altro allenatore avrebbe un più alto rendimento).
    La Samp a me piace, peccato che gioca solo un tempo e che sulla fascia di Sala ci bucano con estrema facilità.
    Zapata voglioso lo preferisco allo Shick svogliato del finale di stagione e Strinic è di un altro livello (lo metto alla pari di Silvestre) e non è un caso che sulla sinistra siamo stati più pericolosi, due acquisti fatti con intelligenza.
    Un ultima riflessione, ma Garrone con tutta la solidità finanziaria che aveva non poteva gestire la Squadra nello stesso modo? Perché non riusciva ad investire e guadagnare?
    Cassano regalato e Pazzini preso a 8 e venduto a 11 possibile che non si poteva fare di più? Ai posteri l’ardua sentenza… Per ora me la godo e ribadisco: Forza Doria sempre e comunque.

  18. marco scrive:

    Ottima gara, disputata con grande carattere e come al solito si incensano tutti tranne chi lo merita più di tutti. Quagliarella è eterno , dovrebbero tutti imparare da lui, un vero onore vederlo coi colori più belli del mondo.

    Abbiamo subito un uno,due da k.o. invece siamo risorti dalle ceneri.

    Vorrei una SAMPDORIA sempre cosi, che dia tutto sempre, poi vada come vada.

    Anche se non provarci sarebbe un delitto, con tutte le formazioni disastrate che albergano i n serie A.

    3 punti d’obbligo a Verona e riprendiamoci il furto di Montella e del Milan dell’anno scorso.

  19. Jetta scrive:

    Ragazzi che bella Samp!!!
    Io mi sto divertendo un sacco, poi i 2 nuovi sono tanta ma tanta roba e anche Bere è entrato bene quindi anche a destra sono tranquillo.
    7 punti di cui 4 in trasferta su campi dove abbiamo tradizionalmente sempre faticato…a proposito…la Fiorentina scarsa contro cui abbiamo vinto di c@lo sta facendo benissimo…darà fastidio ai mugugnoni alla Marco Joe Michele etc etc ma è così…vi è andate male anche ieri come da tre anni a questa parte…dai ora attaccatevi alle beghe famigliari di Ferrero.
    Squadra costruita bene alla faccia di chi sosteneva mancanza di strategia…ora si parla di Europa.

    Un elogio a Ciro;-)

    • Michele G. scrive:

      Caro Jetta (o jett ed altri nick con cui ti firmi sul Secolo), a parte la tua spocchia, guarda che non è che dicendo che vada sempre tutto bene si faccia il bene della Samp. Detto questo, nella mia lunga militanza da tifoso blucerchiato (quando andavo allo stadio da bambino con mio fratello maggiore, i protagonisti in campo si chiamavano Ockwirk, Bernasconi, Vicini, Cucchiaroni, Mora e via dicendo. Se non sapessi chi fossero, vai su Wikipedia) non mi sono mai permesso di fischiare o ululare contro i nostri, ma solo cantare e inneggiare alla Samp, o Doria, come si diceva ai miei tempi, anche quando il risultato era contro di noi o non avessero disputato una buona partita. Perciò, carino, non venirmi a dare lezioni di tifo e non vedere mugugni laddove non ci sono. Tu sei per Ferrero tutta la vita? Buon pru ti faccia amico mio, sposatelo! Tu vedi sempre il mondo tutto rosa? Ne sono felicissimo per te! Ma non venirmi a rompere i cosiddetti se voglio fare un’osservazione che non collimi con la tua. E, soprattutto, cerca di essere più educato.

  20. Fra Zena scrive:

    ma quale Milan, prima pensiamo al Verona! Classica partita dove il Doria storicamente si impantana: infrasettimanale, molte seconde linee in campo, avversario scarso ma agguerrito e all’ultima spiaggia, ecc ecc. Sono queste le partite dove si misura la forza di una rosa. Sarà l’occasione per vedere all’opera Ferrari, forse Kownacki, Verre e Capezzi, e capire quanto possono essere utili alla nostra causa. Dopo, solo dopo, pensiamo al Milan. Sulla partita di ieri poco da commentare, mi è piaciuto soprattutto che nel secondo tempo (pur in evidente calo fisico) ci siamo difesi in modo compatto, non si è avuta la sensazione di assedio di altre volte. Un plauso ai 1500 presenti a Torino. Avanti così

  21. Maraschi scrive:

    Non ho visto la partita di ieri, ma dai filmati e dai commenti di amici e giornalisti, direi molto bene!
    Per quanto riguarda il campionato, mi sbilancio: primi sei posti assegnati (non so l’ordine) a Juve, Napoli, milanesi e romane, dal settimo in giù tutto può succedere, anche se vedo un filo avvantaggiato il Torino (Lijaich, Belotti, Jago Falque e Niang sono tanta roba..).

    • Michele G. scrive:

      D’accordo con te, ma con un piccolissimo distinguo: non vedo il Torino meglio piazzato di noi. Hanno un super Bellotti, ma in panca c’è quel Sinisa Mihajlovic che non mi ha mai convinto molto, dalla Fiorentina in poi, noi compresi. Alla lunga, la qualità del nostro allenatore rispetto a loro, potrebbe vederci favoriti nei loro riguardi, a patto di non ripetere il faticoso finale dell’anno scorso.

  22. Matte Genovese scrive:

    Ma la finiamo di parlare di europa ??? CErchiamo di fare un buon campionato, di battere i bibini due su due, di non fare brutte figure con le maledette big ed esprimere un buon calcio. E dimentichiamo sta ca….. di europa che , supponendo di entrarci, ammeno che il buon ferrero investa sul serio, faremo delle grandissime brutte figure con squadre di citta che nn stanno nemmeno sulla cartina……… e rischiando pure di retrocedere, per me il ricordo e ancora molto vivo !!!! Cmq un saluto a tutti e Forza Doria Sempre .

    • Lollo scrive:

      Concordo con te ! Però vorrei che ogni tanto il nostro obiettivo non fosse solo battere quei disperati nel derby…

    • Michele G. scrive:

      Stai attento a quel che dici, perché il “centurione” Jetta potrebbe metterti nella lista nera dei mugugnoni! :-)

  23. Pier scrive:

    Ottima Samp di garra e discreta tecnica su di un campo difficilissimo.A tratti bel gioco espresso.L’ obbiettivo è quello dell’Europa ci proveremo sicuramente . Grosso errore schierare Sala e non Berez così ci siamo bruciati un cambio.Zapata buon giocatore nulla più sarà al top tra 6/7 domeniche spero di sbagliarmi ma non mi fa impazzire. Strinic invece forte veramente.Non capisco perché Pellegrini e Linetty in panca.
    Forza Samp.

    • Michele G. scrive:

      Anche a te faccio la stessa raccomandazione che ho fatto a Matte: attento ad esprimere critiche che potrebbero far scattare l’ira dei “talebani”!

  24. Max Samp scrive:

    Bella Samp in un campo che quest’anno poche squadre ci prenderanno punti e coistruta x l’Europa.
    Anni fa’ partite come queste e come quella di Firenze le avremo perse x mancanza di carattere ,adesso il carattere cé e si vede .
    Finalmente un Terzino sinistro ….peccato x la fascia destra ,comunque che sballo vedere una trasferta libera a tutti senza tessera senza cazzate varie ..questa é gia’ una vittoria .

    Avanti UlTRAS ..
    Forza Doria Sempre …!

  25. Stella scrive:

    Un punto a Torino ci sta e va bene,allunga la striscia positiva,non era una gara semplice anche in virtù del fatto che avevamo saltato la terza giornata.
    La partita è stata in generale molto bella e divertente nel primo tempo, soprattutto per le quattro reti e le svariate occasioni da ambo le parti.
    Spero che questa partita sia servita anche a Giampaolo per rivedere le sue gerarchie. Sala titolare anche basta.Una menzione va al grande uomo e campione che è Quagliarella,a domanda se avesse sentito i fischi dei tifosi del Torino, ha risposto che non gli interessavano, perché lui ha sempre dato tutto quando indossava quella maglia.

  26. Faso scrive:

    Mi auguro che a Verona non si commetta l’errore di fare un turnover massiccio, loro sono sì scarsi ma con un mister già all’ultima spiaggia e daranno l’anima.
    Non è il caso di fare esperimenti… e poi noi siamo stati 20 gg senza campionato non ditemi che qualcuno deve riposare !!!

  27. Alup scrive:

    Concordo con te che era meglio schierare Beresinski dall’inizio , ora visto che il mercato è chiuso titolare fino a Gennaio e poi vedremo, Sala è improponibile come terzino destro, spero che Giampaolo se ne sia reso conto. Bene Zapata e Strinic , devono solo ritrovare il ritmo partita , a mio avviso sarebbe il caso di inserire Ferrari al posto di Regini. anche se da centrale è più positivo che da terzino sinistro. La squadra ora non deve porsi limiti e giocarsi tutte le sue chance poi vedremo alla fine. Forza Samp

  28. Marco - Verona scrive:

    Bel pari. A Torino non è mai facile anzi per noi quello del Toro è un campo ostico. Portare via punti fa sempre bene. Benissimo il primo tempo, anche se la rimonta del Toro è stata troppo immediata. Ho temuto che per il secondo tempo il Toro potesse farci ancora male. Ed invece anche loro sbagliano e tanto. E qui abbiamo avuto anche un po’ di buona sorte che non guasta mai. Sarebbe stata una partita strepitosa se fosse finita 3-3, con due gol anche nel secondo tempo. Ma va bene così. Attenzione adesso che vengono due partite delicate. Incontriamo un Verona disperato che darà battaglia sin da subito cercando di sorprenderci. Spero che i ragazzi non facciano l’errore grave di sottovalutare l’avversario. Poi ci toccherà il Milan di Mr.Montella. Sarà dura. Forza ragazzi!!!

  29. Kreek scrive:

    La classifica dice: 3 partite, 7 punti 2 in trasferta a Firenze e Torino, mai campi facili, e una gara da recuperare.

    Notazione tecnica: ottimo Strinic e la concretezza di Zapata.

  30. Tommy scrive:

    Non credevo che a Torino avremmo ben figurato e pareggiato.
    Sono molto contento.
    Anche Zapata che ci ha mandato Luis Muriel, ha dimostrato voglia, che di questi tempi non si sa mai.
    Parlare di traguardi mi sembra prematuro.
    La rosa non e’ cosi ampia.
    +6 sui bibini con una partita ( difficile) in meno.
    Io ogni volta rimpiango quel funambolo di Cassano.
    Avessimo uno come lui pioverebbero gol a caterve.
    Un saluto blucerchiato a tutti e auguro all’ Hellas un grande camlpionato, ma a partire dalla partita successiva alla nostra!

  31. ale scrive:

    Bene, molto bene. Un ottimo primo tempo ma mi è piaciuto anche il secondo dove il Toro è stato superiore ma abbiamo tenuto botta alla grande.

    Molto bene le new entry, Zapata mi è piaciuto e secondo me è molto meglio di Okaka. Più tecnico e più veloce oltre che -mi sembra- più intelligente, non che sia molto difficile.

    Bene, benissimo Strinic. veramente un ottimo terzino.

    Sono contenta e soddisfatta. Non credevo che lo avrei mai pensato e detto ma quast’anno la gestione Ferrero mi sembra ottima. se limasse un po’ la parte formale sarebbe ancora meglio. Al momento -secondo me- sta dimostrando di essere meglio di Edoardo, come lui stesso disse.

    Soprattutto è fantastico guardare le facce dei bibini convinti che l’arrivo di Ferrero avrebbe coinciso con la ns morte sportiva…..PRRRRR!

    Per ora tutto bene!

    Al momento -Boskov a parte- questo è il mio allenatore preferito.

    GRANDE MISTER!

    Avanti Sampdoria!

  32. Piernotto scrive:

    Ci sono bloggers particolari belandi, Alan o Gianni ad esempio che manco lui è d’accordo con se stesso sul name da utilizzare :-) o Fioretta…….mi piacerebbe conoscere non so il loro giudizio tecnico sugli episodi o sulla partita o sul giocatore o anche sul meteo ma no, si dilettano a punzecchiare chi non si piega a 90 cascasse la terra alla società e poi sono cattivissimi :-) eh…..mamma mia …..anche Doria 65 o Ciccio fanno paurissima eh….con quei toni perentori e inquisitori….belandi un giorno vi capitano a casa come i navy sails dal tetto con la corda….e quando la Samp vince? Belandi gioiranno mi direte….naaaaaa …..ancora più ingrugniti e impestati a stanare i miscredenti…..ahaha e fatevi na risata e prendete na boccata d aria su o daje che magari vi piace di più:-) …..si scherza eh?
    Forza Samp dai che stasera possiami dare un bel senso al campionato.
    Pier

  33. Massimo Pittaluga scrive:

    stasera partita importante che la samp come credo si giocherà con un avversario abbordabile ma da non sottovalutare. sarebbe un bel salto di qualità vicnere la partita ma anche solo un pari darebbe continuità. la squadra ha ormai il suo gioco anche perchè come gioca centrocampo gioca squadra e in quel settore siamo messi bene con gli stessi interpreti che stanno crescendo nei giovani. peccato certi buchi in rosa ma quantomeno sulla sinsitra strinic ha migliorato la ns situazione e non poco. su certi blogger che lanciano liste di proscrizione mi trovo in pieno accordo con Joe Kidd anche se differentemente da lui non vedo la situazione della samp così in negativo. ritengo di essere realista e di aver ben chiaro che a ferrero interessa fare denaro senza rischiare campionati di bassa classifica e contestazioni. è stato in questo bravo e fortunato perchè è arrivato con una dote di denaro unica nella storia del calcio italiano (chi mai vende pagando) ha beccato pure le serie A più scarse della storia perchè squadracce di bassa classifica in serie come questi ultimi anni non si sono mai viste, ma è stato anche bravo ad affidarsi a uomini di calcio che hanno reinvestito parte dei denari ricavati bene e questo va riconsociuto. sull articolo che hai postato caro Joe non ci vedo nulla di nuovo. è ovvio che avendo messo la samp in una holding può legalmente trasferire risorse della samp alla società a capo della holding. non vi è nulla di illegale ma vi sarebbe tanto da dire perchè un conto è guadagnare e ci sta e un conto è drenare risorse per investire al di fuori della società sampdoria. ma qui mi fermo altrimenti al prossimi risultato positivo potrei essere marchiato a vita di bibinismo e non sia mai visto che la partita continuo a vederla dalla sud da 35 anni e non vorrei mi venisse a cercare qualcuno accusandomi di lesa maestà al viperetta. per fortuna a me la sindrome di stoccolma non è ancora venuta

    • Joe Kidd scrive:

      È sempre un piacere Massimo discutere con te anche quando non si è d’accordo ma nella maggior parte dei casi lo sono.

      • Massimo Pittaluga scrive:

        contraccambio e leggo i tuoi come quelli degli altri sempre con interesse. mi interssano soprattutto quelli che la vedono diversamente un po meno quelli che hanno la verità in tasca e definiscono chi è tifoso e chi no sulla base delle opinioni.

  34. francesco scrive:

    Un quesito per la Signora Paola : Simic è ancora della Samp intesa come prestito secco oppure già andato in cavalleria visto i pruriti della dirigenza a vendere. Ieri sera ho visto la partita dell’empoli e questo ragazzone mi ha fatto una ottima impressione e gradirei vederlo in blucerchiato il prossimo anno allenatore permettendo…..

    • Paola Balsomini scrive:

      Prestito con diritto di riscatto e controriscatto Samp

      • Joe Kidd scrive:

        Si ricordiamoci che gioca in B…anche Rossini e Volta sembravano fenomeni.
        Ricordo anche Castan per cui Giampaolo fu crocifisso e poi…per dire: se non giocava forse il motivo c’era.

  35. Faso scrive:

    Ma cosa abbiamo fatto di male per dover sopportare ancora l’impalpabile Alvarez ?
    Vederlo giocare è a dir poco indisponente ed ogni volta è come essere in 10… BASTA !!!

Senza storia

Che dire? Una partita senza storia. Un 5-0 che non ammette repliche, che non può far trovare nemmeno il pelo

Bentornata Samp

Un’altra rimonta, un’altra prova di carattere dopo un primo tempo da archiviare in fretta. La Sampdoria cancella la pesante sconfitta

Poco gioco, tanta presunzione

Era esattamente quello che non voleva Giampaolo: vanificare la bella vittoria sul Milan con una prova da “bassa tensione nervosa”.

Chapeau, Giampaolo

“La miglior partita da quando sono alla Sampdoria”. Difficile dare torto a Marco Giampaolo che con il Milan, nonostante si