MERCATO CHIUSO, TEMPO DI BILANCI

1 set 2017 by Paola Balsomini, 178 Commenti »

Una cosa è certa: i tifosi della Sampdoria quest’estate non si sono annoiati. Prima le cessioni di Fernandes e Muriel, poi il tormentone Schick di cui tutti, francamente, avemmo fatto volentieri a meno. Questa, per la Sampdoria è stata la sessione di mercato delle plusvalenze record. Mai un giocatore blucerchiato era stato pagato tanto quanto l’attaccante ceco acquistato dalla Roma. Per i tifosi e’ stata anche l’estate delle incertezze. Ma alla fine, anche se con l’inserimento in extremis del Sassuolo che ha fatto tremare tutti, la Sampdoria e’ riuscita ad aggiudicarsi Zapata e Strinic per 22 milioni di euro. Certo, la società ha una grande colpa: la mancata programmazione, non aver consegnato Strinic e Ferrari a Giampaolo molto tempo prima, non aver già in tasca Zapata dopo l’addio di Schick. Alla fine la voglia dell’ex napoletano di venire a Genova e il suo no al Sassuolo si è rivelata determinate. Che poi, a ben pensarci, bastava che Ilicic avesse detto sì a giugno alla Samp senza cedere alla corte dell’Atalanta per evitare malumori e malelingue. Perché alla fine è arrivato Ramirez e in pochi, ora, si ricordano di quel no che tre mesi fa aveva fatto scalpore.

178 Commenti

  1. Alfredo Palati Fini scrive:

    Buongiorno Paola e a tutti i frequentatori del blog.Sulla Carta la coppia Quagliarella e Zapata are ben assortita..il brevilineo esperto e agile ed il “panzer” di sfondamento bravo anche nel colpire di testa,non credo pero’ che Zapata possa sopperire ai 30 gol che abbiamo perso con Fernades(8)Patrick(11) e Muriel (11)Ilcolombiano e’ un giocatore da 10/12 gol a campionato e quindi bisogna trovare qualcuno che sopperisca alle reti mancanti,Ramirez,che e’ bravo su punizione, potrebbe anche segnare come Fernades,di altri non so chi possa realizzare i gol che ci mancheranno.
    Speravo andasse via Dodo’ che e’ veramente inguardabile ed invece e’ rimasto qui,speriamo di ottenere buone prestazioni..buon campionato a tutti i fratelli di tifo!

    • Doria65 scrive:

      Ah ecco… Quindi Ramirez e Caprari faranno 0 gol

      Ho capito….

    • aston scrive:

      caprai uno lo ha già fatto.
      a.

    • antonio schellino scrive:

      Perdonami ma con tutto il rispetto la matematica non è un’opinione se sommi per la stagione scorsa i goal di Quaglia , Schick e Muriel più i goal di Fernandes nella valutazione per la stagione in scorso dovra aggiungere a Quagliarella i goal fatti da Caprari e da Zapata ( se non sbaglio 20 ) e quelli di Ramirez per quelli di Fernandes ( 5). Ora tutto può essere e magari io ci aggiungerei anche qualche partita e di conseguenza qualche gol pure di Kownacki che ad oggi si è presntato con un cipiglio anche superiore a quello di Schick e maari viste le due partite di campionato e la partita di Coppa Italia mi sembrerebbe naturale pensare a quanti assist e di conseguenza in percentuale in più potrà offrire ai compagni Ramirez . E questi saranno certamente di più di quanti ne abbia dati Fernandes. Quindi una domanda : ma perchè si deve essere sempre e solo pessimisti?

  2. caste scrive:

    io sono molto soddisfatto del mercato e secondo me siamo piu’ forti dell’anno scorso. La perdita di Schick era inevitabile, questo diventera’ un top player in pochissimo tempo, quello che non diventerà mai Muriel anche se ne avrebbe le potenzialità. Per questo le loro cessioni ci rinforzano. Abbiamo preso Zapata che non ha l’estro e la classe di Muriel ma e’ un concreto lottatore/realizzatore, poi Caprari, non e’ Schick ma a partita in corso anche lui potra’ essere una pedina chiave. Poi c’e’ Ramirez il vero valore aggiunto lui aggiunge quella creativita’ e improvvisazione persa davanti. In mezzo siamo gli stessi ma piu’ forti perche’ con un anno in piu’. Dietro e’ vero abbiamo perso Skriniar ma Ferrari puo’ rimpiazzarlo bene e finalmente forse abbiamo un esterno sinistro.
    Insomma meno genio, ma più concretezza quello che ci e’ mancato un po’ l’anno scorso ma che nelle prime due partite gia’ si è visto. Vedremo

  3. Maraschi scrive:

    D’accordo sul commento. L’unica cosa che stride un po’ con la politica sin qui adottata dalla società è il non trascurabile aumento dell’età media della squadra.
    Insomma mi sarebbe piaciuta di più la strategia di prendere giovani promettenti da far crescere (magari per due anni e non per uno…) e così via.
    Se saremo più o meno forti dello scorso anno lo dirà il campo.

  4. Daniele da Rapallo scrive:

    Analisi perfaetta.

    Se posso esprimere la mia opinione sul calciomercato (al netto del caso Shick che ha scombussolato tutto) direi che la palma per il miglior elemento oggettivo sono i soldi incassati o che si incasseranno a rate che andranno a mettere fieno in casciana. Fieno che servirà per i bilanci ma anche per spese tipo futura gestione stadio, lavori vari ecc ecc..

    Per quanto riguarda la campagna come squadra darei un 6+ .

    1) Attacco : hai sostituito un potenziale top player (shick) ed un top player a sprazzi (Murirel) con Caprari e Zapata. Forte sulla carta il polacco kwnachi. Alla fine direi che l’attacco ne esce indebolito o tutto al più uguale.

    2) Trequartista : ai dato via Fernandes giovane di prospettiva per Ramirez che ha piedi buoni anche lui e batte le punizioni. Direi un cicinin meglio.

    3) Difesa, tralasciando i ritardi sugli arrivi e la programmazione, hai preso 2 terzini sinistri, niente destri, 3 centrali (posto che ferrari valga skriniar). Complessivamente direi un pochino migliorata sulla carta.

    Alla fine sei più o meno quello dell’anno scorso senza aver alzato minimamente l’asticella ma avendo discreti soldi in cassa per i tempi peggiori.
    Certamente squadra ed allenatore sono un po più rodati,m a ogni campionato è diverso dall’altro e le neo promosse mi sembrano un pochino più forti.

    Confermo un 6+.

  5. Paolo1966 scrive:

    Se partiamo dal presupposto che la societa’ deve autofinanziarsi arrivando quasi al trading e se valutiamo la squadra assemblata alla fine del mercato, possiamo dire che globalmente la missione e’ stata compiuta.

    Sicuramente, sapendo gia’ da tempo che Muriel e Schick se ne sarebbero andati, si poteva programmare con molto anticipo.

    E’ pero’ vero che con un mercato infinito, che continua a campionato gia’ iniziato, con cambiamenti continui, la programmazione cozza con la volonta’ e/o la possibilita’ di cogliere occasioni.

    Dovremo farcene una ragione noi tifosi e ancor piu’ gli allenatori che ovviamente necessitano di poter disporre della rosa definitiva il piu’ velocemente possibile.

    Partendo dal presupposto che il lavoro del mister e’ una garanzia (a prescindere che possa piacere o meno il gioco) e che sono arrivati giocatori pronti, direi che possiamo giocarci il nostro campionato

  6. giuliano scrive:

    Diciamo che questa volta ha venduto bene ed acquistato ancora meglio un augurio ai ragazzi 20enni che facciano la stessa strada di scick e skriniar BUON CAMPIONATO AUGURI A TUTTA LA SOCIETA^ ……………….

    • marco scrive:

      Zapata a 20 milioni, gli stessi soldi fatti da Muriel , Caprari 15 milioni , Murru 7 milioni sarebbe comprare bene?

      • Fiò scrive:

        I prezzi sono questi ,non l’hai ancora capito? hai visto le cifre che sono girate in questo mercato ?…Skriniar secondo te li valeva venti milioni? Lo stesso Muriel bravo per carità ,ma discontinuo ,a volte non sembrava neppure in campo ,certo a volte faceva cose splendide ,però…..per me venduto benissimo a venti milioni ( comprato a dodici ,non scordare). Schick 42 milioni ti sembra una cifra giusta o esagerata ?Quindi considera a trecentosessanta gradi il mercato :hanno venduto benissimo e comprato secondo i parametri . Il fatto è che per moltissimi “tifosi ” di questo blog la società sbaglia sempre ,qualsiasi cosa faccia,non ammetteranno mai che ,oltre agli errori, ci sono cose ben fatte ….

        • marco scrive:

          Intanto rispondo a Fiò:

          Ma imparare a leggere prima di rispondere a caso???? Ho parlato solo di acquisti non di cessioni.

          Murru e Caprari non valgono quelle cifre .

          Cambiare Muriel con Zapata alla stessa cifra mi pare un controsenso.

          Infatti Murru hanno provato a rivenderlo nella stessa finestra di mercato.

          Se poi quasi tutte le testate giornalistiche hanno dato 6/6,5 al mercato della SAMPDORIA significa che ha venduto bene e comprato maluccio.

          Altrimenti gli davano 8.

          Cosa c’entra Muriel comprato a 12?????

          Allora la Juve con Pogba che l’ha preso a 0 e venduto a 100?????

          Discorsi veramente senza capo ne coda.

          • Stefano 1970 scrive:

            Il valore dei giocatori lo decide il mercato e non segue una logica (oddio…la.logica è quella di aumentare il valore del parco giocatori a scopi finanziari). Con il salto di livello che hanno fatto tra l’anno scorso e quest anno difficile fare comparazioni. Al netto del punto di vista “di pancia” occorre ricordare che il mercato serve per creare in primo luogo ricchezza (finanziare la societa) ed in secondo luogo ad impostare un organico che permetta di raggiungere la prossima sessione di mercato con piena visibilita dei giocaotori.

      • ale scrive:

        Se la Società ha speso molto (vorrei ben vedere con quello che hanno incassato!) sarebbe buona cosa abbonarsi….lei Marco, l’ha fatto?

        Io sono molto contenta di come si è mossa la Samp ho rinnovato l’abbonamento e non vedo l’ora di veder giocare Ramirez, Zapata e Strinic, veramente tanta roba secondo me. Oltre al grande (anche se piccolo) Torreira, Quaglia, Silvestre, Praet e (finalmente!) Regini centrale. Sono anche curiosa per quelle due o tre Pecinate entrate in sordina, Kownacki e i difensori ……

        Secondo me la Samp, più di ogni altra cosa, avrebbe bisogno di meno mugugnoni e più abbonati ma d’altronde vale anche per Genova basta sostituire la parola “abbonamneti” con “investimenti”. Non per tutti naturalmente, ma non sono le palanche che mancano a Genova.

        E’ che in questa città si preferisce sempre mugugnare anche quando le cose non è che vadano molto male…ma perchè?

        Avanti Sampdoria!

      • Cicciosestri scrive:

        SI!

      • fede scrive:

        Zapata e Strinic, 20 milioni. Muriel 22 più bonus.Caprari valutato 13…

      • antonio schellino scrive:

        Perdona ma non si può essere daccordo con te . E’ evidente che c’è stata una bolla speculativa sul calcio e probabilmente arrivata dall’estero in Italia è stata innescata dal Milan; Per la Sampdoria , a mio modesta ottima se non eccezionale nella dirigenza, non è andata male solo pechè se ha comperato a prezzi alti ( e poi li valuteremo) ha venduto a prezzi altissimi. Mettila come vuoi ma Skriniar a 35 milioni di cui 9 per Caprari ha dato una plus valenza neanche pari in percentuale a quella d Neymar ( rapporto acquisto cesione) . Muriel ha portato in cassa sicuro 21 milioni directly pagati dal Siviglia ma anche bonue e roylaties su eventuale futura rivendita pari ad almeno altri 10 milioni. ( e fanno 30 circa) . Zapata e Strinic insieme sono costati 22 . Se Strinic ha 30 anni e quindi non credo possa risultare negli anni futuuri una plus valenza, Zapata ( stessa età , stessi gol , stessa valutazione in patria , erano lui Muriel e james Rodriguez i tre under 20 che fecero grande la Colombia nel monsiale under 2011) se manterrà come io credo e penso tutti speriamo le promesse potrà essere un”altra plusvalenza. Schick venduto a 42 milioni certi e in caso di futira rivendita con altri 20 milioni almeno alla Soietà non mi pare possa essere considerata una vendita compulsiva…. Cigarini 31 anni e sette milioni per Murru ? Tenuto conto che a parere non solo di chi bazzica Coverciano è lui il possibile titolare della maglia da esterno basso a sinistra della Nazionale e per i 23 anni non ancora compiuti non mi sembra un acquisto azzardato. Tieni conto che comunque gli investimenti ci sono stati Kownacki Andrsen Mikulic Verre oltre a Caprari sono decisamente bravi. Per Ferrari si vedrà ed in ogni caso anche nel più disastroso la Società ne uscirà grazie al contratto con un utile…. Non ti garantisco la verità della notizia ma la prsona che me ne ha parlato è persona assolutamente degna e avveduta: Aspettiamoci un giocatore straniero per gennaio. L’identikit : under 23 . ha già esordito in nazionale anche se non è ancora titolare ,grande speranza a iivello mondiale, E qusto alla faccia di chi blatera a sproposito….

  7. Tumy scrive:

    Paola con il senno di poi meno male che Ilicic ha detto di no. se no chi lo vedeva Gaston Ramirez… :D

  8. fede scrive:

    La regola per tutte le squadre che non hanno risorse alle spalle è quella di vendere per poi comprare.E’ chiaro che se Schick fosse andato alla juve ai primi di luglio, Zapata o chi per lui sarebbe arrivato molto prima. L’anno scorso qualcuno sosteneva che il mister era un fallito, Muriel aveva la pancia, Castan era stato giubilato per far posto a un grammo come Skriniar, Fernandes era discontinuo dato che l’udinese lo aveva giubilato, Schck una scommessa, come Lynetti, Torreira giocatore venuto dalla b, Come vedete tutte previsioni fatti da molti tifosi/tecnici completamente sballate.Come aspettavo la fine del mercato ora aspetto con tranquillità il responso del campo.

  9. Francesq scrive:

    Condivido la pacatezza e l’equilibrio del post.

    Non c’è da esultare insensatamente come folli e non c’è da criminalizzare la società, che comunque aveva evidentemente programmato solo le cessioni e non anche l’acquisto dei sostituti. Un certo senso di casualità negli acquisti si è notato…

    Ciò detto, siamo certamente più forti di quest’estate e di queste prime due giornate.

    Peccato per la squadra dello scorso anno. Con pochi ritocchi sarebbe diventata fortissima.

  10. luca scrive:

    sul no di Ilicic assolutamente d’accordo ! per ora è stata una fortuna !

  11. Faso scrive:

    Sicuramente tempo di bilanci(o) visti i notevoli introiti dalle cessioni rispetto a quello per gli acquisti… il bilancio è importante, ma la tanto sbandierata programmazione dove è andata a finire?
    L’ho già scritto ma lo ribadisco: è stato un mercato gestito da sprovveduti!!! Non puoi vendere i migliori senza avere pronti i nuovi innesti, finisci per farti “strozzinare” pur di coprire i buchi della rosa.
    Incapacità o presunzione non lo so, però da gente esperta come Osti e Pradè mi sarei aspettato ben altra gestione del mercato e non arrivare a 24 ore dalla chiusura senza ancora il centravanti.

    ps: ma Murru pagato ben 8 mln è già bruciato ?

    • Michele G. scrive:

      Pienamente d’accordo con te sulla mancanza di programmazione. Per quanto riguarda Murru, speriamo di no! C’è da ricordare che il ragazzo era reduce da un lungo infortunio ed ha saltato una parte di preparazione. Lo scorso anno, nel Cagliari, si era messo in luce. Diamogli un po’ di tempo e vediamo. Tempo che mi sembra già abbondantemente scaduto per Dodò.

      • Jetta scrive:

        Si si manca programmazione…cercatela su tvsorrisi e canzoni…altro che manca, siete voi che non la volete vedere.

        • Faso scrive:

          beh se per programmazione intendi: smantellare la squadra vendendo quasi tutto il vendibile senza avere in mano rimpiazzi adeguati, fare il giro delle sette chiese per vendere uno Schick scaricato dalla Giuventus perchè altrimenti non riesci a completare l’organico a 24 ore dalla chiusura del mercato… allora ne abbiamo in abbondanza!!!

        • Michele G. scrive:

          Ma ti sei scelto quel nick perché le cavolate (non posso scrivere il termine che meglio definirebbe quello che scrivi) le scrivi di getto?

          • Jetta scrive:

            E certo…il bilancio in ordine in previsione del prox anno quando dovranno tutti essere in pareggio non conta eh? Neppure arrivare decimi ma forse voi siete rimasti al 91.
            Bello essere tifosi quando si vince.

          • Faso scrive:

            O forse perchè con il suo ottimismo a prescindere vuol fare lo Jetta…tore

          • Jett scrive:

            Quello lo fate voi sperando la Samp vada a schifìo…ma fortunatamente i profeti di sventura in 3 anni sono usciti scornati.

  12. Massimo Pittaluga scrive:

    Ciao Paola non vedo citata la cessione di skrinar oggi titolare all’Inter che aggiunte a quelle citate da te hanno svuotato la samp di quasi tutti i migliori talenti. fortunatamente Torriera Linetty e Preat sono rimasti e consocendosi il mr a centrocampo ha visto la squadra confermata. davanti abbiamo perso tanta qualità recuperata in parte con Ramirez e mettendo muscoli con zapata. tuttavia oggettivamente diciamo almeno sulla carta ci siamo indeboliti in quel reparto. del resto muriel è un titolare della colombia e zapata no e schick è molto più forte del pur bravino caprari. dietro ferrari non vale skrinar sia per età che per potenziale mentre strinick è migilorativo sulla sinistra. direi quindi a consuntivo che dietro a sinistra stiamo meglio al centro un poco peggio nel mezzo meglio perchè con un anno di più i trio centrale credo migliorerà soprattutto preat ha grande margine e davanti siamo oggettivamente più deboli ma attrezzati a sufficienza. nel complesso la squadra per fare un campionato tranquillo e vedere qualche bella partita l’abbiamo. ferrero ha fatto decini di milioni di plusvalenze e pensare di essere più forti confrontando partenze e arrivi è un atto fideistico. tuttavia la rosa è sufficente per affrontare la serie A attuale in modo dignitoso. poi tanto dipenderà da zapata e strinick. se impattano bene come credo vedremo una samp più equilibrata e forte rispetto a quella delle prime due partite. ovvio che quando leggo ci siamo rinforzati un po trasecolo. muriel ha qualità diverse da zapata ma superiori e non di poco, schick con caprari con tutto il rispetto non è paragonabile e skrinar è giovane e con margini che quelli arrivati non hanno. del resto che si venda sempre al doppio di quello che si compra dovrebbe far pensare che proprio prorpio tutti fuori scemi non lo sono. quindi per l’obbiettivo di una slavezza tranquilla e se va bene un buon centro classifica siamo attrezzati mentre se si fosse venduto un pezzo o due e rimpiazzato con un giovane la squadra crescendo nell’esperienza avrebbe potuto fare di più. lo dico perchè era ferrero che diceva in 3 anni scudetto non io e parlava di ambiziosi traguardi non io. se il traguardo poi dallo scorso anno diventa una serie A decorosa e guadagnarci sopra allora ci siamo e nulla da dire la squadra per fare questo c’è. ora sotto con la roma in casa e forza sampdoria finalmente il mercato è finito per un po.

    • caste scrive:

      Non siamo più forti qualitativamente ma lo siamo perche’ saremo più concreti e saremo in grado di vincere le cosiddette partite sporche. Benevento, ma soprattutto Firenze, sono stati un buon antipasto.
      L’anno scorso abbiamo lasciato punti in casa a Palermo, Cagliari, Empoli, Udinese, Crotone… con Zapata, Quagliarella, Ramirez, Strinic qualche occasione rabberciata potrà saltar fuori

      • Fiò scrive:

        Caste ,hai ragione ,finalmente si riuscirà a fare qualche gol ,per esempio ,su corner….menomale che qualcuno che ragiona c’è ,che non fa il commercialista e non spulcia sui giocatori mal venduti o mal comprati

      • Massimo Pittaluga scrive:

        Rispetto ma non condivido. poi che zapata e strinic siano due buoni acquisti è fuori discussione, che zapata caprari valgano oggi muriel e schick no e soprattutto che uno di loro valga schick a pari età la vedo un po dura. che ferrari valga sckrinar idem ma che si siano rimpaiazzate perdite importanti con buoni giocatori condivido. si è migliorati sulla carta con strinic a sinistra (a me piace molto come esterno) e anche con ramirez si è fatto un bell’acquisto. però quelli persi soprattutto schick e skrinar sono giocatori giovani e che presto saranno dei giocatori di altrissimo livello. non facciamo come la volpe e l’uva. la samp ha perso in questi anni tanti giocatori di alto livello ora tutti in squadre di prima fascia in Italia ed europa. tuttavia concordo che se le cose girano bene si può fare un campionato tranquillo che oggi è il ns target.

        • Sand66 scrive:

          Sempre con il massimo rispetto, però mi sembra che non si guardi in faccia la realtà. Shick è andato perché lui voleva andare e la società è stata brava a ricavarci una plusvalenza mostruosa. Non puoi mantenere certi profili con tutti i riflettori addosso perché poi ti renderanno il 50%, e ricordo che il futuro “fuoriclasse” non voleva restare neanche in prestito.
          Che Ferrari non valga Skriniar è tutto da dimostrare e Zapata, con la fiducia del mister e società, al 100% è meglio di Shick al 50%.
          I due futuri campioni alla presentazione dell’anno scorso hanno provocato una marea di “chi cazzo sono?” e oggi stiamo piangendo perché sono stati venduti a peso d’oro. Un po’ di ottimismo a volte non guasta.

        • Michele G. scrive:

          Massimo apprezzo molto i tuoi giudizi, che sono sempre argomentati e non buttati lì a caso. Io la vedo così: abbiamo perso qualitativamente qualcosa in attacco, è assolutamente vero, ma adesso mi sento di dire che siamo più equilibrati anche negli altri reparti, specie in difesa, dove abbiamo perso un ottimo elemento come Skriniar, ma ne abbiamo altri che dovrebbero sicuramente fare meglio di Dodò & Co. Quindi, almeno sulla carta, a fronte di qualche gol segnato in meno, dovremmo poter contare sul fatto che potremmo subirne di meno, e alla fine avere una classifica paragonabile a quella dello scorso campionato. Questa è la nostra dimensione. Almeno in teoria, per il momento non possiamo ambire a qualcosa di più.

  13. Fra Zena scrive:

    commento a caldo con il mercato, finalmente, concluso: è stata una campagna alla Ferrero, cioè con tanto baccano e tante cessioni, ma alla fin fine la squadra mi pare attrezzata per il nostro obiettivo (ovvero, lo ricordo, salvarsi con tranquillità valorizzando il parco giocatori). Portieri sufficienti; Centrali di difesa e mancini sono ok, anche se Strinic va valutato perchè non gioca da due anni, ma abbiamo alternative (Murru, Regini); centrocampo e trequarti bene; davanti Zapata potrà dare grinta e fisicità per le partite più bloccate. Due problemi irrisolti: primo, l’esterno destro, purtroppo con Sala e Bere di là non siamo ben messi e soffriremo tanto; secondo, i troppi esuberi in rosa che appesantiscono il monte ingaggi, ad esempio Dodò. Al nostro mercato dò un bel 6,5; ciononostante, di Ferrero continuo a non fidarmi. Temo che la partecipazione a Ballando con le Stelle inoltre sarà l’ennesima pagliacciata

    Allargando lo sguardo, vedo un campionato così suddiviso: 5 squadre a giocarsi i posti Champions (Juve Napoli Milan Roma Inter); un paio di squadre a ridosso di queste a giocarsi l’Europa (Toro, Lazio, forse anche una sorpresa che ogni anno c’è); il solito gruppone di centroclassifica, dove noi dovremmo cercare di stare (in ordine sparso Doria Bologna Cagliari Sassuolo Chievo Fiorentina Atalanta Genoa); il gruppo della lotta salvezza (Crotone Benevento Verona Udinese Spal). In fondo, la Spal mi pare ben attrezzata, mentre occhio all’Udinese che ha fatto secondo me un mercato pessimo

  14. doria65 scrive:

    Con Ramirez al posto di Ilicic secondo me ci è andata strabene.

    Zapata ha la colpa di essere venuto solo perché Squinzi non ha voluto cedere Berardi… o almeno cosi sostiene un noto esperto mondiale di calcio… ma se non veniva lui veniva qualcuno di analogo. Non direi mancata programmazione, direi non farsi prendere per il … naso… Nemmeno dal signor fenomeno giallorosso (che spero tanto giochi tra due settimane…)

    Per me l’unico vero neo della campagna acquisti è il terzino destro (ma col gioco di Giampaolo metteteci chiunque a destra ed avrà non pochi problemi…) e, parere personale che so attirerà molte critiche, il portiere

    Per il resto la squadra vale il centroclassifica, più o meno come l’anno scorso, che è la nostra realtà, piaccia o non piaccia

    • Michele G. scrive:

      Apprezzo il tuo commento ed, in buona parte, lo condivido. Tuttavia, secondo me, la mancata programmazione consiste proprio nel fatto che si è ceduto i migliori subito (in teoria anche quello che ironicamente definisci “il fenomeno giallorosso”), senza avere in mano qualcosa di più che una chimera, vedi i vari Vietto, Luan e compagnia cantando. Zapata è stato preso perché Squinzi non ha voluto cedere Berardi? Ecco, appunto! È forse programmazione questa? Dove, invece, c’è programmazione è nell’individuazione di giovani potenziali talenti (grazie Pecini!). Per quanto riguarda il portiere, fra un anno ti darò ragione. :-)

  15. Max 52 scrive:

    Come sempre sarà il campo a dare il giudizio definitivo.Credo che ,nonostante tutto,non faremo peggio dello scorso anno.Saluti a tutti e sempre FORZA DORIA.

  16. marco scrive:

    Ed ecco li l’ennesima piaggeria verso Ferrero e soci.
    La vendita record del club, ma non si parla anche dell’acquisto record del club ovvero Zapata.
    è un po come dire io da operaio ho uno stipendio piu altro di mio bisnonno direttore di banca….paragoniamo i tempi delle lire con quello degli euro?
    Questo mercato si è distinto per valutazioni folli in ogni senso e meno male che c’è il Fairlay finanziario.

    Non si parla di tutte le porte in faccia prese , visti i rifiuti di molti giocatori o società , non si parla che per l’ennesima volta quasi tutti gli esuberi non riescono a piazzarli, nemmeno regalandoli.

    Poi nel calcio non esiste una scienza esatta, come Schick , che era una riserva è diventato il giocatore più remunerativo per la SAMPDORIA, dimostra tutto, ma io al posto di Zapata avrei tenuto Muriel tutta la vita, alle stesse cifre poi.

    Di Zapata ricordo un gol fallito a porta vuota contro i bibini e che fa gol di testa sui cross dalle fasce, cosa che non facciamo quasi mai.

    Il voto del mercato è 6 solo per i 2 acquisti finali, si doveva fare meglio per il mercato in entrata soprattutto come tempi e ripeto la cessione frettolosa di Muriel incomprensibile, se Caprari lo si è preso a 15, Muriel lo si doveva cedere a 45.

    Forza SAMPDORIA.

    • Fiò scrive:

      Caro Marco dimmi chi non ha preso porte in faccia in questo mercato. Non siamo più nei tempi Del grande Mantovani ,ora comandano i giocatori vedi i casi di Kalinic e Keità ,ridicoli con i loro certificati medici ,ma intanto hanno ottenuto quello che volevano

    • fede scrive:

      Marco sei abituato ai mercati del Real Madrid oppure a quelli tristi dei vari Barillà company?Si aspetta il responso del campo ma giornali e i tifosi mugugnoni hanjno convenuto che la Samp ha fatto un buon mercato.

      • marco scrive:

        Sono abituato alla SAMPDORIA te invece a squadre di lega Pro.

        Kalinic a 30 anni venduto a 20 milioni, fa quello che vuole????? Keita venduto a 30 milioni ed andava in scadenza nel 2018 fa quello che vuole????

        Te mi sa che vivi in un mondo parallelo.

  17. Stella scrive:

    Mercato all’insegna della confusione ed improvvisazione,tempistiche e strategie che preferisco non giudicare perchè sarei oltremodo feroce.
    In porta con Puggio e Viviano siamo a posto,nulla da dire.
    Centrale arrivato solo ad agosto, il quale vicino al solido Silvestre può fare bene,pessima però la formula,Regini sarà all’occorrenza la riserva,per cui un Tonelli serviva come il pane.Strinic un grande miglioramento,però si son spesi dei soldi inutilmente per Murru che sarà la riserva e con Dodò ancora inceduto.Sui terzini destri c’è poco da dire, spero in buone prestazioni del polacco.Il centrocampo reparto a posto,fondamentale avere traattenuto Torreira. Linetty con Barreto una garanzia e speriamo nella consacrazione di Praet, sulla trequarti Ramirez penso farà la differenza e sarà l’estro abbinato alla qualità .
    In attacco tecnicamente ci siamo indeboliti, però Caprari con Quagliarella può fare bene,spero nella piacevole sorpresa del giovane polacco ed infine Zapata che non appena si sarà adattato agli schemi del mister potrà tornarci utile, poi come sempre confido ancora nel gran lavoro di Giampaolo.Alla fine per i nostri obiettivi la squadra può andare bene, anche se tutto il contorno ed il solito modo di operare accompagnato da buffonate inaccettabili resta di un livello veramente disarmante.

    • marco scrive:

      Invece secondo me la lacuna portiere doveva essere una priorità già da quest’anno.
      Prendere un portiere di prospettiva e farlo crescere in tranquillità.
      Viviano ne ha sempre una e Puggioni ha già un età quasi pensionabile(sono anni che non gioca titolare una stagione intera)
      Come sempre ci sono carenze nel piazzare gli esuberi, alcuni riescono regalati altri manco regalati ….
      Bisogna avere un po di orgoglio e pretendere di avere obbiettivi più nobili che una semplice salvezza.
      Belin ci sono 20 squadre in serie A delle quali 7/8 indecenti.

      • sampbolzano scrive:

        pienamente d’accordo Marco sulla questione di avere un po di orgoglio questo credo manchi fondamentalmente a questa dirigenza, l’orgoglio di guardare in alto almeno sopra l’ombelico.sento solo parlare di salvezza dignitosa eccc ma questa squadra sarebbe stata forte forte con un paio di vendite e altrettanti innesti , ma a noi va bene sempre una salvezza dignitosa. ok allora speriamo in quella forza Samp sempre

    • Doria65 scrive:

      Dunque fammi capire…
      In porta va bene
      In difesa va bene
      A centrocampo va bene
      In attacco va bene

      Però siamo ad un livello disarmante…

      C’è qualcosa che stride….

      • Stella scrive:

        non stride proprio niente,hanno fatto il minimo,le critiche ci stanno,ferrero ha venduto di tutto e di pù,anzi hanno comprato fin poco in relazione a quanto ceduto,
        purtroppo Ferrero ha spaccato la tifoseria in due:
        da una parte quelli che finchè la squadra non retrocede o non succede qualcosa di grave, Ferrero se lo fanno andare bene, dall’altra quelli che manifestano preoccupazione e fastidio per un personaggio del genere in società e per una gestione rischiosa

      • maurosampbolzano scrive:

        ciao Doria 65 il discorso (parlo per me) forse va indietro nel tempo. appunto anni fa dovevamo lottare entro 3 anni per le prime 3 posizioni dovevamo spaccare il “mondo” poi ovviamente con le plusvalenze e acquisti fasulli e vendite asurde esi sa quante sono, siamo passati ad una dichiarata tranquilla salvezza .continuiamo a tenere giocatori vedi. difesa. inguardabili nonostante i soldi, poi ci sono 3 doppioni sulla sx , ora forse qust’anno le cose mi auguro vadino meglio,nel senso che non si può battere roma milan inter e poi fare figure di m. con chi è veramente alla nostra portata, sta qui l’orgoglio di essere più continuativi e concentrati appunto di emergere e stare sempre sul pezzo,anche cambiando modulo in casa dove chi ci soffre si chiude a riccio e noi sempre dentro centralmente, per questo spesso giochiamo meglio fuori casa dove abbiamo più spazi. ora chiudo un saluto ciao

  18. livio scrive:

    Ebbene, ….bisogna riconoscerlo. Ferrero ci sa fare davvero!
    Dimostrando di non aver molto riguardo per le coronarie e per l’umore di noi tifosi,
    bada in primo luogo a fare cassa ma alla fine riesce a costruire la squadra con una certa logica e con prospettive di un buon piazzamento in campionato.
    Però mi viene pure da pensare dove potremmo arrivare se invertendo l’ordine delle sue priorità pensasse prima a formare una compagine vincente e poi alle plusvalenze!
    Ciò premesso, penso che la campagna 2017 alla fine possa soddisfareanche i più preoccupati…
    I reparti sembrano ben equilibrati ed i punti deboli sono stati rinforzati.
    Permangono alcuni dubbi sulla effettiva efficenza fisica di Viviano e di Sala, che non sono due particolari da poco.
    Ma il soggetto è questo; piano piano ci stiamo abituando alla sua ” fantasiosa ” gestione e, bisogna riconoscerlo, anche da parte sua c’è stato un miglioramento nel comportamento generale. Ha rinunciato in parte ad alcuni atteggiamenti istrionici che all’inizio della sua presidenza ci avevano fatto inorridire.Ci ricordiamo ancora delle incursioni con capriole varie , compiute al Ferraris , dotato di sciarpe e scarpe
    bicolori !!!!
    Sotto questo aspetto, credo che il peggio possa ancora venire…..la sua partecipazione a ” Ballando con le stelle ” darà infiniti spunti di menaggio ai nostri amati cugini ; ma credo anche che tutto finirà per il meglio, accompagnato da un campionato soddisfacente e da una prevedibile supremazia cittadina!

    • marco scrive:

      Mi puoi dire quale logica?

      Schick era il pezzo pregiato e te lo pagano con un mutuo ventennale
      Muriel lo sostituisci alla pari con Zapata, non mi pare sto gran colpo
      Caprari preso a 15 milioni, non ne vale manco la metà
      Nessun esubero piazzato, in extremis si è regalato Pavlovic
      mentre rimangono i soliti Dodò,Sala,Berezinsky etc etc
      Murru pagato a peso d’oro si è cercato di rivenderlo nella stessa sessione di mercato

      Cosa ci sia di cosi sensazionale non lo so.

      • Doria65 scrive:

        Cioè, 40 milioni, divo 40, per Scick non vanno bene? Chi te li dava subito?
        E 37 per Skriniar? Pochi?

        • marco scrive:

          37 per Skriniar????

          AHAHAHHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHA

          Forse ti sei sbagliato e volevi scrivere 73

          ahahahahahhahahahahahahah

      • Fiò scrive:

        Perchè Zapata non è venuto anche lui in prestito ? Marco tu odi Ferrero e non ammetti che a qualcuno possa ,non dico piacere,ma neppure “non dispiacere”, sarà quel che sarà ,ma erano anni che non vedevamo acquisti/ vendite così ,anche i “signori del calciomercato” hanno fatto i complimenti alla Samp per il mercato svolto e ,come tutti sanno ,non è che siano molti teneri nè con la squadra nè con Ferrero….mi ricordo i mercati “frizzanti ” di Garrone . Perchè non facciamo i tifosi e basta ,come si faceva un tempo ,senza guardare a quanto si compra ,a quanto si vende ,guardiamo le partite ,gioiamo delle vittorie ( cosa che i detrattori non fanno mai ,tacciono) e basta ,critichiamo quando c’è da criticare ,ma in modo logico ,non a prescindere,non sono una che non vede gli errori ,ma tu e altri vedete solo gli errori;il nostro compito è questo. Parli solo di soldi mal spesi ,ma non dici che la squadra non è poi così male,dici che abbiamo preso porte in faccia ,che qui e che lì ,ma non parli del risultatao finale del mercato,vuoi solo parlare male dei dirigenti e cerchi sempre solo quello che ,secondo te , è sbagliato ,ma qualcosa di buono sarà stato fatto?. Comunque ,per la gioia di molti , io mi ritiro da questo blog ,sono stufa di leggere critiche e critiche . Auguri cara Paola e complimenti a te e alla tua pazienza

        • marco scrive:

          FIO

          brava vai sulla pagina ufficiale della SAMPDORIA cosi leggi solo adulazioni al tuo amato Ferrero.

      • petrino scrive:

        la quotazione esagerata di caprari e’ stata un regalo all’ inter, per creargli una plusvalenza tale da consentirgli di operare sul mercato, visto i blocchi legislativi che governo cinese ha imposto a suning e a tutti quelli che operano nel campo dello sport fuori della cina
        In denaro sonante caprari non vale neanche la meta’.
        Muriel aveva una clausola rescissoria di 22 mln, se non erro e pertanto chi arriva con la grana se lo porta via.
        Comunque dopo l’ affare Neymar il mercato europeo ha avuto un’ accelerazione al rialzo che ha beneficiato chi vendeva, anche noi con Schik, passando da 30 a 42 mln.

        • marco scrive:

          Petrino

          la clausola di Muriel era di 28 milioni

          il Siviglia lo ha pagato 20 milioni

          comunque il calciatore può anche rifiutare la destinazione anche se gli pagano la clausola.

      • Cicciosestri scrive:

        Ma scusa ti sei svegliato male? Poi sarai anche tu uno di quelli che sparisce quando le cose andranno bene? Marco e basta!

      • fede scrive:

        Caprari non l’hai preso pere 15 milioni.Muriel lolo vendi a 22 con bonus che arrivano a 28 e con 20 milioni prendi due nazionali e forse sistemi la fascia sinistre.Pavlovic, regalato ? E’ già tanto, nonostante la persona fosse un serio professionista, che non hai dovuto pagare per farlo andare via.Mi sembra che i tempi con i quali si regalavano Icardi o Zaza siano finiti.

    • Michele G. scrive:

      Dei bibini non me ne frega una beneamata cippa di niente. Sono già loro l’albero delle brutte figure! Il fatto è che, ogni volta che lo sento parlare Ferrero, mi si contorcono le budella. Stamattina, quando ho letto che andrà a ballare dalla Carlucci, sono trasalito. Già non la guardavo prima quella trasmissione, figuriamoci poi se ci sarà pure il viperetta!

      • Doria65 scrive:

        Il ricavato andrà in beneficienza al Gaslini. Ma che importa?

        • Faso scrive:

          Vada pure a fare il giullare in tv tantopiù se a fini benefici, ma tenga fuori i colori più belli del mondo !!!

        • marco scrive:

          Perfino Al Capone faceva donazione, quindi un santo pure lui.

          • Doria65 scrive:

            Non ho detto che Ferrero è un santo. Nell’ossessione di contraddire e spesso denigrare chi la pensa diversamente da te (che quindi vive “in un mondo parallelo”) almeno non inventarti le cose….

        • Michele G. scrive:

          Rispondendo ad un intervento sul giornale sul quale è comparsa la notizia, pur lodando l’iniziativa di donare il proprio compenso non solo al Gaslini, ma anche ad altri ospedali pediatrici italiani, avevo aggiunto che non posso fare a meno di provare, diciamo così, disagio ogni volta che lo sento parlare. Già fa il giullare quando lo intervistano “normalmente”, figuriamoci cosa farà in una trasmissione che fa dello spettacolo il proprio scopo. Il fatto che il tutto sia associato al nome della Samp, beh, scusate, ma a me personalmente dà un fastidio enorme. Se poi qualcuno vorrà seguire la trasmissione perché il compenso di Ferrero andrà in beneficienza, faccia pure! Io guarderò qualcos’altro.

      • petrino scrive:

        Si e’ proposto di rilevare o gestire , non si e’ ben capito, l’ ATAC di Roma che ha un debito di 1300 milioni di euro.!!!!!!!!!!!!!!!
        Mesi fa voleva rilevare la ternana calcio, che poi’ e stata rilevata dalla’ Universita’ Nicolo’ Cusano.
        La cosa migliore e’ ignorare totalmente ogni sua apparizione o dichiarazione.
        Citofonare garrone figlio.

      • Massimo Pittaluga scrive:

        michele che ci vuoi fare ferrero è questo e a 65 anni mica cambia anzi con il giocattolino samp che gli ha dato notorietà che vuoi che faccia se non sfruttarla. del resto è il suo mestiere quello di avere visibilità e la samp è lo strumento e la gallina dalle uova d’oro.

  19. Marco62 scrive:

    Mercato direi positivo, la squadra ha più certezze e meno incognite rispetto allo scorso campionato, non so se manca la programmazione, non credo anzi, il problema è che Schick ha bloccato il tutto sino alla fine, se lo prendeva la Juve subito chissà che squadra avremo adesso? Comunque a parte i terzini destri ( magari a gennaio si lavora su quello e basta) abbiamo una squadra che può puntare al 7 /8 posto ,ora tocca a Giampaolo che non credo abbia malumori , piuttosto faccia presto ad integrare i nuovi nei suoi elaborati schemi….buon lavoro

    • Michele G. scrive:

      Io, di natura, sono alquanto ottimista, ma in confronto a te sono un povero disperato in preda al più cupo pessimismo!

  20. Stefano 1970 scrive:

    Mancavano 2 terzini: Preso Murru che a spanne non sembra essere prima scelta da parte del tecnico e corso ai ripari con Strinic. Sulla destra i problemi rimangono irrisolti (e quindi anche Niang sembrerà un fenomeno).
    Al centro mancava un difensore affidabile e veloce. Hanno preso Ferrari che con la Viola ha dato dimoatrazione di essere abile sul gioco aereo e poi un danese ed uno slavo tutti da scoprire. Solo il tempo dirà se la difesa è migliorata.

    Davanti manca il giocatore che salta l’uomo…. puo anche non essere un danno se la manovra si sviluppa verso la porta avversaria in verticale e non orizzontalmente e/o con retropassaggi continui e/o con giropallla abbradipato vhe permette alla retroguardia avversaria di posizionarsi.

    Di sicuro qualche soldo lo hanno messo in tasca.

  21. Jetta scrive:

    Mercato sontuoso da 8.
    Plusvalenze record che mettono in sicurezza i conti per gli anni a venire, mantenuta l ossatura della squadra con un allenatore capace e pragmatico.
    Arrivano pure Strinic che ricordo essere un nazionale e Zapata, grande giocatore con caratteristiche che mancavano…qualcuno aprendo bocca a sproposito prima della chiusura del mercato mi diceva non sarebbero arrivati…e ora? O forse era una vostra vana meschina speranza? Voi sperate vada tutto in vacca per dire che avevate ragione…prevedete fallimenti da 3 anni e rimanete puntualmente travolti dalla realtà.
    Un grazie alla società, un plauso a Ferrero.
    Un saluto alla cantera bibina…

  22. bigobby scrive:

    dire che la società ha grosse colpe per la mancanza di programmazione mi sembra un pò riduttivo. voi giornalisti/e avete questo modo di interpretare le cose abbastanza riduttivo, come la frase che lei paola ha detto in un’intervista: giampaolo non vede murru e non lo fa giocare. Murru è stato convocato da ventura in uno stage e era titolare dell’under: è diventato scarso improvviamente o il mister o si deve mettere gli occhiali. e poi di tutti i pivelli presi nessun accenno, E voi che sapete tutto perchè Ferrari va in panchina e gioca Reggini, ci vuole un anno come per andersen oppure un pò meno? grazie e saluti a tutti i VERI doriani, perchè noi ci accontentiamo e godiamo. forza doria

    • petrino scrive:

      con strinic, scuola sarri, murru ne fara’ della panca!!!!!!
      Murru e’ stato imposto dalla societa’, per motivi a noi oscuri, ma Giampaolo non lo considera idoneo.
      E difatti e’ arrivato strinic che ha 30 anni ma ha la fiducia di Giampaolo e giochera’ subito
      A oggi, poi magari fra 12 mesi cambia tutto, Ferrari, se verra’ riscattato, sostituira’ silvestre e fara’ copia con regini come centrali
      Molti pivelli, non si sa da chi presi, rimangono tali. Vedi Simic,dato in prestito all’ empoli che ci basta avere visto nell’ amichevole col verona.

      • fede scrive:

        Murru è un nazionale under 21.Pecini di solito prende pivelli come Lynetti, Schick, Skriniar ed altri. Queste bocciature a prescindere…

  23. giovi scrive:

    Mercato chiuso,finalmente aggiungo.Fosse durato ancora una settimana il nostro beneamato presidente tra un tango e un valzer sarebbe riuscito a vendere anche Praet e magari Torreira
    Posto che la squadra mi sembra attrezzata per un campionato da mezza classifica, poiché il sogno è libero,voglio sognare un campionato da quinta/sesta piazza.
    Forza Samp

    • Doria65 scrive:

      Se non li ha venduti nei 3 mesi precedenti, cosa ti dà questa certezza che li avrebbe venduti nella settimana successiva?

      Piuttosto che niente, ora facciamo pure il processo alle intenzioni… Roba da pazzi…

      • giovi scrive:

        Senti Super Serio, guarda che era una battuta.Si può ironizzare qualche volta ?

        • Doria65 scrive:

          Le battute sono fatte per lanciare messaggi. Io non condivido il messaggio che volevi mandare.

          Qui c’è chi stacca Ferrero perché compra, perché vende, perfino perché balla

          Io giudico un presidente in base a due parametri:
          -lo stato di salute della società, e qui mi sembra che non si possa dire nulla
          - la squadra che allestisce, al netto di acquisti e cessioni. Secondo me, per una realtà come la nostra, la squadra non è niente male. Abbiamo una evidente le canzoni nel terzino dx, ma per il resto la difesa vale quella dell’anno scorso salvo avere più alternative. Il centrocampo è praticamente lo stesso. Il trequartista è migliore. L’attacco per me è in linea con l’anno scorso: Zapata segnerà come è più di Muriel, e comunque, a fronte di qualche gol in me,no causato dalla perdita di Schick, ne prenderemo anche meno perché dietro siamo migliorati.

          Per cui, come presidente, per me male non ha fatto. Poi come uomo lasciamo perdere, ma a me, tifoso della Samp, poco importa, affari suoi…

  24. SerAmsterdam23 scrive:

    Ciao a tutti e ciao Paola,

    Io credo che sia piu giusto fare il paragone tra le due sessioni estive di mercato della Samp piuttosto che farne tra la squadra dell’anno scorso e quella di quest’anno. L’anno scorso era piuttosto chiaro che c’erano delle lacune in diversi settori (anche perche Schick e Skriniar erano 2 signor nessuno) mentre quest’anno almeno sulla carta siamo piu’ equilibrati. Paragonare Ferrari e lo Skriniar di inizio scorsa stagione e’ poco utile: il primo lo abbiamo gia’ visto in serie A mentre a Skriniar per molte partite e’ stato un incubo. Poi (grazie a Giampaolo!) e’ diventato un’altra cosa. Troppo facile fare il paragone tra Schick e Zapata adesso, con il primo che viene visto come un giocatore di classe ed il secondo come un panzer. Ma lo Schick preso l’anno scorso non era quello poi venduto a 40 milioni e passa! Lo e’ diventato (forse?).
    Nonostante la mia ‘contrarieta” a Ferrero quest’anno la campagna acquisti e’ stata piu’ mirata e funzionale; le tempistiche non sono state giuste ma magari potrebbe essere la parte che verra’ migliorata dalla dirigenza l’anno prossimo.
    L’ho sempre detto io sono tifoso della Samp e per quanto non mi riesca a vedere rappresentato da questa proprieta’ non sperero’ mai che le cose vadano male per poter dire ‘hai visto avevo ragione sono degli incompetenti’.
    Ciao

  25. Maurizio Arcini scrive:

    La compagna acquisti conta per chi ti dice sempre abbassa sta c… di bandiera, per chi al primo errore di regini lo insulta, per chi si abbona all’ ultimo per chi addirittura non lo fa, per chi viene allo stadio in tenuta da tedesco in scatola a Rimini

  26. Maurizio Arcini scrive:

    Vacanza a Rimini sorry

  27. Tommy scrive:

    Mi ero affezionato a Luis Muriel alla sua pericolosità e al suo talento (se non eccedesse a tavola sarebbe da livelli assoluti)
    Nel Siviglia non so quanto giocherà.
    Nella Samp il pubblico lo adorava.
    Stimavo molto anche le potenzialità (ancora non del tutto espresse, ma in sicuro divenire) di Bruno Fernandes e l’eleganza di Patrick Shick.
    Ora arriva questo carro armato (intendo: possente) di Duvan Zapata e non so quanto si adatti al nostro gioco. Storicamente la Samp non ricordo abbia avuto negli ultimi decenni un giocatore valido con quelle caratteristiche. Forse Bazzani? Beh sì lui ha fatto molto per noi (16 gol in B, 13 in A), magari Zapata facesse altrettanto… a livello di Serie A.
    Un saluto a tutti i tifosi della SAMP.

    • petrino scrive:

      zapata assomiglia molto a Okaka, ma , venendo dalla scuola Sarri, e’ coinvolto molto dal gioco d’ insieme, che e’ quello cui aspira Giampaolo.
      E’ probabile che qualcosa nel gioco cambiera’ per valorizzarne le caratteristiche, come nel gioco della roma per valorizzare schik.
      Non credo siano cosi’ ottusi dal non capirlo.
      Di Zapata ho ascoltato un’ intervista in TV.
      Molto piu’ maturo dei suoi 26 anni.
      Bazzani aveva al fianco flachi che di spazi ne apriva a iosa e poi novellino con il 4 4 2 privilegiava il gioco sulle ali, ottimo per i colpi di bazzani.
      Un caro saluto alla di lui signora, la bellissima Alessia Mertze ai suoi 2 bellissimi figli.

      • Michele G. scrive:

        Petrino, probabilmente, da quando scrivi su questo blog, è la prima volta che concordo pienamente con te! Non avrei mai creduto che sarebbe successo! Sono senza parole!

    • petrino scrive:

      il riferimento alla scuola di sarri e’ u n refuso.

  28. Fiò scrive:

    Magari vedremo qualche gol di testa su calcio d’angolo? che dici ,anche i gol “un po’ così” vanno bene ,qualche gol ” di forza” o su azione nata da punizione ,con Zapata ,forse, vedremo qualche gol così,io credo ,ma sono una donna e non mi intendo di calcio ,(questo pensano gli uomini) che Muriel più di così non potesse dare ,è discontinuo e spesso ciondola sul campo ,poi magari fa un miracolo ,ma ….infatti in doppia cifra è andato grazie ai rigori ,comunque ,ognuno ha le sue idee,ci mancherebbe ….

  29. Sand66 scrive:

    Salve, vorrei spezzare una lancia a favore della proprietà (e non pensavo che lo avrei mai fatto dopo l’arrivo del romano) perché sento tante critiche e pochi elogi.
    Innanzitutto il mercato come lo vuole fare Giampaolo lo puoi fare solo se possiedi risorse economiche elevate (es: Juve) allora a giugno decidi prendo tizio, caio e sempronio e li pago quanto vogliono, ma se si pensa che giocatori funzionali e di prospettiva te li mollano all’inizio della preparazione alle condizioni che ritieni giuste stiamo sbagliando.
    La Roma ha preso Schick alla fine (salvando il suo mercato), il Sassuolo neanche quello, la Lazio ha ingaggiato Nani alla fine e perfino la Juve ha atteso gli ultimi giorni per sostituire Bonucci e sono realtà enormemente più solide dell’attuale Samp.
    E’ palese che le enormi plusvalenze sono frutto dell’ottima fase di scouting e che un anno fa si facevano commenti più tragici di oggi (anche da me) ma è stata comunque questa “proprietà” ad operare quegli ingaggi e, faccio presente, che le scommesse sono state vinte a suon di milioni.
    Alla fine abbiamo alzato il numero dei centrali bassi così anche Silvestre è coperto, a sinistra Strinic (nazionale) non va bene ma benissimo e hai Murru come riserva che deve crescere, inoltre tutti oggi non pensano a Andersen e Mikulic ma sono nazionali anche loro, a destra piangiamo. Il centrocampo é ottimo e vorrei vedere i vari Capezzi e Verre. Davanti un bel mix di esperienza e gioventù anche se un altro giovane di belle speranze lo avrei preso e poi in ultimo un discorso a parte va fatto per Ramirez.
    Finalmente abbiamo un vero trequattrista ovvero uno che mette l’attaccante davanti la porta, lo ha fatto con il Benevento e Quaglia ha timbrato e si è ripetuto con la Fiorentina ma Caprari non ne ha approfittato (a porta spalancata) e quanti di noi lo avrebbero detto? Certo poi hai sul groppone Dodò e Alvarez che non li vogliono neanche in Cina (ma voi li comprereste?) e un allenatore talebano che deve piegare ai suoi dettami le caratteristiche dei giocatori ma non esistono squadre perfette.
    Zapata non è stato pagato come Muriel perché c’è uno Strinic in più e per noi vale il doppio (almeno riesce a fare dei cross decenti) con gli stessi soldi hanno tappato due falle (alla faccia di chi dice che non sanno investire).
    Alla partenza ero più scontento un anno fa (zeppo di incognite) tralasciando i 6 punti già in tasca mi sento ottimista, poi bisognerà vedere le prestazioni complessive sul campo ma, d’altronde, del domani non vè certezza.
    A tutti i fratelli blucierchiati dico… Forza Doria sempre e comunque.

    • Michele G. scrive:

      Ottimo commento! Equilibrato e condivisibile, almeno da parte mia. Sono d’accordo, soprattutto nel voler sostenere la squadra sempre e comunque, a prescindere da tutto.

  30. Max Samp scrive:

    Si tutto sommato i rinforzi attesi sono arrivati l’unica pecca al mio modesto avviso resta il terzino destro a meno che Bere esploda ,x il resto giudico la squadra non dico piu forte dello scorso anno ma almeno piu’ equilibrata,piu’ sostanziosa,piu’ efficace “almeno sulla carta”.
    Dove si potra’ arrivare??? Personalmente direi entro l’ottavo e dodicesimo posto ,quindi diciamo un campionato tranquillo ,togliendoci qualche soddisfazione,e rispettando la supremazia cittadina,dopo certo a Giampaolo di fare il suo e xché no scalare qualche posto in classifica .
    Quindi direi mercato con un 6 ,5 di voto .
    Si ha venduto”tanto certo”,si ha incassato tanto,si ha investito una certa somma,si hanno i conti in ordine,qualche bel nome é arrivato e anche qualche bel giovane da far crescere,si ha allestito una squadra direi competitiva,la cittadella a Bogliasco …..a me questo presidente mai mi é piaciuto e mai piacera’ ma bisogna riconoscergli il buon lavoro fatto x il momento.
    Adesso sotto con la Lupa x far punti e xché no…!!

    Forza Doria Sempre !!!

  31. alberto scrive:

    ma Ferrari ….direi che lo stiamo allenando per altri visto il contro riscatto bassissimo….a dx notte … Eta media cresciuta …soldi in tasca parecchi ….. spero che Gaston non ripeta le ultime stagioni perché è forte ma si infortuna spesso !! comunque forza doria facci divertire

  32. Jetta scrive:

    Bella e significativa l’intervista dell’avvocato Romei rilasciata a Repubblica: penso sia impossibile non comprendere le esigenze di una società del bacino d’utenza della Sampdoria che oggi è gestita magistralmente.

    A tutti i detrattori di questa virtuosa società chiedo un sussulto di onestà intellettuale: ammettere di aver sbagliato valutazione non è una colpa, può capitare…riconoscerlo è sintomo di intelligenza, anche io avevo dubbi inizialmente per carita;
    ma perseverare nel negare l’evidenza è ottuso e soprattutto denota poco amore per la nostra bella squadra che in questa stagione tante soddisfazioni si toglierà e l’ultimo campionato con 2 derby in saccoccia, vittorie con Roma, Inter e Milan già ha fatto divertire.
    Poi per champions e scudetto si può tifare Juventus, la nostra dimensione è un’altra.

    Grazie a Edoardo che ha lasciato la società in ottime mani, coprendo i debiti non dimentichiamolo, e grazie a Ferrero e Romei che gestiscono la stessa in modo esemplare.
    Forza Samp!!!

    • Fioretta scrive:

      Mi ero riproposta di non scrivere più,ma a te Jetta voglio rispondere,hai ragione da vendere,ma crediimi, i detrattori mai ammetteranno che qualcosa di buono è stato fatto, si attaccheranno anche alla cosa più assurda ,ma attaccheranno ,come quello che invece di essere contento è scocciato perché hanno comprato Zapata allo stesso prezzo a cui hanno venduto Muriel……Pensa l’assurdita’ ,fa il commercialista invece che il tifoso e lo fa pure male ….

    • maverick scrive:

      mmmmh nick e testo mi fanno pensare ad un bibino…. chissa… vedremo se la stagione andasse bene se continueremo a trovare tuoi post ;)

    • Michele G. scrive:

      L’unico motivo per capire il senso dei tuoi “entusiastici” commenti è che tu sia parente di un dirigente. Perché, altrimenti, non vedrei alcuna altra ragione per giustificare questo militaresco allineamento alla dirigenza, passata e presente. E chi critica, magari costruttivamente, è un eretico!

      • Jetta scrive:

        @Fioretta :-) straquoto

        @Maverick: puoi trovarmi anche sul forum del Secolo e capire meglio …molto meglio.

        @Michele: paradossali i tuoi quesiti sul mio presunto aziendalismo.. .poi da parte di chi non ha altro da fare che attaccarsi a tutto sperando che la Samp vada in malora per avere ragione.
        Io osservo la realtà senza preconcetti e giudico: non ci sono elementi, alla luce del contesto calcistico attuale, per attaccare la società, anzi.
        Critiche costruttive? Ma dove? Alan ha riassunto bene tutto.

        • Michele G. scrive:

          Jetta, o Jett, come ti firmi sul Secolo, non hai capito proprio una beneamata m@@@@ia! Avevo cercato di risponderti sul Secolo, quando mi hai dato del genoano, ma non mi hanno pubblicato. Io ho iniziato ad andare a “sostenere” la Samp quando tu probabilmente non esistevi neanche nei pensieri dei tuoi genitori! Io sperare che la Samp vada male per poter dire che avevo ragione? Ma che c@@zo dici? E impara a leggere, nel senso più intellettuale del termine: capire, cioè, quello che si legge. Io pubblico su questo blog, e sempre con lo stesso nome, sin dalla sua istituzione e mi e’ stato sempre riconosciuto da tutti equilibrio nei giudizi ed un incondizionato sostegno alla squadra, indipendentemente da chi la guidasse. E arrivi tu a dirmi che io speri che la Samp vada male? Ma sciacquati la bocca prima di rivolgermi la parola!

        • maverick scrive:

          OK mi fido! Leggero’ con spirito diverso i tuoi post :)

  33. THE BEST scrive:

    ho appena visto empoli bari 3 a 2. simic uno dei migliori in campo ha giocato con il 2, sul centro destra, l’anno scorso mai giocato e ora dato via per tenere sala. grazie giampaolo. e ora hai già fatto fuori murru e andersen giocherà non prima di giugno. ma che cazzo di mister sei?

    • fede scrive:

      The Best, Simic è un centrale alto 1.95, non è un terzino.E’ stato dato via in prestito per giocare.Alla Samp sarebbe stato riserva di Silvestre. Non centra nulla con Sala.Se poi mi fai un un nome di un giocatore così alto che faccia il pendolino sulla fascia destra, sarei contento.

    • Lollo scrive:

      effettivamente bocciare un giovane senza che abbia mai visto il campo mi lascia un po’ perplesso….evidentemente in allenamento avrà visto che non assimilava il suo gioco…mah..

  34. Cicciosestri scrive:

    Ragazzi Petrino è sparito come sempre quando le cose vanno bene!
    Direi mercato ottimo considerando 3 fattori:
    1. La squadra non si è indebolita ma è rimasta della stessa forza ma con caratteristiche diverse e a mio parere molto più completa;
    2. Il mister adesso non è più incazzato e può fare molto variabili tattiche oltre ad avere 2 interpreti per ogni ruolo;
    3. Le casse sono a posto per i prossimi anni e se si riesce a fare, come io credo, meglio dello scorso anno sarebbe il secondo anno consecutivo che chiudiamo il calciomercato in attivo migliorando il risultato dell’anno precedente.
    Ferrero non mi è simpatico ed è il solito romano caciarone ma è innegabile che lui ed i suoi collaboratori stanno facendo un ottimo lavoro.
    Adesso tocca a noi, basta mugugni critiche ed ululati verso gente come Alvarez e Regini, sosteniamo la squadra e soprattutto il mister IN QUALSIASI MOMENTO!

    • petrino scrive:

      sarei sparito????? Ma se ho fatto 4 commenti !!!!!!!!
      Ma sei ossessionato!!!!!!!!!

    • Michele G. scrive:

      Ciccio, controlla meglio sopra. Ci sono almeno quattro suoi interventi, ad uno dei quali ho persino dato la mia approvazione (prima volta nella storia)!

      • Cicciosestri scrive:

        Nel momento in cui ho scritto, precedente al momento in cui sono stato pubblicato non ce n’era neanche uno, e di solito quandole cose vanno male è molto più solerte!

  35. Claudio61 scrive:

    Vorrei ribadire il mio concetto già espresso in altra discussione.

  36. Claudio61 scrive:

    Non c’è nessun tifoso a cui piaccia vedere perdere la Samp e non c’è nessun tifoso a cui piaccia veder vendere i più bravi e comprare i più scarsi per poi dire avevo ragione.Mi farebbe piacere che si finisse con commenti del genere , ci sono semplicemente persone con diversi punti di vista , persone più critiche o più pessimiste , punto.

    • Doria65 scrive:

      Si, Claudio, hai ragione. Ma qui ci sono due utenti che sanno sempre e solo criticare. Che si vinca o che si perda. Che si giochi con Padalino o con Strinic (forse perché non sanno cogliere la differenza). Che ci alleni Colantuono o Mourinho.

      Non si tratta di essere pessimisti o ipercritici. Si tratta di essere prevenuti, di essere fossilizzati sulle proprie idee anche davanti all’evidenza…

    • maurosampbolzano scrive:

      bravo bravo bravo, mi sembra giustissimo che ognuno la pensi come crede anche se tutti tifiamo Samp

    • Michele G. scrive:

      Assolutamente d’accordo con te Claudio.

  37. Marco - Verona scrive:

    Voto mercato estivo: 7
    Una squadra come la nostra non può permettersi di non vendere, almeno sino a quando non avrà raggiunto la solidità necessaria per poterlo fare. Premesso questo le cessioni sono state fatte “cum grano salis” incassando molto più di quanto si sperava. Gli acquisti secondo me sono di livello e anche di prospettiva se penso al polacchino e al danese. Non sarà comunque semplice riconfermarsi in campionato, se ci riusciremo, magari il prossimo anno si potrà pensare a qualche traguardo che non sia solo la salvezza. Per ora però la nostra corsa vede come traguardo i 40 punti. Siamo attrezzati per raggiungerli. Ora la parola spetta al campo. Forza Sampdoria sempre!!!

  38. pennutiarrosto scrive:

    Al momento il guidizio è molto positivo: +5 dai bibbini.

  39. Alfredo Palati Fini scrive:

    Non capisco che colpa abbia chi si abbona all’ultimo minuto,noi siamo tre e aspettiamo lo stipendio perche’ alla mia famiglia 500 euro pesano…forse al commentatore qua sopra no..ma non siamo tutti uguali

  40. Michele Marrollo scrive:

    Campagna estiva Buona e ottima gestione bilancio, ricordiamoci chi siamo e gli introiti in entrata che abbiamo. Non vogliamo andare a gambe all’aria.

  41. alan scrive:

    PRIMA:”Non sanno vendere, regalano tutti” DOPO” Si, hanno venduto al prezzo giusto ma non dovevano vendere”
    PRIMA”Senza plusvalenze falliremo. “DOPO “In campo non vanno le plusvalenze”
    PRIMA” Muriel è sopravvalutato” DOPO “Muriel andava tenuto”
    PRIMA “Schick ce lo pagano poco, dovevamo venderlo meglio” DOPO “Ce lo pagano con un mutuo”
    PRIMA: “Nemmeno Zapata riescono a prendere” DOPO “Zapata è un paracarro”

    E si potrebbe andare avanti all’infinito; dura la vita del tifosotto da tastiera e da forum.

    • Claudio61 scrive:

      E basta con le critiche a chi esprime le proprie opinioni !

      • alan scrive:

        Quindi secondo te una persona che esprime TUTTE quelle opinioni, a seconda di come tira il vento (vedi l’utente marco che pur di stare CONTRO si contraddice un giorno si e l’altro pure) sta esprimendo opinioni incriticabili?

    • Jetta scrive:

      E poi…abbiamo vinto 2 partite ma…una con il derelitto Benevento e l’altra a Firenze contro una squadra in disarmo…strano nin chiedano la revoca dei 6 punti per avere ragione.
      E si dichiarano tifosi…

    • Cicciosestri scrive:

      STANDING OVATION!

  42. marco scrive:

    Contro la Roma si deve puntare a fare bottino pieno, dopo di noi avranno l’impegno di Champions contro L’Atletico Madrid, quindi l’occasione migliore per colpirli.

  43. maverick scrive:

    Leggo che:
    A due ore dalla chiusura del mercato erano riusciti a trovare un accordo con una squadra belga per la cessione di Dodò, cosa che avrebbe permesso l’arrivo di Tonelli. Non ci sono stati però i tempi tecnici per chiudere l’operazione [...] così il club belga ha dovuto rinunciare, Dodò è rimasto alla Samp. E i dirigenti hanno dovuto dire a Tonelli che avrebbe potuto ritrovare Giampaolo.

    Riuscissero a concludere nel mercato di gennaio…

  44. mattep scrive:

    Leggo che in molti paragonano la rosa a maggio 2017 con quella attuale. Mi piacerebbe rileggere i commenti di Settembre 2016 quando ci siamo presentati ai nastri di partenza con in attacco il vecchio Quaglia, l’eterna promessa Muriel, un giovane U21 ceco e quella che doveva essere la scommessa vincente : il bomber del Crotone in B (Budmir). Oggi a inizio campionato abbiamo 2 giocatori ancora giovani che l’anno scorso hanno messo insieme un 20ina di gol in A, il solito vecchio Quaglia e un giovane U21 che non é piú ceco ma polacco. Centrocampo confermato, trequartista piú completo e con maggior esperienza e difesa con la sola evidente lacuna della fascia destra. La stagione dirá se la rosa a maggio 2018 sará migliore/uguale/peggiore di quella a maggio 2017. Nel frattempo iniziamo il nuovo campionato con molte piú certezze rispetto all’anno scorso. Oggettivamente la programmazione c’é stata. Su come la si sia portata avanti possiamo discuterne…

    • Claudio61 scrive:

      Scusa , ma a 24 ore dalla fine del mercato con una carenza abissale in attacco , non mi sembra granché come programmazione , se ti riferisci alle vendite , programmazione ottima , a parte shick , ma quello è stato un imprevisto.

  45. Bubu1964 scrive:

    Un saluto a tutti i tifosi blucerchiati, ho letto un po’ tutti i commenti in generale e chi piu’ chi meno tutti hanno esternato ragionamenti che, ragionando sul mercato, hanno del fondo di verità.Io se vi ricordate ho scritto l’ultimo commento a fine campionato dicendo che ero molto fiducioso sull’operato in sede di mercato della società e tutto sommato sono soddisfatto.Intanto siamo partiti benissimo e questo è tutto fieno in cascina che alla lunga tornerà utile; poi diciamo la verità tutti noi sapevamo che con una proprietà che per fare operazioni di mercato aveva bisogno di vendere non si poteva pensare di trattenere certi giocatori. Sono d’accordo con chi dice che non si puo’ vendere ed incassare tanto perchè poi quando vai a comprare sapendo che hai un bel tesoretto ti prendono per la gola. Ho avvertito questa carenza di programmazione anch’io perchè arrivare all’ultimo per completare la squadra è stato un rischio(turbamenti malcelati anche da Giampaolo), tant’è vero che l’operazione Tonelli non è andata a termine per mancanza di tempo. Ergo la società ha venduto strabene(almeno questo non si fa menare il belino da certi personaggi, vero Garrone svenduto Pazzini e altre operazioni folli). Che poi abbiamo fatto plusvalenze va bene ma a me come tifoso mi interessa che si formi una squadra competitiva e comunque anche i nuovi non mi dispiaciono affatto. Pertanto io sono fiducioso e contento, poi dai alla seconda di campionato essere già sopra i gallinacci di 5 punti…….

  46. Joe Kidd scrive:

    Il mercato ha evidenziato ancora una volta le mancanze di questa gestione: cessione in massa dei giocatori più forti per fare cassa e solo dopo ricerca dei sostituti…addirittura la punta è arrivata l’ultimo giorno di mercato con il “rischio” Thereau come confermato da Osti.
    Assenza di pianificazione, strategia e programmazione, ogni sessione di mercato rappresenta l’unico obiettivo ovvero il trading esasperato.
    Oltre alle brutte figure, Ilicic e Snaider, aggiungiamo l’arrivo di Murru già bocciato da Giampaolo che evidentemente non lo voleva e la questione Schick: ok la plusvalenza record, anche se oggi sembra quasi che a certi tifosi, quelli che vorrebbero il democratico bavaglio a Rissetto, interessi di più il bilancio che il risultato sportivo ma lo show del padre della proprietaria della Samp che cercava disperatamente di piazzarlo è stato osceno per chi come me tiene al buon nome della Sampdoria che viene calpestato ogni volta che quel signore compare.
    La difesa perde Skriniar e guadagna…Regini…in attesa che Ferrari entri nella logica della “linea”, Strinic sembra un buon arrivo, incredibile con le risorse ed il tempo a disposizione non siano riusciti a colmare la lacuna a destra…imperdonabile.
    Centrocampo invariato e si conferma reparto completo e migliore.
    Ramirez: ha colpi di classe ma è famoso per le pause e gli infortuni, poca fase passiva.
    Attacco: Caprari per Muriel…evidente l’indebolimento, Zapata per Schick…altro tipo di giocatore…alla Okaka ma più forte, certo il reparto perde drammaticamente qualità.
    Squadra lievemente indebolita ma in grado di affrontare il campionato senza rischi.
    Confido nel lavoro di Giampaolo che ha impedito con i suoi rimbrotti ulteriori uscite pesanti.

    • NYC scrive:

      Personalmente non sono un fan di Ferrero se avessimo qualsiasi altro presidente gli abbonati sarebbero almeno 19-20 mila.

      Detto questo non mi sento di condannare le campagna acquisti e secondo me ne usciamo paradossalmente rafforzati, forse non come singoli ma come squadra ammesso che gli ultimi 2 arrivi si rivelino importanti.

      Zapata secondo me e’ un ottimo attaccante una classica prima punta che ti puo’ risolvere partite ” sporche ” come si dice in gergo magari con squadre magari meno attrezzate sulla carta ( che l’anno scorso abbiamo patito alla grande).

      difesa :
      portieri gli stessi / terzini con Strinic sulla carta abbiamo migliorato , Murru vedremo diamogli tempo al ragazzo, a destra gli stessi credo Sala sia meglio del polacco di sicuro dovranno imparare a crossare bene per la testa di Zapata.
      Centrali : Silvestre / Regini e Ferrari che sara’ il titolare con il giovane danese non credo ci siamo indeboliti diciamo lo stesso dell’anno scorso , perche’ se al centro Ferrari deve dimostrare di valere Skriniar , a sinistra con Stinic siamo migliorati ( sulla carta ovviamente)

      centrocampo :
      meglio e di tanto , cresciuti i talenti Praet / Torreira ( un grnadissimo) e Linetty, oltre al sempre vivo Barreto ci sono Verre e Capezzi che non avevamo l’anno scorso considerando Djuricic una mezza punta.

      Tre quarti :
      meglio visto che Ramirez e’ meglio di Fernandes che ha si un bel tiro ma apatico e fuori la manovra per delle mezze ore, Alvarez e Djuricic completano il reparto.

      Attacco :
      Zapata / il giovane polacco + Caprari forse leggermente meno di Muriel ( per me fortissimo) Schick e Budimir ( pacco) con Quagliarella responsabilizzato , detto questo Zapata sicuramente meno “bello” di Muriel o Schick ma se servito bene dagli esterni puo’ fare tanti goals .

      tirando le somme non mi sento di mettere in croce la dirigenza , come squadra secondo me meglio dell’anno scorso , vediamo cosa ci dice il campo che alla fine ha sempre ragione.

    • Claudio61 scrive:

      Sono d’accordo , anche per me sulla carta squadra indebolita , poi si spera per il meglio .

    • Doria65 scrive:

      Il sostituto di Skriniar è Ferrari, non Regini

      Poi se il professore ha deciso che Regini deve giocare per forza, piuttosto lo mette in porta, è un altro discorso….

      Sei così sicuro che Ferrari sia peggio di Skriniar? Io no… Comunque come reparto siamo nettamente migliorato, abbiamo alternative che l’anno scorso ci sognavamo…

    • Joe Kidd scrive:

      Questa è la democrazia della setta dei fanatici cui appartiene Cicciosestri.
      Non la pensi come loro? Bavaglio per Rissetto e tso per gli altri…siete la perfetta tifoseria di Ferrero.

  47. Daniele da Rapallo scrive:

    Sicuramente rimane un buco per il terzino destro. Quando Sala (che non è un tirzino) si infortuneà presumibilmente presto, ti rimane solo un terzino che speriamo non subisca squalifiche o raffreddori.

  48. Jetta scrive:

    Bella intervista di Edoardo Garrone.

  49. Joe Kidd scrive:

    Molto alto il monte ingaggi e poco sostenibile, più alto della Fiorentina.
    Spiccano quelli per Diuricic, Dodò, Sala, Barreto, Strinic (30 anni).

  50. marco scrive:

    Svelati i monte ingaggi per squadra, la SAMPDORIA ha l’ottavo monte ingaggi.
    Senza soldi non sarebbe venuto nessuno e molti hanno preferito stipendi piu bassi ma lontani da Ferrero.

    OTTAVO MONTE INGAGGI

    Ma continuate a dire che che la dimensione della SAMPDORIA è la salvezza risicata e che il Dio degli allenatori ha fatto un miracolo a finire davanti a Pescara,Crotone,Empoli etc

  51. piero scrive:

    Squadra tutto sommato che esce molto bene dal calciomercato. Le cessioni, con la logica delle clausole rescissorie, ormai sono inevitabili e incontrastabili quando un giocatore, o il suo procuratore vogliono cambiare aria. Impossibile addossare colpe alla società in questo caso. Anzi, sprecherei una lode per non essersi fatti prendere dall’ansia di comprare, magari prendendo i primi due a caso per tacitare i tifosi e aver saputo aspettare il colpo giusto.
    Aspettiamo di vedere Murru che è arrivato infortunato e deve ancora mettersi in pari coi compagni. Finalmente vedremo Regini nel suo ruolo. Cioè il centrale. Daje!!!!
    Centrocampo completo e forte. L’arrivo di Ramirez, che a me piaceva tantissimo fin dai tempi del Bologna, rischia di essere il colpo di mercato di questa estate.
    In attacco, in media siamo forse più forti considerando che Budimir l’anno scorso non è pervenuto. Inamivibile il Quaglia restano in tre a giocarsi una maglia. Secondo me ne vedremo delle belle.

  52. Cicciosestri scrive:

    Ho letto l’intervista di oggi a Giampaolo, fantastica, grande uomo, in grande sintonia col progetto societario. IO STO CON GIAMPAOLO! IO STO CON LA SAMPDORIA!

  53. luca scrive:

    partita da non perdere domani sera per mille motivi, l’avversario di prestigio, il nostro trend positivo, i nuovi e determinanti (si spera) acquisti e non ultimo il ritorno di quel Schick che và sicuramente “ringraziato” come merita per averci esaltato, ringraziato e salutato :-) d’accordo ha giocato e segnato per noi lun solo anno pertanto dovremmo essere felici, non ci aspettavamo sicuramente squilli di tromba o altro ma un silenzio del genere proprio no , è scappato (già dal primo esame con la Juve ) come se fossimo degli “appestati” non un cenno, un “ciao” o un “grazie” per averlo lanciato nel calcio che conta (proprio la Roma lo scorso anno non ebbe fiducia e lo scartò!!!) sarà nostra cura ringraziarlo a dovere Sabato sera almeno il sottoscritto lo fischierà in maniera assordante (non lo insulterò di certo !!!!) spero solo che nel coro dei tanti fischi anche lui conservi finalmente un gran ricordo di NOIi (almeno questa volta )

  54. Maurizio Arcini scrive:

    5 mila abbonamenti persi in 4 anni, quello mi preoccupa, il futuro della nostra tifoseria, della campagna acquisti non mi interessa nulla, io la seguo a prescindere, questa è la vera delusione e non penso sia una questione economica, abbiamo i prezzi più bassi d’Italia

  55. Pier scrive:

    Se sabato f
    Con la Roma fa giocare Barreto perdiamo fisso

  56. Gio Barbera detto Giobatta scrive:

    Da vecchio Sampdoriano (86 anni) tifo davanti alla tv..le mie gambe non si muovomo piu’ ma sento vicini i miei fratelli di tifo,fate rullare i tamburi ancora una volta..non li sento piu’ da tanti anni e ho visto che ora c’e’ uno spiraglio per portarli nuovamente al campo.FORZA DORIA SINO ALLA MORTE!

  57. petrino scrive:

    bisognava battere i pugni sul tavolo con la Lega per giocare sabato alle 12,30 e non parlarne da Amsterdam in una full immersion di 5 giorni per un corso super accelerato di inglese.
    La partita finiva alle 14,15 o 14,20 con i recuperi e non si falsava il campionato e la roma non veniva favorita.

    • Fra Zena scrive:

      Petrino, mi spieghi cosa c’entra Ferrero in quello che è successo ieri? Il rinvio della partita è stato deciso dal Comune, non dalla Lega. Quest’ultima ha in effetti il potere di decidere un cambio di orario, ma non è una cosa immediata, ci sono questioni di ordine pubblico, di traffico, di programmazione di SKY, ecc. Non facciamo finta di non capire. La soluzione più logica sarebbe stata lo spostamento a domenica, ma la Roma non poteva, quindi niente. Il vero problema non è Ferrero, ma la nostra città e la sua gestione delle emergenze (o presunte tali), argomento su cui ci sarebbe da discutere a lungo. Sono il primo a dispiacermene, ma ormai è andata così. Si giocherà a dicembre e magari la Roma ci arriverà con 5 squalificati, che ne sai? Tanto per sdrammatizzare, anche l’anno dello scudetto Sampdoria Roma venne rinviata per pioggia…speriamo sia di buon auspicio :)

      • petrino scrive:

        Domenica lazio milan e’ stata spostata di un’ ora, con inizio alle 16 con provvedimento del prefetto di roma.
        La dirigenza della sampdoria, a quello che ne riferiscono i media, non ha proposto nessun cambio di orario della partita, ossia spostarla alle 12,30 del sabato. Oltretutto la roma partiva da ciampino venerdi alle 18 e sarebbe arrivata alle 19, e per cui vi era tutto il tempo per giocare alle 12,30 al sabato, la squadra di Sky era gia’ in citta’ e al sabato non vi era su Sky nessuna prigrammazione alle 12,30, anche perché le partite di serie B cominciano alle 15. La squadra arbitrale era gia’ in citta’.
        Per cui era almeno da proporla da parte della sampdoria,,non da fare il pesce in barile pro roma. Non credo che la roma fosse dispiaciuta del rinvio !!!!
        E la sampdoria e’ rappresentata da ferrero, e/o da romei che sono stati muti e zitti al riguardo.

        Per quanto riguarda la gestione delle emergenze di tipo climatico meteorologico,
        se non era per il libeccio, che ad una certa ora si e’ messo a soffiare portando sul mare tutte le nuvole cariche di pioggia e scaricandole sul mare, non oso pensare come sarebbe finita per la citta’ di Genova. Basta vedere Livorno.
        Per cui il rinvio delle 20,45 non lo metto certo in discussione, anzi era doveroso, ma la ripetizione della partita in altro orario era proponibile, ma cio’ non risulta essere stato fatto dalla dirigenza..

      • maverick scrive:

        Ormai e’ colpa di Ferrero anche se piove :)

    • Doria65 scrive:

      Ah ecco. Quindi la colpa è di Ferrero…

      Mamma mia…

    • Paolo1968 scrive:

      Rimandare una partita è competenza non certo delle squadre e dei loro presidenti (ma Ferrero, che come personaggio detesto, sta diventando il diavolo, reo di qualunque cosa).
      Quando recuperare, credo sia deciso quasi completamente dalle TV, chiedendo il timido ok alle squadre (siamo schiavi dei dirittti TV).
      Per rimandarla (o anticiparla) esistono dei tempi tecnici da osservare, mica si può dire alla Roma “guarda prendi l’aereo un po’ prima e dillo ai tifosi che si organizzino in questi minuti…”.

  58. marco scrive:

    Grande favore fatto alla Roma, arrivava a pezzi all’appuntamento e vicino all’esordio Champions, quindi perchè non rinviare la partita con 36 ore di anticipo????

    Intanto ormai Arpal e soci, che fanno le previsioni sono infallibili.

    Splendida l’allerta ROSSA , dove la sola goccia caduta è finita nell’occhio di Toti, il quale ha commentato:”tragedia sfiorato ho rischiato di rimanere cieco”

    Ma il procurato allarme non era reato?

    • maverick scrive:

      Purtroppo quando servono gli allarmi per far capire alla gente la cosa sensata da fare si finisce con ricevere piu allarmi del dovuto…Le nuvole non e’ che si comportino proprio sempre nello stesso modo i modelli sono previsionali e statistici per cui ci si puo’ avvicinare alla previsione perfetta ma non necessariamente la si azzecca… Detto questo avrei preferito anche io che la samp avesse giocato e di sicuro ha guadagnato piu la roma rispetto a noi per il rinvio… Peccato!

    • ale scrive:

      Mi scusi Signor Marco ma Lei è il personaggio di Crozza? Non ricordo il nome…quello che sta sempre al computer? Davvero lo ricorda…..

    • piero scrive:

      Il tuo intervento trasuda ignoranza della materia di cui tratti.
      L’allerta rossa aveva ben donde di essere. Infatti se vai a leggerti le quantità di pioggia cadute sul territorio di Genova scoprirai che ad esempio sul Monte di portofino sono caduti 28 mm di pioggia. A orero 70. Su Monte Pennello 40.
      Sono cifre importanti. Te lo dico perchè tu possa capire meglio ecco…
      Io per esempio avevo una gara a Imperia quel giorno, che essendo indoor non è stata sospesa. Tornando indietro in autostrada mi sono trovato davanti a muri d’acqua ripetutamente. Rischiando effettivamente la pelle in modo un po’ incosciente…
      La stessa perturbazione che qui ci ha solo sfiorato, per fortuna, ha preso in pieno Livorno causando i danni e i morti che sappiamo.
      La meteorologia purtroppo non è una scienza esatta e ogni tanto ci può essere qualche imprecisione (altrimenti non si chiamerebbero previsioni, ma certezze).
      L’annullamento della partita (che senza dubbio ha favorito la Roma, almeno su questo non ci piove) è stato deciso perchè tu (se vai allo stadio) e migliaia di altri non si trovassero ad affrontare magari una alluvione o semplicemente strade allagate. Come a Livorno. Ed è stata la decisione più corretta.

      • maverick scrive:

        (che senza dubbio ha favorito la Roma, almeno su questo non ci piove)

        Parlando di allerta rossa e’ spettacolare il detto che hai usato :)

    • Paolo1968 scrive:

      Poco più in là si sono verificati grossi disagi e allagamenti.
      Ma ormai siamo maghi del meteo, noi tutti sappiamo come e quanto pioverà nei 200 metri quadri relativi a casa nostra e delinquenti quelli che hanno messo l’allerta rossa senza che ci siano stati nemmeno dei morti… (che peraltro un altro pochino più in là sono stati 6, ma era facilissimo prevedere che a Genova ne veniva tanta, nel Tigullio tantissima e nel livornese ancor di più…)
      Meglio rischiare grosso per una partita di calcio…

  59. francesco scrive:

    Certo che la notizia,vera o falsa,creata ad arte da ferrero sull’acquisto del ferraris ha creato un vespaio mica da niente!! frotte di bibini disperati hanno invaso di telefonate le varie tv locali lanciando strali contro questo e quello come se fosse lesa maestà il solo pensiero di toccare il sacro suolo spettatore di grandiose battaglie( ad onor del vero sempre perse tra fischi e pernacchie) tipo i tornei estivi vinti ai tempi della presa di porta pia!!! suvvia bibini spelacchiati fatevene una ragione,in tempi di libero mercato e globalizzazione vige la legge del menga…….a buon intenditor…..e poi se fosse ci sono tanti campetti in città che fanno al caso vostro non abbacchiatevi avete tutta la nostra comprensione anche se personalmente mi piacerebbe uno stadio di proprietà non contaminato da squadre BICOLOR 2 volte l’anno a meno che……..Comunque saluti Sampdoriani senza rancore

  60. ale scrive:

    Gentile Paola,

    ho sentito le parole di Preziosi in risposta al Sindaco sullo stadio, incredibile!

    Dice che lui non ci mette unsoldo con la Sampper ristrutturare lo stadio perchè lui non vuole avere niente a che fare con la ns. Società, ma non ha costitutito una Società apposita 50% con la Samp? Lui non c’era quando la Società è stata costituita? Se non voleva aver nulla a che fare perchè ha frimato per la concessione?

    Secondo lei adesso che il genoa sembra sarà gestito dalla Carige tramite ‘sto fondo saranno disponibili almeno a dargli una pulita e un po’ di bianco? O amano così tanto il tempio che preferiscnono farlo marcire? Io non capisco bene cosa vogliono…

    Lo stadio nuovo solo nostro no, ristrutturare il Ferraris no, sembra che l’unica soluzione che piaccia loro sia far marcire il Ferraris. Ma non lo amano tanto? Veramente isterismi incomprensibili

    Avanti Sampdoria!

  61. luca scrive:

    buongiorno Paola un solo appunto sul mercato (condotto alla fine in maniera egregia) perchè Bruno Fernandes è stato liquidato con soli euro 8,5 mln? questo giocatore (e lo stà dimostrando ampiamente) ne vale almeno 5/6 di più (come minimo) !!!!!!! ha già siglato 3 goal (e che goal) in Campionato e 2 goal in Champions, ecco mi sembra che sia stata trascurata e sottovalutata la sua cessione o c’è stata troppa frenesia nel venderlo ! non le sembra ?

  62. Tommy scrive:

    Sono stato molto infastidito dal rinvio della partita. Un sacco di discorsi, ma era possibile fare di meglio e GIOCARLA. Eravamo in un momento positivo, la Roma distratta dalla Champions.
    A Gennaio praticamente giocheremo andata e ritorno attaccate, quasi come in Coppa Italia.
    Di Francesco avrà rodato meglio la squadra, speriamo gli vada male, perché la decisione mi è parsa andare a loro tutela.

Avanti un altro

A sto giro non si è scansato nessuno, a sto giro si sono scansati i tifosi che quest’estate hanno deciso

Tre su tre…

Tre su tre, non succedeva dal ’54. E’ la Samp dei record. È la Samp di Marco Giampaolo, che colleziona

Testa fredda, cuore caldo

La Samp di Giampaolo raccoglie un altro record, meritato, strameritato: cinque vittorie in casa nelle prime cinque di campionato sorpassando

E ora testa alle prossime due …

Testa alle prossime due gare di campionato, cercando di imparare dagli errori commessi contro l’Inter. Da una parte si può