Il punto dal ritiro di Ponte di Legno

25 lug 2017 by Paola Balsomini, 89 Commenti »

Marco Giampaolo allena e aspetta. Già, aspetta rinforzi che latitano in questo calciomercato blucerchiato. Eppure qua a Ponte di Legno l’entusiasmo del tecnico e della squadra è quello di sempre, quello della scorsa stagione quando nessuno conosceva Schick e quando Muriel era un brutto anatroccolo. Giampaolo insegna tattica e schemi ma a questa squadra manca qualità, più in attacco che in difesa, visto che Regini e Silvestre sono ormai una coppia collaudata. Mancano i terzini, ma a questa Sampdria manca sopratutto estro e fantasia, nonostante Caprari abbia convinto tutti, a cominciare proprio da Giampaolo. Ma da solo non basta, e allora la Samp deve fare in fretta. Perché Ferrero aveva abituato a grandi colpi, che ancora non sono arrivati. E Giampaolo, intanto, aspetta un po’ nervoso…

89 Commenti

  1. NYC scrive:

    Ferrero ha abituato a colpi ? si in uscita.

    Giampaolo fa bene ad essere preoccupato lo siamo anche noi.

  2. Renzo scrive:

    L’anno scorso poco prima dell’inizio del campionato ero molto scettico sull’operato della dirigenza blucerchiata a riguardo del calciomercato. La difesa era un punto interrogativo vista la meteora Castan e l’incognita Skriniar. Poi è andata bene che lo slovacco dopo le prime prestazioni preoccupanti ha reso bene durante tutto il campionato in coppia con Silvestre e ringraziando il cielo nessuno dei due ha subito infortuni, mentre Castan è sparito in quel di Torino. Il centrocampo era un’altra scommessa con gli sconosciuti Torreira e Linetty ad affiancare un apparente spento Barreto. Poi tutti e tre sono stati fondamentali nell’economia del gioco di Giampaolo. Unica pecca pochi goal. L’attacco vedeva un Muriel da ricostruire e uno Schick altro emerito sconosciuto rivelatosi scommessa vincente. E poi Quagliarella, sempre puntuale e affidabile. A parte la coppia di laterali difensivi scarsotti e un Praet sovrastimato, è stato un buon decimo posto. Da metterci la firma anche quest’anno. Adesso però la squadra è stata nuovamente smembrata soprattutto qualitativamente. Schick non si sa ancora che fine farà e chi è arrivato non fa certo sognare qualcosa di più che una salvezza speriamo con un paio di giornate di anticipo (tocco ferro). L’abbonamento l’ho rinnovato. Non ho mai guardato alla qualità della squadra per farlo. Ci si abbona per passione e per la maglia! Questa dirigenza continua a farmi terribilmente paura ma chissà … Il calcio d’estate ci fa parlare (tifosi e giornalisti) spesso a vanvera e, sinceramente, sperando di sbagliarmi, non vedo niente di buono all’orizzonte più prossimo.

  3. petrino scrive:

    dato che Giampaolo e’ un cavallo pazzo, anche se ha 3 anni di contratto, ci vorrebbe che per scuotere dallo loro apatia colpevole la trimurti moribonda,si dimettesse.
    Tanto la stampa ne parlerebbe e lo sputt……………o sarebbe pesantuccio.
    Se si soffermano sulle b……………..e di cassano possono farlo anche su Giampaolo.
    Sul belga, nato in gambia, vi e’ fumata grigia. Vogliono 10 e offrono 7.
    L’ anno scorso hanno regalato 10 mln. per praet,che si prendeva gratis a gennaio ed e’ un flop colossale. Che vada bene vale 3 mln oggi. Pero’ si diverte con i tuffi a pieve.
    La rosa attuale e’ da serie B, fatta di scarponi e ” massabecchi”, ossia di gente scadente.

    • Doria65 scrive:

      Queste parole su Praet me le segno, ne riparliamo a dicembre.

      Poi tu diresti che Messi è brocco se giocasse da noi, quindi non fai testo…

    • Cicciosestri scrive:

      Quando leggo questi tuoi commenti catastrofici sono sollevato, notoriamente non ne azzecchi mai una! Perfetto, faremo un buon campionato …

  4. Massimo Pittaluga scrive:

    Paola chiedo scusa ma parto dalla fine. ferrero aveva abituato a grandi colpi? ferrero grazie allo scouting aveva preso giovani sconosciuti che sono esplosi e menomale ci mancherebbe. aveva venduto gabbiadini per muriel, aveva venduto in serie soriano fernando correa eder and co. prima di tutto aveva abituato a grandi colpi in uscita e il primo anno del suo mercato la samp aveva rischiato la retrocessione. lo scorso anno benino in classifica grazie a un mr che ha assemblato e lanciato giovani e rilanciato muriel e quindi ia di nuovo quasi tutti venduti. questa è la realtà non polemica. la samp intorita decine di milioni di diritti tv, il buon presidente è partito con una dote in soldi unica nel panorama calcistico lasciata dal precedente propiretario (forse come ultimo lascito per levarsi dalla samp con la coscienza a posto) e poi vendite di tutti i giocatori dell’era garrone con tante plusvalenze e poi di quelli presi da lui. insomma se definiamo i colpi di mercato diciamo che sono 2/3 in uscita e 1/3 in entrata. ferrero e questi sono numeri ha ereditato una squadra che fece settima con i giocatori dell’era garrone e ha fatto 15esima e decima nella sua era. vedremo quest’anno ma per ora la squadra è peggio e di non poco. poi da qui a fine mercato spero arrivi qualche giocatore giovane o meno che completi la squadra ma suvvia a me il commento sembra veramente troppo buonista. non sempre vendi 100 e prendi a 20 e non ti peggiori. quest’anno per ora la campagna acquisti è un pianto. questo non rende chi critica un evidenza enorme come menagramo o antisampdoriano ma anzi in questo momento ritengo che una critica un attimo più equilibrata vada fatta. la squadra è carente in attacco e in difesa e non poco. poi se gianpi fa il miracolo io sono strafelice ma la squadra oggi è indebolita e di parecchio. non serve poco servono tre o quattro giocatori veri e il ritiro è alla fine. non entro nelle questioni extra calcio tipo hotels comprati, indagini perchè non mi interessano. mi interessa da tifoso cosa fa questo presidente alla samp e i colpi cara paola in questi anni sono principalmente in uscita e iniziano a essere troppi. non sempre becchi schick skrinar e il mr che ti rilancia muriel. non sempre vendi soriano fernando eder gabbiadini perreira correa e compagnia e rimpiazzi senza patatrack. sincermanete non mi aspettavo queste vendite di massa ma ormai sembra la sola attività della società. speriamo che azzecchino gli illustri sconosciuti in arrivo ma a prescindere non si costruisce una squadra vendendo tutti i talenti al miglior offerente. all’appello manca il solo torreira e parzialmente linetty. sinceramente ad oggi questa società sta operando in modo sfrontato ed eccessivo. va bene vendere e guadagnare ma qui si vende a mazzi. a mio avviso sino ad oggi voto della campagna estiva 4 e sono generoso. il tempo c’è ancora ma arrivare in ritiro così indeboliti e con giocatori che ti rifiutano a ripetizione o che perdi sempre a vantaggio di altre squadre non fa dormire bene. poi ripeto spero gianpaolo che è ottimo tecnico con qualche arrivo che ci sarà per forza trovi il bandolo e ci faccia fare un campionato tranquillo ma personalmente questo presidente cantastorie non lo sopporto. dallo scudetto alla salvezza e nel mezzo sceneggiate e panzane sparate a ripetizione. io non mi ci abituerò mai.

  5. Doria65 scrive:

    Cioè, secondo te possiamo fare un campionato di serie a con la “coppia collaudata” Regini Silvestre?

    Io sono notoriamente tra quelli accusati di essere troppo ottimista d troppo positivo, ma a te devono dare il Nobel…

  6. marco scrive:

    Nella norma, quasi tutte le squadre, prima di (s)vendere i propri pezzi pregiati, i titolari, i migliori della rosa, hanno in mano un sostituto , eccezion fatta per la banda Ferrero.

    Via Skriniar, per sostituirlo con chi???? Boh,
    Via Muriel per sostituirlo con???? Boh
    Via Bruno Fernandes per sostituirlo con???? Boh
    Via Schick, anzi la Juve non lo vuole più e allora via subito a far affari con mamma Inter, nella quale però Schick non vuole andare e allora si cerca di convincerlo a rimanere.

    Peccato che gli altri non svendono, perfino l’Empoli retrocesso ti chiede 10 milioni per Dioussè.Il Genk 10 milioni per Colley.(il giocatore più costoso del Gambia del pianeta)

    Ma dai noi abbiamo il mago della finanza, quello che stravende Muriel a 20 e Acquista a prezzo di saldo Caprari 15 milioni

    Quello che prende Murru rotto , quelle di figuracce a ripetizione, che forse mai avevamo subito

    Da Eto’o a Cassano, arrivando a Ilicic e il pasticcio Schick.

    Ma non ci sono problemi, abbiamo il mago della finanza, quello che dice che l’inno della SAMPDORIA fa schifo , quello che dice che senza di lui la SAMPDORIA la conoscevano solo tra Recco e Chiavari

    E c’è pure chi lo sostiene e difende, un gretto del genere.

    • Joe Kidd scrive:

      Quello della Livingston che secondo le norme federali non può ricoprire la carica di presidente per assenza dei requisiti di onorabilità e che non figura come proprietario?

    • ROBY LEVANTE scrive:

      Via Skriniar ecco Regini.
      Via Fernandez ecco Alvarez.
      I pupilli di Giampaolo(mancano Dodò e Sala che comunque restano) sono tutti o quasi sistemati.

    • Chicco 78 scrive:

      Marco ti sei dimenticato che ha anche detto che basta che ci faccia vincere il derby e poi può anche fare quello che vuole e intanto vorrebbe anche andare a ballando con le stelle….boh a me sembra che garrone l’abbia trovato nelle patatine questo….bohhhh

  7. Joe Kidd scrive:

    Sul secolo Giampaolo ha finalmente alzato la voce…alla faccia dei ferrero boys.
    Mercato vergognoso, smantellamento e basta.
    E forse ci esce anche il regalino Santon.

  8. Luca Pavia scrive:

    Ha detto tutto Bosotin. Società di incompetenti o, peggio ancora, disonesti.

  9. Sammy scrive:

    #Giampaolo professore di calcio
    #io sto con Giampaolo
    #Regini e Silvestre coppia collaudata
    #entusiasmo alle stelle

    Basta. Chiudiamo tutto.

    FERRERO VERGOGNA DELLA CITTA’ VATTENEEEEEE!!

  10. solodoria scrive:

    e l’intervista al Secolo XIX di questa mattina ne sono la prova incofutabile….. Schick (andrà al 100 %) Muriel, Fernandes, Skriniar sono cessioni pesantissime… e non scommetterei neppure sulla conferma di Torreira….. con questi dirigenti mai dare per scontato niente….. non nasce sotto i migliori auspici questa stagione

  11. fabio scrive:

    Ci stiamo “rinforzando” pescando giocatori da formazioni retrocesse in modo disastroso. Modo singolare per sostituire pedine vitali per il nostro gioco ma siccome il mercato è ancora lungo diamo fiducia allo staff tecnico, consapevoli però che non possono arrivare titolari di ruoli fondamentali a pochi giorni dall’inizio del campionato senza preparazione né conoscenza di schemi. Partire male per una formazione di terza fascia quale siamo purtroppo noi potrebbe essere letale.

  12. maverick scrive:

    “Ferrero aveva abituato a grandi colpi”
    Piu che a grandi colpe Ferrero l’ANNO SCORSO ha vinto molte scommesse.. Che non e’ la stessa cosa… Scommettendo si puo’ anche perdere se prendi un campione affermato e’ piu difficile sbagliare… e soprattutto e’ piu difficile rischiare la B…

  13. YumaS2001 scrive:

    anche dopo la campagna acquisti dell’anno scorso, le cassandre parlavano di serie B.
    Il livello della A, oggi, è infimo.
    Con questa rosa si arriva dal 10° al 12° posto
    Lasciamo lavorare ferrero, che per ora, sta facendo bene

    • Massimo Pittaluga scrive:

      yuma non so a fine mercato dire oggi che sta lavorando bene ferrero forse ma per la sampdoria intendi? suvvia si è venduto i migliori fatta eccezione per torreira. ad oggi mercato veramente disastroso in entrata e lo dorebbe chiunque dall’esterno. poi per carità per le casse ottimo mercato ma si gioca coi giocatori non con le plusvalenze e forse per intoriti e blasone la sampdoria qualcosa di più meriterebbe oppure dobbiamo considerarci solo da salvezza. perchè se è cosi allora udienese sassuolo atalanta dove dovrebbero giocare. diciamo le cose come sono la proporietà fa della sampdoria un brand da usuare e basta. il resto è contorno. se ppoi per te lavora bene uno che si vende giocatori a ripetizione allora tifiamo per il monopoli e non più per una squadra di calcio.

  14. P.SOLARI scrive:

    Per ora molto deluso dai tentativi andati a vuoto per acquistare giocatori per il Mister, che come sappiamo avrebbe bisogno di lavorare – soprattutto in fase difensiva – con i possibili titolari ed invece e’ costretto ad andare a tentativi in attesa di ……. di chi ? Non si sa …..
    Abbonamento rinnovato lunedi’, ma sono molto dubbioso per la rosa ristretta alla quale manca qualita’ , non si puo’ aspettare la fine del “mercato” per fare acquisti , o si rischia un campionato di bassissimo profilo ….

  15. Joe Kidd scrive:

    Cosa dite…tiriamo fuori la classica tiritera del pensiero unico ferreriano?
    Giampaolo bibino, se non gli sta bene alleni la Juve o dimettiti, Ferrero è un santo, aspetti la fine del mercato, sono i giocatori che vogliono andare via, c’era la clausola (anche se accettiamo di meno o pagamenti dilazionati) etc etc…il campionario è ricco.
    Dai dai non deludetemi.

    • Cicciosestri scrive:

      Sei veramente un simpaticone … meno male che non azzecchi un pronostico dal 1972 … ridicolo …

  16. Daniele da Rapallo scrive:

    Lasci l’intervista di Giampaolo che (per chi non l’avesse letta) è assolutamente esaustiva ed emblematica :

    “Il ritiro, per attenzione, disponibilità, affiliazione a un’idea, questo gruppo è molto fidelizzato. Sul piano tecnico stiamo cercando di andare a rifinire particolari che il campionato scorso abbiamo curato meno, perché il lavoro da fare era più corposo. Rispetto all’estate scorsa ci sono più conoscenze. Si tratta di capire quali siano i margini di miglioramento. Se non creiamo competitività arricchendo di qualità la squadra, rischiamo di appiattirci sulle conoscenze primarie e di non fare il salto di qualità. Significa avere qualità nell’allenamento. A oggi da un lato abbiamo perso alcuni giocatori decisivi e dall’altro la struttura del gruppo si basa anche su altri che potrebbero andare via. Ci vogliono coppie alternative per ogni ruolo in grado di sfidarsi per il posto. Quando c’è forte competizione c’è miglioramento, se no appiattimento. Oggi ci sono delle gerarchie consolidate in troppi ruoli. Anche se i nuovi arrivati si sono integrati molto bene. Alcuni ruoli devono essere necessariamente ricoperti, soprattutto quando tu sai che l’allenatore ha linee di lavoro che richiedono tempo per essere metabolizzate. Soprattutto in difesa. In altri ruoli puoi anche aspettare con calma di piazzare un colpo che non riusciresti a fare prima. Si può migliorare se ti muovi in un certo modo. Miglioro se mantengo i migliori e se migliori lì dove devi. Se cedo i migliori non posso avere la presunzione di migliorare, ma l’umiltà di lavorare per cercare di ricostruire. Il miglioramento passa dal consolidamento di quello che si ha, sul quale vai a innestare piccoli valori aggiunti. Noi abbiamo perso 4 giocatori di qualità, una trentina di gol. Dobbiamo riconsolidarci e capire come andare a recuperare questo score. Caprari-Quagliarella, nuova coppia? Stanno bene con noi, ma c’è bisogno di un altro. Non puoi pensare di affrontare un campionato con due punte e due ragazzi. Ci vogliono tre punte titolari e il quarto lì a maturare e a impensierire gli altri tre. Modulo 4-1-2-1-2? Si, perché le caratteristiche nostre sono queste. Praet trequartista? Io penso che possa giocare lì, ma anche che possiamo avere un trequartista con caratteristiche diverse. Per me più il trequartista si avvicina a un attaccante meglio è. Ilicic aveva il profilo giusto per sostituire Fernandes pur nella sua discontinuità. Bravo nell’uno contro uno, nel dribbling, nelle palle inattive dove siamo carenti. Sneijder? La società non me ne ha mai parlato.Difensore? È sempre tardi, lo avremmo dovuto prendere 20 giorni fa. Perché in questo ritiro faccio 20 allenamenti su situazioni diverse della linea, quando torniamo a Genova ne posso fare uno, massimo due. Ecco perché c’era bisogno di rimpiazzare immediatamente Skriniar, ancora prima di cederlo. Ora più passa il tempo e più c’è bisogno di acquistare un giocatore che abbia già le conoscenze. Il difensore che mi arriva oggi sarà catapultato in una realtà incomprensibile per lui, a meno che le abbia già. Non bisogna adattare nessuno, ci vuole un difensore serio. Nervoso? In campo sono un animale come sempre, se mi venisse meno la passione starei già a casa. Finito l’allenamento, è diverso. Dobbiamo essere all’altezza del compito e della maglia importante che rappresentiamo. Io oriento le mie energie nel rispetto di questi principi e può capitare che sia nervoso.Ma non con i miei calciatori,io a loro devo molto per la fiducia incondizionata che mi hanno dato. Sono i miei eroi. Mi arrabbio solo con quelli che non vogliono migliorare. Schick blocca il mercato? A mettere dentro attaccanti e centrocampisti impiego meno tempo. Schick se torna son contento, se non torna ne prenderanno un altro e si spera forte. Mi preoccupa di più la difesa. Dobbiamo alzare il livello della competizione interna e esterna. E non si sbandierano obiettivi, ma il lavoro. Sbandierando obiettivi butti solo coriandoli ai tifosi. Dimissioni? Mai, muoio qui. Fino alla fine. Ho letto che Montella mandava dieci sms al giorno ai dirigenti, “Buongiorno direttore: Bonucci”. E gliel’hanno preso. Io non rompo le scatole a nessuno perché penso a lavorare. È il mio carattere. E forse sbaglio. Io sono un onesto lavoratore della vigna. Do per scontato che ci sono delle responsabilità e che vengono onorate senza bisogno che io intervenga. Ognuno di noi, per il ruolo che ha, deve assumersele”.

    • Michele G. scrive:

      Grazie Daniele per aver riportato l’intervista integrale a Giampaolo. E al mister che dire? Chapeau!

    • Joe Kidd scrive:

      In pratica dice le cose che in molti sosteniamo…come faranno gli zerbini di mr Livingstone a tollerare questo affronto?

    • maverick scrive:

      Belin… grazie di averla postata… Non capisco davvero come possa aver firmato con noi… Come faccia a fidarsi della dirigenza… Fara’ degli errori, sara’ “talebano” nel suo credo calcistico ma mi sembra essere l’unico UOMO in societa’…

  17. Daniele da Rapallo scrive:

    Secondo me per il gioco di Giampaolo serve in primis un trequartista con la T maiuscola. Alla Ilicic purtroppo. E’ li il fulcro della squadra.

  18. Claudio61 scrive:

    Mi piacerebbe capire una cosa .Tutti gli acquisti sfumati , compreso l’ultimo , Colley , erano bufale inventate da primo canale , con ormai ilicic vicino , colley vicino , mere’ vicino e altri della lista , oppure era davvero quasi fatto e i nostri dirigenti si sono tirati indietro … per soldi ? Forse preferirei la prima spiegazione …

    • Michele G. scrive:

      Temo che sia un mix delle due cose, dove sostituirei, però, a Primocanale, il magico trio dei dirigenti. Forse, avendo come guida un presidente, o presunto tale, che viene dal mondo dello spettacolo, si sono messi a sbandierare ai quattro venti acquisti improbabili, per i quali servivano di più degli spiccioli offerti, oppure farsi fregare un Ilicic, che doveva solo fare le visite mediche, perché a colpi di grancassa annunciavano di aver quasi concluso con Sneijder. Risultato? Uno se n’è andato all’Atalanta e l’altro ti ha fatto una pernacchia (oltretutto, Giampaolo gli ha pure detto che non era funzionale al suo tipo di gioco. L’avessero almeno consultato prima!).

  19. Klaus Lavagna scrive:

    Giampaolo un po’ nervoso? Povero Cristo,cosa dovrebbe fare di fronte a tutte le angherie che sta subendo da inizio mercato!I nostri pseudo dirigenti non riescono a portare a termine una trattativa che sia una per almeno un difensore e un attaccante nonostante il forziere sia pieno.La brutta figuraper Ilicic e’ stata solo la prima rappresentazione di uno spettacolo da operetta per palati fini.Unica nota positiva la trattativa condotta da Ferrero in persona a Firenze per portare a termine il primo vero colpo del mercato peccato pero’ che distrattamente anziche’comprare un difensore ha comprato un hotel.Tocchera’quindi a Giampaolo trovargli un ruolo.

  20. Faso scrive:

    Giampaolo un pò nervoso ??? Diciamo pure che è inca….o nero, basta leggere l’intervista di ieri sul secolo e le bordate sparate contro la società: non si può dargli torto !!!
    Gli hanno venduto i due davanti che lo scorso anno hanno garantito oltre il 50% delle reti realizzate, il fantasista sul quale aveva puntato più degli altri ed il centrale di difesa… in cambio sono arrivati un paio di retrocessi da Pescara, uno quasi da Crotone ed un terzino sinistro rotto.
    Qualcuno dirà che il mercato è ancora lungo, ma il ritiro è quasi finito tra poco più di tre settimane inizia il campionato e la società sembra brancolare nel buio.
    Non capisco se è più incapacità o presunzione perchè non puoi permetterti di cedere certi elementi senza avere già il rimpiazzo pronto; è chiaro che ora a chiunque vai a chiedere ti sparino cifre assurde visto che sei in emergenza.
    Per inciso i nomi che circolano mi fanno a dir poco tristezza e se penso a Regini, Alvarez, Dodò ancora sul groppone…..
    Estate sofferta, speriamo non lo sia anche il campionato.

    • Michele G. scrive:

      Hai ragione! Oltretutto, ti sparano cifre assurde, perché sanno che hai incassato fior di quattrini.

  21. luca scrive:

    ma neppure questo Colley (chi è poi) riescono a prendere ? incredibile davvero ma come si fà ad avere fiducia di queste persone i ?

  22. eraldoca scrive:

    Cara Paola mi sembra che nel suo script abbia dimenticato che oltre ai terzini e ad una punta bisogna rimpiazzare la vendita di ferrnandes come trequartista e quella di Scriniar come centrale perchè, penso che come la maggior parte di noi sa benissimo, Regini non è un calciatore di categoria. Inoltre mi permetto di dire che non è vero che Ferrero non ha ancora fatto grandi colpi inquanto due li ha fatti: si è comprato un hotel a Firenze ed ha comprato casa alla fidanzata.
    Edulcolare una situazione veramente critica che dimostra la pochezza della nostra dirigenza sia dal lato strategico che programmatico non solo non aiuta nessuno ma contribuisce a sbiadire ancora di più l’immagine di una società che in passato ha sempre dimostrato a tutti uno stile impeccabile ed una programmazione operativa invidiata da tante altre società anche quando abbiamo subito periodi di difficoltà economiche. A lei la parola.

  23. Maraschi scrive:

    Spero che i due polacchi, Simic e Bonazzoli ci stupiscano favorevolmente, ma se su un piatto della bilancia mettiamo Schick, Skriniar, Muriel e Bruno Fernandes e sull’altro chi è arrivato, non c’è storia.

  24. Heisenberg scrive:

    Concordo per una volta col mr….mancano 4 innesti di qualità. Grave errore che Quaglia e Barreto vengano poi considerati titolari…..il 31 agosto si tireranno le somme.

  25. Tommy scrive:

    Dopo un anno andato bene, sembra che la dirigenza si voglia complicare la vita.
    All’epoca di Garrone, ci qualificammo per i Preliminari di Champions (sì sì, ora sembra un sogno lontano anni luce), e poi lo stesso, sbottò in una filippica asincrona e autodistruttiva che sembrò preludere tristemente alle svariate bucce di banana dei mesi a venire.
    Ora Ferrero. Ottenuti buoni risultati, due derby vinti su due (storico bis), vittorie di prestigio, talenti in mostra, e poi …il solito demone autodistruttivo. Vendita dell’intero patrimonio calcistico di livello assoluto e planaggio goffo e grigio sul mercato estivo.
    Il tutto lo associo anche alle parole sibilline di Quagliarella ‘quest’anno i nostri tifosi…’
    La partenza del campionato è vicina e a tutt’oggi ci potremmo presentare nella Massima Categoria con una squadra che se la gioca con il Feralpisalò e con la Cremonese (che ha avuto un sacco di occasioni per segnare).
    Della serie: meglio due gocce di valium per calmarsi o cosa?
    P.S. Di solito apprezzo molto Paola, ma questo suo incipit non lo trovo assolutamente in linea con il mio sentire.

  26. petrino scrive:

    e cosi’ anche il belga nato in gambia e’ svaporato.
    Ci ritroviamo con regini e silvestre centrali. Non vogliono sborsare, ma o trovi un giovane n.n. come era skriniar e allora lo prendi con nulla, ma se ha un minimo di storia alle spalle bisogna pagare.
    Non lo vogliono capire, o fanno finta. La rabbia di Giampaolo aumenta, anche se la linea e’ collaudata. Con il VAR i fuorigioco saranno o no indiscutibili. Almeno questo ci salva.
    Se Dodo e Berez hanno fatto ridere contro la neo B Cremonese e’ l’ ennesima dimostrazione che non sono giocatori da serie A, nemmeno di seconda fascia, ma non riescono a venderli anche sottocosto, perlomeno ti sgravi di 2 ingaggi.
    Ogni squadra di calcio deve avere una stella. La nostra chi e’: Caprari, Torreira,Scick se rimane……… siamo messi proprio bene.

  27. SANDOIA scrive:

    La Samp è la squadra che rispetto alla stagione da poco finita si è indebolita di più.
    Vendere i migliori è semplice ,piazzare chi si è messo poco in luce o che ha completamente deluso è più difficile ,infatti tutti i meno bravi sono in ritiro tranne Budimir ,senbra si sia realizzata una plusvalenza anche con lui ? mah!
    Nelle poche immagini viste sembra che Dodò sia appena stato tirato giù dal letto controvoglia , per esempio ;non deve essere semplice per Giampaolo che fà un grandissimo lavoro in estate essere determinato e creativo ,ma pare che comunque lavori bene anche con i ragazzi della primavera.
    Regini Silvestre coppia collaudata ….si in effetti hanno fatto 2 mezze amichevoli ??!! come battuta a Luglio può far ridere ,dopo un mese di campionato magari un pò meno.
    Murru unico rinforzo interessante è infortunato e Viviano non si sà quando rientrerà.
    La colonna portante
    Puggioni
    Silvestre
    Barreto
    Quagliarella
    Da tifoso mi auguro che ripetano la stagione scorsa ,ma non è matematico.
    Non ci sono sostituti.
    Praet situazione irrisolta ,probabilmente solo un canbio modulo potrebbe farlo decollare.
    Forse l’attacco per me è quello messo meglio con un innesto di valore il reparto sarebbe a posto.
    Mentre ne occorrono 2 in difesa …Simic sembra trombato con 0 presenze .
    ed un centrocampista che sappia anche difendere forte di testa nelle palle inattive per esempio quindi con una certa esperienza ,bisogna naturalmente sfoltire la rosa.
    Di Schick preferisco non dire niente in troppi ne parlano continuamente,spero solo stia bene,
    Forza Sampdoria comunque.

    • maurosampbolzano scrive:

      il cambio modulo sarebbe non solo auspicabile, ma necessario al 200% giocare sulle fasce allargare il gioco questo dovrebbe insegnare il maestro, non ostinarsi noiosamente a voler entrare centralmente, forse allora ci sarebbero più possibilità di salvezza con questa squadra se resta così

  28. Michele G. scrive:

    Vorrei innanzitutto sottolineare che trovo assurdo che il cosiddetto calciomercato termini quando il campionato è già iniziato, con il risultato che, magari, ti trovi ad allenare giocatori che poi vengono ceduti e, viceversa, acquisti all’ultimo giocatori che hanno effettuato la preparazione con un’altra squadra, e con filosofia tattica completamente diversa. Ciò premesso, quest’anno i nostri rappresentanti si sono dimostrati velocissimi a vendere, altrettanto veloci con la lingua quando si è trattato di spiattellare ai quattro venti i giocatori che si stavano trattando (per poi vederseli soffiare da altri, vedi Ilicic e Merè), ma assai lenti a coprire quelle lacune venutesi a creare con le cessioni o preesistenti, vedi difesa e trequartista. Il gioiellino Praet, che potremmo definire un diamante ancora grezzo, Giampaolo lo vede in un ruolo nel quale il belga non ci si trova e temo che non ne caverà un ragno dal buco insistendo in questo modo. Prevedo una triste panchina per Praet, specie se verrà trovato qualcuno che applichi il credo di Giampaolo nel ruolo. Un’ultima considerazione: Dodò e Alvarez dovrebbero essere ceduti a prescindere, non essendo mai entrati nel tessuto della squadra, ma loro fanno parte della schiera delle fregature che ci ha rifilato l’Inter in cambio di giocatori buoni.

  29. MadMick scrive:

    “Regini e Silvestre sono ormai una coppia collaudata” questa me la segno! ;)

  30. Stefano 1970 scrive:

    Mancano i giocatori in entrata. A dire il vero non comprendo la strategia di questo calciomercato. Lo scorso anno molto colpi low cost…. a questo giro l investimento medio minimo sembra triplicato.

    piu che al collaudo della coppia Regini-Silvestre vorrei arrivare alla revisione… altrimenti sarà un suicidio annunciato….

    • Michele G. scrive:

      Paola, non c’è che dire, pare che la tua battuta ( perché era una battuta, vero?) sulla collaudata coppia sia stata molto apprezzata! :-)

  31. Paolo scrive:

    Un mercato per ora triste ad inseguire nomi in tutti i reparti senza di fatto prenderne nessuno. (Caprari a parte, dite buono…vedremo alle prime partite con squadre serie).
    La Samp vende i pezzi pregiati immediatamente e senza far fare fatica agli acquirenti, ma le altre squadre invece non vendono con tanta semplicità quelli bravi. Il povero Giampaolo è li con Regini e Silvestre in difesa, tu Paola dici collaudata..io ricordo ben poche reti inviolate l’anno scorso, reputo un bravo ragazzo il primo e speriamo che a dispetto degli anni il secondo regga tutte le partite e non prenda cartellini. Ma perché si reputa Osti bravo? Cos’ha mai fatto di particolare? Vendere i buoni è facile, piazzare dodo, regini, sala, pavlovic si che e’ più complesso, portare alla Samp giocatori di spessore allora si che è una sfida, cercare sempre e solo giovani che costano poco non sempre paga, a volte va bene ma spesso no.
    Speriamo bene e diamo fiducia perché parlare da casa è facile, ma per ora ci siamo solo indeboliti e già non eravamo fenomeni…

  32. Michele scrive:

    Ciao Paola,
    ma un giocatore prima o poi lo compreremo? o ci devo sfuggire tutti all’ultimo minuto perché un ‘altra fantomatica squadre offre pochi spicci in più???
    che tirino fuori i milioni (tanti) fin qui incassati…
    ciao

    • Michele G. scrive:

      Hai ragione omonimo, ma temo che il magico trio di dirigenti voglia rinverdire i fasti della corrida di Corrado: dilettanti allo sbaraglio!

    • Joe Kidd scrive:

      Ma l hotel a Firenze va cosiderato tra gli acquisti?

    • francesco scrive:

      intanto parecchi milioncini sono stati investiti in un hotel a 4 stelle e 40 stanze a firenze poi il resto verrà……….se verrà!! mi auguro che questo signore tolga le tende da genova il più velocemente possibile……..

  33. Alessio scrive:

    Sono sinceramente molto preoccupato. Cos’ha detto Osti: Gatta frettolosa fa gattini ciechi? Ragazzi questo tipo qua non sta bene. Prade’ non si capisce che ruolo abbia. Ferrero solo a guardarlo in tv mi urta per quello che dice. Presi 2 retrocessi dal pescara di cui non giocava sempre, capezzi panchinaro nel crotone e murru rotto. Forse non ci rendiamo conto ma a Ferrero interessa solo intascarsi i soldi e della samp non gli importa un fico secco. Romei è un dirigente dell’inter…… non sempre ci assiste san culino come dice il coatto del testaccio; ma io non ce l’ho con er monnezza ma con Garrone che ha abbandonato la samp nelle mani di questo deficiente.
    #iostocongiampaolo#

  34. Chicco 78 scrive:

    E cmq Paola scegliendo di prolungare il contratto a Giampaolo e sapendo benissimo che gli ci vuole un anno per strutturare i giocatori secondo i suoi dettami cosa fai….gli cappotti la squadra ed in più non rimedi immediatamente? Guarda Paola con tutto il rispetto a me Ferrero piace un casino si….ma per andare a berci una birra…per il resto dai è fuori come il pesto con i gamberi dai…..ma aldilà dei risultati te lo dico….come presidente della mia Samp a sto punto avrei preferito il mio amatissimo e compianto Fantozzi ragionier Ugo…o sbaglio?

  35. petrino scrive:

    il calciomercato finisce quando ormai il campionato e’ iniziato, perché cosi’ vogliono le squadre.Sono loro a volerlo non la Lega Calcio.
    Purtroppo, sapendo che hanno incassato almeno 50 milioni, escludendo Schik, le altre squadre,in presenza di una offerta della samp, sparano altissimo.
    Vedi Diousse’, venduto dall’ empoli al S. Etienne per 5 mln. quando ad una richiesta di alcuni mesi fa, vera o falsa, che fosse, si parlava di 10 richiesti.
    Per cui avvicinandosi la fine del mercato, anche i prezzi si abbassano, sempre che non rimangano gli scarti.
    E qui si vede l’ abilita’ della trimurti nel sapersi destreggiare.
    Certo che tante trattative fallite come quest’ anno mai ci sono state.
    Si presume che sappiano valutare il rischio.

  36. Chicco 78 scrive:

    E cmq complimenti per il tuo lavoro a Sky che per me che rispetto alla mia Genova vivo abbastanza a fare in c….o(scusa il francesismo) è motivo di vicinanza….anche se sembra esagerato ma sicuramente voi che vivete lì non potete capire….vi voglio bene aldilà dei punti vista….forza doria e forza Genova!!!!!!!ripeto ho detto Genova…….

  37. Luca scrive:

    Il Verona ha già mostrato le prime lacune ( tante!!!) ma si voiono svegliare in Società???? Qui servono un paio di rinforzi urgenti , i soldi ci sono ! Da oltre un mese per giunta e servono non per pagare ALBERGHI !!!! Mi scusi Sigra Paola ma anche voi giornalisti avete un po deluso ( e non di dica ecco noi giornalisti … cosa c’entriamo?) voi siete la voce di noi tifosi e lei in particolare sapendo la sua fede , mi sdrai aspettato che durante le interviste al Sig Osti invece che scherzare sui soldi da spendere avesse chiesto info sui caso Ilicic, Mere’, Colley …. e se sono modi di lavorare , se sono strategie o incapacita( opto per la seconda ) avrei chiesto cosa aspetta ( avendo in cassa oltre 50 mln di euro) a soddisfare il mister e soprattutto l’impegno preso con i tifosi ” un paio di cessioni eccellenti e qualche acquisto mirato e manterremo la forza della squadra ” fatto da loro a fine campionato che fine ha fatto? Era la solita bufala? Questo mi sarei atteso come domande , meno sorrisi e più critiche !!!( il buon Enzo Tirotta insegna !!!)

  38. Raffaele Ranza scrive:

    Giampaolo lo ha detto piu’ volte e vari mezzi d’informazione,non e’ per nulla contento,la societa’ non ha alibi se ne sono andati 30 gol tra Schick,Fernandes e Muriel,adesso chi li fa questi 30 gol?Caprari da solo?Ieri primo incontro con una squadra di seie A e prima sconfitta,attenzione perche’ il Verona sara’ una squadra di bassa serie A.
    Ieri abbiamo visto il solito irritante tic-tac senza mai concludere a rete in maniera pericolosa,dietro delle autostrade sulle due nostre fasce con Cerci che faceva cio che voleva con Pavlovic.Si sente la mancanza della velocita’ e imprevidibilita’ di Muriel delle invenzioni di Patrik.Osti dice che la gattina frettolosa partorisce gattini ciechi?Avra’ anche ragione ma tra venti giorni e’ campionato ed hanno demolito la spina dorsale della squadra cercando di rivitalizzare due inutili funamboli come Alvarez e Đuričić (partono sempre e non arrivano mai)leggo un commentatore che sopra dice i soldi ci sono..siamo sicuri’?gli attici,gli hotel e le sale cinematrografiche a Firenze costano e il presidente ha ricevuto un avviso di garanzia (palese su tutti i giornali) perche’ si SOSPETTA che abbia usato dei soldi della Samp per comprare un attico Fiorentino.
    Paolo ti prego di non censurarmi perche’ non e’ calunnia,e’ la realta’ pubbligata su vari organi di informazione a iniziare dal prestigioso SOLE 24 ore,inoltre ho scritto si sospetta come e’ giusto che sia fino a celebraxione del processo.
    Buon campionato a tutti seppur con molte incertezze ed ombre.

  39. Paolo scrive:

    Come previsto..si inseguono tanti nomi e poi arriverà Rossettini. Che ci daranno senz’altro xche’ il torimo non vede l’ora di liberarsene. Ho molti amici torinisti che stanno pregando perché cio’ avvenga. Un Murru fuori forma e un Rossettini in difesa, un attacco che mette tanto impegno ma gol ne fa pochi da sempre…penso che sara’ dura restare in A qust’anno

  40. Francesq scrive:

    Nel mio piccolo ho criticato quando ho intuito una brutta samp (due anni fa, quando il delirio collettivo ci vedeva come “il Doria più forte degli ultimi 10 anni”) ed elogiato quando è stato fatto un buon mercato, perlomeno di buon senso (come lo scorso anno).

    A questo giro di giostra ho davvero paura, sono sincero. Questa squadra, ora come ora, vale 35 punti. L’unica speranza sono l’esplosione di caprari o la consacrazione di schick.

    Giampaolo è l’UNICA SPERANZA. Imperfetto, integralista, tutto vero. Ma anche uomo sincero e competente.

    Io mi fido solo di lui.

  41. eraldoca scrive:

    Per cortesia volevo sapere il numero degli abbonamenti confermati visto che ieri scareva la prelazione per i 17000 abbonati dello scorso anno. Grazie.

  42. Moussa Dembele scrive:

    Io sto con Bosotin e mi chiedo se i sostenitori del pensiero unico di Sbirulino daranno del bibino anche a lui… riporto la dichiarazione di Boso “for your convenience”
    “Ripeto quanto ho già dichiarato più volte negli ultimi anni. Non dobbiamo farci andar bene per partito preso qualsiasi cosa che vediamo o ascoltiamo, siamo Sampdoriani e meritiamo rispetto. Siamo la Sampdoria e meritiamo molto di meglio. Abbiamo ancora smantellato la squadra, ora mi raccomando cerchiamo di vendere anche Schick sennò serve la colletta di noi tifosi… gli unici che ci saranno sempre per la Sampdoria.

    Qualcuno con lungimiranza ci aveva preannunciato che sarebbe arrivato addirittura lo Scudetto al terzo anno, invece ci hanno incensato un decimo posto e ora quel qualcuno improvvisamente ci viene a dire che l’obiettivo è la salvezza. Io non ci sto a sentirmi preso in giro, come me sono tanti i Sampdoriani a pensarlo in questo modo. Il bene della Sampdoria va sempre posto davanti a tutto. Faccio un appello a tutti i tifosi: svegliamoci!!! E si svegli anche questa proprietà, ha fatto cassa e si fa sfuggire i giocatori per cifre irrisorie dopo settimane di discorsi, in estate vanno comprati i giocatori.

    E il tempo passa, posso solo immaginare lo stato d’animo dell’allenatore che ha il compito di scegliere un 11 per la salvezza e quindi non più competitivo. Ogni tanto mi capita di svegliarmi al mattino e pensare quali siano le colpe che il Sampdoriano debba espiare per aver dovuto affidare il proprio destino nelle loro mani. Se avessi la possibilità lo chiederei in primis a chi ha ceduto la proprietà tre anni fa…”.

  43. Maurizio Arcini scrive:

    Faccio fatica a difendere la Samp, non è che criticando si migliorino le cose. Mi preoccupa il calo dei tifosi allo stadio (poiché molti che criticano non ci vengono neanche e dovrebbero stare muti) per il resto, da ex allenatore direi che anche Giampaolo ha le sue responsabilità, non ha personalità occhi bassi sempre con tutti e tutto, la società se ne approfitta e gli vende anche l’intonaco degli spogliatoi. Ho visto la Partita contro il Verona, cerci, Pazzini, verde, e bessa noi 4 così non li abbiamo e sono bastati per batterci, siamo tutti a fare passaggini di 5 o 6 metri prevedibili, cross senza poi avere i colpitori di testa, terzini che non salgono e rabitto (per la cronaca prae) che non ne azzecca una tanto che alvarez sembra li in mezzo un extraterrestre. Perdere da pecchia caro Giampaolo è quasi impossibile, io serie B erano di gran lunga la squadra più forte e sono stati promossi per un pelo hanno preso 4 pere in casa dal Benevento, sono inguardabili, non si può perdere con il Verona, siamo scarsi ma scarsi scarsi. Comunque alla prima io casa bandiera nuova e dietro la porta in sud ad aiutarla e fare del mio meglio per incitare, la seguirei anche all’inferno per regolare i conti aspettiamo i risultati del campo, la campagna acquisti deve ancora finire. Anche se i 20.000 abbonati richiesti forse sono veramente una richiesta assurda, per me sarebbe una grande prova d’amore ma se non me faccio io almeno 6000 sarà difficile.. Forza Samp

  44. Cicciosestri scrive:

    Ciao a tutti,
    Il mio parere va controcorrente perché sono certo che da qui alla fine di agosto arriveranno i giocatori necessari. Penso inoltre che possiamo iniziare tranquillamente il campionato con gli uomini che abbiamo adesso e non sono neanche tanto d’accordo sulle dichiarazioni che ha rilasciato Giampaolo, che io stimo enormemente come tecnico, sul fatto che sia importante avere tutta la squadra pronta per il ritiro, infatti non è così per nessuna squadra di serie A.
    Credo che se rimane Schick non compreremo nessun attaccante mentre se non resta prenderemo Falcinelli.
    Per confutare la mia tesi e la mia tranquillità vi prego di notare quanto segue:
    formazione con la quale stavamo vincendo 2 a 1 a Roma a fine primo tempo dopo aver vinto le prime due partite:
    Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Regini, Pavlovic; Linetty, Torreira, Barreto; Alvarez; Muriel, Quagliarella. All.: Giampaolo.
    Scrivo questo perché ci sarebbe solo Caprari per Muriel, che nella partita singola darebbe gli stessi risultati.
    Io sono molto ottimista.
    P.S.: Io sto con Giampaolo!

  45. Cicciosestri scrive:

    Paola ti chiedo se puoi farci una cortesia, puoi salvare tutti questi commenti e spararli in faccia alle cassandre quando il nostro campionato sarà andato bene? Io l’ho già fatto … GRAZIE …

  46. piero scrive:

    Beh a conti fatti ci mancano (almeno) tre giocatori. Se non parte più nessuno, ovvio.
    Un difensore centrale, un terzino e un centravanti.
    A mia memoria non ricordo un ritiro terminato con una squadra così approssimativa e senza almeno due pedine fondamentali.
    E sinceramente mi sorprende che Giampaolo stia così tranquillo. Così come siamo ora lotteremo per non retrocedere.
    Diciamo che sono perplesso. Poi magari ci stupiranno con effetti speciali….
    Mah…

  47. Kreek scrive:

    Tornato dalle ferie ho letto un pò di commenti. Inizio con una domanda.Per chi vorrà rispondere.

    Chi di voi si è abbonato? Io i sono abbonato e con me, al 29/7, altri 13.999. Siamo già a quota 14 mila. Per il Doria si fanno fatti: non parole!

    Il rinnovo di Torreira è la risposta a molte delle critiche di pancia…alcuni post sembrano scritti da…Cassano :)

    Ma quanto ci costa aspettare la fine del mercato?

    Volete fare qualcosa di positivo? Chi è Sampdoriano e non l’ha ancora fatto, si abboni!

    Per chi non è Sampdoriano, ma Bcolore…Muriel te lo stampa! E se nom sarà lui, sarà un altro! :)

  48. Joe Kidd scrive:

    Mancano 20 giorni e non sono stati in grado di prendere un difensore…non lo chiedevo io ma l allenatore!

  49. abbonamento SUD dal 1993 scrive:

    è davvero divertente leggere i vostri interventi che poi sono gli stessi dell’anno scorso, di anni e anni fa…sempre in ansia sempre critici sempre pronti a credere a qualsiasi belinata scritta da un pedullà qualunque e prontamente riportata su fb e in tutte le reti locali. intanto quelli che non hanno bisogno di curarsi l’ansia e non hanno velleità da felini da tastiera hanno rinnovato gli abbonamenti (io dopo 4 anni sono riuscito a farlo anche alla mia compagna!!!) e sono pronti a sostenerla come sempre. voi cercatevi qualcuno bravo davvero o in alternativa fatevi un corso da dirigente sportivo così da insegnare ai nostri pessimi dirigenti come si fa…intanto per chi non lo sapesse torreira ha rinnovato fino al 2022. tiè ai gufi. sarebbe bello che ognuno di voi in calce al consueto intervento illuminato scrivesse anche se ha o no l’abbonamento e in che settore. ah non valgono premium e sky…..
    abbonamento SUD dal 1993

  50. Armando Voltri scrive:

    Una volta si diceva che il ritiro era determinante per fare gruppo,assimilare gli schemi e le filosofie del mister,adesso io mi chiedo a che serve?sappiamo benissimo che solo 5 o 6 dei giocatori titolari disputeranno effettivamente il campionato..i nuovi arriveranmno tre giorni prma o forse dopo la prima giornata e non sapranno una beata mazza degli schemi e delle filosofie del mister.
    allora risparmiate soldi ed allenatevi a bogliasco..tanto e’ lo stesso!

  51. Massimo Pittaluga scrive:

    provando a fare la formazione tipo coi giocatori a disposizione dovremmo venire più o meno così nell’11 titolare
    puggioni
    sala silvestre regini murru
    linetti torreira barreto
    praet
    schick quagliarella

    messi così se schick rimane non vedo problemi a raggiungere una ttranquilla salvezza premesso che serve un centrale di difesa almeno perchè sono 2 contati e almeno 1 di buon livello serve e almeno un terzino destro di ruolo servirebbe almeno. sulla trequarti si è perso fernandez ma visto l’investimento fatto puntare su praet è un obbligo direi sapendo che dietro c’è alvarez che comunque lo può sostituire e alla bisogna djuricic. se schick rimane con quaglia il polacco e caprari ci siamo. ovvio abbiamo perso tanta qualità con muriel skrinar fernandez però se schick rimane motivato e pensano un attimo a dare al mr almeno altri due innesti di buona qualità non vedo un problema la salvezza. quello che è un problema è la continua cessione compulsiva dei giocatori e se non fosse saltato fuori il pasticcio schick oggi dovresti inseguire una punta di valore e diciamo che come le vendi bene se le vuoi di qualità le devi pagare. hanno purtroppo evidentemente solo pensato a vendere senza avere dei sostituti all’altezza davanti e dietro. ritengo però che preat abbia le qualità per esplodere e che un anno di esperienza in più ci farà vedere un giocatore diverso. se poi rimane schick con quglia e caprari non siamo messi male anche se avendo perso muriel sei più debole sulla carta. l’urgenza è dietro dove siamo oggettivamente deficitari. l’unico giocatore che da sicurezza se sta bene è silvestre il resto è da sperare bene e un centrale titolare va preso. come tutti gli anni ho rinnovato l’abbonamento di sud ma quest’anno l’ho fatto venerdi e come me eravamo in tanti che la pensavano come me. ci si abbona perchè la sampdoria è la squadra del cuore ma tutti dicevamo la stessa cosa in coda ovvero che questa proprietà ha ridotto la samp ad una squadra di terza fascia sul mercato e nelle ambizioni. non che coi garrone si fosse di prima fascia ma guardatevi con riccardo garrone i piazzamenti in campionato in una serie A più difficile dell’attuale e poi vediamo se il tanto decantato mercato compulsivo della presente gestione ha portato dei migliormenti o dei peggioramenti. dopo tre anni si possono iniziare a tirare un po di somme sia sulla gestione dell’immagine della samp che sportiva. nulla da dire su quella economica, vendere vendono bene perchè se compri a 5 o 10 e vendi a 20 30 male non hai venduto.

  52. Joe Kidd scrive:

    Con colpevole ritardo, Giampaolo lo ha detto e sarà sicuramente un pericoloso bibino, arriva il difensore, la formula è da ridere con la recompra: in pratica valorizziamo un giocatore per il Sassuolo…come se la trattativa si fosse svolta tra Inter e Crotone e il Crotone saremmo noi ma questa è la nostra dimensione ora.

    Ramirez: giocatore strapagato, sopravvalutato, appena retrocesso che dopo Bologna ha gravitato in squadre inglesi di seconda fascia…carino anche che il procuratore sia quelli di Torreira; rispetto a Fernandes ci perdiamo così come Ferrari per Skriniar.
    Ad oggi siamo indeboliti in quei ruoli.

  53. Titti scrive:

    Sarebbe meglio chiudere….a leggere qui ci sono da farsi troppe domande…..oltre che ragionieri contabili e comnercialisti abbiamo anche il cardiologo…..

  54. SANDOIA scrive:

    Belin
    Siamo a cavallo ma senza sella!
    Bruno fernades rimpiazzato dal Sosia di Sala 4 anni di infortunio serie B inglese 27 anni.
    Skiniar da un ex Krotone all’incirca per le stesse palanche ?
    Meno male che OSTI ci ha pensato bene!

  55. piero scrive:

    Bene ramirez. Ancora meglio ferrari.
    Ma siamo terribilmente carenti sulle fasce. Serve sicuramente un terzino destro e, se murru non riesce a tornare quello che era a cagliari anche un o sinistro.
    E per carità… Un centravanti! Uno che la butti dentro. Un falco dell’area di rigore.

  56. petrino scrive:

    ma le partite con MU o Swensa a cosa servono???? A fare delle figure da cioccolatai???
    Sembrano partite da scapoli con ammogliati e noi facciamo la figura che fanno entrambi!!!!!!
    Esperimenti con Alvarez in campo????
    Ma che lo regalino, tanto non e’ costato nulla, in quanto preso a parametro zero.
    Sperabile che non facciano piu’ tale tipo di partite.

  57. claudio61 scrive:

    passa il tempo … il mercato langue … le amichevoli, mai cosi’ male come quest’anno , cosa ci vuole ancora per capire che non siamo attrezzati per la serie A ? E ci sono ancora quelli che dicono che in fondo il mercato non e’ cosi’ male, che chi contesta e’ un bibino, che va bene cosi’ … o questi sono pagati da Osti o vogliono il male della Samp ! E poi giocare un altro campionato con Alvarez Regini Dodo’ ??? Ma siamo matti !!!

  58. Edoardo scrive:

    Squadra pesantemente indebolita rispetto all’anno scorso.

    Se Schick torna e ci fa 15/20 gol siamo a posto, altrimenti bisognerà lottare per la salvezza fino all’ultima giornata col coltello tra i denti.

    Noto altresì che il blog viene aggiornato sempre più sporadicamente.

    L’ultimo commento è del 28 luglio e da 10 giorni non ci sono più altri aggiornamenti, vabbé che siamo in agosto però suvvia…

    • Doria65 scrive:

      La soluzione l’hai indicata te… Mettere giocatori che paghi 200000€…

      In questo modo eviteresti figure da cioccolatai tipo perdere 2-1 col MU?

  59. Maurizio Arcini scrive:

    Sempre con te Sampdoria nonostante che siamo veramente grammi, grazie Ferrero una squadra senza senso

  60. Alup scrive:

    Certo Regini da centrale gioca meglio che da terzino ma arrivare a dire che sono una coppia collaudata mi sembra eccessivo, per fortuna è arrivato Ferrari ma visti i tempi di adeguamento al gioco voluto dal Maestro forse lo vedremo in campo ad Ottobre.
    Lo stesso vale per Martinez , Manca poi un centravanti da affiancare a Quagliarella , perché non puntare su Bacca in uscita dal Milan?? Spero che il Maestro non faccia più giocare Sala terzino fuori ruolo e dia più fiducia al polacco. Caprari ed il giovane polacco penso possano essere due ottime riserve mentre Bonazzoli visto quanto fatto lo scorso campionato lo presterei di nuovo in lega pro. Complimenti a Ferrero per le ottime vendite è così che si fa una grande squadra. Saluti e forza sempre Samp.

  61. robmerl scrive:

    vedo che di ali non se ne parla proprio. Allora è giampaolo che non le vuole. Senza ali non si vola

  62. Edoardo scrive:

    Abbiamo battuto il Foggia 3 a 0 con gol molto casuali. Quest’anno siamo veramente grammi. Murru e Kownacki hanno delle qualità in prospettiva. Ma davanti siamo praticamente inesistenti, lenti e senza fantasia. Ci sarà da sudare per la salvezza fino all’ultima giornata. La Sud non ha alzato un coro in tutta la partita.

  63. Edoardo scrive:

    Ma quanti anni di contratto c’ha ancora Alvarez? Con Ranocchia uno dei pacchi peggiori (ed erano tanti) di questi ultimi anni…

  64. Edoardo scrive:

    Non ci siamo. I giocatori fanno i weekend a Portofino, Monaco e St.Tropez, ma sul campo giocano da schifo. Sono grammi. Guadagnano troppo per le qualità che hanno. Bisogna vendere mezza rosa e rifondare con stipendi non superiori ai 200.000 Euro. Avanti quelli della Primavera. Neymar è una follia, riciclaggio internazionale di denaro altro che business-plan ma per favore!!! Ma dov’è la Guardia di Finanza? La vicenda di Schick poi è stucchevole: un ragazzino talentuoso che però non ha ancora dimostrato quasi nulla rinuncia a un prolungamento di contratto che coi bonus andava a quasi 2 milioni annuali di Euro. Qui siamo tutti fuori di testa. Mi meraviglio che ci sia gente che ancora rinnova la tessera.

Senza storia

Che dire? Una partita senza storia. Un 5-0 che non ammette repliche, che non può far trovare nemmeno il pelo

Bentornata Samp

Un’altra rimonta, un’altra prova di carattere dopo un primo tempo da archiviare in fretta. La Sampdoria cancella la pesante sconfitta

Poco gioco, tanta presunzione

Era esattamente quello che non voleva Giampaolo: vanificare la bella vittoria sul Milan con una prova da “bassa tensione nervosa”.

Chapeau, Giampaolo

“La miglior partita da quando sono alla Sampdoria”. Difficile dare torto a Marco Giampaolo che con il Milan, nonostante si