Archivio - febbraio, 2017

26 feb
2017

Corsi e ricorsi

La Sampdoria ha probabilmente condannato il Palermo alla retrocessione. Corsi e ricorsi, se qualcuno ricorda quella maledetta domenica a Marassi datata 11 maggio 2011. I blucerchiati allora non ebbero la forza per uscire da una situazione ormai compromessa; oggi la stessa cosa ora accaduta ai rosanero, fermati sul pareggio da una squadra sperimentale che nulla più ha da chiedere al campionato. Eppure il Palermo non è riuscito a vincere nemmeno dopo aver usufruito di rigore (?) moooooolto dubbio. La Samp in compenso ha ONORATO il campionato, così che anche le malelingue sono state zittite. Giampaolo invece ha colto l'occasione per provare Praet nella sua posizione di trequartista con Djuri...
20 feb
2017

Giusto così

E' bastata una giocata di Muriel che valeva il prezzo del biglietto, una Schick nel finale che ha portato al palo di Torreira per permettere alla Sampdoria di pareggiare una partita comunque ostica. Va bene così perché la squadra di Giampaolo c'è, e' sul pezzo anche quando va, stranamente, in sofferenza a centrocampo. E il pareggio alla fine è il risultato più giusto. Il tecnico sta infatti gettando le basi per la prossima stagione. Ripartire con lo stesso allenatore per due stagioni consecutive sarebbe già una vittoria. Perché le squadre si costruiscono così, con programmazione, anche se qualche cessione in estate ci sarà. Ma la base c'è già, e lo si capisce dai giocatori subent...
12 feb
2017

Ma quanto sei bella ?

Il rigore non c'era. Va bene. Ma la Sampdoria contro il Bologna non meritava certo di perdere. Troppo bella questa squadra, pur con l'inesperienza dei suoi giovani, pur con Muriel che ama sbagliare le cose più semplici di questo mondo, pur quando trovi un avversario in crisi nera che si arrocca in difesa con la speranza di portare a casa una vittoria. E bravo, ancora una volta, Marco Giampaolo, che ha osato tanto pur di parteggiare: dentro Djuricic, Schick, Dodo, per dare più spinta a sinistra. Poteva perdere di brutto e invece ha vinto in sette minuti. L'unico allenatore, tra  l'altro, coraggioso anche a parole visto che è stato l'unico degli ultimi due anni, vedi Mihajlovic e Montella,...
5 feb
2017

Samp, quanto sei bella

Che bella Samp! Giampaolo da' scacco matto a Montella. Lezione di tattica all'aeroplanino che come unico ricordo a Bogliasco ha lasciato un quintale di siepi alte trenta metri. E invece zitto zitto il bistrattato Giampoalo, che passa  dalle stelle alle stalle ancora una volta ha dimostrato che in fondo un po' se ne capisce ... e lo facciamo anche un plauso all'altrettanto bistrattato club che in sede di mercato ha si' lasciato andare Pereira ma si è aggiudicata Djuricic, che anche a San Siro ha dimostrato di essere un giocatore di grande prospettiva.E infine bentornato anche a Emiliano Viviano che nel finale ha salvato il match. La Sampdoria è in ottime mani. Un po' di ottimismo per il pr...

Adios, caro Schick

Schick alla Juventus. Nulla di nuovo sotto il sole. Del resto, pur avendone intuito la grandissima classe, il caro patrik

Una stagione da applausi

Che poi, diciamolo, alla fine il risultato contava poco. Sugli spalti si tifava soprattutto il secondo posto della Roma ai

Breve storia triste: Muriel salta il Napoli

Ma ve lo ricordate Icardi dopo Samp Inter, oppure Palladino dopo un derby sotto la Gradinata Sud? Non amo parlare

Riscatto a metà

“So e conosco la forza e la potenziale della mia squadra, non mi sono illuso quando giocavano bene e non