TROPPI LIMITI, IL CORAGGIO NON BASTA

24 Gen 2016 by andrea.lazzara, 662 Commenti »

Cari amici di Samplace, la sconfitta della Sampdoria contro il Napoli era prevedibile per il netto divario tecnico tra le due squadre. Anzi, dopo la prima mezz’ora alzi la mano chi non ha temuto una disfatta di proporzioni gigantesche. Poi, però, sono usciti fuori il coraggio e qualche buona qualità di alcuni elementi (mi sono piaciuti Correa e Carbonero) e la Samp è riuscita a restare in partita fino a dieci minuti dalla fine. Anzi, se non fosse stata tradita dall’ingenuità di uno dei suoi giocatori più esperti, Cassani, chissà…. Onore al Napoli (per me se lo giocano loro e la Juventus lo scudetto) ma proprio una partita “impossibile” come questa penso sia la cartina di tornasole più evidente di quanto vale, adesso, la squadra blucerchiata. Dietro siamo alla galleria degli orrori: Regini il meno peggio, gli altri fanno ammutolire. In mezzo Barreto deve evidentemente essere, magari momentaneamente, magari no, accantonato, con Fernando che, per me, è giocatore che ha buoni piedi si, ma con il gioco italiano e della Samp non è molto, per così dire, in sintonia. E poi là davanti: Cassano volenteroso, geniale come al solito ma alla fine Eder, intermittente, gioca troppo spesso lontano dalla porta con tutto quel che ne consegue. Manca un vero centravanti, mi sembra chiaro. Segnali preoccupanti, dunque, nonostante faccia sperare il dato relativo a una squadra che non si è arresa, che ha reagito, combattuto, messo paura alla capolista. Però non basta. Ora servono atti concreti. Il primo, da parte della società: Ranocchia cerca il rilancio a Genova e dovrà farsi carico di guidare una difesa (Silvestre, per favore Montella, riportiamolo in campo) che vista così, appare un’Armata Brancaleone. Forse a sorpresa (per me si, sinceramente, credevo Barreto fosse un buon acquisto) serve qualcosa anche in mezzo. E se non si punta più su Muriel, grazie, arrivederci, si incassi e si investa su una prima punta. Lo so, sono tranchant, non so se sia rabbia, preoccupazione, non lo so. Ma il secondo atto concreto deve essere di Montella e della squadra: si chiama pragmatismo. Fare 17 punti nelle prossime 17 gare (non dovrebbe essere così’ difficile, su….) per mettersi al riparo da sorprese. Anzi, farli prima possibile e non importa come, se uscendo palla al piede dalla difesa o sparando palloni nel Bisagno. Basta farli. L’annata è cominciata storta già a fine luglio, a renderla completamente sgangherata è un lampo. E l’amore dei tifosi della Sampdoria, che si manifesta allo stadio e per chi vuole qui sul blog, non si merita 4 mesi di sofferenze.

662 Commenti

  1. Luca ha detto:

    Caro Andrea una prima mezz’ora da vergogna. ( e poi ci vengono a dire che sono concentrati !!!!) a questo punto sorge un dubbio , ma la frase di Eder sugli stipendi era veramente una battuta??? A te Andrea la verità, non possiamo pensare che contro una corazzata come il Napoli su debba affrontare in modo simile la partita (c’è’ qualcosa di strano!!! O Montella e’ un incapace e non da trasmettere concentrazione ) e veniamo ai singoli , Moisander per favore non vorremmo più vederlo, Cassani fuori speriamo prenda 3 giornata uno con la sua esperienza….., Zukanovic ma non potevamo lasciarlo all’Inter ? Barreto mi/ci eravamo illusi , ma che giocatore e’? E non andiamo oltre …….Per l’ennesima volta chiedo : c’è qualcuno all’orizzonte? Adesso quelli che si divertivano con Ferrero cosa dicono? Basta con frasi da cinema, basta con battute da star qui ci giochiamo la serie A , si metta da parte , incassi il malloppo e lasci la Samp in buone mani prima che sia troppo tardi ….. E ai giocatori e Montella SVEGLIATEVI !!!! Bisognerà salire a Bogliasco e far capire loro cosa si fischia veramente , purtroppo mi sembra un film già visto !!!!!!

    • Fabio ha detto:

      Certo,in questo momento complicato,ci manca solo di rimettere in piedi storie di società in vendita del mr y!
      Su per piacere,siamo intelligenti e cerchiamo di dare sostegno ad una squadra a cui piace aver palla offensiva,ma.nn piace difendere.
      Del buono c’è e si vede,e su quello dobbiamo.mettere le basi per un finale sereno.

  2. petrino ha detto:

    i parametri zero valgono quanto …. si paga. Ossia nulla. Moisander e barreto in panca fino a maggio. Inutili. Giochiamo senza difensori centrali e per cui si perdera’ sempre. Cassano ha bisogno di riposo. Un gatto di marmo in mezzo al campo. Non corre, ma passeggia solo.Inoltre con il suo egoismo, tarpa le ali a eder, che guarda caso segna , quando cassano esce.Ci vogliono dei difensori e un centravanti, posto che rodrigueez, che e’ un n,9 sia considerato uno scarto. ferrero si e’ lamentato degli arbitri. Ma uno sciocco come cassani , della sua eta’, dove lo trova???? Ingenuo e tonno. L’ arbitro ha graziato piu’ volte fernando con i suoi molteplici falli. Peraltro ogni 5 partite ne salta una, causa amminizioni. Per cui ferrero poteva stare zitto. Il carpi e’ a 5 punti. Il goal di lasagna e’ da antologia per come e’ stato costruito. Siamo in codice rosso. Qualcuno avvisi il trio osti, ferrero, romei.

    • Lollo ha detto:

      i parametri zero possono valere anche molto ( Marotta docet ), ma bisogna saperli scegliere…..

    • chicco 78 ha detto:

      Eh lo so Petrino cmq neanche Cassano è nel suo ruolo ,lui deve partire largo e svariare da destra a sinistra cmq aldilà di Cassano,Eder ha sempre giocato sacrificandosi e correndo come un matto perché è un grande campione e un bravissimo ragazzo cosa che Cassano purtroppo non è mai stato e mai sarà, l’unica differenza è che Cassano rimane ed eder andrà via ,anche perché VUOLE andare,quindi il problema che si sacrifichi per Cassano non si pone neanche più

  3. Paolo1966 ha detto:

    Voler iniziare insistentemente ostinatamente e pervicacemente iniziare l’azione palleggiando ra difensori con relativi passaggi all’indietro e’ considerato crimine contro l’umanita’. Spesso centrocampisti e difensori se lo stanno a menare piu’ di un dodicenne in piena tempesta ormonale

  4. robmerl ha detto:

    barreto mettiamolo in un cassa e spediamolo in paraguay solo andata. E decidiamo una volta x tutte qual è la nostra dimensione: per me dovrebbe essere la salvezza sicura con un bel gioco e tanti giovani: Se è così monetizziamo (muriel, soriano e sì , anche eder) e investiamo – ma davvero – nei giocatori di prospetto con uno o due “grandi vecchi” a dare esperienza e sicurezza. Così non andiamo da nessuna parte, forse in B.

  5. Marco risso ha detto:

    Caro Andrea,siamo per l’ennesima volta a prendere atto di una sconfitta..la terza filata e qualla in mezzo e’ stata rimediata contro il carpi non contro il Real!
    A prposito,il Carpi ci sta rosicchiando punti su punti e ci ha quasi achiappati,i cugini chi hanno acchiapati proprio oggi ed avevamo 7 punti di vantaggio..roba trita e ritrita…fotocopia dello scorso campionato.
    Oggi pero’ sono critico con Vincenzo Montella,un tecnico attent doveva accorgersi che barreto ha perso 20 palle a centrocampo e toglierlo…poi perche’ lamentarsi del mancato arrivo del transfer di Alvarez e una volta arrivato si tiene il giocatore in panca?Un Dodo’ come quello visto negli ultimi minuti andava inserito nell’immediato..perche’ il presidente ti rinforza la squadra e tu inserisci i nuovi negli ultimi minuti con risultato,pesantemente,compromesso?Come mai Zenga aveva una media punti partita di 1,30 e Montella ha una media di 0,90 a partita?Sinceramente credo che questa squadra sia una armata Brancaleone mal costruita da Osti,spiccano alcune individualita’ ma il resto e’ veramente penoso.Sono convinto che se in panchina ci fosse Nicolini o Pedone o Bellucci i risultati sarebbero identici se non migliore..perche’ alora andare a pagare cosi’ tanto un allenatore con staff faraonico con tanto di:”analist Match!,”Psicologic traine player”..per fare che?Pe avere la difesa peggiore del campionato Italiano?Perche’ la difesa della Samp ha preso 36 gol,il Verona ultimo ne ha presi solo 33….

    • Gipo Samp ha detto:

      @ Marco: LIKE.
      Eccetto per Zenga che in accoppiata con Osti è stata la più grande cavolata d’incompetenti del settore tecnico della serie A messa assieme dal cinematografaro

  6. Mousse Dembele' ha detto:

    Barreto strappato al Palermo con conseguente lite con Zamparini, Zukanovic strappato all’Inter, Moisander all’Ajax! Ti prego Osti, lascia qualcuno anche agli altri!
    Ma Silvestre che fine ha fatto?
    Montella, forse sacrificare Eder sulla fascia a 10 Km dalla porta per far giocare Cassano centravanti statico, paga contro il Genoa ma non contro il Napoli.. tutte le volte che c’è
    una ripartenza verso la porta, Cassano ti viene incontro anziché scappare verso la porta avversaria. Ma lo vedo solo io? E Muriel che fine ha fatto?

  7. Daniele da Rapallo ha detto:

    Tutto corretto ed esaustivo.

    Oggi ho visto la partita in tribuna perché mi sono regalato un WalkAbout con mia moglie, cosa che per la cronaca non consiglio vista la disparità di trattamento tra gli ospiti dei cosiddetti sponsor ed i peones che hanno speso 150 euro a persona senza sponsor (se qualcuno volesse farlo….).

    Venendo alla partita il discorso sta in poco posto.
    1) Se regali 2 goal al Napoli, il discorso si chiude già in partenza. Barreto impresentabile urge un sostituto. A questi punti la difesa mi è sembrata meno imputabile di altre partite.

    2) ottimo Correa, bene Dodò, un po più incolore Alvarez…..ma quando esce Cassano si spegne la luce. Davanti siamo imbottiti di trequartisti e mezze punte ma non di punte…mah ?

    3) Buona la reazione ed alcune trame di gioco che hanno portato ai goal. Subito ad inizio secondo tempo potevano andare sul 2-3.

    $)L’assenza di Soriano si sente eccome, ma non deve essere una scusa.

    C’è un’ ultima settimana di mercato. Non dico altro.

  8. Daniele da Rapallo ha detto:

    P:S. Volevo dire 2 a 2.

  9. Massimo Pittaluga ha detto:

    ciao Andrea sono d’accordo al 100% ma aggiungo anche che anche Montella sta un poco esagerando e mi spiego. sul 1-2 mette Alvarez per Barreto se non erro. vero che barreto è da un po di partite un disastro ma è anche vero che non puoi contro il napoli a 35 min dalla fine mettere Alvareze giocare con correa cassano carbonero alvarez ed eder. consegni il centrocampo agli avversari. chi copriva in fase di possesso del napoli. manca come pane un mediano alla acquah o duncan perchè ivan è ancora leggero e manca come il pane una difesa decente. non abbiamo un centrale che comandi la difesa e ogni pallone che arriva nei 30 metri è sempre un pericolo. A maggior ragione con una difesa così servirebbe uno sforzo di realismo e mettere un mediano in più anche perchè barreto oggettivamente arranca. come dici tu se Silvestre stesse bene dovrebbe giocare lui, ma sta bene? speriamo nel rientro di de silvestri e di silvestre in condizioni decenti e che ranocchia ci sia dalla prossima. servirebbe anche un bel mediano cattura palloni perchè poi alla fine davanti i gol si fanno ma prenderne da due a 4 a partita rende impossibile vincere le partite. Quando scrivevo che bisognava pareggiare col Carpi lo dicevo facendo uno sforzo di realtà e di umiltà. invece anche li Montella è andato con una squadra troppo sbilanciata con la difesa attuale è imporponibile giocare con tante punte e mezze punte. regaliamo almeno 2 gol su errori da panico a partita e questo la dice lunga sui nostri difensori. su muriel sono d’accordo con te ma bisogna vedere se c’è qualche squadra disposta a pagarlo perchè oggi col rendimento che ha dato chi ci da 10/11 mln? A me Montella piace molto ma deve calarsi nella parte e capire che questa squadra seppur di buona qualità da centrocampo in su dietro è talmente gramma che si deve proteggere la difesa meglio. Ultima postilla. Eder e Soriano oggi non si possono vendere potrebbe essere devastante. Mr per favore pragmatismo e punti e palle in tribuna se serve. il caripi è a -5 e con un poco più di umiltà poteva essere a -8. siamo in lotta per non retrocedere. siamo in posizione ancora buona avendo la permanenza in A come obbiettivo ma dobbiamo avere chiaro che i punti anche pareggini si devono fare anche buttando le palle in tribuna cosa ce qui non vedo mai.

  10. Daniele da Rapallo ha detto:

    Dimenticavo….arbitraggio indisponente, che ha in parte condizionato la gara. Totano Cassani a farsi dare un giallo a centrocampo, ma uno dei due catellini non c’era.

    • Stefano_1970 ha detto:

      Il concetto é diverso. Se l’arbitro fischia un fallo di mano in automatico deve estrarre cartellino giallo. Il problema semmai é che non sempre succede (a Genova e non). Il secondo cartellino é sacrosanto.

      Viste le formazioni era chiaro che Cassani la partita non l’avrebbe terminata. Loro con Insigne, Mertens, Callejon hanno più volte cercato 1 Vs 1 in quella zona per ottenere l’espulsione. É una tattica lecita.

      Purtroppo ci fosse stato De Silvestri o Pereira la musica non cambivalente. .forse cambiava il minuto in cui restavano in 10

    • fioretta ha detto:

      E l’arbitro ( il solito Orsato ,quello che non ha cacciato Matuzalem quando ha spaccato Kristicic…) non vedeva l’ora di cacciare qualcuno ,quante volte abbiamo visto non tirare fuori il cartellino sapendo che ci sarebbe stata espulsione? Ricordate contro la Fiorentina ,Vecino tocca volontariamente la palla con la mano ,ma era già stato ammonito ,perciò secondo cartellino in tasca ,Cassani è stato scemo ,ma Orsato ,ripeto ,non vedeva l’ora…

  11. Renzo ha detto:

    Sulla partita poco da dire; noi e il Napoli apparteniamo a due campionati diversi. Il derby ci aveva illuso che il peggio fosse passato. Così evidentemente non è. Per il resto, ovvero il calciomercato, darò un giudizio definitivo a bocce ferme. Spero solo che questa dirigenza faccia tesoro degli errori di chi l’ha preceduta (2011) e trattenga Eder e Soriano.

  12. Renato Balestrero ha detto:

    Caro Andrea copi o e incollo qui a beneficio dei tuoi lettori una interessante statistica sui punti conqistati da Zenga e Montella..spero possa utile per far riflettere qualcuno,grazie per lospitalita’ e FORZA SAMP SEMPRE!

    “Sampdoria: Zenga – Montella. Walter Zenga è stato allontanato dalla Sampdoria perché la squadra giocava male. In realtà, anche se i risultati erano in linea con le attese (almeno quelle dei bookmaker, del presidente Ferrero non sappiamo), le statistiche sottostanti facevano temere il peggio per i blucerchiati.

    Il problema è che con l’avvento di Vincenzo Montella in panchina i numeri non sono migliorati, la classifica invece è decisamente peggiorata. L’ex bandiera dell’Inter aveva raggranellato 1,33 punti a partita, un passo da parte sinistra della classifica, il suo successore è fermo a 0,88, ritmo da retrocessione. “

    • francesq ha detto:

      Ragazzi… Non è per dire, ma con Zenga penso avremmo ancora meno punti.. Il confronto fallo dopo dieci giornate del girone di ritorno, ossia un segmento con partite mediamente abbordabili… Poi vediamo. Ciò detto, credo che Montella, accettando di venire qui, abbia sopravvalutato la rosa del Doria. Cosa che invece non aveva fatto Zenga.

      • daniel ha detto:

        francesq ha ragione i grandi risultati iniziali sono frutto di una migliore condizione fisica dovuta alla excoppa uefa e poi con la Roma la fortuna era proprio cieca

  13. chiara80 ha detto:

    Andrea sei come sempre perfetto, analisi perfetta, parole SANTE, unico piccolo suggerimento voi degli addetti ai lavori lo comunicate a Montella per favore che bisogna fare 17 punti per rimanere in A? Perché nel post partita sulla Rai ha dichiarato che lui non guarda la classifica e che la squadra è in netto miglioramento………….scusa è ubriaco o fuma sostanze illecite? Siamo fuori di testa non guarda la classifica? La classifica se la deve tenere sul comodino come il Vangelo e guardarla tutte le sere prima di dormire………..e poi netti miglioramenti????? di chi? di barreto che passa la palla a Iguain? di eder che gioca come se avesse la valigia pronta per Milano?
    Siamo nella bratta più nera, senza difesa e con un centrocampo che non esiste più’ ed un allenatore che passa tutta la partita in piedi a braccia conserte senza proferire parola, invece di essere in manica di camicia a spronare i suoi, a urlare.
    SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    SVEGLIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    di questo passo facciamo la replica del 2011, per cui per favore qualcuno dica a Montella che non serve il bel gioco con mille passaggi, che dobbiamo tirare in porta e segnare e picchiare in difesa ed a centrocampo e tirare fuori gli attributi.
    Scusate lo sfogo, ma sono molto preoccupatA e spero che lo siate in tanti anche perché io certi ricordi del passato li ho ancora freschi nella mente e nel cuore.
    Nonostante tutto io c’ero, ci sono e ci sarò………….vorrei solo un po’ più’ di rispetto verso noi tifosi.
    SEMPRE FORZA SAMP.

    Chiara

  14. Gianni ha detto:

    Qualsiasi squadra partendo da 0 – 2 con due cappelle gigantesche avrebbe perso, poi la rimetti in carreggiata col 1 – 2 e riemerge come tutte le altre volte Orsato e indirizza la partita come aveva previsto!
    Ciò premesso penso che il Sig. Montella, Lui sì Signor, debba fare riposare Barreto e giocare con Eder prima punta e non Cassano al centro con Eder confinato a sinistra e infine la difesa 37 gol subiti un incubo pensando che Regini, dico Regini, è il meno peggio!
    Urge recuperare Silvestre con Ranocchia (se viene) centrale e De Silvestri sulla fascia dovremmo subire un po’ meno.
    Ciao Andrea e sempre forza Samp!!
    p.s. Cassano ha gufato dicendo: “con Higuain e Insigne parti da 0-2” detto fatto!!!!

  15. roberto schiano ha detto:

    Sono assolutamente d’accordo sui singoli,secondo me Barreto e’ deleterio tecnicamente,anche se corre come un matto ha due ferri da stiro al posto dei piedi e non dovrebbe giocare gia’ da un pezzo.Bene finalmente Correa e molto bene Carbonero,anche se ribadisco che Obiang e Duncan ci farebbero ancora tanto comodo.Ma questo e’ passato, ora ci servono I punti e sicuramente un rinforzo avanti ed uno a centrocampo oltre ad un centrale dietro.Silvestre si,ma deve essere in condizione.
    Ribadisco che gli errori delle precedent campagne acquisti sono ora evidenti a tutti e non c’e’ Montella che tenga,sara’ dura.

  16. aldo ha detto:

    non si capisce perchè vogliono entrare in porta con l pallone….non te lo lasciano fare….gli altri…se provassimo a tirare da fuori area…quando c’è l’occasione….si potrebbe vedere qualcosa….in difesa c’è una situazione imbarazzante…non sanno che cosa fare….manca un uomo d’area….e non abbiamo ne la mentalità vincente, ne per lottare per la salvezza….
    quest’anno è veramente dura se non si cambia mentalità….ma sopratutto uomini importanti nei punti nevralgici del campo…montella dice di vedere miglioramenti….mi auguro che abbia una vista migliore della mia….speriamo in qualche episodio a nostro favore che ci aiuti a cambiare questa tendenza…..al momento anche la fortuna ci ha girato le spalle….basterebbe averne un pizzico di quella dei nostri vicini per vedere dei cambiamenti notevoli….speriamo nel prossimo futuro…sperando che non sia troppo futuro…

  17. Fra Zena ha detto:

    Bene. Con i più forti si perde perchè son più forti, vorrai mica far punti contro Juve e Napoli? coi più scarsi si perde perchè ci mettono quel “qualcosa in più”, ovvio; in trasferta si perde perchè si perde e basta, ghe mancheiva ancun! E intanto i giorni passano…ed i ricordi sbiadiscono, come diceva Vasco. Sbiadisce il ricordo di stagioni recenti, ma che sembrano lontana anni luce, dove la Samp, quadrata e cattiva, a Marassi faceva vittime illustri e fuoricasa si faceva rispettare. E devo dire che oggi – magari sarà una mia impressione – dopo il gol del 2-4, mi sembrava che in pochi, a Marassi, avessero la forza di arrabbiarsi: i più sembravano quasi attoniti. Mi scuso per il momento di malinconia e torno subito alla realtà, che è la cosa più importante. Io ero tra quelli che pensavano che col cambio di allenatore si potesse migliorare, e molto. Lo ammetto, mi sbagliavo. La partita di oggi è stata una sentenza ineluttabile: semmo grammi, figgeu! La squadra è mal costruita, alcuni giocatori non sono di categoria, in generale l’impressione è che qualunque avversario sia più rapido, ficcante, reattivo e meglio organizzato. Tutto questo senza parlare degli strafalcioni costanti dei vari Moisander e Barreto (che già da tempo dovrebbero scaldare la panchina, viste le prestazioni sempre insufficienti). Ranocchia, se arriva, è un buon rinforzo, ma non è la panacea di tutti i mali. Perciò smettiamola di illuderci con la storiella della “salvezza tranquilla”, che ogni volta che la sento mi tocco nelle parti basse: ammettiamo, come già fatto da altri (vedi Gasperini e Colantuono), che il nostro obiettivo è la salvezza. Noi tifosi non molliamo, armiamoci di pazienza e mettiamoci l’elmetto: saranno 4 mesi di trincea. Forza SAMP

  18. Marco ha detto:

    Purtroppo non condivido il post di Lazzara, il Napoli ha avuto pietà di un armata brancaleone che è peggio di quando Zenga l’ha lasciata. Il Napoli ha sempre affondato quando e come voleva, Higuain in giornata no poteva siglare facilmente una tripletta e ogni volta che sembravamo tornare in partita , il Napoli ci rispediva all’inferno. Il 2-3 è un regalo di Reina. Cassano e Correa non possono giocare assieme, Barreto deve essere ceduto o regalato, basta che ce lo togliamo di torno. Urgono 2 centrocampisti 1 interditore e 1 regista, 1 difensore centrale titolare ed un attaccante che segna e faccia salire la squadra. Montella ha una media retrocessione spaventosa , subiamo 10/12 tiri in porta a partita. Il Carpi ha la possibilità concreta di tornare a sperare se batte il Palermo, anche perchè continuando in questo modo e senza acquisti fare punti contro Bologna,Torino,Roma,Atalanta ed Inter sarà impresa da titani.

    • francesq ha detto:

      Eh, analisi impietosa ma – ahinoi – condivisibile… Io speravo che si avesse piena consapevolezza della pochezza di questa rosa e che a gennaio si rimediasse… Evidentemente non è stato così. Ciò detto, se davvero arriva Ranocchia, credo che la storia possa migliorare almeno un po’. Tanto per arrivare a 36 punti (per me la salvezza sta a questa quota)…

      • Marco ha detto:

        Purtroppo , anche per colpa di tifoseria e stampa locale, si è indicato Zenga come unico resposabile dei mali BLUCERCHIATI, cosi prendendo Montella si è pensato di risolvere tutto, certi di avere una rosa di qualità.
        Purtroppo sento ancora oggi asserire che Zenga era il male e Montella la cura.
        Contro il Carpi avevamo vinto 5-2 , giocando male? Sicuramente non peggio del 2-1 di Modena, contro il Napoli al San Paolo 2-2 e vicinissimi a vincere, a marassi perdiamo 4-2 con solo 2 tiri in porta.
        Prima ci si rende conto di essere inadeguati alla serie A, prima ci si leva dalle sabbie mobili, che la storia anche recente dovrebbe insegnare, che quando la SAMP rimane nella melma non ne esce piu.

    • gianni ha detto:

      il secondo gol è un regalo di reina, il primo del napoli invece uno schema provato in allenamento…
      al solito quando si perde non lasci passare l’occasione di sputare veleno e profetizzare disastri in serie
      ah se solo fosse andata bene anche nel derby (bene per te, intendo) vero?

      • Marco ha detto:

        Poverino, fai pena da quanto sei scevro di contenuti. Sempre accusare il prossimo di bibinismo se non ci si mette proni di fronte a chi comanda. Ferrero sta disintegrando la SAMPDORIA, purtroppo tifosi e giornalai locali ci mettono del loro, indicando come Zenga unico responsabile di tal disastro. Prendi le ultime 31 giornate di campionato, la SAMPDORIA ha totalizzato solo 7 vittorie.
        Ma tu continua pure a gioire pure del derby, dove abbiamo rischiato il 3-3 piu volte dopo essere stati sul 3-0.
        Prova ad essere obbiettivo e vatti a rivedere i tiri in porta della SAMPDORIA , parate Reina 0 tiri in porta SAMPDORIA 2.
        Se non sai valutare lucidamente le cose evita di fare figure barbine.

        • andrea.lazzara ha detto:

          Non mi piace che definisci uno che fa pena chi non la pensa come te. COme non è vero, spero mi sia consentito confutare il tuo pensiero, che i giornalisti ( con tutto il rispetto per quello che per te è un epiteto denigratorio e per me, invece, è una grande professione alla quale chissà perchè tanti, te compreso, ricorrono per denigrare chi fa il mio mestiere, ovvero il giornalaio) hanno dato tutte le colpe a Zenga. Ma che non ne abbia, e anche di pesanti mi pare evidente. Poi se la devo pensare come te…

          • Marco ha detto:

            Rispondo a Lazzara:
            Il pensiero altrui lo rispetto eccome, ma se si deve essere sempre definiti bibini quando si critica permetti che mi dia fastidio?
            Per me uno che insulta un tifoso della SAMPDORIA invitandolo a tifare per il cricket club fa pena.
            La definizione “giornalai” non è assolutamente atta a denigrare gli edicolanti, ma significa che i “giornalisti” pensano solo a vendere senza guardare i contenuti.
            Zenga ha delle colpe, ma sono 2 mesi che c’è il fenomeno in panchina,avrà un po di colpe oppure no? EDDAI.
            PS: Non pretendo assolutamente che la si pensi come me, mi bastano i fatti, ero uno dei pochi se non l’unico a definire Barreto un brocco e tutti a darmi del bibino, che Obiang non poteva nemmeno allacciargli gli scarpini etc. I fatti dicono altro.
            Quando sostenevo che Zenga era inadatto ma di prestare attenzione che la squadra era mal assortita e molto piu debole dell’anno precedente, giu del bibino,disfattista.
            Godetevi sto scempio, come godrete alla cessione di Eder, IO NON CI STO,grazie.

        • Martino Imperia ha detto:

          Guardate che c’è un equivoco: Gianni stava rispondendo a Francesq e non a Marco

          • Marco ha detto:

            Se c’è l’equivoco chiedo scusa pubblicamente e mi cospargo il capo di cenere.
            Chiedo però gentilmente che se uno non la pensa come noi non lo si marchi come bibino, grazie.

          • gianni ha detto:

            no, no, rispondevo proprio a marco, quello che quando si vince il derby non scrive perché davvero deluso per il risultato, che ricompare solo ed esclusivamente quando il doria perde oppure per scrivere che le vittorie sono solo fortuna (leggi come trasuda amarezza per il mancato 3-3 nel derby)

          • gianni ha detto:

            su questo blog si leggono tante critiche, anche giustificate, al doria ma solo pochi utenti si divertono a buttare fango (per usare un termine passabile) sulla squadra che dicono di tifare; uno è quello che si è consacrato alla morte al suo idolo, l’altro è questo marco che scrive solo dopo le sconfitte oppure per denigrare le vittorie; la cosa poi di prendersela con i giornalisti perché non fanno come loro è patetica; io mi chiedo sempre che gusto trovino a cercare di passare per quello che non sono.

          • Francesq ha detto:

            Ahahahahah, grazie eh? Se insulta me tutto bene!!! :))))

    • fioretta ha detto:

      Non sono d’accordo su una frase ,Marco :”Higuain in giornata positiva ci avrebbe fatto tre gol “scusa eh ,ma Denise e dei ma son piene le fosse ,allora io potrei dire se Barreto non gli avesse regalato il pallone Higuain non avrebbe segnato…oppure se Cassano e Fernando Non avessero preso traversa e palo,a portiere strabattuto, a Carpi avremmo vinto,quindi d’accordo su tutto ,ma cerchiamo parlare di fatti e non di “se”

      • fioretta ha detto:

        Si….Denise…vabbe’……volevo scrivere “dei se …..

      • Marco ha detto:

        Forse ti dimentichi
        1 il rilancio di Reina, che ridicolizza Moisander e Zukanovic , presentando Higuain solo davanti a Viviano.
        2 lancio di Jorghinho , Moisander e Zukanovic sbagliano il fuorigioco e si perdono Higuain che da solo davanti a Viviano spara nuovamente fuori
        3 Higuain si trova a tu per tu con Viviano, non ricordo la dinamica dell’azione e l’argentino si stampa contro il nostro portiere.

        Come vedi la tripletta se l’è divorata senza contare l’assist di Barreto.

        So anch’io che con i se od i ma non si fa la storia , ma parliamo di 3 occasioni colossali capitate a Higuain, non Muriel.

      • Marco ha detto:

        Gianni, se ci mettiamo a parlare , manco di tifare, di SAMPDORIA, ne esci con le ossa non rotte ma frantumate, tu forsi avrai goduto a vedere in eurovisione SAMPDORIA-Vojvodina 0-4 , tu forse godrai a vedere Frosinone-SAMPDORIA 2-0 Carpi-SAMPDORIA 2-1 , Milan-SAMPDORIA 4-1 ed ovviamente SAMPDORIA-Napoli 2-4. Abbiamo vinto un derby e allora??? Lo abbiamo vinto in affanno e per tua stessa ammissione quasi pareggiato…questo che effetto ha avuto? 3 sconfitte su 3 e rimontati proprio dai cugini. Oh scusa, c’è anche la stupenda vittoria col Palermo per 2-0…… in fondo 7 punti su 27 ed essere eliminati dal Milan… Milan che rischia col Crotone e pareggia con Carpi ed Hellas Verona….in coppa Italia.
        Bravo applauso al prototipo del tifoso doc.

        • gianni ha detto:

          si guarda abbiamo capito; se la samp vince è solo fortuna, se perde è perché è indegna della A, sono anni che scrivi solo ed esclusivamente questo; e quel derby ti è proprio rimasto indigesto eh?

          • Marco ha detto:

            Abbiamo capito, da anni scrivo….. cosa sei il depositario della verità? Scendi dal piedistallo e torna nel mondo reale.
            7 punti su 27 abbiamo fatto, cosa me ne frega del derby.

  19. Ricki68 ha detto:

    Ciao Andrea,
    condivido il tuo articolo ed approfitto per fare alcune brevi considerazioni.

    Forse Montella, pur avendo capito di non poter fare per il momento il gioco propositivo che lo contraddistingue(va), intravede comunque in Moisander (SIC!) le qualità per far ripartire il gioco dalla difesa (piedi meno peggio di altri?). Cosa che evidentemente non ritiene possibile fare con Silvestre (che dal punto di vista della marcatura in senso stretto è sicuramente migliore).Inoltre il problema di quest’anno di Silvestre (oltre all’assenza di Romagnoli) sono gli acciacchi….
    Purtroppo credo che l’eventuale innesto di Ranocchia (che personalmente non mi entusiasma) non risolva granchè perché è rappresenta comunque il prototipo del difensore centrale lungagnone e dai piedi ruvidi…..
    In mezzo e davanti secondo me non siamo male (salvo sorprese dal mercato in uscita)i
    Speriamo bene e Forza Samp sempre!

  20. Pier ha detto:

    Barreto indicibile.Cassani ammonito andava sostituinto.Perche nn gioca piu Muriel? La colpa e tutta di Montella ha perso 8 partite su 11.Mi spiace ma era meglio Zenga.Non parliamo di Cassano che gioca completamente da fermo ..ma per piacere.

  21. Fabio82 ha detto:

    Che scempio…nn che oggi fosse la giornata x fare i 3 punti, perché il Napoli è davvero una signora squadra, ma nemmeno prendere pallonate da ogni parte. Certo nn ci aspettavamo il miracolo da Montella ma obbiettivamente 7 punti in 10 partite iniziano ad essere pochini e qualche errore di valutazione credo lo abbia fatto anche lui…stendendo un velo pietoso sulla difesa baretto è in evidente stato concusionale(meglio farlo riposare qualche turno) Cassani partita dopo partita ci sta facendo capire il perché dopo il fallimento del parma nn l’abbia cercato nessuno e Sant’eder credo si sia stufato di fare il terzino!!!! Detto questo la classifica è brutta e la società lo è ancora di più….come si può pensare di risolvere la situazione prendendo 2 giocatori in prestito secco (ranocchia e dodo…che anche se andiamo in b nn gliene può fregare di meno tanto a giugno tornano all’ovile)???? Bisogna investire qualcosina altrimenti ogni anno ci ritroviamo a fare ste figure…capito presidente!!!

  22. Doria65 ha detto:

    Nulla da salvare. La difesa è veramente improponibile, non per la serie A, per il calcio in generale. Moisander fa tenerezza, nemmeno viene da insultarlo. Barreto è il mistero più grande:gli anni scorsi ottimo in interdizione e anche piedi buoni tanto che segnava tre quattro gol a stagione. Ora non giocherebbe titolare nemmeno nel Serra Riccò (ma da noi, si)

    Davanti di riffa o di raffa i gol li facciamo, ma se per farli dobbiamo prenderne 4 meglio un sano catenaccio…

    E ora purtroppo andiamo a giocarci la vita a Bologna. Se si perde, il campionato è finito, e forse non solo quello.. Se di pareggia dipende da quelli dietro. Altri risultati in questo momento sono fantascienza

  23. alessandro ha detto:

    Ciao a tutti, dopo la sconfitta col carpi ora veniamo battuti da un super napoli. La sconfitta era prevedibile e devo dire che con questa siamo a 3 sconfitte consecutive di fila: 0 punti nelle ultime 3 gare.
    Con l’esclusione di zenga dalla panchina della sampdoria il nostro presidente ha puntato forte su montella, ma ormai ahi me i giochi sono fatti. Speravo almeno che in coppa italia ci fosse la possibilità di andare avanti ma siamo stati sconfitti da un milan pietoso in quanto ha superato il carpi con un risultato di 2-1. Se fossimo passati saremmo stati battuti proprio dal carpi visto che successivamente dopo tre giorni dallo scontro con una milanese ce ne ha fatti 2 a noi.
    Qui gli errori sono solo di un certo ferreo, ma in primis di un certo garrone che ha dato la squadra a questo romano che sta facendo solo dei disatri. Siamo quartultimi e questo la dice lunga sulla gestione della squadra sia in termini societari che in preparazione atletica.

  24. El Cabezon ha detto:

    Mah…
    Caro Andrea a questo giro la tua analisi la condivido solo in minima parte…
    Il coraggio, come contro la Juve è uscito fuori solo dopo il gol che ha dimezzato lo svantaggio e non prima, personalmente la sensazione di poterla riacciuffare l’ho avuta solo nello scorcio iniziale del secondo tempo fino alla sciagurata espulsione di Cassani.
    Ormai i paurosi limiti di questo organico sono talmente noti ed evidenti ( altro che rosa più forte degli ultimi 15/20 anni, questa per la pochezza tecnica di alcuni elementi è forse la più scarsa dal 2003 ad oggi! ) che è stancante e avvilente sottolinearli, piuttosto io sono preoccupato anche perchè ho come la sensazione che società e allenatore mica si stiano rendendo conto che la situazione sta precipitando!
    Ho letto e sentito le dichiarazioni di presidente e mister, ostentano tranquillità come se di punti ne avessimo 35…NO CARI MIEI, COSI’ NON VA!!!
    E Montella in primis ( la sua gestione è un disastro, fosse un altro ne invocheremmo l’esonero immediato! ) si renda conto che qui si rischia grosso, che lui e a Corte Lambruschini ne prendano rapidamente atto!

  25. Alex ha detto:

    Sempre piu’ convinto che allenatore e giocatori siano su due binari diversi. Che dire di Ferrero, cosa ca..o fa a Genova! Los Von rom

  26. Maraschi ha detto:

    Aumenta la preoccupazione. Non solo per la sconfitta di oggi (peraltro la terza di fila…) ma per il Carpi che pareggia a Milano, per il Bologna (prossimo avversario) che vince a Sassuolo, per il Palermo che strapazza l’Udinese e “in cauda venenum” il Genoa che ci prende 7 punti in tre partite.
    In generale, non vedo queste squadre sicuramente più deboli che “garantiscano” la salvezza alle altre.

  27. petrino ha detto:

    durante iuve roma de rossi rivolto a manzukic , portando il dito al naso, gli ha detto ” stai muto zingaro di m..” e cio’ viene riportato in video con labiale da corsera. Voglio proprio un po’ vedere cosa fa il giudice sportivo al riguardo.

  28. Giorgio 67 ha detto:

    Partita mai iniziata e mai giocata, al di là di quanto affermano Montella e Ferrero. Montella, poi, dovrebbe cercare di essere meno presuntuoso nell’affrontare a specchio una squadra come il Napoli che ci sovrasta in tutti ,dico TUTTI, i confronti uomo contro uomo. Ferrero, invece, riflettere prima di sparlare ed addossare le sconfitte agli arbitri e pensare a costruire una squadra che abbia una difesa almeno passabile e non un colabrodo indecente come quella vista in campo anche oggi. Ci sono giocatori che , al momento, dovrebbero rifiatare (Barreto) , altri che sembrano capitati in Italia per caso (Moisander), altri ancora che dovrebbero farsi un bel po’ di serie B (Correa) ed altri ancora che potrebbero e dovrebbero giocare solo ed esclusivamente in serie B (Regini). Se a questo aggiungiamo un Zukanovic lento ed impacciato, un Fernando pasticcione, un Cassani che troppo spesso mostra i limiti fisici di una carriera giunta al termine, un Cassano lasciato in balia dei centrali avversari pur se non eccelsi, che cosa rimane ? Poco : un Viviano che deve fare miracoli contro avversari che arrivano da tutte le parti, un Carbonero che dimostra finalmente il suo potenziale ed un Eder che deve correre, correre e correre oltre che segnare.
    Sono veramente deluso e preoccupato. Una squadra così mal ridotta può perdere da chiunque e lo ha già ampiamente dimostrato. Domenica andiamo a Bologna che, per non saper né leggere né scrivere, pur avendo una punta come Destro, ha già acquistato anche Floccari e che, con oggi, ha fatto 20 punti nelle ultime 11 giornate contro i nostri miseri 8 !!! Solo Frosinone (6) e Verona (5) hanno fatto peggio. Saremmo in “scia” all’Atalanta che ne ha fatti 9, Torino 11 e Genoa 12. Tutte le altre sarebbero ben distanti.
    Allora, Ferrero/Osti/Romei e Montella , è colpa degli arbitri, giochiamo bene e siamo sfigati o, più probabilmente, siamo proprio scarsi e supponenti ? Fate un bella riflessione, guardatevi la determinazione e la voglia che mettono squadre che sulla carta dovrebbero avere molti meno punti di noi e poi pensate al campionato 2010-2011 e traetene le conseguenze. Non siamo molto distanti da un epilogo così nefasto.

    • Sammy ha detto:

      di solito quando cominci ad attaccarti agli arbitri significa che il barile lo hai raschiato fino in fondo e non sai più a cosa attaccarti

  29. Bulgaro ha detto:

    Direi che al netto della ovvia sofferenza contro la capolista se non regali i primi 2 gol con cappelle da dilettante chissà come va a finire… fino all’espulsione di cassa i avevamo preso metri e anche dopo non è mancato il cuore.
    Barreto era un ottimo giocatore… quest’anno fatica ed essendo il centrale di centrocampo manda tutti in sofferenza compresa una difesa che già robusta non pare.
    Non concordo sull’attacco, direi che gol ne facciamo e ce ne mangiamo, se poi 2 non bastano a portare punti per me non è colpa dei giocatori d’attacco.

    • francesq ha detto:

      Si, nella buridda dei numeri di questa stagione, ce n’è uno positivo, quello dei gol fatti. Siamo, mi pare, il quinto attacco del campionato. Oltre ad essere la seconda peggior difesa… Il problema è che manca una veste tattica che calzi davvero alla rosa. Comunque la fai giocare, questa squadra, ti resta sempre qualcuno fuori ruolo… In queste partite, parlando con degli esempi, per far posto a Cassano hai dovuto sacrificare Eder (già parecchio distratto di suo).

      • Bulgaro ha detto:

        concordo e credo che il motivo sia la necessità di fare densità in mezzo al campo dove Barreto soprattutto, ma anche gli altri faticano a reggere in interdizione.. che poi era anche il problema con Sinisa… con la differenza che non segnavi mai ma ne prendevi pochi..
        ci manca un “gattuso” in mezzo al campo, uno che sradichi palloni, smorzi l’arrembaggio avversario e trasmetta fiducia e cattiveria.
        oltre ovviamente ai difensori da rivedere.

      • chicco 78 ha detto:

        France anche Cassano non è nel duo ruolo e cmq eder la fascia se l’è sempre fatta avanti e indietro….si è sempre sacrificato per tutti perché è un campione e come ho già detto un campione che purtroppo andrà via mentre Cassano resterà quindi……

  30. Michele G. ha detto:

    Sinceramente, spero che per alcuni elementi si sia veramente ai titoli di coda. Barreto e Moisander, per I quali lo scorso anno mi sfregavo le mani dalla contentezza, non li vorrei piu’ vedere in campo con la nostra maglia addosso. Giustamente tu, Andrea, dici che in difesa e’ da film horror ed affermi che Ranocchia dovra’ farsi carico di riassettarla. Ebbene, se quanto dice un tale Ciro Venerato, che pare sia un giornalista che si intende piu’ di tutti di calico-mercato, fosse vero, Ranocchia rimarrebbe a Milano, cambiando semplicemente sponda dei Navigli (il Milan accetterebbe di prenderlo in prestito con diritto di riscatto a 10 milioni). Quindi, saremmo punto e a capo con il difensore. Ma le belle notizie, si fa per dire, non finiscono qui: eh gia’! Secondo il giornalista di cui sopra (notizia delle ore 00.24 Domenica Sportiva Rai Due), questa mattina l’Inter si portera’ a casa uno fra Soriano e Eder, per una cifra sui 13 milioni. Sarebbe proprio la ciliegina sulla torta! Sono questi i rinforzi da dare a Montella per risalire la china? Mancano pochi giorni alla chiusura delle trattative in questo mese di Gennaio, che solo con Pazzini aveva segnato un bel colpo di mercato, ribaltato un paio d’anni dopo con la fuga dello stesso all’Inter e Cassano regalato al Milan. Io capisco che le risorse non ci siano, ma privarsi anche di uno solo dei due giocatori al momento piu’ rappresentativi, vorrebbe dire fare un bel passo all’indietro, dove c’e’ il Carpi, che a San Siro ha raccolto un punto che gli va pure stretto.
    Speriamo bene e comunque sempre Forza Doria!

    • andrea.lazzara ha detto:

      Vendere uno dei due sarebbe un suicidio sportivo. Resistere, fino alla fine della stagione e poi provare a programmare (ma c’è qualcuno che programma, alla Sampdoria? ) ripartendo da capo con Montella in panchina, senza EUropa League. Insomma, qui il primo imperativo è salvare la ghirba, storie non ce ne sono…

    • fioretta ha detto:

      Ciro Venerato è il solito giornalista Rai che sa sempre tutto e questo tutto è sempre contro la Samp…..poi magari ha ragione ,però , guarda caso, per lui noi siamo sempre un supermercato, poi ripeto ,magari questa volta ci prende

  31. piero ha detto:

    Tutto giusto. Una difesa da Lega Pro a dir tanto. E non serve dire tanto altro.
    Speriamo in Ranocchia e Silvestre.
    E ora pure la stangata per i cori razzisti scommettiamo?
    Ci daranno due partite a porte chiuse come minimo.
    Perchè quando si tratta di dare l’esempio con la samp sono sempre pesantissimi…
    Che poi… sta storia della discriminazione territoriale è proprio una pantomima assurda…
    Loro che ci cantavano: puzzate solo di pesce, avete il mare inquinato, alluvione portali via? Per loro non vale?
    Che stronzata… solita cosa fintobuonista all’italiana.

  32. costi ha detto:

    Finora con Montella sono 7 punti su 9 gare quindi 17 nelle prossime 17 non mi sembrano proprio scontati. Barreto sbagliava lanci già col Vojvodina e comunque a fronte di molte occasioni non riesce mai a fare un maledetto goal. Muriel non mi sembra abbia segnato goal decisivi. Tolti Eder ,Soriano e Viviano (Cassano personalmente non posso vederlo con la nostra maglia) la squadra è seriamente candidata alla B. Poi se ci sono altre 3 squadre che fanno peggio ci salveremo.

  33. MadMick ha detto:

    Tu Andrea dici che serve un centravanti ma al posto di chi lo faresti giocare?
    Su questo non sono totalmente d’accordo perchè a me sembra che con la presenza di Cassano in squadra sia sparito Eder.
    Cassano ha piedi buoni come nessun altro, questo non lo si può negare, ma il fatto che giochi da fermo costringe Eder a fare il terzino e quindi non segna più anche per il fatto che a metà stagione forse è anche un po’ stanco di farsi la fascia avanti e indietro.
    Se la nostra unica punta è Cassano ed è noto che non sia proprio un bomber da 20 gol all’anno, beh allora siamo messi male: forse riportare Eder più avanti e provare una formazione senza Cassano potrebbe essere una soluzione.

    • andrea.lazzara ha detto:

      Abbiamo espresso lo stesso concetto 🙂 . Cassano ha fatto bene nelle ultime partite ma credo che con un centravanti e Eder possa essere tutt’altra musica. Soprattutto se Correa, alle loro spalle, dovesse confermare i progressi delle ultime settimane

      • Danilo71 ha detto:

        Andrea, hai perfettamente ragione. Abbiamo bisogno di un centravanti e di giocare con “solo” un numero 10 ( Cassano, Correa Alvarez ).
        Se però fosse Cassano l’escluso ( non giocando da falso nove dovrebbe correre di più e non può) siamo sicuri che non ci pianti casino?…

        • MadMick ha detto:

          Io lo vedo già molto…troppo carico, ma magari è una mia impressione.
          Mi sembra che in campo comandi e forse ha un grosso peso anche nello spogliatoio.
          Forse si è preso sulle spalle la squadra o forse è pronto a sbottare visto che litiga con ogni allenatore sulla faccia della terra.
          Insomma…non so cosa possa accadere ma ho l’impressione che prima o poi un casino lo pianterà anche qui!

        • daniel ha detto:

          ci sono partite che cassano puo’ giocare altre no… e ogni due gare una in panca cosi’ si riposa

        • Martino Imperia ha detto:

          Concordo, ma non vedo in giro punte di peso libere in questa sessione di mercato.

          Anch’io non capisco perchè Cassano giochi da prima punta e non da rifinitore classico a lanciar Eder (e anche Muriel).

          Forse Alvarez può adar bene anche sulla mediana e non solo rifinitore.

    • Marco ha detto:

      Bisogna prendere:
      1 centrale difensivo forte, Barba , Vallejo i nomi da prendere.
      Andrebbe bene anche Ranocchia, ma il prestito secco per 15 partite massimo non mi pare una scelta validissima.
      2 centrocampisti 1 interditore e 1 regista Capezzi e Cigarini
      1 attaccante che segna borja baston

      questi sarebbero nomi da prendere subito e far uscire:
      Moisander , Zukanovic,Barreto,Fernando,Muriel,Cassani.

      Ora quasi tutte le squadre riescono a sbolognarsi gli indesiderati e se li fanno pure pagare, la SAMPDORIA chissà come mai non solo non riesce a vendere gli indesiderati ma neppure quelli che valgono.

  34. chicco 78 ha detto:

    Ciao Andrea e buongiorno a tutti volevo solo dire che aldilà di Barreto, Cassani e moisander e l’arbitro che hanno giocato col Napoli e del fatto che come prestazione si salvano solo Correa, carbonero ed eder,certo non potevamo pensare di vincere col Napoli ma almeno un pareggio…. adesso sono volatili per diabetici però perché siamo costretti a fare sei punti con un Bologna in forma (che in difesa ha un certo Gastaldello non moisander o zukanovic e cmq per questo grazie sinisa)e con un torino che per tradizione, almeno ultimamente, ce le ha sempre suonate…cmq Andre come hai detto secondo me Barreto può anche andare,ma non in tribuna, intendo andare proprio,e sinceramente riproverò carbonero con Fernando e soriano Eder e Correa dietro a Cassano…. poi spero nel rientro di silvestre e de silvestri a sto punto perché moisander Fa più danni della grandine e cassani (aldilà della squalifica )sta commettendo troppi errori

  35. mauro sampbolzano ha detto:

    ciao Andrea un po’ di anni fa V. Caminiti dopo la splendida vittoria a Sofia della SAMP in coppa campioni iniziava così il suo articolo “grazie Sampdoria lo diciamo senza enfasi e senza retorica e non per aggiungerci al coro dello stadio ma di questa squadra si può andare davvero orgogliosi” bene ora si potrebbe dire grazie Barreto grazie Cassani grazie anche ad una buona parte di questa compagnia teatrale che ieri è riuscita a farci ridere per non piangere.

  36. Luca Pavia ha detto:

    Buongiorno a tutti.
    È difficile commentare una partita in cui dopo 18 minuti sei già sotto di due reti per un regalo nostro ed uno dell’arbitro…
    Rimane da capire perché si commettano tanti errori in fase di disimpegno.
    Avrei una richiesta per il mister: per favore, metta fuori Barreto, ci è già costato un sacco di punti, si può tranquillamente sostituire con Ivan.

  37. giorgio massimo ha detto:

    Buongiorno signor Andrea, Lei definisce giustamente annata sgangherata, termine purtroppo più che appropriato, infatti,quante partite sgangherate fatte in questa stagione, partite che più che delusione lasciano rabbia,le soddisfazioni da luglio ad oggi e parlo di soddisfazioni parziali le contiamo largamente con le dita di una mano…..vedi derby vedi Roma e forse anche i pareggi con Napoli andata inter e Lazio, poca cosa veramente.Tornando a ieri ancora una volta ci siamo fatti fare dei gol pazzeschi indegni se fatti a una difesa di giocatori professionisti e nonostante tutto ci siamo rimessi in carreggiata per due volte nella stessa sgangherata partita, ma non contenti ci siamo fatti nuovamente male da soli e con quei giocatori che dovrebbero garantire il tasso di esperienza più alto. Non voglio parlare a livello di singoli, la sgangherata partita vista da tifoso blucerchiato non può che essere quella che Lei nel suo editoriale ha inquadrato nelle prestazioni dei singoli. Novi ligure blucerchiata la saluta cordialmente e alla prossima……sperando sia migliore Giorgio Massimo

  38. chicco 78 ha detto:

    Certo però che pure Viviano sul goal di mertens…..bohhhhhhh cmq Montella secondo me sta cercando ancora di far giocare la samp come faceva giocare la fiorentina e a sto punto sarebbe anche tardi per cambiare le sue intenzioni….l’unica cosa che spero è che faccia in tempo a far fruttare il suo metodo perché come ripeto adesso con Bologna e Torino dobbiamo fare sei punti perché se pensiamo di farne a Roma si sbaglia di grosso….

    • francesq ha detto:

      Mah, per me è un po’ una favola questa di Montella che vuole fare il tiqui taca. A me pare che il Doria giochi col baricentro basso e che tenti di prendersi meno rischi possibili. Certo, hai una difesa che non ti permette affatto di giocare al calcio, nemmeno in minima misura, perché appena ti alzi di dieci metri prendi il contrattacco e ti fanno goal…

      • Marco ha detto:

        Ti sei reso conto almeno che grazie a Barreto e Fernando anche la difesa migliore del mondo soffrirebbe? Commettono vaccate indicibili ad ogni partita.
        Se poi ci metti che abbiamo dei pezzi di legno in difesa il quadro è impietoso.
        Tragicomico il rilancio di Reina ciccato da Moisander e Zukanovic.
        Cose da terza categoria scarsa.

  39. francesq ha detto:

    Andrea, sono d’accordissimo col tuo sfogo. Dopo venti partite, è inevitabile trarre conclusioni sul lavoro svolto fino ad ora.

    Accorgendosi che la mancanza di un filo logico è il vero problema, il nodo gordiano. E’ la malattia plurisintomatica che affligge il nostro Doria. Vero, la squadra è inadeguata. Vero, la rosa è ridondante in certi ruoli e molto deficitaria in altri. Vero, ancora non si è trovata la quadratura tattica. Vero, il mercato è stato uno scempio che una mediacità irritante e menzognera, alla lunga, non ha saputo nascondere (“siamo più forti dell’anno scorso!”, diceva l’uomo di Roma; e noi tutti ad abboccare come triglie). Vero, i “semestrali” in arrivo possono migliorare il rendimento della squadra, fino a portarlo al livello-salvezza.

    Tutto vero. Ma qual’è il punto, il filo conduttore?

    Manca un progetto, una strategia societaria. Manca la competenza calcistica schietta, che del resto non è attributo di cineasti e avvocati di diritto societario.

    Salviamoci, per carità, “tapulliamo” l’irreparabile. Ma se le cose non cambiano, l’anno prossimo non sarà diverso da questo. E sarà sempre più difficile rappezzare la coperta tarlata.

    Ferrero deve calare la maschera. Se è un mandatario, chiamato a svuotare la società, abbattere i costi di gestione (come qualche attentissimo blogger ha giustamente notato) in vista di una rifondazione, che lo dica. Se sta facendo tabula rasa, preparando il campo all’ingresso di qualcuno, sarebbe ora di ammetterlo. Staremmo tutti più tranquilli. Avrebbe un senso. Sopporteremmo l’assurdità della sua gestione, trovando in essa – finalmente! -una logica.

    Se invece non è così… Che si faccia da parte. Che riconsideri se stesso e ciò che crede di poter dare al calcio. Lui diceva di puntare allo scudetto. Beh, così non ci arrivi, allo scudetto. Poco ma sicuro… E l’indicatore del sarcasmo sale oltre il livello di guardia.

    Ma poi, dico io… Quando un imprenditore vuole sfondare nel mondo della pasticceria e non è un pasticcere, cosa fa? Si mette a improvvisare torte malfatte e a produrre aborti culinari? Oppure si affida a un pasticcere esperto, che sappia far competere la “ditta” sul mercato? Ancora. Quando un investitore facoltoso decide di entrare nel mondo della siderurgia da neofita, come si comporta? Si mette a battere il ferro “finché è caldo”, nel suo garage, come il gialappiano Bastilani? Oppure investe i propri soldi in un management di livello, che sappia guidarlo in un mondo che non gli appartiene?

    Beh, lo stesso vale per Ferrero. Hai i soldi? Se lo dici, io ti credo, ci mancherebbe. Vuoi portare il Doria nell’Olimpo del calcio? Ma allora, perdio, AFFIDATI A CHI DI CALCIO NE CAPISCE! Non ci vuole un genio a capirlo. La tanto sbandierata “saggezza di strada” (spesso chiamata a coprire inettitudine e incompetenza) dovrebbe avertelo suggerito, caro Presidente.

    Chiudo con una provocazione. Vediamo un po’ quanti, oggi sul blog, si lamenteranno degli arbitraggi. Avete notato la mossa ad arte, del nostro Presidente? Dichiarazioni al vetriolo sui torti (veri o presunti) che ci impedirebbero di accedere alla Gloria… Bella mossa. Così si distrae il popolino dalla verità. E si crea un punto di contatto col tifoso incazzato, cui si offre un facile sfogo. E lo stesso dicasi della marinaretta blucerchiata, marchiana e grottesca, apparsa in testa al nostro beneamato chairman, proprio dopo il due a zero del Napoli…. “Sono uno di voi”, urlava il buffo copricapo. “Non prendetevela con me”, ci suggeriva, consolando fittiziamente le nostre più che giustificate ansie.

    La mediaticità distorta, la cosiddetta “arte della comunicazione” è un proiettile che trafigge il cuore della competenza. Perché se sai comunicare, al giorno d’oggi, non ti occorre saper fare il tuo lavoro.

    E’ questa la triste verità.

    • francesco ha detto:

      Caro omonimo hai dipinto con la penna un quadro che neanche il migliore artista avrebbe potuto fare!! Complimenti vivissimi molti giornalisti dovrebbero prendere spunto dal tuo stile.Personalmente ammiro il tuo modo di esporre i problemi di questa banda di incompetenti e ti quoto al 100%100

    • Bulgaro ha detto:

      bel post, solo un appunto; se è li per conto di qualcuno che non vuole farlo sapere, non credo che lui te lo dirà anche soltanto per farti stare tranquillo.

      • Francesq ha detto:

        Dico in generale.

        Spero vivamente che Romei sia stato chiamato a gestire la società nel passaggio da Garrone a Mister X e che Ferrero, portato dallo stesso Romei, sia solo un uomo immagine, col compito di aizzare un po’ la folla..

        Ma magari è un film che mi faccio

    • Martino Imperia ha detto:

      Ennesima tua presa di posizione contro Ferrero.

      Dal mio punto di vista completamente inutile e anzi dannosa in questo momento delicato. Nel breve periodo (intendo in vista di Bologna e Torino) non serve a una cippa

      Secondo me giocare allo sfascio è rischiso.

      Non una parola sull’operato di Montella (numeri impietosi).

      Non una parola su quei tifosi che “siam la squadra più forte degli ultimi 15 anni” e che evidentemente concordavano con le scelte della società.

      Che poi la storia dimostra che per andare in serie B basta anche un president super miliardario.

      Davvero, è chiaro che le tue parole trasudano amore per la squadra, ma veramente non capisco a cosa possan portare.

      Forse che un Genovese doc rilevi la Samp? ha ha ha

      p.s. piuttosto prega perchè Eder resti alla Samp e che Professor Beneamatodagliultrà Montella lo faccia giocar vicino alla porta o a scorribandar in contropiede.

      • Francesq ha detto:

        Ciao Martino, io capisco e rispetto la tua difesa “ad ogni costo” di Ferrero, è sicuramente un fatto di cuore e di attaccamento ai colori.

        Però dimmi dove sbaglio. Cerco solo di attenermi ai fatti. Se ci stiamo giocando una retrocessione, dopo che il presidente ha parlato di scudetti, champions, ecc, le cose sono due. O non capisce davvero nulla di calcio; oppure ha raccontato delle frottole.

        Dimmi tu se vedi un senso in quello che fa e se condividi le sue scelte. Secondo me saranno dolori finché non arriva qualcuno a mettere ordine e a dare una linea. Poi, per carità, posso anche sbagliarmi, vinceremo tre scudetti e incenseremo tutti Ferrero come un genio..

        • chicco 78 ha detto:

          Scusami france io ti faccio i miei più sentiti complimenti perché la tua proprietà di linguaggio lascia veramente compiaciuti di leggere i tuoi post però siccome appunto sei molto chiaro in quello che scrivi io ricordo molto bene che tu hai straffermato il fatto che secondo te Ferrero voglia farci fare la fine del Parma e non che semplicemente ci manderà in serie b perché è un incompetente, è ben diversa la cosa e io infatti ti ho anche chiesto di spiegare come può essere che Ferrero, soprattutto dopo Parma, possa fare una cosa del genere ma tu non mi hai mai risposto!!!!poi è legittimo perché tu giustamente rispondi a quello che vuoi però volevo solo precisare il fatto che tu hai sempre accusato Ferrero di bancarotta fraudolenta e non di incompetenza che è ben diverso!e non è per difendere Ferrero france assolutamente perché anche a me non mi ispira tutta sta fiducia ma come dice giustamente Martino è inutile dargli così contro perché non è un giocatore o un allenatore che puoi cambiare in una botta e via!!!!checché se ne dica è il presidente della samp e dobbiamo tenercelo perché chi c’è all’orizzonte che voglia comprare la samp?io non sono mai stato neanche un Garroniano ma spero vivamente che Garrone non abbia lasciato la società esattamente ad uno scappato dì casa perché se no france la colpa sarà di Garrone e non di Ferrero giusto?

          • francesq ha detto:

            Ciao Chicco! Ma figurati se non ti rispondo!!!! Non avrò visto!! Starei tutto il giorno a chiacchierare con voi di Doria sul blog, ma ogni tanto tocca anche lavorare… 🙂

            Allora, ricapitoliamo. Io non accuso nessuno di aver commesso dei reati. La bancarotta fraudolenta presuppone che l’imprenditore distragga fondi da una società (che ha un patrimonio proprio, è come se fosse un soggetto), al fine di utilizzarli per i cavoli suoi. E che, in seguito alla distrazione del patrimonio, la società fallisca.

            Io cosa posso saperne di quello che fa o non fa Ferrero? Non posso mica accusare a caso persone che non conosco, senza aver mai visto uno straccio di documento. Occhio. Atteniamoci solo a ciò che vediamo e/o conosciamo per certo.

            Quello di cui parlo io, infatti, è molto più prosaico. Attiene al calcio, a come vedo gestito il Doria, a quello che posso capire vedendolo giocare. Vorrei solo capire chi è Ferrero e cosa è venuto a fare alla Samp. Se è un uomo di passaggio, chiamato ad abbattere i costi della società in vista di una vendita futura, a me va benissimo. Vendi pure tutti se serve. Però dillo! Non puoi arrivare promettendo scudetti e coppe e poi gestire in questo modo la baracca. E la riprova è la pessima performance della squadra, fuori dalla Coppa dopo un quarto d’ora e diciassettesima in campionato…. Questi sono dati di fatto.

            Perché se, al contrario, Ferrero intende condurre la Samp in prima persona e a tempo indeterminato… Beh, allora serve proprio che affidi la gestione sportiva ad un uomo di campo, che abbia competenze specifiche.

            Spero di averti spiegato il mio punto di vista. Non credo di dire cose abominevoli.

            Con simpatia

            P.S. Ulteriore riprova il caso Eder. Ferrero dice: “Nun vendo nessuno! ‘O capite o no?”. Romei dice: “Soriano forse va, Eder non ce l’hanno chiesto”. Osti dice: “Eder si, Soriano boh”. A me pare che regni la confusione in quella società. Ripeto, se stanno operando in vista di un progetto superiore, va benissimo… Però che lo dicano chiaramente, io di pagliacciate ne ho fin sopra i capelli!

      • Paolo1968 ha detto:

        Abbi pazienza, ma Eder chi potrebbe venderlo?
        E sparare a zero su Montella invece è utile?

        • Martino Imperia ha detto:

          Rispondo qui accodandomi agli altri post.

          Io ho una visione SOSTANZIALMENTE diversa dalla vostra.

          Io penso che il problema della Samp sia un problema SPORTIVO prevalentemente, non SOCIETARIO

          Intendo dire: problema di schemi, di gioco, di difesa, di fare gol, di allenatori, di singoli in forma o no, di giovani in palla o no di Cassano e di chi più ne ha più ne metta.

          Il problema societario secondo me incide poco nelle ultime sconfitte, che poi fanno la differenza nei commenti.

          Abbiamo un presidente bizzarro nei modi che promette scudetto e di vincer con le forti. embhe? E’ questo il problema?

          E poi un pò di onestà per favore: nessuno, voi compresi, in questo blog a inizio stagione ha giudicato male la squadra. Anzi ritenuta una delle migliori delle ultime stagioni frenata solo da un mister inadeguato. E allora? di cosa stiamo parlando.

          Gli stipend sono regolarmente pagati? si
          Gli acquisti son stati fatii? si, potevan tenere qualche Black in più, ma Barreto che ora viene linciato era da tutti considerate migliore di Duncan o aquah.
          Il mister non andava bene? ve lo ha cambiato prendendo il meglio che c’era su piazza.
          E ad oggi. Montella chiede un difensore? forse ne prendiamo 3 (Dodò, Ranocchia e uno straniero Skrinic mi sembra cmq nazionale under 21) di cui uno il migliore di quelli liberi.

          Ora Eder e Soriano: è prtaicamente un’impresa riuscire a trattenerli, ma per ora sono ancora nostri. Forse partono, forse ne parte uno, forse tutti e due. ma nel caso rimanessero? cosa fate vi rimangiate tutto?
          Non mi sembra che presidenti “Signori” nel mercato di Gennaio non abbian fatto danni in passato…..

          Io non difendo Ferrero a prescindere, ma non lo voglio metter sotto accusa a prescindere delle sue responsabilità.

          Poi Paolo1968: e chi mai si è sognato di sparare a zero su Montella? Montella va sostenuto, ma essendo un blog di calico, da che mondo è mondo, sia lecito parlare di calico. E francamente Montella sta deludendo, o non lo si può dire?

          • francesq ha detto:

            E allora perché siamo 17simi in classifica?

            Colpa dell’anticiclone delle Azzorre?

            Dai Marti, su… Chi prende le decisioni, dal punto di vista sportivo? Mia zia Clelia? Chi fa il mercato?

            Vuoi davvero negare che l’aspetto sportivo e quello societario non siano connessi? I giocatori sbagliati e inadeguati si materializzino da soli a Bogliasco o ce li porta qualcuno? Zenga ha risalito la penisola arabica in sella ad un cammello inseguendo un’allucinazione, oppure qualcuno l’ha chiamato?

            P.S. Io ho SEMPRE detto che questa squadra era gramma, fin da quest’estate. Comunque è vero, ti do ragione: molti dicevano che fosse un’iradiddio. Alcuni incensavano Ferrero per aver scartato Sarri e preso il Coach Z, dicendo che Sarri – in fin dei conti – non era nessuno. Tutto verissimo.

            Però, a fronte della zona retrocessione, ormai c’è un’evidenza che non può essere negata. E chi ha colpa di tale evidenza?

          • chicco 78 ha detto:

            Sì france anche io lavoro a parte in questo periodo che ho un ginocchio rotto però quando vado sul blog ho sempre l’abitudine di ricorrere tutti i post per vedere se vi sono le risposte ai miei,ma cmq ognuno è abituato a modo suo, poi ho sicuramente errato in termini e grazie per la spiegazione esatta su cosa voglia dire bancarotta fraudolenta però secondo me da quello che ho capito dai tuoi post precedenti tu intendevi proprio questo,ma è quello che ho capito io sia chiaro eh non voglio metterti in bocca cose che non hai detto per amor del cielo….poi per quanto riguarda i giocatori del evitare anche considerare la loro volontà di andare via o meno e mi sembra che Eder sia ormai un annetto che ogni tanto pensa all’Inter o sbaglio?cmq anche io con simpatia france ci mancherebbe altro d’altronde siamo dalla stessa parte!!!!questo è poco ma sicuro

          • Francesq ha detto:

            X CHICCO 78

            Chicco, va bene tutto, ma io non ho mai accusato nessuno di aver commesso un reato. mi costringi a puntualizzare se insisti. Solo le procure accusano, tra l’altro dopo aver svolto indagini approfondite e con le dovute garanzie. Io sono solo un tifoso e non accuso nessuno. Ti prego di comprendere la gravità di quello che hai scritto (certamente in buona fede!!!)

            Io faccio il tifoso e osservo. Non mi piace come questa società sta gestendo il Doria. Mi fermo lì, a quello che vedo allo stadio e in TV.

          • chicco 78 ha detto:

            X francesq:Ciao france intanto ti chiedo scusa se ti ho infastidito e sicuramente non volevo scrivere cose che tu potessi definire gravi,anzi ci mancherebbe altro probabilmente ho capito male quello che hai scritto su un post del diciannove gennaio rispondendo a dorianodoc ed esortandolo ad aprire gli occhi sul fatto che la samp a causa di Ferrero è destinata a scomparire a causa del fatto che non ha una lira (cosa peraltro facilmente riscontrabile ed in effetti hai ragione ),però tu hai detto scomparire non retrocedere e quindi mi è venuto da pensare a quello che Ghirardi ha fatto col Parma, ma non ti voglio accusare di accusare nessuno e finiamola pure qua che tanto son discorsi che non servono a niente!!!!volevo solo spiegarti perché ho capito, sicuramente male ,quello che hai scritto in precedenza ,peraltro ti chiedo ancora scusa!!!!!!

  40. robin12 ha detto:

    Siamo entrati in campo con una paura da dilettanti che affrontano il Barcellona. Montella deve assumersi le sue responsabilità per questo. Ero e sono contentissimo del suo arrivo, ma per ora ha dimostrato molta più confusione che altro. Ad esempio perché lasciare Carbonero terzino sul 2-3 quando non ce la faceva più e non dava nessun valore aggiunto? Poteva inserire Pereira. Serve un suo salto di qualità.
    Davanti, con le esplosioni di Carbonero e Correa (finalmente), credo diventi superfluo Cassano. va a rubare la palla ai compagni rallentando le ripartenze. La qualità la garantiscono già loro e forse Alvarez (vedremo), e forse Soriano (speriamo) serve solo uno che la butti dentro.
    Non voglio credere che lotteremo per la salvezza ma temo che finiremo sotto i cugini.

  41. Stefano Raffa ha detto:

    Errori di presunzione a raffica di Montella e lui che si deve adattare ai giocatori che ha trovare la maniera di farli giocare al meglio Barreto giocava benissimo ds quando e arrivato vincenzino sembra un dilettante,lesempio piu eclatante della presunzione dell aeroplanino l entrata di Correa nel derby se avesse messo in campo Ivan non avremmo sofferto in quel modo,Eder deve stare piu vicino alla porta non puo fare q la mole di lavoro che fa altri devono correre e marcare per lui

  42. Danilo71 ha detto:

    Buongiorno a tutti.
    Come, purtroppo, avevamo previsto la partita col Napoli non ha portato punti; andiamo avanti senza fare drammi ( non è proprio il momento ) ma cerchiamo di raccattare questi benedetti punti salvezza per non incappare in una stagione che da trionfale si trasformi in allucinante!
    Mercato: Mana una settimana e come al solito ci troviamo a fare tutto negli ultimi giorni ma questa non è una prerogativa della Samp, vale per tutti, per cui speriamo siano fatte le cose per bene; Secondo me i problemi della squadra sono davvero tanti ma ovviamente a Gennaio non si può e non si deve stravolgere tutto. La cosa che più mi salta all’occhio non è la difesa che è sicuramente “scarsa” ma quantomeno numericamente coperta; la situazione pazzesca è l’attacco: non abbiamo un vero numero 9, un ariete ( non un caprone ) da area che finalizzi e faccia salire la squadra; Siamo imbottiti di “numeri 10”, doppioni che non servono a nulla soprattutto se fatti giocare contemporaneamente. Cassano, Correa, Alvarez ( che bisogno c’era di prenderlo? ). e poi Eere e Muriel, anche loro in un modo o nell’altro male impiegato o non impiegati del tutto. L’ho detto all’inizio del campionato: purtroppo questa è una squadre male assortita, costruita a caso cogliendo occasioni “volanti” durante l’anno, senza mai chiedere il consulto del tecnico di turno ma frutto solo ed esclusivamente di saldi e/o occasioni…e ora Montella o chi di turno guiderà la squadra, si diverta a metterli insieme….buona fortuna ma così non va bene. Le Società serie e vincenti sono costruite bene dal primo pezzo ( il proprietario ) all’ultimo ( il magazziniere )…e noi, guarda caso, difettiamo proprio nel primo.

  43. Pat ha detto:

    Gentile Andrea, buongiorno a te e a tutti i lettori di Samplace.
    Condivido l’analisi, specialmente il punto dove si esprime stupore e delusione per la bassa qualità del centrocampo blucerchiato: la scelta di vendere tre incontristi insieme (Obiang, Duncan e Acquah), comprensibile in un’ottica di ricavi, si sta rivelando sciagurata sul piano tecnico. L’equivoco, a monte, è stato pensare che Fernando fosse il sostituto di Palombo alla regia. Ma Fernando non è un regista, è un interditore con piedi discreti: è lui dunque che dovrebbe rimpiazzare Barreto, se la società si rendesse conto che quello che manca a questa squadra è un buon regista arretrato.
    La difesa, per carità, presenta lacune ancora più palesi. La coppia attuale di centrali è la peggiore della serie A (statistiche alla mano). Anche qui, non sono pochi i punti interrogativi riguardo alle valutazioni che hanno ispirato in sede di mercato la costruzione della squadra la scorsa estate. Zukanovic è stato comprato, giustamente, come esterno basso di sinistra, perché è lì che aveva fatto bene al Chievo, mentre da centrale non aveva mai convinto (neppure in nazionale). E noi cosa gli facciamo fare? Il centrale. E lo affianchiamo a un giocatore (Moisander) senza esperienza del nostro campionato, una totale scommessa a parametro zero, che purtroppo stiamo perdendo. Silvestre? Un buon giocatore, che l’hanno scorso sembrava essersi ritrovato, ma che ha sempre dato poche garanzie sul piano della tenuta fisica. E infatti.
    Insomma, questo per dire che a tutti i reparti manca qualcosa di fondamentale (in attacco, come giustamente osservi, Andra, manca una punta centrale, atteso che anche Rodriguez e Bonazzoli si sono rivelati – speriamo solo per il momento – inadeguati alla categoria e che Muriel è un’eterna incompiuta). La classifica non è bugiarda. Rispecchia quello che questa squadra, assemblata male, vale nel suo complesso. Con l’aggiunta – pesante – della mancanza di un leader riconosciuto: di un capitano vero. Da che mondo è mondo il capitano è il titolare con più carisma ed esperienza. Panchinato Palombo, la scelta è ricaduta su Soriano. Le cui qualità – mi sembra evidente – sono altre, non la determinazione e la grinta.
    Boh… Speriamo bene. Speriamo che dalla prossima stagione possa iniziare con Montella un progetto tecnico serio e di lunga durata. Questa è già andata. Cerchiamo di approfittare del mercato di riparazione per tappare i buchi più evidenti, prendere gente di esperienza (Ranocchia ancora ancora, già Dodò è un’operazione che non capisco fino in fondo) in grado di centrare l’obiettivo della salvezza.

  44. Roro69 ha detto:

    Mhhhhhh….. Faccio una proposta non proprio popolare: via tutti quelli che se ne vogliono andare, a patto che vengano pagati il giusto e che con loro se ne vadano anche tutti i non giocatori in rosa, barreto moisander zucanovic regini cassani rodriguez poi c’è un greco che manco ricordo come si chiama, Rocca, ecc…. E con loro anche il piper che mi fa tanto ridere. A guidare il pulmino Ferrero, bigliettaio osti. Fuori dalle balle tutti! Ci stanno affossando!!!! Andrea puoi lanciare una petizione? #andatevene!

    • Marco ha detto:

      Rodriguez puo andare solo al Cesena, visto che questa dirigenza di scienziati hanno prelevato questo fenomeno negli utlimi giorni di mercato , dopo che il Cesena lo aveva impiegato in coppa Italia. Ergo rimane, anche perchè il Cesena vuole venire in serie A.
      Per mandar via Ferrero e soprattutto Osti , sarei il primo a firmare la petizione.

  45. Aldo 1 ha detto:

    Osservazione banale del “CATINO”.Se un catino è tutto chiuso l’acqua non esce. Il catino può essere piccolo ma l’acqua per uscire deve strabordare. Se vi è un buco anche piccolo anche se il resto è integro l’acqua esce!
    Questa è la Samp. La squadra non è eccelsa ma non va sotto se non vi è ogni tanto un buco (intendo per buco un errore clamoroso facilmente evitabile, non un errore dovuto alla bravura dell’avversario) nel “catino” Non faccio nomi di calciatori perchè non è il caso e tutti possono sbagliare ma pensate alle ultime, e non solo, partite per notare che il risultato è stato condizionato da errori inutili di un singolo.Vedi rigori inutili, espulsioni ingenue e ieri si è toccato il massimo con assist perfetto al centravanti più forte del campionato!
    Se poi non facciamo buchi …da soli….ci pensa l’arbitro. Ieri è stato veramente severissimo solo nei nostri confronti.Il Napoli ha fatto una grande quantità di falli sulle ripartenze nostre (dove è previsto il giallo) ma lui ammoniva loro solo verbalmente.
    Quindi Montella ha ragione. La squadra c’è e sta crescendo.Con nuovi innesti e cambio modulo (probabile 3-5-2) e qualche errore in meno verremo fuori da questo periodo sfortunatissimo.
    Forza SAMP

  46. danilo ha detto:

    Il problema oltre alla difesa è la mancanza di seri sostituti per il centrocampo.
    Quando Barreto e Fernando hanno le pile scariche non cè degno sostituto.
    palombo, Krsticic, sono impresentabili Ivan un ottimo ragazzino che puo’ entrare a partita in corso come Zanzara a rompere le palle quando stai vincendo.
    Lasciamo stare il discorso stipendi a cui non credo e per il quale se ci fosse qualcosa di vero sarebbe gia’ saltato fuori. Montella deve capire che a volte il gioco a terra 2 tocchi lo puoi fare solo con certe squadre, non con tutte…anzi poche.
    Per far giocare cosi’ eder allora veramente vendiamolo a 15 milioni e cerchiamo di rafforzare la squadra. Non tocchiamo Soriano…ma se proprio devi vendere …vendi il piu’ vecchio.

    • andrea.lazzara ha detto:

      Sono d’accordo, Danilo, a centrocampo mancano anche i ricambi affidabili

    • Sammy ha detto:

      io invece (oltre che i giocatori siano grammi) qualcosa sugli stipendi ho paura sia vero… solo perchè fin dal primo giorno penso che Ferrero non abbia un euro bucato

    • Francesq ha detto:

      Si, concordo.

    • MadMick ha detto:

      Ecco…sono d’accordo con te: per fare giocare così Eder tanto vale venderlo e iincassare i 13 mln di cui oggi qualche sito parla (anche se mi sembrano proprio pochi!)
      Se poi volessimo riportarlo a fare l’attaccante e comprare qualche difensore e mediano di buona qualità…

      • Marco ha detto:

        Madmick, te non hai la minima idea dell’Importanza di Eder nella squadra, fossero solo i 12 gol fatti…..

        • MadMick ha detto:

          Certo che dev’essere dura partecipare a un blog in cui nessuno sa niente…escluso te ovviamente!

          • Marco ha detto:

            Ma ti rendi conto l’importanza di EDER in questa SAMPDORIA almeno?
            Deve essere dura avere argomenti zero e rispondere come una zitella acida.
            Argomenta per quale ragione ci si deve privare di Eder , senza rimetterci le penne, grazie. Eder fa il doppia fase come nessuno alla SAMPDORIA , le sue diagonali difensive hanno salvato parecchie volte la squadra da capitolare.
            Cassano sta fermo, Muriel pure,Corre anche.
            Come EDER non ne abbiamo.

  47. allesamp ha detto:

    ciao a tutti, ciao andrea.
    Io ritorno sul solito tema (a parte che vi leggo sempre ma non riesco a scrivere per impegni lavoro vari), zenga non era considerato un vero allenatore affidabile, io non l’ho mai percepito come un vero allenatore, però la squadra non era così sbandata se si eccettuano due partite, preliminari e fiorentina. Ha lanciato giovani, eder segnava, barreto e fernando tenevano il centrocampo (rivediamo la partita di barreto con l’inter..).
    Montella, stra pagato, intoccabile, apprezzato da tutti (anche da me per carità) però non sta ottenendo nulla. la squadra è quella che è ma siamo sicuri che l’aeroplanino ci stia prendendo? non lo so..barreto a me piaceva molto..adesso non sa dove giocare, come me quando mi cambiano ruolo ! 🙂 ranocchia per me ottimo acquisto, con silvestre però. Pereryra perché non gioca? rodriguez non sarà higuain (nessuno lo è …) ma perché non schierarlo mai, a me non dispiace, è un vero centravanti. Eder non ala / esterno ma alla zenga..è l’unico..e poi muriel..dai…non può essere questo scarpone svogliato. ma perché non giocare con un vecchio 44/2?
    ciao a tutti..il carpi mi preoccupa..ieri partitone..

  48. vittorio19 ha detto:

    E ti pareva che riuscissimo a fare un risultato positivo?

  49. aston ha detto:

    I problemi:
    Nell’ordine:
    – gli orrori individuali dei difensori; qui urge un rinforzo meditando se, liberandoci di Zukanovic ( ne carne ne pesce e forse l’unico dal quale qualche euro potrebbe arrivare ) non tenere Regini anche come alternativa al centro.
    – il centrocampo in fase di contenimento. Mi pare che viste le qualità dei nostri giocatori offensivi la scelta di giocare con due mediani davanti alla difesa sia quella più appropriata. Il problema è chi? barreto mi pare in stato di confusione e su Fernando è da tempo che nutro perplessità in fase difensiva. E’ senza dubbio uno che la gamba la mette ma mi pare che si faccia saltare, quando puntato con troppa facilità. Mi pare che manchi del tempo per posizionarsi davanti all’avversario magari evitando di intervenire ma prendendo posizione . temo che dovremo , per intanto rispolverare Palombo per proporlo al fianco di Fernando sperando che quest’ultimo migliori la fase difensiva. Mi pare utile comunque la ricerca sul mercato di un giocatore di contenimento.
    – Un centravanti che consenta una alternativa a Cassano; un centravanti con caratteristiche non di palleggio nello stretto ma in grado di dare profondità alla squadra. Per caratteristiche tecniche l’ideale sarebbe Borriello. Mi rendo conto che il nome si porta dietro un po’ di contrindicazioni tuttavia credo che il suo prestito per sei mesi ci potrebbe fare comodo, congedando Rodríguez e a questo punto forse anche Muriel.
    Resto fiducioso perché ,se è vero che abbiamo qualche clamorosa lacuna, è anche vero che abbiamo qualche giocatore molto forte per la categoria. E a Montella per il momento non ne gira una giusta.
    a.

  50. Massimo Pittaluga ha detto:

    Andrea io sinceramente cassano non lo leverei ma avvicinerei eder e cassano alla porta. li farei giocare più vicini e seppure correa stia crescendo inserirei soriano e ivan e farei un bel 352 se desilvestri rientra o piuttosto mi gioco perreira a destra e dodo a sinistra nei 5. a 4 con questo barreto ci fanno tutti a fette perché barreto non sta in piedi e i due centrali sono lenti. sinceramente questa squadra mi sembra fatta per il 352 e ora dobbiamo entrare nell’ottica di non prenderle. gente come de silvestri dodo hanno già giocato a 5, cassano con pazzini ai tempi di mazzarri e per i difensori ci sarebbe più protezione. attacchi con meno uomini ma cassano eder oppure muriel possono sempre inventarti le giocate e a centrocampo si deve per forza con questi uomini e senza un giocatore veramente fisico sopperire con la densità. Montella ha sempre fatto il 352 e non capisco perché continui a mettere mezze punte e punte in quantità con la difesa lenta che abbiamo.

    viviano
    silvestre ranocchia zukanovick (regini)
    de silvestri carbonero (ivan) fernando soriano (Alvarez) dodo
    cassano (muriel) eder

    correa o alvarez lo puoi mettere a partita in corso se serve ma così con la corsa di de silvestri e la tecnica di dodo si potrebbe attaccare anche con diversi uomini con soriano e carbonero anche che sa attaccare. almeno si proteggerebbe la difesa e visto che ci dobbiamo salvare prima non prenderle scusate il basso profilo. col 433 servierebbero ranocchia e silvestre in buone condizioni e il barreto dello scorso anno o meglio Duncan uno dei tanti che si è venduto a centrocampo.
    Sono d’accordo con te che bisogna salvare la girba quest’anno e le vie del signore sono finite come diceva qualcuno. Ferrero esaurita la novità a chi voleva vederla in positivo deve solo essere messo nelle condizioni di dare la samp in mano a qualcuno che sia in grado. Garrone come ho sempre creduto e scritto non ha fatto questa mossa astuta lasciando navigare ferrero troppo a lungo in sella e ora ci ritroviamo con una società che conta come il due di picche in lega (non che prima fossimo chissà cosa ma il nome Garrone aveva un peso bene diverso almeno) e una situazione che spero venga compresa da chi ci ha messo per la seconda volta in questo marasma. Ferrero anche per il suo bene dovrebbe trovare il modo di uscirne intanto ormai il bello lo ha visto ora ci sono le difficoltà e come temevo ci vuole un timoniere nelle difficoltà.

    • steva ha detto:

      bravo Massimo. Anch’io pensavo che l’arrivo di Montella avrebbe portato la difesa a 3 per dare piu’ compattezza ma evidentemente lui la vede diversamente. Soprattutto pensavo che per permettersi cassano, devi per forza farlo giocare in quella posizione e allora devi rinunciare a un vero attaccante o allargare quelli che hai. Con i due attaccanti piu’ vicini invece puo’ aumentare l’efficacia offensiva.
      Su Ferrero non sono in grado di commentare, prima o poi la vera storia saltera’ fuori, speriamo che non sia troppo tardi…

    • Martino Imperia ha detto:

      Concordo. Montella un pò in confusione.

      Eder va avvicinato alla porta o messo in condizione di scorribandare negli spazi in contropiede

      Non capisco perchè Cassano prima punta piu avanti e non rifinitore un pò più indietro

  51. steva ha detto:

    la realta’ e’ che la Samp ieri ha fatto 4 goal (i primi 4 del Napoli e quello di Correa e il Napoli 2 (Martens e il loro portiere). Non si possono regalare al Napoli 3 goal così, loro sono capaci di farli da soli!!!
    Aldila’ delle battute, purtroppo quest’anno non sono queste le partite che contano. Sono le trasferte di Carpi che fanno imbestialire per non dire di Frosinone, Bergamo, Udine ecc, ecc.
    Per favore a Bologna cerchiamo di fare quadrato, tenere l’attenzione al massimo e vediamo di non riproporre: Zukanovic, Moisander e Barreto, che mi fa incazzare come pochi… e non solo per gli errori di ieri, e’ tutto l’anno che non lo capisco

  52. Alup ha detto:

    Sono d’accordo con te che manca un un vero centravanti ma non pensi che sarebbe ora che Ponce fosse aggregato ai titolari 15 gol nel campionato primavera e convocazione nella nazionale maggiore oltretutto non c’è’ più Bonazzoli.
    Se arriva Ranocchia Moisander o Zucanovic altro centrale, Silvestre ormai alla frutta.
    Forse non necessità un altro centrocampista arretrano Carbonero e inserendo Alvarez sul lato destro inserendo Ivan oppure Dodo al posto di Barreto che sta facendo un campionato
    disastroso.
    Saluti

  53. Stefano_1970 ha detto:

    Barreto ha fatto una partitaccia (si salva solo la palla rubata x il 2-1). E anche le scorse 2 o 3 non ha fatto molto. Forse non é il giocatore adatto per il gioco di Montella o forse non é adatto in una squadra dove 2/3 degli attaccanti non rientra a distruggere fattivamente la manovra avversaria. Csi sono portati dietro Palombo per anni… avranno pazienza a portarsi dietro Barreto.

    • Francesq ha detto:

      Ma poi, se sta giocando male, chi ci metti al posto suo? L’anno scorso avevamo fior di alternative… Poche storie!

  54. blucerchiato66 ha detto:

    Difesa imbarazzante, squadra che non riesce a trovare giusti equilibri.
    Delusioni: Moisander e Barreto. Sinceramente mi aspettavo molto di piú da loro.
    Sogni infranti: Muriel. Se non si sveglia alla svelta serve a poco, nonostante enormi potenzialitá.
    Ma la delusione piú grande é Ferrero. Quando é subentrato, dopo lo shock iniziale, ho sperato che per il bene della Samp potesse fare qualcosa di buono. Poi c’é stato il primo mercato da lui condotto, che é risultato essere assai scoppiettante rispetto alla calma piatta garroniana. Qui mi sono illuso.
    Ora peró viene fuori tutta la pochezza economica e strutturale della gestione Ferrero.
    Il mercato, per ora, sperando di essere smentito quest’ultima settimana della sessione invernale, vive di prestiti secchi senza nemmeno il diritto di riscatto. Quindi a giugno, se ci salveremo, saremo daccapo dovendo restituire ai legittimi proprietari i vari Dodò, Ranocchia, ecc.
    La situazione é grigia ora vedendo il nostro campionato, ma purtroppo é grigio il futuro della Samp.
    Perché Ferrero é venuto a Genova se non ha la giusta potenza economica? Solo per usarci come vetrina?
    Inoltre lui non é amico dei grandi burattinai del calcio. Non é come Preziosi, che é pappa e ciccia con gente come Galliani e Lotito, vivendo di favori e riducendo il Genoa ad essere una societá satellite del Milan (vedi un Bertolacci strapagato, vedi Niang, Cerci, Suso e tanti altri).
    Nella Samp non c’é programmazione né possibilitá di competere.
    I tifosi devono chiedere piú garanzie alla Societá e farsi sentire dai giocatori dopo prestazioni imbarazzanti come Carpi, Atalanta, Frosinone, Torino, ecc.
    Invece mi sembra tutto asettico e troppo tranquillo.
    Contestazione sempre civile ed educata, ma facciamo sentire un po’ il fiato sul collo a Ferrero e giocatori.
    Io mi sento preso in giro da societá e giocatori.
    Secondo me l’unico che lavora seriamente é Montella, ma va adeguatamente supportato.
    Se non abbiamo i soldi per un attaccante prima punta, proviamo almeno con Ponce, vista la totale inadeguatezza di Rodriguez, non visto né da Zenga né da Montella.
    Persino la Primavera vivacchia a metá classifica, nonostante possa contare su un Ponce stellare per la categoria. Ferrero aveva decantato piú volte la sua intenzione di potenziare l’Academy, ma per ora la Primavera non mi sembra messa bene. É pure surclassata dalla Virtus Entella.
    Bene. Mi sono un po’ sfogato.
    Comunque sempre Forza Samp!!!!!

  55. gianni ha detto:

    Gira e rigira la partita cannata in pieno, soprattutto a livello di mentalità, è stata quella di Carpi, dove si è pensato di vincere per grazia divina.
    Ieri pessimo Barreto che però è l’unico incontrista della squadra; saltato lui gli avversari sono sempre in superiorità numerica contro difensori forti fisicamente ma troppo lenti e compassati (vedi Moisander).
    A mio avviso troppe punte e mezze punte (ieri Soriano avrebbe giocato insieme a Correa e Cassano, come a Carpi) per la situazione di classifica attuale, troppo tempo richiesto per trovare equilibrio; e manca sempre una prima punta.

  56. Lollo ha detto:

    Condivido il tuo pensiero Andrea..purtroppo quando regali 2 gol in 20′ a corazzate da scudetto del calibro di Napoli e Juve non c’è molto altro da dire, vorrei capire perchè scendiamo in campo con nebbia nel cervello, vitello nella pancia e gelatina nelle gambe, salvo poi svegliarci a partita ampiamente compromessa, quando da perdere non hai più nulla perchè hai già perso e gli avversari comprensibilmente rifiatano. Al di là del discorso sui singoli ( ne hanno già parlato altri amici bloggers ) è la squadra nel suo complesso che mi preoccupa; l’analisi spetta ala società e a Montella con il suo nutrito staff, noi , coem ha scritto qualcuno, elmetto e moschetto perchè da qui in poi sarà trincea; domenica sapremo se possiamo archiviare le sconfitte contro Juve e Napoli come ineluttabili, vista la forza delle avversarie, e quell con il Carpi come ” incidente di percoso ” ( a cui purtroppo il Doria ci ha abituati ); oppure se oltre al moschetto bisognerà innestare anche la baionetta…forza Doria sempre

  57. gianfra ha detto:

    Il prob. è che alcuni difensori nostri non sono proponibili in serie A (Moinsander , Cassani).
    Poi le lacune difensive a mio avviso fanno giocare la squadra senza la necessaria serenità.
    infine non getterei la croce addosso a Barreto, anche se ha commesso errori gravissimi.

  58. mauro ha detto:

    Concordo pienamente Andrea…su Eder posso dire che con Zenga giocava piu vicino alla porta e in maniera meno dispendiosa e i risultati in termini di realizzazioni si vedevano…era forse anche piu lucido fisicamente. .
    per il resto con una difesa così imbarazzante possiamo solo sperare in qualche rinforzo dal mercato e che montella , per ora, lasci qualcosa a livello di gioco per ridare grinta e determinazione e fare i punti che servono a salvarsi …anche giocando male..poi anno prossimo si vedrà. ….da notare che sono anni che si arriva a quaesto punto e si spera sempre nrl presunto progetto dell anno che verrà. ..

  59. Pino ha detto:

    Partita pessima. Il Napoli ha vinto senza stravincere forse per non aver voluto infierire… Di Barreto si è detto tutto. Anche io, come tanti, sono stato illuso per come giocava nel Palermo. Qualcuno lo chiama “incontrista”, l’unico che abbiamo. Non so da come lo si deduca. A me sembra uno che non ha voglia di giocare. Non c’è altro da aggiungere. Solo che continuo ad essere uno strenuo difensore di Ferrero. Per come si è sempre prestato ai desideri della Piazza. Se poi i risultati deludono le attese (vero, Muriel?) cosa ci può fare. Anche Cassano è stato voluto dalla Piazza. E bisogna dire che anche ieri, anche se non è un fulmine (ma non mi sembra lo sia mai stato) è vero che mette sempre la palla sui piedi di chi deve tirare in porta, Ce ne abbiamo altri simili? No. Un’ultima cosa, caro Andrea. Da come deduci che facendo 17 punti saremo tranquilli?

  60. micholas ha detto:

    Come Montella sia riuscito ad arrivare a allenare in serie A resta uno dei grandi misteri dell’universo.

    E’ stato un buon giocatore ma come allenatore non ce lo vedo proprio

    • andrea.lazzara ha detto:

      Ha fatto bene prendendo in corsa una Roma disastrata, ha fatto bene a Catania, ha fatto benissimo per anni a Firenze. E’ una pippa anche lui? Io, in panchina in serie A so di non poterci andare. Se qualcuno di voi si sente e si vuole offrire….

      • Doria65 ha detto:

        Uhm qui è pieno zeppo. Tutti ct.

      • Marco ha detto:

        Basta vedere il curriculum di Sarri, allenava in seconda categoria, sta dimostrando di essere il più bravo,
        Calciatori? Basta vedere Vardy del Leicester o Lasagna del Carpi.

        Il calcio come ogni settore è pieno di paraculati.
        Montella ha fatto ottime cose anche in serie A, ma come disse Ventura, il mio errore più grande fu accettare di allenare la SAMPDORIA per una questione di cuore e non di testa.
        Montella vorrebbe , per eccesso d’amore, tirar fuori dai guai la SAMPDORIA, ma deve tornare ad usare solo la testa, il cuore ti fa sbagliare.

        • Doria65 ha detto:

          Lasagna… Un gol in 20 partite. Se vestisse la maglia della Samp, sarebbe fucilato nella pubblica piazza… Per favore, non perdiamo il senso della realtà…

          • Marco ha detto:

            DORIA65 Intanto Lasagna su 19 partite ne ha giocate solo 2 per intero, quindi prima di sparare numeri a caso sarebbe d’uopo informarsi.
            Io mi ricordo che ha ridicolizzato il Milan a San siro con una ripartenza monstre da calcio d’angolo per i rossoneri all’assist per il gol di Mancosu.
            Contro l Inter, in 20 minuti ha bucato Handanovic , il miglior portiere per rendimento di quest’anno.
            LASAGNA viene dai dilettanti e gioca nel Carpi.
            Potevo anche dire BERARDI,che viene anche lui dai dilettanti.
            L’Italia è piena di buoni giocatori,senza dover prendere bidoni all’estero.
            Forse è meglio Rodriguez hai ragione.

          • Doria65 ha detto:

            Marco, chi non è d’accordo con te, non capisce niente, spara a caso, è incompetente… Ma chi sei, Messi? O il Messia? Ti arrabbi se ti danno del bibino (e fai bene), poi offendi a destra e manca se uno dissente dalla tua scienza esatta… Non solo qui, in tutti i post… Riprenditi, davvero…

            Ps mi dici dove ho scritto che è meglio Rodriguez?

    • Max Samp ha detto:

      Fa’ parte di uno dei migliori allenatori in circolazione in Italia ma che stai a dire .
      All’epoca di Firenze c’era stato anche un’interesse da parte del Barca credo .

      • Marco ha detto:

        Il paragone di Sarri , che comunque non voleva quasi nessuno alla SAMPDORIA, o Lasagna era per dimostrare che spesso vengono sottovalutati i vivai e i talenti nostrani.
        Lasagna per esempio è un buon giocatore che se fosse arrivato prima nei professionisti avrebbe potuto dire la sua.Magari può ancora dirla se gli danno l’occasione.
        Non hai scritto da nessuna parte che è meglio Rodriguez come io non ho scritto da nessuna parte offese.

        • doria65 ha detto:

          “prima di sparare numeri a caso”
          “Deve essere dura avere argomenti zero e rispondere come una zitella acida”
          “cosa sei il depositario della verità? Scendi dal piedistallo”
          “Poverino, fai pena da quanto sei scevro di contenuti”
          “Prova ad essere obbiettivo”
          “Se non sai valutare lucidamente le cose evita di fare figure barbine”
          “Ora vediamo se riusciamo anche a far passare questa idiozia”

          etc. etc.

          Pochi estratti solo da questo thread. Se andiamo nei precedenti stessa musica

          Se non sei tu che offendi, ti avviso che hai un omonimo, diciamo cosi, un tantino irritante verso chi non la pensa come lui…

          • Marco ha detto:

            Magari ti sei fermato anche a leggere gli altri post? Direi proprio di no.
            Primo: tutte le frasi che hai riportato sono prive di offese.
            OFFESA: SINONIMI OLTRAGGIO,INSULTO
            OFFESA: SIGNIFICATO Danno morale che si arreca a una persona con atti o con parole
            quale danno morale avrei mai arrecato?
            Una persona obbiettiva per prima cosa non estrae parole a piacimento
            forse ti è sfuggito, ma sono sicuro che la cosa è voluta, le risposte a Gianni, sono state fin troppo educate.
            Oppure secondo te dire in modo dispregiativo che avrei goduto a vedere la SAMPDORIA rimontata nel derby non è offendere?

            Nella frase il mare che bagna Genova quale sarebbeeeeeeeee?????????
            Non vedo nessuna offesa in questa frase che ho scritto in modo ironico e cosa mi si risponde di tutto punto?
            Che sono acido astioso??? Dandomi anche dell’ ingnorante ribadendo che si il Mar Ligure è annesso al Mar Tirreno.

            Mi sa che dovrei essere io a chiedere ad alcuni di voi
            tutta questa acredina deriva dal fatto che oltre a non essere SAMPDORIANI non siete neppure GENOVESI?

            Ora ho capito come mai Colombo fu Cristoforo pensò di andare in Asia, c’era l’antenato di qualcuno del blog a fornirgli le indicazioni.

  61. farfama ha detto:

    Ragazzi ma si riesce ad avere un minimo di obiettivita’ e serenita?!Se non avessimo giocato in mezzo buone partite condite anche da momenti in cui si intraede il Gioco come quelle dalla lazio alla Juve e se non avessi visto sprazi di bel gioco contro la capolista in vantaggio dopo un quarto d’ora per nostri due regali(cosa che avrebbe ucciso u toro)!Se manteniamo fiducia e penso che Montella non solo per il suo passato da giocatore amato da noi ma per il suo curriculum da allenatore meriti più rispetto e fiducia!d’accordo che è meglio stare all’occhio ma quello nel calcio è su9erfluo dirlo ma ricordate che il gioco ed il possesso palla nel calcio sono come l’inelligenza ed il ragionamento nella vita!chi la usa ha sempre qualcosa a cui appigliarsi nei momenti di difficoltà e nell’insegnarlo come nella gwstione del gruppo Montella è un maestro e tra i migliori in Italia ed in Europa!Ragazzi fiducia e mi raccomando non vi voglio poi tutti fra 3mesi sul carro dei vincitori…

  62. daddix ha detto:

    Ciao Andrea, spero che questa sconfitta sia uno stimolo per la società ad acquistare un difensore centrale (Ranocchia per me è un sopravvalutato), un regista e una punta perchè così rischiamo veramente grosso. Barreto, nonostante un inizio campionato confortante, è deleterio. Fernando sbaglia troppi passaggi e perde troppi palloni, considerato che dovrebbe essere la fonte del nostro gioco. La difesa è mediocre, per non dire scarsa, ma a onor del vero poco protetta dal resto della squadra. L’attacco ha degli sprazzi di qualità ma come dici tu, manca un centravanti (il Pazzini della situazione). Abbiamo tre giocatori dai piedi sofisticati (Correa, Alvarez, Cassano) ma non una punta che la butti dentro, a parte Eder che gioca troppo largo per fare male. Muriel ormai è un oggetto misterioso, per non parlare di Rodriguez.
    A mio parere Montella non ha grosse colpe, come non ne aveva Zenga. Purtroppo il materiale a disposizione, a parte pochi elementi, è mediocre.
    Che sia un’annata di sofferenze l’avevamo già capito ma la società deve fare qualcosa, altrimenti sarà la prima colpevole.

  63. Marco ha detto:

    Ma al fantacalcio l’assist di Barreto conta?

  64. Paolo1966 ha detto:

    Vero e’ che non ho mai visto nessuno salvarsi senza una difesa blindata e prendendo almeno due gol a partita.
    Aggiungiamoci i regali in serie, a partire dal gollonzo di Bergamo in poi…belin sembra di essere all’oratorio quando I piu’ buoni davano agli altri tre gol di vantaggio, il problema e’ che noi non siamo quelli buoni…

  65. Daniele da Rapallo ha detto:

    Signori si torna sempre li : la squadra è, col senno di poi, costruita male.
    Sono il primo che ad inizio stagione era contento per i vari Barreto, Moisander ecc.Purtroppo si sono rivelati sbagliati.
    Auspico un cambio di direzione tecnica ed acquisti mirati anche un centravanti magari.

  66. gioia ha detto:

    A me non sono piaciuti per nulla i cori contro i napoletani.
    Oltre a portare una multa, causano un danno incalcolabile all’immagine della nostra tifoseria.
    Mi stupisco che nessuno dica niente al proposito

    • Max Samp ha detto:

      Scusami non sto’ a difendere i cori o altro semplicemente che esistono da 40 anni …
      é diciamo l’ambiente stadio da una parte come dall’altra sempre esistiti e sempre ci saranno !!

    • Doria65 ha detto:

      Concordo, tanto che ho litigato su un forum per questo in settimana. Però questo vittimismo post gara mi fa schifo. Alluvione distruggili, si sente puzza ti pesce, avete il mare inquinato… Non è che sono delle educande, eh? Ah no, se lo dicono loro è una simpatica goliardata….

      Poi per carità, per me chi inneggia al Vesuvio dovrebbe stare fuori dagli stadi (e mi sa che le prossime settimane ci staremo tutti, vuoi scommettere? Punizione esemplare, come al solito con noi…)

      • Lollo ha detto:

        che poi il mare che bagna Genova e Napoli è lo stesso…il mar Tirreno 😉

        • Marco ha detto:

          il mare che bagna Genova quale sarebbeeeeeeeee?????????’
          …………………………………………………………………………………

          • francesq ha detto:

            Il Tirreno, ha ragione. Il Ligure è una partizione del Tirreno. Come il Tirreno è una partizione del Mediterraneo. Rilassati, hai un’acredine allucinante…

          • Marco ha detto:

            Acredine????
            Io sarò troppo fumino, ma dire che il mar ligure fa parte del mar tirreno non si può sentire.
            MAR TIRRENO

            Confini[modifica | modifica wikitesto]
            È compreso fra la Corsica, la Sardegna, la Sicilia, la Calabria, la Basilicata, la Campania, il Lazio e la Toscana; è collegato al mar Ionio tramite lo Stretto di Messina ed è diviso dal mar Ligure dall’isola d’Elba, con il Canale di Corsica a ovest e il Canale di Piombino a est. Il confine fra mar Tirreno e mar Ligure è quindi costituito dalla linea immaginaria che congiunge Capo Corso all’isola d’Elba e al canale di Piombino, lungo il 43º parallelo.[1] Questa suddivisione è ritenuta valida dall’Istituto Idrografico della Marina Militare Italiana, che usa perlopiù Mar Ligure nei portolani relativi alla costa toscana settentrionale.

            CONFINA COL MAR LIGURE,
            IL MAR TIRRENO HA ALTRI CONFINI

            Geografia zero

            Ora vediamo se riusciamo anche a far passare questa idiozia, pur di darmi torto.

          • andrea.lazzara ha detto:

            Siamo passati dal calciomercato alla geografia, dai, sorridiamo è anche il bello del blog…

          • Marco ha detto:

            PS: Ho contattato L’Istituto Idrografico della Marina per far annettere il Mar Ligure al Mar Tirreno cosi almeno sarà ufficiale che ho torto e farò contento i vari democratici che accettano le opinioni altrui.
            😀

          • Marco ha detto:

            A proposito di geografia, si accettano proposte su dove spedire il dinamico trio
            Ferrero, Osti e Romei.

            Inoltre vorrei sapere a quale titolo parla in continuazione Romei che non mi pare sia un tesserato della SAMPDORIA.

      • fioretta ha detto:

        Giustissimo Doria65 ,sembra che siamo solo noi i cattivoni,poi ,senza comunque voler difendere chi ha cantato questi cori, dico che loro se li sono anche un po’ andati a cercare ,se esulto al gol del genoa, non posso aspettarmi fiori ,se prima della partita dai bus che portavano ” tifosi “napoletani partivano insulti e gestacci , non contribuisci a calmare gli animi ,con tutto ciò i cori razzisti sono orribili,però si dovrebbero punire anche i cori che ci chiamano alluvionati…..cavolo quelle alluvioni hanno portato dei morti,se non altro per rispetto a questi morti andrebbero puniti anche questi cori ,che invece passano inosservati e inascoltati

    • chicco 78 ha detto:

      Ma scusami gioia ma quando a noi ci cantano che si sente puzza di pesce e abbiamo il mare inquinato etc etc etc che praticamente ce la cantano dappertutto?mettici in più che domenica a momenti c’erano più bibini che azzurri….e allora se le vanno anche a cercare scusa…. (Ovviamente André sto anche ironizzando è chiaro,non voglio incitare nessun coro razzista però quando ce li prendiamo noi nessuno dice niente )

  67. Stefano ha detto:

    Andrea, volevo solo dire grazie perché ieri sera a Primocanale ho sentito per la prima volta una analisi sui numeri che mettono spalle al muro lo score di Montella rispetto Zenga.

    Aggiungo, sentire dire che non ha senso il confronto perché Montella si è trovato una squadra demolita tra le mani (ottavi in classifica) da qualcuno degli ospiti, vecchio cuore Doriano, è non corretto, basta ricordare Sinisa quando arrivò trovo una situazione ala deriva si davvero (terzultima) salvo poi risalire la china!

  68. Stefano ha detto:

    Per me Montella è il classico allenatore che ho lavora con la seta oppure non ci capisce il verso, è un signorino viziato che si crede un fenomeno, e non lo è.

    • farfama ha detto:

      Peccato che il suo curriculum da allenatore dica esattamente il contrario…se vogliamo farci del male e distruggere quello che questo signor allenatore(tra i migliori che c’e’ in giro a livello italiano e non solo) sta creando da noi facciamolo pure ma poi quando a fine anno saremmo ad un buon livello chi spara cose non veritiere condizionando l’opinione pubblica ci faccia almeno il piacere di non salire sul carro dei vincitori perchéchi fa così non è un vero tifoso della Samp e non vuole il bene della sua squadra…

      • Stefano ha detto:

        Ti ricordo che a Firenze aveva a disposizione certo Gomez, Borja Valero, Neto, Rossi, Cuadrado, Salah, Aquilani, Pizarro, Babacar…
        Non mi sembra che Paulo Sousa quest’anno sia in difficoltà con la stessa squadra o quasi, anzi va molto meglio!

        Montella a mio modo di vedere è un classico allenatore sopravvalutato come lo era ai tempi Spalletti, Mancini e direi anche lo stesso Garcia…. TUTTI STRAPAGATI

        I veri allenatori di calcio, sono i Sarri, i Guidolin, gli Iachini e vedrai anche Juric… Qui sali sul carro di vincitori, non sul signorino a cui costruiscono una BMW perché non è capace a guidare il trattore nel fango

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          A catania no però e dai su un po di misura. montella ha dimostrato di essere un ottimo allenatore. vogliamo farlo passare per fesso come si fece con ventura? sta commettendo degli errori ma in difesa e nel mezzo non ha ricambi per ora. arriva ranocchi e con dodo un po le cose dovrebbero sistemarsi dietro ma manca ancora un mediano vero che rubi i palloni (ne avevamo 4 ora 1) e poi un centravanti partendo eder purtroppo.

        • farfama ha detto:

          Per dovere di cronaca visto che mi sembra che tu parta prevenuto con una critica nei confronti di Montella distruttiva per cui non penso tu ammetta la possibilita di cambiare idea ti vorrei informare che a Firenze Montella ha costruito sul niente assemblando dal nulla una squadra con buone individualità dal punto di vista tecnico sicuramente che però l’anno prima venivano tutti da momenti negativi…Gonzalo rodriguez rossi e borja valero erano retrocessi con il Villareal,Aquilani veniva da anni di infortuni in fase calante come Pizzarro!Cuadrado era un eterna promessa un po’ come Muriel qua ora e potrei continuare con altri esempi.
          Lui partendo dal nulla ha costruito mentalità vincente gioco e risultati che ha portato la Fiorentina ad ottenere per rinfrescare la memoria generale il primo anno Quarto posto in campionato e quarti di Coppa Italia,il secondo quarto in campionato finale di coppa italia e quarti di europa league;il terzo nuovamente quarto posto in campionato e due semifinali nelle due coppe!Nell’ultimo periodo degli ultimi due anni continuava a chiedere ai Della Valle investimenti per rilanciare un progetto destinato altrimenti a calare e per questo è stato esonerato!Rinchiesta di rinforzi che anche lo stesso paulo sousa ha iniziato a chiedere da dicembre dopo che all’inizio ha beneficato del lavoro svolto in tre anni dal suo predecessore per fortuna oggi nostro allenatore!Paulo Sousa per ora è già uscito negli ottavi in tim cup facendo peggio di Montella ed in campionato è al quarto posto come fatto Montella in tutti e tre i suoi anni trascorsi a Firenze!e per l’Europa League non sono così convinto che la Fiorentina riesca a battere il Tottenham nei 16simi come invece fatto dall’aeroplanino l’anno scorso nonostante fosse alla fine di un ciclo!Per cui cerchiamo di evitare di scrivere inesattezze e se proprio non ce la facciamo a restare fiduciosi ed intravvedere i miglioramenti dal punto di vista del gioco evitiamo di criticare utilizzando dati oggettivi inesatti per cercare di dimostrare teorie farlocche!

  69. petrino ha detto:

    alle uscite di ferrero sugli arbitri non abbocca nessuno. va gia’ bene che orsato ha graziato fernando,falloso come pochi, che becca un’ ammonizione a partita!!!!!. Ha preso montella che ha perso 7 partite su 10. Dobbiamo riconoscere che e’ stato un flop.Se non vi fossero dei rapporti amicali tra la moglie di montella e la moglie di ferrero lo avrebbero gia’ sostituito.Hanno preso barreto, moisander, rodriguez, muriel, zukanovic,cassani che si stanno rivelando dei flop colossali.Hanno venduto i giovani con un futuro. Non dimentichiamo che ds della samp e’ osti, che era ds dell’ atalanta retrocessa, del treviso fallito e del lecce finito in C. La botte da’ il vino che ha….Magari ferrero fosse almeno un produttore come de laurentis. Ha un circuito di cinematografi che proiettano i film prodotti da altri, e ignoro se i muri sono di proprieta’ o meno. I film prodotti da altri sono quelli per esempio da medusa film di proprieta’ di berlusconi, che solo con quo vado ha incassato 62 milioni di euro, o di filmauro di adl che con i cinepanettoni incassa almeno 10 mln a film.Comunque in soldoni sul prezzo di ogni biglietto la quota del cinematografo, rispetto alle esigenze economiche di una squadra di serie A, e’ assai bassa. Giugno si avvicina e le fideiussioni di garrone scadono.Poi saranno cavoli amari dal lato finanziario. Per cui i discorsi di programmazione. di cui leggo, sono solo chimere. Vanno avanti alla giornata e questo e’ il secondo anno di presidenza, non il decimo di altri presidenti, che hanno gia’ dato.Si volevano vendere anche la sede di Corte lambruschini!!!!!! Hanno tagliato il tagliabile, per ridurre le spese. Penso che eder, giustamente, se ne voglia andare. Gioca fuori ruolo, all’ inter prenderebbe piu’ soldi e avrebbe maggiori soddisfazioni professionali e ha 30 anni.E 15 mln, se veri e cash, sono tanta manna. Ha detto che milano, come citta’ gli piace. A buon intenditor!!!!!!!!!!! Saro’ cocciuto ma spero che il ” nigeriano” del golfo dei poeti ci ripensi. Se vorra’ togliersi qualche soddisfazione, non sara’ di carlo a dargliela. E’ troppo sfigato.

    • andrea.lazzara ha detto:

      Si, hai centrato il punto. Spostare l’attenzione sugli arbitri è quantomai deleterio in questo momento. Perchè i problemi sono altri. E quando gli arbitri te ne combineranno davvero qualcuna grossa, potrai pure lamentarti ma ormai….

      • giovanni ha detto:

        ciao andrea, ho un solo minuto e approfitto comunque della tua gentilezza ma così, tanto per sviare il discorso sugli arbitri e premetto che domenica avremmo perso lo stesso, ma con lo stesso orsato arbitro, secondo te, se barreto dava un calcio al piede di hamsik che nel contrasto lanciava così a rete…eder… avrebbe fischiato il fuorigioco del nostro oltre gli avversari o il fallo su hamsik (che furbescamente, vista la scena immagino sarebbe stramazzato al suolo)???? magari con ammonizione a edgar, chiaro…. senza contare che ne avremmo preso altri e che avremmo perso lo stesso eh visto l’andazzo della direzione e le capxxxle di domenica…ciao e grazie

  70. Stefano ha detto:

    Perdonate gli errori di scritta ma con il telefono è dura…
    Buona giornata

  71. marx ha detto:

    questa settimana di mercato sarà una via crucis.. speriamo di riuscire a trattenere Eder, ma l’inter se può ce lo prende…

    ammesso che venga Ranocchia la formazione potrebbe modificarsi cosi:

    Viviano
    De Silvestri Silvestre Ranocchia Dodò
    Carbonero Soriano Fernando Ivan Correa
    Cassano (Muriel)

    rimarremmo senza punta… ma trova un sostituto di Eder a pochi giorni dalla chiusura del mercato… durissima!! (Quaglarella??)

    incrociamo le dita e speriamo Eder e Soriano rimangano..film già visto ai tempi di Cassano e Pazzini… meglio non pensarci 🙁

  72. Lapo ha detto:

    Se non altro, per quanto può valere e farci felici, abbiamo capito che i problemi di base non sono stati gli allenatori, quest’anno, ma una campagna acquisti estiva al limite del patetico. Manca tutta l’asse portante della squadra: centrali di difesa, di centrocampo e di attacco. Non è poco, considerando che si parla dello scheletro di una squadra… Poi va bene il carattere, la volontà, l’orgoglio, ma se non ci sono i piedi, si va poco lontano. Ora: forse possiamo anche riuscire a fare 17 punti, lo spero, ma occorre guardarsi negli occhi e cominciare a prendersi le proprie responsabilità: vendere Soriano (sembra ormai certo…), continuare a preferire Moisander a Silvestre e Barreto a Ivan sono evidenti tentati suicidi che rendono il compito sempre più difficile. E, comunque, speriamo in un DS che si intenda un po’ di calcio, l’estate prossima…

  73. Paolo1966 ha detto:

    Che poi la stranezza del calcio e’ che uno come Andrea Costa, da noi mandato via come un reietto, sia una delle colonne insostituibili dell’Empoli a ridosso della zona Europa…

    • Lollo ha detto:

      Non credo sia un mistero Paolo, ad Empoli c’è un progetto da anni, ed è una squadra che oggettivamente sta facendo bene, pur senza molte pressioni ( ho un amico che lavora ad Empoli mi dice c’è un clima estremamente sereno anche calcisticamente anche perchè molti sono tifosi della Fiorentina ) in una realtà così è forse più facile giocare dei buoni campionati; Costa, da come lo ricordo, non era nè un gran giocatore nè uno scarpone totale, semplicemente un normale difensore da media serie A che ad Empoli probabilmente ha trovato l’ambiente giusto. E poi è un fatto che da noi molti si imbrocchiscono…

  74. Ale ha detto:

    Ciao Andrea ok su tutto quello che hai scritto ,ma che ,Cassani sia un giocatore di esperienza non so fino a quanto .. Ho dei dubbi a riguardo ..scusa…Non conosco il suo passato ma è un giocatore da B per me ..insomma i buoni non sono diversi. Per me la s Samp si deve togliere le seconde scelte per quanto possibile economicamente parlando .. Sono inadeguate per la serie A.
    Vedi … Io credo che lBarreto abbia sbagliato sul primo goal ovvio che è così ma è stato aiutato a sbagliare dal pressing del ,Napoli che gli ha mandato il cervello in pappa ( scusami l’espressione come esempio)..ci sta l’errore tecnico … Ma quello che ha fatto Cassani non ha giustificazioni ..non ha giustificazioni .. Per uno che gioca a calcio da professionista non esiste !!!!!!!
    In conclusione ci vuole più qualità se su 11 giocatori 4 o 5 sono mediocri non si va da nessuna parte… Che ci siano Zenga Montella.

  75. Bono Paolo ha detto:

    Ciao a tutti , il controsenso viene da lontano , non è un problema di ieri , la squadra è stata costruita senza investimenti e prestiti vari a parte l’ anno scorso con Muriel e Correa , è questa estate con Zukanovic e Fernando che per adesso se non hanno fatto ridere poco ci manca . Per il resto Parametri 0 :
    – Silvestre
    – Cassano
    – Moisander
    – Cassani
    – Barreto
    – Carbonero ( prestito dalla Roma )
    – Una serie di giocato ri da cadetteria :
    – Regini
    – Cristodulopulos
    Giovanotti di belle speranze :
    Ivan
    Pereira

    Inoltre non so’ per quanto tempo ancora potremo giocare con tutte mezze punte
    ( Correa- Cassano- Soriano-Alvarez -) , senza dei mediani BUONI ( non Barreto) , e sopratutto una punta ” di peso ” che la cacci dentro la vedo molto triste. abbiamo perso 6 delle ultima 9 giocate , …..fate vobis , sfortuna ? arbitri ? o mancanza di progettualità
    ed errori a ripetizione ( Zenga andava mandato via dopo la figuraccia in UEFA altro che balle , anzi non sarebbe neanche dovuto essere contrattualizzato !! ) e comunque anche Osti , Romei e Ferrero stanno facendo piangere , a Zena che dixan che sensa palanche u preve de messe u nu ne canta …..Speremmu ben !!

    • Kreek ha detto:

      Dimentichi: Viviano,Puggioni, Brignoli, DeSilvestri, Mesbah, Coda, Alvarez, Dodó, Skriniar, Bonazzoli, Rodriguez

      E poi abbiamo sempre Soriano, Palombo e Krsticic

      E qualcosa ancora arriverà. Non siamo cosí male!

  76. roro'69 ha detto:

    andrea soffro…non hai lanciato #andatevene tutti#

  77. Klaus ha detto:

    ….. ci vediamo i derby con l’entella e lo Spezia il prossimo anno.!!!!!!
    Meglio far giocare dei ragazzi che questi scarponi.
    Vadano a lavorare a 800 € al mese.
    A chi vuole andare a protestare a Bogliasco.. consiglio di fare altre cose alla domenica e di disertare lo stadio…

  78. Alex ha detto:

    Raccomando come lettura serotina “I pescecani” di M. Giordano. Libro che illumina le strategie finanziarie del viperetta.
    La serie B non fa paura. l’ho gia’ vissuta a piu’ riprese. Il fallimento della societa’, mi spaccherebbe il cuore.
    Ma Garrone cosa pensava…?
    saluti dagli stati uniti

  79. Gipo Samp ha detto:

    La situazione è molto preoccupante e condivido quando Lazzara definisce la difesa: la galleria degli orrori. Temo che anche con gli acquisti di cui si legge i due centrali rimarranno sempre il nostro punto debole. Con l’arrivo di Ranocchia si migliorerebbe la qualità, ma non avremmo risolto il problema del centrale veloce e roccioso marcatore di cui ha bisogno la squadra. Esiste quindi il pericolo di prendere un giocatore in prestito secco con un grosso ingaggio che andrà ad unirsi alla congrega dei giocatori lenti da moviola e fermo immagine, con i quali è stata costruita la squadra dall’acoppiata Zenga/Osti. I media genovesi hanno esaltato le operazioni di Osti per aver rubato Zukanovic all’Inter, acquistato con sei mesi in anticipo un modesto Barretto ormai al dessert, un Moisander giocatore da terreni ghiacciati della Lapponia, un Fernando dai piedi discreti ma lento per cui ricorre sovente al fallo. Per contro sono stati ceduti tre centrocampisti giovani che correvano e buoni incontristi: Obiang, Duncan e Aquah. Nella categoria dei moviola ci metto anche Viviano che, come Da Costa, si tuffa sempre in ritardo quando il pallone è ormai passato. Senza contare che viene quasi sempre forato dalla sua parte sinistra. Gli altri hanno un portiere che salva sempre i risultati noi ne abbiamo uno che dà sovente un grosso contributo per le sconfitte. Vedere i gol che subisce. Quando Lazzara scrive che Regini è stato il meno peggio, e sono d’accordo, questo conferma il punto più basso che è stato raggiunto nella valutazione del reparto difensivo.
    Evito di prolungarmi con le altre magagne della squadra ampiamente trattate da molti blogger e che condivido, compreso il punto in cui molti si chiedono se Montella ha deciso sia meglio fare poco palleggio e sfruttare le verticalizzazioni, anziché il Tiki Taka magari adatto per la Fiorentina, ma non congeniale alle squadre in cui abbondano i piedi quadrati.

  80. danilo ha detto:

    Io credo che l’eventuale partenza di Eder non sia una totale catastrofe.
    Anzi…potrebbe rivelarsi la rampa di lancio per muriel…..sempre che’ Montella lo faccia giocare vicino a Cassano.
    15 milioni fanno bene alla ns.casse e se prendi un centravanti tipo Paloschi o Thereau forse è meglio. A questo punto non vendi Soriano perche’ in caso contrario caro presidente qui non fai piu’ vita.

  81. Paolo1963 ha detto:

    Ed eccoci qua !!! A commentare l’ennesima sconfitta, che a priori ci poteva anche stare, ma se dopo 17 minuti fai due regali così ci sta anche a posteriori.
    Però vedere che molti di voi vengono nel mio “caruggio” ( vedi post 26 di lunedi scorso) mi fa sperare che qualcuno stia aprendo gli occhi.
    Cassano non può essere considerato sempre e comunque un titolare fisso, ci sono partite per le quali è perfetto (ma quali poi?) e altre che se ne deve stare seduto in panca.
    Sarà un caso ma Cassano esce ed Eder segna, peraltro su un corner battuto da vero maestro da Alvarez (e aggiungo finalmente forse qualcuno che sa battere i corner), ma possiamo pensare di segnare quando vai sul fondo per crossare, o almeno ci provi, e in mezzo all’area c’è Carbonero e a volte Correa contro sei difensori del Napoli ???
    E nonostante tutto ho visto pure qualche sufficienza, Correa, a tratti Zukanovic, Carbonero nel primo tempo, nella ripresa non ce la fa più, ed Eder che non tradisce quasi mai, buono l’impatto di Dodò e Alvarez, in una partita che per un momento ci ha illuso, ma che in fondo al cuore sapevamo tutti come sarebbe andata a finire.
    Per chiudere una nuova questione, vogliamo un po’ parlare di Viviano, dei gol presi e dei rinvii perennemente in fallo laterale?
    I difensori servono, ma voglio un centravanti!!!

  82. blucerchiato66 ha detto:

    P.S. ore 15:50 del 25.01.2016
    Dopo questa inusitata serie di sconfitte, mi aspettavo notizie di possibili acquisti per la Samp in questo finale di calciomercato.
    Invece le notizie di oggi pomeriggio parlano di possibile vendita di Eder.
    E’ logico che in questo caso si va dritti in B.
    Il presidente “Er guitto de Roma” aveva parlato di rafforzamento, ma qui ci si sta indebolendo.
    Spero in prossime smentite.

  83. roro'69 ha detto:

    Pero Signori, bisognerebbe anche essere un po piu, attenti sulle considerazioni su Barreto…..Vorrei che tutti voi andaste a vedere bene (come ho fatto anche io) l’azione di SUPER ZUCCAZUCANOVICH sul gol di higuin assist di barreto….avra anche cappellato, ma guardate cosa ha combinato zucanovich…..BASTAAAAAA, tra lui, moisander silvestre regini cassani abbiamo un bel quartetto….. tutti i nostri problemi partono da dietro. Poi anche barreto non e stato certo impeccabile a farsi scarpare da amsik perche poi anche li uno si deve preparare,…..se non altro al contrasto di uno che arriva a pressare da dietro..pero zucca……… mammamia che acquistone!!!! Caite: lo hanno pagato!!!!! almeno mosader e barreto sono arrivati a zero…ma questo lo hanno pagato!!!!! GRANDE OSTI! a proposito, io ho il patentino UEFA come agente di calciatori, se serve do una mano gratis!

  84. Martino Imperia ha detto:

    Caro Andrea Lazzara,

    vorrei farti una domanda secca e diretta.

    Montella rischia?

    • andrea.lazzara ha detto:

      Non credo, Martino. Sarebbe un altro suicidio (oltre a quello che eventualmente partorirebbero con le partenze contemporanee di Eder e Soriano). E, volendo fare una battuta, dovresti pure trovarti un altro allenatore: hai risolto con Zenga e Cagni….

  85. Dado ha detto:

    Il problema è che Montella vuole giocare al Calcio con la C maiuscola ma non puoi farlo con la metà dei giocatori che avevamo ieri in campo…

    La linea di difesa a 4 di ieri più Barreto, faticherebbero a trovare posto nel Verona, nel Carpi e nel Frosinone… nonchè farebbero panca in qualsiasi altra squadra di A…

    Chi gioca con noi per vie centrali si infila come il coltello nel burro perchè anche lo stesso Fernando, giocatore con piedi buoni, si sta rivelando INADATTO alla velocità di esecuzione del campionato italiano.. quindi il risultato è una squadra con una fase difensiva FRAGILISSIMA per usare un eufemismo…

    Montella secondo me dovrebbe trovare un equilibrio dicendo ai suoi che ogni tanto lanciarla lunga o in tribuna è meglio che provarsi un passaggio o un dribbiling azzardato che ti può costare un gol (Barreto docet).

    Ora siamo veramente in una zona pericolosa… Carpi e Frosinone stanno facendo punti… corsa, anima, grinta e cuore sono certamente meglio di un Tiki Taka mal riuscito…

    Detto ciò sono convinto che se Ranocchia dovesse veramente arrivare, Montella cambiera modulo e giocherà con un 3-4-1-2

    Viviano
    Silvestre Ranocchia Regini(Zukanovic)
    De Silvestri Fernando Barreto Dodo
    Soriano
    Cassano Eder

    Personalmente farei fuori Barreto (imbarazzante da due/tre partite) e al fianco di Fernando proverei Ivan o addirittura Carbonero che oltre a qualità sta apportando anche quantità… E in ogni caso cercherei di comprare un mediano tipo quelli che con troppa leggerezza sono stati fatti fuori in estate (Acquah, Duncan, Rizzo e Obiang).
    Secondo me a parte il difensore centrale, un centrocampista buono (Mati Fernandez?) serve come il PANE!

    Resta il fatto che questa squadra sia stata costruita con un progetto(?) tecnico fallimentare fatto sulla base di Zenga per poi consegnare la squadra ad un allenatore che gioca in modo DIAMETRALMENTE opposto..

    Mi spiace ma vedo nero… e al contrario di quello che Montella dice la classifica va guardata eccome!

    P.S: non ne posso più di sentire parlare di problemi psicologici…. e quando c’era Delio Rossi c’era depressione… e con Sinisa c’era l’appagamento… e ora con Montella c’è la paura di giocare MA BASTAAAA… E’ da quel disgraziato 2011 che fatta salva la cavalcata con Iachini e 6 mesi di Sinisa, questa Samp parla di “problemi psicologici”…

    La verità è che non c’è un progetto tecnico vero e coerente… si naviga a vista… si fa quel che si riesce… e questo mi preoccupa tantissimo…

    • Bulgaro ha detto:

      su barreto mi trovi d’accordo, ma Ivan è troppo leggero per ora e carbonero non ha il passo da mediano.. forse il piu adatto in rosa è palombo con pregi e difetti del caso.
      Secondo me i piedi a centrocampo ci sono, manca un interdittore serio un medel per capirci che dia grinta e filtro a una squadra che pur imbottita di centrocampisti spesso si lascia schiacciare troppo.

  86. Martino Imperia ha detto:

    Tanto per sdrammatizzare:

    El Tuna Bruno Fornaroli è attualmente capocannoniere con 13 gol in 16 partite nella
    A League australiana

    🙂

  87. Paolo1968 ha detto:

    Mi preoccupa l’involuzione del reparto difensivo (o poco più in là): prima andava in affanno se sentiva il fiato sul collo e perdeva palloni. Adesso se ha il fiato sul collo la passa direttamente all’avversario in posizione ottimale.
    Scherzi a parte certi errori (Moisander sulla prima occasione sbranata da Higuain, Barreto al quale evito commenti e Cassani sull’espulsione) sono inconcepibili in serie A, B e pure lega Pro.
    Eppure parliamo di due che hanno più di dieci anni di A sulle spalle, più uno che è stato nella massima serie olandese nell’ajax per un bel po’ di tempo. Non pretendo che siano dei campioni, ma che facciano errori per i quali nelle partite scapoli contro ammogliati mi avrebbero massacrato….
    In poche parole: cosa diavolo hanno in testa?

  88. Aldo Russo ha detto:

    Ragazzi…avete visto le statistiche?36 gol subiti…la bellezza di
    3 gol in piu’ subiti rispetto al Verona che e’ ultimo in classifica.Non basta?Benissimo con Zenga eravamo decimi adesso 17esimi..Non basta^?Ok..Zenga media punti/partita di 1,39(parte sinistra) Montella media punti/ partita 0,88(media retrocessione)Questi sono dati e sostituiscono le chiacchiere….

  89. roby 66 ha detto:

    Buonasera oggi e tutto negativo, societa, allenatore, calciatorii, scusate ma sapete che l unico problema vero e la difesa inguardabile capace di distruggere tuttio cio che la squadra puo costruire, vedrete che con l innesto di un discreto difensore la squadra assumera una fisionomia diversa, arriveranno le vittorie e tutti vari commenti sfumeranno nel nulla, nn si puo vedere in contemporanea zukanovic e moisander nn diffendono e nn sanno leggere le intuizioni degli attacanti, parlare di centrocampo che nn copre e retorica, guardate attentamente tutti i gol subiti negli ultimi 3 incontri, gol subiti xche siamo scarsi dietro nn ci sono dubbi, quindi aspettiamo ancora questo innesto e vedrete che ci potremmo togliere delle soddisfazioni anche se x quest anno nn potremmo anbire a nessun traguardo se nn a un campionato tranquillo e naturalmente sopra a quelli. Fiducia ottimismo e sempre forza sampdoria.

    • Bulgaro ha detto:

      Negli ultimi 3 incontri, così di slancio me ne ricordo 3 subiti colpa di Barreto (2 col Napoli e quello di khedira in cui si fa fare tunnel da 5 metri da dybala regalandogli spazio di inserimento..
      I difensori Stan giocando male, ma son troppo spesso sotto pressione e puntati, in questo il centrocampo ha le sue responsabilità

      • Martino imperia ha detto:

        Concordo. Male la difesa, ma un pò di filtro in più non guasterebbe. Un incontrista. tenterei un Palombo, che non avrà piu il passo, ma comesenso della posizione è uno dei migliori in circolazione

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          sono d’accordo se si passa a 5 a centrocampo. se hai densità palombo può ancora fare il suo. se lo mette invece nei 3 siamo del gatto perché certi spazi non li copre più

    • Sammy ha detto:

      come non ci sono dubbi??? ma dai questa era la rosa più forte degli ultimi 20 anni…

  90. Klaus Lavagna ha detto:

    Caro Andrea sono un tifoso sampdoriano dal 55,ho visto quindi giocare non solo Vialli e Mancini ma anche Spadetto,Novelli,Trinchero etc. eppure raramente ho visto una squadra così spesso in balia dell’avversario e a rischio continuo di goleada..Dico la verità non riesco proprio ad orientarmi.Dunque in sintesi: difesa ovviamente inguardabile e da rinnovare sul mercato(basterà il Ranocchia di quest’ultimo periodo?),centrocampo che tutti noi sulla carta prima dell’inizio del campionato ritenevamo uno dei più forti e che in realtà si è dimostrato debole in Fernando e Barreto e valido solo in Soriano che naturalmente è in pool position per approdare in altri lidi,attacco forte in Eder (che però attualmente è impiegato male per l’utilizzo di Cassano che ormai può giocare con efficacia solo al centro non essendo più in grado di saltare l’uomo sulla fascia come ai tempi d’oro quando era praticamente immarcabile)in attesa che Muriel la smetta di bersi…….il cervello e faccia finalmente vedere di essere un campione non solo potenziale come fino ad ora.Correa,tecnicamente strepitoso potrebbe essere la sorpresa della parte finale di campionato a condizione di non impiegarlo insieme a Cassano o Muriel che in fase di copertura non esistono proprio,Rodriguez era riserva nel Cesena retrocesso pertanto…..Capitolo allenatore:Montella è certamente bravo,uno dei migliori,ma fino ad ora nonostante uno staff stellare( dal punto di vista informatico),è sì riuscito a dare alla squadra una parvenza di gioco,ma da quando ha abbandonato lo schieramento superdifensivista delle partite con Lazio e Palermo non è più riuscito a cavare a parte nel derby un ragno dal buco.Spero comunque che con adeguati rinforzi e con il mantenimento in organico dei 2 big in odore di cessione certamente vedngano oltre al gioco anche i risultati anche se temo che un eventuale accantonamento anche parziale di Cassano non per demerito suo ma per poter anche giocare in contropiede farà comparire all’orizzonte nuvoloni neri forieri delle solite tempeste cassaniane.In ultiimo basta rimpiangere i punti acquisiti con Zenga,frutto anche di partite fortunate(Roma-,Napoli)perché una squadra che ha come unico sistema di gioco il lancio lungo del portiere agli attaccanti a lungo andare non va da nessuna parte se non in B.

    • Paolo1966 ha detto:

      Piu’ che Ranocchia qua serve tutto lo stagno…

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        Paolo belin tiri fuori delle freddure nell’ultimo periodo che secondo me varrebbe la pena pensassi a fare la spalla di Checco Zalone nel prossimo film…prendiamola in ridere dai che c’è poco da ridere……

  91. Antonio Bevegni ha detto:

    Ormai la Samp e’ un supermercato..basta guardare gli occhi libidinosi di Osti che dice:”L’Inter chi ha chiesto Eder e soriano….siamo ad un passo dalla B e questi si vendono tutti!!!!!!

    • andrea.lazzara ha detto:

      Sono in effetti preoccupato. Attenzione: vendere uno è un sacrificio, venderli tutti e due vuol dire tante cose. Sulla condizione economica della società e sul destino sportivo. Un suicidio.

      • Bulgaro ha detto:

        Non ti ricorda un po la storia di Borlotti con Falchetti e Mengoni?

        • andrea.lazzara ha detto:

          “L’allenatore nel pallone” ! COn chi vince la prima partita la Longobarda? Ma non vorrei proprio dovermi salvare grazie…ad Aristoteles!! Dai, sorridiamo un pò…sennò qui…

          • Bulgaro ha detto:

            Già, gran film e pure molto attuale…il presidente che dichiara incredibili i 2 gioielli e poi li propone a chiunque…:-)

          • Paolo1966 ha detto:

            Se vendiamo Eder e Soriano prendiamo una coscia di Rumenigge un polpaccio di Platini e due terzi di Zico che poi vendiamo per arivare a Ma. “Ma chi?” Mara… “Mara? C’e’ mia moglie?” Maradona!!! Marado…Marado… Maradonna Benedetta!!!

            Ci ridiamo e scherziamo ma intanto la trama mi sembra quella.

            Peraltro spero che il Verona vinca velocemente la prima partita perche’ non vorrei che i predestinati siano i nostri, che se vanno a giocare in Egitto fanno resuscitare persino Tutankhamon dalla tomba segreta…

      • Daniele da Rapallo ha detto:

        Da ciò che diceva ieri Pedullà (sembrava con una certa sicurezza), l’ipotesi che Eder vada all’inter è piuttosto alta. Sembrerebbe oltretutto (e vorrei sapere se a te risulta, Andrea….) che la volontà del giocatore ci sia tutta come del resto c’era questa estate.
        Si parla di venderlo per circa 11 milioni e di rimpiazzarlo con Paloschi per cui ne vogliono 8-9.
        Vendere il secondo cannonoere della serie a a Gennaio per tale cifra e rimpiazzarlo in quel modo (se le cose fossero vere, intendiamoci) sarebbe un suicidio sportivo e poco conveniente economicamente. Parlano poi di un certo Fisher che non conosco e su cui non mi esprimo.
        Questa squadra si sta trasformando in un supermarket e la programmazione (fatti salvi alcuni giovani interessanti) è deficitaria. Purtroppo non posso scagliarmi neanche più di tanto su Osti poichè certe scelte e certi giocatori li impone Ferrero. Misterioso poi rimane sempre l’aspetto economico della società.
        Vorrei sbagliarmi ma rischiamo veramente tanto.

    • Fra Zena ha detto:

      continuo a credere che la doppia cessione non avverrà, non ci posso credere. Ma uno dei due penso andrà via. E ci può stare, perche’ dobbiamo fare cassa e perchè probabilmente la volontà dei giocatori è quella. Peccato, anche perchè sono gente che alla Samp ha dato molto, son quel tipo di giocatore che nei derby danno qualcosa in più. Bisogna vedere poi che rimpiazzo arriverà nel caso, nel calcio non si può mai dire. Faccio due esempi: il Carpi che inizia a far punti quando mette fuori rosa Borriello, fino ad allora capocannoniere della squadra, e il Genoa dello scorso anno che fece sfracelli dopo aver rimpiazzato il duo Matri/Pinilla con Niang/Pavoletti (zero gol in serie A in due, all’epoca). Di certo, il nostro presidentissimo – in caso di cessione – dovrebbe poi spiegare certe dichiarazioni rilasciate alla stampa in questi mesi…ma ormai di lui ho smesso di stupirmi. Credibilità e competenza non abitano più qui. L’ho detto sopra, lo ripeto qui: ci sarà da soffrire, prepariamoci

      • Lollo ha detto:

        Ma sai, il nostro presidentissimo aveva anche parlato di scudetto a breve….di Osvaldo e sculture varie..

  92. Max Samp ha detto:

    Preoccupatissimo certo ..non tanto x la prestazione della nostra difesa che con qualche innesto se ne potrebbe venire a capo ,ma preoccupato x lo svolgimento del mercato .
    Ferrero diceva che i Big non si toccano..
    Romei ribadisce ci hanno chiesto x Soriano..e non Eder.
    Osti ribadisce ci hanno chiesto x Soriano e Eder…
    Eventuali sostituti …Eder -Paloschi Soriano -Mati Fernandes .
    Certo sta sera vestono ancora la maglia Blucerchiata e certo che il mercato non é ancora terminato ma incomincio veramente a preoccuparmi e non trattatemi da negativo o pessimista che sia …sono semplicemente Sampdoriano !!!!

    Forza Doria sempre e comunque !!!!!!

  93. dario ha detto:

    Perfettamente d’accordo con Andrea.
    Come vedreste un ipotetico scambio Muriel – Paloschi?

    • Bulgaro ha detto:

      perdita in termini tecnici ed economici, ma un quasi certo guadagno in termini di resa.
      Paloschi assomiglia a Pozzi come giocatore, un combattente che sa fare reparto e attacca sempre la porta; magari non un gran uomo sponda, ma ottimo per aprire spazi e mettere chili e centimetri in area.

      • Max Samp ha detto:

        A sostituire un Muriel spento e pigro pienamente d’accordo con té ..ma non certo il sostituto di Eder …siamo messi male caro Bulgaro a pensarci solamente di quello che potra’ succedere mi si rizza il pelo…. ;( !!!

        • Bulgaro ha detto:

          l’altra sera guardavo un film sul baseball con brad pitt, l’arte di vincere. lui è un manager che deve sostituire 3 giocatori forti che non hanno rinnovato senza budget.
          Molto bello, ed ispirato alla storia vera un record incredibile… in soldoni dice “se non puoi sostituire un giocatore, cerca una somma di giocatori meno bravi che ti diano lo stesso risultato”
          Paloschi non è Eder, ma se riesce ad essere utile per la squadra come e piu di lui, ben venga.

  94. Alby Samp ha detto:

    Ferrero vattene!!!
    Ci hai stufato nn sei degno di rappresentare i ns colori

    • ale ha detto:

      Caro Alby,

      io colgo analogie impressionanti nella gestione tecnico sportiva di questa presidenza con quella precedente. Le scelte seguono gli stessi criteri (per meglio dire “scriteri”). A parte una bella sforbiciata ai costi di gestione e il fatto che secondo loro (Garrone/Mondini) non ci mettono più la faccia tutto il resto segue le stesse linee.

      A voi non sembra?

      • andrea_samp ha detto:

        già detto più di un anno fa …stessa linea solo che nn ci mettono più la faccia …e infatti sto qua deve essere il paravaento ..che però ha mano anche per farci fare delle figure ridicole in TV ..

    • Sammy ha detto:

      finalmente qualcuno che lo scrive

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        lo dico da tanto tempo solo che con ferrero siamo tornati all’antica Roma Panem et Circenses con una grattatina de pecorino romano. la mia teoria la scrivo da tempo e Garrone l’ha tirata troppo per le lunghe questa presidenza ferrero. intanto se le cose precipitano in tanti daranno la colpa a lui (giustamente) perché a gratis avrebbe potuto trovare di meglio se l’intento era quello di liberarsi del doria a gratis piuttosto che farsi contestare spesso da qualche frangia di tifosi. spero qualcosa cambi a livello societario perché pur avendo una squadra oggettivamente più che attrezzata per salvarsi vedo la situazione generale senza prospettive e vie d’uscita nel medio periodo. venderà forse eder e ci può stare se hai 30 punti oppure se hai un sostituto all’altezza, ma visto che lo si vende per fare cassa e perché giustamente a 30 anni vuole provare a vincere vuol dire che qui progetti non ce ne sono e mi sembrava evidente che non ce ne fossero perché senza un investitore non si fa impresa e senza investimenti non c’è crescita. se va bene sopravvivi e mi perdoneranno i difensori di ferrero a me andrebbe già bene sopravvivere e vedere della serie A anche lottando dove ora siamo. sia chiaro la responsabilità della società attuale è di chi ha ceduto, ammenochè non ci sia qualcuno pronto a raccattarci. nel nostro Karma c’è che siamo squadra femmina ma c’è anche sempre stato un certo radar attrattivo per presidenti mecenati o capaci. volendo pensare positivo speriamo questa sia una parentesi. Poi un giorno spero qualche giornalista chieda a Garrone come in pochi mesi o anzi meno abbia deciso di passare dal neo DG Braida a Ferrero con fuori Braida che poi è andato al Barca. scusate lo sfogo ma a me quello che è successo in quei pochi mesi ha sempre lasciato molto perplesso. ora penso solo alla salvezza in qualunque modo con qualunque gioco anche catenacci da nereo rocco. non me ne frega niente del come basta fare i punti ma chiedo scusa se continuo a pensare che secondo me questa diciamo proprietà ha esaurito il suo periodo e prima le parti in causa lo capiscono meglio sarà per tutti in primis per la samp. eder che finisce giustamente la carriera in una big e ci stà. quello che non ci sta sono le balle spaziali che ci vengono propinate come le battute nei film di Vanzina. ho finito di ridere già da parecchio tempo. io amo la mia squadra e come disse enzo tirotta chiediamo che la storia della samp venga almeno rispettata come i suoi tifosi ad amarla ci pensiamo noi. speriamo bene

        • ale ha detto:

          La mia sensazione è che -semplicemente- abbiano “assunto” un “capro espiatorio. Con quella vena vendicativa che i vecchi sindacalisti che hanno avuto a che fare conosce bene.

          Lasciamo perdere che poi esagero

          Avanti Sampdoria!

        • Max Sanremo ha detto:

          Condivido pienamente quanto hai scritto!

  95. Silver ha detto:

    Condivido pienamente il pensiero di Gipo sul portiere che sembra quello del calcio balilla, sempre sulla linea di porta ed è molto insicuro nelle uscite, vedo che gli altri portieri sono molto più reattivi. La maggior parte dei giocatori hanno un atteggiamento remissivo già rassegnati invece di contrastare accompagnano l’avversario inl porta mi pare di vedere le partite del 2011. Ieri nel pre partita guardavo il riscaldamento di Cassano si fermava ogni momento perché aveva il fiatone è logico che poi gioca da fermo, ho l’impressione che i suoi compagni non siano tanto contenti di averlo in campo. La situazione in cui si trova la Sampdoria mi fa star male ma non mi sorprende, ho fatto l’abbonamento ho visto la prima partita col Carpi e sono andata via per due mesi e un amico mi ha detto: “Te ne vai tu che non rinunci mai alla Samp?” la mia risposta è stata:” Non ti preoccupare che non perdo niente perché questa sarà una stagione di m…a:” Purtroppo non mi sono sbagliata. Parlando di calcio mercato una cosa che mi lascia perplessa è che finchè c’è stato Marotta non abbiamo mai fatto un affare con l’Inter è andato via lui si fanno affari solo con questa società e se possono fanno loro il prezzo. Permettetemi una battuta ma dentro a Romei ci sarà mica il commercialista? Ferrero avrà tante colpe ma le maggiori sono di chi gli ha ceduto la Sampdoria. Sempre forza Samp.

  96. Mousse Dembele' ha detto:

    Le prossime due (Bologna e Torino) sono fondamentali, poi si va all’Olimpico con la Roma. Non è Napoli lo scontro che fa testo, ma partite come Carpi e, ripeto, le prossime due. Lì si vede come se la gioca Montella è come scendono in campo i nostri eroi, sempre timidi all’inizio e che si svegliano quando vanno sotto..
    Capitolo società: ricordiamoci l’anno di disgrazia 2011, quando andarono via Cassano e Pazzini. Per Soriano ed Eder bisogna resistere fino a giugno. La serie B con questa dirigenza non so proprio a cosa potrebbe portare, non voglio neanche pensarci. Fare a meno dei diritti televisivi e di tutto il resto sarebbe una sciagura!

  97. Dado ha detto:

    Eder ai saluti e Soriano forse…

    Ancora una volta diamo via i due più forti della squadra a Gennaio…

    Siamo nella bratta…… ma proprio fino al collo….

  98. Paolo1966 ha detto:

    Rispetto a quelli che abbiamo fatto e facciamo con l’Inter faceva migliori affari Pinocchio col Gatto e la Volpe

    • francesq ha detto:

      Perché dici così? Noi siamo benefattori! Noi diamo loro i nostri migliori. Loro danno a noi i loro sciancati. E noi, illuminati d’immenso, li rimettiamo in piedi prima di restituirli.

      Calcisticamente ci perdiamo. Ma la nostra anima pia e generosa è al riparo dalle fiamme dell’inferno!

  99. Danilo71 ha detto:

    Scusate ma qualcosa non torna:
    E’ pur vero che Eder ha quasi 30 anni ma è pur sempre il vice capocannoniere in corsa, l’attaccante della Nazionale e viene valutato 10-11 milioni???? Paloschi ( ok 26 anni quindi può “durare” di più) addirittura 9????….Maksimovic ( difensore ) 25??????…..ma siamo pazzi o una società da mercatino Natalizio?????

    • Bulgaro ha detto:

      una è la cifra sparata, poi c’è quella pagata e poi c’è il tempo in cui pagano infine la volontà del giocatore di andare e quella della società di vendere.
      Paloschi pare lo prendano a 6 che non è male per uno che i suoi gol li ha sempre fatti e giocando nel chievo… soprattutto ne ha segnati parecchi a quelli di la…

    • daddix ha detto:

      Sono d’accordissimo. Per me vendere Eder sarebbe già di per sè un suicidio ma venderlo a queste cifre sarebbe uno dei tanti affaroni che fanno le altre società con noi. Se vuoi una salvezza tranquilla devi prendere un Paloschi ma tenere i pezzi pregiati, altrimenti ci sarà da soffrire parecchio e non so come potrà andare a finire.

    • robmerl ha detto:

      ferrero come garrone: quelli presi per i fondelli siamo noi che stiamo qui a farci delle pippe mentali alla tastiera. Altro che andare allo stadio a tifare!!!

    • Marco ha detto:

      Il calciomercato ha alchimie tutte sue.
      Il Napoli aveva bisogno di ricoprire un ruolo difensivo, Maksimovic è un jolly che puo essere schierato ovunque, la sfortuna vuole che il difensore sia di Cairo,quello che ha preso 18 milioni da Immobile, 15 da Cerci,18 da Darmian.

      Eder è necessario per l’Inter, la sfortuna che come ds abbiamo Osti, colui che ha dato Okaka a 2 milioni,Zaza a 3,5 milioni , metà Gabbiadini a 6 milioni.

      Giocoforza Eder non vale più di 12/13 Maksimovic 25

      Paloschi te lo vendono a 8/9 milioni?

      Con un ds che prende Muriel a 10milioni non mi pare ci sia da sorprendersi.

  100. flex ha detto:

    Mi sembra che sia arrivato il momento della verità.
    Credo che anche coloro che hanno voluto (e sottolineo voluto) dare fiducia a Ferrero non sono mai stati troppo tranquilli nè sul personaggio nè, soprattutto, sulla sua solidità patrimoniale. Se si giocasse a poker è il momento del “vedo”, quando si scoprono i bluff.
    Da un punto di vista tecnico il sacrificio di Soriano sarebbe sopportabile, quello di Eder ha conseguenze devastanti, ma questa volta rischiamo molto di più che retrocedere.
    Tutti noi vediamo delle analogie con il passato, io evidenzio una differenza fondamentale: garrone fece un errore, gravissimo ma pur sempre un errore, di valutazione, ferrero non ha una lira. Vendere eder adesso non è un suicidio sportivo, non è un errore da incompetenti, ma è l’unico modo per raccattare due soldi e cercare di arrivare alla fine dell’anno.
    A questo punto mi ricollego ai ragionamenti dell’ottimo Massimo Pittaluga: se dietro a ferrero c’è qualcuno è tempo che esca fuori, se non c’è nessuno il futuro è molto più che incerto.

    In ogni caso credo che i tifosi sampdoriani abbiano il diritto di pretendere da edoardo garrone delle spiegazioni su quello che è stato.
    Difficile da capire: si professava tifoso, aveva i mezzi per essere uno dei migliori presidenti della nostra storia, si è rilevato la più grande delusione.
    Ferrero è una figurina, lui è Ingiustificabile.

  101. Martino Imperia ha detto:

    Piccolo promemoria per gli sfascisti, quello che I tifosi dicevano dei nostri calciatori:

    Viviano: merita la nazionale! e ora è tutto nostro

    Moisander: L’ex capitano dell’Ajax è una garanzia

    Silvestre: l’asse portante della nostra difesa voluto dalla curva e dalla società

    Zukanovic: strappato all’Inter! gran colpo di Ferrero

    De Silvestri: è il nostro Nazionale sta guarendo e Cassani ben lo sostituirà.

    Fernando: brasiliano finalmente piedi buoni a metà campo

    Barreto: un lottatore guerriero con grande esperienza in A

    Soriano: è uno dei nostri gioielli, ma è il più “sostituibile” sulla carta

    Correa: è l’anno in cui può esplodere

    Eder: peccato che non fa tanti gol (!!!)

    Muriel: ha le movenze di Ronaldo

    • francesq ha detto:

      E quindi? Mi sembra che l’unico a non cambiare idea, di fronte allo sfascio, sia tu! Scusa, mi rendo conto che non te ne faccio passare una… 🙂 🙂

      • Martino Imperia ha detto:

        Intendevo dire che non concordo nè con chi diceva che eravam fortissimi prima, nè con chi dice che siam dei brocchi ora.

        Ed è stato un male esaltare questa squadra prima (tanto da chiederle di dare più di quel che poteva), così come è un male svilirla e sputarci sopra ora.

        Ora come ora penso sia una discreta squadra e ritengo non sia un’impresa impossibile farla viaggiare ad una andatura regolare senza ansie nè patemi.

  102. Daniele da Rapallo ha detto:

    Chissà come saràcontento Montella.
    Il valore di Eder mi sembra basso.
    Speriamo bene.

  103. vincenzo ha detto:

    La possibile vendita di Eder e Soriano non è certo un segnale positivo per la società ma ripeto: vorrei sapere com’è la situazione della società: chi fa che cosa?!… .
    In questo momento dei giocatori (che fanno i loro interessi con i procuratori) “non me ne frega niente”: sottolineo ancora che siamo più di 19.000 abbonati e come abbonato vorrei sapere la situazione societaria in prospettiva futura; è evidente che se vendi i più buoni significa che devi coprire dei buchi ma personalmente mi basterebbe sapere come stanno le cose: certo, vorrei avere una società in regola senza scheletri nascosti e che abbia un progetto ancorché limitato… .
    Notizia di oggi: Guardia di Finanza, 64 indagati tra i quali Presidenti, procuratori (Alessandro Moggi!), giocatori di serie A ecc.: che schifo! altro che domenica alla Tv: cori vergognosi dalla Sud di discriminazione territoriale..in questo contesto attuale è il male minore: nasce e finisce lì invece le mele marce continuano a imperversare.

    Sempre Forza Sampdoria: ovunque tu sarai ovunque io sarò!!..

    Forza Sampdoria

  104. MadMick ha detto:

    Non per dire…ma tutte le cifre che vengono scritte mi sembrano surreali e questo viene confermato dalle indagini in corso in queste ore su fatture false nel mondo del calcio.
    Quindi Pereira può valere 11 mln, Eder 12 ed io 24.
    Credo che il nostro Andrea Lazzara possa essere sui 2 per il prestito e 9 a giugno per obbligo di riscatto legato alle presenze + 2 per bonus al raggiungimento di 10 assist e 100.000 per ogni gol fatto!

  105. NYC ha detto:

    Danilo71
    I giornalai non sanno nulla buttano numeri come I dati, ma secondo Te una Squadra vende per 10 milioni Eder ( Nazionale ) x spenderne 9 per Paloschi ???

    Roba da matti le belinate Che sta gente si inventa.

    • Danilo71 ha detto:

      Mi auguro che tu abbia ragione NYC anche se credo che , se dovesse venire Paloschi forse potremmo pagarlo un po’ meno ma non sono per niente sicuro che riusciremmo a strappare tanto di più per Eder ( se lo vendiamo…)

  106. andrea_samp ha detto:

    MAMMA MIA !! ….. nn ho parole …le avevo già usate in tempi non sospetti …
    adesso tutti che entrano nel mio carruggio..che devo allargarlo ad autostrada !! .-) eh ridiamoci su va..!! chi per un verso ( presidente e conduzione societaria) chi per un altro (giocatori venduti male , che ora mancano centravanti assente ecc… ) …chi ancora da la colpa a chi ce l’ha messo ..( detto anche questo) … ah ancora chi ammette che il primo periodo era tutto merito della vecchia gestione e da quando ci ha messo mano il “grande puffo romano” è cominciato il casino ..( straridetto!!…) eh vabbè purtroppo la puzza di bruciato l’avevo già sentita un anno e più fa …. ma molti a dare del bibino disfattista ..o garfroniano ( a me ??) e avevo detto di aprire gli occhi subito e svegliarsi …macchè però ora che si avvicina il fuoco alle chiappe ….
    e speriamo che ci sia un colpo d’ala a sistemare , meglio tapullare, la situazione ..il problema è : a giugno che si fa ???…..
    cmq amaramente devo dire che le mie sensazioni a pelle che avevo esternato e che nn mi davano segnali positivi ( e che nella mia vita per tutte le cosen nn solo di tifo, da sempre ci azzeccano nel bene e nel male ) devo constatare che, anche se speravo una tantum di sbagliarmi, purtroppo con gli accadimenti attuali mi stanno confermando le inquietanti previsioni.
    un blogger ha citato il libro ” I pescecani ” di Giordano per capire qualcosa sul vuperetta….io ai tempi avevo suggerito un bel giro su forum e blog romani /romanisti con discussioni proprio sul nostro uomo e già da li si capiva tutto ..e c’era da accapponarsi la pelle ..e l’avevo detto ..ma niente!!
    ragazzi ora rimboccarsi le maniche come tifosi …almeno noi nn dobbiamo avere niente da rimproverarci … la società e i giocatori/allenatore invece vedremo …e speriamo che anche loro si comportino all’altezza ..POI però raggiunta spero la meta ..si faccia partire il “redde rationem” e fuori le mele marce dalla Samp!! a partire dalla testa …
    FORZA SAMPDORIA …

    • andrea_samp ha detto:

      un ultima cosa ..visto che nella mia “ignoranza” da tifoso avevo azzeccato un pò di cosette in anticipo mi viene da pensare che ho sbagliato mestiere nella vita dovevo fare ilDS o manager di calcio ..sicuro che , facendo uso del solo buon senso ..perchè non è che bisognava essere dei nobel !! , meno danni li avrei fatti ..di questa “banda ” a capo della società …
      passo e chiudo ( per ora ) mi ritiro nel mio eremo malinconico in attesa del risveglio …spero che venga una primavera di rimonta come ai tempi di Bernardini e colantuoni ..quando risorgevamo in primavera e ci si salvava all’ultimo …i più vecchi ricorderanno …

      • andrea_samp ha detto:

        ragazzi ahime!! leggo da poco …al peggio nn c’è mai fine …Garrone indagato per fatture false e/o evasione fiscali insieme con altre 60 persone in una inchiesta sul calcio che coinvolge 35 società tra A B e legapro …andiamo bene !! allora forse si comincia a capire la sua cessione precipitosa ?? … ma a chi ? cmq uno a cui la Finanza ha sequestrato casa e bloccato i conti per evasione .. e che patteggiava il fallimento Livingstone mentre prendeva la presidenza Samp … poveri noi , ma che abbiamo fatto di male ?? …siamo proprio del gatto …

        • gianni ha detto:

          guarda che contestano sedicimila euro.

          • Dorianodoc ha detto:

            Sì sì. Guarda guarda chi spunta a “sorpresa”………Eh già sono tutte manovre per screditare. L’importante è crederci. Vero?????

          • andrea_samp ha detto:

            nn va bene lo stesso ..nn è questione di quantità ..eè proprio questione di onestà …io le tasse le pago eccome ..anche fossero stati 1000 euro …ma scherziamo??..
            no qui è proprio tutto il sitema che nn va dal calcio al Paese tutto..
            e per irmanere al calcio ..le buffonate delle campagne educative contro razzismo e discriminazioni ?’ squalifiche di curve .. giornate a giocatori vari ..magari in altre categorie ..ma in A eh no ..son cose di campo diamo solo 2 giornate in C Italia a sarri ..nn disturbiamo il napoli ..ci mancherebbe .. e de rossi ..ma si che vuoi che sia …
            ma per favore … ho sentito dire cose allucinanti al processo del lunedì che giustificavano questi atteggiamenti in campo ..roba da amtti .. e poi dovrebbero dare l’esempio ai tifosi o si giovani che iniziano ?’ è proprio una cultura schifosa e lurida che avvolge il calcio tutto ..all’estero un pò meno e in Italia o altri paesi incivili è al massimo dello schifo !!
            BASTAAAAAAAA …. imparate tutti dal rugby… dove prima di tutto vige una sola cosa RISPETTO !! … DEVONO INIZIARE I TIFOSI PER PASSARE AI MEDIA E AI GIOCATORI E DIRIGENTI …fatevi un bel giro sui campi di rugby ..e imparate ..
            poi potremo parlare di sport nel calcio …

          • gianni ha detto:

            Tu di certo non spunti a sorpresa….pur di screditare chi ha cacciato il tuo amore urleresti anche per una multa in sosta vietata; poi quando ti dicono che simpatizzi doria solo per il tuo idolo ti offendi.

          • gianni ha detto:

            @andrea-samp: se ci saranno delle condanne avrai avuto ragione tu; per adesso la tua è solo demagogia a basso costo.

        • claudio61 ha detto:

          Sarei curioso di sapere se Ferrero legge questo blog … Perché credo che ormai abbia tutta la tifoseria contro, anche io che un po’ ci credevo … ora mi sono completamente ricreduto e con lui Garrone che comunque ci ha messo in mano di gente come questa … la vedo molto brutta … Parma ???

  107. Enrico ha detto:

    Su questa stagione c’e’ gia’ una luce sinistra. Se poi si corre verso analogie simili legate a cessioni di gennaio importanti c’e’ veramente da temere il peggio….

  108. roro'69 ha detto:

    poche parole fra le tante pronunciate a caso da Ferrero

    voglio vincere
    voglio emulare mantovani
    a gennaio non vendo nessuno

    Adesso, gentilmente, tiri fuori gli attributi, e visto che nel calcio non servono i milioni ma solo le fideiussioni (sempre parole sue) alle parole faccia seguire i fatti.

    ma io come tutti voi nonci credo, perche diciamo la verità: non è persona credibile. Mi spiace, e cosi e punto.

    domenica, quando probabilmente avremo il carpi a 2 punti, ci sara da ridere, anzi da piangere.
    Andrea che dolore al cuore……

    • francesq ha detto:

      Quando ha detto che servono solo le fideiussioni mi ha colto un colpo apoplettico… Poi, per carità, che nel calcio i soldi non siano tali, ma crediti più o meno scoperti, si sa… Però, dai…

  109. chicco 78 ha detto:

    Certo Ferrero sarà anche un faccendiere e su questo può anche non esserci dubbio ma toh guarda chi è spuntato sull’inchiesta sull’evasione fiscale….

  110. P.SOLARI ha detto:

    Queste valutazioni sballate di mercato mettono i brividi …… a parte il fatto che vendere il vice-capocannoniere a Gennaio sarebbe gravissimo ( errore gia’ fatto non molti anni fa e pagato carissimo con la B ), lo si vende per buona misura a “poco” ? C’ e’ in Societa’ chi non e’ connesso al mondo reale ? Mi auguro che ci sia chi ponga freno a queste scelleratezze prima del disastro, tipo Montella ( credo che non sia stato tanto ingenuo da accettare di venire qui senza la garanzia che almeno fino a Maggio i migliori restassero in rosa ). A meno che lo facciano nonostante l’ opposizione del Mister che. a questo punto, dovrebbe allora rassegnare le dimissioni ( e gli darei piena ragione, per quanto rimarremmo nella “melma” fin sotto le narici …. ).

  111. Sammy ha detto:

    Osti dichiara che l’Inter ha chiesto sia Eder che Soriano… Romei dichiara che l’Inter ha chiesto Eder ma non Soriano. Chi ha ragione? Ma soprattutto, ed è qui la cosa grave, ma si parlano almeno in società?

    FERRERO VATTENE, società allo sbando!

  112. danilo ha detto:

    Fino a quando avremo un presidente che dichiara di non vendere nessuno a gennaio poi si prepara a vendere il vicecononniere del campionato oltretutto a cifre da regalo,che supportato da quell’incapace di Osti e l’interista Romei vanno avanti a braccio senza una seria programmazione come si può sperare in qualcosa di buono,l’unica speranza e che Ferrero se ne vada ,anzi deve ANDARSENE.
    SEMPRE FORZA SAMP

    • mauro sampbolzano ha detto:

      ti ricordi quella bella canzone di Dalla “amore mio non stare in pena questa vita è catena……guarda come son tranquillo io anche se attraverso il bosco

  113. Lorenzo ha detto:

    Dunque l’operazione Eder, se confermata, non è del tutto sbagliata a mio avviso. Viene ceduto un giocatore di 30 anni a più di 10 mln di euro, cifra molto alta per quel tipo di attaccante e di quell’età (se non lo vendi ora allora fai la scelta di tenertelo e per sempre). Ora, ripeto sempre se confermato, bisogna capire chi arriva al suo posto. Si parla di Paloschi, attaccante diverso da Eder. Vi faccio questa domanda, visti gli acquisti in difesa, non è che magari si stia virando su un 3-5-2 ? Così l’acquisto di Paloschi lo capirei, diversamente no, non mi sembra un giocatore di movimento da 4-3-3. Grazie.

    • Stefano_1970 ha detto:

      Concordo. La tempistica non é brillante. In ogni caso é un buon punto di riflessione.

    • francesq ha detto:

      Ok, sono d’accordo… Ma non a gennaio, negli ultimi giorni di mercato. Se proprio dovevi venderlo, lo facevi d’estate, a giugno, a mercato aperto.

    • Marco ha detto:

      Quindi secondo la tua logica vale piu Rodriguez che di anni ne ha 24 che Messi che di anni ne ha 28?
      Primo Eder ha 29 anni, compie 30 anni a novembre 2016
      Secondo Eder è nazionale Italiano che coincide col suo miglior momento della carriera
      Terzo Eder è uno di quei giocatori imprescindibile per la nostra squadra
      Quarto se vai a vedere i punti maturati grazie a questo vecchietto forse ti ravvedi

      Eder adesso vale almeno 20 milioni, basti pensare che per Hazard 25 anni chiedono 105 milioni di euro ed ha segnato 0 gol.

      Per il modulo non ha gli uomini per il 3-5-2 .Secondo me.

  114. chicco 78 ha detto:

    Cmq raga vendere insieme soriano ed eder è sicuramente un suicidio adesso come adesso ma ve le ricordate le cessioni in blocco di Vialli lombardo jugovic vierchowood pagliuca carboni,oppure più recentemente Cassano Pazzini del neri Marotta Paratici Storari Ziegler o ancora in passato le svendita di Veron seedorf karembau Per non parlare poi del Mancio….raga è la storia della nostra società perché è questa che è sempre stata la nostra dimensione o mi sbaglio?non è perché adesso c’è Ferrero raga!!!!che poi Ferrero non promette bene questo son d’accordo anche io ma se si è sampdoriani bisogna accontentarsi è sempre stato così, ovviamente nei limiti della decenza!!!!anche avendo una proprietà stramiliardaria come quella dei Garrone al massimo dove siamo arrivati? Quindi anche se anche se arrivasse volpi cosa credete che farebbe?prendere di Carlo come allenatore? Ma per piacere……

    • mauro sampbolzano ha detto:

      non sono d’accordo, se mi parli di proprietà “stamiliardarie” e poi mi dici dove siamo,,arrivati, allora ti dico che volere è potere con le persone giuste al posto giusto, con una programmazione giusta e organizzata,si va in alto, vedi altre squadre con “stramiliardari” in comando. o no

      • chicco 78 ha detto:

        Sì hai ragione mauro è vero però sinceramente trovare un altro paolo mantovani credo sia impossibile che con poco ha fatto la nostra storia!

  115. andrea_samp ha detto:

    comunque tra gli indagati ci sono tutti !! grandi piccoli ..di tutte le società ..anche i bibibni ovvio ma finache chievo ecc…tutti !! che marciume …che schifo ..
    ora ancora di più dico ..sono stufo di questo calcio ..EVVIVA IL RUGBY !!! ….ancora dove c’è un senso di sport ..e tra tifosi nn ci si accoltella ma c’è rispetto in campo fuori per l’arbitro ..x tutti ..ecc.. valori che ormai nel calcio , abche se fanno campagne sociali ipocrite , nn esiste a tutti i livelli ..

  116. Marco ha detto:

    Invece di prendere Paloschi, non possono vendere Eder anche per 13 milioni, ma fino a giugno rimane a Genova?

    Almeno a giugno si pianifica meglio,a patto che se ne vada Osti,e soprattutto non stravolgiamo la squadra, come già fatto lo scorso gennaio? Non mi pare portò buoni frutti.

    Eder si gioca l’europeo, se rimane almeno fino a giugno ma già venduto all’Inter, hai la certezza di avere una sicurezza.

    • Lollo ha detto:

      Probabilmente il giocatore vuole andare via, all’ Inter e forse anche al Leicester servono rinforzi già pronti per puntare allo scudetto ( anche se nel caso dell’ Inter la vedo dura con la squadra che si ritrovano.. )….al nostro presidentissimo servono soldi, questo mi sembra chiaro..come si dice: unità di intenti…

      • YumaS2001 ha detto:

        andare ora o a maggio …. gli cambia poco
        qui gioca, li si gioca il posto con il trombatore della wanda
        .
        per la samp avere i soldi ora (magari 50%) e gli altri a giugno e poter avere soriano ed eder significa tranquillità, piazzamento al 10 posto senza patemi e pianifcare l’annata prossima

        • Marco ha detto:

          se lo si vende ora ma rimane sino a fine campionato, ci può stare. Si chiamerebbe pianificare, come fanno molte squadre.
          Cederlo a 2 giorni dalla fine del calciomercato, magari come prestito e i soldi li vedi tra 2 anni, sarebbe parecchio strano.

      • Marco ha detto:

        Credo sia normale e comprensibile che un giocatore di calcio, ambisca a guadagnare molto e magari anche provare a vincere qualcosa.
        Premesso questo, tutti i giocatori vorrebbero andare nella Juve,Milan,Real,Bayern etc etc.
        Esempio semplice, Cairo presidente del Torino, ha venduto tutti all’estero a squadre che pagano con soldi veri e non con soldi di cartone come l’Inter.
        Darmian,Immobile e Cerci hanno portato quasi 50 milioni.
        Nessuno vieta di vendere, il problema è come, se sono vere le voci che l’Inter vuole il prestito oneroso con riscatto a giugno ti ritrovi pure senza soldi per sostituirlo.

  117. titti ha detto:

    va beh eder…..salutaci del neri pazzini poli e gabbiadini…….pronti soltanto a firmare cifre iperboliche per poi non giocare e chiedere di tornare …….peccato….ti ho sempre stimato e ti facevo diverso……
    PS: ma soltanto l’Udinese ha avuto la fortuna di incontrare Di Natale ?

  118. Carlo ha detto:

    Apprendo con molto dolore che Soriano e’ a Milano…Eder preferisce l’Inter al Leicester…
    Come previsto e scritto qualche mese fa, Ferrero monetizzerà il più possibile e tanti saluti….che sciagura…2011 Bis…
    Ovviamente Ferrero se ne laverà le mani dicendo che sono stati i giocatori a voler andare via…lui non intendeva assolutamente venderli ma ha dovuto assecondare la volontà dei giocatori…Pagliaccio!
    La vedo proprio Brutta Brutta Brutta….

  119. Dado ha detto:

    Resta solo un mistero il perchè Montella abbia accettato di venire…

    Preso per i fondelli anche lui??

    • Lollo ha detto:

      probabile…..o forse voleva liberarsi della gabbia costruita dai Della Valle e a Giugno tela anche lui….

    • Sammy ha detto:

      favore personale all’amico Ferrero…sei mesi qui per poi tornare in una squadra che conta.. gentlement agreement sul contratto, in caso di chiamata di altra squadra ben più importante, a giugno, rescissione immediata.

  120. Klaus Lavagna ha detto:

    Andrea aiutami a capire:1)Ferrero vende Eder a gennaio anziché a giugno secondo logica per non rischiare di nuovo la B,forse vende anche Soriano,prende in prestito secco un Ranocchia tutto da valutare,un Alvarez che,anche se preso a prezzo di saldo non capisco a cosa ci possa servire , un Dodò forte in proiezione offensiva ma debole in copertura,forse un Paloschi calciatore appena discreto ma non paragonabile a Eder2)Montella allenatore titolato è venuto a Genova senza chiedere garanzie?Mi rifiuto di crederlo!Garrone ha ceduto la società ad una “leggera”qualunque oppure a un personaggio che si spera di sola copertura.Non ci capisco più niente perché uno che vende a prezzo stracciato i migliori,vive di prestiti e rischia di finire in B cosa spera di ricavare poi da una cessione obbligata della società per mancanza di ossigeno?Temo quindi che se il viperetta non ha nessuno dietro non finiamo solo in B ma spariamo dal calcio che conta.Questo pensiero mi era venuto già il giorno che Garrone ci ha presentato a sorpresa questo strano personaggio.

  121. aston ha detto:

    Se davvero fossero ben pagati e si comprasse oltre al centrale un bel mediano e un centravanti penso che l’operazione, sulla carta, sia giustificabile.
    Abbiamo preso Alvarez , avevamo già Correa oltre ai due ragazzi colombiani. Mi sembrano giocatori sui quali si debba provare a puntare. Una squadra che giochi con Correa Alvarez Soriano Eder Carbonero oltre a un centravanti ( Cassano o altro ) proprio mi pare che non stia in piedi. Ed allora visto che non siamo un top club che può tenere fuori giocatori importanti mi pare che la vendita ci possa stare. Se ripeto con il ricavato si acquistano due giocatori importanti per il nostro livelli ( a me Paloschi non dispiace ).
    Se andranno via credo che tutti li ricorderemo con stima per come hanno sempre onorato il loro impegno e per le qualità che hanno espresso.
    A me pare che una squadra così composta
    Viviano
    DeSilvestri, Silvestre, Ranocchia, Dodo
    Fernando, x( da comprare uno buono )
    Carbonero, Correa ,Alvarez

    Cassano ( Paloschi o Borriello )

    sia una squadra interessante e non mi sembra una sciagura.
    Che poi mi piacerebbe pure tenere Eder e Soriano è naturale ma capisco le esigenze.

    a.

  122. Daniele da Rapallo ha detto:

    Operazioni pericolosissime a gennaio.

  123. Mousse Dembele' ha detto:

    Circa l’analisi delle cifre che dice che 13 mil. sono pochi, occhio che oltre ai numeri ci sono anche i termini di pagamento. Un conto sono 20 mil pagabili in 10 anni, senza denaro vero che gira, tanto poi i presidenti cambiano si fanno altre operazioni a parziale compensazione delle precedenti, un altro sono pochi, maledetti e subito, che consentono ai presidenti misci sparati come il nostro, la messa in sicurezza della squadra. Con questo, ripeto quanto scritto in un mio post precedente: si tratta di un gioco d’azzardo. Eder e Soriano hanno già fatto 18 gol in due, vanno tenuti fino a giugno, poi liberi tutti e nuova programmazione. Se andiamo in B con Ferrero siamo spacciati.

  124. Bono Paolo ha detto:

    OK ragazzi tutto giusto e tutto vero , Sulla conduzione societaria che fa schifo, che i giocatori sono grammi , che il Viperetta è una macchietta , che la difesa è scarsa , che manca questo e ci vorrebbe quello , ma vorrei capire :
    Ma qual’e’ l’ alternativa ? la Samp non ha parliamoci chiaro se non per noi tifosi ” L’ appeal ” ne territoriale ne tanto meno mediatico , io è anni che non compro e non leggo ne la Gazzetta dello Sport, ne Tuttosport , etc in quanto MOLTISSIME VOLTE NON C’E’ NEMMENO un articolo che parli della SAMP , basta sentire RADIO SPORTIVA parlano solo di JUVE- NAPOLI- ROMA- MILAN ( anche se fà letteralmente schifo )-INTER e un po della FIORENTINA gli altri 0 …. chi è che la comprerebbe ?? quale imprenditore ?? …qualcuno direbbe VOLPI , io NON CI CREDO !!!!! se avesse avuto dell’ interesse VERO , lo avrebbe già dimostrato concretamente , ma a parte le bufale apparse sui giornali ed in qualche TV locale il NULLA più totale ..quindi stiamo calmi prima di mandare via questo o quello , poi io non credo che il Viperetta sia il vero azionista di maggioranza della UC SAMPDORIA ….stiamo calmi e vediamo cosa succede…… Sono un affezionato ascoltatore di Piero Sessarego , e lui queste cose le ha già dette e ribadite in tempi NON SOSPETTI..

    • robmerl ha detto:

      possiamo dire tutto il male che vogliamo di ferrero, ma se non ci capita un emiro anche solo un tohir, con la legge bosman quei pochi buoni che abbiamo siamo destinati a perderli. Il solito inter, il solito milan o la solita juve deve solo offrire al giocatore il doppio dell’ingaggio e il gioco e è fatto…Alla società non resta che monetizzare se il giocatore non è in scadenza di contratto…altrimenti va via gratis. Perciò facciamocene una ragione

      • Doria65 ha detto:

        Oh, pensavo di essermene reso conto solo io….

        Tutti a massacrare Ferrero, nessuno che si faccia domande sul signor Eder, che la Samp ha preso dAl Cesena, portato in nazionale dopo Campionati non particolarmente prolifici, e appena ne imbrocca uno giusto trova chi gli offre il doppio e puffff svanito…. Ma è tutta colpa di Ferrero, sicuro…

        • andrea.lazzara ha detto:

          Lo ripeto anche qui: i tempi sono cambiati, bandiere, affetto ecc…non sono più di questo calcio. Prima i tifosi se ne rendono conto (soprattutto i tifosi di squadra del livello economico della Sampdoria ) e meno delusioni ricevono

        • Martino Imperia ha detto:

          Sono daccordo con voi.

          Imbastire una contestazione alla dirigenza attuale dovendo affrontare mezzo campionato con l’obiettivo dichiarato SALVEZZA è una di quelle genialate, ma di quelle genialate……………….

          Io certi tifosi veramente non li capisco.

          Capisco la frustrazione, ma l’autolesionismo non lo capirò mai.

          Doria65 non hai capito, il venticello del blog è cambiato, anche se piove è colpa sua 🙂

  125. Stefano_1970 ha detto:

    Paloschi non é male… ma qualsiasi numero 9 arrivi significa che il 99 siede in panca. É un punto fermo nel ragionamento su come affrontare la seconda parte di campionato. Il contraccolpo delle cessioni può essere grande…i semestrali non si sa quali motivazioni abbiano… il mister dovrà registrare i meccanismi ancora una volta…

    • francesq ha detto:

      Con Paloschi, credo si arriverà a virare sul 3-5-2, perché non ci sarebbero più esterni veri per fare tridenti o presunti tali. Paloschi è abbastaza compatibile con Cassano e con Muriel (che vorrei finalmente vedere in coppia con una punta di peso che faccia il “lavoro sporco” per lui; ha reso solo quando giocava vicino a Okaka). Certo, Paloschi non vale Eder, è un giocatore da Chievo, che raramente è salito sopra i dieci goal a stagione. Però tatticamente può avere un suo senso…

      Ciò detto, vendere giocatori importanti come Eder a gennaio è un SUICIDIO. Specie se sei quart’ultimo in classifica…

  126. bob55 ha detto:

    Noto che molti di quelli che davano a me ed altri anti Ferrero dei disfattisti stanno venendo nel nostro carruggio.Il suo modus operandi,al di la’ dei risultati e” il come distruggere una societa’ calcistica di media fascia nel giro di due anni.Se veramente era interessato a rilevare una societa’,perche’ non ha preso la Lupa Roma o il Latina?A me piace la Bmw,ma posso mantenere la Panda e ho preso quella.

  127. Klaus ha detto:

    …Chiudere il Circo sarà proprio una rivoluzione… Dai che forse diventeremo un paese normale.

  128. petrino ha detto:

    oggi calabro’ ha detto ” il calcio e’ un lusso. Chi non ha soldi deve passare la mano”. Purtroppo per noi ferrero non doveva neanche darla. Eder se ne vuole andare. A 30 anni quasi, con una squadra quart’ultima, con prospettive inter e Leicester davanti, e’ un’ occasione troppo ghiotta. L’ importante e’ sostituirlo con uno che i goal li ha sempre fatti. E’ tutta la squadra purtroppo male assortita.Magari arrivasse paloschi!!!! Mi sa di bufala.

  129. luca ha detto:

    Per tutti quelli che si divertivano con Ferrero siete soddisfatti adesso ? questi signore continua a prendere per i fondelli noi tifosi ! ma come non aveva detto che non si sarebbe mosso nessuno e che avrebbe potenziato la squadra, che non avrebbe commesso gli stessi errori dello scorso anno (Gabbiadini) che non c’erano problemi di soldi (a proposito stiamo ancora attendendo delle risposte sulla sua reale potenzialità economica) RUSULTATO : Eder e Soriano venduti (purtroppo non era riuscita questa operazione a Giugno ) per circa 25 mln di euro (un’elemosina considerando le potenzialità e i risultati sportivi degli ultimi 2 anni di questi giocatori) ma purtroppo quando si è con l’acqua alla gola come il sig. Ferrero !!!!!!! nessuno all’orizzonte Andrea ??????

    • andrea.lazzara ha detto:

      “Dietro Ferrero? Ci sono le idee”.

      • francesq ha detto:

        Annamobbene….

      • Stefano_1970 ha detto:

        Non la trovo una dichiarazione “marziana”

        • andrea.lazzara ha detto:

          Quali sono, secondo te, le idee? Dove vuole portare non tanto la società ma la Prima Squadra che dovrebbe essere l’asset fondamentale?

          • Stefano_1970 ha detto:

            Mi riferivo in maniera più generale al concetto espresso.
            Uno che fa impresa deve avere un idea imprenditoriale in testa ed essere in grado di plasmare in base al contesto.

            Detto questo non ho idea di cosa abbia in testa Ferrero oltre ad una bella chioma.

            Per come la vedo io se vende tutti, intasca un mucchio di soldi e chiude baracca e burattini é un mito. Sempre che abbia acquistato a zero come tanti affermano.

      • NYC ha detto:

        Ironia o disperazione ?

  130. renato ha detto:

    Buongiorno Andrea,questa mattina ho letto su calciomercato.com che Ausilio dell’inter prende Eder a titolo oneroso per due milioni, con obbligo di riscatto nel 2017 per 10 milioni pagabili in tre rate! Mi domando se ciò è vero,se qualcuno è fuori di testa! Non solo,Soriano
    sempre all’ Inter a Luglio. A questo punto mi domando: il prossimo campionato con chi andremo a giocare,visto che Eder non ci sarà più,Soriano andrà all’ Inter,Ranocchia,Dodò,
    Alvarez torneranno all’ Inter, Zucanovich,andrà in Germania,Coda al Pescara,Bonazzoli e
    altri già ceduti a titolo definitivo o in prestito,Fernando desiderato,ecc., ecc.. Quelli che ci rimangono potranno sì giocare, ma alle biglie,tanto……sempre palle sono! Come siamo caduti in basso!!!! E non parlatemi più di Ferrero che di pagliacci ne vedo,mio malgrado,tutti i giorni. Un saluto blucerchiato a tutti.

    • andrea.lazzara ha detto:

      A me risultano 13 in un colpo ma la sostanza cambia poco. E’ il vice caponnoniere della A, attaccante titolare della Nazionale e mi aspetterei di venderlo meglio. Se proprio lo devo vendere.

      • NYC ha detto:

        Andrea
        Ma Ferrero paga Gli stipendi ?
        Perche Ora tutti vogliono andarsene ? Anche Zukanovich Che e il meno peggio Che abbiamo in difesa ?

        Che questi milioni siano la differenza tra quello Che offre Volpi e quello Che chiede Ferrero ?

        Okkio a non retrocedere perche con il Viperetta si va in eccellenza visto Che non ha un euro di suo .

        Speriamo di liberarci presto di questa macchietta.

        • Doria65 ha detto:

          Domanda. Tu guadagni X in un’azienda che fattura Y. Viene l’azienda Z che fattura Y al quadrato e ti offre 2 volte Y. Probabilmente accetti, o no? Bene, se accetti, il proprietario della tua azienda è un bandito?

      • YumaS2001 ha detto:

        quando sento queste cose ho sempre un sospetto che non posso esplicare qui non avendo le prove!

      • Marco ha detto:

        L’Inter se non vado errando deve rientrare di 7 milioni in questa sessione per il fair play finanziaro.
        Ergo se prendono Eder te lo pagano a rate.
        Potrei sbagliare,ma di solito l’Inter con noi fa sempre affari.

      • Marco ha detto:

        Le cifre che girano sembrano queste:
        l’Inter verserà circa 1,5 milioni di euro per il prestito oneroso fino a giugno e poi riscatterà obbligatoriamente il calciatore per altri 10,5 milioni pagabili in 4 anni.

        L’Inter deve rientrare di 7 milioni.

  131. vincenzo ha detto:

    Un po’ di amarcord in questo momento non guasta: per Andrea_samp: dato che parli di Bernardini e Colantuoni… che bei tempi: ti ricordi Morello, Spadetto, ecc. comunque:
    Battara, Dordoni, Delfino, Tentorio, Morini, Vincenzi, Salvi , Vieri, Cristin, Frustalupi, Francesconi!! erano i nostri idoli e il lunedì le maglie appese nella lavanderia del Ferraris (sono proprio vecchio..).

    Forza Sampdoria: solo per la maglia!!

    • andrea_samp ha detto:

      eh si …altro calcio … pensa che il mitico Fuffo ho avuto la fortuna e l’onore di conoscerlo e parlargli , io ragazzo liceale , allora così tranquillamente da casa mia …perchè venivaa trovare dei suoi amici . vicini del mio condominiio e io ero amico del figlio di questi qui e quindi me lo hanno fatto conoscere….poi a differenza di sti disperati di dirigenti Colantuoni , con pochi soldi , i suoi pezzi pregiati se li sapeva vendere eccome !! e poi qualche buono riusciva ancora a tenerlo …vedi Salvi ..o qualche altro mica svendeva o dava via tutti i buoni così … eppure anche allora mica avevavmo dei soldi o gran mecenati !! era question di manico …altrochè …questi sono dei dilettanti ….Romei è avvocato come lo era Colantuoni …ma al vecchio potrebbe fare da portaborse al massimo …
      ciao vincenzo … e grazie per l’amarcord..

    • Maraschi ha detto:

      Grande! E’ esattamente la formazione con la quale ho iniziato a tifare Samp.
      Mi ricordo che prima di Pierone Battara, c’era Matteucci.
      Mi aiuti a completare una formazione più recente?
      Cacciatori Santin Rossinelli Corni Spanio Lippi Badiani ….

  132. Klaus ha detto:

    Se devi vendere almeno fatti dare tanti soldini e poi
    Chiudi la bottega e butta via la chiave.

  133. bob55 ha detto:

    Eder secondo me sbagla scegliendo l’Inter,rischia la panca e l’europeo.Meglio il Leicester,che gioca un calcio ideale per le sue caratteristiche e che comunque pagherebbe tutto e subito,tenendoci a galla ancora per un po’.Comunque grazie all’atleta e all’uomo,che ha dato il massimo con I nostri colori.Ma chi arriva?A quanto pare Paloschi non piace al mister.

  134. Martino Imperia ha detto:

    Ci fosse uno interessato alla trasferta di Bologna……………

    • andrea_samp ha detto:

      prima di tutto bisogna vedere come ci andiamo a Bologna ..forse già senza Eder ?’! ..cosa vuoi parlare della trasferta ..qui i problemi sono generali . e la squadra come ci si presenta?? mah !? .. e poi mercoledi il Toro ..brrr….

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      siamo tutti interessati credo martino ma ci devi andare con una squadra e non disfarla la squadra. poi per carità magari vendono eder e andiamo meglio ci sta tutto nel calcio, ma a senso non dovrebbe andare così

    • Fra Zena ha detto:

      hai ragione, ma non è colpa nostra. I responsabili sono, innanzitutto, quelli che hanno deciso di inserire un mese di mercato nel bel mezzo della stagione; in secondo luogo i nostri dirigenti che, con la squadra quartultima, stanno provando a smontare e rimontare la squadra come un Lego. E’ normale che noi tifosi parliamo di quello che leggiamo sui giornali e sui siti, che in questa fase al 99% è inerente al mercato.Temo anch’io che la squadra non si stia allenando bene, come potrebbe d’altronde? Speremmu ben

    • Bulgaro ha detto:

      Siamo tutti interessati… prima bisogna capire chi può scendere in campo.

    • Marco ha detto:

      Obbiettivamente,come fa un tifoso della SAMPDORIA a far finta di niente se parte EDER?
      Poi è norrmale che se va via si tifa sempre e comunque, ma qui si cerca di guardare oltre il Bologna.

      • doria65 ha detto:

        Abbiamo visto andar via gente del calibro di Vialli, Mancini, Vierchovood…

        Ce ne faremo una ragione.

        Forza SAMP sempre e comunque

        • Marco ha detto:

          Tu ricordo che dopo Vialli c’era ancora l’immenso Paolo Mantovani
          dopo Mancini c’era il piccolo Enrico che ci portò penso tu ricorda dove.

  135. rivers ha detto:

    QUAGLIARELLA IL DOPO EDER?
    Eder andato…..
    Non voglio scrivere un post sull’inopportunità di questa operazione sia in termini di valutazione economica del ragazzo, sia in termini di valore tecnico in relazione alla classifica.

    E ora?
    Cassano è un centravanti, di manovra, ma centravanti.
    Muriel è un centravanti.
    Aggiungiamo Paloschi? Pista falsa per me.

    L’unico (nel senso di arrivabile) giocatore pronto ed adatto alle nostre esigenze sul mercato italiano è Fabio Quagliarella.
    Ok, ha 33 anni. Ma 18 mesi bene li può fare. Il problema è il prezzo ma se Cairo scende a sensati compromessi, io dico che arriva lui.

    Che ne pensi, Andrea?

    Forza Sampdoria

    • fioretta ha detto:

      Sono una donna e quindi non capisco nulla di calcio mi direte,ma a me non sembra che Cassano e Muriel siano centravanti ,molti allo stadio domenica dicevano che Eder, Cassano fa più assist che gol , anche Muriel non mi sembra il classico centravanti,poi ogni tifoso la pensa a modo suo, come si dice “tot capita ,tot sententiae”

      • Marco ha detto:

        Cassano non è mai stata una prima punta, ma siccome non ha piu il phisique du role , uno dei pochi ruoli che puo fare per 90 minuti è la prima punta.
        Muriel è una prima punta naturale, basta vedere i suoi movimenti, ovviamente non è il classico centravanti alla Toni Pazzini o Pavoletti, ma è una prima punta.
        Se avesse un qualsiasi altro ruolo con Montella giocherebbe, ma purtroppo per caratteristiche mal si sposa con le idee Montelliane.
        Muriel sarebbe da vendere subito.

    • Bulgaro ha detto:

      3 anni fa sarei stato entusiasta, l’anno scorso contento ora sinceramente spero in altro

  136. Massimo Pittaluga ha detto:

    I nodi vengono al pettine purtroppo. come dice andrea ferrero si definisce il presidente delle idee…e che i soldi non servono. di professione faccio impresa e quelli che gestiscono le aziende così hanno una definizione ma non posso scriverla BIIIIIIIIIP. comunque il colpevole primo si chiama Edoardo Garrone perché è lui che ha permesso questa operazione. la cessione di eder l’avrei capita avessimo 30 punti e il giocatore chiedesse di andare via. chiede di andare via ma di punti ne abbiamo 23…..vista la situazione gli steps avrebbero dovuto essere tengo i migliori sino a giugno, mi salvo e poi vendo. se si vende a gennaio vuol dire che il bilancio è messo proprio male ma come dice Ferrero bastano le idea ed eccola l’idea prendo solo prestiti e vendo colui che ci ha fatto fare almeno 12/13 punti sui 23 totali…..intendiamoci che anche così siamo superiri a carpi verona e Frosinone sulla carta ma il segnale è devastante e purtroppo le parole lasciano poi il posto ai fatti e Ferrero e la samp stanno in piedi sino a che Garrone non leverà le fidejussioni, ma ovviamente non credo che voglia tutti gli anni metterci decine di milioni per ripianare le perdite. visto a chi ha ceduto la samp come ebbi a scrivere già molto tempo fa la mia stima nei suoi confronti è crollata. ero deluso dopo la retrocessione ma fiducioso avendo comunque Edoardo promesso il ritorno in A e un progetto giovani. bene dopo averlo avviato siamo passati al progetto ferrero vendiamoli tutti ed anche i maturi buoni. eccovi il progetto. Io non mi aspettavo nulla di diverso da ferrero ma qualcosa di diverso da Edoardo Garrone si e spero ancora che spunti fuori qualcuno di serio. A me comunque risultava che Volpi un approccio con una offerta l’avesse fatta ritenuta bassa. bene tra un annetto sarà stata molto alta. per fare la serie A ci vogliono presidenti con società alle spalle non presidenti con due sale cinema ma che scherziamo. di presidenti così garrone a regalarla ne trovava centinaia a genova ma ha voluto passare la mano a un personaggio lontano anni luce dalla nostra realtà e dal nostro sentire e dalle disponibilità limitatissime nulle per la serie A. Poi possiamo raccontarci quella dell’uva ma se di la un industriale come preziosi con una società che fattura 800 mln di euro è in difficoltà congiunturale che mizzica può fare di quà ferrero che incassa biglietti dei cinema. Ci sarà prima o poi un giornalista una testata che prima o poi abbia voglia di fare un indagine patrimoniale su ferrero. ricordo che i bilanci delle aziende sono pubblici. ecco andate a guardare e divertitevi e chiedetevi come mai vendiamo eder e poi spriamo a giugno soriano ultimo moicano di quello che costruì riccardo garrone con marotta e paratici. speriamo di salvare la ghirba e che qualcuno ci raccatti prima o poi. Allo stadio andrò solo per tifare perché contestazioni ora non servono ma ci deve essere una presa di posizione della tifoseria verso Nun Vendo nessuno Vinco lo scudetto. Generalmente uso un linguaggio diverso ma le prese per i fondelli dopo mesi stancano.

    • ale ha detto:

      Caro Pittaluga,
      io non credo che le fidejussioni si possano togliere….O subentra qualcuno che la banca ritiene affidabile e vengono rinnovate al nuovo soggetto o si versa il capitale altri modi non ci sono. Correggetemi se sbaglio.

      Quanto a Volpi è proprio il fatto che si sia rifiutata un’offerta -si dice bisogna vedere se è vero- di 30 milioni che puzza. Ora, voi ce lo vedete Ferrero che dice no a 30 milioni? Io no.

      Secondo me la trattativa è tra altri soggetti.

      Io ritengo che soggetti molto competenti potrebbero gestire una società del livello della Samp senza grossi affanni (lo fanno Atalanta e Udinese che prendono meno di diritti, incassi, etc.). Il problema è la competenza. Che manca dal sciagurato allontanamento di Marotta effettuata dal formidabile comitato strategico Garrone/Mondini subentrato con la malattia del povero Riccardo.

      L’unica figura degna è Pecini e speriamo di non farcelo soffiare da qualche strisciata.

      Io credo nel lavoro di Montella e spero che lo ascoltino.

      Andrea, posso chiederti una cosa? Su qualche sito specializzato (che ne sparano di ogni ma ci si aggrappa a tutto) ho letto nelle scorse settimane di una fantasiosa volontà di Marotta di intervenire (come Presidente! Mah!) nella Samp.

      Ti sembra una cosa verosimile? Io dico magari!

      Saluti

      • andrea.lazzara ha detto:

        Forse, ma non credo per ora….Che lui sia legato alla Samp e a Genova (ci abita) è risaputo

        • ale ha detto:

          La tua risposta va già oltre le mie migliori aspettative. Grazie x l’attenzione.

          Avanti Sampdoria!

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        le fidejussioni hanno delle scadenze e se non le rinnovi ciao ciao…..poi ovvio che ferrero sia un tramite chi ripiana decine di milioni e regala la società risanata con parco giocatori così……certo non è ferrero a dettare i tempi e il quantum e mi sembra palese che nessuno regali niente a uno sconosciuto così come la vogliono far passare. mi sembra che siamo sostanzialmente d’accordo.

        • Massimo Pittaluga ha detto:

          scadute le fideujssioni ovviamente o le rinnovi o inietti capitale oppure piano C…….caro ale. credo immagini cosa sia la terza via e non sarebbe bello ma ripeto la situazione non è mai stata chiara e non lo è. Qualcuno a Garrone ha mai chiesto spiegazioni tra i vari organi di stampa e televisivi? Qualcuno ha fatto e pubblicato una indagine sulle società di ferrero? è sempre stato tutto fumoso. spero solo abbia una fine presto. è da quella presentazione che ho grandi timori e dubbi da tifoso. la certezza è che Edoardo garrone è stato una vera delusione. che peccato.

          • ale ha detto:

            Esatto! E’ proprio per questo che Ferrero semplicemente mi sembra un capro espiatorio.
            L’ultimo omaggio avvelenato del comitato strategico.
            Che gente!
            La cosa più penosa è che molti di noi ci sono cascati e se la prendono con Ferrero!
            Le domande non vanno fatte sulle aziende di Ferrero. Tutti conoscono già le risposte. Da tempo, da subito direi! Il fatto che molti abbiano taciuto la loro opinione (lo dico ad Andrea-Samp che si stupisce di ciò) è che si sperava che fosse un breve interregno perché sembra impossibile che una famiglia che si spaccia per molto corretta abbia fatto un’infamità di questo livello ad una tifoseria che durante la loro gestione ha ingoiato di tutto senza reazioni scomposte.
            Vedremo se questa scelta è stata fatta per condurre ad una nuova proprietà una società più snella ed appetibile o per condurla al fallimento senza metterci la faccia. Naturalmente la seconda è una pia illusione.
            Credo che nessuno -nemmeno il più ingenuo tra noi- considererebbe i Garrone\Mondini innocenti.

            Due possibilità diametralmente opposte vedremo.

            saluti

    • Klaus Lavagna ha detto:

      Sottoscrivo integralmente il parere di Massimo Pittaluga.Ma cosa abbiamo mai fatto di male per dover sopportare questo continuo stillicidio di cattive notizie ,vere e proprie angherie!.Fino ad ora abbiamo sopportato l’insopportabile,siamo una tifoseria esemplare e non approveremmo certo il comportamento di certi capipopolo(ohibò) come hanno fatto in questi giorni i nostri adorati dirimpettai che si permettono di mettere alla gogna un allenatore antipatico ma serio e preparato come Piangerini.

  137. andrea_samp ha detto:

    caro Andrea L. ..dietro Ferrero ci sono le idee?? …. bisogna vedere che idee.. che tipo ?’ … oppure adesso se voglio comprare della spesa al mercato dico “guardi la pago con un paio di ideuzzze ..” ..si e ” le do un pensiero come resto “2 …ma per piacere !!! ..ridiamoci su ..è l’ennesima str…ta detta dal guitto romano ….

  138. Paolo1966 ha detto:

    Il detto e’ che nel mercato di Gennaio vendi un mulo e prendi un asino, non che vendi un puledro e prendi il mulo, perche’ in quel caso oltre che prendere il mulo telo prendi anche nel…

  139. francesco ha detto:

    Quelli di la avevano nube che corre,noi invece nube grigia all’orizzonte si perché a breve qui scoppia una bella tempesta mediatica e non!!

  140. Silver ha detto:

    Copia incolla dal sito della Samp:
    Serietà.
    «In queste stagioni si sono proposte vari persone – dice Edoardo
    avviandosi alla conclusione -, ma proposte davvero percorribili
    nessuna. Tra Italia e estero abbiamo lavorato con
    grande discrezione, cercando il profilo giusto a cui affidare la
    società. Ciò è successo poco tempo fa, con le caratteristiche che
    piacciono alla mia famiglia: serietà, concretezza e organizzazione.
    Solo stamattina, dopo vari consigli di amministrazione, posso
    annunciare che la Sampdoria ha un nuovo proprietario, Massimo
    Ferrero, al quale auguro di fare meglio di quanto ho fatto io. Grazie
    e forza Sampdoria sempre».
    Se il meglio è Ferrero mi chiedo come potevano essere gli altri. Se cederanno Eder, Soriano e Zukanovic, gli unici che hanno mercato, non c’è più niente da vendere così ci mettiamo il cuore in pace. Probabilmente il progetto era quello di abbattere i costi e vendere nel minor tempo possibile i calciatori che hanno mercato, cosa che sarebbe stata impopolare per la precedente gestione.

  141. piero ha detto:

    Arrivati Ranocchia, Alvarez, Dodò, Skriniar… Se non parte nessuno rischiamo di aver fatto un mercato intelligente visto che rifacciamo la difesa per tre quarti.
    Se invece parte Eder come sembra, sarò pessimista ma siamo fottuti. Chiunque venga non potrà mai sostituirlo in corsa con la stessa efficacia.
    Comunque spero che da Bologna in poi andiamo con la difesa a 3. Abbiamo gli uomini giusti per quella e non per la 4. Troppo lenti.
    Speriamo che Montella lo capisca.
    E che Correa mantenga questa media-gol.
    In ogni caso forza samp sempre e comunque

  142. andrea_samp ha detto:

    vabbè ..bon . forse è meglio che legga e basta ..senza rispondere..tanto purtroppo siamo arrivati tutti ( o quasi) alle conclusioni e timori che avevo espresso più di un anno fa ..per cui è inutile scrivere..magari se sto fuori e in silenzio portasse bene x il campionato !!
    e sono pronto in caso di miracolo e colpi d’ala clamorosi a recitare non uno ma 10 mea culpa ..purchè si raddrizzi la situazione ..
    ciaooooooooooooooo FORZA SAMPDORIA FOR EVER …

  143. petrino ha detto:

    la formazione per bologna sara’ un terno al lotto. Per il timore di infortuni eder non giochera’. O se sara’ in campo lo sara’ per onor di firma. Idem con patate per soriano. Se ranocchia arriva giovedì( sic) sara’ subito messo in campo, visto il fuggi fuggi dei difensori. E il mercato si chiudera’ lunedi’, per cui…… La cosa stupefacente e’ che la stampa riporta che molti affari sono trattati da romei.Ma osti che fa???? regge la biro???? Oltretutto romei non riveste nessun incarico ufficiale a livello societario.Che sia interista come guastoni, che regalo’ pazzini nel 2011??? Purtroppo le analogie sono molte con quell’ annata.

  144. Sammy ha detto:

    Andrea ultimamente ti leggo molto preoccupato lato societario, o mi sbaglio?

  145. robmerl ha detto:

    il sogno è finito (speriamo che sia l’ultima volta…)

  146. Danilo71 ha detto:

    L’ultimo giorno di mercato…
    Faremo tutto l’ultimo giorno di mercato…proprio quello che non dovevamo fare e che si era detto non si sarebbe fatto.
    Aspettiamo i comodi dell’inter per farci imprestare Ranocchia ( “prima ci serve per una partita ancora e se alla bisogna dovesse giocare e rompersi…ci dispiace “); aspettiamo i comodi dell’Inter per vendere Eder ( “prima reperiamo i soldi vendendo Guarin poi ve lo compriamo ma non esagerate col prezzo, mi raccomando ” );
    aspettiamo i comodi dell’inter per dargli Soriano a Giugno, quando possono loro, quando vogliono loro ( ” adesso non possiamo ma tenetecelo in caldo ” );
    aspettiamo i comodi dell’Inter per farci omaggiare del prestito di Dodò ( “non apppena il ragazzo si tura il naso e ci fa la gentilezza” );
    ci intrufoliamo in una situazione spinosa per prendere Alvarez per fare comodo all’ Inter….e poi? Basta? Una fettina di pandolce e un bicchiere di moscato, no???
    E noi?
    E noi niente…intanto mandiamo a giocare Bonazzoli e vendiamo Zukanovic poi si vedrà…intanto c’è tempo…c’è l’ultimo giorno di mercato…quello buono per noi…quello dello scambio con Zuniga ( che botta di c..o all’epoca );
    Mi sembra di aver mangiato una badilata di m….a…..scusate il francesismo….

  147. andrea_samp ha detto:

    un ultima cosa …ad uso di tutti …se volete sapere come era considarato a Roma er viperetta ..guardatevi questo link …ma leggetelo tutta la pagina dei vari tread !! ..
    sono datati giugno 2014 dopo la presentazione del nostro come nuovo opresidente ..
    leggete e poi nn stupitevi di quello che sta accadendo :
    io mi ci ero fatto una cultura a suo tempo ed avevo trovato ahimè le risposte ai miei tanti dubbi appena vista la conferenza stampa di allora
    ecco il link
    http://asromaforum.it/forum/viewtopic.php?f=19&t=4684

  148. andrea_samp ha detto:

    e ancora ..per un confronta che fa 2rabbrividire” per l’esattezza , sperp di no , delle cose accadute riporto il commento di Lorenzo Licalzi il giorno dopo l’arrivo di ferrero :
    “… Qualche mese fa nella mia rubrica inventai un siparietto dove raccontavo che Edoardo telefonava in diretta a Forever Samp dicendo: “Ciao zono Mimmo tifoso della Zampeddoria”. Me la sono cercata, Massimino lo ha detto veramente, ha detto Zampeddoria! Spero sia un incubo, e che domani mi svegli e realizzi che ho sognato. Qui ci troviamo di fronte a un pirotecnico neofita del calcio, con una solidità economica tutta da verificare – e comunque infinitamente inferiore a quella della famiglia Garrone – che, temo, ne combinerà di tutti i colori. Magari comprerà pure Cassano o farà qualche altro colpo roboante, ma alla fine – spero, spero, spero tanto di sbagliarmi – ci porterà alla rovina …”.
    capito?? ….Licalzi sembra che l’abbia scritto oggi e nn nel 2014 !! … quindi nn ci voleva molto a capire chi era e se penso che c’era gente felice eadorante allora per questo personaggio .. e contenti che i garrone se ne fossero andati ….mah ???

  149. Daniele da Rapallo ha detto:

    Se a Montella serve un esterno c’è sempre Barillà da riprendere…

  150. Carlo SML ha detto:

    “Ferrero ha passato tutti i filtri”, “lasciamo in buone mani”……. avete gettato la maschera, ormai è tutto chiaro. Una volta saremmo scesi in piazza che tristezza.

  151. Federico Galdi ha detto:

    Voglio fare una domanda ad Andrea. A fronte degli evidenti limiti tecnici di questa rosa, da te correttamente evidenziati nel tuo articolo, io, tifoso, come dovrei relazionarmi nei confronti di una presidenza che dopo tre sconfitte di fila e la squadra a un passo dalla retrocessione decide di depaupeare una rosa già dotata di limiti, cedendo il nostro miglior marcatore? Perché è vero che la calma è la virtù dei forti: ma le analogie con la stagione di 5 anni fa sono sotto gli occhi di tutti noi.

    • andrea.lazzara ha detto:

      Il tifoso, per come mi ricordo di essere stato io…ai tempi della gradinata, soffre, sostiene, piange, urla, fa sentire la sua voce. Ora ci sono molti mezzi, compresi questo, per farla sentire ancora più forte: il no alla cessione di Eder penso lo pronunceremmo volentieri tutti ma temo sia una delle operazioni in questo momento inevitabili ( e di cui avevo paura, se rileggete bene, settimane fa). Ma si fermasse li…io non voglio assistere a uno scempio, questo no!

      • Federico Galdi ha detto:

        Grazie Andrea, ma ad essere sincora, la sola cessione di Eder, quello che con i suoi gol e le sue prestazioni ha tenuto a galla una squadra quart’ultima, credo sia di per sé uno scempio.

  152. Fernando Del raso ha detto:

    Buonasera a te Andrea e a tutti gli appassionati di SAMP.
    Volevo chiederti se concordi con questo concetto..vendere un calciatore prossimo ai 30 anni per 13 milioni potrebbe anche essere una cosa sensata ma cio’ che non e’ sensato e’ venderlo quando si e’ quartultimi in classifica e con 12 punti meno dello scorso anno.Inoltre ritengo che Osti abbia ceffato in pieno la campagna estiva allestendo la seconda peggiore difesa della serie A con 36 gol al passivo..insisto sulla difesa perche’,secondo me,l’attacco il suo lavoro lo fa’.Purtroppo la penso come il commentatore qui sopra di nome Francesco..temo che ci sara’ una tempesta a breve in casa nostra e non di natura meterologica…spero con tutto il cuore di sbagliarmi ma sta’ arrivando tutta gente in prestito per 6 mesi ed ho l’impressione che quella meza battuta di Soriano ,riguardante gli stipendi,abbia un suo fondamento nonostante il tentativo di “medicare” la gaffe di Eder..penso che si sia concordato di non far tapelare nulla ma il problema probabilmente esiste.

    • andrea.lazzara ha detto:

      I prestiti preoccupano anche me, onestamente. Così come mi preoccupa la partenza di Eder in un momento davvero difficile per la squadra e per l’ambiente che, temo, stia osservando con comprensibili preoccupazioni le capriole della dirigenza attorno al mercato.

  153. Klaus ha detto:

    …. cambiate sport datevi al golf !!!!!!!

    • Marco ha detto:

      te pensa al cricket.

    • fioretta ha detto:

      Voi al cricket,il vostro presidente fa più casini del nostro , non siete neppure riusciti a andare in Europa per colpa sua e nessuno ne parla mai ,vorrei sapere perché……tra noi e voi non so chi sia messo meglio !

  154. luca ha detto:

    hai ragione Andrea dietro Ferrero le idee !!! che tristezza , che depressione e soprattutto che paura ( tra un po’ di tempo………… ) la prossima volta che questo Signore cercherà di abbindolarci con qualche gesto ed espressione teatrale mi auguro che la platea (noi tifosi) risponda con altrettanta efficacia e teatralità : una bella pernacchia (non riesco più a sopportarlo)!!!!!

  155. Paolo Imperiale ha detto:

    Mayday…mayday…ma qualcuno ha ricordato all’attuale dirigenza che vendere pezzi da 90 per quattro patate e due cipolle a gennaio è una pazzia???? Buonanima del Presidente Riccardo Garrone ci ha provato (vedasi la cessione di Pazzini all’Inter e il regalo di Cassano al Milan, per gli smemorati) e i grandiosi risultati si sono visti! Vendere oggi Eder e/o Soriano da quest’ultimi in classifica sperando di fare un punto in più della terz’ultima è un suicidio calcistico! Siamo nelle zone calde con una squadra, sulla carta, con ben altre ambizioni, se ci si priva anche di una parte del talento del talento che c’è si finisce a fare il derby con lo Spezia e l’Entella….anche se i prendono i Biabiany o i Maccarone di turno! Montella non può fare miracoli…..aiuto. …aiuto!!!

  156. francesco ha detto:

    Andrea da giornalista ci dovresti fare un grande favore: Convincere in qualche modo il “presidente” a leggere questo blog forse cambierebbe registro chissà!!e’ una pia illusione ma tentare non nuoce grazie.

    • andrea.lazzara ha detto:

      Qualcosa mi dice che non ci ami particolarmente….

    • Francescq ha detto:

      Caro omonimo, vai a vedere la pagina twitter del mister president. E’ uno che non si sottrae alla tenzone verbale. Risponde ai tifosi con levità e appuntita ironia, usando argomenti logici e consequenziali.

      Adesso scusami, ma ho un malore da eccesso di sarcasmo…

  157. Totò Vullo ha detto:

    Garrone, fai qualcosa!!!!!!

    Sei tu che ci hai messo in questo casino e i soldi sono sempre tuoi.

    Forza Doria.

  158. Luca Pavia ha detto:

    Lo sapevo… Lo sapevate.. Lo sapevamo…
    Ma la situazione non cambia e non cambierà.
    Semmu du gattu, figgeu

  159. Enrico ha detto:

    Non so come andra’ a Bologna, e cosa accadra’ sul mercato, ma se sara come penso, e temo, in casa con il Torino sara’ una notte da streghe e qualche dirigente dovra fuggire di nascosto…

  160. Enrico ha detto:

    E comunque nessuno parla, societa’ assente, una cosa vergognosa! Qui si finisce dritti in serie B…

  161. Carlo ha detto:

    EDER in prestito all’Inter con riscatto fissato a poco più di12 milioni…Paloschi allo Swansea e X noi Haris Seferovic….mi sto sentendo male…

  162. Bulgaro ha detto:

    Il vero delitto della cessione di Eder è non aver avuto già sottomano un sostituto. Probabilmente la sua volontà di partire era nota da tempo, sapendo che poteva partire visto che non ha senso trattenere uno scontento, tanto più se è un professionista come sono Eder o soriano….ma proprio perché sai che possono partire, appena si fa sul serio devono essere pronti i profili voluti per sostituirli.

    • andrea.lazzara ha detto:

      E’ questo il punto! La partenza di Eder tutto sommato (eresia, lo so, ma è così) ci può anche stare: ma la mancanza di programmazione si vede dal brancolare nel buio delle scelte. COn la conseguenza e il rischio che ti tirino dietro il primo che capita, a peso d’oro peraltro

      • ale ha detto:

        Esatto! La penso esattamente come te. Temo che la cessione di Eder fosse programmata già per l’estate scorsa e in Società pensassero di avere già in casa il sostituto cioè Muriel. E tecnicamente ci sta, anzi potenzialmente è pure più forte.
        Invece pare che tutto quello che scrivevano i tifosi dell’Udinese fosse esatto e che Guidolin non fosse poi così così cattivo con lui….

        Un errore di valutazione dell’uomo più che del giocatore che sembra fatale

        Speremmu ben

      • Francescq ha detto:

        Si nota anche dalle brillanti strategie di mercato…. Prendiamo un centravanti… Anzi no… Un ala… Anzi, guarda, prendiamo Paloschi… Ops, l’abbiamo detto e ora chiedono dieci milioni per uno che fa massimo 9/10 gol all’anno… Allora, senti, facciamo che prendiamo un centrocampista e non se ne parli più… O magari Quagliarella, Quagliarella ti piace?…

        Qui è lo sbando totale, il navigare a vista nella nebbia fitta.

        Beppe Marotta. Silenzio sugli obiettivi, assoluto, guai a chi parla. Alternative a iosa, sempre pronte, sempre finalizzate ad un progetto tecnico. Giocatori funzionali, che servono davvero! Ecco perché gente mediocre come Diana, Tonetto o Pisano, da noi rendeva a mille!! Perché venivano presi sapendo ESATTAMENTE cosa si pretendeva da loro, come avrebbero giocato!! E così accadeva che spendendo pochissimo facevi risultati da capogiro!!!!

        Ricordo quando prendemmo Pazzini. Fino all’ultimo secondo sembrava che il Doria fosse su Pellissier, ricordate? E mentre tutti, stampa, avversari, chiunque, si concentrava sulla pista che portava al Chievo, ZAC!! Beppe faceva il blitz e si prendeva il Pazzo, riuscendo perfino a far abbassare il prezzo alla Viola, spaventata che il Doria potesse virare davvero su Pellissier.

        QUELLA ERA COMPETENZA!!!!! QUELLA ERA DIRIGENZA DI UN CLUB SPORTIVO!!! Altro che spettacolini penosi, promesse infrante e cretinate assortite!!!

    • ROBY LEVANTE ha detto:

      Non c’è da preoccupars,sicuramente il nostro grande direttore Osti avrà già pronto il sostituto: BARILLA’ si può svincolare subito!!!Come siamo ridotti………..

  163. petrino ha detto:

    si dice che il corrispettivo di eder sia 2 mln. subito e 10/11 in tre anni!!!!! Che affare!!! Su Ferrero a giugno 2014 ebbi una discussione telefonica con un giornalista TV, che sia affanava ad attendere le sue mosse in societa’ prima di giudicarlo.. Avendolo visto parlare in diretta su primocanale il giorno della famosa conferenza stampa di presentazione con garrone, che lo assecondava nelle sue battute, per parte mia, non essendo piu’ di eta’ giovanissima ed avendo pertanto una certa esperienza di vita, lo classificai subito totalmente inaffidabile ed espressi tale concetto al giornalista di cui sopra. Non sbagliai!! Ma vi ricordate le sceneggiate quando presento’ alla Feltrinelli il libro della sua vita???L’ importante e’ farsi i selfie in tribuna. Comunque i nodi stanno arrivando al pettine.Siamo alla farsa. Pereira che doveva andare alla iuve o al leister, forse andra’ in prestito al Livorno!!!! Dalle stelle alle stalle.

  164. dario ha detto:

    In caso di partenza di Eder andrei in depressione calcistica.
    “Eder e Soriano restano qui. Non vendo nessuno”?
    Credo che sarebbe rottura totale con la società, non possiamo essere presi in giro così!!

  165. Marco ha detto:

    Dai contro il Bologna esordio dal primo minuto di Rodriguez.

    Risultato finale

    Bologna 2
    SAMPDORIA 3

    1 gol Giaccherini assist Barreto, 1 autogol Moisander
    2 gol Rodriguez 1 autorete Gastaldello

  166. Claudio61 ha detto:

    Però a me il comportamento di Eder non è piaciuto , spero che all’inter faccia tanta panchina !!

    • andrea.lazzara ha detto:

      Claudio, e con te tutti (noi, anche me). Quando frequentavo la gradinata il calcio era diverso: Bosman era un oscuro giocatore, il calcio in tv era 90 minuto e Domenica Sprint o “con l’esclusione della zona di Genova” per la partite di Coppa. Insomma, altri tempi. Oggi è inutile: girano troppi soldi, il divario tra club top e di media fascia si è amplificato e i procuratori dominano. Dunque le bandiere, i giocatori attaccati a un ambiente, a una maglia non esistono più o quasi. Quanti ne conoscete? Di Natale, Daniele Conti, Totti, anche Palombo (mini parentesi all’INter non voluta esclusa). Quindi se qui prendo 1 e lì prendo 2, grazie e arrivederci, vi porterò sempre nel cuore. Per voi, per noi è passione, per loro è soprattutto altro ed è anche comprensibile. Perchè se faccio l’impiegato, sto benissimo con i colleghi, con il capo ufficio, sono “comodo mezzi” e guadagno 1000 euro al mese, ma mi chiama un’altra azienda e mi offre 2000…se non ci vado sono anche un pò fesso…

      • Dado ha detto:

        Discorso giustissimo.

        Il problema di base è che il calcio di oggi fa SCHIFO!

        Ma la colpa è solo NOSTRA, mia, tua e di tutti quelli che ancora danno spazio a questo sport.. anzi… sport non è più la parola giusta da usare… questo è un puro Business, dove i valori dello sport sono ridotti quasi allo zero…

        Credetemi, mentre scrivo sono più convinto che mai e allora mi chiedo anche il perchè continui a seguire questo mondo assurdo…

        Il “problema” è che sono “innamorato” della Samporia, ormai da 35 anni e quando lo si è spesso si fanno cose del tutto irrazionali…
        Probabilmente ed inconsciamente continuo a resistere legato a delle pure speranze, quasi utopie, che chi indossa i nostri colori, chi guida la società e chi in generale vive da protagonista il mondo del calcio un giorno si renda conto che così non può andare avanti e che oltre a perseguire, giustamente, obiettivi personali, coniughi questi con i VALORI SPORTIVI e riporti il calcio ad essere considerato uno SPORT nel vero senso del termine….

        In realtà la cosa più immediata che paradossalmente farebbe meglio al Calcio sarebbe dire BASTA.. Basta a Sky, mediaset e cos’altro, basta a allo stadio, basta a trasmissioni, giornali e qualsiasi cosa dia risalto a questo schifo…
        Allora tranquilli che gli squali che ciucciano soldi da questo mondo morirebbero tutti… ma forse anche questa è utopia..

        Basta mi fermo qui… sto filosofeggiando e la cosa serve a poco…

        • fioretta ha detto:

          È.vero ,il calcio è.una.malattia,è come.una.droga ,bisognerebbe riuscire ad uscirne,sono troppe le cose brutte ,false ,pilotate, disoneste,in mezzo ai casini ci sono sempre gli stessi e non succede mai niente ,mai che paghino una volta,chissà cosa c’è sotto a tutta questa pantomima del calcio mercato.Io mi chiedo e non è una polemica ,è veramente una domanda che mi faccio ,i l presidente dell’altra squadra cittadina che è riuscito nell’impresa di non far partecipare la sua squadra a una competizione europea per casini finanziari ,che sono anni che fa pasticci è sempre lì , a galla ,come fa? Noi critichiamo tanto il nostro ,ma l’altro non è meglio….eppure non se ne parla mai,ha degli agganci? E quello della Lazio e tanti altri….che schifo ,bisognerebbe veramente smettere di seguirli,noi ci facciamo un sacco di sangue marcio e loro fanno i loro comodi

        • andrea_samp ha detto:

          Dado quoto tutto !! è quello che penso anche io …,a quanti vorranno fare così –è vero basterebbe nn seguire più le paytv e i bla bla bla che parlano di gossip o solo mercato perennemente e ormai in modo marginale di cosa accade in campo ..per azzerare il business ..e fargli prendere una bella facciata …il ,problema maledetto sono state le pay tv e i maledetti satelliti ..hanno fatto la guerra a Bill gates ..ma a Murdoche e Sky che ha rubato lo sport in chiaro ?? nessuno si è mosso alivello global ..come mai ??
          perchè altri sport ancora abbstanza nobili ci sarebber ..io sto virando da tempo ormai sul RUGBY ..mia vecchia passione liceale ..e guarda se prendessimo esempio ne guadgnerebbe il calcio tutto dal campo ai tifosi ..

      • YumaS2001 ha detto:

        bravo andrea
        purtroppo è come descrivi tu
        .
        p.s. non sono un editore di una emittentre concorrente di primocanale e non ti posso offrire il doppio di quello che percepisci oggi 🙁

    • Marco ha detto:

      Il comportamento di Eder non ti è piaciuto??? Cosa ha fatto a parte fare assist gol ovvero cantare e portare la croce per la nostra maglia?
      Perchè ha detto speriamo che venda Soriano cosi ci paga gli stipendi?
      O perchè ha detto che Milano è bella?
      O perchè mediaset o la gazzella dello sport gli han messo in bocca altre parole?

      Sinceramente non riesco a capire come si possa attaccare EDER .

      • Claudio61 ha detto:

        E allora difendilo e di pure che ha fatto bene ad andarsene !! Guarda che se voleva restare restava !!!

        • doria65 ha detto:

          Shhh, non dirglielo, che se no….

        • Marco ha detto:

          Scusa ma in quale mondo vivi?
          Ti rinfresco la memoria con le dichiarazioni di Ferrero e Montella.
          Servono acquisti mirati di gente motivata e convinta della destinazione.

          Abbiamo preso Dodò e Rannocchia che non volevano assolutamente venire, sono stati praticamente messi fuori rosa per convincerli.

          Dichiarazione di Ferrero
          Non vendo nessuno,ho imparato dal gennaio 2015 che nel mercato di riparazione ci si rinforza e non ci si indebolisce.

          Via EDER il miglior giocatore in rosa.

          Eder ti ricordo che ha rifiutato l’offerta cinese, l’unico di quelli contattati, Luiz Adriano,Guarin,Gervinho avevano tutti accettato.

          Eder ha una voglia matta di giocare da titolare l’Europeo e finire il campionato nella SAMPDORIA era la scelta migliore. Nell’Inter rimane sempre un incognita e un rischio.

          Poi è ovvio che se ti dicono ti mando all’Inter.che invece di lottare per retrocedere lotta per un posto in Champions,non ti strappi i capelli, ma sarebbe rimasto volentieri.

  167. Daniele da Rapallo ha detto:

    Ve lo scrivo in tempi già sospetti.
    Scherzano col fuoco. Si rischia seriamente di essere invischiati per andare in B.
    Operazioni sciagurate sembrano profilarsi all’orizzonte. Operazioni che ricordano molto 5 anni fa. Molti inconpetenti.

  168. Massimo Pittaluga ha detto:

    Andrea leggo questo stamane:

    Eder dunque passa dalla Sampdoria all’Inter per circa dodici milioni complessivi: due milioni per il prestito oneroso e dieci per l’obbligo di riscatto pagabili in tre rate.

    Ma siamo matti. Se fosse vero allora altro che bilancio da ripianare, siamo nuovamente all’Icardi bis e troppi indizi fanno una prova. Se fosse così vorrebbe dire che la società presunta tale che si fa vedere ha l’ossigeno e che sono operazioni che il buon Ferrero subisce pure perché se hai veramente bisogno di liquidità non lo cederesti a queste condizioni ridicole e guarda caso sempre all’Inter. Moratti/Garrone film già visto se la testata che ha scritto ha le corrette informazioni. Tu che ne pensi?

    • andrea.lazzara ha detto:

      La cifra complessiva (12) mi pare basse. Il pagamento a rate, ormai, lo fanno anche al Real, credo, quindi su quello possiamo dire poco. Ma è quel 12 che mi pare davvero poco: troppo poco. Soprattutto per una società che sognava, parole del Presidente, di ripercorrere il percorso di un Presidente (con la P stra maiuscola) che nominare ed accostare a quanto stiamo vivendo in questi giorni è assurdo e allucinante. Ma qui ci sono idee, e allora…

      • Francescq ha detto:

        Bravo Andrea!!!! Alla Samp servono giornalisti “non allineati” e tifosi affezionati ma svegli e vigili!! Non permettiamo a questa gente di giocare col Doria!!!! Ripeto: se stanno abbattendo i costi per un futuro migliore, LO DICANO!!!

        Certo, una squadra in serie B sarebbe un grossissimo abbattimento degli esborsi, visto anche il “paracadute” economico di 20 MLN che è stato pensato dalle menti malate del nostro calcio (norma assurda, che uccide la competizione sportiva)………. Ma non voglio pensarci. Non può essere così!! Dobbiamo salvarci!!!!

      • gianni ha detto:

        Andrea la valutazione è 12 (bassa) ma devi aggiungere gli stipendi di dodò e ranocchia pagati da loro (perché è chiaro che sono contropartite) e gli interessi sulle rate (come quando compri una macchina; costa 12 mila euro ma se paghi a rate alla fine hai pagato un po’ di più); il problema è che, ad oggi, non si capisce non tanto CHI vogliamo prendere ma COSA (un centravanti? un attaccante esterno? un trequartista?) e nemmeno se ci saranno o no altre cessioni eccellenti.
        e sopratutto sono insopportabili la sensazione che con l’inter non si discuta nemmeno ma si obbedisca e le dichiarazioni di tanti dirigenti (purtroppo romei compreso) che sanno di presa in giro; non vorrei che alla fine ci venisse raccontata la favoletta del poco tempo per comprare qualcuno.

      • Bulgaro ha detto:

        la cifra la fa anche la volontà del giocatore, se ha deciso di andare li ti devi accordare con quelli li… gioco forza perdi potere contrattuale esattamente come fu per pazzini e per icardi…

      • Lollo ha detto:

        ah..beh se ci sono le idee……( bisogna vedere quali idee.. )

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        Hai fatto bene a non accostare i due nomi car Andrea. Mantovani è stato inimitabile e non solo per le vittorie, ma anche se con modi e risultati diversi anche la gestione di Riccardo Garrone fu positiva e impostata su certi valori e prametri. dopo con la sua malattia tutto è cambiato e molto in peggio. colui che si è accostato a Paolo Mantovani è solo l’epilogo triste anche a livello di immagine a cui ci ha consegnati Edoardo Garrone. Non è la serie A o la B ma il come le fai e il come ci vai e soprattutto a chi hai consegnato una società con qualche centiaia di migliaia di tifosi. So che giustamente tu certe cose da professionista e giornalista non le puoi scrivere, ma quello che ha fatto Edoardo è impredonabile e ora come avevo a scrivere tempo fa siamo nella tempesta e Ferrero è il timoniere ufficiale. speriamo bene. io viaggio per lavoro e tutti fuori liguria mi fanno una domanda? come fa la sampdoria a essere passata dai Mantovani , Garrone a Ferrero? dovremmo chiederlo appunto ad Edoardo Garrone. speriamo di salvarci in qualche modo e che la dea bendata ci tiri fuori dal cilindro qualcuno che possa avere almeno la preparazione di dirigere una società di calcio.

      • Marco ha detto:

        Il Real come PSG son costretti di rateizzare cifre da 70/100 milioni.E per eludere il fair play finanziario.
        La SAMPDORIA mi pare abbia poche carte per dimostrare un offerta irrinunciabile.
        1 hai già il sostituto? NO
        2 Per Gabbiadini,Defrel,Paloschi ti hanno risposto picche? SI
        3 Come mai? NON ABBIAMO I SOLDI
        4 Ma EDER non è stato valutato 12 milioni? SI MA PAGABILE IN 10 ANNI
        5 Vabbè lo avete ceduto il 4 gennaio. NO 30 GENNAIO
        6 Dove starebbe l’affare? HANNO OPZIONATO SORIANO PER GIUGNO.
        ma siamo al calciomercato o alla dichiarazione dei redditi sezione recupero patrimonio edilizio?

  169. Edoardo Risso ha detto:

    Cì’era un omuncolo ridicolo che ancora lunedi’ scorso dichiarava pomposamente:”Io non vendo nessuno!”e adesaso?Chi segnera’?Dobbiamo rassegnarci?

  170. Daniele da Rapallo ha detto:

    Quello che a me innervosisce particolarmente è il fatto di essere la succursale di una società………..come l’Inter.
    Alla fine verrà Quagliarella…

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      Daniele a me ora basta che ci salviamo per poi sperare di svegliarci tutti a fine stagione con un presidente diverso perché non riesco più a sopportare queste sceneggiate da avanspettacolo.

  171. Gipo Samp ha detto:

    Molti tifosi si erano posti domande ed espresso timori per i numerosi buchi neri che circondano la Società esprimendo timori o dato tranquillizzanti risposte basate su logiche supposizioni. Ne cito solo un paio: Montella è un emergente e se ha accettato di venire avrà avuto delle solide garanzie che non possono essere quelle degli incassi di poche sale cinematografiche. Pur non rimpiangendo Zenga, visti i risultati e gioco di Montella comincio a pensare che non abbia visionato neppure le cassette della partite della Sampdoria prima di accettare. L’altra domanda per me inspiegabile è quella del regalo della Società a Ferrero. Posso comprendere che i Garrone volevano liberarsi del mostruoso debito che produceva ogni anno la Sampdoria, ma rimane inspiegabile il perché del regalo a una persona come Ferrero da subito bollato da tutti i media come un “miscio” oltre che clawnesco. E qui a fare cadere l’asino circa la solidità finanziaria paventata da tutti ci ha pensato il mercato di gennaio in cui il presidente vende i migliori o il migliore, Eder, e si legge che l’Inter abbia già opzionato Soriano per giugno. In breve vende gli unici due pezzi pregiati della rosa senza avere il sostituto di Eder, poiché pare che Paloschi sia già sfumato, per cui rimaniamo con gli invendibili presi dal DS con largo anticipo, Moisander, Barreto, Silvestre, Rodriguez e molti altri che nessuno vuole manco regalati. Per contro rinforza la squadra sul baratro della B con prestiti di lusso semestrali poco adatti per la battaglia della sopravvivenza in A che ci aspetta. Infatti Ranocchia e Dodò sono stati quasi obbligati dall’Inter ad accettare il semestrale per agevolare i due acquisti, Eder e Soriano, prospettandogli la possibilità di svernare al sole della riviera di gran lunga preferibile alle brume e gelo della Pinetina, tenendogli nascosto il vento di tramontana che tira nel canalone di Bogliasco altrimenti avrebbero potuto ripensarci. L’intento della Società che emerge dal mercato pare quello di arrivare a giugno e poi si vedrà. Non riesco a credere che Edoardo Garrone abbia voluto vendicarsi di quei pochi tifosi che l’hanno offeso, per cui spero ancora nel miracolo che dietro al mistero della cessione ci possa essere qualche codicillo o clausola cautelativa che possa salvare la Sampdoria. Sempre forza Samp

    • andrea_samp ha detto:

      ho paura purtroppo che quello che dici nelle ultime 3-4 righe sia vero …mi sa che la vendetta , piatto che si consuma freddo, la sta vivendo con un anno di ritardo …appunto ..a freddo …come vuole il proverbio …per colpa di 4 cretini di tribuna ..che si sentivano simili ai lama delle Ande ( leggi sputi) o al famoso striscione del pesce che puzza….
      signori miei nn vi andava bene galleggiare in A tranquilli ?? bene ora beccatevi la B … se nn peggio !! (speriamo di no) …nn vi andva bene Garrone ?’ e ora tenetevi er viperetta…
      stranamente fa il paio con la favola del RE travicello ( garrone ) la sapete ?’ … che nn era amato più dalle rane dello stagno per la sua tranquillità ..e allora Giove ( in questo caso sempre garrone edoardo) gli mandoò un sepente d’acqua che se le mangiava tutte .. un serpente ..vedete l’accostamento con viperetta?? ..

      • ale ha detto:

        Beh! Che dire.. se arriviamo ad ipotizzare che dei multimiliardari (eredi tra l’altro non gente che si è fatto il mazzo come Volpi e l’avellinese) si vendichi con centinaia di migliaia di tifosi e distruggendo un simbolo della passione di mezza città per un paio di pensionati della tribuna…….Ne avete un’opinione -di questa famiglia- ancora peggiore della mia.

        Voglio sperare che i motivi (anche se non c’è giustificazione di nessun tipo) siano meno miserabili.

        • ale ha detto:

          E ti assicuro -come sa chi segue il blog da allora- che io li ho sempre difesi a spada tratta perfino quando ci mandarono in B con arroganza e incompetenza. Da dopo la cessione della Società (mah! E’ tutto poco chiaro. Ma nessuno chiede) credo che sarei capace di litigarci per strada. E sono una scignua di oltre 50anni… E nemmeno così burina come sembro in questo frangente.

          saluti

    • mauro sampbolzano ha detto:

      Gipo non ci resta che sperare in quanto nonostante i sorrisi del sig. ferrero credo che ci siano tanti casini sotto il tappeto

    • giovanni ha detto:

      ….tieni presente però che il vento di tramontana porta via i Pm 10 che a milano gli soffocano la vita :-))))))

  172. costi ha detto:

    Strano che abbiano voluto proprio Eder a e non i fenomeni Muriel, Correa e perché no Bonazzoli. Non siamo mica stupidi. Quelli ce li teniamo stretti così continueranno a risolverci le partite con i loro goal decisivi. Poveri Noi!

  173. Rciky rivarolo ha detto:

    Se entro lunedi alle 23 non arriva un sostituto all”altezza propongo di andare sotto Lambruschini e manifestare pacificamenteFirmato Quaraquaqua il nostro disappunto,tutti con i cartelli con scritto:IO NON VENDO NESSUNO”

    • mauro sampbolzano ha detto:

      bravo hai scritto all’altezza,bravo perché di sostituti vari a gennaio ne abbiamo già visti,certamente non all’altezza e perseverare è diabolico sig. ferrero

    • Marco ha detto:

      almeno 1,78 metri?

  174. The Nightmare ha detto:

    …… ma siamo proprio sicuri che il “fuggi fuggi” non si stia verificando per via di colui che ha da poco dichiarato che finira’ la carriera con la maglia blucerchiata, che fu gia’ allontanato qualche anno addietro, che magari e’ la (solita) mina vagante nello spogliatoio?

    Ogni tanto provo a pensare se io preferissi stare in un ambiente dove con un collega in particolare non vado d’accordo, sono pagato meno che in un’altra azienda, in cui la mia azienda sopravvive ma nell’altra azienda c’e’ piu’ floridita’ economica in generale e visibilita’. Tutto sommato, perche’ dovrei affezionarmi all’attuale “maglia”?

    Credo che dinanzi alla scelta di un giocatore (tutti noi ci siamo fidanzati con la prima ragazza e ce la siamo sposata, oppure sono stati fatti diversi tentativi prima di trovarne una giusta?), non si possa fare molto, in quanto se lo tieni a forza, gioca demotivato.

  175. Bulgaro ha detto:

    in italia l’unico che potrebbe essere prendibile e rendere forse anche meglio di eder è gomez; l’Atalanta sta rifondando e mi pare bisognosa di palanche…

  176. vincenzo ha detto:

    Tutto quello che scriviamo in questi giorni sul blog deriva dall’amore “disinteressato” per i nostri comunque magnifici colori!! e effettivamente in questi giorni avvertiamo un profondo disagio e soprattutto temiamo seriamente di essere stati presi in giro con un futuro tutto da scrivere e un presente alla mercé delle solite “grandi”: i risultati sul campo sono fondamentali ma mai come in questo momento personalmente mi fa più male vedere una società presente in serie A ma “lontana”, impalpabile e incapace di creare un vero rapporto di fiducia con i tifosi, dove l’annuncio del pressoché definitivo passaggio di Eder all’Inter viene annunciato durante il derby d’Italia: è triste e avvilente.
    Il vero problema non è Bologna Sampdoria…

    Forza blucerchiati!

    • andrea.lazzara ha detto:

      Eh no, Vincenzo, Bologna-Sampdoria E’IL PROBLEMA. Perchè pensare che per un campionato che sarà in salita anche solo una partita, non sia il problema…..E’ fondamentale fare punti, come non lo so e non importa. Ma farli e prima possibile.

      • Martino Imperia ha detto:

        BRAVO!!!!

      • Gipo Samp ha detto:

        Caro Lazzara è proprio l’ottimismo di Montella che mi preoccupa poichè vede miglioramenti che nessun altro vede. Le pagelle e resoconti dei giornali sono impietose incluse perfino quelle buoniste dei media genovesi. Bologna dovrebbe essere l’inizio della risalita per cui è una partita molto importante. La vedo nera anche perchè i rinforzi del mercato di gennaio effettuati o di cui si chiacchera nei media sportivi si stanno rivelando – al momento – molto deludenti. Parte Zukanovic e resta un impresentabile Moisander che dovrebbero inchiodare in panchina o meglio ancora in tribuna. Forse parte anche Regini che nelle ultime partite si è rivelato il meno peggio della difesa. Chi farà i gol? Muriel?

      • Marco ha detto:

        Vendendo EDER abbiamo risolto il problema del gol.

  177. Paolo1966 ha detto:

    Vendiamo il nostro uomo migliore.
    Vendiamo ad un prezzo imposto dal compratore.
    Lo vendiamo all’ultimo momento.
    Non sappiamo nemmeno come sostituirlo e con chi.

    Insomma il fatto fa girare le palle (volevo dire coglioni ma so che Andrea non ama un lessico scurrile…) ma, soprattutto, “il modo ancor ci offende”

  178. Max Samp ha detto:

    Dovevano essere 2/3 ritocchi precisi e mirati …e questo signore sta facendo un’altra rivoluzione 6 mesi dopo quella fatta in estate con la differenza che 6 mesi fa’ si incominciava il campionato e adesso siamo alla terza di ritorno e quart’ultimi…e certo che 12 stanno pochi x Eder solamente 3 piu’ di Paloschi ?!?Fosse restato fino a Giugno sarebbe arrivato a 20 gol “forse” e con gli europei in vista il suo valore sarebbe radoppiato …lui sicuro di giocare e per la Samp un buon gruzzoletto da prendersi.
    Vedo tanta confusione ,troppa frenesia nel vendere, a ogni giocatore richiesto da un’altra squadra questi trattano….ma non sanno dire No ???( dopo certo se il giocatore vuol partire sta’ un’altro discorso) e il progetto Samp?? Dove é finito?? c’é ne é mai stato ??
    Vai Ferrero Vai a stirare le camice a Thoir Va’ ..

    Forza Doria sempre e comunque !!!!!

  179. Enrico ha detto:

    Oltre 19000 abbonati, la settima squadra per presenze allo stadio.
    Non siamo il Carpi o il Chievo!
    Ma è possibile essere presi in giro in questo modo?
    Poi si può sempre cedere un giocatore, altri lo fanno (Fiorentina docet) e magari in ultimo si migliorano, ma non senza avere prima un sostituto, e poi non in una situazione di classifica così critica.

    A me sembra una follia totale oppure nasconde semplicemente la realtà di un bilancio disastrato, e questa sarebbe la cosa peggiore.

    Per chi acquista tutto e tutti finirà come sempre: il capriccio non più fenomeno si accomoderà in panchina al primo errore e la sua escalation finirà li (denari a parte).

    Peggio per loro, peggio per tutti….

  180. aldo ha detto:

    visto e considerato già da tempo che il signor eder aveva intenzione di cambiare “aria”…..e milano senza dubbio è un altra “aria”…ammesso che ce ne sia…..sarebbe stato troppo intelligente cautelarsi per tempo con un degno sostituto?

    • Gipo Samp ha detto:

      Aldo si naviga a vista e con lo scandaglio. Non c’è una lira. La programmazione è semestrale fino a giugno basata su prestiti in attesa degli eventi al momento a noi sconosciuti.

  181. Sadness ha detto:

    AAA cercasi attaccante, preferibilmente esterno, in prestito secco fino a Giugno 2016.
    Astenersi perditempo con richieste di ingaggio superiore a 300mila Euro per il suddetto periodo.
    No opzioni di riscatto.

    • Gipo Samp ha detto:

      @ Sadness. I dirigenti dell’Ajax devono aver anticipato il tuo annuncio poichè il Secolo XIX scrive che memory del colossale affare concluso dal mago Osti con Moisander hanno un certo Fisher da piazzare. 🙂

      • ROBY LEVANTE ha detto:

        Il mago Osti è riuscito (o sta riuscendo) a vendere il nostro miglior attaccante e il meno peggio dei nostri fantastici difensori.Complimenti al direttore e un ringraziamento al nostro presidente massimo ferrero (volutamente tutto in lettere minuscole come le loro capacità).

        • Marco ha detto:

          Ti correggo a Svendere non a Vendere.

          2 milioni per Eder e 1,5 per Zukanovic e dei pagherò che non ti permettono manco di comprare nessuno.

  182. Cri ha detto:

    Comunque pensiamo al campionato…fra Bologna, Torino e Roma faremo 1 punto…

  183. petrino ha detto:

    ma vi e’ qualcuno che credeva realmente alle parole di ferrero??? e’ un’ imbonitore di piazza, compra 3 paghi 2.SE non era per il tesoretto di garrone figlio, saremmo gia’ in serie B. E degno compare e’ anche montella, che ha preteso che la societa’ alzi una siepe gigante intorno al campo di Bogliasco.!!!! Come se tutto il mondo calcistico lo spiasse!!! Boskov ha vinto quello che ha vinto senza siepi. Grave inoltre che la societa’ al 28 gennaio non abbia la benche’ minima idea sul,come sostituire DEGNAMENTE eder. Penseranno mica che lo possa sostituire cassano???? Scomettiamo che prendono denis a 35 anni???

    • Marco ha detto:

      Se non era per Garrone figlio Ferrero faceva il figurante al colosseo e non il presidente della SAMPDORIA.

    • Sammy ha detto:

      ma andrebbe già di lusso arrivasse Denis, fidati..peccato che torni in Argentina…
      FERRERO VATTENE

  184. Paolo1966 ha detto:

    Infine Pereira che, dopo le sirene da milioni di euro di Juventus e Leicester potrebbe finire in prestito in serie B, al Livorno di Panucci (cit.)

    Tra un paio d’anni saremo a Chiavari a tifare Entella

  185. Enio Rocca de Rovere ha detto:

    Ma possibile che la Federclub Blucerchiati stia zitta e immobile ad assistere a questo sfascio senza uno straccio di comunicato ufficiale?
    Vogliamo far sentire o no la voce dei tifosi organizzati?Chi tace acconsente e sponsorizza questo atteggiamento distruttivo della nostra societa’.Ci asettiamo un comunicato ufficiale che latita…..qui esiste qualcuno che hha dichiarato:”non vendo nessuno” ha venduto il nostro miglior giocatore secondo cannoiniere di seria A con un acconto e pagamento in te rate!!!Se i dirigent che rappresentano i tifosi,i sono troppo occupatii..che lascino il passo a gente piu’ combattiva.La SAMP e’ un patrimonio di fede,amore e tradizione ereditata dai nostri padri e nonni..non appartiene a Ferrero!
    Faccio un appello a Garrone e Mantovani,non ci abbandonate nelle mani del bullo di trastevere o facciamo la fine del Parma!

    • Marco ha detto:

      Faranno la scooterata per sostenere la SAMP nel momento difficile contro il Torino

      • Paolo1968 ha detto:

        Io pensavo di chiamare i Carabinieri o di diventare Chuck Norris e fare giustizia.

        Purtroppo la Samp, come tutte le società, è patrimonio del o dei proprietari. E’ inutile che continuiamo con la solfa che la squadra è dei tifosi, che se un presidente o un dirigente non va bene devono andarsene, ecc. ecc.
        La contestazione ci potrà anche stare (in questo momento significherebbe serie B sparata!).
        L’unica cosa che possiamo fare noi, secondo me, è distinguere squadra da società , sostenere la squadra, criticare nei limiti del possibile la società e sperare in un futuro migliore.
        Ho visto bene a cosa è servito contestare Garrone senior (come mi manca) e poi Garrone junior….

  186. Danilo71 ha detto:

    …ma chi lo ha portato Ferrero???…ah, si…quello che diceva che avrebbe lasciato la Samp SOLO ad una persona seria e affidabile…

  187. P.SOLARI ha detto:

    Torno dalla pausa pranzo durante la quale ho letto la pagina dedicata alla Samp dal “principale” quotidiano di Genova: altro che brividi …… ma avete visto con chi dovremmo sostituire chi viene “regalato” ai milanesi ? Sto/stiamo avendo un incubo o che ? Come e’ possibile che non si abbia la piu’ pallida idea per sostituire il vice capo-cannoniere ? Fate parlare Montella, per favore ….. vogliamo sapere cosa pensa di questo possibile scempio , sempre che sia ancora a Bogliasco visto quel che si prospetta …..

  188. Dado ha detto:

    La realtà è che Ferrero sta facendo cassa e si sta impegnando con contratti fino a Giugno… Addirittura ha già imbastito l’operazione Soriano per Giugno.

    Ciò mi fa pensare (male) che dopo Giugno accadrà qualcosa…

    Purtroppo ciò che fino a qualche mese fa erano illazioni e brutti pensieri si stanno rivelando tristemente reali….

    God Save the Samp

  189. gioia ha detto:

    Io dico solo che questa è la dimostrazione lampante di come Ferrero ed il suo fido avvocato non abbiano idea di come giri il mondo del calcio.
    Si sono vantati di aver trattenuto ad agosto Eder e Soriano ma sappiamo tutti che non è andata così.
    Ci voleva tanto premunirsi di trovare un sostituto ad Eder visto che tutti sapevano che a gennaio sarebbe partito per altri lidi?
    Una approssimazione ed un dilettantismo che lasciano senza parole.

  190. Klaus Lavagna ha detto:

    Caro Andrea ormai e’tutto chiaro:quello è’ alla canna del gas,non paga gli stipendi come il dirimpettaio,ha speso per Montella sperando in Dio per onorare la sua retribuzione ed ha immediato bisogno di 25 milioni di Euro che evidentemente il suo mentore non intende più’ scucire ed essendo ovviamente andata a bagno la presunta trattativa per cedere Pereira comincia a raschiare il fondo del barile senza ovviamente preoccuparsi di salvare la faccia.Arrivato vivo a giugno con prestiti vari spera di vendere la società’ guadagnandoci sopra.Povero illuso!Ma quel Romei se è’ veramente un avvocato di grido a Roma e Milano se non segue la Samp a nome di quel qualcuno che speriamo esista,non si vergogna di farsi vedere sempre insieme a ……Grazie Garrone per avere permesso invece a noi veri tifosi di vergognarci!

  191. bob55 ha detto:

    Quanti giocatori di proprieta’ avremo a febbraio,Andrea?La premiata ditta Ferrero&CO ci sta’ distruggendo,che tristezza,L unica salvezza (temporanea) potrebbe essere Gabbiadini,ma mi Sembra molto improbable e fantasioso.Noi non possiamo farci niente,solo sperare nella salvezza e che il cineasta (an,an,an)se he vada al piu’ presto.

    • andrea.lazzara ha detto:

      Eh, vedendo così pochini..

    • Marco ha detto:

      Gabbiadini? Quello è un film di fantascienza.
      Possiamo permetterci, forse Quagliarella, ovvero reinvestire 2 milioni che forse l’Inter ti concede subito, visto che Cairo non ti regala niente.

  192. danilo ha detto:

    Abbiamo un ex presidente che è stato svegliato una mattina dalla finanza per sequestrargli 16.000 euro. Abbiamo un ex presidente che è indagato per la vendita di Foggia e non sappiamo cosa accadra’ quando indagheranno su Barilla e Petagna. Abbiamo un ex presidente c…… che ha regalato la societa’ ad un altro co……..
    Abbiamo una trasmissione su Primocanale che tutte le volte ce lo trifola con cassano ed i bilanci…… Ma una caz……di telefonata al benzinaro per capire se si è fumato il cervello la facciamo? Un sabato pomeriggio al golf di rapallo lo andiamo a fermare e farci raccontare un po’ di cose? Cosa vi aspettate dal clown ferrero? Cosa credete possa fare uno cosi’ miscio ,piu’ che sopravvivere alla spera in dio….. La colpa non è di ferrero, ma in primis di Garrone e di tutti quelli che fino ad oggi han fatto i giornalisti senza mai andare a chiedere spiegazioni. C’e sempre nella vostra trasmissione un signore distinto e sampdorianissimo che ama un lessico tutto suo.. particolare nel spiegare le cose..ma che in realta’ non spiega niente..Il sig.Rissetto. Anziche’ lamentarsi sempre rinvangando un passato ormai morto, come sono morti i giornali, i giornalai e tutti i derivati…….
    Andrea, prendilo sottobraccio e andate a un po’ a suonare alla porta di s.quirico con una bella telecamera, per ravvivare un po’ la categoria anziche’ raccontarvela tra di voi tutte le settimane. Scusa lo sfogo ma quando ce vo’ ce vo’

    • andrea.lazzara ha detto:

      Il tesserino da giornalista lo hai bello e pronto, Danilo. Io non sono capace a fare il mio mestiere, per niente ( magari, peraltro, oltrechè della Sampdoria mi occupo anche di Ilva o di altro, come succede da giorni). Quindi..che ci scrivi a fare qui? Scusa anche il mio di sfogo ma ne ho piene le scatole di sentir dire che la colpa è nostra. Scrivi che le nostre trasmissioni “lo trifolano” su Cassano. Bene, lo hanno “trifolato” parlando di Ferrero se non sbaglio. Solo che ce lo “trifolavate” voi con gli insulti. E ora??

    • Dorianodoc ha detto:

      Un po’ forte come linguaggio, ma concetti condivisibili. Facile sparare su un personaggio come Ferrero. Come sparare sulla CRI. Ma su chi e come gli ha girato la società non ho visto lo stesso accanimento. Anche sui rinvii a giudizio non ho visto né speciali ne’ nessun tipo di giudizio. Questo, Andrea, è un dato di fatto. Se ne sono accorti anche alle elementari di Sturla….

      • andrea.lazzara ha detto:

        Per fortuna qualcuno che non va alle elementari di Sturla ci segue e continua a farlo. Forse non siamo così…in basso come tu dici come livello. Pace.

        • Dorianodoc ha detto:

          Non sto certo parlando di basso livello, Andrea. Non lo dico e non lo penso, forse mi sono spiegato male o tu non hai capito in toto quello che volevo dire. Sto semplicemente dicendo che le posizione da voi prese nei confronti di Ferrero, non sono le stesse da voi tenute con la precedente proprietà. E’ innegabile. Che poi le ultime vicende siano criticabili è un dato di fatto, ma lo stesso non era avvenuto negli ultimi anni di Edoardo. E ce ne sarebbe stato da dire e da scrivere. Anche per il caso Eder tutti a sostenere che è stato ceduto, obtorto collo (lui sarebbe rimasto??!!!???) e tutti a sparare sulla dirigenza. Ricordo molto bene che invece quando, nella stessa maniera, era stato ceduto Pazzini la colpa era stata dirottata sul giocatore (so per certo che non era così) e la dirigenza non era stata criticata più di tanto e tutti a criticare il calciatore. Se poi volessimo allargare un po’ più il discorso io personalmente, ma forse non ne capisco troppo, tra Zukanovic e Ranocchia preferisco il secondo, tra Regini (che avresti perso perché non rinnovava) e Dodò preferisco il secondo. Regini, tra l’altro, riceveva più fischi lui di tutti gli altri messi insieme e, per buon peso, ricordo i mugugni su Soriano, preso anche a scopaccioni.

        • gianni ha detto:

          Andrea, lascia perdere; ricordati che l’utente in questione è un uomo in missione per conto di dio (da lui identificato in cassano, di cui deve vendicare la cacciata, che vuoi che gli freghi del doria), che scriveva di sapere di reati commessi dalla precedente società ma scappava come un ladro alla richiesta di spiegazioni, che adesso equipara condanne con inchieste (qualcuno gli spieghi la differenza tra comunicazione di fine indagini e rinvio a giudizio)solo per far passare in secondo piano la sua mancanza di coraggio di allora e soprattutto che chiedeva a garrone di vendere al primo che passava un giorno si e l’altro pure, che esaltava ferrero semplicemente perché gli aveva restituito l’amore della vita e adesso scrive che garrone doveva vendere meglio.

  193. bob55 ha detto:

    Forse stabilira’ il record assoluto di prestiti tra campo e panchina!
    Beh,e’ comunque un record,se ne potra’ vantare!

  194. Andrea ha detto:

    Venduto adesso anche Zukanovic per 4 milioni che mi sembrava il meno peggio tra i nostri attuali difensori se non altro perché ha fatto 3 gol, Regini forse andrà al Napoli per 4 palanche: Obiang 9 milioni, Okaka 3 milioni, Duncan 6 milioni, Rizzo 5 milioni, Gabbiadini 6 milioni, Eder 12 milioni totale 40 milioni e forse dimentico qualcosa. Acquisti Viviano 2 milioni, Muriel 10 milioni, Barreto il grande 0, De silvestri 1.5, Silvestre 0, Cassani 0, Rodriguez 0, Cassano 0, Kristic 0, Fernando 8, Correa ?? totale 21.5 milioni. Sta guadagnando circa 20 milioni. Mi sbaglio? Manca ancora Soriano poi non ha più nessuno da vendere…

    • Marco ha detto:

      Ti sbagli e di parecchio
      Obiang è stato venduto a 6 milioni Duncan e Rizzo sono dei pagherò , Eder prendono 2 milioni e dei pagherò Zukanovic 1,5 milioni e dei pagherò

      Poi Zukanovic è stato pagato 3 milioni piu cacciatore, Correa 10 milioni.
      Rodriguez circa 1 milione scarso per il prestito oneroso.

      • Francesq ha detto:

        Ok Marco, ma metti comunque tutto a bilancio. Anche i crediti sono patrimonio mobiliare. Almeno questo….

        • Marco ha detto:

          Di soldi ce ne sono pochi a mio avviso.

          Abbiamo Romei che parla di continuo ma non fa parte dell UC SAMPDORIA
          il che è abbastanza inquietante.
          DS Osti che per me rimane il peggior DS perfino di Sensibile.
          Ferrero che ha tutto di ambiguo.

  195. aston ha detto:

    Scusate.
    Non entro nel merito delle scelte tecniche ma espongo il mio punto di vista circa la strategia che una società di medie dimensioni in serie a dovrebbe seguire.

    – giocatori di proprietà in numero ridotto;
    – investimento in giocatori ( con ciò intendendo acquisto del cartellino 9 essenzialmente in giocatori under 25 che abbiano davanti a se, mediamente,;
    almeno 8 anni di carriera,
    – investimenti nel settore giovanile e comunque in giocatori under 25 con disponibilità a pagare molto il cartellino a condizione che l’ingaggio sia contenuto;
    – per i giocatori over 25 grande attenzione alle possibilità offerte dai giocatori in scadenza di contratto o alle possibilità che club con un numero ridondante di tesserati possono offrire essendo potenzialmente interessati anche a prestiti gratuiti pur di alleggerire il monte ingaggi,
    – i giocatori importanti che si abbiano superato i 28 anni si deve cercare di venderli e realizzare plusvalenze, plusvalenze che con il passare dei mesi inevitabilmente diminuiscono. Ciò significa che nessuna vendita deve essere escludibile in nessun momento.

    Queste regole sono, a mio sommesso avviso sono vere per qualunque club medio piccolo che pure abbia alle spalle un patron disponibile ad investire; a maggior ragione debbono essere seguite se alle spalle non c’è una proprietà che possa o sia disponibile ad investire. Il Napoli ha venduto la vezzi e poi Cavani ha saputo riinvestire bene e soprattutto quest’anno non ha scelto Zenga come allenatore.

    Tornando alle vicende tecniche io penso che dal mercato di gennaio non saremo indeboliti.

    Penso che ,PURTROPPO, non sia possibile tenere Eder neppur sino a giugno. Se il ragazzo avesse un infortunio, ad esempio sarebbe ben difficile prendere la metà di quello che ricaviamo adesso.

    Per completezza e chiarezza preciso che mi piacerebbe avere altro presidente perché non mi sento a mio agio con il modo che ha il signor Ferrero di relazionarsi con il prossimo.

    Detto questo dobbiamo renderci conto di quelli che sono le linee guida di una conduzione societaria.

    Per quanto riguarda i giocatori di proprietà beh penso che se Alvarez fosse recuperabile sarebbe un bel colpo, che conto su Pereira e correa , e che non ho perso le speranze su Muriel . Piuttosto la scelta dei parametri zero ex post è stata un fiasco: Barreto e Moisander. Su Zenga nulla aggiungo .

    a.

    • robmerl ha detto:

      Tutto perfettamente condivisibile aston. Una programmazione del genere (non è poi così difficile) leverebbe di torno quei giocatori a fine carriera che vengono a svernare da noi per un paio d’anni e permetterebbe di valorizzare il vivaio

    • Lollo ha detto:

      Non hai detto poco: cannata la scelta di centrale, incontrista di centrocampo, allenatore….

  196. Paolo1966 ha detto:

    Aspettando Volp(God)ot…

  197. Marco ha detto:

    Cercate di indirizzare Osti l’incompetente e il gatto e la volpe su
    BORJA BASTON GONZALES

  198. Marco ha detto:

    PS:
    VIA REGINI PRENDIAMO NOI BARBA.

  199. Klaus ha detto:

    Per chi ha fatto l’abbonamento deve richiedere il rimborso. poi disertare lo stadio e quando non ci sarà più nessuno a passare il proprio tempo libero a vedere 22 giocatori, forse qualcosa cambierà.
    Il calcio è la droga dei poveri.
    Tifosi di tutta Italia svegliatevi finché siete in tempo.

  200. Bulgaro ha detto:

    Sky da un giovanissimo talento come sostituto di Eder…Quagliarella…

    A Ferrè te posso toccà…ma vaff…… va…

  201. Francesq ha detto:

    Quagliarella e Cassano, nuovo attacco del futuro. Oltre agli sciancati vari, si aggiungono i vecchietti, in questo nosocomio di fortuna che è diventato il nostro Doria…

    Se avessi davanti Ferrero in questo momento, non so davvero cosa gli farei. Giuro. Sono incazzato e allibito. Preoccupato e quasi insonne..

    Però, ragazzi… LA SQUADRA NON SI TOCCA! Il rischio di retrocedere è concreto, tangibile. Se andassimo in apnea nelle prossime settimane, che a nessuno venga in mente di prendersela col Barreto di turno. Non dobbiamo avercela con loro, dobbiamo sostenerli. Sono quello che sono e le colpe di questa VERGOGNA non è di chi va in campo.

    FORZA DORIA FORZAAA!!

    P.S. Ferrero, non sei il mio presidente. Sei solo un incubo. Ma il lato positivo degli incubi è che prima o poi finiscono.

  202. Giorgio ha detto:

    Da “Le ultime lettere di un sampdoriano”. Dà colli liguri, Gennaio 2016. Il sacrificio della Sampdoria è consumato: tutto è venduto e la “A”, seppure ne verrà concessa, non ci resterà che per piangere le nostre sconfitte, e la sua (di Ferrero) infamia. Il tuo nome è nella lista di retrocessione, lo so….. (V.Alfieri-Giorgio Brignola) Viperetta, ti credevo un entusiasta tifoso della nostra Samp, anche se il fatto che fossi romano e romanista mi ha sempre posto qualche dubbio. Ora sei venuto a galla: un personaggio esibizionista e contaballe, figlio di un altro pseudo-tifoso (Edoardo Garrone) perfido e, che anche lui, racconta bugie, che ti ha cacciato in mano la nostra Samp come un rifiuto nell’immondizia. Poveri noi, tifosi blucerchiati! Chissà, forse il Paolo Mantovani, da lassù, non ci può raggiungere, perché, in caso contrario, qualche fulmine, su qualcuno, lo avrebbe già tirato! Fare un mercato così, a Gennaio, senza prevedere e provvedere prima a trovare sostituti validi è, a mio (e non solo mio!) giudizio, agire proprio da c……ni o da batti..lino. Come diceva un nostro antico allenatore (Monzeglio): “Siamo nelle mani del Signore”. Comunque sempre FORZA DORIA! Aiutoooo!

  203. francesco ha detto:

    Ma questo pensa che abbiamo la sveglia al collo o l’anello al naso?? Non mi ero sbagliato

  204. Luca ha detto:

    Se fossero vere tutte le voci delle trattative in corso in questo momento Paloschi,Quagliarella, Bruno Fernandes, Gabbiadini etc siamo in mano a dei dilettanti allo sbaraglio !!!! Andrea perdona ma per il bene delle nostra Samp dovete essere voi a far valere le nostre preoccupazioni , le nostre lamentele!!!! Potete chiedere al Dott Ferrero la logica con cui stanno operando, quale programmazione esiste e che cosa si aspettano se non la canna del gas tra un paio d’anni???? Per favore Andrea come 5 anni fa per favore nooooo !!!!! Allora noi tifosi accettammo tutto senza urlare, applaudendo e disperandoci in silenzio , questa volta basta ! Dobbiamo rovesciare qualche scrivania ( metaforicamente parlando) lo faremo , alla fine del mercato spero sia fatta un’analisi di quanto detto e promesso e di quanto fatto !!!!! E allora saranno cavoli amari spero per la Dirigenza!

    • andrea.lazzara ha detto:

      Io però mi domando: quando questa estate abbiamo detto e scritto certe cose…sai quante palate di ….ci siamo presi? Ora facciamo i salvatori della patria? Facciamo i giornalisti ( e nel mio caso i sampdoriani) e negli spazi che abbiamo a disposizione, più o meno limitati, diamo a voi voce. In questo post ci sono 500 commenti circa: vuoi che nessuno li legga???

      • Kreek ha detto:

        Beh, converrai che quando si ripetono certe cose per mesi come un disco rotto…magari prima o poi ci si azzecca…

        Ho molta stima per il tuo tipo di approccio, molto equilibrato, e non ho dubbi sulla tua Sampdorianità.

        Ma se mi permetti ho qualche dubbio sulla linea editoriale…che credo non dipenda da te, come do atto e ho sempre dato atto che questo spazio appartenga a Primocanale, e vada rispettato chi lo gestisce e chi ci scrive.

        Ma temo che una certa linea editoriale provenga da un certo nervosismo che si è palesato, guarda caso, giusto 1 anno fa. In concomitanza con la presentazione di Eto’o. Per essere chiari, proprio per il rispetto che ho per questo spazio, mi riferisco al mancato ingresso all’Acquario per la presentazione del camerunense.

        Capitolo tifosi: gli stessi che lo menavano con la famiglia Garrone ora lo menano con Ferrero, come prima lo menavano con enrico Mantovani! Corsi e ricorsi storici!

        Costa tanta fatica aspettare 72 ore e la fine del mercato per commentare?

        Si agitano per la partenza di Zukanovic?

        Riporto i voti della gazzetta di Zukanovic: [(16 presenze, 3 reti (2 ininfluenti Sassuolo e Verona e un’autorete a Roma con la Lazio nb),1 espulsione, 5 ammonizioni…]
        ecco i voti: 6 – 6,5 – 5- 6 – 6 – 6,5 – 5,5 – 5 – 5 – 5 – 6 – 6 – 5,5 – 5,5 – 5,5 – 5,5.

        E in coppa italia: 1 partita: votaccio con espulsione causa sclerata…ma abbiamo una delle peggiori difese…e ci lamentiamo se parte un giocatore simpatico e grintoso quanto si vuole,che è il pilastro della suddetta difesa?

        l’acquisto di Eder, su questo blog all’epoca non gestito da te, veniva deriso (!)
        Alcuni scrivevevano che “il problema di Eder è che non segna!” 😉

        Ma ci rendiamo conto? gli stessi che ora si strappano le vesti per la sua partenza!

        Bisogna remare tutti dalla stessa parte, altro che storie! Dalla parte della Sampdoria!

        Ps: Se ritieni,puoi anche non pubblicare questo mio piccolo sfogo…

        • andrea.lazzara ha detto:

          Ma figurati se non lo pubblico, è educato e molto diretto ed è giusto sia così. No, guarda, non c’entra assolutamente quell’episodio che poi…si è risolto li. Se ricordi, peraltro, Ferrero, l’unica volta che è apparso in uno studio di una tv ligure, è stato proprio a Primocanale, nello scorso mese di giugno.

  205. Massimo Pittaluga ha detto:

    dichiarazioni di eder…….o è un gran conta …….oppure le battute dopo derby…..e quello che si pensa….secondo me sarebbe tranquillamente rimasto sino a fine stagione ma dopo non essere riuscito a monetizzare ad agosto mr vinco lo scudo lo vende ora…ragazzi sveglia perché questo qui ci vende poi soriano e fernando e chissà poi quale scudo ci fa vincere

    “Mi hanno impacchettato. La Sampdoria ha accettato sia l’offerta del Leicester che quella dell’Inter per tredici milioni di euro e poi ha detto a me di scegliere in base al mio ingaggio. C’è ancora qualche casino, ma si farà tutto entro l’ultimo giorno di mercato”.

    non che vada in miniera ma è ovvio che chi vuole vendere perché senza un cent è la società. Meno male che Ferrero aveva passato tutti i filtri come diceva il buon Edoardo, figuriamoci se ci fosse stato qualche dubbio…

  206. simo ha detto:

    Eder all’inter, zukanovic alla roma, regini al napoli e non è ancora detto per soriano!
    Meno male che a gennaio “non vendo nessuno!” Se diceva che vendeva cosa faceva, metteva in saldo pure i seggiolini dello stadio?!
    Nella migliore delle ipotesi si finisce dritti in B!! E una volta in B non si può nemmeno sperare che arrivi Volpi a salvarci perche se non erro non si può esser proprietari di due squadre nella stessa categoria!

    • Francesq ha detto:

      Occhio che si vende pure il blog… 🙂

      Il prossimo post ci toccherà commentare la magggica o la benemata… Attenzione ragazzi, tutti aggrappati alle sedie, che se passa Ferrero ci troviamo sopra una bancarella in un batter d’occhio 🙂 🙂

  207. petrino ha detto:

    Vista la pioggia di vendite che ci sara’ tra oggi e il 1 febbraio, e poi a giugno, sempre che rimanga ferrero ,sulla gazzetta online alcuni scrivono che la societa’ deve essere in grande sofferenza economica.Oltretutto venduti eder e soriano il patrimonio netto ha una discesa a picco. Sommati assieme fanno circa 28 mln. Il resto, che vada bene, vale tanto questi due. Cio’ comportera’ che le banche stringeranno,o stanno stringendo i rubinetti del credito, non avendo piu’ come sottostante la garanzia di calciatori validi in proprieta’. Al momento in proprieta’ non e’ arrivato nessuno.Si vocifera di Quagliarella .Al 31 gennaio fa 33 anni, vedete voi !!! Dobbiamo solo sperare di salvarci e poi stare di vedetta per un qualche ” cavaliere bianco”. Saro’ cocciuto nel ripeterlo ma mi auguro che o briatore assieme ad altri, o il “nigeriano” di spezia, caduto fortemente il valore della societa’ con le presenti e future vendite, si facciano avanti.Che Eupalla ci aiuti.

  208. Daniele da Rapallo ha detto:

    Ma sto Skriniar è arrivato ? Le visite le ha fatte…

    • Martino Imperia ha detto:

      Arrivato. Ufficiale su sito UC Sampdoria.

      Su FB qualcuno lo sta già demolendo

      • Marco ha detto:

        Te ricordati cosa hai scritto poco tempo fa, invece di difendere sempre l’operato della società.

        Martino Imperia scrive:
        16 gennaio 2016 alle 10:50
        bene, pare sia fatta per RANOCCHIA

        Sulla carta il miglior difensore centrale disponibile.

        Siam contenti?

        NOOOOOOOOOOOOOO, c’è qualcosa sotto, l’abbiam preso solo perchè diam via Eder, no via Soriano, no via tutti e due ….etc….etc….etc….

  209. NYC ha detto:

    Andrea come procede la campagna rafforzamento ?

    comunque meglio che la gente si renda conto prima chi e’ Ferrero che non ha un euro, tutti stampa compresa dobbiamo tirare la volata a Volpi.

    • Stefano_1970 ha detto:

      Ricordiamoci che non bastano i soldi…

    • Sammy ha detto:

      campagna rafforzamento????? smantellamento semmai… ah aspetta ha preso Ranocchia in prestito secco per sei mesi…. xche vuole andare all’europeo, mica perchè gli piace il doria….

  210. Carlo ha detto:

    Ho appena letto su tuttomercatoweb.com:

    Eder si sfoga e attacca la Sampdoria. L’attaccante italo-brasiliano, a un passo dal trasferimento all’Inter, ha così commentato la sua imminente separazione dal club blucerchiato: “Mi hanno impacchettato. La Sampdoria ha accettato sia l’offerta del Leicester che quella dell’Inter per tredici milioni di euro e poi ha detto a me di scegliere in base al mio ingaggio – riporta Telenord.it -. C’è ancora qualche casino, ma si farà tutto entro l’ultimo giorno di mercato”.

    • Lollo ha detto:

      E’ il solito giro di valzer, visto mille volte ( buon ultimo Pazzini… ) ” sarei rimasto ma è stata la società… ” .. ” è voluto andar via a tutti i costi “, come spesso accade la ragione probabilmente sta nel mezzo, ma che schifo….

    • Sammy ha detto:

      si ma se lui rifiutava…… mi dirai lo avrebbero obbligato ad accettare….

  211. chiara80 ha detto:

    Buona sera Andrea, buona sera a tutti anche se questa sera di buono non c’è niente, sono incazzata nera come mai prima, molto piu’ del 2011…………….doveva monetizzare, ha monetizzato tanto bene che prendiamo i soldi nel 2017………….che schifo e che vergogna………….mi vergogno del soggetto che purtroppo dobbiamo avere come presidente e del suo entourage.
    Siamo stati presi in giro e si stanno approfittando di noi tifosi.
    Per favore Andrea ho una richiesta che rivolgo a te come giornalista oltre che come grande Sampdoriano, andate contro Ferrero, demolitelo per favore, distruggetelo, non rimanete nel silenzio voi giornalisti, portate la nostra voce nei vostri articoli, ma per favore date sfogo alle critiche, perché solo la contestazione e le critiche potranno servire a forse a salvare la nostra Sampdoria.
    Ho vissuto per anni per la demolizione della famiglia Garrone, la mia voce da sola non può fare niente, ma sono certa che nel blog ci sia almeno un rappresentante della tifoseria organizzata per favore per la prossima partita in casa organizziamo una protesta civile, non stiamo in silenzio non facciamogliela passare perché il prossimo passo è lo smantellamento totale della squadra e il fallimento.
    Noi siamo il patrimonio della Sampdoria, la Sampdoria è prima di tutto nostra e non di questo personaggio che disgraziatamente abbiamo come presidente.
    Scusate lo sfogo ma stasera sono davvero preoccupata, delusa e arrabbiata.
    SEMPRE FORZA SAMP

    Chiara

  212. Luca ha detto:

    Ma e’ vero quello che pare abbia dichiarato Eder???? “Mi hanno impacchettato e fatto scegliere dove andare” se vero Ferrero inizia a mettere la benzina nell ‘auto direzione Roma!!!!!!! A Genova non conviene prendere per il sedere le persone!

    • YumaS2001 ha detto:

      bastava che rifiutasse ambedue le destinazioni e sarebbe ancora con la maglia della samp.
      invece se ne va e spara sulla società!
      .
      la società ha tutte le sue colpe ma eder poteva stare zitto

      • Stefano_1970 ha detto:

        Concordo. É un contratto dove tre parti sono coinvolte e basta semplicemente che una non apponga la firma.

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        Non sono d’accordo Yuma. A parte che sono frasi riportate ma se tu rifiuti un trasferimento poi la dirigenza ti mette in difficoltà. ha l’europeo e quindi sono sicuro che non è così triste di andare all’Inter anzi tutt’altro ma se la società non lo metteva in vendita probabile lui restasse volentieri. non beatifico eder ma questa società e questo presidente sono indifendibili. ci voleva tanto a dire: guardate dobbiamo sacrificare ogni anno un quadro per tenere in ordine la società fare le cose per bene e cedere eder dicendo. ragazzi eder ha 29 anni e puntiamo all’esplosione di muriel. eder è all’apice e può aiutare a reivestire la società. nulla di tutto questo per il semplice motivo che non si investe in niente. questo presidente in 6 mesi si è venduto tutti i giovani della samp o quasi. a questo ritmo in 6 mesi rimangono le pnchine e la primavera oltre a tutti ultra trentenni. non voglio assolutamente entrare in polemica ma la realtà è che la società ufficiale che abbiamo alle spalle della samp è senza un centesimo e che fa quello che faceva dalla costa col genoa. è di un evidenza solare. se poi arriva come spero Volpi o Briatore (piuttosto che ferrero) con degli investitori alla fine a salvare la samp tanto meglio ma ad oggi questa è stata la trovata di Edoardo garrone dare una squadra con una storia importante a cui anche suo padre ha contribuito nelle mani di Massimo Ferrero. questi oggi sono i fatti. eder come chiunque ha contratti non in scadenza lo tieni sino a fine stagione se vuoi (persino icardi lo hanno tenuto sino a fine stagione che sembra ben meno professionale di eder). a me sembra un remake di cose già viste. Ma all’epoca un signore di nome Gasparin diede le dimissioni quando vide cosa il comitato voleva combinare. Ecco qui mi sembra invece che si vada avanti belli tranquilli in sede.

      • Massimo Pittaluga ha detto:

        Dico anche la mia Yuma sulla società. cedendo eder e portandosi a Milano soriano sanno di rompere con l’ambiente. per quanto neoifiti di calcio Ferrero e Romei non sono di primo pelo. avranno fatto i loro conti e probabilmente valutato che ormai la loro esperienza alla samp è a tempo. Altriementi almeno soriano dopo aver ceduto eder non lo porti a milano per imbastire un operazione per giugno. questi ormai sono senza filtri e prossimi spero all’addio perché ormai ferrero ha dovuto gettare la maschera e chi ancora non lo aveva capito sarà colui che a breve sarà ancora più arrabbiato.

        • Stefano_1970 ha detto:

          L’ambiente peró non dirige la Società, non partecipa agli utili e specialmente non é garante delle perdite.

          • Massimo Pittaluga ha detto:

            Stefano la vedo diversamente. non si tratta di ambiente ma di società di calcio che è atipica proprio perché vive coi tifosi. tifosi sia da stadio (ormai 10% solo del fatturato) e tifosi da sky (diritti tv) che raprresentano ormai il grosso del fatturato, oltre a merchandising che vendi sempre ai tuoi tifosi e sponsors. Allora sky ti paga a seconda del bacino d’utenza e della tua storia e trofei oltre al piazzamento, ma la samp per bacino d’utenza e trofei si colloca a ridosso delle grandi e la fiorentina. infatti proprio per evitare che società mal gestite come la nostra vadano a ramengo il primo anno di B ti danno circa la metà che in A. guarda un po infatti che squadre come il cagliari non hanno smobilitato come succedeva prima. sono d’accordo che l’ambiente non dirige la società e che non partecipa a utili e perdite ma l’ambiente come tifoseria è quella parte che ti porta il fatturato in via diretta botteghini merchandinsing e via indiretta pay tv. quindi è una società atipica. non credo ci voglia tanto a capire che tenere a metà classifica una squadra che incassa 50 mln tra botteghini e tv non necessiti di scienziati, ma per capire che non trattasi di scienziati basterebbe leggere i CV di ferrero ns attuale presidente. poi per carità non partecipiamo come tifosi alle perdite o agli utili ma siamo fonte di entrambi se si esagera. se vuoi avere una società senza decine di migliaia di possibili rompi balle non fai il presidente di una società di calcio che ti porta notorietà, esposzione mediatica, a volte conoscenze importanti se ti sai gestire tipo Agnelli, Berlusconi, Della Valle etc ma anche oneri tra cui non prendere per i fondelli una tifoseria. basterebbe uno sforzo di lealtà e dire che eder non si poteva trattenere per motivi di badget ad esempio. comunque stefano a ognuno le sue opinioni a e questa presidenza preoccupa se a te va bene per carità ognuno ha il diritto di pensarla come vuole.

          • Stefano_1970 ha detto:

            Che sia un mercato anomalo é chiaro. Nessun business ti permette di iniziare l’esercizio con 50 milioni in saccoccia a prescindere dale performance che potrai esprimere.

            A me la Presidenza ed il CDA non mi preoccupano. Giocano con i loro, non con i miei.

            Qui in Italia c’é sempre fervore nel partecipare in prima persona a vicende terze.

        • giovi ha detto:

          Hai centrato il problema.
          E mi chiedo quello che si chiedono in tanti : questo Presidente è un prestanome o un avventuriero ormai giunto ai titoli di coda ?
          Per rispetto di tuti i tifosi la sua posizione andrebbe chiarita.

      • Claudio61 ha detto:

        Sono d’accordo , alla fine decide il giocatore e lui ha deciso , anche lui come tanti mi ha deluso …

      • MadMick ha detto:

        Sono in parte d’accordo, anche perchè quelle non sono sue dichiarazioni ma (a quanto pare!) sono il risultato della trascrizione di una telefonata privata.

      • Paolo1968 ha detto:

        Ho letto e riletto le parole di Eder e ancora non capisco bene cosa volesse intendere.
        L’unica lettura è che la società ha nicchiato con Leicester e Inter, tutte e due le soluzioni andavano bene (tra l’altro il Leicester non avrebbe voluto altri “impegni” per giugno) e hanno chiesto a lui di scegliere in base allo stipendio che avrebbe potuto prendere da una o dall’altra squadra….
        Non mi faccia credere che lui voleva restare, che la società lo ha impacchettato…. Eder, sei sempre stato serio ed esemplare, resta tale. Purtroppo tutte le separazioni hanno qualche strascico.
        Detto questo, in questa fase fatico a mantenere la mia normale tranquillità….

        • Gipo Samp ha detto:

          @ Paolo1968. All’Inter non è stata data nessuna preferenza vs. il Leicester. La Samp ha ottenuto in cambio che l’Inter si è attivata per fare accettare a Dodò e Ranocchia la destinazione Genova in prestito semestrale. Il colpo dell’Inter è stato anche quello di aver ottenuto un’opzione per Soriano a giugno. E’ evidente che c’è stata la volontà di Eder di andarsene, ma di questo non si può fargliene una colpa. I fuoriclasse dei tempi della Sampdoro restavano a Genova perchè Paolo Mantovani gli dava gli stessi ingaggi che avrebbero percepito altrove e gli permetteva di giocare assieme ad altri fuoriclasse del loro stesso livello in una squadra di vertice del campionato, che girava l’Europa, ed era sempre nei titoli di testa dei media nazionali stampa e TV. Posso solo criticare Ferrero per aver scelto la finestra della cessione sbagliata e di aver illuso quei tifosi che avevano creduto che non avrebbe ceduto nessuno.

          • Paolo1968 ha detto:

            Non contraddici quello che ho scritto. Andava bene a tutti, tranne che a noi tifosi. E’ andata, stop. Senza dichiarazioni di Eder e Ferrero sarebbe stato comunque difficile da digerire, ma non avrei avuto anche il reflusso esofageo.

      • Sammy ha detto:

        concordo su tutto…

    • doria65 ha detto:

      A me chi sputa nel piatto dove ha mangiato fino a ieri (e che lo ha preso dal Cesena, e non dico altro) fa solo pena, anche se avesse ragione (e non date per scontato che dica la verità…)

    • Marco ha detto:

      No ma figurati se è vero, quel cattivone di Eder come Pazzini come Gabbiadini come Gastaldello come Okaka come tutti quelli che vengono venduti dall UC SAMPDORIA sono degli infami traditori che bramano solo di andarsene.

      Che commenti tocca leggere.

      • Doria65 ha detto:

        Non scambiare Gasta (cacciato da quel genio di serbo… Ops no, è colpa di Ferrero..) con Eder (finalmente sono in una grande squadra…)

        Poi che siano tutti mercenari credo tu sia tra i pochi a non essertene ancora accorto. La rovina del calcio sono i procuratori, non i presidenti.

        Ps se non vuoi leggere questi commenti, c’è una casella con una x in cima…

      • Paolo1968 ha detto:

        Non metterei sullo stesso piano Gastaldello e gli altri.
        Gli altri sì, con il pieno appoggio della società se ne volevano andare. E’ normale e logico

        • Marco ha detto:

          Belin non pensavo foste voi i procuratori,amici,fratelli di tutti i giocatori della SAMPDORIA che ne sapete vita morte e miracoli. Smettiamo di etichettare le persone , cos’è invidia e frustrazione che loro guadagno pacchi di soldi e vanno con gnocche fotoniche???
          Mi pare che per quei mercenari voi tifate…..se sono mercenari beceri cosa lo seguite a fare il calcio?
          Eder ha detto di essere in una grande squadra? Perchè non è forse vero?Una squadra che ha 18 scudetti, 7coppe italia,5supercoppe di lega,3 coppe uefa,3coppe campioni,2 coppe intercontinentali,1 mondiale per club sarebbe una società di frisciolai?
          Per la situazione della SAMPDORIA non si doveva vendere EDER, che mi pare da gran professionista abbia segnato 12 gol contribuendo a tenere a galla la squadra.
          Ma cosa dico……è solo un mercenario traditore,che ha lasciato la SAMPDORIA per una squadretta senza ambizioni.

          Me tastu se ghe sun

          • Paolo1968 ha detto:

            Mi pongo due domande: il tuo momento di “nervoso” (chiamiamolo così) ti impedisce di leggere? E nel caso ci riuscissi, ti impedisce di capire quello che uno scrive?

  213. Marco ha detto:

    Sta passando in secondo piano un fatto molto importante.
    Ferrero ha la sentenza Livingston il giorno 4 febbraio, tra una settimana.
    Si parla di 1 anno e 10 mesi ma anche di una sanzione di circa 10 milioni di euro.
    Da dove li prenderà sti soldi se verrà condannato a risarcire?

    Fatta la premessa, il nome più fattibile rimane Quagliarella
    1 perchè è ai margini della squadra
    2 è quello che costa meno

    Molti di questo blog hanno detto che Eder è vecchio e vanno bene 12 milioni,ora saranno contenti.

    • Sammy ha detto:

      Bravo Marco, che nessuno ne parla mai della faccenda Livingstone. La sanzione se la paga coi soldi di Eder (ma tra tre anni visto le rate che ha concesso all’Inter)

    • gianni ha detto:

      trecentesimo messaggio in una settimana…dopo il derby dovevi essere svenuto (in realtà è cosi’ dopo ogni vittoria)e adesso devi rifarti.

  214. Francesq ha detto:

    Mi è giunta tra le mani una foto di Romei con la maglia dell’Inter tra gli ultrà nerazzurri… Domani mi tocca comprarmi un cellulare. Quello che avevo l’ho scagliato contro il muro

  215. Michele G. ha detto:

    Questa sera ho letto sul noto quotidiano genovese che Eder, confidandosi (?) con un amico, avrebbe detto :”mi hanno impacchettato. Mi hanno lasciato solo la scelta fra il Leicester e l’Inter”. Il nostro ormai ex bomber, quindi, scaricherebbe sulla societá la responsabilitá della sua cessione. É incredibile il fatto che Eder e la societá abbiano contemporaneamente torto e ragione. Penso che anche parlando per una settimana di fila Eder non riuscirebbe a convincermi che lui non volesse andarsene. E la societá non riuscirebbe d’altro canto a convincermi di non aver cercato di privarsene. Ciò che rimane è solo un infinito senso di amarezza. Se Volpi avesse veramente intenzione di prendersi carico della sua societá del cuore, per favore si faccia avanti. Tanto non credo che la vipera (altro che viperetta), che non è in grado di resistere alla volontá dell’Inter che stabilisce il prezzo di un giocatore di valore, potrebbe rifiutare la cifra che, pare, Volpi gli avrebbe offerto per passare la mano. È fantascienza, invece, pensare che il vipera non possa né accettare, né rifiutare alcunché, perché in realtá dietro ci sia sempre Garrone che sgancia i soldi e che voglia rientrare dell’esborso (e quindi giudicherebbe i 30 milioni di Volpi troppo pochi)? Ripeto, è un’ipotesi da fantascienza, ma a volte la realtá supera la fantasia.

  216. petrino ha detto:

    Si parla della sentenza Livingstone. Il pacchetto azionario della uc sampdoria e’ in mano alla sampdoria spettacolo holding, le cui quote sono di proprieta’ della figlia, vanessa ferrero. Ferrero e’ presidente, ma non possiede nessuna azione della sampdoria. Secondo me, questa accelerazione nelle vendite e’causata dalle banche che debbono avere chiesto dei rientri nell’ esposizione bancaria, dato che , dalle notizie a suo tempo trapelate, a giugno scadono le fideiussioni di garrone, che naturalmente non le rinnovera’, secondo i patti che tutti abbiamo letto sui giornali.E difatti il biennio dall’ acquisto scade a giugno 2016 e un eventuale fallimento, non certo augurabile, non sarebbe causa revocatoria per garrone, decorsa questa scadenza.biennale. Con quale ratio e’ stato venduto all’ Oviedo in serie B spagnola il primavera Oneto??? Mistero. Di acquisti , escluso i 2 prestiti ” agevolati” non se ne vedono. La societa’ sara’ presa per il collo, in quanto obbligata a rimpolpare una rosa ridotta, forse anche da regini, che e’ tutto dire. Per Quagliarella hanno offerto 1,5. Cairo ha chiesto 3,5 E Cairo non svende mai. Questo e’ l’ esempio pratico di trovarsi al 29 gennaio a rincorrere i nuovi acquisti. La vedo nera.

  217. Giorgio ha detto:

    Scusate: volevo scrivere Ugo Foscolo, non Vittorio Alfieri: un lapsus di rabbia!

  218. Fra Zena ha detto:

    Aspetto lunedì sera (fine del mercato) per fare commenti sull’operato della società. Ad ora, mattina presto di venerdì 29 gennaio, situazione da far venire i brividi, come peraltro ampiamente prevedibile, vista la consistenza economica, tecnica e morale di questa società. E domenica scontro salvezza da non perdere, con la squadra e l’ambiente a pezzi. A questo punto ci si affida alla religione. San Paolo Mantovani, prega per noi, San Vujadin Boskov, prega per noi…:-)

  219. piero ha detto:

    Ma sta a vedere che adesso andiamo tutti contro Ferrero per aver venduto Zukanovic e Regini che fino a qualche post fa erano regolarmente messi in croce da tutti. Ma andiamo un po’ di coerenza.
    Per quanto riguarda la vicenda Eder io aspetto comunque l’ufficialità che fino ad ora non c’è. E mancano due giorni alla fine del mercato.
    Comunque rimarco che sì Ferrero poteva stare zitto, ma anche Eder… Se fosse vero che la Samp gli ha detto di scegliere tra Inter e Leicester. se lui davvero voleva restare bastava rifiutasse. Non facciamoci prendere per il culo. Sia da Ferrero che dai giocatori.
    Ora… Razionalizzando. La difesa pare messa a posto con Ranocchia, Dodò e Skriniar. Il centrocampo bene con Alvarez e se arrivasse Pizarro o chi per lui ancora meglio. L’attacco è un nodo. Probabilmente arriverà il Quaglia. Bene. Ma io aspetto di vedere Ponce in prima squadra.
    Saluti. E forza Samp sempre e comunque

    • fioretta ha detto:

      Caro Piero parole sacrosante,a volte la “coerenza “di noi tifosi fa ridere, insultati sempre e comunque Regini e Zukanovic,ora alti lai perché se ne vanno.D’accordissimo con te anche su Eder.

  220. Massimo Pittaluga ha detto:

    Sono in viaggio e ho letto dei simpatici siparietti su twitter del presidente di noi altri…..a insulti di tifosi (evitassero) risponde con insulti (no limits). Edoardo Garrone leggiti un poco Mr Filtri come ora sta reagendo alla situazione. Verba volant scripta manent. Ragazzi siamo al capolinea. questo signore risponde ai tifosi (che usano un linguaggio sbagliato) con lo stesso linguaggio. e questo signore sarebbe colui che secondo Eodardo Garrone avrebbe dovuto fare bene alla sampdoria. stiamo precipitando e se in un mese o due non salta fuori qualcuno il capolavoro bis sarà servito. spero tanto in un risultato positivo a bologna altrimenti temo molto la partita e l’ambiente col toro al ferraris. questo signore ci sta portando su una pessima china e sono assai preoccupato. inoltre si vende i due difensori che facevano meno peggio e da una difesa sguarnita ora è sguarnitissima. comunque dopo questo mercato per come è stato condotto e per la mancanza di rispetto verso una tifoseria intera è molto meglio che si attrezzi a tornare a Roma. Riccardo Garrone ci salvò dal faccendiere Pane mentre Edoardo Garrone ci ha regalati alla sottomarca cinematografica dei film di Vanzina che almeno facevano ridere mentre qui non ci resta che piangere.

  221. Carlo ha detto:

    Come previsto, Ferrero ha incolpato Eder…vergognoso…
    M

    • Marco ha detto:

      Intanto mezza tifoseria si sta già facendo abbindolare nuovamente sostenendo che EDER, il mercenario,abbia spinto e da giugno 2015 che rompeva.
      Mi pare che le dichiarazioni da pinocchio fossero di Ferrero, con non vendo nessuno.
      A memoria non mi pare che EDER abbia mai detto rimango a vita nella SAMPDORIA.
      Ma ovviamente l’infame è EDER.

  222. Carlo ha detto:

    Ma chi pensa di prendere in giro?

  223. Carlo ha detto:

    È sbagliato giudicare le persone a priori ma onestamente e come dichiarato in tempi non sospetti, questo individuo non ha mai avuto nessuna credibilità, per quanto mi riguarda era e rimane un cialtrone….ha avuto molte opportunità per dimostrare il contrario…adesso spero che tutti si siano convinti che quando dichiara che non venderà nessuno ha già messo tutta la squadra sul mercato…
    Spero di non finire come il Parma….povera Samp…

    • francesq ha detto:

      Come il Parma non lo so. Faccio il punto ad oggi, 29 gennaio, e mi viene da pensare che la Samp è una scatola piena di crediti, spalmati in più anni. Giocatori di valore economico rilevante non ce ne sono praticamente più. Ma qualche denaro presente e futuro (comunque commerciabile) si.

      Io spero spero spero spero spero spero che la drastica cura dimagrante sia prodromica a qualcosa… Anche se non ne sono sicuro.

  224. aldo ha detto:

    l’indignazione e la tristezza sta nella promessa non rispettata del signor ferrero.” non vendo nessuno anzi ci rinforziamo”…….in quanto alla parte finale del documento affisso al campo di allenamento…non mi sento completamente d’accordo…l’abbonamento l’ho fatto per la squadra…non espressamente per i giocatori….è evidente se va via un buon giocatore mi dispiace….spero solo che lo sostituiscano adeguatamente….sottolineo un buon giocatore….il signor Zukanovic non so se rientra in questa categoria…ci vogliamo ricordare la partita con la fiorentina …i doppio colpo di mano in area….in quanto al signor reggini…vogliamo ricordarci l’accoglienza che gli veniva tributata da molta parte dello stadio solo alla lettura della formazione….se poi nel frattempo sono diventati buoni giocatori…….forse meno peggio di altri….ce ne siamo accorti in pochi

  225. Alviero ha detto:

    Via anche Regini… avanti un altro…

    Lascerà la scrivania a Corte Lambruschini o si porterà via pure quella?

    Andrea,

    non posso dire la fonte però ti riporto l’indiscrezione visto che non si tratta né di un’accusa né di un dato soggetto a privacy…
    Pare che Ferrero, credo a titolo di compenso amministratore, si stia “stipendiando” con la modica cifra di 1 mln di euro l’anno presi dalle casse della Sampdoria.

    Considerando che questo signore non ha pagato 1 € per prelevare la Sampdoria mi sembra chiaro che l’intento con il quale questo personaggio si è affacciato al mondo del calcio sia quello di fare cassa sfruttando la Sampdoria.

    Senza la presunzione di dirti come fare il vostro lavoro secondo te non sarebbe opportuno a questo punto, vista la situazione, prima di tutto verificare se:

    1) effettivamente questo signore prende un lauto compenso dalla Sampdoria.

    2) chiedere un intervista ad Edoardo Garrone facendogli una bella domanda diretta: a quali cifre ha venduto la Sampdoria? Quali garanzie ha chiesto dal compratore?

    Non ho mai sentito fare queste due domande ad Edoardo Garrone… o forse me le sono perse, nel caso se qualcuno sapesse la risposta che ha dato mi farebbe piacere saperla…

    Non so come finirà… magari noi non sappiamo tutto… ma la situazione mi sembra sempre meno chiara e a tratti tremendamente oscura…

    Grato ad Andrea Lazzara se vorrà darmi un suo parere su quanto sopra.

    Grazie
    Alviero

    • andrea.lazzara ha detto:

      Qualche domanda sarà bene farla si. Abbiate solo la cortesia di capire che, per ragioni organizzative nostre, il tempo a mia disposizione per blog e altro è quello che è dovendo occuparmi come i colleghi anche delle dirette di cronaca e molto molto altro non inerente con il calcio. Ma ci lavoriamo (non lo prendo mica come un “dovete lavorare così” 🙂 , sono riflessioni più che lecite.

      • Alviero ha detto:

        Grazie Andrea e congratulazioni per il livello di servizio di cronaca che offrite.

        In fondo non dobbiamo dimenticarci che prima ancora del calcio ci sono molte altre cose degne più di nota e di rilevanza.

    • Stefano_1970 ha detto:

      Sul punto 1) non vedo il problema.

  226. francesco ha detto:

    E bravo asticella che ci hai portato il magnate romano…magnate de paiate e de code alla vaccinara questo nun c’ha manco l’occhi pe piagne come dicono i capitolini e meno male che era filtrato…ma da chi? Dall’esercito della salvezza? Questo fa più danni della grandine!!! E ci sono ancora individui che in tribuna aspirano a farsi un selfie con questo personaggio!! Il grande comico romano petrolini quando sentiva qualche fischio in platea si fermava e diceva: Io non ce l’ho con te che mi fischi ma con il tuo vicino che non te da un cazzotto in testa” prendiamola a ridere se tutto va bene siamo rovinati!!

    • gianni ha detto:

      Ma come? Ma non era meglio CHIUNQUE rispetto a Garrone?

      • francesco ha detto:

        Gianni ti riferisci a me? Io non ho mai detto meglio chiunque rispetto a Garrone forse ti riferisci a qualche altro omonimo

      • ale ha detto:

        Beh! Direi che con la cessione hanno dato ragione a chi li denigrava.
        Io che li ho sempre difesi mi sento veramente un’idiota.

        Chi li ha sempre attaccati aveva ragione. Parlo della gestione jr. ovviamente.

        Io, peraltro non credo che una persona con ilsenso dell’onore di RG avrebbe mai ceduto un patrimonio comune (come sentimento) ad un personaggio simile.

        Può essere che non sia così. D’altronde avevo talmente cannato la mia opinione su figli e generi che magari mi sbaglio. Sembravano brave persone, incompetenti ma brave persone.

        Invece con questa cessione sciagurata hanno dimostrato che persone sono.

        Ricordo tra l’altro un’intervista del Secolo XIX a Gozzi nei gg immediatamente successivi in cui il cronista chiese: “Come mai a queste condizioni non ha preso lei la Samp, che ne è anche tifoso?”
        Risposta: “Perché a queste condizioni nessuno me l’ha offerta!”

        Capito che roba?

      • chicco 78 ha detto:

        Sì gianni e chi ce l’ha messo lì Ferrero scusa?

      • Carlo SML ha detto:

        “ha passato tutti i filtri”, “lasciamo in buone mani”…. ferrero è clown prestanome, garrone unico responsabile.

        • gianni ha detto:

          quindi era responsabile anche della passata stagione; ma come? non c’era stato un netto cambiamento con ferrero che faceva sognare i tifosi?

      • francesq ha detto:

        Eravate in dieci a dire una simile oscenità…

        • Carlo SML ha detto:

          quale sarebbe l’oscenità? l’aver riportato testuali parole di EG al momento della cessione?

          • Francesq ha detto:

            Se per le vostre critiche ci ha sbolognato a sto pazzo, non finiró mai di ringraziarvi… Quando disprezzavate la solidità in cerca di mediaticità e di colpi ad effetto.. Beh, li avete! Accomodatevi! Osannate il vostro Ferrero e date sempre addosso a Garrone

  227. Sammy ha detto:

    Montella è complice di Ferrero. Vista la loro amicizia, SECONDO ME, è venuto qui a fargli un favore per tenere buona la piazza fino a Giugno, per poi sperare nella chiamata di un’altra squadra di rango migliore…

    • Marco ha detto:

      Credo di poter dire che hai scritto una corbelleria.
      Montella ha fatto una scelta di cuore, la SAMPDORIA gli ha dato tanto e come Ventura allora ha scelto per amore verso una società che lo ha sempre ricambiato.
      Purtroppo le scelte di cuore a livello professionale spesso non pagano.
      Montella è stato circuito dall’imbonitore.

      Se c’è da rendergli atto Ferrero sa vendersi bene.

  228. Sammy ha detto:

    Ricordatevi la battuta di Eder dopo il derby sugli stipendi…non era una battuta… mi famolto strano che nessuno gli abbia chiesto spiegazioni REALI su quell’uscita….

    • MadMick ha detto:

      Ma si che gli è stato chiesto e lui con Soriano hanno risposto che si trattava di una semplice battuta.
      Siccome però a me il dubbio rimane, mi chiedo questo: ma dopo quel che è successo a Parma lo scorso anno è possibile che anche una semplice battuta come quella fatta dai nostri eroi non debba portare la Lega Calcio a un’indagine per capire se veramente esistano problemi nei pagamenti?
      La Lega deve e può fare questo tipo di verifiche oppure è fantasia?

    • fioretta ha detto:

      Sono con te su Ferrero,ormai veramente non se ne può più, solo una cosa ti chiedo ,se Eder ha detto che è stato “impacchettato” per essere spedito via,vuol dire che lui sarebbe rimasto,perché ,così dicendo , ha accusato la società di averlo voluto mandare via,allora ,come mai lui sarebbe rimasto se non pagano gli stipendi? Per amore della.maglia? Si…..infatti…….questa è una contraddizione

  229. Paolo1966 ha detto:

    Sigaro senior era un uomo serio e grazie ad un collaboratore come Marotta ci aveva dato una dimensione piu’ che dignitosa. Ovviamente non ai livelli di Paolo Magno ma superiore a quello che era stato prima e dopo di loro.
    Sigaro Junior ha fatto la sua comparsa insieme al CSI (nome omen) e da li in poi e’ finito tutto. Sembrava che con Braida si potesse ricreare il presupposto di un progetto e invece, superati tutti i filtri e’ arrivata una persona che ora come ora sta’ vendendo tutto quello che e’ prezzabile o plusvalenzabile…
    Qualcuno, non so come, riesce nelle pieghe a percepire un barlume di progetto, io sinceramente la vedo malissimo.
    Sinceramente vedere questo scarica barile tra Eder e la Societa’ (che nel frattempo salta di idea in idea per l’attacco) mi fa stare ancora peggio

  230. petrino ha detto:

    Sono d’ accordo sulla comunella tra ferrero e montella. A giugno montella prende e se ne va. E’ servito per tacitare la piazza che non voleva zenga. Solo fumo negli occhi. Col senno di poi la piazza ha pero’ sbagliato. Ha fatto piu’ punti zenga che montella. Il teatrino tra eder e ferrero e’ degno della peggior politica. Va bene ad entrambi. Teniamo conto che per eder era l’ ultima occasione per fare il grande salto. Quello che inquieta e’ che non si vedono sostituti, o se si vedono sono di 33 anni e oltre.Non vorrei ripetermi, ma secondo me, le banche hanno ordinato a ferrero di rientrare dai fidi avuti e pertanto vi e’ stata quella accelerazione nelle vendite, comprendendo gia’ quella di soriano a giugno. Della serie: si vendono il vitello in pancia alla vacca. Comunque il prezzo della societa’ , dopo questo hard discount scende a capicollo.Sempre che resti in A. IL bilancio della sampdoria si chiude al 31 dicembre 2015 o al 30 giugno 2016???? I conti, se non taroccati diranno quanto sara’ il passivo. Viene detto che la samp paga uno stipendio a ferrero. Tenete conto che quando la roma era di rossella sensi, la medesima percepiva 1 mln. all’ anno di compenso.Per cui stessa spiaggia stesso mare.L’unica nostra speranza e’ che arrivi un ” cavaliere bianco”. Cosi’ ci togliamo davanti ferrero, che – a giudizio di garrone – aveva tutti i requisiti a posto. !!!!! L’ ennesima barzelletta macabra del comitato strategico.

  231. gioia ha detto:

    Che tristezza!
    Leggere i tweet tra Ferrero ed i tifosi, pieni di insulti.
    Dove siamo finiti mai!
    Lo “spessore” del presidente era fin troppo chiaro, ma così no!

  232. Mauro ha detto:

    La vendetta e’ un piatto che va consumato freddo….vero Edoardo?

  233. Marco ha detto:

    Scusate , si sapeva che un pezzo pregiato sarebbe partito, zukanovic e regini tutti a dire che fanno sono danni, Alvarez, dodo, ranocchia, e non è ancora finita , non mi sembra che la squadra sia stata smembrata, le parole di Montella, facciamo crescere i giocatori che abbiamo e lavoriamo per il futuro, mi sembrano frasi che debbano dare più ottimismo x il futuro, cacchio è da due anni che si dice che facciamo una brutta fine che falliremo e via dicendo x ora non vedo questo spettro

    • eraldoca ha detto:

      Ma Marco cosa dici!! Parli di Alvarez svincolato che è da tempo immemorabile che non gioca, e poi dodo e ranocchia 2prestiti secchi per quattro mesi tanto per svernare e poi tornano all’ Inter. Questo sarebbe il progetto di cui parli?

  234. Marco ha detto:

    Eder è ufficialmente un giocatore dell’Inter
    Prestito biennale, quindi per 2 anni non vedono un soldo.

    Che ammasso di incompetenti.

    • Marco ha detto:

      senza dimenticare

      Zukanovic 1,5 milioni prestito alla Roma
      Regini prestito gratuito con diritto di riscatto al Napoli

      APPLAUSI

      • Francesq ha detto:

        C’è l’obbligo di riscatto per zukanovic. Un credito fino a 4 milioni (se non sbaglio) che ti puoi spendere già adesso. Nello scempio fatto da ‘sta gente, bisogna almeno riconoscere che zukanovic è stato perfino venduto “benino”, visto che ha obiettivamente reso pochissimo in questi mesi. Devo confessare che lui l’avrei venduto per una cifra così… Era un brivido vederlo giocare, forse anche perché fuori ruolo.

        Ho perfino detto una cosa positiva sulla dirigenza, così Martino Imperia non mi sgrida per una volta.. 🙂

    • gianni ha detto:

      secondo te se vai in banca con un documento firmato fc inter che attesta che ti pagheranno 13 milioni entro il 2017 la banca non ti fa credito? se cosi’ non fosse tre quarti delle squadre di A dovrebbero fermare il mercato all’istante, a cominciare dall’inter stessa visto che i cinesi non pagano cash.

      • Francesq ha detto:

        Esatto Gianni

      • Marco ha detto:

        Fai dei discorsi da bambino.
        Se vai in banca con un documento firmato dall’inter con dei pagherò ti fanno credito.
        AHAHAHAHAHAHAHAHAHHA

        • gianni ha detto:

          Guarda che se non sai cosa rispondere puoi anche non scrivere, come dopo il derby; in questo caso faresti più belle figura…
          oppure studia un po’, che fa sempre bene.

          • Marco ha detto:

            Non so cosa rispondere? Ma se tutto quello che scrivo si verifica nei fatti non mi serve altro.
            Scrivi delle assurdità .che perfino un bambino si vergognerebbe di pensare ,figuriamoci renderle pubbliche.
            Per tenere la SAMPDORIA a galla,sono servite pesanti fidejussioni di Garrone, che a suo malincuore è stato costretto a mettere.
            Fidejussioni mi pare intorno ai 25 milioni di euro.
            E te mi vieni fuori che se va in banca con un foglio dell’Inter con scritto pagherò con assegno post.datato gli danno carta bianca.
            SVEGLIA quello è il film di Checco Zalone.
            Torna nel mondo reale invece di sparare belinate cosmiche.

          • gianni ha detto:

            va beh, devi inventarti gli assegni postdatati…rinnovo l’invito a studiare prima di scrivere.
            e mi raccomando non andare a chiedere il mutuo in banca, lo stipendio te lo danno ogni anno, prima della pensione tutti i soldi non li vedi (sono dei pagherò, giusto? non esistono garanzie) e non ti fanno credito.
            quando sei offuscato dall’entusiasmo per i risultati (non come dopo il derby) non ti contieni più e inanelli figuracce a nastro.

        • gianni ha detto:

          Se qualcuno ha voglia di perdere tempo può spiegare a marco (quello del “non siamo degni della A” dopo ogni sconfitta e del “è tutta fortuna” dopo ogni vittoria) il concetto di “garanzie” quando hai un credito con una società (l’inter) e vuoi fartelo anticipare dalla banca si accomodi; io devo parlare di samp con i doriani.

          • Marco ha detto:

            Gianni stai collezionando una serie di figure, che manco Ferrero a Sanremo cacciato a calci dal conduttore riuscirebbe a starti dietro.
            Te continua a tifare Ferrero
            Io nel mio piccolo cerco di proteggere la SAMPDORIA.
            Prima o poi tutti i nodi vengono al pettine.

          • gianni ha detto:

            bravo; non rispondere nel merito che non ti conviene, fai le battutine da asilo che ti vengono bene; poi oggi sei anche contento…

  235. moussa dembele' ha detto:

    Che Dio ce la mandi buona quest’anno. Sosteniamo i nostri perché facciano sti 40 punti prima possibile perché se retrocediamo con questa dirigenza siamo morti. E poi speriamo che arrivi un compratore perché sono stufo di essere, come tifoso, lo zimbello d’Italia (e lo sono già stato con i garrones quando siamo scesi giù dopo aver fatto 26 punti nel girone d’andata, aver venduto Pazzini e Cassano, aver visto Tosi, Guastoni e Cavasin) e lo sono ancor più adesso con questa imitazione di Crozza come presidente

  236. flex ha detto:

    Mi sforzo di mantenere la calma senza lasciarmi trascinare da emozioni di nessun tipo

    1) Squadra
    La difesa numericamente è a posto, manca un sinistro di ricambio per dodo ma tutto sommato possiamo anche starci. in teoria i nuovi innesti dovrebbero migliorarla (anche perchè peggiorarla non è mica tanto facile…)
    Il centrocampo numericamente si è arrichito dell’innesto di alvarez, che potenzialmente potrebbe essere tanta roba, e non è detto che non si riesca a prendere un paio di giocatori graditi a montella.
    In attacco la pedita di eder è devastante, non potremo sostituirlo degnamente, quagliarella cassano muriel correa ponce … boh. siamo molto più deboli ma non è che non abbiamo proprio nessuno.
    La mia idea è che potenzialmente la squadra è attrezzata per salvarsi.
    Potenzialmente …
    Potenzialmente non saremmo dovuti retrocedere nemmeno la volta scorsa.

    2) Ambiente
    E’ inutile nascondersi dietro a un dito: ferrero ha perso ogni residuo di credibilità (perdonate la battuta, è per sdrammatizzare).
    La passata retrocessione non è ancora stata metabolizzata, il clima di incertezza alimenta la preoccupazione e il nervosismo. il momento è delicatissimo. Ho idea che molto dipenda dai risultati, tutto potrebbe degenerare da un momento all’altro.
    Se per ipotesi dovessimo perdere a bologna (notoriamente uno stadio amico) che clima ci sarebbe in casa mercoledi dopo con il torino? e se dovessimo perdere a roma? le prossime partite diventano fondamentali: la classifica preoccupa e tanta gente sta rapidamente perdendo la pazienza. quando ci si sente presi per il culo si tende a perdere la proverbiale ragionevolezza tipica del tifoso sampdoriano.
    non vorrei esagerare, ma da qui alla fine del campionato potrebbe succedere di tutto.

    3) Futuro
    Qua diventa tutto molto semplice: se ferrero sarà ancora il presidente e nel frattempo non lo avranno ancora arrestato o non sarà fuggito in qualche isola tropicale questa estate si venderà quel poco che rimane. a occhio credo che non sarà abbastanza per andare avanti.

    solo la sampdoria.

  237. andrea_samp ha detto:

    RAGA!! UN BEL PELLEGRINAGGIO PREVENTIVO ALLA MADONNA DELLA GUARDIA ?? con scooterata magari …!? io andrei a piedi..ma fa bene anche per la dieta..

  238. petrino ha detto:

    siamo ai titoli di coda… Su dagospia, con riferimento a twitter, tal riccardo Bertolotti scrive a ferrero con ” vai a fare in c…..o ” il lord ferrero gli risponde” a fare in c…..o vacce tu e tu soreta”. Ormai siamo a livello junk, spazzatura. Ne vedremo delle belle da oggi al 1 febbraio e quando a marassi ci sara’ il torino, se non gia’ a bologna domenica. I politici direbbero che siamo in emergenza democratica. si sta sfasciando tutto.Al si salvi chi puo’.

  239. Titti ha detto:

    …..le prime dichiarazioni sono proprio da “impacchettato”……che tristezza. …nessuno è onesto in questa brutta storia. ……e dillo che non vedevi l ora…..

  240. petrino ha detto:

    che vuole dire prestito biennale con riscatto condizionato???? E’ la prima volta che lo sento dire. Che si siano fatti fregare il trio primavera !!!! Comunque anche regini sta facendo le visite mediche al napoli. L’ abbiamo sempre giudicato mediocre ma e’ uno di meno ed era di proprieta’. Come Zuck. Per ora sono arrivati 2 prestiti. Non abbiamo nessuna ” cantera”. Escluso ponce , che comunque va verificato in serie A.

  241. Dorianodoc ha detto:

    Letto sul sito di Sky. Eder: “finalmente sono in un grande club”. Cavoli, ed io che pensavo che avesse fatto di tutto per rimanere ed era stato spedito a Milano dopo essere stato legato ed imbavagliato. Che ingenuo che sono….

  242. Daniele da Rapallo ha detto:

    Si fanno dei nomi da brivido. Ma chi è sto Sala del Verona ? E’ forte o è una scamorza ?
    E’ tornato Guastoni ?

  243. petrino ha detto:

    l’ unico attuale acquisto, il difensore Skrinar, classe 1995 giocava nella squadra di Zilina, citta’ di 80.000 abitanti a 200 km. da Bratislava in slovacchia, nella loro serie a. Lo stadio tiene 9650 posti. il campo dell’ entella chiavari ne tiene 7000, tanto per un paragone. Il carpi ha preso de guzman, che a napoli era chiuso, ma non e’ scarso.Sta ritornando la vecchia guardia, che ha conquistato la serie A. Sara’ durissima per noi. Perché quelli giocano con il sangue agli occhi, noi con il latte alle ginocchia. Tra prestiti semestrali , calciatori che hanno la pancia strapiena, montella che dice che la squadra sta migliorando ( prego occhiali) , ferrero che fa il guitto a tiki taka, siamo lo zimbello delle serie A. Ma la federclub non ha niente da dire??? Aspetta che i buoi siano scappati???

  244. Klaus Lavagna ha detto:

    Offresi lauto compenso a chi ritrova gli attributi virili andati dispersi dal signor Montella e Osti che incomprensibilmentei si sta facendo prendere in giro dal titolare del circo Orfei e dall’azzeccagarbugli di turno.Mihailovic al posto dell’aeroplanino avrebbe già rovesciato il tavolo della roulette di Corte Lambruschini che purtroppo parrebbe una roulette russa.Speriamo solo nella venuta dell’usato sicuro Quagliarella per arrivare vivi a giugno!(non cito gli altri acquisti perché sono solo delle comparse)Non tacciatemi di disfattismo perché io ho vissuto anche l’epopea dell’avvocato di campagna Colantuoni che,pur avendo modeste possibilità finanziarie,riusciva a mettere con le spalle al muro anche la juve in sede di calciomercato dettando lui il prezzo dei suoi calciatori ,facendosi rispettare e non trasformando il Doria in un mercato delle vacche come ora sta diventando.Allora con dignità e modestia riuscivamo sempre a salvarci e noi tifosi avevamo rispetto della persona che non prometteva scudetti,stadi nuovi,blocco delle vendite dei migliori e non scaricava su altri le proprie colpe.Che vergogna ora!Duccio,mi dispiace che i tuoi sacrifici per salvarci siano stati vanificati dall’incomprensibile comportamento della tua discendenza.Propongo una fiaccolata notturna alla Madonna della Guardia per esorcizzare lo spirito maligno che da quasi due anni ci perseguita.

  245. Danilo71 ha detto:

    Fosse vero, Sala del Verona sarebbe un ottimo giocatore

  246. mauro sampbolzano ha detto:

    dalle foto che arrivano da milano,mi sembra un giocatore proprio provato e distrutto,come deve essere stato triste il trasloco obbligato

  247. Carlo ha detto:

    Eh si, anche a me pare proprio distrutto, dispiaciuto e mortificato…

  248. Ale ha detto:

    Eder e Ferrero comportamento da donnette

  249. gianni ha detto:

    A me Ferrero non sta simpatico perché è un affarista e il 99 per cento delle frasi sull’amare la Samp sono farlocche e credo che purtroppo questo mercato sia in linea con il personaggio e i suoi simili (Zamparini, Prez etc) però leggere i soliti nick che fino a ieri scrivevano che avrebbero cacciato Regini e Zukanovic anche gratis stracciarsi ora le vesti per la loro cessione è al limite della fantascienza; per non parlare di quelli che si inventano economisti e scrivono che se vendi a rate non vedi i soldi…

  250. Martino Imperia ha detto:

    I vecchi fantasmi dell’ultima retrocessione (quella della doppia vendita Cassano-Pazzini) mi sembra stian facendo perdere lucidità alla maggiorparte.

    Il momento non è facile ma qui son tutti presi dal panico.

    Abbiate pazienza:

    e’ andato via Zukanovic ( che per molti non doveva più giocare) ed è arrivato RANOCCHIA motivato perchè punta ll’europeo.

    e’ andato via Regini (ricordo fischiato allo stadio, sbeffeggiato, nemmeno considerato per molti un giocatore di calcio) ed è arrivato DODO’.

    Skriniar è un giovane promettente (anche se qualcuno lo sta accogliendo parlandone gia male a prescindere).

    Alvarez mi sembra abbastanza duttile, da vedere, ma non può esser visto come un cattivo acquisto (peraltro preso con assenso di Montella).

    La difesa secondo me nel complesso è migliorata e a giudizio di tutti era il reparto più bisognoso.

    Capitolo EDER

    Intanto inviterei a dare importanza pari a zero alle dichiarazioni dei calciatori (si è passati dal mi hanno impacchettato al finalmente in una grande squadra nel giro di 12 ore). E’ un gioco delle parti ed è da bambini cascarci

    Vediamo un pò il curriculum di quest’anno:

    con Zenga 9 gol in 12 partite
    con Montella 3 gol in 9 partite ( più o meno lo faceva giocare da terzino).

    E’ una perdita gravissima, io penso soprattutto per il peso e l’importanza che aveva come leader e come uomo squadra, ma non mi sembra stesse rientrando nell’idea di gioco di Montella.

    Ora è necessario trovare un sostituto (per me l’ottimo era Paloschi perchè è un combattente): calma e gesso finchè il mercato è aperto.

    improbabile non arrivi nessuno.

    calma, calma e ancora calma e testa a BOLOGNA che è l’unica cosa che conta nell’immediato.

    • Ale ha detto:

      Totalmente d’accordo con te..Forza Samp

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      martino se arriva quaglia ci mettono una pezza, ma pur se d’accordo con te nell’immediato è il trend che è devastante. sempre più giocatori svincolati e prestiti e sempre meno giocatori di proprietà. questo è un dato di fatto oltre alla vendita di ciogatori nei venti e arrivi nei trenta.che poi la squadra sia più che attrezzata per fare di meglio del quart’ultimo posto sono con te e spero montella ci tiri fuori di più di quello che ha fatto fino ad ora facendo anche tesoro dei punticini vista la situazione

    • Bulgaro ha detto:

      Il vero problema è aver ceduto 3 titolari con 15 gol all’attivo senza una sostituzione soprattutto per il più forte prima di una partita cruciale.
      Concordo che con paloschi sarei stato più contento anche io, al momento il candidato pare Quagliarella un altro che non aiuta, almeno spero che si ricordi fame si segna..

    • fioretta ha detto:

      Perfetto Martino !

    • Marco ha detto:

      Te caro ragazzo non ne azzecchi 1

      Martino Imperia scrive:
      16 gennaio 2016 alle 10:50
      bene, pare sia fatta per RANOCCHIA

      Sulla carta il miglior difensore centrale disponibile.

      Siam contenti?

      NOOOOOOOOOOOOOO, c’è qualcosa sotto, l’abbiam preso solo perchè diam via Eder, no via Soriano, no via tutti e due ….etc….etc….etc….

      Secondo te alla conferenza stampa di presentazione cosa doveva dire?
      Nooooooo sono all’Inter come ci sono finitoooooo voglio tornare indietrooooooo

      Vivi in un mondo parallelo, EDER non rientrava nei piani di Montella???
      Ma se era costretto a giocare cosi perchè Cassano Correa e Muriel non rientrano mai.
      Queste sono le dichiarazioni di Montella:
      “Eder è insostituibile, l’affare più grande lo facciamo noi se non lo cediamo”
      Ma evidentemente nel mondo parallelo nel quale vivi avrà detto altre cose.

    • Fra Zena ha detto:

      però, Martino, il calcio non è un’operazione dove cambiando a piacimento i fattori il risultato non cambia. Elementi come l’amalgama, il gruppo, il sapere come stare in campo sono altrettanto importanti della qualità dei giocatori, a maggior ragione se in rosa non si hanno fuoriclasse assoluti. Rivoltando la squadra come un calzino ad ogni mercato tutto ciò viene ovviamente a mancare, e allora ci si deve affidare a speranze e botte di fortuna. Il che, con la squadra in caduta libera e quartultima in classifica, mi sembra un esercizio molto, molto pericoloso. Comunque vediamo domani a Bologna cosa esce fuori, ovviamente spero di sbagliarmi!

    • ale ha detto:

      Caro Martino,

      parlo per me naturalmente. Io, dal punto di vista tecnico, sono moderatamente preoccupata.
      Credo che la maggior parte delle scelte di questo mercato non siano folli. Alcune si capisce che sono dirette alla realizzazione del credo tecnico di Montella (via i terzini, dentro esterni più offensivi) e immagino che si passerà ad un 3-5-2 infatti abbiamo preso due centrali (Ranocchia e Skriniar) più adatti alla difesa a tre.

      A parte la corbelleria di farlo a 5 punti dalla B e a gennaio sono anche operazioni tecnicamente sensate. Se non funziona e andiamo in B non ci sarebbe niente di strano. Se funziona e chiudiamo a 50 punti nemmeno.

      Quello che allarma molti di noi è aver capito che siamo veramente (non lo so ma io non sono nella posizione di fare domande a chi potrebbe rispondere) nelle mani di una persona che si prende a botte di vaffa su twitter con il primo cretino che lo offende. Uno che dovrebbe essere il presidente.

      Uno che di mestiere fa il paravento nei fallimenti.

      Quindi se non funziona e andiamo giù addio. A 50 anni di storia, di appartenenza, di passione.

      Non so gli altri ma i miei sfoghi non sono per Eder che non avrà mai più questa valutazione e nemmeno per il rischio retrocessione. Figuriamoci ho iniziato a frequentare lo stadio nel 1970 e di B ne ho fatta tanta. E’ per la mancanza di chiarezza societaria e per il fumo intorno alla cessione.

      Si dice che Volpi ha offerto 30 milioni. Se è vero vuol dire che SICURAMENTE l’avrebbe presa gratis e con idebiti ripianati.

      Perché Viperetta sì e imprenditori seri e amanti del calcio no? Ripeto uno che si prende a botte di vaffa con i pazzi e che ha già fatto da capro espiatorio alla Livingstone.

      Perché non l’hanno regalata a Gozzi, Volpi, Mantovani?

      Gozzi e Mantovani all’indomani della cessione entrambi dissero che a queste condizioni ci avrebbero pensato

      Ci sono poche spiegazioni plausibili:

      1. non è stata affatto regalata è ancora nelle stesse mani
      2. vendetta per qualche tifoso che li ha offesi (motivazione veramente miserabile)
      3.è stato messo lì a fare lostesso lavoro che ha fatto in Livingstone
      4. ditemelo voi, chiedetelo ai Garrone/Mondini

      Questo è quello che ci preoccupa e agita

      Ad majora

      AVANTI SAMPDORIA!

    • Paolo1963 ha detto:

      Condivido in pieno la tua analisi, Zukanovic e Reggini sarebbero stati sparati con un cannone dalla maggior parte dei presenti allo stadio (me compreso) e adesso sento rimpiangere le cessioni? Ma siamo seri…
      Eder con Montella segnava poco perché giocava da esterno puro, mentre con Zenga faceva la prima punta (e non c’era Cassano….)
      Partendo quindi dal presupposto che quelli arrivati non possono essere peggio di quelli partiti, e lo dice la loro storia calcistica, perché Ranocchia, anche se non mi è simpatico (sarà per la breve parentesi con la maglia dei piccioni

  251. brancaleone ha detto:

    A me la cosa che fa piu’ paura non e’ neanche il pericolo della retrocessione ( che comunque esiste, eccome ) , ma e’ il fatto che , continuando in questa politica dissennata, senza un minimo di progetto, si rischia di far la fine del Parma ( o della Livingstone, visto che siamo in tema ) …purtroppo e’ inutile scrivere ” Ferrero vattene ” , perche’ non mi sembra ci sia la coda per acquisire la Samp….

  252. petrino ha detto:

    il trio arnova si e’ fatto fregare bellamente. Con eder viene riportata la cifra di 1,5 mln. che e’ il compenso per il prestito fino a giugno del 18. La rimanenza, ossia la polpa, 11,5 mln.verra’ pagata, da quella data in 3/4 anni. Questi incapaci hanno superato anche tosi e guastoni nella loro insipienza. A meno che questi paghero’ vengano scontati dalle banche, che in tali casi si fanno pagare lauti interessi.Con regini il prestito non viene neanche ricompensato, forse perché vi e’ stato un rinnovo veloce, che ha fugato il parametro zero che scadeva a giugno.. Con Zuck le notizie non sono chiare, pero’ sembra che il presito venga ricompensato con 1,5 mln. Forse perché sabatini deve farsi perdonare qualcosa con romero, . Cio’ e’ la chiara dimostrazione che la societa’ e’ messa molto molto male finanziariamente e tutti se ne approfittano.Pereira e’ andato in prestito al verona fino a giugno. Cosi’ ci ritroviamo terzini destri 2 cariatidi, uno con barba e l’altro con un ginocchio sifolino. Si dice di coda al pescara. Rimaniamo con 2 centrali titolari. Se uno si fa male, magari ci mettono palombo, o lo slovacco !!!. Se dovesse arrivare sala del verona, viene perché nel campionato 2015/16 e’ gia’ promesso all’ inter, come soriano. Ma quel montella esiste o e’ una controfigura???.Si tolgono giocatori dalla rosa proprio per non pagare gli stipendi, sempre che siano realmente pagati.!!!. Tutto cio’ dimostra che sono veramente ” misci, misci, misci”.

  253. Pier ha detto:

    VATTENE FERRERO VATTENE il prima e il più lontano possibile da noi.

  254. Klaus ha detto:

    Comunque i due difensori venduti per quello che ho visto sino a questo momento mon mi sembra una grave perdita. Morto un papa se ne fa un altro. P.S a BOlogna si mangia bene e non male tutto il resto
    Buona domenica..

  255. Luca ha detto:

    Adesso Andrea perdona pur riconoscendo i vs sforzi su più tematiche che dovete affrontare a Primocanale , siete voi la vera voce di noi tifosi r dovete essere voi in qualità di giornalisti sportivi a capire la reale situazione della Società Sampdoria ( al di fuori dei confini Liguri non sono molto lusinghieri i bisbiglii) e che non si dica “non possiamo” “adesso calmatevi” “aspettiamo la fine del campionato” perché qui non si tratta di retrocedere e basta, qui di tratta di cancellare 50 anni di storia, tutti i nostri valori sportivi, i nostri ( ed anche i tuoi ) ricordi !!!! Non può essere un ” burlone romano” a prenderci per il naso e farci sparire , nel frattempo nei suoi cinquettii su Twitter pretenda com’è giusto rispetto ma lo stesso lo abbia lui nei nostri riguardo, nei nostri colori o prevedo passerà brutte giornate d’ora in poi ( in sede di dura contestazione s’intende)!!!!

    • Stefano_1970 ha detto:

      @ Luca

      Ma quando anche si conoscessero nei minimi dettagli le situazioni patrimoniali ed economiche della Sampdoria come vorresti intervenire?
      É o non é una società privata?

  256. Alviero ha detto:

    Il 4 febbraio sentenza Livingstone.

    Rischia 3 anni più risarcimento.

    Questo spiega la fretta nel fare cassa…. In che mani siamo finiti…..

    Saranno soddisfatti ora i contestatori di EG… Sbagli negli ultimi 3 anni della loro gestione ne hanno fatti tanti, ma almeno il rischio di fare la fine del Parma non c’era e anche se caduti tragicamente in B avevano la forza e la solidita per ricapitalizzare ed investire per riportarci subito in A.

    Ora tenetevi Ferrero….

    • ale ha detto:

      Può darsi che loro siano soddisfatti. Certamente non lo sarà il 90% dei tifosi, quelli che non l’hanno mai contestato. Compresa la Sud (a parte lo striscione sul pesce, veramente poco offensivo secondo me) non ricordo altro. Certo il sui social si è letto di tutto. Ma è la versione odierna del bar.

      Se io eredito un appartamento non è che se alla prima assemblea condominiale mi offendono, regalo l’appartamento a un piromane. Che lo brucia con dentro tutti i ricordi degli affittuari.

      Se eredito “Giuditta e Oloferne” del Caravaggio non è che se la mia compagna è un’isterica che lo giudica violento gli do fuoco.

      Una squadra di calcio come la Samp è un bene collettivo di cui non si può disporre come della casa di campagna che nessuno frequenta più.
      Quando si eredita grandissimi capitali si è anche responsabili non solo proprietari. Anche se l’eredità non è gradita.

      Spero che il trucchetto del regalo a viperetta non sollevi nessuno dalle sue responsabilità pubbliche. E -scusa Andrea- mi aspetto che giornalisti sampdoriani che stimo pongano le domande che noi non possiamo fare ne cito alcuni (anche non di Primocanale, faccio un pubblico appello)
      Tu Andrea, Stefano Zaino, Michieli

      Scusate ma io questa tendenza ad incolpare i tifosi la trovo veramente inaudita!

      Avanti Sampdoria!

  257. petrino ha detto:

    dovrebbe essere la lega calcio o la FIGC a valutare le possibilita’ economiche di nuovi acquirenti di societa’ di serie A. In Inghilterra fanno cosi’, e i risultati si vedono dal lato amministrativo.Uno come ferrero, la cui societa’ e’ proprietaria di 11 cinema a roma, che avra’ un bilancio essendo come minimo una srl. non poteva certo ambire ad una societa’ di calcio che ha un bilancio di almeno 50 mln. annui. Vi e’ da domandarsi come ha fatto a mettere insieme le 11 sale, ma questo non ci compete. Le sue uscite odierne su twitter, tipo ” ti mando in culonia” sembrano le battute di alvaro vitali e di bombolo. A mente fredda sono convinto che cerchi di rientrare dalle varie esposizioni bancarie per poter presentare una societa’ appetibile a probabili acquirenti. Se non ha pagato nulla come acquisto, quello che riuscira’ a fare e’ tutta plusvalenza. E quello davanti alle plusvalenze di milioni di euro non esitera’ a mollare e tornarsene a roma,avendo fatto il colpo della vita.

  258. Michele G. ha detto:

    Stracciarsi le vesti per le partenze di Regini e Zukanovic mi sembra assurdo, viste le feroci critiche che li hanno accompagnati nelle loro esibizioni. Personalmente, non mi sono mai piaciuti. Auguro a loro di fare bene dove sono andati. Ciò che invece mi fa molto male è la cessione di Eder a molto meno di quello che altre società ci avrebbero ricavato. E il tutto senza neanche avere già un sostituto da schierare al suo posto. Come al solito si fanno certi nomi, ma alla fine si rimane con un pugno di mosche in mano. Ciò che mi spaventa non è tanto una possibile retrocessione, quanto la sparizione dal panorama calcistico, ad opera di una controfigura di una comparsa di cinecittá. Io sono ottimista di natura, ma questo mio ottimismo è messo a durissima prova dall’attuale situazione della società.
    Dai Doria, svegliati e scaccia via i fantasmi (e con essi l’ipertricotico cinematografaro romano, possibilmente)!

  259. robertoge51 ha detto:

    Leggo e non commento mai
    Ma questa non l’avevo mai sentita
    ” prestito biennale con diritto di riscatto condizionato”
    non riesco a capire l’interesse della cessione.
    Datemi una logica finanziaria, sportiva..quella che volete
    ma datemi una logica

  260. Altz ha detto:

    Io mi domando se davvero i tifosi blucerchiati non vogliono vedere o se e’ chiaro a tutti che la situazione economica della società e’ pessima. L’arrivo del muppets Ferrero e’ stato l’inizio della nostra fine. Ogni volta che lo vedo col turbante in testa penso a Paolo Mantovani, alla sua classe e mi viene da piangere… L’esposizione bancaria della Samp e’ sicuramente altissima e queste manovre di mercato dissennate lo confermano in pieno. Mi stupisco soltanto di come abbia potuto Montella accettare la nostra panchina. E’ inspiegabile… Speriamo davvero di salvarci e poi incrociamo tutti le dita da giugno in poi perché i trascorsi fallimenti di società come il Parma di Ghirardi fanno davvero paura. Questo e’ il calcio del 2016. Questa e’ l’Italia del 2016. E noi tifosi, come direbbe il grande Alberto Sordi, non siamo un cazzo.

  261. Attilio ha detto:

    Caro Luca,perdona la correzione ma gli anni di storia veramente non sono 50 bensi’ 70!!!Errore grave per un Doriano….

  262. P.SOLARI ha detto:

    Prevedo un mercoledi’ MOLTO difficile,soprattutto in zona Tribuna se la dirigenza avra’ la faccia di essere presente ……. ma domani, mi chiedo, come possono giocare vagamente sereni i ragazzi con ‘sto casino che si e’ creato ? Ed e’ una partita gia’ importantissima …..
    da non credere …

  263. Titti ha detto:

    Letterina di addio. ….Samp una famiglia. …..copioni già visti. …..ma perché Non tacciono ?? Peccato davvero. ….lo pensavo diverso….. sul resto che dire ? Vissuta epoca Mantovani e epoca Duccio quindi profonda tristezza. ….Forza Doria sempre

  264. Daniele da Rapallo ha detto:

    Purtroppo Quagliarella non è più quello di un tempo.
    Lo scambio Sala pereira un brodino.
    Sto Waiss non mi sembra un giocatore da Champions.
    Incontristi buoni, per sostituire Barreto non sembrano arrivarne.
    Forse il più forte, in prospettiva, è quel Skriniar che è passato in sordina.
    Intanto ripeterei lo slogan “via Osti a tutti i costi..”
    Qua si scherza pesantemente col fuoco.
    Felici tutti di essere smentiti.

  265. meistro ha detto:

    ……….e intanto la squadra è andata via anche dall’Astor di Nervi………….sono senza “grano”

  266. Martino Imperia ha detto:

    Arrivato Jacopo Sala. Non mi sembra un brutto colpo.

    Basta terrorismo psicologico.

    Giocare allo sfascio serve solo a creare alibi.

    • andrea.lazzara ha detto:

      Terrorismo psicologico? Dai su, Martino. Stiamo tutti per sostenere la Sampdoria: non credo ci sia uno solo ( e lo so perché so cosa vuol dire rodersi il fegato, poi figurati chi vive a Genova, il menaggio e via dicendo ) che si auguri sconfitte o peggio ancora. Quindi..calma e gesso. Tutti

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      martino scusa ma analizziamo la realtà e quelllo che sta succedendo. non c’entra salvarsi quest’anno e speriamo di riuscirci con tranquillità ma anche senza tranquillità basta salvarsi. qui si sta smontando tutto e i segnali sono evidenti. se non si vuole vedere per troppa passione capisco ma se ad avere un presidente così e una società che gestisce il mercato così fosse un altra squadra diresti le stesse cose? se vedessi ferrero rilasciare certi commenti e dichiarazioni diresti le stesse cose se fosse al Torino? o ti verrebbe da ridere e da pensare poveri loro? ti faccio una domanda senza polemica. con quale presidente di serie A non cambieresti? io malgrado tutto e il fatto che tanti non siano dei lord brummel con tutti. bisogna fare uno sforzo di realtà e capire che è un esperienza al capolinea e che se si prolunga troppo le conseguenze sarebbero nefaste per la samp e anche per ferrero ma scommetterei e non ho mai scommesso in vita mia che a un certo punto qualcuno arriverà anche perché se garrone è stufo di cacciare del grano qualcuno a cui regalarla veramente lo deve accettare. scommettiamo che a un Gozzi ad esempio gratis non l’ha proposta e ti garantisco che tra gozzi e ferrero finanziariamente ci passa il mar ligure e il mar tirreno. poi se vogliamo illuderci facciamo pure. ferrero non ha i mezzi nemmeno per una squadra di serie B e forse ma forse di lega pro. bisogna confrontarsi con la realtà e se hai il grano tieni in piedi la baracca se non c’è dopo che mi hai raccontato le barzellette il grano te lo chiedo lo stesso e se non c’è che famo?

  267. alessandro ha detto:

    Signori, abbiamo un presidente che parla e dopo pochi giorni viene smentito, abbiamo perso credibilità e soprattutto perso la dignità come società. I giocatori che vengono qua sono solo di passaggio e non vedono questa squadra come un occasione dove poter vincere qualcosa ma solo come un trampolino di lancio per andare in altre squadre.

  268. danilo71 ha detto:

    Solo una considerazione:
    Non mi fido di Ferrero, non mi piace, ne voglio un altro, odio anche Garrone che lo ha portato ma…..
    ….Non facciamo passare le vendite di Zukanovic e Regini come due perdite dolorose: ol primo si è rivelato inadeguato in entrambi i ruoli ( terzino e centrale ), il secondo non lo abbiamo mai potuto sopportare e i fischi allo stadio al suo annuncio in formazione li sento rimbombare ancora adesso….
    Ranocchia, Dodç, Sala E Alvarez sicuramente qualcosa in più poteranno e poi aspettiamo la punta.
    Certo, la cessione di Eder è traumatica, pericolosa e sintomo di assenza di futuro….ma gli altri due, per favore, non li menzioniamo nel conto da far pagare.

  269. Aldo Rocasio ha detto:

    Il problema e’ che parte uno che ha segnato 12 gol e ne arriva ( Quagliarella forse)uno che ha segnato 3 gol (òa meta’ di quelli si Soriano)il problema e’ che parte un nazionale e vicecapocannoiniere di seria A di 29 anni e arriva un non Nazionale a Fine carriera di 33 anni.Il problema e’ che dei 29 gol totali segnati dalla Samp se no sono andati via 15 gol (eder 12+ Zukanovic 3)Il problema e’ che si dichiara:”IO NON VENDO NESSUNO ANZI COMPRO”poi se ne vendono 3 nello stesso giorno.Il signor Ferrero dve stare attento a rovinare la Samp perche NOI la amiamo e se lui fara’ una cosa del genere non fara’ piu’ vita..non bastera chi si porta sempre dietro a difenderlo dalle contestazioni (civili) che subira’.

  270. Fernando Del Raso ha detto:

    La cosa che dispiace e’ che il sito della FEDERCLUBS,ignora completamente la situazione,pone le modalita’ della trasferata di Bologna e non si interroga minimamente su quanto sta succedendo…dovrebbe esere l’organizzazione che rappresenta tutti i clubs Blucerchiati,possible che non “sentano” l’umore degli affiliati?i..nei tifosi c’e’ grande preoccupazione e rritazione se chi ci rappresenta tace vuol dire che acconsente.Come possiamo sperare che i giornalisti si facciano partecipi se chi ci rappresenta non emette nemmeno uno scarno comunicato?

  271. chiara80 ha detto:

    VERGOGNATI FERRERO, VERGOGNA!!!!!!!!!!
    Ciao Andrea ciao a tutti i tifosi è la settimana più’ brutta che ho vissuto dal 2011 ad oggi, basta!!!!!!!
    Quel pagliaccio di presidente che ci ritroviamo la deve smettere di fare il buffone e si deve prendere la responsabilità delle porcate che lui insieme a Osti e Romei stanno combinando a scapito della Sampdoria e di noi tifosi.
    RISPETTO verso i tifosi che sostengono la squadra in casa ed in trasferta, di tifosi che impiegano i loro tempo, il loro denaro, passione e amore ed una vita intera per i nostri colori.
    E’ finita l’ora della bandiera sulla testa, delle corse da idiota a in mezzo al campo e delle sparate fatte un anno fa paragonandosi (e questa è una bestemmia) al nostro grande presidente Paolo, di cui non è neppure degno di pronunciare il nome.
    Ferrero non tirerà fuori un euro per la Samp, è solo un opportunista, che sta sfruttando i nostri colori per i suoi interessi personali e comparire con la sua maledetta faccia in ogni trasmissione e ridicolarizzandoci tutti di fronte a tutta Italia.
    E’ finito il credito aperto a occhi chiusi nei suoi confronti……………ora è solo un debito e i debiti pagati.
    Basta essere trattatati come pezze da piedi, essere umiliati, solo perché non abbiamo un fatturato da capogiro un marketing da urlo e non lottiamo per i primi quattro posti, noi siamo la SAMPDORIA esempio di TIFOSERIA con T maiuscola, esempio di amore infinito verso la nostra squadra indipendentemente dal risultato, esempio di immensa civiltà anche nella protesta e di educazione sportiva.
    PRETENDIAMO RISPETTO! Il rispetto che meritiamo e che dobbiamo pretendere da tutti e in primo luogo dal presidente e da tutta la società.
    Per questi motivi e per molti altri chiedo nuovamente a grande voce (so di essere pesante) ad Andrea Lazzara prima di tutto sampdoriano e poi grande giornalista di tirare fuori la sua sampdorianità e portare le nostre voci al suo microfono, mettendo in grande difficoltà Ferrero con domande e chiarimenti e mettendolo in cattiva luce per quanto sia possibile.
    L’unica possibilità che abbiamo ora è il sostegno della stampa per poter difendere i nostri diritti di sampdoriani e la nostra Sampdoria e i nostri colori.
    Mi unisco a gran voce al tifoso che dice che si tratta di difendere con i denti e le unghie 50 anni di storia, di sampdorianità, perchè essere sampdoriani non è solo una fede calcistica, ma è una filosofia di vita.
    Restiamo uniti, compatti, a difesa della squadra e contro la società, questa volta dobbiamo mettercela tutta.
    SEMPRE E SOLO FORZA SAMP

    Chiara

    • mauro sampbolzano ha detto:

      Chiara il tuo pezzo l’ho letto più volte,mi ha colpito “l’amore” e la filosofia di vita, complimeti detto da una persona che nei 70anni della Samp la ama da 60

    • Marco ha detto:

      Chi dovrebbe essere messo alla gogna è Romei.
      Questo individuo chi è?
      Come mai fai il mercato della SAMPDORIA senza essere nemmeno un tesserato dell UC SAMPDORIA?
      Lo chiamano il braccio destro di Ferrero?
      La realtà è che Ferrero è manovrato come un fantoccio dal braccio destro,tipo pupazzo.
      Queste sono alcune dichiarazioni di Romei:
      Sono stato il tramite tra chi rappresentava la famiglia Garrone e Massimo Ferrero.
      La Salernitana, poi il Bologna, società che per vari motivi non facevamo al caso nostro. Poi è arrivata la Samp, che invece rientrata a pieno nell’identikit di un club idoneo al progetto.
      Confermo, sono sempre stato interista.
      Forse c’è qualche possibilità che Romei entri nell’organigramma della Samp: «Al momento non credo.
      Forse è solo un consulente, ma nell’ultimo mercato Romei era presente in quasi tutte le trattative:
      Una trattativa che ho seguito da vicino è quella di Balanta. Ora vi posso dire che siamo stati molto vicini a chiudere

      Come fa a fare mercato se non è tesserato?
      Se è solo un consulente come mai segue le trattive in prima persona?
      Come mai da quando c’è lui si tentano acquisti di giocatori di proprietà di fondi di investimento?
      Correa,Fernando,Balanta?

    • NYC ha detto:

      Chiara, molto chiara il problema e Che questa patetica macchietta stara ancorata alla poltrona per squcirsi un lauto ingaggio , la colpa non e solo sua ma anche di chi gliela regalata la Sampdoria senza spiegare nulla di questa operazione contro ogni logica della compravendita.

      Il poverino ( si fa per dire) non ha un euro e non e Che non vuole mettere dei capitali nella squadra e Che non ha un centesimo di suo,

      La cosa Che temo di piu e Che tra processi x bancarotta, beni confiscati e decreti ingiuntivi il personaggio abbia zero da perdere.

  272. chiara80 ha detto:

    ah scusate mancava una battuta su Eder, che si tolga dalla bocca la parola sampdorianità perché non sa neppure scriverla con la penna sul un foglio di carta, mi fa piacere sapere che ha fatto anni di sacrifici per andare in un grande Club e non perché giocava nella Sampdoria.
    Sono contenta che si sia riposato per tre settimane per risparmiarsi per l’Inter cosi domani sera quando giocherà il derby lo farà a massimi livelli.
    Sono stufa di questi pagliacci che si comportano in modo indecente senza il minimo rispetto e pensano di lavarsi l’anima con due righe spedite alla redazione e sicuramente scritte dal procuratore.
    Per favore almeno questa volta evitiamo di rispondergli con la solita gratitudine che contraddistingue, non facciamo prendere in giro pi’ del dovuto.

    Ciao

    Chiara

    • Marco ha detto:

      Infatti 12 gol li ha fatti il panzone che giura amore eterno alla SAMPDORIA ma che non ci ha pensato 2 volte a mandare a quel paese Riccardo Garrone.

  273. chicco 78 ha detto:

    Oh andre vista la formazione, se è quella, o Montella è impazzito o sa qlcs che noi non sappiamo a sto punto speriamo bene

    • andrea.lazzara ha detto:

      Ne approfitto per dirvi che, per motivi personali, il pezzo dopo Bologna-Samp potrebbe tardare qualche ora. Non abbiatene a male…:-) E che San Petronio ce la mandi buona!

  274. petrino ha detto:

    e cosi’ sono stati superati i 600 messaggi, Record. Quello che inquieta e’ la mancanza di sostituti DEGNI di eder. Penso che sostituire zuk , regini, pereira, non sia un grosso problema, se vi fosse pero’ piu’ tempo alla scadenza del 1^ febbraio. E poi con quale animo soriano, sognandosi gia’ l’ inter a giugno, riuscira’ ad impegnarsi, non tirando indietro la gamba??? Che costoro sognino di giocare a s. siro e’ naturale.Piu’ soldi e piu’ gloria.Infatti la banda mantovani ha vinto, oltre allo scudetto, 5 coppe italia, se non erro, e gli emolumenti erano pari al milan,inter, iuve. Per cui hanno avuto gloria e soldi. Eder e Soriano, giocando anche in nazionale, aspirano a quello e non possiamo biasimarli. E’ sempre un problema di sostituti. Se mi arriva un maccarone, un macheda, un biabiany in sostituzione, la frittata e’ fatta. Vediamo domani.

  275. Max Samp ha detto:

    Comunque il poco credito che ho pôtuto dare a questo personaggio da ieri sera é andato a bagascie .dico poco perché nonostante tutto ho voluto crederci sempre con le antenne alzate ma ho voluto crederci ( e non per siparietti e selfie vari) ma xché mi sembrava giusto dargli un minimo di credito a prescindere ,vedere x credere…. ora il vero personaggio sta’ venendo fuori e la vera situazione anche.
    Mi fa’ ricordare il giorno che si é presentato alla Tifoseria Blucerchiata.
    Enzo descrisse come un fulmine in pieno cielo e gli avevamo chiesto solo una cosa che volesse bene alla U.C Sampdoria altro che Scudetto ..Champions ..e Minchiate varie….
    Per il singolo Eder grazie x il fatto con la maglia Blucerchiata sempre comportato da grande Professionista ‘ e buona fortuna …non mi va’ di attaccarlo fa’ gia’ parte del passato sfortunatamente.
    Tutte le maglie della Samp che ho sono tutte senza nome scritto dietro a parte una del Gran Paolo xché i giocatori xmé non hanno fede calcistica vera e propria ma sono semplici professionisti non considerano l’Amore x una squadra come noi Tifosi possiamo vivere…2 mondi diversi ” a parte ecezzione rara”.
    Quindi domani a Bologna con il coltello tra i denti ,la bava alla bocca ..a dare tutto.
    .
    Possono cambiare i tempi e i nomi ma resti la nostra Regina …..

    FORZA DORIA SEMPRE !!!!!!!

  276. Maraschi ha detto:

    Assist di Zuckanovich…

  277. Marco ha detto:

    Vorrei citare una frase di Romei sul mercato detta a giugno 2015:
    Sui pezzi pregiati della rosa ligure, Romei ha precisato: “Per Eder l’Inter si è presentata a due giorni dalla chiusura del mercato ma noi non lo abbiamo mai messo in vendite e non lo faremo nemmeno a gennaio. Per Soriano vale il discorso della clausola rescissoria, o si pagano i quindici milioni altrimenti rimane da noi”.

    Ora EDER via a gennaio e SORIANO via a giugno(pare) e per molto meno dei 15 milioni.

    Però chi dice la verità à la società sempre onesta e in linea con le dichiarazioni.

    EDER a 29 anni 12gol in 19partite venduto per 13 milioni ora o mai piu per tanti tifosi.

    VARDY 29enne 16gol in 23partite del LEICESTER che fino a ieri giocava nei dilettanti ha ricevuto un offerta di 40 MILIONI piu il cartellino di Remy da parte del CHELSEA per ora rifiutata.

    La fede acceca il raziocinio.

  278. Marco ha detto:

    Devo aggiungere sempre dal ROMEI pensiero:
    Non vogliamo vivere di prestiti come fanno altre società, vogliamo giocatori che rappresentino il futuro. Non possiamo trascurare la voglia della Samp di investire sui giovani”.

    Chiusura sulla Coppa Italia, a detta dell’avvocato competizione tenuta in grande considerazione dai blucerchiati: “Giocheremo per andare avanti fino aRoma, è uno dei nostri obiettivi. La squadra ha le potenzialità per farlo e nelle gare secche ce la giochiamo con tutti. C’è fiducia”.

    25/01/2016l’avvocato della Sampdoria, Antonio Romei, ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine dell’incontro contro i nerazzurri: “Non c’è alcuna trattativa per Eder. Anzi, i dirigenti nerazzurri hanno chiesto informazioni su Soriano relative alla sua clausola di rescissione. Ma questa opzione dipende dalla cessione di Guarin”.

    29/01/2016 Ufficiale EDER all’Inter.

    Al momento non abbiamo giocatori sul mercato e non ne cerchiamo altri, Montella ha bisogno di fare delle valutazioni. Noi non abbiamo intenzioni di fare grandi cambiamenti a gennaio.

    Pinocchio al confronto è un dilettante.

  279. tytty ha detto:

    io nn capisco tutta questa polemica su eder… poverino visto come era triste di andare a giocare all’inter e guadagnare come un poveraccio….. era tanto dispiaciuto x essere stato trattato come un pacco postale… Ma svegliatevi x favore!!! è dall’estate scorsa che doveva andare quindi basta è capitata l’occasione x lui x la società e via….. senza i soldi forse nn avete capito che nn si va nessuna parte…. poi state tanto giudicando magari è la volta che la samp va meglio e inizia a girare meglio muriel….. ricordatevi pazzini la scena che fece prima di andare all’inter…. tutti amano la samp ma quando vedono i soldi nn capisconopiù niente quindi smettetela oppure fate come gli altri bibini che contestano l’altro presidente ci mettete i soldi voi e comprate la samp…

    • Mauro ha detto:

      Non vendo nessuno…diceva…almeno poteva non sbilanciarsi er Viperetta..ma non è nel suo stile l equilibrio…comunque speriamo di uscire dal vortice che in società stanno sottovalutando e che non troppi anni fá ci portó a retrocedere…fortuna che le ultime tre vanno proprio piano! Riguardo ad Eder..lui non è nato a Genova e sampdoriano di nascita…ha scelto giustamente per la sua carriera di andare all Inter…sicuro ultimamente la Samp non ha più quel appeal che la contraddistingueva, molti giocatori vedo tentennano o rifiutano la destinazione….e questo sempre grazie alla società poco seria….
      Se c’è una società forte e un progetto ben definito atto a migliorare nel tempo i giocatori sono invogliati a restare, altrimenti è normale che vadano..
      Comunque al giorno d oggi sono tutti mercenari , spinti a cambiare più squadre possibili da quegli “avvoltoi da commissione” dei procuratori e affini…ogni volta decantano di essere nel club giusto e alle prime difficoltà cambiano casacca…zucanovic non voleva la Samp, voleva l Inter..poi la realtà è che non l hanno preso ed é venuto qua dicendo che ha scelto(ma faceva più bella figura a dire la verità) , adesso alla prima opportunità passa alla Roma,dove al 95×100 verrà scaricato a giugno e andrà in un altra squadra che ha scelto …ahahah..che tristezza ragazzi!

  280. Klaus ha detto:

    Parole sante.!!!!!!!

  281. Marco ha detto:

    L’assist di Ranocchio vale al fantacalcio???

    Dai su EDER mercenario,meno male che te ne sei andato,adesso ti mostra il maestro Montella come le vinciamo tutte.
    Regini gran scarpone adesso abbiamo dudu e ranocchio.
    Grazie immenso Ferrero ci prostriamo ai tuoi piedi.

    Dai critichiamo tutti i post di Marco,che è offensivo,non capisce nulla mentre il grande Ferrero col mitico Gianni che gli fa da portavoce danno lustro e dignità alla SAMPDORIA.

    • gianni ha detto:

      ho toccato un nervo scoperto eh? far notare che non scrivi mai dopo le vittorie ma solo dopo le sconfitte ti ha fatto innervosire, contavi di continuare a divertirti a spacciarti per doriano e invece…

  282. Massimo Pittaluga ha detto:

    questa squadra è fatta per il 352 e basta con dodo a sinistra e de silvestri o sala a destra. molto meglio nella ripresa. serve un centrocampista da legna un recupera palloni. oggi come oggi barreto è un danno e deve rifiatare. montella rimani alla 3 perché con ranocchia silvestre e moisander non siamo andati male. a 4 senza terzini eccetto de silvestri non si può inoltre dodo a spingere è bravo a difendere poco. se paiamo al 352 e arriva un mediano che recupera i palloni ci salviamo ma basta la 4 dietro. con questo tipo di difensori e di centrocampista ci bucano come il burro. su ferrero and co non commento più ho già detto tutto. stiamo uniti e cerchiamo di salvarci ma per me ferrero deve solo passare la mano. l’ha presa gratis trovi qualcuno a gratis prima che sia tardi.

    • Massimo Pittaluga ha detto:

      diciamo garrone si decida a darla gratis sperando il proprietario ufficiale non faccia troppe resistenze e si accontenti di un buono uscita. se dura ancora qualche mese la vedo difficile ormai con i tifosi la frattura è insanabile a mio modo di vedere perché ne ha raccontate troppe.

POCA ROBA

La Sampdoria non va oltre lo 0-0 al “Ferraris” contro il Sassuolo nonostante settanta minuti di superiorità numerica, maturata al [&hellip

SAMPDORIA-BRESCIA AL CONTRARIO

Lazio-Sampdoria è durata una ventina di minuti, giusto il tempo per la retroguardia blucerchiata di regalare tre gol agli avversari [&hellip

I MERITI DELL’AGGIUSTATORE

Con la rotonda vittoria sul Brescia, la Sampdoria sotto la guida di Claudio Ranieri ha raccolto 16 punti in dodici [&hellip

ALLA FACCIA DI IBRA

La Sampdoria ha conquistato un meritatissimo punto a San Siro contro il Milan del (ri)debuttante Ibrahimovic e al termine di [&hellip