Archivio - aprile, 2014

27 apr
2014

E VUJADIN, VUJADIN, VUJADIN…

Confesso, ho pianto. Quando se ne vanno gli eroi, i nostri eroi la tristezza e il dolore sono anche legati a quello che ci ricordano, ai momenti passati esultando, festeggiando, magari imprecando per vittorie e sconfitte. Vujadin Boskov è stato il MIO allenatore. Quello dei 16 anni, della gradinata, delle prime trasferte, della scuola che non andava bene, della maturità, dei primi amori. E anche quello di mia papà e mamma felici con la bandiera in via XX il giorno dello scudetto. Uno straordinario uomo, un allenatore astuto e capace che secondo qualcuno lasciava a volte la scelta della formazione ai "senatori" . E' vero, contavano anche loro. Ma l'ultima parola era di un uomo che, bene o ...
27 apr
2014

“E VUJADIN, VUJADIN, VUJADIN……”

Confesso, ho pianto. Quando se ne vanno gli eroi, i nostri eroi la tristezza e il dolore sono anche legati a quello che ci ricordano, ai momenti passati esultando, festeggiando, magari imprecando per vittorie e sconfitte. Vujadin Boskov è stato il MIO allenatore. Quello dei 16 anni, della gradinata, delle prime trasferte, della scuola che non andava bene, della maturità, dei primi amori. E anche quello di mia papà e mamma felici con la bandiera in via XX il giorno dello scudetto. Uno straordinario uomo, un allenatore astuto e capace che secondo qualcuno lasciava a volte la scelta della formazione ai "senatori" . E' vero, contavano anche loro. Ma l'ultima parola era di un uomo che, bene o ...
19 apr
2014

BRAVO VINCENZO. E ORA, UNA VITTORIA PLEASE…

Cari amici di Samplace, veloce commento pasquale(ci rivedremo qui il 28, dopo Samp-Chievo) per la sconfitta di Catania. Da mettere in preventivo visto che è scesa in campo una Sampdoria sperimentale. Una specie di pagellone di fine anno con alcuni bocciati(Wszolek su tutti, credevo meglio, sinceramente, ma anche Bjarnason mi sembra abbastanza insipido) qualche rimandato(Salamon, era la prima ora di gioco che faceva dall'infortunio, lentuccio ma ha buone idee) e un super promosso: Vincenzo Fiorillo. Evitiamo i paragoni sulle presenze tra i pali di questo o quel portiere, dico solo che il ragazzo di Oregina, se si ripeterà nelle prossime partite avanzerà autorevolmente la sua candidatura pe...
13 apr
2014

SALVI. E PER FAVORE, BASTA PARLARE DEL NUMERO 9 DEI BIANCHI DI OGGI…

Cari amici di Samplace, la Sampdoria raggiunge la matematica salvezza con cinque giornate di anticipo. E' un miglioramento rispetto alla scorsa stagione(allora ne mancavano due) c'è la possibilità di rimpinguare la classifica, i valori sono sicuramente superiori in confronto alla scorsa stagione. I numeri danno ragione ai blucerchiati in un giorno strano, dove per un tempo la Sampdoria fa la festa all'Inter ma non fa i conti con un Handanovic mostruoso, dove c'è molto, troppo nervosismo e dove basta un errore per essere puniti. Nella ripresa Samp sfilacciata e addio sogni di gloria. Ora Mihajlovic, per bocca di Sakic, ha annunciato che da Catania in poi toccherà a chi ha giocato meno: pu...
7 apr
2014

QUEL QUID CHE….

Cari amici di Samplace, scusate il ritardo. Chi non ha perso tempo è stato invece Sinisa Mihajlovic: la Sampdoria di Roma non gli è proprio piaciuta e lo ha fatto capire subito ai giocatori convocandoli alle 7.30 a Bogliasco e cancellando il giorno di riposo previsto. Un gesto forte, al quale è seguito il solito passaggio al cineforum degli orrori, alias la visione della partita persa malamente contro la Lazio. Perchè se è vero che per larghi tratti il risultato più giusto sarebbe stato il pareggio la Sampdoria ha dimostrato davvero di aver fatto, in questa stagione, tutto il possibile. Insomma, credo, onestamente, che il limite invalicabile sia questo perchè non si spiegherebbero i c...

Schick, ora tocca a te

Luis Muriel rischia di aver già chiuso una stagione che, pur con qualche black out, lo ha portato tra i

Peccato

La Samp alza bandiera bianca, ma esce dalla sfida proibitiva con la Juventus ancora più forte. Si’, perché la prima

Giampaolo riscrive la storia

La Sampdoria di Marco Giampaolo ha scritto un pezzetto di storia. Era dal 59-60 che i blucerchiati non vinceremo due

Sotto a chi tocca

Sgambata pre derby, con tante note liete. La Samp c’è ma in fondo, siamo seri, non si è mai smarrita,