Archivio - Giugno, 2013

21 Giu
2013

Brava Samp, poche parole e tanti fatti!

Torno a scrivere e lo faccio con grande piacere. Ho atteso una ventina di giorni perché non volevo commentare solo indiscrezioni (logiche in una fase primaria del mercato) ma anche dei fatti. Allora dico brava Samp! Le compartecipazioni hanno permesso di raggiungere tutti gli obiettivi e per ora è corretto fare un plauso a dirigenza e società. Bene Eramo, anzi benissimo. Bene Sansone e bene pure Regini. E aggiungo, molto bene pure Wszolek e Fornasier (vicinissimi ormai). Tutti giovani di prospettiva e con grande voglia di emergere. E ora scatta la fase 2. Obiettivi: gli esterni e due punte di peso. Si può lavorare, Osti e la dirigenza lo stanno già facendo. Fondamentale ora il di...

BUNKER

La Sampdoria ferma il migliore attacco della serie A e conquista contro l’Atalanta a Marassi un altro punto prezioso nella [&hellip

NON ILLUDERSI MA COSTRUIRE

Il tenace cross di De Paoli, l’intelligente spizzata di Ramirez e la decisiva deviazione di Caprari hanno regalato alla Sampdoria [&hellip

SOS

Di buono, c’è soprattutto che il Lecce alla fine non ha raccolto tre punti ma soltanto uno. Come la Sampdoria, [&hellip

CVD

Come volevasi dimostrare, non è bastato cambiare l’allenatore per trasformare la Sampdoria, in caduta libera anche a Bologna dopo il [&hellip