Archivio - giugno, 2013

21 giu
2013

Brava Samp, poche parole e tanti fatti!

Torno a scrivere e lo faccio con grande piacere. Ho atteso una ventina di giorni perché non volevo commentare solo indiscrezioni (logiche in una fase primaria del mercato) ma anche dei fatti. Allora dico brava Samp! Le compartecipazioni hanno permesso di raggiungere tutti gli obiettivi e per ora è corretto fare un plauso a dirigenza e società. Bene Eramo, anzi benissimo. Bene Sansone e bene pure Regini. E aggiungo, molto bene pure Wszolek e Fornasier (vicinissimi ormai). Tutti giovani di prospettiva e con grande voglia di emergere. E ora scatta la fase 2. Obiettivi: gli esterni e due punte di peso. Si può lavorare, Osti e la dirigenza lo stanno già facendo. Fondamentale ora il di...

Giusto così

E’ bastata una giocata di Muriel che valeva il prezzo del biglietto, una Schick nel finale che ha portato al

Ma quanto sei bella ?

Il rigore non c’era. Va bene. Ma la Sampdoria contro il Bologna non meritava certo di perdere. Troppo bella questa

Samp, quanto sei bella

Che bella Samp! Giampaolo da’ scacco matto a Montella. Lezione di tattica all’aeroplanino che come unico ricordo a Bogliasco ha

Cara Samp, vai a capirti

La Sampdoria vince, convince, rifiata. Eccola la solita bella prestazione contro una big. Del resto il problema non è mai