I primi passi giusti: le comproprietà, Paulinho e… occhio a Saponara

30 Mag 2013 by Luca Pellegrini, 374 Commenti »

Ne vengo da una finale d’andata dei play off di serie B. Empoli-Livorno: 1-1 e tante indicazioni per la dirigenza della Sampdoria.

Il mercato, invece, ne viene da una fase di studio e sta per affacciarsi su un momento delicato legato alle trattative e alla risoluzione delle comproprietà. Allora facciamo il punto con ordine.

1 – I GRANDI MOVIMENTI: ci vorranno riflessioni attente, come ha detto il presidente Garrone sarà necessario non sbagliare sui due ruoli più importanti ossia il portiere e la punta titolare. Giusto dunque parlare bene con Romero e Mino Raiola, giusto anche guardarsi attorno e superare lo scoglio dell’ingaggio super legato all’argentino. Giusto poi lavorare su un attaccante che convinca appieno Delio Rossi e il sistema di gioco blucerchiato: si fanno tanti nomi, alcuni convincenti altri meno, ma alla fine credo che, su questa pedina, troppa fretta possa risultare controproducente.

2 – COMPROPRIETA’: è una fase calda. Da riscattare De Silvestri, Eramo e Sansone, occorre inoltre monetizzare con Biabiany e riflettere su Regini. Il difensore dell’Empoli è un ottimo elemento (ricorda Costa come caratteristiche generali, Vasco più rapido e Andrea più abile di testa) ma se come nel caso Zaza il suo entourage e la dirigenza toscana battessero troppo cassa si potrebbe anche pensare a un sacrificio. Per chi? Un nome secco che mi piace tantissimo: Saponara. E ora mi spiego: Regini è seguito dalle big, tra queste il Milan che detiene metà cartellino del trequartista in prestito all’Empoli (pronto per la A e in grado di dare soluzioni tattiche alternative a Delio Rossi); Milan che è in lotta con la Juve per l’acquisto di Poli. Ecco allora una possibile operazione che, a mio avviso, porterebbe vantaggi alla Samp: Poli e Regini al Milan per soldi cash e la contropartita parziale di Saponara.

3 – ALTRI INNESTI: a proposito di play off di B e di altri innesti (ribadendo che gli investimenti importanti andranno fatti per l’attaccante, il portiere e, aggiungo, la fascia sinistra). Alla luce del campionato che ho seguito da vicino mi sento di promuovere appieno il nome di Paulinho. Lungo tutta la stagione gol, movimento, personalità e duttilità. Certo il punto interrogativo legato al salto di categoria c’è ma l’età del giocatore è quella della maturazione: classe 1986, 27 anni, una fascia in cui molti attaccanti sono esplosi facendo il grande passo. Su tutti penso a Toni e proprio all’ex bomber blucerchiato Fabio Bazzani. Insomma l’attaccante del Livorno non è un fenomeno ma per me rappresenterebbe un’ottima terza punta pronta, perché no, a stupire tutti. Al fianco di Eder peraltro lo vedrei molto bene.

Un abbraccio a tutti!

374 Commenti

  1. gianni ha detto:

    Magari Saponara…credo che il Milan vorrà almeno vederlo in ritiro ma fino al 31 agosto c’è tempo, hai visto mai?
    Concordo con l’attaccante da prendere senza fretta ma mi chiedo: Paulinho e Emeghara, che tanti danno vicino al Doria, sono alternativi o si vorrà prenderli insieme? La seconda soluzione onestamente non mi entusiasma; tu che dici?

    • Luca Pellegrini ha detto:

      come punta titolare nn entusiasma neppure me gianni

      • gianni ha detto:

        Tra l’altro non capirei la fretta; siamo a maggio c’è tutto il mercato davanti; spero prendano uno dei due subito ma per l’attaccante titolare vale la pena aspettare l’occasione giusta.
        Riguardo il portiere a me Romero non dispiace ma devono essere convinti tutti, lui per primo.

        • Martino Imperia ha detto:

          Concordo su Romero: poi è difficile che sbagli l’anno che lo porterà ai mondiali.

  2. Raoul ha detto:

    Ciao grande Capitano e complimenti ancora per la conduzione tecnica della Samp anno di grazia 90/91 di lunedì scorso! Riguardo la prima punta io continuo a tenere ben presente le parole del nostro Presidente Edoardo e cioè che sarà una prima punta di esperienza. Sia Paulinho che Emeghara sono 2 buoni giocatori (forse in prospettiva più il secondo che il primo), ma nessuno dei 2 ha le caratteristiche di quanto detto dal Dott. Garrone. Che ne pensi? Grazie!

  3. Luca Pellegrini ha detto:

    hai ragione, infatti come ho già detto la prima punta dovrà essere un’altra per me

    😉

  4. NYC ha detto:

    Luca, onestamente io REGINI me lo terrei stretto anche perche’ se prendi la meta’ di Saponara (Empoli) e resti in comproprieta’ con il Milan te lo soffiano via l’anno prossimo e saluti e baci.

    Ti sei dimenticato Zaza, perche’ non facciamo invece Poli / Zaza per soldi (tanti) e la meta’ di Saponara ? mi sembra molto meglio.

    Monetizzare per Biabiany ? certo almeno 5 milioni per la meta’ anzi se possibile me lo terrei uno dei pochi a poter fare il 4-3-3.

    Da non sottovalutare Emeghara che (come caratteristiche) e’ il prototipo di quello che dichiarano Osti e Rossi (parlo di caratteristiche non di valore assoluto che e’ ancora da scoprire per questo ragazzo) .

    Pauliho ? non lo so onestamente non mi affiderei a lui come punta titolare per la A.

    Altra cosa Regini serve in difesa ci vuole un titolare in piu’.

    Ultime 2 cose bisogna sostituire Poli (che lo vendono di sicuro) con uno buono a centrocampo e per il portiere se si cambia si deve cambiare in meglio non in peggio altrimenti alla fine della fiera si resta come quest’anno ovvero lottando fino alla fine per la salvezza.

    Okkio che quest’anno non ci sono (fino ad ora) squadre gramme con -6 .

  5. Patrizio ha detto:

    ciao Luca,concordo in toto quanto detto da te (anche se preferirei emeghara a Paulinho,anche per un fattore anagrafico) la mia domanda e la seguente: come vedresti un attacco così composto. Eder,Sansone,Floccari,Emeghara? Presumo che non richiederebbe un grandissimo esborso economico.

    • Luca Pellegrini ha detto:

      ben assortito come caratteristiche. ma non credo che Floccari soddisferebbe l’allenatore come prima punta.

      • Patrizio ha detto:

        Anche secondo me,Delio preferirebbe un altro tipo di attaccante. Ma esperto,con determinate caratteristiche e alla nostra portata temo che non ce ne siano! Fantasticando direi Quagliarella. Ma appunto,e un sogno..

  6. luca ha detto:

    Quagliarella è proprio impossibile ?

  7. MadMick ha detto:

    Ciao Luca,
    sono perfettamente d’accordo per i primi 2 punti ma un po’ più dubbioso per quel che riguarda Paulinho.
    Non pensi che sarebbe un doppione di Eder e Sansone?
    Credo che se arrivasse Paulinho varrebbe la pena di non tenere Sansone.

    Continuo a sforzarmi ma non trovo un nome valido per la prima punta…o meglio niente che sia abbordabile.
    🙂

  8. Luca Pellegrini ha detto:

    ciao!

    non sono d’accordo. per me paulinho ha caratteristiche diverse da eder e sansone, anzi lo vedrei bene col brasiliano e permetterebbe di giocare palla a terra.

    😉

  9. P. Solari ha detto:

    Su Paulinho mi fido del Capitano…… certo ci vuole comunque una punta centrale con un po’ di “fisico”; attenti ad aspettare troppo per gli innesti importanti, va bene che qualche quotazione puo’ calare ma se poi “calano” anche gli obiettivi e si resta a piedi e’ peggio.

  10. NYC ha detto:

    Ora spunta Ardemagni con Paulinho perfetta coppia per la B.

  11. Paolo1966 ha detto:

    Prima Punta Pinilla o Floccari.
    Seconda punta Eder.
    Terza Paulinho e/o Emeghara, entrambi se Sansone (quarta punta) dovesse andare a Sassuolo.
    Pozzi da valutare, gli voglio bene ma la frase piu’ frequente accanto al suo nome e’ “si e’ allenato a parte”
    Mettendo insieme le disponibilita’ della societa’ e le idee del Mister mi sembra che i nomi siano questi.
    Dico cazzate?
    Luca, secco, tu chi prenderesti come prima punta?

    • Luca Pellegrini ha detto:

      potessi scegliere direi matri. riflettendo un po’ di più denis è un altro gran nome. a mio avviso col gioco di rossi serve uno alla “bergessio”, tanto per intenderci.

      dei nomi fin qui fatti, in ordine dico paulinho, floccari e emeghara. ma c’è tempo, potranno aprirsi tante soluzioni secondo me. ragazzi nn scordiamoci che siamo a maggio!

  12. luca ha detto:

    Ardemagni ? mi auguro sia solo una voce e niente più !

  13. bisciagoal ha detto:

    per me serve una punta vera, un panzer…senza pensare troppo in grande: DENIS o BIANCHI..qualcuno che sappia segnare anche di testa, uno che faccia a sportellate con tutti e che abbia dimostrato di poter giocare in serie A……non possiamo sempre giocare con un attacco di “hobbit” che provengono dalla serie cadetta…

  14. Cristian ha detto:

    Ciao Luca! Ho letto tanti nomi per l’attacco ma come portiere titolare chi sarebbe di miglior affidamento fra i nomi vari che si sono sentiti in giro?
    Poi da quanto ho capito le punte da prendere sarebbero due il presunto titolare con esperienza e con determinate caratteristiche e la terza punta utile
    a partita in corso.ma si tratta in entrambi i casi di prime punte. Non si parla invece di una seconda punta che punti l’uomo e che crei superiorità numerica. Secondo te un acquisto di questo tipo non sarebbe necessario per la nostra Samp?

    • Luca Pellegrini ha detto:

      ciao,

      prima risposta: sorrentino
      seconda: ci vogliono due punte, di peso ma anche mobili per dialogare con quella più rapida (eder e sansone) e soprattutto per fare gol. con due pedine così credo che la samp sarebbe a posto

  15. moussa dembelè ha detto:

    Capitano, adesso dico una cosa impopolare e accetto gli improperi e le contumelie che tutto il blog vorra rivolgermi. E dare una chance a Maccarone come 4 punta, con il campionato che ha fatto nell’Empoli sarebbe proprio proprio una bestemmia..? (,,,picchiate piano……!)

    • Luca Pellegrini ha detto:

      ciao! dopo il campionato che ha fatto cmq non è poi una battuta così grossa la tua 😉

      una cosa al di là di tutto la vorrei dire: massimo rispetto per il giocatore e la sua carriera, qui a genova niente è andato bene quell’anno.

      credo però che maccarone abbia trovato la sua dimensione a empoli e ben lontano da bogliasco. farlo passare definitivamente ai toscani credo possa far contenti tutti.

      un abbraccio!

    • Martino Imperia ha detto:

      Io sarei daccordo. A differenza di Piovaccari , Maccarone è sempre stato un professionista esemplare.

      Peraltro nell’Empoli gioca da punta esterna, quasi sulla fascia

      • Dorianodoc ha detto:

        E perchè non tutti e due? Dimmi tu chi in serie A potrebbe schierare in attacco due fenomeni del genere!!! In aggiunta via Gastaldello e Costa, che guadagnano troppo per i nostri parametri, e via libera al duo delle meraviglie Rossini – Berardi. Se poi promuoviamo titolare fisso Soriano (the brain) ma chi ci ferma più????

  16. frank ha detto:

    Luca , fossi in edo ti ingaggerei come DS . Purtroppo il mercato non lo fai tu . Ho letto di Ardemagni . Ti prego , basta scommesse !

  17. Martino Imperia ha detto:

    Apprezzo particolarmente il commento di Luca Pellegrini.

    Finalmente si parla di nomi concreti, possibili, comprabili!!

    Tutta gente che vien dalla B? embhe? questo è il nostro target, biosogna farsene una ragione. E poi meglio giocatori che han voglia di affermarsi che vecchie cariatidi appagate.

    Ardemagni, Saponara, Paulino, ma anche lo stesso Zaza, Gabionetta; e non dimentichaimoci di Pozzi: uno di questi si può prendere sperando che possa confermarsi anche in A.

    Eran tutti perplessi quando è stato preso Sansone , ma è evidente che in A ci può star benissimo.

    Io, parere del tutto personale, sono invece perplesso sulle cessione di Romero e di Maxi Lopez. O meglio, vedo troppa fretta nello stroncarli senza appello.

    Romero è un portiere potenzialmente fortissimo. Ricordiamoci che i sudamericani difficilmente toppano l’anno che li porterà ai mondiali. Non vorrei poi ritrovarci a mangiarci le mani per ritrovarci con un Sorrentino qualsiasi.

    Su Maxi Lopez, io ricordo anora l’inizio di stagione molto POSITIVO. Poi si è sfasciato un gionocchio: non è facile ritornare in piena forma. Insomma sul suo rendimento pesa una motivazione valida di tipo sanitario. Se è guarito, può tornare in forma con una preparazione adeguata dall’inizio.

  18. daniele da rapallo ha detto:

    Sentendo Osti per ora, caro Luca,mi viene da toccarmi per vedere se ci sono…!! Parlano di ardemagni…cosa ne pensi ? Mah. Voglio dar loro fiducia.

  19. danilo ha detto:

    Ciao Luca, un nome che gira poco ma considero valido è Destro.
    Pensi che come caratteristiche possa accontentare il modulo di Rossi?
    Alla Roma trova poco spazio, è giovane e potrebbe essere un buon investimento.
    Non conosco il suo ingaggio, credo sia tutto della Roma alla quale serve un portiere….e magari gli giriamo pure zaza.

  20. flex ha detto:

    Ciao Capitano

    cosa mi sai dire di Longo? magari lo si potrebbe fare rientrare nell’affare icardi. costa tanto? corrisponderebbe al tipo di giocatore ricercato da rossi?

  21. gianni ha detto:

    Caro Capitano, posto che interpretare il pensiero degli altri non è mai semplice, cosa pensi delle frasi di Osti su Romero (in particolare quelle sul “cambio di atteggiamento” nei confronti di città, tifoseria e stampa)?

    Ps: non so perché ma credo che il Milan ci proporrà Salomon prima o poi.

    • Luca Pellegrini ha detto:

      Credo sia in corso una doppia operazione. Da un lato si cercano di capire le motivazioni dell’ argentino, dall’ altro si studiano eventuali alternative. Concordo col ds sul fatto che romero se motivato possa fare ancora la differenza.

  22. Massimo Pittaluga ha detto:

    ciao a tutti, intanto dalle comproprietà e dal rientro dai prestiti si possono riportare eramo per poli e regini a portare un giovane valido in difesa che secondo me a 3 con il rientro di regini sarebbe quasi a posto considerato che difensori forti ce ne sono pochi e se affermati costano e dobbiamo purtroppo capire che dopo gli errori dell’anno della retrocessione (errori dei garrone) e delle ultime campagne acquisti (sensibile) hanno perso 40 mln che sono un mare di soldi (e pensare che non hanno preso 1 elemento per i preliminari si mangieranno mica le mani?) e che ovviamente in parte vorranno recuperare, sperando però che le dichiarazioni di osti siano in parte di pretattica, perchè credo che a rossi qualche garanzia su 2 o 3 elementi le abbiano date. nel mezzo se come sembra va via poli e arriva eramo si deve sperare che renda bene ma questi sono rischi che si devono correre. quello che serve di qualità è l’esterno sinistro al posto di esti e la prima punta titolare che deve essere più di garanzia di paulinho che magari ti fa un campionato pazzesco ma che sulla carta non ti da garanzie. spero che dopo i giovani di rientro e qualche buon elemento di B arrivino almeno 2 elementi di buona qualità di categoria perchè ricordo che la samp riesce ad incassare 13 mln da icardi che non ti aspettavi e che ci ha salvato con i suoi goal, poi qualche mln da zaza che la scorsa stagione era in c1, da poli che sembrava destinato a non esplodere dopo le ultime 2 annate, da biabiany, e poi magari ti entra ancora qualcosa tra i vari cacciatore & Co. vanno poi credo in scadenza semioli e padalino mentre maccarone dopo quest’anno credo si possa piazzare visto che è un buon giocatore. hai giovani come fiorillo e gentzoglu che ti possono aiutare a fare mercato anche se ti rimangono le zavorre sensibiliane. però col tesoretto che realizzeranno credo che a fari spenti 1 o 2 elementi di qualità li possano puntare perchè sono necessari. detto questo spero che il target dei titolari non sia paulinho and co perchè possono essere dei buoni innesti per la panchina e magari uno ti può anche esplodere ma qualcosa di più devono fare altrimenti si rischia eccome e spero e credo che rossi sia rimasto a fronte di garanzie di una squadra almeno decorosa. io apprezzo edoardo garrone ma spero che abbia chiaro dopo il bagno della B che i giovani e le scommesse vanno benissimo in una squadra come la samp ma servono almeno 2 o 3 giocatori di calcio che diano del tu al pallone. non pretendiamo la luna ma se l’obbiettivo è metà classifica ci vogliono anche gli uomini per raggiungerla e con tutto il rispetto non credo siano quelli che ora si leggono. spero che sia un po di pretattica del ds e che qualche giocatore di buon livello arrivi.

  23. Max1964 ha detto:

    Ciao luca, io vorrei fare una domanda a te ma forse è piu’ un consiglio o monito per il futuro per la dirigenza.Capisco che in passato ci sono state gestioni scellerate sui calciatori,ma secondo te, la società Sampdoria quando deve dare dei giocatori magari giovani ad altre società, non sarebbe piu’ furbo darli in prestito invece che stare a spidocchiare quei 500 mila euro incassati con le comproprietà e poi essere presi per la gola? Mi riferisco agli esempi di Zaza, Regini, Eramo ecc.se tu li avessi dati in prestito rientravano alla base muti (muti soprattutto i loro squali-procuratori)e pedalare. Ah forse mi sembra che Zaza sia in prestito se non erro, pero’ l’interrogativo rimane, che ne pensi?

    • Luca Pellegrini ha detto:

      zaza era in prestito, purtroppo oggi il mercato e le sue logiche spesso frenetiche e difficili da controllare agiscono anche sui giocatori che sono interamente di proprietà.

      spesso la comproprietà si utilizza per invogliare il club in cui il giocatore milita nell’anno in corso a investire su di lui e a valorizzarlo. e spesso peraltro operazioni congiunte aiutano le societàin momenti di crisi come quello attuale.

      😉

  24. luca ha detto:

    vedo un pò di confusione in Società per il mercato !!!! magari poi mi sbaglio totalmente ! cosa ne pensi Luca ?

  25. luca ha detto:

    scusa Luca mi spieghi cosa significa rinnovare la comproprietà nel caso di Samp e Parma x Biabiany?

  26. matteo84 ha detto:

    Romero deve assolutamente rimanere non solo per il discorso dei mondiali, ma proprio perchè è un ottimo portiere che può solo migliorare, inutile che cerchino di farlo vedere scarso e come un peso agli occhi dei tifosi, perchè non lo è assolutamente, ha fatto sicuiramente degli errori ma farne un caprio espiatorio mi sembra ingiusto, anche perchè le parate importanti sono nettamente superiori agli sbagli….certo magari si riducesse un pochino lo stipendio sarebbe meglio, è ingiusto invece chiedere di spalmare l’ingaggio, ovvio che uno come Raiola rifiuta ad occhi chiusi……
    tralasciando il portiere, dal torino vorrei D’Ambrosio che è un altro galoppatore come De silvestri e può giocare a sinistra……Bianchi può anche rimanere dov’è, serviva anni fa quando ci rifiutò, non vedo perchè bisogna prenderlo ora che ha pochi colpi da regalarci……in alternativa Thereau Paloschi o Sau sono inarrivabili???
    Biabiany sarebbe da riprendere di corsa…….
    in difesa guarderei bene per Hertaux e Britos(tra l’altro già abituato a una difesa a 3)……….

    per me la squadra del prossimo anno potrebbe essere questa:

    Romero
    Gastaldello
    Costa
    BRITOS
    De silvestri
    D’AMBROSIO
    Obiang
    Krstcic
    BIABIANY(o Sansone come trequartista)
    eder
    PAULINHO

    è fantascienza???

    capitano una domanda strana, che ne pensi di francesco Siani,sbaglio o è laterale mancino??? potrebbe essere una sorpresa per la prima squadra insieme a Mattia Lombardo???

    • Luca Pellegrini ha detto:

      parto dall’ultima domanda: due ottimi giovani, anzi giovanissimi. siani credo, non vorrei sbagliarmi, abbia peraltro origini sudamericane. certo prima di vederli credo ci vorrà tempo.

      sulla squadra: britos ha prezzo troppo alto per il suo valore a mio avviso. d’ambrosio non mi convince. thereau lo approvo, al pari di sau. biabiany può fare l’esterno alto, tanto dipenderà dalle idee tattiche di mister rossi

      ciao!

      • matteo84 ha detto:

        ok, grazie per la risposta, però se posso vorrei sapere come mai non ti convince d’ambrosio, è sempre stato un giocatore molto promettente, ha 25 anni ed è in scadenza con il torino, percepisce 400.000 l’anno, come profilo mi sembra piuttosto interessante, sul campo poi ha sempre ricevuto molti complimenti quest’anno………………

  27. NYC ha detto:

    Luca, avete messo nel servizio Kurtic , mi e’ piaciuto molto a Varese potrebbe essere lui il sostituto di Poli ?

  28. dario ha detto:

    Caro Capitano, vorrei proporti una mia “fantaformazione”:

    Romero

    Gastaldello Palombo Costa

    DE SILVESTRI Obiang Krsticic ESTERNO

    TREQUARTISTA

    Eder ATTACCANTE

    (in maiuscolo le pedine mancanti).

    Sogno un 3-4-1-2 in cui come titolari mancherebbero solo esterno destro (De Silvestri), esterno sinistro, trequartista, attaccante. Cito Romero perchè sono dubbioso sul fatto che lo si riuscirà a cedere ma comunque in vista dei mondiali potrebbe disputare una stagione complessivamente migliore. Mancherebbe solo qualche cambio all’altezza. Secondo me queste 4 pedine potrebbe far una bella Sampdoria.
    Secondo te la pista del trequartista/fantasista sarebbe perseguibile?

  29. Saverio ha detto:

    Caro Luca, i nomi che circolano sono tanti e le notizie, il più delle volte fasulle, rimbalzano di ora in ora. Ovviamente è ancora molto presto perchè il mercato, nostro e delle altre, decolli davvero. Aspettiamo almeno la risoluzione delle compartecipazioni per avere le idee più chiare e agire poi di conseguenza (Eramo e Regini rientreranno o no?) Piuttosto, riflettendo sulle dichiarazioni di Osti, ho il timore che il “colpo” possa essere l’acquisto di Paulinho, visto il prezzo, per me abbastanza salato, di cui lo stesso d.s. ha parlato (dai 4 ai 6 milioni o, secondo altre fonti, 4 milioni più Fiorillo e Gentzoglou). Se spendiamo tanto per il brasiliano (che in A resta una scommessa), che cosa rimane per l’acquisto di un altro attaccante che possa farci fare un salto di qualità? Tu stesso, nel tuo intervento precedente, avevi scritto che davanti si deve puntare su un giocatore di qualità, che sia “sicuro” ed io, come tanti, sono d’accordo. Non penso, sinceramente, che i Matri e i Quagliarella siano alla nostra portata, ma uno come Bergessio sì: e allora, si vada forte su di lui, perchè i nostri concorrenti hanno i Gilardino e i Diamanti, i Borriello (o Bianchi) e i Floro, I Denis e gli Amauri. Secondo me non possiamo competere con Paulinho o Ardemagni, nel modo più assoluto. Altra considerazione: Osti non ha “chiuso” al ritorno di Biabiany e, dico la verità, la prospettiva mi affascina. Allora ti chiedo: in quale modulo lo vedresti inserito e con quali compagni di reparto? Un abbraccio

    • Luca Pellegrini ha detto:

      ciao, paulinho credo possa essere acquistato facendosi anche “forza” con i cartellini di fiorillo e gentsoglou.

      su biabiany: lo vedo come esterno molto offensivo a centrocampo nel 3-5-2 (una sorta di cuadrado, per intenderci) oppure esterno alto nel 4-3-3. in questo caso però, con la rosa della samp, occorrerebbe di nuovo snaturare eder con al loro fianco una prima punta.

  30. frank ha detto:

    No ,ragazzi , un portiere montato e svagato come Romero non deve più vestire la nostra maglia . Pegolo andrebbe benissimo , non ricordo “cappelle” da parte sua . Ne ricordo almeno 8 quest’anno da parte di Romero . Luca , possibile che il nostro modello siano Udinese , Catania , Atalanta , squadre che quest’ anno hanno avuto una media spettatori di 14000 , mentre la Samp di 24000 ? Perchè volare basso , anche più basso delle nostre reali possibilità ? Che strana strategia .

  31. federico ha detto:

    Buon giorno a tutti …
    ieri sera ho vista la partita dell’Italia e devo dire che Diamanti mi ha davvero impressionato. Se avessi un tesoretto da investire punterei dritto su di lui. Luca non pensi sia un giocatore perfetto in un ipotetico 4-3-1-2?

  32. gianni ha detto:

    Ascoltando le parole di Osti sul centravanti (secondo me saranno due perché Zaza partirà) non so perché ma mi sono convinto che un nome che corrisponde alla descrizione data possa essere Tommaso Rocchi.

    • flex ha detto:

      non sarebbe male….

      • gianni ha detto:

        L’età non mi convince però è un fedelissimo di Rossi, vedremo.

        • Dorianodoc ha detto:

          E certo, questa è la politica dei giovani tanto sbandierata!!!!!! Ma non ti rendi conto di quanto fai ridere……

          • gianni ha detto:

            E meno male che hai scritto che non ti faccio arrabbiare, si vede proprio quanto sei sereno nel rispondere.
            Per il centravanti si è parlato di un esperto con anni di carriera in A alle spalle e tutti sparano nomi ma io ho osato controbattere alle tue affermazioni per cui…

    • peter ha detto:

      Ma si dai puntiamo sul giovane Rocchi… gia che ci siamo chiediamo a Antonioli se torna a giocare…
      Sei tu un troll, uno che si entusiasma per Rocchi non mi fa pensare a d altro…pensa te cosa tocca leggere…

      • flex ha detto:

        Politica dei giovani non significa mettere in campo la primavera, ma non perdo tempo a spiegartelo.
        Non mi entusiasmo per rocchi, ma lo reputo un buon giocatore. i suoi gol li ha sempre fatti.
        Invece di criticare a prescindere provate ad essere costruttivi e scrivete un nome che REALISTICAMENTE potrebbe andare bene.
        Denis e berghessio sono due giocatori che mi piacerebbero più di rocchi, ma non è semplice prenderli dalle loro squadre: servono tanti soldi che, in questo momento, non ci sono. Ti sembra strano? funziona così. ma probabilmente non ti andrebbero bene nemmeno loro.
        continua a guardare partite di venti anni fa e aspetta che arrivino matri o quagliarella

        • peter ha detto:

          Vuoi un nome ?
          Floccari.
          Ti sembra imposssibile pure lui ?

          Almeno 20 anni fa giocavamo al calcio, oggi invece facciamo pieta’.

          p.s matri e quagliarella non li vorrei proprio.
          Rocchi e’ un ex giocatore, piuttosto faccio giocare savic.

      • gianni ha detto:

        Vedi sopra; infatti ho scritto che Rocchi mi entusiasma…

        • peter ha detto:

          Hai ragione.
          Scusa.

          • flex ha detto:

            senza offesa, ma tu partiresti con floccari titolare?

            è un pò meno vecchio di rocchi, ma è un altro che come lui la sua carriera ormai se l’è fatta. uno stava in panca nell’inter, l’altro stava in panca nella lazio.

            se, come sembra, facciamo l’investimento su paulinho, la quarta punta non ti deve costare nulla. a questo livello uno vale l’altro.

            p.s.
            io matri e quaglarella li vorrei, ma proprio tanto. soprattutto il quaglia.

  33. robmerl ha detto:

    Piantiamola con il libro dei sogni e teniamo i piedi per terra. L’obiettivo è la salvezza con un gioco dignitoso, con la salvaguardia del bilancio e la politica dei giovani (mi parlano benissimo di Iraci, terzino sinistro della primavera)
    Paulinho è un ottimo giocatore da affiancare a una punta che attacchi gli spazi: non servono uomini di area, per intenderci. Io punterei su un fantasista vero, alla Diamanti, ma non sarà facile trovarlo. Sapete qualcosa di Gavazzi? Magari è un fenomeno…

    • bisciagoal ha detto:

      Iraci?? a parte che è una leva 96 e gioca negli allievi…comunque non è di sicuro il nuovo Maldini…e poi non lo avete ancora capito che per finire su tuttomercatoweb basta avere un procuratore che scrive meraviglie del suo assistito?? è facile creare campioni sulla carta stampata…guarda che fine ha fatto il Portogruaro con in squadra 6 nostri titolari della primavera..retrocesso in C2…
      Ben vengano i giovani..ma io quest’anno mi giocherei il Jolly su almeno tre giocatori die esperienza..da affincare ai giovani…ovviamente un bentornati a Regini ed Eramo..

  34. peter ha detto:

    ieri su Samp tv davano la finale di coppa delle coppe vinta contro l’Anderlecht con il commento di Pizzul che sottolineava come quella Samp fosse diventata una realta’ importante non solo a livello nazionale ma anche a livello europeo.
    Oggi, con una proprieta’ delle piu’ ricche al mondo, il nostro obiettivo e’ salvarsi e i nomi che infiammano il nostro mercato per l’attacco che e’ il reparto piu’ bisognoso di rinforzi urgenti sono udite udite Paulinho, alla prima stagione positiva in serie B dopo una serie fallimentare ( chiedete ai tifosi del Livorno cosa pensavano di Paulinho sino a ieri…), uno svizzero che ha fatto benino a Siena e dulcis in fundo Ardemagni…eterna promessa mai realizzatasi… a questo punto Maxi Lopez era 1000 volte meglio di queste mezze figure.
    Intanto Poli va al milan per banali contropartite e vedremo quali zavorre ciregalera’ l’inter per icardi.
    La chicca finale: quello che entrera’ nelle casse doriane dalle cessioni verra’ reinvestito…
    …ma solo per meta’ quindi dovremmo trovare un portiere, sempre che la saponetta argentina non rimanga perche’ nessuno giustamente lo vuole, un centrale, un terzino sinistro ( per brivio o ambrosio mi tengo poulsen o estigarribia o addirittura adatto berardi), un centrocampista e una punta ( io speravo due ma sembra rimanga Pozzi che passera’ come sempre 6 mesi fermo per infortunio) quindii almeno 5/6 giocatori con meno di 10 milioni di euro…
    Da sperare solo che gli indonesiani mandino a quel paese Moratti e guardino verso il mare…ma e’ solo un sogno…ora viviamo un incubo !

    • gianni ha detto:

      Siamo solo al primo di giugno…ma guai a scrivere che queste sono critiche preconcette, hai deciso che viviamo (notare il plurale) un incubo e chi non concorda è un aziendalista o un troll.
      ps: prova a chiedere al Capitano come e in quanti anni fu costruita quella Samp; potresti avere delle sorprese.

      • Dorianodoc ha detto:

        Ed ecco subito il “paladino garroniano”. Guarda che il premio non te lo danno, spendono troppo…………

        • gianni ha detto:

          Se mi trovi dove ho parlato di Garrone ti pago da bere. E guarda che non ti pagano neanche se ne parli male.

      • peter ha detto:

        Penso tu abbia qualche problema…un abbraccio forte forte…

        • gianni ha detto:

          finiti gli argomenti passi anche tu agli insulti; poi scriverai che mistifico quello che scrivi; almeno aveste un po’ di fantasia tu e quell’altro.

        • Dorianodoc ha detto:

          In tutta sincerità’, se tu pensi veramente quello che metti per iscritto mi fai tanta tenerezza. Non mi fai neanche incavolare, solo divertire……

          • gianni ha detto:

            Pensa che stavo per dire lo stesso delle cose che metti per iscritto tu, a parte la tenerezza, è più compassione, dato che non sapendo sostenere una conversazione civile passi ad insultare (o almeno cosi’ pensi tu)

          • Dorianodoc ha detto:

            Gianni, per prima cosa argomento con chi ha qualcosa da argomentare, non chi accetta tutto quello che Garrone e compagnia gli propone. Poi mi parli di insulti? Più di dirti che mi fai tenerezza….. sarebbe un insulto? Dovessi scrivere quello che penso su di te e quelli come te grazie ai quali ci troviamo a questo punto, allora si che ne leggeresti delle belle (ma il buon Luca non le pubblicherebbe)!!!!!!!!

          • gianni ha detto:

            Te lo richiedo: dove e quando ho parlato di Garrone? Tu vuoi lo scontro personale perché dietro una tastiera ti senti molto forte e non tolleri critiche ma dovresti capire che il tuo giudizio e i tuoi insulti (“fai ridere”, “fai tenerezza”,argomenti tipici di chi gli argomenti veri li ha finiti da un pezzo) non mi fanno né caldo né freddo.

          • nughenoque ha detto:

            Ma finitela un po’ ragazzi..!

      • Bulgaro ha detto:

        fantastica discussione, mi commuove che continui a rispondere a gente che si pone con “argomento solo con chi la pensa come me!” ….

        • gianni ha detto:

          E’ perché non voglio essere confuso con gente cosi’; non rispondendogli continuerebbe a pensare di essere forte almeno dietro la tastiera.

          • Bulgaro ha detto:

            Ti sbagli, la polemica sterile si alimenta proprio rispondendo a chi tanto non ha intenzione di ascoltare.
            Loro sono convinti che chi cerca di mantenere l’equilibrio siano:
            – Schiavi della societa` che godono del fatto che non si possa acquistare CR7 anche se i Garrone se lo potrebbero permettere
            – Il primo danno della Samp, poi che non andando a ribaltare scrivanie in sede dimostriamo che ci va` bene cosi
            – Tifosi da poltrona o pseudo piccioni in incognito, perche` se non ti incazzi non sei degno di essere sampdoriano.

            Sinceramente, quano parli con uno di loro ti sembra che esterni un qualche vago tipo di equilibrio sull’argomento Samp? A me pare di no.
            Io comprendo la voglia di vedere giocatori forti e buoni risultati alla Samp, e` anche la mia, ma cerco anche di rimanere coi piedi per terra visto che (come ci dicono da anni) il periodo delle vacche grasse e` finito.

            Idea non la cambiano, se possono ti sputano sentenze addosso .. purtroppo sono solo tempo perso.

        • Dorianodoc ha detto:

          Certo che tu non ti smentisci mai, capisci (quando vuoi) quello che ti pare. Non cambi mai.

          • gianni ha detto:

            “Non ho scritto quello che ho scritto, capite tutti male perché ce l’avete con me”; sindrome di Calimero da manuale…

    • matteo84 ha detto:

      puppatelo tu ora…………

  35. Fish65 ha detto:

    E’ da un paio di giorni che mi sento piu’ ottimista, dopo che “entusiasmo” Osti ha tracciato le linee guida del mercato estivo.
    Penso che, purtoppo, con questa dirigenza il nostro futuro sarà una difficilissima lotta x la salvezza.
    Ah già, ci sono 38 mln di passivo.. CREATI DA SCELTE SBAGLIATE, CESSIONI CON LE QUALI, COMUNQUE, HANNO FATTO CASSA ALLA GRANDE!
    Ma a rimetterci saremo noi tifosi costretti, dall’amore x i colori piu’ belli del mondo, a vedere mezzi giocatori prossimi ad indossare la nostra maglia.
    Scusami Luca x lo sfogo, ma quando è troppo è troppo! Qui nessuno chiede dei fenomeni…

    • peter ha detto:

      Quoto in pieno.
      Soprattutto nessuno chiede fenomeni: infatti siamo tutti consapevoli che il calcio degli anni 90 e’ diverso da quello di oggi, nessuno chiede champions o miracoli simili ma sperare in una qualificazione uefa o comunque arrivare sopra o a pari con Chievo, Cagliari, Catania, Parma mi sembra il minimo sindacale per una piazza come Genova.
      Non si chiedono top players ma almeno 2 giocatori che sappiano trattare la palla con piede morbido e capaci di far divertire e girare tutta la squadra penso non sia chiedere la luna.

      • robmerl ha detto:

        Bravo Peter, vogliamo anche divertirci dopo anni di anticalcio!

      • Enrico ha detto:

        Oramai la dimensione è questa, mi pare un processo irreversibile. Del resto il calcio è drogato dai soldi di tv e sponsor e piove sempre sul bagnato.

        Se non sarà B il prossimo anno (ma nellle condizioni attuali lo è….) lo sarà dopo.

      • flex ha detto:

        gentilmente, fammi due nomi

  36. matteo84 ha detto:

    la sparo grossa, chiedere dossena in prestito dal napoli per la sinistra???

    • flex ha detto:

      già che ci sei chiediamogli insigne

      • matteo84 ha detto:

        ahahaha avessi detto cristiano ronaldo potevo anche capire la risposta, ma dossena non è nei piani del napoli e cercano una sistemazione per il giocatore, un prestito non mi sembrava cosi ridicolo………

        • flex ha detto:

          non dico che sia ridicolo, ci potrebbe anche stare, ma sono giocatori che hanno mercato e secondo me in prestito non te lo danno.
          magari si potrebbe azzardare uno scambio per zaza

          • flex ha detto:

            avessi detto cristiano ronaldo nemmeno ti rispondevo 🙂

          • matteo84 ha detto:

            vabbè dai mi vado a studiare i giocatori di lega pro, forse troviamo uno che non ha mercato e che viene da noi……….ma dai, se non possiamo nemmeno pensare di provare a prendere gli esuberi a sto punto la domanda sorge subito spontanea:
            cosa ci stiamo a fare in serie A o nel calcio in generale se hai già la posizione predestinata e il mercato è un incubo imbarazzante 2 volte l’anno???

  37. moussa dembelè ha detto:

    Capitano, mi sembra di aver capito dalle parole di Osti che ci sono due giovani di proprietà dell’Inter che interessano la Samp e potrebbero rientrare nell’affare Icardi e sono Longo e Duncan. Però l’Inter vuole prima valutarli per una fase del ritiro. Tu sai che giocatori sono e se c’è qualcosa di vero? Grazie. ciao.

    • robmerl ha detto:

      pare che sagramola abbia riferito ai dirigenti dell’inter la decisione del presidente; nessuna contropartita tecnica per icardi: only cash

    • Luca Pellegrini ha detto:

      piacciono entrambi e sono entrmbi interessanti. se dovessi scegliere prenderei duncan, per me e piu pronto

  38. luca ha detto:

    ciao Luca alla luce della fine dei play off edelle prestazioni offerte da Paulinho (livorno) ritengo che possa essere un giocatore adatto (come titolare) per una squadra come la nostra di seconda fascia (di pregevole fattura l’ultimo goal di testa) , cosa ne pensi ? e secondo te arriverà o meno ? grazie

    • Luca Pellegrini ha detto:

      credo davvero possa arrivare. anche se la concorrenza si e alzata molto negli ultumi giorni. lo reputo un ottima terza punta che, se motivato, potrebbe anche giocarsi le sue chances per la maglia da titolare

  39. sillyname ha detto:

    Ciao a tutti e grazie a Luca per le sue risposte sempre equilibrate e gentili.
    Mille cose possono accadere da qui alla fine di agosto pero’ io mi sono fatto qualche idea, che non tiene conto di ingaggi o altri problemi accessori, ma secondo me ha senso.
    Il portiere potrebbe essere Romero, altrimeni Sorrentino, Pegolo o chissa’ chi, soprattutto se alle spalle c’e’ Da Costa che non e’ un fenomeno ma e’ sicuramente affidabile. Per quanto riguarda la difesa, ci sono Gasta, Costa, Mustafi e Palombo ma secondo me deve arrivare un altro centrale, e di conseguenza Rossini finira’ all’Udinese dove (ci potete scommettere) dopo un po’ di tempo diventera’ un centrale con i fiocchi. Regini ho idea che rimarra’ almeno un anno a giocarsela per una maglia da titolare.
    A centrocampo resteranno tutti i titolari a parte Poli, e mi ha fatto piacere sentire le parole di Osti su Rodriguez. Restera’ Obiang, visto come si e’ speso il presidente. Pero’ sono anche sicuro che arriveranno notizie da Torino, tipo i prestiti di De Ceglie e/o, udite udite, Ziegler che secondo me Marotta proporra’ di sicuro. Il tutto implichera’ anche che dal 2014 Pedro giochera’ in bianconero.
    Davanti a sorpresa potrebbe restare Zaza (la Juve o il Milan in linea di principio dovrebbero essere felici di un anno da titolare in serie A prima di metterselo definitivamente in casa) che comunque sara’ ceduto ora, magari mettendo sul piatto il prestito di un centrocampista offensivo (Saponara?). Zaza insieme con Eder, Sansone, Paulinho (se il Livorno lo vorra’ mollare ora che e’ in A) e Pozzi faranno la rosa d’attacco. Dubito molto che la societa’ vada a prendere giocatori maturi e costosi come Denis, Floccari o similia.
    Eventuali investimenti saranno fatti su giovani o su qualche nome nuovo dall’estero in prospettiva futura. Il massimo dell’energia sara’ speso sulle dismissioni dei vari Piovaccari, Maccarone ecc ecc.
    Non dico che questo sia uno scenario ideale, penso solo che le cose andranno cosi’. Secondo voi? Secondo te, Luca?

  40. Davide ha detto:

    Per l’attacco in ogni caso possiamo solo affidarci a scommesse, come d’altronde è quasi sempre stato. Gli stessi Pazzini e Cassano sono arrivati qua con delle incognite. Uno veniva dalla panchina a Firenze e l’altro dai casini combinati nelle altre squadre. Fortunatamente son state scommesse vinte, altre magari sono andate male. La Sampdoria non può certo permettersi gli ingaggi di nomi altisonanti e affermati, a meno che questi non vengano da annate storte da cui vogliano riscattarsi. Paulinho mi sembra uno su cui si possa puntare, potrebbe essere il nuovo Bazzani. Perciò io adesso punterei su di lui. Poi terrei un posto vuoto per le ultime giornate di mercato, magari capita qualche occasione.
    Per quel che riguarda Romero i mondiali possono giocare un ruolo importante. Lui vorrà sicuramente giocarli da titolare e quindi non potrà permettersi distrazioni durante l’anno. Per cui si può puntare sulla sua voglia di riscatto. I mondiali stessi poi potrebbero essere quella vetrina giusta per lui per attirare grandi squadre e per la Samp per fare qualche soldino in più di quelli che farebbe adesso

  41. gianni ha detto:

    Caro Capitano, una domanda: pare ,ovviamente prendendo con le molle le notizie di mercato,che il Cagliari possa mettere sul mercato Pinilla (che con Rossi a Palermo fece benissimo); ultimamente ha avuto qualche problema fisico di troppo ma che ne penseresti se si scommettesse su di lui?

  42. Axel ha detto:

    Ciao Luca!
    Questa proposta la dovrei fare direttamente al nostro DS 😉 ….ma chiedo a te che cosa ne pensi.
    Nell’ottica di un modulo col treqaurtista (3-4-1-2), visto che quelli buoni costano e visto il probabile rinnovo della comproprietà di Biabiany (col giocatore che vuole restare a Parma), che ne pensi di cheidere ai ducali il greco NINIS? magari in prestito con diritto di riscatto sulla metà come ottenne il pArma proprio per la’la francese?
    Secondo me è un ottimo talento!
    Ciao
    Axel

  43. NYC ha detto:

    Ragazzi le scorie della B dureranno ancora un paio di anni.
    pertanto per adesso siamo messi cosi, non sparate su Edoardo perche’ dietro di lui c’e’ il nulla.
    Dobbiamo cercare di trovare giocatori giovani e motivate per valorizzarli, Icardi ne e’ un esempio non divetera’ mai Van Basten e 13 zucche ci fanno comodo, Poli per 7 milioni lo porto io a Milano (Fossati e Albertazzi sono 2 giovani interessanti)

    il casino e’ trovare una punta adeguata, Paulinho non so se ci resolve I ns prioblemi, Zaza ? per me non e’ un fenomeno 3 milioni + l’altra meta’ di Sansone con la combinazione Napoli-Sassuolo ci facciamo un affare

    Poi via libera ad Osti che deve dimostrare ancora tutto il suo valore.

    Forza Sampdoria.

    • Dorianodoc ha detto:

      Con persone come te che, senz’altro in buona fede, continuano a giustificare tutto, questi continuano a fare quello che vogliono. Dici che le scorie della B dureranno ancora un paio d’anni? Ma scusa, chi ci ha precipitato in modo vergognoso e assurdo in B? I marziani? E cosa dobbiamo aspettarci per i due anni che dici? Il ritorno di Maccarone (come qualcuno in questo blog sostiene) o magari di Cavasin (visto che costa poco)? Cercare i giovani? lo sai che la primavera e il settore giovanile del Doria sono ridotti ai minimi termini? Che la primavera, che dovrebbere essere il nostro fiore all’occhiello, prende scoppole a destra e manca? Che quelli mandati a giocare nel Portogruaro (considerata società satellite) sono retrocessi in lega pro 2? Ti danno tanti soldi per Icardi ( voglio vedere quanti saranno reinvestiti!!)? Ok lo cedi. Ma era necessario cedere Poli? Per qualche anno avevi un centrocampo, con Obiang e Kristicic, di valore e giovane, e tu mi parli di Fossati e Albertazzi??????? Ma siamo il Doria o il Sassuolo, fammi capire. Quanto poi che dietro non c’è nulla ti rispondo che questi vogliono che non ci sia il nulla. Il Doria è troppo importante nel loro businness ( S.Quirico holding docet). Stai pur tranquillo che col Doria non ci rimettono neppure un euro….

      • NYC ha detto:

        Ragazzi, Edoardo Garrone ha detto piu’ volte che hanno sbagliato in maniera eclatante e per questi errori (Cassano/Pazzini/Cavasin ect) si e’ retrocessi in maniera clamorosa.

        Lo ha ammesso EG, cosa deve fare di piu’ ? venire a lavare I piedi a tutti I tifosi ? frustarsi con il silicio ? che cazzo deve fare questo ?

        Mi pare non so se mi sbaglio che a ripagare I debiti e le cappelle che hanno sicuramente fatto sia la famiglia Garrone non la colletta tra tifosi smaniosi di andare in Champions league.

        Terzo e conclude se nella prima settimana di giugno iniziamo a criticare abbiamo capito poco, la dirigenza va fatta lavorare io non sono contento di lottare per la salvezza ma questo e’ la ns realta’ oggi criticare la dirigenza e basta non porta a nulla.

        Se Rossi vuole Paulinho avra’le sue ragioni, prendere dei giovani validi e farli crescere e’ un ns DOVERE visto che per il primo Icardi di turno si devono spendere oltre 10 milioni .

        • Luca Pavia ha detto:

          Frustarsi col silicio.. Oh, mio Dio, c’è ne vorrebbe proprio un bel po’! Simpaticamente, trattasi di cilicio…

        • Dorianodoc ha detto:

          Perchè, scusa, tu chiami errori cacciare prima Marotta, poi non confermare Storari che ti costava qualche spicciolo in più di Curci (!!!!) e ci è costata la qualificazione,poi Cassano dopo averlo fatto sbroccare (cosa peraltro facilissima), solamente per risparmiare l’ingaggio dopo l’eliminazione in Champions, poi Pazzini per lo stesso motivo, poi aver preso quello scappato di casa di Cavasin quando c’erano altri allenatori validi e liberi, sempre per risparmiare quattro soldi, poi l’aver preso quel fenomeno di Tosi solamente per fare lo yesman. Questi li chiami errori????? Io li chiamo presunzione, incapacità, preassappochismo, arroganza e tirchieria. In più del Doria (calcio) non gliene frega più di tanto. Stai pur tranquillo, ti ribadisco, che questi nel Doria non ci rimettono un euro, altro che ripianare…..

          • gianni ha detto:

            Se hai informazioni di reato (perché falsificare i bilanci lo è) dovresti andare dalla Polizia.
            E come rigirate voi cassaniani la verità sul vostro unico idolo è qualcosa di fantastico, però dovreste spiegarlo anche a lui che c’è stato un complotto ai suoi danni, visto che si taglierebbe un braccio per tornare con le stesse persone.

          • NYC ha detto:

            Errori / Presunzione / ed incapacita’.
            Ok tutto vero, vogliamo voltare pagina per favore ?

            Come alternativa ci sarebbe l’altra squadra di Genova con dirigenti che non sbagliano mai , oppure tifare per il Bayern Monaco o il Manchester U.

            Siamo in serie A, cerchiamo di stare tutti dalla stessa parte lo dico con tranquillita’ e senza nessuna voglia di accapigliarmi con altri doriani.

        • matteo84 ha detto:

          intento non ridimensioni una società e una tifoseria, non chiedo di comprarmi Falcao appena tornati in A, ma non ci fai diventare un chievo e la cantera di inter juve e milan………………

      • frank ha detto:

        Concordo , ma ve la immaginate la fam Garrone che ci rimette un euro ? Ahahahah

    • nughenoque ha detto:

      io invece Poli lo andrei a riprendere a piedi,
      dopo il campionato disputato quest’anno…
      *!#$**¿¡ !@# ,(impropero),
      e fra un anno, tocca a Pedro, e mi piange gia il cuore.

  44. flex ha detto:

    Buongiorno Capitano

    non sono all’altezza per giudicare paulinho, però mi sembra di capire, viste le cifre, che se lo dovessimo prendere non sarebbe per fargli fare la terza punta, ma per farlo giocare titolare.

    Tu pensi che prenderemmo paulinho per fargli fare la riserva a uno ancora più buono? Magari…

    • peter ha detto:

      Ti rispondo ora: intanto Floccari ha 31 anni mentre Rocchi ne ha 36.
      Rocchi ha subito diversi infortuni seri, Floccari ha giocato spesso quest’anno e anche molto bene e per noi andrebbe bene: pu ta di movimento che ha anche buona tecnica, esperienza in serie A e fiuto del gol.
      Ma sinceramente pensi che la Samp si possa salvare tranquillamente con Paulinho, Eder, Sansone, Rocchi o Pozzi in attacco ???!!! Paulinho ha sempre giocato in B e non sempre a questi livelli ( e ha 27 anni), Sansone ed Eder non sono goleador, Pozzi sappiamo bene quali problemi abbia e di Rocchi ho gia’ detto.
      Matri e’ la classica punta che Rossi non vuole, Quagliarella: per me un giocatore che si fa il crociato non dico sia finito ma ho seri dubbi possa continuare a farlo senza problemi.

      • flex ha detto:

        Sinceramente con un attacco così non mi sentirei tanto tranquillo. paulinho è una scommessa e affidarci a lui potrebbe essere rischioso. eder lo conosciamo: è generoso ma non ha mai fatto tanti gol. sansone vale eder. pozzi o rocchi sarebbero la quarta punta.
        bisognerebbe chiarirci su un punto: io considero rocchi la riserva di paulinho (sempre se verrà), floccari non sarebbe la riserva di paulinho, ma l’alternativa a paulinho.
        floccari per fare la riserva da noi continua a farla alla lazio, dove fra coppa italia e coppa uefa avrebbe più opportunità di giocare.
        non spendi tutti questi soldi (perchè per noi sono tanti) per paulino e poi lo tieni in panca per far giocare floccari e allora ti faccio una domanda: preferiresti avere floccari o paulinho? e nel caso scegliessi floccari ti sentiresti tranquillo?

        ovviamente si fa per parlare …. sempre forza doria 🙂

        • peter ha detto:

          Se dovessi scegliere tra i due per un posto da titolare andrei sul sicuro con un giocatore che in A gioca da anni: Floccari.
          Non dico che Paulinho sia scarso ma ricorda i Piovaccari, Bertani, Immobile che fecero sfracelli in B e poi si persero di nuovo in b addirittura e poi in A.
          Non possiamo permetterci scommesse, ricordiamo che se non fosse esploso Icardi oggi non so dove saremmo.

          Ciao e forza Samp ! 🙂

      • nughenoque ha detto:

        …Vedi Baggio…
        beh, comunque concordo ..

  45. Alberto ha detto:

    Oh capitano mio capitano 🙂
    una semplice domanda..ma zaza secondo te è davvero così forte?vale davvero tutte le richieste che arrivano?
    Intendiamoci, 18 gol in serie B non sono pochi, ma pensi sia davvero già maturo x giocare da titolare in serie A anche in una squadra da lotta salvezza?

  46. Daniele da Rapallo ha detto:

    Caro Luca, non so perche’ ma non ho buonissime sensazioni su questo mercato.
    Sicuramente la sensazione e’ irrazionale, dovuta anche alle recenti scottature, e sicuramente partiamo da un buon tecnico.
    D’altro canto l’anno scorso il nome di Maxi Lopez suonava assai bene, poi e’ stato sfortunato altrimenti la caratura del nome era assai superiore a quelli fatti quest’anno per la Samp.
    La domanda quindi e’ molto semplice : se dovessi esprimere una tua sensazione, cosi’ a naso ed istintiva senza dati oggettivi, sul mercato Samp sarebbe piu’ positiva o negativa ?
    Grazie mille

    Daniele

  47. Max1964 ha detto:

    Ora io capisco che, come sento dire dagli addetti ai lavori, che le dinamiche di mercato portano a certe cifre e capisco anche che siamo ancora agli inizi di giugno per cui io sono della corrente di lasciar la vorare e giudicare a bocce ferme, ma porca paletta io noto che i nostri giocatori GIOVANI e bravi vengono venduti a cifre direi basse e poi vedo che un pseudopresidente che si ritrova un giocatore di 27 anni che quasi mai ha calcato il palcoscenico della A, sol perchè richiesto ti spara certe cifre…..mah io visto che sto fenomeno non è e che tutto è ancora da dimostrare come per Zaza, li lascerei cuocere nel loro brodo presidente, procuratore e giocatore(mi riferisco a Paulinho occhio quello del Livorno non quello del Corinthias)altrimenti cercare altri obiettivi magari all’estero.Vedi Capitano sono queste cose che mi lasciano basito, un imprenditore fino e capace come EG ed ancor prima il padre, vendono (vedi i casi di Pazzini 12 mil. e addirittura CASSANO che ha dovuto pagare di tasca sua per sfancularlo ed altri ancora)male e comprano ancor peggio boh.

  48. gianni ha detto:

    Ho sentito ieri l’intervista di Osti; mi pare che tra le righe (ma nemmeno tanto) abbia detto a Spinelli di non fare troppo il furbo; su Zaza: a naso non lo sopporta già più nessuno, lui e il suo procuratore.

    • Dorianodoc ha detto:

      Certo che Spinelli dopo le parole di Osti se la fa nelle braghe……….

      • gianni ha detto:

        Meno male che sono gli altri che non capiscono niente…
        Ormai l’hai presa sul personale perché ti hanno contraddetto e per tenere il punto scrivi queste banalità; contento tu…

        • Dorianodoc ha detto:

          Veramente non c’è niente da contraddire, i fatti sono sotto gli occhi di tutti, pensa che potresti vederli anche tu, basterebbe toglierti quelle due fette di salame (tagliate spesse) che hai sugli occhi! E ti ripeto, sai Spinelli che cosa ne pensa delle parole di Osti???? Brrr che paura…..

          • gianni ha detto:

            Questo se Osti avesse voluto far paura a Spinelli, cosa che ti sei inentato ora prima di continuare ad insultare vista la mancanza cronica di argomenti e la tendenza a cercare dietro la tastiera gratificazioni altrimenti impossibili.

          • gianni ha detto:

            Tra l’altro mi chiedo cosa aspetti ad iniziare ad insultare anche Delio Rossi che non solo è venuto a lavorare con questa società e la elogia spesso e lo stesso Luca Pellegrini che, pur riconoscendo gli errori del passato, non manca di mostrare, nei suoi articoli, fiducia nel nuovo corso societario; perché non scrivi apertamente che hanno anche loro le fette di salame sugli occhi? Mostreresti un po’ di coerenza e coraggio, per una volta.

      • NYC ha detto:

        Si perche’ UC Sampdoria deve farsi ricattare da Spinelli ?
        Ma ragazzi state calmi che siamo alla prima di giugno.

  49. Massimo Pittaluga ha detto:

    gianni sono d’accordo con te e credo che osti non si farà prendere per il naso da spinelli che storicamente ci prova. non sono un esperto di mercato ma per paulinho 4 mln più gentzoglu e fiorillo mi sembra già abbastanza. ci siamo già scottati con piovaccari e bertani e direi che osti faccia bene a dire a spinelli di tenerselo oltre questa quotazione. su zaza dico la mia. visto come si comporta e si è comportato attraverso il suo procuratore (vizio che mi sembra abbiano troppi negli ultimi anni e che stia peggiorando) lo darei via senza se e senza ma a chi paga di più o da contropartite valide ma giovani o di buon valore. se il napoli ci da 3,5 4 mln lo farei partire senza problemi. probabilmente sarà un buon giocatore ma verrebbe già con la tifoseria maldisposta e senza sta gran convinzione come se la samp fosse una piccola società e lui fosse il novello van basten.
    credo che zaza abbia fatto la stessa cosa quando venne alla samp mandando in scadenza l’atalanta quindi il vizzietto ce l’ha e con persone così si fa poca strada. sento anche che la samp è in contatto con raiola per altri giocatori. sinceramente con un procuratore così mi terrei alla larga. gli affari li fa spesso lui e il suo assistito. osti mi sembra abbia spesso pescato buoni giocatori anche all’estero tra gli altri ultimamente cuadrado credo. non credo si farà prendere per il collo essendo esperto e navigato. capitano avrei una domanda. da uomo di calcio non credi che ci vorrebbe a livello uefa e fifa una riforma sui poteri e sulla deontologia professionale dei procuratori. non dico che siano il male del calcio in assoluto ma se ne vedono troppi che non hanno un minimo di etica professionale. mi sembra che stiano sfruttando troppo il giocattolo e i media e questo sta veramente andando all’opposto del tanto decantato fair paly finanziario che con questo andazzo chi potrà mantenere? vorrei avere una tua opinione al riguardo perchè credo che per le società queste figure siano ormai in certi casi al limite anzi oltre il sopportabile. grazie

  50. sampdorianamente ha detto:

    Leggo tanti nomi giovani, vecchi, giocatori affermati ecc. ecc. Però io qualche, scusate il termine, vecchia bagascia la prenderei…. non dico tanti uno, due. Ora la politica dei giovani va benissimo, e forse anche di moda, ma in mezzo a tanti ragazzi qualcuno con il pelo sullo stomaco che se devo andare a Verona o Bergamo a strappare un punto o a tenere il vantaggio minimo, uno che faccia a calci, pugni e sputi là davanti senza farsi intimidire alla prima steccca ecco secondo me uno così ci vuole. Chiarisco non uno che viene a svernare e prendere lo stipendio ma uno che si vuole sbattere!!!!
    Capitano cosa ne pensi????
    Chiedo ancora scusa del linguaggio un po’ colorito ma dovevo rendere bene l’idea 😉

  51. federico ha detto:

    Si legge di un interessamento per Borriello … Luca sai qualcosa di più?
    Sarebbe tanta roba per noi …

    • Dorianodoc ha detto:

      Ecco, purtroppo è troppa roba per noi. Forse verso fine agosto riusciranno a farsi dare qualcuno in esubero (rigorosamente in prestito) dal Chievo o dll’Atalanta….

  52. Luke ha detto:

    Siamo alle solite.
    Chiusa l’era Marotta, cambiano i dirigenti ma non la sostanza.
    A dichiarazioni di bassissimo profilo seguono mercati di bassissimo profilo.
    Il modello Udinese (ma pure il modello Catania) rimane una chimera lontana, sia per investimenti iniziali che la propretà non vuole fare, sia per coraggio e mentalità sui mercati internazionali.
    La nostra dirigenza da sempre e comunque sensazione di estrema debolezza: la telenovela Zaza ne è esempio imbarazzante (basta bla bla bla…ci danno max 2 milioni? Ok il ragazzo fa un anno a Genova, punto. Tribuna per scelta tecnica. Poi magari dopo una estate triste per il fenomeno lo vendi il 2 Settembre per non perderlo a zero).
    Siamo una piazza che forse meriterebbe di più: per introiti valiamo abbondantemente piazze che si giocano la metà sinistra della classifica……magari senza avere dilapidato quegli introiti con strategie incomprensibili (questo mercato “paghiamo” ancora le scelte Cavasin, Pazzini, Cassano, Maccarone, etc.).
    Ma con questa proprietà (e non ci sono alternative) sognare è proibito. Ma non sognare in grande. Anche sognare in piccolo.
    Sempre Forza Sampdoria

    • Dorianodoc ha detto:

      Bravissimo, hai centrato il cuore del problema, anzi dei problemi.

    • Fabrizio ha detto:

      Questa proprietà il mese scorso ha ripianato debiti x 40 mln di euro, credo meriti il rispetto dovuto.
      Il calciomercato inizia ufficialmente tra un mese, mi sembra prematuro dare giudizi su una cosa che terminerà il 2 di settembre.
      Credo che qui a Genova di esempi di società di cui vergognarsi per davvero ce ne siano già.

      • Dorianodoc ha detto:

        Ce lo vedo garrone che firma il bonifico di 40 mln di euro!!!! Un secondo dopo lo ricoverano alla neuro……

      • matteo84 ha detto:

        rispetto dovuto???per aver ripianato 40 milioni di debito che LORO HANNO CREATO per colpa di una gestione scellerata?????
        se non sbaglio nella vita funziona che chi rompe PAGA, e questi in 3 anni mi sembra che abbiano rotto parecchio, senza contare che è vero che hanno pagato 40 milioni,ma nel frattempo ci hanno anche ridimensionato e tanto tanto tanto…………………

        comunque faccio una domanda a te e a tutti quelli che difendono sta politica vergognosa, ma il rispetto per i tifosi, in tutto quello che hanno fatto e stanno facendo, DOV’è?????

      • frank ha detto:

        40 milioni ? Bwaaaaaaa , e se fosse , chi ha creato questo debito , babbo natale ? Quindi hai una Ferrari e una Porsche e le vendi come due panda , poi ti lamenti di avere accumulato debito ? ( se così fosse … )

    • frank ha detto:

      Concordo .

  53. luca ha detto:

    saranno i condizionamenti delle annate precedenti, ma anch’io sono poco fiducioso per questo mercato ! sento tanti discorsi ma poi vedo pochi fatti (d’accordo siamo all’inizio ma ci sono situazioni ormai chiare da definire ):
    Paulinho ? o si prende o non si prende Spinelli o non Spinelli penso che 5mln + 2 giocatori siano suff, Zaza ? è ormai inutile non verrà mai e noi non lo vorremmo di certo ! mln 3 e via alla Juve magari con un prestito a nostro favore, Poli ? è ormai scontato che vada via , al Milan per 5 mln + 1 giocatore (bravo) cos’ha in meno di Paulinho ? anzi lui è ormai al 3 anno di serie A di cui 2 a grandi livelli (quelli Samp)!!!!! e poi dopo queste operazioni a testa bassa per la punta ed un centrocampista !!!!! cosa ne pensi Luca ?

  54. sillyname ha detto:

    “Ancora non ci sono stati contatti”. “Ancora”??!! Ma dopo tutto quello che e’ stato detto e ripetuto dalla societa’, Osti vorrebbe insinuare e far credere al mercato che Borriello, che sarebbe perfetto ma costa e guadagna dei fantastiliardi, potrebbe essere un obbiettivo? Oppure lo dice perche’ sa che non gli crede nessuno? Pero’ lo capisco. C’e’ Zaza che vuole farsi vendere, Icardi abbiamo gia’ visto, Paulinho ora lo vuole pure il Rubin…….A proposito di Paulinho, con tutte queste richieste mi sa tanto che se Spinelli alza la posta (e fa bene, lo farei anche io), lo stesso Paulinho mica si accontentera’ di guadagnare i 600K che gli darebbe la Samp…
    Insomma, il povero Osti ha le sue belle grane e la faccenda non la vedo molto bene…… Un po’ viene anche da ridere

  55. robmerl ha detto:

    Non voglio Borriello ma è chiaro che se Spinelli mete all’asta Paulinho ci perdiamo anche lui

  56. gianni ha detto:

    Capitano che pensi delle dichiarazioni di Osti su Borriello? Per essere uno che parla tanto ma pochissimo nello stesso tempo (nel senso che non si espone mai) stavolta non è arrivata la solita smentita secca e quasi infastidita come in altri casi; tu cosa pensi? interessamento reale, pur con tutte le difficoltà o gioco delle parti con Spinelli per Paulinho (per la serie: se tu parli di altre squadre interessate per alzare il prezzo io parlo di altri obiettivi)?

    • matteo84 ha detto:

      cos’è, ora sbavi per gli ex genoani……????
      per uno che si sente il samporiano numero uno, l’unico a custodire il segreto del perfetto tifoso, sperare per un ex genoano (che tra l’altro ha 31 anni come qualcuno che te odi tanto) pare un po ridicolo……….

      • gianni ha detto:

        ridicolo almeno quanto uno che non legge nemmeno quello che c’è scritto e risponde tanto per attaccare briga.dove c’è scritto che io sia d’accordo su borriello?
        piuttosto spiegaci tu la fantastica teoria secondo cui siccome alcuni hanno visto la Samp vincere allora DEVONO vederla vincere anche gli altri o quella per cui chi rompe paga tranne cassano che invece DEVE tornare.

        • matteo84 ha detto:

          ahahahahaha ma dai…….ti da fastidio quando la gente capisce quello che vuole eh?????? ridicolo sei tu e chi legge lo vede……..

          • gianni ha detto:

            A parte che tu non hai proprio letto quello che ho scritto ma poi uno che si vanta di non capire e mette le risatine come i bimbi si commenta da solo…

    • Luca Pellegrini ha detto:

      come operazione non mi convincerebbe molto

  57. matteo84 ha detto:

    provare a prendere Larrondo?????

    • doria65 ha detto:

      Non ci credo… Una riga prima vituperi Borriello e poi proponi Larrondo… Una sola spiegazione: sei flachi88 mascherato…

      • matteo84 ha detto:

        larrondo l’ho buttato lì perchè a quanto pare non riusciamo a prendere nessuno, e sopra ho fatto come fa lui da un mese con me, cioè legge male e usa le parole che gli servono per poter dare una versione tutta sua e litigare con me……

      • matteo84 ha detto:

        ah, e comunque scrivo qui da anni(prima con michieli) con lo stesso nick e molti lo possono confermare…….io non ho bisogno di mascerare niente, e comunque volendo potrei dire che tu sei gianni……..

  58. Dorianodoc ha detto:

    Parole di Osti: “dalla serie B sono salite squadre forti, sarà più dura salvarsi, inutile illudere i tifosi”. Quindi secondo la società avremo difficoltà a misurarci col Verona, il Livorno (!!!!) e, udite udite, il Sassuolo (cavoli!!). Dopo che raccolgo le balle che mi sono cadute, chiedo: va bene non lottare per lo scudetto, va bene non lottare per la Champions, va bene non lottare per l’Euroleague, va bene non lottare col Catania o il Cagliari (ormai davanti a noi) ma giocarsi la A col Sassuolo o il Livorno e dirlo con estrema naturalezza, la dice lunga in che mani siamo finiti!

  59. bisciagoal ha detto:

    Francamente io non capisco tutti questi piagnistei…siamo appena all’inizio e non i sembra che le altre squadre stiano facendo pazzie!
    di soldi ce ne sono pochi e sarà un calcio mercato. come sempre all’insegna dei prestiti e degli scambi.
    Rassegnamoci all’idea di non essere la prima opzioni per i “grandi giocatori” o quelli a cui i procuratori fanno credere di essere “grandi giocatori”.
    Siamo la Samp, una squadra e una società di piccolo-medio livello, nata nel 1946 che si è contraddistinta per i meravigliosi colori, la sua simpatia, i suoi meravigliosi tifosi, ma che calcisticamente può vantare 10/15 anni sulla cresta dell’onda…il resto è stato sangue-sudore-lacrime..oneste salvezze, qualche retrocessione….
    Non dico che ci si debba rassegnare a questo, ma neanche continuare questo logorante e frustrante gioco al massacro di criticare, di non accontentarsi mai.
    Se Delio Rossi è rimasto, significa che ha ricevuto una minima garanzia per allestire una squadra che non sfigurerà…e questo a me basta.

    • frank ha detto:

      Certo che ad abbassare l’ asticella , nello sport e nella vita , qualcuno ci guadagna , qualcun ‘ altro resterà un perdente .

  60. Luca Pavia ha detto:

    Buongiorno a tutti.
    Dunque, giunti a questo punto, sembrano delinearsi due scuole di pensiero:
    – coloro che nutrono estrema fiducia nell’operato della attuale dirigenza, con una proprietà che, bontà sua, ripiana debiti profondi come voragini causati da dirigenti passati (come se fossero venuti qui mandati da Picone…) e che quindi accettano di buon grado un ridimensionamento a tempo indeterminato di obiettivi, aspettative di bel gioco e quant’altro…
    – coloro che, invece, imputano alla scriteriata gestione degli ultimi tempi l’attuale situazione economica e che, stante anche la cifra di 35 milioni di euro di introiti televisivi per il prossimo anno, vedono il computo dare/avere quasi in pareggio e quindi si aspettano dalla società adeguati investimenti, non tanto per provare a vincere qualcosa, che’ quella sarebbe mera utopia, bensì per ritornare a veder giocare al calcio e, chissà, provare a sognare ancora…
    Ovviamente, larga schiera di opinioni si colloca tra quelle di difensori e detrattori ad oltranza, insomma un giusto mezzo di aristotelica memoria..
    Io credo che, nell’attuale contesto socio economico, con le condizioni in cui si svolgono le trattative del calcio mercato, ormai stravolte da lenoni senza scrupoli che mungono la vacca finché ne ha, sia giusto dare una fiducia condizionata a questa società.
    Condizionata perché non è importante quanto si spende, ma come lo si spende. Condizionata perché la mancanza di fantasia sul mercato, si riflette inevitabilmente nella mancanza di estro anche nella squadra e nel suo modo di fare calcio. Condizionata perché noi siamo tifosi e vogliamo identificarci nei nostri idoli domenicali per dimenticare per qualche ora le brutture del mondo, perché ci piace sognare, fantasticare, pronosticare, magari smoccolare e poi gioire.. Quello che non ci piace e’ il piattume calcistico che ci è
    stato propinato per ormai troppo tempo.
    Dunque fiducia, ma vigili sul pezzo!!!!

    • matteo84 ha detto:

      ti dico subito che sono d’accordissimo sul tuo pezzo finale…….
      per quanto riguarda le 2 scuole di pensiero, io per esempio non vedo il computo dare\avere in pareggio, anzi è ovvio che non lo sia, ma è anche ovvio che gli errori si pagano e non è giusto farci rimettere i tifosi per questo, specie se sono errori anche un po palesemente voluti……….
      per quanto riguarda quelli che danno fiducia incondizionata, va detto che molti sono quelli che hanno visto vincere la sampdoria e che ipocritamente dicono a chi non c’era o comunque che non l’ha vissuta in pieno, che va bene cosi……..è come mettersi a tavola mangiare tutto e poi dire agli affamati che arrivano dopo che il mangiare non è importante……..
      si può dire che lo scontro è quasi generazionale(non del tutto ovviamente),infatti non a caso le emittenti televisive genovesi quando intervistano i tifosi e fanno domande sulle scelte della società, è più facile vedere gente dai 40 in su uomini e donne(sopratutto donne che non capiscono niente di calcio) , che parlano in modo molto contenuto e senza troppe pretese verso le scelte della sampdoria, chissà perchè non chiedono mai a ragazzi di 20\25 anni………sfido chiunque a trovare sampdoriani in questa fascia di età che dicono di essere contenti per questa politica di ridimensionamento totale……….

      • gianni ha detto:

        mi chiedo come mai a cagliari o a verona non abbiano ancora cacciato a pedate i presidenti visto che non rivincono lo scudetto…

        • matteo84 ha detto:

          perchè ci sono tifosi della torres e del chievo che entrano nei blog e dicono che va tutto bene……..un po come i genoani tipo te in questo blog ……..

          davvero gianni non mi rispondere più, tanto sei l’unico a cui non ho piacere a rispondere ,primo perchè non dici niente e secondo perchè ti attacchi a parole come coppettine o scudettini senza capire dopo un mese che non era per sminuire la samdporia, ma per sminuire la tua mentalità da maniman…………
          tu continui a scrivere che io offendo la sampdoria, in realtà ce l’ho con la malagstione da parte di chi GESTISCE la samdporia, cioè Garrone…….
          per me oltre a un brutto tifoso senza orgoglio sei anche una brutta persona, quindi per piacere gianni ignorami come io farò con te………..

          • gianni ha detto:

            Ma non era sbagliato dare del genoano a chi la pensa diversamente? Te lo ripeto un’ultima volta, sia mai che stavolta capisci: offendendo personalmente dimostri solo la tua mancanza perenne di argomentazioni e l’incapacità cronica di sostenere una discussione e oltretutto non ottieni l’effetto sperato perché la cosa non mi tocca e mi convince ancora di più a far risaltare la somma incoerenza tra quello che scrivi e quello che DOPO dici di avere in realtà voluto scrivere.

          • matteo84 ha detto:

            dire che una persona non piace non è offendere, e poi tu puoi dare del genoano e gli altri no????

        • gianni ha detto:

          va beh ultima volta che rispondo: Chi ha scritto “sei una brutta persona?” Tu o qualcuno che usa il tuo Pc mentre sei fuori?

          • matteo84 ha detto:

            te lo ripeto, PER ME sei una brutta persona…………che non significa che sei brutto fisicamente, come immagino tu abbia capito………..

          • gianni ha detto:

            Uh mamma….potevi dirlo subito che non scrivi in italiano ma in una lingua tutta tua particolare dove scrivere “per me sei una brutta persona” (non parlando certo dell’aspetto fisico, che nemmeno conosci) non è un insulto, per cui se scrivo “per me sei uno @@@@@ (completa tu) non ti sto insultando.

      • Luca Pavia ha detto:

        Guarda, io ho visto la Samp di Colantuoni, di Lolli Ghetti, di Costa e di Mantovani..A parte l’epopea del grande Paolo, in altre epoche si sapeva di dover lottare per sopravvivere, ma era diverso il modo… Non so come dirti, ma in ogni caso, nessuno tarpava le ali ai tifosi come fa questa dirigenza in maniera sistematica e scientifica, capisci?

      • frank ha detto:

        Matteo , ho 48 anni , ma , come vedi , per niente appagato dagli anni d’oro e contento di queste scarse ambizioni .

  61. Bulgaro ha detto:

    Ma hai sentito proprio le parole di Osti oppure hai letto dai giornalai che spesso aggiungono o tolgono qualcosa per dare credito alle proprie versioni?
    Io di quella frase di Osti ho letto ben 3 versioni differenti …

  62. Bulgaro ha detto:

    Domanda al Capitano su Mesbah che in questi giorni (e mi pare pure a gennaio) e` stato accostato alla Samp.
    A me pare un giocatore che spinge parecchio, quasi un ala piu che un terzino, e infatti non e` raro vederlo nei tabellini dei marcatori, pero` dietro mi pare leggerino.
    Nonostante sia in Italia da parecchio, credo che il meglio in serie A lo abbia fatto a Lecce, ma il Milan comunque qualcosa ci ha visto per averlo provato.
    Per te che giocatore e` ? e soprattutto puo` fare al caso della Samp?

  63. Daniele da Rapallo ha detto:

    Siamo sicuri che facciano cosi’ bene a far partire Maxy Lopez ? Io non sono mica tanto convinto…..mi piacerebbe un tuo parere Luca e di tuti voi..

    • sillyname ha detto:

      Dalla mia parte sfondi una porta aperta. Ma se Rossi continuava a preferire di mettere in squadra Icardi che aveva la testa da un’altra parte e che ormai non era nemmeno piu’ il caso di esporre in vetrina, vuol proprio dire che non c’e’ storia…
      Mi sembra che pero’ siamo in due a pensarla cosi…

      • Daniele da Rapallo ha detto:

        Ti ringrazio della risposta sillyname.
        Sicuramente alla fine non era più in forma e con Rossi devi correre. Bisognerebbe vedere se iniziasse nuovamente dal ritiro con la squadra sempre che sia ancora integro. Così come possiamo con certezza dire che l’anno scorso mi ha entusiasmato certamente più il suo nome di quelli che si fanno ora… Dicono anche che non sia adatto, come centravanti, al gioco di Delio Rossi..

        Mah !!!!!

        • ALESSIO ha detto:

          Più che altro non lo riscatterei perchè il prossimo anno sono 30 candeline e devi spendere 6 milioni di euro per il riscatto
          Male non era male, l’infortunio è pesato ma è un addio che non sarà un dramma.
          6 milioni li spenderei tutti su Gabbiadini, o la meta della Juve o dell’Atalanta

    • Luca Pellegrini ha detto:

      credo sia giusto così

  64. Paolo1966 ha detto:

    Lo dico per scherzare e non per criticare a prescindere, ma e’ oggettivo che nel nostro mercato come sempre i giocatori si dividono in due gruppi: quelli che hanno l’ingaggio fuori dai nostri parametri e quelli che hanno il costo del cartellino fuori dai nostri parametri…

    Scherzi a parte spero che ci siano idee chiare e che non si trascorra l’estate tra un’idea e l’altra o un ‘ipotesi e l’altra.

    Il ruolo del centravanti e dei giocatori di fascia sono troppo importanti per caracollarsi tra nomi a sospresa.
    Per il resto si puo’ pure temporeggiare ma nei ruoli con la X (perche’ proprio non c’e’ nessuno) no.

    Peraltro, visti i famosi parametri di cui sopra coinvolgerei al massimo l’allenatore per valutare bene se non sia il caso di provare a recuperare qualcuno dei 40 giocatori di proprieta’ o comproprieta’ i nomi li sappiamo tutti.

    Io punterei a giocare con 3 davanti (sia 343 che 433) con Eder, un centravanti da doppia cifra e Biabiany. Molto difficile se non impossibile ma per stare a discutere con Spinelli per Paulinho (che non risolve il problema della punta affidabile e sicura) preferirei discutere col Parma per la meta’ di Biabiany (a loro ceduta per avere in cambio tutto Volta e tutto Castellini…)

    • sillyname ha detto:

      Il primo periodo e’ perfetto. Due tipi di giocatori: quelli che costano troppo e quelli che guadagnano troppo. Buffissimo 🙂
      Per continuare a scherzare metto anche quelli che non-rinovano-il-contratto-in- scadenza-2014, quelli che col cavolo che restano (Icardi), quelli che ringraziano ma comunque vanno via (Poli), quelli che ringraziano e andranno via (Obiang), quelli che non ci vogliono proprio venire (Zaza), quelli che non vogliono tornare, quelli che sono minestre riscaldate, quelli che adesso costano il doppio….

  65. Davide ha detto:

    Spinelli chiede 12 Milioni per Paulinho..

    li vedrà col binocolo.

    Meglio investire su Floccari, Emeghara o Borriello.

  66. Gipo Samp ha detto:

    Molte grida di dolore si alzano dal blog e si leggono negli sms che scorrono sul web nelle rubriche sportive e dalle telefonate dei tifosi alle TV genovesi, intervallate ogni tanto dai rassicuranti sms di quelli che cantano sempre e comunque che invitano all’attesa e ammoniscano gli scettici e catastrofisti che il calcio mercato termina il 2 settembre. La sfiducia e il pessimismo di molti tifosi deriva dalle negative esperienze vissute negli ultimi anni e dalle notizie di mercato che si leggono sui media e dalle dichiarazioni di Osti dalle quali si apprende che i giocatori di buon livello necessari per migliorare il modesto tasso tecnico della squadra sono tutti fuori parametro del tetto ingaggi o il loro cartellino costa troppo. La trattativa o meglio il nostro desiderio di fare cassa cedendo Poli al Milan, sembra ormai diventata quasi la parodia dei maneggi per maritare una figlia di Gilberto Govi. Il promesso sposo Paolinho ha raggiunto cifre spropositate e a quel prezzo Spinelli se lo può tenere. Per Sansone si andrà alle buste ed è probabile che finisca come con Quagliarella. I nostalgici si consoleranno con Pozzi, che fortemente richiesto da Jachini in mezzo campionato ha totalizzato tre presenze per un totale di 83 minuti. Sia chiaro che non ce l’ho con la Società che ha coperto per il 2012 un buco di bilancio di circa 40 milioni, ma a forza d’accontentarsi il nostro termine di paragone è degradato dall’Udinese al Catania. Il nostro obiettivo dichiarato è quello di una salvezza tranquilla e la permanenza in serie A, aspirazioni che ci allineano al Chievo e alle altre squadre di piccola-media provincia. Perché siamo arrivati a questi punti? Certamente non si può imputare ai Garrone di non aver messo mano al portafoglio, anzi…., ed è proprio per questa ragione che fa rabbia pensare agli errori commessi nel scegliere i responsabili del settore tecnico del dopo Marotta che ci hanno portato in B e poi ad avere una rosa di oltre 60 giocatori per la maggior parte invendibili e blindati con contratti pluriennali faraonici. I nomi li conosciamo tutti per cui mi limito a menzionare il mediocre Romero con i suoi 1,7 milioni netti, mentre la media dei portieri delle squadre di A della nostra dimensione è di 4/500 mila euro. Sono fiducioso che Edoardo riuscirà a cambiare l’inversione di questo trend negativo, ma purtroppo dovremo soffrire ancora alcuni anni perché prima di sgombrare il cumulo di macerie prodotte dal disastro Sensibile e poter investire nella squadra, la Società dovrà disfarsi di tutta la zavorra sotto contratto difficile perfino da trovargli una sistemazione con ingaggio a carico della Sampdoria. Fa piacere leggere dei progetti dello stadio e della cittadella blucerchiata con cinque campi da gioco, e capisco che in mancanza di sceicchi la strada dei giovani è senz’altro l’unica che rimane da percorrere, ma non posso fare a meno di pensare con nostalgia ai tempi quando la Samp di Paolo Mantovani (lo so, lo so che non sono più quei tempi…..) scendeva al Massimino di Catania, la loro principale contromisura per sperare nel pareggio era quella d’inzuppare il campo perché il bagnato favorisce la squadra più scarsa.
    Sempre forza Samp e speriamo nel prossimo campionato di salvarci con un certo anticipo.

  67. NYC ha detto:

    Berghessio ? Magari !

  68. Sampgabri ha detto:

    c’era da aspettarselo da Spinelli , come si fa a chiedere certe cifre per Paulinho !!?
    t e n e t e v e l o !!
    Mesbah non mi convince ……. un pò di fantasia Osti !!! ci sarà qualcos’altro in tutto il mondo ? abbiamo già preso Castellini dal parma ……..piuttosto riprendiamoci Biabiany , se messo nelle giuste condizioni può fare bene !!

  69. matteo84 ha detto:

    certi sampdoriani continuo a non capirli, danno del genoano a chi vorrebbe vedere una sampdoria più ambiziosa e non si rendono conto che in realtà si comportano loro da genoani visto che si accontentano di vivere di ricordi……….mah

    • gianni ha detto:

      a me piacerebbe chiederti sul serio dov’eri il giorno del quarto posto o quello della finale di coppa italia? a gioire o a scrivere su qualche blog che era tutta fortuna e demerito altrui? ah già, allora c’era cassano…e poi tu vuoi lo “scudettino” o le “coppettine” (come da te definiti) il resto non conta.

  70. federico ha detto:

    sto guardando la partita Rep.Ceca-Italia … c’è un giocatore che si chiama Darida che sta dando il bianco! ma non si può provare anche qualche scommessa?

  71. Dave ha detto:

    E’ pur vero che l’operato di Osti andrà giudicato il 2 settembre, ma è anche vero che sarebbe consigliabile presentarsi al ritiro (quindi entro la metà di luglio, non ricordo il giorno) con la squadra fatta all’80% per poi puntellarla in caso di saldi a fine agosto.
    Questo significa prendere un difensore valido (leggo di un possibile scambio Rossini-Santacroce col Parma, Jonathan ce lo porto io a Parma con la mia auto), un sostituto di Poli, un esterno sinistro valido (non Mesbah, tanto per intenderci) e soprattutto un attaccante valido, da serie A, da far giocare titolare.
    Non intendo Paulinho, buono quanto volete e celebrato dalla stampa ma che finora in serie A ha giocato col contagocce (e sappiamo che la B è un’altra cosa): non si può fare affidamento al 100% su uno così, altrimenti si soffre anche quest’anno. Paulinho, se viene, deve venire per fare la terza punta. E il prezzo chiesto da u sciu Aldo è terrificante, 10 milioni? E allora Icardi quanto varrebbe, 40 milioni? Che se lo tenga, spero proprio che Osti non si faccia fregare e gli risponda picche.
    Qualcuno ha nominato Bergessio, che per me sarebbe davvero un sogno: da anni segna regolarmente in serie A, e è bel toro, ha fisico e velocità e non penso che sia irraggiungibile. Oppure, in alternativa, Floccari sarebbe troppo “fuori parametro”?
    Il reparto offensivo, per dormire sonni tranquilli, dovrebbe essere formato da Eder, Sansone (e chissà come va a finire con lui), Zaza e una punta di spessore titolare (non Paulinho). Punterei Paulinho in caso di perdita di Sansone. Per quanto riguarda Pozzi, io lo adoro, ma non si può davvero fare affidamento su uno che se va bene ti gioca 5 partite in tutto un campionato.
    Su Romero sono ottimista: certo, quello squalo di Raiola non vuole fargli spalmare l’ingaggio, ma il prossimo è l’anno dei mondiali. Sergio sa bene che se non giocherà come deve nella Samp, potrebbe perderli. Ergo, conto sula sua voglia di riscatto.

  72. robmerl ha detto:

    mesbah e biabiany rifiutano sdegnosamente la samp; paulinho costa troppo e sansone tornerà a l sassuolo. Prendiamo quello che passa il convento ,ma ricordiamoci che un fantasista (vero) serve molto più di un bomber

  73. Max64 ha detto:

    Luca volevo fare un disorso con te, aldila’ delle dinamiche di mercato che ho l’impressione noi subiamo sistematicamente, emerge un altro dato preoccupante, non so se te ne sei accorto.Credo sia la prima volta dall’era Mantovani-Mantovani bis/Garrone ora Garrone bis che i giocatori rifiutino la destinazione Sampdoria come ci fosse la peste.Questo dato che io ho colto mi sembra molto preoccupante.Una volta la Samp era una società ambita i giocatori quando sentivano l’interesse si tuffavano a pesce; ora sento che un Mesbah di turno (non Diamanti o Matri senza scomnodare Messi o Ronaldo) o lo stesso Biabiany aborrano la Samp.Non ti sembra come ripeto preoccupante tutto cio’?Capisco che venire a giocare in una società dove, oltre al tanto sbandierato stadio, non vi è un preciso programma da raggiungere.Perchè è cosi’ se tu hai un programma a lungo termine, intanto non ti vendi tutti i giovani forti e poi cerchi di rinforzare la squadra ogni anno di piu’ come per esempio ha fatto De Laurentis che quest’anno ha sfiorato lo scudetto.Cosa ti sembra?

    • Luca Pellegrini ha detto:

      credo ci siano rifiuti e rifiuti. quello di mesbah credo sia più strategico da parte del giocatore piuttosto che rivolto contro la samp. a parma ha giocato poco e forse vuole togliersi qualche sassolino con i ducali. cmq non credo sia tramontata in toto la trattativa.

      su biabiany: a parma ha fatto meglio che a genova, questo può influire. inoltre il modulo dei ducali lo valorizzerebbe di più. a meno che rossi non voglia cambiare…

      ciao!

  74. Fish65 ha detto:

    Si parla d Gabbiadini alla Samp.
    X FARE IL TITOLARE???
    Luca, qui ci vuol ben altro. Ci vuole gente che dia garanzie e Gabbiadini, al massimo, potrebbe essere un ottimo rincalzo. Come Icardi, che ha potuto maturare con calma.
    Titolare era però Maxi Lopez, giocatore che, prima dell’infortunio, aveva dato l’impressione di poter garantire 10/12 gol.
    Osti dovrà, in primis, trovare un attaccante i quello spessore!

  75. alessandro ha detto:

    ciao a tutti, naturalmente come in molti hanno giustamente scritto il mercato finisce a settembre e come sempre i “colpi” arrivano dopo le prima fase di assestamento, in agosto. Comunque i nomi che si sentono, chissà poi su quali effettive basi vengano accostati alla samp, non mi convincono per niente e non sono in linea con quanto dichiarato dal Presidente: una punta di esperienza ed affidabile. Gabbiadini, mi sembra un ottimo giocatore, una scommessa. Ma non è comunque la punta di esperienza ed affidabile. Non lo è paulihno, non lo è sansone, non lo sono in molti accostati alla samp.
    Credo che si debba delineare una strategia e decidere se scommettere su giovani più o meno alla consacrazione e decidere di rischiare, senza però la vera alternativa, se va bene sfondi se va male sei del gatto. Oppure sulla linea giovani + esperti, che significa per come la intendo io un attaccante affidabile più giovani, uno o due centrocapisti esperti e giovani, e via cosi. Se la punta esperta non dovesse arrivare allora credo che tutte le soluzioni potrebbero essere considerata valide. Si parla poi di zaza e icardi come ceduti ma non è noto (se lo è scusate, non mi sono infotmato bene) a che cifre, con quali modalità, etc. Credo anche dalle cessioni dipenda il mercato in entrata. non resta che aspettare, un saluto a tutti alessandro

  76. luca ha detto:

    ragazzi anzi Luca potresti dare un tuo giudizio a quanto ?
    Paulinho , nonostante siamo stati i primi ad interessarci al giocatore (e immagino e spero) a iniziare un discorso di opzione soprattutto quando ancora non era esploso ,ci troviamo ricattati da un Presidente che alza le quotazione quando e come vuole non rispettando eventuali parole date ……. come noi abbiamo fatto con Icardi (ma lui era già esploso !!!!)
    Sansone adesso è il Sassuolo a dettare le condizioni (dopo che lo abbiamo valorizzato noi ) o dentro o fuori !!!! incredibile
    Zaza . sappiamo tutti come si stà evolvendo la vicenda (non vuole prolungare e venire da noi)
    Icardi sappiamo com’è andata la vicenda (non ha voluto prolungare e restare con noi)
    Babiany non vuole assolutamente venire
    Mesbah non vuole assolutamente venire (questo è un bene !!!! secondo me)
    Gabbiadini , lo abbiamo scoperto solo adesso ma abbiamo la presunzione di voler competere con altre Società che di noi se ne fanno un baffo (Borussia ???)
    Ma quale programmazione abbiamo e quali garanzie può aver ricevuto il Sig. Rossi alla luce di quanto stà succedendo ?
    Attendo una cortese risposta.
    Grazie

    • Gipo Samp ha detto:

      Dichiarazioni di Osti da TMW:
      “L’obiettivo della Sampdoria del prossimo anno è ancora una volta la salvezza che rappresenta un traguardo notevolissimo (usa il superlativo per evitare che i tifosi si facciano illusioni di CL) perché permette di restare in questa categoria. La concorrenza, soprattutto verso il basso, è spietata ma ci auguriamo che la salvezza possa arrivare con maggiore tranquillità rispetto alla passata stagione. Cercheremo di allestire una rosa competitiva per poi provare a raggiungere sul campo i risultati”.

      Uno parlava troppo questo fa piangere. Ma li troviamo tutti noi……………?

      • matteo84 ha detto:

        non è che li troviamo tutti noi, è che eseguono gli ordini per cui sono stati presi……….è anni che la gente se la prende con i vari gasparin-tosi-sensibile e ora osti………se la situazione è sempre la stessa, vorrà dire che dipende da Garrone no???

    • Luca Pellegrini ha detto:

      ciao luca, io credo che serva un po più di pazienza per ora.

      tutto il mercato della a è ingessato, soldi ce ne sono pochi e ognuno cerca di monetizzare il più possibile. poi con la fretta non si va lontanissimo credo: esempio, maxi lo scorso anno arrivò presto e poi senza icardi…beh abbiamo visto.

      la programmazione c’è, certo è vietato spendere a vanvera.

      😉

  77. Davide ha detto:

    Caro Luca..sembra che tutti gli attaccanti PER LA SAMP costino troppo.

    Vogliono spendere tre euro per l’attaccante da 12-15 gol che salvi la squadra.

    Stiamo per affidare la salvezza della Samp a Manolo Gabbiadini o a Calaiò o a chissà chi.

    Nemmeno Paulinho ci possiamo permettere.

    Futuro nero per la Samp, se non si capisce che su certi investimenti LESINARE = RETROCEDERE.

    La lezione del 2011 (Pazzini all’Inter per 12 milioni messi a bilancio e attacco affidato a Biabiany e Maccarone..) non è servita.

    L’anno prossimo squadre votate alla serie B non ce ne saranno molte..

  78. Enrico ha detto:

    This is the end….

  79. matteo84 ha detto:

    Luca in questo blog però non è possibile esprimere un opinione che subito sei genoano, e ora addirittura sono flachi88……….visto che tu vedi le e-mail di chi scrive , per piacere diglielo tu a sti paranoici che non sono flachi88……….credono di essere nella guerra fredda dei blog questi qui………….

    • Doria65 ha detto:

      Tu non scrivi opinioni, destabilizzi, il che è ben diverso… Non ho mai sopportato la critica a prescindere. State distruggendo un calcio mercato che inizia tra un mese. Io critico dopo avere visto, non sulla base di chiacchiere da bar… Poi per carità pensa la come vuoi…

  80. P. Solari ha detto:

    Allegria ! E siamo solo al 10 Giugno…… visto che comunque fino al raduno non vedremo chi ( e se …. ) avremo acquistato, e’ il caso di “spappolarci” i cosiddetti cosi’ in anticipo litigando tra noi ? In caso di latitanze di rinforzi avremo + di un mese per lanciare improperi, aspettiamo e vedremo.

  81. matteo84 ha detto:

    faccio notare l’ennesima fregatura….Garrone ha dato la sua parola a Moratti e guai a non mantenerla o ad alzare il prezzo di Icardi……….Spinelli grande amico, promette Paulinho e poi alza il prezzo……..clamoroso, LEZIONE DI CALCIOMERCATO DA SPINELLI………..Garrone impara………

  82. Dorianodoc ha detto:

    Con buona pace dei difensori ad oltranza di Garrone e compagnia, la vicenda Mesbah svela come è vista la nostra società fuori dai confini genovesi. Premesso che anche se non arriva non siamo qui a strapparci i capelli, il suo rifiuto a venire al Doria vale più di tanti discorsi sull’appeal di cui gode in ambito calcistico questa società. Se anche un calciatore di medio-bassa qualità preferisce rimanere a Parma (dico Parma non Madrid o Manchester), vuol dire che questi anni di figuracce qualcosa hanno prodotto: ci hanno portato a essere considerati meno del Parma, forse un pò di più di Pescara o Empoli, tanto per dire. Di questo i vari gianni e altri dovrebbero rendersi conto. Ma è impresa praticamente impossibile……..

    • matteo84 ha detto:

      per come difendono garrone pare che li paghi……..

    • gianni ha detto:

      Spiegalo a Luca Pellegrini (leggi quello che ha scritto più sopra); io sto ancora aspettando che ti mostri coerente e dica che anche lui ha il salame sugli occhi, viste le sue risposte.

  83. Dave ha detto:

    Leggo ovunque che la Samp, per Palunho, abbia offerto 5 cocuzze più le comproprietà di Fiorillo, Gentsoglou e Soriano. Ergo, secondo me, un totale di 8/10 milioni.
    Ragazzi, ma stiamo scherzando???
    Spero che Osti mandi amichevolmente a quel paese Spinelli e gli faccia capire che la U.C. SAMPDORIA non è la Caritas. In caso contrario, che qualcuno lo fermi. Se dobbiamo investire tutti quei soldi, che almeno siano per la punta titolare ed esperta da 12/15 gol in A e non per un rincalzo (perchè Paulinho sarebbe questo).
    Poi, volevo chiedere a qualcuno (soprattutto a te, Luca) perchè ogni sessione di calciomercato…sono sempre gli ALTRI a fare mercato, e noi a subirlo. Spinelli spara altissimo, tutti gli altri chiudono le porte…sembra che tutti vendano i giocatori a peso d’oro, anche quelli mediocri, mentre siamo solo e sempre noi a svendere, è da decenni che non sento la società Sampdoria ALZARE la voce e chiudere una trattativa sparando un prezzo alto per scoraggiare una pretendente o trarre il massimo profitto da una cessione. Insomma, fare quello che gli altri regolarmente fanno con noi.
    Sarebbe un sogno sentire Osti dire “tizio costa 10 milioni, prendere o lasciare” e vedere le pretendenti defilarsi o pagare. D’altronde, squadre come Catania, Chievo, Bologna, Genoa, Parma e Udinese fanno così.
    Invece quando si tratta di nostri giocatori sembrano essere sempre gli altri a fare il prezzo, e noi non abbiamo un minimo di aggressività sul mercato per far capire a tutti che non ci facciamo prendere per il naso. Zaza, Icardi, Regini, Poli…non siamo noi a fare il prezzo e le aste, sono gli altri club o i procuratori squali a decidere dove se ne andranno i nostri giocatori. E noi zitti e gabbati.
    Oppure sarebbe bello prendere per le palle (passamela, Luca) qualche giocatore (chi ha detto Zaza?) e dirgli: caro il mio STIPENDIATO, non vuoi giocare per la squadra con cui hai il contratto? Bene, un anno di tribuna e poi vediamo come ti ammorbidisci. Perchè se anche un ventenne si permette di prendere in giro una società gloriosa come la Samp, deve imparare la lezione.

    • Bulgaro ha detto:

      D’accordo su Zaza, io partirei proprio dal presupposto di farlo marcire in panca e se qualcuno fa` qualche BELLA offerta forse ci penso, altrimenti muffa.
      Sull’altro discorso (il valore dei giocatori) la differenza la fanno gli anni di contratto e la possibilita` eventuale di invocare l’articolo 17 che li fa` svincolare se hanno fatto almeno 3 anni di contratto con la societa` titolare del cartellino.
      Purtroppo i nostri giocatori sul mercato sono tutti a tiro svincolo e quindi non ci fai il prezzo pieno.
      Dovessero chiedere Obiang o Krsticic postresti fare la voce grossa, ma per gli altri purtroppo no.
      Sulle comproprieta` invece il vero problema sono le “grandi” che dovendo abbattere i costi si buttano a capofitto su quei giocatori che ieri lasciavano alle altre societa` per farli maturare; questo fa` si che anche una squadra come l’Empoli, con una Juve o un Milan alle spalle, faccia la voce grossa (pensa quando portammo via Montella ai cugini, riempimmo l’Empoli di palanche e loro lo riscattarono alle buste per poi girarcelo).

    • Livio ha detto:

      il problema secondo me va attribuito alle precedenti gestioni, l’errore è stato di affidare a persone poco competenti i destini della società ora i 36 milioni di euro da appianare non sono noccioline poi è chiaro che nel mercato siamo sempre in posizione di attesa. La gestione Sensibile è stata insensibile,ci è costata parecchio, per risalire abbiamo dovuto fare due campagne acquisti. Pensate agli ingaggi di Piovaccari, Maccarrone, del fantasista del Brescia che è talmente bravo che non mi ricordo nemmeno il nome e via via tutti gli altri. Sono errori macroscopici che si riflettono anche sui mercati successivi.

  84. bisciagoal ha detto:

    Belin, ma lo vogliamo lasciar lavorare Osti o no??? siete proprio sicuri che non riusciremo a tirare fuori nulla di buono da questa campagna acquisti?
    ripeto: solo il fatto che Rossi abbia accettato un contratto biennale, significa che c’è dietro un progetto e sicuramente sarà Rossi a dettare l’agenda e la lista dei giocatori…tanto mi basta…un grande passo in avanti rispetto allo scorso anno, quando Sensibile attese pochi giorni prima del ritiro prima di scegliere il mister e ovviamente la campagna acquisti ne risentì e non poco.
    il fatto che venga fissato come obiettivo la salvezza non vuol dire un bel niente….non è con i proclami che si ottengono risultati…ma con il lavoro e i sacrifici…altrimenti, dipendesse dai proclami, i nostri dirimpettai ne avrebbero non una ma già due “stelle” cucite sul petto…

  85. Daniele da Rapallo ha detto:

    Certo Luca, che a leggere il secolo XIX di oggi qualche dubbio viene.
    Il titolo Stand By Samp mi sembra piu che azzeccato e la societa’ sembrerebbe perdere tutti i vantaggi in termini di tempo. Sono ancora troppo scottato per riuscire a dare fiducia anche agli attuali uomini mercato. L’augurio e’ quello di sbagliarmi di grosso….il dato di fatto e’ un rretrato di errori da sistemare notevole….

  86. frank ha detto:

    Leggo che sono molti i tifosi sfiduciati , privi di entusiasmo , snervati dall’ atteggiamento a dir poco remissivo della società . I tifosi , non debbono essere contagiati da questo andazzo , chiunque porti un vessillo , lo deve fare con orgoglio , è una regola non scritta dello sport . Eppure mai nessuno che metta in dubbio la fam Garrone , si presenta a Bogliasco e giù srtette di mano , sorrisi , amore incondizionato . Sarebbe il caso che , se non ne ha voglia , si impegnasse a trovare qualcuno che mettesse impegno e passione . Il vero artefice dei buoni piazzamenti dell’ era Garrone è stato Marotta , via lui , il buio .

  87. ALESSIO ha detto:

    Ciao a tutti
    Scusate ma io il rifiuto di Mesbah lo vedo in positivo. Se mi permettete: chi lo vuole Mesbah?????
    Ma menomale che ci ha rifiutato, dovevamo passare un altro anno con un paracarro simile a Estigarribia su quella fascia?? Piuttosto mi riprendo Cacciatore, almeno non spendo e il risultanto è uguale..
    Per favore.. Non scherziamo..
    La cosa più preoccupante è il bomber.. Si fanno tanti nomi ma nessuno che sembra veramente vicino. E’ importantissimo prendere l’attaccante prima del ritiro. Io vedrei benissimo Gabbiadini e in seconda battuta Castillo, gente giovane, motivata e se ci va bene, capitale fresco in futuro.. Paulinho è l’incognita che o ti fa 20 gol come rivelazione (poco probabile) o 4/5 gol in affanno (molto probabile) ma se Spinelli spara 10 milioni è da chiudere in una cella 3 m X 3 m con la camicia di forza
    Per Gabbiadini, Zaza lo sacrifico volentieri tanto non vuole restare, contento lui, ai primi fischi o insulti lo voglio vedere..
    Tra Icardi e Poli una ventina di mln si fanno su..
    Da investire assolutamente per Gabbiadini..
    Io resto fiducioso.
    Che ne pensi Luca??

    • Luca Pellegrini ha detto:

      su mesbah nn sono d’accordo, servirebbe per me.

      per l’attacco ci vuole pazienza, è un mercato ingessato e molto difficile

      • Dorianodoc ha detto:

        Scusa Luca, ma Pazienza è una punta centrale o un doppione di Eder? Meglio riderci sù, perchè con l’entusiasmo di Osti e soci meglio andare a vedere una partita di bocce…….

      • frank ha detto:

        D’ accordo , Luca , il mercato è ingessato , tranne per i giocatori da noi ceduti (Poli , Zaza , Icardi , forse Reggini ) prima ancora che il campionato finisse . E che diamine !

        • Luca Pellegrini ha detto:

          ciao frank, permettimi di precisare: a oggi, cmq, solo icardi è stato ceduto.

          per gli altri ci sono trattative in corso e anche la samp, come le altre squadre, sta cercando di monetizzare o cmq ricavare il più possibile dalle cessioni.

          le critiche sono giuste e ci stanno, comprendo anche il tuo pensiero ma a onor del vero la situazione è questa

  88. NYC ha detto:

    Ragazzi prima del 20 giugno (data delle risoluzioni comproprieta’) non si muove nulla, state calmi e lasciate lavorare Osti e la societa’ non panicate ora perche’ non serve ad un belino .

    Dopo il 21 / 6 iniziano le grandi a fare il mercato e di conseguenza tutte le altre incluso la Sampdoria che sono sicuro si difendera’ bene.
    Poi a settembre vediamo e al limite critichiamo con ragion veduta.

    Nel frattempo abbiamo le comproprieta’ Sansone e Regini non dobbiamo perderli

    • Dorianodoc ha detto:

      Certo, aspettiamo come gli anni scorsi. Poi, quando il mercato è chiuso e non si può fare nulla, possiamo criticare. Poi, ci direte che bisogna aspettare dicembre e il mercato invernale, poi poi poi……

  89. Davide ha detto:

    Non ci possiamo permettere nessuno in attacco.

    In quel di Corte Lambruschini sperano che l’attaccante che salverà la baracca il prossimo anno arrivi gratis con ingaggio pagato da qualcun altro.

  90. luca ha detto:

    NYC criticare a Settembre potrebbe essere tardi ! non credi ? ci stà tutto ma non ho realmente capito la vendita di Icardi tre mesi à ad un prezzo stabilito ! non si poteva fare come sciu Aldo attendere la fine del campionato e con 10 goal al primo anno di serie A a 19 anni !!!!!! Paulinho ha lo stesso score dieri 🙂 cederlo adesso al miglior offerente ? come sciu Aldo ! sono certo che avremmo incassato almeno 2/3 mln in più ! ho detto una cavolata forse ?

    • NYC ha detto:

      Luca, hai ragione settembre e’ tardi allora perche’ non firmiamo una tregua (includiamo anche Dorianodoc e altri) fino al 3 agosto data di Sampdoria-Marsiglia ?

      Credo che in quell’occasione ci sia la presentazione della squadra .

      Cosa ne dite ?

    • Maraschi ha detto:

      Ho sentito l’altra sera in tv Spinelli dire chiaramente che la quotazione di Paulinho è di 10-12 milioni, e, stando alle sue parole, parlava a ragion veduta (offerte dall’estero ecc.).
      A questo punto sono sempre più convinto, ma lo ero anche prima (vedi i miei precedenti post, quando tutti dicevano che non se ne poteva più di lui ecc.) che vendere Icardi, mi pare, a 12-13 milioni è una solenne bidonata: considerando età e score, vale il doppio di Paulinho!
      La Sampdoria a cavallo degli anni 60 e 70, era una squadra dichiaratamente da salvezza, ma per lo meno gli affari li sapeva fare (Vieri, Morini, Benetti ecc.)…

  91. gianni ha detto:

    A quanto pare Zaza ha ufficialmente rotto l’anima a tutti; meglio cosi’.
    Leggo che Soriano sarebbe vicino al cagliari, magari potrebbe venir fuori qualcosa con Pinilla o qualche altro giocatore sardo.
    Capitano che pensi di Regini? Investiresti su di lui o meglio monetizzare ora?

  92. peter ha detto:

    L’articolo di oggi del secolo mi sembra significativo, non abbiamo piu rapporti con le grandi come quando c’era Marotta…Osti non mi sembra avesse un curriculum da sogno e infatti piu che sansone o carneade rodriguez (4 milioni !!!) non ha saputo portare e oggi ha gravissime difficolta’ a fare mercato.
    Mercato fermo, ti portano via le giovani promesse come zaza, regini, ti rifiutano giocatori mediocri come biabiany o mesbah (ma per carita, in assoluto meglio estigarribia allora) che piuttosto vogliono rimanere a Parma (!!!), non riesci a piazzare gli esuberi e se vuoi qualcuno ti chiedono giustamente dei quattrini…non ahnno l’anello al naso gli altri: sanno che incassi da icardi e non ti regalano nulla.
    La ciliegina ? Poli che oggi e’ nel giro della nazionale lo dai al milan che invece di pagartelo cash ti darebbe un giovine qualunque o Salamon che questa stagione non ha giocato una partita e guardate che il milan in difesa era in emergenza.
    Circolano i nomi dei soliti mezzi giocatori di b o esuberi di altre squadre e quindi giocatori che falliscono e comunque per darteli te li fanno pagare…prime scelte compatibilmente col nostro livello, tranquilli aziendalisti non parlo di messi o ronaldo, manco a parlarne.
    E osti se ne esce che anche l’anno prossimo dovremo salvarci…praticando il calcio osceno che da circa tre anni vediamo, con un portiere saponetta che non riesci a vendere, un centrale come mustafi e mezze punte che non segnano manco a porta vuota.
    Solita storia e l’anno prossimo verona e sassuolo non saranno come il pescara e il siena.
    Siamo in un tunnel senza uscita purtoppo.

  93. robmerl ha detto:

    Tutto vero amici, ma fino a qualche anno fa le operazioni si concludevano prima e poi si annunciavano. Adesso, almeno da noi, si annunciano ma non si concludono.
    Aspettiamo a giudicare ma per adesso pare che vendiamo tutti e non compriamo nessuno. Rossi avrà pure ricevuto delle garanzie!

  94. Tommaso ha detto:

    Ciao Luca, vorrei sapere un tuo giudizio su Bonaventura. Io lo ritengo il migliore fra i giovani numeri dieci italiani: ha tecnica, visione di gioco, velocità e pure un ottimo tiro. E’ in crescita costante eppure non ha raggiunto la definitiva consacrazione: sembra che le grandi ancora non lo abbiano messo nel mirino; io i soldi di Icardi li investirei su di lui. Abbiamo troppo bisogno di un giocatore di fantasia là davanti.

    • Luca Pellegrini ha detto:

      ottimo giocatore. su di lui hanno posato gli occhi un po tutte le big e credo che l’atalanta voglia trattenerlo

      • Dorianodoc ha detto:

        Scusa Luca, se è così vuol dire che l’Atalanta (non il Manchester o il Barcellona) un giovane di sicura prospettiva selo tiene. Noi, quei pochi li spediamo tutti.

      • NYC ha detto:

        Forse per uno cosi vale la pena di un investimento importante.

  95. Cristian ha detto:

    Va bene aspettare la fine delle comproprietà che ho paura che anche quest’anno subiremo. La mia sfiducia e’ più che altro che mai come ora la Samp venga snobbata da ogni giocatore. Certo se il progetto e’ solo una salvezza e’ logico che i giocatori fatichino a vedere come un miglioramento giocare nella Samp. Va bene la pazienza ma già quest’anno bisognava alzare l’asticella. Niente voli pindarici per l’Europa ma puntare alla parte sinistra della classifica mi sembra quantomeno doveroso per una società che stacca quasi 20 mila abbonamenti in B e 20 mila e oltre in Serie A. Fa rabbia vedere squadre con lo stadio vuoto veder giocare a calcio e noi sempre ad accontentarci. Nessuno chiede lo scudetto. Ma un progetto come la Fiorentina ad esempio. Come società fatturerà quanto più di noi? Il Franchi non mi pare 8 volte Marassi e non lo vedo sempre pieno. Detto questo una Samp più competitiva riempirebbe anche di più lo stadio. Scusate lo sfogo io tifo la Samp anche in lega Pro ma caspita questa tifoseria merita di più. Ogni nome che viene fuori ha o il costo fuori parametro o l’ingaggio fuori parametro. Poi anche i giovani di nostra proprietà o in compartecipazione vogliono scappare da qui… Qualcosa puzza! Il progetto Samp non esiste forse? Saluti a tutti aspetto anche critiche alla fine e’ normale ognuno la vede a proprio modo.

    • ALESSIO ha detto:

      Il problema che Genova ha due squadre, Firenze solo una.
      E il buco che ha lasciato la retrocessione e il disastro Sensibile è significativo.
      Ci vorranno 2/3 anni e dolorose cessione per tornare a posto con i conti come vogliono Garrone e Sagramola.
      E menomale che Sensibile si lamenta che è stato cacciato

      • Dorianodoc ha detto:

        Sensibile è arrivato con la piena o è stato scelto da Garrone? E Garrone quando Sensibile faceva tutti questi disastri era a giocare con la playstation?

        • gianni ha detto:

          Peccato che lo stesso discorso valga anche per Marotta (chi l’aveva portato, la piena?) ma se la verità non coincide con il tuo schema mentale peggio per la verità.

  96. Cristian ha detto:

    Vorrei analizzare insieme a voi ciò che riguarda le situazioni interne e come per ora le ha gestite la società:
    Romero: stagione deludente ha fatto perdere più punti che guadagnarne alla squadra. A fine stagione viene proposto in giro nessuno se lo piglia. La società chiede di spalmare l’ingaggio che il mitico gli ha regalato fino al 2015 (1,7 mln netti). Raiola ci sbeffeggia dicendo che non spalma. Bene mia personalissima idea fuori rosa e il giocatore perde i mondiali allora ci sediamo ad un tavolo e ragioniamo visto che hai fatto pena questa stagione. E chiudo!
    Zaza : le questioni contrattuali le sapete e non le
    Ripeto. Rinnovi? Si bene sei il terzo attaccante della Samp in serie A che fino ad ora hai solo assaporato in scampoli di gioco. Non rinnovi le strade sono due o lo cedi al 100 per cento e ricavi quei 3 milioni che ti offre il Napoli oppure lo fai accomodare un anno in tribuna facendogli abbassare la cresta.
    Regini: anche lui vuole rimanere alla Samp? Si ti riscatto l’intero cartellino o si va alle buste se l’Empoli fa le barricate. Vuole andare in una grande sgancino i soldi per la metà del cartellino L’Empoli o la squadra che se ne vuole avvalere delle sue prestazioni.
    Biabiany: il ragazzo sembra non volere più indossare la nostra maglia. Ok ci può stare e’ scottato dai sei mesi disastrosi. Niente amicizie col Parma per il rinnovo della comproprietà fuori i soldi per l’altra metà o si va alle buste. Se ritorna si rimette sul mercato al miglior offerente se si perde si intascano i cash.
    Questo sono i casi più spinoso se ho dimenticato qualcosa ditemi pure ma per me così una società forte deve fare. Io apprezzò Edoardo per la signorilità e tutto ma il calcio e’ mondo di squali e bisogna battere i pugni sul tavolo soprattutto con questi procuratori che speculano e basta! Non bisogna sempre subire ma anche attaccare. Usare più il bastone e meno la carota. Saluti a tutti!

  97. alessandro ha detto:

    ciao a tutti, riprendo con un nome che sostengo nel blog da un pò, ambrosini. Perchè non provare a portarlo a genova? io lo vedrei benissimo, anche con eramo, obiang, cisticic. Intanto lui poi riscattare desilvestri, trovare un terzino sinistro (non sarà facile) e poi concentrati sulla punta, sbolognando le varie zavorre. Punta rimango della posizione di prima, nessuno dei nomicircolati mi sembra in linea con le dichiarazioni di garrone e con quanto servirebbe, aspettiamo agosto e quando il mercato sarà nel vivo qualche opportunità magari esce. Intanto vediamo come si chiudono le comproprietà, bel casino anche quello. Su zaza io sono d’accordo con molti, se tutto dovesse saltare io non lo considererei un attaccante della rosa in qualunque caso, tribuna fino a scadenza di contratto.
    un saluto a tutti
    alessandro

  98. ALESSIO ha detto:

    Prendere Ambrosini e/o Stankovic subitooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Svegliaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Esperienza e mentalità vincente per fare crescere Obiang e Kristicic

    Dai Osti… Questi si prendono.. Si devono prendere!!!!!!!!

  99. Paolo1966 ha detto:

    BISOGNA TENERE ZAZA A TUTTI I COSTI.
    Per fargli fare mezzo tempo nelle partitelle del Giovedì.
    La Domenica la puo’ passare sugli spalti di Marassi, così magari lui e il suo procuratore possono concentrarsi sulla scelta del quartiere di Barcellona, Londra o Madrid dove prendere casa l’anno prossimo

  100. Franco ha detto:

    Stankovic ???????? è due anni che non gioca !!!!

  101. gianni ha detto:

    Caro Capitano, visto che, evidentemente per timidezza o soggezione, nessuno dei VERI doriani ( i doriani doc tanto per capirci) ha il coraggio, dopo le tue ultime risposte (“il mercato è ingessato;serve pazienza; c’è un progetto ma guai a spendere a vanvera”) di dirtelo mi faccio portavoce io dei loro pensieri, visto che loro non avranno mai il coraggio di farlo: hai ufficialmente il salame sugli occhi anche tu.
    un abbraccio.

    • peter ha detto:

      Purtroppo per te la libera manifestazione del pensiero è un diritto costituzionalmente garantito.
      Io stimo il Nostro Capitano, pur non conoscendolo personalmente gli voglio un bene grandissimo per i bei momenti che ci ha fatto vivere ma sono libero, almeno penso, di dissentire da lui.
      Penso che sia una persona umile e non presuntuosa come quelli che ritengono di aver e la verità in tasca e giudicano il prossimo negativamente solo perché la si pensa in maniera differente da loro, e quindi da persona intelligente lui stesso presumo non si ritenga un oracolo.
      Magari Luca avrà ragione e io lo riconoscero senza problemi ma per me gli ultimi tre anni di gestione sono stati abbastanza significativi.
      Spero di essere smentito.

    • Dorianodoc ha detto:

      “carissimo” gianni, quello che scrivo lo decido io, se permetti! Chi sei Otelma che leggi nelle menti dela gente? Sei già abbastanza ridicolo così, non aggiungere altri dati di fatto. Le fette di salame (belle spesse) le hai tu, Luca svolge il ruolo di moderatore nel migliore dei modi, alcune cose le può dire, altre no. Lo capisco benissimo. Quello che continuo a non capire è come possano esserci dei “tifosi” come te.

      • gianni ha detto:

        Eh si, adesso Luca è un moderatore che, a differenza tua, non ha il coraggio di esprimere le sue vere opinioni…Don Abbondio in confronto a te era un gladiatore.

      • gianni ha detto:

        Ps: il tuo rifugiarti negli insulti per affermare un carattere che palesemente ti manca nella vita reale e per nascondere la carenza di capacità di ragionamento sta scadendo nel patologico.

    • Dorianodoc ha detto:

      Si’ si’ c’abbiamo anche noi un broggeddo.

  102. peter ha detto:

    Sagramola a Milano per discutere con il Parma di Biabiany…devo pensare che Osti sia stato gia’ commissariato ?
    Regna il caos.

  103. gasta28 ha detto:

    a sentire i nomi accostati alla samp mi viene da piangere!
    poi per fortuna sento parlare il nostro ds osti (che poi è l’anagramma di tosi) ….e allora mi viene proprio la depressione!!!!!
    battute a parte, caro capitano vorrei sapere qual’è il motivo per cui tantissimi giocatori rifiutano la samp…vedi regini..zaza….mesbah…biabiany….de ceglie..e nn stiamo parlando di fenomeni!!!
    un tempo nn era così…cosa siamo diventati? abbiamo lo stesso appeal di un siena o di un sassuolo o di un novara????
    ieri ho sentito che paulinho a livorno prende 450 mila euro di ingaggio e noi ne abbiamo offerti 550 mila?!?! come pretendiamo che il giocatore o il suo procuratore scelgano noi? o facciano pressioni su spinelli per venire da noi! sai bene capitano quanto conti la volontà del giocatore per il buon fine di una trattativa!
    so bene che i tempi di mantovani nn torneranno più…ma così e troppo c…zzo!!!!
    scusa lo sfogo capitano…e anche voi bloggers blucerchiati!!
    vorrei sapere che idea ti sei fatto di qst situazione.
    grazie e forza samp comunque!

    • Luca Pellegrini ha detto:

      paulinho voleva venire gasta.

      è spinelli che ha sparato 8-10 milioni. cifra, a mio avviso, troppo alta.

      e credo che l’offerta samp, come ingaggio, peraltro fosse superiore.

  104. Bulgaro ha detto:

    Belin, sono arrabbiatissimo … leggendo il blog ho scoperto che siamo gia` retrocessi senza nemmeno aver cominciato il mercato e addirittura senza aver risolto le comproprieta`!!!
    Andranno via tutti, non compreremo nessuno e in campo scendera` la primavera … un vero dramma.

    Io credo che alcuni qui farebbero bene a sorseggiare parecchia camomilla prima di scrivere … se non si vuole aspettare la fine del mercato per rovesciare le scrivanie a corte lambruschini, almeno aspettiamo che il mercato sia aperto un paio di giorni per cominciare la lotta dura ……

    Non sara` un mercato facile e non arrivera` CR7 e nemmeno qualche sua brutta copia da Champions, ma credo che qualcuno faranno arrivare; investiti male, ma anche gli scorsi anni alla fin fine i soldi ce li hanno messi, quindi credo che qualcosa faranno anche quest’anno; ovvio poi che il gioco delle parti impone anche di non scoprirsi per evitare di spendere piu di quello che si potrebbe spendere e per fare questo bisogna anche saper aspettare.

    • frank ha detto:

      Quindi non ti sono bastati gli anni passati per capire com’è l’ andazzo . Dopo Marotta che faceva le nozze con i fichi secchi , il buio .

  105. Massimo Pittaluga ha detto:

    su ambrosini sarei d’accordo. farebbe crescere i due giovani e porterebbe mentalità vincente, che servirebbe a far crescere pedro, kristicic ed eramo. ha i suoi anni ma anche mantovani portava giocatori forti a fine carriera vedi victor e il grande souness. non sarà all’apice ma è integro. poi bisogna vedere se si accontenta della samp attuale. a chi critica osti faccio notare che proprio uno di basso profilo non è ed ha anche scovato giocatori importanti all’estero. su rodriguez prima di bocciarlo aspettiamo un attimo. dopo il ritiro e due o tre mesi di campionato sapremo. anche gente di alto livello a volte ha problemi all’inizio e per tornare indietro nel tempo ricordo quando ero ancora un bambino che un certo platini ebbe problemi di assestamento iprimi mesi poi dimostrò chi era. senza fare paragoni irriverenti magari un po di pazienza a volte non guasta. resta il fatto che 3 giocatori veri uno per reparto servono altrimenti se i rinforzi saranno delle scommesse rischiamo nuovamente la B. credo che abbiano ben chiara la situazione tutti quindi un po di pazienza e vediamo tra un mese chi arriva prima di sparare a zero. ovvio se arrivassero mezzi giocatori sarebbe più che legittimo criticare

  106. alessandro ha detto:

    ciao alessio, d’accordissimo. MI permetto, mesi fa scrissi di ambrosini, un giocatore che a me piace tantissimo e che mi pare sia integro, con la testa sulle spalle e con l’esperienza e credo anche la motivazione giusta (ergo: se vuole fare l’allenatore iniziare a vivere realtà come la samp credo non possa che fargli bene) e penso che sarebbe perfetto per dare sicurezza al reparto, far crescere i giovani, dare aiuto nei momenti di difficoltà. Ragazzi io ci proverei assolutamente. Sulla punta dico sempre le stesse cose, mi pare che nessuno dei nomi abbia le caratteristiche dell’esperto come dicono garrone e rossi di volere, forse tra tutti i nomi circolati (credo anche a caso ma è bello cosi) denis sia il profilo più azzeccato.

    Per come la vedo io a questo punto sarebbe da dieci (ma è un gioco, manca troppo tempo):
    comproprietà di biabiany e lopez via, via (se si riesce) le zavorre – piovaccari,maccarone, juan antonio, renan, berardi, pozzi, e chi più ne ha più ne metta -zaza o ceduto bene o tribuna fino a scadenza contratto, estigarribia io lo terreri.
    Poi in entrata:

    romero confermato con spalmatura ingaggio,
    eramo e regini in rosa magari titolari , ambrosini a centrocampo, denis in attacco con un giovane oltre ad eder e sansone (da riscattare insieme a desilvestri). Manca sempre un terzino sinistro e qualche rincalzo, magari un centrale.
    Da capire l’oggetto misterioso rodriguez.

    che ne pensate? sogno?

    • ALESSIO ha detto:

      Romero non si spalma un bel niente, con Raiola figurati se ci perde dei soldi..
      Ambrosini ripeto che è da prendere subito cosi come stankovic!!!! Vuoi mettere con due cosi che giocano sempre pressioni cosa possono imparare nenad e pedro??? E poi arrivano a zero € di costo del cartellino..
      Davanti bisogna farsi dare Gabbiadini, soldi e regini e prendi un giovane fortissimo..
      Zaza manco la tribuna gli faccio fare, se ne sta a Bogliasco.. Non merita di entrare nel nostro stadio.. Perchè fa 18 gol con l’Ascoli retrocesso chi si crede di essere??
      Non sfasciamoci la testa se non viene Paulinho. A me non dispiace ma 24 gol in B li ha fatti anche Piovaccari, quindi…
      Davanti ripeto Gabbiadini e proviamo a convincere Quagliarella a tornare; purtroppo i soldi delle cessioni serviranno a ripianare i bilanci della squadra, ringraziando gentilmente la gestione Sensibile che ha datto 600.000 € a piovaccari per 4 anni..
      E vuole avere ancora ragione lui!!!!!!
      Patetico

      Che ne pensate??

  107. bobbygol ha detto:

    Zaza in primavera..
    Prendere Sorrentino e aspettare che Raiola venga a strisciare in sede…
    Ranocchia e Bonucci con un solo anno di B al Bari furono venduti a circa 15-18 milioni…
    Regini???Secondo me è un altro Volta…VENDERE!
    Attaccante?QUAGLIARELLA!Risparmiamo su ingaggi inutili come Soriano,Romero,Renan,Castellini etc etc…

    • Gipo Samp ha detto:

      Concordo con la tua proposta di indurre Raiola a strisciare in sede o meglio ancora obbligarlo a cercare un’altra squadra al portiere saponetta che è sempre brasato tra i pali e quelle volte che esce combina dei disastri. Non è possibile sostenere un ingaggio di 1,7 milioni quando le squadre delle nostre dimensioni hanno ingaggi intorno ai 4/500mila euro, come si evince dalla tabella ingaggi portieri pubblicata sul Secolo XIX del 10.04.13. Egr. Presidente Garrone si sforzi per una volta di non fare il signore e faccia il Lotito. Se insiste a rimanere informarlo che sarà il n° 12 e se non accetta TRIBUNAAAAAAAAAAAAA. Lo stesso vale per Zaza.

  108. luca ha detto:

    Luca ieri sera ho ascoltato la tua opinione sulla faccenda Paulinho ,la mancanza di spregiudicatezza e/o competenza (preferirei la prima , la seconda sarebbe un dramma) da parte della Società di fare qualcosa di ufficialegià a Gennaio per portarselo a casa adesso senza se e senza ma ! (io sostengo questa tesi già da tempo), perdona devo iniziare a credere che anche tu (esperto conoscitore del mondo calcistico Nazionale e Sampdoriano) hai i primi dubbi sulle capacità dei Dirigenti e pertanto non condivida il loro attuale modo di agire ? e non parliamo delle questioni Icardi, Regini,Zaza,Poli , Soriano (si anche questo che è l’unico a cui se non erro si è prolungato il contratto !!!!!)i

    • NYC ha detto:

      Icardi venduto a 13 milioni e’ un affare.
      Paulinho belin come se stessimo parlando di Zico, farsi prendere per il culo da sciarpa gialla non credo sia il caso specialmente dopo avergli rinforzato la sqaudra aggratis con Fiorillo e il Greco.
      Regini, vediamo ancora non e’ successo nulla
      Zaza, lui e il suo procuratore di certo non hanno aiutato la Sampdoria e il contratto in scadenza nel 2014 non e’ certo colpa di Sagramola / Osti
      Poli gia’ sul mercato da un anno e mezzo , vediamo come lo vedneranno.
      Soriano , anche qui aspettiamo potrebbe essere inserito in qualche trattativa , secondo me e’ indisponente ma non e’ grammo puo’ fare molto di piu’.

      Come detto prima , aspettiamo almeno un mese di mercato per dare dell’incompetente ai ns dirigenti , non dico di non criticare ma almeno fatelo con ragion veduta su fatti concreti.

    • robmerl ha detto:

      sottoscrivo al mille per mille: programmazione inesistente, parole al vento, dabbenaggine che sconfina nella superficialità (si fanno offerte inadeguate e tardive per giocatori che vengono poi messi all’asta vedi paulinho), cessione sistematica di tutti quelli che hanno un po’ di mercato e acquisto di oggetti misteriosi che vengono frettolosamente accantonati. è vero, non abbiamo appeal per i giocatori anche se la dirigenza è fatta di persone serie (non ho detto anche competenti) che adesso spendono (male, purtroppo).
      Se vogliamo avere il ruolo che ci compete nel calcio italiano, dobbiamo evitare di essere il supermarket di milan inter e rubentus!
      Altrimenti vinceremo il campionato dei bilanci (è importante anche quello) ma navigando nei bassifondi della classifica e giocando un calcio indegno del nostro blasone e del nostro attaccamento a questi colori.

  109. gasta28 ha detto:

    vorrei ricordarvi che il nostro buon osti a gennaio, invece di comprare, aveva già venduto icardi e poli all’ultimo giorno di mercato…poi x un miracolo e x nostra fortuna non se ne fece nulla!
    sapete dove saremmo adesso se le due cessioni si fossero concretizzate?
    altra brillante idea del nostro ds è quella di vendere zaza alla juve per poi prenderlo in prestito! ma siamo impazziti?? prendere in prestito un giocatore già nostro??? e con quale voglia giocherebbe quest’anno? penserebbe solo a non farsi male!
    belin…non dico che rimpiango sensibile..ma osti forse deve capire che non è ancora a lecce!!!!!!

    • Bulgaro ha detto:

      NdR: Poli e Icardi sarebbero rimasti in prestito da noi fino a fine campionato con la cessione di gennaio secondo gli accordi con Juve e Napoli … quindi saremmo dove siamo arrivati immagino visto che avremmo avuto gli stessi giocatori 🙂

  110. Dado ha detto:

    Ciao a tutti,

    continuo a leggere questo blog ma ormai scrivo più poco.
    Qualcuno dei vecchi bloggers che scrivevano anche con Maurizio Michieli si ricorderà del mio nome, e si ricorderà delle mie discussioni infinite con i criticoni a prescindere.

    Purtroppo un blog dove ognuno dovrebbe liberamente esprimere la sua opinione, accettando anche che questa venga messa in discussione da qualche altro blogger, si trasforma spesso in un ring dove alla fine si creano fazioni di idee differenti, e la propria fazione, la propria idea, prendono il sopravvento sulla realtà dei fatti e sull’onestà intellettuale. Quindi scrivo più poco e non intervengo nei battibecchi perchè tanto è inutile… Però mi piacerebbe tirare un pò due somme:

    La famiglia Garrone ha la Sampdoria da ormai 10 anni e in questi 10 anni, abbiamo gioito, abbiamo pianto, ci siamo incazzati, abbiamo goduto, abbiamo rosicato, ci siamo innervositi e divertiti…. Insomma, per rendere l’idea, ripercorrendo questi ultimi 10 anni ne abbiamo viste di tutti i colori!!!!

    Ma nonostante i vari colori che hanno dipinto questi 10 anni, una visione ormai è ben chiara agli occhi di tutte le persone con un minimo di senno: LA FAMIGLIA GARRONE GESTISCE LA SAMPDORIA COME UN’AZIENDA E QUINDI NON C’E’ SPAZIO A LOGICHE, SPERANZE E SENTIMENTI CHE FANNO PARTE DI UN MERO TIFOSO.

    Chi ha un minimo di background aziendale sa che il fondamentale parametro che l’imprenditore considera nelle sue decisioni di investimento è il “Ritorno dell’Investimento”: in parole povere, se io ci metto 100 mila euro, quanti euro mi tornano indietro? In quanto tempo mi ripago dell’investimento? Quanto questo investimento è sicuro?

    I giocatori sono considerati “Asset societari” , investimenti che devono produrre reddito, e il reddito nel calcio si produce principalmente con i ricavi pubblicitari che crescono in primis sulla base del bacino di utenza, in secundis sulla base dei risultati. Ma per far crescere i risultati, e quindi magari anche il bacino di utenza, ci vogliono degli investimenti SOSTENIBILI, cioè in grado di essere finanziati in buona parte dai ricavi della società che si generano dalla gestione ordinaria e non dal capitale dell’imprenditore (benefattori non ne esistono) o ancor peggio dall’indebitamento che se non ti chiami Lazio Roma o Milan è sinonimo di fallimento… anche perchè si sa che il calcio non è una scienza e i giocatori non sono macchine dalla resa sicura che ti garantiscono risultati!

    Questa purtroppo è la cruda realtà e la logica sulla quale i Garrone e tante altre società ragionano… In questo contesto non c’è spazio per miracoli e cammini come quelli del nostro caro Paolo Mantovani… Quei tempi ce li dobbiamo dimenticare!! E l’unico modo per garantire una crescita e delle speranze di risultati migliori nel futuro a una squadra come la Sampdoria è tramite la programmazione a lungo termine (Udinese docet) e la costruzione di uno stadio di proprietà; sulla prima io credo che purtroppo un progetto concreto e vincente esistesse con Marotta e purtroppo oltre ad essere stato interrotto bruscamente non siamo riusciti a portarlo avanti per incompetenza ed errori della proprietà, e spero che prima o poi si riuscirà a ripartire; sullo stadio invece è ormai palese come questo possa rappresentare l’unica base, l’unico asset sul quale poter garantire una struttura patrimoniale solida in grado di generare ricavi aldilà degli introiti televisivi; purtroppo però io credo che in una città STOLTA come Genova dove solo le Coop e altre note immobiliari riescono ad aprire qualcosa di nuovo, lo stadio non si farà mai.

    Detto ciò, mi scuso se sono prolisso, quello che voglio far capire è che è inutile che ogni estate siamo sui blog, per strada o al bar a parlare sempre delle solite cose, a lamentarci se arrivano giocatori in prestito, o se arriva Sansone invece che Paulinho e su queste cose basare le critiche a Garrone e Co.

    La realtà, la società Sampdoria, è e ragiona come ho descritto sopra e pertanto ogni considerazione ulteriore deve partire da questa base…. altrimenti è aria fritta, discorsi campati per aria e fuori dalla realtà…. Sempre che qualcuno di voi non mi dica che “preferirebbe essere in C con un presidente miscio ma appassionato” oppure che i Garrone dovrebbero vendere a qualche sedicente magnate russo o arabo pronto a comprarci…. Ognuno è libero di credere a quello che vuole, ma ad affermazioni come queste non aggiungerei una virgola…

    Io preferisco attenermi alla realtà dei fatti, giudicare e criticare quando serve se si sa che le critiche possono essere costruttive e concrete nell’ambiente competitivo in cui siamo e non in un ideale lontano anni luce dalla realtà. Nel concreto la critica che ho fatto alla famiglia Garrone è stata quella della scellerata gestione post Marotta quando si sono affidati a persone incapaci che gli hanno fatto perdere una montagna di soldi a loro e dignità sportiva e risultati alla Sampdoria! Quello è stato il padre di tutti gli errori: aver pensato che la perdita della “Gestione Marotta” non fosse un grosso vuoto da colmare con attenzione e non con leggerezza come hanno fatto con tutte le conseguenze del caso… Ora mi sembra che l’intenzione di riparare ci sia. Su tutti i fronti. Quindi non legherei il nostro destino prossimo alla partenza o meno di Regini o Zaza, o al mancato arrivo di Paulinho…. Vediamo piuttosto come opera nel complesso la società e che squadra/rosa abbiamo a fine Agosto. Intanto Delio Rossi è rimasto, e quindi qualche garanzia deve averla avuta. Lui è il primo tassello della campagna acquisti estiva e del nuovo progetto, che prima di criticare, dovremmo almeno far partire.

    Ciao e Forza Sampdoria.

    • Francesco ha detto:

      Ciao! Io sono in tutto e per tutto d’accordo col tuo commento, bisogna mettersi in testa che le squadre vengono prese come investimenti economici e non come sogni o giocattoli, salvo arabi che si annoiano e non sanno cosa fare. L’unico punto su cui mi sento di discutere è il fatto che nonostante questo si sia riusciti ad arrivare ad ottimi risultati sportivi durante la gestione marotta, che per altro con quel pizzico in più di oculatezza( accesso ai gironi l’anno del quarto posto) avrebbe permesso un aumento della qualità proprio grazie a proventi di gestione e non capitale della proprietà!! Penso sia questa forte delusione ad animare le critiche negative, o perlomeno le mie:-) a me non importa nulla di zaza e di regini, chissà quanti ce ne sono in giro, ma solo che avremmo potuto assestarci in zone più consone a noi è senza ulteriori esborsi della famiglia Garrone, e visto quanto ci è voluto per arrivare a quel punto in termini di tempo competenza e fortuna, a oggi non riesco ad essere proprio felice viste le competenze di cui si sono circondati. L’unica nota positiva la vedo nella riconferma di un allenatore serio e ambizioso. Ultimo punto lo stadio: premesso che anche qui sono d’accordo con il tuo punto e io stesso non vedrei l’ora, la domanda sorge spontanea, come mai la Samp è riuscita ad arrivare 4 in finale di coppa Italia e altri piazzamenti europei( che immagino andrebbero bene a tutti come media della Samp) quando di stadio nuovo nemmeno si parlava? Ora sembra che senza quello sia già tanto riuscire a salvarsi! Complimenti per il tuo commento, finalmente qualcosa di serio e diverso dal calciomercato su cui parlare un po’! Attendo tua risposta in merito all’ultima domanda:-) forza Samp!

      • Dado ha detto:

        Caro Francesco,
        La risposta è nel mio commento e credo che Luca Pellegrini possa confermartelo: non sono più neanche lontanamente i tempi di Paolo Mantovani. Non puoi, con il sistema calcio di oggi, prendere a modello il cammino della Sampd’oro.

        Un caro saluto.

        • Francesco ha detto:

          Ciao dado! No no ma guarda che nella mia domanda non prendevo ad esempio la Samp dello scudetto ma quella di Garrone prima della retrocessione! Ovvero io concordo col ragionamento ma mi chiedevo come fosse possibile allora raggiungere quegli obbiettivi ( ripeto che a me andrebbero benissimo) senza progetti di stadio, mentre ora senza quello sembra che non possiamo nemmeno vedere giocare a pallone! Un saluto!

    • Angelo ha detto:

      Caro Dado,
      al di là di tutte le considerazioni da te fatte e che fotografano esattamente la realtà di gestione della Sampdoria attuale, mi preme solo commentare la tua ultima frase per dirti che è fin troppo evidente che di progetti non ne esistono (tant’è che nessun giocatore vuole più venire a giocare per noi, sapendo che a casa nostra vige ormai soltanto la religione del…tetto agli ingaggi), ma che si naviga a vista alla sola ricerca di giocatori gratis e che possibilmente vengano a giocare per beneficenza (dopo le sciagurate stagioni di Sensibile che ha per converso sovraccaricato di ingaggi invero assurdi la società per giocatori mediocrissimi) e che pertanto non c’è da aspettarsi alcunchè dalla prossima campagna acquisti se non cessioni e mediocrità. Un altr’anno saremo per certo la più autorevole candidata alla retrocessione, che quasi certamente avrà luogo dato che non si può sempre sperare nei miracoli od in vittorie tipo quelle su Juve, Roma e Milan. Dopo te li dò io il bilancio, il R.O.I. (return of investment), il tetto agli ingaggi … Ma le esperienze passate non hanno insegnato proprio niente? Per non rischiare i 10 che i Garrone penso siano in grado di sostenere, si va quasi per certo a perdere 100? A me pare demenziale, eppure….

      • Dado ha detto:

        Io rispetto la tua giá lapidaria opinione… Ne veniamo da una stagione per il 90% penosa, e quindi lasciarsi andare alla megatività è comprensibile… Io credo che la verità sia nel mezzo e cioè non un quadro penoso come tu lo hai dipinto e neanche ambizioni di alta classifica. Ripeto che l’obietyivo per me è riprendere il cammino impostato da Marotta con il progetto stadio da portare assolutamente in porto. Ma posso anche sbagliarmi…

        Una domanda: se secondo te la Samp è una squadra senza più appeal che naviga a vista che vende tutti i buoni e non compra nessuno, perchè un allenatore come Delio Rossi avrebbe firmato un biennale??

    • matteo84 ha detto:

      ciao dado, se permetti avrei da dire qualcosa sul tuo discorso…..
      nessuno mette in dubbio l’intenzione della società, però con le buone intenzioni senza fatti si va poco lontano…….io con tutte le buone intenzioni posso anche andare a vendere il ghiaccio agli eschimesi, ma sappiamo già come andrebbe a finire, stessa cosa vale per garrone, avrà anche buone intenzioni, ma non ha ancora capito che il calcio non è cosi, specie come lo fa la sampdoria……..
      parlano di bilancio da anni, siamo diventati tutti ragionieri praticamente, e poi nonostante tutto fanno degli sfondoni enormi………
      quando hanno venduto pazzini se non sbaglio il bilancio era sotto di 15\20 milioni, dopo aver pagato 2 mln per mandare cassano, la cosa più intelligente che hanno saputo fare è stato vendere l’altro miglior attaccante per niente……..ecco, è 3 anni fanno questo, hanno venduto(e vendono) male tutti i giocatori con più mercato e poi parlano di bilancio……….
      le ipotesi a sto punto sono 3, o sono scemi competamente, o lo fanno apposta o stanno facendo delle porcherie nascoste………
      qui si sta andando ben oltre i problemi di risultati e di ambizione………
      il fatto di mettersi a 90 e subire senza alcun minimo di reazione il mercato anche da gente come spinelli la dice molto lunga su chi sta gestendo la sampdoria……..
      nessuno chiede scudetti e champions, tanto lo so che ho 29 anni e morirò senza mai vedere vincere niente alla sampdoria……………però non ci faccia diventare la prostituta delle grandi,non svenda i giocatori per poi parlare di bilancio, almeno il rispetto e la dignità per questa maglia ce li deve………..

    • ALESSIO ha detto:

      Hai perfettamente ragione, Edoardo considera la Samp come un’azienda e come tale vuole trattarla. Non esiste più il presidente passionario in Italia che prende la squadra come il proprio giocattolo personale. Io sono contento di questa idea di società, dovrebbe portare a bilanci sani e conti a posto ma tutto ciò dipende secondo me da: 1. stadio di proprietà – 2. I giocatori.
      Per il primo punto hai perfettamente ragione tu: lo stadio al 90% non lo faranno per via di tutte le burocrazie e menate varie che ci sono in Italia.Ti faccio un esempio: dieci anni fa l’Arsenal ha deciso di fare lo stadio nuovo e per raccimolare i soldi dello stadio non hanno chiesto prestiti e fatto debiti: hanno avuto la fortuna di trovare uno sponsor (La Emirates) e hanno semplicemente venduto i giocatori, Henry al barca per 30 mln, Vieira alla Juve per 25 ecc…. Forse se trovassimo uno sponsor forte disponibile ad aiutarci nella costruzione dello stadio (magari dandogli l’occasione di nominarlo con il loro nome tipo Allianz Arena) le autorità potrebbero fare meno storia ed agevolare il progetto
      Punto due: è basilare investire su giocatori di prospettiva che possano provocare plusvalenze importanti, che possano “ricapitalizzare” la Samp (l’Udinese come dicevi lo fa alla perfezione) e naturalmente sta alla società vendere il giocatore meglio possibile ( Icardi a 13 mln mi sembra un’ottima plusvalenza)
      Sarai d’accordo che purtroppo la retrocessione e il disastro gestionale di Sensibile (peggio dell’ultima glaciazione) hanno contribuito decisamente al rallentamento di questo progetto aziendale.
      Non criticherò mai i Garrone, ci hanno salvati e portati alle soglie della champions, un anno sciagurato non cancella 12 anni di impegno e serietà. L’unico appunto che potrei fare ad Edoardo è che dovrebbe assomigliare piu a Lotito (Padrone di Azienda) che ad un Moratti (Padre di Famiglia).
      Io sono fiducioso e lascio lavorare Osti e soci, fino ad ora nessuno ha comprato nessuno quindi non farei drammi.
      Però alcune occasioni, tipo Ambrosini che secondo me può far crescere i nostri due prossimi gioielli Nenad e Pedro (gli fai un anno di contratto e non succede niente a livello amministrativo di rilevante) si dovrebbero cogliere

      Detto cio che ne pensi??
      E tu Capitano che dici??

      Sempre Forza Samp

      • Dorianodoc ha detto:

        Alla faccia dell’anno sciagurato!!!!!!!!! Mi raccomando non “osiamo” criticare Garrone, se no si stufa e non prende più i Rossini, Castellini, Mustafi, Berardi, Maccarone, Macheda ecc.ecc. ecc. sarebbe una disgrazia…….

        • Alberto ha detto:

          ah perchè ora maccarone è uno scarso..se l’unico periodo in cui ha fatto male è stato alla samp magari c’è anche un po’ di sfiga..

    • Franco ha detto:

      …..IDEM…..SEMPRE FORZA DORIA….

    • Nicola ha detto:

      Ottima analisi e condivisibile, la mia unica “paura” e’ che ancora una volta con Osti e Sagramola i Garrone si siano affidati alle persone sbagliate.
      Osti che comunque e’ li da Dicembre fino ad oggi non ne ha azzeccata una, Sagramola che vuol fare il DS ombra (mentre e’ un DG e il mercato dovrebbe delegarlo al DS) anche lui finora mi sembra “mollo”.

  111. matteo84 ha detto:

    aspettiamo che facciano il solito mercato porcheria, poi ad agosto, molti se ne usciranno con “aspettate la fine del mercato” e puntualmente arrivata la fine saremo al solito punto con una squadra costruita a casaccio con giocatori presi senza senso solo perchè costavano poco, poi ovviamente a settembre si dirà che il mercato è chiuso che è inutile lamentarsi e che è meglio aspettare(guarda un po) Gennaio, dove ovviamente, visto che è mesi che lo menano che il giocatore partirà fra un anno, comincerà la solfa Obiang…………….
    il problema non è assolutamente aspettare, il problema è che è un aspettare il nulla, perchè la politica di questa società è questa e non la vogliono cambiare……….
    non c’è proprio ambizione sportiva, e i giocatori che la sampdoria punta non ci vogliono venire perchè sanno che questa società ha solo interessi economici……..senza contare che lo fanno pure male, perchè se ci fate caso la sampdoria è l’unica squadra che pur avendo avuto giocatori forti non è mai MAI riuscita a vendere a più di 15 milioni un giocatore, le uniche cessioni un po meglio sono state quelle di pazzini ed icardi, ma anche lì, sbagli clamorosi…….per pazzini l’inter offrì 12 milioni + biabiany perchè come scusa c’era il fatto che pazzini aveva già 27 anni, benissimo e icardi ?????????stessa cifra perchè valutare un giovane così è tanto, ma allora c’è qualcosa che non torna………
    perchè verratti dalla serie b venne valutato uguale a icardi che ha segnato 10 gol al primo anno in a?????
    perchè promettere i giocatori con contratti non in scadenza all’inter per 2 spiccioli quando bastava aspettare la fine del campionato e potevi fare un bel prezzo o addirittura tenerlo rinnovargli il contratto e venderlo poi tra 2 anni a 20\25 milioni??????

    poi sono io che destabilizzo se faccio notare queste cose v ero????

    • Dorianodoc ha detto:

      D’accordo su tutto.

    • Bulgaro ha detto:

      Solo una domanda … ma a chi volevi far rinnovare il contratto per poi venderlo a 20/25 milioni?
      Perche se si parla di Icardi allora mi pare che tu non abbia capito granchè di quello che è successo ….
      Provo a riassumere, contratto a 60000 euri l’anno fino al 2015, proposta di rinnovo a 10 volte tanto piu bonus e un sonoro fanc..o dell’agente del giocatore che si era già messo d’accordo con l’Inter per un milione all’anno o giu di li … come fai a farlo rinnovare? oltretutto entrava nel terzo anno di contratto e volendo poteva rescindere con l’articolo 17 (mi pare) e a fine anno prossimo non avresti visto manco il 10% di quello che hai preso adesso.
      Veratti aveva un contratto lungo e appena rinnovato col Pescara e aveva dimostrato la volonta di rimanere li, per prenderlo hanno coperto d’oro lui e il Pescara … una posizione un po differente per poter trattare non ti pare?
      Se ragioni con le tue ipotesi, ma senza analizzare i fatti è ovvio che sono tutti asini e tu saresti il miglio DS del globo, purtroppo per noi questa non è la playstation …

      • Dorianodoc ha detto:

        Meno male che ci sei tu e i tuoi amici a raccontarci per bene che grande presidente è Garrone!!

        • Bulgaro ha detto:

          Hai la Garrofobia? 🙂
          Io non ho detto che Garrone è un grande presidente, deve dimostrare tutto ancora, ho solo fatto notare al tuo socio di drammaturgia che condire le proprie tesi con delle belinate inventate non attecchisce proprio su tutti. :))

          Tranquillo, puoi mantenere la tua tesi pseudo mafiosa sulla Holding di famigghia che macina milioni su milioni grazie al calcio a scapito dei poveri tifosi unici amanti del blucerchiato che hanno capito tutto. :)))

      • matteo84 ha detto:

        d’accordo bulgaro hai ragione ma in queste posizioni di inferiorità che portano sempre a prenderlo in quel posto mica ce li metto io, ci si mettono da soli e poi piangono miseria………dai su

    • piero ha detto:

      Belìn, guarda sono settimane che ti leggo senza rispondere e ogni volta mi chiedo se ci sei o ci fai…
      Alla fine ho deciso di rispondere… Ci fai!! Ti diverti a menarlo e a seminare zizzania e magari sei pure bicolore…
      In ogni caso, anche se so già che saranno parole al vento… Come pensi che avremmo potuto trattenere dei giocatori a cui improvvisamente procuratori senza vergogna fanno balenare l’idea di un contratto milionario?
      Stiamo parlando di ragazzi poco più che diciottenni, che vengono indotti a prendere il primo treno che passa perchè poi il prossimo anno non si sa mai cosa possa succedere.
      Ti rendi conto delle “sciocchezze” che scrivi?
      Pensi che sia solo la Sampdoria, intesa come società, a poter decidere e disporre del futuro dei giocatori?
      Sei ignorante della materia o in palese malafede.

  112. Fish65 ha detto:

    X CHRISTIAN,

    Hai perfettamente ragione. Ci vorrebbe però una società con gli attributi.
    E con la necessaria disponibilità economica, x poter mostrare i muscoli, quando è necessario.
    Purtroppo la Samp, sotto questo aspetto, mostra davvero tante carenze…

  113. Albe ha detto:

    C’è Ronaldo che non rinnova con il Real Madrid, e la società che fa? Sta a guardare? Sveglia!!!
    Così mi sono uniformato al livello del 90% dei commenti.
    Riuscite a far godere i cicini in un momento nel quale si dovrebbero sparare.
    Aspettare che INIZI il mercato, no, sapete già tutto.
    Mi spiace per Pellegrini che è competente ed equilibrato, ma non si riesce più a leggere il blog.

    • Luca Pellegrini ha detto:

      dai albe non essere troppo duro!

      qui ognuno credo abbia il diritto di dire la sua. poi io mi trovo d’accordo con te, ci vuole pazienza, ma anche tu portala verso gli altri dai 😉

      un abbraccio!

      • gianni ha detto:

        strano, nessun insulto da dorianodoc dopo questo post…deve essergli sfuggito non c’è altra spiegazione, lui insulta chiunque la pensi in questo modo, non può essere che in questo caso non abbia coraggio.

  114. frank ha detto:

    Zaza è un caccaro indescrivibile . Con la cresta , mi sta sul c..zzo solo per quello . Possibile che il petroliere non abbia un po di orgoglio e voglia fare continue figure da pezzente , anche con “colleghi” decisamente meno facoltosi di lui ? Ma non si sente umiliato dal comportamento di pedatori di 20 anni che neanche si sognano il suo conto in banca ? Puah !!

  115. Dave ha detto:

    Ora sembra che se ne partano sia Zaza che Regini. Smobilitazione totale. Prima Osti dice che la società li vuole tenere, soprattutto Regini, e poi il DS empolese dichiara che c’è già un aoccordo con la Samp per la cessione della nostra metà a loro.
    Così l’Empoli farà cassa, e noi saremo riusciti a perdere una comproprietà con UDITE UDITE l’Empoli, modestissima realtà di serie B. Insomma, anche le squadre di B ci prendono per il naso quando scatta il mercato.
    Matri è solo un sogno, non illudetevi: al di là del fatto che prenderlo in prestito dopo aver dato ai gobbi sia Regini che Zaza sarebbe un oltraggio e un insulto alla Sampdoria come società. Cioè, gli diamo due giovani promettenti e questi ci prestano la loro quarta punta? Spero che quelle che scrivono i giornalisti siano belinate.
    Poi campioni del calibro di Biabiany e Mesbah RIFIUTANO addirittura la Sampdoria, che a questo punto ha perso in 3 anni tutto l’appeal che si era faticosamente costruita in 20 anni di gestione Mantovani e negli anni di Marotta. I giocatori ci evitano come la peste, preferiscono giocare in squadre come Parma, Livorno o Chievo. Manco gli proponessero il Pizzighettone.

  116. Max64 ha detto:

    ecco Luca mi sembra che come primo acquisto, se confermato, non siamo partiti male questo Wsolek polacco del 92 mi sembra un ottimo giocatore,esterno che puo’ giocare a destra o a sinistra.E’ vero che non ti puoi fidare delle immagini su you tube pero’ ragazzi andatevi a vedere il video wszolek 7, beh sembrerebbe un buon giocatore anche in prospettiva.Che ne pensi.

  117. luca ha detto:

    rinnovo comproprietà per Biabiany ? ma allora non capiamo proprio nulla, scusate ma questo giocatore dice di non volere più la Samp, noi abbiamo bisogno di monetizzare pertanto incassiamo i 3,5 mln di euro (mi sembra di aver capito) ed investiamo il ricavato nel nuovo centravanti , tu cosa ne pensi Luca ?

    • Bulgaro ha detto:

      E se non te li danno?
      Vai alle buste e se te lo trovi sul groppo dovendo spendere anche 3 milioni? Ci facciamo giocare lui controvoglia come prima punta? come l’anno della retrocessione?
      Le trattative non si possono fare unilateralmente se non hai qualcosa che ti rende forte … la non volonta del giocatore non ci rende esattamente forti purtroppo.
      Rinnovi la comproprieta non ci perdi e non ci guadagni, magari quel centometrista decide anche di fare 8 o 10 gol e riesci pure a rivenderlo meglio.

    • Luca Pellegrini ha detto:

      il parma può sborsarli ora? mah…

    • matteo84 ha detto:

      3,5 per biabiany significa aver venduto pazzini per un totale di 15, 5 più castellini visto che mezzo biabiany è servito per comprare quel ravatto……..fai te che genialata…..e poi credo che comunque il francese almeno 10\12 milioni li valga tutti…….

  118. luca ha detto:

    mi auguro nessuna pietà per Zaza alla Juve !!!!!!!!! o Gabbiadini o Matri !!! al contrario questo “futuro” fenomeno in tribuna per un anno , d’altrone il compinto dott. Garrone pagò perchè un Cassano (e non uno qualunque) andasse via pertanto ritengo che la Samp possa permettersi un Zaza qualunque in panca o tribuna, poi scusate ma perchè cosi tanto astio contro chi gli ha permesso di diventare un calciatore ? chi lo ha fatto esordire in un derby? forse ancora una volta la mano di Sensibile ? gradirei una tua opinione Luca

  119. Massimo Pittaluga ha detto:

    ciao dado contento di leggerti. non sono totalmente d’accordo ma w il confronto sui contenuti. una domanda al capitano. Zarate? potrebbe essere preso a pochi mln? io ho negli occhi il giocatore che venne alla lazio e mi sembrava un fenomeno i primi anni con rossi. mi sembra ancora giovane che ne pensi se ci fosse un prezzo modico?

  120. matteo84 ha detto:

    caro gianni, io sarò anche uno stronzo, ma tu non sai capire quello che leggi, come minimo a scuola eri uno di quelli che ri’peteva a pappagallo perchè non era in grado di capire veramente quello che leggeva,oppure devi essere molto bravo in matematica ma oltre i numeri non vai…………quindi se io sono uno stronzo tu senz’altro sei un cogl……..finisci tu

    • gianni ha detto:

      Meno male che quello che non capisce sono io…ti ho solo spiegato che scrivere PER ME prima di un insulto non cambia il fatto che sia un insulto (visto che avevi scritto brutta persona). ma come era già chiaro tu non scrivi in italiano ma in una lingua tua particolare per cui ogni discussione è inutile.

  121. frank ha detto:

    Se accettano un prestito dalla Juve mi incazzo !

  122. Cristian ha detto:

    Sicuramente e’ vero che il giudizio finale a Osti andrà dato il 2 settembre al termine di tutto ma dalle comproprietà si capirà molto dello spessore del nostro dirigente. I casi sono quasi tutti spinosi: Regini, Eramo, Zaza, Biabiany etc… Da tutte queste operazioni ricaveremo o denaro fresco da investire o giocatori su cui puntare. Io penso che se riuscissimo ad inserire Gabbiadini nell’affare Zaza sarebbe un buon colpo. Penso anche che Paulinho alla fine arriverà l’offerta della Samp prima o poi Spinelli l’accettera’ visto che a quelle cifre nessuno arriverà. Paulinho, Gabbiadini, Sansone ed Eder sarebbe un buon attacco e ben assortito. Che ne pensi Luca?

  123. Enrico ha detto:

    Una “via crucis”.

    Società che vanta seguito in Italia e, credetemi, lo dico per esperienza personale, anche fuori, ridotta al livello di Chievo, Livorno, Siena.

    Incapaci di riscattare un giocatore dall’Empoli (questo a prescindere dal valore del giocatore stesso).

    Povera Sampdoria, come è stata ridotta!

    Una comprimaria, sparring partner delle solite che divorano tutto e tutti (denaro, TV, giocatori). Forse è meglio dire povero calcio come è stato ridotto. Però da questa società neanche un sussulto di dignità…..

    Almeno dall’Udinese o dal Bologna, i giocatori non piangono per scappare.

    E’ la fine…

    • Dorianodoc ha detto:

      Purtroppo è così Enrico. Qui c’è qualcuno che pensa ancora che Garrone faccia chissà cosa. Invece è proprio il contrario. Oramai siamo ridotti al ruolo di squadrette da lotta per la retrocessione. Un calciatore appena appena discreto (mica un fenomeno) è automaticamente fuori dai nostri parametri. Si viaggia a prestiti di esuberi da squadre di bassa fascia, visto che le grandi con noi fanno il minimo indispensabile. Passerà tutta la fase del calcio mercato intorno ai soliti quattro nomi è poi arriverà qualche “fenomeno” rigorosamente in prestito. Guarda poi la vicenda Regini. Non sò se è un campione, se lo diventerà o se sarà un bluff. Sò solo che ora è uno che ha mercato. Bene, era tutto nostro ed è stato dato in comproprietà per quattro soldi all’Empoli. Ora tutti si stupiscono che l’Empoli voglia monetizzare al massimo la sua parte. Io mi domando : non era meglio darlo in prestito? Forse per i Garrone era meglio incassare quei quattro spiccioli della compropietà. Forse non riesce ad arrivare a fine mese. Oddio, anche Zaza era in prestito e guarda che casino hanno combinato…….Questi se non se ne vanno sarà sempre peggio.

  124. Davide ha detto:

    Resto dell’idea che se la Samp sceglierà davvero Manolo Gabbiadini come punta titolare il terz’ultimo posto sia più che prenotato. In A non ci saranno squadre materasso come il Pescara e il Siena (retrocesso perché penalizzatissimo) quest’anno..Verona, Sassuolo e Livorno saranno agguerritissime.

  125. Fish65 ha detto:

    Gabbiadini….
    Titolare??
    Occhio, perchè se sbagliamo questo tipo di scelta, sarà un’annata complcata.
    Lo scorso anno scelsero Maxi Lopez, che dava ben altre garanzie. Che ha dimostrato di essere, prima dell’infortuno, un attaccante vero.
    Luca, non pensi che ci vorrebbe anche un’altra prima punta più esperta da affiancare a Gabbiadini?
    Un Floccari, per esempio….

    • Luca Pellegrini ha detto:

      credo di si, infatti una casella va ancora occupata. se però l’operazione fosse tutto zaza per metà gabbiadini la farei senza dubbio.

      un altro attaccante andrà preso cmq

  126. mrmatte ha detto:

    Gabbiadini? Avercene.
    A 21 anni in un ruolo non suo, in una squadra scarsa come il bologna ha fatto 31 partite, quasi tutte da subentrato, e 6 gol.
    In sostanza meglio di Icardi che ha fatto 6 gol su 10 concentrati a due squadre di cui una il pescara.
    Gabbiadini mi piace e moltissimo, tecnica, ricerca della profondità, fisicità.
    In una Samp bene organizzata lo vedo titolare eccome.
    Poi che si possa prendere uno esperto da affiancare, ben venga. Però l’attacante su cui puntare deve essere lui.

    Eder, Gabbiadini, Sansone (fosse un altro non mi straccerei le vesti) e misteri X (ma uno che si giochi il posto e delle due stia in panca) e sarei ben più che felice.
    A mio avviso chi pensa che Gabbiadini di oggi sia peggio di Maxi Lopez…..sa poco di calcio

    • Bulgaro ha detto:

      D’accordissimo con te, a parer mio, se non si perde, è un giocatore da 15 – 20 gol in prospettiva se gli si da fiducia.

  127. gianni ha detto:

    Capitano, se davvero arrivasse Gabbiadini e partisse Zaza (magari!) servirebbe almeno un’altra punta; tu punteresti su un titolare o su una vecchia volpe che copra le spalle a Gabbiadini?

  128. matteo84 ha detto:

    ODIO FARE AFFARI CON LA JUVE
    gabbiadini non mi dispiace, ma rientra come al solito in un operazione dove ci perdiamo più noi, perdiamo un giocatore promettente(anche se bastardo) come zaza per mezzo gabbiadini, il quale vale circa 8 milioni questo vuol dire che perdiamo tutto zaza per 4 milioni…….
    tra l’altro avere giocatori insieme alla juve significa rischiare di perdere gente come obiang…..sono talmente furbi che sono capaci di perdere tutto zaza per mezzo gabbiadini quest’anno e poi dare tutto Obiang il prossimo anno per l’altra metà………
    odio che la società si comporti come uno zerbino con juve inter e milan……………inoltre fare affari con la juve che sta facendo le peggio porcate insieme all’empoli per regini rende bene l’idea di quanto non contiamo niente……….

    • Martino Imperia ha detto:

      Standig ovation! PAROLE SANTE.

      Zaza a mercire in tribuna la domenica e ad allenarsi gli altri giorni alle 8 e mezza a bogliasco. Vediamo se dopo una anno di niente totale qualcuno si ricorderà ancora di lui!

  129. gianni ha detto:

    Leggo ora che il procuratore di Zaza adesso parla di permanenza del suo assistito; non ho capito se lo fa 1) perchè “imbeccato” dalla Juve per abbassare il prezzo; 2)per replicare a Garrone che gli aveva chiesto di non tirare troppo la corda; oppure 3) semplicemente per rompere l’anima il più possibile.
    Capitano, più sopra ti sei già espresso sul personaggio e sono d’accordo con te; certo che un procuratore cosi’ urticante non si vedeva dai tempi di quello di Marilungo… (e si che abbiamo a che fare con Raiola)

  130. Livio ha detto:

    Floccari, Gabbiadini, Eder e Sansone potrebbe essere un buon attacco per i tempi che corrono certo si potrebbe sperare di meglio.

  131. NYC ha detto:

    Gabbiadini e’ valutato in tutto 10 milioni, la Samp sta cercando di prendere la comproprieta’ per circa 5, magari !
    Ragazzi questo puo’ diventare veramente un grande, meglio di Icardi ovvio che ci vuole pazienza , con un Floccari + Eder e Sansone o Emenghara siamo ben coperti in attacco, altro che Maxi Lopez che si trascinava per il campo.

  132. giacomo ha detto:

    perché non si parla mai di Pozzi?
    Anche lui due anni fa ha fatto 20 gol in B, ha esperienza di A (dove ha segnato 25 gol), è tutto nostro ed è sampdoriano; se non fosse per gli infortuni in questa serie A sempre più povera ci starebbe benissimo …
    Secondo me non è assolutamente inferiore a Bianchi, Maxi Lopez, Zaza e Gabbiadini
    Giacomo

    • Dorianodoc ha detto:

      Considerato il fatto che gioca una partita ogni 10, ne impiega un paio se non tre per ritornare in forma, come quarta punta potrebbe anche venire bene. Lo scorso anno a Siena ha fatto faville………

    • Paolo1966 ha detto:

      Premesso che a Pozzi voglio bene, penso perche’ purtroppo si allena piu’ in piscina o a parte che col gruppo. Non credo abbia il tipo di doti tecniche che cerca Rossi nell apunta. E’ un rapace d’area cattivo sotto porta. Paradossalmente farebbe meglio in una squadra che gioca costantemente all’attacco

    • Bulgaro ha detto:

      se non fosse per gli infortuni … purtroppo è sicuramente anche per quel motivo visto che a parte l’anno di B non riesce mai a fare 10 partite piene in un campionato.
      Affettivamente è indiscutibile, ma purtroppo non si è dimostrato affidabile nemmeno per fare la quarta punta lo scorso anno.

  133. Doria65 ha detto:

    Luca ci risiamo… Post 120…. Io sono stronzio, tu sei coglione…. Io metterei il divieto di accesso ai minori, se proprio non riusciamo a tenere fuori dal blog chi usa sempre e solo l’insulto come mezzo di comunicazione…

  134. ALESSIO ha detto:

    Scusate ma allora che presidente volete??
    Parliamone.
    Volete lo sceicco o l’americano di turno?? La roma da quando sono andati via i Sensi e c’è sto pseudo americano non va manco in Europa League.
    Si vede una volta l’anno allo stadio e segue tutto a 20000 km di distanza.
    Zamparini?? Fa durare i cosiddetti progetti per 2 mesi, poi manda via l’allenatore perchè si è svegliato storto la mattina..
    Forse i due presidenti più bravi sono Lotito e Delaurentis che riescono a conciliare bene gestione e mercato, hanno le palle per non farsi comandare a finti calciatori e procuratori succhia sangue, ma che bacino d’utenza hanno rispetto a noi??
    Il Napoli ha sempre minimo 50 mila persona allo satdio
    Dai su.. Garrone poi è della zona, ci ha sempre messo la faccia, in 12 anni siamo andati 5 volte in europa e ripeto che una sciagurata retrocessione non cancella l’impegno e ciò che di buono ha fatto con la gestione Marotta.
    Ricordatevi che Garrone essendo dell posto e avendo interessi a Genova non farà mai il male della Samp.
    Ricordo sempre i disastri gestionale di Sensibile che condizioneranno le campagne acquisti del prossimo anno, dove dovrai vendere bene e comprare benissimo, dato la poca liquidità; tutto ciò può essere smentito da una ricapitalizzazione da parte di Garrone ( circa 38 milioni) che però vedo difficile.
    Ricordo i cugini che hanno un avellinese che non parla l’italiano e che ha già due fallimenti alle spalle e una retrocessione per calcioscommesse. Fate voi.
    Quindi 10 100 1000 Garrone

    Che ne pensi Capitano??

    Forza Samp

    • Dorianodoc ha detto:

      Ricordo che Sensibile non è arrivato qui con la piena, penso che mentre faceva tutti i disastri che sappiamo Garrone era ben presente, o era al bar a giocare a calciobalilla o a casa alla play station? Tu sei così ingenuo da pensare che quello che hanno fatto Tosi, Sernsibile ed ora Osti, lo facevano e lo fanno all’insaputa di quell’anima candida di Garrone? Se la pensi così non gli fai fare una gran bella figura!!! Al contrario le responsabilità di Garrone sono tutt’une coi personaggi sunnominati. O una o l’altra. Quanto poi a gestire meglio di noi una società di calcio, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Tu parli di Lotito e Delaurentis e del loro “bacino di utenza”, ti ricordo che noi abbiamo il quinto o sesto pubblico per presenze e davanti a noi arrivano regolarmente una squadra di un quartiere di Verona (tipo Quezzi), una squadra senza stadio e un presidente in galera, più svariate altre. Non ti basta???

    • frank ha detto:

      Alessio , che ingenuo … Credi che gente che da un giorno all’ altro lascia a casa centinaia di lavoratori , ha paura di perdere la faccia per la Samp ed il calcio ( che oltretutto , per loro stessa ammissione , non amano ) ?

  135. Cristian ha detto:

    Ciao Luca da quanto ho capito per il tuo pensiero Gabbiadini escluderebbe Paulinho. Ma una rosa d’attacco con Gabbiadini, Paulinho , Eder e Sansone penso sia bene assortita. Forse pensi che manchi l’esperienza in serie A a questa rosa di 4 nomi? Però parliamoci chiaro se punti ad un attaccante di esperienza da doppia cifra l’esborso economico e’ alto! Ad esempio uno tra Bergessio Denis e Floccari non ti bastano 5/6 milioni. Sbaglio secondo te?

  136. ale ha detto:

    Ciao Capitano,
    la punta, ok. Io la penso come te…sarà Paulinho (e nel caso la riserva sarà un giovane talento, probabilmente dall’estero) o Gabbiadini (e nel caso la riserva sarà una occasione dell’ultima ora, un esubero sul mercato italiano da acquisire magari in prestito….Floccari, Pinilla, Rocchi).

    Però penso sempre che per fare il salto di qualità serva un uomo di qualità che agisca dientro le due punte.
    E quel Giovani Dos Santos (mia idea) sarebbe perfetto per Delio Rossi. E se la punta fosse gabbiadini e non Paulinho (esborso vero minimo), parte del tesoretto Icardi potrebbe essere investito su questo grande talento.
    Che ne pensi?

    Ale

    • Luca Pavia ha detto:

      Quel Giovani Dos Santos ha l’aura di eterna promessa mai mantenuta… Per ora una scommessa persa (ha 24 anni) e realmente non credo che in Italia troverebbe l’ambiente idoneo. Poi, detto fra noi, questa Confederation Cup mi da’ l’idea di essere una grande vetrina più’ che un torneo di calcio: gioco se ne vede poco, ma segnano quasi sempre gli uomini mercato…
      Meditate, gente, meditate…

  137. Emanuele ha detto:

    Capitano ciao! 🙂 Che mi dici di Eramo? Oltre agli otto gol realizzati nello scorso campionato di serie b…può essere un valido elemento per rinforzare la rosa di mister Rossi?

  138. luca ha detto:

    scusa Luca stò vedendo la finale under 21 , Regini ? ma diamolo via senza problemi !!!! lo vuole la Juventus con Zaza MAGARI potessimo avere Gabbiadini , scusa se mi permetto ma sarebbe da essere stra dispiaciuti se fossero come Isco,Diego Alcantara , Tello,Montoya ! questi si che sono grandi under 21 !!!!! un tuo parere ? grazie

  139. robbby70 ha detto:

    Gabbiadini ne vale 2 di Icardi….Chi lo ritiene una riserva non l’ha mai visto giocare o di pallone ne mastica poco…

  140. paolo sanremo ha detto:

    ciao grande capitano penso che con i soldi presi dalla cessione di icardi e senza tante spese aggiuntive si potrebbero prendere x l’attacco giovani dos santos e carlos vela tanta tanta qualità che sicuramente a questa squadra manca.

    • Bulgaro ha detto:

      Dos Santos mi sa molto di uno di quei giocatori che non esplodono mai … Partito dalla cantera del Barca gira da anni senza mai fermarsi.

      • paolo sanremo ha detto:

        quello che dici bulgaro è vero,dos santos ha più che altro grossissimi problemi caratteriali ma qualità ne ha veramente tanta..per il prezzo che chiedono un pensierino lo farei.

  141. Dado ha detto:

    X Francesco,

    La risposta è nel mio commento e credo che Luca Pellegrini possa confermartelo: non sono più neanche lontanamente i tempi di Paolo Mantovani. Non puoi, con il sistema calcio di oggi, prendere a modello il cammino della Sampd’oro. È irripetibile. Le strade da prendere sono altre.
    Un caro saluto.

    X Angelo

    Io rispetto la tua giá lapidaria opinione… Ne veniamo da una stagione per il 90% penosa, e quindi lasciarsi andare alla megatività è comprensibile… Io credo che la verità sia nel mezzo e cioè non un quadro penoso come tu lo hai dipinto e neanche ambizioni di alta classifica. Ripeto che l’obietyivo per me è riprendere il cammino impostato da Marotta con il progetto stadio da portare assolutamente in porto. Ma posso anche sbagliarmi…

    Una domanda: se secondo te la Samp è una squadra senza più appeal che naviga a vista che vende tutti i buoni e non compra nessuno, perchè un allenatore come Delio Rossi avrebbe firmato un biennale??

    X Matteo84

    Il bilancio 2011 si è chiuso con una perdita di 15 mln esclusivamente per colpa della retrocessione che ha praticamente azzerato i diritti televisivi principale fonte dei ricavi (da 18 mln di euro nel primo semestre a circa 400 mila euro nel secondo!!!). Il 2012 si è chiuso con 38,1 mln di perdita risultato dell’anno in serie B ma di una struttura di costi da serie A nella quale siamo tornati.
    Tranquillo, non ci sono porcherie, ma solo persone sbagliate a cui è stata affidata la gestione. Ora ce ne sono altre e prima di lapidarle preferisco aspettare… Credo che riprendere l’andamento della gestione Marotta sia fattibile accettabile e dignitoso… Forse anche per te visto che non chiedi scudetti o champions.

    • Angelo ha detto:

      Caro Dado,
      qui non si tratta di essere negativi o positivi. Qui si tratta che se non si acquisicono le prestazioni di giocatori idonei alla categoria e non si costruisce una squadra solida ed equilibrata, con riserve all’altezza, si rischia di brutto, ma proprio di brutto. Non sempre avvengono i miracoli tipo vittorie contro Milan, Roma e Juve, od exploit di giocatori come avvenuto per Icardi, eventi senza i quali saremmo retrocessi già quest’anno. La società è in grave difficoltà economica e ciò preclude ad investimenti importanti. Insomma, è un po’ il cane che si morde la coda. Amico mio, la vedo dura, altro che storie.
      Perchè è rimasto Delio Rossi? Semplicissimo. Altrimenti rischiava di restare a spasso. Meglio un uovo oggi che la gallina domani, insomma. Dalle sue dichiarazioni, però, non traspariva certo entusiasmo per questa sua scelta.
      Icardi e Zaza li abbiamo già persi, Regini pare resterà ad Empoli, Sansone non si sa, ma anche lui rischia di tornare al Sassuolo, per De Silvestri se non ci fanno lo sconto tornerà a Firenze, Poli finirà al Milan non si sa in cambio di cosa. Progetto Samp? Ma per favore…..
      Comunque, queste ad oggi sembrano essere le premesse. Il calcio mercato finirà a fine Agosto e si tireranno le somme. Vedremo.

      • piero ha detto:

        sei ridicolo fino alle lacrime…
        per favore continua a scrivere queste belinate che mi tirano su il morale dopo una giornata di lavoro….
        incredibile cosa riescono a dire pur di lamentarsi..
        RIDICOLIIIIIIIIIIIIIIIII

    • matteo84 ha detto:

      no dado mi riferisco a gennaio 2011, quando pazzini venne venduto apposta per mettere in pari il bilancio, che era sotto di circa 10 milioni, non so se ti ricordi …………..

  142. sillyname ha detto:

    Ci stiamo tutti facendo un po’ di nervoso con certe vicende ma forse molto e’ solo aria fritta. Abbiamo perso diversi giocatori e altri ne perderemo, anche quelli che da’ piu’ fastidio perdere, soprattutto per i modi e le loro indigeribili destinazioni. Pero’ mi sembra che l’area tecnica abbia idee e cerchi di esprimerle, anche se di sicuro non puo’ mettersi a sbandierarle ai quattro venti. Cosi’ sembra che la societa’ subisca il mercato invece di farlo. Non credo che sia cosi’. Certo potra’ far poco se le grandi si mettono a promettere mari e monti a giovani di belle speranze, ma nel frattempo secondo me qualche trattativa la stanno portando avanti, in silenzio. Cito a esempio Wszolek che sembra ormai in arrivo: a parametro zero, con stipendio in linea con le strategie, pero’ questo e’ un bel giocatore ed e’ un nazionale. Lo stesso io continuo a pensare di Rodriguez che era stato preso per tempo. Nel caso vedo presidiate le fasce in modo molto molto interessante, con giocatori veloci, tecnici, buon fisico e una certa predisposizione a vedere la porta. Lo dico da tempo: molto piu’ che un centravanti da 20 gol (importante, per carita’), mi piacerebbe vedere finalmente una squadra equilibrata, che gioca e ha soluzioni alternative. Il capocannoniere della Juve quest’anno se non sbaglio ha realizzato 10 gol. Ma la squadra ha vinto il campionato.
    Per l’attacco al diavolo Icardi o Zaza, tanto vale monetizzare al meglio. Si parla di Gabbiadini che non mi sembra un ripiego (semmai lui in serie A ci ha gia’ giocato ed e’ il titolare U21) e in societa’ sanno bene che in caso di partenza di Zaza le punte centrali da prendere dovranno essere 2. Magari poi non riusciranno a raggiungere i nomi che si fanno ora e dovranno puntare su un altri, pero’ intanto non e’ che stanno li’ a girarsi i pollici. Con calma risolveranno il problema del portiere (intanto proprio oggi dicono che Romero restera’), poi sicuramente un centrale di difesa ecc ecc.
    Manca tanto tempo e bisogna dar credito a una persona come Osti che forse non e’ un comunicatore eccezionale ma sembra uno serio e ha le sue convinzioni. Di gente che parla ne abbiamo avuto abbastanza.
    Ok, in questi ultimi 3 anni ci siamo scottati piu’ volte e c’e’ una certa diffidenza. Ma forse e’ il caso di attendere con un poco di calma e fiducia.

  143. Daniele da Rapallo ha detto:

    Ricordiamoci che nelle stagioni ci sono infortuni e squalifiche. In ogni ruolo, specialmente nelle punte, ci vorrebbero il titolare ed una riserva buona come lui per giocarsi il posto..o no ?
    Ci sono Eder e Snsone non vedo perche Pauligno debba escludere Gabbiadini in prestito dalla Juve..e poi si giochino il posto.
    Che ne pensi Luca ?

  144. Martino Imperia ha detto:

    Ho un pò di depressione. Siamo sempre al risparmio.

    l’obiettivo dichiarato è di nuovo la slavezza.

    Per come la vedo io, la squadra che sta prendendo forma è ben più debole dell’anno scorso.

    Non per i giovani che verran presi o che ritorneranno (bene eramo, magari regini, gabbiadini non male), quanto perchè se a questi non affianchi di giocatori di COMPROVATO VALORE non vedo proprio come possiam andar lontano.

    Ah, ve ne prego, risparmiatemi nomi di vecchie cariatidi tipo Zarate, Stankovic, Jaquinta.

    P.s. Se il Genoa prende Cassano mi impicco!! 🙂

  145. Max1964 ha detto:

    Bene ho appreso della notizia del riscatto di Sansone che secondo me ha dei margini di miglioramento in questa categoria, notevoli.Contento anche della partenza di Rossini che reputo persino piu’ scarso di Volta;avanti cosi’ ora vediamo la fine di queste benedette comproprieta’ cosi’ poi si puo’ tracciare il mercato.Io saro’ un babbeo pero’ ho fiducia, non so è una sensazione ma credo che Edoardo senza fare voli pindarici allestirà una buona squadra, e a chi critica Osti dico lasciamolo lavorare non mi sembra, da come si sta muovendo, che sia uno sprovveduto, soprattutto non mi riempie la testa di discorsi e belinate varie,cosa non da poco.

  146. NYC ha detto:

    Mi sembra che Osti se la sia cavata discretamente sulle comproprieta’.
    Regini rinnovata
    Sansone riscattato
    Eramo riscattato.

  147. Livio ha detto:

    Regini, Sansone ed Eramo sono dei nostri, Luca credo che anche tu possa essere soddisfatto!

  148. Cristian ha detto:

    Promuovo Osti per la questione comproprietà. Ha tenuto i giocatori che voleva sborsando circa 2,5 mln. Ma ha piazzato anche due esuberi come Rossini e Maccarone. Cosa non facile di questi tempi. Bisogna cercare di arrivare in ritiro con l’ossatura di squadra già pronta. Non sarà facile non solo comprare ma anche cedere i numerosi esuberi. Intanto aver tenuto Sansone e ripreso Regini ed Eramo e’ un buon risultato.

  149. P. Solari ha detto:

    2 o 3 di quelli che scrivono qui sopra saranno soddisfatti delle operazioni, no ? Perderemo questo, perderemo quello …… prima di sparare facezie aspettate e farete migliore figura.

DI MALE IN PEGGIO

“Non mi è piaciuto quasi niente, sembravamo una squadra sparring partner, pavida, non ho visto voglia di lottare”. Parole di Claudio [&hellip

LOCKDOWN

La Sampdoria ha ricominciato la nuova stagione dall’esatto punto in cui l’aveva interrotta per il lockdown lo scorso 8 marzo: [&hellip

POCO O NIENTE DI NUOVO SOTTO LE… NUVOLE

Per prima cosa, un festoso saluto a TUTTI, per dirla come il comico di Zelig. E’ un piacere ritrovarvi e [&hellip

QUALE FUTURO

Sto per andare in ferie, l’appuntamento è verso la fine di agosto per una nuova stagione insieme. Speriamo non di [&hellip

Search

Articoli recenti

Commenti recenti

Archivi

Categorie

Meta