25 gen
2015

VA BENE COSI’: IL RISULTATO, LA CLASSIFICA, IL MERCATO. MA……

Cari amici di Samplace, nel giorno della festa di Eto'o e Muriel la Sampdoria porta a casa un punto. Ci sta, anche se dopo la prima parte di gara eravamo alla fiera dei rimpianti e invece, al 90mo, era tutto un sospirare di soddisfazione perchè la pelle era stata portata a casa. Il Palermo si è confermata un'ottima squadra, con alcuni talenti assoluti(più ancora di Dybala mi ha impressionato Vazquez ma anche il mio...quasi omonimo Lazaar) messi in campo in modo sapiente dal nostro vecchio amico Beppe Iachini che non ho mai visto così emozionato come nel dopogara. Nemmeno con l'acqua alle caviglie nella zona mista dello stadio di Varese in quella notte magica. Tornando alla partita, credo che non ci sia stata la "distrazione" della squadra tanto temuta da Mihajlovic, quanto una sorta di "braccino del tennista" unito alle indubbie qualità del Palermo. Il gol di Morganella c'era tutto( e mi domando davvero a cosa servano i giudici di porta se non a regalare gettoni di presenza ai sig...
21 gen
2015

RIFLESSIONI…

Cari amici di Samplace, faccio una piccola riflessione a margine della partita di Coppa Italia. Sampdoria, comunque, coraggiosa che ha retto per un'ora dopo la decisione, secondo me sbagliata, di Tagliavento di cacciare Krsticic. In attacco ha combinato poco, è vero, ma ho visto un Okaka combattivo e un Djordjevic che ha personalità(al suo attivo, 3 minuti a Parma, non dimentichiamolo). Certo, dispiace non giocare mai la Coppa Italia( e se ci fosse Vujadin direbbe che "Sampdoria è squadra copetera")con l'obiettivo di andare avanti, di fare strada. Ma così è se vi pare. La riflessione è che, comunque, una Samp rimaneggiata e incerottata ha tenuto testa in 10 a una squadra con campioni celebrati per ore in ogni trasmissione del globo terracqueo e che in panchina, aveva si, Handanovic, Vidic, Palacio, Hernanes, ma in campo non aveva precisamente scartini. Ed ha fatto una fatica boia. E allora questo testimonia la bontà della stagione Samp, la qualità degli uomini a disposizione di...
19 gen
2015

LA SAMP E’ IN BALLO E ADESSO VUOLE BALLARE FINO ALLA FINE

Cari amici di Samplace, la Sampdoria che va in prima pagina oggi non ci va solo per i 3 punti di Parma e per il terzo posto. Ci va anche per il mercato scoppiettante, per il colpo Eto'o, per la tenacia nell'inseguire Muriel(un desiderata di Mihajlovic) e per quel mix che sa di sapori antichi, di una squadra e di una società che si poneva determinati obiettivi. Guardando al campo, quella di Parma è stata una prova importante: squadra accorta, contro un avversario disperato( e obiettivamente di basso livello). Gli ingredienti per rischiare c'erano tutti ma Mihajlovic che già sabato aveva alzato la voce, ha di che essere soddisfatto: difesa attenta(mi dispiacerebbe molto la partenza di Gastaldello ma nel calcio moderno se uno non si sente parte integrante di un "progetto" è meglio che prenda altre strade), centrocampo geometrico(che Duncan!), attacco combattivo. Bene così. Ora Eto'o aspettando Muriel. Sul camerunense se ne sono lette di tutti i colori: viene a svernare, è vecchio, ...
11 gen
2015

TRENTA PUNTI, UN SOGNO, DUE OCCHI BEN APERTI

Cari amici di Samplace, la risposta divertita di Sinisa Mihajlovic alla mia domanda sul record di punti nel girone di andata infranto dalla sua Sampdoria(30, 1 più di quella con Sinisa giocatore nel 1996-97) è la miglior chiosa dopo la vittoria contro l'Empoli. Una battuta a stemperare la tensione, dopo un successo difficile perchè i toscani sono davvero una buonissima squadra, perchè la Sampdoria veniva da un periodo non proprio straordinario, con il rovescio romano come ultimo atto, perchè era la prima Samp casalinga senza l'apriscatole Gabbiadini. Non una gran partita, in verità ma con tre giocatori che hanno giocato un ruolo fondamentale in questo successo: Eder, autore di un gol d'autore (lunga vita a questo ragazzo, per me un'ipotesi di cessione non è mai, nel suo caso, da prendere in considerazione), Obiang, mai visto così determinato, cattivo da quando è arrivato in prima squadra e Duncan che sembrava un brasiliano con la corsa di un tedesco per quanta qualità e quali...
6 gen
2015

CAMPANELLO D’ALLARME

Cari amici di Samplace, la sconfitta di Roma contro la Lazio fa suonare, come da titolo, un campanello d'allarme importante. Anche se il ko, per fortuna, arriva forse nel momento "migliore"(se mai ci possa essere un momento migliore per perdere). La Sampdoria vista contro i biancocelesti non è stata la Sampdoria: quasi ferma, impalpabile caratterialmente, incapace di avere una benchè minima reazione agli schiaffi incassati. Una squadra che ha ricordato i momenti bui della passata stagione. Capita, e siamo d'accordo. Ma ci sono elementi da analizzare più nel dettaglio a cominciare da quelli tecnici. In porta Viviano ha un pò pasticciato, anche se credo che sui gol (nel secondo era posizionato un pò avanti, però) non abbia grosse colpe: penso che Mihajlovic abbia comunque deciso. Tocca a lui. In difesa senza Silvestre che, purtroppo, sta dimostrando non solo le sue qualità tecniche ma anche i suoi problemi fisici, a volte si balla: senza De Silvestri Cacciatore è affondato(no com...
21 dic
2014

E’ UN BEL NATALE. MA ADESSO NON SI MOLLI DI UN CENTIMETRO

Cari amici di Samplace, la Sampdoria archivia il 2014 con una classifica da sogno. Terza, quarta, poco importa, i blucerchiati sono lassù e dopo 16 partite non può essere un caso ma è tutto frutto del lavoro di Mihajlovic e dei suoi ragazzi. Contro l'Udinese poteva finire in qualsiasi modo: dopo un primo tempo brutto, svogliato, pasticciato la Samp, per mezz'ora ha messo l'Udinese all'angolo trovando il 2-2. Poi c'è stato il palo dei friulani, qualche palla gol per la Sampdoria  ma credo, alla fine, sia giusto il risultato. 27 punti sono un bottino eccezionale, addirittura qualcosa manca ma soprattutto questi punti regalano un Natale sereno ai tifosi che negli ultimi anni erano abituati a tutto fuorchè alla serenità. Detto questo, gli obiettivi. Alti, i più alti possibile. Non so quali possano essere, è un campionato strano ma l'input è che bisogna giocarsela fino all'ultimo. In questo senso il mercato dovrà essere impostato proprio sulla base di questi obiettivi. Con Gabbia...
14 dic
2014

SAMPDORIA NO LIMITS

Cari amici di Samplace, ancora un esame di maturità superato dalla Sampdoria. Perchè non è soltanto il fatto di aver portato a casa un punto dal campo dei tri campioni d'Italia della Juventus, contro una squadra che aveva vinto le ultime 25 partite in casa. E' importante come lo ha fatto. Venendo travolta, balbettando per mezz'ora( e li tutti a pregare che finisse il tempo 1-0), rimettendo timidamente il naso fuori dall'area nei minuti conclusivi e giocando il jolly Gabbiadini rivelatosi decisivo per le sorti della partita. Due gare in una, insomma, e un risultato giusto perchè se nel primo tempo la Juventus ha giocato a livelli europei e la Sampdoria ha, soprattutto all'inizio, sbagliato approccio, nella ripresa, dopo il gol del pareggio, la Sampdoria non ha solo costruito l'occasione di Gabbiadini(con contributo di Ogbonna) che ha chiamato al miracolo Buffon, ma è sempre stata ficcante e incisiva in contropiede, rischiando zero o quasi. Mago Sinisa ne ha inventata un'altra: ha c...
9 dic
2014

LA VITTORIA DI SUPER EDER, CUORE RIZZO E DELLE..URLA DI SINISA. ORA A TORINO SENZA PAURA

Cari amici di Samplace, soffrendo un quarto d'ora per proprie colpe, la Sampdoria sbanca Verona e resta agganciata al treno delle primissime. Una vittoria frutto di una grande prova di Eder, di un Rizzo che sta crescendo e dimostrando una personalità importante e...delle urla di Sinisa Mihajlovic che quasi sicuramente ha davvero svegliato una squadra che si stava, come spesso le accade, accartocciando sulla paura di vincere. Approccio giusto, gol, uomo in più e poi..poi ti perdi. Per fortuna c'è stato l'intervallo: la Sampdoria del secondo tempo è stata tutta un'altra squadra, anche più concreta e cinica di quella del primo tempo. Bene, come ho detto Rizzo che ha anche la dote, rara tra i centrocampisti blucerchiati, di sapersi inserire. Benissimo Eder, uno degli imprescindibili. Bene Okaka, stavolta più sottoporta che nel gioco di appoggio alla squadra. Difesa un pò svagata, come Romero, Gabbiadini a sprazzi. Le parole di Mihajlovic, che confermano quanto detto dopo la Coppa It...
5 dic
2014

“ALLA SAMP NON SI FA NIENTE SENZA IL MIO BENESTARE”

Cari amici di Samplace, Sinisa Mihajlovic ha detto "benessere" e non benestare ma il concetto è quello. E' forse il passaggio più importante dell'intera serata di Coppa che ha regalato un buon Bergessio, un Kristicic in crescita, la scoperta di un ragazzo che si farà(Djordjevic) e gli ottavi contro l'Inter. Gabbiadini ha segnato: a Napoli ovviamente, si sono sprecati i commenti sui social network sulla non esultanza dopo il rigore. Si vadano a vedere altri momenti gioiosi del ragazzo che non sprizza certo entusiasmo (quasi freddo anche dopo il gol nel derby...). La sensazione è che Gabbiadini vada ma che Mihajlovic abbia posto condizioni precise del tipo: "Bene, ora mi prendete....mister x". Starà a noi scoprire chi è questo mister x. La lettera di Okaka, invece, chiude la porta alla sua partenza a gennaio ma non a quella a giugno. Il rinnovo resta lontano ma, almeno fino al termine della stagione la sensazione è che il neo nazionale non si muoverà. Ed ora sotto con il Verona: ...
2 dic
2014

LIMITI E PECCATI MORTALI: MA LA SAMP C’E’ SEMPRE

Cari amici di Samplace, il pareggio interno contro il Napoli suona come una beffa. Portare a casa un solo punto contro una delle tre grandi del campionato dopo essere stati in vantaggio fino all'ultimo respiro, aver gestito la gara per larghi tratti, aver chiuso la partita in vantaggio numerico è uno schiaffo in piena faccia. Proviamo allora ad analizzare il bicchiere mezzo pieno e quello mezzo vuoto. Note stonate: credo che i limiti  di personalità si siano evidenziati. Mi spiego: la Sampdoria deve sempre dare il 110% perchè se molla di un centimetro o non vince a Cesena o rischia anche in casa. Ieri sera ha giocato con la feroce determinazione voluta da Mihajlovic per 92 minuti: peccato che al 93mo...( o giù di li, non ricordo il minuto preciso, forse è meglio dimenticarlo) la difesa si sia un pò addormentata lasciando troppi metri a Zapata. E' una squadra che ha doti tecniche,grinta, cuore, determinazione: ma deve crescere ancora, appunto, in termini di personalità,  perch...

VA BENE COSI’: IL RISULTATO, LA CLASSIFICA, IL MERCATO. MA……

Cari amici di Samplace, nel giorno della festa di Eto’o e Muriel la Sampdoria porta a casa un punto. Ci

RIFLESSIONI…

Cari amici di Samplace, faccio una piccola riflessione a margine della partita di Coppa Italia. Sampdoria, comunque, coraggiosa che ha

LA SAMP E’ IN BALLO E ADESSO VUOLE BALLARE FINO ALLA FINE

Cari amici di Samplace, la Sampdoria che va in prima pagina oggi non ci va solo per i 3 punti

TRENTA PUNTI, UN SOGNO, DUE OCCHI BEN APERTI

Cari amici di Samplace, la risposta divertita di Sinisa Mihajlovic alla mia domanda sul record di punti nel girone di